Page 1

Best Star M A G A Z I N E

Moda Estate in Fashion Star TV Ludovica Martino Intervista Joe Stealer Eventi Maneskin Gianna Nannini Omaggio a Jannacci Ascolta la Star Collection n° 8 Dubai Oltre ogni immaginazione Colleziona il Calendario 2018! Maggio - Giugno 2018

www.beststar.it


*Immagine scelta dallo staff di Golden Site

2


BEST STAR Chiaro Semplice Travolgente Moderno Affascinante Fashion Semplicemente BEST!

seguici sul web clicca qui

In copertina: Joe Stealer ph Denis J Axl

BS Index

IN ESCLUSIVA - Star Moda “Estate in Fashion” - Star Intervista “Joe Stealer” - Star Cinema “Love Simon” - Star Eventi “Maneskin” - Star Eventi “Gianna Nannini” - Star Talent “Chef per una Sera” - Star Tv “Skam Italia” - Star Made in Italy “l’Italia e il Vino” - Star Tecnologia “Realtà Virtuale 8k” - Star Natura - Star Turismo “Dubai” - Star Look “I consigli della Makeup Artist” - Musica Selection “Volume 8” - Star Eventi “Markus Miller” - Star Eventi “Tributo a Enzo Jannacci” - Star Eventi “Gianni Morandi”

3

www.beststar.it


www.beststar.it

4


5

www.beststar.it

*Immagine scelta dallo staff di Golden Site


S

TAR MODA

by Denis Prandin

FINALMENTE STA ARRIVANDO L’ESTATE!! In passerella pochi centimetri di tessuti, ma tanta bellezza! Linee morbide abbinate a forme geometriche che disegnano nei corpi delle modelle uno stile nuovo, a volte pudico nella parte alta e succinto nella parte bassa. Un gioco che gli stilisti vogliono colorare con dei colori pastello.

www.beststar.it

6


Estate in Fashion

7

www.beststar.it


Star MODA

www.beststar.it

8


Estate in Fashion

9

www.beststar.it


Star MODA

www.beststar.it

10


Estate in Fashion

11

www.beststar.it


*Immagine scelta dallo staff di Golden Site

12


13


Star Intervista

by Denis J Axl

Oggi Best Star magazine ha il piacere di presentare Giorgia Gaia Marfoni, una modella, ballerina e cantante di Milano che sta conquistando il mondo del web grazie alla sua semplicità e professionalità; ha posato per alcuni noti fotografi attirando così l’attenzione della nostra redazione. Ciao Giorgia, o ti devo chiamare Gaia? Presentati ai nostri lettori. Dove sei nata? Quanti anni hai? Ciao Denis, mi chiamo Giorgia, ma chiamami pure Joe! In arte Joe Stealer. Gaia è il mio secondo nome, non lo usano in molti ma apprezzo la scelta dei miei genitori di accostarli. Il primo nome significa contadina=lavoratrice e Gaia significa terra, e così nella mia vita coltivo i miei interessi. Sono una ballerina professionista, diplomata in Accademia nella street dance e oggi insegno a Milano e Magenta. Allo stesso tempo canto, oggi come solista ma ho fatto parte di un gruppo Rap, i “ Red Carpet “, grazie al quale ho iniziato a conoscere l’ambiente in cui oggi lavoro come ballerina e cantante. ...Bhe poi cosa aggiungere, sono laureata al politecnico di Milano come Architetto e penso a breve di finire anche la specialistica. Spero di non averti annoiato (ride). Tanta passione richiederà molto impegno. Ci descrivi una giornata tipo? (ride sarcastica) ho 2 giornate tipiche… quella universitaria con sveglia alle 7... dalle 8 alle 12 ore di università, poi casa dove studio ancora o preparo le lezioni di danza o scrivo canzoni o vedo gli amici perché fidati ne necessito dopo 12 ore di

www.beststar.it

14

lezione! E poi ti dicevo la seconda giornata tipica è quella inerente allo spettacolo, dove tra casting, video e lezioni riesco a sfogarmi e vivere spensierata. Sembra che non abbia vita sociale ma in realtà conosco davvero tante persone e attingo in ogni campo tutto quello che possono insegnarmi, dai banchi di scuola, alle sale da ballo o negli studi di registrazione. Che persona ti consideri? Pregi e difetti? Agisco nel dualismo, due parti contrastanti ma che costituiscono il tutto, “Yin e Yang”; ecco sono così e per me la condivisione è l’elemento chiave che le unisce. Infatti trovo che l’arte in tutte le sue forme sia utile per il mio modo di vivere. Mi piace imparare dagli altri e sentire quello che provano e allo stesso tempo condividere con loro quello che conosco. È bello ballare perché la danza è una disciplina dove anche se sei davanti a uno specchio ad insegnare ti metti in gioco e puoi imparare da altri. I difetti sono che sono stressata, insoddisfatta, capocciona perché finchè non faccio quello che voglio, se mi riguarda vado fino in fondo anche senza respirare. Sogni nel cassetto? Se devo essere sincera di sogni nel cassetto ne ho tanti e francamente spero che tutti abbiano più cose a cui mirare nella vita. Quelli che dicono che bisogna fare solo una cosa e farla bene non sanno chi sia un filantropo e, forse ecco, questo è il mio vero sogno, e credo che non ci arriverò mai; è un viaggio infinito, ma più mi avvicino più ogni giorno mi sembra di fare quello che voglio fare davvero. In ogni caso cantare su un palco e ballare con Michael Jackson


Joe Stealer

15

www.beststar.it


Star Intervista

www.beststar.it

16


Joe Stealer

17


Star Intervista lavori ai quali hai partecipato? Il primo videoclip come ballerina l’ho girato a 16 anni e andare su Sky e per una ragazzina di quella età immagino che tu possa capire cosa possa significare. Ho avuto poi modo di ballare ai live e nei video di artisti italiani tra cui Mondo Marcio, Two Fingerz e tra i più recenti Shade in “Bene ma non benissimo”, e poi per Il Pagante al concerto all’Alcatraz. Ho ballato per artisti stranieri quali Stella Mwangi in “Work” lavorando anche come coreografa. Poi tra i vari video quello con Hooss artista francese nel video “Le Bon Soir”, ma tra tutti i live che ho fatto il più bello è stato davanti a 10.000 spettatori al forum di Assago a Milano per l’Hiphop 7th Birthday Party, ballando per i Two Fingerz, per cui ringrazio ancora la mia insegnante Monica Mariano per aver creato l’opportunità. C’è una bellissima foto di quel momento presa di lato dove sembriamo piccole formichine sul palco davanti a un mare di folla con le braccia al cielo.

