Page 1

ARMI CORTE

di Francesco Battista

LETTERE francesco.battista@armiebalistica.com

Per tutte le OCCASIONI FAI DA TE

MUNIZIONI

Naturalmente di tiro: il nuovo revolver Ruger GP100 Match Champion in calibro .357 Magnum riconferma infatti le caratteristiche di robustezza e versatilità di questo storico modello dell’azienda americana, completandole con una confiLEGGE EVENTI gurazione estetica assai accattivante e un livello complessivo di rifinitura di assoluto rilievo

BALISTICA FORENSE

ACCESSORI

ARMI CLASSICHE

RECENSIONE

ARMI LUNGHE

ARMI MILITARI

COLTELLI

EX ORDINANZE

68 Armi & Balistica ●


Ruger GP100 Match Champion calibro .357 Magnum

Il Match Champion è di circa sessanta grammi più leggero del normale GP100 con canna da 4,2”, risultato ottenuto grazie a particolari come la canna a fianchi spianati e l’addolcimento dei profili del castello

I

l Modello GP100 venne presentato dalla Sturm, Ruger nel 1985, nell’ambito del processo di rinnovamento della sua linea di revolver in azione mista iniziato nel 1979 con il potente Redhawk calibro .44 Magnum; la nuova arma era camerata invece per la .357 Magnum e andava a sostituire l’apprezzata serie Six (Security, Service e Speed Six) risalente all’inizio degli anni Settanta. Rispetto ai suoi predecessori il GP100 presentava diverse innovazioni meccaniche ed estetiche volte ad ottimizzarne la funzionalità e la fruibilità da parte del tiratore: in primo luogo venne adottato il sistema di chiusura introdotto con il Redhawk, in cui il tamburo è provvisto di due vincoli al telaio, uno anteriore e uno posteriore. Questo classico schema è però attuato in modo parzialmente diverso da quello, storicamente più diffuso, impiegato sin dai primissimi anni del Novecento dalla Smith & Wesson e in seguito da numerosi altri fabbricanti, ove la chiusura anteriore è rappresentata da un perno caricato a molla e alloggiato in un’appendice inferiore della canna che va a inserirsi nella sede emisferica ricavata entro l’estremità distale dell’asta dell’estrattore, mentre quella posteriore deriva da un secondo perno che protrude dalla corona dentata del tamburo e impegna un’apposita sede al centro dello scudo di culatta. La soluzione Ruger invece, pur presentando un congegno di bloccaggio posteriore sostanzialmente analogo a quello testé descritto, affida la chiusura anteriore a un’aletta inserita nel giogo del tamburo che trova posto in apposito recesso scavato nel piano inferiore

della porzione del telaio in cui si innesta la canna; in questo modo viene garantita una assialità del tamburo pressoché perfetta – a tutto vantaggio della corretta fasatura del ciclo di funzionamento (timing) – e il sistema delle chiusure si rivela particolarmente rigido e robusto. Peculiare dei revolver Ruger sin dalla serie Six è poi la struttura monolitica del castello, che non presenta cartelle laterali per l’accesso al meccanismo interno in quanto esso è solidale al sottoguardia e quest’ultimo può essere agevolmente separato dal telaio, cui è solidamente unito per incastro. Sempre il telaio presenta poi un’altra particolarità: nella zona dell’impugnatura esso infatti si riduce a una struttura prismatica cava, una sorta di traliccio, al cui interno si trova la molla cinetica del cane (impianto anticipato, a onor del vero, dai revolver Dan Wesson sin dal 1972). In questo modo viene ridotto il peso complessivo, un vantaggio non trascurabile in una rivoltella massiccia come questa, e si ha inoltre una notevole libertà nella conformazione dell’impugnatura che può quindi essere decisamente più ergonomica e funzionale nell’assorbire il sensibile rinculo generato dalle munizioni calibro .357 Magnum a piena carica. Equipaggiato in origine con un’impugnatura monopezzo in gomma sintetica Santoprene, impreziosita da pannelli centrali in legno di palissandro o goncalo alves, da qualche anno il GP100 viene invece fornito con diversi tipi di impugnature della Hogue. Nella sua oramai trentennale carriera il GP100 è sta-

