Page 1

52 Impresa & territori

Turismo

Il Sole 24 Ore Venerdì 4 Ottobre 2013 - N. 272

LE TIPOLOGIE PIÙ GETTONATE

LA CLASSIFICA PER PAESI

Valori in percentuale 2013 Vacanza 2

A Peres la presidenza Ocse Durante il board esecutivo del Comitato Turismo dell’Ocse, è stato ratificato il conferimento all’Italia della nomina di presidenza. La rappresentante uscente degli Usa ha passato le consegne ad Armando Peres in qualità di presidente del Comitato. Peres era già vice presidente del Comitato e Coordinatore nazionale del comitato per la razionalizzazione della formazione turistica e la promozione della cultura dell’Ospitalità, al Dipartimento per lo sviluppo e la competitività del turismo della Presidenza del consiglio dei ministri.

BANCHE

Aperte sabato le sedi storiche Porte aperte sabato prossimo per 96 palazzi storici di banche italiane per la XII edizione di "Invito a Palazzo". La manifestazione, promossa dall’Abi, ogni anno mette in mostra, per un’intera giornata, opere d’arte e capolavori conservati nelle sedi storiche delle banche. L’appuntamento con cittadini, appassionati e turisti è in 50 città, dove i palazzi saranno aperti al pubblico gratuitamente dalle 10 alle 19, con visite guidate in italiano e inglese. Tra le novità, 14 palazzi storici in mostra per la prima volta, concerti e mostre d’arte. L’elenco completo dei palazzi aperti e delle iniziative sul sito http://palazzi.abi.it.

Calabria

Riccione offre il rimborso dell’Imu

I russi scoprono le bellezze del Sud

2012 Vacanza

1 sett.

13

1 Italia

Crociera 1 sett. Mediterraneo

11

2

7 7 7 6 5 3 3 2

3 Spagna

3 Spagna

1 sett.

4 Egitto

1 sett.

5 Italia

>1 sett.

6 Grecia

1 sett.

7 Italia

< 1 sett.

8 Stati Uniti

>1 sett.

9 Tunisia

1 sett.

10 Grecia

>1 sett.

Quota 1 sett.

13

Crociera 1 sett. Mediterraneo

12

1 sett.

4 Italia

>1 sett.

5 Egitto

1 sett.

6 Grecia

1 sett.

7 Italia

< 1 sett.

8 Stati Uniti

>1 sett.

9 Francia

< 1 sett.

10 Spagna

>1 sett.

8 7 7 5 4 3 3 2

mentre sono diminuite ancora di tre punti percentuali quelle più lunghe (29%). Vacanze più brevi, fai-da-te, spendendo meno: esigenza che ha fatto avanzare l’acquisto del solo soggiorno (dal 30 al 34%) rispetto ai pacchetti (dal 70 al 66%). «Gli italiani hanno mostrato una maggiore attenzione ai costi, trattando con gli albergatori al momento della prenotazione e tagliando tutti gli extra, mance comprese», riferisce Filippetti. Ancora in calo, dunque, il giro d’affari del turismo organizzato in Italia che, secondo l’analisi dei bilanci di una settantina di tour operator, dal 2006 al 2012 ha perso 2 miliardi (da 9 a quasi7miliardidi euro).Uncollassodiventato ancora più critico per la crisi egiziana. Lo sconsiglio diramato dalla Farnesina il 16 agosto, secondo Astoi, ha fatto perdere almeno 80 milioni di euro agli operatori.