era il mio più grande sogno. Forse troppo, vero? (ride). Che musica ti piace? Tutto davvero… non posso avere un genere dopo quello che ti ho detto, ma l’Heavy Metal forse è l’unico che non è nelle mie corde. Chiedo perdono. La cavolata più grossa che hai fatto nella vita? Quanto abbiamo per l’intervista? (testa tra le mani e risata di sarcasmo). Ok, andiamo avanti. Nel tempo libero che fai? Viaggio. È una parte fondamentale della mia vita. Grazie ai miei genitori che mi hanno mostrato molte meraviglie del mondo in passato, oggi coltivo questo dono e lo condivido con amici, chiunque si voglia aggregare. Prossimo viaggio Indonesia... vuoi venire? Ci farò un pensierino, ma dimmi tre cose che porteresti in un’isola deserta? Uno stereo con le batterie solari dove si può attaccare il mio iPod, un coltello per farmi una canna da pesca e un accendino... (strano?).

Hai progetti a breve termine? A breve usciranno altri video per artisti italiani... poi bhe i miei singoli, e si spera la seconda laurea ma non ti dico quando per scaramanzia!

Di tatuaggi ne hai? Ehm neanche uno... mi piacciono molto ma con la testa che ho mi riempirei di idee. Preferisco essere una tela bianca di quelle che stimolano il pensiero. Il tuo programma preferito alla tv? The big bang theory... Sheldon straordinario.

Descrivi Giorgia in tre parole. Estroversa, determinata, sarcastica. Ciao Denis e cari lettori di Best Star magazine, vi lascio con questo consiglio, siate chi volete, fate quello che sognate e non mettetevi limiti perché non c’è età, non c’è un momento in cui smettere di combattere per quello che si vuole e al giorno d’oggi avere più strade da percorrere è solo che un bene.

è

Quali sono le maggiori esperienze e

www.beststar.it

18


Joe Stealer

19

www.beststar.it


20


21 *Immagine scelta dallo staff di Golden Site


22


Star

C

INEMA

LOVE, SIMON Nessuno conosce il suo segreto Una vita normale, una famiglia che adora e degli amici straordinari ma il diciassettenne Simon Spier custodisce un segreto: nessuno sa che è gay.

tormenti adolescenziali, proprio per questo importanti. Simon ha una bella, classica famiglia made in Usa con un padre che ci tiene bonariamente alla virilità. Come si può ‘deluderlo’? Allora che fare quando il nerd della scuola ti ricatta, avendo scoperto le tue email con uno sconosciuto amico di tastiera gay, pretendendo che tu gli apra la strada nei confronti di quella che per te è un’amica e per lui la ragazza dei sogni?

Simon non ha nemmeno il coraggio di dirlo alla famiglia finché non inizia un appassionante scambio di mail con un compagno di scuola che rimane anonimo. Quando il suo segreto rischia di essere rivelato, la vita di Simon diventa un’avventura in cui il sorriso si alterna con la preoccupazione.

Per scoprirlo basta andare al cinema da giovedì 31 maggio.

Una fantastica regia che in pochi minuti proietta lo spettatore nel limbo dei

23

www.beststar.it


Star

C

www.beststar.it

INEMA

24


LOVE, SIMON

25

www.beststar.it


Star

C

www.beststar.it

INEMA

26


LOVE, SIMON

27

www.beststar.it


*Immagine scelta dallo staff di Golden Site

28


29


StarEventi

www.beststar.it

by Cianos

30


Maneskin

MANESKIN 26 marzo 2018 Liv di Bassano del Grappa (VI) I Maneskin sono giovanissimi, una band di “pischelli� romani che possiede una grinta, una attitudine Rock e una tecnica strumentale fuori dal comune. Si sono presentati sul palco del Liv forti di un tour praticamente sold out ovunque, sciorinando un set infuocato fatto di indie rock ed effluvi reggae, ph RRR Remi

31

www.beststar.it


Star Eventi

www.beststar.it

32


Maneskin

attirando i loro fan in un vortice sonoro fatto dai brani più celebri come “Chosen”, “Morirò da re” e dalle cover “Vengo Dalla Luna” di Caparezza, “Beggin’” di Frankie Valli & Four Seasons, “Let’s Get It Started” dei The Black Eyed Peas, “Somebody Told Me” dei The Killers e “You Need Me, I Don’t Need You” di Ed Sheeran. I Maneskin sono un gruppo molto interessante, con prospettive aristiche di grande rilevanza che speriamo possa sopravvivere al sistema odierno del business musicale che impone la “musica usa e getta”! ph RRR Remi

33

www.beststar.it


Star Eventi

www.beststar.it

34


Maneskin

ph RRR Remi

35

www.beststar.it


StarEventi

by Ivan Dragomilov

GIANNA NANNINI 7 aprile 2018 Kioene Arena Padova. Gianna Nannini è a Padova indomita e battagliera come non mai, infatti, a pochi giorni dall’infortunio che l’aveva costretta al ricovero in ospedale per la contusione al ginocchio e ad annullare il concerto di Genova, la rocker toscana ha deciso di proseguire il suo tour esibendosi seduta sul grande trono rosso posto al centro del palco.

www.beststar.it

36


Gianna Nannini

ph RRR Remi

37

www.beststar.it


Star Eventi

Gianna si muove con destrezza con le stampelle, ma è difficile tenerla ferma e con la consueta grinta regala al proprio pubblico una grande performance travolgendo tutto e tutti con una carica Rock non indifferente!! Toccante ed emozionante il momento quando salgono sul palco due ragazze diversamente abili che stavano in prima fila, oltre le transenne, la Nannini le coinvolge a cantare assieme a lei la magnifica canzone “Meravigliosa creaturaâ€?!

www.beststar.it

38


Gianna Nannini

39

www.beststar.it


Star Eventi

www.beststar.it

40


Gianna Nannini

ph RRR Remi

41

www.beststar.it


42


43


Star Talent

by Laura Gorini

Entusiasmante gara culinaria all’Ambassador Accademia “La Torre” nell'ambito del programma “Chef per una sera” format televisivo ideato e condotto da Carmen Morello.

