Page 1

tutto port

ANNO 2011 Numero 2 - GiovedĂŹ 3/03/2011 - Autorizzazione Tribunale di Mantova numero 9/2007 - Registro pubblicazioni periodici


l’Editoriale di

Elia

Botturi

direttore di TuttoSport Castiglione

STERILGARDA CASTIGLIONE: QUANDO L’ORGANIZZAZIONE, PER UN CLUB, SIGNIFICA AVERE UNA MARCIA IN PIÙ Dall’organigramma al successo in campo. Pensare che l’elenco delle funzioni di un club possa determinare i risultati delle partite sembrerebbe fantascienza, ed in effetti, così descritta, la questione è forse difficile da afferrare. Le società sportive, ed a maggior ragione quelle di calcio, vivono oggi periodi difficili anzitutto per le ristrettezze economiche del momento. Ecco allora che bisogna ottimizzare le risorse a disposizione, tenere sotto controllo i bilanci, fare il passo lungo come la gamba. Parole d’ordine che da un po’ di anni vigono nel club di Castiglione delle Stiviere, dove i colpi di testa non sono mai stati di casa. Insomma, l’organizzazione è fondamentale: ogni settore, e ce ne sono veramente tanti, deve essere strutturato in maniera razionale e solida. La prima squadra milita in serie D, e non è uno scherzo, le compagini giovanili sono tante, il vivaio raccoglie oltre 400 atleti. L’organizzazione, nello Sterilgarda Castiglione, è indispensabile e quindi l’organigramma è fondamentale. Ognuno col suo ruolo, dal presidente al direttore sportivo, dal consigliere delegato al direttore generale, ma anche i responsabili amministrativo e del marketing, nonché l’addetto stampa e addirittura il “responsabile dell’immagine”. E così tutto lo staff tecnico. Un club ben strutturato, una

società solida, significano certezze anche per gli atleti e quindi correttezza e serenità nei rapporti tra i diversi attori in campo. Cosa sarebbe stato dell’Fc Castiglione dopo la retrocessione in Promozione se il gruppo dirigente, a partire da patron Zilia, non avessero scommesso nella rinascita del pallone rossoblu investendo e creando una nuova società per restare in Eccellenza, il Castiglione Savoia? La solidità del club ha consentito al calcio castiglionese di “tenere” e di dare ancora tante emozioni ai suoi tifosi.

CONCESSIONARIO OFFICINA RIPARAZIONI E VENDITA MOTO di Mergoni Dario

Via Mazzini, 15 - Castiglione delle Stiviere (Mn) - Tel/Fax 0376 636014

Forneria

CAVALLI e BENVENUTO

25010 Acquafredda (Bs) ITALY - Via Castel Goffredo, 18 Tel. 0039/030 996.70.05 r.a. - Fax 0039/030 996.70.73 www.violacalzificio.it

Via Colombare, 94 - SIRMIONE (Bs) Tel. 030 9906766

2


FC STERILGARDA CASTIGLIONE - Serie D PRIMA SQUADRA - IL PUNTO SUL CAMPIONATO DI SERIE D Prosegue a piccoli passi l’avventura dello Sterilgarda Castiglione nel girone B della Lega Nazionale Dilettanti (D). Il mese di febbraio ci ha portato in dote un rendimento complessivamente lineare, ma con alti e bassi di risultati e prestazioni: due pareggi - uno esterno con l’Olginatese ed uno interno con l’Alzanocene - una brutta sconfitta in casa della Solbiatese fanalino di coda e, di contraltare, la convincente vittoria casalinga contro il quotato Ponte San Pietro. Un totale di cinque punti che ce ne “regala” due in più rispetto al girone di andata, confrontando le stesse partite. Un mese che ci ha dato il meglio ed il “peggio” della compagine aloisiana: abbiamo potuto apprezzare ad esempio, con i bergamaschi di Alzano, una delle migliori prestazioni stagionali per gioco ed intensità dell’undici di mister Crotti (raccogliendo paradossalmente solo un punto), per poi restare amareggiati dalla brutta ed

inaspettata sconfitta di Solbiate (quest’ultima, alla luce dei recenti risultati della compagine varesotta, appare ora meno … “isolata” di quanto accaduto al momento). In mezzo il buon punto ad Olginate, in una gara in cui il pallino del gioco è rimasto in mano (anzi, nei piedi) rossoblu per quasi settanta minuti di gara, e la convincente vittoria con l’altra bergamasca, il Ponte San Pietro, nell’anticipo di sabato 12 febbraio: un netto 2 a 0 “all’inglese” frutto di concretezza e decisione, ed anche di buon gioco. Questo cammino a piccoli passi si sta dimostrando vincente per lo Sterilgarda Castiglione, impegnato quest’anno a sapersi calare e mantenere in una categoria “nuova” e difficile come la serie D, dopo anni di campionati minori. Un processo di maturazione lenta che può garantire, unitamente ad una programmazione intelligente e ad una organizzazione societaria (dirigenti e staff tecnico) strutturata, non solo il radicamento nella categoria ma anche il legittimo sogno di continuare a crescere. Siamo come un albero in “fiore”: abbiamo scelto la terra, abbiamo seminato, abbiamo retto al primo vento forte grazie al sostegno di chi c’è stato vicino, … stiamo ora crescendo ed andiamo a prenderci il sole piuttosto che aspettarlo. Appuntamento al Lusetti e …forza Castiglione!

L’UNDICI SCELTO DA MISTER CROTTI AD OLGINATE

3


Giovani profili ANDREA LAVAGNINI

STEFANO FAVALLI

GIANLUCA TRECCANI

Nato a Mantova il 2 marzo 1994, Andrea Lavagnini è uno degli attaccanti della squadra Allievi Regionali allenata da mister Bellandi. Alto 1,78m per 65kg di peso, è ambidestro. Frequenta l’istituto per geometri a Mantova ed è tifoso juventino. “E’ il mio primo anno a Castiglione e posso dirmi decisamente soddisfatto finora per la stagione attualmente in corso, sia da un punto di vista personale che di gruppo, eccezion fatta per alcune flessioni avute nel corso dell’anno. In questo periodo specifico possiamo dirci più che soddisfatti, veniamo da una buona serie di vittorie interrotta solo dalla sconfitta interna con il Seriate. Questa partita in particolare ha dimostrato, a noi e ai presenti, quanto un mediocre arbitraggio (come purtroppo tanti altri capitati in questa stagione!) possa influire negativamente sulle prestazioni dei singoli e sull’andamento della partita. Ma di certo noi non ci demoralizziamo per questo e andiamo avanti. Personalmente, mi sono posto l’obiettivo dei dieci gol da qui a fine campionato: questo, sia per una soddisfazione privata ma, soprattutto, per il bene della squadra ed il conseguimento dei risultati che tutti speriamo”.

