Page 1

ore 15.00/16.45 Agriturismo Aggazzotti, Colombaro di Formigine,Via Castelnuovo Rangone, 25 Tè all’agriturismo con Donne in campo, associazione Cia (Confederazione Italiana Agricoltori - Modena) per la valorizzazione dell’imprenditorialità femminile e della condizione della donna in agricoltura Sosta anfora*e presentazione iniziativa ore 17.30 Camera di Commercio, Via Ganaceto 80 Incontro con le imprenditrici Presentazione staffetta a cura di UDI di Modena Interventi: Catia Allegretti, presidente comitato per la promozione dell’imprenditoria femminile di Modena della Camera di Commercio Mirella Guicciardi, consigliera di parità della Provincia di Modena * In ogni luogo dove l’anfora sosterà, si raccoglieranno messaggi, riflessioni, esperienze, poesie, ecc.

ore 14.30/17.00 Cgil, Piazza Cittadella 36 Incontro con i coordinamenti donna Cgil, Uil, Uilp e Spi Cgil e le donne della Lega delle Cooperative Apertura Fiorella Prodi Presentazione iniziativa a cura di UDI Modena Intervento/azione “QUELLO CHE LE DONNE (NON) DICONO” a cura Dr.ssa Laura Cucconi Psicologa/psicoterapeuta Intervento di Isa Ferraguti, consigliera di parità della Provincia di Modena Sosta anfora* ore 17.30 CNA - Confededarione Nazionale Artigianato, Via Malavolti 27 Sosta anfora* nel piazzale e presentazione iniziativa

ore 15.30 Piazza Grande, Piazza Matteotti, Piazza Mazzini, Largo Porta Bologna, Piazza XX Settembre Concerto in ogni piazza con: Coro gospel New Life Deliverance Ministry di Modena Gruppo Triace (Salento) Gruppo Mama Quila Project (Modena) Pivare emiliane (Jessica Lombardi e Chiara Temporin) Coro donne migranti Les Chemin des Femmes (Casa delle Donne contro la Violenza - Modena) Dalle ore 16.30 alle ore 20, Piazza Grande Sosta anfora* PAROLE E MUSICA concerto con tutti i gruppi musicali racconti, poesie, pensieri, testimonianze si alterneranno alla musica Interventi: Pina Nuzzo, delegata nazionale UDI Vincenza Rando, avvocata della famiglia di Lorena Cultraro

Associazione Culturale “Le avanguardie” ARCI Modena CGIL - MODENA SPI-CGIL Distretto Modena UIL - Modena UILP - Modena Casa Per la Pace ANPI - Modena GD.M - Sassuolo Circolo Culturale Artemisia Gentileschi - Sassuolo LettereInMovimento Operatrici del CONSULTORIO FAMILIARE DI SASSUOLO Associazione LIBERTA’ E GIUSTIZIA - MODENA

Le donne: Francesca Arena - Serena Ballista Valentina Baraldi - Greta Barbolini Alessandra Binotti - Silvana Borsari Roberta Bussolari - Maria Capitani Maria Carafoli (Assessorato Sport Comune Modena) Maria Laura Cattinari - Nadia Cavalera Atika Choukri - Elena Dicuonzo

ore 10.56 Stazione ferroviaria, Modena Partenza anfora per Reggio Emilia

Souad Elkaddani (Consulta Stranieri Sassuolo) Daniela Fini, Leonarda Leonardi (Pres. Consulta Pol. Solidali Comune Modena) Chiara Marzocchi - Isabella Massamba - Maria Angela Noto

Ore 11.08 Stazione ferroviaria, Reggio Emilia Arrivo staffetta e consegna anfora da partedi due donne modenesi a due donne reggiane

Aude Pacchioni - Anna Perazzelli - Judith Pinnock Liliana Quiroz - Ivana Rebecchi - Angela Stradi

Associazioni: Adaser, Casa delle donne contro la violenza, Centro documentazione donna, Differenza Maternità, Donne nel mondo, Gruppo Donne e Giustizia, UDI Unione Donne in Italia

ore 11,00 /13,30 Istituto scolastico superiore Selmi, Via L. da Vinci, 300 Sosta anfora* nell’atrio Presentazione iniziativa e proiezione DVD a cura di UDI di Modena Conversazione con le associazioni Casa delle donne contro la Violenza e Donne nel Mondo

ore 11/12,30 Istituto d’Arte Venturi, Via Dei Servi 21 Sosta anfora* nel cortile interno Presentazione staffetta con Pina Nuzzo, delegata nazionale Udi Interventi delle associazioni Gruppo Donne e Giustizia e Differenza Maternità

Comita Comitato tato to progetto “Verso “V “Ve rso la nu nuova ova Casa del delle le Donne”

ore 9.00 /10.30 Liceo Psico-pedagogico Sigonio, Via Saragozza, 100 Sosta anfora* Presentazione iniziativa e proiezione DVD a cura di UDI di Modena Intervento di Caterina Liotti, presidente del Centro Documentazione Donna

ore 9.00-13.00 Facoltà Lettere e Filosofia, Università Modena e Reggio Emilia, Largo Sant’Eufemia, 19 Consegna anfora a due studentesse e sosta* nel cortile della facoltà Aula magna Au Convegno Le radici culturali della violenza Saluto del Preside Claudio Baraldi Introduce Elisa Rossi Interventi: La staffetta di donne contro la violenza sulle donne, Laura Piretti, UDI Modena; Le radici antropologiche della violenza sulle donne, Gioia Di Cristofaro Longo, antropologa Università La Sapienza di Roma; La violenza simbolica e la costruzione della vittima, Alessandra Gribaldo, antropologa, Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia; Razzismo e violenza maschile sulle donne, Valeria Ribeiro Corossacz, antropologa Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia; La violenza domestica: questioni di genere e di gestione del conflitto, Elisa Rossi, sociologa Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia. Dibattito e conclusioni

contro la violenza sulle donne

I coordinamenti e gruppi femminili:

Ore 8,30 Ritorno a Modena della staffetta Consegna dell’anfora da parte di due donne di Carpi a due donne di Modena

taffetta di donne

Aderiscono all’iniziativa:


Con il contributo di:

UNA STAFFETTA DI DONNE PER DIRE “NO” OGNI GIORNO ALLA VIOLENZA SULLE DONNE Niscemi 25 novembre 2008 / Brescia 25 novembre 2009

Nel 2008, in Italia, è stata uccisa 1 donna ogni 3 giorni. La violenza contro le donne viene commessa, in maggior parte, tra le mura domestiche per mano di mariti, fidanzati, ex compagni e conviventi, parenti. Per dire “stop al femminicidio” e denunciare la violenza che ogni giorno colpisce le donne, l’UDI - Unione Donne in Italia ha promosso una staffetta contro la violenza sulle donne. Simbolo della staffetta è un’ anfora che sta attraversando l’Italia, passando di mano in mano. Un gesto, quello di “portare insieme”, che vuol significare l’importanza della relazione, della solidarietà, della vicinanza tra le donne su tutti i temi che le toccano profondamente e in particolare su questo della violenza. La staffetta è partita nel mese di novembre 2008 da Niscemi, in Sicilia, dove un anno e mezzo fa Lorena fu violentata e uccisa da tre compagni di classe, e arriverà il 25 novembre prossimo a Brescia dove nel 2005 Hiina, pakistana, fu uccisa da uomini della sua famiglia. Dal 18 al 24 maggio 2009 la staffetta sarà a Modena e a Carpi e intorno ad essa si muoveranno tante iniziative pubbliche e incontri nelle scuole e nelle facoltà universitarie, nei luoghi di lavoro, dei sindacati, della cooperazione e della imprenditoria femminile, con il coinvolgimento di associazioni, gruppi, coordinamenti e comitati femminili modenesi e la partecipazione di donne e uomini. L’anfora potrà essere riempita al suo passaggio da biglietti sui quali scrivere pensieri, osservazioni, testimonianze. Partecipa anche tu e lascia un messaggio dentro l’anfora. Il sito della Staffetta:

ore 11.00 Stazione ferroviaria, Piazza Dante Arrivo staffetta e consegna dell’anfora da parte di due donne ferraresi a due donne modenesi

Punto informativo presso la Biblioteca di Economia Sebastiano Brusco a cura di M. Cristina Belloi

Cerimonia di accoglienza alla presenza di: Giorgio Pighi, sindaco di Modena Simona Arletti, Adriana Querzè, Francesca Maletti, assessore Comune di Modena Palma Costi, Silvia Facchini, assessore Provincia di Modena Isa Ferraguti, Mirella Guicciardi, consigliere di parità Provincia di Modena Francesca Ferrari, presidente commissione pari opportunità Provincia di Modena e componenti commissione Ingrid Caporioni, presidente Circoscrizione 1 Modena Mariangela Bastico, Manuela Ghizzoni, parlamentari Donne dell’ UDI di Modena e donne delle associazioni e dei gruppi femminili modenesi

Coro gospel New Life Deliverance Ministry di Modena

Coro gospel New Life Deliverance Ministry di Modena

Coro gospel New Life Deliverance Ministry di Modena

ore 11.30 Facoltà di Economia Marco Biagi, Università di Modena e Reggio Emilia, V.le Berengario 51

ore 17.30 Stazione ferroviaria, Piazza Dante Partenza anfora per Carpi ore 18.00 - Stazione ferroviaria di Carpi Arrivo staffetta e consegna dell’anfora da parte di due A donne modenesi a due donne carpigiane

Accoglienza dell’anfora nel porticato esterno e saluto di Eugenio Caperchione, Preside della Facoltà di Economia Presentazione della staffetta a cura di UDI di Modena Interventi e letture da parte di docenti, studenti e personale della Facoltà. Hanno dato il loro sostegno all’iniziativa: Tindara Addabbo, Graziella Bertocchi, Paola Bertolini, Paolo Bosi, Raffaella Cavazzi, Maria Cecilia Guerra, Giuliano Muzzioli, Rita Parente, Sandra Paterlini, Antonella Picchio, Roberto Pinardi, Barbara Pistoresi, Alberto Rinaldi, Daniela Roncaglia, Paolo Silvestri, Margherita Russo, Paolo Tortoli, Elisabetta Zironi

ore 13.00 Municipio, Piazza Grande Sosta anfora* Incontro con il Sindaco Giorgio Pighi e le Assessore del Comune di Modena, Simona Arletti, Adriana d Querzè, Francesca Maletti

Provincia di Modena

Comune di Modena

Coro gospel New Life Deliverance Ministry di Modena Ore 13.30 Palazzo della Provincia, V.le Martiri della Libertà 34 Sosta anfora* nel cortile interno Incontro con il Presidente della Provincia Emilio Sabattini e le Assessore della Provincia di Modena S Palma Costi e Silvia Facchini

L’anfora sosterà fino al 21 Maggio a Carpi dove si svolgeranno varie iniziative.

* In ogni luogo dove l’anfora sosterà, si raccoglieranno messaggi, riflessioni, esperienze, poesie, ecc.

Coordinamento donne Spi Cgil Provincia di Modena

untitled  

ore 17.30 CNA - Confededarione Nazionale Artigianato, Via Malavolti 27 Sosta anfora* nel piazzale e presentazione iniziativa ore 10.56 Stazi...

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you