Lo Chef La Torre (il padrone di casa e ideatore della straordinaria realtà dell’Accademia di cucina) molto soddisfatto dell’evento e dei ragazzi che hanno partecipato, rivolgendosi proprio a loro ha parlato di quanto siano importanti le critiche in questa professione, anche le più severe, e che non bisogna prendersela perché è proprio grazie alle critiche e alla competizione che si alza l’asticella e si diventa più bravi.

Protagonisti dell’avvincente competizione gli alunni dell’Istituto Alberghiero G. Ambrosini di Favara (sia i frequentatori del percorso di studi diurno che serale) coordinati dall’intraprendente professore Salvatore Presti che ha curato anche il servizio hostess, con la direzione del dirigente scolastico Milena Siracusa.

Ecco il verdetto finale della giuria: Per il primo premio c’è stato un ex equo. Vincitori della gara: La squadra della 5C diurno“Paglina for ever”. La squadra della 5A e 5B diurno“Retró”. I primi classificati hanno vinto un un weekend benessere alle Terme di Chianciano sponsor ufficiale di Chef per una sera. I posizionamenti delle altre squadre. Secondi classificati ex equo: La squadra della 3D diurno “Pendolari per passione”. La squadra 5S serale “La voce del violino”. Terzi classificati: Le classi 4T e 5T serale “zagara”. Quarti classificati ex equo: La classe 5T serale“Mediterranea”. La classe 5B diurno“Siciliani”.

48 concorrenti in gara, 12 squadre ognuna formata da quattro alunni che si sono sfidati in scontri diretti a suon di pentole e piatti, nella preparazione di un antipasto, un primo e un secondo piatto in attesa di essere valutati da una giuria di esperti. I giudici: lo Chef Pietro La Torre, Chef Francesco Falletta, e gli Chef d’onore di serata Mario Cosentino, Salvatore Avenia, Gerlando Cappello, Rosario Matina. Tutti grandi professionisti conosciutissimi ed affermati nel settore. Un grande momento di crescita e confronto per gli alunni dell’Istituto G.Ambrosini che hanno ricevuto critiche costruttive, consigli e tanti complimenti da parte dei giudici.

www.beststar.it

Credito foto Fazio Gardini.

44


Chef per una sera

45

www.beststar.it


Star Talent

www.beststar.it

46


Chef per una sera

47

www.beststar.it


Star Tv

by Karima

SERIE TV “Skam Italia” Vera rivelazione della TV innovativa in Nord Europa, la serie “Skam”, il remake italiano, racconta di un gruppo di liceali alle prese con i loro problemi, le prime esperienze amorose, della scoperta e dell’abuso di alcool e droghe, di amicizie deludenti e di bullismo. Molto “forti” altri temi trattati come l’omosessualità e la libertà di fede. I protagonisti della serie Tv, diretta da Ludovico Bessegato, sono Ludovica Martino, che veste i panni della protagonista Eva, Ludovico Tersigni, in quelli del fidanzato Giovanni, le amiche di Eva: Eleonora (Benedetta Gargari), Silvia (Greta Ragusa), Sana (Beatrice Bruschi) e Federica (Martina Lelio). Per il primo trailer è stata sfiorata quota 200 mila visualizzazioni, voi che aspettate? Andate sul sito a vedere!! Il link per vedere alcuni episodi è: http://skamitalia.timvision.it/

www.beststar.it

48


Skam Italia

49

www.beststar.it


Hotel Mioni Royal San Abano - Montegrotto Terme

L’Hotel Mioni Royal San è una struttura completamente rinnovata, impreziosita da arredi di design che donano all'hotel un caratteristico tocco di raffinata eleganza. Il moderno reparto termale, il centro benessere, piscine termali interna ed esterna offrono la possibilità di combinare la cura termale con momenti di vero relax. Il centro termale è convenzionato con il Sistema Sanitario Nazionale, ed è possibile usufruirne presentando l' impegnativa compilata dal proprio medico di base il quale dovrà riportare patologia e indicazione del numero di cure prescritte.

50

Ogni impegnativa passa fino a 12 fanghi e 12 bagni termali oppure 12 inalazioni e 12 aerosol termali. Include inoltre la visita medica in hotel per poter iniziare il ciclo di cura.


Advertising e Communication

Aumenta la tua visibilitĂ e raggiungi il miglior traguardo

I NOSTRI SERVIZI: -Divulgazione sui social Media in oltre 100 siti. -Laboratorio Creativo, Comunicazione, Grafica, Design, Fotografia. -Produzioni Audio e Video.

Chiedi info per il Pack Premium: bookinganl@gmail.com www.dvlgator.eu 51


Star Made in Italy

by Chiara Musino

L’ITALIA E IL VINO UN AMORE LUNGO SECOLI E’ un amore che nasce secoli fa quello dell’Italia con il suo vino, arrivato fino ad oggi senza sentire stanchezza come se il sapore di questo prodotto della terra raccontasse un pezzo di noi. E se vi chiedete quanto antico questo legame sia, senza azzardo potremmo dire che esso inizia più di 3000 anni fa, tanto che la nostra penisola si guadagnò l’appellativo di Enotria Tellus (terra del vino). A metà tra un vizio e un’arte, in equilibrio instabile su quel filo sottile che divide l’estasi dalla perdizione, le origini del vino in Italia sono così affascinanti che anche la leggenda si è messa in mezzo per dire la sua: sembra che il frutto proibito di Adamo ed Eva sia stato l’uva e non la mela, sembra che dobbiamo ringraziare Noè per aver avuto il merito di mettere in salvo la vite nella sua arca. E fu così (o in altra maniera, se preferite), che la futura Italia e l’impero romano in generale divennero un vero e

