Page 1

#30 JAMES FRAZIER JR

CAMPIONATO NAZIONALE DI PALLACANESTRO - SERIE A2 GIRONE OVEST

GIOVEDÌ 19 APRILE 2018 - ORE 21:00 - 27A GIORNATA - PALAFACCHETTI DI TREVIGLIO


pag. 2

2

ASSIST

19 aprile 2018

L’OPINIONE OBIETTIVO CENTRATO Martedì 27 marzo, scambio di messaggi con il Capida tre punti, è stato uno spettacolo nello spettacolo. tano Lele Rossi: “Ciao, domenica (sconfitta con la VirLe tre vittorie consecutive che hanno garantito la matetus...) non ti ho fatto i complimenti per le 200 maglie matica salvezza sono state ottenute senza pensare che perché pensavo finisse diversamente ovviamente, e te l’eventuale coincidenza del percorso delle altre formali faccio ora... comunque, daje fino in fondo”; rispozioni impegnate, chi nella lotta per rimanere chi per un sta: “Grazie mille per i complimenti”. “Meritati, ma posto ai playoff, potesse influenzare il cammino della ancora di più se ci salviaRemer. In realtà, come era mo”; risposta perentoria di giusto pensare, Rossi e Lele: “Ci salviamo”. Compagni sono stati conQuesta era la convinzione centrati e determinati a espressa dal “portavoce” raggiungere il proprio della Squadra alla vigilia obiettivo, conquistandolo delle cinque gare il cui esisul campo e non attendento positivo di tutte o quasi do risultati pervenuti da alavrebbe portato la Remer tri campi o da scenari che a ottenere l’obiettivo stacon lo sport non hanno nulgionale della permanenza la a che fare... e sulla quein Serie A2. Come è andastione che tutti voi, amici ta a finire lo avete vissuto cestolettori di Assist, potete tutti “in diretta” quattro immaginare preferiamo giorni fa, ma la costruzionon aggiungere altro. ne del pomeriggio perfetto Nel momento forse più difche ha “schiantato” la caficile della propria stagiopolista Scafati, reduce da ne la formazione di Coach sei vittorie consecutive e Vertemati ha saputo fare lanciata verso il primo poquadrato attorno a se stessto della classifica, va risa, ha trovato un’unità ancercata settimane prima. cora maggiore di quella La prima mossa decisiva è che stava costruendo e, stata la pronta reazione grazie anche alla guaridella Società che, grazie a gione finalmente definitiva quella unità di intenti che di Jacopone Borra, ha trogoverna le leve tenute dal vato, ironia della sorte, sul Presidente Gianfranco Tefinire della stagione quelsta e dagli altri Soci, ha l’assetto “sognato” in estaconsentito di pianificare il te e che ora ci sta regalantesseramento di emergenza do una Squadra quasi riper sostituire temporaneanata. Il merito è di tutti inmente l’infortunato Alan Coach Adriano Vertemati ha utilizzato sedici giocatori quest’anno distintamente e per noi non Voskuil. E qui la seconda ci sono classifiche di merimossa vincente lanciata dal g.m. Clyde Insogna e dal to. Bravi Ragazzi, complimenti per quello che avete d.s. Massimo Gritti che, di concerto con Coach Vertefatto e per quello che ci avete regalato, come emoziomati, hanno individuato in James “JJ” Frazier l’uomo ni positive, ed in alcune circostanze anche negative. giusto al posto giusto. La terza mossa è passata dalle Oggi, in quella che potrebbe essere mani dello Staff Tecnico che ha saputo, con l’aiuto inl’ultima gara di fronte al vostro dispensabile delle “colonne trevigliesi” Lele Rossi e pubblico, gli applausi ve li Tommy Marino, inserire al meglio il dinamico JJ. meritate prima di iniziare E qui consentiteci una parentesi dedicata all’inesauria giocare... Se poi volete bile folletto statunitense che, prima sui campi di Latina farci gioire fino in fondo, e Napoli e poi al PalaFacchetti, ha illuminato e trascisapete come fare... nato la “sua” Squadra con la sua irrefrenabile voglia Grazie di cuore! di giocare a basket e di fare canestro, non disdegnando però il gioco di Squadra. Vederlo cercare Alan Voskuil ed alzare dopo l’assist le mani con indice e pollice uniti nel segno del “tre” in stile USA poco prima che lo stesso Alan scagliasse la sua parabola vincente


