Page 1

Best Star M A G A Z I N E

Moda Fashion & Glamour Star TV Lo Chef William Imola Intervista Stephanie Bellarte Eventi Steven Wilson Skid Row Festival del Vittoriale

24 ISSUE

Colleziona il Calendario 2018! Luglio - Agosto 2018

Ascolta la Star Collection n° 9 Specchia Meraviglie della Puglia www.beststar.it


*Immagine scelta dallo staff di Golden Site

2


BEST STAR Chiaro Semplice Travolgente Moderno Affascinante Fashion Semplicemente BEST!

seguici sul web clicca qui

In copertina: Stephaie Bellarte ph Denis J Axl

BS Index

IN ESCLUSIVA - Star Moda “Fashion & Glamour” - Star Intervista “Stephanie Bellarte” - Star Cinema “il Viaggio del Fachiro” - Star Eventi “Steven Wilson” - Star Eventi “Skid Row” - Star Intervista “Carmen Morello” - Star Design “Cover per Cellulari” - Star Tecnologia “Auto Elettriche” - Star Natura - Star Turismo “Specchia” - Star Look “Sladana Krstic” - Musica Selection “Volume 9” - Star Eventi “Dead Daisies” - Star Eventi “Miss Cittadella” - Star Intervista “Chef William Imola”

3

www.beststar.it


www.beststar.it

4


5

www.beststar.it

*Immagine scelta dallo staff di Golden Site


S

TAR MODA

FINALMENTE UN PO’ DI GLAMOUR!! Il vedo non vedo, elengante e mai volgare, stuzzica decisamente ogni fantasia! Tessuti leggeri come il vento, a volte leggermente trasparenti che sfiorano la calda pelle esposta al sole. Ma se poi vai di fretta? Non ti preoccupare, nelle prossime immagini troverai altri suggerimenti!

www.beststar.it

6


Fashion & Glamour

7

www.beststar.it


Star MODA

www.beststar.it

8


Fashion & Glamour

9

www.beststar.it


Star MODA

www.beststar.it

10


Fashion & Glamour

11

www.beststar.it


*Immagine scelta dallo staff di Golden Site

12


13


Star Intervista

by Denis J Axl

Intervista a Stephanie Bellarte

Filippo Russo ci aveva parlato della tua dolcezza ed eleganza, siamo curiosi di sapere cosa è cambiato da prima, quali occasioni hai avuto e dove ti ha portato questo meraviglioso titolo. Quest’esperienza mi ha insegnato e mi sta insegnando anche a credere di più in me stessa, perché io non ho un’autostima molto alta. Ma sentirti ripetere per quattro giorni di fila da ogni persona che sei davvero bellissima fa sentire bene.

Sabato 23 giugno abbiamo incontrato a Cittadella la bellissima madrina di Miss Stella del Mare: Stephanie Bellarte 16 anni di Bereguardo Pavia, ospite d’onore per la 6^ Selezione Triveneta di Miss Stella del Mare. Abbiamo approfittato dell’occasione ed improvvisato uno shooting fotografico e realizzato una breve intervista.

Io penso che la cosa più importante sia l’umiltà. Un consiglio che mi sento di dare alle ragazze che come me stanno tentando di intraprendere questa meravigliosa esperienza è quello di rimanere sempre se stesse, di non arrendersi mai nonostante le numerose difficoltà e di non sfociare nell’arroganza. La vincita a Miss Stella del Mare mi ha aperto delle porte nel mondo della moda ed ho potuto iniziare a lavorare in questo ambito facendo, per esempio, shooting per pellicce, spa e sfilate anche per abiti da sposa.

Cara Stephanie, siamo curiosi di scoprire qualcosa in più di te. Ricordi ancora gli istanti della premiazione a Miss Stella del Mare e le cose che in quel momento ti sono passate per la mente? Sì, ricordo perfettamente ogni istante della premiazione. In quel momento molte emozioni e pensieri mi attraversavano la mente. Quando ho sentito Samanta Togni annunciare il mio numero sono scoppiata in lacrime. Sapere che dopo tanta fatica la vincitrice nazionale ero io è stata un’emozione grandissima. In quel momento ho pensato che la mia vita finalmente sarebbe potuta cambiare in meglio.

Sogni nel cassetto? Il mio più grande sogno è quello di diventare una regista cinematografica ma mi hanno spiegato che prima di stare dietro alla videocamera bisogna capire come ci si sente davanti quindi mi piacerebbe anche fare l’attrice.

Come sei stata accolta e quali cose son successe al tuo rientro dalla crociera? Appena tornata a casa mi sono presa un momento di pausa ma poi sono iniziate le esperienze come servizi fotografici e sfilate. L’ultimo fine settimana l’ho praticamente passato in treno viaggiando da una città all’altra per presenziare alle tappe del concorso in qualità di madrina.

www.beststar.it

Progetti futuri? Spero di riuscire a continuare nel campo della moda e magari di sfociare poi nel mondo della cinematografia.

14


Stephanie Bellarte

15

www.beststar.it


Star Intervista

www.beststar.it

16


Stephanie Bellarte

La nostra redazione ti saluta e spera di aver presto modo di incontrarti e rivivere con te altre esperienze. Vi ringrazio per l’intervista, a presto.

17


Star Intervista

www.beststar.it

18


Stephanie Bellarte

19

www.beststar.it


20


21 *Immagine scelta dallo staff di Golden Site


22


Star

C

INEMA

L’INCREDIBILE VIAGGIO DEL FACHIRO Un viaggio tra allegria e voglia di sognare, senza sconfinare nel sentimentalismo.

Parigi, il suo quello di entrare in un negozio dell’Ikea e vedere con i propri occhi la mobilia fantastica i cui nomi impronunciabili ha imparato dal catalogo.

