Issuu on Google+

Esclusiva

Best Star M A G A Z I N E

il regista Roy Geraci e la magia del cinema

Moda

paillettes, strass e piume

Eventi

David Bowie is

Cinema

La Cena di Natale

Esclusiva ELISA

Star del Futuro Millie Bobby Brown

Serie TV

Gli scandali, la storia The Good Wife

Colleziona il Calendario 2016! Dicembre - Gennaio 2016-17

www.beststar.it


*Immagine scelta dallo staff di Golden Site

2


BEST STAR Chiaro Semplice Travolgente Moderno Affascinante Fashion Semplicemente BEST!

seguici sul web clicca qui

IN ESCLUSIVA

BS Index

- Star Moda “Paillettes, strass e piume” - Star Intervista “Marika Licori” - Star Intervista “Roy Geraci” - Star Cinema “Cena di Natale” - Star Eventi “Elisa” - Star TV “The Good Wife” - Star Eventi “David Bowie is” - Star Design “Le romantiche luci della città” - Calendario “Dicembre Gennaio” - Star Intervista “Joe Damiani” - Star del Futuro “Millie Bobby Brown” - Star Eventi “Billy Coban e Stanley Jordan” - Girovagando - Star Eventi “Federica Pento” - Star Turismo “Islanda” - Intervista “Doris Simone” - Star Charity “Marta Lock”

3

www.beststar.it


www.beststar.it

4


5

www.beststar.it

*Immagine scelta dallo staff di Golden Site


S

TAR MODA

by Denis J Axl

GLAMOUR IN OGNI MOMENTO

Lo stile è glamour!

Be You veste le ragazze che vogliono sentirsi glamour in ogni momento. Offre un lusso contemporaneo per un’eleganza decisa, sexy, sofisticata.

La moda è sentirsi sexy! Be You racchiude in sé tutto ciò che una donna sa desiderare. Be You presenta un caleidoscopio di colori, fiocchi, volant e piume.

BE YOU Lo trovate in via Roma, 52 Cittadella - Padova. In ogni occasione potrai sentirti femminile, potrai catturare l’attenzione sfoggiando un’eleganza valorizzata da piume, paillettes, strass e tessuti che disegnano e valorizzano il tuo corpo.

Credits: Abiti: BE YOU Cittadella (PD) Modella pag. 6,7,9,10: Anna Cavalli Modella pag. 8: Irinaa Cristafovici Modella pag. 11: Tatiana Chicu Foto: ph Denis J Axl

www.beststar.it

6


Glamour in ogni momento

ph Denis J Axl

7

www.beststar.it


Star MODA

www.beststar.it

8

ph Denis J Axl


Glamour in ogni momento

ph Denis J Axl

9

www.beststar.it


Star MODA

www.beststar.it

10

ph Denis J Axl


Glamour in ogni momento

ph Denis J Axl

11

www.beststar.it


12


13 *Immagine scelta dallo staff di Golden Site


Star Intervista Best Star ha il piacere in questo numero di presentare Marika Licori, una fotomodella che si sta facendo notare per la bellezza e lo stile nel posare. Cara Marika, ti andrebbe di raccontare dove sei nata e come è tutto iniziato?

ville storiche che racchiudono infinite opere d’arte ma al tempo stesso gli spazi aperti regalano tramonti unici, sono innamorata delle mie origini e della mia terra e spesso, quando mi ritrovo a viaggiare per lavoro, ne sento la mancanza.

Sono nata in un paesino tra Padova e Venezia e qui le persone che si incontrano sono sempre le stesse, così un giorno per uscire dal mio guscio ho deciso di accettare la proposta di un amico appassionato di fotografia che mi ha chiesto se mi andava di posare per qualche scatto. Ho accettato e all’inizio mi sentivo timida e impacciata ma ha saputo mettermi a mio agio e ho scoperto un’altra Marika che nemmeno io conoscevo. Qualche giorno dopo il primo tag su Facebook e tra lo stupore di chi mi ha sempre vista vestita in jeans e t-shirt sono arrivate le prime richieste di fotografi che mi chiedevano di posare per loro. All’inizio non ci credevo forse perché mi sottovalutavo e invece a quanto pare io mi diverto e chi scatta riesce a tirare fuori il meglio di me.

Ci racconteresti una tua giornata tipo?

Quanto sacrificio ed impegno serve? Serve una buona dose di determinazione e di sacrificio. Spesso gli orari sono pesanti e i viaggi richiedono ore di spostamento per raggiungere le location ma poi mi basta guardare gli “scatti buoni” di una sessione fotografica e mi dimentico della stanchezza. E’ molto appagante vedere che il sacrificio e l’impegno vengono immortalati come opere d’arte dai fotografi e questo mi gratifica molto.

Ora, dove vivi? Vivo in provincia di Venezia e per la precisione tra Padova e Venezia, lungo una delle più belle riviere d’Italia. Ci sono molte

www.beststar.it

14

La mia giornata tipo inizia molto presto, di solito mi alzo alle 6:30, -dalle mie parti si dice che il mattino ha l’oro in bocca-, poi dedico le prime ore a preparare la mia colazione e quella della mia bambina, sì sono una modella ma il mio vero ruolo è quello di mamma che fa di tutto per non far mancare niente alla figlia. La accompagno all’asilo e poi in base agli appuntamenti e all’agenda mi sposto tra location, studi fotografici e a volte se il tempo lo consente faccio tappa in qualche negozio per dedicarmi allo shopping. Amo i pizzi e se mi fermo in un negozio di lingerie è la fine per la mia carta di credito. Ho perso il conto di quanti completini, ma ogni volta che devo uscire di casa non so mai quale indossare perchè sembra sempre che manchi quello giusto. Alla sera rientro, non sempre molto presto, per fortuna ho chi mi aiuta con mia figlia, doccia super rilassante, cena, divano, e si gioca come amiche guardando i cartoni animati. Amo i dolci e per fortuna il mio metabolismo mi consente di trasgredire spesso e volentieri quindi oltre ai giochi ci concediamo spesso qualche dolcetto. Conciliata la vita lavorativa con quella familiare si va a letto e ci si ricarica per una nuova giornata piena di impegni come sempre. ph Fred Goudon


Marika Licori by Denis J Axl

Crediti foto: Ph Daniele Denaro

15

www.beststar.it


Star Intervista

www.beststar.it

16


Marika Licori

Ph Daniele Denaro

17

www.beststar.it


Star Intervista E l’amore? A quanti anni il tuo primo bacio? Il primo bacio lo ricordo molto bene ma preferisco conservarlo come un mio ricordo molto personale da non condividere con nessuno, posso solo dirvi che è stato un bacio da film e non lo dimenticherò mai.

Ora il tuo cuore è impegnato? Sono felicemente single e la mia vita è piena di tutto l’amore che mi da mia figlia. Progetti ed eventi a breve e a lunga scadenza?

Per il momento ci sono tante date in calendario e un sacco di viaggi in posti nuovi ma le belle proposte sono sempre ben accette.

