Page 1

Ra s s e g n aS t a mp a 2 2l u g l i o


22072012 1

MI TTELFEST:XXIEDI ZI ONESICHI UDECONRECORDSPETTATORI 1 1MI LAP AGANTI ,NEL2013FOCUSSUBUDAPEST,LUBI ANAECROAZI A ( ANSA)-UDI NE,22LUG-Aquot a1 1. 000s pe t t a t or ipa ga nt i , s ic hi udes t a s e r aaCi vi da l ei lXXIMi t t e l f e s t ,c hei ldi r e t t or e ge ne r a l eAnt oni oDe ve t a ghade f i ni t o' ' e di z i onedar e c or d' ' . ' ' I nqua nt oac i f r e-haa f f e r ma t o-que s t ae di z i onee ' a nda t ame gl i odit ut t el epr e c e de nt i ' ' .I lf e s t i va ldipr os a , mus i c aeda nz ade l l aMi t t e l e ur opa ,de di c a t oa lt e ma' Ri s ve gl i ' , c on47s pe t t a c ol ii n9gi or ni ,har e gi s t r a t ounr i e mpi me nt o de l l es a l edic i r c ai l74%.' ' Ida t iuf f i c i a l il ia vr e mone i pr os s i migi or ni-haa nnunc i a t oDe ve t a g-mas i a mogi a ' mol t o s oddi s f a t t ide ipr i mida t ir a c c ol t i ,a nc hepe r c he ' i lf e s t i va l haa vut ounnot e vol ei nc r e me nt ode lpubbl i c ogi ova ni l e ' ' .


22072012 1


22072012 51 1


22072012 41 1


22072012 30 1


22072012 38 1


22072012 36 1/2


22072012 37 2/2


22072012 23 1


22072012 XXVI 1


22072012 9 1


22072012 33 1


22072012 1


CULTURA & SPETTACOLI Edizione precedente

CERCA

In Friuli

22 luglio 2012

Mittelfest, ricco finale CIVIDALE. Scende il sipario sull’edizione 2012 di Mittelfest, quest’anno dedicata al tema “Risvegli”, uno dei percorsi portanti di questa edizione, articolata in sei suggestivi filoni tematici. Molto intensa l’ultima giornata

Motori

Cultura & Spettacoli

Gli ultimi articoli

Agenda

Mittelfest, ricco finale CIVIDALE. Scende il sipario sull’edizione 2012 di Mittelfest, quest’anno dedicata al tema “Risvegli”, uno dei percorsi portanti di questa edizione, articolata in sei suggestivi filoni !

di festival, un ricco finale per un’edizione costellata di circa cinquanta proposte. Il primo appuntamento di domenica 22 luglio, è fissato già alle 11.30 nella Chiesa di San Francesco con il concerto, dal titolo “Il sacro della Riforma”, che vedrà protagonista il Coro del Friuli Venezia Giulia diretto da Cristiano Dell’Oste e formato da cantanti che vivono nella nostra regione, ma provengono da parti diverse del mondo. Si tratta, in particolare, dell’ultimo capitolo della trilogia “Le voci del sacro”, che ha voluto riunire le tradizioni più alte del canto corale europeo, legate alla tradizione cattolica, ortodossa e protestante. L’escursione musicale del

La ricerca di Saba PORDENONE. Si presenta di particolare interesse per la sua rarità il programma del concerto aperitivo a cura del Conservatorio di Udine di domenica 22 luglio, !

concerto si divide in due filoni ben distinti: la musica dei figli di Lutero e la musica dell’Inghilterra anglicanoriformista, partendo da un mottetto di Bach e snodandosi attraverso pagine di Mendelssohn, Brahms, Tallis, Purcell e Britten. Si prosegue alle ore 17.00 nel Chiostro di San Francesco con un’attesa produzione di danza firmata dalla compagnia Sanpapié: “Io sono figlio”, mix inebriante e onirico di danza, musica, parole, viaggio attraverso le immagini del mondo contemporaneo. La protagonista, con Francesco Pacelli e Federico Melca, è Lara

La potenza del Gospel LIGNANO. Sette cori Gospel riuniti nella più grande compagine corale stabile di questo genere in tutta Italia. E’ la Powerful Gospel Chorale che si esibirà !

