Issuu on Google+

30.000  COPIE  GRATUITE

GUIDA ALLE ECCELLENZE DELLA REGIONE

LEMIEMARCHE.IT

PERIODICO CULTURALE ENOGASTRONOMICO TURISTICO AZIENDALE

C OMUNE M ORROVALLE

SPONSOR UFFICIALI CAFFE’ PIU’ BUONO

2011


www.varnelli.it

Grafica by Lemiemarche

Varnelli e Romcaffè sponsor ufficiali per i concorsi di Bar.it a Tipicità Fermo il 19-20-2 1 Marzo


www.romcaffe.it

ar.it


Grafica by Lemiemarche

altro è vederci, altro è vederci bene.

OCCHIALIFAMOSI srl via giosuè carducci 115 62012 civitanova marche phone +39.0733.814783 mobile +39.338.1595555


Sommario

10 Per realizzare i vostri sogni 12 Speciale Morrovalle 18 Una bella storia da raccontare 20 Il legno su misura 23 Un po’ di Marche nel “nuovoâ€? Colosseo 25 Il patè di Camerino 26 Il vostro piacere è il primo obiettivo 29 La pittura di Castorio 31 Romanticismo e mondanitĂ  francescane 32 Il meglio dei prodotti biologici 34 Il giusto partner con cui andare a letto 37 Verso est 38 Un’eccellenza di sapori veri 41 Un tesoro prezioso nell’Adriatico 43 Il Carnevale di Fano 45 Un gioiello di arte romanica 47 Le Marche per la cultura 49 Speciale “Salute e Benessereâ€? 51 Uno specialista al vostro servizio 52 /DSLÂťDQWLFDIRUPDGLWHUDSLD‍܋‏VLFD 53 Occhio non vede cuore non duole 54 La ginnastica artistica a Macerata 57 5RPFD‍܊‏ªHORVSRUW 59 La capitale del vinocotto 60 Il futuro dell’illuminazione 63 ,OFD‍܊‏ªSLÂťEXRQRHVSULPLLOWXRHVSUHVVR 64 Tra ricette antiche e lino ricamato 66 Un luogo unico nel cuore della nostra regione 68 Sapori e odori della tradizione 71 Visita all’alberghiero “Girolamo varnelliâ€? 72 Il vero piacere del buon vino 75 Un modello di sanitĂ  locale 76 Viaggiare nella giusta dimensione 80 Laura Tonti e il suo “Latte-Artâ€? 81 Peppino Manzi per l’UnitĂ  d’Italia 83 7LSLFLW¢rHGL]LRQH 85 6RVPDODULDQXRYRSURJHWWRD&DPHULQR 87 Il vero e il falso della tradizione popolare 89 7UDVWDQGHFRQFRUVL7HFK )RRG 91 Bar.it point e Bar.it Concept 93 6HIURGRYHLOWHPSRVLÂŞIHUPDWR 94 La Forchetta di Platino 96 Bar.eat 98 I bar di Bar.it 101 In cucina con Eleonora 103 &DQWLQD)LOLSSR3DQLFKLTXDOLW¢GDO 105 Speciale Pizza 108 Gran Premio della Pizza 113 Biblioteca Giulio Gabrielli 115 Protetti da mani e occhi indiscreti

Editore amministratore: Andrea Ercoli Presidente club bar.it: Peppino Manzi Supervisor: Fabio Renzetti Direttore responsabile: Giuliano Rossetti Caporedattore: Donato Bevilacqua Resp. comunicazione: Antonella Ciccarelli Resp. prov. Ascoli: Stefano Pierantozzi Resp. Barmusic: Mauro Caprari Management Director: Enzo Martusciello Presidente onorario: Benito Striglio *UD¿FD Genna Maccari, Brizio Romagnoli Direttore Concorsi: Simone Di Leonardo Web designers: P. Emili L. Levantesi Unci Marche: Serenella Cicarè

Editoriali Cari lettori, /H0LH0DUFKHFRPHDEELDPRVHPSUHGHWWRqXQDÂżQHstra aperta sulla nostra regione, un modo sereno, piacevole e intelligente per descrivere la “tuaâ€? regione. Una QXRYDUHDOWj7URYHUHWHXQDJUDÂżFDPROWRSLHOHJDQWHH pulita, per dare maggiore spazio ai contenuti, ai nostri parnter e a tutti coloro che con dedizione lavorano a questo progetto. Ci fa piacere annunciare la nostra presen]DDOODÂżHUDÂł7LSLFLWj´DFFDQWRDGDPLFLGLYHFFKLDGDWD aziende solide che rappresentano realtĂ  importanti nel mercato dei prodotti tipici della nostra terra. Quella della ÂżHUDLQSURJUDPPDGDODOPDU]RVDUjOÂśHQQHVLPD occasione per conoscere e farci conoscere in un mondo in FXLFLVWLDPRDIIHUPDQGRVHPSUHGLSLTXHOORGHOWHUULtorio, del turismo e delle eccellenze regionali, di qualsiasi tipo esse siano. Un mondo, questo, che vogliamo continuare a far nostro e a proporvi con serietĂ  e naturalezza. Andrea Ercoli Dear readers, “Le mie Marcheâ€? is a window on our region. We are pleased to announce our presence at the fair “TipicitĂ â€?, on March 19, 20 and 21 . We’ll be next to solid companies that are important in the market of local products of our land. This fair represents our same intent: promote tourism and local excellences in our region.

Bar.it continuerĂ , in collaborazione con Le Mie Marche, il suo percorso nel pianeta enogastronomico ed ho.re.ca. /ÂśHVSHULHQ]DFKHPHWWLDPRDGLVSRVL]LRQHRJQLJLRUQRVL DIÂżDQFDDGXQDSDVVLRQHFKHGRSRWDQWLDQQLGLODYRUR resta intatta. Le belle aziende della nostra regione e i prodotti di eccellenza che forniscono sono come sempre XQDLXWRSUH]LRVRSHUTXHVWRSURJHWWR&RJOLDPROÂśRFFDsione per ricordarvi che ritornano i nostri concorsi, con il “Gran premio della Pizzaâ€?grande protagonista e con la novitĂ  “La Forchetta di Platinoâ€?, in cui bravi cuochi presenteranno le loro ricette “cooktailâ€?, un piatto unico RIIHUWRDOOÂśLQWHUQRGLXQELFFKLHUH8QÂśHVSHULHQ]DQXRYD che permetterĂ  di unire il mondo del bar a quello della cucina, in cui la cornice sarĂ  il nostro solito modo sereno e divertente di vedere il lavoro. Fabio Renzetti – Peppino Manzi Bar.it continues its route on the planet of delicatessen, in collaboration with Le Mie Marche. We take this opportunity to remind you our competitions: “Gran Premio della Pizzaâ€? and the new “Forchetta di Platinoâ€?, where skilled chefs present their cooktile, a single course offered inside a glass. A new experience that will unite the world of bar to the world of kitchen.

Hanno collaborato: Luigi Bruno, Fabio Effe, Enrico C., Vincenzo Maria Verdini, Giorgio Barani, Cecco d’Ascoli, Franco Ceccarelli, Eva Kottrova, Barbara Borgi, Edy Renzetti, Francesco Valeri, Tony Rosetti, Oriana Bolati, Samuele Vinci, Valentina Eleonori, Manuela Eleonori, Mario Nardi, Samuela Lautizi, Filomena Gagliardi, Sara Bruni.

Special Thanks: Confartigianato Macerata, Comune di Corridonia, Comune di Morrovalle, M.A.C.S., La Mecca Shop.

/H0LH0DUFKH6RF&RRS8QFL3UHVLGHQWH)UDQFHVFR'Âś8OL]LD9LD/RUHQ]RQL0DFHUDWD 0&

7HO_LQIRZZZOHPLHPDUFKHLW_FRPPHUFLDOH#OHPLHPDUFKHLW_


Grafica by Lemiemarche

Mettetevi comodi...

...al vostro locale ci pensiamo noi!

Gelateria Kokonuts - Campiglione di Fermo

Bar / Ristoranante Chalet Diulio - P.S.Giorgio

af

Pasticceria/Cioccolateria Romoli - Civitanova M.

Pasticceria Cognigni - P.S.Giorgio

DESIGN & arredamenti

9LD)OOL5RVVHOOL3RUWR6DQ*LRUJLR $3 7HO)D[ZZZDIGHVLJQVUOLW


Grafica by Lemiemarche

IN DEGUSTAZIONE A TIPICITA’ PRESSO LO STAND DI BAR.IT IL 19-20-21 MARZO

Desset al limone con cannuccia di liquirizia


ADV - Spazionet.net Š 2011

SHOW-ROOM COMPLETAMENTE RINNOVATO

Via A. Sacharov - (Z. I. Cisterna) - 62029 Tolentino (MC) - Tel. 0733.974049 - Fax 0733.977353 - www.sabesnc.it - info@sabesnc.it


Ingrosso Prodotti per (8ÂŒoO8Ă?Â?ÂŒb~(8´ŸOObÂą8~(Ă?Ă?bÂą8

Grafica by Lemiemarche

*bÂŒYbÂźb†8(8´Œà 8´œbO8†b OÂ?ÂŒÂœÂąÂ?YÂ?ŸŸ8¹Ÿt8ÂŒ8†YÂŚĂ 8†Âź>ÂĄ Per ottenerli Lievita vi offre ‰t†Â?Âą‰8ÂąO|Yb†´bŸŸÂ?ÂąbÂĄ

/,(9,7$*5283VQFGL6WXUD)UDQFRH&XFFLROHWWD 9LDGHOOH0DHVWUDQ]H&RUULGRQLD 0& 7HO)D[


&RORULHVDSRULGHOERUJR Hotel Casale

di Fabio Renzetti

NEL CUORE DELLA NOSTRA REGIONE Câ€™Ăˆ UN’ECCELLENZA RICETTIVA CHE POTRĂ€ SODDISFARVI A 360 GRADI REGALANDOVI EMOZIONI UNICHE.

Via Casale Superiore, 146 63030 Colli Del Tronto (AP) Tel. 0736.814720 - Fax. 0736.814946 www.hotelcasale.it

C

asale, non solo Hotel, ma anche Ristorante, Centro Congressi e &HQWUR EHQHVVHUH L  SXQWL GL forza che rendono la struttura ricettiva SLJUDQGHGLWXWWRLOOLWRUDOHDGULDWLFR Nel cuore delle Marche, immersa nel verde del piceno, tra il mare adriatico, le dolci colline, gli Appenini e i colori delle palme. Concentra qualsiasi tipo di incontro, sia lavorativo che di svago per la piscina interna ed esterna, il centro benessere che offre servizi di remise en forme e impianti sportivi dal campo da tennis al campo da calcio. /Âś+RWHO q ULFDYDWR GD XQ DQWLFR ERUJR ristrutturato con le singole strutture che sono in armonia con il contesto, tra le radici della cultura marchigiana. Proprio questa cultura si esprime nella maestria degli chef che uniscono i sapori della terra picena ai piatti regionali H QD]LRQDOL 8Q TXDWWUR VWHOOH FRQ  FDPHUH VLQJROHHVXLWH FKHSXz ospitare qualsiasi tipo di evento e che JRGHGLXQFHQWURFRQJUHVVLFRQVDOH LGHDOH SHU RJQL FLUFRVWDQ]D PHHWLQJ FRQJUHVVLFRQYHQWLRQ VÂżODWH SUHVHQWD]LRQL  1RQ SXz PDQFDUH QHOOD GHVFULPiscina


LEMIEMARCHEMAGAZINE 11

Vista frontale Hotel Casale

zione il nuovo Auditorium Raffaello di SRVWL7HFQRORJLHDOOœDYDQJXDUGLD GDL PD[L VFKHUPL DL PLFURIRQL GDL YLdeoproiettori alle lavagne elettroniche, GDOODVHUDOZL¿1HLQXPHURVLVDORQL in cui il servizio è curato nei minimi particolari, troverete le immense possibilità per banchetti, feste, matrimoni e cerimonie di ogni tipo. Eccellenza a JUDGLSHUUHDOL]]DUHLYRVWULVRJQL

In Piceno you can find Il Casale between the Adriatic Sea and the hills, looking towards the Apennines. It provides quality services and 209 rooms (20 single rooms and 16 suites) with all comforts. Eating then becomes art through the skill of the chef dishes that combine regional specialties. An ideal location for banquets, business meetings and ceremonies. The staff is professional, friendly and attentive to details. A paradise that offers one of the largest convention centers in the region, with 20 rooms in which you can carry out more simultaneous events (meetings, conventions, national conferences, fashion shows and presentations), and the new auditorium Raffaello that can accommodate up to 1,300 people. Il Casale is a dream come true even for your body, with a beauty center where you will find qualified staff, (sauna and solarium, turkish bath and mud baths, swimming pool and beauty treatment and therapeutic) . Excellence in every form that will capture your mind and your heart.

“UN LUOGO IN CUI POTER REALIZZARE OGNI TIPO DI SOGNO, UN’ECCELLENZA CHE VA OLTRE LE SOLITE OFFERTE�

“QUESTA STRUTTURA PUĂ’ OSPITARE QUALSIASI TIPO DI EVENTO, E GODE DI UN CENTRO CONGRESSI CON 20 SALE PER OGNI CIRCOSTANZAâ€?

Auditorium Raffaello


0RUURYDOOH un museo a cielo aperto

di Donato Bevilacqua

ALLA SCOPERTA DELLE BELLEZZE E DEI LUOGHI CARATTERISTICI DI QUESTO PICOLO GIOIELLO SULLE COLLINE MARCHIGIANE UN PO’ DI STORIA

U

PROGRAMMAZIONE EVENTI - MARZO 2011 17 MARZO 2011 ore 16.00 in occasione del 150esimo anniversario dell’Unita’ d’Italia Piazza Sandro Pertini – inaugurazione della Piazza e del busto del Presidente Sandro Pertini 6ÂżODWDH&RQFHUWR)DQIDUDGHL%HUsaglieri di Ascoli Piceno – 6ÂżODWDDOXQQL,VWLWXWR&RPSUHQVLYR9LD Piave Morrovalle 26 MARZO 2011 ore 21.15 Teatro Comunale “Non sparate sul postinoâ€? Compagnia delle Rane di Morrovalle regia di Oberdan 27 MARZO 2011 ore 17.00 Teatro Comunale Presentazione del libro “Una citta’ nella sua storia: MORROVALLEâ€? a cura di Monica Storani e Ketty Torresi Aperitivo offerto dalla cantina F.lli Capinera di Morrovalle

Rievocazione storica

PROGRAMMAZIONE EVENTI - APRILE 2011 9 APRILE 2011 ore 17.00 Teatro Comunale &HOHEUD]LRQL8I¿FLDOLSHULOFRQIHULmento del titolo di Citta’ Aperitivo offerto dalla cantina F.lli Capinera di Morrovalle 10 APRILE 2011 ore 8.00 ore 20.00 Centro storico Fiera dei Perdoni – Mostra mercato prodotti agricoli e artigianato locale Ore 18.00 Chiesa San Bartolomeo Concerto musicale a cura Associazione Corale Solidalcanto e Associazione Culturale Fare Teatro Incoanto. 16 APRILE 2011 ore 20.00 Centro Storico PASSIONE VIVENTE a cura Associazione Pro-Loco di Morrovalle

na zona probabilmente già abitata nel periodo romano, ma VRORQHOYLHQHFLWDWRSHUOD SULPD YROWD ³0XUUL GH 9DOOH´ ,Q HSRFD JRWLFD O¶DELWDWR DVVXPH O¶DVSHWWR GL una città arroccata su di un colle, circondata da una cinta muraria. ArriviaPRDOTXDQGR*XDUQLHURLQORWWD contro i Normanni, si impadronisce del territorio, e proprio dalla sua famiglia discendono i Lazzarini, antichi signori GL0RUURYDOOH0DIXLO9HVFRYRGL)HUmo a reclamare i diritti su quel territoULRWDQWRFKHQHO0RUURYDOOHHJOL altri comuni vicini fecero una promessa GLREEHGLHQ]DDOO¶DXWRULWjHFFOHVLDVWLFD tanto che Lazzarini venne cacciato dalODFLWWj)XURQRDQQLGLI¿FLOLFRQLOSDHVHVDFFKHJJLDWRGDSLSDUWLHDVVHGLDWR da Aragonesi e Sforza, ma che riuscì a conquistare la libertà come comune nel  8Q VDOWR DO  SHU OD IRUPD]LRQH GHO 0RQWH GL 3LHWj SHU OD UHJROD]LRQHGHOODYLWDHFRQRPLFD QHO per il Miracolo Eucaristico e dieci anni dopo per gli Statuti di Morrovalle. Nel Seicento e nel Settecento il comune torna sotto il dominio della Chiesa, mentre QHOO¶FRQ1DSROHRQH¿QLVFHVRWWRLO Dipartimento di Macerata. Morrovalle contribuì attivamente anche alla prima JXHUUDG¶LQGLSHQGHQ]DHDOO¶XQLWjG¶,WDlia. Il resto è storia recente...

Probably an area already inhabited in Roman times Morrovalle was cited for the first time in 1035 as “Murri de Valle�. This town gain its freedom as a municipality in 1259. During 1800, with Napoleon, it came under the Department of Macerata. Morrovalle also contributed to the first war of independence and at the unification of Italy.


LEMIEMARCHEMAGAZINE 13

Veduta panoramica di Morrovalle

MUSEI, BIBLIOTECHE E PINACOTECHE

ARTE E ARCHITETTURA

T

ra i vicoli di Morrovalle potete DPPLUDUH OD PDJQL¿FD DUFKLWHWtura di chiese che hanno attraversato il tempo. La Chiesa di S. Agostino, sulla cui facciata regna la semplicità, è OHJDWD DOOœH[ FRQYHQWR DJRVWLQLDQR SRVWRDOOHVXHVSDOOH$OOœLQWHUQRYLVRQROD ³0DGRQQDGHOOH*UD]LH´XQFURFL¿VVR GHO  HG XQ RUJDQR SRVWR VRSUD DO portale. S. Bartolomeo, con pianta lonJLWXGLQDOH VL FDUDWWHUL]]D SHU XQœHOHgante facciata in cotto. Sul retro un DOWRFDPSDQLOHHDOOœLQWHUQROHUHOLTXLH del Miracolo Eucaristico. Era invece un piccolo tempietto il Santuario della 0DGRQQDGHOOœ$FTXD6DQWDFRQDQQHVso un dormitorio e una pubblica fonte PXUDWD 2OWUH DOOH FKLHVH GXH FRQYHQWL GD VHJQDODUH TXHOOR GHL 3DGUL 3DVVLRQLVWL RULJLQDULR GHO   H TXHOOR Francescano, fuori dalla cinta muraria di Morrovalle. La storia di questa citWj ODVFLD LQ HUHGLWj QXPHURVL SDOD]]L FDVD 5RPDJQROL OD SL DQWLFD GHOOD FLWWj  LO 3DOD]]R &RPXQDOH FRQ LO EHO SRUWLFDWR DG DUFKL  3DOD]]R /D]]DULQL VHPSUHQHOODSLD]]DFRPXQDOH 3DOD]]R1DGD9LFROL JLjFRQYHQWRGHLSDGUL DJRVWLQLDQL 3DOD]]R3RGHVWj DOFHQWUR GHOSDHVHRVSLWDYDLO0RQWHGL3LHWj H 3DOD]]R 5REHUWL ULPDVWR LQFRPSLXWR  1HOOD FLQWD PXUDULD OœDWWHQ]LRQH YD D due porte antiche da cui si entrava nel SDHVH3RUWD$OYDURDWWXDOPHQWHDQFRUD ingresso principale al centro storico, e 3RUWD GHOOH )RQWL R 6 %HUQDUGLQR SL YROWHUHVWDXUDWD 9LVLWDQGR0RUURYDOOH QRQ SRL Oœ$QJROR 3DJOLDOXQJD OXRJR caratteristico della città e le Antiche )RQWL FRQDQWLFKHYDVFKHFKHSHQHWUDQRQHOODFROOLQD 

P

Palazzo Comunale

Palazzo PodestĂ 

alazzo Lazzarini ospita il “Museo Civico Pinacotecaâ€?. Il palazzo, FRQ XQÂśLPSRQHQWH IDFFLDWD FXstodisce al suo interno ritratti di uomini illustri, alcune opere con soggetto religioso e una sala interamente dedicata ai materiali del Monte di PietĂ . Nel piano superiore vengono allestite, a URWD]LRQH PRVWUH WHPSRUDQHH $OOÂśLQterno dello stesso palazzo vi è anche la %LEOLRWHFD &RPXQDOH FRQ SL GL  volumi e una sezione interamente dedicata ai bambini. Da segnalare anche OÂśLPSRUWDQ]D GHOOD VH]LRQH VXOOD VWRULD GHOOÂśDUWH0DODFDUDWWHULVWLFDHODWLSLFLtĂ  di Morrovalle è quella del presepio, con molti turisti che si recano nel paese proprio alla ricerca di questi piccoli gioielli. Nel Museo ne sono contenuti ROWUH  PRGHOOL GR RJQL WLSR IRUPD misura, materiali e da ogni parte del PRQGR 8QD FROOH]LRQH GL  PT SHU una collezione unica nella zona, e una delle poche in Italia.

Porta delle Fonti Palazzo Lazzarini

Morrovalle has interesting sites to visit like the Church of St. Augustine and S. Bartholomew. Then two convents: Passionist Fathers (original 1656), and the Franciscan and several palaces: Romagnoli (the oldest in the city), Palazzo Comunale, Palazzo Lazzarini, Nada Vicoli, Palazzo PodestĂ  and Palazzo Roberti. Also interesting are two old doors: Porta Alvaro, and Porta delle Fonti.

Lazzarini Palace houses the “Museo Civico Pinacoteca�. The building guards inside portraits of famous men and some religious works. Inside the same building there is also the municipal library. But the characteristic of Morrovalle is the crib. The Museum contains over 500 models. A collection of 230 sqm, which is the only in the area, and one of the few in Italy.


Contrada Montanello 5/a 62100 Macerata (MC) T. 0733.70728


"dalle colline di Macerata i buoni vini della nostra tradizione"


www.rosenthal.de www.sambonet.com

Rosenthal e Sambonet. Un’unione di eleganza e creatività. Insieme dal 2009 e apprezzati da oltre un secolo, Sambonet e Rosenthal sono uno straordinario mix di tradizione, creatività e flair internazionale. Due marchi, due differenti identità europee legate all’eleganza e allo stile. Una sinergia che con gli eccezionali standard qualitativi e un assortimento completo di porcellane, vasellame e posateria, li ha portati a essere sempre vicini alle esigenze e alle aspettative della clientela alberghiera e della ristorazione professionale d’eccellenza. Gli inconfondibili marchi della cultura della tavola.

© Sambonet Paderno Industrie S.p.A.

FEDERICO D’ANGELO FORNITURE ALBERGHIERE Piazza IV Novembre, 16 - 64011 Alba Adriatica (TE) Tel. 0861 752 010 - Fax 0861 717 148 federico.dangelo@sambonet.it


LEMIEMARCHEMAGAZINEMARCHIGIANINELMONDO 17

7DOQHW LOQHWZRUNGHOOHRSSRUWXQLWjHGHLWDOHQWL

di Roberto Cardinali

UN PONTE DI IDEE FRA ITALIA E ROMANIA, UN SERVICES CHE SI AFFACCIA SUL MERCATO CON UN PROGETTO AMBIZIOSO A SUPPORTO DI OPPORTUNITĂ€ E TALENTI

D

a una piccola località della Romania, non lontano da BuFDUHVW QDVFH XQœLGHD EULOODQWH FUHDUH XQ QHWZRUN LQ JUDGR GL IDU LQcontrare domanda e offerta di lavoro e PMI di Italia e Romania, paesi ormai OHJDWL WUD ORUR 9DORUL]]DUH OD GLYHUVLtà come fonte di crescita culturale ed economica per imprese e famiglie. Alla EDVHFLVRQR¿GXFLDFRQFUHWH]]DHVHrietà, che permettono di supportare famiglie e imprese italiane nella delicata attività di selezione di collaboratrici e collaboratori stranieri presentando le ULVRUVH XPDQH SL LGRQHH H TXDOL¿FDte e svolgendo una continua attività di formazione professionale e linguistica. TALNET si rivolge prevalentemente ai privati in cerca di collaboratori domestici e ad operatori del settore turistico – alberghiero. Un ponte di idee fra Italia e Romania, un services che si affaccia sul mercato con un progetto ambizioso a supporto di opportunità e gli opera-

tori del settore turistico - alberghiero che assumono, anche per brevi periodi, camerieri, barman, aiuti cuoco e personale ai piani, per fare alcuni esempi. 7$/1(7 RIIUH OœLPPHGLDWR YDQWDJJLR di entrare in diretto contatto con persone selezionate e rispondenti ai requisiti richiesti, riducendo al massimo i numerosi rischi connessi a cui ci si espone con assunzioni fatte tramite passaparola fra conoscenti e stranieri. Questo QHWZRUN DI¿DQFD LQROWUH OH SLFFROH H medie imprese nella ricerca di partner produttivi e commerciali in Romania, grazie al suo forte radicamento nel territorio. A questo servizio, si aggiunge la ricerca di potenziali acquirenti di piccole attività commerciali, come bar e ristoranti. In Italia, la presenza di giovani imprenditori stranieri, nel terziario, è infatti particolarmente elevata. Per ulteriori informazioni e contatti, visita il VLWRLQWHUQHWZZZWDOQHWLW

From a small town in Romania, not far from Bucharest, was born a bright idea: create a network able to match demand and supply of labor and SMEs between Italy and Romania, now linked. TALNET is addressed primarily to individuals seeking domestic workers and to tourism industry. TALNET offers the immediate advantage to enter

into direct contact with selected people. This network also supports small and mediumsized enterprises looking for partners in production and trade in Romania. It’s also possible the search of potential buyers of small businesses such as bars and restaurants. For more information and contacts, visit the website www.talnet.it

“SI RIVOLGE A PRIVATI IN CERCA DI COLLABORATORI DOMESTICI E AD OPERATORI DEL SETTORE TURISTICO ALBERGHIERO�

George Teseleanu - Console Romania


'XH&LJQL una bella storia da raccontare

di Fabio Renzetti

TRA LA MONTAGNA E IL MARE IL RISTORANTE DUE CIGNI UNISCE LA PROFESSIONALITĂ€ DELLA BANCHETTISTICA CON LA CUCINA CHE MESCOLA TRADIZIONI ANTICHE E CREATIVITĂ€ NELLA RICERCA GASTRONOMICA

9LD66$QQXQ]LDWD 0RQWHFRVDUR6FDOR0& 7) LQIR#GXHFLJQLULVWRUDQWHFRP

N

el mezzo del territorio marchigiano, poco distante dalla suggestiva chiesa di Santa Maria D3LqGL&KLHQWLXQRGHJOLHVHPSLSL belli di architettura medievale della noVWUDUHJLRQHFÂśqXQUDIÂżQDWRORFDOHFKH la critica ha giĂ  avuto modo di apprezzare. La famiglia Morganti gestisce dal  TXHVWR ORFDOH PD q GDO ORQWDQR  FKH VL RFFXSD GL EDQFKHWWLVWLFD vera specialitĂ  che mette in evidenza la professionalitĂ  e la serietĂ  di questo gruppo di persone. Una tavola ben arredata, dunque, tavoli distanziati ed un arredamento in generale essenziale per lasciare spazio alla cucina, vera protaJRQLVWD GHOOÂśDPELHQWH /u LQ FXFLQD la chef Rosaria si muove tra storia e WUDGL]LRQHIUDODTXDOLWjOÂśRULJLQHHOD stagionalitĂ  dei prodotti, da cui nascono piatti e ricette che uniscono la territorialitĂ  e la mediterraneitĂ  a tecniche in-

novative e accostamenti particolari. Le ricette tipiche regionali si amalgamano EHQHDSLDWWLVÂż]LRVLHDQXRYHVROX]LRQL creative che esaltano il gusto e la voglia di ricerca costante in ambito gastronoPLFR5RVDULDDIÂżDQFDWDGD,GDH6DQdro, con la sua cucina trasmette emozioni vere, proprio come il territorio tra la montagna e il mare, che permette di avere a disposizione piatti di pesce e carne alternati alle classiche lasagne, ai frascarelli e ai cappelletti in brodo. $ UHQGHUH DQFRUD WXWWR SL JUDGHYROH FÂśqODFDUWDGHLYLQLGLVSHVVRUHQRWHYROHHXQVRPPHOLHU 6LOYHU)UDWL FKHVD IDUHLOVXRODYRUR2OWUHLOULVWRUDQWHGL notevole importanza anche i servizi di Catering e Banqueting che I Due Cigni VDRUJDQL]]DUHFRQHVWUHPDUDIÂżQDWH]]D per continuare la bellissima storia della famiglia Morganti

Morganti family has run since 1997 this place, but it’s from 1970 that works in this sector. In the kitchen chef Rosaria moves between history and tradition and creates dishes and recipes that combine the territoriality with an innovative approache. Rosaria, flanked

by Ida and Sandro, offers fish and meat alternate to traditional lasagne, frascarelli and Cappelletti in broth. To make everything even more pleasant there’s a wide selection of wines and a great sommelier(Silver Frati).