Nato a Desenzano il 20 luglio 1994, anche Stefano Favalli è uno dei giovani calciatori degli Allievi Regionali. Alto 1,75m per 63 kg di peso, calcia di destro. Frequenta attualmente l’Itis di Lonato ed un tifoso del Milan. È il suo secondo anno a Castiglione. “Il mio campionato è stato parziale finora, dato che sono stato fuori per infortunio per un lungo periodo, quindi non ho potuto contribuire in campo come avrei voluto e desiderato. Comunque, credo che la nostra stagione si possa definire finora buona, nonostante il calo che abbiamo registrato in alcuni periodi dell’anno. In quest’ultimo stiamo andando decisamente bene, giochiamo un buon calcio e i risultati arrivano: sono felice perché questo nuovo ciclo positivo sta coincidendo con il mio rientro in campo e credo che ci possa bastare ora solo un po’ più di fortuna per arrivare ai traguardi che tutti ci auguriamo. Come obiettivo personale, mi sono ovviamente posto quello di recuperare pienamente e quanto prima dall’infortunio, magari riuscendo a mettere la mia firma in qualche tabellino!”.

Nato a Montichiari il 16 settembre 1994, Gianluca Treccani è uno dei difensori della squadra di mister Bellandi. Alto 1,78m per 64kg di peso, calcia con il piede destro. Frequenta l’istituto IPIA Don Milani nella stessa Montichiari ed è un tifoso milanista. Anche lui è al secondo anno a Castiglione. “La stagione era iniziata nel migliore dei modi, facendoci assaporare a tratti anche le primissime posizioni della classifica. Poi, una serie di fattori, ci hanno portato ad una striscia negativa di risultati prima del buon andamento ritrovato nell’ultimo periodo. Questo andamento non ha mai intaccato il gruppo, sempre unito e coeso per gli obiettivi prefissati. Ora ciò che speriamo è finire bene il campionato, siamo decisamente tutti fiduciosi. Il mio obiettivo personale è quello di continuare a giocare con continuità e di fare bene. Il mio sogno è quello di arrivare tra i professionisti, una strada a dir poco lunga e difficile ma che io sono pronto ad affrontare. Nel concreto, comunque, vedremo di partita in partita quale sarà la mia crescita e, dunque, il mio futuro nel mondo del calcio”.

M O BI LI FI CI O

CASA MIA

di Esposito Maria

Via Pergolesi - 46043 Castiglione delle Stiviere (Mn)

ARREDAMENTI A PARTIRE DA € 4.000 Cucine, camere, camerette, bagno, arredo bagno, piastrelle, basculanti Per info 329 1151885 - Tel/Fax 0376 1961058

ROTTAMI SM s.n.c. RACCOLTA, SELEZIONE E COMMERCIO DI ROTTAMI METALLICI

Maltini geom. Dionigio e Renato s.n.c. Sede: SOLFERINO (MN) - Via Pellegrine, n.c.m.

Tel. e Fax 0376 854043

Di Scalari Carlo e Mattinzoli Luca Via Umberto I°, 81 - 46046 Medole (MN) Tel. 335 5947849 - 333 2342316

Qualificazione SOA - Categoria: OG 06 N.5285/10/00 Associata ANIPA Associazione Nazionale Imprese Pozzi Acqua

4


SETTORE GIOVANILE INGRESSO IN CAMPO AL CARDONE

ALLIEVI REGIONALI: UNA SFIDA DA VINCERE Il punto sul campionato dei giovani calciatori allenati da mister Bellandi In un campionato duro e complesso come quello degli Allievi Regionali, i giovani castiglionesi allenati da mister Bellandi stanno recuperando, in questo girone di ritorno, il terreno perduto nei mesi scorsi. Dopo una fisiologica flessione a fine del 2010 (complici anche tanta sfortuna, infortuni di alcuni ragazzi e degli arbitraggi non sempre all’altezza), il giorno di ritorno sta ampiamente sorridendo alla compagine rossoblu: eccezion fatta per la sconfitta interna con il quotato Aurora Seriate, cui le immagini in questa pagina si riferiscono, il tabellino di marcia parla di sole vittorie interne ed

e s t e rne. Questo filotto importante ha permesso alla squadra di risalire la classifica e migliorare il morale del gruppo, che si è comunque sempre contraddistinto, da inizio stagione, per costanza e coesione: un esempio per tutti gli sportivi. Da qui a fine campionato, raggiunta il prima possibile una posizione di classifica ottimale, l’obiettivo resta la completa maturazione e valorizzazione dei giovani giocatori aloisiani: sono già tante e varie le indiviFASI DI GIOCO DIFENSIVE dualità che stanno emergendo da questo collettivo, spaziando in tutti i settori del campo (a dimostrazione dell’ottimo lavoro svolto da chi educa questi ragazzi dentro e fuori dal campo). Un serbatoio importante non solo per la squadra Juniores da costruire per il prossimo campionato nazionale ma anche per tutto il calcio castiglionese. Un grosso in bocca al lupo allo staff tecnico/dirigenziale, a mister Bellandi e ai ragazzi tutti per le prossime partite!

FASI DI GIOCO OFFENISVE

LA SQUADRA AL COMPLETO CONTRO IL SERIATE

IMPIANTI ELETTRICI AUTOMAZIONE TRASMISSIONE DATI SISTEMI DI SICUREZZA CASTIGLIONE D/S (MN) Via Carducci, 36 Tel. 0376 638338 Cell. 335 6284319

5


GLI

“altri”

SPORT

“PODISTI CASTIGLIONESI”, C PREPARAZIONE AGLI EVENTI DEL 2011 Archiviato un ottimo 2010, la stagione 2011 dei Podisti Castiglionese vede di fronte a sé un nutrito calendario d di attività. Il sodalizio presieduto da Luciano Ma Maghella, per l’anno in corso ha in agenda qu questi appuntamenti: la Staffetta delle due piazz piazze e Palio di quartieri (3-5 giugno) ad aper apertura della Festa dello Sport, a fine giugno il sostegno alla gara di Triathlon in pis piscina, la trasferta a Leutkirch e la corsa di avvicinamento alla Fiaccolata Cri, poi la XXXI Corsa dei colli morenici (25 settembre) a Grole, valida p per la Golden Cup dell’Hinterland G Gardesano. Il programma è stato illustrato, alla presenza dell’assessore allo Sport e degli sponsor, nel corso del tradizionale pranzo sociale dell’associazione sportiva (vedi foto).

