Page 1


k Bartolini / Lanzi Architects

k Shop & Showroom

k 2006

k Bolzano

k Italy

k Photos: Courtesy of the architects

k monovolume architecture + design

k Office & Administration

k 2008

k Bolzano

k Italy

k Photos: Oskar Da Riz

Bruschi Located in the old town center of Bolzano, the shop expands on four floors and can be accessed through one of the characteristic arcades of the town. The main concept of the renovation philosophy was to differentiate four interiors of the shop by using different kinds of material, expositive typology and lighting system on each floor and to keep at the same time a harmonious atmosphere and style. A sound diffusion system, which is integrated with lighting (created ad hoc), guides customers through a sensorial experience among the various floors of the shop. The ground floor — the real window of the shop — is completely covered with Brazilian green marble slabs.

Blaas General Partnership The company Blaas in Bolzano is specialized in electro-mechanics. On the ground floor of its new head office there is the sales division and on the first floor the exposition area and the repair shop, while all administration offices are located on the second floor. Although the overall impression of the structure is a homogenous and closed building, there is a separation between the public and private sector. The client can perceive this internal division already from the outside. The glass façade on the Northern side provides a maximum of visibility to the exhibition and sales area. The repair offices, stockrooms and offices, however, have their façades exposed to the South, East and West, protected with a sun screening system.

144

145


MyFashionUnited Home Marchi Stilisti Produttori LAVORO Forum Organizzazioni Calendario Guida Abbonati Archivio

Cerca RSS Notizie Ansa Fashiontimes Meteo Finanza Traffico

Media

eBusiness

Recruitment

Events

About

Who's Who arriva a Milano martedì 08 aprile 2008 Apre il 16 aprile il primo monomarca Who’s Who a Milano in corso Como 9. A maggio si inagura il negozio di Desenzano del Garda, sede di Max Company, che l’ha creato e poi sarà la volta dello store di Formentera. Sebbene il brand sia giovane, fondato nel 2002, l’azienda che lo controlla vanta 30 anni d’esperienza e intende aprire nuovi negozi a Dubai, negli Emirati Arabi e nelle principali metropoli cinesi, Pechino e Shanghai. Tra poco sarà aperto uno shop-inshop a Parigi, alle Galeries Lafayette e quindi si procederà con altri opening simili all’interno di grandi magazzini e boutique di dimensioni importanti, fin da giugno, a San Pietroburgo, Ekaterinburg, Vladivostok, Iskutsk e Kaliningrad, in Russia. Massimiliano Dossi, brand manager dell’azienda, è figlio dei fondatori di Max Company Italo Dossi e Angela Rossi; secondo lui il concept di Who’s Who, prodotto attraverso lo studio Bartolini/Lanzi Architects di Arezzo, emerge grazie a elementi d’arredo che appaiono quasi sospesi, illuminati da faretti invisibili. “Vantiamo il 90% di sell out con un export a quota 60% del fatturato totale, grazie al giusto rapporto qualità-prezzo” afferma con orgoglio. Nel logo l’apostrofo è sostituito da un asterisco, riproposto come maniglia all’ingresso e sulle pareti divisorie.

FashionUnited Italia Part of the FashionUnited Group | www.FashionUnited.info


Who*s Who apre al pubblico la sua nuova boutique a Desenzano

In un palazzo prestigioso di piazza Malvezzi nel centro storico di Desenzano, già sede dell'azienda MaxCompany Spa, Who*s Who apre al pubblico la sua nuova boutique. Il negozio si estende su 130 mq, sviluppandosi su tre piani di cui due dedicati completamente allo shopping della nuova collezione A-I 09/10. Forme rigorose ed essenziali sono state progettate dallo studio Bartolini e Lanzi Architects per ricreare con il tepore dell'illuminazione e le differenti tonalità di bianco un'atmosfera accogliente e suggestiva.