2

19 aprile 2018

ASSIST

pag. 3

LA PARTITA REMER TREVIGLIO - METEXTRA REGGIO CALABRIA METEXTRA VIOLA REGGIO CALABRIA N° NOME COGNOME (* = UNDER)

2 4 5 9 10 11 12 15 18 20 21 23

Andrew Joseph PACHER Celis TAFLAJ* Giovanni SCIALABBA* Lorenzo CAROTI* Agustin FABI (K) Patrick BALDASSARRE Riccardo ROSSATO Tommaso CARNOVALI Allen AGBOGAN* Lorenzo BENVENUTI Simone CICCARELLO* Chris ROBERTS

RUOLO

ANNO

CM

NAZ.

PUNTI

MINUTI

%T2P

%T3P

ALA/CENTRO

1992 1998 2000 1997 1991 1986 1996 1993 1997 1995 2000 1988

208 201 184 185 200 201 190 197 183 207 187 193

USA

17,2 1,8 0,0 7,1 11,9 9,5 8,7 3,3 1,4 5,9 0,0 14,6 77,8

31’ 6’ 1’ 28’ 30’ 27’ 21’ 9’ 8’ 17’ 1’ 30’

64% 69% 40% 45% 48% 46% 60% 64% 54% 52% 52%

40% 29% 22% 38% 32% 33% 26% 30% 0% 39% 33%

ALA PLAY PLAY ALA ALA/CENTRO GUARDIA GUARDIA/ALA PLAY/GUARDIA CENTRO GUARDIA GUARDIA/ALA

ALB ITA ITA ARG ITA ITA ITA ITA ITA ITA USA

TOTALI DI SQUADRA

%TL

RIMBALZI

75% 8,7 50% 0,9 0% 0,0 88% 2,1 89% 3,9 63% 5,2 78% 2,9 100% 0,7 67% 0,7 73% 2,5 0,0 78% 3,8 77% 33,5

|ALLENATORE Marco CALVANI |ASSISTENTE Sergio LUISE |ASSISTENTE Pasquale MOTTA |PREPARATORE FISICO Giuseppe LOPETUSO |MASSAGGIATORE Giuseppe D’AGOSTINO |MEDICO Giovanni CALAFIORE |PRESIDENTE Raffaele MONASTERO |DIRETTORE SPORTIVO Gaetano CONDELLO |TEAM MANAGER Ferdinando MEDURI REMER BLU BASKET 1971 TREVIGLIO N° NOME COGNOME (* = UNDER)

3 4 6 88 10 10 11 11 12 12 13 13 14 14 17 17 20 20 22 22 30 99 99

Tony Bernard BernardEASLEY EASLEYjrjr. Alberto Alberto VIERO* VIERO* Andrea Andrea PECCHIA* PECCHIA* Nemanja Nemanja DINCIC* DINCIC* Filippo Filippo NANI* NANI* Tommaso Tommaso MARINO MARINO Mattia Mattia PALUMBO* PALUMBO* Ursulo Ursulo D’ALMEIDA* D’ALMEIDA* Andrea MEZZANOTTE* Andrea MEZZANOTTE* Emanuele ROSSI (K) Emanuele ROSSI (K) Alan Mark VOSKUIL Alan Mark VOSKUIL Marco PLANEZIO Marco FRAZIER PLANEZIO James jr Jacopo BORRA Jacopo BORRA

RUOLO

ANNO

CM

NAZ.

PUNTI

MINUTI

%T2P

%T3P

CENTRO

1987 2001 1997 198 198 2000 2000 1986 1986 2000 2000 2001 2001 1998 1998 1982 1982 1986 1986 1991 1991 1995 1990 1990

206 188 196 201 201 188 188 192 192 198 198 200 200 207 207 206 206 191 191 198 198 178 215 215

USA

11,7 11,6 9,9 9,5 5,7 5,1 -10,9 11,1 4,0 4,1 1,4 1,3 5,9 6,1 7,6 7,8 14,9 15,3 4,3 3,2 27,3 6,3 8,4 78,8 80,5