Guidetti, che firma anche le coreografie e, assieme a Marco Di Stefano (autore di drammaturgia e testi), la regia. Protagonista del concerto in prima nazionale, delle ore 18.00 nella Chiesa di San Francesco, è il chitarrista praghese Stepan Rak, definito il Mozart della

chitarra,

impegnato

su

esecuzioni

Le magie di Praga CIVIDALE. L’ottava e penultima giornata di Mittelfest 2012 propone cinque appuntamenti a comporre una carrellata fra musica, prosa, danza e cinema. In particolare, domani e !

prevalentemente originali o da lui arrangiate per l’occasione. Il pubblico potrà riconoscere il tocco, la tecnica, la sensibilità di un artista che viene dall’olimpo dei virtuosi della chitarra classica. Per la variazione di programma già comunicata, unica replica alle 19.00, nella sala al primo piano

Shakespeare (Astoria) Hotel UDINE. Si sta concludendo il Campus Teatrale Internazionale e gli attori di AnàThema che affiancano i giovani attori della Compagnia del sesto Campus, hanno pronto !

del comprensorio di San Francesco, per “Entrare e uscire di scena”, un progetto di Mittelfest e del Dipartimento di Lingue e Letterature dell’Università degli Studi di Udine, a cura di Annalisa Cosentino e

TRIESTE

23°

Luigi Reitani. Ultima opera teatrale di Václav Havel (1936-2011) la pièce ha per protagonista un uomo politico nell’imminenza del ritiro dalla vita pubblica, alle

Partly Cloudy

prese con i ricordi, le ultime interviste ufficiali, una piccola corte di parenti e collaboratori più o meno fedeli.

Wind: ENE 38.62km/h

Protagonista in scena l’attore Paolo Fagiolo, che cura anche l’adattamento della lettura scenica. A seguire, è prevista la conferenza della stessa Annalisa Cosentino dal titolo “Václav Havel: uno scrittore europeo”. Doppio appuntamento alle 20.30. Al Teatro Ristori, attesa prima nazionale di “Black box”, illusionistico

capolavoro

dei

nuovi

maestri

praghesi del teatro nero Image Theatre di Praga. Nonostante il titolo, “Black box” è colorato di giallo: perché ci racconta con effetti in nero, giochi di luce e trucchi ottici, una detective story affollata di crimini, sospetti, rivelazioni. La danza, nella sua versione contemporanea, è in questo caso sorretta da un precisa tecnica “del nero” che permette ai danzatori e agli oggetti di sollevarsi in volo, ruotare e muoversi a dispetto di ogni legge di gravità. La materia di cui è fatto questo teatro è il mondo contemporaneo, è il tempo, sono perfino i sogni. Toccherà all’inconscio di ciascuno spettatore trovare le proprie associazioni, le proprie interpretazioni. Sempre alle 20.30, alla Chiesa di Santa Maria dei Battuti, la replica di Lady Europe, coproduzione in prima nazionale di Mittelfest 2012 con il Css, Teatro Stabile di Innovazione del Friuli Venezia Giulia, che ha debuttato in prima nazionale nella serata di sabato. Mittelfest 2012 chiuderà il suo programma nella serata di domenica con un grande concerto di musica classica. Alle ore 22.30, in Piazza Duomo, la Maribor International Orchestra diretta dal maestro Klaus Arp eseguirà pagine di Brahms (Variazioni su un tema di Joseph Haydn, Op. 56a), Haydn, (Sinfonia N. 102 in Si bemolle maggiore, Hob I/102) e "ajkovskij, (Sinfonia N. 4 in Fa minore, Op. 36). L’ENOGASTRONOMIA CECA A MITTELFEST Prosegue a Cividale, in occasione del percorso di Mittelfest 2012 Praga Magica, un gustoso appuntamento con l’enogastronomia della Repubblica Ceca, realizzato in collaborazione con il Circolo culturale Ceco di Udine. Per tutta la giornata di domenica, in Foro Giulio Cesare uno stand del Birrificio artigianale "ern# Orel di Krom$%í&, che si distingue non solo per la sua posizione strategica nel cuore di una delle più belle città della Repubblica ceca, ma anche per la produzione di birra artigianale, una tradizione che in questo territorio si protrae da generazioni. Accanto a questo, sarà posizionato anche lo stand dedicato ai piatti tipici della Repubblica ceca dove è possibile assaporare le prelibatezze della cucina ceca e morava. La predilezione per le materie prime del territorio e la tradizione culinaria conservata dagli chef, faranno gustare piatti autentici e gusti tradizionali.

Condividi questo articolo su..

Redazione | Contatti | Note Legali | Rss Copyright 2011 © Agenzia Zero.net Testata Giornalistica registrata presso il Tribunale di Udine n.31 del 13 dicembre 1996 - Direttore responsabile: Andrea di Varmo I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l’adattamento totale o parziale.


