Issuu on Google+

Studio77settantasette - C10 - 29 Ottobre 2009

Storia di un MiniBox

Pippo e Clara


esigenze

Pippo è un tipo allegro, vive una vita tranquilla. Ha una famiglia, degli amici, un lavoro, i suoi hobby e si sente soddisfatto. Vive in una casa decorosa, paga l’affitto e, insieme a Clara, sta pensando di allargare la famiglia.

Studio77settantasette - C10 - 29 Ottobre 2009

Una sera, Pippo e Clara, iniziano a fare progetti per il loro futuro; una casa più grande, i mobili per arredarla, la scuola per il figlio o ...per i figli, ed altre cose. Il giorno dopo Pippo e Clara hanno le idee ben chiare su quello che vogliono dal futuro. Sanno bene anche che, per ottenerlo, oltre che all’amore che li tiene uniti ed alla salute, ci vuole qualche soldino in più.

Storia di Pippo e Clara segue

1


prime ricerche

Pippo e Clara hanno entrambi un impiego dignitoso e, anche se il posto fisso non è più una certezza, non hanno assolutamente intenzione di rischiare più di tanto. Quindi, nessuno abbandonerà il proprio lavoro e l’obiettivo sarà: diversificare ed aumentare le entrate economiche senza stravolgere più di tanto le attuali condizioni di vita.

Studio77settantasette - C10 - 29 Ottobre 2009

Partendo da questo focus, è iniziata la ricerca. Ricerca nella quale è stato coinvolto anche un carissimo amico di famiglia e dei quali entrambi hanno una notevole considerazione. L’amico di Pippo e Clara si chiama Topolino. Topolino è già un imprenditore, vive una vita più agiata ed è felicissimo di poter aiutare i suoi amici in questa ricerca e dispensare i propri consigli.

Storia di Pippo e Clara segue

2


vending

Dopo un pò di tempo Pippo sembra abbia trovato qualcosa di veramente interessante. Il settore di chiama VENDING. Detto in italiano non è altro che: distribuzione automatica. Infatti Pippo e Clara, avendo ambedue poco tempo a disposizione, si sono messi a cercare un attività che potesse portare un reddito aggiuntivo, indipendentemente dal loro impegno.

Studio77settantasette - C10 - 29 Ottobre 2009

Per fare questo hanno messo anche a budget una cifra, che hanno deciso di considerare come costo di START UP, oltre che ad un investimento per il proprio futuro. Il settore sembra avere i requisiti adatti: costi di gestione ridotti ai minimi termini, poco impegno, soldi contanti.

Storia di Pippo e Clara segue

3


consigli

Pippo ne parla con Topolino e, da buon imprenditore, gli suggerisce di fare un’attenta indagine di mercato per capire prima di tutto, in quale settore può esserci spazio. Caro Pippo, - gli suggerisce - il vending, anzi la distribuzione automatica, esiste da tanti anni, e certamente chi ha messo i primi distributori automatici di bibite ha fatto il suo business, così come chi ha messo le prime macchinette da caffè. Studio77settantasette - C10 - 29 Ottobre 2009

Inoltre chi è già sul mercato ha una posizione dominante ed è già distribuito in maniera capillare sul territorio. Tu e Clara dovete quindi scegliervi una nicchia di mercato dove possano esserci opportunità di ingresso e di successiva crescita.

Storia di Pippo e Clara segue

4


settore

Seguendo i consigli dell’amico, Pippo e Clara fanno ulteriori ricerche cercando di capire il mercato e cercando, per quanto sia possibile, di cogliere le tendenze future. Dopo varie valutazioni decidono di considerare 3 settori: sesso, salute e gioco d’azzardo. Pippo e Clara a questo punto iniziano a prendere contatti con varie aziende che propongono il vending in questi settori con la formula del franchising. Studio77settantasette - C10 - 29 Ottobre 2009

Dopo un’ulteriore valutazione sul settore, sulle aziende, sull’investimento e sulle previsioni di sviluppo, Pippo e Clara, anche se con un primo accenno di imbarazzo derivante da naturali tabù inculcati nella loro cultura, puntano decisamente nella prima scoperta dell’uomo...e della donna: il sesso.

Storia di Pippo e Clara segue

5


scelta

L’azienda scelta si chiama Sexy Armony. Le condizioni contrattuali sono buone, il rischio imprenditoriale è basso e Pippo, d’accordo con Clara, decide di acquistare un MiniBox. Firma il contratto ed investe complessivamente 5.500 euro. In questa cifra è tutto compreso. MiniBox, prima fornitura, iva e registrazione del contratto.

Studio77settantasette - C10 - 29 Ottobre 2009

Pippo deve avere partita IVA e comunicare al proprio commercialista il codice attività: 479920 «Commercio effettuato per mezzo di distributori automatici.» Il contratto prevede l’assegnazione del CODICE OPERATIVO dopodichè Pippo e Clara ricevono il loro MINIBOX. L’installazione avviene a spese dell’azienda da personale specializzato. ll locale scelto da Pippo e Clara è la discoteca dove si sono conosciuti: il COSTES

Storia di Pippo e Clara segue

6


primi passi

Il MiniBox inizia ad incassare. Pippo un paio di volte la settimana va a dare una controllata. Clara gli da una mano. Prelevano il contante e riforniscono il distributore degli articoli mancanti. Con il gestore del locale si accordano che faranno i conti una volta al mese. Pippo gestisce la propria attività con poco impiego di tempo, perché il suo distributore è proprio in un locale che gli rimane di strada.