69 Maggio 2016 ●


ARMI CORTE

LETTERE

to – ed è – prodotto in numerose varianti in acciaio brunito o inossidabile, con canne lunghe 3, 4,2 e 6 pollici (76, 110 e 150 mm) munite di carenatura dell’estrattore a tutta o a metà lunghezza e con mire fisse o regolabili; oltre che in .357 Magnum esso è poi disponibile in .327 Federal Magnum e in .22 Long Rifle, MUNIZIONI in quest’ultimo caso con tamburo a dieci camere in luogo delle solite sei. Una delle più recenti versioni del GP100, apparsa allo SHOT Show 2014, è ora giunta nel nostro paese: si tratta dell’elegante Match Champion, che abbiamo potuto esaminare grazie alla consueta collaborazione della Nuova Armeria del Centro di Alessandria. SOLIDOLEGGE E FUNZIONALE Realizzato completamente in acciaio inossidabile, il Ruger GP 100 Match Champion presenta una canna lunga 4,2” dal profilo alquanto inusuale, caratterizzata dai fianchi spianati e dal vivo di volata incassato con un angolo di 11°, mentre la carenatura dell’estrattore è del tipo corto. Queste particolarità sono funzionali alla specifica destinazione sportiva del Match Champion, progettato dalla Sturm, Ruger per partecipare alleBALISTICA gare della divisione revolver della IDPA (InternationalFORENSE Defensive Pistol Association), ove le armi devono essere abbastanza maneggevoli da poter ingaggia-

SCHEDA TECNICA Costruttore: Sturm, Ruger & Co. – Southport – Connecticut – USA – www.ruger.com Importatore: Bignami spa – Via Lahn, 1 – 39040 Ora (BZ) – Tel. 0471/803000 – Fax 0471/810899 – www.bignami.it ARMI Modello: GP100 Match Champion CLASSICHE Tipologia: rivoltella a telaio chiuso (arma classificata per uso sportivo) Calibro: .357 Magnum Scatto: in azione mista, singola e doppia Alimentazione: tamburo ruotante in senso antiorario con sei camere Congegni di mira: tacca di mira regolabile in altezza e derivazione, mirino con inserto in fibra ottica Congegni di sicurezza: barra di trasmissione della percussione ARMI (transfer bar) LUNGHE Lunghezza canna: 110 mm Lunghezza totale: 240 mm Peso: 1.060 g scarica Materiali: arma in acciaio inossidabile, guancette semi-anatomiche in legno duro Finitura: satinata Prezzo indicativo al pubblico: 1.310,00 euro

COLTELLI

FAI DA TE

EVENTI

L’inusuale impugnatura monopezzo Hogue che equipaggia il Match Champion è realizzata in legno duro e presenta una finitura degli ampi pannelli laterali tanto piacevole quanto funzionale a una presa assai salda e confortevole

ACCESSORI

re più bersagli in rapide sequenze di tiro e dotati di un adeguato livello di precisione. Altri interventi a carico del telaio, opportunamente “limato” in corrispondenza dello spigolo anteriore e nella zona del ponte, hanno permesso un risparmio ponderale di poco meno di sessanta grammi rispetto alla configurazione standard del GP100 con canna da 110 mm: un valore a prima

RECENSIONE

ARMI MILITARI La volata è incassata con un angolo di 11°, soluzione tipica delle armi che ricercano i migliori risultati di precisione e che assicura al contempo la protezione dell’egresso delle righe

EX ORDINANZE

70 Armi & Balistica ●


Ruger GP100 Match Champion calibro .357 Magnum

Il mirino con inserto in fibra ottica di colore verde è oramai de rigueur nelle armi corte destinate al tiro dinamico. Essendo unito alla bindella tramite incastro a coda di rondine è comunque facilmente sostituibile

La tacca di mira è la stessa usata in tutti i revolver Ruger con mire regolabili: solida e funzionale, permette precise regolazioni sui piani orizzontale e verticale tramite viti micrometriche, mentre la finestra a sezione quadrata consente una ottima visuale del mirino. Il Match Champion è altresì disponibile anche con tacca di mira fissa Novak

vista poco rilevante ma, grazie alla sua applicazione nei punti giusti dell’arma, foriero di un sensibile miglioramento sotto il profilo della maneggevolezza, che viene ulteriormente esaltata da altri piccoli ma sapienti tocchi. L’ingresso delle camere del cilindro e la stella dell’estrattore sono infatti opportunamente svasati onde facilitare e velocizzare il caricamento, Realizzato completamente in acciaio inossidabile, il Match Champion gode di una lavorazione e di finiture di livello più che apprezzabile per un prodotto di grande serie. L’unico particolare di gusto forse un po’ troppo americano è la scritta identificativa