28’ 29’ 30’ 29’ 14’ 14’ -30’ 29’ 12’ 11’ 3’ 3’ 19’ 20’ 18’ 19’ 29’ 31’ 17’ 17’ 34’ 18’ 18’

63% 64% 65% 63% 53% 50% -46% 49% 51% 53% 50% 47% 44% 59% 57% 47% 47% 50% 37% 65% 38% 51% 53% 55%

0% 20% 19% 32% 21% -36% 38% 20% 24% 100% 100% 35% 37% 25% 29% 36% 35% 24% 25% 33% 0% 33% 33%

GUARDIA

GUARDIA/ALA GUARDIA ALA ALA//CENTRO CENTRO ALA

PLAY//GUARDIA GUARDIA PLAY PLAY PLAY

PLAY/GUARDIA

PLAY/GUARDIA ALA/CENTRO

ALA/CENTRO ALA/CENTRO

ALA/CENTRO CENTRO

CENTRO

GUARDIA

GUARDIA ALA

ALA

PLAY/GUARDIA

TOTALI SQUADRA TOTALI DIDISQUADRA

CENTRO CENTRO

ITA ITA ITA SRB SRB ITA ITA ITA ITA ITA

ITA

BEN

BEN ITA

ITA ITA

ITA

USA/DAN

USA/DAN ITA

ITA

USA

ITA ITA

ALLENATORE AdrianoVERTEMATI VERTEMATI|ASSISTENTE MauroZAMBELLI ZAMBELLI Raffaele BRAGA |ASSISTENTEMauro |ASSISTENTE |ALLENATORE Adriano Raffaele BRAGA |ASSISTENTE PREPARATORE ATLETICO FISIOTERAPISTA Sebastian GUZZETTI | Gualtiero CONTI |MASSAGGIATORE Sergio BONARDI |MEDICO Roberto GATTI | |PRESIDENTE Gianfranco TESTA |DIRETTORE GENERALE Euclide INSOGNA |DIRETTORE SPORTIVO Massimo GRITTI

%TL

RIMBALZI

57% 8,3 8,5 70% 63% 7,2 7,4 59% 75% 2,4 2,1 79% --82% 1,3 1,2 88% 54% 2,2 2,3 51% 100% 0,6 100% 0,5 71% 2,9 69% 2,7 76% 4,2 74% 4,4 91% 2,5 91% 2,6 67% 2,5 60% 2,4 100% 4,0 70% 81% 6,3 5,4 75% 76% 34,8 35,3

ARBITRI

Andrea MASI di Firenze, Daniele Alfio FOTI di Vittuone (MI), Luca MAFFEI di Preganziol (TV) BIGLIETTO (1 GARA)

INTERO

RIDOTTO BAMBINO

GRADINATA

€ 12,00 € 6,00

TRIBUNA NUMERATA (ex Distinti)

€ 16,00 € 8,00 € 4,00

---

PARTERRE SILVER NUMERATO (ex Tribuna Silver) € 22,00 € 11,00 € 6,00 PARTERRE GOLD NUMERATO (ex Tribuna Gold)

€ 28,00 € 14,00 € 8,00

 RIDOTTO riservato ai giovani da 12 a 21 anni di età (nati dal 1 gennaio 1996 al 31 dicembre 2005) e agli over 65 (nati prima del 31 dicembre 1952).  BAMBINO riservato ai bambini da 6 a 11 anni di età (nati dal 1 gennaio 2006 al 31 dicembre 2011).  L’INGRESSO GRATUITO riservato ai bambini da 6 a 11 anni di età (nati dal 1 gennaio 2006 al 31 dicembre 2011) esclusivamente nel SETTORE GRADINATA; è riservato ai bambini fino a 5 anni di età (nati dopo 1 gennaio 2012) nei SETTORI NUMERATI e non dà diritto al posto a sedere.  Per l’INGRESSO RIDOTTO e BAMBINO è necessario esibire un documento d’identità in corso di validità.  La biglietteria apre un’ora prima dell’orario di inizio gara  Prevendita online su www.midaticket.it