Tre ragazzini indiani sono sul punto di entrare in riformatorio quando un giovane uomo arriva al commissariato e comincia a raccontare ai ragazzini la storia della sua vita.

Finalmente Aja riesce a mettere insieme le due cose e nel negozio Ikea di Parigi incontra anche una bella ragazza americana della quale si innamora a prima vista.

Aja è stato un bambino poverissimo a Mumbai e ha imparato tutti i trucchi per ingannare il prossimo, nella doppia veste di illusionista e di ladruncolo.

Aja non ha un soldo e decide di trascorrere la notte nascosto in un armadio...

Il sogno di sua madre era andare a

23

www.beststar.it


Star

C

www.beststar.it

INEMA

24


L’incredibile Viaggio del Fachiro

25

www.beststar.it


Star

C

www.beststar.it

INEMA

26


L’incredibile Viaggio del Fachiro

27

www.beststar.it


*Immagine scelta dallo staff di Golden Site

28


29


StarEventi

www.beststar.it

by Mirko Defox

30


Steven Wilson Steven Wilson Teatro Romano di Verona 25 Giugno 2018 Concerto strepitoso di Steven Wilson che ha regalato quasi due ore di live!! Artista poliedrico, eccellente cantante e chitarrista sublime, ha incantato il pubblico che ha gremito ogni spazio dell’anfiteatro romano di Verona per un sold out non del tutto inaspettato!!!

ph RRR Remi

31

www.beststar.it


Star Eventi Nella magica serata veronese il sound è visionario, evoluto, pieno di atmosfere suggestive, e di tanto in tanto viene lacerato dalle affilate rasoiate chitarristiche di Wilson che sapientemente in un turbinio di luci, ritmo e picchi altissimi, dosa l’irruenza calibrando perfettamente la forma delle proprie composizioni! Dal vivo è adrenalina pura e il ritmo è contagioso grazie anche al bass player Nick Beggs e al drummer Craig Blundell straordinariamente presenti e coinvolgenti! Spettacolare e avvolgente è da annoverare il duetto che Steven ha intrattenuto digitalmente con la bravissima singer isrlaeliana Ninet Tayeb, lei proiettata nello schermo nell’interpratazione del brano “Pariah” e poi l’apoteosi con la versione acustica di “Blackfield”, brano che ho amato fin dal primo ascolto! Entusiasta anche la bravissima Elisabetta Fadini, organizzatrice del festival “Rumors” alla quale va il nostro applauso per come sa gestire di anno in anno un evento di tale portata!

www.beststar.it

32


Steven Wilson

ph RRR Remi

33

www.beststar.it


Star Eventi

www.beststar.it

34


Steven Wilson

ph RRR Remi

35

www.beststar.it


StarEventi

by Katia Paravati

SKID ROW, DRUSO, 21/05/2018 Eccomi al Druso di Ranica, Bergamo. Una zona industriale in mezzo alla campagna dove, in mezzo a tanti capannoni, c’è questo locale, un tempio della musica dove si sono esibite tantissime band internazionali e famose. Il locale si riempie in fretta. Dopo tre gruppi spalla i Cream Pie, Venus Mountains e i Dirty Thrills che sono entusiasti all’idea di aprire per i loro

www.beststar.it

36


Skid Row

beniamini, alle undici meno un quarto eccoli, gli Skid Row, una delle band più importanti che hanno calcato la scena Rock di fine anni Ottanta e inizio Novanta. I  tre membri originari sono abbastanza in forma, Dave Sabo, Scotti Hill, Rachel Bolan assieme al batterista, Rob Hammersmith, un onesto picchiatore che si è unito alla band nel 2010, entrano in scena e attaccano con la potentissima ”Slave To The Grind”, e poi ”Sweet Little Sister” e “Piece Of Me” incendiando l’audience. 37

www.beststar.it


Star Eventi

www.beststar.it

38


Skid Row

39

www.beststar.it


Star Eventi

www.beststar.it

40


Skid Row

La performance vocale di ZP Theart è potente ed incisiva ma sinceramente non c’è paragone, continuo a preferire il belloccio Sebastian Bach; irrompe “Big Guns” e poi il loro (e nostro) inno, ”18 & Life”. Dritti come un rullo compressore  ”Makin’ A Mess” e poi ”Rattlesnake Shake”, ”Psycho Therapy”, ”Quicksand Jesus”, non c’è un attimo di pace. Dave Snake Sabo, conosciuto per essere stato il primo chitarrista dei Bon Jovi prima di Sambora, intrattiene una breve chiacchierata con il pubblico e preannuncia la terremotante “Monkey Business” dove assieme a Scotti scatenano un duello da guitar hero prima del rientro di ZP per il gran finale. C’è una chitarra acustica e allora eccola, ”I Remember You”, poi ”We Are The Damned” e infine ”Youth Gone Wild”. Il locale è pieno ma è piccolo, la band non esce per i selfie e gli autografi, a parte qualche fortunato (me compresa), che riesco a scambiare qualche parola, loro salgono sul pullman un saluto veloce e via verso la prossima destinazione, Parigi. ph Katia Paravati

41

www.beststar.it


42


43


Star Intervista

by Laura Gorini

Intervista a Carmen Morello, conduttrice e ideatrice di Chef per una sera.

levisiva e presentatrice di eventi live. Qualche anno fa dei miei amici imprenditori organizzarono una sfida in cucina tra imprenditori del Nord e del Sud e mi chiamarono a presentarla: fu un successo! E da lì nacque la mia idea di creare Chef per una sera.