L'ingresso, ricavato dal portico della piazza, ha una grande vetrina che si apre su un ambiente rigorosamente geometrico, dominato dalla presenza di una scala elicoidale simbolo del brand famoso e noto in tutto il mondo. Il pavimento in parquet bianco a spina di pesce dà vita, insieme alle righe verticali delle pareti rivestite di gomma, ad un ovattato effetto gesso. In un'atmosfera dai contorni così dilatati, i pannelli laccati di nero e i moduli espositivi in acciaio lucido fanno da naturale sfondo alle colorate e attuali collezioni Who*s Who e Who*s Who Home, nuova declinazione dell'estrosa ed eclettica anima creativa del marchio. La casa si veste di novità e di decori contemporanei.


Archivio CURIOSITA'

Schnabel e Balla in boutique La boutique-galleria d' arte è l' ultima novità della moda. In via Spiga 7, nel negozio di Malo ridisegnato dagli architetti Alessandro Bartolini e Paolo Lanzi, accanto a morbide maglie in cashmere ci sono opere originali di Balla, Jones, Esposito, Matta, Nevelson e Schnabel.

Pagina 15 (24 febbraio 2007) - Corriere della Sera Ogni diritto di legge sulle informazioni fornite da RCS attraverso la sezione archivi, spetta in via esclusiva a RCS e sono pertanto vietate la rivendita e la riproduzione, anche parziale, con qualsiasi modalitá e forma, dei dati reperibili attraverso questo Servizio. É altresì vietata ogni forma di riutilizzo e riproduzione dei marchi e/o di ogni altro segno distintivo di titolarità di RCS. Chi intendesse utilizzare il Servizio deve limitarsi a farlo per esigenze personali e/o interne alla propria organizzazione.


STRATEGIE E SVILUPPO DEL BRAND WHO*S WHO STORE WHO*S WHO APRE IL SUO PRIMO MONOMARCA A MILANO IN CORSO COMO 9 La boutique, che ospiterà le collezioni di abbigliamento e accessori del brand dell’asterisco, presenta in anteprima le linee guida dell’innovativo concept design ideato in collaborazione con il team creativo dell’azienda, dal prestigioso studio di architettura Bartolini/lanzi Architects di Arezzo. L’idea guida del concept pensato per il negozio è la leggerezza: le mensole, le appenderie, le pareti e l’angolo cassa sono come sospesi e illuminati da faretti invisibili muniti di luci fluorescenti che avvolgono organicamente lo spazio adibito alla vendita, proiettando la loro luce sia sopra che sotto i capi valorizzando l’inconfondibile glam del marchio. L’avveniristico interior design dell’ambiente, giocato sui toni del bianco ottico, del nero e dell’acciaio, è caratterizzato da un suggestivo nitore tradotto in pareti, mensole e complementi d’arredo in legno laccato bianco con rivestimenti in gavatex. Il logo della maison, l’asterisco, è ingigantito e riprodotto sia come maniglia sull’ingresso principale dello shop che traforato e profilato in acciaio inox satinato sulle pareti divisorie. L’ariosa struttura delle mensole è mutuata dalla forma delle ali di un aeroplano mentre il mobile della cassa dagli angoli smussati è in legno laccato con superfici a specchio. La parete antistante il camerino di prova permette l’applicazione di grafiche a tutto campo che possono variare a seconda dell’immagine proposta ogni stagione dalla campagna pubblicitaria di Who*s Who. In linea con il mood siderale che contraddistingue l’ambiente del nuovo spazio, i soffitti immacolati, decorati da fori tono su tono, creano giuochi di luce che simulano la superficie a crateri della luna. Lo stesso concept del negozio milanese sarà successivamente applicato agli altri monomarca, sia diretti che in franchising, nonché ai corner e agli shop-in-shop che l’azienda ha in programma di aprire in Italia e nel mondo. Dopo Milano sono previste le seguenti aperture: Formentera [maggio] Desenzano Del Garda [giugno] .