pag. 4

2

ASSIST

19 aprile 2018

SERIE A2 2017/2018: LA FORMULA E LE DATE Lega Nazionale Pallacanestro ricorda la formula dei playoff e dei playout, le date di svolgimento ed alcune note utili. Quanto evidenziato rappresenta la sintesi di ciò che è disposto e noto dalle DOA FIP 2017/2018 e dal Regolamento Esecutivo Gare della Federazione Italiana Pallacanestro. PLAYOFF - Accedono ai playoff le squadre classificate dal 1° all’8° posto di ognuno dei due gironi. - Le squadre qualificate risulteranno così abbinate sul tabellone: 1A Est - 8A Ovest 4A Ovest - 5A Est 3A Est - 6A Ovest 2A Ovest - 7A Est 1A Ovest - 8A Est 4A Est - 5A Ovest 3A Ovest - 6A Est 2A Est - 7A Ovest - Gli ottavi, i quarti di finale, le semifinali e la finale si disputano al meglio delle cinque gare, con il seguente calendario: Gara 1, Gara 2 ed eventuale Gara 5 si disputano in casa della squadra che ha ottenuto la migliore classifica al termine della fase di qualificazione. - Per determinare la prima classificata assoluta tra quelle dei due gironi al termine della stagione regolare, saranno applicati i seguenti principi: 1) quoziente vittorie nella fase di qualificazione (vittorie ottenute diviso le gare disputate); 2) a seguire, in caso di parità, quoziente canestri nella fase di qualificazione (punti fatti diviso punti subiti di tutte le gare omologate; fino al quarto numero decimale). - La squadra prima classificata assoluta acquisisce il diritto di scegliere di iniziare i playoff disputando Gara 1 domenica 29 aprile oppure lunedì 30 aprile. Di conseguenza tutti gli abbinamenti della stessa parte di tabellone rispetteranno un identico calendario. - L’altra parte di tabellone vedrà le gare disputarsi nella opzione di calendario non selezionata dalla prima classificata assoluta. - Giocheranno nello stesso giorno le squadre così abbinate: 1A Est-8A Ovest; 4A Ovest-5A Est; 3A Est-6A Ovest; 2A Ovest-7A Est, ed in un altro giorno (a distanza di 24 ore, in posticipo od in anticipo): 1A Ovest-8A Est; 4A Est5A Ovest; 3A Ovest-6A Est; 2A Est-7A Ovest. - La vincente dei playoff acquisisce il diritto a partecipare alla Serie A 2018/2019. LE DATE Ottavi di Finale sequenza A sequenza B Gara 1 domenica 29 aprile lunedì 30 aprile Gara 2 martedì 1 maggio mercoledì 2 maggio Gara 3 venerdì 4 maggio sabato 5 maggio Gara 4 (ev.) domenica 6 maggio lunedì 7 maggio Gara 5 (ev.) mercoledì 9 maggio giovedì 10 maggio Quarti di Finale sequenza A sequenza B Gara 1 domenica 13 maggio lunedì 14 maggio Gara 2 martedì 15 maggio mercoledì 16 maggio Gara 3 venerdì 18 maggio sabato 19 maggio Gara 4 (ev.) domenica 20 maggio lunedì 21 maggio Gara 5 (ev.) mercoledì 23 maggio giovedì 24 maggio Semifinali sequenza A sequenza B Gara 1 domenica 27 maggio lunedì 28 maggio Gara 2 martedì 29 maggio mercoledì 30 maggio Gara 3 venerdì 1 giugno sabato 2 giugno Gara 4 (ev.) domenica 3 giugno lunedì 4 giugno Gara 5 (ev.) mercoledì 6 giugno giovedì 7 giugno Finale Gara 1 domenica 10 giugno Gara 2 martedì 12 giugno Gara 3 venerdì 15 giugno Gara 4 (ev.) domenica 17 giugno Gara 5 (ev.) mercoledì 20 giugno NOTE 1) Una volta note le date di gioco, in base al posiziona-