La conduttrice siciliana, ma ormai romana di adozione, Carmen Morello, fresca del successo ottenuto dal suo programma culinario, ci racconta di come sta vivendo questo magico momento. E intanto lavora alla nuova edizione... Carmen, si è conclusa la terza edizione del tuo programma, sebbene le messe in onda e le repliche andranno avanti per tutta l’estate... Un bilancio di queste tre prime edizioni? Tutto molto bello ed entusiasmante: un crescendo di emozioni e un vero successo. I concorrenti si sono sempre divertiti molto e me lo hanno detto tutti nessuno escluso e questa per me è la soddisfazione più grande. Il programma piace molto, è seguito e sia Video Mediterraneo che Tgyou24channel hanno riconfermato la messa in onda. Abbiamo iniziato per gioco in un villaggio turistico del Cilento ed eccoci qui con grandi progetti per settembre. Ci stiamo lavorando a pieno ritmo.

Quale credi che sia il suo x- factor? Indubbiamente la gara a squadre tra gente che ama cucinare ma non è un professionista dell’arte culinaria. È gente comune, che nella vita fa qualsiasi lavoro, tranne che lo chef. Il punto di forza del mio programma tv è proprio questo, far sfidare due squadre di quattro concorrenti ciascuna in una cucina professionale. Poi lo chef mette a disposizione gli ingredienti e decide il menù. Ai concorrenti viene data la possibilità di creare, giocare, raccontarsi e soprattutto fare squadra. Stai già lavorando alla nuova edizione? Qualche chicca? Sì , e sono molto felice di questo. Luglio e agosto saranno mesi “caldi” in tutti i sensi perché visiteremo due regioni meravigliose, quali la Campania e in particolare la Costiera Amalfitana e la Siciliana, andando ad Agrigento! Poi una brevissima pausa, anche se la messa in onda continuerà e da metà settembre sono in arrivo grandi novità.

Che cosa ti ha convinto a impegnarti sia come ideatrice sia come conduttrice di un programma di cucina? Io amo mangiare bene e me la cavo anche in cucina, ma l’idea di creare un programma tv come Chef per una sera nasce dal mio lavoro di conduttrice te-

www.beststar.it

44


Carmen Morello

45

www.beststar.it


Star Intervista

www.beststar.it

46


Carmen Morello

47

www.beststar.it


Hotel Mioni Royal San Abano - Montegrotto Terme

L’Hotel Mioni Royal San è una struttura completamente rinnovata, impreziosita da arredi di design che donano all'hotel un caratteristico tocco di raffinata eleganza. Il moderno reparto termale, il centro benessere, piscine termali interna ed esterna offrono la possibilità di combinare la cura termale con momenti di vero relax. Il centro termale è convenzionato con il Sistema Sanitario Nazionale, ed è possibile usufruirne presentando l' impegnativa compilata dal proprio medico di base il quale dovrà riportare patologia e indicazione del numero di cure prescritte.

48

Ogni impegnativa passa fino a 12 fanghi e 12 bagni termali oppure 12 inalazioni e 12 aerosol termali. Include inoltre la visita medica in hotel per poter iniziare il ciclo di cura.


Advertising e Communication

Aumenta la tua visibilitĂ e raggiungi il miglior traguardo

I NOSTRI SERVIZI: -Divulgazione sui social Media in oltre 100 siti. -Laboratorio Creativo, Comunicazione, Grafica, Design, Fotografia. -Produzioni Audio e Video.

Chiedi info per il Pack Premium: bookinganl@gmail.com www.dvlgator.eu 49


Star Design

by Chiara Musino

I MILLE LOOK PER UNO SMARTPHONE DI TENDENZA Avete mai provato a cercare “cover cellulari” su Google? Io sono rimasta sbalordita quando mi si sono presentati davanti quasi 4 milioni e mezzo di risultati tutti riguardanti questi “rettangoli di plastica” pieni di fantasia. Da quando i nostri telefonini sono diventati sempre più anonimi e freddi visto il design sempre più minimale, il mondo intero sembra essere impazzito alla ricerca di un dettaglio che potesse personalizzare quello che è l’oggetto ad oggi centrale della vita del 90% delle persone. L’utilità originaria che le cover dovrebbero avere è quella di proteggere il nostro telefono dai graffi ma, ormai, per la maggior parte si tratta di un fattore di estetica da un lato e di “necessità” dall’altro: vi immaginate 5 smartphone dello stesso colore e modello su un tavolo di amici in pizzeria? Meno male che ci sono le cover!

www.beststar.it

50


COVER PER CELLULARI

Se ne possono trovare di tutti i prezzi, design, colori... e davvero sembrano non essere mai troppe. Diamantate, fluo, a forma di animale, pelose per l’inverno, con i ritratti dei nostri personaggi preferiti o con frasi celebri, si possono personalizzare con foto dei nostri cari, possono far assomigliare il nostro telefono a una merendina, a una trousse di trucchi o al caro vecchio Game Boy, idolo dei ragazzini degli anni ‘90. Ce ne sono anche di studiate per proteggere lo smartphone dagli schizzi dell’acqua quando siamo al mare, altre che possono caricare una batteria che dura sempre troppo poco, ci sono cover portatutto, con uno scompar51

to segreto per metterci banconote e carte di credito, con accendino incorporato e -se non vi basta- ne è stata addirittura progettata una che fa il caffè... Perfino siti web che trattano moda, gossip e nuove tendenze come Vogue Italia, Stylosophy, Grazia e Tustyle si stanno interessando a questi accessori, che diventano ancora più fashion se li abbiniamo al nostro look o alla borsa. E tu quante cover hai?

www.beststar.it


Star Design

www.beststar.it

52


COVER PER CELLULARI

53

www.beststar.it


Star Design

www.beststar.it

54


COVER PER CELLULARI

55

www.beststar.it


56 *Immagine scelta dallo staff di Golden Site


Best Star

è una vetrina che ti fa raggiungere milioni di utenti l’ideale per lanciare

la tua immagine

Se vuoi essere sul prossimo numero di Best Star scrivi a: redazione@beststar.it 57

www.beststar.it


Star Tecnologia

by Jan Assel

Volkswagen presenta la supercar con tecnologia ANSYS Novità tra le auto elettriche con l’arrivo di Volkswagen I.D. R Pikes Peak, prima supercar del gruppo tedesco realizzata in collaborazione con ANSYS. La vettura è attualmente impegnata nella Pikes Peak International Hill Climb ed è ormai in procinto di tagliare il traguardo finale. La sportiva zero emission può contare su 680 cavalli.