www.beststar.it

52


L’Italia e il Vino

proprio parco giochi per il Dio Bacco. Tutto ciò che è eccellente nasce da una passione, e la grande diversità di territorio e tradizioni che ogni zona d’Italia vanta rispetto alle altre ha permesso al nostro vino di avere mille sfaccettature, mille identità, mille sapori che, partendo da qui, hanno invaso il mondo. Il Made in Italy, ormai, nell’immaginario collettivo non è più solo indice di “prodotti che vengono dall’Italia”, ma è diventato un vero e proprio Brand per le emozioni e le sensazioni che richiama alla mente e per la garanzia di qualità che rappresenta: la Bellezza dei nostri paesaggi, la 53

ricchezza della nostra arte e della nostra storia, il piacere della nostra cucina. Insomma “Made in Italy” è uno stile di vita, che parla di un Paese che innamora, e il vino, signori, ne è uno dei maggiori ambasciatori indiscussi. Andiamo a vedere qualche dato per capire cosa sia questo mercato, iniziando con alcuni numeri raccolti a conclusione del 52° Vinitaly che si è svolto a Verona dal 13 al 16 aprile scorsi, manifestazione importantissima per il settore che ha visto la collaborazione del MISE (Ministero per lo Sviluppo Economico) insieme con ICE (Italian Trade Agency, ovvero

www.beststar.it


Star Made in Italy

l’Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane attraverso cui il Governo favorisce il consolidamento e lo sviluppo delle nostre imprese sui mercati esteri) all’interno di un piano di promozione straordinaria del Made in Italy. Una fiera che ha contato 128 mila visitatori provenienti da 143 nazioni, 32 mila buyer accreditati, 4.380 aziende espositrici da 36 paesi (in aumento di 130 rispetto allo scorso anno), in cui sono stati proposti 15.100 vini e il cui fuori salone - Vinitaly and the City - ha attirato quasi 60 mila appassionati e wine lover, genera sicu-

www.beststar.it

ramente un indotto pazzesco: risultato a dir poco eccellente, dimostrazione che il nostro Paese, quando vuole, sa dare scacco matto a tutti i gufi malauguranti, i negativi e i depressi. Chapeau! Per quanto riguarda il mercato del vino italiano nel mondo, esso vanta risultati tra lo stupefacente e il lusinghiero, nonostante una concorrenza agguerrita e, in questo campo, la piccola o media dimensione delle imprese italiane, che per la maggior parte sono a conduzione familiare, risulta essere un punto di forza, perchè gli utili vengono reinvestiti 54


L’Italia e il Vino

geografica tipica (Igt) e il restante 30% a vini da tavola. Tutti pazzi per il Made in Italy... giusto? I nostri maggiori clienti esteri sono USA, Germania, Regno Unito e Cina, anche la Russia si difende bene e la lista non è finita qui, ma per farla breve e farvi capire la grandezza della cosa vi basti sapere che le vendite delle etichette italiane all’estero sono aumentate del 575% in 30 anni. Wow.

in terra, capitale umano e tecnologia al fine di migliorare la qualità e la produzione. Pensate che nel 2017 le esportazioni hanno toccato il record assoluto, aumentando del 7% e raggiungendo i 6 miliardi di euro (miliardi... capito!?) e, nonostante la vendemmia del 2017 sia stata fra le più scarse del dopoguerra, il nostro Belpaese mantiene il primato mondiale tra i produttori, davanti alla Francia, con qualcosa come 40 milioni di ettolitri destinati per il 40% ai 332 vini a denominazione di origine controllata (Doc) e ai 73 vini a denominazione di origine controllata e garantita (Docg), il 30% ai 118 vini a indicazione

Ecco a voi, signore e signori, sua maestà. Ecco a voi un nettare un tempo chiamato divino, che sa dare sapore ai momenti conviviali del nostro genere umano, che 55

www.beststar.it


Star Made in Italy

www.beststar.it

56


L’Italia e il Vino

ha visto istanti indimenticabili e accompagnato pensieri che invece è meglio dimenticare, che porta dentro di sè storia e sapienza. Ecco un’eccellenza eterna del nostro Belpaese che racconterà sempre chi siamo e che non ha paura di viaggiare distante raggiungendo ogni confine di questo mondo parlando di noi. Un libro non basterebbe per raccontarvi chi è davvero, ma il punto è che lui sa chi siamo noi. 57

www.beststar.it


58 *Immagine scelta dallo staff di Golden Site


Best Star

è una vetrina che ti fa raggiungere milioni di utenti l’ideale per lanciare

la tua immagine

Se vuoi essere sul prossimo numero di Best Star scrivi a: redazione@beststar.it 59

www.beststar.it


Star Tecnologia

by Jan Assel

Un visore a 8k per la tecnologia della realtà aumentata La casa di Cupertino sta lavorando a un visore in grado di gestire applicazioni di realtà virtuale e di realtà aumentata. L’indiscrezione trapela dal sito c|net, il quale spiega che questo particolare visore integra due schermi da 8K ciascuno, scollegato da uno smartphone o da un qualsiasi tipo di PC. Il visore potrebbe debuttare sul mercato nel corso del 2020 e al momento è riconosciuto con il nome in codice interno di T288. La mancanza di collegamento ad un PC potrebbe far presagire l’assenza di cavi, ma con molte probabilità sarà presente una tecnologia di trasmissione Wireless che garantirà la possibilità di delegare a un PC esterno tutta la potenza di elaborazione necessaria per pilotare i due schermi. Mentre la realtà virtuale implica la creazione di un ambiente completamente virtuale appunto, che viene proposto agli occhi dell’utilizzatore, la realtà aumentata parte dalla realtà fisica per fornire informazioni e servizi addizionali da implementare sul mondo che circonda l’utilizzatore. Dal punto di vista tecnologico supportare entrambe le tecnologie non è semplice.

www.beststar.it www.beststar.it

60


RealtĂ Virtuale 8K

61

www.beststar.it www.beststar.it


62


63


N

Star atura

www.beststar.it

64


“La grande libertà in un momento ordinario nella natura selvaggia”

ph Andrea Rossi

65

www.beststar.it


SabrinaMattiello Gerhofer Giorgia

Maggio 2018

Giulia Pamio ph Daniele Indio Manente

ph Denis J Axl 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 mar mer gio ven sab dom lun mar mer gio ven sab dom lun mar mer 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 gio ven sab dom lun mar mer gio ven sab dom lun mar mer gio

www.beststar.it

66


Marta Noventa

Giugno 2018

ph Andrea Rossi

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 ven sab dom lun mar mer gio ven sab dom lun mar mer gio ven sab 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 dom lun mar mer gio ven sab dom lun mar mer gio ven sab