mento sul tabellone, le stesse possono subire variazioni esclusivamente a causa di indisponibilità dell’impianto da parte delle Società ospitanti, notificate al Settore Agonistico FIP. Al termine del turno che ha comportato lo spostamento delle date, la squadra vincente rientrerà nella calendarizzazione omogenea alla sua parte di tabellone. 2) Gli orari di gioco sono a discrezione delle Società ospitanti; possono essere modificati in occasione delle gare selezionate per la diretta su partner televisivo nazionale di LNP, in base ad esigenze di palinsesto. 3) Le date della Finale potrebbero avere delle variazioni legate alla programmazione televisiva, per consentirne la diretta integrale di tutte le gare che saranno disputate per l’assegnazione della vittoria, in base ad esigenze di palinsesto, ed evitando concomitanze con altri eventi sportivi di alto interesse nazionale. 4) Tutte le gare dei playoff saranno trasmesse in diretta sulla piattaforma LNP TV PASS. 5) Il calendario dei playoff sarà reso ufficiale solo a seguito di comunicazione del Settore Agonistico FIP, una volta validate le richieste specifiche delle singole Società partecipanti. PLAYOUT - Accedono ai Playout le squadre classificate al 14° ed al 15° posto di ognuno dei due gironi. - Gli abbinamenti del primo turno: 14A Est - 15A Ovest 14A Ovest - 15A Est - Il primo turno ed il secondo turno (tra le perdenti del primo) si disputano al meglio delle tre gare, con Gara 1 ed eventuale Gara 3 che si disputano in casa della squadra che ha ottenuto la migliore classifica al termine della fase di qualificazione. - In caso di parità di classifica si terrà conto: 1) del quoziente vittorie nella fase di qualificazione (vittorie ottenute diviso le gare disputate); 2) a seguire, in caso di ulteriore parità, del quoziente canestri nella fase di qualificazione (punti fatti diviso punti subiti di tutte le gare omologate; fino al quarto numero decimale). - Le vincenti del primo turno e la vincente del secondo turno mantengono il diritto di partecipazione alla Serie A2 2018/2019. - La perdente del secondo turno retrocede in Serie B 2018/2019. LE DATE Primo Turno Gara 1 domenica 29 aprile Gara 2 giovedì 3 maggio Gara 3 (ev.) domenica 6 maggio Secondo Turno Gara 1 domenica 13 maggio Gara 2 giovedì 17 maggio Gara 3 (ev.) domenica 20 maggio NOTE 1) Una volta note le date di gioco in base al posizionamento sul tabellone, le stesse possono subire variazioni a causa di indisponibilità dell’impianto da parte delle Società ospitanti, notificate al Settore Agonistico FIP. 2) Gli orari di gioco sono a discrezione delle Società ospitanti. 3) Tutte le gare dei playout saranno trasmesse in diretta sulla piattaforma LNP TV PASS. 4) Il calendario dei playout sarà reso ufficiale solo a seguito di comunicazione del Settore Agonistico FIP, una volta validate le richieste specifiche delle singole Società partecipanti.

www.legapallacanestro.com


2

19 aprile 2018

ASSIST

pag. 5

LA SERIE A2 DOMENICA 22 APRILE TUTTE LE GARE ALLE 18:00 Risultati 29a Giornata (15/04) AGRIGENTO - REGGIO CALABRIA CASALE MONFERRATO - LEGNANO NAPOLI - BIELLA RIETI - ROMA E. ROMA V. - SIENA TORTONA - CAGLIARI TRAPANI - LATINA REMER TREVIGLIO - SCAFATI

86-88 64-59 62-92 74-61 68-66 77-76 84-83 99-88

Recuperi 27a Giornata ROMA V. - BIELLA 18/04 18:00 REMER TREVIGLIO - REGGIO CALABRIA 19/04 21:00 I verdetti già emessi PLAYOFF PROMOZIONE A2 OVEST: CASALE MONFERRATO, SCAFATI, BIELLA, LEGNANO, TORTONA, TRAPANI, ovest7, ovest8; A2 EST: TRIESTE, BOLOGNA FORTITUDO, TREVISO, MONTEGRANARO, UDINE, VERONA, FERRARA, est8; PLAYOUT SALVEZZA A2 OVEST: ovest14, NAPOLI; A2 EST: est14, ROSETO; RETROCESSIONE IN SERIE B A2 OVEST: REGGIO CALABRIA; A2 EST: ORZINUOVI. ° in attesa della Corte Federale d’Appello Prossimo Turno 30a Giornata (22/04) OVEST BIELLA - REMER TREVIGLIO 18:00 CAGLIARI - TRAPANI 18:00 LATINA - ROMA V. 18:00 LEGNANO - RIETI 18:00 REGGIO CALABRIA - NAPOLI 18:00 ROMA E. - AGRIGENTO 18:00 SCAFATI - CASALE MONFERRATO 18:00 SIENA - TORTONA 18:00 * Sportitalia