22072012 1


22072012 1


22072012 1/2


22072012 2/2


press partners lavora con noi segnala un evento

visita anche i nostri siti gemelli www.allesfriaul.it www.italshopping.it

Dal 14 al 22 luglio 2012, nove giorni dedicati alla cultura, allo spettacolo, alla creatività; nove giorni di gioiosa immersione tra gli aspetti più affascinanti della cultura mitteleuropea in una città, Cividale del Friuli, entrata recentemente tra i siti Unesco di rilevanza mondiale; numerose anteprime assolute e nazionali in un cartellone mai cosi ricco di appuntamenti. MittelFest, vetrina riconosciuta dell’interscambio culturale tra Italia ed Est Europa e luogo di confronto di artisti e intellettuali della Regione Friuli Venezia Giulia e dei paesi dell’area centroeuropea, nell’edizione 2012 si rinnova, presentando per la prima volta sei percorsi tematici. Il primo, RISVEGLI, dà il nome al Festival ed è iltitolo di uno strepitoso galà di danza dedicato ai Ballets russes di Djaghilev e Stravinsky, reintepretati dalla grande Eleonora Abbagnato insieme a etoiles italiane ed europee. Ma questo percorso include anche due esclusive MittelFest: la sorprendente performance letteraria di John Lennon, Vivendo cantando e Lady Europe, riflessione ironica e amara sulla crisi culturale del nostro continente. Quest’anno i riflettori sono puntati sulla Repubblica Ceca: con il percorso PRAGA MAGICA il cuore della Mitteleuropa si trasferisce a Cividale, con lo straordinario Teatro Nero, il Teatro nazionale di Praga, la leggenda eterna del Golem e molte altre sorprese, non solo artistiche. Le tradizioni più alte del canto corale europeo, legate alla tradizione cattolica, ortodossa, protestante, sono racchiuse nella trilogia LE VOCI DEL SACRO. Grandi cantori della modernità, come Pier Paolo Pasolini, Paul Celan, Biagio Marin, Jaroslaw Mikolajewski, Osip Mandel’stam saranno i protagonisti del percorso PROFILI DALLA MITTELEUROPA. MittelFest 2012 spalanca le porte al risveglio artistico che ha rivoluzionato la musica del Novecento, nel percorso ALL THAT JAZZ, che vede alla ribalta quattro eccezionali pianisti: lo statunitense Brad Meldhau, l’italiano Stefano Bollani, il friulano Glauco Venier, che in Simphonica mescola la tradizione musicale antica e classica, pop e swing, il jazzista praghese Milan Svoboda, che reintepreta in modo raffinato le più belle melodie dei Beatles. Last but non least, il percorso PALCOSCENICO EUROPA, che vedrà alternarsi sul palcoscenico di MittelFest il genio di Nekrosius e la sua interpretazione della Divina Commedia; Massimo Ghini alle prese con L’erotismo di Oberdan Baciro, straordinario racconto del triestino Lelio Luttazzi; il binomio della nota regista Francesca Archibugi e del poeta Pierluigi Cappello nell’inedito concerto/spettacolo Le radici nell’aria, con un gruppo di musicisti che rappresenta il meglio della nuova musica jazz italiana; il nuovo volto del cinema italiano Michele Riondino in The fool on the Hill. Per finire, un ventaglio quanto mai interessante delle ultime tendenze della danza contemporanea, di cui ricordiamo Suites Bach di Virgilio Sieni e Dervish di Ziya Azazi.

Aggiungi un commento Il tuo nome *

E-mail * Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.

Homepage

Oggetto

Commento *

CAPTCHA Questa domanda serve a testare se sei un visitatore umano ed a prevenire lo spam.

What code is in the image? * Enter the characters shown in the image.

Salva

Anteprima

By Videonew - Via Martiri della Libertà, 7/C - 34134 Trieste - Italy - P.IVA 00851990325 - Isc Reg. Imprese C.C.I.A.A di Trieste n. 88093 Testata inscritta al n° 1248 al Registro della Stampa del Tribunale di Trieste in data 21.11.2011 Realizzato da Luca Donvito e Marco Mazzuca


22072012 1


domenica 22 luglio 2012 | Cerca

Whipart.it Biblioteca

|

Mappa

|

TeatriMilano.it

Chi Siamo

|

Arterotica.eu

Pubblicità

|

Scrivi per W

Home | Arte | Cinema | Letteratura | Musica | Moda & Lifestyle | Teatro | New Media Noi siamo civilizzati, ma lo sono anche i nostri appetiti? Under the eyelids Omar Manini - 21.07.2012 0

Tags: eyelids, zagreb, dance, mittelfest “La Nave dei Folli salpa stasera, e ci siamo tutti sopra”

Articoli Correlati Mittelfest 2012: Nekrosius vs. Dante Mittelfest 2011: un imperdibile laboratorio culturale su nazioni e identità Omar Manini - 01.07.2011 testo grande testo normale Mittelfest '10 - Elio Germano interpreta le nostre vite in ''Thom Pain (basato sul niente)'' Mittelfest 2010: una splendida occasione per conoscere Arte e Territorio