Come descriveresti Marika in tre parole? Sorprendente Sensibile Trasgressiva

www.beststar.it

18


Marika Licori

Crediti foto: Ph Daniele Denaro

19

www.beststar.it


*Immagine scelta dallo staff di Golden Site

20


21


Star Intervista

by Laura Gorini

Incontro con Roy Geraci: “io, i sogni e la magia del Cinema” Roy, quando è nato il tuo amore per il mondo dello spettacolo?

Roma, tappa obbligatoria per una persona che vuole lavorare nel Cinema?

Per dare una risposta logica e coerente diciamo dal 2000 ma tutto ciò ha origini passate. Da piccolino ero quello che guardava dalla finestra gli altri ragazzini che giocavano a palla. Già mi ponevo le stesse domande che poi sono diventate il mood della mia vita, Ovvero: “chi siamo?” “da dove veniamo” e “dove stiamo andando?” Questo è stata la spinta creativa in me che mi ha portato dove sono adesso. Per le risposte ci sto ancora lavorando!

Secondo me sì, come la moda è a Milano.

Attualmente vivi in Puglia e hai sviluppato proprio in questa terra importanti progetti... Ce ne vuoi parlare? In due anni che vivo in Salento ho raggiunto obbiettivi per me importanti quali una trasmissione televisiva per Telenorba come regista, un festival del cinema come direttore artistico, la realizzazione di cinque teaser e la fondazione di una società di produzione. Inoltre ho ricevuto diversi premi per l’impegno tra i quali Il Premio alla carriera della Presidenza della Repubblica da parte dell’amministrazione del comune di Galatone nella persona stimatissima del sindaco Livio Nisi.

Molti giovani credono che per stare davanti a una macchina da presa basti essere attraenti... Secondo te è vero che oggi si sia perso il vero significato della gavetta? Sì, è vero, specialmente in televisione, visto che non serve altro da quelle parti. Invece nel cinema ci vogliono una forte preparazione e una personalità particolare che permetta di far sognare il pubblico.

Tu sei sia regista sia sceneggiatore... Quali sono gli aspetti più affascinanti di entrambe le mansioni? Io sono un direttore di produzione, produttore esecutivo, sceneggiatore e regista televisivo. A breve esordirò alla regia cinematografica. Detto questo avere il dono di saper scrivere e portare su carta i sogni e poi girarli è la cosa più magica che possa esistere, almeno secondo la mia visione.

Roy, dalla Sicilia, a Roma e poi in Puglia. Che cosa ti manca della tua terra natia? La possibilità al momento di tornare per fare ciò che sto facendo da altre parti. Ma comunque devo dire che Roma mi ha dato un mestiere e che la Puglia mi ha dato la voglia di continuare e crescere.

www.beststar.it

22


Roy Geraci

23

www.beststar.it


Star Intervista

Hai lavorato sia per il Piccolo Schermo sia per il Grande Schermo, ne deduco che non schifi la televisione come invece fanno molti tuoi altri colleghi...

Il teatro? Ti ha mai affascinato? A dire il vero il teatro è un mostro sacro ed io non ho la fede ne la preparazione giusta, ma mai dire mai!

No -anzi- tengo solo a distinguerne le finalitĂ  ed i prodotti. Cinema e televisione due grammatiche diverse come diverse sono le mission.

Hai mai pensato di scrivere un romanzo?

A quale pubblico pensi di rivolgerti?

E ora che cosa dobbiamo aspettarci da te?

A dire il vero sĂŹ e so anche su quale argomento.

Spero un pubblico vasto, quindi al cuore di tutti con il mio modo semplice di raccontare.

Di sicuro la prorompente voglia di raccontare e raccontarmi. Inoltre sto cercando di stimolare un territorio sia artisticamente che lavorativamente con la mia nuovissima societĂ  quale la United Crew Production s.r.l.s. che ho fondato in Puglia con Pan Occhineri, persona di grande livello culturale a cui porgo tutta la mia stima.

E tu che tipo di spettatore sei sia innanzi alla tv sia al cinema? A dire il vero la tv ne guardo pochissima, al cinema vado sempre e guardo un po' di tutto tranne quei film che -come dico io- non sono da cinema.

www.beststar.it

24


Roy Geraci

25

www.beststar.it


Star Intervista

26


Roy Geraci

27


28


Star L A

C

INEMA

C E N A

D I

di Denis J Axl

N A T A L E

I P

l sequel di “Io che amo solo te” risulta meno gradevole, una meringa riuscita solo a metà, cui manca il cuore tenero della confezione originale.

olignano a mare, vigilia di Natale. Chiara è incinta all’ottavo mese ma il marito Damiano non la smette di fare il cretino con le altre: in particolare la vorace Debora, che lo tempesta di telefonate ed esige appuntamenti.

N

el frattempo Don Mimì, padre di Damiano, e Ninella, madre di Chiara, coltivano il sogno di partire insieme per una vacanza a Parigi e coronare il loro amore mai consumato, dato che Mimì ha sposato per convenienza l’arida e avida Matilde.

M

a da uomo debole (tale padre, tale figlio) prima di congedare la legittima consorte Mimì le regala un anello con smeraldo e la donna decide di festeggiare questa testimonianza di “amore eterno” con una sontuosa cena della vigilia (anche se Polignano “non è mica Bari, e la cena della viglia non si fa”) che servirà a sbattere in faccia a Ninella la buona riuscita del suo matrimonio.

29

www.beststar.it


Star

C

www.beststar.it

INEMA

30


31

www.beststar.it


Star Eventi

by Mirko DeFox

ELISA 28 Novembre 2016 Kioene Arena Padova La cantante e autrice Elisa ha en tusiasmato Padova con due date consecutive (lunedì 28 e marte dì 29 novembre), quasi del tutto sold out. Uno show trascinante pieno di energia e melodia, la singer di Monfalcone, seppur raffreddata, ha cantato con una passionalità e un carisma che pochi in Italia posseggono. Abbiamo provato un’emozione vivida quando ha intonato i bra -

ni No Hero, Ready Now, Brucia re Per Te, Qualcosa Che Non C’è, Almeno Tu Nell’Universo (la co ver), Luce (Tramonti a Nord-Est) e Rainbow, tutte eseguite con l’ausilio di effetti luce e immagi ni sugli schermi giganti, una atmosfera da brividi, che ha esta siato i fan. Grande plauso a l’organizzazio ne sempre puntuale e perfetta di Zed Live.

ph RRRemi

www.beststar.it

32


ELISA

ph RRRemi

33

www.beststar.it


Star Eventi

www.beststar.it

34


ELISA

ph RRRemi

35

www.beststar.it


36


37


www.beststar.it

38


The Good Wife

K.C. Agente Segreto

Una delle serie tv più intriganti, e forse un po' sottovalutata, The Good Wife, sarà visibile su Netflix a partire dal primo di dicembre.

S

u Disney Channel vi attendono i nuovi episodi di 'K.C. Agente Segreto' e 'Best Friends Whenever'.

V

enerdì 30 settembre, a partire dalle ore 18.40, un nuovo episodio di K.C. Agente Segreto.