LEMIEMARCHEMAGAZINE 19

Sandro e Rosaria

“ROSARIA, AFFIANCATA DA IDA E SANDRO, CON LA SUA CUCINA TRASMETTE EMOZIONI VERE, PROPRIO COME IL TERRITORIO TRA LA MONTAGNA E IL MARE”


,OOHJQRVXPLVXUD

qualitĂ  e logistica di una grande azienda

di Andrea Ercoli

LA FERLEGNO SRL DI RECANATI Ăˆ UN’AZIENDA LEADER NEL COMMERCIO DEL LEGNAME IN GENERALE E DEI PANNELLI DA ESSO DERIVATI, COME TRUCIOLARI, MDF, NOBILITATI, MULTISTRATI... INOLTRE MODERNE TECNOLOGIE OFFRONO SERVIZI A 360 GRADI PER IL SETTORE DELLA LAVORAZIONE DEL LEGNO: DALLA PROGETTAZIONE

9LD$GGRORUDWD$5HFDQDWL 0&

7HO)D[ ZZZIHUOHJQRFRP HPDLOLQIR#IHUOHJQRFRP

ALLA REALIZZAZIONE DI PRODOTTI SEMI-LAVORATI

“NOVITĂ€:

&25,$1 DuPont

TM

R R

1) pannelli &25,$1 (distributore esclusivo Marche), prodotti dalla multinazionale Dupont;

2)

pannelli

in

“Dialux�prodotti

PET dalla

lucido dit-

ta PREM LINE (distributore esclusivo

Marche-Abruzzo);

  WUDYL FHUWLÂżFDWH LQ DEHWH lamellare in varie sezioni per VWUXWWXUHVLDÂżVVHFKHPRELOL


LEMIEMARCHEMAGAZINE 21

L’azienda

U

nitĂ  commerciale disposta su  PT GL FXL  GL VWUXWWXUH FRSHUWH 8QÂśD]LHQGD dalla lunga storia e tradizione nel setWRUHGHOOHJQRFKHGDOVLLPSRQH FRPH SXQWR GL ULIHULPHQWR SHU OÂśLQGXVWULDHOÂśDUWLJLDQDWRORFDOHQHOODYHQGLWD di legname e pannelli da esso derivati. Ferlegno Srl da sempre sensibile ai mutamenti delle esigenze della propria clientela, offre oltre a una vasta gamPDGLSURGRWWLXQVHUYL]LRDJUDGL nel settore della lavorazione del legno, che va dalla progettazione alla realizzazione di prodotti semi-lavorati. ProSULRLQTXHVWÂśRWWLFDOD)HUOHJQR6UOKD nel tempo, realizzato una struttura con impianti di altissima qualitĂ  e tecnologia garantendo risultati eccellenti nelle lavorazioni a controllo numerico, non-

chÊ nella pantografatura, sagomatura, IRUDWXUDHERUGDWXUDGHLPDWHULDOL2JQL prodotto che esce da questi stabilimenti qDOWDPHQWHFHUWL¿FDWRVLDFKHSURYHQJDGDOWHUULWRULRH[WUDQD]LRQDOHVLDFKH si produca in Italia. La salvaguardia DPELHQWDOH H OD FKLDUD LGHQWL¿FD]LRQH GœRULJLQH VRQR GL SULPDULD LPSRUWDQ]D nel rapporto col cliente. CosÏ come fondamentale è la logistica, sia per le informazioni che per le consegne. La varietà GL DXWRPH]]L H OD ¿WWD UHWH GL FRQWDWWL garantiscono servizi veloci e di qualità, SHU XQœDVVLVWHQ]D SHUVRQDOL]]DWD FKH q LOULVXOWDWRGLXQHOHYDWRNQRZKRZQHO settore.

A company with a long history and tradition in the wood sector. Since 1974 Ferlegno is a reference point for local trade and industry in the sale of lumber and wood panels. Every product that Ferlegno use is highly certificate, whether it comes from outside the national territory, both occurring in Italy. Environmental protection and the clear identification of origin are of primary importance in the relationship with the customer. Just as important is logistics, both for information and for deliveries. The variety of vehicles and network of contacts ensure fast service and quality, personalized care that is the result of a high level of know-how in the field.


Via S. Pertini, 60 - Tolentino (MC) - tel & fax 0733.968550 - www.tbtecnobar.com

Altrimenti ci Arrabbiamo

Caffè Dignani - Macerata

Enhò - Fabriano

Roxy Bar - M.S.Giusto

Il Borgo - San Ginesio

Life is - Rapagnano

Zanzibar - Mogliano


LEMIEMARCHEMAGAZINEECCELLENZEIMPRENDITORIALI 23

)LQDQ]LDUHDUWHHFXOWXUD

XQSRœGL0DUFKHQHO³QXRYR´&RORVVHR

di Donato Bevilacqua

DIEGO DELLA VALLE SARĂ€ “SPONSOR UNICO PER I LAVORI DI RESTAURO DEL COLOSSEOâ€?, SIGLANDO UNO STORICO ACCORDO CHE LEGA SEMPRE PIĂ™ L’IMPRENDITORIA MARCHIGIANA AL PATRIMONIO ARTISTICO ITALIANO.

Il Colosseo

M

ia madre me lo diceva semSUHÂł/DSLJUDQGHFLWWjGHOOH marche è Romaâ€?. Esiste un legame indissolubile tra la capitale e la nostra regione, che si è consolidato negli anni, e che oltre al turismo e ai YLQFROL GL SDUHQWHOD WRFFD RUD OÂśDUWH H la cultura. La notizia è tanto semplice TXDQWRLPSRUWDQWHVWRULFDVHYRJOLDPR 'LHJR'HOOD9DOOH SHUODVXD7RGÂśVVSD  ÂżQDQ]LHUjODUHDOL]]D]LRQHGHOSLDQRGL interventi di ristrutturazione del ColosVHRPHWWHQGRDGLVSRVL]LRQHPLOLRQL di euro da erogare alle imprese appaltaWULFL 2WWR DPELWL GL ODYRUR H OD UHDOL]zazione, nei pressi del monumento, di XQÂśDUHDDSSRVLWDSHUODVWDPSDVWUDQLHUD e di servizi particolari di accesso per alcune categorie che si intendono tutelare JLRYDQLGLYHUVDPHQWHDELOLSHQVLRQDWL HODYRUDWRUL 8QDVHQVLELOL]]D]LRQHFKH nasce in collaborazione con la nuova Associazione “Amici del Colosseoâ€?, FKH YXROH IDYRULUQH OÂśDFFHVVLELOLWj 7RGÂśV SRWUj FRVu SURPXRYHUH D OLYHOOR

nazionale ed internazionale i lavori di restauro del Colosseo anche come simbolo del nostro patrimonio artistico nel mondo. PotrĂ  utilizzare il materiale e la documentazione illustrativa dei lavoUL GL UHVWDXUR VLD DOOÂśLQWHUQR GHL SURSUL VSD]L FKH QHO VLWR LQWHUQHW /ÂśDFFRUGR VWRULFR VDUj YDOLGR SHU OÂśLQWHUD GXUDWD dei lavori e per i due anni successivi, PHQWUHOÂś$VVRFLD]LRQHYLYUjSHULSURVVLPLDQQL$OGLOjGLRJQLSROHPLFD SROLWLFDVXOOÂśDVVHJQD]LRQHGHOODVSRQVRrizzazione, siamo di fronte ad un evento per la cittĂ  di Roma e alla nascita di una YHWULQD SULYLOHJLDWD SHU OÂśLPSUHQGLWRULD marchigiana. Andare oltre la nostra reJLRQHHOHJDUFLVHPSUHSLDOOÂśDUWHHDOOD cultura.

Diego Della Valle (Tod’s s.p.a.), will finance the Coliseum renovation plan providing ₏ 25 million Eight areas of work and production, near the monument, a dedicated area for the foreign press and special access services that are intended to protect several categories (young people, disabled, pensio-

ners and workers). Tod’s is going to promote Coliseum restauration as a symbol of our heritage in the world, with the “Amici del Colosseo “ association. The agreement will be valid for the duration of the work and for the next two years, while the association will live for the next 15 years.

“UNA SENSIBILIZZAZIONE CHE NASCE IN COLLABORAZIONE CON LA NUOVA ASSOCIAZIONE “AMICI DEL COLOSSEO�

Diego Della Valle


www.elleimballaggi.it

CLEANING

IMBALLAGGIO ALIMENTARE Pellicole e bobine in alluminio contenitori ermetici - vassoi polistirolo sigillatrici termiche - sacchetti industriali piatti, bicchieri e tovaglioli personalizzati tovaglie e vassoi personalizzabili

FORNITURE ALBERGHIERE Posateria - Vetreria - Porcellane Coltelleria Professionale - Attrezzatura da Cucina Buffet & Banqueting Linea Cortesia Articoli Monouso Personalizzazioni

via Cristoforo Colombo, 92/94 62029 TOLENTINO (MC) tel 0733.974961 / fax 0733 953553 info@elleimballaggi.it

grafica by lemiemarche

LA TUA FORNITURA A COLORI

Detergenti professionali - Monouso Carta e Distributori Attrezzature - Accessori


LEMIEMARCHEMAGAZINEECCELLENZEGASTRONOMICHE 25

,O3DWqGL&DPHULQR il Ciauscolo I.G.P.

di Eva Kottrova

UNA PERFETTA UNIONE TRA LA NATURA E L’UOMO. IL TERRITORIO CAMERTE CUSTODISCE ALCUNE DELLE PERLE DELL’ENOGASTRONOMIA MARCHIGIANA. LO STORICO CIAUSCOLO QUI PRODOTTO, NE Ăˆ IL PIĂ™ CLASSICO ESEMPIO.

Il Ciauscolo di Camerino

L

a dorsale appenninica marchigiana rappresenta un vero e proprio scrigno di tesori per le tipicità HQRJDVWURQRPLFKH GHOOœHQWURWHUUD 1RQ D FDVR OD QRELOH FDVDWD GHL 'D 9DUDQR VL LQVHGLz LQ TXHVWD RDVL QDWXUDOLVWLFD artistica ed enogastronomica costituita dai territori a ridosso della sinclinale FDPHUWH $L SLHGL GHOOœLPSRQHQWH ³6Lbilla�, incastonate tra le ripide valli di &DPHULQRVLFHODQROHSHUOHSLUDUHGHOOœHQRJDVWURQRPLD PDUFKLJLDQD DVVROXWDPHQWHGHJQHGLUDSSUHVHQWDUHOœHFFHOlenza del prodotto italiano nel mondo. Il torrone camerinese, il ciauscolo o la pasta artigianale impastata con sole uova e farina, sono semplicemente dei capolavori assoluti tra le sorprese gastronomiche che questa terra ricca di cultura, di arte e di storia ci riserva in SHUIHWWDVLPELRVLWUDODQDWXUDHOœXRPR ,OFLDXVFRORTXLSURGRWWRGDOGDOOD salumeria Montanari è sicuramente da FRPSDUDUHHPHWWHUHLQUHOD]LRQHDLSL

The Apennines and Marche is a real treasure for the typical culinary hinterland. No coincidence that the noble family of the Da Varano settled in this oasis of nature, art, food and wine. Into the valleys of Camerino are hidden rarest pearls of enogastronomy, absolutely worthy of representing the excellence of Italian products in the world. The

“ IL CIAUSCOLO PRODOTTO DAL 1920 DALLA SALUMERIA MONTANARI Ăˆ SICURAMENTE DA METTERE IN RELAZIONE AI PIĂ™ NOBILI DEI PATÉ FRANCESIâ€?

Fabrizio Montanari e sua moglie

nobili dei patĂŠ francesi da spalmare sulle interminabili baguette appena sfornate. Il “patè nostranoâ€? a base di carne VXLQD PLVFHODWD D UHJROD GHOOÂśDUWH FRQ speziature segrete non ha alcunchè da LQYLGLDUHDOOÂśLOOXVWUHHEODVRQDWRÂłIUDWHOOR´GÂśROWUDOSHLOJXVWRODSLDFHYROH]]D di odorarlo e di farlo scivolare lentamente tra il palato e la lingua estasiano ODJRODDQFKHGHOJRXUPHWSLHVLJHQWH /ÂśLQFDQWHYROH FUHD]LRQH WLSLFD GHOOH ]RQH PRQWDQH GHOOÂśDOWR PDFHUDWHVH conosciuta giĂ  dalle legioni romane di *LXOLR&HVDUHDVVXUJHRJJLDÂżQHRSHUD di gran classe scientemente manipolata dal mastro salumiere Fabrizio per conto GHOOÂś$QWLFD 6DOXPHULD 0RQWDQDUL SOXULSUHPLDWD GDOOH SL LPSRUWDQWL JXLGH JDVWURQRPLFKH QD]LRQDOL 8QÂśDEELQDmento tradizionale e alquanto gradevole del nobile salume con un calice GL9HUQDFFLDGL6HUUDSHWURQDVSXPDQWH secco ovviamente, appagherebbe il diOHWWRGHOSLFDSULFFLRVRGHLSDODWL

nougat of Camerino, the ciauscolo, are just masterpieces from the culinary surprises that this land rich in culture, art and history holds for us in perfect symbiosis between nature and man. The ciauscolo produced here since 1920 from Montanari family is surely like the noblest French pate.


Dove il vostro piacere sarà il primo obiettivo

di Fabio Renzetti

IL GRILLO MAGICO È UN’IMPRESA SPECIALIZZATA IN CATERING, BANQUETING, BUFFET E RICEVIMENTI DI ALTISSIMO LIVELLO. PROVERETE LA PIACEVOLE SENSAZIONE DI AVERE IL RISTORANTE A CASA VOSTRA.

Via Valle, 45 62015 Monte San Giusto (MC) T. 0733.837662 C. 334.3089746 ilgrillomagico@alice.it

“UN’IMPRESA DI CATERING E BANQUETING DI ALTISSIMO LIVELLO, SPECIALIZZATA NELLA PREPARAZIONE DEL FINGER FOOD, CHE SARÀ IL PARTNER IDEALE PER OGNI GIORNO SPECIALE”

Sala Fondazione Giustiniani Bandini - Abbadia di Fiastra (MC)


Villa Collio - San Severino Marche

Abbazia Santa Maria in Potenza - Porto Recanati (MC)

Parco delle Fontane - Villa Collio

Sala - Abbazia Santa Maria in Potenza

L

DVHQVD]LRQHVDUjGHOOHSLSLDFHYROL TXHOOD GL ULHYRFDUH L JXVWL i sapori e il clima del ristorante proprio a casa vostra. Avrete sicuramente bisogno di attrezzature idonee, cucine mobili per preparare piatti direttamente LQ YLOOH FDVWHOOL R D GRPLFLOLR LQ RJQL location insomma che vogliate rendere LQGLPHQWLFDELOH 7XWWR TXHVWR SXz RIIULUYHOR ,O *ULOOR 0DJLFR XQÂśLPSUHVD di Catering e Banqueting di altissimo livello, specializzata nella preparazione GHOÂżQJHUIRRGFKHVDUjLOSDUWQHULGHDOH per ogni giorno speciale, indimenticabiOHLQFXLOÂśLQWUDWWHQLPHQWRGHJOLLQYLWDWL e degli ospiti passa anche, e soprattutto, da prodotti e servizi di assoluta qualitĂ . /ÂśHVSHULHQ]DLQTXHVWRVHWWRUHqLPSRUWDQWHHLOWLWRODUHGLTXHVWDLPSUHVDSXz PHWWHUYL D GLVSRVL]LRQH YHQWÂśDQQL GL ODYRURQHOOÂśRUJDQL]]D]LRQHGLEDQFKHWWL per matrimoni e cerimonie di ogni tipo,

buffet e ricevimenti. Si avvale di una equipe personale di professionisti che gli consentono di raggiungere elevatissimi standard qualitativi nei servizi SURSRVWL 8QœD]LHQGD DWWHQWD TXLQGL che lavoro sui dettagli meticolosamenWH¿QRDWUDVIRUPDUHRJQLSDUWLFRODUHLQ XQœHPR]LRQHYHUDFKHVDUjHVSUHVVLRQH XQLFDGHOYRVWURVWLOHHFKHUHQGHUjOœDWPRVIHUDDQFRUDSLVXJJHVWLYD0HQGL carne, pesce, vegetariani e piatti tipici UHJLRQDOL¿QRDSHUVRQH*OLLQJUHdienti di alta qualità e la massima igiene nella loro conservazione, nel trasporto e nella preparazione degli alimenti. Tutto questo è Il Grillo Magico, professionalità in continuo aggiornamento e cura di ogni minimo dettaglio per la continua ricerca della perfezione. Sarà una delle VHQVD]LRQLSLSLDFHYROLLOULVWRUDQWHD casa vostra.

Magic Cricket is a business specialized in catering, banqueting, buffets at the highest level. You will experience the sensation of having a restaurant at home. Magic Criket is also specialized in the preparation of finger food, ideal for all special days. A team of professional staff allows this enter-

prise to reach high standards in the services offered. Chefs realize meat and fish menues, vegetarian and regional dishes. Everything is cooked with high quality ingredients and there’s a special care in their storage, transportation and food preparation.

Buffet Cerimonie Banqueting Ricevimenti


grafica by lemiemarche

Hotel Principe di Savoia - Milano

CONTRACT

DESIGN

9LD$GH*DVSHUL&RUULGRQLD 0& 7HO)D[ZZZIDOHJQDPHULDEILWHPDLOLQIR#IDOHJQDPHULDEILW


LEMIEMARCHEMAGAZINEBARTIST 29

Assonanze e dissonanze nella pittura di Castorio

di Giovanni Soldini - docente presso Liceo Artistico di Macerata

LE OPERE DI CASTORIO, E I SUOI CONTENUTI, ARRICCHISCONO LO SPIRITO CON QUEL SUO MODO PITTORICAMENTE DIRETTO DI DEFINIRE I MISTERI, LE ANGOSCE E LE EMOZIONI: LA RICCHEZZA E LA PROFONDITĂ€ DELLE SUE COMPOSIZIONI STUPISCONO ED INCANTANO ANCHE L’OSSERVATORE PIĂ™ PROFANO. Il “grandeâ€? Castorio

L

œHVSUHVVLYLWjqLOFDUDWWHUHGLVWLQtivo delle opere di Castorio, e con TXHVWR PHWUR VL SLz IDFLOPHQWH misurare la vena che lo ha accompagnato nei diversi periodi della sua carriera artistica. Questo artista non sembra essere mai stato particolarmente interessato al movimento reale che trasforma OD VRFLHWjTXDQWRSLXWWRVWRDOOH¿JXUH apparentemente senza tempo, che reVWDQR DL PDUJLQL GL TXHVWD ORWWD OD ULFHUFDGHOOœHPHUJLQDWRGHOFORFKDUGGHO YDJDERQGR GHOOœLQWHOOHWWXDOH HVWUDQHR ed avulso dalle convinzioni dominanti è dunque il legame che unisce le opere di Castorio alle canzoni di De Andrè. ,O IXOFUR H FHQWUR GœLQWHUHVVH QRQ q OD rivoluzione sociale, la rivolta di massa contro la classe dominante, quanto piuttosto la storia della singola persona, dello scaricatore di porto che si ubriaca in una bettola come della prostituta che offre le sue grazie in una squallida FDPHUDGœDOEHUJRGLTXDUWœRUGLQHRGHO FORZQWULVWHGDOYLVRFRSHUWRGLFHURQH

bianco, un naso grande e grosso color rosso ciliegia, che dona sorrisi a nonni e nipotini con i suoi frizzi e lazzi, ma che resta inesaudito nella sua richiesta GœDPRUH ( TXHOOR FKH WUDVSDUH QHOOH opere di Castorio, interpretando profondamente il messaggio sociale e poetico di De Andrè, non è tanto la rabbia, OœXUORGLFKLVLVHQWHVIUXWWDWRGDTXHVWD società ormai marcia e irredimibile, quanto la pietà per gli umili che, presi ad uno ad uno, mostrano di conservare DQFRUDODSXUH]]DRULJLQDULDGHOOœXRPR Dunque uno stile sempre altamente essenziale, una pittura materica che mostra la grande perizia di Castorio nel dar forma e sostanza ai vari personaggi, con un processo quasi di estrusione dalla tela e di incarnazione.

Castorio is an artist that have never been particularly interested to the real movement that transforms society, but rather to the figures, seemingly timeless, which remain on the margins of this struggle. Is thus the link between the works of Castorio and the songs of Fabrizio De Andrè. The heart and center of interest is not the social revolution, the mass

uprising against the ruling class, but rather the individual history. And that transpires in Casrorio’s works, interpreting the deep social and poetic message of De Andrè. It is a matter painting that shows the great skill of Castorio, giving shape and substance to various characters.

Il maestro Castorio è stato selezionato SHU/D%LHQQDOHGL9HQH]LD Costantino ringrazia il Prof. Giovanni Soldini per la sua disponibilità.

Titolo - “Nuvole�

Inaugurazione mostra sabato 26 marzo ore 18.00 al Bar Spreca di Trodica di Morrovalle


effeci

info 331.9456110

grafica by lemiemarche

InfedeltĂ  pre e post matrimoniali separazioni e divorzi affidamenti e mantenimenti controlli giovani ricerche di ogni tipo indagini aziendali

disponibili 24 ore su 24 (festivi compresi) Costi contenuti e tariffe personalizzate opera ovunque con massima riservatezza


LEMIEMARCHEMAGAZINEECCELLENZEARTISTICHE 31

Romanticismo e mondanitĂ  francescane ad Ascoli Piceno

di Filomena Gagliardi

IN UN TEMPO FATTO DI RUMORE E DI FRENESIA NELLE RELAZIONI INTERPERSONALI, GIOVA, OGNI TANTO, TROVARE RIFUGIO NELLE CHIESE, FULCRO DA SEMPRE, ALMENO NELLA STORIA DEL BEL PAESE, DI UN IRRINUNCIABILE INCROCIO FRA VITA INTERIORE E VITA CIVICA La chiesa di San Francesco - Ascoli Piceno

U

n vistoso esempio di un “romantico isolamento dalla cittĂ â€?, pur sempre rimanendo QHOOÂśXUEDQRqFRVWLWXLWRGDOODFKLHVDGL San Francesco, un vero e proprio “temSLR PRQXPHQWDOH´ HGLÂżFDWR D ULFRUGR del soggiorno ascolano del poverello GÂś$VVLVL QHO  /D IRUPD FRPSLXta del complesso è il frutto di un continuo susseguirsi di nuove aggiunte ed interventi, specchio anche di varie fasi artistiche, dal romanico, al gotico, ÂżQRDLWHPSLSLUHFHQWLFKHKDQQRYLVWR OÂśHVHFX]LRQH GHOOH YHWUDWH LVWRULDWH  FKHFRQIHULVFRQRVHSSXU moderne, alla Chiesa quel senso di luminositĂ  mistica, propria delle antiche cattedrali gotiche. Ma, se tale luminositĂ  rapisce i sensi verso un attimale distacco dalla frenetica realtĂ  in vista di una romantica fuga dal mondo, è subito possibile riafferrarne i contatti se si pone mente agli elementi, interni ed esterni, che collocano il complesso in una dimensione totalmente cittadina

e temporale. Internamente, tralasciando tanti particolari artistico-architettonici pur di particolare importanza, vorrei SRUUH OÂśDWWHQ]LRQH VX XQ &URFLÂżVVR LQ OHJQRSROLFURPRULVDOHQWHDO;9VHFROR FKH WUDVXGz VDQJXH GXUDQWH OÂśLQFHQGLR del Palazzo dei Capitani in occasione di alcuni tumulti cittadini, cui fu posto ÂżQH SURSULR LQ VHJXLWR DO SURGLJLRVR evento. Evento che rende, anche oggi, gli ascolani particolarmente devoti verso tale manufatto. Basta poi uscire dalla Chiesa, o da uno dei suoi tre portali appartenenti alla facciata principale, lungo via del Trivio, o da quello che dĂ  sulla straordinaria Piazza del Popolo, per renderci conto della sua contiguitĂ  del tempio con la vita cittadina. Ăˆ posVLELOHIDUHHVSHULHQ]DGLFLzVRSUDWWXWWR attraverso il portale che dĂ  sulla Piazza e, prima ancora, sulla Loggia dei MerFDQWL IDWWD UHDOL]]DUH ;9, VHF  GDOOD Confraternita dei Mercanti e Artisti della lana, quale luogo di esposizione dei loro prodotti, nonchĂŠ quale strategico

San Francesco church was erected in Ascoli in memory St. Francis of Assisi in 1215. The church contains several phases of art, from Romanesque to Gothic, to more recent times. Internally, leaving many artistic and architectural details of particular importance, I would like to focus on a polychrome wooden crucifix from the fifteenth century,

which sweated blood in the fire at Palazzo dei Capitani. Leaving the church you’ll realize its proximity with the city life. An immersion in seculum that still remains thanks the current destination of one of the cloisters, the “Major�, adjacent to the Church, still used as “market of herbs�, and called therefore “Vegetable Square� by citizens.

SXQWR GL LQFRQWUR SHU DIIDUL 8QÂśLPmersione nel seculum che resta ancora oggi se si tiene conto della destinazione attuale di uno dei due chiostri di San Francesco, quello “Maggioreâ€?, attiguo alla Chiesa, lungo via del Trivio, adibito a “mercato delle erbeâ€?, e denominato, SHUWDQWRDQFKHÂł3LD]]DGHOOD9HUGXUD´ dai cittadini.

“LA FORMA DEL COMPLESSO Ăˆ IL FRUTTO DI UN CONTINUO SUSSEGUIRSI DI NUOVE AGGIUNTE ED INTERVENTIâ€?

Cattedrale di San Francesco


,OPHJOLRGHLSURGRWWLELRORJLFL OÂśD]LHQGDDJULFROD&DUWRIDUR

di Oriana Bolati

NELLE TERRE DEL PICENO UNA REALTÀ DI QUALITÀ ED ECCELLENZA PER L’AGRICOLTURA E L’ALLEVAMENTO BIOLOGICO. OLIO, VINO, CEREALI E CARNI. PRODOTTI GARANTITI E ALTAMENTE CERTIFICATI.

L’azienda

L

œD]LHQGDDJULFROD&DUWRIDURqXQD realtà importante nel settore delOœDJULFROWXUD H GHOOœDOOHYDPHQWR biologico del piceno. Le importanti FHUWL¿FD]LRQLULFRQRVFLXWH WUDFXLVSLFFD ³6XROR H 6DOXWH´  VRQR XQD JDUDQ]LDSHUOœDWWLYLWjSRUWDWDDYDQWLLQTXHVWL anni. La bontà delle scelte di Cartofaro la pone in concorrenza con le tradizionali aziende agricole convenzionali, e JDUDQWLVFH RWWLPL SURGRWWL GHOOD ¿OLHUD FRUWD'DOODWUDGL]LRQHHOHHFFHOlenze della nostra terra sono il cuore di questa attività, in cui vino e olio sono gioielli rari. La gestione familiare rispetta le tradizioni e permette di far fruttare la grande padronanza agronomica di cui si dispone. Il grande obiettivo, ormai UDJJLXQWR q OœHYROX]LRQH GHO SURGRWWR DJULFRORWUDGL]LRQDOHLQXQSURGRWWRSL attuale, pur mantenendone la genuinità.

Agrobiologica Cartofaro $VFROL3LFHQR 7HOH)D[ ZZZFDUWRIDURLW

Per arrivare a questo traguardo, Cartofaro ha investito nella ristrutturazione degli stabilimenti e nella meccanizza]LRQHGHJOLLPSLDQWLSURGXWWLYL/œROLR ¿RUH DOOœRFFKLHOOR GHOOœD]LHQGD YLHQH ottenuto miscelando oli di varie qualità, per formare la preziosissima miscela prodotta in questa terra. Anche la carne bovina e i cereali rappresentano XQœHFFHOOHQ]D3URSULRFRQLFHUHDOLHL foraggi di produzione interna vengono allevati poi i bovini, da cui si ricavano anche sostanze organiche per la fertilizzazione. Da sottolineare anche le ottime TXDOLWj GL YLQL 5RVVR 3LFHQR )DOHULR VDQJLRYHVHH7UHEELDQR ODFXLYHQGHPmia è effettuata a mano. Nello spaccio aziendale potrete acquistare i prodotti e lasciarvi catturare dalla freschezza e dalla purezza del biologico.

3URGX]LRQHH9HQGLWD Prodotti Biologici 2OLR([WUDYHUJLQH 9LQL'RFH,JW Carne Bovina e Suina Cereali

Since 1924, the tradition and excellence of Cartofaro Farm is the heart of this activity, in which wine and oil are rare jewels. The peculiarity o fthis family is the evolution of traditional agricultural product into more contemporary one, while maintaining its authenticity. So Cartofaro Farm invested in the renovation of factories and mechanization of production facilities. Oil is obtained by mixing different qualities of oil, to form the precious mixture produced in this land. The beef and cereals represent excellence with also the excellent quality of wines (Rosso Piceno, Falerio, Sangiovese and Trebbiano).


LEMIEMARCHEMAGAZINE 33

L’ OLIO Gli oli monocultivar esaltano le paculiarità di ciascuna varietà di olive che vengono procesate nel momento in cui è matura. I vari oli vengono miscelati per formare un olio extravergine d’oliva che unisce il meglio delle varietà di olive presenti nei possedimenti Cartofaro.

I CEREALI La produzione di cereali è incentrata su orzo e farro. Quest’ultimo in particolare è ricco di microelementi come selenio e magnesio e risulta ottimo per l’alimentazione di anziani ed altleti anche per le sue capacità di regolare l’intestino.

IL VINO Una parte della produzione viene utilizzata per fare del “vino cotto” o “vicotto”. Questo prodotto tradizionale si UHDOL]]DIDFHQGRULGXUUHLOPRVWRIUHVFRDIXRFRGLUHWWRVXFDOGDLDGLUDPH¿QFKqQRQUDJJLXQJHLƒGLFRQFHQWUD]LRne di zucchero. In seguito si lascia fermentare con aggiunta di mosto fresco e si invecchia per due anni in barriques.

LA CARNE Nello spaccio aziendale si vendono solo su prenotazione, carne suina e bovina marchigiana, quest’ultima apprezzata per l’ottima ¿EUD H OD JLXVWD PDJUH]za, in confezione famiglia


Il giusto partner con cui andare al letto

di Mauro Caprari

ISABELLA MATERASSI, CON OLTRE VENT’ANNI DI ESPERIENZA, VI OFFRE LA POSSIBILITÀ DI VISIONARE DIRETTAMENTE PIÙ DI 50 MODELLI DI RETI E MATERASSI. UN’AZIENDA SERIA CHE SAPRÀ SODDISFARVI A PIENO.

&DVHWWH9HUGLQL 3ROOHQ]D 0&

7HO ZZZLVDEHOODPDWHUDVVLLW

UNA GIUSTA RETE, UN’OTTIMO MATERASSO, UN CUSCINO ERGONOMICO, SONO QUESTI GLI STRUMENTI CHE CI PERMETTONO FIN DALL’INFANZIA DI PRESERVARE IL NOSTRO BENESSERE ATTRAVERSO UN CORRETTO MODO DI RIPOSARE.

Una delle sale della vasta esposizione di 2.000 metri quadri


LEMIEMARCHEMAGAZINE 35

L’azienda Isabella Materassi

N

HOODYLWDVLGRUPHFLUFDDQQL andresti a letto con uno qualunque? Un buon sonno è importantissimo per avere una vita sana e attiva quindi pensando al fatto che a letto ci passiamo circa un terzo della nostra vita ne consegue che la scelta del sistema riposo va fatta con cura, senza fretta e senza farsi condizionare dalle mode del momento o dalle offerte speciali ma soprattutto provandolo. Una giusta rete, XQœRWWLPR PDWHUDVVR XQ FXVFLQR HUJRnomico, sono questi gli strumenti che FL SHUPHWWRQR ¿Q GDOOœLQIDQ]LD GL SUHservare il nostro benessere attraverso un corretto modo di riposare. Ci sono persone che amano vivere secondo uno stile di vita positivo, caratterizzato da un approccio dinamico e entusiasta verso il vivere quotidiano. Chi sceglie le

nostre reti e i nostri materassi fa di ogni attimo della propria giornata un moPHQWRGDYLYHUHHGDDSSUH]]DUH¿QRLQ fondo. Dormire bene è una condizione indispensabile per una giornata ricca di vitalità. Da una notte di benessere inizia una giornata appagante, in grado di UHJDODUH PRPHQWL JUDWL¿FDQWL ,VDEHOOD Materassi con oltre venti anni di attività è una azienda che con i suoi duemilaPHWULTXDGUDWLGLHGL¿FLRYLSHUPHWWHGL YLVLRQDUHROWUHPRGHOOLGLPDWHUDVVL e altrettanti di reti, in modo da poter SURYDUHOœLPPHGLDWRVHQVRGLEHQHVVHUH dei nostri prodotti, con un magazzino ben assortito in modo da gestire rapidamente la consegna. Fidarsi di Isabella Materassi è una scelta che, senza dubbio, saprà soddisfarvi a pieno.