OPENING/ Inaugura in Galleria Cavour a Bologna 'Plus it' 10 maggio 2007 Moda Bologna, 10 maggio (BOOP.NEWS) = Inaugura questo pomeriggio in Galleria Cavour, il salotto del lusso cittadino bolognese, 'Plus it' Il negozio si presenta come una grande e luminosa scatola bianca dove superfici specchianti e volumi neri esaltano il prodotto esposto. Tre vetrine per 110 mq di superficie progettati da Bartolini/Lanzi architects, utilizzando per la gran parte acciaio - specchio fumè - legno wengè macchiato nero. Tra i marchi in vendita nella nuova boutique C'N'C, GFFerrè, Galliano e Just Cavalli (BOOP.NEWS)

© 2007 Boop.it © Boop Fashion Story ® Tutti i diritti riservati.| illustrazioni di Laura Prestopino | Site by Willbecreative.com.


SERVIZI Home Archivio News Cerca Calendario Eventi Newsletter Contattaci

PRIMO MONOMARCA A MILANO PER WHO*S WHO Il prossimo 16 aprile sarà inaugurato il primo monomarca milanese di WHO*S WHO. Milano è una delle tappe del progetto di espansione del brand dell'asterisco, che sboccerà prossimamente anche a Formentera (maggio) e Desenzano del Garda (giugno). Il concept design del negozio, che sarà inaugurato nella centralissima Corso Como, ideato in collaborazione tra il team creatico dell'azienda e lo studio di architettura Bartolini/Lanzi Architects di Arezza, è pensato per un'atmosfera leggera.

Redazione Concorso Numeri arretrati Biblioteca online Offerte di lavoro Stilisti Database Vip Pubblicità

VIDEO Intervista ad Aldo Montano - Opening Gaudì

Boutique WHO*S WHO Milano Mensole, appenderie, pareti e angolo cassa, sono come sospesi nel vuoto e illuminati da faretti di luci fluorescenti. Il logo dell'azienda è riprodotto sulle maniglie d'ingresso e traforato e profilato in acciaio inox satinato sulle pareti divisorie. Lo stesso concept sarà adottato anche per le prossime aperture e per l'inaugurazione di corner in Italia e nel mondo. F.A.

Fiabe di Seta - Hermès

Guarda gli altri video


OPENING/ Inaugura in Galleria Cavour a Bologna 'Plus it' 10 maggio 2007 Moda Bologna, 10 maggio (BOOP.NEWS) = Inaugura questo pomeriggio in Galleria Cavour, il salotto del lusso cittadino bolognese, 'Plus it' Il negozio si presenta come una grande e luminosa scatola bianca dove superfici specchianti e volumi neri esaltano il prodotto esposto. Tre vetrine per 110 mq di superficie progettati da Bartolini/Lanzi architects, utilizzando per la gran parte acciaio - specchio fumè - legno wengè macchiato nero. Tra i marchi in vendita nella nuova boutique C'N'C, GFFerrè, Galliano e Just Cavalli (BOOP.NEWS)

© 2007 Boop.it © Boop Fashion Story ® Tutti i diritti riservati.| illustrazioni di Laura Prestopino | Site by Willbecreative.com.


Archivio CURIOSITA'

Schnabel e Balla in boutique La boutique-galleria d' arte è l' ultima novità della moda. In via Spiga 7, nel negozio di Malo ridisegnato dagli architetti Alessandro Bartolini e Paolo Lanzi, accanto a morbide maglie in cashmere ci sono opere originali di Balla, Jones, Esposito, Matta, Nevelson e Schnabel.

Pagina 15 (24 febbraio 2007) - Corriere della Sera Ogni diritto di legge sulle informazioni fornite da RCS attraverso la sezione archivi, spetta in via esclusiva a RCS e sono pertanto vietate la rivendita e la riproduzione, anche parziale, con qualsiasi modalitá e forma, dei dati reperibili attraverso questo Servizio. É altresì vietata ogni forma di riutilizzo e riproduzione dei marchi e/o di ogni altro segno distintivo di titolarità di RCS. Chi intendesse utilizzare il Servizio deve limitarsi a farlo per esigenze personali e/o interne alla propria organizzazione.

Press  

Rassegna stampa dedicata allo Studio Bartolini | Lanzi

Advertisement