GiocoSport

, UN TRIONFO DI ATTIVITÀ SPORTIVE PER IMPARARE A SOCIALIZZARE

Da giovedì 3 marzo a venerdì 6 maggio oltre 1200 bambini di Castiglione saranno coinvolti in varie discipline tra cui minibasket, minivolley e tennis Promuovere le attività ludico-motorie e l’avviamento alle discipline sportive, utilizzando l’esercizio fisico come pratica educativa. Torna Giocosport, iniziativa che a livello locale coinvolge le società sportive del territorio e gli istituti scolastici, coordinata dall’Assessorato allo Sport del Comune di Castiglione e dal professor Franklin Mazzoni. Da giovedì 3 marzo, oltre 1200 bambini delle Scuole Elementari di Castiglione delle Stiviere parteciperanno ad attività che spaziano dal minibasket al tennis fino alla gara finale tra gli alunni di tutta la provincia di Mantova. L’iniziativa scaturisce dal progetto provinciale interistituzionale “Attività psico-motoria e Giocosport nella scuola primaria e dell’infanzia della Provincia di Mantova - 70 Comuni”, voluto dall’ente provinciale unitamente al Coni, all’Ufficio scolastico C.S.A. di Mantova e alla Regione Lombardia, con il patrocinio di Unicef. “L’assessorato allo Sport rivolge particolare attenzione alla promozione sportiva tra i giovani, in collaborazione con le associazioni sportive della città”, dichiara l’assessore Massimo Maghella. “Giocosport è un’iniziativa a cadenza annuale che condividiamo nelle finalità, rappresentando un momento di socializzazione e di crescita dei bambini attraverso la pratica dell’attività fisica”. Di fatto Giocosport vuole essere una forma di avviamento alle seguenti discipline: attività motoria, minibasket, minivolley, tennis e Palio di atletica leggera, definito anche Palio delle Quinte. Gli appuntamenti castiglionesi avranno inizio giovedì 3 marzo, alle ore 9.00, nelle palestra “Franco Caglio” dove le classi seconde delle Scuole elementari si dedicheranno all’attività motoria. Classi prime protagoniste martedì 15 marzo nella stessa palestra, mentre giovedì 7 aprile gli alunni di terza elementare si dedicheranno al minibasket. Minivolley venerdì 29 aprile nell’area verde della piscina comunale per le classi quarte, mentre martedì 3 maggio sarà il turno del tennis. Venerdì 6 maggio, infine, il Centro sportivo San Pietro ospiterà il Palio delle Quinte.

BASKET “AQUILE AQUILE CASTIGLIONE” PER I PIÙ PICCOLI L’attività L’at L’ ’ tti tiviitàà ddii pall pallacanestro llllac acan an t o è ri anestr rivolta ivolt lta iin lt n bbuona uona parte t aii bbambini. ambbini IIn n pa particolare, rtticollare Donatella Alenghi insegna basket ai bimbi dalla 1^ alla 5^ Elementare (ora Primaria), divisi nelle categorie di Pulcini, Scoiattoli e Aquilotti. Questi ultimi stanno partecipando al loro campionato con buoni risultati ed a fine maggio ci saranno le finali. Le squadre dei bimbi più piccoli, ossia Pulcini e Scoiattoli, invece, oltre agli allenamenti partecipano a partite esclusivamente amichevoli. Sono tutti bimbi di Castiglione delle Stiviere e le squadre si ritrovano per gli allenamenti in due diverse sedi, cioè le palestre ‘Caglio’ di San Pietro e quella della scuola ‘Beschi’. Costante è l’impegno in campo educativo, per quanto riguarda la fascia di età della scuola Primaria: l’attività, svolta in collaborazione con tutte le scuole castiglionesi, è per far conoscere e facilitare la pratica sportiva dei giovani, con un impegno verso la crescita dei bimbi\e, non solo in campo prettamente spotivo\atletico, ma soprattutto in ambito sociale e personale, con le ricadute positive sulla formazione individuale. La disciplina della pallacanestro è attiva anche per ragazzi e ragazze dell’età della scuola Media (ora Secondaria di primo grado).

“AQUILE CASTIGLIONE”, QUANDO E DOVE TROVARLE Donatella Alenghi conduce gli allenamenti dei bambini presso la palestra della scuola Media ‘Beschi’ mercoledì e venerdì dalle ore 16.00 alle ore 19.00; nella palestra ‘Caglio’ di San Pietro, invece, il lunedì e giovedì dalle ore 16.00 alle 19.00. Per chi volesse avere maggiori informazioni sulle attività del gruppo delle “Aquile Castiglione” di basket, oltre che passare nei giorni ed orari appena indicati, è possibile contattare Donatella Alenghi al numero di cellulare 335-6356008.

Ubicazione Esercizio - Sede Legale Via T. Tasso, 5 Tel. e Fax 0376.639262 - 0376.631970 Magazzino: Tel. 0376.945281 46043 CASTIGLIONE DELLE STIVIERE (MN) E-mail: maghellaeveronesi@retescania.it ufficio.maghellaeveronesi@retescania.it

6


CHIACCHIERE OVALI: QUANDO SUL PALLONE CI SI SIEDE a cura di Ernesto Valerio addetto stampa Fc Sterilgarda Castiglione

DARE “VALORE AL VALORE”, CREARE MARCHIO E POSITIVITÀ: IL PROCESSO DI BRANDIZZAZIONE NEL CALCIO MODERNO. “Brandizzazione”: una parola tanto cacofonica quanto fondamentale per chiunque operi in un processo produttivo ed economico contemporaneo. Questo termine, italianizzato nella sua accezione primaria, sta ad indicare quel processo di ottimizzazione del proprio marchio (brand, in inglese) che porta a creare una catena di positività (non soltanto economiche, anzi) tali da poter instaurare un circolo virtuoso di valori: infatti spesso ci dimentichiamo, per passione ed amore verso i propri colori, che una società calcistica non può più relazionarsi, nel competitivo mondo odierno dello sport, con forze e risorse monodirezionali o, passateci il termine, caritatevoli. Fortunatamente, c’è una sempre maggiore consapevolezza nelle società che la gestione della propria operatività, e dunque il conseguimento dei risultati preposti, deve passare attraverso una molteplicità di fattori ed uomini che creino le risorse (tanto primarie quanto accessorie) per la vita del club. Facciamo però attenzione ai termini: non parliamo di una semplice sopravvivenza “da navigazione a vista”, ma di una vera e propria vita fatta di crescita, maturazione e, soprattutto, obiettivi raggiunti e da raggiungere. Uno dei mezzi più importanti in un mondo prettamente mediatico come il nostro è sicuramente il veicolo comunicativo/pubblicitario: il Castiglione in questo ha dimostrato di essere una società lungimirante ed attenta, puntando già da anni ad una valorizzazione del proprio marchio o, per riprendere il termine iniziale inglese, del proprio “brand”. Per valorizzazione dobbiamo però in-