Riccione recupera restituendo l’Imu. Nell’estate penalizzata dalle tasche vuote, agli italianiè piaciuta l’iniziativa del Consorzio Riccione Turismo che riunisce 160 strutture ricettive: il rimborso dell’Imu versata nel 2012 per laprima casa a chi ha soggiornato almeno 7 notti dall’1 giugno al 4 agosto e dall’1 al 30 settembre, trasformandola in buoni vacanza. Ticket che sono stati utilizzati dai 300 nuclei familiari che hanno prenotato attraverso il sito internet dedicato (www. visitriccione.com)soprattutto per prolungare le ferie. Risultato? La località romagnola ha frenato il calo di turisti italiani dal -5,5% dell’estate scorsa a -2,2%(dati provvisori della Provincia di Rimini) e li ha trattenuti più a lungo: 8,5 giorni in media contro unaduratamediadeisoggiorni in Italia di 5,5 giorni. E l’estate, a Riccione, non è finita. L’equivalente dell’Imu potrà essere utilizzato anche per tornare, fino agiugno 2014, oppure regalare una vacanza a parenti o amici. Fino a un rimborso massimo variabile da 150 euro per gli hotel a 1 stella a 300 euro per 4 o 5 stelle. «Per noi la vacanza è sacra come la prima casa. Da qui l’entusiasmo di 40 albergatori - dice il presidente del Consorzio Riccione Turismo Stefano Giuliodori - per l’iniziativa che ha confermato Riccione quale città dinamica, attenta a tutte le esigenze e sempre pronta a soddisfarle». Lo testimoniano le politiche adottate dalla maggior parte degli alberghi per le famiglie. Quasi ovunque, i bambini fino a 10 anni non pagano.

Accordi di co-marketing tra la Regione e tour operator internazionali hanno risollevato il turismo calabrese. Anche Reggio Calabria, in crisi per la chiusura del museo della Magna Grecia, ha avuto una boccata di ossigeno grazie all’arrivo, per la prima volta, dei turisti russi. È il risultato del piano triennale sul mercato estero della Regione Calabria. «Ha portato per la prima volta i russi in maniera sistematica e risollevato dalla caduta libera il mercato tedesco», commenta il presidente di Federalberghi Calabria Vittorio Caminiti. Ottantamila i pernottamenti di russi in Calabria quest’estate, per una permanenza media di 11 giorni, grazie all’accordo con il tour operator Pegas, che ha obbligato i gruppi a non chiudersi nelle 14 strutture alberghiere del vibonese (in primis Tropea) prevedendo 3 o 4 escursioni. «Da maggio a ottobre abbiamo portato a Reggio 450 russi a settimana per fare shopping, con un budget individuale fino a 3.500 euro al giorno - riferisce Anastasi - creando un indotto interessante nel capoluogo». «I Bronzi di Riace temporaneamente inlaboratorio - dice Caminiti - hanno attratto appena 10mila visitatori in una anno contro i 400mila del museo, la cui apertura è ora annunciata per febbraio». Il+3%ditedeschi,9milaarrivi dalla Scandinavia e, per la prima volta, 2mila israeliani porteranno prevedibilmente, a bilancio chiuso, alla compensazione dei flussi esteri sul calo italiano.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

C.R.d’A.

C.R.d’A.

LA DURATA Valori in percentuale

1 Italia

Quota

1 Italia

NOMINE

Emilia-Romagna

I numeri delle vacanze organizzate

Le prime 5 Crociere destinazioni 2 Mediterraneo pesano il 67% 3 Spagna del totale dei 4 Grecia passeggeri 5 Egitto

725

Meno di 1 settimana

1 settimana

Lunghe

2013

17

54

29

2012

16

54

30

2011

16

52

32

euro

Spesa per una settimana Si riducono i costi: -1,4% in media rispetto al 2012

Fonte: Gfk

Viaggi organizzati. Sono diminuite ancora le prenotazioni in agenzia per l’estate 2013: -9% sul 2012

L’austerità «salva» l’Italia

La crisi impone vacanze brevi e mete più vicine - Prezzi in calo: -1,4% Caterina Ruggi d’Aragona

Inversione di tendenza sulle prenotazioni in agenzia per l’estate 2013. Le politiche di pricing e la propensione verso destinazioni più vicine, a portata di portafogli semivuoti, ha favorito l’Italia come meta più gettonata dal turismo intermediato: è quanto emerge dall’indagine elaborata da Gfk Retail and Technology Italia per la 13esima edizione di NoFrills, workshop b2b dedicato al turismo organizzato. Il bicchiere mezzo pieno, secondo i dati presentati la settimana scorsa alla Fiera di Bergamo, è il tamponamento dell’emorragia di prenotazioni in agenzia: dal -16% registrato nel 2012 al -9% rilevato a luglio scorso per partenze da giugno a agosto.Buonenotiziesoprattuttoperl’Italia, alprimo postonella top5 delle destinazioni estive per chi ha prenotato in agenzia, seguitadacrocierenelMediterraneo, Spagna, Grecia e Egitto.

