Page 20

Santi laici

fin da subito una fortunata collaborazione, almeno in apparenza, anche con un magistrato trasferito da poco al tribunale della città, il brianzolo Olindo Canali. Le indagini di Alfano non si fermano e fanno paura minacciando di portare alla luce quella mafia silenziosa e subdola che latita indisturbata in tutto il territorio messinese, lontano dai riflettori e dalle inchieste giudiziarie. L’8 gennaio 1993 Alfano sa di essere vicino alla fine. Ha pestato i piedi a troppe persone e non si illude di poter contare sulle istituzioni. Quando esce di casa quella sera è consapevole di essere diventato ormai un bersaglio facile. Il suo corpo viene ritrovato qualche ora dopo, riverso sul sedile di una Renault rossa. C’è sangue ovunque: sul volto, sulla bocca, sulle tempie e sul torace.

28

grillo_interni_09.indd 28

13/09/11 17:40

Santi Laici  

Questo libro è un compendio della nostra memoria collettiva. I Santi Laici sono esempi pericolosi che il sistema si affretta a dimenticare....

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you