Functional TRD Academy: Presentazione Corso Istruttori

Page 1


Il Corso Istruttori della Functional TRD® Academy Questo programma di allenamento è uno strumento pratico concepito per aiutare e rispondere al meglio alle esigenze e alle aspettative di insegnanti abili, preparati ed esigenti. Il percorso didattico per docenti ha lo scopo di creare protocolli di lavoro utili per gli operatoti del settore al fine di conseguire i migliori e più performanti risultati delle differenti classi di allenamento

Perché scegliere il Functional TRD® È un allenamento fuori dai canoni: tutto è incentrato sulla persona; gli esercizi rappresentano lo strumento del suo percorso; È un metodo per percorsi formativi trasversali, adatto a professionisti e neofiti: un supporto reale e concreto dalle prime fasi fino all’apprendimento del metodo e alla reale pratica della loro attività fisica


Il Format della Functional TRD® Academy La massima espressione del controllo del corpo nello spazio, con il ricorso ad elevate capacità stabilizzanti e adattive alle sollecitazioni imposte dal contesto dell’esercizio

Questo format rappresenta una nuova frontiera dell’allenamento a corpo libero. Il concept è stato ideato come un viaggio alla scoperta del proprio corpo e delle sue potenzialità con lo scopo di raggiungere il benessere psico-fisico. Un allenamento basato sulla concentrazione, che impegna intensamente il corpo, permettendo di ottenere risultati apprezzabili in breve tempo. Non ci sono vincoli di alcun tipo, né con gli attrezzi, né con la musica che rappresenta un sottofondo motivazionale ed emozionale.


Functional TRD® Training. Resistance. Definition. L’allenamento funzionale. È formativo psicologicamente e caratterialmente

Prevede l’impiego di esercizi molto vari e sempre più complessi

Migliora le capacità del corpo di interagire con l’ambiente Sviluppa tutte le capacità fisiche del corpo.

Impegna intensamente il corpo


Il Corso per Istruttori della Functional TRD® Academy 16 ore di corso 12 ore di tirocinio Laboratori Teorici Laboratori Pratici Role Play formativo Esame Finale Manuale Ufficiale e Materiale Didattico T-Shirt della Functional TRD Academy

®

Verrà rilasciato il diploma nazionale riconosciuto dal CONI


Impostare una Lezione di Functional TRD® La creazione di un programma di esercizi deve prendere in considerazione: Lo stato inziale nel suo insieme Gli obiettivi che si vogliono raggiungere Le abilità funzionali I bisogni e i desideri di chi si allena La lezione di Functional TRD si divide in 3 fasi: Warm - Up Fase Allenante Stretching


Functional TRD® Warm Up

Prima di iniziare un allenamento TRD®dedichiamo una parte del riscaldamento alla mobilità articolare. Questo perché si va così a fare un lavoro di pre-hub (pre-abilitazione), che diminuisce il rischio di infortuni e per condizionare le nostre articolazioni al raggiungimento del più ampio range di movimento possibile.

La fase di riscaldamento dura dai 5 ai 10 minuti, in cui si svolgono semplici esercizi di preparazione muscolare o stretching dinamico: un aumento graduale dell’estensione articolare, con l’obiettivo di arrivare al proprio limite per riscaldare il muscolo e incrementare la flessibilità.


Functional TRD ® Fase Allenante

®

Per impostare una lezione di TRD bisogna dividere i gruppi muscolari in 4 stazioni: Cardio – 30’’ lavoro | 15’’ recupero x 2 passate con recupero di 30’’ Gambe – 40’’ lavoro| | 20’’ recupero (per i più allenati) Tronco e arti superiori – 50’’ lavoro | 25’’ recupero (per i più allenati) Core

Un circuito consiste nell’esecuzione di una sequenza di almeno 4 esercizi senza pause di recupero. Ogni esercizio viene eseguito per una sola volta ed è chiamato stazione. L’intera sequenza di 4 esercizi è chiamata passata. Il volume del recupero è scelto in funzione agli obiettivi e al tipo di lavoro. Alternando fasi di sforzo a fasi di recupero, il corpo viene spinto oltre i suoi limiti. Paragonato a un allenamento per la resistenza di 30-60 minuti a intensità costante, il TRD permette di raggiungere gli stessi progressi in un tempo inferiore a quattro volte.

®


Functional TRD® Fase Allenante Il workout si può organizzare in: Tabata Interval Training High Intensity

Tabata Interval Training Uno dei più famosi protocolli di lavoro: prevede un lavoro di 20’’ di esercizio ultra intenso, svolto al 170% del VO2Max (circa) seguiti da 10’’ di riposo per 8 volte. Il loop deve essere ripetuto per 4 minuti, così da svolgere 8 picchi di attività ultra intensa. È uno degli allenamenti HIIT più efficace, ottimo da eseguire in routine. Eseguendo questo stile di allenamento 5 giorni a settimana per 6 settimane, si ottiene un aumento del 28% dell’attività fisica di tipo aerobico e del 14% di tipo anaerobico. Il corpo continua a bruciare calorie anche dopo la fine dell’allenamento.

High Intensity Interval Training Prevede l’alternanza tra esercizio anaerobico breve e intenso a periodo di recupero attivo, mediante attività aerobica meno intensa in maniera consecutiva sullo stesso esercizio. L’idea di base dell’HIIT è quella di portare il corpo nel più breve tempo possibile al suo limite di sforzo. La continua alternanza tra picchi di sforzo e brevi cicli di poso permette di aumentare la resistenza più efficace e in tempi più brevi


Functional TRD ® Stretching

L’allungamento muscolare da effettuare dopo l’allenamento è uno stretching statico: serve a far ritornare il muscolo a riposo. Consiste nell’assumere una determinata posizione, diversa per ciascun muscolo o gruppo di muscoli e di mantenerla per alcuni secondi, dai 15 ai 30. Questi allungamenti sono caratterizzati dall’assenza di molleggio e dalla regola di non superare mai la sensazione dolorosa, me fermarsi sempre un po’ prima.


Tutti i diritti riservati.

Il presente progetto è di proprietà di Lussien Cristina, Master Trainer della Functional TRD® Academy. Nessuna parte di questa pubblicazione può essere riprodotta, memorizzata o trasmessa in qualsiasi forma o con qualsiasi mezzo, senza l’autorizzazione scritta di Lussien Cristina.