tendere non soltanto l’aspetto strettamente economico che ha portato, ad esempio, un’azienda di respiro internazionale come la Sterilgarda a legare il proprio nome alla squadra (e alla città), ma anche una catena di valori (notorietà, buona organizzazione, onestà, trasparenza, serietà, ecc.) che contribuisce a dare “valore al valore”: un gioco di parole importante perché se è vero, come scrive Saint-Exupéry ne “Il piccolo Principe”, che “l’essenziale è invisibile agli occhi”, è però altrettanto vero che ciò che di positivo esiste in una società dilettantistica non può restare nascosto allo sguardo di chi vive e può vivere questa realtà. Riassumendo, è ciò che dà valore al valore a fare la differenza: non basta più essere bravi, bisogna saperlo comunicare e trasmetterlo come base per la condivisione. E per saper fare ciò, bisogna in primis conoscersi, “conoscere se stessi” (come sentenziava il famoso motto filosofico) e la propria realtà: è solo chi ha consapevolezza delle proprie efficienze e qualità a poter trovare la chiave di lettura per farle crescere, e da qui condividerle con gli sponsor ed i partner istituzionali. Il tutto, senza mai però distanziarsi da quell’insieme di valori umanistici e innegoziabili che hanno fatto del calcio lo sport più bello e praticato del paese: anzi, può essere proprio questa base di valori umani a creare le positività sulle quali investire. Base che, non a caso, abbiamo prima esposto proprio perché consapevoli di averne come gruppo e società: sta ora a tutti l’impegno, e la bravura, di farne tesoro (in tutti i sensi) per la collettività.

Giunti e Trasmissioni / Joints & Cardan Shafts Viale S. Longhi, 44/D - Castiglione d/S. (Mn) Tel. 0376 638930 - Fax 0376 670676 - www.octis.it

7


SIMONE CALUBINI - JUNIORES

DAVIDE SANNERIS - JUNIORES

due straordinarie vittorie contro Calcinatello (11-4) e S. Faustino (addirittura per 13-2!!); inseguono sempre il San Giacomo primo in classifica che attualmente conserva 2 punti di vantaggio. Senza dubbio lo scontro diretto che si terrà il 12 marzo alle ore 16 sul campo di casa del Castello sarà importantissimo: vi aspettiamo numerosi per sostenere i nostri ragazzi!! Male invece le due compagini maggiori alla ripresa dei rispettivi gironi: tre sconfitte consecutive sia per la Open Junior che per la Open Senior. Entrambe scontano alcuni problemi di organico, infatti l’inverno freddo e umido ha colpito duramente le rose delle nostre due squadre riducendo all’osso i ricambi e creando così qualche grattacapo agli allenatori. Ma non disperiamo, si riprenderanno e concluderanno sicuramente in crescendo la stagione......FORZA CASTELLO!!!!!!

Sono ricominciati i campionati CSI della provincia di Brescia zona Benacense e le nostre squadre ripartono da dove le avevamo lasciate, come sempre tra luci ed ombre. Sempre in grandissima forma gli Juniores che inanellano continuamente ottimi risultati: un pareggio fuori casa contro il quotato Calcinato e

SQUADRA JUNIORES

8


CASTIGLIONE OGGI STEFANO LAYENI

PORTIERE “DI CASA NOSTRA” Stefano Layeni, portiere dell’Albinoleffe, è nato aC Castiglione, classe 1982, non solo da un punto di vista anagrafico ma anche calcip stico. Non lo nasconde, anzi, è un suo vanto quanto gli chiedo della sua formazione: “La mia carriera inizia all’età di 8 anni grazie ad un amico portiere. Io ho iniziato a giocare come centrocampista centrale, ma facevo fatica a correre (da piccolo ero abbastanza grassottello), e così dopo due anni ho deciso di fare il portiere. Allievi e Giovanissimi con il Castiglione, riLUCA CREMONESI cordo che ci allenavamo nel campo di S. Pietro in terra battuta e giocavamo al Cardone. Ho ricordi fantastici per le molte vittorie (eravamo la squadra da battere): le partite finivano spesso con 20 goal di scarto. Tuttavia, penso che a far la differenza sia stato il rapporto che avevo, e che tutt’ora ho, con i miei ex compagni. Tra questi molti sono amici e questa particolarità fa la differenza ed è alla base dei successi perché lo stato psicologico era positivo anche se eravamo piccoli”. Da calciatore professionista, oggi, quanto ritieni siano importanti le scuole calcio di paese? “Sono fondamentali per lo sviluppo dei giovani, chiaramente è più importante la scuola perché questa ti permette di avere più opportunità nella vita e di crescere più velocemente, come d’altronde la continuità, altro elemento che spesso fa la differenza! Anche le scuole “minori” hanno la possibilità di far crescere ragazzi e portarli a un buon livello calcistico”. Il calcio è ancora fenomeno di aggregazione? “Come tantissimi altri sport: sono loro la chiave dell’aggregazione. Il calcio lo è di più perché è lo sport principe. Grazie al calcio ho conosciuto tantissime persone, di tutte le etnie, di diversi paesi, e da questi incontri c’è solo da imparare, quindi sì: ti aiuta a crescere”. La tua è una bella carriera in un mondo che molti sognano, ma quanta fatica costa arrivare dove sei arrivato tu? “Dipende dai punti di vista. Io sono

contento di quello che ho fatto e che sto facendo anche se so di poter dar di più. Molti ragazzi sognano di diventare calciatori, ma non è facile come non sono facili altre cose nella vita. Se uno si impegna al massimo, è continuo con gli allenamenti ed è pronto a fare tanti sacrifici - come magari stare lontano da casa senza poter vedere famiglia e amici - c’è più possibilità di andar avanti. Forse davvero la continuità è la chiave di tutto! Sai che tra tanti miei ex compagni del Castiglione, senza esagerare il 30% di loro aveva le potenzialità per giocare a buoni livelli, ma tanti non hanno avuto il coraggio o la fortuna che ho avuto io! Io ero disponibile ad andare anche lontano da Castiglione (nonostante stessi benissimo in quella società)) e vedevo invece tanti miei compagni che erano restii a cambiare. Ho rinunciato a tante cose belle e normali per un ragazzo dai 13 ai 20 anni e tutto questo per il calcio, ma devo dire che sono stato anche fortunatissimo ad avere mia madre che mi ha sempre lasciato la possibilità di crescere anche altrove. Come sono state importanti alcune persone che mi seguivano e consigliavano, tra i quali voglio ricordare “Lary” Pedrazzoli (allenatore del settore giovanile Castiglione, che è stato un padre per me) e Barosio Sergio (dirigente accompagnatore del Montichiari che è stato come un fratello maggiore). Quando sei giovane e qualcuno inizia ad intravedere qualcosa, è importantissimo avere persone che ti consigliano e seguono, come le ho avute io. Poi ci sono tanti altri fattori, ma se hai questi ingredienti è meno difficile arrivare a giocare a buoni livelli”. In un recente numero di Sport Week della Gazzetta (4 dicembre 2010) eri indicato come uno dei portieri della futura nazionale... ti vedremo presto? “Si è trattato di un segnale per l’Italia, Prandelli voleva convocare 18 giocatori di colore per dare un chiaro messaggio a chi nelle partite precedenti offendeva pesantemente Balotelli con la maglia azzurra. Quindi sarei sicuramente andato anche a piedi, soprattutto per contribuire a migliorare in qualche modo il futuro a ragazzi come me, di origini diverse, ma nati in Italia”. Nel ringraziare Stefano per la cortesia ricordo che il nostro Stefano è anche riconosciuto da Wikipedia con una pagina a lui dedicata in lingua inglese….