Link Consigliati MITTELFEST ZAGREB DANCE COMPANY

Chiesa San Francesco, Cividale del Friuli (Ud) – Partecipando in qualità di pubblico allo spettacolo di danza Under the eyelids della Zagreb Dance Company non si può fare a meno di essere catturati dalla freschezza interpretativo/espressiva del corpo di ballo, composto da ballerini giovani e intensi: Sara Barbieri, Petra Chelfi, Elvis Hod!i", Zrinka Luk#ec, Aleksandra Mi$i", Martina Nevisti" e Ognjen Vu#ini". La linea rossa che unisce la coreografia presentata è quella del desiderio e di come manifestiamo le nostre pulsioni. Chi le reprime, chi le urla, chi cerca di mediare; forse, anzi sicuramente, atteggiamenti che convivono nella stessa persona, frutto di innumerevoli sfaccettature e contraddizioni che regaliamo al mondo e alla vita. "La Nave dei Folli salpa stasera, e ci siamo tutti sopra". Lo spettacolo rivolge agli spettatori una domanda: noi siamo civilizzati, ma lo sono anche i nostri appetiti? Sette danzatori, sette sogni, sette desideri, sette tentativi di distruggere la propria identità. In questo progetto presentato a Mittelfest 2012 in prima nazionale, civiltà e natura provano a venire a patti. Ci riusciranno? Agile, con belle soluzioni visive dettate dall'ottimo lavoro sulle luci, soprattutto nella parte finale che si scioglie in un climax perfetto. Il desiderio sostiene la vita, il piacere, l'autorealizzazione, la libertà, ma provoca anche frustrazione, negazione, paura o delusione, sostiene la regista; il lavoro della Zagreb Company sa come affascinare e regalare emozioni, restituendo la vera natura di un Uomo in perenne conflitto, prima di tutto con se stesso. Under the eyelids ideato e diretto da Laura Aris Alvarez Creato e interpretato da Sara Barbieri, Petra Chelfi, Elvis Hod!i", Zrinka Luk#ec, Aleksandra Mi$i", Martina Nevisti", Ognjen Vu#ini" musiche Samir Kadriba$i" costumi Emina Ku$an light design Sa$a Fistri" durata: 55 minuti produzione Zagreb Dance Company – Zagreba#ki Plesni Ansambl CROAZIA

Noi siamo civilizzati, ma lo sono anche i nostri appetiti? Under the eyelids

Psicoterapia breve ansia

terapia breve per panico e ansia. A Reggio Emilia e Carpi (Mo) www.psicologiabreve.com

Tutto per il teatro

Scenotecnica, scenografie, tessuti tendaggi, palchi e americane www.RisamForShow.com

Master Psicodiagnostica

Test - Valutazione - Diagnosi Crediti ECM - Milano Roma www.cenaf.it

Seminario Estivo 2012

Laboratorio teatrale su S. Beckett allievi attoriregisti-drammaturghi www.cassiopeateatro.org

Gli ultimi commenti Commenta questo articolo L’ECLETTICA ARTISTA CONTEMPORANEA GISELLA GIOVENCO ESPONE IN MOSTRA ALLA BIENNALE DI TORINO LA SUA OPERA DEDICATA A PAPA WOJTYLA REALIZZATA

CON PREZ Città: Torino - Provincia: TO dal: 17-12-2011 al: 29-02-2012

Aurelio Amendola. Happenings e Pinacoteca di Ritratti d'Artista Città: Milano - Provincia: MI dal: 19-01-2011 al: 18-02-2012 FESTA DELL'ARCHIBUGIO AL MUSEO FERRUCCIANO A GAVINANA! Città: Gavinana - Provincia: PT dal: 26-12-2011 al: 26-12-2011 RITA BOTTO. LA REGINA DEL WORLD JAZZ IN LINGUA SICILIANA Città: catania - Provincia: CT dal: 29-12-2011 al: 29-12-2011

1 2 Noi siamo civilizzati, ma lo sono anche i nostri appetiti? Under the eyelids

WHIPART - Associazione Onlus Testata registrata con Autorizzazione del 2.10.2008 n. 9 del Registro dei Giornali e Periodici presso il Tribunale di Trani C.F. 9205 7200 724 - P.IVA 0679 3890 721 Legale Rappresentante: Annalisa Cameli URL: www.whipart.it - E-mail: Info@Whipart.it - Associazione Onlus Versione stampabile di questo articolo

Contattaci | Note Legali | Privacy | Copyright | Netiquette | Credits | Accessibilità | Xhtml 1.1 | Css 2


22072012 1

22 luglio  

rassegna stampa

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you