Una scelta che premia lo sforzo degli operatori italiani nel contenere i prezzi, diminuiti dell’1,4%rispettoall’estatescorsa fino a una media di 725 euro per una settimana di soggiorno. «La risposta alla contrazione dei consumi è stata diminuire l’offerta per mantenere marginalità e tenersi pronti alla ripresa»,diceNardoFilippetti,presidente di Eden Viaggi e di Astoi, l’associazione di categoria dei tour operator aderente a Confindustria, che rileva una spesa mediaparia750euro.«Ilmercato italiano ha reagito a due anni di deficit di presenze interne rendendo le destinazioni -conferma Luca Patanè, presidente

OCCHIO AL PORTAFOGLI

Filippetti (Astoi): «C’è sempre più attenzione ai costi: si tratta con gli albergatori e si riducono le mance»

di Federviaggio- più attraenti e economicamente competitive. Ad esempio,laSardegna, che fino a luglio sembrava la grande malata, su agosto ha avuto una ripresa». Ancora lunga la strada per migliorare l’offerta. «Gli albergatori, oberati dalla tassazione, fanno fatica a investire. E c’è ancora tanto da fare sull’automazione e sull’integrazione diflussitraagenzie, distribuzione e tour operator», aggiunge Patanè, che mette in evidenze luci e ombre dell’innovazione: «L’avanzatadell’onlinestafavorendoleprenotazioni,mailquasimonopoliodelsistemanonfavorisce la concorrenza». Nel frattempo, la crisi economica continua a impattare sulle propensioni di viaggio con una sforbiciata a tutte le spese e un’ulteriore riduzione della durata: hanno raggiunto il 54% del totale le vacanze di una settimana (l’anno scorso pari al 52%), sono aumentate quelle più brevi (dal 16 al 17%)

IL TURISMO LGBT p Una nicchia di viaggiatori che riserva una sorpresa. Il turismo lesbico, gay, bisex e transgender in Italia genera un giro d’affari di 3,5 miliardi di euro all’anno (nel mondo 165 miliardi di dollari). A segnalarlo è l’inedita ricerca di Gfk Eurisko, presentata a Expo Turismo Gay, all’interno del workshop NoFrills, secondo cui i turisti gay che visitano il nostro Paese pesano tra il 7 e il 10% dei viaggiatori totali. InItalia,il56%della popolazioneLgbthafatto vacanzedialmeno6-7giorni fuoridalpropriocomunedi residenzanegliultimi12mesi: soggiornoalmareperil52%di loro,mentreil18%haoptatoper levisiteincittàeil15%hascelto ilviaggioitinerante.Trale strutturericettive,l’hotelèin testaconil39%dellepreferenze, seguitodal17%chedecidedi staredaparentioamici.

www.formazione.ilsole24ore.com/bs

www.formazione.ilsole24ore.com/bs BLENDED SYSTEM24 AULA E DISTANCE LEARNING TUTORING ON LINE E IN AULA PERSONAL CARRER ASSESSMENT CONSEGUIMENTO DEL DIPLOMA

Executive24 - Master part-time

Direzione e Strategia d’Impresa

2° MASTER

Master Full Time

DESIGN MANAGEMENT Business & Web Design

8a edizione MILANO, dal 21 NOVEMBRE 2013 13 mesi / 3 gg al mese / in aula & distance learning

MILANO, dal 18 NOVEMBRE 2013 - 6 mesi di aula e 4 di stage ENTRA CON COMPETENZE INNOVATIVE IN UN SETTORE STRATEGICO DEL MADE IN ITALY

COSTRUISCI LA VISIONE D’IMPRESA PER IL TUO FUTURO Un percorso completo per manager e imprenditori per acquisire competenze distintive in un mercato in trasformazione.

In un mercato sempre più competitivo i Master Full Time della Business School del Sole 24 ORE rappresentano il miglior investimento per entrare nel mondo del lavoro oggi sempre più selettivo.

