Issuu on Google+

ARMI CORTE

di Paolo Tagini

LETTERE paolo.tagini@armiebalistica.com

Compatta, MUNIZIONI

ANCHE SPORTIVA FAI DA TE

La nuova Glock 19 Gen4 FTO calibro 9x21, caratterizzata dalla filettatura della volata della canna, si è rivelata un’arma per il tiro sportivo molto divertente e LEGGE EVENTI versatile grazie al compensatore Toni System

BALISTICA FORENSE

ACCESSORI

ARMI CLASSICHE

RECENSIONE

ARMI LUNGHE

ARMI MILITARI

COLTELLI

EX ORDINANZE

40 Armi & Balistica ●


Glock 19 Gen4 FTO Comp calibro 9x21

Il profilo esterno del compensatore Toni System si raccorda perfettamente con quello del carrello

D

opo la presentazione della Glock modello 17 Gen4 FTO calibro 9x21, avvenuta nel 2015 e provata sul numero 47 di Armi & Balistica, ci troviamo oggi ad esaminare il modello 19 Gen4 FTO, analogo a quello citato in precedenza perché, rispetto alla versione normale, monta la canna prolungata oltre il foro anteriore del carrello e filettata in volata per il montaggio di un compensatore. Dunque una Glock nata per la difesa e per l’uso di servizio che offre però la possibilità di svilupparne le caratteristiche sportive. La cosa ha immediatamente solleticato la creatività della Toni System

che, come era già successo per la 17 Gen4 FTO, ha approntato un compensatore di rilevamento che sfrutta proprio la filettatura in volata per essere applicato all’arma in modo semplice e rapido. Ricordiamo che i prodotti Toni System sono distribuiti dalla ditta Bignami, la quale offre la 19 Gen4 FTO sia in versione normale, sia munita di compensatore già montato. In questo secondo caso l’arma è classificata per uso sportivo (assume la denominazione ufficiale di Glock 19 Gen4 FTO Comp), mentre nel primo appartiene al novero delle “altre armi comuni da sparo” utilizzabili per il porto per difesa personale. Visto che la Glock 19 è pistola ben nota, poiché in circolazione da circa un quarto di secolo, e che la nuova versione FTO differisce ben poco per quanto riguarda peso, ingombri e prestazioni da quella Nella parte posteriore del compensatore si notano due serie di fori di alleggerimento

Volate a confronto: quella di sinistra monta il compensatore Toni System, quella di destra la boccola protettiva della filettatura fornita di serie

41 Luglio 2016 ●


ARMI CORTE

LETTERE

L’arma con il carrello bloccato in posizione di apertura evidenzia il fissaggio del compensatore alla canna

MUNIZIONI

FAI DA TE

LEGGE

EVENTI

BALISTICA FORENSE

ACCESSORI

ARMI CLASSICHE

RECENSIONE

ARMI LUNGHE

ARMI MILITARI

In alto si notano la boccola di protezione, la canna della 19 Gen4 FTO e il complesso delle due molle di recupero fornito di serie con la pistola austriaca

COLTELLI

EX ORDINANZE

42 Armi & Balistica ●


Glock 19 Gen4 FTO Comp calibro 9x21

tradizionale, ci soffermeremo sul compensatore. Ricavato da un blocco di lega di alluminio mediante l’uso di moderni centri di lavoro a controllo numerico computerizzato, il compensatore di rilevamento Toni System è del tipo a una camera d’espansione, con un foro di sfiato verso l’alto. Sono state ricavate anche due coppie di asole laterali, una per lato, che servono come freno di bocca per l’attenuazione del rinculo percepito. Questo pezzo è realizzato con la consueta cura alla quale ci ha abituati la Toni System; è rifinito superficialmente mediante anodizzazione di colore rosso vivo. È interessante notare che è stato alleggerito il più possibile, senza ovviamente indebolirne la robustezza, mediante la realizzazione di fori nel pieno della parte posteriore. Al pari della volata della Glock, anche il compensatore Toni System presenta la filettatura del foro di ingresso ad andamento sinistrorso il cui scopo è di impedire la tendenza a svitarsi a seguito degli spari: la rigatura delle canne Glock ha infatti andamento destrorso. In ogni caso, due grani di fermo bloccano solidamente il compensatore alla canna. Il risultato è piuttosto interessante perché si ottiene praticamente una pistola poco più lunga di una Glock 17 con il vantaggio di un miglior comportamento allo sparo; l’impugnatura è lievemente più corta ma non impedisce nemmeno alle mani di taglia Large di appoggiarvi anche il dito mignolo. La vista da sotto permette di notare la forma del compensatore e i due grani di fermo che lo bloccano alla canna