La serie è basata sulla carriera di Alicia Florrik, la protagonista che si ritrova a badare da

L

Tv

a serie segue le vicende della brillante liceale K.C. Cooper che viene reclutata dai suoi genitori, due spie sotto copertura, per fare l’agente segreto.

sola alla famiglia dopo che suo marito è stato incarcerato.

O

gni episodio racconta le avventure di questa simpatica famiglia alle prese con la vita quotidiana e le missioni segrete per salvare il Paese.

39

www.beststar.it


Star TV

www.beststar.it

40


The Good Wife

41

www.beststar.it


Star EVENTI

by Valeria Campagnale

David Bowie is Definire “David Bowie is” una semplice mostra è riduttivo, è un viaggio attraverso l’essenza di un artista, vi sono esposti costumi di scena, canzoni scritte di suo pugno, gli schizzi per gli allestimenti dei palchi, il tutto scelto accuratamente da Victoria Broackes e Geoffrey Marsh, responsabili del V&A Museum di Londra. Inaugurata a Londra nel 2013, la mostra è approdata a Chicago, San Paolo, Toronto, Parigi, Berlino, Melbourne, Groningen. Tra pochi giorni lascerà Bologna per continuare il suo percorso a Tokyo. Per me, visitare tutta questa memorabilia, è stato come per un bambino entrare in un negozio di caramelle. La gioia nei miei occhi e l’emozione di poter vedere da vicino ciò che gli è appartenuto e ciò che ha creato... Con le cuffiette date in dotazione, si parte in un vero e proprio viaggio virtuale e multisensoriale nel tempo, un’escursione all’interno della sua carriera artistica; la musica che accompagna questo “tour” è essenziale per poter accedere in questa escursione nel tempo. Il percorso inizia con gli anni ’60 nei musical del West-End e in cui ci si trova nel teatro kabuki, di Brecht, di Lindsay Kemp e i mimi avanguardisti.

www.beststar.it

42


David Bowie is

43

www.beststar.it


Star EVENTI

Union Jack di Alexander McQueen (al quale aveva comunque collaborato) per la copertina del disco “Earthling” (1997). Bowie, l’artista, era sempre presente in tutti i processi creativi ed evolutivi della propria immagine facendone di volta in volta un’opera d’arte clamorosa, a volte scandalosa per l’epoca in cui veniva creata e alcune volte censurata per le sue idee avanguardistiche.

Tutto si condensa su ciò che influenzò Bowie per “Space Oddity” nel 1969 e Major Tom, in primis la pellicola “2001: Odissea nello spazio” di Stanley Kubrick, a seguire le influenze artistiche. La seconda parte è composta dagli abiti di scena, il primo la tuta di Ziggy Stardust, creata da Freddie Burretti nel 1972 ed ispirata ad Arancia Meccanica e ai disegni Liberty, presentata tra specchi e video. Una sala a parte è dedicata esclusivamente alla trilogia berlinese dove ha vissuto nel quartiere di Schöneberg (1976 - 1979) in convivenza con Iggy Pop.

Era totalmente partecipe e protagonista in ciò lo riguardasse ed ovviamente le scelte dovevano avere la sua approvazione, tutto ciò che interessasse la sua figura artistica, dallo studio dell’artwork dei suoi album, dalla creazione di un abito di scena per ogni tour, alla creazione degli allestimenti scenografici a seconda dei tour che doveva sostenere. Bowie era un precursore, uno studioso artistico che mai si ripeteva e sempre in continua evoluzione, non solo riguardo alla sua immagine ma anche nei complessi compositivi utilizzando esperienze alternative nella composizione dei testi o per trarre ispirazione, per esempio le carte della “Strategie Oblique” realizzate da Brian Eno e Peter Schmidt, la tecnica del “cutup” di Burroughs.

Il fulcro della mostra è la moda di cui egli fu l’essenza ed il perno, un creatore sì di capolavori musicali ma dai quali nasceva anche l’influenza dello stile. Ecco perché la sua immagine in continua evoluzione ha un’importanza fondamentale, poiché oltre alla originalità musicale, ogni suo momento artistico viene marcato e diversificato da un abbigliamento specifico. C’è il costume di Pierrot di Natasha Korniloff per la copertina di “Scary Monsters (and Super Creeps)”, la tuta a righe di Yamamoto per il tour di “Aladdin Sane” fino al cappotto

www.beststar.it

44


David Bowie is

che la mia testa sia così grande perché è piena di sogni” possiamo ritrovare Bowie, l’artista, il genio. Fu definito Duca Bianco, Camaleonte, Icona Culturale, e frattanto che la gente tentava di etichettarlo, egli si evolveva e divenne l’ideale intellettuale di musica e mode. Un vero e proprio uomo innovativo con i suoi clamori, le sue debolezze. David Bowie ha creato tantissimo nella sua carriera artistica e tutto ciò che ha fatto nascere dalla sua mente continua ad accompagnarci e chissà che un giorno riusciremo a capire l’intrinseco della sua anima, perché è vero che purtroppo lui non c’è più, ma rimane vivo nei cuori dei suoi fan poiché lui è ovunque, in questa mostra ed oltre.

Un personaggio tanto eclettico non poteva non lasciare il proprio segno anche nel cinema (qualcuno neppure da protagonista). Meraviglioso ed enigmatico in “L’Uomo Caduto Sulla Terra” dove interpreta Thomas Jerome Newton, “Merry Christmas Mr. Lawrence” soldato inglese prigioniero dell’esercito giapponese, con la splendida colonna sonora “Forbidden Colours” di Sakamoto e Sylvian. “Labyrinth” in cui interpreta il Re dei Goblin, “Miriam si sveglia a mezzanotte”, un affascinante vampiro che oltre ad invecchiare, muore. Interprete nella parte di Andy Warhol in “Basquiat”, in “The prestige” fu Nikola Tesla. “Just a Gigolo”, un film del 1978 diretto da David Hemmings con protagonista principale David Bowie ambientato in una Berlino post prima guerra mondiale. The Elephant Man, basato sulla vera storia di Joseph ‘John’ Merrick, l’uomo deforme che il chirurgo Frederick Treves sottrasse ad un circo nel quale veniva mostrato come attrazione diventando il pupillo della società alla moda vittoriana. Nella frase di Merrick: “A volte penso 45

www.beststar.it


“D” L

LE ROMANTICHE LUCI DELLA CITTA’

e vi è capitato di uscire per strada a passeggiare con la testa bassa, camminando pressochè senza meta per chiarirvi le idee… o di fermarvi a guardare intorno osservando la vita che vi circonda, facendovi catturare da un particolare -ma senza troppa attenzione in realtà- per prendere una decisione importante… se vi siete seduti su una panchina con una persona speciale col cuore a mille per trovare le parole da dirle o semplicemente ad aspettare l’autobus che vi porterà a casa dopo una giornata di lavoro, sicuramente un lampione vicino a voi c’era… e forse ascoltava le vostre emozioni, senza disturbare.

