Issuu on Google+

ARMI LUNGHE

ARMI Tabasso di Emanuele MILITARI emanuele.tabasso@armiebalistica.com

Quanto BASTA

EX ORDINANZE

COLTELLI

Il fucile di primo accesso al mercato che offre la Casa di Southport appare agli occhi dell’acquirente italiano essenziale e quasi disadorno, ma è sufficiente inNEWS dagare sui particolari che contano ai fini del risultato per trovare motivi di serio ARIA COMPRESSA apprezzamento

L

a ricerca di eccellenze stilistiche e meccaniche è senz’altro un luogo mentale in cui la fantasia dell’appassionato di cose armiere spazia e si diverte, ma quando c’è da metter mano al portafoglio sovente altre considerazioni intervengono a smorza-

ATTUALITÀ

SCELTA PER VOI

re gli animi, inducendo a più miti consigli nel reperimento del proprio obiettivo. Le percentuali delle scelte nelle diverse scale di valori sono ben note ai costruttori e, in rapporto a esse e alle capacità della propria azienda, vengono finalizzate le ricerche e

OTTICHE

COLLEZIONISMO

CURIOSITÀ

CRIMINOLOGIA L’azione completa di otturatore e castello su cui è

già montata una slitta tipo Picatinny grazie alle basi predisposte

50 Armi & Balistica ●


Ruger American Rifle calibro .243 Win.

51 Luglio 2016 â—?


ARMI LUNGHE

ARMI MILITARI

EX ORDINANZE

COLTELLI

NEWS ARIA COMPRESSA quindi le proposte. La Ruger ha dalla sua fondazione, nei primi anni del secondo dopoguerra, l’eccellenza nella ricerca del campo specifico della microfusione e parallelamente la progettazione di armi tecnicamente validissime e dotate di apprezzabili contenuti di innovazione e insieme di pratica funzionalità: i costi ATTUALITÀ solitamente concorrenziali ne fanno un agguerrito competitore. Quando pochi anni addietro iniziò la corsa per avere in listino un fucile a prezzo basso, e negli Stati Uniti è basso davvero, anche Ruger lanciò

la sua proposta e nel nome affibbiato alla realizzazione sta tutto il programma: American Rifle, punto e basta. La presentazione affida a uno sgargiante adesivo applicato al calcio il richiamo dell’attenzione: la bandiera americana funge da sfondo e sei capoversi illustrano le prerogative salienti dell’arma: Power Bedding™ con canna flottante, Adjustement Trigger con peso regolabile fra 3 e 5 libbre, canna martellata a freddo, precisa, di lunga durata e di faOTTICHE cile pulizia, tre alette con apertura di 70°, caricatore rotante, 100% American Made. Otturatore parzialmente retratto: si può notare come le lavorazioni che contano siano ben eseguite e non ci siano giochi a far calare il pezzo dalla linea orizzontale

SCELTA PER VOI

COLLEZIONISMO

CRIMINOLOGIA

CURIOSITÀ

52 Armi & Balistica ●


Ruger American Rifle calibro .243 Win.

CASTELLO, OTTURATORE E CANNA L’alternanza di pezzi ricavati dal pieno, ma soprattutto da microfusione, consente la miglior scelta fra le varie tipologie di acciai, realizzando in sede di fusione la miscela ottimale per i vari impieghi con l’abbinamento costo e funzione difficilmente proponibile con altri sistemi. I controlli attuali poi scovano la più piccola imperfezione impedendo che un pezzo fuori standard giunga al montaggio. Troviamo quindi un accorto assemblaggio partendo dal castello in acciaio 4140 addizionato di cromo e molibdeno con superfici esterne a facce piane raccordate, anello di consistente misura per ancorare saldamente la

Manubrio dell’otturatore sollevato, pronto per iniziare il moto retrogrado: si osserva il tappo apicale rastremato sotto cui sporge il codolo del percussore quale avviso di meccanica armata. Il tasto della sicura è sulla posizione di fuoco