Studio77settantasette - C10 - 29 Ottobre 2009

Dopo un pò di rodaggio, ogni fine mese riescono ad avere utili per circa 300,00 euro. Vuol dire che il MiniBox, a regime, vende una media di 15 prodotti alla settimana. Il prezzo medio è di 10,00 euro per prodotto. Pippo e Clara sono soddisfatti del loro investimento e dormono sonni tranquilli.

Storia di Pippo e Clara segue

7


interesse

Passano alcuni mesi e tutto funziona come previsto. Pippo e Clara iniziano a pensare che tra un pò di tempo, se le cose vanno bene, potrebbero anche aumentare la propria impresa. Tra l’altro anche il loro amico Topolino, con il quale Pippo aveva parlato all’inizio dell’attività, comincia ed essere interessato all’acquisto di un MiniBox.

Studio77settantasette - C10 - 29 Ottobre 2009

Vorrebbe infatti piazzare un MINIBOX nel locale di suo cognato Paperino. Il locale si trova nel centro della città ed è abbastanza frequentato da ragazzi e ragazze. Chiede quindi al suo amico Pippo come procedere per formalizzare l’acquisto.

Storia di Pippo e Clara segue

8


duplicazione

Pippo da una mano più che volentieri e Topolino installa il suo MiniBox nel locale del cognato Paperino. Topolino e Paperino essendo già imprenditori, cercano di far aumentare l’incasso del MiniBox con piccole ed efficaci azioni promozionali. Si accorgono con piacere anche che, come avevano previsto e sperato, i Love Toys si fanno pubblicità da soli.

Studio77settantasette - C10 - 29 Ottobre 2009

Una sera vedono una ragazza, tornata al tavolo, dopo essere stata in toilette, far finta di darsi il rossetto, dopodichè tutte le altre hanno iniziato a ridere ed altre 4 si sono dirette verso la toilette. Quella sera il MiniBox ha fruttato più del previsto. Nel locale di Paperino si vedono faccie nuove...che sia a causa del Minibox? Topolino crede proprio di si. E’ soddisfatto. Si intravede un buon business.

Storia di Pippo e Clara segue

9


bilanci

E Pippo e Clara? Sono passati 6 mesi e per loro è tempo di bilanci. Il loro MINIBOX ha incassato circa 600,00 euro mensili. Ovvero 3.600,00 totali. In più Sexy Armony ha riconosciuto loro una provvigione di segnalazione di 400,00 euro sul MINIBOX acquistato da TOPOLINO ed altri 200,00 euro su quello acquistato da PAPERINO. Si, anche Paperino ha creduto in questo nuovo business.

Studio77settantasette - C10 - 29 Ottobre 2009

Essendo proprietario di un locale lui ci ha pensato poco...ha detto: perché devo lasciare i guadagni a TOPOLINO? Il locale è mio...il giochino funziona...inoltre mi porta clienti...e quindi il MINIBOX io me lo compro. Comunque, tornando al bilancio di Pippo e Clara, il totale di incassi lordo e di 4.200,00 euro.

Storia di Pippo e Clara segue

10


espansione

Intanto il tempo passa. Dopo un anno e mezzo i Love Toys sono stati ribattezzati «i giochini». E i giochini hanno un gran pregio: fanno sorridere le persone. Poi, sempre sorridendo, si capisce che possono far anche guadagnare dei soldi. Il sorriso si allarga. In città i MINIBOX sono diventati 18 e altri 5 sono nei sparsi nella periferia.

Studio77settantasette - C10 - 29 Ottobre 2009

Pippo ha aiutato altre persone interessate alla nuova attività a fare i primi passi. Questo suo tempo è stato pagato ogni volta 400,00. A Topolino e Paperino è successa la stessa cosa. Dopo l’istallazione del 20° MINIBOX a Pippo e Clara arriva una comunicazione da SEXY ARMONY nella quale vengono invitati ad un evento in un famoso locale.

Storia di Pippo e Clara segue

11


premio

Pippo e Clara passano una splendida serata, conoscono altri imprenditori che hanno creduto nel MINIBOX e, a fine serata, arriva loro un gradito riconoscimento da parte di Sexy Armony.

Studio77settantasette - C10 - 29 Ottobre 2009

L’installazione del primo Minibox nella discoteca di Pippo e Clara ha, di fatto, scatenato l’espansione di altri MINIBOX. Per il compito svolto e il raggiungimento di obiettivi definiti, Pippo e Clara ricevono un assegno di 10.000,00 euro. Quella sera, mentre rientrano in albergo, inizia a definirsi uno dei loro sogni: una casa piÚ grande.

Storia di Pippo e Clara segue

12


un nuovo inizio

Dopo una notte molto divertente ed una bella dormita, Clara e Pippo rientrano verso casa. Decidono di accettare l’invito a pranzo di Olivia e Braccio di Ferro, due vecchi amici che non vedono da un pò di tempo e con i quali ogni tanto vanno insieme a sciare. I due amici vivono in una casa con genitori di Olivia.

Studio77settantasette - C10 - 29 Ottobre 2009

Olivia fa la commessa in un negozio di abbigliamento e Braccio di Ferro è istruttore in una palestra. Ormai sono fidanzati da un pò di tempo e vorrebbero sposarsi. Braccio di Ferro, però, è un pò preoccupato; vorrebbe andare a vivere con Olivia da solo ma per adesso non se lo possono permettere. Pippo e Clara si guardano...sorridono poi dicono ad Olivia e Braccio di Ferro: - «che ne dite se stasera andiamo al COSTES; c’è qualcosa che vorremo farvi vedere...- »

Storia di Pippo e Clara segue

13


Studio77settantasette - C10 - 29 Ottobre 2009

Storia di un MiniBox

Olivia e Braccio di Ferro

14


Pippo e Clara