A good sleep is important to have a healthy and active life. We spend 1/3 of our life sleeping so the choice of the bed must be done carefully, without being influenced by fashions of the moment or special offers.A good net, a very good mattress, an ergonomic pillow, these are the tools that allow us to preserve our healthness. Isabella Materassi with over twenty years in business is a company with 2 .000 mq of exposition that allows you to view over 50 models of mattresses with their own nets, so you can experience the immediate sense of well-being of our products, with a warehouse well-stocked to handle fast delivery.


LEMIEMARCHEMAGAZINEMARCHEIGIANINELMONDO 37

9HUVRHVW

di Francesco Drago

PER CONOSCERMI E CONOSCERE MEGLIO LA ROMANIA NON VI RESTA CHE CONTATTARMI E PARTIRE....SEMPRE ALLA RICERCA DI NUOVI VIAGGI, ESPERIENZE, EMOZIONI...

B

ando ai convenevoli, mi presenWR VRQR )DQFHVFR 'UDJR PDUchigiano d.o.c come i prodotti, JOL HYHQWL OH HFFHOOHQ]H PD VH DQQRYHUDUPLWUDTXHVWHQRQHœPLRFRPSLWR  che bimestralmente questo Magazine propone a voi lettori del territorio. Da anni mi muovo alla ricerca di una mia dimensione umana e culturale, e, a tal proposito ho pubblicato negli ultimi quattro anni due libri con la maceratese Ephemeria Edizioni, grazie al supporto del suo mecenate Antonello Andreani, opuscoli di posie e racconti che sono stati positivamente accolti dal pubblico, anche se aihmè purtroppo come spesso accade a chi prova a spingersi in rischiosi voli pindarici nelle nostre zone, non hanno avuto la meritata rilevanza...Nel frattempo ho continuato a frequentare e a recarmi in un paese che molti non conoscono nelle sue radici e che invece anno dopo anno ha attirato a tal punto la mia attenzione e GHO TXDOH PL VRQR FRVLœLQQDPRUDWR GD

GLYHQWDUHLOOXRJRGHOODPLDDWWLYLWDÂśOD 5RPDQLD 'DO  LQIDWWL SULPD SHU una conoscenza fatta poi per interessi diversi legati al fatto che imparata la lingua ho lavorato come interprete per diverse aziende, ho nutrito un crescente desiderio di conoscere storia, cultura e tradizioni della Romania e in particolare della zona dove abitualmente mi troYR ,DVL H OD PROGDYLD 'D TXHVWÂśDQQR inoltre avendo una casa nel centro della FLWWDÂś PXRYR L SULPL SDVVL FRPH WRXU RSHUDWRUDYHQGRODSRVVLELOWDÂśGLRVSLWDUHÂżQRDTXDWWURSHUVRQHHGLIDUHGDLQterprete sia se si voglia fare un soggiorQRLQFLWWDÂśVLDVHOÂśLQWHUHVVHVLDYROWR a battute di caccia nelle limitrofe zone GHOOD9DODFFKLDRQHOGLVWUHWWRGL&DODUDVLR9DOFHD/DYHUDQRYLWDÂśHÂśUDSSUHsentata dai costi sostenuti grazie al fatto che stando in casa non ci sono spese per +RWHOHLQROWUHODSRVVLELOLWDÂśGLPDQJLDre cucina rumena, ma soprattutto per gli inguaribili amanti della Nostra cucina di assaggiare piatti italiani cucinati da

XQ LWDOLDQRRVVLD LR GD DQQL RUPDL OD FXFLQD HÂśXQD SDVVLRQH FKH FROWLYR H ho portato in Romania, in casa, anche XQD VHOH]LRQH GL YLQL LWDOLDQL 9L LQYLto davvero a muovervi in questa terra, a torto da molti rilegata dalla cronaca FRPH SDHVH SHULFRORVR HÂśGDYYHUR WXWWÂśDOWUR LO IDVFLQR GHOO HVW H GHOOD VXD YLWDYDÂśULFHUFDWRSURSULRQHOODVXDYHUD HVVHQ]D ROWUH DOOD EHOOH]]D GHOOH FLWWDÂś HÂśLQHQDUUDELOH LO JXVWR DOORQWDQDQGRVL GLNPGDLQXFOHLGLSRWHUWRUQDre indietro nel tempo di un quarto di VHFRORDOORUDYLYUHWHOHVSHULHQ]DGLXQD corsa sulla carrtetta trainata dai cavalli in mezzo a boschi ancora incontaminati o serata passate davanti ad una stufa in maiolica a ridere e bere... Spero di essere stato, per quanto si possa in poche righe, esaustivo, ma, per conoscermi e conoscere meglio la Romania non vi resta che contattarmi e partire....sempre alla ricerca di nuovi viaggi, esperienze, emozioni...

For years, I move in search of my human and cultural dimension, and in this regard over the past four years I have published two books with Ephemera Editions, with the support of Antonello Andreani. In the meantime I continued to attend and travel into a beautiful country: Romania. In fact, since 2001,

first for knowledge, then as an interpreter for various companies, I had growing desire to know the history, culture and traditions of Romania and particularly in Iasi and Moldova. From this year having a house in the center of the city starting a job as tour operator , organizing hunting trips in the surrounding

areas of Wallachia or in the district of Calarasi and Valcea. I hope that many poeple come and stay in my home and enjoy this bautiful country.


TerritorialitĂ  ed innovazione fanno XQÂśHFFHOOHQ]DGLVDSRULYHUL

di Andrea Ercoli

UN LUOGO IN CUI LA TRADIZIONE MARCHIGIANA E LA PASSIONE PER LA RICERCA E L’INNOVAZIONE DELLA CUCINA SI PRENDONO PER MANO. QUALITĂ€ E SERVIZIO “OLTREâ€? IL SOLITO RISTORANTE.

9LDOH%LDJLROL 66HYHULQR0 0&

7HO ristorantecavallini.com LQIR#ULVWRUDQWHFDYDOOLQLFRP Chiuso il martedĂŹ sera e il mercoledĂŹ

I

l Ristorante Cavallini, a San Severino Marche, è un luogo in cui è possibile riconoscere la vera passione per la cucina e per la ristorazione, con la massima voglia di dare sempre il meglio e di credere fortemente nel proprio lavoro. Luca e suo fratello Simone geVWLVFRQRTXHVWDDWWLYLWjGDOSUHQdendo per mano le eccellenze marchigiane enogastronomiche creando sapori che restano impressi e ripropongono la territorialità e il gusto per la ricerca. 1HOOœDPELHQWH PRGHUQR HG HOHJDQWH H OœDPSLR VDORQH 6LPRQH VL PXRYH WUD ODVDODHODFDQWLQDFKHFRQWDROWUH etichette di vini di diversa provenienza. Luca, invece, crea in cucina le speciaOLWj GHOOD FDVD WUD FXL SDVWD H GROFL GL SURGX]LRQHSURSULD 3URGRWWLIUHVFKLH GLVWDJLRQHGDFXLQDVFHXQœLGHDGLFXcina originale a cavallo fra la tradizione H OœLQQRYD]LRQH 1HOOœDUWH FUHDWLYD GL Luca il pesce e i prodotti di mare sono i veri protagonisti. Ma Cavallini va oltre il ristorante ed è in grado di soddisfare ogni richiesta allestendo ambienti preziosi e su misura grazie a servizi di Banqueting e Catering, in cui professionalità e qualità del servizio renderanno i vostri momenti unici. Un punto di riferimento importante per esperienze che restano impresse per fare di ogni cerimonia un giorno speciale. Dalla PDWHULD SULPD ¿QR DOOœDOOHVWLPHQWR GHL

vostri spazi, questo ristorante è quindi in grado di offrire delicatezza ed eleganza. Tra i classici sapori marchigiani e il piacere di gusti nuovi la vera protagonista è la qualità, per un luogo in cui

LGLUHWWLLQWHUHVVDWLVLGHÂżQLVFRQRDXWRUL HULFHUFDWRUL/DWHUULWRULDOLWjHOÂśLQQRYDzione si prendono per mano per creare una vera e propria eccellenza enogastronomica.

Cavallini Restaurant in San Severino Marche, is really a wonderful surprise. Authors and researchers, so you define Cavallini. From fresh produce in season, the idea of an original cuisine that knows how to combine creativity and freshness to the typical marchigiane.Ambiente modern and elegant, spacious lounge soft and cozy are the perfect backdrop to enjoy the specialties of the house, with pasta and cakes.

From Thursday, then, fresh fish and seafood are the stars in the art of creative chefs. The restaurant also Cavallini designed with the customer service Catering and Banqueting, setting up any room with the professionalism and care that are proper. Service, comfort and cuisine between tradition and innovation, make this restaurant a landmark, an experience that remains impressed.


LEMIEMARCHEMAGAZINE 39

Simone e Luca titolari del ristorante

“UN PUNTO DI RIFERIMENTO IMPORTANTE PER ESPERIENZE CHE RESTANO IMPRESSE PER FARE DI OGNI CERIMONIA UN GIORNO SPECIALE. DALLA MATERIA PRIMA FINO ALL’ALLESTIMENTO DEI VOSTRI SPAZI”

DA PRODOTTI FRESCHI E DI STAGIONE NASCE L’IDEA DI UNA CUCINA ORIGINALE


grafica by lemiemarche

9LD'&RQFRUGLD 3LHGLULSDGL0DFHUDWD 7 LQIR#SLFFDGLOO\FRIIHHLW ZZZSLFFDGLOO\FRIIHHLW


LEMIEMARCHEMAGAZINEECCELLENZENATURALISTICHE 41

Un tesoro prezioso LQFDVWRQDWRQHOOÂś$GULDWLFR

di Antonella Ciccarelli

IL PARCO REGIONALE DEL MONTE CONERO Ăˆ UN INSIEME DI PAESAGGI E COLORI CHE VARIANO CON LE STAGIONI. TRA NATURA, ARTE E STORIA DI UN GIOIELLO DEL LITORALE ADRIATICO

Il Monte Conero

L

a splendida occasione e la rara possibilitĂ  di emozionarsi e di YLYHUHDJUDGLLOUDSSRUWRFRQ la natura, con la storia e con le tradizioni del posto. Il Parco Regionale del Monte &RQHUR LVWLWXLWRQHO qFRPSRVWR GDHWWDULGLVSOHQGLGRWHUULWRULRFRVWLHUR$OOÂśLQWHUQRLOYHURSURWDJRQLVWD LO0RQWH&RQHURDSSXQWROÂśHPHUJHQ]D JHRORJLFDHQDWXUDOLVWLFDSLLPSRUWDQWH GHOPHGLR$GULDWLFRFKHVYHWWDSHU metri sul livello del mare. Pendici soleggiate coperte di macchia mediterranea, sfumature cromatiche incantevoli LQSULPDYHUDJUD]LHDOODÂżRULWXUDGHOOH ginestre, e in autunno, con i colori del corbezzolo. Incantevoli spiagge si alternano a pinete, a strapiombi sul mare e vedute panoramiche. Tra le numerose formazioni rocciose ecco “le due sorelleâ€?, i due mitici speroni che spuntano dal mare e dalle sue inconsuete tonalitĂ . Uno degli angoli ancora incontaminati GHOODQRVWUDWHUUDFRQROWUHVSHFLH GLXFFHOOL GLFXLQLGLÂżFDQR WUDFXLLO

falco pellegrino. Tra la natura che fa da cornice sorgono testimonianze storiche FKH LO WHPSR QRQ KD FDQFHOODWR GDOOH incisioni rupestri alle Grotte Romane ai monasteri benedettini e francescaQLÂżQRDOOHVWUXWWXUHGLIHQVLYHFRPHLO Fortino napoleonico e la Torre Clementina a Portonovo. I musei archeologici di Ancona e Numana, poi, sono ricchi GLUHSHUWLGHOOÂśDQWLFDFLYLOWjSLFHQD$Vsolutamente da visitare anche la chiesa romanica di Santa Maria di Portonovo e il monastero di San Pietro al Conero. /HHFFHOOHQ]HGHOOÂśDUHDKDQQRVSLQWRDG XQÂśDWWHQ]LRQH SDUWLFRODUH SHU OD WXWHOD del luogo, dalla quale sono partiti proJHWWL GL ERQLÂżFD ELRORJLFD GL GLYXOJDzione del patrimonio naturale e la formazioni di itinerari turistici, soprattutto QHOODH[FDYDGL0DVVLJQDQR$QFRQDH Portonovo, Sirolo, Numana e Loreto, e DQFRUD &DVWHOÂżGDUGR 2IIDJQD H 5HFDQDWLFLUFRQGDQROÂśDUHD8QWHVRURUDURH protetto lungo la costa marchgiana.

The Regional Park of Monte Conero (established in 1987) has 6,000 acres of coastal area. You’ll admire many rock formations, sunny slopes covered by Mediterranean vegetation and also beautiful beaches alternate with pine forests. There are over 200 species of birds, including the peregrine falcon. Many historical evidences can be found in this area, like stone carvings into Roman caves, Benedictines and Franciscans monasteries, a

Napoleonic fort and the Torre Clementina in Portonovo. The archaeological museums of Ancona and Numana are rich in relics of the ancient Piceno civilization. The Romanesque church of Santa Maria di Portonovo and the San Pietro al Conero monastery are other interesting sites to visit. For this area have begun biological remediation projects, formations of tourist routes and many other important initiatives.

“INCANTEVOLI SPIAGGE SI ALTERNANO A PINETE, A STRAPIOMBI SUL MARE E VEDUTE PANORAMICHE�

Il Falco Pellegrino


E’ fantastico, è il tuo locale.

Immaginate. Un posto in cui la realtà si guarda con gli occhi della fantasia, un luogo dove tutto è possibile. Questo è il tuo locale. Un mondo fatto di mille idee che prendono forma, grazie al lavoro, alla testa, al cuore di chi ci lavora e di quanti, ogni giorno, hanno il coraggio di credere che nei sogni c’è

con

osc ete

il meglio

ci m

della vita. a pag.12-13 di Barmusic.it

eg

lio

su

ww

w.a r

red

entrate a vedere

ysy n

grafica by lemiemarche

erg

hand made by Arredy Synergy -2011

A R R E DY

SYNERGY

Via Umbria, 45 - 62014 Corridonia (MC) T: 0733.201282 - F: 0733.206455 - info@arredysynmergy.it

y.it


LEMIEMARCHEMAGAZINEECCELLENZEFOLKLORISTICHE 43

6WRULHDQWLFKHHVXFFHVVLQXRYL il carnevale di Fano

di Donato Bevilacqua

UNA FESTA ANTICA CHE ANCORA OGGI ATTIRA TURISTI DA TUTTA ITALIA E CHE FA RIVIVERE TRADIZIONI POPOLARI CHE SONO IL VERO ORGOGLIO DEI FANESI. MUSICHE, SUONI E COLORI, CHE DURANO, IN REALTÀ, TUTTO L’ANNO.

Sfilata di carri allegorici a Fano

I

niziamo subito col dire che il carnevale nasce in antichitĂ  e risale ai saturnali latini. Il carnevale di Fano KDODSDUWLFRODULWjGLHVVHUHLOSLDQWLco in Italia. Di questa festa e delle sue particolaritĂ  hanno parlato anche artisti HVFULWWRUL2JQLDQQRROWUHYLsitatori partecipano al “gettoâ€?, famoso gesto con cui si lanciano caramelle e FLRFFRODWLQL GDL FDUUL DOOHJRULFL KDQQR OÂśRQRUH GL RVVHUYDUH LO ÂłSXSR´ YXORQ  maschera che rappresenta sotto forma GL FDULFDWXUD L SHUVRQDJJL SL IDPRVL GHOODFLWWjVLODVFLDQRWUDVSRUWDUHGDOOD “musica arabitaâ€?, bande musicali che FRQVWWUXPHQWLGLXVRFRPXQH EDUDWWROL GL ODWWD EURFFKH FDIIHWWLHUH  SURGXFRno suoni affascinanti. Non molti sanno che il carnevale di Fano ha radici antiche, ed è una rivisitazione del rito del “capro espiatorioâ€?, nel quale il “pupoâ€? UDSSUHVHQWD OÂśDQLPDOH VDFUR PDQGDWR DOURJRSHUSXULÂżFDUHRJQLFRVD(ÂśGHO  LO SULPR GRFXPHQWR LQ FXL YHQgono descritti festeggiamenti per la ri-

“UNA FESTA CHE Ăˆ ORGOGLIO POPOLARE, DI QUELLA GENTE CHE DURANTE L’INVERNO RESPIRA L’ARIA DI TRADIZIONI ANTICHE PER STUPIRE CON CREAZIONI ARTISTICHEâ€?.

Carnival was born in antiquity and dates back to the Roman Saturnalia. The Carnival of Fano is the oldest in Italy. Many artists and writers have also talked about this festival. Over 100.000 visitors every year attend the “ getto “ a famous gesture with which people throw candy and chocolates from the floats. Visitors have the honor to observe the “pupo� (vulon), a mask that represents a caricature

FRQFLOLD]LRQHWUDOHGXHSLLPSRUWDQWL famiglie fanesi e, se non lo sapevate, ODFLWWjPDUFKLJLDQDqOÂśXQLFDDGDYHUH solennemente affermata nel suo statuto la necessitĂ  di festeggiare il carnevale. Da allora questa festa si è caratterizzata QHOOR VSHFLÂżFR H QHO  VL q FUHDWR un comitato che ancora oggi organizza OÂśHYHQWR 2JJL LO FDUQHYDOH GL )DQR q OD SL LPSRUWDQWH IHVWD SRSRODUH GHOOH 0DUFKHHXQDGHOOHSLLPSRUWDQWLGu,talia, con i suoi carri allegorici realizzati in cartapesta dagli esperti maestri IDQHVL9HULHSURSULSDOFRVFHQLFLPRELli che si illuminano di sera per il “giro della luminariaâ€?, garantendo uno spettacolo di luci e colori. Una festa che è orgoglio popolare, di quella gente che GXUDQWHOÂśLQYHUQRUHVSLUDOÂśDULDGLWUDGLzioni antiche per stupire con creazioni artistiche. Di quella gente che vive i mesi successivi per commentare e raccontare. Di quella gente che ha mantenuto in vita, con stile e cultura, un rito che ha le sue radici nella storia.

of the most famous people of the city. Fano Carnival has ancient roots and it is a revival of the scapegoat ritual, in which the “pupo� is the sacred animal sent to the fire to purify everything. Marche is the only city to have formally established in its charter the need to celebrate carnival. Today, Fano carnival is the most important festival in Marche and one of the most important in Italy. Carri allegorici a Fano


Ti manca

il pollice AT O R I

DEL

VER

PROGETTAZIONE, REALIZZAZIONE E MANUTENZIONE DI GIARDINI, TERRAZZI PERGOLATI

VIVAIO - Montecosaro Scalo (MC) (500 metri dall’uscita della superstrada) cell. 3471067426 tel e fax 892819 - www.newgreenspace.it - newgreenspace@alice.it

D

E

E R C

grafica by lemiemarche

verde?

IN

LEGNO, IRRIGAZIONE , POTATURE CON PIATTAFORMA AEREA


LEMIEMARCHEMAGAZINEECCELLENZEMONUMENTALI 45

1HOOÂśDQWLFD3DXVXOD un gioiello di arte romanica

di Dott. Franco Ceccarelli

CORRIDONIA, GIĂ€ PAUSOLA E MONTOLMO, SORGE NEL CUORE DELLE DOLCI COLLINE MARCHIGIANE, TRA I MONTI SIBILLINI E IL MARE ADRIATICO. LA CHIESA DI SAN CLAUDIO Ăˆ IN UN LUOGO RICCO DI STORIA, ARTE E BELLEZZA.

Chiesa di San Claudio

I

l turista che percorre in auto la vallata del Chienti, passando il borgo di San Claudio volge lo sguardo verso una maestosa struttura con due imponenti torri che svettano verso il cielo immersa in un ambiente isolato. Il villeggiante sicuramente si chiede cosa sia perchĂŠ solo qualcosa di prezioso e DOTXDQWR XQLFR SXz GLVWRJOLHUOR GDOOD guida. Una indicazione turistica segnala “ Chiesa di San Claudio al ChienWL´9LVLDFFHGHSHUFRUUHQGRXQOXQJR viale ombreggiato da alti cipressi ben DOOLQHDWL FKH FRVWLWXLVFRQR XQÂśDUPRQLD GL DUFKLWHWWXUD YHUGH /ÂśLPSDWWR VXO YLsitatore che giunge dinanzi alla chiesa, qFHUWDPHQWHGÂśHIIHWWR1RQVLSXzQRQ restare affascinati dal complesso e dalla magia che permea da secoli il luogo. Un gioiello di architettura perfettamente intonata al paesaggio, un pezzo importante della nostra storia. Facilmente FRQODIDQWDVLDVLSXzLPPDJLQDUHODYLWD

quotidiana di coloro che la abitarono. (œ GLI¿FLOH VWDELOLUH OD GDWD GHOOD VXD IRQGD]LRQH XQD SULPD IDVH FRVWUXWWLYD qSUREDELOPHQWHDVFULYLELOHDLVHFROL9 9,,DTXHVWDVHJXLURQRDOWULLQWHUYHQWL nei secoli X-XII. Mostra una caratteristica non molto frequente, almeno in ,WDOLDDLODWLGHOODIDFFLDWDQXGDHGHVsenziale si ergono le due possenti torri cilindriche. Internamente è strutturata da due ambienti uguali e sovrapposti. 8QœDPSLD VFDOLQDWD FRQVHQWH GL VDOLUH DOOD FKLHVD VXSHULRUH GRYH VL SXz DPmirare un interessante portale in pietra Gœ,VWULDGHO;,,,VHF$OFXQLHVFOXGRQR che vi sia mai esistita una congregazione monastica di qualsiasi tipo. E qui QDVFHOœHQLJPDFKHDQFRUDGHYHHVVHUH risolto. San Claudio è continuamente oggetto di studi storici e architettonici di notevole interesse. In uno di questi studi, molto singolare, emerge un quaGURVRUSUHQGHQWHOœDWWXDOHFKLHVDVDUHE-

EHLGHQWLÂżFDWDFRPHODFDSSHOODSDODWLQD della reggia imperiale di Aquisgrana ai tempi di Carlo Magno. In sostanza sarebbe stata la sede della corte carolingia ed epicentro del rinato impero Romano. La ricerca che ormai prosegue da ben TXLQGLFLDQQLKDVXVFLWDWROÂśLQWHUHVVHGL molti e le è riconosciuta una certa “fondatezzaâ€? tanto per la qualitĂ  delle fonti prodotte, che per la serietĂ  del presupposto logico che ne è alla base.

San Claudio is a church situated in Corridonia. It ‘difficult to establish the date of its foundation: a first phase of construction is probably due to the V-VII, followed by other operations in the X-XII centuries. This structure shows a not very common

feature, at least in Italy: at the ends of the facade stand two massive round towers. Someone exclude that ever existed a monastic congregation of any kind. San Claudio is under constant study of historical and architectural interest. In one study the pre-

sent church was identified as the palace chapel of the imperial palace of Aachen at the time of Charlemagne. The research is going on and has attracted the interest of many experts. A walk around the church will certainly make more evident its peculiarity.

UNA PASSEGGIATA INTORNO ALLA CHIESA RENDERĂ€ CERTAMENTE PIĂ™ EVIDENTI LE SUE PARTICOLARITĂ€.


grafica by lemiemarche

Czech Beer Import Nella Repubblica Ceca si beve birra da tempo immemore e, quanto a consumi, oggi detiene il primato mondiale con 160 litri pro capite. Se la birra in Repubblica Ceca è considerata la bevanda nazionale, la fama delle bionde di produzione Ceca è invece internazionale. Chi non ha mai sentito parlare o bevuto, apprezzandola, una Pilsner? Ma c’è molto di più. Nel senso che i tipi di birra prodotti nel Paese sono oltre 470 chiara, scura, nera, al lievito, leggera, forte, aromatizzata…, ma anche nel senso che la birra Ceca non è semplicemente una bevanda. Birra in Repubblica Ceca non significa solo refrigerio, convivio e gastronomia. Birra per i cechi è soprattutto tradizione, cultura e storia. Una storia davvero antica. I documenti conservati nei musei del Paese fanno risalire la coltivazione di luppolo all’anno 859 a.C. e la sua trasformazione in bevanda attorno al Mille. Non a caso la birra è detta anche “bevanda dei re”, perché sebbene praticamente ognuno se la producesse già in casa a

proprio uso e consumo fu Re Venceslao, nel X secolo, a concedere i primi diritti alla produzione e al commercio di birra. Fu così che dal domestico si passò all’artigianale e un po’ ovunque cominciarono a proliferare microbirrerie e piccoli birrifici, che ancora oggi caratterizzano il volto del Paese e sono diventati un pretesto anche turistico. A partire proprio dalla Pilsner, nata nel 1842 dalla sperimentazione di birrifici locali dove già dal 1200 si produceva una birra scura e torbida nacque la prima birra di tipo lager, leggera e paglierina, poi “copiata” da tutti dentro e fuori la Repubblica Ceca. Tanto che oggi Pilsner in tutto il mondo è sinonimo di birra chiara così come la Repubblica Ceca è sinonimo di birra. La Czech Beer Import con una continua ed accurata ricerca tra una miriade di produttori locali selezionando le più tipiche e buone birre in tutta la Repubblica Ceca è in grado di offrire veramente il meglio della produzione artigianale di questo stupendo Paese.

Cerna Hora birre come ai vecchi tempi La Repubblica Ceca ha una gloriosa tradizione nella produzione della birra, basti ricordare che nel 1842, a Pizen, fu elaborata la birra chiara a bassa fermentazione, aromatica e luppolata, che ha dato il nome ad uno stile, pils per l’appunto, divenuto poi uno dei tipi di birra di maggior successo al mondo. E proprio da questo paese arrivano ottime birre appartenenti alla Cerna Hora, una delle più antiche birrerie della Moravia. Situata a nord di Brno, nel paese omonimo, la birreria affonda le sue radici nel 1298 quando con la sua birra sembra siano stati battezzati i primi templari. Un birrificio esisteva sicuramente già dal 1355 quando tutto il paese apparteneva ai fratelli Tas e Jaroslav Cernohorsky di Boskovice: il primo documento ufficiale si trova proprio nel loro contratto di proprietà, in cui è citata la birreria privata, meglio “aristocratica”. Sono proprio gli Total CR 74 114 hl Export 1 479 hl

Total CR 55 613 hl Export 26 192 hl

aristocratici latifondisti che nei secoli si passano la proprietà dei terreni e quindi anche del birrificio e della malteria successivamente sorta, finché nel 1896, per rendere la produzione efficace e redditizia, non viene formata una società rurale per azioni che stipula con il “signore” un contratto di affitto per 20 anni e successivamente ne acquista la proprietà. Con la nazionalizzazione del 1948, la birreria diventa statale, cambiando ripetutamente nome e statuto nel corso degli anni, fino al 1996 in cui si trasforma nell’attuale società per azioni. Il lungo periodo di nazionalismo, in cui la ricerca e la tecnologia non hanno avuto un grande sviluppo, ha incredibile a dirsi, giovato alla Cerna Hora che ha così salvaguardato i tradizionali metodi di produzione, permettendole oggi di proporre sul mercato, prodotti che hanno le caratteristiche e la passione dell’artigianalità.