67

www.beststar.it


Best Star presenta Zed Liv

RED CA

www.beststar.it

TESTIMONE DE venerdĂŹ 4 maggio 68


ve - BS & ZED - ZED & BS

ANZIAN

EL TEMPO TOUR maggio 2018, ore 21:30 69

www.beststar.it


Star

T

URISMO

By Chiara Musino

UN PARADISO OLTRE OGNI IMMAGINAZIONE Un luogo che riassume in sĂŠ due poli opposti, la cultura di un mondo antico e una modernitĂ estrema unita ad un lusso sfrenato, che sorge tra le dune del deserto e le acque del Golfo Persico. Dubai, capitale di uno dei 7 emirati che compongono gli

www.beststar.it

70


Dubai che esistano sulla faccia della Terra: il Burj Al Arab meglio conosciuto come La Vela, che vanta ben 7 stelle e la cui costruzione è costata 650 milioni di dollari, e l’Atlantis The Palm, che negli 11 milioni di litri d’acqua della Ambassador Lagoon ospita centinaia di specie marine nella cornice delle rovine di Atlantide. Accanto a tutta questa modernità, l’arte e la cultura antica del popolo arabo si affiancano e si intrecciano in un mix straordinario, che ha dell’incredibile: ed ecco moschee e tradizionali mercati (sūq) dove si commerciano oro, profumi e spezie, ecco il piccolo mondo del quartiere di Bastakiya, ciò che rimane della città storica, dove viette strette e tortuose si insinuano tra le case dalle caratteristiche torri del vento.

Emirati Arabi Uniti, ha costruito la sua enorme ricchezza da quando nel 1894 lo sceicco Maktoum bin Hasher dichiarò la città porto franco, incoraggiando il commercio e i traffici che attirarono un grande numero di uomini d’affari e fecero gola ad aziende estere: dapprima diventò famosa per il commercio delle perle (fino agli anni 30 del XX° secolo) e poi per il petrolio, scoperto a 120 km dalla costa. Ad oggi, grandi aziende nel settore dell’high tech del calibro di Microsoft, Sony Ericsson, Canon e Nokia hanno scelto Dubai come sede del loro quartier generale per tutta l’area del Medio Oriente. La metropoli vanta costruzioni avvenieristiche e alcuni primati assoluti come il grattacielo più alto del mondo e il centro commerciale più grande del mondo (rispettivamente il Burj Kahlifa con i suoi 828 metri di altezza e il Dubai Mall nato con circa 600 negozi), oltre a ben due degli alberghi più lussosi

Date le premesse direi che questo luogo sembra avere ben poco di “normale” ma non vogliamo fermarci qui: pensate che l’isola artificiale di The Palm (a forma

71

www.beststar.it


Star TURISMO

www.beststar.it

72


Dubai

73


Star TURISMO

di palma, appunto) è stata costruita con 37 milioni di metri cubi di sabbia, cioè la quantità che servirebbe per riempire per ben 2 volte e mezza l’Empire State Building. Ma non è finita: l’Atlantis (l’albergo extra lusso che è costuito su di essa) sembra un castello delle fiabe che occupa qualcosa come 46 ettari, con un immenso parco acquatico, lagune con decine di migliaia di pesci, la città di Atlantide riprodotta sott’acqua, una mega spa, ristoranti e bar, suite da Le Mille E Una Notte di cui due sottomarine con pareti trasparenti e una da 924 metri quadrati con chef, maggiordomo privato 24 ore e con un panorama da 25mila euro a notte… Dubai è un luogo dove tutto è fuori da ogni immaginazione: qui esistono distributori dove si inseriscono contanti e si prelevano lingotti d’oro, la polizia non si accontenta più di girare su una Bugatti Veyron o su una Mercedes SLS, ma sorvola la città a bordo di

www.beststar.it

74


Dubai

una moto volante; qui le decorazoni di uno degli hotel più lussuosi al mondo (il Burj Al Arab) sono state fatte con 1790 metri quadrati di foglie d’oro a 24 carati, qui chi abita al 150 esimo piano del palazzo più alto del mondo (il Burj Khalifa) ha due minuti di sole in più tutti i giorni. Qui si può andare a sciare dentro il centro commerciale, perché nel Mall of the Emirates c’è pista da sci, baita e seggiovia…immaginate di passare dallo sciare in mezzo alla neve al nuotare al caldo del sole in un mare cristallino nell’arco di pochi minuti! Un sogno… Ecco cos’è Dubai…il luogo dove ogni più ardita immaginazione può essere concretizzata e trovare sfogo…dove tutto è ben oltre ciò che possiamo immaginare e desiderare, anche se -è ovvio- l’eccellenza non è per tutti.

75

www.beststar.it


il tuo locale... i tuoi eventi... Affidali ad:

ANL abbiamo i Migliori Artisti pe r in fo c l i cc a q ui 76


le M iglior i Tr ibute e Cover Band, i M iglior i D j S et con Staff ed Animazione:

Bu r l e sq ue, Pole D a nce, M o d els, Concor si , S f i l ate, M ostre e Conve nt i on, Cabare t, M a gi a e d I llus i oni sm o, Audio e Vid e o Prod uc t i on s. 77


L

Star ook

by Marianna Makeup

Le fasi del trucco e non si fisserà a sufficienza.

Qualcuna di voi, o addirittura in molte, penseranno che l’applicazione dei prodotti per il make up può avvenire con una sequenza random (ovvero: mi metto in faccia i prodotti che uso abitualmente per truccarmi in modo casuale).

Detto ciò vediamo i passaggi, per come verrebbero eseguiti seguendo le regole corrette nella logica del make up: FONDOTINTA - funzioni: uniformare l’incarnato, eliminando alcune imperfezioni della pelle.

In realtà la creazione di un make up non funziona in questo modo.

CORRETTORE - funzioni: eliminare borse, occhiaie, imperfezioni e discromie della pelle.