LAYENI IN CAMPO (FONTE: ECODIBERGAMO.IT)

BIMURI CALOR Vendita e assistenza stufe a pellet e riscaldamento Prodotti di qualità e garanzia Via Cavour, 117 - 46043 Castiglione delle Stiviere (Mn) Tel. 0376 638305 - E-mail: info@bimuricalor.191.it 9


Vi aspettiamo al Ce Erboristeria

dì a Sabato Aperto da Marte alle ore 20:30 dalle ore 18:30

D.G.

mando al n°

Ordinate subito chia

0376 636345

Salute e bellezza - Prodotti dieta zona Tel. 338.4745433

TABACCHERIA

VIZI E SFIZI

ABBIGLIAMENTO BAMBINI 0-16 ANNI VASTO ASSORTIMENTO NEONATO/A

RICEVITORIA - LOTTO E SUPERENALOTTO

ALL’ESTERNO

T

ARRIVI SETTIMANALI

RAMS23 - FRUTTA - FRAGOLITA - TANDEM - HELLOKITTY - DODIPETTO - SLOGAN

24 ORE

10


entro Benaco Profumerie

109 Via Mazzini lle Stiviere e d e n o li ig t Cas

MODA MAGLIA di Piazza Gloria

Centro del Profumo Vasto assortimento di profumeria e cosmesi grandi firme Sconti dal 10% al 50% tutto l’anno …ampia scelta di articoli regalo, bigiotteria e accessori…

ABBIGLIAMENTO DONNA E UOMO Gaudì - Dennyrose - Marella - Cristina Gavioli

Centro comm. Benaco e Centro comm. Cavour Castiglione delle Stiviere

Tel. 0376 670650

Interrompi lo stress giornaliero …rilassa la tua mente da

TANIA HAIR-FASHION Lasciati coccolare e consigliare sulle nuove acconciature, tagli e colori… TANIA HAIR FASHION ti aspetta

MRG

di Carpen Morena & c snc

BIANCHERIA E MERCERIA PER LA TUA CASA

LENTI A CONTATTO DI TUTTI I TIPI

Propone la nuova collezione Blumarine, Malo, Fazzini e Lane-Cotoni e tanti articoli per il ricamo

Ritiriamo la tua vecchia pelliccia Ti scontiamo 1/5 sulla nuova Orologi: Breil Tissot Casio Fossil Cronostar Armani Hello Kitty

Gioelleria Argenteria Bomboniere Articoli regalo Cambio pile Riparazioni

SNACK BAR GREY ROSY

Gioielleria De Gennaro C.C. Benaco - Via Mazzini - Castiglione d/S (Mn) C.C. Laghi - Via Battisti - Castiglione d/S (Mn)

Via Mazzini, 109 - Castiglione delle Stiviere (Mn)

11


CLASSIFICHE ALLIEVI INTERPROVINCIALI

Squadra Castellana Feralpisalò Torrazzo Leoncelli Desenzano Gonzaga Castiglione Sported S. Egidio

P.ti 30 25 25 18 17 13 13 5 2

GIOVANISSIMI REGIONALI

Squadra Sported Cellatica Vero lese Rigamonti Gonzaga Castiglione Castelleone Cmm Caravaggio Soresinese Leoncelli Rudianese Albacrema Borgovilla

G V N P RF RS 12 10 0 2 36 10 11 8 1 2 29 14 11 8 1 2 38 19 12 5 3 4 18 19 12 5 2 5 17 22 12 4 1 7 16 20 12 3 4 5 15 24 11 1 2 8 12 20 11 0 2 9 4 36

GIOVANISSIMI INTERPROVINCIALI

Squadra Rigamonti Desenzano Pavoniana Castiglione Navecortine Feralpi Salò Curtatone Montichiari Sported Torrazzo Cmm San Michele Gavardo Lonato

P.ti G V N P RF RS 42 18 13 3 2 44 16 39 18 11 6 1 33 12 38 18 12 2 4 34 12 37 18 11 4 3 35 15 30 18 8 6 4 26 21 27 18 7 6 5 28 21 23 18 6 5 7 29 29 23 18 7 2 9 23 34 22 18 5 7 6 24 19 16 18 4 4 10 18 29 15 18 4 3 11 23 45 15 18 2 9 7 23 30 10 18 2 4 12 13 35 8 18 1 5 12 26 61 ALLIEVI REGIONALI

P.ti G V N P RF RS 50 18 16 2 0 94 9 44 18 14 2 2 55 19 38 18 11 5 2 54 18 30 18 9 4 5 61 25 29 18 9 2 7 30 28 28 18 7 7 4 34 24 26 18 8 2 8 36 40 25 18 7 4 7 32 30 22 18 7 1 10 26 35 17 18 6 0 12 26 37 16 18 4 4 10 20 51 13 18 4 1 13 31 82 12 18 3 3 12 22 66 6 18 1 3 14 10 67

Squadra Seriate Grassobbio San Paolo Cellatica Grumellese Castrezzato Castiglione Castellucchio Vallecamonica Rezzato S. Egidio Porto Franciacorta

12

P.ti G V N P RF RS 33 18 10 3 5 32 16 32 18 10 2 6 35 23 31 18 10 1 7 39 27 30 18 8 6 4 44 30 30 18 9 3 6 31 23 28 18 8 4 6 29 31 26 18 7 5 6 32 33 23 18 6 5 7 23 24 22 18 7 1 10 41 42 20 13 5 5 8 27 45 14 18 4 2 12 17 37 11 18 3 2 13 15 60 7 18 1 4 13 25 58


• CARPENEDOLO in zona artigianale AFFITTASI a soli referenziati, capannone indipendente di circa mq. 450 con antistante ampio parcheggio privato. Canone moderato. Disponibilità immediata. • CASTIGLIONE DELLE STIVIERE zona Belvedere VENDESI signorile appartamento (open-space) con ingresso indipendente e terrazzo esclusivo. Garage e taverna. Finiture di pregio. Prezzo moderato. • CASTIGLIONE DELLE STIVIERE località Belvedere VENDESI villa unifamiliare con ampio giardino circostante. Prezzo affare. Si prendono in considerazione eventuali parziali permute con il Vs. appartamento. • SALÒ in zona centrale ed a soli 30 mt dal lago VENDESI attico mansardato di circa mq. 110, inserito in palazzina finemente ristrutturata. Ascensore privato. Occasione unica. Prezzo interessante. Trattative riservate. • CASTIGLIONE DELLE STIVIERE in zona centrale VENDESI palazzo d’epoca di ampie dimensioni, da ristrutturare. Posizione unica. Informazioni solo in ufficio. • GUIDIZZOLO

vicinanze centro, in piccola palazzina seminuova AFFITTASI a soli referenziati grazioso appartamento mansardato composto da: ampio soggiorno con camino, angolo cottura, balcone, n.2 camere letto e bagno. Doppio garage e lavanderia. Impianti autonomi. Canone mensile € 430,00.