Il compensatore funziona a dovere, con una precisazione: è concepito per “addomesticare” i caricamenti più robusti. Pertanto con la doppia molla di recupero montata sulle Glock di quarta generazione l’arma funziona perfettamente con le munizioni più spinte, ma non riesce a completare il ciclo di funzionamento con quelle di fabbrica caricate a livelli normali. Per queste ultime cartucce bisogna ricorrere a una sola molla di recupero, tipo quella che era montata sulle Glock di terza generazione. Nella prova che abbiamo condotto presso il tunnel di tiro della Bignami ci siamo concentrati ovviamente sulla “vera” novità, vale a dire la 19 Gen4 FTO Comp, che si è rivelata una pistola divertente, apprezzabilmente leggera ma ben controllabile. L’arma monta lo scatto da difesa da 3,5 kg che

SCHEDA TECNICA Costruttore: Glock GmbH – A-2232 Deutsch-Wagram (Austria) – www.glock.com Importatore: Bignami spa – Via Lahn, 1 – 39040 Ora (BZ) – Tel. 0471/803000 – Fax 0471/810899 – www.bignami.it Modello: 19 Gen4 FTO Tipo: pistola semiautomatica Calibro: 9x21 IMI Funzionamento: a sfruttamento del rinculo con chiusura stabile a corto rinculo di canna Canna: lunga 119 mm; rigatura destrorsa a profilo esagonale con passo di 250 mm Sistema di percussione: diretto, a mezzo percussore lanciato Alimentazione: caricatore bifilare da 15 colpi Meccanismo di scatto: ad azione continua (Safe Action) Peso dello scatto: 3.620 g Estrattore: a gancio, fulcrato al carrello Espulsore: a lamina, solidale al pacchetto di scatto Mire: mirino fisso, tacca di mira spostabile in senso laterale Meccanismi di sicurezza: automatico che a grilletto non premuto blocca il percussore, automatico che impedisce l’arretramento del grilletto se la pressione non è esercitata al centro, automatico che impedisce lo svincolo del percussore a grilletto in posizione di riposo Impugnatura: integrale al fusto con dorsalini aggiuntivi applicabili nella parte posteriore Peso: 610 g Lunghezza totale: 191 mm Materiali: canna, carrello e minuterie d’acciaio, il resto di polimero Finitura: Tenifer sulle parti d’acciaio Prezzi indicativi al pubblico: 709,00 euro versione normale, 804,00 euro versione 19 Gen4 FTO Comp con compensatore (arma classificata per uso sportivo) Nota: i dati sopra indicati si riferiscono alla versione normale

43 Luglio 2016 ●


ARMI CORTE

LETTERE

non ha impedito di raggiungere buoni risultati in termini di precisione ma penalizza la rapidità di ripetizione del colpo. Sfruttando il fatto che la legge le riconosce lo status di arma sportiva e MUNIZIONI considerando che monta già di serie un buon compensatore, la Glock 19 Gen4 FTO Comp si rivela a nostro avviso una base molto valida, ma economica, per la preparazione di un’arma con caratteristiche più marcatamente “corsaiole”: lo scatto e le mire possono essere due primi aspetti su cui intervenire, mentre l’aggiunta di altra LEGGE specializzata (minicomponentistica gonne, caricatori maggiorati eccetera) può contribuire alla creazione di un bell’attrezzo da divertimento. Quanto alla versione di serie della Glock 19 Gen4 FTO, nulla è praticamente variato rispetto al modello tradizionale: in confronto, l’unico vantaggio sostanziale è che si può monBALISTICA tare il compensatore in un momento FORENSE successivo all’acquisto e anche usarlo occasionalmente per poi riportare l’arma alla configurazione originale. La versatilità di questa arma è dunque ben evidente.

FAI DA TE

EVENTI

ACCESSORI Dopo lo smontaggio della 19 Gen4 FTO in allestimento standard si notano (dall’alto): il carrello, la boccola di protezione, la canna, il complesso delle due molle di recupero, il fusto e il caricatore

Il classico caricatore bifilare da 15 colpi della Glock 19 Gen4 FTO, funzionante anche sulle serie precedenti della compatta austriaca

ARMI CLASSICHE

RECENSIONE

ARMI LUNGHE

ARMI MILITARI Nel tiro rapido a due mani dalla distanza di 15 metri con la 19 Gen4 FTO Comp abbiamo ottenuto questa rosata di cinque colpi che sta in un diametro di 54 mm

COLTELLI

EX ORDINANZE

44 Armi & Balistica ●


Pubb glock 19gen4ftocomp aeb 2016