Page 16

16

SOLIDARIETA’

Riuscita serata di beneficenza grazie all’arte dei F.lli Fagnoni

L di Olga de Michele

Corrispondente Bloq Magazine redazione@bloq.it

o scorso 19 gennaio al teatro Metropolitan di Aversa, l’orchestra dei fratelli Fagnoni, si è esibita in una serata di beneficenza in favore di un piccolo villaggio della Birmania. I Fagnoni, sempre pronti e disponibili a queste iniziative, hanno musicato e diretto lo spettacolo, che prevedeva un repertorio di canzoni e melodie classiche della musica napoletana, che ha fatto da sfondo alla serata ricordando chi è più sfortunato di noi. Il progetto che ha fortemente voluto e realizzato il Nunzio Apostolico, Monsignor Giovanni d’Aniello, colonna portante del villaggio in Birmania, unitamente al vescovo di Aversa Monsignor Angelo Spinillo, e alla generosità dei fratelli Fagnoni. Una serata di musica e danza

in cui non sono mancati gli interventi del brillante tenore Pietro Quirino, del cantante Mario Monti, delle sorelle Patrizia e Fabiana Fagnoni e del comico Barbieri. A conclusione della serata un omaggio e uno struggente ricordo al grande musicista aversano Domenico Cimarosa. La sala del teatro era gremita e vedeva in prima fila, ospite, il sindaco Domenico Ciaramella e altri politici. Un’arte, quella dei Fagnoni, pura e semplice, di cui dovremmo essere fieri e “inchinarci” in particolare per le meravigliose e straordinarie note del mandolino di Paolo Fagnoni (nella foto). Musica e arte si sono fuse in una serata di beneficenza e siamo ben lieti di dire che Aversa è anche questo!

Successo della mostra fotografica: “Le Edicole Votive tra devozione ed Architettura” Si è tenuta lo scorso mese ad Aversa nel Salone San Francesco, la Mostra Fotografica “Le Edicole Votive tra devozione ed Architettura”, progetto del giovane designer Carlo De Cristofaro, nell’ambito della Tre giorni natalizia proposta dall’Associazione Culturale “Gioventù Aversana”. Concept dell’esposizione è il considerare “il manufatto sacro come prima forma di architettura, di cui si abbia traccia nella letteratura classica e ciò ci fa capire quanto sia importante il rapporto con la fede e come questo sia radicato nell’uomo tanto da spingerlo, dopo molti secoli, a costruirne piccole testimonianze sulle proprie abitazioni o nei luoghi più disparati”. L’obiettivo è stato focalizzato su 60 suggestive edicole delle città di Aversa, Lusciano e Casaluce, delle quali si è riportato esclusivamente la collocazione stradale al fine di produrre foto d’architettura, dei rilievi sulla loro bellezza, ma anche vistoso degrado in alcuni casi. Grande entusiasmo e buona affluenza di pubblico hanno accompagnato i tre giorni di esposizione che hanno avuto come visitatori d’eccezione S.E. Mons. Angelo Spinillo, Vescovo di Aversa, Mons. Francesco Grammatico, direttore della Musicale Cappella Lauretana del Duomo di Aversa e svariati docenti.

Segnalazioni, critiche, argomenti che vorreste fossero trattati? Scrivete a: redazione@bloq.it

ANNO 5 - Numero 02 - 05 Febbraio 2012

BLOQ MAGAZINE 05 FEBBRAIO 2012  

il free press più autorevole e diffuso di Aversa e dell'agro aversano

BLOQ MAGAZINE 05 FEBBRAIO 2012  

il free press più autorevole e diffuso di Aversa e dell'agro aversano

Advertisement