www.beststar.it

58


Auto Elettriche

59

www.beststar.it


60


61


N

Star atura

www.beststar.it

62


“La grande libertà in un momento ordinario nella natura selvaggia”

ph Andrea Rossi

63

www.beststar.it


Luglio 2018

Maddalena Buranzon ph Denis J Axl

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 dom lun mar mer gio ven sab dom lun mar mer gio ven sab dom 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 lun mar mer gio ven sab dom lun mar mer gio ven sab dom lun mar

64

64


Brunella Fournier

Agosto 2018

ph Brunella

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 mer gio ven sab dom lun mar mer gio ven sab dom lun mar mer gio 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 ven sab dom lun mar mer gio ven sab dom lun mar mer gio ven

65

www.beststar.it


Best Star presenta Zed Liv

www.beststar.it

66


ve - BS & ZED - ZED & BS

67

www.beststar.it


Star

T

URISMO

By Chiara Musino

LA BELLEZZA NASCOSTA FRA I MONTI DEL SALENTO Il sapore di una vita semplice che si avverte passeggiando per le viuzze interrotte dai gradini, il senso di camminare dentro una storia antica, iniziata molto tempo fa... Ci guardiamo intorno osservando i muri delle case, leggendo fra le imperfezioni delle pietre segni di un passato che ha davvero tanto da raccontare. La magia del Salento è cosa nota, e accoccolata su una delle sue colline vive Specchia, il luogo dove vi porteremo oggi, un gioiello che brilla di arte e di storia e che dal 2004 è entrato nella selezionatissima cerchia dei Borghi più belli d’Italia.

www.beststar.it

68


Specchia 12 secoli non si racchiudono in poche righe e le parole non possono far gustare sapori e odori o far passare la mano sui muretti a secco costruiti dai primi abitanti per sentirne il calore che sprigionano sotto il sole... ma la fantasia e l’immaginazione non conoscono confini di tempo e spazio, quindi seguiteci nel nostro viaggio.

ph Andrea Rossi

Il nome Specchia deriva dai cumuli di pietra che ancora si possono scorgere qua e là , che erano usati per difesa o come torri di avvistamento contro i nemici, e questo tema costante ritorna anche nell’antico stemma dove si vede un mandorlo che cresce fra ammassi di pietre... Osservando nel paessaggio si avvistano antichi trulli, pajare e muretti a secco, segni del passato piÚ lontano,

69

www.beststar.it


Star TURISMO

www.beststar.it

70


Specchia mentre il cuore del paese regala un centro medievale giunto praticamente intatto sino ai giorni nostri, anche se la maggior parte delle costruzioni risale al XVI-XVII secolo. Il castello spicca sulla sommità del colle e in alcuni punti è possibile vedere ancora i resti delle antiche mura di difesa. Eleganti palazzi storici, chiese arricchite di meravigliosi affreschi ed appartenenti a diversi stili architettonici ed epoche storiche, cripte scavate nella roccia, frantoi ipogei... sembra che il tempo qui si sia fermato eppure la vitalità a Specchia non manca, specie d’estate dove diventa una vera calamita per turisti in cerca di Bellezza. Quella vera... Quella che si sente nella convivialità che ha il sapore di un mondo semplice, calmo, senza fronzoli... di quei mondi in cui ci si parlava guardandosi negli occhi e ci si stringeva la mano, in cui non si aveva fretta domandando un “come stai?” e in cui le persone erano la ricchezza più importante.

ph Andrea Rossi

71

www.beststar.it


Star TURISMO Specchia è un libro scritto dalla sua gente... e se quando vai a visitarla non parli con lei e non assaggi i prodotti tipici, in realtà sarà stato come fermarsi alla copertina. Iniziamo dal suo olio eccezionale, che ha una tradizione antichissima e che si distingue per un colore giallo-verde con riflessi dorati e un buonissimo aroma fruttato; tra le ricette tradizionali ci sono “ciceri e tria” (ceci e pasta fatta in casa), l’insalata di melanzane e la minestra con fave, carciofi, cipolle e sedano, da gustare insieme a crostini di pane. Sapori semplici della terra, in perfetta linea con la dieta maditerranea, i piccoli vanti di un borgo che si trova lì da qualche parte nell’entroterra del Salento, a metà tra il mar Ionio e l’Adriatico, su una piccola altura ai piedi della Serra Magnone, un piccolo gioiello che sembrava voler rimanere nascosto, ma la cui Bellezza lo ha svelato.

www.beststar.it

72


Specchia

ph Andrea Rossi

73

www.beststar.it


il tuo locale... i tuoi eventi... Affidali ad:

ANL abbiamo i Migliori Artisti pe r in fo c l i cc a q ui 74


le M iglior i Tr ibute e Cover Band, i M iglior i D j S et con Staff ed Animazione:

Bu r l e sq ue, Pole D a nce, M o d els, Concor si , S f i l ate, M ostre e Conve nt i on, Cabare t, M a gi a e d I llus i oni sm o, Audio e Vid e o Prod uc t i on s. 75


L

Star ook

by Laura Gorini

Quattro chiacchiere con Sladana Krstic La stilista croata ci parla in questa intervista a cuore aperto del suo rapporto lavorativo con Giada Falcone, manager di moda, titolare dell’agenzia A Pois e ideatrice di Cosenza Fashion Week.

abbiamo fatto a gennaio.

