Page 92

the guide T RAVEL

VILLA AGAPE. IL LINGUAGGIO SILENZIOSO DELLA NATURA.

MAISON LION

ECOSOSTENIBILITÀ E CONTAMINAZIONI CULTURALI TRA LE DOLOMITI BELLUNESI Una vita passata a contatto con l’arte in giro per il mondo e un blog in cui fotografa e scrive per offrire ispirazioni. Ma la rete non poteva bastare per l’estro creativo di Marika, che decide di rendere concreta questa sua attitudine e con il marito Michele, antiquario, ristruttura un vecchio edificio di famiglia in un borgo medievale in Val Belluna, a pochi passi dal parco delle Dolomiti Bellunesi. Nasce così un progetto eco-sostenibile per dare vita a “Maison Lion”, una locanda dal sapore antico che vede il completo recupero di tutti i materiali originali presenti nell’edificio: pietre e sassi a vista risanati e ricollocati, tegole in cotto pulite e rimesse sul tetto, terrazzi in legno levigati e adattati alle nuove esigenze strutturali, boiserie con legni di diverse essenze e tanti arredi recuperati, dal XV secolo al Decò. Cinque suite e un ristorante che ospita clienti e viandanti offrendo loro una cucina tradizionale con prodotti delle colture del territorio. L’accoglienza è del tutto inusuale, l’atmosfera familiare e allo stesso tempo piena di cordialità per “sen-

tirsi come a casa”. In questo luogo, nascono idee, confronti, storie di riciclo dove i materiali naturali prendono vita. Spesso al primo piano della Maison, nella sala dedicata alla lettura, i clienti possono incrociare designers, artigiani, stilisti, artisti, registi, filosofi, letterati, scrittori. Un salotto, o meglio un cenacolo di “contaminazione culturale”, dove ciò che conta è il piacere di stare insieme in un ambiente autentico. Piazza San Liberale Marsiai di Cesiomaggiore (BL) +39 0439 43.84.05 +39 348 070.61.15 www.lamaisonlion.it

RELAX IN MEZZO AL MARE CON MSC CROCIERE Una vacanza in mezzo al mare dove godere dei benefici dell’aria aperta nel massimo del comfort e del relax. Un’esperienza che su MSC Crociere è sempre più a cinque stelle con le Aurea SPA, in ognuna delle 12 navi della flotta. Personale di origine balinese mette a disposizione le conoscenze secolari provenienti dalla propria tradizione per massaggi di tutti i tipi ispirati sia alla tradizione antica che alle tecniche più moderne : massaggi balinesi a quattro mani , praticati anche con l’utilizzo di conchiglie, oppure con pietre laviche calde e in più tante cure estetiche per il corpo e rituali per i capelli ispirati dal guru della bellezza giapponese Shu Uemura. Una vera e propria esperienza olistica in cui tutto

l’essere e i cinque sensi sono direttamente coinvolti e stimolati. Uno paradiso per il benessere e la ‘remise en form’ composto da un’area Relax (trattamenti viso/corpo e massaggi), Spa Doctor (trattamenti viso/corpo non invasivi), l’Hairdresser, l’area Fitness e la Thermal Area. Alla fine del percorso dei trattamenti, una rilassante Area Lounge permette di godersi il fascino della navigazione comodamente sdraiati sulle chaises-longues. Un motivo in più per scegliere questa vacanza slow, che unisce al relax il piacere della scoperta, il buon cibo, il valore del tempo e una attenzione responsabile per il mare grazie ai molti accorgimenti di MSC verso il rispetto dell’ambiente. www.msccrociere.it TLJ Diary of Slow Living - 25 — 92 —

A poca distanza dal centro di Firenze, affollata di turisti affamati d’arte, tutto cambia. La frenesia diventa silenzio, mentre le code davanti ai musei si convertono nella pace di una cappella privata immersa negli aranceti. Ci troviamo nel cuore del viale dei Colli, a Villa Agape. Circondata da un meraviglioso giardino e da un vasto parco verdeggiante di olivi e cipressi, la residenza ha una vista mozzafiato grazie alla posizione elevata su uno dei più ridenti colli che abbracciano Firenze. Chi nel Medioevo l’aveva costruita – inizialmente concependola come casa di campagna – deve aver avuto gran fiuto considerato il fascino che tutt’oggi ha sui visitatori da tutto il mondo. La storia della villa, oggi organizzata con 50 posti letto in camere da uno, due o tre posti, tutte con bagno interno e telefono, è molto affascinante e racconta di storie di nobili famiglie che vi ci sono succedute, fino ad arrivare per una donazione, alle monache di San Paolo di Pinti dopo essere appartenuta alla Duchessa Anna d’Orleans, vedova di Amedeo Duca d’Aosta, che l’acquistò nel 1948 e la adornò di giardini, statue e fontane. Quel fascino noblesse rivive oggi con un grande appezzamento di terra che costeggia la proprietà, con stupende magnolie, gelsomini e piante d’arancio che introducono ad una piccola Cappella, con loggetta, che fa da sfondo al prato. Suore “STABILITE NELLA CARITA’” Via Torre del Gallo, 8/10 50125 - FIRENZE Tel. 055 220044 villaagape@suorestabilite.com

The Lifestyle Journal #25  

Stella Mc Cartney - Essere "green" fa parte del mio DNA