Concessionaria Renault

REN CAR Castiglione delle Stiviere via La Casina, 2 - tel. 0376 638263 Casalmaggiore (CR) - tel. 0375 43179 Cremona - tel. 0372 39111

13


IL ‘GONZAGA’ PREMIATO AL GALÀ DELLO SPORT PER MERITI SUL CAMPO L’inizio d’anno ha portato da subito risultati e grande soddisfazione per il Centro sportivo scolastico del ‘Gonzaga’. In occasione del Galà dello Sport svoltosi presso il Teatro Bibiena a Mantova il 23 febbraio scorso, il dirigente scolastico Fabrizio Quadrani ha ritirato il premio attribuito dalla Provincia all’Istituto ‘Gonzaga’ come scuola che, nel corso dell’anno, si è maggiormente distinta nell’attività sportiva e nella collaborazione prestata alle attività promosse dall’assessorato allo Sport della Provincia di Mantova. Considerate anche le indicazioni prodotte in merito dall’Ufficio di Educazione Fisica si è ritenuto di premiare l’Istituto ‘Gonzaga’ per le seguenti motivazioni: - per il pregevole percorso educativo sviluppato dai docenti nell’affrontare i contenuti dell’attività curricolare e per la comprovata capacità di promuovere con successo l’attività sportiva tra gli alunni; - per la grande sensibilità da sempre dimostrata nei confronti dell’attività sportiva studentesca, considerata valore aggiunto per la crescita equilibrata dei ragazzi e per questo incentivata e sostenuta con determinazione; - per la convinta decisione nel proporre, nonostante la lontananza dal capoluogo, la partecipazione degli alunni alle manifestazioni provinciali, offrendo, ad un altissimo numero di studenti, la possibilità di vivere l’esperienza del confronto sportivo; - per la qualità di una proposta che si concretizza in risultati di visibile e apprezzabile livello sia in ambito provinciale che regionale. LE ATTIVITÀ PIÙ RECENTI DELL’ISTITUTO IN AMBITO SPORTIVO Venendo ai risultati di questi primi mesi del 2011, è d’obbligo menzionare il titolo provinciale che la squadra femminile di pallacanestro ha guadagnato battendo ‘Virgilio’ Mantova e ‘Falcone’ Asola. Nella prima gara le castiglionesi, guidate dalla professoressa Palmieri, prendevano fin dalle prime battute il comando delle operazioni rifilando uno scarto di 30 punti alle avversarie. Contro l’Asola la gara è stata più combattuta: il risultato finale ha visto uscire vittoriose le nostre per 23 a 15. La formazione: Castioni, Guion, Nosari, Rakic, Brunelli, Ciccarelli, Pisciotta, Treccani. Nei primi g giorni di febbraio si è svolto il campionato di calcio a 5 dove il Gonzaga ha presentato 4 formazioni che hanno avuto sorti diverse. I maschi Allievi, detentori del titolo provinciale, sono stati eliminati nella prima fase, in un triangolare giocato il 4 febbraio contro il ‘Manzoni’ Suzzara ed il ‘Virgilio’ Mantova. Nel match con il Virgilio i nostri ragazzi

si imponevano con un secco 3 a 0. Nella gara decisiva contro il ‘Manzoni’, reduce da una facile vittoria con il ‘Virgilio’, i nostri, obbligati a vincere a causa della differenza reti a sfavore, partivano contratti e subivano pure un goal. Riuscivano tuttavia a mantenere la lucidità trovando così anche il pareggio. Nei minuti finali la foga di recuperare LE CAMPIONESSE PROVINCIALI JUNIORES portava i castiglioDI CALCIO A 5 nesi a commettere gesti di nervosismo che determinavano l’espulsione di due nostri atleti. Stessa sorte è toccata agli Juniores che, dopo aver subito una sconfitta dal forte ‘Virgilio’, si sono sbarazzati agevolmente del ‘Manzoni’, uscendo comunque dalla fase eliminatoria. Le Allieve hanno dapprima battuto il ‘Virgilio’ 1 a 0; nella gara con il ‘Manzoni’, giocando con grande determinazione fino all’ultimo minuto, non sono riuscite a trovare la via del goal con il ‘Manzoni’, avvantaggiato dal numero di reti segnate, chiuso a difendere la propria area di porta ed il titolo provinciale. Tanta amarezza alla fine della gara per le nostre giovani atlete che si sono viste strappare il titolo senza aver subito nessun goal. Le femmine Juniores hanno conquistato il titolo provinciale regolando il ‘Virgilio’ 4 a 3 ed il forte ‘Manzoni’ 1 a 0. Vittoria del collettivo che ha affrontato l’ultima gara con grande concentrazione, neutralizzando gli elementi di punta delle avversarie grazie ad una attenta difesa di Giacomini e alle splendide parate di una Giazzoli in giornata di grazia. Morandi, autrice di una tripletta nella prima gara, ha costretto le avversarie ad una doppia marcatura su di sé, liberando spazi per buone giocate di Beschi, D’Isola, Baroni,Scotti e Bertelli, autrice della rete decisiva. Nelle gare provinciali di nuoto brillante affermazione per Arianna Prati, oro nei 50 mt. Farfalla e argento per Zanoni Francesca nei 50 mt. Stile libero. Nella fase regionale di corsa campestre Melzani, Caiola e Bignotti si sono battuti con onore, mentre Belmoujoud è riuscita a cogliere l’obiettivo piazzandosi fra le prime trenta atlete lombarde. Nel tamburello Allievi la squadra del ‘Gonzaga’ si è piazzata seconda subendo una secca sconfitta da parte del ‘Fermi’ (13-3) e vincendo poi contro il ‘Belfiore’ per 13 a 10, mentre le Allieve sono state eliminate in semifinale sempre dal Fermi. Nelle gare di tennis tavolo svoltesi a Castel Goffredo, come è tradizione, il ‘Gonzaga’ ha sbancato con Ghadif, Chitò e Danesi, campioni provinciali, rispettivamente nelle Allieve, Juniores femminile e Juniores maschile.