Se non erro hai anche realizzato degli shooting fotografici insieme a lei...

Ho fatto anche uno shooting fotografico con le sue due modelle della sua agenzia “A Pois”, Teresa Mancini e Alessandra Crocco, e abbiamo realizzato delle foto da Cesare Colognesi che sono servite dopo sia per due locandine, sia per Alta Roma, sia per Cosenza Fashion Week. Sono seguiti poi altri servizi fotografici.

Sladana, quando hai conosciuto Giada Falcone?

Il mio rapporto con Giada è cominciato l’anno scorso, più esattamente nel mese di maggio 2017, perché lei mi vide molto lavorare con Gianni Molaro e tutto quel mio percorso che ho fatto su Rai Due. Sai, ho partecipato più volte nell’Accademia di moda di Gianni Molaro, dove poi ho vinto in una puntata extra accademica dov’ero in sfida con altri due stilisti, e là aveva visto tutto questo, e siccome lei è una grande ammiratrice di Gianni Molaro, ha voluto l’anno scorso avermi tra gli ospiti vip a Cosenza con lui. Quindi mi ha contattato lei e mi ha invitato ad andare a Cosenza, nella prima edizione: io sono andata, ho sfilato con Gianni, dopodiché siamo rimaste in ottimi rapporti e mi ha coinvolto nella nuova edizione di Alta Roma che

www.beststar.it

E poi la collaborazione è proseguita...

Sì, a maggio mi ha fortemente voluta nella sua nuova manifestazione a Cosenza dove ho sfilato nell’ultima serata dei vip, con Antongiulio Grande, e ho anche tenuto un laboratorio per bambini alla Feltrinelli.

Possiamo dunque dire che il vostro è un rapporto speciale?

Certamente! Vi è molta stima reciproca, oltre che amicizia.

76


Sladana Krstic

77

www.beststar.it


L

Star ook

www.beststar.it

78


Sladana Krstic

79

www.beststar.it www.beststar.it


Star Compilation The new revolution, peace and love!! Woodstock Xperience Festival

Scopri i nuovi tale Clicca sull’immagine p 80


Music Selection V. 9

lenti della musica per accedere a Spotify 81


82


Best Promotion DVL GATOR Bureau

PROMOZIONE LOW COST! GARANTITA MASSIMA ESPOSIZIONE in oltre 100 siti !! Affrettatevi solo per i mesi luglio e agosto!

chiedete info a: dvlgator@nlz.it visitate: www.dvlgator.eu 83


StarEventi

by Katia Paravati

Finalmente, ancora una volta in Italia, tornano in pista con l’ultimo album “Burn It Down” i tanto attesi The Dead Daisies, vere leggende del rock: John Corabi (voce), Doug Aldrich (chitarra), Marco Mendoza (basso), David Lowy (chitarra ritmica) e la new entry, Deen Castronovo (Siciliano per origini), tutti personaggi dal curriculum musicale infinito. La band entra in scena con due brani tratti dall’ultimo album. Il primo “Resurrected” seguito da “Rise Up” dando il via alla serata e facendo scatenare il pubblico. I Dead Daisies proseguono come un uragano eseguendo brani come “Make Some Noise“, “Song And A Prayer”, ”Dead And Gone”, “Mexico”. La loro particolarità, oltre ad essere bravi musicisti e veri frontman, è quello di avere un rapporto molto stretto coi propri fan trattandoli da veri amici tantochè John Corabi in una pausa si rivolge al pubblico dicendo loro di essere parte di una grande famiglia. Lo show è fantastico, Doug Aldrich e Marco Mendoza lanciano plettri intrattenendo il pubblico che si lancia per entrare in possesso del “cimelio”. Le vecchie glorie del rock, visto i trascorsi di ognuno di loro, interagiscono tra loro in modo stupefacente, la band è sempre in movimento, sempre in action, con un Mendoza che addirittura scende dal palco e si ritrova insieme ai fan continuando a suonare.

www.beststar.it

84


Dead Daisies Live a Trezzo

85

www.beststar.it


Star Eventi Alla fine di “All The Same” arriva il grandissimo assolo di batteria proposto da Deen Castronovo che stupisce l’intero pubblico. I Dead Daisies scelgono un modo tutto loro quando si arriva al momento della presentazione dei membri della band, infatti ognuno suona un breve pezzo di canzoni celebri di bands leggendarie, AC/DC, Deep Purple, Kiss ,Thin Lizzy e Black Sabbath, facendo scatenare il pubblico. Si chiude la serata con una grande cover dei Deep Purple, “Highway Star”.