Czech Beer Import Cercasi distributori e punti vendita diretti (bar-pizzerie-pub-ristoranti)

Total CR 20 070 hl Export 91 430 hl Total CR 185 538 hl Export 76 296 hl

Total CR 81 991 hl Export 10 000 hl

Total CR 62 554 hl Export 13 934 hl

prezzi vantaggiosissimi info: telefono 3396138503


LEMIEMARCHEMAGAZINEECCELLENZECULTURALI 47

/H0DUFKHSHUODFXOWXUD

ODERUDWRULRSHUXQDVÂżGDGLVYLOXSSRUHDOH

di Donato Bevilacqua

APPROVATO DALLA GIUNTA REGIONALE IL PIANO PER I BENI E LE ATTIVITĂ€ CULTURALI 2011-2013 ATTRAVERSO CUI AUMENTERANNO LE RISORSE STANZIATE DALLA REGIONE PER LA CULTURA

Q

ualche dato per cominciare. La regione Marche aumenta le risorse per il comparto cultura SDVVDQGRGDDPLOLRQLGLHXURSHU LOWULHQQLRÂł,QXQFOLPDHLQ uno scenario di crisi come quello che stiamo vivendo, la regione fa una scelta in controtendenzaâ€?, come affermato GDOOÂś$VVHVVRUH DOOD &XOWXUD 0DUFRQL Milioni di euro di risorse ordinarie in SLULSDUWLWHWUDDPPLQLVWUD]LRQHFHQWUDle per progetti regionali e amministrazioni provinciali per ambiti territoriali, e un nuovo impulso per il reperimento di fondi europei per la cultura, come grande opportunitĂ  per il settore in faYRUH GHOOD GLYXOJD]LRQH GL XQÂśLGHQWLWj regionale. La cultura, dunque, è vista dalle Marche come mezzo e risorsa di sviluppo economico e sociale, veicolo SHU RFFXSD]LRQH TXDOLÂżFDWD H VWLPROR per la costruzione di istituzioni e soggetti dinamici. Il piano, che prevederĂ  comunque spese razionate, razionaliz-

MILIONI DI EURO DI RISORSE ORDINARIE IN PIĂ™ RIPARTITE TRA AMMINISTRAZIONE CENTRALE PER PROGETTI REGIONALI E AMMINISTRAZIONI PROVINCIALI PER AMBITI TERRITORIALI

Marche increase resources for the cultural sector from 7 to 12 million euros during the period 2011-2013. Culture, therefore, is seen as a resource for economic and social development. Investments will be on quality and excellence in collaboration with other sectors such as tourism, exploitation of territory, social policies and industrial produc-

]DWHDQGUjDUDIIRU]DUHOÂśLGHQWLWjUHJLRnale e il dialogo con il mercato globale. Si investirĂ  sulla qualitĂ  e le eccellenze anche in commistione con altri settori, come il turismo, la valorizzazione del territorio, le politiche sociali e la produzione industriale. La frammentazioQH GHOOÂśRIIHUWD QHO QRVWUR WHUULWRULR OH GLIÂżFROWj GL DSHUWXUD H JHVWLRQH GL DWtivitĂ  di settore e il poco assorbimento della forza lavoro rendono di certo arGXD OÂśLPSUHVD PD DWWUDYHUVR OÂśHQRUPH disponibilitĂ  di contenitori culturali, OÂśLQWHUHVVHGLSLFFROHHPHGLHLPSUHVH OÂśDOWROLYHOORGLFRQVXPLFXOWXUDOLQHOOD QRVWUD UHJLRQH DQFKH GL QDWXUD VSLULWXDOH  H LO SURFHVVR GL UHWH DWWLYDWR VXO territorio fanno ben sperare. Incentivi, QHOOR VSHFLÂżFR DQFKH D 8UELQR FLWWj 81(6&2  DO WXULVPR UHOLJLRVR H DJOL LWLQHUDULVX/RUHQ]R/RWWRQHOOÂśDPELWR GLSURJHWWLSHUOÂśDXPHQWRGLĂ€XVVLWXULstici.

tion. Culture resurces will increase the interest to small and medium enterprises and the process of network activities on the territory. Resources are also destined to Urbino (UNESCO town) and in projects that will increase tourism flows, like religious touring and itineraries about Lorenzo Lotto. UniversitĂ  di Urbino


Speciale salute e benessere

E

di Antonella Ciccarelli

ssere belli, bellissimi, a volte addirittura ossessionati dalla bellezza. Sembra che mai come oggi la bellezza sia un imperativo per uomini e donne. Lasciando da parte qualche caso estremo, rappresentativo di un certo problema che evidentemente la gente comune ha con la propria immagine, va sottolineato il crescente attaccamento verso centri estetici e di bellezza, il seguire le nuove mode in fatto di capelli, le cure rigeneranti e il nuovo boom dei centri termali. I canoni della bellezza VRQRVLFXUDPHQWHFDPELDWLHOœLQWLPLWj con il quale un tempo ci si accostava al concetto di bellezza è forse oggi rivolWDSLDOOœHVWHULRULWj0DVHQWLUVLEHOOLq GDYYHURXQDJUDWL¿FD]LRQHSHUODQRVWUD persona e, in fondo, sentirsi apprezzati anche per il look ha un ruolo importanWH QHOOD IRUPD]LRQH GHOOœDXWRVWLPD 6H si mettono da parte i dati, forse preoccupanti, degli interventi di chirurgia plastica in Italia, il fenomeno della ri-

cerca della salute e della bellezza sta comunque prendendo una strada ben GHÂżQLWD ,Q ULVSRVWD IRUVH DG XQ FOLPD sociale, politico ed economico sempre SL GLIÂżFLOH RJQL VLQJROD SHUVRQD WURYDODJLXVWDJUDWLÂżFD]LRQHQHOODFXUDGL Vp VWHVVD PHWWH LQ XQ FHUWR VHQVR Vp stessa e la propria immagine al primo SRVWR(ÂśXQRGHLWDQWLPRGLSHUPHWWHUVL a paro con sĂŠ stessi e con la realtĂ  che ci sta intorno. I concetti di bellezza si sono PROWLSOLFDWL QRQ HVLVWH SL XQ FDQRQH unico a cui far riferimento. A ognuno il suo fascino insomma, e a ognuno la scelta di come costruirlo. Di qui la crescente varietĂ  di prodotti disponibili e le enormi possibilitĂ  che il mercato della bellezza offre. Una tendenza che tocca uomini e donne indistintamente, a riprova del fatto che, oltre alle mode, LOIHQRPHQRQDVFHGDXQÂśLQWLPLWjPHVVD a rischio e che si vuole riconquistare, quasi fosse una sicurezza. Belli, sentirsi belli ed esserlo davvero.

Nowadays beauty is an imperative for men and women, in fact there’s a growing attachment to beauty salons and spas. By the years beauty canons are definitely changed and every single person finds the right

reward taking care of itself. Feeling appreciated for the look has an important role in the formation of self-esteem.. A trend that affects men and women, reflecting the fact that, intimacy is deeply lead to appearance .


m y k 87 0 0

U pa nto n e 2 1 3

na struttura avveniristica, dedicata al benessere, alla pratica sportiva e alla cura del corpo. Si chiama “Q-bo Wellnessâ€?, ed è il centro polifunzionale sorto a Piane di Monteverde, sul territorio di MonWHJLRUJLR LO  VHWWHPEUH VFRUVR *Lj molti, transitando lungo la strada proYLQFLDOH  QRQ KDQQR SRWXWR IDUH D meno di notarlo. Una struttura che sta divenendo luogo di ritrovo di tutta la PHGLD9DOWHQQD H QRQ VROR SHU OD FXUD e la salute del benessere personale, per nuotare e fare sport, per incontrarsi piacevolmente durante le pause di lavoro e per una serie di altri servizi come centro estetico e coiffeur. Una struttura che è stata indicata attraverso convenzione con i Comuni anche a funzioni sociali per il benessere di bambini e anziani. 4ERRIIUHWHFQRORJLHPRGHUQHUHOD[H GLYHUWLPHQWRDOOÂśLQWHUQRGHLPHWUL quadrati. La Struttura vanta tecnologie HVHUYL]LDOOÂśDYDQJXDUGLDYDVFKHGHVWLQDWHDOOÂśDOOHQDPHQWRDOODULDELOLWD]LRQH ai bambini. La piscina principale è una YDVFD GL  PHWUL GL OXQJKH]]D GLYLVD LQ  FRUVLH 3DUWLFRODUH QRQ WUDVFXUDbile è il sistema di igienizzazione che adotta una nuovissima tecnologia con R]RQR VRVWDQ]D LQRGRUH FKH UHQGH OH acque cristalline, terapeutiche, non agJUHVVLYH SHU OÂśDSSDUDWR UHVSLUDWRULR HG epidermico. Nel piano interrato esiste XQÂśRDVL EHQHVVHUH FKH SXz FRQWDUH VX sistemi di acqua, aria e cromatismi che FUHDQRXQFOLPDGLUHOD[HSURIRQGDGLVWHQVLRQH$OOÂśLQWHUQR VL SXz XVXIUXLUH GLVHUYL]LFRPHFDELQDGLFRSSLDGRWDWD di bagno turco privato, cabina thalasso WKHUDS\VDXQDÂżQODQGHVHVDXQDDUDJJL infrarossi, docce emozionali, cascata di ghiaccio, percorso kneipp, vasca idrooaVLEDJQRWXUFRH]RQDUHOD[GRYHSRWHU gustare tisane. Una novitĂ  interessante riguarda la grotta del sale, che condensa

LQPLQXWLGLHVSRVL]LRQHOÂśHTXLYDOHQte di tre giorni di iodio inalato al mare. Il trattamento è particolarmente indicaWRSHUOÂśDSSDUDWRUHVSLUDWRULRSHUHOLPLnare tossine, per il drenaggio e il riequilibrio della pelle. Nel primo piano della struttura sarĂ  attrezzata una polifunzioQDOH DUHD ÂżWQHVV LQ FXL VSLFFD OD VDOD .LQHVLV /ÂśDUHD GHGLFDWD DOOD PHGLFLQD estetica, attrezzata con sala operatoria e cabine, è gestita da uno staff medico che fornisce trattamenti specialistici in medicina estetica, chirurgia plastica, laserchirurgia estetica e funzionale. Tra OH SULQFLSDOL DWWLYLWj ÂżVLRWHUDSLFKH VL HIIHWWXD DQFKH OÂśLGURNLQHVLWHUDSLD /H consulenze specialistiche riguardano OÂśRUWRSHGLDODWUDXPDWRORJLDODPHGLFLQDGHOORVSRUWODÂżVLDWULDOÂśRVWHRSDWLD la psicologia dello sport, la consulenza QXWUL]LRQDOHOÂśDJRSXQWXUDOÂśRPHRSDWLD OD QDWXURSDWLD OÂśRGRQWRLDWULD OD Ă€HERlogia e la diagnostica eco-colordoppler, la dermatologia e la dietologia clinica. “Q-bo Wellnessâ€? inoltre è attrezzato per ospitare meeting di lavoro o eventi GÂśLQWUDWWHQLPHQWR JUD]LH DOOD VDOD FRQYHJQL H DOOÂśDPSLD WHUUD]]D DOOÂśDSHUWR Ristorante, pizzeria, bar e pasticceria, invece, sarĂ  il luogo ideale per gustare buona cucina e dolci prelibatezze.

&GD3LDQHGL0RQWHYHUGH0RQWHJLRUJLR7HO ZZZTERZHOOQHVVLWLQIR#TERZHOOQHVVLW


LEMIEMARCHEMAGAZINESALUTEEBENESSERE51

6FLHQ]DGHOOÂśDOLPHQWD]LRQH uno specialista al vostro servizio

di Fabio Renzetti

DALL’ESPERIENZA, LA PASSIONE E LA PROFESSIONALITÀ DEL DOTTOR AMEDEO GIORGETTI NASCE UNA TECNICA DI DIMAGRIMENTO INNOVATIVA CHE VI PERMETTERÀ DI VIVERE MEGLIO.

Dott. Amedeo Giorgetti

A

medeo Giorgetti sembra il prototipo del vero medico, che mette ogni giorno la sua espeULHQ]D D VHUYL]LR GHOOD VDOXWH 1RQ FÂśq dubbio che alla base della sua attivitĂ  vi sia innanzitutto passione, come succede sempre per i professionisti affermati. Giorgetti, medico-chirurgo, ha fatto della specializzazione in scienza delOÂśDOLPHQWD]LRQHXQDYHUDHSURSLDDUWH VRVWHQXWDGDOODSUHVWLJLRVDFHUWLÂżFD]LRQHRWWHQXWDD9HURQDFRQLO'RWWRU'DOOH *UDYHLQXQRGHLPDVWHUSLDFFUHGLWDWL LQ,WDOLDSHUODWHUDSLDGHOOÂśREHVLWjHGHL disturbi alimentari. Attualmente svolge ODVXDDWWLYLWjSURIHVVLRQDOHD9LOODGHL 3LQL D&LYLWDQRYD0DUFKH HDOODFOLQLFD9LOOÂśDOED D0DFHUDWD HD5HFDQDWLLQ YLDGHO0DUH8QDSDVVLRQHFKHFHUca anche di trasmettere alle nuove generazioni, grazie al ruolo di professore a FRQWUDWWR SUHVVR OÂś8QLYHUVLWj GL &DPHrino. Dallo staff del Dottor Giorgetti ha

preso vita una tecnica di dimagrimento del tutto nuova attraverso la nutrizione HQWHUDOHFKHWRJHQDJUD]LHDOOÂśXVRGLXQ sondino naso-gastrico, che permette di SHUGHUHLQVROLJLRUQLGDODOGHO peso. Una strategia che rappresenta un YHURHSURSULRSULPDWRHGXQÂśHFFHOOHQ]D QHOFDPSRGHOOÂśDOLPHQWD]LRQHLQ,WDOLD una garanzia assoluta di esperienza e professionalitĂ . La fama di Giorgetti è cosĂŹ cresciuta negli anni, cosĂŹ come sono cresciute le relazioni fatte a numeURVLFRQYHJQLHFRQJUHVVLVFLHQWLÂżFLQHO territorio nazionale. Terapie che hanno successo e che lo hanno portato alla partecipazione come consulente nutrizionista a numerose trasmissioni televiVLYHVXOOHUHWLQD]LRQDOLÂł3RUWDD3RUWD´ QHOÂł*HR *HR´QHOHQHO  Âł9LYHUH PHJOLR´ H Âł2FFKLR DOOD spesaâ€?. SerietĂ  e professionalitĂ  che vi permetteranno di vivere meglio.

Dr. Giorgetti is a physician-surgeon supported by the prestigious certification obtained from Verona with Dr. Dalle Grave, one of the most accredited master in Italy for the treatment of obesity and eating disorders. Dr Giorgetti realized a new technique for losing weight through the ketogenic enteral

nutrition with the use of a nasogastric tube, which allows you to lose in just 10 days from 70 to 10% of your weight. A strategy that is an excellence in the field of nutrition in Italy. He actually works in Villa Pini ( Civitanova Marche ), Vill’Alba ( Macerata ) and Recanati in Via del Mare, 50.


,PDVVDJJL ODSLDQWLFDIRUPDGLWHUDSLDÂżVLFD

di Oriana Bolati

S

DSHYDWHFKHLOPDVVDJJLRqODSL DQWLFD IRUPD GL WHUDSLD ÂżVLFD" ( che le antiche civiltĂ  la utilizzavano per alleviare dolori e allontanare LOVHQVRGLIDWLFD"(ÂśSURSULRFRVuHGq XQDWHFQLFDWDOPHQWHHIÂżFDFHFKHRJJLq XVDWDLQPROWHWHUDSLH ÂżVLRWHUDSLHHPHGLFLQDDOWHUQDWLYD HLQTXDVLRJQLWUDWWDmento estetico. Il grande punto a favore risiede sicuramente nella grande varietĂ  HQHOOHGLYHUVHÂżQDOLWjGLVWHQVLYLPXscolari, sportivi, antidolore, drenanti, anticellulite. Il contatto con la pelle DWWHQXDGRORUHHWHQVLRQHGHOOÂśDSSDUDWR muscolare, e le precise manovre delle sapienti mani del massaggiatore devono rispettare il senso della circolazione

venosa, sia che siano rapidi e decisi, o lenti e rilassanti. Gli oli e le creme che spesso sentirete sulla vostra pelle, hanno la funzione principale di facilitare lo scorrere delle mani sul corpo, oltre ad aumentare il sollievo percepito. A volte viene usato un semplice e sottile strato di stoffa. Sapevate, poi, che ogni seduWDGHYHGXUDUHQRQPHQRGLPLQXWL" Sembra essere questo infatti il tempo PLQLPRSHURWWHQHUHEHQH¿FL'DLWHPSL DQWLFKL¿QRDLJLRUQLQRVWULTXHVWDWHFQLFDQRQSHUGHGLIDVFLQRHGLHI¿FDFLD sfruttando quel movimento quotidiano che ognuno di noi è abituato a fare naturalmente per sentirsi meglio

Massage is the oldest form of physical therapy and ancient people used it to relieve pain.Today massage is used in many treatments (physiotherapy and alternative medicine) and almost in beauty treatment. Oils

and creams have the primary function of facilitating the hands flow on the body. Sometimes is used a simple thin layer of cloth. From ancient times until today this technique haven’t lost its charm and effectiveness.

CENTRO MASSAGGI TARA

di Filomina Danca

0DVVDJJL2ULHQWDOL$\XUYHGLFL Massaggi Shiatsu Reiki &HOO 7HO


LEMIEMARCHEMAGAZINESALUTEEBENESSERE 53

2FFKLRQRQYHGH cuore non duole!

di Dott. Fabrizio Cecaro

L’IMPORTANZA DELLE MALATTIE CARDIOVASCOLARI: PREVENZIONE, DIAGNOSI E TERAPIA.

IL

DOTTOR FABRIZIO CECARO CI SPIEGA PERCHĂˆ. NATO A MACERATA, 34 ANNI, LAUREATO CON LODE IN MEDICINA E CHIRURGIA PRESSO L’UNIVERSITĂ€ DI BOLOGNA, SI Ăˆ SPECIALIZZATO IN MALATTIE DELL’APPARATO CARDIO-VASCOLARE

C

“Il Dott. Fabrizio Cecaro - primo a destra - durante una premiazione

DWWLYD QRWL]LD OH PDODWWLH FDUdiovascolari costituiscono la prima causa di morte in Italia H QHJOL DOWUL SDHVL LQGXVWULDOL]]DWL (Âś SXUWURSSR XQ IDWWR %XRQD QRWL]LD VL possono in gran parte prevenire. Come? Innanzitutto sviluppando una coscienza sanitaria, ossia la consapevolezza che dobbiamo essere i primi “medici di noi stessiâ€?, evitando le condizioni che ci mettono a rischio e facendo attenzione DLVLQWRPL,OIXPRLOGLDEHWHOÂśLSHUWHQsione arteriosa, il colesterolo alto sono fattori di rischio ben noti e sui quali SRVVLDPR LQFLGHUH SUHYHQHQGRQH OÂśLQVRUJHQ]DHRFRQWUROODQGRQHJOLHIIHWWL ossia correndo ai ripari. Certo, purtropSRFÂśqXQIDWWRUHGLULVFKLRFKHVIXJJH DOODQRVWUDYRORQWjODFRVLGGHWWDÂłIDPLliaritĂ â€? ossia quel patrimonio genetico che ci portiamo dentro che ci predispoQHDOODPDODWWLDYDSHUzGHWWRFKHPDQ mano che andiamo avanti con gli anni si fa meno pressante il suo peso. Questi IDWWRUL GL ULVFKLR DJLVFRQR DPSOLÂżFDQdosi gli uni con gli altri, determinando FRQLOSDVVDUHGHOWHPSRXQSRÂśFRPH XQ FRQGRWWR GHOOÂśDFTXD FKH VL LQFURVWD con il tempo, il restringimento – detto

“stenosiâ€? - delle coronarie e degli altri GLVWUHWWLDUWHULRVLGHOFRUSR4XDQGRFLz VL YHULÂżFD VL KD OD FRVLGGHWWD DQJLQD pectoris, ossia un dolore toracico che, WLSLFDPHQWHVLDVVRFLDFRQORVIRU]RÂżsico e che è il segno premonitore che ODVLWXD]LRQHVWDSUHFLSLWDQGRGLYHQWDD questo punto fondamentale intervenire farmacologicamente o meccanicamenWH FRQ OÂśDQJLRSODVWLFD Âą RYYHUR OD GLsostruzione meccanica della coronaria PDODWD SHUVFRQJLXUDUHLOULVFKLRGLLQfarto miocardico, ossia la morte di una parte di tessuto muscolare cardiaco in conseguenza della completa ed improvvisa ostruzione delle arterie coronariche.Purtroppo i segni premonitori della malattia coronarica non sono sempre JOL VWHVVL LO WLSLFR GRORUH WRUDFLFR GDvanti al cuore e che si irradia al braccio VLQLVWUR QRQ VL KD LQ WXWWL L SD]LHQWL D volte il dolore è alla bocca dello stomaFRDOODEDVHGHOFROORDOODPDQGLEROD DOWUHYROWHqTXDVLVLOHQWHHFLzDYYLHne soprattutto nei pazienti diabetici. 2FFRUUH SHUWDQWR SUHVWDUH DWWHQ]LRQH D tutti i sintomi, discuterne con il proprio Medico di Medicina Generale ed effettuare, qualora fosse necessaria, una vi-

Dr. Fabrizio Cecaro graduated with honors in Medicine and Surgery at the University of Bologna, and he specialized in Cardio-Vascular Diseases. He explains the importance of prevention, diagnosis and therapy of cardiovascular disease that is the leading cause of death in Italy and in other industrialized countries. Smoke, diabetes, hypertension, high cholesterol and heredity are well known risk factors. The warning sign is angina pecto-

ris, a chest pain that is typically associated with physical exertion. It becomes crucial at this point to intervene pharmacologically or mechanically (with angioplasty: the mechanics of unblocking coronary sick) to avoid the risk of myocardial infarction. Unfortunately, the early signs of coronary artery disease are not always the same, so it’s important to pay attention to all symptoms and discuss with your General Practitioner.

sita cardiologica. Altrettanta attenzione va inoltre riposta al controllo periodico della propria pressione arteriosa, la quale, quando è elevata - valori di presVLRQHPDVVLPDPDJJLRULRXJXDOLD PP+JHRSUHVVLRQHPLQLPDPDJJLRUL R XJXDOLD  PP+J  VL FRPSRUWDGD “killer silenziosoâ€?, dando segni di sĂŠ VROR TXDQGR LO GDQQR q JLj IDWWR  2FFKLRSHUFLzÂŤDO&XRUHVLFRPDQGD Il dott. Fabrizio Cecaro è ricercatore universitario in Fisiopatologia dello Scompenso Cardiaco a Bologna. E’ uno dei quattro vincitori in Europa del Research Grant della SocietĂ  Europea di Cardiologia (ESC) ed è in procinto di recarsi presso l’Imperial College di Londra per compiere alcuni studi aventi per oggetto lo scompenso cardiaco ed alcune forme di cardiomiopatia. Effettua visite cardiologiche, ECG, Holter, HFRFDUGLRJUDÂżH'RSSOHUWHVWGDVIRU]R presso gli ambulatori cardiologici delle Terme di Santa Lucia di Tolentino (MC).


La ginnastica artistica a Macerata ha XQQRPHVROR9LUWXV3DVTXDOHWWL

di Fiorenzo Principi

LA VIRTUS Ăˆ CERTAMENTE TRA LE PIĂ™ VECCHIE SOCIETĂ€ D’ITALIA, MA LA GRINTA, LA PASSIONE E L’ENTUSIASMO DI CHI NE FA PARTE FA SI CHE SIA SEMPRE GIOVANE DENTRO E CHE PORTI SEMPRE NUOVI RISULTATI CHE RIEMPIONO D’ORGOGLIO TUTTA LA CITTĂ€ DI MACERATA E TUTTO IL

Contrada Fontezucca, Macerata 7

TERRITORIO

L

a ginnastica artistica a Macerata KDXQQRPHVROR9LUWXV3DVTXDOHWWL (Âś XQD UHDOWj FKH ULVDOH DO  H FKH SHUWDQWR SXz HVVHUH FRQVLderata ultracentenaria. Questa societĂ , dopo un periodo “storicoâ€?, viene in etĂ  PRGHUQD ULSUHVD LQ PDQR   GDO Prof. Evaristo Pasqualetti che, insieme DG DSSDVVLRQDWL FRPH *LXOLD 9LUJLOL Manfedo Bianconi ed altri ancora, la proietta verso una “nuova vitaâ€? che sarĂ  ricca di risultati e soddisfazioni. La soFLHWjDWWXDOPHQWHFRQWDSLGLLVFULWti. Alla base di tutto ci sono i corsi base che, tra giochi e educazione motoria, indirizzano i bambini verso il mondo della ginnastica. Segue poi la pre-agonistica, vero trampolino di lancio verso LO ÂłYHUR RELHWWLYR´ OÂśDJRQLVPR (Âś TXL che si incontra la ginnastica “veraâ€?, TXHOOD IDWWD GL VDFULÂżFL GLVFLSOLQD H GXURODYRURPDFKHSXzSRUWDUHDJUDQdi soddisfazioni. Ed è a queste che punWDQR WXWWL L JLRUQL OH UDJD]]H GHOOÂśDJRnistica, seguite attentamente dai tecnici

Andrea Cingolani al corpo libero

Virtus is certainly one of the best gymnastic companies in Italy, thanks to Prof. Evaristo Pasqualetti, Julia Virgili, Manfedo Bianconi and many others that believe in this project. The company currently has over 300 members and offers several courses to introduce children into the world of gym-

Elisa Sacchi e Chiara Principi, sotto la JXLGDGHO³PDHVWURHDUWH¿FH´GLTXHVWD 9LUWXV 6HUJLM .DVSHUVN\\ XFUDLQR GL nascita ma ormai italiano di adozione, tanto che tutti ormai lo chiamano Sergio. Tutti questi tecnici sono altamente TXDOL¿FDWLHODXUHDWLVHJQRGLXQDJUDQGLVVLPD SURIHVVLRQDOLWj H DI¿GDELOLWj GLTXHVWDVRFLHWj&ODVVL¿FDWDVLWHU]DH VHFRQGD QHL SULPL  DQQL SRVWSURPR]LRQH PDL XQD VTXDGUD GHOOD 9LUWXV LQDQQLGLVWRULDHUDVWDWDLQVHULH $  OD VTXDGUD GL VHULH $ FRPSRsta da Andrea Cingolani, Giacomo del Bianco, Matteo Gentili, Melvin Mennichelli, Paolo Principi e il neo prestito GL TXHVWœDQQR LO JLRYDQLVVLPR &DUOR Macchini, oltre ad essere molto forte QHOOœLQVLHPHRWWLHQHJUDQGLULVXOWDWLDQche per le individualità presenti. Come dimenticare il neo campione italiano di specialità al volteggio Matteo Gentili, il vice campione del Criterium Giovani &DUOR0DFFKLQLRLO¿QDOLVWDQD]LRQDOH Giacomo Del Bianco. Ma i due perso-

nastics. The two coaches Elisa Sacchi and Chiara principi lead students to high levels, under the guidance of Virtus e teacher and creator Sergij Kasperskyy. The two prominent personalities of this team are certainly national gymnasts Principi and Cingolani. Cingolani in 2009, gained a gold medal and


LEMIEMARCHEMAGAZINESALUTEEBENESSERE 55

I vincitori della medaglia d’oro nel Concorso per Nazioni di Artistica Maschile.

naggi di spicco di questa squadra sono sicuramente i ginnasti nazionali PrinciSLH&LQJRODQL6RORQHOOÂśXOWLPRSHULRGR &LQJRODQL QHO  KD RWWHQXWR XQ oro di squadra e un argento al volteggio ai Giochi del Mediterraneo, mentre nel  DO &DPSLRQDWR LWDOLDQR DVVROXWR $QFRQD  p ULVXOWDWR ÂżQDOLVWD VX  DWWUH]]LFODVVLÂżFDQGRVLƒDOFRUSROLEHro e volteggio e primo di squadra. Per quanto riguarda Principi, dopo essersi confermato per la quarta volta consecutiva campione italiano di categoria nel QHOKDGDWRLOPHJOLRGLVp ÂżQHQGRVHVWRQHOODÂżQDOHGLVTXDGUDDO Campionato Europeo di Birmingham, mentre al Campionato italiano assoluto $QFRQD  VL q ODXUHDWR YLFHFDPSLRQH assoluto e campione al corpo libero e volteggio, nonchĂŠ terzo al cavallo con PDQLJOLH ULVXOWDQGR ÂżQDOLVWD VX WXWWL H sei gli attrezzi. Per concludere questo DQQRQHLLQFRQWUL,QWHUQD]LRQDOL,7$ 125 /LYRUQR  H 3UH0RQGLDOH ,7$ 2/$ 0DFHUDWD VLqFODVVLÂżFDWRSULPR di squadra nonchĂŠ secondo nel Concorso generale a Livorno. Per questi due UDJD]]LOÂśDSSXQWDPHQWRGL/RQGUD VLDYYLFLQDVHPSUHSLHWXWWHOHIRU]H sono concentrate sul raggiungimento a silver medal at the Mediterranean Games , and many others good placements in 2010 at the Italian Championship (Ancona). Principi instead confirmed the fourth consecutive Italian championship in 2009, and in 2010 gained the sixth place at the European Championship in Birmingham and obtained

Principi in azione agli anelli di Birmingham

di questo fondamentale obiettivo. Da QRQ GLPHQWLFDUH LQ¿QH DQFKH LO 9LUWXV Acrobatic Team di Umberto Caschera, gruppo che da la possibilità a tutti gli appassionati di avvicinarsi a questo mondo e di fare spettacoli che sono un FRQQXELRWUDODGDQ]DHOœDFUREDWLFD( per chi non vuole mollare e punta ad XQDIRUPD¿VLFD³LQYLGLDELOH´FLVRQRL numerosi corsi organizzati e gestiti dalla Prof.Nicoletta Minestroni, notissima SURIHVVLRQLVWDGHOPRQGRGHO³¿WQHVV´

many other prices in national and international challenges like ITA-OLA ( Macerata ) and ITA-NOR ( Livorno). Virtus also offers fitness courses managed by the well known prof. Nicoletta Minestroni.

“LA SOCIETĂ€ ATTUALMENTE CONTA PIĂ™ DI 400 ISCRITTI. ALLA BASE DI TUTTO CI SONO I CORSI BASE CHE, TRA GIOCHI E EDUCAZIONE MOTORIAâ€?


Dolcifica il benessere Dulcox® è il prodotto dolcificante con proprietà antiossidanti. Può essere utilizzato ogni giorno nelle bevande calde o fredde. Una bustina di Dulcox® sostituisce il classico cucchiaino di zucchero o il solito dolcificante.

Continua a prenderti cura di te stesso e della tua salute. Rendi dolce il tuo quotidiano ed integra la tua dieta con le straordinarie proprietà degli antiossidanti , per mantenerti giovane ed in forma.

grafica by lemiemarche

Percorri la strada del benessere Dai ad ogni giorno il giusto valore e scopri l’opportunità ed i benefici che ti offrono le sostanze antiossidanti. Per proteggere l’organismo e vivere ogni giorno in piena salute.

Antiossidanti Per curarsi e stare bene è importante assumere sostanze dalle proprietà benefiche. Gli antiossidanti sono integratori alimentari tutti da scoprire, che aiutano a prevenire tante malattie e a mantenere il benessere fisico. Acquistalo in farmacia o online nel sito www.dulcox.com

Farmalip srl, Largo della Libertà 6/A - 62022 Castelraimondo (MC) - Fax +39 0737 432153 - info@dulcox.com


LEMIEMARCHEMAGAZINEECCELLENZEIMPRENDITORIALI 57

5RPFDIIqHVSRUW due mondi che si incontrano

di Donato Bevilacqua

CONTINUA IL GRANDE LEGAME FRA LA NOTA AZIENDA MARCHIGIANA E I GRANDI CAMPIONI DELLO SPORT NAZIONALE. AL SALONE INTERNAZIONALE DELLA PASTICCERIA JURY CHECHI Ăˆ STATO OSPITE D’ONORE.

Yuri Chech ospite di Romcaffè mentre firma autografii

A SEGUITO DI TALE CONNUBIO, JURY CHECHI HA PARTECIPATO ALL’EVENTO DI RIMINI PER INCONTRARE AMICI E COLLABORATORI DELLA ROMCAFFĂˆ,

D

al ciclismo alla scherma, dalla maratona alla pallavolo, la Romcaffè è stata sempre vicina al mondo dello sport. Marco Pantani, Giovanna Trillini, la Lube Banca Marche sono alcuni dei nomi che la torrefazione maceratese ha voluto avvicinare al suo storico marchio. Una cultura di sostegno allo sport che si tramanda da tre generazioni in una azienda che da sempre ha appoggiato chi rappresenta Oœ,WDOLD QHO PRQGR   (œ TXHVWR LO FDVR GL-XU\&KHFKLFDPSLRQHROLPSLFRQHOla specialità degli anelli, ospite della

5RPFDIIqLQRFFDVLRQHGHOƒ6,*(3 Salone Internazione della Pasticceria, svoltosi a Rimini. Il plurimedagliato ginnasta, oro alle olimpiadi di Atlanta e cinque volte campione mondiale, sta per inaugurare una attivitĂ  agrituristica nella nostra regione ed ha scelto i prodotti della torrefazione maceratese per il reparto caffetteria. A seguito di tale FRQQXELR -XU\ &KHFKL KD SDUWHFLSDWR DOOÂśHYHQWR GL 5LPLQL SHU LQFRQWUDUH amici e collaboratori della Romcaffè, concedendosi simpaticamente anche a tifosi ed ammiratori.