Ad esempio: il mascara non può essere messo prima degli ombretti o della cipria, altrimenti si noterà la caduta della polvere sulle ciglia; o ancora: se si applicherà la matita per gli occhi sopra gli ombretti il tratto non sarà scorrevole

www.beststar.it

CIPRIA - funzioni: opacizzare la pelle e fissare il trucco. 78


I consigli della make up artist

79

www.beststar.it


L

Star ook MATITA OCCHI - funzioni: modificare, delineare, allargare o allungare la linea degli occhi. OMBRETTI - funzioni: illuminare, colorare, creare giochi di luce e ombre. MASCARA - funzioni: allungare, infoltire, delineare, rinforzare il colore. MATITA CONTORNO LABBRA funzioni: delineare, modificare la forma delle labbra, creare contrasti con il rossetto. ROSSETTO/GLOSS: funzioni: dare volume, luminosità, accentuare o attenuare la forma della bocca. SOPRACCIGLIA: funzioni: modificare, delineare, correggere la forma. Non è sempre necessario eseguire tutte le fasi, dipenderà dalle vostre esigenze del momento! Da questo elenco, per il momento, ho eliminato due fasi professionalmente importanti, che sono quelle legate alla creazione/modifica dei volumi del volto in base alla regola dei chiaroscuri.

ad applicare i prodotti nella sequenza sopra specificata e vedrete già risultati migliorativi. N.B. Poichè ci sono donne che non usano il fondotinta, ma ad es. la terra, per queste la regola è di applicare prima di tutto il correttore, poi il la terra e il resto. Ovviamente il risultato non sarà lo stesso, in termini di uniformità e compattezza (quindi livello estetico) dell’incarnato.

Alla qual regola richiamo a post futuri, tuttavia non indispensabile per la realizzazione di un normale trucco personale. Nel quotidiano tenete invece presente gli step precedentemente esposti, provate

www.beststar.it

80


I consigli della make up artist

81

www.beststar.it www.beststar.it


Star Compilation

“Boots and red lips”

Scopri i nuovi tale Clicca sull’immagine p 82


Music Selection V. 8

lenti della musica per accedere a Spotify 83


84


Best Promotion DVL GATOR Bureau

PROMOZIONE LOW COST! GARANTITA MASSIMA ESPOSIZIONE in oltre 100 siti !! Affrettatevi solo per i mesi maggio e giugno!

chiedete info a: dvlgator@nlz.it visitate: www.dvlgator.eu 85


StarEventi

by Katia Paravati

Non potevo mancare all’ appuntamento presso l’Alcatraz di Milano con il grande Marcus Miller, l’artista neyorkese è tornato in Italia con il suo nuovo “Tour Laid Black”. Uno show sorprendente dove i brani del leggendario repertorio si alternano con i nuovi pezzi estratti dal disco in uscita nei prossimi mesi. Lo spettacolo è emozionante, intenso, nonostante Marcus abbia informato il suo pubblico di avere il morale a pezzi per l’inaspettata e recente morte del padre. Nella sua carriera Marcus Miller ha vinto due Grammy Awards, l’EdisonAward for Lifetime Achievement in

Jazz 2013, la Victorie du Jazz 2010 ed è stato nominato Artista per la Pace Unesco 2013. Musicista eccezionale, bassista -multi strumentista, ma anche compositore e produttore Miller, è uno dei più innovativi musicisti della jazz- fusion mondiale.

www.beststar.it

86


Marcus Miller

87

www.beststar.it


Star Eventi Il leggendario album Tutu, scritto e prodotto per Miles Davis, lo ha consacrato alla fama internazionale quando aveva solo 25 anni. Nel corso della sua carriera Miller ha collaborato con moltissimi artisti di talento tra cui Eric Clapton, George Benson, Luther Vandross, Aretha Franklin, Chaka Khan, Al Jarreau, Wayne Shorter ed Herbie Hancock. Ma tornando al concerto, il pubblico è sicuramente rimasto soddisfatto dalle peripezie tecnico stiliste dei musicisti e della performance di Miller che ha profuso intense vibrazioni ed emozioni! http://www.marcusmiller.com/ http://alcatrazmilano.it/

www.beststar.it

88

ph Katia Paravati


Marcus Miller

89

www.beststar.it


Star Eventi

www.beststar.it

90


Marcus Miller

ph Katia Paravati

91

www.beststar.it


La nostra mission è quella di Valorizzare con articoli e recensioni, immagini e video emozionali, ogni forma d'arte: artigianato, attività locali, brand, favorire il turismo e il territorio. Attraverso il web facciamo conoscere tutti coloro che con la propria attività fatta di colori e sapori rendono meravigliosa questa nostra penisola. http://valorizziamo.nlz.it/

92


MODE NO LIMITS is: Moda, Sfilate Stilisti, Modelle, Business for Fashion, & more...

phdenisjaxl.com

Cliccanell’immagineperentrare nel sito di Mode No Limits 93


StarEventi

by Katia Paravati

In occasione del 5° anniversario della dipartita di Enzo Jannacci, si è tenuto (al teatro Pime di Milano) lo spettacolo GRAZIE MAESTRO, Tributo al grande genio di Enzo Jannacci. Lo spettacolo è organizzato e sostenuto dall’Associazione Culturale “Quelli che Enzo Jannacci… ce l’hanno nel cuore”, presieduta da Giulio Falco e Silvia Reggiani, instancabile motore di questa iniziativa che vuole far conoscere e mantenere viva la memoria di uno dei più grandi artisti della musica italiana. Il tributo porta in scena la musica dell’indimenticato maestro, la sua poesia, i suoi brani. L’associazione si è prefissata lo scopo non

www.beststar.it

94


Tributo a Enzo Jannacci solo di far ricordare a chi lo ha amato, ma far conoscere anche alle generazioni più giovani l’imperdibile patrimonio che Jannacci ha lasciato con la sua opera sempre profonda e lungimirante. La band è composta dai suoi musicisti storici che per lunghi anni lo hanno accompagnato nella sua carriera, proponenendo con nuovi arrangiamenti la musica di Enzo: musicisti Jannacciani come Marco e Paolo Brioschi, Sergio Farina, Piero Orsini, Flaviano Cuffari, l’ormai leggendario Paolo Tomelleri (che compose con Enzo Jannacci il suo “inno” El purtava i scarp del tenis). I comici, invece, sono gli allievi prediletti del maestro, Osvaldo Ardenghi e il duo Bove, Limardi. Prestigioso conduttore della serata è il celebre giornalista Marino Bartoletti, che con la sua eleganza, la sua grande conoscenza di Enzo Jannacci intratterrà il pubblico.