O

ggi vogliamo parlare di quelle più “romantiche”, senza chiasso… dei cari vecchi lampioni che accompagano le nostre passeggiate e -perché no- i nostri momenti intimi, senza disturbare…

A

C

hissà quante storie racconterebbero se potessero parlare, perché nei secoli è cambiata la loro forma e la loro alimentazione, ma la loro anima, davvero, è rimasta la stessa.

ph RRRemi

www.beststar.it

Di Chiara Musino

S

a ricerca della luce quale fonte di sicurezza non ha mai abbandonato l’uomo in tutta la sua evoluzione. Discrete e a volte irruente, le luci che oggi popolano le nostre città e le rendono abitabili 24 ore al giorno sono per noi un compagno fedele pieno di Bellezza.

nche noi, come loro, non vogliamo fare un eccessivo chiasso con le parole, perciò accompagneremo le immagini in punta di piedi lasciando a loro l’ultima frase.

DESIGN

46


Star DESIGN

D

i illuminazione pubblica si iniziò timidamente a parlare nel XV secolo: nel 1417 il Sindaco di Londra ordinò che nelle notti invernali fosse esposta di fronte ad ogni casa una lanterna, nel 1524 a Parigi accadde qualcosa di simile.

I

l buio notturno, però, continuava a regnare pressochè ovunque finchè i primi lampioni a gas furono installati a Pall Mall a Londra nel 1807.

B

altimora e Parigi seguirono ed entro pochi decenni le luci delle città si espansero a macchia d’olio; poi arrivò Edison: le prime lampade elettriche illuminarono New York nel 1882. Da allora la vita non sarebbe più stata la stessa, da allora la vita, se lo voleva, poteva non dormire mai.

ph RRRemi ph RRRemi

47

www.beststar.it


Star DESIGN

www.beststar.it

48

ph RRRemi


LE ROMANTICHE LUCI DELLA CITTA’

ph RRRemi

49

www.beststar.it


Star DESIGN

www.beststar.it

50


LE ROMANTICHE LUCI DELLA CITTA’ ph RRRemi

51

www.beststar.it


Hotel Mioni Royal San Abano - Montegrotto Terme

L’Hotel Mioni Royal San è una struttura completamente rinnovata, impreziosita da arredi di design che donano all'hotel un caratteristico tocco di raffinata eleganza. Il moderno reparto termale, il centro benessere, piscine termali interna ed esterna offrono la possibilità di combinare la cura termale con momenti di vero relax. Il centro termale è convenzionato con il Sistema Sanitario Nazionale, ed è possibile usufruirne presentando l' impegnativa compilata dal proprio medico di base il quale dovrà riportare patologia e indicazione del numero di cure prescritte.

52

Ogni impegnativa passa fino a 12 fanghi e 12 bagni termali oppure 12 inalazioni e 12 aerosol termali. Include inoltre la visita medica in hotel per poter iniziare il ciclo di cura.


Advertising e Communication

Aumenta la tua visibilitĂ  e raggiungi il miglior traguardo

I NOSTRI SERVIZI: -Divulgazione sui social Media in oltre 100 siti. -Laboratorio Creativo, Comunicazione, Grafica, Design, Fotografia. -Produzioni Audio e Video.

Chiedi info per il Pack Premium: bookinganl@gmail.com www.dvlgator.eu 53


Calendario

Dicembre 2016

N.ยบ Lu Ma Me Gi Ve Sa Do 39 1 2 3 4 49 5 6 7 8 9 10 11 50 12 13 14 15 16 17 18 51 19 20 21 22 23 24 25 52 26 27 28 29 30 31

Gennaio 2017

N.ยบ Lu Ma Me Gi Ve Sa Do 52 1 1 2 3 4 5 6 7 8 2 9 10 11 12 13 14 15 3 16 17 18 19 20 21 22 4 23 24 25 26 27 28 29 5 30 31

Model: Anna Bardi Foto: Ph Denis J Axl

www.beststar.it

54


Best Star 2016

55

www.beststar.it


56


57


58 *Immagine scelta dallo staff di Golden Site


Best Star

è una vetrina che ti fa raggiungere milioni di utenti l’ideale per lanciare la tua immagine Se vuoi essere sul prossimo numero di Best Star scrivi a: redazione@beststar.it 59

www.beststar.it


Star Intervista

Best Star Magazine non poteva mancare alla finalissima di Models For Italy che si è svolta a Verona presso la magnifica location dell Palazzo Della Gran Guardia, un evento glamour tra i più interessanti in Italia. Il patron Gianni Maser ci ha accolti con simpatia e cordialità concedendoci l'opportunità di incontrare i molti vip presenti; ecco la nostra intervista con il cantante e chitarrista Joe Damiani.

questa canzone.

Quali sono le influenze artistiche più importanti che hai avuto per formare la tua particolarità musicale? Io ho ascoltato e ho avuto la fortuna di avere un padre e dei genitori che da bambino mi facevano ascoltare un po’ di tutto, tutti i generi musicali, ma poi devo dire la verità che sono cresciuto con gli anni 70, dove ho sentito il prog, il rock e molto blues. Ho ascoltato anche la musica classica passando per la musica d'autore.

Salve Joe, grazie per questa intervista; sei a Verona cosa ci proporrai stasera? Sono qui in questa bellissima cornice veronese in questo palazzo della Gran Guardia maestoso, è stato un invito molto gradito quello del patron Gianni Maser; ho portato questa sera una canzone che è la rivisitazione di un grande pezzo di un artista altrettanto grande che è Sting che si intitola "Come siamo fragili" che è la traduzione di "Fragile" che è un brano attualissimo. Infatti ho saputo che ieri sera Sting ha aperto il concerto a Parigi, al "Bataclan" dopo quei tragici fatti proprio con

www.beststar.it

60


Joe Damiani

ph Denis J Axl Vuoi parlarci di qualche progetto che hai in programma?

Quindi non si può mancare? Sì assolutamente, anche tu sei invitata e pure tutto lo staff di Best Star!

Visto che siamo in questa città che è Verona, dove tra l’altro ho avuto il piacere di viverci per otto anni, sono orgoglioso di invitare tutti perchè presto porterò un concerto al teatro Camploy esattamente il 9 di Dicembre, vicini al Natale concluderò il mio tour, che è stato molto fortunato, dove ho suonato anche all’estero in Spagna, e spero di vedervi in tanti.