Romcaffè was always close to the world of sport. Marco Pantani, Giovanna Trillini, Lube Banca Marche are some of the names that this toasting brand wanted to involve. Jury Chechi, Olympic champion in the specialty of rings, was Romcaffè’s guest in the 32nd SIGEP, International Bakery Exhibition, held in Rimini. This great gymnast gained the Olympic gold in Atlanta and five times the world champion titl. He’s going to open a farm holidays in our region and he’s chosen Romcaffè products for his undertakikg. Yuri Chechi


grafica by lemiemarche

SHOW ROOM E STABILIMENTO Loc. Cavallino, 40 Montecosaro (MC) T. 0733.1941160 - F. 0733.773849 info@arredamentimercanti.com - www.arredamentimercanti.com


LEMIEMARCHEMAGAZINEECCELLENZEENOLOGICHE 59

/RUR3LFHQR FDSLWDOHGHO³9LFFRWWR´

di Cecco D’Ascoli

QUANDO SI NOMINA LORO PICENO VIENE SUBITO ALLA MENTE IL VINO COTTO (IN DIALETTO “LO VI’ COTTO�). IL COMUNE E LA PRO-LOCO TUTTI GLI ANNI ORGANIZZANO LA SAGRA DEL VINO COTTO E A QUESTA BEVANDA IL PAESE HA DEDICATO UN MUSEO.

Q

uando si arriva a Loro Piceno un segnale stradale avverte che questo è il paese del vino cotto , perchĂŠ in questo Comune ci sono molte aziende agricole, piccole e medie, che ORSURGXFRQR1HOqVWDWDFRVWLWXLWDÂł/Âś$VVRFLD]LRQH3URGXWWRUL9LFFRWWRÂł DOÂżQHGLSURGXUUHHYHQGHUHDQRUPD questa bevanda. Con decreto ministeULDOHGHOOXJOLRLOYLQRFRWWRq VWDWRLQVHULWRQHOOÂśHOHQFRQD]LRQDOHGHL SURGRWWLWUDGL]LRQDOLHFLzKDSHUPHVVR di produrre e commercializzare legalPHQWHTXHVWDELELWDDOFROLFD SULPDQRQ si poteva neanche utilizzare la dicitura ÂłYLQR FRWWR´  3UHVLGHQWH GHOOÂśDVVRFLD]LRQH q OÂśLPSUHQGLWRUH DJULFROR 7LEHUL 'DYLGFKHORSURGXFHORYHQGH DQFKH FRQIH]LRQDWRLQFDUDWWHULVWLFLÂżDVFKHWWL  con il marchio “occhio di galloâ€? perchĂŠ la tradizione vuole che il vino cotto buoQR VLD TXHOOR FKH KD LO FRORUH GHOOÂśRFchio del gallo. Il vino cotto è un tipico prodotto enologico delle zone collinari delle province di Macerata, Ascoli Pice-

QRH)HUPRRWWHQXWRXWLOL]]DQGROÂśXYD dei vitigni tipici locali quali il Maceratino, il Sangiovese, il Montepulciano e LO *DOORSSD 8QD YROWD SLJLDWD OÂśXYD VL mette il mosto ottenuto in una caldaia di UDPHFRQOÂśDYYHUWHQ]DWUDPDQGDWDGDOla tradizione di porvi una verga di ferro DIÂżQFKpSDUWHGHOUDPHGHOFDOGDLRQRQ passi in soluzione nel liquido. Nel caldaio cosĂŹ preparato il mosto viene bolOLWR FRWWR DIXRFROHQWRÂżQRDTXDQGR OÂśDFTXDHYDSRUDQGRQRQSRUWLLOFRQWHnuto dello stesso ad una concentrazione SDUL D  JUDGL ]XFFKHULQL ,O SURGRWWR cosĂŹ ottenuto viene trasferito in botti di legno, pregiate come quelle di quercia, dove avverrĂ  la fermentazione. I metodi di preparazione e di invecchiamento del vino sono profondamente radicati nella cultura agricola locale. Nei tempi pasVDWLDOODQDVFLWDGLXQÂżJOLRPDVFKLRXQD botticella veniva riempita e conservata ÂżQRDOPDWULPRQLRGHOORVWHVVR$QFKH la sposa si onorava di portare in dote una botticella di vino cotto. Le mamme

da sempre utilizzano il vino cotto per massaggiare le articolazioni dei neonati DO ¿QH GL LUUREXVWLUOH SHU XQD SHUIHWWD funzionalità. Uno studio effettuato dalOœXQLYHUVLWj GL 7HUDPR KD GL UHFHQWH provato che il vino cotto ha proprietà antiossidanti, combatte i radicali liberi e aiuta a prevenire le malattie tumorali e cardiovascolari. Il vino cotto viene oggi prevalentemente utilizzato nella preparazione di molti piatti e dolci tipici e, soprattutto, quale vino da dessert, generalmente offerto insieme ai dolci tradizionali quali ciambelline, biscotti VHFFKL SL]]D ¿FKL H QRFL FLDPEHOORQH LQGLDOHWWR³FLDPPHOORWWX´ 

In 2004 was made “The Producers Association Viccotto� in order to produce and sellthis drink. By ministerial decree of 18 July 2000, the mulled wine was added to the national list of traditional products and this has allowed to produce and market this legally

drink alcohol (before you could not use the word “cooked wine�). The mulled wine is a typical product of the wine hills of Macerata, Ascoli Piceno and Fermo, The mulled wine is now primarily used in the preparation of many dishes and sweets and, especially, as

a dessert wine, usually offered along with traditional sweets such as donuts, biscuits, figs and walnut pizza, donut (in dialect ciammellottu).


7HFQRORJLDOHG LOIXWXURGHOO¶LOOXPLQD]LRQH

di Fabio Renzetti

ENTRATI ORMAI NELLA VITA DI TUTTI I GIORNI, I LED GARANTISCONO AFFIDABILITÀ, DURATA NEL TEMPO E BASSO CONSUMO ENERGETICO. DALL’AMBITO DOMESTICO FINO ALL’ARCHITETTURALE, L’ILLUMINOTECNICA HA GIÀ SCRITTO IL SUO FUTURO.

Ancona Tel. 071.21320250

Civitanova M. Tel . 0733.80251

Ascoli Piceno Tel. 0736.2268535

Macerata Tel. 0733.203205

Perugia Tel. 075.528561

Pesaro Tel. 0721.408956

www.rematarlazzi.it

Pescara Tel. 085.4313541

L’ELEVATA AFFIDABILITÀ DI QUESTE LUCI, LA LUNGA DURATA, L’ELEVATA EFFICIENZA E SOPRATTUTTO IL BASSO CONSUMO HANNO SCATENATO UN GRANDE DIBATTITO. VERO È CHE LE QUALITÀ E I VANTAGGI CHE I LED PRESENTANO SONO INNEGABILI, E CHE CIÒ HA PERMESSO UN USO MASSICCIO NELLA VITA QUOTIDIANA, SOPRATTUTTO IN AMBITO DOMESTICO


LEMIEMARCHEMAGAZINE 61

C

œq XQ GLEDWWLWR SLXWWRVWR DFFHVR VXOOœXVR QHOOœLOOXPLQD]LRQH GHOODWHFQRORJLD/('/œHOHYDWD DI¿GDELOLWjGLTXHVWHOXFLODOXQJDGXUDWD OD JUDQGH HI¿FLHQ]D H VRSUDWWXWWR il basso consumo hanno scatenato, da SLSDUWLVHULHGLSDUHULHGLGLVFXVVLRQLGHJOLVSHFLDOLVWLGHOVHWWRUHHQRQ(œ comunque innegabile che le qualità e i vantaggi che i LED presentano sono QXPHURVLVVLPL H FKH FLz KD SHUPHVVR un uso massiccio nella vita quotidiana, VRSUDWWXWWR LQ DPELWR GRPHVWLFR WHOHFRPDQGL ODPSDGLQH VSLD H WHOHYLVRUL  Ma anche la vita urbana è ormai condizionata da questa tecnologia, basti pensare alle luci per gli stop delle automobili o ai semafori, che, in alcuni paesi europei, vengono illuminati solamente grazie ai LED con un notevole risparmio energetico per le amministrazioni

comunali. Un nuovo modo di concepire OD OXFH DQFKH VRWWR LO SURÂżOR LOOXPLQRtecnico e architetturale, in sostituzione di alcune sorgenti di luce tradizionali. La miniaturizzazione, la possibilitĂ  di avere colori saturi e di valorizzare forme e volumi, li rendono particolarmente malleabili ad ogni tipo di soluzione, senza contare i vantaggi derivanti dalOÂśLQVHQVLELOLWj DG DFTXD H XPLGLWj H assenza di costi di manutenzione. Una perfetta adattabilitĂ  ad ogni ambiente si unisce dunque al risparmio energetico FKH OD QRUPDOH LOOXPLQD]LRQH QRQ SXz garantire. Il futuro appare giĂ  segnato, e forse, tra non molto tempo, manderemo in pensione le lampadine ad incandescenza e ci illumineremo risparmiando energia e garantendoci prestazioni di alto livello.

LEDs ensure reliability, durability and low power consumption. There’s a widespread use of this technology in everyday life, especially at home (remote controls, light bulbs and television sets). But also urban life is now affected by this technology and thanks

to LEDs municipalities realized considerable savings. Is a new way of thinking also in terms of light and architectural lighting. Trough LED technology we can both save energy and have high-level performances.


MONOPORZIONI CONFEZIONATE IN ATM MASSIMA QUALITA’ SENZA CONSERVANTI PRIMI, PANINI, E CONTORNI :PRODOTTI A 360° DISTRIBUZIONE CAPILLARE NEL TERRITORIO NAZIONALE PRONTO SNACK di Guidotti Floriano via Salaria, 82 / 63030 Castorano - (AP) www.prontosnack.it - info@prontosnack.it


21 Marzo 2011

5° edizione

L’iscrizione al concorso di Bar.it è completamente gratuita.

Il concorso si terrà lunedì 21 Marzo a Fermo località Girola nell’ambito della Fiera Tipicità (dalle 09:30 della mattina alle ore 18:00 della sera). Il tema della gara è basato sul “150° dell‘unità d’Italia” e quindi decorazioni, ingredienti, ricetta o semplicemente il nome del drink deve essere riconducibile al tema. Trofei e targhe ai primi 3 classificati, attestato di partecipazione a tutti i concorrenti, pubblicità gratuita per il vincitore e per i tutti i concorrenti sul Magazine, gadgets delle aziende e prodotti promozionali.

1861 > 2011

ar.it

Se legati da impegni di lavoro prenotare l’orario per svolgere la gara dalle ore 09.30 alle 18.00. La segreteria provvederà ad informarla ed a organizzare la sua presenza Per dare l’adesione si può scegliere una delle seguenti modalità: - in busta chiusa all'indirizzo: Bar.it - via Marchetti, 32 62100 Macerata (MC) - via mail: bar@bar.it o info@bar.it - dettatura telefonica: 0733.281666 o 334.9134426 - consegnare la scheda ai nostri rappresentanti e distributori

Il concorrente dovrà presentare la sua creazione per 3 giurati (la decorazione sarà sufficente farla solo su uno) Presidenti del concorso PEPPINO MANZI E GIORGIO BARANI Direttore del concorso SIMONE DI LEONARDO E BENITO STRIGLIO Presidente giuria tecnica TONI ROSETTI - Organizzazione FABIO RENZETTI

Caldo classico con fantasia: questa categoria prevede la preparazione di caffé espressi elaborati, conditi, aromatizzati, addizionati e serviti con la tua creatività, nella classica tazzina da caffè. Ingredienti obbligatori: caffè Romcaffè e uno dei prodotti della gamma Varnelli. Entrambi forniti dall’organizzazione.

Freddo ma speciale - Coffee evolution: in questa categoria partecipano tutte quelle ricette fredde a base di caffé, perciò cocktail con qualsiasi ingrediente si voglia utilizzare con l’ausilio di shaker, frullatore, tour mix, granitore etc... Saranno accettate preparazioni a base di caffè che cambiano consistenza quali solido, cremoso, gelato con.., emulsionato, gelatinoso, spumoso, croccante. Ogni sperimentazione sarà gradita. Ingredienti obbligatori: caffè Romcaffè e uno dei prodotti della gamma Varnelli. Entrambi forniti dall’organizzazione.

Caffè Romcaffè, prodotti Varnelli, latte, macchine da caffè, tazze, tazzine, turmix e frullatore sono messi a disposizione dall’organizzazione, tutte le altre attrezzature e quant’altro dovranno essere portate dal concorrente (tazze e bicchieri senza sponsor). - Zuccheri particolari, coloranti, decorazioni commestibili, e altri condimenti ed ingredienti, sifoni a protossido d’azoto (N2O) e altre attezzature, bicchieri o tazze particolari sono a carico del concorrente. - La segreteria di bar.it provvederà a richiamare tutti gli iscritti per l���ora dell’entrata in gara e per la dettatura della ricetta da presentare.

SCHEDA ADESIONE AL CONCORSO (scrivere chiaramente in stampatello) SELEZIONA UNA CATEGORIA

Caldo classico con fantasia

Freddo ma speciale - Coffee Evolution

5° edizione

ar.it

NOME______________________COGNOME__________________CITTA’______________________________________ MAIL ______________________________@___________________ CELL_________/_____________________________ NOME DEL LUOGO DI LAVORO________________________________________________________________________ INDIRIZZO VIA___________________________________C.A.P. ___________CITTA'____________________________ Trattamento dei dati personali, accettazione del regolamento e del giudizio della commissione giudicante Il presente concorso è a scopo informativo e promozionale del sito, i premi sono puramente simbolici. In osservanza al disposto ai sensi degli art. 10,11,20,22l. 31 dic. 1996 N° 675. e del D.Lgs. 196/03 e fermi restando i diritti dell'interessato nell'art. 7 del decreto stesso, si informa che i dati sopra riportati verranno registrati in una banca dati, di cui è titolare BAR.IT. dati personali che la riguardano potranno essere comunicati alle associazioni di categoria, agli organi di informazione e di stampa. e per eventuali comunicazioni mirate. Il trattamento può essere effettuato manualmente o con l'ausilio di strumenti automatizzati, informatici, elettronici, comunque secondo le modalità idonee a garantire la sicurezza e la riservatezza dei dati ex art. 31 Dlg. 196/03. Il sottoscritto preso atto di cui sopra autorizza e firma per consenso.

Sig ___________________________________data __/__/____ firma______________________________________


7UDSLHWUHDQWLFKHHOLQRULFDPDWR sapori e odori immersi nel tempo

di Donato Bevilacqua

L’OSTERIA NINETTA, DA POCO APERTO A SAN SEVERINO, SI PROPONE COME UN RISTORANTE ACCOGLIENTE IN GRADO DI SODDISFARE OGNI ESIGENZA DELLA CLIENTELA. LA CUCINA È UN CONNUBIO PERFETTO DI TRADIZIONE E UN TOCCO SAPIENTE DELLO CHEF.

3LD]]HWWDGHO7HDWUR 6DQ6HYHULQR0DUFKH 0&


LEMIEMARCHEMAGAZINE 65

Q

ueste righe vogliono essere un ringraziamento prima di tutto. Si, perchè l’Osteria Ninetta è ¿QDOPHQWH DSHUWD 8Q JUD]LH SDUWLFRlare va innanzitutto a San Severino e alla sua gente, che ha sin dall’inizio appoggiato, sostenuto e reso possibile il progetto, permettendo al ristorante di essere presente adesso e nel futuro. Il nostro segreto è continuare a credere nelle tipicità e nel concetto di gastronomia, soddisfando le esigenze della clientela. Ecco perchè Ninetta inizia un nuovo percorso gastronomico con LOSHVFDWRGL¿XPHHULVHUYDXQRFFKLR particolare ai giovani (easy concept e special dinner food) con cene particolari la domenica per giovani e coppie. Alberto Rastelletti

N

HOOÂśDWPRVIHUD VHPSOLFH H DFcogliente del ristorante, fra le pietre antiche del paese, Ninetta riceve i suoi ospiti nei tre ambienti GDLFRORULURVVLHVDEELDFRQWDYROL avvolti da tovaglie in lino antico ricamate a giorno, e con un tavolino in VWLOH OLEHUW\ FKH ID FDSROLQR QHO YHUGH del giardino. Tra volte in calce bianca e pietre scolpite dal tempo potrete assaggiare una cucina che mescola sapori antichi a tocchi di modernitĂ , che vi verrĂ  servita con professionalitĂ , cordialitĂ  e affetto. Avrete la possibilitĂ  di scegliere IUDWUHGLYHUVLPHQFKHSHUPHWWRQRGL differenziare i prezzi, e una piccola carta per soddisfare ogni esigenza. Sapori intensi e profumi che restano impressi, fra servizio di qualitĂ  e alto grado di soddisfazione.

Alberto Rastelletti is an inhabitant of the world that has now decided to embrace again the excellence of this territory. His project is to reopen “Ninetta� historic cellar with kitchen, in the square of the theater 3 in San Severino . This new project, that involves also his family(his wife Ting Ting, called Roberta, and little Nicholas), wants to maintain human and emotional links in a place where you can enjoy great food and wine linking tradition and innovation, directed by Riccardo Moneta. Among “Ninetta� tables you can enjoy tastes of the area, in a place open to the elegance and refined style, always attentive to the traditions.


Un luogo unico nel cuore della nostra terra

di Fabio Renzetti

L’ALBERGO CENTRALE, A SAN GINESIO, RICORDA UN’ESCLUSIVA E ROMANTICA DIMORA D’ALTRI TEMPI IMMERSA NELL’ATMOSFERA SEMPLICE E ANTICA DELL’OSPITALITÀ MARCHIGIANA

Piazza Alberico Gentili 6DQ*LQHVLR 0&

7HOH)D[ ZZZDOEHUJRFHQWUDOHVDQJLQHVLRFRP

A

fare da cornice un affascinante borgo medievale. San Ginesio con le sue bellezze e la Piazza Alberigo Gentili. E in quella piazza uno VSOHQGLGR DOEHUJR Oœ$OEHUJR &HQWUDOH In piena sintonia con il fascino che lo circonda questo luogo è capace di offriUHFKDUPHHOHJDQ]DHUDI¿QDWH]]D*LRchi di luci e colori da cui farsi trasportare e atmosfere calde e accoglienti da vivere in ogni momento, supportati da WHFQRORJLHDOOœDYDQJXDUGLDHGDJOLDPSL spazi delle camere. Bagni in marmo, la massima attenzione per i particolari WHQGDJJLHLQ¿VVL /HFDPHUHGLFXL si compone il complesso sono ideate per soddisfare gusti estetici e funzionalità. 2JQLDPELHQWHqYDORUL]]DWRGDOODOXPLnosità e da ogni genere di comfort, con tessuti e arredi realizzati appositamente SHU OœDOEHUJR VROR SHU UHJDODUYL HPRzioni uniche. E poi la splendida suite

Veduta frontale dell’ albergo

“Albergo Centrale� is a beautiful hotel situated in Alberigo square, framed by S.Ginesio, a charming medieval village. You’ll find a warm atmosphere, supported by leading technologies and 12 rooms with wide spaces, designed to meet functional and aesthetic desires. There’s a wonderful suite from which you can admire an incredible view. This


LEMIEMARCHEMAGAZINE 67

“OGNI AMBIENTE È VALORIZZATO DALLA LUMINOSITÀ E DA OGNI GENERE DI COMFORT, CON TESSUTI E ARREDI REALIZZATI APPOSITAMENTE PER L’ALBERGO”

Hall dell’albergo

da cui poter ammirare panorami incredibili, in cui lo sguardo si perderà nei vicoli del borgo per arrivare ai monti in ORQWDQDQ]D 1HOO¶$OEHUJR &HQWUDOH SRtete anche gustare prelibatezze gastronomiche grazie al ristorante “Il Borgo” DSHUWRWXWWRO¶DQQRHGRWDWRGLXQDVDOD IXPDWRUL 6DSRULHSURIXPLDQWLFKLGHOla tradizione marchigiana e maceratese in particolare, senza tralasciare le specialità tipiche della cucina nazionale. La varietà della cucina richiama quella del territorio, dominato da monti e colline ma nello stesso tempo affacciato sul mare. Dai sapori decisi della carne ¿QRDOJXVWRUDI¿QDWRGHLSLDWWLGLSHVFH TXHVWROXRJRVRGGLVIHUjLSDODWLSLHVLJHQWL(G¶HVWDWHSRWUHWHIDUYLFDWWXUDUH GDOSLDFHUHGLPDQJLDUHDOO¶DSHUWRQHOOD suggestiva piazza del paese. Un luogo unico nel cuore della bellezza della nostra terra.

hotel offers you also local culinary delights thanks to the restaurant “Il Borgo” (open all year, smoking room available). From meat to refined seafood, this place will satisfy the most discerning palates. Then in summer you can enjoy the pleasure of eating outdoors, exactly in the village square.

Una suite dell’albergo

Scalinata


Sapori e odori della tradizione rivivono in ogni piatto

di Donato Bevilacqua

ELEONORA RECANATI È UNA GIOVANE CUOCA CHE

RICERCA

NELLE

ANTICHE

RICETTE

MEDIOEVALI E DELLA TRADIZIONE POPOLARE I VERI SAPORI DELLA NOSTRA TERRA. SCOPRITE LA SUA CUCINA AL “RE LUPO” DI MONTELUPONE O ALL’AGRITURISMO “TERRE DELLA SIBILLA” DI PIEVEBOVIGLIANA.

L

Ricotta al forno aromatizzata alla melissa

Maltagliati con ceci

Zuppa di roveglia

Insalata di fagiolo ciavattone

e grandi passioni nascono dalle piccole cose, soprattutto nella cucina, dove sapori e odori possono portarti lontano. Così è stato anche per Eleonora Recanati, giovane cuoca che ricorda perfettamente le sue mani di bambina che aiutavano la nonna a preparare le tagliatelle fatte in casa, nello splendido borgo di Montelupone. &RQLOWHPSRDFFDQWRDOODSDVVLRQHF¶q stata tanta voglia di specializzarsi, che O¶KDQQRSRUWDWDDSUHQGHUHXQGLSORPD DOO¶,VWLWXWR$OEHUJKLHUR GL &LQJROL FRQ specializzazione in “Enogastronomo dei prodotti del territorio”, e a lavorare SHU TXDOFKH PHVH D 9HURQD DFFDQWR D Gabriele Ferron, artista dei risotti. Il richiamo della sua terra e delle tradizioni popolari hanno fatto tornare Eleonora a casa sua, tra le colline marchigiane dove, proprio a Montelupone, anni fa sua madre ha aperto un grazioso ristorantino, il “Re Lupo”. Se pensate che sia già abbastanza, non conoscete Eleonora, che da quasi un anno ha deciso anche di mettersi in gioco nuovamente, DQLPDQGR OD FXFLQD GHOO¶DJULWXULVPR “Terre della Sibilla” a Pievebovigliana.

Eleonora Recanati is a young chef that uses ancient and medieval recipes, preserving true flavors of our land. She’s currently working at “Re Lupo” restaurant, Montelupone and also at “Terre della Sibilla”, Pievebovigliana. After her specialization at school in local


LEMIEMARCHEMAGAZINE 69

Assaggiare i piatti di questa cuoca, sia nel borgo che in montagna, vuol dire legarsi in tutto e per tutto al territorio e alla stagionalitĂ , riscoprire le antiche tradizioni culinarie e la freschezza dei prodotti, lasciandosi trasportare dalle mille varianti che Eleonora propone ogni volta per le sue ricette. E grazie alle due esperienze lavorative che sta portando avanti la sua cucina segue due VWUDGH GLYHUVH FKH VL LQFRQWUDQR SHUz proprio nei sapori e negli odori della tradizione. A Montelupone ha imparato ad amare il carciofo, con cui crea piatti GL RJQL WLSR ODVDJQH ULVRWWL IDUDRQH IULWWDWH H DEELQDPHQWL FRQ LO WDUWXIR  H che ha presentato in degustazioni alOÂś$FFDGHPLDGHOOD&XFLQDGL0DFHUDWD QHO/ÂśDQQRSUHFHGHQWHVLqLQYHFH FODVVLÂżFDWDWHU]DDOFRQFRUVRÂł$QWRQLR 1HEELDLSLDWWLGHOODWUDGL]LRQHLQRFcasione di Cibaria. Da provare anche OD FDUQH VSHFLDOLWj LO FRQLJOLR  LQ FXL si esprime tutta la sua passione, senza tralasciare qualche dolce tipico. Al “Re Lupoâ€? Eleonora ha iniziato anche un persorso di degustazioni con prodotti stagionali in cui abbina ai suoi piatti de-

products(wine and food), she moved to Verona and worked with Gabriele Ferron, a great chef specielized in risotto. Then her mother openned “Re Lupo� so she returned her country, felt inclined by her passion for local handmade food and also for her place of origin. Thanks to her love for artichokes, she creates

GRAZIE ALLE DUE ESPERIENZE LAVORATIVE CHE STA PORTANDO AVANTI LA SUA CUCINA SEGUE DUE STRADE DIVERSE, CHE SI INCONTRANO PERĂ’ PROPRIO NEI SAPORI E NEGLI ODORI DELLA TRADIZIONE.

gli ottimi vini di cantine marchigiane. Il OHJDPHFRQODWHUUDSURVHJXHQHOOÂśDJULturismo, dove il legame con la natura le offre la possibilitĂ  di una cucina ricca di legumi e di erbe aromatiche, per una FXFLQD VLFXUDPHQWH SL ULFHUFDWD PD sempre nel rispetto delle tradizioni. Da segnalare la partecipazione al programPDGL5DLWUH*HR *HRORVFRUVRJHQnaio, dove ha presentato in diretta due ricette a base di orzo. SarĂ  presente anFKHDOOÂśHGL]LRQHGL7LSLFLWjLOSURVVLPR  PDU]R D FRQIHUPD GHO IRUWH rapporto con i nostri prodotti tipici. Eleonora ama il medioevo e le antiche WUDGL]LRQL GHOOD QRVWUD WHUUD H OÂśDPRUH per quel periodo storico e per la nostra terra la porta ancora oggi a studiare e a ricercare in maniera certosina ricette da poter riproporre e riadattare ai giorni nostri, facendole apprezzare a chi giĂ  le conosce e a chi si sorprenderĂ  per la prima volta. Con lei i sapori e gli odori della tradizione riviono in ogni piatto. $QRLLOTXDVLOÂśREEOLJRGLULQJUD]LDUOD e a voi il piacere di andarla a trovare e lasciarvi incantare dalle sue ricette.

all kinds of dishes with this ingredient like lasagna, risotto, omelets and combinations with truffles. Dishes that she presented to the Academy of Cuisine of Macerata in 2009. She had other good placements in many competitions. She’ll take part in the next edition of “TipicitĂ â€? 19-20-21 March, confirming the


grafica by lemiemarche

´œŒ8‰YO±O8—pμœ†tbYÇb±´bYF±±8 ŒbÇ8±n±‰8¼F¼¼t†8bnÁ´¼¡ *O|bYb¼bOœÁ±b†Œ´¼±O8¼8†tF±±b

Apertura al pubblico: lunedì - venerdì 9.00 - 12.30 / 15.00 - 19.30 sabato 9.00 - 12.30 Via Borioni scn 62012 Civitanova Marche (MC) - Tel. 0733.897777 - Fax. 897666 - www.recchioni.com


LEMIEMARCHEMAGAZINE ECCELLENZESCOLASTICHE 71

Delegazione giapponese LQYLVLWDDOOœDOEHUJKLHUR³*LURODPR9DUQHOOL´

di Antonella Ciccarelli

MARTEDĂŒ 16 NOVEMBRE UNA DELEGAZIONE GIAPPONESE HA VISITATO L’ISTITUTO ALBERGHIERO “GIROLAMO VARNELLIâ€? DI CINGOLI NELL’AMBITO DELLE ATTIVITĂ€ ORGANIZZATE DALLA DISTILLERIA VARNELLI PER I PROPRI ESTIMATORI GIUNTI DA TOKYO ALLA SCOPERTA DELLE MARCHE.

Delegazione giapponese in Visita all alberghiero di Cingoli

L

a Delegazione, guidata da Yumiko Momoi, Direttore esecutiYRGHOOœ,QWHUQDWLRQDO,QVWLWXWHRI Coffee Tasters-Japan, è stata accompaJQDWD GD 2ULHWWD9DUQHOOL UHVSRQVDELOH GHOOœRPRQLPD$]LHQGDIRQGDWDGD*LURODPR9DUQHOOLDFXLqLQWLWRODWROœ,VWLWXWR cingolano. Gli ospiti hanno partecipato ad un corso di cucina dedicato alle tipicità locali diretto dal prof. Luca Facchini. Sono stati realizzati piatti dai raf¿QDWL VDSRUL DULVWD GL PDLDOH PDULQDWD DO³9DUQHOOL´JLUHOORGLPDQ]RGLUD]]D marchigiana cotto a bassa temperatura con olio di Mignola, vincisgrassi alla maceratese, penciarelle con ciauscolo e ceci, coniglio in porchetta con patate al IRUQRFUHVFLDIRMDWDFRQXQLQQRYDWLYR ]DEDLRQH DOOœ$PDUR 6LELOOD ,O VHUYL]LR di sala è stato coordinato dai docenti *LDQ¿OLSSR *UDVVHOOL H $OLFH *HQQDri. La delegazione ha manifestato un

grande entusiasmo tanto da aver posto OHSUHPHVVHSHUXQDIXWXUDSURÂżFXDFROODERUD]LRQHWUDOÂś$OEHUJKLHURHOÂś,VWLWXto giapponese. Il progetto di scambio si aggiunge alle precedenti esperienze GL FRRSHUD]LRQH WUD OÂś,366$57 H SDHsi quali Estonia, Francia, Finlandia, Portogallo, Spagna, Repubblica Ceca, Ucraina, Australia, Austria, Germania, Malta, Gran Bretagna, Cipro. Gli stuGHQWLDYUDQQRFRVuXQÂśXOWHULRUHSRVVLELlitĂ  di ampliare i propri orizzonti umani H SURIHVVLRQDOL DWWUDYHUVR OÂśLQWHUQD]LRnalizzazione delle esperienze lavorative. Al termine della visita la Delegazione ha continuato il proprio percorso di conoscenza del territorio recandosi D 0XFFLD SUHVVR OD 'LVWLOOHULD 9DUQHOOL GRYHKDSRWXWRDSSUH]]DUHOÂśHTXLOLEUDWR connubio di tradizione ed innovazione che distingue la storica azienda liquoriVWLFDIRQGDWDQHO

The delegation, led by Yumiko Momoi, Executive Director of the International Institute of Coffee Tasters-Japan, was accompanied by Orietta Varnelli, head of the homonymous company, founded by Jerome Varnelli. The room service was coordinated by teachers

Gianfilippo Grasselli and Alice Gennari. The delegation expressed great enthusiasm so as to have laid the groundwork for a future fruitful cooperation between the Hospitality Institute of Japan. The exchange project adds to previous experience of cooperation

“IL SERVIZIO DI SALA Ăˆ STATO COORDINATO DAI DOCENTI GIANFILIPPO GRASSELLI E ALICE GENNARI. LA DELEGAZIONE HA MANIFESTATO UN GRANDE ENTUSIASMO TANTO DA AVER POSTO LE PREMESSE PER UNA FUTURA PROFICUA COLLABORAZIONE TRA L’ALBERGHIERO E L’ISTITUTO GIAPPONESEâ€?

between the IPSSART and countries such as Estonia, France, Finland, Portugal, Spain, Czech Republic, Ukraine, Australia, Austria, Germany, Malta, Great Britain, Cyprus.