LE CAMPIONESSE PROVINCIALI DI PALLACANE PALLACANESTRO CATEGORIA ALLIEVE

14


IL SITO WEB:

In soli sei mesi, il sito web della società è diventato un punto di riferimento per tifosi, addetti e dirigenti Lo scorso settembre, con l’inizio del campionato di serie D, ha preso ufficialmente il via anche il sito ufficiale della società: www.fcsterilgardacastiglione.it. Dopo una prima fase sperimentale e a basso contenuto (con soltanto le foto e gli editoriali dei match della prima squadra), il portale web ha acquisito la grafica attuale aumentando gli spazi visivi di tutti i tesserati, dirigenti e tecnici della società rossoblu: dal mini calcio agli esordienti, dai giovanissimi fino alla D, tutti i giovani calciatori e lo staff tecnico del Castiglione hanno potuto trovare un punto di riferimento per quanto fatto e quanto ancora in programma. La parte più ghiotta del sito, grazie all’appoggio sulla piattaforma web di Youtube, riguarda lo spa-

zio dedicato ai filmati delle partite, a cura di Bruno Chiarini: ogni lunedì, potete trovare gli highlights del match domenicale della prima squadra e le sintesi delle partite di Juniores, allievi o giovanissimi del turno precedente (ogni settimana, viene scelta e ripresa una delle succitate squadre giovanili). Inoltre, numerose gallery fotografiche realizzate dai nostri inviati sui campi e gli editoriali di sintesi della serie D di Ernesto Valerio. L’ampio e sfaccettato contenuto del nostro sito web ha permesso allo stesso di diventare uno dei primari canali informativi del girone B della serie D, ed è allo stesso tempo consultato quotidianamente da giornali di informazione, dirigenti di altre società, addetti al settore, ecc. che vanno a curiosare tra le pagine dedicate ai nostri giovani calciatori. Qualche numero per far capire la positiva ampiezza del fenomeno: in poco meno di sei mesi di vita, il portale ha sfiorato le 11.500 visite, con quasi 24.000 pagine cliccate! Il dato interessante, oltre alla vastissima diversificazione di provenienza dei visitatori (addirittura abbiamo “ospiti” americani, dalla Finlandia, Cina, Russia, Cile, … Ghana!), è quello della durata media delle visite che si avvicina ai tre minuti (illustrato nell’immagine di sintesi): come dire che chi clicca su www.fcsterilgardacastiglione.it lo fa per leggere, guardare, spulciare attentamente le gesta di tutti i nostri tesserati. Un motivo di soddisfazione per la società che ha saputo credere ed investire in questo strumento comunicativo che, nella sua sfera d’azione, si sta dimostrando un valido veicolo informativo e perché no, anche pubblicitario.

UNA TABELLA DI SINTESI DELLE VISITE AL SITO WEB DEL CASTIGLIONE

Ristorante Colazioni Bar Vinoteca / Aperitivi Musica dal vivo Serate a tema Via Donatori del Sangue, II - Centro Mazzini Castiglione delle Stiviere (Mn) Tel. 0376 670322 - plaza-cafe@live.it Open 7.00 - 24.00

15


CSI REDINI SOLFERINO

FASI DI GIOCO DOPO IL GOL

LA SQUADRA MARCIA A TUTTO GAS VERSO LA VITTORIA DEL CAMPIONATO A sette partite dalla fine del campionato, la Redini Solferino si trova al primo posto a pari merito con l’avversaria Litocartotecnica Ival, che però ha una partita ancora da disputare. Proprio contro la squadra di Curtatone, il Solferino ha subito le uniche due sconfitte del campionato, la seconda alla sedicesima giornata, in cui è uscita battuta per 3 a 0; la squadra dell’Alto Mantovano ha predominato per tutta la partita, ma non è stata in grado di battere la temibile avversaria. La sconfitta è venuta dopo una lunga serie di esiti positivi (tredici vittorie e quattro pareggi), che ha mantenuto la squadra al primo posto. Il calendario per la squadra di Mister Perazzi nelle prossime settimane prevede due scontri contro squadre di bassa classifica, seguito dalla partita contro l’attuale seconda classificata, la Colori Freddi Grazie, la cui partita di andata è finita con il risultato di 2 a 1 per il Solferino. Solo un ulteriore scontro può preoccupare sulla carta, ed è quello contro il TME Goito che attualmente è fermo al quarto posto, che verrà disputato alla ventiquattresima giornata e che, nella partita di andata, ha visto vincere il Redini per 2 a 1. Da qui alla fine del campionato ci sono in gioco ancora 21 punti, che speriamo vadano a sommarsi ai 43 che attualmente la squadra collinare ha conquistato. Nel caso le classifiche dei due gironi a fine campionato restino invariate, vedremmo passare alle fasi finali le squadre Redini Solferino, Litocartotecnica Ival,, Arte Gusto e Colori Freddi Grazie per il girone A, mentre le squadre Dak, Correggioli, Vivai Squadra Pt G V N F.lli Rossi e Tabellano per LITOCARTOTECNICA IVAL 46 19 14 4 REDINI SOLFERINO 44 20 13 5 il girone B. 34 19 9 7 L’augurio è che le ARTE GUSTO prossime partite siano COLORI FREDDI GRAZIE 33 20 9 6 33 20 9 6 un anticipo di quello MARCARIA T.M.E. GOITO 29 20 8 5 che accadrà durante TOMASI F.lli Centro Revis. 26 20 7 5 le fasi che portano alla GARDINVEST.COM 25 20 6 7 finale del campionato, SOAVE B.P. LAND 25 20 7 4 che ha visto vittoriosa MADAME SiSi JUVENILIA 23 20 4 11 la squadra nello scorso CASALPOGLIO Im.Ed. CGF 22 20 6 4 POZZOLESE 21 20 5 6 campionato. LOMEK COMMESSAGGIO 16 20 4 4 Or. G. MAFFEI (-1)

FOTO DI GRUPPO (CON UN TEMPO DA LUPI!)