Grazie! Vuoi fare un saluto a tutti i nostri lettori? Certo! Un saluto a tutti i vostri lettori e spero di vedervi ai miei concerti molto presto, g r a z i e !

ph Denis J Axl

61

www.beststar.it


Star Intervista

www.beststar.it

62


Joe Damiani

ph Mario Piercarlo Marino

63

www.beststar.it


“S”

La Star del futuro

by Ciano

La Star del prossimo futuro! È nata una nuova stella del cinema americano, lei è una attrice che secondo noi diverrà una star di prima grandezza così come è stato per Scarlet Johansson! Millie Bobby Brown giovanissima è nata il 19 febbraio 2004, è un’attrice inglese, nata in Spagna e possiede un carisma e una personalità straordinaria che non passerà inosservata nel mondo dorato di Hollywood. È divenuta celebre per il ruolo di Undici (Eleven è il nome nella versione anglosassone) nella serie di fantascienza Stranger Things lanciata dal canale Netflix. Se volete tenere contatto con Millie il profilo FB è: https://www.facebook.com/milliebobbybrown

www.beststar.it

64


Millie Bobby Brown

65

www.beststar.it


LA VIOLENZA È L’ULTIMO RIFUGIO DEGLI INCAPACI! 66


AMICI DEI BAMBINI Il diritto di essere figlio AI.BI. è un'organizzazione non governativa costituita da un movimento di famiglie adottive e affidatarie. Dal 1986 Ai.Bi. lotta ogni giorno al fianco dei milioni di bambini relegati negli orfanotrofi di tutto il mondo per combattere l’emergenza abbandono. La missione dell'associazione è tentare di dare ad ogni bambino abbandonato una famiglia, per garantire il suo diritto di essere figlio. L’abbandono minorile è la quarta emergenza umanitaria del XXI secolo: di fame si muore e si vede di malattia si muore e si vede in guerra si muore e si vede Di abbandono si muore dentro e non si vede. Amici dei Bambini lotta ogni giorno per combattere l’emergenza abbandono. link: DONA ORA!! Contatti web: http://www.aibi.it/ Contatti: Ai.Bi. Amici dei Bambini Via Marignano 18 - 20098 Mezzano di San Giuliano Milanese (Milano)

EMERGENZA SIRIA 67


Star EVENTI

di Dragomilov

Billy Cobham e Stanley Jordan Teatro Toniolo di Mestre 19 nov 2016

Evento straordinario, subito sold out, che ha visto on stage un sodalizio tra i più virtuosi musicisti del jazz e considerati delle vere divinità da praticamente tutti gli amanti della musica contemporanea. Il leggendario drummer Billy Cobham con i suoi 72 anni ha dimostrato quanto sia vitale l’amore per la musica, la linfa che nutre lo spirito e il corpo e lo abbia reso creativo, maestoso, minuzioso, rivoluzionario e Stanley Jordan chitarrista e pianista ha lasciato a bocca spalancata tutti i presenti con una performance clamorosamente pirotecnica. Un concerto dove il ritmo, la tecnica e il sacro fuoco hanno piacevolmente ipnotizzato il pubblico. Un plauso va all’organizzazione precisa di Mara Bisinella e di Veneto Jazz. www.venetojazz.com

Stanley Jordan

www.beststar.it

68


Billy Cobham ph RRRemi

69

www.beststar.it


Star EVENTI

www.beststar.it

70


Billy Cobham ph RRRemi

71

www.beststar.it


G

ph Denis J Axl

“Roma in prospettiva”

www.beststar.it

72


Girovagando

73

www.beststar.it


Star EVENTI

by Roberta Nardi

QUANDO CANTA E’ PURA EMOZIONE: GRANDE SUCCESSO PER FEDERICA PENTO, L’OSPITE DELLA PRIMA EDIZIONE NELLA CAPITALE DELL’ITALIAN TALENT FESTIVAL Grande successo per la partecipazione in qualità di ospite della cantante Federica Pento lo scorso 27 novembre presso uno dei più grandi centri commerciali della Capitale, Euroma2 (zona Eur) per la prima serata laziale del Festival Italiano dei Talenti, uno show che proseguirà con numerose tappe su tutto il territorio nazionale. Era presente la vincitrice dello scorso anno, Debora Tundo, insieme ad altri cantanti, numerosi ballerini, bellissime modelle e modelli che si sono esibiti in un defilè all’inizio e alla fine dello spettacolo. Michele Pezzolla il Patron della manifestazione, Mario Ivano Alagni il responsabile regionale.

perfetto connubio Canzone - Interprete” con il brano “Lunincanto” (scritto da Gianluca Sole e disponibile su tutte le piattaforme online a partire dal 24 Novembre) che rappresenta il primo singolo del suo progetto discografico che prevede l’uscita di un brano inedito ogni 4 mesi. Ricordiamo che dal 29 Novembre Federica con “Lunincanto” sarà in Rotazione Radiofonica su oltre 300 Radio dei circuiti Airplay ed EarOne e in hold; ci saranno interviste e tanto altro. Pagina Facebook: https://www.facebook. com/Federica-Pento-312839459093640/

A condurre la giornalista e giurista Roberta Nardi insieme al presentatore e avvocato Mauro Di Michele, i quali hanno raccontato in breve le vicissitudini dell’artista prima di invitarla sul palco. Federica nasce nel 1996 a Popoli e vive a Scafa (Provincia di Pescara). La sua prima esibizione dal vivo risale al 2010 presso l’auditorium “De Cecco” a Pescara per la manifestazione “Le note del cinema”. Tra il 2014-2015 vince nella sezione “Migliori proposte” il XIX° Festival Internazionale di Canto in Croazia, risulta vincitrice del Concorso Internazionale di Canto dello Yerevan (Armenia) e nello stesso anno del X° Festival Internazionale di Canto a Chieti. Si aggiudica il “Premio 2Duerighe” per il “Miglior Brano Inedito presentato e per il

www.beststar.it

74


Federica Pento

75

www.beststar.it


Best Star presenta Zed Liv

www.beststar.it

76


ve - BS & ZED - ZED & BS

77

www.beststar.it


Tutti i venerdì di ottobre il Walles Burger Soave Viale del Commercio 3, Soave ospiterà per il contest “WALLE’s Musica in Action” per la selezione gruppi musicali 78


79


Star

T

URISMO

ISLANDA I COLORI DELLA MAGIA E’ uno degli spettacoli più belli del mondo vedere il sole che gioca con l’aria e con il cielo. Dove il buio fa da sfondo e le latitudini sono così elevate da avvicinarsi al polo, inizia una magia che ha pochi eguali, forse nessuno, ed è da qui che parte il nostro viaggio. Come dice il poeta Gary Snyder, “Nature is not a place to visit, it is Home” e sicuramente l’Islanda di natura ne è piena zeppa, così come di Bellezza, e se è una “casa” che ci è ignota allora quello che spero è che dopo questo articolo voi, come noi, proviate il desiderio di andare a conoscere questo incredibile pezzo di Mondo.

www.beststar.it

80

By Chiara Musino


ISLANDA ph Alberto D.

L’aurora boreale per quasi 8 mesi all’anno –quelli bui invernali da fine agosto a metà aprile- illumina i cieli nordici dove la bassa protezione magnetica fa sì che il vento solare interferisca con il campo magnetico terrestre: l’effetto è strabiliante… lampi di luce verde danzano nel cielo scuro e al crepuscolo, cambiando in continuazione colore e forma, sibilando nell’aria. E così queste forme strane e colori sovrastano le fattezze della natura, dei porticcioli e delle città, il bianco della neve, le montagne, le cascate e i nasi delle persone rivolti all’insù.

