Page 1

Per sempre –Susanna Tamaro - Giunti Marzio Carlotto © 2011

Titolo: “Per sempre” Autore: Susanna Tamaro Descrizione Autore: Nata a Trieste nel 1957. Frequenta negli anni settanta a Roma il Centro sperimentale di cinematografia. Esordisce come autrice negli anni ottanta e conosce il successo internazionale nel 1994 con il libro “Va dove ti porta il cuore”. Altre opere: “Anima Mundi”, “Raccontami”, “Più fuoco, più vento”, “Ascolta la mia voce”, Luisito, una storia d’amore”. Da un punto di vista culturale, sostiene posizioni cattoliche. Pagine effettive: 224 Pagine dichiarate: 224 Prezzo effettivo: 18,00€ Prezzo dichiarato: 18,00€ Il nostro prezzo: 16,00€ Categoria dichiarata: Psicologico Categoria effettiva: Psicologico Trama del libro: Nora e Matteo sono sposati ed hanno un figlio, Davide, ma lei ed il bambino muoiono improvvisamente precipitando con l’auto da un viadotto. Matteo è spezzato dal dolore, lascia il lavoro e va a vivere come un eremita nei boschi, mentre altri amori non riescono a sostituire Nora. Da uno di questi Ha un figlio, Nathan, che va a trovarlo alla fine del romanzo. Pro e Contro:  Romanzo breve  Stile narrativo coinvolgente  La vicenda del libro è atemporale e struggente  Il protagonista è psicologicamente spezzato Recensione: L’autrice sta raccontando una storia, oppure sé stessa? La domanda diventa inevitabile leggendo “Per sempre” di Susanna Tamaro. I silenzi, le pause, le domande sono sue, non del protagonista del romanzo. Questo è lieve, sembra, leggendolo di osservare le curve lente di una foglia autunnale che si avvicina al suolo, senza fretta, ma sicura di avere già svolto la sua funzione. La trama è diluita ed impalpabile, un pretesto per descrivere quello che alla Tamaro preme di più, un senso di angoscia che sembra un presagio di fine imminente, il quale è una proiezione della psiche della scrittrice. Gli occhiali con cui vede la realtà emettono una malinconia che le appartiene intimamente, producono una riflessione sul dolore e su tutte le occasioni che si sono perse per marziocarlotto@libero.it | Bestseller in progress| bestsellerinprogress.blogspot.com

1


Per sempre –Susanna Tamaro - Giunti Marzio Carlotto © 2011 evitarlo. Sono attratti, come una farfalla dalla luce, dalla dimensione del tragico. E’ la vita in quanto tale ad essere una tragedia, piegata come uno stelo, e piagata come una ferita, da un destino ineluttabile quanto insondabile, contro il quale vanamente si infrangono gli sforzi dei mortali. Il punto chiave nel definire l’amore presente in “Per sempre” è il fatto che si tratta di un qualcosa di impossibile. Ancora una volta, il richiamo di un aldilà,nei cui confronti l’aldiquà, cioè la vita reale, perde di interesse e di significato. Il pessimismo cosmico della Tamaro ha molte frecce nel suo arco nella situazione attuale. Tuttavia bisogna resistergli. La sensazione che l’uomo è il creatore del suo destino è centrale per la salute fisica e psichica. Dimenticare questo può diventare pericoloso. La nostra valutazione: Lettura affascinante. Per chi ama riflettere e non si accontenta di banalità.

marziocarlotto@libero.it | Bestseller in progress| bestsellerinprogress.blogspot.com

2

Per sempre - Susanna Tamaro - Giunti  

Recensione libro.

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you