)UDWDYROLQLHULFHUFDGLTXDOLWD¶ il vero piacere del buon vino

di Fabio Renzetti

UN “BAR À VIN” AL CENTRO DI MACERATA IN CUI CI SI RITROVA IMMERSI IN UN AMBIENTE INTIMO E DI QUALITÀ. LA BOTTE GAIA È UN PICCOLO GIOIELLO IN CUI RISCOPRIRE LA VERA CULTURA DEL BERE.

La Botte Gaia 3LD]]D*LXVHSSH0D]]LQL 0DFHUDWD 


LEMIEMARCHEMAGAZINE 73

E

siste un posto, al centro di MaceUDWDFKHSXzGDUYLODVHQVD]LRQH di qualcosa di unico. Lo Sferisterio a far da cornice, Piazza Mazzini che si apre davanti ai vostri occhi ed ecco il locale, La Botte Gaia, un piccolo gioiello cullato dal selciato e dai mattoni. Una storia che dura ormai da DQQLGDTXHOIHEEUDLRLQFXL*LRYDQQL )DUDRQLKDLQL]LDWRDPHWWHUHOœDQLPDLQ queste mura, fra le bottiglie di vino e L WDYROLQL 8QD V¿GD LPSRUWDQWH DSULUH XQZLQHEDUDOWHUQDWLYRPDFRQVROLGDWD GDOOD SDVVLRQH H GDOOœHVSHULHQ]D FKH L )DUDRQLKDQQRDGLVSRVL]LRQH8QDV¿GD che oggi è portata avanti dalla sorella di Giovanni, Silvia, che cura questo posto FRPHXQ¿JOLRFRPHXQDVXDFUHDWXUD per continuare un progetto, un credo e un ricordo. Silvia ama chiamare il locaOH ³%DU j YLQ´ LPPHUVD QHOOœDPELHQWH semplice, rustico e altamente caratteristico, unico e originale fra i tavoli in legno e le pareti colme dei mille colori del vino. Tutti i giorni, dalle nove del matWLQR¿QRDPH]]DQRWWHLQTXHVWRORFDOH VLWUDVPHWWHODYHUDFXOWXUDGHOEHUHQHL calici profumati si ricorda che il vino è prima di tutto passione, poesia, storia di

A “Bar Ă  vinâ€? in the center of Macerata in which we find ourselves immersed in quality, in an intimate setting. La Botte Gaia is a little gem in which to rediscover the true culture of drinking. It’s located in Piazza Mazzini and the Sferisterio is the frame. Giovanni Faraoni began this undertaking that now is carried on by his sister, Silvia. Every day, from nine

“SILVIA AMA CHIAMARE IL LOCALE “BAR Ă€ VINâ€?, IMMERSA NELL’AMBIENTE SEMPLICE, RUSTICO E ALTAMENTE CARATTERISTICO, UNICO E ORIGINALE FRA I TAVOLI IN LEGNO E LE PARETI COLME DEI MILLE COLORI DEL VINOâ€?

ognuno di noi e cultura da trasmettere. Accomodandovi avrete il piacere di degustare prodotti altamente ricercati, vini naturali e biodinamici, sia italiani che stranieri, che non rientrano nel solito circuito commercializzato, ma che meritano di essere scoperti e proposti al cliente. La stessa ricerca che si indirizza verso prodotti gastronomici di nicchia, soprattutto salumi e formaggi, con cui poter accompagnare ogni singolo ELFFKLHUH:KLVN\&KDPSDJQH5XPH GLVWLOODWLDOWHUQDWLYLÂżQRDGDUULYDUHDOOH FRQIHWWXUH VRQR TXHO WRFFR LQ SL SHU arricchire ogni momento. Nel periodo estivo la storicitĂ  e il fascino della piazza permettono anche di accomodarsi alOÂśHVWHUQRLQXQDFRUQLFHXQLFD4XHVWR “Bar Ă  vinâ€?, questo progetto in continua evoluzione, propone un nuovo modo di concepire gli attimi che dedichiamo al bere, soli o in compagnia. Una relazione aperta fra chi sta dietro al bancone e il singolo cliente, in modo da creare una simbiosi fra vino e anima, che permette di aprirsi, dialogare e mettere sĂŠ stessi in un bicchiere, ritrovandosi con XQÂśHPR]LRQHLQSL

in the morning until midnight, this place remembers us that wine is first and foremost passion, poetry, history and culture. Taste highly sought products, natural and biodynamic wines, whisky, champagne, rum, alternative spirits. And then jams combined with high quality products.


Lo staff gelarte

dal 1988 Corso gelatieri con la docente Donata Panciera

GELARTE S.A.S Via XXIV Maggio, 50 63033 Centobuchi di Monteprandone (AP) Tel. 0735 714 016 Fax 0735 705444 www.gelarte.it info@gelarte.it

dal 1993

Arredamenti e attrezzature per Bar Gelaterie, Pasticcerie e Pizzerie! Ristorante Pizza Leggera P.zza Sacra Famiglia, 1 63039 - San Benedetto del Tronto (AP) Tel. 0735.656645

Via XXIV Maggio, 50 Centobuchi di Monteprandone (AP) Tel. 0735 714016 - Fax 0735 705444 www.garredi.com


LEMIEMARCHEMAGAZINEECCELLENZEMEDICHE 75

0RGHOORGLVDQLWjORFDOH il nuovo Salesi di Ancona

di Donato Bevilacqua

APPROVATO DALLA GIUNTA REGIONALE IL PIANO DI FATTIBILITÀ DEL NUOVO SALESI DI ANCONA. UN POLO MATERNO-INFANTILE ALL’AVANGUARDIA E UN’ECCELLENZA SANITARIA REGIONALE

Ospedale Salesi di Ancona

I

l nuovo ospedale materno-infantile Salesi sarà un modello di struttura DOOœDYDQJXDUGLDSHURUJDQL]]D]LRQH e percorsi terapeutici. Sorgerà vicino DOOœRVSHGDOH UHJLRQDOH 7RUUHWWH GL $Qcona, ma avrà piena autonomia strutturale. La fattibilità del progetto è stata già approvata dalla Giunta, in attuazione del Piano Sanitario Regionale. Un RELHWWLYRVHULRGDUDJJLXQJHUHLOGLULWWR alla salute di donne e bambini attraverso un polo materno-infantile a gestione sostenibile e terapie innovative. In queVWœRWWLFDYDLQWHVDOœLQWHQ]LRQHGLDWWXDre una politica di ricoveri brevi, servizi massimi di accoglienza e una foresteria per le mamme che potranno cosÏ restare accanto ai loro bambini che, a loro volta, avranno anche la possibilità di pro-

seguire il cammino scolastico nel periodo del ricovero. Il Salesi, come afferma Oœ$VVHVVRUH0H]]RODQL³VDUjXQSXQWR di riferimento regionale da valorizzare per la sua autonomia e i servizi offerti�. /œXVRGLDOFXQHWHFQLFKHYLUWXDOLLWHPpi di degenza strettamente correlati alla cura e gli ambienti a misura di bambino saranno la caratteristica fondamentale, cosÏ come la vicinanza al complesso GHJOL RVSHGDOL ULXQLWL SHU OœLPSLHJR GL ULVRUVH FRPXQL 8QD VWUXWWXUD GD  SRVWLOHWWR GLFXLGLWHUDSLDLQWHQVLYD  GL WHUDSLD LQWHQVLYD LQIDQWLOH  GL QHRQDWRORJLDGLGHJHQ]DRUGLQDULD SHUGD\KRVSLWDO HSHULOSURQWR VRFFRUVRDPEXODWRULSXQWLSUHOLHvo. Duemila metri quadri distribuiti su SLDQLSHUXQœHFFHOOHQ]DVDQLWDULD

The new mother and child Salesi hospital will be an organized structure with advanced treatment programs. The feasibility of the project was already approved by the Committee, in the Regional Health Plan. The use of virtual techniques as well as proximity to all the hospitals for the use of common re-

sources are important aspects. A facility of 200 beds (including 8 intensive care, 16 infant intensive care, 21 neonatal, 25 for day hospital) and 15 for the ER, 30 surgeries, two work stations. Two thousand square meters on four floors for medical excellence.

“IL SALESI, COME AFFERMA L’ASSESSORE MEZZOLANI, “SARĂ€ UN PUNTO DI RIFERIMENTO REGIONALE DA VALORIZZARE PER LA SUA AUTONOMIAâ€?


³9LDJJLDUHQHOODJLXVWDGLPHQVLRQH´ FRQSXOOPDQGDDSRVWL

di Donato Bevilacqua

LE MIGLIORI OFFERTE E TUTTI SERVIZI DI ESTREMA QUALITÀ PER IL TUO VIAGGIO. EUROBUS È IL PARTNER PERFETTO CHE METTERÀ A TUA DISPOSIZIONE ANNI DI ESPERIENZA E SARÀ CAPACE DI SODDISFARE OGNI TUO VIAGGIO.

3$5&2527$%,/(

Setra 417 HDH interno

Mercedes Sprinter interno

Prese per computer

Macchina caffe

9LD'¶$QWRQDVQF ±0RQWHFRVDUR6FDOR 0&

7HOHIRQR8I¿FLR )D[8I¿FLR &HOO RUHXI¿FLR

LQIRHSUHQRWD]LRQLLQIR#HXUREXVJWFRP ZZZHXUREXVJWFRP


LEMIEMARCHEMAGAZINE 77

L’azienda - Via D’Antona snc - 62010 – Montecosaro Scalo (MC)

venite a trovarci anche su Facebook - clicca

mi piace

(XUREXVQROHJJLR0DUFKH

9

HQWœDQQL GL DWWLYLWj  QHO VHWWRUH del noleggio autobus con conGXFHQWH SHU XQœD]LHQGD OHDGHU QHO*UDQ7XULVPRLQ,WDOLDHDOOœ(VWHUR /œ(XUREXV KD OD VXD IRU]D DQFKH QHL partner importanti, come Roma Marche /LQHHVSDSUHVHQWHGDDQQLQHOVHWtore dei trasporti a lungo raggio e che JDUDQWLVFHEHQSDUWHQ]HDOJLRUQRSHU 5RPDHSHU1DSROL1HJOLDQQLTXHVWD azienda solida ed adattabile ad ogni esigenza, si è specializzata nella gestione GLJUXSSLGLRJQLGLPHQVLRQHDI¿QDQGR nel corso del tempo la propria elasticità H OD GLYHUVL¿FD]LRQH GHOOœRIIHUWD H GHL servizi che, oltre al Gran Turismo, comSUHQGRQR DQFKH WUDVIHULPHQWL GDSHU aeroporti, meeting e congressi, eventi sportivi, gruppi privati e aziendali, turismo religioso e scolastico, cerimonie. 8QSDUFRURWDELOHGDDSRVWLSHUULVSRQGHUHFRQHI¿FDFLDHGHI¿FLHQ]DDG ogni richiesta della clientela. Proprio il cliente è il primo protagonista in questo universo di massimo comfort. Eurobus

Eurobus has twenty years of activity in the bus rental and it’s leader in Italy offering Gran Turismo, and has its strength also in key partners, such as Roma Marche spa lines. Over the years this company has specialized in handling groups of all sizes, and also in every kind of transfers and travels. Eurobus

“IL NOSTRO MOTTO E’ : METTETEVI COMODI E GODETEVI IL VIAGGIO. LASCIATE LA GUIDA A NOI.�

con il tempo ha anche cambiato veste, ULQQRYDQGRVL QHO  FRQ XQD QXRYD H VROLGD SURSULHWj JUXSSR $&$37 SAPS di Foggia, gruppo Madebus di $VFROL3LFHQR FKHPHWWHDGLVSRVL]LRQH DQQLGLHVSHULHQ]DQHO7UDVSRUWRSDVVHJJHULHFKHYDQWDYHLFROLQHOVXR parco rotabile. Una nuova linfa che si WUDVPHWWHLQQDQ]LWXWWRQHOOœDFTXLVL]LRQH di Pullman di ultima generazione e in una migliore organizzazione nel reparto manutenzione, per garantire sicurezza e qualità dei servizi. Il tutto sostenuto dalOD*UHHQ0HQWDOLW\ EXV(XUR FKHDO JLRUQRGœRJJLIDGDYYHURODGLIIHUHQ]D /œDOWR OLYHOOR UDJJLXQWR GDOOœD]LHQGD q ULVFRQWUDELOHDQFKHGDOOD&HUWL¿FD]LRQH GL4XDOLWj81,,62HGDOULVSHWWR delle normative comunitarie e nazionali su tempi di guida e di riposo dei conducenti. Eurobus vi offrirà il mezzo su misura per ogni esigenza con offerta DPSLD H ÀHVVLELOH H SXOOPDQ GL XOWLPD generazione che garantiscono viaggi sicuri e piacevoli.

has also changed in 2009 with new and solid properties (group ACAPT / SAPS Foggia), which has 80 years of experience. This company is provided with quality certification ISO 9001 and respects international regulations, all supported by Green mentality (bus Euro 5).


! W O W

italian product

Manifactured by

CE.AL.

RICERCHIAMO PER LE PROVINCIE DI FERMO E ASCOLI CONCESSIONARI DI ZONA IN ESCLUSIVA

Via Filippo Lippi, 8 - 60019 Senigallia (AN) Tel / Fax 071.6607809 - cealsas@cea.191.it


I Locali Promuovi la tua attività inserendo la scheda del tuo locale su Bar.it! Inserisci il logo, la descrizione, i servizi offerti, immagini e video.. È GRATIS!

Registrati ...è gratis!

Gli annunci Cerchi lavoro? Scopri la sezione annunci sul nostro nuovo sito! Da tutta Italia offerte, vendite e ricerche di personale qualificato, locali e licenze, attrezzature e molto altro!

La community Le Mie Marche Magazine a casa tua Da oggi puoi ricevere direttamente a casa tua i Magazines Bar.it per un anno! Diventa socio del Club e acquista la spedizione in abbonamento postale.

Manuali del barman Vieni a conoscere i segreti del mestiere nella sezione de “I manuali del barman” scritti da Peppino Manzi. I manuali sul caffè ti stanno già aspettando!

Registrandoti al sito potrai conoscere esperti ed appassionati del settore! Lascia commenti sugli articoli o sui profili personali, contatta persone con i tuoi stessi interessi, stringi nuove partnership e amicizie!

Il club di bar.it Aderisci al Club di Bar.it! Il presidente Peppino Manzi sarà lieto di invitarti ad eventi speciali e seminari. Solo per i membri del CLUB, offerte speciali con siti Internet personalizzati, consulenze di comunicazione, marketing e immagine! Diventa membro oggi stesso e scopri i numerosi vantaggi che il Club può darti!

Scarica gratis la prima parte de Il caffè!

Vieni a trovarci su www.bar.it

www.bar.it Il portale del bar italiano


LATTE ART

il cappuccino artistico nel tuo bar PER INFO E PRENOTAZIONI: 334.9134426

FOTO SCATTATE AL:

PARTICOLARI AGEVOLAZIONI A TUTTI I CLIENTI s.n.c.

CAFFÈ BISTROT C. Umberto I, 93 62012 Civitanova Marche (MC) Tel 0733.774578

Laura Tonti Macerata, classe 1982; - Barista a tempo pieno dal 2005 al 2009 (presso Kaldo Cafè Montecosaro e Pasticceria Filoni Macerata), poi solo consulenze - 1° classificata gara Cappuccino dell’anno 2008 categoria cappuccino decorato al bricco - Diploma Cappuccino d’Artista conseguito presso Università del Caffè di Trieste – Illy – giugno 2007 - Diploma Cappuccino decorato al bricco conseguito presso Università del Caffè di Trieste – Illy – ottobre 2008 - Consulenza per corsi baristi presso Confcommercio di Macerata – febbraio 2009 - 6° classificata gara accesso a campionato italiano baristi, svoltasi presso sede Illy – Trieste nel dicembre del 2009

di Armeni R. & Massaccesi R.

s.n.c.

REALIZZATORI DI LOCALI


LEMIEMARCHEMAGAZINE 81

3HSSLQR0DQ]LH LGULQNGHOƒ di Peppino Manzi

A

ttraverso i prodotti della Varnelli e della Romcaffè FLWXI¿DPRQHOWHPDGHLDQQLGHOOœ8QLWjGœ,WDlia. Cerchiamo quindi, oltre ai soliti ingredienti DQLFHSDQQD GLFRORULUHXQSRœODSUHSDUD]LRQHHGLDWtenerci al risorgimento. Si possono preparare espressi da poter gustare per ciò che sono: buoni, gradevoli e perfetti SHUSUHGLVSRUUHLOSDODWRDGXQDSLFFRODTXDQWLWjGLDOFRO magari sotto forma di short drink, bevanda ormai molto FRQRVFLXWDIUDLJLRYDQLPDTXLXVDWDFRQXQœLQÀXHQ]DGLYHUVD4XDOLWjIDQWDVLRVHGLFRORUHHSRFDTXDQWLWjGXQTXH magari abbinandole al sigaro toscano, che tanto ricorda il risorgimento.

CAFFE’ MAZZINI Caffè espresso, caffè in polvere,AniceVarnelli. Procedimento: caffè freddo nel bicchiere, FDIIq LQ SROYHUH YHUVDWR VXOOœHVSUHVVR XQ leggero strato di ghiaccio in scaglie, una discreta dose di Anice

ANITA FROZEN  FDIIq  FUHPD GL ODWWH  3HUVLFR  5XP ELDQFR Procedimento: nel frullatore elettrico mettere il ghiaccio a scaglie, gli ingredienti e frullare alcuni secondi per rendere la miscela semi solida ed omogenea, quindi versare in un bicchiere a coppa. Guarnire con rametto GLÂżRULGLSHVFR

CAFFE’ GARIBALDINO Versare i prodotti sotto forma di bandiera WULFRORUH VHJXHQGRLOSHVRVSHFL¿FRGHLSURGRWWL J$ONHUPHVJ$QLFH GRSR DYHUYHUVDWROœ$ONHUPHVVLPHWWHXQSLFFROR VWUDWRGLJKLDFFLRDVFDJOLHYHUVDUYLOœDQLFH VRSUDFKHGLYHQWDELDQFRODWWLJLQRVR J FUHPDGLPHQWDYHUGH'HFRUDUHFRQ]ROOHWWD GL]XFFKHURWULFRORUH

“MILLEâ€? BATTAGLIE ,O0DUVDOD6XSHULRUH0DQGDULQR 9DUQHOOLVXFFRGÂśDUDQFLDGL6LFLOLDIUHVFRHÂżOWUDWR Procedimento: nello shaker con ghiaccio versare gli ingredienti e scuotere energicamente, versare in una doppia coppetta cocktail ghiacciata e guarnire con spicchi di mandarino.

MACCHINE PER IL CAFFE’

di Armeni R. & Massaccesi R.

s.n.c.

GRANDI CUCINE

P.zza Togliatti, 3 - Tolentino (MC) Tel 0733.962013 fax 0733.903100 dueerre2004@libero.it Ass. tecnica 336.331238

SISTEMI DI COTTURA

SISTEMI DI COTTURA

Il “BICERINâ€? di Camillo  'DUN 3DVVLRQ 9DUQHOOL FUHPD OLTXRUH DO FLRFFRODWR   FDIIq HVSUHVVR   crema di latte semi montata con profumo di Anice. Procedimento: scaldare i primi due ingredienti singolarmente, versare in un bicchiere atermico con manico (bicchierino) la cioccolata, poi versare il caffè, quindi metWHUHLQVRVSHQVLRQHVXOODVXSHUÂżFLHODSDQQD profumata.


r

Project partne

19.20.21 Marzo 2011

FERMO diciannovesima edizione

festival made in

MARCHE

organizzazione:

grafica: bonfilidesign.it

TIPICITÀ MARCHETUR MERCATINO

ENOTECA DELLE MARCHE

INIZIATIVE

TIPICITÀ MARCHE EXPO

SPAZI EVENTI

PADIGLIONI

ggiare, ind e s r o s os s e, r a r are. o p ..viv a s s a ere! TEATRO DEI SAPORI Marche da TIPICITÀ IN BLU FUCINA DELLA TRADIZIONE STOCCAFISSO SENZA FRONTIERE NEL PIATTO DEGLI ALTRI VERDICCHIO & CO

MADEinMARCHE GALLERY

Partners

Enti organizzatori

Patrocinio

Media partner ASSEMBLEA LEGISLATIVA DELLE MARCHE

Comune di Fermo Camera di Commercio di Fermo Regione Marche Provincia di Ancona Provincia di Ascoli Piceno Provincia di Fermo Provincia di Macerata Provincia di Pesaro e Urbino Camera di Commercio di Ascoli Piceno Camera di Commercio di Macerata Comune di Ancona Comune di Porto San Giorgio Comune di Porto Sant’Elpidio Comune di San Benedetto del Tronto

Orari: Sabato e domenica: ore 9.30 – 23.00 - Lunedì: ore 10.00 – 21.00 - Info: Tel. 0734.225237 - info@tipicita.it - www.tipicita.it


LEMIEMARCHEMAGAZINEECCELLENZEFIERISTICHE 83

7LSLFLWjGLFLDQQRYHVLPDHGL]LRQH QHOVHJQRGHOYLQR

di Paolo Serri

TIPICITĂ€, MADE IN MARCHE FESTIVAL TORNA A FERMO DAL 19 AL 21 MARZO! TIPICITĂ€ Ăˆ UN’OCCASIONE UNICA PER RISCOPRIRE QUEI PRODOTTI DI NICCHIA DIMENTICATI O QUELLE SPECIALITĂ€ SCONOSCIUTE AI PIĂ™, GLI AUTENTICI GIOIELLI DELLA NOSTRA GASTRONOMIA, MA Ăˆ ANCHE E SOPRATTUTTO UN CONTENITORE DI EVENTI. UNA FESTA LUNGA TRE GIORNI NATA PER CELEBRARE LA MARCHIGIANITĂ€.

L

UN’AREA DI ANIMAZIONE NELL’AMBITO DELLA QUALE SARÀ ALLESTITA UNA PICCOLA SALA CONCEPITA PER DEGUSTAZIONI, MINI CORSI ED EVENTI MIRATI AGLI APPASSIONATI DEL MONDO DEL VINO,

D�HGL]LRQHSRUWDFRQVpWDQWH QRYLWj JXVWRVH H GLYHUWHQWL SHU WXWWL JOL DSSDVVLRQDWL GHOOœDOWD TXDOLWj PDUFKLJLDQD 8QD GHOOH QRYLWj piÚ interessanti è rappresentata dalOœ(QRWHFDGHOOH0DUFKHXQœDUHDDOOœLQterno della quale il vino marchigiano VDUj LO SURWDJRQLVWD DVVROXWR 8QœDUHD GL DQLPD]LRQH QHOOœDPELWR GHOOD TXDOH VDUjDOOHVWLWDXQDSLFFRODVDODFRQFHSLWD SHU GHJXVWD]LRQL PLQL FRUVL HG HYHQWL mirati agli appassionati del mondo del YLQR JHVWLWD GD ,VWLWXWR 0DUFKLJLDQR GL7XWHOD9LQLH&RQVRU]LR9LQL3LFHQL ,O YLQR VDUj DQFKH DO FHQWUR GL XQ LPportante momento congressuale nella JLRUQDWD GL VDEDWR  PDU]R FKH DQDOL]]HUjLOUXRORGHLFRQVRU]LGLWXWHODH OD VLWXD]LRQH DWWXDOH GHO PHUFDWR 5LFFRFRPHQRQPDLLOSURJUDPPDHYHQWL ,O7HDWURGHL6DSRULWRUQDLQXQDYHVWH rinnovata, con ben due ambienti e una serie di appuntamenti che daranno vita a un tour virtuale della nostra regione, tra musica, arte, storia e cultura, con il JXVWR GHL QRVWUL SURGRWWL D IDUH GD ¿OR FRQGXWWRUH(TXDOHPLJOLRUHRFFDVLRQH

SHUYHGHUHDOOÂśRSHUDLSLIDPRVLFKHIV della regione, della Fucina della Tradi]LRQH"8QÂśDUHDHIIHUYHVFHQWHGRYHDSprendere i segreti di rinomati ristoranti della regione e degustare i loro prelibati PDQLFDUHWWL 7LSLFLWj q DQFKH FRQIURQWR FRQ DOWUH WUDGL]LRQL FKH TXHVWÂśDQQR saranno quella del Trapanese e della provincia spagnola di Segovia, due LPSRUWDQWL UHDOWj FKH VL RIIULUDQQR DO pubblico in una serie di appuntamenti volti a conoscerle a fondo partendo ovYLDPHQWHGDOOÂśHQRJDVWURQRPLD/DIRWRJUDÂżDGHOODQRVWUDUHJLRQHQRQVDUHEEH FRPSOHWDVHQ]DOD0DGHLQ0DUFKH*DOlery, un esclusivo itinerario attraverso OHSURGX]LRQLVLPERORGHOODUHJLRQHOH QRVWUHLFRQHGLVWLOHHGHOHJDQ]D7DQWL L FRQWHQXWL GL XQD PDQLIHVWD]LRQH FKH come le Marche, ha molteplici attrattive, partendo dai sapori, quelli che ci riportano al passato per arrivare alle QRYLWjSLSDWLQDWHLOWXWWRDFFRPXQDWR GD XQD WHUUD GDOOH LQÂżQLWH PHUDYLJOLH /D YHWULQD GHOOH 0DUFKH GÂśHFFHOOHQ]D YL DVSHWWD D PDU]R 7LSLFLWj SHU WXWWL L VHQVLÂŤLQWXWWLLVHQVL

The 19th edition of TipicitĂ  brings many new tasty and fun for all fans of high quality brands of Marche! One of the most interesting news is represented by the Enoteca delle Marche, an area in which the wine will be the protagonist. An area of animation in which there will be a small room designed for wine tasting,

mini courses and events aimed at fans of the wine world, managed by Marches Institute of Wine and Wine Consortium Piceni Protection. The wine will also be at the center of an important conference on Saturday 19 March, will examine the role of associations for the protection and the current market situation.


Vendita e Assistenza:

grafica by lemiemarche

Registratori di cassa Sistemi POS Bilance elettroniche Personal Computer Software gestionale Attrezzature per negozi Sistemi per la ristorazione

Soluzioni a portata di mano Via Piceno, 3 62010 Montecosaro (MC) - T. 0733 772965 - F. 0733 781076 - info@marchesistemi.it


LEMIEMARCHEMAGAZINEECCELLENZEUNIVERSITARIE 85

Sos malaria: a Camerino un nuovo progetto di ricerca

Matteo Valzano

LE MALATTIE TRASMESSE DA ZANZARE RAPPRESENTANO UN SERIO PROBLEMA PER LA SALUTE PUBBLICA, INFATTI, CIRCA I 2/3 DELLA POPOLAZIONE MONDIALE SONO ESPOSTI AL RISCHIO DI CONTRARRE INFEZIONI TRASMESSE DA INSETTI VETTORI.

Q

ueste patologie, ogni anno, uccidono milioni di persone, principalmente bambini. Malaria, Dengue e Febbre Gialla sono solo DOFXQHGLTXHVWHPDODWWLH,QPDQFDQ]D GLXQYDFFLQRHI¿FDFHLSURJUDPPLGL SUHYHQ]LRQHKDQQRFRQFHQWUDWRWXWWHOH ORURULVRUVHVXOOœXVRGLLQVHWWLFLGLHIDUmaci anti-patogeni. Vettori e patogeni hanno però sviluppato, nel corso deJOLDQQLUHVLVWHQ]DYHUVRLSLFRPXQL DJHQWLFKLPLFL,O/DERUDWRULRGL3DUDVVLWRORJLD GHOOœ8QLYHUVLWj GL &DPHULQR guidato dal professor Guido Favia sta sviluppando un progetto di ricerca basato sulla paratransgenesi, sta studianGRFLRqODSRVVLELOLWjGLPRGL¿FDUHJHneticamente i microrganismi simbionti GHOOH ]DQ]DUH SHU SRL UHLQWURGXUOL DOOœLQWHUQRGHOYHWWRUHSHUIDUHVSULPHUHDO microrganismo, direttamente nel corpo GHOOœLQVHWWR PROHFROH DG D]LRQH DQWL

SDWRJHQD FRQLOÂżQHGLXFFLGHUHGLUHWtamente il patogeno oppure di limitare ODFDSDFLWjYHWWULFHGHOOD]DQ]DUD 7UDL PLFURUJDQLVPL LGHQWLÂżFDWL GXH SDUWLFRlarmente interessanti sembrano essere i batteri del genere Asaia ed i lieviti del genere Pichia. La paratransgenesi mostra numerosi vantaggi rispetto, per HVHPSLR DOOÂśXWLOL]]R GL ]DQ]DUH JHQHWLFDPHQWH PRGLÂżFDWH 3HU SULPD FRVD OD SRVVLELOLWj GL ULODVFLDUH PLFURUJDQLVPLJHQHWLFDPHQWHPRGLÂżFDWL QRQSDWRJHQL  q JLj VWDWD WHVWDWD LQ GLIIHUHQWL sistemi. Questo approccio supera anche PROWLSUREOHPLORJLVWLFLOHJDWLDOOÂśXWLOL]]RGL]DQ]DUHWUDQVJHQLFKHRWWHQHUHXQ QXPHURVXIÂżFLHQWHPHQWHDOWRGLEDWWHUL R OLHYLWL LQJHJQHUL]]DWL GD SRWHU XWLOL]]DUHSHULOFRQWUROORGHOOHSDWRORJLHWUDVPHVVHGD]DQ]DUHqLUULVRULRVHSDUDJRQDWRDOQXPHURGL]DQ]DUHWUDQVJHQLFKH QHFHVVDULHSHUODVRVWLWX]LRQHLQQDWXUD

GL XQD SRSROD]LRQH GL ]DQ]DUH ZLOG W\SH,QÂżQHODSDUDWUDQVJHQHVLQRQULFKLHGH LO ULODVFLR GL ]DQ]DUH IHPPLQH in grado di pungere evitando tutta una serie di problematiche legate alla sicuUH]]DHDOGLVWXUERGHOOHSHUVRQHHOHJDte a problemi etici, tecnici e regolatori. Sinceramente ancora molte problematiche devono essere attentamente valutaWH 4XHVWL DVSHWWL LQFOXGRQR SRWHQ]LDOL rischi ecologici ed ambientali legati al ULODVFLR GL PLFURUJDQLVPL LQJHJQHUL]]DWLSUREOHPLUHJRODWRULH WHFQLFL1HO nostro insettario alleviamo 4 differenti VSHFLHGL]DQ]DUH$QRSKHOHVVWHSKHQVL (principale vettore di Malaria in Asia), Anopheles gambiae (principale vettore di Malaria in Africa), Aedes albopictus OD]DQ]DUDWLJUH HG$HGHVDHJ\SWLFKH non trasmettono Malaria ma bensĂŹ numerosi virus patogeni.

