Issuu on Google+

ARMI LUNGHE

ARMI Battista di Francesco MILITARI francesco.battista@armiebalistica.com

Le armi DI ILIO COLTELLI

EX ORDINANZE

Un titolo di impostazione classica cui non abbiamo saputo resistere, in memoria degli anni di liceo in cui leggevamo le gesta degli eroi omerici. Oggi il nome leggendario della perduta città di Troia ritorna a sottendere non spade e lance, ma NEWS modernissimi AR-15

ARIA COMPRESSA

ATTUALITÀ

OTTICHE

SCELTA PER VOI

COLLEZIONISMO

CRIMINOLOGIA

CURIOSITÀ

78 Armi & Balistica ●


Troy Alpha Carbine e Conqueror 3-Gun calibro .223 Rem.

S

i chiama infatti Troy Industries e ha sede a West Springfield, nel Massachusetts, una delle firme più note e apprezzate nell’affollato settore dei produttori di accessori e componentistica dedicata al principe dei Black Rifles, fondata nel 2003 da Stephen Troy, Jr, già agente della Polizia di Stato del Massachusetts e membro della Air Force. Avendo coltivato la sua innata passione per le armi leggere durante la carriera militare, Troy decise a un certo punto di tradurla in pratica onde offrire al pubblico, soprattutto professionale, una vasta gamma di prodotti di elevata qualità in grado di accrescere la funzionalità delle moderne armi lunghe d’assalto. Nel catalogo di questa dinamica azienda compare veramente di tutto, centinaia di prodotti capaci di mandare in visibilio il più indurito e cinico cultore della piattaforma AR-15/M16/M4: calci, impugnature, astine, rotaie tipo Picatinny (a volontà, una vera cornucopia), caricatori, mire e via discorrendo nell’odierno scibile tattico. Inoltre la Troy (anche se si dovrebbe usare il plurale, visto che l’impresa è divisa in due settori, come vedremo a breve) rifornisce molti produttori di primaria importanza nel campo dei fucili e delle carabine di derivazione AR-15, tra cui Smith & Wesson, Sturm Ruger & Co. e HK Defense; né manca un nutrito programma di preparazione e ottimizzazione di questa famiglia

Il Conqueror presenta la leva di comando della sicura manuale di tipo ambidestro, così come impiegabile anche dai mancini è la manetta di armamento dell’otturatore. Come l’impugnatura, tutti gli accessori e la maggior parte dei componenti delle armi Troy sono prodotti dall’azienda

Il calcio BattleAx CQB, per quanto sviluppato per impieghi operativi, ben si presta anche a quelli sportivi grazie alla sua comodità e all’ampia area d’appoggio che offre alla spalla e alla guancia del tiratore

79 Febbraio 2016 ●


ARMI LUNGHE

ARMI MILITARI

Il Troy Conqueror 3-Gun è un sofisticato fucile per impieghi sportivi, ottimizzato in particolare per le competizioni di tiro dinamico. È disponibile con livrea nera o sabbia, come l’esemplare raffigurato

EX ORDINANZE

COLTELLI

NEWS

di fucili d’assalto e dei vari modelli M1A e M14 in calibro .308, grazie al quale i clienti possono trasformare le proprie armi originali in moderni strumenti tattico-operativi in stile SOCOM, o una completa linea di moderatori di suono per armi corte e lunghe. Come altri produttori di accessori anche Troy ritenne, dopo aver constatato l’ottima accoglienza dei ATTUALITÀ propri prodotti, che sarebbe stato opportuno impegnarsi anche nella realizzazione di armi complete:

SCELTA PER VOI

così nel 2012 iniziò l’attività la divisione Troy Defense, specializzaARIA ta nell’offerta di fucili e carabine COMPRESSA capaci di disimpegnare i compiti operativi più gravosi nei settori militare e della sicurezza con la massima efficienza e affidabilità. Ora, grazie alla Bignami di Ora (BZ), alcuni modelli della Troy Defense sono disponibili anche sul nostro mercato e abbiamo potuto esaminarne un paio. Ecco le nostre impressioni. ATTENZIONE PER I DETTAGLI OTTICHE I fucili e le carabine proposti dalla Troy Defense sono, naturalmente, tutti basati sull’impianto ori-

COLLEZIONISMO

Il livello di finitura dei fucili e delle carabine della Troy Defense è decisamente elevato, come dimostra la perfetta finitura superficiale. Notare la peculiare finitura del serbatoio caricatore, di tipo lungo in virtù della classificazione come arma CRIMINOLOGIA per impiego sportivo del Conqueror

CURIOSITÀ

80 Armi & Balistica ●


Troy Alpha Carbine e Conqueror 3-Gun calibro .223 Rem.

ginale di Stoner per quanto concerne l’organizzazione meccanica, che rimane quella con presa diretta dei gas e otturatore con testina rotante ad alette multiple per assicurare una chiusura di tipo geometrico. Quello che contraddistingue queste armi è la specializzazione di ogni singolo modello, implementata mediante l’utilizzo di componentistica e fornimenti appositamente progettati e realizzati con i migliori materiali e rifiniti con grande attenzione: così abbiamo fucili per il tiro di pre-

Il Conqueror è equipaggiato con una tecnologica astina tubolare in fibra di carbonio, denominata opportunamente Carbon Fiber Revolution Rail

cisione militare e di polizia – ma sfruttabili ottimamente anche sul terreno di caccia – in calibro .308 Winchester/7,62 NATO e diversi modelli per il combattimento in .223 Remington/5,56x45 mm, anche specifici per gli scontri a distanza ravvicinata (CQB) tipici dei teatri di operazione urbani. Non manca una particolare versione con meccanismo di ripetizione a pompa, destinata agli utenti civili di quei paesi e stati o giurisdizioni locali dell’Unione ove non sono permessi i fucili semiautomatici: particolarmente grintoso, il Troy Pump Action Rifle viene camerato in diversi calibri, dal .223 al .338 Federal, senza trascurare il sempre più popolare .300 Blackout. Nel nostro paese vengono importati alcuni modelli della Troy, sia in calibro .308 sia in .223: per la nostra prova abbiamo scelto due armi camerate per questa diffusissima munizione, ma in configurazioni nettamente distinte, una ottimizzata per l’impiego sportivo e l’altra per impieghi tattici e operativi.

Il rompifiamma montato sulla volata del Conqueror è del tipo aperto, che riporta a quello detto “a forchetta” montato sulle prime versioni della serie AR-15/ M16

Il Conqueror è equipaggiato con le mire della serie Battle Sights Offset inclinate di 45° sulla destra, onde poter montare sulla rotaia Mil-Spec 1913 i congegni di puntamento preferiti dal tiratore

81 Febbraio 2016 ●


ARMI LUNGHE

ARMI MILITARI

Sotto il profilo meccanico le armi della Troy Defense ricalcano fedelmente il progetto originale di Stoner. Le culatte sono prodotte dalla Cerro Forge