81

www.beststar.it


Star TURISMO

Parlando di fattezze della natura davvero in Islanda la varietà è immensa: il paesaggio che si apre davanti ai nostri occhi non lascia spazio a monotonia nè a noia alcuna, anzi, l’impressione che si ha è che sembra stato creato da una Fantasia immensa apposta per essere l’ambientazione di qualche racconto fantasy o qualche fiaba intrisa di magia. Qui –come in nessun altro luogo- la combinazione di vari elementi ha creato qualcosa di unico… Qui si può sentir parlare il vento… qui si può guardare il cielo come se bastasse allungare un braccio per toccare le stelle. In quest’isola di circa 103.000 Km² con coste frastagliate e ripide il cui nome significa “terra dei ghiacci” e che si trova lì, in mezzo all’oceano Altantico subito sotto il circolo polare Artico, fra distese pianeggianti, montagne che erano vulcani, altipiani, geyser e cascate, una tundra percorsa da mandrie di renne allo stato brado si alterna a zone desertiche ed aree costiere popolate da uccelli, cetacei e foche.

www.beststar.it

82


ISLANDA

83

www.beststar.it


Star TURISMO

Animali e uomini, però, sembrano non essere gli unici a vivere in questa terra tanto bella e misteriosa… L’orgoglio di un popolo legato alle sue tradizioni da secoli narra dell’esistenza di una “buona compagnia” per i 300.000 abitanti “umani” dell’isola: elfi, nani, gnomi, troll, folletti, giganti, fate, spiriti dei monti e angeli che vivono appartati ma che a volte si manifestano agli uomini dal cuore puro; per gli elfi (álfar), in special modo, gli islandesi nutrono un rispetto particolare, tanto da domandare loro, tramite intermediari esperti, il permesso di costruire insediamenti e infrastrutture prima di iniziare i lavori, ed è facile trovare nei giardini delle case islandesi tre casette per ospitarli. Immaginate in tempi antichi… una nave solcare il mare ed arrivare sulle coste meridionali dell’isola. A bordo un navigatore, che decise di nascondere lì, dietro la potenza dell’acqua di una cascata, un tesoro che non sarà più ritrovato… Un giorno, però, riemerse un anello con delle incisioni e il forziere celato tornò sulla bocca di tutti… Immaginate un’altra grande cascata, sul cui fondale giacciono le statue degli idoli della vecchia religione pagana… ogni anno, qui, gli

www.beststar.it

84

adepti rimanenti dell’Ásatrú si riuniscono per farli riemergere dalle acque nel giorno del solstizio d’estate. Sebbene l’Islanda sia così profondamente legata alla sua storia non pensate che questo sia indice di un popolo “vecchio”, fermo nel passato. Al contrario, le città islandesi pullulano di arte in tutte le sue forme e le numerose feste del periodo estivo ne sono la prova. Se prima vi ho parlato dei colori della natura adesso tocca ai colori delle città: Reykjavík (la capitale) e Akureyri sono i due insediamenti più grandi. Nella prima abita più del 50% della popolazione nazionale ed è uno snodarsi di edifici variopinti che si affacciano sulla baia con il suo fiorente porto commerciale. Costruzioni antiche miste a strutture moderne sono il volto di una città estremamente “viva”, cosmopolita e protesa verso il futuro, che ama il divertimento notturno e che ha un’intensa vita culturale. Nei dintorni della capitale si trovano anche alcune delle maggiori attrazioni naturalistiche dell’isola incluse nel “Circolo d’oro” ma è difficile fare una classifica di tutta questa Bellezza.


ISLANDA

Quello che ho capito dell’Islanda è che –specie se si ama l’avventura- è una continua scoperta e una continua sorpresa. Io tra la meraviglia di una enorme cascata che si getta a doppio salto in un canyon, quella di un imponente vulcano dal nome impronunciabile, di spazi aperti che non conoscono la parola “fine”, di grandi spiagge vulcaniche di sabbia nera con faraglioni che spuntano dall’oceano, di ghiacciai, di calde lagune blu o di altre su cui danzano lentamente iceberg dalle diverse sfumature che vanno dal bianco, al nero, al turchese non so scegliere… e non voglio farlo.

85

www.beststar.it


Tribute Action

le migliori tribute band nel tuo locale, nel tuo evento

per info: http://tributeaction.nlz.it/ 86


MODE NO LIMITS is: Moda, Sfilate Stilisti, Modelle, Business for Fashion, & more...

phdenisjaxl.com

Clicca nell’immagine per entrare nel sito di Mode No Limits 87


il tuo locale... i tuoi eventi... Af fidali ad:

ANL abbiamo i Migliori Artisti pe r i nfo cl i c c a qui 88


le Migliori Tribute e Cov er Band, i Migliori Dj Set con Staf f ed Animazione:

Burlesque , Pole D a n c e , M ode l s , Concorsi , Sf i lat e , M o stre e C onv ent i on , Cabaret , Ma gi a ed Il lu si oni sm o, A u dio e Vid eo P ro d uc t i ons. 89


INTERVISTA

Intervista a Doris Simone, stella nascente del Grande schermo

fiato anche le donne, una femminilità dalla consistenza densa, di chi si è rialzato e ora è più forte di prima. Ha il piglio irresistibile della femmina alfa e un modo di parlare tranquillo, ma che va dritto al punto.

Carattere indomito e spirito felino: l’attrice è il volto del nuovo film La mia vita è un film, prossimamente al Cinema.

Cos’hai imparato dalle tue ultime esperienze come attrice? Grazie a vari registi italiani ho capito che se mi pongo un obiettivo posso farcela: non esistono limiti insuperabili. E poi ho compreso che non bisogna prendersi troppo sul serio. Viva l’autoironia!

«Scusate, mi sono appena svegliata e se mi chiedete cosa sia il lusso direi proprio aprire gli occhi senza la sveglia». Acqua e sapone, capelli lisci e castani, avvolta in un completo con scarpe da ginnastica, ma sul viso di Doris Simone non c’è nessun indizio che riveli un sonno interrotto da poco. Perché è una di quelle donne sulle quali (l’abbiamo vista sul set del film “La mia vita è un film”) i fotografi si scambiano commenti in estasi: «Io la scatto a occhi chiusi... Io posso anche girarmi dall’altra parte... La macchina fa da sola click!». Una bellezza naturale che lascia senza

www.beststar.it

by Laura Gorini

È difficile distinguere i sentimenti veri da quelli finti sul set? A volte non si riesce, perché quando si finge un’emozione è necessario interpretarla, mettendoci una parte di sé. Ma la gamma di sensazioni è così ampia che talora non si sa da dove tirarle fuori.

90


DORIS SIMONE La parte migliore del tuo curriculum?

l’istinto.

Il ventaglio di sentimenti che ho esplorato nel lavoro e nella vita, più che l’elenco dei film o i titoli. Bisogna imparare a trasportarli, senza confonderli, dalla vita al set. A 28 anni si è adulte, ma ci si sente ancora ragazze. Mi sento “giusta” nella mia età, più serena e sicura. Prima ero sempre indietro di qualche anno: a 28 me ne sento 18! Oggi non vedo obiettivi che ho tralasciato.