Il fianco sinistro del castello è spianato con l’inserimento della levetta a molla per lo svincolo a fondo corsa dell’otturatore: gradevole il profilo apicale in cui si posiziona il tappo posteriore

53 Luglio 2016 ●


ARMI LUNGHE

ARMI MILITARI canna, e ponte più corto; il fondo spianato costa un poco di più della semplice sezione tonda offrendo una maggiore stabilità nell’assemblaggio con la calciatura grazie anche a uno dei sei punti qualificanti visti poco sopra: due blocchetti sagomati in acciaio inox realizzano ilEX Power Bedding™ con canna flottante e ORDINANZE lo scarico delle forze tramite due spigoli posti a contrasto con incavi angolati praticati nella parte inferiore dell’anello. Sulla destra è praticata la finestra di espulsione adeguatamente larga per un fucile da caccia, e subito dietro si nota lo scasso per il manubrio; al di sotto si trova l’ampia la feritoia di inserimento del caricatore in materiale sintetico, del tipo rotante capace di 4 colpi e a presentazione unica della cartuccia. Il fianco sinistro liscio riporta la matricola e le diciture di marca e modello mentre nell’apice

COLTELLI

La canna è inserita nell’anello e una braga a vite la blocca nella giusta posizione dopo aver determinato dello spazio di testa l’esatta misura NEWS

ARIA COMPRESSA SCHEDA TECNICA

Costruttore: Sturm, Ruger & Co., Inc. – Southport (Connecticut) – USA – www.ruger-firearms.com Importatore: Bignami spa – Via Lahn, 1 – 39040 Ora (BZ) – Tel. 0471/803000 – Fax 0471/810899 – www.bignami.it Modello: American Rifle Tipo: carabina a otturatore girevole scorrevole a ripetizione ordinaria Castello: microfuso con anello e ponticello chiusi OTTICHE Otturatore: a tre alette in testa con chiusura nella culatta della canna Canna: in acciaio legato rotomartellata, profilo cilindro-conico, lunga 560 mm, montata flottante Serbatoio: mobile da 4 cartucce con movimento rotativo Materiali: acciaio AISI 4140 da fusione a cera persa Calciatura: in materiale sintetico Congegno di scatto: scatto diretto Marksman Adjustable Trigger™ con grilletto singolo e lamella di sicurezza, regolazione del peso fra 1.360 e 2.270 g COLLEZIONISMO Estrattore: a unghia con movimento ortogonale, inserita in una delle alette Espulsore: nottolino a molla nella faccia dell’otturatore Sicura: slitta a due posizioni posto dietro alla codetta del castello che blocca lo scatto Mire: non previste; fori sulla calotta del castello per il fissaggio di una slitta a coda di rondine Finiture: brunitura opaca delle parti metalliche, otturatore lucidato, calciatura verde spento (o nero antracite) Calibro: .243 Win. (in alternativa .22-250 Rem., .270 Win., CURIOSITÀ .308 Win., .30-06 Sprg.) Peso: 2.800 g circa (solo arma senza accessori) Prezzo indicativo al pubblico: 668,00 euro

ATTUALITÀ

Nella guardia ricavata di fusione con la calciatura sporge il particolare grilletto collegato allo scatto Marksman Adjustable Trigger™: la lamina a molla funge da blocco e insieme da precarico sul peso di sgancio

SCELTA PER VOI

CRIMINOLOGIA

Il brillante marchio aziendale in rosso posto nella coccia così che sia ben visibile con il fucile posto in rastrelliera

54 Armi & Balistica ●


Ruger American Rifle calibro .243 Win.