www.beststar.it

86

ph Katia Paravati


Dead Daisies Live a Trezzo

87

www.beststar.it


Star Eventi

www.beststar.it

88


Dead Daisies Live a Trezzo

89

www.beststar.it


StarEventi

MISS CITTADELLA 2018 6^ Selezione Triveneta di Miss Stella del Mare. Nella suggestiva cornice della città murata di Cittadella, presso l’Arena, sabato 23 giugno, si è svolta la 6^ selezione provinciale triveneta del concorso nazionale di Miss Stella del Mare 2018 “Miss Cittadella”. Un’evento spettacolare e unico che ha invaso di bellezza, talento l’Arena di Cittadella emozionata da uno show a 360° gradi. Sì perchè quello di Miss Stella del Mare non è semplicemente un concorso di bellezza ma un vero e proprio spettacolo con musica, danza e talento. Noi di Best Magazine abbiamo seguito ogni istante da dietro e davanti le quinte. All’apertura dell’evento un toccante momento di solidarietà dedicato alla lotta contro la violenza sulle donne, con la presentazione del progetto a favore di Sportello Donna e Casa di Fuga patrocinato dal Comune di Padova. Ospite d’onore come testimonial Stephanie Bellarte vincitrice del concorso nazionale di Miss Stella del Mare edizione 2017. Le stelline concorrenti alla prima uscita hanno sostenuto una prova di talento, con la coreografia di Laura Zidarich della scuola di ballo New Crew Hip Hop Dancers. La giuria composta da personaggi del mondo della bellezza, del giornalismo, della moda, dello spettacolo, della televisione, dello sport, della imprenditoria veneta ha decretato le seguenti stelline vincitrici: - 1^ classificata – MISS CITTADELLA – Jessica Miatello di anni 20 di Castelfranco Veneto (TV), - 2^ classificata – MISS PEGASO FITNESS – Eleonora Lovison di anni 16, di Sarcedo (VI), - 3^ classificata – MISS BELLEZZA – Anna Canton di anni 15, di Cartigliano (VI), - 4^ classificata – MISS ELEGANZA – Giuliana Trevisan di anni 16, di Orgiano (VI), - 5^ classificata – MISS IMMAGINE – Isabel Borgo di anni 16, di Sarcedo (VI), - 6^ classificata – MISS FASCINO– Erika Marazzato di anni 16, di Trebaseleghe (PD), - 7^ classificata – MISS DANCE – Lisa Manente di anni 17, di San Vendemmiano (TV),

www.beststar.it

90


Miss Cittadella - 8^ classificata – MISS UNIPOLSAI – Zoe Meini di anni 17, di Santa Giustina in Colle (PD), - 9^ classificata–MISS BENESSERE–Valentina Baldin di anni 20, di S. Giorgio delle Pertiche (PD), - 10^ classificata – MISS LEGGEREZZA – Daniela Malenchi di anni 15, di Padova, - 11^ classificata – MISS SIMPATIA – Elena Masiero di anni 17, di Polverara (PD), - Premiazione Speciale – MISS TALENTO – Krizia Russo di anni 20, di Legnaro (PD). La prima fasciata ha acquisito di diritto l’accesso alla finale nazionale 2018, a bordo di COSTA Magica dal 20 al 27 ottobre, mentre le altre dieci fasciate della selezione hanno conquistato l’accesso alla finale del Triveneto. Il pubblico presente alla selezione è stato intrattenuto dalla sfilata di moda di Segna Bimbi di Cittadella con la coreografia di Chiara Omizzolo di ASD Top Dance, nonchè

91

www.beststar.it


StarEventi

dagli intrattenimenti danzanti di Pegaso Fitness & Wellness e di Estilo Diferente. Ai microfoni emozionata e soddisfatta Antonella Marcon ha fortemente ringraziato Sandra Baggio per le bellissime coreografie delle uscite delle stelline concorrenti, all’Amministrazione Comunale di Cittadella, rappresentata dal Presidente del Consiglio Comunale sig. Mario Guarise, per credere nei valori del concorso; tutto lo staff, tutti i partecipanti, partner, fotografi e videomaker. La selezione è stata magistralmente condotta da Filippo Ferraro di RDS. Anche questo evento è stata coordinato dalla consulente di immagine Antonella Marcon, partner triveneto del concorso nazionale di Miss Stella del Mare 2018, che a fine evento ha invitato tutti gli ospiti presenti a partecipare alla 7^ selezione triveneta il 6 luglio a Palazzo Moroni di Padova per “Miss Patavina”.

www.beststar.it

92


Miss Cittadella

93

www.beststar.it


StarEventi

www.beststar.it

94


Miss Cittadella

95

www.beststar.it


La nostra mission è quella di Valorizzare con articoli e recensioni, immagini e video emozionali, ogni forma d'arte: artigianato, attività locali, brand, favorire il turismo e il territorio. Attraverso il web facciamo conoscere tutti coloro che con la propria attività fatta di colori e sapori rendono meravigliosa questa nostra penisola. http://valorizziamo.nlz.it/

96


MODE NO LIMITS is: Moda, Sfilate Stilisti, Modelle, Business for Fashion, & more...

phdenisjaxl.com

Cliccanell’immagineperentrare nel sito di Mode No Limits 97


Star Intervista

www.beststar.it

di Laura Gorini

98


Chef William Imola

Quattro chiacchiere con lo chef William Imola E’ affascinante, atletico e sa decisamente prendere le donne per la gola William Imola. Chef professionista, ci racconta di come sia nata la sua passione per la cucina. William, come è nata la tua passione per la cucina? La passione per la cucina nasce in me da bambino, nel vedere mia nonna cucinare e fare la pasta fresca in casa. Quando tagliava le fettuccine e i capellini per il brodo a mano mi incantavo: era uno spettacolo vivente, credetemi! Aveva qualcosa nelle mani di magico. Ricordo la mia prima volta ai fornelli: avevo 12 anni. Il mio primo piatto? Pasta in bianco senza nulla, mi ero dimenticato anche il sale… Niente male però! A 12 anni ero già partito con la con-

99

www.beststar.it


Star Intervista

www.beststar.it

100


Chef William Imola sapevolezza della cucina light, senza sale! In ogni caso mai e poi mai avrei pensato di diventare uno chef professionista. Sai, io amo il mio lavoro e in ogni piatto ci metto amore e passione. Chi consideri i tuoi maestri di vita? Maestri nella mia vita? Lo sono stati in molti, e se sono arrivato fino a qui è solo merito dei loro insegnamenti e del loro impegno. Ho cominciato a viaggiare all’età di 16 anni, partendo da Rimini per arrivare a Lecce, Metaponto e tanti altri posti... In ogni posto ho preso qualcosa da ogni chef mettendolo da parte e farne tesoro, ma sopratutto ricordo quando un mio insegnate mi diceva sempre che “Mai nessuno sarà il tuo grande maestro ragazzo, te sarai il maestro di te stesso, ruba con gli occhi e ama sempre ciò che fai, solo così sarai un grande chef”. Uno chef famoso nel quale ti rivedi? Se mi devo riflettere ad un grande chef attuale direi Carlo Cracco, il “cattivo della situazione”. Sono molto pignolo e severo su ciò che amo e su ciò che reputo arte, quindi direi che caratterialmente mi assomiglia molto. Tuttavia spero un giorno di lavorare con Bruno Barbieri, un grandissimo chef. Con quali parole descriverei il tuo modo di cucinare? Non ci sono parole quando ami una cosa e la fai con il cuore, è indescrivibile. 101

