Page 27

Paesaggi visti dal Treno

In questo dipinto con probabile punto di vista da Selvapiana – Trinità (nel comune di Canossa), in primo piano si vedono le rupi con il castello Rossena a sinistra e quello di Canossa a destra. Sullo sfondo i quattro colli di Quattro Castella dove risalta il castello di Bianello. L’autore per evidenziare la vista aperta sulla pianura ha tolto parte delle colline che da Quattro Castella vanno verso San Polo (gruppo composto da monte Covra, monte Pezzola e monte della Sella), falsando volontariamente la realtà geomorfologica e orientando le valli con andamento Sud-Nord, mentre la dorsale pedecollinare ha prevalentemente un andamento Est-Ovest. Sullo sfondo all’orizzonte s’intravvede il monte Baldo con una pianura completamente disabitata, dove risalta solo la città di Reggio Emilia. Questo tipo di rappresentazione cartografica è abbastanza tipica dei primi anni 3040 del 1900, a Reggio è possibile ammirare presso la sede della Bonifica dell’Emilia Centrale una rappresentazione di grandi dimensioni della bassa pianura reggiana realizzata da Marcello Nizzoli (Boretto 1895, Nervi 1969), pittore, grafico, designer.

Fig. 10 fotografia di Gualtieri Dino scattata nel 1928. In questa immagine si riassumono alcuni punti riportati in questa ultima parte del capitolo: la situazione della viabilità, la strada per la rupe di Canossa è poco più di una carrareccia la presenza di parecchie persone in fila evidenzia un certo flusso turistico, confermato in alcune foto di Sevardi (consultabili presso la Fototeca Panizzi) dove sono ripresi gruppi di persone in visita al castello. Fototeca Panizzi.

21

Profile for Biblioteca Archivio Emilio Sereni

PAESAGGI VISTI DAL TRENO. Un viaggio sulla Reggio-Ciano  

Una pubblicazione edita dall'Istituto Alcide Cervi in collaborazione con il Consorzio di Bonifica dell’Emilia Centrale e T.I.L. - Trasporti...

PAESAGGI VISTI DAL TRENO. Un viaggio sulla Reggio-Ciano  

Una pubblicazione edita dall'Istituto Alcide Cervi in collaborazione con il Consorzio di Bonifica dell’Emilia Centrale e T.I.L. - Trasporti...

Advertisement