The mosquito-borne diseases pose a serious public health problem, in fact, about 2 / 3 of the world population are at risk of infections transmitted by insect vectors. These diseases every year kill millions of people, mostly children. Malaria, Dengue and Yellow Fever are just some of these disea-

ses. In the absence of an effective vaccine, prevention programs have focused all their resources on the use of insecticides and antipathogenic. Vectors and pathogens, however, have developed over the years, resistance to most common chemicals. The Parasitology Laboratory in University of Camerino, led by

Professor Guido Favia is currently developing a research project based on paratransgenesi. Paratratransgenesi is the ability to genetically modify the microbial symbionts of mosquitoes and then re-introduce them into the carrier to express the organism, directly into the insect body, a anti-pathogenic molecules.


LEMIEMARCHEMAGAZINEECCELLENZEPOPOLARI 87

,OYHURHLOIDOVRGHOOD WUDGL]LRQHSRSRODUH

di Cecco D’Ascoli

COSA VI HANNO TRAMANDATO I VOSTRI NONNI? STORIE, LEGGENDE E DETTI POPOLARI CHE HANNO ATTRAVERSATO LE GENERAZIONI, TRA VERITĂ€ E FALSITĂ€ DELLA NOSTRA TERRA

C

i sono comportamenti umani che VSHVVRYHQJRQRGH¿QLWLGD³SHFRURQL´ SHUFKp ULHQWUDQWL QHOOD WLSRORJLDGHOOD¿ORVR¿DGHOODSHFRUD/H pecore vanno sempre insieme, mangiano tutte nello stesso posto, si spostano WXWWH QHOOD VWHVVD GLUH]LRQH H VH XQD VL butta nel burrone tutte le altre fanno lo stesso. Rientra in questa tipologia di UDJLRQDPHQWR DQFKH OD WUDGL]LRQH SRSRODUH FLRq TXHOOœLQVLHPH GL GHWWL GL leggende e di storie che la gente, specialmente la meno colta ma non solo, WUDVPHWWHRUDOPHQWHDLSRVWHUL,QSDUWLcolare la gente che vive in campagna di VROLWRSHULOSURSULROLQJXDJJLRXWLOL]]D i detti popolari, modi di dire che vengoQRWUDPDQGDWLGDSDGUHLQ¿JOLR4XHVWL GHWWLVRQRLOIUXWWRGHOODVDJJH]]DHGHOOœHVSHULHQ]DTXRWLGLDQDGHOSRSROR³&KM PDJQDVXOXVHVWUR]]D´YLHQHGHFODPDWR per invitare le persone a non mangiare da sole, a stare insieme agli altri e ad HVVHUH VROLGDOL ³4XLOOL GH 0RQWHIXUWu WLUDDODYRFFLDHFRMHOXSDOOu´VLJQL¿FD che si parla ad una persona vicina con SDUROHLQGLUL]]DWHDGXQDWHU]DSHUVRQD posta piÚ distante, il detto è simile a

TXHOORFKHGLFH³3DUODDVXRFHUDDI¿QFKpQXRUDLQWHQGD´³&KHWHSLMMDVVH¾Q gorbu� è un richiamo bonario per intenGHUH³1RQqSRVVLELOH´RSSXUH³0DFKH FRVDKDLIDWWR"´6HPEUDFKHLOSRSROR nel corso del tempo, tramandi le varie HVSUHVVLRQL FRQ LQJHQXLWj H FRUUHWWH]]D3XUWURSSR QRQ q VWDWR VHPSUH FRVu D YROWH OD WUDGL]LRQH q VWDWD IDOVDWD GD LQWHUYHQWL FKH KDQQR LQWURGRWWR IDOVLWj inconsapevolmente recepite dalla genWH³%HOOHFRPHOH)DWHPDFRQOH]DPSH come le capre� è uno di questi casi. Alle Fate sibilline, sicuramente donne celtiche, qualcuno ha attribuito questa falsa FDUDWWHULVWLFD SHU GHPRQL]]DUOH &RQ LO SDVVDUH GHO WHPSR TXHVWD PHQ]RJQD q GLYHQWDWD TXDVL YHULWj HG DGGLULWWXUD FœqDQFRUDDGHVVRFKLFLPHWWHUHEEHOD PDQRVXOIXRFR³)DLTXHOFKHLOSUHWH dice non quel che il prete fa� è un altro HVHPSLR /D WUDGL]LRQH SRSRODUH QHOOD VXDTXDVLWRWDOLWjqFRUUHWWDHVDJJLDPD bisogna sempre tener conto che in alcuni casi è stata falsata. Sta a tutti noi VFRSULUH OH PHQ]RJQH H LPSHGLUH FKH VLDQR DQFRUD  WUDPDQGDWH ,O ODYRUR q arduo ma necessario.

Sheeps always go together, eat all in the same place, move in the same direction and if one throws itself into a ravine, all the others do the same. For this reason human behaviour is often compared with sheeps one. This is only one example of popular sayings. This idioms are handed down from father to son, but sometimes with a wrong meaning. “Beautiful as fairies but with goat legs� is one

of these cases in our country. Someone has given this false feature to demonize Celtic beatuful women that lived in our mountains a long time ago. The popular tradition in its entirety is fair and wise but in some cases seems to be distorted. It’s up to us to translate this ancient idioms in the right way. It’s a dirty job but someone’s got to do it!

“LA GENTE CHE VIVE IN CAMPAGNA DI SOLITO PER IL PROPRIO LINGUAGGIO UTILIZZA I DETTI POPOLARI, MODI DI DIRE CHE VENGONO TRAMANDATI DA PADRE A FIGLIO�

Tradizioni popolari marchigiane


grafica by lemiemarche

synergygroup.it

dalla Progettazione alla Realizzazione

Sede Legale: via G.Falcone 20 - 62100 Macerata - Tel/Fax 0733.240120 - Sede Amministrativa: via Umbria 49 - 62014 Corridonia (Mc) - Tel 0733.201524


LEMIEMARCHEMAGAZINEECCELLENZEFIERISTICHE 89

Tra stand e concorsi: XQHYHQWRDPLVXUDGÂśXRPR

di Fabio Renzetti

SI Ăˆ SVOLTA DAL 24 AL 26 OTTOBRE SCORSO L’EDIZIONE 2010 DELLA FIERA TECH & FOOD. UN’OCCASIONE PER GLI OPERATORI DEL SETTORE RICETTIVO DI MARCHE E ABRUZZO DI CONFRONTARSI E PROMUOVERSI. BAR.IT Ăˆ STATO PROTAGONISTA.

Alcuni partecipanti al concorso

L

UN INCONTRO TRA FORNITORI E OPERATORI DIRETTI, CON LO SCOPO DI APRIRSI SEMPRE PIĂ™ AGLI ORIZZONTI TURISTICI E COMMERCIALI VALORIZZANDO I PRODOTTI TIPICI LOCALI

a location era certo delle miglioULLOFRPSOHVVRÂżHULVWLFRGL6DQWÂś$QQD 0RQWHSUDQGRQH  D SRchi km da San benedetto del Tronto. La )LHUD7HFK  )RRG RUJDQL]]DWD DQFKH TXHVWÂśDQQRGDOOD&RRSHUDWLYD$GULDWLFD VWUXWWXUDFKHUDFFRJOLHSLGLVRFL WUD 0DUFKH H $EUX]]R  q JLXQWD DOOD VXD ƒ HGL]LRQH SUHVHQWDQWR LQWHUHVVDQWLQRYLWjGLLPSRVWD]LRQHDSUHQGRVL anche a tutte le ditte interessate, anche VHQRQVRFLH8QLQFRQWURWUDIRUQLWRULH operatori diretti, con lo scopo di aprirVL VHPSUH SL DJOL RUL]]RQWL WXULVWLFL H FRPPHUFLDOL YDORUL]]DQGR L SURGRWWL WLSLFLORFDOLHODSURGX]LRQHGHOODÂżOLHUD corta, con le piccole e medie imprese DOOD ULFHUFD GL YLVLELOLWj 7UD JOL VWDQG H OH SURPR]LRQL DQFKH QXPHURVH DWWLYLWj FROODWHUDOL ZRUNVKRS FRQYHJQL H SUHVHQWD]LRQL  6X WXWWH L FRQFRUVL Âł,O

&DSSXFFLQRGHOOœDQQR´H³*UDQSUHPLR GHOOD3L]]D´RUJDQL]]DWLGD%DULW8QD IHVWDGRYHLSURWDJRQLVWLHUDQRSL]]DLRli e operatori del mondo del bar che si VRQR DOOHJUDPHQWH V¿GDWL SURSRQHQGR OH ORUR FUHD]LRQL GDYDQWL DG XQ YDVWR pubblico e ad una giuria di esperti che ha sancito i vincitori delle manifesta]LRQL8QPRPHQWRGLFRQGLYLVLRQHGL FRQIURQWR H GL YLWDOLWj FKH ULHVFH VHPpre a riunire addetti ai lavori e creare VSXQWLGLULÀHVVLRQLLPSRUWDQWL$QFRUD una volta una formula vincente quindi, un evento in format turistico per fare siVWHPDSURSRQHQGRXQDYLVLELOLWjDWXWWR WRQGRHXQDYHWULQDSHUOHIRU]HRSHUDQWL QHOWHUULWRULR8QD¿HUDDPLVXUDGœXRmo per un messaggio che incita alla SURIHVVLRQDOLWjHDOODYDORUL]]D]LRQHGHO nostro comparto ricettivo.

On October 24 to 26 , was held the 2010 edition of Tech& Food. Bar.it was protagonist. The location was the Exhibition Grounds in St. Anna (Monteprandone).Tech & Food Fair, organized by Adriatica Cooperative (structure that brings together more than 800 members between Marche and Abruzzo), is now on its 7th edition. A direct meeting between suppliers and operators, in

order to be open to horizons of tourism and trade, promoting local products and production of short chain, with small and mediumsized businesses looking for visibility. Among the stands there were many activities (workshops, conferences and presentations) and competitions like “Cappuccino dell’ano� and “Gran Premio della Pizza� organized by Bar.it.


grafica by lemiemarche

Pennesi

Profess

ione Pi

Via Crocifisso, 13 S. Angelo in Pontano (MC) tel e fax 0733.661846

zzaiolo

Pennesi food ti dĂ  le basi! za fresche Basi per piz totalmente ano spianate a m cm. diametro 40 ranti, friabili, frag gustose, ilitĂ  alta digerib ! convenienti


LEMIEMARCHEMAGAZINEBAR.IT 91

%DULWFRQFHSWHEDULWSRLQW due nuovi modi di vivere il bar

di Fabio Renzetti

DUE PROGETTI AMBIZIOSI ED INNOVATIVI CHE PERMETTERANNO AL VOSTRO LOCALE DI ACQUISIRE PROFESSIONALITÀ ED ALTO LIVELLO DI IMMAGINE. BAR.IT SARÀ IL VOSTRO PARTNER COME SINONIMO DI GARANZIA E DI QUALITÀ. Klidè - Villa Rosa (TE)

A

prire un bar con professionaOLWj VFHOWH JLXVWH VWXGL GL VHWtore ed analisi di mercato non p IDFLOH 'D RJJL SHUz %DULW YL RIIUH TXHVWD SRVVLELOLWj FRQFUHWD H VLFXUD ,O SURJHWWR JLj DPSLDPHQWH DWWLYR ³%DU LW&RQFHSW´YLSHUPHWWHUjGLDSULUHXQ ORFDOHH[QRYRFRPSOHWDPHQWHDI¿OLDWR D%DULW1RQVRORXQORFDOHXQDUUHGDmento o un marchio, ma un format sulla TXDOLWjGHLSURGRWWLHVXLVHUYL]LRIIHUWL Chiunque può aderire a questo progetWRFRQXQNQRZKRZHGXQDYYLDPHQWR completamente fornito dai nostri esperWLGLVHWWRUHFKHVDSUDQQRSHUVRQDOL]]DUHOHVFHOWHLQEDVHDOOHYRVWUHHVLJHQ]H Potrete godere di numerosi vantaggi: XQ SUH]]R GDYYHUR LQWHUHVVDQWH SHU XQ locale fatto su misura da esperti quali¿FDWL OœXQLFLWj GL XQ ORFDOH FKH VHJXH le migliori mode del momento e che VDUjVHPSUHDJJLRUQDWRQHLVHUYL]LQHL SURGRWWL H QHOOH QRYLWj GD SURSRUUH DL YRVWUL FOLHQWL FRQVXOHQ]H SURIHVVLRQDOL start-up da barmen professionisti che vi guideranno dalla fase progettuale alla cura e allo studio della campagna pubblicitaria, la scelta dei prodotti e la UHDOL]]D]LRQHGHOPHQODJXLGDDOOœDF-

TXLVWR GHL PDWHULDOL /œLPPDJLQH GHO ORFDOHDJUDGLFXUDWDGD%DULW ¿QR alla fornitura delle divise) come sinoniPRGLJDUDQ]LD3RWUHWHXVXIUXLUHDQFKH GLFRUVLGLIRUPD]LRQHGDQRLUHDOL]]DWL VXOSRVWRGLODYRURRLQDXOHDSSRVLWH,O nostro consulente, sempre a vostra diVSRVL]LRQHVDSUjLQGLUL]]DUYLHULVSRQdere ai vostri quesiti e supportarvi nella IRUPXOD]LRQH GHO PHQ QHOOœRUJDQL]]D]LRQH GL HYHQWL H GHOOH GHJXVWD]LRQL GXUDQWHOœDQQR8QSURJHWWRTXHVWRGHO ³&RQFHSW´FKHYDDGDI¿DQFDUVLDO%DU LW³3RLQW´FKHSHUPHWWHUjDOYRVWURORFDOHJLjDYYLDWRGLDFTXLVLUHODSURIHVVLRQDOLWjHODTXDOLWjGœLPPDJLQHGL%DU LW8QHVSHULPHQWRTXHVWRGHO³3RLQW´ FKHKDJLjDYXWRVXFFHVVRQHOWHUDPDQR a Ville Rosa, nel bar Klidè, gestito con PDHVWULDGD.OL]LDH'HQLV7XWWLTXHVWL VHUYL]L DFFRPSDJQDWL GDOOD YLVLELOLWj D OLYHOOR QD]LRQDOH QHO QRVWUR VLWR ZZZ EDULWFKHYLSHUPHWWHUjGLHVVHUHYHULH SURSUL SDUWQHU GL %DULW XVXIUXHQGR GHL nostri vantaggi e di una vetrina di alto livello per promuovervi costantemente.

From today Bar.it offers the concrete possibility to open a bar according to sector studies and market analysis. The project “Bar. it Concept� allows you to open a restaurant completely affiliate to Bar.it. You will enjoy many advantages like a very attractive price for the shop made by qualified experts, business advices from professional bartenders, advertising, product selection and many more. Are also availiable training courses

by our staff. This project is parallel to Bar. it “Pointâ€?, which provides at already started shops to acquire professionalism and quality. An experiment which has already been successful in Teramo, in Ville Rosa, with the bar Klidè, managed by Klizia and Denis. All these services together with the visibility at national level on our site.For more informations and for all the latest news visit our website www.bar.it

“UN ESPERIMENTO, QUESTO DEL “POINTâ€?, CHE HA GIĂ€ AVUTO SUCCESSO NEL TERAMANO, A VILLE ROSA, NEL BAR KLIDĂˆ, GESTITO CON MAESTRIA DA KLIZIA E DENISâ€?

3HU PDJJLRUL LQIRUPD]LRQL  H SHU WXWWH OHQRYLWjGLVHWWRUHYLVLWDWHLOQRVWURVLWR ZZZEDULW

Klidè - Villa Rosa (TE)


www.immobiliarerinaldelli.com Via della Vela, 70 62012 - Civitanova Marche (Mc) T. 0733 784025 - M. 346 6970292 info@immobiliarerinaldelli.com

rif. 529

   LA NOSTRA PASSIONE

rif. 622

rif. 594

Civitanova Marche

Montegranaro

Civitanova Marche

rif. 529 - Vendesi in posizione panoramica e non isolata villa singola vista mare, disposta su due livelli, composta da ampia sala, cucina con sala da pranzo, bagno, lavanderia cantina, al piano primo 4 camere con 3 bagni, all'esterno molto curato corte di mq 2.000 con vasca idromassaggio, ampi portici e terrazzi, garage e locale tecnico, si valutano permute con immobili su Civitanova Marche.

rif. 622 - Villa Luciani, Vendesi in ottima posizione panoramica vista mare, villa con parco totalmente recintato e ben curato, la villa e divisa in tre corpi, depandance completata ed ottimamente rifinita, annesso garage e struttura centrale da ultimare su due livelli più mansarda per un totale di mq 550 c.a. servita da strada asfaltata e di doppio accesso carrabile, dotata di piscina funzionante con relativi accessori, ottimo per plurifamiliare o struttura ricettiva.

Rif 594 Civitanova Alta Vendesi ottima soluzione singola, facilmente divisibile in due unità immobiliari, recente costruzione composta da: Piano terra ampia sala, cucina, camera, bagno, cantina, doppio ingresso ottima anche per la realizzazione di studio, Piano primo, ampia sala, cucina, due camera grandi, bagno, ampia soffitta abitabile open space, ampi portici e terrazzi panoramici, completa garage e corte recintata.

rif. 279

rif. 633

rif. 389

Civitanova Marche

Civitanova Marche

Civitanova Marche

rif. 279 - San Gabriele, Vendesi in prossimità del centro e del mare, casa singola bi familiare disposta su tre livelli e divisa in due app.ti di mq 150 c.a. oltre a soffitta e garage al piano terra, corte esclusiva recintata, il tutto in buono stato ottima per più nuclei familiari, si valutano permute, vendita anche frazionata € 690.000 trattabili. POSSIBILITA’ DI AMPLIAMENTO DEL 40%.

rif. 633 - Lungomare fronte mare, attico di 160 mq. con 80 mq. di terrazzi composto da: ingresso, ampio salone con sfogo su terrazzo con favolosa vista mare, cucina abitabile, studio, disimpegno notte, due camere matrimoniali, due bagni, cantina e garage. Vista fantastica mare e monti. Info in Agenzia.

rif. 389 - Affittasi lungo la strada statale di fronte all'uscita della Super Strada locale commerciale di mq 1.100 circa oltre ad ampio parcheggio privato, ottima visibilità ideale per attività come concessionarie e/o outlet e/o grande distribuzione. Info in Agenzia.

C ES

L

IVA S U

Civitanova Marche

 si accettano prenotazioni per vivere in un oasi verde con splendida vista mare, attrezzature sportive a soli 2 km dal centro.


LEMIEMARCHEMAGAZINEECCELLENZETERRITORIALI 93

Sefro: GRYHLOWHPSRVLHÂśIHUPDWR

di Franco Ceccarelli

POSTO SU UN RILIEVO COLLINARE CHE DOMINA LA VALLE DEL TORRENTE SCOSITO, SEFRO Ăˆ UNO DEI BORGHI DI MATRICE MEDIEVALE PIĂ™ GRAZIOSI E AFFASCINANTI DELLE MARCHE. SOGGIORNI RILASSANTI, QUIETE ASSOLUTA, BELLEZZE NATURALI E LA LIMPIDEZZA E FRESCHEZZA DELLE FONTI E TORRENTI DI MONTAGNA. Veduta panoramica di Sefro

8

n angolo di paradiso quasi sperduto che dona vedute panoraPLFKH HPR]LRQDQWL H FRQVHQWH di godere di sapori, odori e fantasia di XQDJUDQGHWUDGL]LRQH/¶HWLPRORJLDGHO 3DHVH VHPEUD GHULYL GD ³6HIHU´ LO FXL VLJQL¿FDWR ULPDQGD D XQ OXRJR GRYH q presente una miniera. Si ritiene sia stata data dai commercianti libanesi che, LQWRUQRDOD&VLVDUHEEHURDYYHQturati nel cuore di questa terra per apSURYYLJLRQDUVL GL PLQHUDOL IHUURVL 1HO GLIDWWLQHLSUHVVLGHOSDHVHqVWDto trovato un antico giacimento di ferro. $QFKH OD ]RQD GL 6HIUR HUD DELWDWD LQ HSRFD SUHLVWRULFD H IX SRL FRORQL]]DWD dai romani e in seguito invasa dai LonJREDUGL3HUODVXDSRVL]LRQHDSSDUWDWD H GLI¿FLOPHQWH UDJJLXQJLELOH GLYHQQH ULIXJLRSHUFKLVFDSSDYDGDOO¶HVHUFLWRGL UH0DQIUHGLLPSHUDWRUH6YHYR$OO¶LQL]LRGHO;,,,VHFRORTXHOODGL6HIURHUD XQD FRPXQLWj VROLGD HFRQRPLFDPHQWH DXWRVXI¿FLHQWH FLYLOPHQWH HYROXWD H particolarmente dinamica tanto che il UHWWRUH SRQWL¿FLR GHOOD 0DUFD QHO JHQQDLRGHOORGLFKLDUDOLEHUR&RPXne, appartenente al ducato spoletano e FRPSUHVR QHO GLVWUHWWR FDPHULQHVH ,Q seguito si dotò di Statuti propri, ragJLXQVH XQD GHQVLWj GHPRJUD¿FD ULOHvante rispetto alle cittadelle del circonGDULR/¶DUWHSURVSHUz¿RULURQRHGL¿FL SXEEOLFLHUHOLJLRVLOHDWWLYLWjWUDGL]LRQDOLFRPHO¶DOOHYDPHQWRGHOEHVWLDPHH

OœLQGXVWULDERVFKLYDGHOIHUURGHOODWHVsitura e della follatura della lana, della FRQFLD GHOOH SHOOL GHOOD SURGX]LRQH GL calce viva e della molitura raggiunsero XQDÀRULGH]]DHXQRVYLOXSSRVWUDRUGLQDUL 1HO ;9, VHF 6HIUR IX DVVHJQDWD DO YLFDULDWR GL ³0RQWDJQD´ HG HEEH OD TXDOL¿FD GL ŠWHUUD UDFFRPDQGDª FLRq DI¿GDWD D &DPHULQR H WXWHODWD GD TXHVWDFLWWj&LzJOLFRQVHQWuGLDYHUHXQD certa autonomia e di continuare a regolare la sua vita interna con gli Statuti. 1HL SULPL DQQL GHOOœ2WWRFHQWR DYYLHQH OD ULXQL¿FD]LRQH GHOOH WUH FRPXQLWj GL $JROOD 6HIUR H 6RUWL VRWWR XQœXQLFD HQWLWj DPPLQLVWUDWLYD TXHOOD GL 6HIUR 'LWXWWHOHDWWLYLWjGHOSDVVDWRVRQRVRpravvissute solo quelle silvo-pastorali e GHOOœDOOHYDPHQWR GHOOH WURWH FKH ROWUH DOOœDWWLYLWjWXULVWLFDFRVWLWXLVFRQRSHULO paese una prerogativa. Ci sono diversi itinerari escursionistici da fare, delle vere e proprie passeggiate. Tra questi è GDVHJQDODUHOœ2DVLGHOOD9DOOH6FXURVD e i Piani di Montelago, luoghi di rara EHOOH]]DHGLJUDQGHLQWHUHVVHERWDQLFR 1HOOœDOWRSLDQRGL0RQWHODJRVLIRUPDLQ inverno un laghetto sovente ghiacciato e da alcuni anni il sito è diventato la VHGH GHOOD PDQLIHVWD]LRQH ³0RQWHODJR &HOWLF 1LJKW´ GHGLFDWD DOOD PXVLFD H alla cultura celtica che si svolge nella notte fra il primo sabato e la domenica di agosto.

RESTANO TRACCE DELLA STORIA, OLTRE CHE NELLA ROCCA DI SEFRO, NELLE CHIESE MEDIEVALI DELLA MADONNA DEI CALCINAI E DI S. PIETRO A SEFRO, DI SAN TOSSANO DI AGOLLA E DI SAN BIAGIO A SORTI.

Lago di Sefro

A corner of paradise almost lost that gives panoramic views and allows you to enjoy exciting tastes, odors and imagination of a great tradition. The etymology of the country seems to derive from “Sefer� whose meaning refers to a place where there is a mine. Is believed to have been given by Lebanese traders, around 700 BC, that would venture into the heart of this land for iron and gold supplies. In 2009, in fact, near the village, was found an old iron mine.


sponsor ufficiale

C O N C O R S O P E R R I S T O R AT O R I

la FORCHETTA di PLATINO LE ECCELLENZE IN CUCINA

ORGANIZZAZZIONE

WWW.BAR.IT

CookTail ’O11 BICCHIERI GOLOSI

L’iscrizione al concorso di Bar.it è completamente gratuita. Il concorso si terrà in autunno nell’ambito della fiera Tech & Food di San Benedetto del Tronto (AP) Il tema della gara è basato su presentazioni ed elaborati di cibo in bicchiere: “COOKTAIL bicchieri golosi” . Tali preparazioni potranno essere sia calde che fredde. Antipasti primi e secondi senza limitazioni d’ingredienti dovranno essere presentati in bicchieri di vetro trasparenti (minima portata di 200 cl.) Le preparazioni (2 per ogni concorrente) verranno giudicate da un’esperta giuria di professionisti del settore che terrà conto oltre che del gusto anche dell’aspetto cromatico e alla combinazione degli ingredienti. Particolare menzione e Premio Speciale “Pastificio Pavoni” verrà consegnato a chi utilizzerà come ingrediente principale una delle specialità dell’azienda Pavoni.

Trofei e targhe ai primi 3 classificati, attestato di partecipazione a tutti i concorrenti, pubblicità gratuita per il vincitore e per i tutti i concorrenti sul Magazine, gadgets delle aziende e prodotti promozionali. Se legati da impegni di lavoro prenotare l’orario per svolgere la gara dalle ore 09.30 alle 18.00. La segreteria provvederà ad informarla ed a organizzare la sua presenza. Per dare l’adesione si può scegliere una delle seguenti modalità: - in busta chiusa all'indirizzo: Bar.it - via Marchetti, 32 62100 Macerata (MC) - via mail: bar@bar.it o info@bar.it - dettatura telefonica: 0733.281666 o 334.9134426 - consegnare la scheda ai nostri rappresentanti e distributori

SCHEDA ADESIONE AL CONCORSO (scrivere chiaramente in stampatello) NOME______________________COGNOME__________________CITTA’______________________________________ MAIL ______________________________@___________________ CELL_________/_____________________________ NOME DEL LUOGO DI LAVORO________________________________________________________________________ INDIRIZZO VIA___________________________________C.A.P. ___________CITTA'____________________________ Trattamento dei dati personali, accettazione del regolamento e del giudizio della commissione giudicante Il presente concorso è a scopo informativo e promozionale del sito, i premi sono puramente simbolici. In osservanza al disposto ai sensi degli art. 10,11,20,22l. 31 dic. 1996 N° 675. e del D.Lgs. 196/03 e fermi restando i diritti dell'interessato nell'art. 7 del decreto stesso, si informa che i dati sopra riportati verranno registrati in una banca dati, di cui è titolare BAR.IT. dati personali che la riguardano potranno essere comunicati alle associazioni di categoria, agli organi di informazione e di stampa. e per eventuali comunicazioni mirate. Il trattamento può essere effettuato manualmente o con l'ausilio di strumenti automatizzati, informatici, elettronici, comunque secondo le modalità idonee a garantire la sicurezza e la riservatezza dei dati ex art. 31 Dlg. 196/03. Il sottoscritto preso atto di cui sopra autorizza e firma per consenso.

Sig ___________________________________data __/__/____ firma______________________________________


La pasta all’uovo di Tolentino

è lieto di offrire la rubrica

PUNTO

Via della Pace, 4 - 62032 TOLENTINO (MC) - Tel. 0733969293 - www.pastificiopavoni.it


contattateci per una campionatura gratuita Moulin Rouge Pollenza, C.da Rambona, 18 t. 0733/843539 â‚Ź 16/25 merc. cena

specialitĂ  pesce

specialitĂ  carne

PUNTO

specialitĂ  pizza

cuoco

piatto consigliato

vini marchigiani

vini nazionali

parcheggio

aria condizionata

internet WiFi

fatto in casa

piatti per celiaci

sala fumatori

carte credito

tavoli all’aperto

giorno di chiusura

impianti sportivi

9PZ[VYHU[L(SILYNV

+LS*HJJPH[VYL

Lo Sbandato M.S.Giusto V.P. Chienti, 30 t.0734/530471 â‚Ź 15/18 merc. cena

Rist. Villa dama Tolentino C.da Cisterna, 55 t.0733/1998103 â‚Ź 20/30

lun

Rist. La Forestiera Tolentino C.da Abbazia Fiastra, 11 t.0733/201125 â‚Ź 25/30 lun

Muccia (MC) V.Spinabello, 13 T.0737/646121 - www.delcacciatore.it. Maria Venanza Guerrini

spesa media â‚Ź 20/40

Pasta fresca

Cappelletti porcini e radicchio - Tagliata al tartufo Tagliatelle di farro pomodorini e formaggio di fossa

mai

Rist. Villa Berta S.Severino M. Fraz. Rocchetta t.0733/636140 â‚Ź30 lun/mar

Ristorante Rose Corridonia VLD&URFLÂżVVR t.347/9064167 â‚Ź 15/20 Aperto: ven/sab/dom

Viale Biagioli, 47 - S.Severino M. (MC) t. 0733/634608 - ristorantecavallini.com Luca Cavallini Pesce Pasta all’uovo, dolci spesa media ₏ 30/40 Mart. sera - Merc

Taverna Bonafede M.S.Giusto, trav. Bonafede, 3 t.327/3369805 â‚Ź 15/30 lun/mar/mer

Rist. Fontenoce Recanati C. da S. Croce 34/a t. 071/987177 â‚Ź 16/18 lun

Cantina degli Artisti Caccamo di Serrapetrona (Mc) t.0733/904120 â‚Ź 12 turistico

Ristorante

Le Briciole di Pollicino

Osteria li Cuppitti Morrovalle (Mc) V. Oberdan, 7 t.0733/222909 lun

Rist il Ceppo Corridonia (Mc) Via S. Maria, 2 t.0733/432643 â‚Ź 18 lun

Rist. Mangiafuoco Petriolo (Mc) V.G. Matteotti, 26 t.0733/550273 â‚Ź 25/30 mart

Casette Verdini - Pollenza (MC) Via G. Falcone, 27 / 29 T. 0733.201710 - www.bricioledipollicino.com Roberto Rossi

spesa media â‚Ź 13/25

Pasta fresca - dolci - pizza

Gnocchetti allo scoglio - Pappardelle al cinghiale - Pizza Pollicino

martedĂŹ

Contrda Medoro - 64032 Atri (TE) - T. 085. 8708142 - F. 085. 8708442 info@villamedoro.it - www.villamedoro.it


Via Cristianopoli 47, Cingoli t. 0733/602882 Franca Piccinini Risotto ai Gamberi di fiume Scrigno con cubo primo sale Pasta e dolci spesa media € 15/30 Mart.

contattateci per una campionatura gratuita Agr. Sapori di campagna Pievebovigliana, Via Rancia t.0737/44318 € 13/20 mai

Agrit. Colleverde Apiro, Via Cozzi, 1 t.0733/611755 €18/22

sempre aperto

Rist. Villa Ugolini Cingoli, Via S. Anastasio, 28 t.0733/604692 €25/50 sempre aperto

Loc. Moscosi, 35 Cingoli (MC) t.0733/612913 0733/612067 Marisa Piccinini Oca in salmì - Calcioni ai funghi Salumi nostrani Paste, dolci e salumi spesa media € 20/30 Mart.