www.beststar.it


StarEventi

by Paolo Electron

CONCERTO AL VITTORIALE GARDONE RIVIERA (BS) 27/06/2018 Oggi si è esibita nell’anfiteatro del Vittoriale la band californiana “The Dream Syndicate”. Il gruppo si è formato nella cittadina di Davis nel 1981 ed è probabilmente la band più rappresentativa del movimento musicale Paisley Underground, rock alternativo che miscela psichedelia a punk rock. La formazione che vanta la pubblicazione di 5 album ufficiali e 4 EP ha subito alcuni avvicendamenti nel corso della lunga attivi-

www.beststar.it

102


The Dream Syndicate tà musicale ed è attualmente costituita da Steve Wynn (chitarra e lead vocal), Dennys Duck (batteria), Jason Victor (chitarra e back vocal) e Marc Walton (basso). Come ribadito dal leader Steve Wynn l’atmosfera al Vittoriale è magica e nonostante il maltempo la platea ha seguito con attenzione e partecipazione le 16 canzoni proposte dalla band americana attualmente in tour con alle tastiere e back vocals Chris Cavacas, produttore dell’ultimo album “How did I find myself here”.

I brani proposti dalla band oscillano fra postpunk e psichedelia e le chitarre molto essenziali disegnano melodie interessanti ed alternative con riff accattivanti. Non mancano momenti più intimi e Steve Wynn grazie alla sua voce ben modulata e presente mantiene sempre alta l’emotività del sound prodotto. Dopo l’esecuzione convincente di “How did I find my self here” ed una breve pausa, Steve Wynn invita la platea più calda ad avvicinarsi al palco e coinvolge il pubblico a cantare insieme brani che echeggiano gruppi quali i Doors ed anche i più recenti REM. 103

www.beststar.it


Star Eventi

www.beststar.it

104


The Dream Syndicate

ph Cesare Greselin

105

www.beststar.it


Star Eventi

www.beststar.it

106


The Dream Syndicate

107

www.beststar.it


StarLibri

by Damiano Cocchieri

Uomini che restano di Sara Rattaro / Sperling and Kupfer Sara Rattaro è indubbiamente una delle scrittrici piÚ amate del momento. Con all'attivo ben sette romanzi per adulti e uno per bambini, tantissime copie vendute e svariati premi e riconoscimenti ottenuti nel corso degli ultimi anni, l'autrice genovese è diventata un vero e proprio tesoro per migliaia di donne che attendono con impazienza l'uscita delle sue opere letterarie. Il suo piÚ recente romanzo, Uomini che restano, uscito nel mese di

www.beststar.it

108


Sara Rattaro

Gennaio, è volato immediatamente nelle vette più alte delle classifiche dei libri più venduti in Italia. Ma di che cosa parla Uomini che restano? E chi sono le sue protagoniste e i suoi protagonisti? Al centro di esso vi sono le vicissitudini di Fosca e Valeria, due quarantenni di oggi, che vengono abbandonate dai loro compagni in maniera inaspettata in alcuni dei momenti più complessi e duri della loro esistenza. La seconda -in particolare- subisce l’abbandono del suo uomo -in realtà fedifrago da tempo- quando scopre di avere un cancro. Ma accanto a loro ci saranno anche “uomini che restano” e che le renderanno donne ancora più forti e determinate. Intenso, amaro e nel contempo vero e sincero. 109

www.beststar.it


MUSICA D+ innovazione e sviluppo, una forza propulsiva che guarda al futuro Un laboratorio di risorse creative e strategie di ricerca, soluzioni innovative e obbiettivi, per ovviare alle richieste di un mondo, come quello della Musica e Intrattenimento, in costante evoluzione. MUSICA D+ ha come mission la Qualità, il Servizio, l’Esperienza e l’Affidabilità, oltre un centinaio di partner si affidano soddisfatti a MUSICA D+ MUSICA D+ è "Open minded" alle nuove idee e possiede competenza e know- how tecnico e artistico.   Ecco alcuni dei servizi di MUSICA D+   D+ Preventivi gratuiti per la duplicazione su supporti multimediali, CD, DVD, VINILE, USB, Biglietti da visita multimediali,   D+ Se cercate il vostro Recording Studio ideale per registrare con le nuove tecnologie oppure in analogico,   D+ Se avete necessita' di un Impianto e strutture audio e luci per il vostro LIVE SHOW,   D+ Se volete divulgare la vostra musica nel mondo attraverso la promozione di un ufficio stampa competente e aggressivo,   D+ Se cercate delle idee, spunti oppure la competenza professionale di un graphic designer, e/o fotografi e/o illustratori,   D+ Se cercate una realta' che stampa volantini e manifesti, realizzi striscioni e banner in pvc,   D+ Se volete suonare ed esibirvi in totale liberta' senza problemi con la burocrazia e far parte della nostra associazione culturale e ricreativa.   MUSICA D+ trova la giusta soluzione ad ogni vostra esigenza! scrivi a : booking.anl[@]gmail.com