Il calcio dalle linee tradizionali ed estremamente funzionali per l’impiego dell’ottica: la pistola accoglie mani di ogni dimensione e il calciolo dissipa brillantemente una considerevole quota dell’energia di rinculo

posteriore è incassata la leva a molla per lo svincolo dell’otturatore; il profilo termina con una spianatura inclinata nella breve codetta. Su anello e ponte è piazzata una slitta tipo Picatinny fissata con due coppie di viti, comoda per la sistemazione dell’ottica. L’otturatore a sezione cilindrica presenta tre alette in testa a profilo arrotondato e ricavate entro la sezione massima del corpo: funzionalità e costi contenuti sono ancora in abbinamento. La faccia ribassata mo-

stra, come altri punti, dei segni di lavorazione certo non belli a vedersi, ma che non inficiano il supporto del fondello cartuccia, il foro del percussore è per contro adeguatamente rifinito come il nottolino elastico dell’espulsore e l’unghia di estrazione a blocchetto scorrevole: la robustezza intrinseca del pezzo e la sede con fresatura ortogonale in una delle alette con molla a filo di registro promettono di cavar fuori dalla camera anche un bossolo rigonfiato o Nell’asta affusolata sono praticati due sgusci longitudinali che favoriscono la presa nel tiro d’imbracciata: da rilevare il particolare sistema di corrugamento per mantenere bel salda la mano

55 Luglio 2016 ●


ARMI LUNGHE

ARMI MILITARI

fessurato. Lungo il fianco è praticata una fresatura che funge da guida di scorrimento e in cui si impegna il dente di fondo corsa. Nella parte posteriore del cilindro è inserito a caldo il manubrio, sempre in microfusione, con base a quadrello, braccetto rastremato a sezione cilindrica, nocca tonda e doppia camma di armamento per migliorarne la dolcezza: COLTELLI nel fissaggio gioca un ruolo l’incastro dell’asta del percussore mostrando il saggio sfruttamento di quel che può servire a più di uno scopo. Il tappo apicale in lega leggera si raccorda con un profilo smussato alla parte inferiore da cui sporge il codolo del percussore quale avviso di meccanica armata. La canna ricavata da rotomartellatura a freddo è, secondo NEWS l’uso attuale, piuttosto corta con soli 22” (56 cm) di estensione, ma contiene le premesse per dimostrarsi precisa come abbiamo potuto verificare in un’altra occasione; l’inserimento a vite nell’anello viene bloccato da una ghiera fissando anche lo spazio di testa. La sezione è tonda conica con volata da 16 mm dove l’uscita della rigatura viene protetta da un ribasso cilindrico, mentre è presente un tratto esterno filettato, coperto da un tappo zigrinato, per l’aggiunta del freno di bocca offerto in opzione. All’esame visivo la lavorazione interna è corretta con lisciatura dei piani, spigoli netti e raddrizzatura senza pecche. Non ci sono le mire metalliche, secondo la ATTUALITÀ norma della zona di produzione.

ta sblocca il vincolo consentendo, con un’ulteriore pressione, lo sgancio e la partenza del colpo. È intuibile come il peso di scatto, registrabile da 1.360 a 2.270 grammi (da 3 a 5 libbre) possa essere mantenuto netto e sensibile senza incorrere nel rischio EX la pressione applicata per far di spari fortuiti; inoltre ORDINANZE retrocedere la lamina, circa 410 g, funge da precarico per lo sgancio vero e proprio, un po’ come sulle Pistole Grosso Calibro agonistiche dove si tarano i pesi affidando alla precorsa più di metà del peso di sgancio regolamentare che, guarda caso, è identico alla taratura più leggera della Ruger in esame. Il sistema a prima impressione può apparire fastidioso mentre dopo pochi colpi lo si apprezza in tutta la sua validità: si assume subito padronanza del congegno e i colpi vanno via con estrema naturalezza. ARIA La sicura a due posizioni vede il tasto inserito su un COMPRESSA piccolo prolungamento aggiunto dietro alla codetta posteriore del castello: comoda e silenziosa la si impiega facilmente con l’arma in punteria. L’attivazione blocca percussione e scatto lasciando tuttavia libero il manubrio per estrarre senza rischi l’eventuale cartuccia in camera. La F (Fire) in rosso segnala la possibilità di far fuoco.