Prossimo Turno 30a Giornata (22/04) EST BERGAMO - FORLÌ 18:00 CASALPUSTERLENGO - FERRARA 18:00 JESI - RAVENNA * 18:00 MANTOVA - BOLOGNA FORTITUDO 18:00 MONTEGRANARO - TRIESTE 18:00 TREVISO - ORZINUOVI 18:00 UDINE - IMOLA 18:00 VERONA - ROSETO 18:00 * Sportitalia

Ursulo D’Almeida è andato a segno con Scafati

CLASSIFICA A2 OVEST POS.

1. 2. 3. 4. 4. 6. 7. 7.

SQUADRA

CASALE MONFERRATO SCAFATI BIELLA * TORTONA LEGNANO TRAPANI AGRIGENTO RIETI

P.TI

G

V

P

PF

PS

42 40 36 34 34 30 28 28

29 29 28 29 29 29 29 29

21 20 18 17 17 15 14 14

8 9 10 12 12 14 15 15

2232 2309 2245 2323 2266 2277 2295 2241

2079 2172 2130 2295 2157 2270 2330 2229

9. REMER TREVIGLIO * 26 28 13 15 2255 2313 9. 9. 9. 13. 14. 15. 16.

LATINA SIENA CAGLIARI ROMA EUROBASKET ROMA VIRTUS * NAPOLI REGGIO CALABRIA *

26 26 26 24 20 6 °0

29 29 29 29 28 29 28

13 13 13 12 10 3 17

16 16 16 17 18 26 11

2361 2308 2342 2160 2196 2132 2178

2375 2288 2469 2167 2259 2490 2124

www.legapallacanestro.com • www.fip.it

* una partita in meno - ° -34 punti per decisione del Tribunale Federale CLASSIFICA A2 EST 1. TRIESTE 42 7. JESI 1. BOLOGNA FORTITUDO 42 10. IMOLA 3. TREVISO 38 11. MANTOVA 4. MONTEGRANARO 36 12. FORLÌ 5. UDINE 34 13. CASALPUSTERLENGO 5. VERONA 34 14. BERGAMO 7. FERRARA 32 15. ROSETO 7. RAVENNA 32 16. ORZINUOVI ° qualificata per le Final Eight di Coppa Italia

LA REMER BLU BASKET TREVIGLIO IN TV • ORA BASKET a cura di Paolo Taddeo con immagini della gara di campionato e interviste su BergamoTV (canale 17 digitale terrestre) lunedì alle 22:30 con replica martedì alle 17:00 • BERGAMO A CANESTRO a cura di Germano Foglieni con ospiti in studio e interviste su VideoStar (canale 90 digitale terrestre) martedì alle 20:45 con replica sabato alle 15:00 • REMER A CANESTRO trasmissione integrale della gara di campionato su BG24 (canale 198 digitale terrestre) mercoledì alle 21:30