L’arrivo di un film così importante è un momento che “deve” vivere pubblicamente. Quali emozioni aumentano di valore se condivise e quali invece si amplificano quando sono tenute per sé? Quando gli altri vedono che sei felice trasmetti positività. Ma credo che le emozioni non perdono di intensità se condivise con persone che non conosci ma che condividono il tuo progetto in questo momento.

Hai affermato che la felicità è fatta di piccoli momenti. Condividi almeno l'ultimo con noi?

Quanto conta l’istinto nelle tue scelte? Tanto, però può essere usato in due modi: alla cieca o ponderato con il cuore. L’equilibrio perfetto: cuore 60% testa 40%. Ma in generale non penso mai a quello che voglio fare. Faccio e basta.

Hai affermato di essere sensuale, è stato difficile interpretare “Diana” in questo nuovo film? Credo di non esserlo nel modo più esplicito, ma so diventarlo all’occorrenza. In questo film sono stata sportiva, ma anche sensuale.

Nell’immaginario comune, sensualità è uguale a femminilità estrema: altre caratteristiche più originali? A me piace mangiare, e gli uomini di solito apprezzano le donne dalla buona forchetta. Credo amino la spontaneità. È -del resto- l’insieme di tanti piccoli gesti che rende una persona speciale!

Cosa ti fa arrabbiare?

Top secret. (ride senza darci una risposta completa).

Non sono esplosiva, ma non sopporto chi persevera nei propri errori. Vale anche per me.

In che modo spiegherai ai tuoi sostenitori come dare la giusta importanza alla bellezza?

Qual è la parte che preferisci di questo progetto?

Bellezza è eleganza, semplicità, naturalezza e anche maturità. È sentirsi bene nel proprio corpo, è la consapevolezza di una persona che si guarda allo specchio e si sente sicura.

La creazione di qualcosa che potrebbe diventare importante.

Invece cosa rende una persona “non bella”? L’insicurezza, non come timidezza, ma come incertezza di quello che si è davvero, tanto da fingere di essere qualcun altro. Meglio seguire

ph RRRemi

91

www.beststar.it


EuroMusica tv Rock Room

Vuoi partecipare alla nuova stagione di EM Rock Room? Chiama ora il 3488732547

92


Best Promotion DVL

GATOR Bureau

PROMOZIONE LOW COST! GARANTITA MASSIMA ESPOSIZIONE in oltre 100 siti !! Affrettatevi solo per i mesi Dicembre e Gennaio!

chiedete info a: dvlgator[@]nlz[dot]it visitate: http://www.dvlgator.eu/ 93


“E”

CENA DI BENEFICENZA PER IL CENTRO ITALIA

di Roberta Nardi

Giovedì 15 dicembre alle ore 20.00 avrà luogo la cena di beneficenza in soccorso delle popolazioni del Centro Italia colpite dai recenti distruttivi sismi, fortemente voluta dalla presidentessa del Club Lions Brera e dalla scrittrice Marta Lock che donerà le copie di Pensieri per l’Arte, una raccolta in cui ha associato 150 dei suoi noti aforismi ad altrettanti quadri di pittori contemporanei.

La location che accoglierà l’iniziativa benefica sarà il ristorante Acqua Pazza, di via San Michele del Carso 3, che offrirà ai commensali una prelibata cena a base di pesce.

Lo scopo annuale del mandato della presidentessa Simona Amore è quello di promuovere l’arte in tutte le sue forme, Marta Lock è stata insignita di un Premio alla Cultura nel 2015 proprio per il suo impegno nella diffusione dell’arte e della cultura, premio ricevuto anche grazie alla pubblicazione protagonista della cena di beneficenza.

Chiunque si trovi lontano ma vuole comunque contribuire può acquistare il libro al costo di 15 euro compresa spedizione: di questi 15 euro 10 saranno devoluti e 5 copriranno le spese di spedizione e imballo.

L’accesso all’evento è solo su prenotazione e con pagamento anticipato sul conto corrente intestato Lions Club Milano Brera IBAN    IT13K0335901600100000129080      Banca Prossima - causale: Cena di beneficenza Lions-Marta Lock 15/12/2016

Chiunque contribuirà sarà ufficialmente ringraziato sulla pagina Facebook dell’evento.

Durante la serata gli ospiti saranno intrattenuti dagli interventi di musica classica di Alida Altemburg. Il costo della cena sarà di 55 euro comprendenti la copia del libro Pensieri per l’Arte, che i commensali troveranno al loro tavolo direttamente la sera dell’evento, il cui costo di 10 euro sarà interamente devoluto in beneficenza, così come l’incasso degli articoli battuti all’asta. Lo scopo è quello di riuscire a raccogliere più fondi possibili per sostenere la ricostruzione di zone completamente distrutte da un terremoto devastante, che ha tolto case, scuole, tutto, a migliaia di persone.

www.beststar.it www.beststar.it

94


MARTA LOCK

95

www.beststar.it


“E”

Ester Campese

di Laura Gorini

Uno strepitoso successo per Campey alla Galleria Farini Concept

Un grande successo di pubblico ha registrato l’evento promosso dalla Galleria Farini Concept per il 15° Evento Internazionale di Arte Contemporanea curata dal direttore artistico, a sua volta artista, Roberto Dudine.

In ogni pennellata di Campey risiede una suggestione per un varco che porta indietro nel tempo, a simboleggiare qualcosa che non è finito dove inizio e fino sono Alfa e Delta che l’artista esprime attraverso una rappresentazione di matrice tradizionale con una entusiastica matrice post impressionista, esprimendo il soggetto concettuale come il ritorno medesimo.

Il vernissage si è tenuto il 25 novembre scorso, nella storica cornice di Palazzo Fantuzzi di Bologna e sarà visitabile fino al 7 dicembre prossimo, con gradito ospite il Professor Vittorio Sgarbi.

Campey ha registrato un ulteriore gradevole gesto di riconoscimento da parte del Prof. Vittorio Sgarbi che ha autografato la pagina del catalogo recensivo della mostra in cui è rappresentata l’opera “Return”. Il catalogo sarà raccolto nella Biblioteca di Storia dell’Arte ed Estetica dell’Università di Urbino Carlo Bo.