LA CALCIATURA Anche nella calciatura monopezzo realizzata in poliOTTICHE mero la Casa applica una stringente economia insieme a una altrettanto stringente funzionalità. Nell’eSCATTO E SICURA semplare esaminato il colore del materiale sintetico Il gruppo di scatto comprendente la guardia è del è di un gradevole verde spento, a nostro parere una tipo chiamato Marksman Adjustable Trigger dove il buona alternativa al classico antracite: la linea si dirobusto grilletto in acciaio lucidato e di ampia seziostingue per l’asse molto dritto, sempre una soluzione ne è attraversato da una lamina contrastata da una validissima per il tiro con l’ottica in cui si mantiene la molla interna: a riposo questa lamina impedisce l’arvisuale del bersaglio anche al momento dello sparetramento del grilletto e solo quando viene premuro. Il calcio presenta linee rette con nasello marcato SCELTA da due sgusci profondi, dorso a sezione arrotondata PER VOI COLLEZIONISMO per un confortevole contatto della guancia, pistola di robusta sezione e scampanata per offrire un appoggio conveniente a mani di ogni misura, coccia con il marchio aziendale rosso in bell’evidenza, calciolo in gomma a cellette con deciso effetto ammortizzante. Il fusto prismatico con raccordi arrotondati e fondo piano, come la sezione dell’asta sotto canna, si mostrano adeguati al tiro in appoggio e a quello in movimento grazie a due sgusci longitudinali su cui si serrano le dita. La presa nei due punti dell’asta e della pistola viene favorita da rilievi a fasce in materiale CURIOSITÀ CRIMINOLOGIA Fra le due brugole di fissaggio fra meccanica e calgrippante su cui le mani non scivolano, nemmeno il pratico ile: amovib re caricato ciatura trova sede il se sporche di fango. Due pioli annegati nello stamtasto anteriore azionabile con un dito, cosicché il po fungono da ancoraggio per le magliette porta pezzo cade nel palmo della mano cinghia. Il peso complessivo è di circa 2.800 grammi,

56 Armi & Balistica ●


Ruger American Rifle calibro .243 Win.

Il vivo di volata è protetto da un ribasso cilindrico a cui si aggiunge il tappo a vite per l’eventuale montaggio del freno di bocca offerto in opzione

Anche il caricatore è in polimero, con meccanismo interno rotante e presentazione singola della cartuccia afferrata dall’unghia di estrazione dopo pochi millimetri di corsa

grazie ai quali si ottengono maneggevolezza e facilità di porto. Il calibro dell’esemplare è il classicissimo .243 Winchester di cui si possono tessere elogi di ampia portata: prima dell’avvento dei magnum sulle nostre montagne era sovente usato dai cacciatori di camosci, quelli bravi negli avvicinamenti perché si considerava una tangenza utile di 200-250 metri. Oggi abbiamo osservato tiri letteralmente fulminanti anche a 300 metri con le ottime Sierra GK da 85 grani o le Nosler Ballistic Tip di peso analogo. Chi ama dedicare un fucile e una cartuccia quasi per ogni selvatico,

facilmente abbinerà il buon 6 mm di Winchester al capriolo. Vediamo quindi molto interessante l’American Rifle per chi si avvicina alla caccia di selezione e, nelle more di verificare l’andamento delle cose, limita oculatamente la spesa; parimenti chi desideri aggiungere un fucile alla propria batteria trova qui un’accorta soluzione considerando la scelta fra gli altri calibri proposti: .22-250 Rem., .270 Win., .30-06 Sprg. e .308 Win. Difficile, anzi impossibile scegliere male e nell’uso l’arma concederà brillanti soddisfazioni: la garanzia del made in USA è pur sempre un notevole valore aggiunto.

L’otturatore si compone del corpo centrale cilindrico da cui viene ricavata a ribasso la testina a tre alette. Sono poi applicati il manubrio, inserito a caldo, e il tappo posteriore in lega leggera

La faccia ribassata dell’otturatore mostra segni di lavorazione più che plausibili a questo livello di prezzo: per contro il foro del percussore, il nottolino di espulsione e l’unghia di estrazione con moto ortogonale in coulisse mostrano indizi di alta affidabilità

57 Luglio 2016 ●


Pubb ruger americanrifle aeb 2016