95

www.beststar.it


Star Eventi Ospiti d’eccezione il maestro Enrico Intra e il maestro e amico di Jannacci, Nando de Luca con la cantante Ramona Wess. Alle voci Osvaldo Ardenghi, Emilio Sanvittore, Paolo Barillari, Aurora Ziliotto che interpretano brani di successo e non, del medico cantautore. Nella scaletta, entrano di diritto alcuni grandi classici, come “El purtava i scarp del tenis”, “L’Armando”, “Faceva il palo”, “Andava a Rogoredo”, “Vincenzina e la fabbrica” insieme ad altri pezzi forse meno noti ma comunque sempre di forte impatto emotivo. Lo spettacolo si intitola Grazie Maestro che è il titolo di un brano scritto e cantato da Osvaldo Ardenghi, che con Enzo ha mosso i primi passi nel mondo del cabaret, ed è un ringraziamento al suo maestro e il ricordo degli ultimi giorni vissuti accanto a lui… Ho l’onore di avere con me Silvia Reggiani a cui farò una breve intervista K: Buongiorno Silvia S: Buongiorno K: quando e come hai conosciuto Jannacci? S:  Ho conosciuto Enzo Jannacci, all’età di 27 anni a Mantova, la mia città natale. Presentato da amici dopo un concerto. In casa mia fin da bambino amavamo tutti moltissimo la sua musica. Lo reincontrai poi a Sanremo nel 1989, nel 1991 e nel 1994. Poi ho seguito i suoi ultimi concerti con mio marito, dopo averlo reincontrato molti anni dopo, durante la presentazione dell’album ‘L’uomo a metà’ alla libreria Feltrinelli di Milano. continua sul nostro BLOG

www.beststar.it

96

ph Katia Paravati


Tributo a Enzo Jannacci

97

www.beststar.it


Star Eventi

www.beststar.it

98


Tributo a Enzo Jannacci

ph Katia Paravati

99

www.beststar.it


StarEventi GIANNI MORANDI 22 MARZO 2018 KIOENE ARENA PADOVA Un mito della musica e della televisione italiana è sbarcato con il suo tour a Padova per uno show straripante di emozioni. Gianni Morandi sa interagire molto bene col pubblico raccontando aneddoti e provocando ilarità quando asserisce di ave ricevuto una lettera da una persona che lo invitava a pranzare a casa sua a Brusegana (PD), ma solo alla fine della lettera si capisce che questo suo fan che professava di amarlo era un uomo chiamato Paolo.

www.beststar.it

100


Gianni Morandi

101

www.beststar.it


Star Eventi

www.beststar.it

102


Gianni Morandi

103

www.beststar.it


Star Eventi

www.beststar.it

104


Gianni Morandi

Un artista elegante con una voce perfettamente in sintonia con la splendida serata, dopo i nuovi brani tratti dal suo ultimo album intitolato “D'amore e d'autore” Gianni regala al pubblico grandi classici come “Bella signora”, “Un mondo d’amore”, “C’era un ragazzo che come me”. Settantatre anni e non sentirli, un miracolo italiano!

105

www.beststar.it


StarEventi Miss Venere 2018, continua la selezione Miss Venere Palermo è Martina Ferrante 17 anni Tappa a Palermo per il concorso di bellezza nazionale “Miss Venere 2018”. La selezione si è svolta lo scorso 20 aprile al Black Out discopub; durante la serata presentata da Miss Venere 2014 Kiara Ferretta, è stata eletta Miss Venere Palermo, Martina Ferrante 17 anni. Protagonista dell’evento la bellezza nei suoi svariati aspetti, ma anche l’intrattenimento ha destato stupore nel pubblico con l’esibizione della piccola Jennifer Amodeo 6 anni, giovane promessa della danza e finalista nazionale del Talent “Fuori Classe”. Dieci le fasce assegnate dalla giuria composta da: Antonino Joselito Pappalardo della Scala della Moda, Laura Campanozzi agenzia New Star, Marianna Seminerio e Giorgia Pedalino. Le ragazze fasciate a Palermo sono: Asia Cipriano, Lory Rosato, Federica Parisi, Rita Molinari, Roberta Bologna, Marzia Colombo, Nour Bouziane, Morena Messina, Sofia Bianchi, Martina Ferrante.  L’evento ha trovato grande riscontro ed è stato supportato da diverse realtà produttive : LOP (liquidi per sigarette elettroniche), Zikilia alimenti biologici Princess Shoes Boutique, Casa della vigna, Antinoro alta moda, trucco Marisa Morana, Salvo Scalici per Scalici Parrucchieri. La direzione artistica è del Presidente nazionale Miss Venere Fabrizio Dia, per le coreografie Francesco Cascino.

www.beststar.it

106


Miss Venere

107

www.beststar.it


MUSICA D+ innovazione e sviluppo, una forza propulsiva che guarda al futuro Un laboratorio di risorse creative e strategie di ricerca, soluzioni innovative e obbiettivi, per ovviare alle richieste di un mondo, come quello della Musica e Intrattenimento, in costante evoluzione. MUSICA D+ ha come mission la Qualità, il Servizio, l’Esperienza e l’Affidabilità, oltre un centinaio di partner si affidano soddisfatti a MUSICA D+ MUSICA D+ è "Open minded" alle nuove idee e possiede competenza e know- how tecnico e artistico.   Ecco alcuni dei servizi di MUSICA D+   D+ Preventivi gratuiti per la duplicazione su supporti multimediali, CD, DVD, VINILE, USB, Biglietti da visita multimediali,   D+ Se cercate il vostro Recording Studio ideale per registrare con le nuove tecnologie oppure in analogico,   D+ Se avete necessita' di un Impianto e strutture audio e luci per il vostro LIVE SHOW,   D+ Se volete divulgare la vostra musica nel mondo attraverso la promozione di un ufficio stampa competente e aggressivo,   D+ Se cercate delle idee, spunti oppure la competenza professionale di un graphic designer, e/o fotografi e/o illustratori,   D+ Se cercate una realta' che stampa volantini e manifesti, realizzi striscioni e banner in pvc,   D+ Se volete suonare ed esibirvi in totale liberta' senza problemi con la burocrazia e far parte della nostra associazione culturale e ricreativa.   MUSICA D+ trova la giusta soluzione ad ogni vostra esigenza! scrivi a : booking.anl[@]gmail.com