110


111 111


BS REDAZIONE Redazione. Carissimi lettori, grazie per l’entusiasmo che dimostrate mese dopo mese per la creatura dello staff di BM. Alla sua 23esima uscita Best Star Mag continua a vantare molti successi: contenuti esclusivi e collaborazioni importanti con artisti di fama internazionale e nuove realtà emergenti del mondo dell’Arte, della Moda, della Musica, dello Spettacolo, del Design e della Fotografia. Questa è la rivista giusta per chi vuole esporre e presentare le proprie opere e attività, per chi ritiene di avere qualcosa da dire, da esprimere, da presentare, per chi vuole fare un salto di qualità. Best Star Magazine è un mezzo per ottenere visibilità ad altissimi livelli!! Questa è la rivista per chi ama le nuove tendenze e vuole essere informato riguardo le Star del futuro e sui maggiori eventi di intrattenimento e cultura. Best Star ha intrapreso la mission di proiettare nel firmamento giovani Stelle donando loro la giusta luminosità! Best Star è digitale, innovativo, curato nei contenuti e nella grafica, ma è soprattutto INTERATTIVO!!! Un caloroso ringraziamento ai nostri partners e ai lettori, la nostra vera forza e linfa vitale. BS Staff

www.beststar.it

112


BS STAFF

BEST STAR è un contenitore di informazioni libere da qualsivoglia imposizione politica o finalità di lucro, non contiene materiale offensivo,incluse espressioni diffamatorie, di fanatismo, razzismo, che possano causare pregiudizio a terzi, violazione dei diritti d’autore, pirateria musicale. BEST STAR promuove le libere espressioni artistiche, sociali e culturali e sviluppa attività di arricchimento della rete web con contenuti unici ed originali. BEST STAR non è responsabile delle conseguenze civili e penali derivanti da eventuali errori presenti all’interno della fanzine digitale, né di perdite economiche o di altri danni indiretti o diretti che possono derivare da tali errori. BEST STAR non deve essere considerato esente da imprecisioni, né necessariamente adatto allo scopo che si desidera raggiungere quando lo si utilizza. BEST STAR non è collegato ai prodotti, servizi e ai siti recensiti ne è responsabile dei contenuti. Non è responsabile delle conseguenze di eventuali errori presenti all’interno del magazine digitale, né di perdite economiche o di altri danni indiretti che possono derivare da tali errori. INFO adempimenti previsti dalla legge 7 Marzo 2001 n°62 : “Tutte le pagine e il materiale contenute nella fanzine digitale non costituisce testata giornalistica, non ha, comunque, carattere periodico ed è postato a mezzo upload nel web secondo la disponibilità e la reperibilità dei materiali e informazioni. Pertanto non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della L. n. 62 del 7/3/2001.”Ai sensi dell’art. 2 della legge 8 febbraio 1948 n. 47, che regola le “Indicazioni obbligatorie sugli stampati”, seguono i dati relativi a: luogo e anno della pubblicazione (trattandosi di pubblicazione elettronica indichiamo il luogo dal quale le informazioni e i contenuti vengono “caricate” sul server ove si trova il sito web), nome o ragione sociale e domicilio dello stampatore (trattandosi di pubblicazione elettronica indichiamo il fornitore di hosting) e dell’editore (trattandosi di pubblicazione elettronica indichiamo colui che cura la pubblicazione e l’autore del sito web), il proprietario del sito web e dei suoi contenuti. Luogo di Pubblicazione: Sede Associazione Artisti No Limits,via Einaudi 21,36045 Lonigo(Vicenza) Anno di Pubblicazione: Inizio pubblicazione anno 2014 Fornitore di Hosting (stampatore): Issuu, Inc. 261 Hamilton Ave, 2nd floor, Palo Alto, CA 94301 http://issuu.com

*Alcune pagine promo/pubblicitarie compaiono su "BEST STAR magazine" in quanto selezionate dalla autorevole redazione di GOLDEN SITE (http://goldensite.nlz.it), associazione che promuove, valorizza e diffonde la cratività e lo stile italiano nel web, al fine di riconoscere coloro che riescono ad esaltare il senso estetico, il design, la creatività, il linguaggio, la promozione artistica, la cultura del nostro paese nella rete internet.

Curatore della pubblicazione (editore): Associazione Artisti No Limits,via Einaudi 21,36045 Lonigo(Vicenza) Autore della Fanzine digitale (autore): Denis Prandin e Mirco Galliazzo associati Artisti No Limits redazione[@]best-magazine.eu Proprietario della fanzine digitale e dei contenuti : Associazione Artisti No Limits,via Einaudi 21,36045 Lonigo(Vicenza) E-mail : artistinolimits[@]nlz.it

- Creative Director : Mirco Galliazzo, Denis J Axl Prandin Denis. - Graphic designer : Mirco, Denis J Axl Prandin Denis. - E-Writers : Mirco Galliazzo, Denis J Axl, Mellistrange, Chiara Rose, Federica Galiazzo, Ciano, Prandin Denis, Chiara Musino.

- Arte figurativa : Mirco Galliazzo, Denis J Axl, RRR Remi, Mario Piercarlo Marino, Prandin Denis, Monica Furiani, Emi Ramirez, Cesare Greselin. - Bloggers: Mirco Galliazzo, Denis J Axl, Mellistrange, Karima, Ivan Dragomilov, Prandin Denis. - Supporto : www.beststar.it artistinolimits.it dvlgator.it phdenisjaxl.eu

113

www.beststar.it


Best Star M

A

G

A

Z

I

N

E

Star Turismo Star Moda Star Cinema Star Eventi www.beststar.it

Best Star 24  

IN ESCLUSIVA - Star Moda “Fashion & Glamour” - Star Intervista “Stephanie Bellarte” - Star Cinema “il Viaggio del Fachiro” - Star Eventi “St...

Best Star 24  

IN ESCLUSIVA - Star Moda “Fashion & Glamour” - Star Intervista “Stephanie Bellarte” - Star Cinema “il Viaggio del Fachiro” - Star Eventi “St...

Advertisement