2

20

1

LA PANCHINA

Studio Mortara

E OZION PROM PPETI TA = 3€ AL KG HI 3 4 PAG I) L A V I CAPI ESTIV

Amministrazioni Condominiali Via G. Mazzini, 109/I Castiglione d/Stiviere (MN) Tel./Fax 0376 639992 Cell. 349 1459970 faustomortara@alice.it

(SOLO

Iscrizione Albo Associativo n° F754

GOBBI SERGIO IDRAULICO

Via Maestri del Lavoro, 5 Castiglione delle Stiviere (MN) Tel. +39 0376 638585 Fax +39 0376 940392 www.bettari-serramenti.it info@bettari-serramenti.it

Via F.lli Lodrini, 18 CASTIGLIONE DELLE STIVIERE (MN) Tel. 0376 630431 16

0

P 1 2 3 5 5 7 8 7 9 5 10 9 12 19


La parola a… FAUSTO MORTARA RESPONSABILE MARKETING

Fausto Mortara è un’altra delle figure “silenziose” ma importanti dello Sterilgarda Castiglione. Titolare dello “Studio Mortara Amministrazioni Condominiali” in via Mazzini a Castiglione, è il responsabile marketing della società aloisiana. Lo abbiamo incontrato per far conoscere meglio il suo lavoro a tutti gli sportivi rossoblu. “Il mio compito, che ha avuto inizio lo scorso agosto alle porte del campionato di serie D, è quello di mantenere tutti i rapporti e le relazioni di lavoro con gli attuali sponsor della società, ed ovviamente anche di cercarne di nuovi. Ritengo questa missione un punto importante per l’apparato organizzativo, perché il mio impegno e lavoro cercano di rendere l’Fc Sterilgarda Castiglione una società economicamente più forte e, allo stesso tempo, di far apparire alcune importanti aziende e realtà imprenditoriali locali (grazie, appunto, alla sponsorizzazione) su una vetrina importante come quella interregionale, assicurata da un campionato come quello di serie D e da tutte le categorie giovanili ad esso connesse”. “Ovviamente, seguo con doppio interesse le sorti della squadra: da tifoso e

professionista, devo ammettere di essere più che soddisfatto per il campionato finora svolto dall’undici di mister Crotti. Credo che la stagione in corso non sia assolutamente facile, anzi! E che il direttore sportivo, coadiuvato dai suoi collaboratori e con l’avvallo del patron Zilia, abbiano insieme saputo creare una squadra all’altezza, con campagne acquisti mirate che ci permettono, spesso e volentieri, di essere protagonisti”. “Obiettivo primario della stagione credo sia il mantenimento della categoria. Questo ci permetterebbe di maturare come squadra e come società! Per il futuro, sarei veramente felice di vedere la squadra della città in cui vivo e lavoro passare, con un grande salto di qualità, dai campionati dilettantistici a quelli professionistici: credo che nel segno di una grande realtà come Castiglione delle Stiviere ci possa e debba essere un futuro siffatto. Una città che merita senza dubbio alcuno una compagine calcistica di alto livello, considerando poi (e qui parlo da addetto ai lavori!) che il peso specifico di sponsor attuali e potenziali futuri possa giocare un ruolo importante in questo percorso di crescita”.

Profumerie

Centro del Profumo Vasto assortimento di profumeria e cosmesi grandi firme Sconti dal 10% al 50% tutto l’anno …ampia scelta di articoli regalo, bigiotteria e accessori…

Centro comm. Benaco e Centro comm. Cavour Castiglione delle Stiviere 17


LA PAROLA OSI AI TIF PAOLO GHIRARDI

MATTEO ZILIO

Fedeltà rossoblu in tribuna centrale

Uno dei precursori del tifo organizzato g rossoblu

“Sono soddisfatto della stagione ancora in corso, nonostante alcune fasi altalenanti coincise a suo tempo anche con il cambio dell’allenatore. Ci sono state prestazioni davvero convincenti, altre un po’ meno, legate forse più ad una questione di mentalità e di abitudine alla categoria che non a personalismi o altri errori, anzi. È una categoria nuova che dobbiamo imparare tutti a conoscere meglio, certamente. Dobbiamo considerare questa stagione come un anno di rodaggio e crescita. Credo che la cosa più bella sia comunque vedere che si cresce numericamente sugli spalti di domenica in domenica, e un plauso in tal senso va fatto anche all’amministrazione comunale che ha saputo renderci un Lusetti in ottime condizioni, a differenza di tanti altri stadi che settimanalmente visitiamo. Altro merito va dato ai ragazzi della tifoseria organizzata che ci mettono impegno, voce e passione in tutte le partite: speriamo sia anche loro un veicolo per attrarre sempre più giovani al lato piacevole dello sport”.

“Calcisticamente parlando, le ultime prestazioni interne ci stanno dando il Castiglione che preferiamo: grinta, carattere, corsa, lotta. I tre punti sudati in ogni centimetro del campo! Questo tipo di gioco è quello che meglio si addice al nostro tifo organizzato, fatto anch’esso di passione e volontà: insieme, per arrivare all’obiettivo finall di tif i sii sia i le, cioè la vittoria. Credo che a lilivello tifoseria, arrivati ad un buon punto per essere il primo anno di D. Certo, possiamo e dobbiamo fare meglio, e cercare di convincere sempre più castiglionesi a venire la domenica allo stadio. I ragazzi di mister Crotti hanno sempre più bisogno del nostro sostegno e la permanenza in D passa sicuramente anche dal nostro incitamento settimanale. Comunque, tirando le somme, possiamo dirci più che soddisfatti sotto ogni punto di vista per la stagione attualmente in corso”.

18


INFORMAZIENDE

esclusivista

Via Cavour, 101 - Castiglione delle Stiviere MN Tel. 0376 671660 www.tommasiarredamenti.it

19


www.grafichetagliani.com

RANGE ROVER SPORT

NISSAN QASHQAI NISSAN QASHQAI 2.0 - Impianto GPL originale Nissan. Cambio automatico CVT, pelle nera, Xeno, tetto cristallo sensori parcheggio € 21.500,00

RANGE ROVER SPORT 3.0 TDV6 Versione HSE, cambio marce al volante, Vetri oscurati, pelle premium, bluetooth € 69.500,00

VOLKSWAGEN TIGUAN

AUDI A4 AVANT

VOLKSWAGEN TIGUAN 2.0 TDI DPF 4MOTION DSG Sport & Style Cerchi in lega 17’, pacchetto tecnico Off road, Park assist, radio RDC, volante multifunzione € 34.200,00

AUDI A4 AVANT 2.0 TDI 120CV F.AP. Audi Sound system, pacchetto esterno lucido, Xeno, regolatore velocità, sensori pioggia/luci € 33.500,00

OPEL ANTARA

AUDI Q5 AUDI Q5 2.0 TDI STRONIC Xeno, Bluetooth, sensori parcheggio, S line esterno, cerchi 19’’, reg. velocità Disponibile vari colori PRONTA CONSEGNA

OPEL ANTARA Cambio automatico, interno pelle - stoffa, sensori parcheggio anteriori e posteriori, € 18.800,00

PROMOZIONE MARZO SCUDERIA srl

Via Cavour, 97/M - 46043 Castiglione d/Stiviere (MN) - Tel. 0376 639622 - Fax 0376 945361 - scuderia.automobili@libero.it

TUTTOSPORT 02-2011  

TUTTOSPORT FEBBRAIO 2011

TUTTOSPORT 02-2011  

TUTTOSPORT FEBBRAIO 2011

Advertisement