32 30 26 24 22 20 12 8


pag. 6

2

ASSIST

19 aprile 2018

A TU PER TU CON... TOMMASO MARINO Prosegue la rubrica, condivisa sui nostri canali social, curata direttamente dalle tirocinanti del Liceo “Galileo Galilei” di Caravaggio. Le tre studentesse, Lara Mazza, Giorgia Agazzi e Gabriela Urueta intervisteranno i giocatori della Remer, con simpatiche domande che, in molti casi, esulano dal mondo strettamente sportivo. Un modo per conoscere meglio i protagonisti del mondo Blu Basket 1971. Nome: Tommaso Cognome: Marino Soprannome: Tommy, Queenie (il nome del mio cane, è il mio nome taroccato di Facebook) Nazionalità: Italiana N° maglia: 11 Altezza: 192 cm Ruolo: Playmaker Peso: 88 kg Nato il: 5 febbraio 1986 Segno zodiacale: Acquario Nato a: Siena Mano preferita: Destra A che età hai iniziato a giocare a basket? 4 anni e mezzo circa, piccolissimo. Come e quando hai capito che era la tua vocazione? Ci ho creduto sempre, non l’ho mai capito in realtà. Ancora oggi non so se lo sia, ma ci ho creduto fin dal giorno “uno”. Sei fidanzato o sposato? Sposato. Chi sono state le persone che più ti hanno supportato in questa tua scelta? I miei genitori sicuramente. Mia mamma si faceva i chilometri per portarmi agli allenamenti, l’anno in cui ho giocato anche a calcio, mi portava in giro per la Toscana ogni settimana. Sono stato in squadre con tanti amici, cosa che mi ha permesso di andare avanti a giocare anche fuori dal palazzetto. Con chi condividi principalmente la tua passione? Principalmente con i miei amici di Siena, sono le mie valvole di sfogo dopo le partite e io la loro. Poi con mia moglie. La tua più grande soddisfazione in questo campo... Ogni partita, quando c’è un bel canestro, quando il pubblico salta in piedi. Il momento più bello della mia carriera arriva a ogni partita. Un sogno nel cassetto... Andare a vivere alle Hawaii. Una cosa che non sappiamo di te... Ho tatuato una vaschetta di gelato (cioccolato, crema e stracciatella) sul braccio. Hobbies? Fare surf d’estate, fare fotografie d’inverno, viaggiare.

Lara

Giorgia

Gabriela

Sport preferito oltre al basket? Surf. Porti gli occhiali/lenti? No, se portassi le lenti le metterei azzurre. Rapporto coi social? Negativo! Non li uso! No scherzo è buono, anche se a volte ne pago le conseguenze. Mi piacerebbe che tutte le persone fossero capaci ad usarli. Il giocatore più forte della A2 (compagni esclusi)? Sorokas. Piatto preferito? Pizza e dolci. Canzone preferita? Kids in Love, Kygo. Un tuo pregio? Penso di essere una persona positiva, penso di trasmettere positività. Un tuo difetto? Sono in guerra con me stesso dal mattino alla sera. Il giorno più bello della tua vita? Il giorno del mio matrimonio. Come ti prepari in vista di una partita? Ascolto un sacco di musica, rilassante soprattutto. Penso positivo, come se alla partita tutto andasse bene. Raccontaci un tuo weekend tipo. Vado a letto alle 21:30 il sabato sera quando il giorno dopo ho una partita. Quando non gioco cerco sempre di andare in giro, sono un viaggiatore, sono curioso, mi piace vedere posti nuovi. Il mio weekend perfetto lo passerei visitando capitali, oppure al mare perché non amo la montagna. LA NUOVA T-SHIRT BLU BASKET 1971 È ancora disponibile (al costo di Euro 5,00) la t-shirt griffata Marelèt Osteria Contemporanea, studiata dal responsabile marketing Guido Pozzi in collaborazione con il partner CentoStrappi. Insieme allo storico ritornello (“il

In trasferta con il Rangers Treì Basket Club

partita: Biella - Remer Treviglio (domenica 22/04 - ore 18:00) quote: Adulti € 15,00 - Soci € 10,00 - Under 18 € 5,00 - Under 14 gratis La quota non comprende il biglietto d’ingresso al palazzetto. Il pullman sarà garantito al raggiungimento delle 30 adesioni. Partenza dal PalaFacchetti ore 15:00. Iscrizioni entro giovedì 19/04 Info: Franco 335.7413143 - Cristina 338.6750680

cielo è sempre più Blu”) e ai più recenti slogan di stampo anglofono (“we are one team” e “fear the bear”), compaiono i termini - “believe”, “history”, “love” - accompagnati al logo dei Rangers Treì e dei Rangers Boys Treì, che definiscono perfettamente l’appartenenza al mondo Blu Basket 1971.


