Page 1

A o nn I Gruppo di Lettura della Biblioteca Comunale

“Lanfranco da Albegno”

Un Viaggio nel 2011


Che cosa ha significato questo primo anno di avvio del gruppo di lettura? Una biblioteca non può prescindere dal suo ruolo tradizionale: la promozione della lettura. Tradizionale non significa desueto, inutile, fuori dal tempo. Non significa negare i tempi che corrono. Significa riconoscere che ci sono degli interessi imprescindibili, dei bisogni umani che vanno mantenuti, valorizzati, riscoperti, perché senza di essi si finisce nel buco nero dello spaesamento. Alzare lo sguardo verso il cosmo, sì, ma senza dimenticare come l’animo umano abbia bisogno della lettura, della scrittura, del confronto letterario per progredire e per amare. Il gruppo di lettura nasce come servizio della biblioteca comunale e dispone di poche regole: la riscoperta di libri dimenticati, il mantenimento di ritmi regolari, una modalità di interazione rispettosa della diversità.

Incontri di amicizia e scambio di opinioni intorno alle nostre letture. Gli incontri sono rivolti a tutti gli adulti, agli amanti della lettura, a chi vuole riprovarne le emozioni dopo tanto tempo che non legge, a chi desidera trovare il lettore gemello.

I libri ci cambiano la vita. I libri siamo noi.


Martedì 21 Giugno 2011

Nettare in un setaccio

di Kamala Markandaya Editore: Feltrinelli, 2007 - 194 p. Inventario: TRL38782 Collocazione: 823 MAR

Un pizzico di trama La storia di una contadina indiana che va in sposa a un uomo, povero di tutto, fuorchè d'amore. Tutto prosegue perfettamente sino all'arrivo dell'uomo bianco che trasforma il paese. Che cosa ci siamo detti? Il gruppo ha avuto reazioni molto diverse, che riguardano la poetica, la diversità degli ideali e gli interrogativi sulla possibile semplicità della vita. L’aspetto interculturale è un tassello particolarmente importante per affrontare libri di questo tipo, che interpellano nel vivo le nostre credenze e fanno riaffiorare un passato che pensavamo sepolto con i nostri avi.


Martedì 2 Agosto 2011

La biblioteca sul cammello

di Masha Hamilton Editore: Garzanti, 2007 - 284 p. Inventario: TRL35669 Collocazione: 813.5 HAM Un pizzico di trama Fiona Sweeney lavora come bibliotecaria a New York. Ha un buon lavoro, un fidanzato che le vuole bene, un'esistenza tutto sommato gratificante, ma a trentasei anni decide di dare una svolta alla sua vita. Quando legge un annuncio in cui si cerca una bibliotecaria per la fondazione della prima biblioteca itinerante in Kenya, non ci pensa due volte. Lasciate le luci scintillanti di New York, parte per l'Africa. Che cosa ci siamo detti? Il sentore generale è stato quello di un romanzo interessante per l’esperienza raccontata, bilanciato da una ricchezza di spunti su cui poter riflettere: cultura africana, animismo, strategie educative per analfabeti, gli anziani, l’importanza della memoria, la costruzione di un’identità e di un’etica tramite il clan.


Martedì 20 Settembre 2011

Miss Alabama e la casa dei sogni

di Fannie Flagg Editore: Rizzoli, 2011 - 395 p. Inventario: TRL42606 Collocazione: 813.5 FLA Un pizzico di trama Una vera signora sa sempre quand'è il momento di uscire di scena. Maggie Fortenberry, affascinante sessantenne che conosce almeno 48 modi diversi di piegare un fazzoletto e non ha mai detto una parolaccia in vita sua, ha deciso che il suo momento è arrivato.

Che cosa ci siamo detti? “Miss Alabama e la casa dei sogni” è di un curioso umorismo. Un racconto irreale, demenziale, folle, romantico, con una prevalenza di figure femminili, una sorta di Sex and the city in versione “terza età”. Gli argomenti sono importanti, ma trattati in maniera leggera, con personaggi che sembrano delle caricature, da non prendere troppo sul serio.


Martedì 18 Ottobre 2011

Gli occhi di Anna Marta

di Alice Vieira Editore: Salani, 2000 - 113 p. Inventario: TRL26402 Collocazione: 869.34 VIE

Un pizzico di trama La piccola Marta vive con la madre in una grande casa cupa e silenziosa in cui sembra si nascondano persone scomparse. In quella casa la presenza di un fantasma è tangibile: è per colpa sua che la madre è impazzita? In qualche modo Marta si sente destinata a cercare invano di far rivivere un passato nascosto. Che cosa ci siamo detti? Il romanzo ha in sé una parte fiabesca, che nella versione in portoghese è sicuramente più allusiva, legata alla tradizione folklorica del “Portogallo trionfante”: i personaggi usano gerghi diversificati (le filastrocche, le spagnole), la trama recupera simbolismi secolari (la grande Anima, l’AltraPersona, la Signora). Un libro presentato per i ragazzi, ma più adatto agli adulti.


Martedì 29 Novembre 2011

Cuccette per signora

di Anita Nair Editore: Neri Pozza, 2002 - 334 p. Inventario: TRL29290 Collocazione: 823 NAI Un pizzico di trama Akhila è una donna di 45 anni, single, che non ha mai potuto vivere la sua vita: sempre figlia, sorella, zia sino al giorno in cui compra un biglietto ferroviario di sola andata per un paese in riva al mare in India. Gloriosamente sola per la prima volta nella sua esistenza e determinata a essere libera da tutto ciò che l'aveva confinata sino a quel momento. Che cosa ci siamo detti? Il mondo delle donne indiane in una modernità a cavallo fra cultura nazionale e istanze di riscatto è apparso in tutta la sua complessità. Abbiamo riflettuto sulla sovranità della figura maschile in India, che ha portato intere generazioni di donne a scomparire (non necessariamente a morire sulla pira) con la morte del marito: in occidente la donna può dirsi veramente libera dentro di sé? L’India sta vivendo ora quello che era successo anche da noi, ma con l’accelerazione virtuale di Internet.


“Non leggete come fanno i bambini per divertirvi o come gli ambiziosi per istruirvi. No, leggete per vivere.” Gustave Flaubert

Vi sono piaciuti questi libri? Il Gruppo di Lettura di Treviolo è aperto a tutti coloro che vogliono partecipare. Chiedete come fare in Biblioteca!

Biblioteca di Treviolo, stampato in proprio Biblioteca Comunale “Lanfranco da Albegno” Viale Papa Giovanni XXIII, 36 - 38 24048 Treviolo (BG) Tel. 035/693916 biblioteca@comune.treviolo.bg.it www.comune.treviolo.bg.it/biblioteca www.facebook.com/bibliotecatreviolo

Un Viaggio nel 2011  

Libretto del Gruppo di Lettura della Biblioteca Comunale "Lanfranco da Albegno" di Treviolo relativo ai titoli letti nell'anno 2013

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you