Tra i partecipanti un gradevole ritorno alla galleria Farini: l’artista Ester Campese in arte Campey che in questa occasione ha esposto un’opera a tema paesaggistico dal titolo “Return” a simboleggiare il ritorno verso casa come suggeriscono le due figure stilizzate nel quadro. Con queste parole del filosofo tedesco Friedrich Nietzsche si apre la critica per “Return”dedicata all’artista Ester Campese in questa circostanza: “Da questa porta carraia che si chiama attimo, comincia indietro una via lunga, eterna, dietro di noi è una eternità”. Proprio questo è il concetto che l’artista Ester Campese in arte Campey vuole raffigurare ovvero lo spunto per un viaggio “interiore” compiendo un passo oltre la mera osservazione secondo una insita libertà dell’uomo, spesso costretto dalle convenzioni.

www.beststar.it

96


ESTER CAMPESE

97


MUSICA D+ innovazione e sviluppo, una forza propulsiva che guarda al futuro Un laboratorio di risorse creative e strategie di ricerca, soluzioni innovative e obbiettivi, per ovviare alle richieste di un mondo, come quello della Musica e Intrattenimento, in costante evoluzione. MUSICA D+ ha come mission la Qualità, il Servizio, l’Esperienza e l’Affidabilità, oltre un centinaio di partner si affidano soddisfatti a MUSICA D+   MUSICA D+ è "Open minded" alle nuove idee e possiede competenza e know- how tecnico e artistico.   Ecco alcuni dei servizi di MUSICA D+   D+ Preventivi gratuiti per la duplicazione su supporti multimediali, CD, DVD, VINILE, USB, Biglietti da visita multimediali,   D+ Se cercate il vostro Recording Studio ideale per registrare con le nuove tecnologie oppure in analogico,   D+ Se avete necessita' di un Impianto e strutture audio e luci per il vostro LIVE SHOW,   D+ Se volete divulgare la vostra musica nel mondo attraverso la promozione di un ufficio stampa competente e aggressivo,   D+ Se cercate delle idee, spunti oppure la competenza professionale di un graphic designer, e/o fotografi e/o illustratori,   D+ Se cercate una realta' che stampa volantini e manifesti, realizzi striscioni e banner in pvc,   D+ Se volete suonare ed esibirvi in totale liberta' senza problemi con la burocrazia e far parte della nostra associazione culturale e ricreativa.   MUSICA D+ trova la giusta soluzione ad ogni vostra esigenza! scrivi a : booking.anl[@]gmail.com

98


99 99


BS REDAZIONE Redazione. Carissimi lettori, grazie per l’entusiasmo che ci dimostrate mese dopo mese per la creatura dello staff di BM. Alla sua 15esima uscita Best Star Mag continua a vantare molti successi: contenuti esclusivi e collaborazioni importanti con artisti di fama internazionale e nuove realtà emergenti del mondo dell’Arte, della Moda, della Musica, dello Spettacolo, del Design e della Fotografia. Questa è la rivista giusta per chi vuole esporre e presentare le proprie opere e attività, per chi ritiene di avere qualcosa da dire, da esprimere, da presentare, per chi vuole fare un salto di qualità. Best Star Magazine è un mezzo per ottenere visibilità ad altissimi livelli!! Questa è la rivista per chi ama le nuove tendenze e vuole essere informato riguardo le Star del futuro e sui maggiori eventi di intrattenimento e cultura. Best Star ha intrapreso la mission di proiettare nel firmamento giovani Stelle donando loro la giusta luminosità! Best Star è digitale, innovativo, curato nei contenuti e nella grafica, ma è soprattutto INTERATTIVO!!! Un caloroso ringraziamento ai nostri partners e ai lettori, la nostra vera forza e linfa vitale. BS Staff

www.beststar.it

100


BS STAFF

BEST STAR è un contenitore di informazioni libere da qualsivoglia imposizione politica o finalità di lucro, non contiene materiale offensivo,incluse espressioni diffamatorie, di fanatismo, razzismo, che possano causare pregiudizio a terzi, violazione dei diritti d’autore, pirateria musicale. BEST STAR promuove le libere espressioni artistiche, sociali e culturali e sviluppa attività di arricchimento della rete web con contenuti unici ed originali. BEST STAR non è responsabile delle conseguenze civili e penali derivanti da eventuali errori presenti all’interno della fanzine digitale, né di perdite economiche o di altri danni indiretti o diretti che possono derivare da tali errori. BEST STAR non deve essere considerato esente da imprecisioni, né necessariamente adatto allo scopo che si desidera raggiungere quando lo si utilizza. BEST STAR non è collegato ai prodotti, servizi e ai siti recensiti ne è responsabile dei contenuti. Non è responsabile delle conseguenze di eventuali errori presenti all’interno del magazine digitale, né di perdite economiche o di altri danni indiretti che possono derivare da tali errori. INFO adempimenti previsti dalla legge 7 Marzo 2001 n°62 : “Tutte le pagine e il materiale contenute nella fanzine digitale non costituisce testata giornalistica, non ha, comunque, carattere periodico ed è postato a mezzo upload nel web secondo la disponibilità e la reperibilità dei materiali e informazioni. Pertanto non può essere considerato in alcun modo un prodotto editoriale ai sensi della L. n. 62 del 7/3/2001.”Ai sensi dell’art. 2 della legge 8 febbraio 1948 n. 47, che regola le “Indicazioni obbligatorie sugli stampati”, seguono i dati relativi a: luogo e anno della pubblicazione (trattandosi di pubblicazione elettronica indichiamo il luogo dal quale le informazioni e i contenuti vengono “caricate” sul server ove si trova il sito web), nome o ragione sociale e domicilio dello stampatore (trattandosi di pubblicazione elettronica indichiamo il fornitore di hosting) e dell’editore (trattandosi di pubblicazione elettronica indichiamo colui che cura la pubblicazione e l’autore del sito web), il proprietario del sito web e dei suoi contenuti. Luogo di Pubblicazione: Sede Associazione Artisti No Limits,via Einaudi 21,36045 Lonigo(Vicenza) Anno di Pubblicazione: Inizio pubblicazione anno 2014 Fornitore di Hosting (stampatore): Issuu, Inc. 261 Hamilton Ave, 2nd floor, Palo Alto, CA 94301 http://issuu.com

*Alcune pagine promo/pubblicitarie compaiono su "BEST STAR magazine" in quanto selezionate dalla autorevole redazione di GOLDEN SITE (http://goldensite.nlz.it), associazione che promuove, valorizza e diffonde la cratività e lo stile italiano nel web, al fine di riconoscere coloro che riescono ad esaltare il senso estetico, il design, la creatività, il linguaggio, la promozione artistica, la cultura del nostro paese nella rete internet.

Curatore della pubblicazione (editore): Associazione Artisti No Limits,via Einaudi 21,36045 Lonigo(Vicenza) Autore della Fanzine digitale (autore): Denis Prandin e Mirco Galliazzo associati Artisti No Limits BMredazione[@]gmail.com Proprietario della fanzine digitale e dei contenuti : Associazione Artisti No Limits,via Einaudi 21,36045 Lonigo(Vicenza) E-mail : artistinolimits[@]nlz.it

- Creative Director : Mirco Galliazzo, Denis J Axl Prandin Denis - Graphic designer : Mirco, Denis J Axl Prandin Denis - E-Writers : Mirco Galliazzo, Denis J Axl, Mellistrange, Chiara Rose, Federica Galiazzo, Ciano, Prandin Denis

- Arte figurativa : Mirco Galliazzo, Denis J Axl, RRR Remi Mario Piercarlo Marino, Stefano Benetti, Prandin Denis

- Bloggers: Mirco Galliazzo, Denis J Axl, Mellistrange, Karima, Ivan Dragomilov, Prandin Denis - Supporto : www.beststar.it artistinolimits.it dvlgator.it phdenisjaxl.eu

101

www.beststar.it


Best Star M

A

G

A

Z

I

N

E

Star Life Star Photo Star Art Star Event www.phdenisjaxl.eu

www.beststar.it


BEST STAR 15