19 aprile 2018

2

ASSIST

EGO CLUB, UN CENTRO D’ECCELLENZA PROIETTATO NEL FUTURO DEL BENESSERE Il centro di Misano Gera d’Adda si pone grandi obbiettivi per il futuro, affermando il suo primato nella bassa bergamasca attraverso la sua professionalità ed innovazione. Luigi Resmini, cosa vuol dire benessere e come Ego Club si sta approcciando a questa importante tematica? «La parola “benessere” indica un particolare stato psicofisico che caratterizza la qualità della vita della singola persona, all’interno della società. Con questo presupposto nasce la sinergia con Davide Pavanelli, osteopata e massoterapista di esperienza nel settore, con il quale stiamo costruendo una nuova visione integrata per la cura della persona nella sua completezza. Attraverso un’osteopatia brevettata e olistica (metodica ETR) che propone il nostro professionista e attraverso le potenzialità del nostro centro, il nostro atleta-paziente può ottimizzare la sua performance e centrare una tematica a noi cara: la prevenzione e lo star bene». Quali servizi offre Ego Club per il benessere? «Abbiamo un team di professionisti certificati e all’avanguardia per soddisfare le richieste sempre più esigenti del mercato e dei nostri utenti. Abbiamo a disposizione una palestra con attrezzi di ultima generazione Tecnogym, una piscina per nuotare e per numerosi corsi in acqua. Ci distinguiamo nella zona della Bassa per la nostra idrokinesi in acqua a 32°C, per recuperi pre e post intervento, sala corsi, massaggi, nutrizione personalizzata, sedute personal e pacchetti studiati per tutte le esigenze dei nostri clienti». Passiamo la parola a Davide Pavanelli: abbiamo visto che oltre all’utente comune all’Ego Club ci sono numerosi atleti professionisti di svariate discipline, cosa ne pensi di questa stimolante realtà? «Da anni cerco di dare la mia massima professionalità ai miei pa-

zienti, inoltre mi occupo di trattare con discipline quali la massoterapia, l’osteopatia e la riatletizzazione sportiva di alto livello, lavorando in un contesto come Ego Club, Volley Bergamo (nel ruolo di osteopata) e Blu Basket 1971 (come terapista) insieme a Sebastian Guzzetti e Sergio Bonardi, è sicuramente stimolante. Infatti, team e atleti di primissimo livello esigono il massimo per ottimizzare tempi di recupero e performance ed in Ego Club tutto questo è possibile grazie alle svariate possibilità che offre la struttura, la quale fa del proprio paziente-atleta il centro del suo obbiettivo primario». Che cosa si intende per sala corsi e pacchetti studiati per i clienti? «I nostri clienti possono usufruire di corsi a terra ed in acqua che possono scegliere in base alle proprie esigenze. Per citare alcuni corsi proposti dal nostro coordinatore Gianni Fontana, è possibile effettuare acqua boxe, idrobike, spinning, yoga, pilates, ginnastica posturale e tone, personal e functional training e calisthenics (allenamento a corpo libero). Riusciamo a gestire anche fasce di primissima età, con corsi di acquaticità per neonati appositamente studiati e corsi di nuoto per ragazzi e adolescenti che vogliono imparare divertendosi». Cosa vi distingue rispetto altri centri? «Sicuramente la domanda di qualità e prezzo è la nostra prerogativa, garantiamo al cliente un luogo pulito, sicuro e piacevole per trascorrere il suo tempo libero o per la sua professione, con un team di professionisti di assoluto rilievo. Stiamo crescendo nel mondo del wellness, vogliamo investire e innovare per essere sempre all’avanguardia nel settore; il nostro è un family club, per noi la soddisfazione del cliente ed il suo benessere sono fondamentali. Come dice il nostro slogan, per noi star bene è una questione di Ego... Club».

pag. 7


pag. 8

2

ASSIST

19 aprile 2018

LA REMER BLU BASKET 1971 SUI SOCIAL FACEBOOK Blu Basket Treviglio

TWITTER Blu Basket Treviglio

INSTAGRAM Blu Basket Treviglio

(3295 mi piace)

(1583 follower)

(2378 follower)

WHATSAPP iscriviti al servizio news scrivendo un messaggio al 338.5307595

YOUTUBE Blu Basket Treviglio

APP My Blu Basket scaricala gratuitamente

2

ASSIST Organo Ufficiale Blu Basket 1971

Via del Bosco, 24 - c.p. 119 - 24047 Treviglio (BG) - Tel. 0363.47235 - Fax 0363.303656 - www.blubasket.it responsabile: Rossella Prandina addettostampa@blubasket.it collaboratori: Gabriele Colombo • foto: Stefano Rivoltella, Danilo Scaccabarossi, Federica Scio, Silvano Valeri stampa: Tipografia San Nicolò

STAGIONE 2017/2018 n° 15

Assist1718 reggio calabria  
Assist1718 reggio calabria  
Advertisement