EX ORDINANZE

COLTELLI

NEWS ARIA COMPRESSA

SCHEDA TECNICA

Iniziando da quest’ultima, denominata Alpha CarATTUALITÀ OTTICHE bine, dobbiamo annotare come essa si qualifichi sin dalla prima occhiata come soluzione ideale Costruttore: Troy Defense – 151 Capital Drive, West Springfield per il Close Quarter Combat grazie alle sue qualità (Massachusetts) – USA – www.troydefense.com di leggerezza e compattezza: con una canna lunImportatore: Bignami Spa – Via Lahn, 1 – 39040 Ora (BZ) ga 14,5” (368 mm) protetta da un’astina tubolare www.bignami.it in alluminio macchinato Mil-Spec tipo Alpha Rail, Modelli: Alpha Carbine e Conqueror 3-Gun essa infatti offre doti insuperabili di maneggevoTipologia: carabine semiautomatiche (armi sportive) lezza ed ergonomia. Se da una lato l’impugnatura Calibro: .223 Remington/5,56 x 45 mm Squid Grips garantisce una presa salda e sicura, Scatto: diretto, ad azione singola dall’altraSCELTA l’astina Alpha permette di dissipare in Alimentazione: serbatoio caricatore amovibile a norma STANAG PER VOIe veloce il calore e offre ampia COLLEZIONISMO modo efficiente con capacità massima di 29 cartucce Congegni di mira: alzo a diottra e mirino ribaltabile serie Troy latitudine alla mano; pronte e di immediata acBattle Sights, inclinato di 45° sulla destra nel caso del Conqueror quisizione si rivelano altresì le mire Battle Sight, Congegni di sicurezza: sicura manuale agente sulla catena di di tipo abbattibile (flip-up), con alzo a diottra e scatto con leva di comando ambidestra mirino integrale alla sezione distale dell’astina. Lunghezza canne: 368 mm (14,5”) Alpha Carbine, 457 mm Naturalmente la carabina Alpha può essere corre(18”) Conqueror data di qualsiasi tipo di congegno di puntamento Lunghezza totale: Alpha Carbine 711 mm, Conqueror 800 optoelettronico grazie alla rotaia Picatinny a tutta mm (con calcio chiuso) lunghezza posta sulla sua parte dorsale. Un parMateriali: lega di alluminio, acciaio, fibra di carbonio ticolare inconsueto per la tipologia M4 è il calcio Finitura: solo nera per l’Alpha Carbine, nera o sabbia per il collassabile PDW (acronimo di Personal Defense CURIOSITÀ CRIMINOLOGIA Conqueror Weapon), ispirato a quello della celeberrima piPrezzi indicativi al pubblico: 2.030,00 euro Alpha Carbine, stola mitragliatrice HK MP5, che quando è chiuso 3.040,00 euro Conqueror riduce notevolmente la lunghezza dell’arma; onde poter montare questo accessorio, il buffer – ov-

82 Armi & Balistica ●


Troy Alpha Carbine e Conqueror 3-Gun calibro .223 Rem.

vero l’ammortizzatore – dell’otturatore è assemblato direttamente al portaotturatore, mentre la molla di recupero è alloggiata in un contenitore tubolare facente parte del calcio. Un efficiente e peculiare rompifiamma, dall’originale denominazione Medieval, è spinato alla volata della canna, mentre lo scatto costante – ma ancora un poco ruvido, probabilmente essendo l’arma esaminata nuova di zecca – è tarato su uno sforzo di trazione pari a 3.480 grammi, valore più che accettabile per un’arma di tipo operativo. Tutt’altra è l’impostazione del secondo prodotto Troy esaminato, dall’altisonante nome Conqueror 3-Gun: qui siamo infatti al cospetto di un raffinato fucile ottimizzato per il tiro dinamico sportivo, dotato di particolari caratteristiche tecniche assai interessanti. La canna da 18” (457 mm) è infatti ospitata in un’astina denominata Carbon Fiber Revolution Rail, lunga 15” (381 mm) e analoga al tipo Alpha Rail con due sole eccezioni: il mirino non è integrale e il materiale in cui il pezzo è costruito non è alluminio, bensì fibra di carbonio, al fine di rendere il più veloce possibile il brandeggio dell’arma negli esercizi che prevedono l’ingaggio di bersagli multipli. Peculiari appaiono anche gli organi di mira, sempre di tipo abbattibile e appartenenti alla serie Battle Sights ma strutturati

