Page 10

10

AVERSA

Santulli: “Intitoliamo il piazzale di fronte ai Carabinieri a Mons. Gazza” Mons. Giovanni Gazza, nato a Parma, è stato Vescovo di Aversa, per nomina del B. Giovanni Paolo II, dal 24 novembre del 1980 ininterrottamente per dodici anni

I a cura della Redazione

Bloq Magazine redazione@bloq.it

l Consigliere comunale nonché capogruppo consiliare del Gruppo Unico delle Autonomie Paolo Santulli ha inviato una lettera al Sindaco ed al Presidente del Consiglio Comunale di Aversa. Nella missiva Santulli chiede di sottoporre il più presto possibile all’attenzione del Consiglio Comunale la sua proposta di intitolare a Mons. Giovanni Gazza il piazzale antistante l’attuale sede dei Carabinieri di Aversa, nel parco Coppola. Mons. Giovanni Gazza nato a Parma il 19 luglio 1924 e deceduto il 6 dicembre 1998 è stato Vescovo di Aversa, per nomina del B. Giovanni Paolo II, dal 24 novembre del 1980 ininterrottamente per dodici anni. Lasciò l’incarico per gravi motivi di salute. Missionario Saveriano fu consacrato sacerdote il 29 settembre del 1949. Si occupò per diversi anni della stampa missionaria che poi divenne Centro Educazione alla Mondialità. Fu missionario in Brasile a partire dal 21 gennaio del 1957. Dal 1957 al 1959 fu Direttore del Centro Saveriano di Azione Missionaria a San Paulo. Dal 1959 al 1962 fu Rettore a Jaguapità della prima scuola Apostolica  Saveriana in Brasile. Fu nominato Vescovo di Abaetetuba, nel Brasile del Nord, il 12 novembre del 1962. Rimase in Amazzonia fino al settembre del 1966. Tra l’altro partecipò al concilio Vaticano. Fu nominato Superiore Generale dell’Istituto Saveriano il 13 settembre del 1966. Incarico che ricoprì fino all’11 agosto del 1977. Mons. Gazza viene ricordato nella nostra Diocesi oltre che per il merito di aver aiutato a crescere tutte le iniziative pastorali e sociali, per il Suo impegno incessante “con udienze quotidiane” i “contatti

personali con fedeli e sacerdoti“ “il suo servizio diuturno, svolto con semplicità e modestia, senza mai staccare la spina”, per aver soprattutto lasciato un immenso “patrimonio di testimonianze e di fede”.

Segnalazioni, critiche, argomenti che vorreste fossero trattati? Scrivete a: redazione@bloq.it

ANNO 5 - Numero 02 - 05 Febbraio 2012

BLOQ MAGAZINE 05 FEBBRAIO 2012  

il free press più autorevole e diffuso di Aversa e dell'agro aversano

BLOQ MAGAZINE 05 FEBBRAIO 2012  

il free press più autorevole e diffuso di Aversa e dell'agro aversano

Advertisement