Page 69

ONLUS

DAL TERRITORIO

cembre nella Basilica di Santa Maria Maggiore. Dai laboratori musicali, teatrali e giocoleria, al decalage (un progetto per la realizzazione di cortometraggi cinematografici), alla pet-therapy con l’aiuto dei cani dell’Associazione Dog4life di Lecco, all’impegno nel parco delle Orobie con coetanei normodotati, alla scoperta dell’arte alla Galleria di Arte Moderna e contemporanea di Bergamo, l’unica galleria in Italia che consente a questi ragazzi di toccare le opere. E quest’anno altre grandi recuperare, migliorare e am- di iniziative: il Festival biennale pliare quanto già positivamente che coinvolgerà 20 laboratori sperimentato in un centro per in tutta la provincia; il progetto disabili gravi gestito dall’ASL di “Senza Muri” che il 18 maggio Bergamo alla fine degli anni No- con l’aiuto di cinque scuole vanta, e per favorire l’integrazio- porterà sul Sentierone una serie ne dei suoi ospiti nel tessuto so- di murales a forma di muri, che ciale. «L’Associazione promuove saranno poi abbattuti salvanuna rete di progetti a supporto done solo alcuni poi collocati, delle necessità quotidiane del come simboli, in alcune impordisabile e della sua famiglia e tanti strutture. In collaborazione percorsi di formazione integrati con l’Accademia della Guardia con operatori, genitori e volonta- di Finanza, si terrà dal 10 al 15 ri. Il rapporto tra diverse abilità è aprile una mostra nell’ex chiesa possibile e utile a tutti» aggiun- della Maddalena in via Sant’Age la direttrice dell’Associazio- lessandro con una sezione dene, la dottoressa Angela Prisco dicata a opere di persone disadell’ASL. E i progetti realizzati bili. E tra le tante attività anche il sono davvero tanti ed esaltanti. trasporto disabili e lo Sportello Dalle crociere su un brigantino Punto In, punto di incontro e di con 120 ragazzi disabili, senza riferimento per aspetti normatiperò la presenza dei genitori, al vi, legali e fiscali, per il sostegno coro “Intelletto d’amore” con 47 alle famiglie, per la scuola e la membri che arrivano da tutta la formazione professionale e per provincia e che si è esibito a di- la tutela lavorativa.

Una sfida oltre le barriere a cura di Lucio Buonanno

«I

l nostro primo obiettivo è integrare i ragazzi, o meglio le persone disabili, perché di persone si tratta, nella normalità della vita quotidiana. Soffrono di patologie diverse: autismo, down, problemi mentali e via dicendo. Usiamo l’arte, la musica, il teatro, la pittura per aiutarli a confrontarsi con gli altri, per inserirsi nel mondo, pur con i loro limiti». Rosella Nicali, presidente fino a marzo dell’Associazione “In Oltre” vive sulla sua pelle questa esperienza. È mamma di un ragazzo disabile e crede fermamente negli obiettivi. “In Oltre” è una Onlus, nata nel 2004 con l’obiettivo Per chi vuole sostenerla L’Associazione In Oltre si trova in via Borgo Palazzo 130 (035.2270320 www.inoltre-bg.it) e ha nel suo organigramma ASL, Consiglio dei Sindaci, Provincia e Comune di Bergamo, altre Associazioni che operano nel settore, alcune industrie e banche. Alla Onlus si può destinare il 5 per mille con la dichiarazione dei redditi (il codice fiscale è IN OLTRE 95142430164) o con versamenti su conto corrente 036483 del Credito Bergamasco, sede di Porta Nuova.

Bergamo Salute

59

Profile for Bergamo Salute Rivista

Bergamo Salute - 2012 - 2 - mar/apr  

BERGAMO SALUTE - Bimestrale di informazione medico sanitaria e benessere.

Bergamo Salute - 2012 - 2 - mar/apr  

BERGAMO SALUTE - Bimestrale di informazione medico sanitaria e benessere.

Profile for berry62
Advertisement