108


109 109


BS REDAZIONE Redazione. Carissimi lettori, grazie per l’entusiasmo che dimostrate mese dopo mese per la creatura dello staff di BM. Alla sua 23esima uscita Best Star Mag continua a vantare molti successi: contenuti esclusivi e collaborazioni importanti con artisti di fama internazionale e nuove realtà emergenti del mondo dell’Arte, della Moda, della Musica, dello Spettacolo, del Design e della Fotografia. Questa è la rivista giusta per chi vuole esporre e presentare le proprie opere e attività, per chi ritiene di avere qualcosa da dire, da esprimere, da presentare, per chi vuole fare un salto di qualità. Best Star Magazine è un mezzo per ottenere visibilità ad altissimi livelli!! Questa è la rivista per chi ama le nuove tendenze e vuole essere informato riguardo le Star del futuro e sui maggiori eventi di intrattenimento e cultura. Best Star ha intrapreso la mission di proiettare nel firmamento giovani Stelle donando loro la giusta luminosità! Best Star è digitale, innovativo, curato nei contenuti e nella grafica, ma è soprattutto INTERATTIVO!!! Un caloroso ringraziamento ai nostri partners e ai lettori, la nostra vera forza e linfa vitale. BS Staff

www.beststar.it

110


BS STAFF

BEST STAR è un contenitore di informazioni libere da qualsivoglia imposizione politica o finalità di lucro, non contiene materiale offensivo,incluse espressioni diffamatorie, di fanatismo, razzismo, che possano causare pregiudizio a terzi, violazione dei diritti d’autore, pirateria musicale. BEST STAR promuove le libere espressioni artistiche, sociali e culturali e sviluppa attività di arricchimento della rete web con contenuti unici ed originali. BEST STAR non è responsabile delle conseguenze civili e penali derivanti da eventuali errori presenti all’interno della fanzine digitale, né di perdite economiche o di altri danni indiretti o diretti che possono derivare da tali errori. BEST STAR non deve essere considerato esente da imprecisioni, né necessariamente adatto allo scopo che si desidera raggiungere quando lo si utilizza. BEST STAR non è collegato ai prodotti, servizi e ai siti recensiti ne è responsabile dei contenuti. Non è responsabile delle conseguenze di eventuali errori presenti all’interno del magazine digitale, né di perdite economiche o di altri danni indiretti che possono derivare da tali errori. INFO adempimenti previsti dalla legge 7 Marzo 2001 n°62 : “Tutte le pagine e il materiale contenute nella fanzine digitale non costituisce testata giornalistica, non ha, comunque, carattere periodico ed è postato a mezzo upload nel web secondo la disponibilità e la reperibilità dei materiali e informazioni. Pertanto non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della L. n. 62 del 7/3/2001.”Ai sensi dell’art. 2 della legge 8 febbraio 1948 n. 47, che regola le “Indicazioni obbligatorie sugli stampati”, seguono i dati relativi a: luogo e anno della pubblicazione (trattandosi di pubblicazione elettronica indichiamo il luogo dal quale le informazioni e i contenuti vengono “caricate” sul server ove si trova il sito web), nome o ragione sociale e domicilio dello stampatore (trattandosi di pubblicazione elettronica indichiamo il fornitore di hosting) e dell’editore (trattandosi di pubblicazione elettronica indichiamo colui che cura la pubblicazione e l’autore del sito web), il proprietario del sito web e dei suoi contenuti. Luogo di Pubblicazione: Sede Associazione Artisti No Limits,via Einaudi 21,36045 Lonigo(Vicenza) Anno di Pubblicazione: Inizio pubblicazione anno 2014 Fornitore di Hosting (stampatore): Issuu, Inc. 261 Hamilton Ave, 2nd floor, Palo Alto, CA 94301 http://issuu.com

*Alcune pagine promo/pubblicitarie compaiono su "BEST STAR magazine" in quanto selezionate dalla autorevole redazione di GOLDEN SITE (http://goldensite.nlz.it), associazione che promuove, valorizza e diffonde la cratività e lo stile italiano nel web, al fine di riconoscere coloro che riescono ad esaltare il senso estetico, il design, la creatività, il linguaggio, la promozione artistica, la cultura del nostro paese nella rete internet.

Curatore della pubblicazione (editore): Associazione Artisti No Limits,via Einaudi 21,36045 Lonigo(Vicenza) Autore della Fanzine digitale (autore): Denis Prandin e Mirco Galliazzo associati Artisti No Limits BMredazione[@]gmail.com Proprietario della fanzine digitale e dei contenuti : Associazione Artisti No Limits,via Einaudi 21,36045 Lonigo(Vicenza) E-mail : artistinolimits[@]nlz.it

- Creative Director : Mirco Galliazzo, Denis J Axl Prandin Denis. - Graphic designer : Mirco, Denis J Axl Prandin Denis. - E-Writers : Mirco Galliazzo, Denis J Axl, Mellistrange, Chiara Rose, Federica Galiazzo, Ciano, Prandin Denis, Chiara Musino.

- Arte figurativa : Mirco Galliazzo, Denis J Axl, RRR Remi, Mario Piercarlo Marino, Prandin Denis, Monica Furiani, Emi Ramirez, Cesare Greselin. - Bloggers: Mirco Galliazzo, Denis J Axl, Mellistrange, Karima, Ivan Dragomilov, Prandin Denis. - Supporto : www.beststar.it artistinolimits.it dvlgator.it phdenisjaxl.eu

111

www.beststar.it


Best Star M

A

G

A

Z

I

N

E

Star Turismo Star Moda Star Cinema Star Eventi

www.beststar.it

Best Star 23  

Star Moda “Estate in Fashion” Star Intervista “Joe Stealer” Star Cinema “Love Simon” Star Eventi “Maneskin” Star Eventi “Gianna Nannini” Sta...

Best Star 23  

Star Moda “Estate in Fashion” Star Intervista “Joe Stealer” Star Cinema “Love Simon” Star Eventi “Maneskin” Star Eventi “Gianna Nannini” Sta...

Advertisement