Issuu on Google+

Vinciamo Insieme! MoVimento 5 Stelle Ciampino

Nome: Valerio Cognome: Farfanicchia Contatti: pagina facebook Valerio Farfanicchia Linkedin: http://it.linkedin.com/pub/valeriofarfanicchia/25/599/15/ Fedina Penale: Pulita Carichi Pendenti: Nessuno Parentopoli: Nessun parente in politica.

PICCOLA BIOGRAFIA: Romano, 45 anni e padre orgoglioso di due figlie di 14 e 17 anni. Perito Aeronautico, dopo le scuole ho viaggiato sia in Europa che oltreoceano, facendo i lavori piÚ vari. Dal 1990 sono un dipendente dell’Aeroporto di Roma Leonardo da Vinci, attualmente in cassa integrazione guadagni straordinaria (CGIS) e da circa 20 anni sono un appassionato informatico. Tra i miei interessi la musica, i viaggi e la natura. LAVORO: Dal 1986 al 1990 ho svolto vari lavori temporanei, i tipici primi approcci al mondo del lavoro. Ho girato anche in Europa ed ho accumulato esperienze preziose. Dal 1990 sono stato assunto dagli Aeroporti di Roma, a Fiumicino, dove ho ricoperto negli anni le figure di addetto di scalo e supervisore di rampa. Nel 2000, a seguito delle liberalizzazioni, sono stato trasferito da AdR ad Alitalia, e dopo il fallimento di quest’ultima, in C.A.I., dove sono attualmente anche se in cassa integrazione. Negli ultimi 15 anni mi sono poi creato una piccola ditta di informatica, altra mia passione.


Vinciamo Insieme! MoVimento 5 Stelle Ciampino

ATTIVISMO NEL MOVIMENTO 5 STELLE: Mi sono iscritto al M5S nell’ottobre 2012 e lo stesso mese al Meetup di Ciampino e Morena a 5 Stelle (CM5S). Sono diventato a breve coordinatore Web ed ho contribuito alla nascita del primo giornale del gruppo. Sono tra i certificatori del nascente Parlamento Elettronico (PARELON). Ho partecipato allo Tsunami Tour a San Giovanni, Roma, al V3-Day di Genova, e con il gruppo abbiamo organizzato il Muoviamoci Tour di Ciampino nel 2013. Per il programma, mi sono occupato in particolare del tavolo di lavoro sulla connettività e di quello relativo alla cultura e riqualificazione urbana.

PERCHÉ IL MOVIMENTO 5 STELLE?: Perché per la prima volta in vita mia ho sentito l’impulso di partecipare attivamente alla vita politica, sul territorio, per un Movimento di cittadini, contro i soprusi della classe politica e manageriale che per troppi anni ha fatto prevalere un modello di sviluppo che era tale solo per pochi, e che ha lucrato sulla pelle dei cittadini considerandoli meri consumatori, riducendo tutto a semplice merce di scambio. Per la prima volta ho sentito da una persona, Beppe Grillo, le parole che avrei voluto dire io al mondo intero, per scuotere e risvegliare le coscienze. Ed ho capito che era il momento di fare qualcosa, di provare almeno, a lasciare alle mie figlie un futuro meno peggiore di quello cui, purtroppo, andranno incontro.


Valerio Farfanicchia