Page 1

Il pescatore nella tormenta (Fiaba popolare della Spagna)


T

utte le mattine, prestissimo, Joaquín andava a pesca. La barca era molto vecchia, ma a lui non importava. Remava fino ad allontanarsi dalla costa, gettava le reti al mare e aspettava che si riempissero di pesci.

Ma un bel giorno, dopo aver aspettato tanto, i pesci non apparvero. Al tramonto, Joaquín raccolse la rete e, sorpreso, vide che non era vuota: un pesciolino minuscolo era rimasto impigliato e lo guardava afflitto: –Per favore, pescatore, lasciami tornare a casa. Sono ancora troppo piccolo e la mia famiglia piangerà la mia assenza. Joaquín non ci pensò due volte: liberò il pesciolino dalla rete e lo gettò in acqua. Passarono le settimane, i mesi, gli anni, e Joaquín andava ogni giorno a pescare. Una mattina di dicembre, una feroce tormenta lo sorprese in mezzo al mare: tuoni, lampi, vento, onde altissime… Joaquín si teneva forte alla barca, ma era ormai un uomo anziano. Disperato, il pescatore si rese conto che la vecchia barca non avrebbe resistito a lungo in quelle condizioni. Così, iniziò a gridare. –Oh, Re dei mari! Se mi ascolti, aiutami a tornare a casa sano e salvo! In quel momento, Joaquín perse conoscenza. Quando riaprì gli occhi, tirò un sospiro di sollievo: era sdraiato sulla spiaggia, sotto un cielo terso e un sole radiante. E in quel momento sentì una voce che lo chiamava. Era un pesce grande e forte che gli parlava dalla riva. –Amico, un giorno mi salvasti la vita, e oggi ti ho reso il favore. Joaquín capì tutto: quel pesciolino minuscolo che aveva aiutato anni addietro era diventato un vero e proprio re.


“Bóboli Organic” è la linea di abbigliamento più morbida per il vostro bebè. È elaborata con cotone organico, coltivato senza pesticidi né fertilizzanti sintetici, per proteggere la natura.


ita_pv10_06  
ita_pv10_06  

Il pescatore nella tormenta (Fiaba popolare della Spagna)

Advertisement