mentre la bella impugnatura Hogue in legno duro è di disegno e finitura superficiali tali da offrire una presa assai salda e confortevole tanto nel tiro dinamico quanto in quello lento mirato; inusuale ma funzionale la rastremazione anteriore del tamburo, che agevola l’introduzione dell’arma in fondina (soluzione più elegante ed economica delle alette dei revolver britannici Webley…). L’estetica del Match Champion appare equilibrata ma decisa e, nel complesso, piacevole, con un’eco marcata della storica serie Six.

71 Maggio 2016 ●


ARMI CORTE

LETTERE

Il tamburo è forato da sei camere, con ingresso svasato onde favorire l’inserimento delle cartucce. Anche la stella di rotazione del Match Champion presenta profili ammorbiditi

FAI DA TE

MUNIZIONI

LEGGE

EVENTI

La percussione è affidata alla famosa transfer bar (freccia), ovvero la barra che riceve l’impulso cinetico della battuta del cane e lo trasmette al percussore solo allorché il grilletto venga premuto a fondo. Notare il tasto di apertura del tamburo

Sotto il profilo meccanico ritroviamo la funzionale e affidabile meccanica parzialmente descritta poc’anzi, con largo impiego di indistruttibili molle a spirale e siBALISTICA stemaFORENSE di percussione basato sulla transfer bar, ovvero la barra che trasmette l’impulso cinetico del cane al percussore flottante e che sale in posizione solo azionando il grilletto, cui è direttamente connessa; in stato di quiete essa si trova invece in basso, al di fuori della portata del cane. Il Match Target gode comunque di particolari attenzioni per quanto concerne i congegni

ARMI CLASSICHE

di scatto e accensione: il cane e il grilletto sono infatti aggiustati tramite boccole e spessori che eliminano gli attriti e conferiscono pulizia e dolcezza sia alla singoACCESSORI la azione, tarata su un peso di pochissimo inferiore ai 2.000 grammi, a fronte dei 4.000 netti richiesti dalla doppia. Valori ottimali per sfruttare in tutta sicurezza le doti di precisione dell’arma. La chiusura anteriore del tamburo è posta sul giogo, come nella leggendaria Smith & Wesson Triple Lock, e viene attuata dal piccolo dente visibile nell’immagine. Questo impegna un apposito recesso scavato nel piano inferiore della porzione RECENSIONE del telaio in cui si innesta la canna: una soluzione di estrema solidità che contribuisce all’ottimale assialità del cilindro

ARMI LUNGHE

ARMI MILITARI

L’immagine evidenzia che la parte distale del tamburo è rastremata onde agevolare l’inserimento dell’arma nella fondina

COLTELLI

EX ORDINANZE

72 Armi & Balistica ●


Ruger GP100 Match Champion calibro .357 Magnum

Per quanto riguarda i congegni di mira, il Match Target è offerto in due versioni, una con tacca di mira provvista di viti micrometriche per le regolazioni del tiro sui due piani e l’altra provvista dell’apprezzata tacca di mira fissa Novak Lo Mount. Il mirino è invece costituito, in entrambe le versioni, da un segmento di brillante fibra ottica verde ancorata a una robusta rampa incastrata a coda di rondine alla bindella che sovrasta la canna; la visuale offerta è eccellente, così come la loro velocità di acquisizione.

CONSIDERAZIONI FINALI La Ruger GP 100 ci è sembrata una rivoltella ben riuscita sia sotto il profilo estetico sia sotto quello funzionale, oltretutto dotata out of the box di quelle piccole attenzioni meccaniche che in genere richiedono l’intervento di un bravo armaiolo preparatore. Destinata a impieghi sportivi essa è ovviamente del tutto adatta anche a quelli difensivi, anche se occorre qui sottolineare come essa sia classificata arma sportiva, con quel che consegue ai fini del porto.

Il Match Champion promette ottime soddisfazioni in ambito sportivo, sia nel tiro dinamico sia in quello lento mirato. La sua classificazione per impieghi, appunto, sportivi non ne preclude naturalmente l’uso per la difesa abitativa

73 Maggio 2016 ●

Pubb ruger gp100matchchampion aeb 2016  
Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you