O

S

T

E

R

I

A

Loc. Bistocco, 3 Caldarola (MC) t. 0733/905409 - 339/8686514 Paolo Paciaroni Gnocchi del Vescovo, cacciagione e tartufo Paste e dolci spesa media € 20/30 lun. mar. sera

R isto Bar elf

Rist. La Pineta Cingoli, Via Pozzo, 135 t.0733/602547 € 13/35

merc

Rist. La terrazza Cingoli (Mc) W¼0¿VVRPDUW

Rist. Il Norcino Poggio S.Vicino, V. Leopardi, 40 t.0733/619144 € 15/30 lun

Rist. Da Antonia Fraz. Brachero, Cingoli t.0733/616354 € 15/30

lun

Rist. Cantina del palazzo Cingoli V. B. da Cingoli, 30 t.0733/602531 € 25/30 lun

Rist. La Taverna di Rò Cingoli, Via della Portella t.0733/604713 € 25/30

merc

Rist. Maiale Volante Loc. Fonte Antica 17, Cingoli t. 0733/604687 € 35 mar - merc

RISTORANTE BAR SELF SERVICE

Loc. Basciano, Gagliole (MC) t.0737/642690 Francesca Belfiori Vincisgrassi Pasta fresca spesa media € 10/12 Dom. e fest.

Rist. La Corte sul Lago Loc. Moscosi 35, Cingoli t. 0733/612913 € 20/30

mart

Rist. Le briciole di Pollicino Casette Verdini - Via G.Falcone 27/29 t.0733/201710 - € 13/25 mart


contattateci per una campionatura gratuita Rist. Il Braciere Porto Sant’Elpidio, Via Pascoli, 6 t.349/0898188 € 25/50 mar. sera

Porto S. Elpidio (FM) V. del Commercio 17, T.0734/902041 Dario Perrotta

Rist. Kookà P. Sant’Elpidio, L. Mare Faleria 113 t.0734/992864 € 35/40 merc

Rist. Luna Rossa Porto Sant’Elpidio, Via Faleria t.0734/901974 € 25/30 sempre aperto

spesa media € 12/14

dolci

Vincisgrassi - baccalà - risotto alla marinara

mai

RISTORANTE PIZZERIA Enrico Conti Ravioli al pistacchio Tagliata alla Robespierre Tagliolini al nero di seppia

Rist. Pepenero Porto Sant’Elpidio, L.Mare Faleria t.0734/903529 €20/40 sempre aperto

Ristorante L’Artista Porto Sant’Elpidio, L.Mare Faleria t.0734/901529 €15/25 gio

Pasta - dolci spesa media € 18/23

Incrocio Fermo/M. Urano (FM) St. prov. Mezzina C.da S. Pietro, 7 T. 0734.840152

mart. sera

Ristorante La Rotonda Porto Sant’Elpidio, L. Mare Centro t.0734/909490 € 15/25 merc

Ristorante Salè P. Sant’Elpidio, lungomare Faleria+ t.0734/996295 € 15/35 mart

Ristorante Ti Oro Porto Sant’Elpidio, L.Mare Trieste t.0734/900952 € 40/60 lun

Torre di Palme (FM) Via Piave, 10 t. 0734/53631 - ilgaleoneosteria.it Luigi Barbieri Carpaccio di spigola selvatica - Pignatta di crostacei Pane, pasta, dolci

spesa media € 35/45

Lunedi

spesa media € 35/45

Lunedi

Rist. Belvedere P.S Elpidio via Belvedere, 1 t.0734/991712 € 12/30 sempre aperto

Ristorante Madley P.S.Elpidio S.S. Adriatica t.0734/902839 € 10/20 sempre aperto

Chalet - Rist. Movida Beach P. S. Elpidio Via Faleria snc t.339/4394509 € 15/30 sempre aperto

Ristorante Trentasette P.S.Elpidio Lungomare Falera t. 0734/909978 € 25/35 sempre aperto

P. San Giorgio (FM) Lungomare Gramsci nord, 57 t. 0734/673553 - ristorantetentacolo.it Astrid Covi P - Padella di crostacei - baccala mantecato Pane, dolci

VINOSIA AZIENDE AGRICOLE s.r.l. Via Appia, 150 - 83042 Atripalda (AV) T. 0825.628185 - F. 0825.627965 Cantine: Contrada da Filetto, 83040 Lugosano (AV) www.vinosia.com - info@vinosia.com


RISTORANTE

contattateci per una campionatura gratuita

Civitanova M. L.mare Nord, 256 t.0733/70113 Luana Berrettoni Brodetto Tagliatelle marinara Tagliatelle pane e dolci Spesa media € 35/50 Lun.

Ristorante Ippocampo Civitanova M. Via IV Novembre, 240 t.0733/1996599 € 15/25 lun-mar

Rist. Giovanni e Anna Civitanova M. L.mare Sud,17 t.0733/810862 € 35/45 lun

Rist. Chalet San Marco Civitanova M.Lungomare Nord t.0733/775746 € 30/50 lun

Rist. Mirrò Civitanova M. Lungo Mare Sud, 8 t.0733/813700 € 25/50 lun/dom sera

pranzo sempre aperto - a cena venerdì e sabato

spesa media € 15/25

Lunedi

Ristorante La Bella e la Bestia Civitanova Via S. Pellico, 125 S.M. Apparente t.0733/897055 Andrea Zucconi Paccheri con vongole veraci zucchine e zafferano Coniglio in porchetta - Stinco di vitello al forno Pasta - olive all’ascolana

Ristorante La Greppia Civitanova M. L.mare Nord ,276 t.0733/70424 € 30/50 lun

Ristorante Le 2 sorelle Civitanova M. Via Colombo, 636 t.0733/70126 € 15/30 dom

Ristorante Nanà Civitanova M. Viale Matteotti, 24 t.0733/817295 € 10/35 mar

RISTORANTE

LA GREPPIA Ristorante La Greppia Civitanova M. L.mare Nord ,276 t.0733/70424 Michele Papa Antipasti di pesce Dolci

RISTORANTE

Civitanova M. Via Colombo, 204/A t.0733/784020 Cell.320/6426048 Paolo Carpisassi Filetto ripieno al Sagrantino Tagliatelle allo scoglio Pizza al tartufo Pasta e Dolci spesa media€ 25/35 Mar.

spesa media € 35/45 Lunedi

Ristorante Volver Civitanova M. C.so V. Emanuele t.0733/1836001 € 20/35 lun

Rist. Gatta ci cova Civitanova M. L.mare Nord, 84 t.0733/813502 € 40/60 sempre aperto

Trattoria Stella Marina Civitanova M. V. Colombo, 60/62 t.0733/813532 € 25/30 lun

Rist. Buongusto Civitanova M. V.Crivelli, 13 t.0733/1830584 € 30/35

lun

Rist. Da Enzo Civitanova M., C.so Dalmazia, 213 t.0733/814877 € 20/47 lun


LEMIEMARCHEMAGAZINEECCELLENZEGASTRONOMICHE 101

In cucina con Eleonora

di Eleonora Recanati

C

iao a tutti! Cominciamo questo percorso insieme,che a dir la verità un po’ mi imbarazza. Questo perché anche se non vedo tutti, i lettori, mentre scrivo, ho come la sensazione di essere comunque osservata… e sicuramente sarà un’esperienza divertente. Forza Eleonora è ora di iniziare e non di chiacchierare! In questa Rubrica paraliamo di Orzo, dopo aver partecipare alla trasmissione Geo&geo grazie ad Augusto Congionti che è un coltivatore di cereali e legumi di vecchia varietà! L’Orzo è un cereale che ha circa 30.000 anni. Una delle più antiche coltivazioni fatte dall’uomo, che ha origine nella famosa “mezza luna fertile”ovvero nel Medio Oriente come tanti altri cereali! Nella nostra amatissima regione, le Marche, l’orzo viene coltivato quasi prevalentemente per la zootecnia perché molto proteico e ipocalorico. In alimentazione viene invece impiegato l’orzo denominato “orzo comune”cioè rivestito delle glumelle e poi con il processo di pulitura vengono rimosse, ed ecco che si ottiene il “seme decorticato”ed usato nelle zuppe o minestre. Esiste poi l’orzo “nudo”, ovvero “non rivestito” delle glumelle che vengono tolte durante la raccolta; da questo si ottiene l’orzo che i nostri nonni tostavano sul camino per la bevanda anche oggi consumata sia calda che fredda come dissetante e soprattutto priva di caffeina! Dopo una breve storia che spero abbia messo a tutti un po’ di curiosità, ecco due ricette semplici ma, a detta di molti, buone, sull’orzo. Buon appetito per chi le mangerà o meglio buon lavoro per chi le preparerà!

ZUPPA D’ORZO PERLATO AL PROFUMO DI SALVIA E LIMONE

DOLCE MATTONE ALL’ORZO MONDO

INGREDIENTI PER 4PERSONE

INGREDIENTI PER 8PERSONE:

250gr di orzo perlato 700ml di brodo vegetale 1porro 1carota 1costa di sedano 1cucchiaio di salvia tritata 1limone (la buccia grattugiata) Olio extravergine di oliva Sale ,pepe -facoltativo- 4fettine di guanciale rosolate

500gr di biscotti secchi 500ml di caffè d’orzo mondo zuccherato 250gr di scaglie di cioccolato 80/100gr caffè di orzo mondo in polvere 150gr di ricotta 300ml di panna montata

SVOLGIMENTO Preriscaldare il forno a 210-220°C. Fare un trito con le verdure. In una pentola di acciaio (senza plastica) far tostare con un cucchiaio d’olio l’ORZO perlato per qualche minuto, aggiungere 350ml di brodo bollente, coprire la pentola e mettere il tutto in forno per 15 minuti circa. In un’altra pentola rosolare il trito di verdure in un fondo d’olio, unire l’orzo pilaf, un cucchiaio di salvia tritata e la buccia di limone grattugiata. Mescolare bene, portare il tutto a cottura con il brodo restante per 10 minuti e regolare di sale e pepe. Servire la zuppa con una fetta di guanciale rosolata e qualche cubetto di pane tostato.

Line the bottom of a ceramic plate with a layer of biscuits soaked in coffee of barley. Add the whipped cream to ricotta and stir from bottom to top. Spread the mixture over the biscuits. Sprinkle on the powder and the chocolate chips. Proceed to the second layer of cookies, whipped cream and powdered barley. Finish with the third layer and place the pot in the fridge for 2 hours. Serve the cake with a dusting of cocoa and barley powder.

SVOLGIMENTO Foderare il fondo di un piatto di ceramica con uno strato di biscotti secchi bagnati con il caffè d’orzo mondo. Aggiungere alla panna montata la ricotta e mescolare dal basso verso l’alto . Distribuire il composto sopra ai biscotti. Cospargere la polvere d’orzo e le scaglie di cioccolato. Procedere con il secondo strato di biscotti , panna e orzo in polvere. Terminare con il terzo strato e riporre il piatto in frigo per 2ore circa. Servire il dolce con una spolverata di cacao e polvere d’orzo.

Preheat the oven to 210-220 ° C. Chop the vegetables. In a steel pot (not plastic) toast the pearl barley for a few minutes with a tablespoon of oil, add 350ml of boiling broth, cover the pot and put it in the oven for 15min. In another pan fry the chopped vegetables in a fund of oil, add the barley pilaf, a tablespoon of chopped sage and lemon peel. Mix well, bring it to cooking with the remaining broth for 10min and then add salt and pepper. Serve the soup with 1 slice of bacon and some cubes of toasted bread.


OMBRELLONI PROFESSIONALI

Ombrelloni Adatti a tutte le stagioni Impermeabili al 100% Resistenti a pioggia e vento fino a 130 km/h

grafica by lemiemarche

SFIDIAMO IL VEN O DOMO GROUP S.R.L .

Via Caltanissetta, 10 Giulianova (TE) Tel: +39 085 8025075 Cell: 348.2434266 Fax: +39 085 8027781 e-mail: info@domostrutture.it www.domostrutture.it


LEMIEMARCHEMAGAZINEECCELLENZEENOLOGICHE 103

Cantina Filippo Panichi: vini di qualitĂ  dal 1896

di Stefano Isidori

FONDATA NEL LONTANO 1890, LA TENUTA SEGHETTI PANICHI, NASCE COME “MODERNO� OPIFICIO INDUSTRIALE COLLEGATO ALLA MEZZADRIA CON PRODUZIONE PRIMARIA DI GRANO E VINO.

Sala degustazioni Cantina Seghetti Panichi

N

el corso dei secoli, la struttuUD QRQ KD PRGLÂżFDWR OH VXH attitudini, rispettando scrupolosamente la tradizione vinicola del WHUULWRULR DIÂżDQFDQGRFL OH PRGHUQH tecnologie, ha continuato la produzione di stupendi vini ottenuti dai vitigni piĂš tipici: Montepulciano e Sangiovese, Passerina, Pecorino e Trebbiano! La bontĂ  dei vini prodotti dal simpatico Filippo, attuale proprietario e discendente diretto da coloro che capirono per primi l’importanza strategica della struttura, risiede soprattutto nella vocazione naturale del territorio dove sono allevate le vigne. Ed è rispettando le condizioni che la natura mette a disposizione in questi areali che Filippo, coadiuvato dall’enologo Goffredo Agostini e da Samanta “public relationâ€? di grande capacitĂ , con la caparbietĂ  che contraddistingue un “marchigianoâ€? DOC, puntando sulla qualitĂ  e la grande passione che trapela anche dalle sue stesse parole, che “sfornaâ€? dalle autoclavi, tutti gli anni, i suoi vini pieni di fascino, piacevolezza e particolare pregio. L’Azienda sorge a Castel di Lama, a metĂ  strada

dalla storica Ascoli Piceno e la costa Adriatica ed è dotata di tutte quelle moderne tecnologie utili a rispettare le uve coltivate con metodo biologico. Tra le etichette prodotte non possiamo non citare gli affascinanti Falerio, sia il classico sia quello che risponde la nome di “Politticoâ€?, ottenuti dal classico uvaggio di Passerina, Pecorino e Trebbiano, hanno nella freschezza gustativa il loro punto di forza che, soprattutto in estate, li rendono graditissimi per accompagnare piatti di pescato locale. Ancora grande rispetto della tradizione nelle due versioni del Rosso Piceno Superiore, il classico e il “Politticoâ€?, blend di Montepulciano e Sangiovese, ambedue di buona struttura ideali, magari nella stagione piĂš fredda, per accompagnare i nostri piatti di carne. Ma grande tipicitĂ  la si ritrova anche nei vini che riSRUWDQRODGHQRPLQD]LRQH2IÂżGD3DVserina Villa Cese e Pecorino Verdone, due monovitigni rispettosi dei caratteri dell’uva: freschi, fragranti, piacevoli DOODEHYDSURIXPDWLGLIUXWWLHÂżRUL,QÂżQH5XEHQVXQD,*70DUFKHRWWHQXWR dal Montepulciano, un rosso di grande

struttura, ben bilanciato tra tannini setosi e morbidezza alcolica, con aromi che rimandano a riconoscimenti di ciliegia e mora, di viola e rosa appassita, di spezie e cacao, da provare con carni rosse cotte a lungo e speziate. Grazie Filippo, per il tuo coraggio di rincorrere le tipicità del nostro territorio, di quelle sensazioni antiche ma che ricordano quello che è stato il nostro vicino passato.

The Seghetti Panichi Estate, started as a “modern� factory related to sharecropping with primary production of wheat and wine. Over the centuries, the structure has not changed its attitude, while scrupulously respecting the tradition of wine side by side in the territory of modern technologies, continued production of wonderful wines of the most typical varieties: Sangiovese and Montepulciano, Passerina, Pecorino and Trebbiano.

Via Scirola, 37 - 63031 Castel di Lama (AP) T.0736 815339 - F. 0736 812096 ZZZÂżOLSSRSDQLFKLLW


TOMBESI MACERATA via Arno, 29 62100 Piediripa (MC) (zona Peschiera) Tel/fax 0733.292836 emitoplus@gmail.com

INGROSSO PRODOTTI PER PASTICCERIE, PANIFICI, GELATERIE, RISTORANTI, PIZZERIE BLF propone al mercato un lievito naturale stabilizzato sempre pronto per essere usato, di facile utilizzo, che permette la produzione paste lievitate (panificazione, pasticceria e pizzeria) di alta qualità e con il sapore e la fragranza tipiche di una volta.

Vantaggi: grafica by lemiemarche

r Miglioratore naturale. r Stabilità in lievitazione. r Gusto/Aroma. r Qualità. r Digeribilità.

®

Vantaggi: Lieviti Naturali in Polvere

r Stabilità in lievitazione. r Gusto e aroma. r Qualità. r Digeribilità. Vantaggi:

r Alta qualità del prodotto finito. r Profumo ed aroma tipico del pane a lievito naturale. r Maggior sapore, morbidezza e digeribilità. r Freschezza prolungata nel tempo Caratteristiche:

PER PANE, PIZZA

E PASTICCERIA

r Prodotto completo ed equilibrato: è un lievito ed un miglioratore. r Sapore ed aroma unici. r Eccellente struttura del prodotto finito.


Â?Edizione

Gran Premio della

Pizza

Prossimamente al

i migliori pizzaioli a confronto Torna anche quest’anno il concorso Gran Premio della Pizza organizzato da...Dopo il successo della scorsa edizione all’inWHUQRGHOOD¿HUD7HFK )RRGSL]]DLROLGLWXWWDODUHJLRQHWRUQHUDQQRDV¿GDUVLWUDPXVLFDHGLYHUWLPHQWRHGDQLPHUDQQRLO Centro Commerciale Val di Chienti di Macerata. Bianca o rossa, al piatto o alla lastra, questi artisti della pizza prepareranQRVXOPRPHQWROHORURSUHOLEDWH]]HHVDUDQQRYDOXWDWLGDXQDJLXULDGLHVSHUWLGHOVHWWRUH8QPRGRSHUVWDUHLQVLHPHGLYHUWHQGRVLHGLPSDUDQGRFRVHQXRYHQHOULVSHWWRGHLSURGRWWLGHOOD¿OLHUDFRUWDHSULYLOHJLDQGRTXHOOLGHOODQRVWUDWHUUD

Via C.da Da Fabbriano, 24 - Macerata Tel. 0733.34888 - chiuso lunedĂŹ

Bar Pizzeria

Delizia


via IV Novembre, snc 62010 Appignano (MC) Tel. 338.5364427


Aperte le iscrizioni alla quarta edizione del concorso “Gran Premio della Pizza” per la

L’iscrizione al concorso di Bar.it è completamente gratuita.

categoria pizza al piatto e alla categoria pizza su lastra.

Trofei e targhe ai primi 3 classificati, attestato di partecipazione a tutti i concorrenti, pubblicità gratuita per il vincitore e per i tutti i concorrenti sul Magazine, gadgets delle aziende e prodotti promozionali. Se legati da impegni di lavoro prenotare l’orario per svolgere la gara dalle ore 09.30 alle 18.00. La segreteria provvederà ad informarla ed a organizzare la sua presenza

Verranno premiati i concorrenti per le 2 categorie e tante altre nomination. La Giuria sarà composta da esperti qualificati che giudicherrano in base alla: a) presentazione della pizza b) abbinamento degli alimenti c) gusto d) cottura. Ogni concorrente dovrà usare i propri prodotti (tranne la mozzarella che sarà presente sul banco) e confezionare una pizza da offrire in assaggio alla giuria sia tecnica che popolare.

Per dare l’adesione si può scegliere una delle seguenti modalità: - in busta chiusa all'indirizzo: Bar.it - via Marchetti, 32 62100 Macerata (MC) - via mail: bar@bar.it o info@bar.it - dettatura telefonica: 0733.281666 o 334.9134426 - consegnare la scheda ai nostri rappresentanti e distributori

16-17 maggio 2011 presso il Centro Commerciale SCHEDA ADESIONE AL CONCORSO (scrivere chiaramente in stampatello) SELEZIONA UNA CATEGORIA

PIZZA AL PIATTO

PIZZA SU LASTRA

NOME______________________COGNOME__________________CITTA’______________________________________ MAIL ______________________________@___________________ CELL_________/_____________________________ NOME DEL LUOGO DI LAVORO________________________________________________________________________ INDIRIZZO VIA___________________________________C.A.P. ___________CITTA'____________________________ Trattamento dei dati personali, accettazione del regolamento e del giudizio della commissione giudicante Il presente concorso è a scopo informativo e promozionale del sito, i premi sono puramente simbolici. In osservanza al disposto ai sensi degli art. 10,11,20,22l. 31 dic. 1996 N° 675. e del D.Lgs. 196/03 e fermi restando i diritti dell'interessato nell'art. 7 del decreto stesso, si informa che i dati sopra riportati verranno registrati in una banca dati, di cui è titolare BAR.IT. dati personali che la riguardano potranno essere comunicati alle associazioni di categoria, agli organi di informazione e di stampa. e per eventuali comunicazioni mirate. Il trattamento può essere effettuato manualmente o con l'ausilio di strumenti automatizzati, informatici, elettronici, comunque secondo le modalità idonee a garantire la sicurezza e la riservatezza dei dati ex art. 31 Dlg. 196/03. Il sottoscritto preso atto di cui sopra autorizza e firma per consenso.

Sig ___________________________________data __/__/____ firma______________________________________


ARCOBALENO

PIZZA

ARCOBALENO PIZZA via Trieste, 4 62016 Porto Potenza Picena (MC) Tel. 0733 880116


LEMIEMARCHEMAGAZINEECCELLENZECULTURALI 113

Biblioteca Giulio Gabrielli: polo culturale di Ascoli Piceno

di Filomena Gagliardi

“BIBLIOSIPâ€? (SISTEMA INTERPROVINCIALE DELLE BIBLIOTECHE), Ăˆ LA RETE DI BIBLIOTECHE DISLOCATE TRA L’ASCOLANO E IL FERMANO, NEL QUALE SI Ăˆ AVVIATO IL PROCESSO DI CATALOGAZIONE DEL PATRIMONIO LIBRARIO POSSEDUTO ALL’INTERNO DEL SISTEMA ONLINE “SEBINAâ€?. Piazza del Popolo - Ascoli Piceno

T

ra le biblioteche presenti in questa rete un posto di primaria importanza spetta a quella comunale di Ascoli Piceno intitolata, nel 1990, a Giulio Gabrielli, noto pittore, archeologo, nonchĂŠ uomo di cultura locale del secolo XIX (1861-1899), che ha contribuito notevolmente, tramite l’acquisto personale di libri, alla crescita della biblioteca, fondata nel 1856. Essa ha sede, dal 1999, all’interno del ristrutturato complesso di San Agostino, ora denominato “Polo Culturale San Agostinoâ€?. Il plesso, che vanta all’incirca 215 mila volumi, dispone di un cospicuo fondo antico, costituito da manoscritti, incunaboli e cinquecentine. L’opera piĂš antica è il codice benedettino del secolo dodicesimo che contiene, tra l’altro, il ritmo su S. Alessio. Altri documenti considerevoli sono alcuni corali miniati. Sono molto fornite anche le sezioni GHGLFDWH DO PRQGR FODVVLFR H DOOD ÂżORVRÂżDFKHUHQGRQRLOSRORDGDWWRDQFKH

ad un’utenza specialistica. La struttura ha subito negli ultimi anni notevoli processi di innovazione sia in termini informatici (oltre all’Opac, conquista dello scorso settembre è stata la dota]LRQHGLXQVLVWHPDZLÂżFKHFRQVHQWH agli utenti di navigare con il proprio pc nella sala multimediale “Bompianiâ€?), sia in termini di organizzazione, con la recente apertura (dal 1° aprile 2010) con orario continuato (9-19, sabato 913), il che viene incontro alle esigenze GLPDJJLRUHĂ€HVVLELOLWjGHLVXRLXWHQWL per lo piĂš studenti del Cup. Altro fondamentale servizio è il prestito interbibliotecario. Da Novembre 2010 è avvenuto il trasferimento nella biblioteca GHOOÂśXIÂżFLRGHOOÂśDVVHVVRUHDOODSXEEOLFD istruzione (dott.ssa Giovanni Cameli) al ÂżQHGLIDYRULUHXQDSLVWUHWWDVLQHUJLD tra mondo della formazione e mondo dei libri, come testimoniato dal corso di “Lettura espressivaâ€? tenuto dal regista Luigi Ottoni e rivolto ai docenti (Mag-

gio 2010), e dall’iniziativa di carattere nazionale “Nati per leggereâ€?, che ha avuto una sua sede locale proprio nel polo piceno (Gennaio 2011). Quest’ultima era dedicata a genitori ed educatori DO ÂżQH GL IRUQLUH JOL VWUXPHQWL SHU XQD OHWWXUDDGDOWDYRFHÂłJXLGDWD´ÂżQGDOOD piĂš tenera etĂ , per un migliore sviluppo psico-cognitivo della stessa.

Giulio Gabrielli library is a very important place in the city of Ascoli Piceno . Giulio Gabrielli was a famous painter, archaeologist, and a man of the local culture in the nineteenth century (1861-1899), who helped significantly, through the purchase of books, personal, growth of the library, founded in 1856. It is established since 1999 in the renovated complex of St. Augustine, now known as the Polo Culturale San Agostino. “ The complex, which boasts approximately 215

000 volumes, has a large collection of ancient books. The oldest work is the Benedectine Code of the twelfth century. Since september into this library there have been realized a wi-fi system that allows users to browse into their own computer in the media room “Bompiani�. In terms of organization, there are new dalily time table (from 1 April 2010) with a lunch break (9-19, Sat 9-13) . During last year there was also several courses for students and even masters for teachers.

UN SERVIZIO CHE SI MANTIENE A DISPOSIZIONE DEL PUBBLICO, NONOSTANTE LE RISTRETTEZZE ECONOMICHE CHE LA BIBLIOTECA DEVE FRONTEGGIARE


LEMIEMARCHEMAGAZINEECCELLENZEPOPOLARI 115

Protetti da mani e occhi indiscreti

di Dott. Franco Ceccarelli

CURIOSE LEGGENDE TRAMANDATE A VOCE E RACCONTATE ANCORA OGGI DAGLI ANZIANI NEI PAESI, MAGARI DIETRO UN BUON BICCHIERE DI VINO, CON L’ENTUSIASMO DI CHI CI CREDE FERMAMENTE.

I

l maceratese è terra di leggende attraenti ed affascinanti che raccontano di tesori nascosti, a guardia dei quali stanno creature malvagie che, opportunamente scongiurate, possono aiutare l’audace ricercatore ad impadronirsi di quanto gelosamente custodiscono. Sul monte Igno, che domina la campagna camerte, si dice che due ladri, in fuga per aver assassinato una regina, avessero sepolto il favoloso tesoro rapinato alla nobildonna. Fra i comuni di Treia e Pollenza, si trovano le Grotte del diavolo; nelle notti di tempesta si aggira un grosso cane nero che latra sinistramente ed è di guardia ad una chioccia e ai suoi pulcini tutti d’oro. Stessa cosa a Penna San Giovanni; nello spazio verde del parco, la “Roccaâ€?, antica struttura ormai in ruderi di una solida torre di avvistamento, in un buio e occulto cunicolo, sono sepolti una chioccia con i suoi meravigliosi pulcini d’oro. Un immenso tesoro (tra le altre cose ci sarebbero candelabri d’oro e d’argento, gioielli e monete) è sepolto

sul luogo dove oggi sorge il santuario GHO &URFLÂżVVR D 7UHLD ,O ULFFKLVVLPR tesoro della Rancia, castello maestoso e spettacolare a Tolentino, è ancora celato negli intricati tunnel sotterranei impossibili a percorrersi, considerate le vane ricerche, non ha nessuna intenzione di farsi scovare. Un tesoro favoloso si dice sepolto presso la “Roccacciaâ€? sulle pendici del monte San Vicino nel comune di Matelica, ma costudito da serpenti guardiani. Anche Cingoli vanta una “Roccacciaâ€? che ricorda quella di Matelica per le leggende che la riguardano: si tratta dei resti di un imponente torrione che custodisce un tesoro anche questo vigilato da un serpente, ma le istruzioni magiche per impadronirsene sono quanto mai complesse. All’interno di una grotta che si apre sulle pendici GL 0RQWH$FXWR DO FRQÂżQH WUD7UHLD H Cingoli, e il cui ingresso è difeso da un grosso serpente è nascosto da tempo immemorabile un telaio d’oro; per impossessarsene occorre salire sul monte a mezzanotte, denudarsi, sostenere un

Marche is a land of attractive and fascinating legends about hidden treasures, which are guard by evil creatures. For example among Treia and Pollenza there are the Devil’s Caves: on stormy nights a large black dog is guarding a hen and her chickens all of gold. Same thing in Penna San Giovanni. The rich treasure of Rancia, majestic and spectacular castle of Tolentino, is still hidden in the intricate underground tunnels. A fabu-

lous treasure is said buried at “Roccaccia� of Matelica, guard by snakes. Also Cingoli has a “Roccaccia� and snake guardians. But the most popular is the treasure of the Knights Templar: a contemporary legend tells that the famous and legendary treasure was never found and is still hidden in a secret location in Marche. Its nature is a mystery. Perhaps traces of Templars are documented in this region and this is certainly a reason to daydream.

bicchiere pieno d’acqua e attendere che un grosso serfpente, dopo aver avvolto il nostro corpo nelle sue spire senza che un gesto o una parola tradiscano la nostra emozione, si protenda verso il bicchiere e ne beva l’acqua. Il piÚ gettonato tesoro è quello dei Cavalieri Templari, una leggenda contemporanea dice che il famoso e leggendario tesoro, mai stato trovato, sia nascosto in un luogo segreto nelle Marche. Quale sia la sua natura e la sua origine è un mistero. Tracce di presenze templari nel maceratese sono documentate e ciò senz’altro sollecita molto l’immaginazione.

“UN TESORO FAVOLOSO SI DICE SEPOLTO PRESSO LA “ROCCACCIA� NEL COMUNE DI MATELICA COSTUDITO DA SERPENTI GUARDIANI�


magazine 24