Issuu on Google+

concorso medicinaa premi

22 20

Concorso fotografico “per denti vincenti” Per festeggiare assieme CONCORSO FOTOGRAFICO “PER DENTI VINCENTI” ai nostri giovani lettori i Regolamento dettagliato: 40 anni di attività della CISI, abbiamo pensato di n Organizzatore : CISI commissione di informazione n Le opere possono essere presentate da singoli aulanciare un concorso fo- della svizzera italiana, della SSO società svizzera di tori o da gruppi. odontologia e stomatologia. tografico dotato di premi n Ogni autore è responsabile del contenuto delle destinati ai vincitori delle n Motivo del concorso : 40 anni di attività della com- opere presentate. tre categorie in concorso. missione. n Le fotografie non verranno restituite, resteranno Per i particolari si vedano n Categorie di iscrizione a premio unico: proprietà dellʼorganizzazione che si riserva il diritto il bando di concorso e il dalla 1a alla 5a elementare Fr 300.di pubblicarle e utilizzarle senza finalità commerciali citando il nome dellʼautore. regolamento dettagliato. dalla 1a alla 4a media Fr 500.studenti e apprendisti dai 15 ai 20 anni Fr 1.000.La CISI augura a tutti di n Lʼassegnazione dei premi è stabilita da una giuria il aver successo e si rallegra n I vincitori saranno avvisati personalmente. cui verdetto è inappellabile. di poter ammirare le von Fotografie in formato A5 (13 x 19) a colori, a scatto n La giuria è composta dai membri CISI e da un fotostre opere artistiche. singolo o elaborazioni.

Danilo Avolio Medico dentista Presidente CISI

grafo professionista.

A tergo indicare nome cognome data di na- n Non verrà scambiata nessuna corrispondenza in scita classe e scuola indirizzo dellʼautore e titolo merito al concorso. dellʼopera. n La partecipazione al concorso implica l'accettazion Fotografie da inviare per posta al seguente recapi- ne incondizionata del presente regolamento. to : « CISI, concorso fotografico, 6600 Muralto », SSO-CISI 2008 entro il 31. 01. 2009. n

n La partecipazione al concorso è gratuita. n Ogni autore può presentare più opere.


Vivere 131.indd