La miglior rosata ottenuta con il Conqueror. Tiro in appoggio su bancone, distanza 100 metri

in modo da poter essere montati sulla rotaia Picatinny dorsale con un’inclinazione di 45° sulla destra, onde permettere il montaggio assiale di cannocchiali di mira o puntatori elettronici tattici e

Il calcio collassabile PDW riprende il classico disegno impiegato sulla celebre pistola mitragliatrice tedesca MP5, cavallo di battaglia della Heckler & Koch. Qui esso comprende l’alloggiamento della molla di recupero

83 Febbraio 2016 ●


ARMI LUNGHE

ARMI MILITARI

quindi impiegare il sistema di puntamento più adatto allo stage. Estremamente confortevole si è rivelato il calcio BattleAx CQB, che offre un appoggio ottimale alla spalla ed è ampiamente regolabile sul vettore assiale, mentre del tutto opportuni ci sono parsi il comando della sicura manuale e la manetta di armamenEX to strutturati sì da essere perfettamente ambidestri. ORDINANZE COLTELLI Trattandosi di un’arma per impieghi sportivi e agonistici, abbiamo deciso di saggiare le potenzialità in termini di precisione del

NEWS ARIA COMPRESSA

ATTUALITÀ

OTTICHE

L’astina guardamano Alpha Rail, che come suggerisce il nome è doverosamente corredata di rotaia Picatinny dorsale, è realizzata in lega di alluminio su specifiche militari ed è stata studiata onde velocizzare la dispersione del calore e la ventilazione. Notare come il complesso del mirino sia parte integrante dell’astina stessa, mentre sulla canna è spinato uno strano ma efficace battezzato Medieval rompifiamma SCELTA

PER VOI

COLLEZIONISMO

CRIMINOLOGIA

CURIOSITÀ

84 Armi & Balistica ●


Troy Alpha Carbine e Conqueror 3-Gun calibro .223 Rem.

Compatta a grintosa, la Alpha Carbine è una delle più compatte armi della categoria M4 e viene offerta solo in finitura nera. La Troy è azienda fornitrice del Governo degli Stati Uniti e di diversi dipartimenti di polizia americani Anche la Alpha Carbine è classificata per impieghi sportivi e, pertanto, può essere corredata di caricatori a elevata capacità, cioè sino a 29 cartucce

Conqueror 3-Gun tramite una sessione di tiro in appoggio sulla classica distanza dei 100 metri, svoltasi nel balipedio della Bignami dopo aver equipaggiato il fucile con una superba ottica di mira Zeiss V8. I risultati sono stati all’altezza delle nostre aspettative, come testimonia la migliore rosata espressa dal fucile e ottenuta con munizioni Hornady con palla pesante 68 grani di tipo BTHP (Boat Tail Hollow Point); sostanziale parte del merito di tale prestazione va attribuita all’ottimo scatto Geissele Super, che ha fermato il dinamometro digitale sui 2.370 grammi con qualità rimarchevoli di pulizia e costanza.

specifico segmento e offrono soluzioni a tutte le necessità di una clientela vasta e composita; oltretutto esse sono classificate per uso sportivo, con tutti i vantaggi che questo comporta nel nostro paese. Certo non sono vendute a prezzi propriamente da saldo, ma ci sono campi in cui la politica della lesina di ottocentesca memoria non è praticabile. Onde consentire l’impiego del calcio retrattile PDW, il portaotturatore della carabina Alpha è munito di un’appendice posteriore che ospita l’ammortizzatore dell’otturatore

CONSIDERAZIONI CONCLUSIVE Le armi della Troy Defense rappresentano un’interessante novità per il nostro mercato, sempre ben disposto verso le armi della gamma AR-15 e derivati. Costruite con ottimi materiali e componenti, dalle culatte (l’upper receiver) della apprezzata azienda Cerro Forge ai fornimenti e minuterie della stessa Troy, esse si pongono in posizione di vertice nel loro

85 Febbraio 2016 ●


Pubb troyalpha carbineconqueror aeb 2016