4.350 i diplomati, oggi manager e professionisti di successo. PROGRAMMA Sviluppo manageriale, leadership e teambuilding Governo dell’impresa: aspetti economici, finanziari e patrimoniali dell’azienda Bilancio e analisi di bilancio Strumenti e tecniche di controllo di gestione e reporting Pianificazione finanziaria e scelte di finanziamento Valutazione d’azienda Nuove strategie di marketing, comunicazione e politiche commerciali Operations Management H.R. Management: nuovi modelli organizzativi e Riforma del lavoro PMI e imprenditorialità familiare Strategia d’impresa, Corporate Turnaround, nuovi modelli digitali e innovazione di prodotto

International Management: strategia e finanza internazionale Focus Paesi Emergenti: Brasile, India, Russia e Paesi del Mediterrraneo

SERVIZI AD ALTO VALORE AGGIUNTO Metodologia didattica innovativa “Blended System24” – aula e distance learning Business Simulation e Business Game in aula e on line Project Work in Collaborative Learning Incontri e dibattiti con imprenditori e manager moderati dai giornalisti del Sole 24 ORE Personal Career Assessment Personal Career Service (opzionale)

In collaborazione con:

Si ringrazia:

Con il contributo di:

Partner tecnologico:

Media Partner:

Oltre 620 manager hanno conseguito il diploma Executive24 Master. Il Master è finanziabile con i fondi interprofessionali Fondimpresa, Fondir, Fondirigenti e finanziamenti da Banca Sella. Sono aperte le selezioni. Programma, borse di studio e modalità di ammissione www.formazione.ilsole24ore.com/bs Servizio Clienti tel. 02 (06) 3022.3906 fax 02 (06) 3022.4462/2059 business.school@ilsole24ore.com

Il Sole 24 ORE Formazione ed Eventi Milano, via Monte Rosa, 91 Roma, Piazza dell’Indipendenza, 23 b/c Organizzazione con sistema di qualità certificato ISO 9001:2008

Il Master è caratterizzato da un approccio multidisciplinare e fornisce tutti gli strumenti necessari per la comprensione delle dinamiche aziendali, affrontando anche i temi più innovativi quali l’impatto della digitalizzazione sul settore e il green design e il green building.

I Partner del Master:

ALCUNE DELLE STRUTTURE CHE HANNO OSPITATO IN STAGE E INSERITO AL PROPRIO INTERNO I PARTECIPANTI AI MASTER DEL SOLE 24 ORE > 3M > Accenture > Aicon Yachts > Alessi > Alfa Wassermann > Aprilia > Ars et Inventio > A.T. Kearney > Auchan > Autogrill > Bain & Company > Bang & Olufsen > Barilla > Bikkembergs > Binda

> Bolton Group > Bosch > BMW > Brembo > BTicino > Bulgari > Burson Masteller > Carlsberg > Christie’s > Coca-Cola HBC > Coccinelle > D’Antona & Partners – Gruppo HAVAS > Damiani

> D&G > Deborah Group > Design Group Italia > Diesel > Ducati > Electrolux > Ferrari > Ferrero > Fiorucci Food > Getronics > Giorgio Armani > Gruppo Coin > Gucci > Gruppo Campari > H3G

> Heineken > IBM > IKEA > Inres - Coop > La Rinascente > Lavazza > Leo Burnett > L’Oréal > Luxottica > LVMH > Max Mara > McDonald’s > Media World > Microsoft Italia

> Montblanc > Natuzzi > Nespresso > Nestlè > Nike Italia > Nokia > Oregon Scientific > Pianegonda > Poltrona Frau > Prada > Prenatal > Privalia > Procter & Gamble > Rosenthal > Sephora

> Sheraton > Siemens > Tod’s > Toyota > Toy Watch > Unes Supermercati > Upim > Valentino > Vodafone > Wind > Whirlpool > Yahoo Italia > Zara

Possibilità di accedere a una borsa di studio a copertura totale offerta dal GRUPPO 24 ORE.

INVESTI SU TE STESSO ENTRA A FAR PARTE DELLA COMMUNITY DELLA BUSINESS SCHOOL DEL SOLE 24 ORE Brochure, domanda di ammissione e date di selezione www.formazione.ilsole24ore.com/bs/design Servizio Clienti tel. 02 (06) 3022.3247/3811 fax 02 (06) 3022.4462/2059 business.school@ilsole24ore.com

SEGUICI SU

Il Sole 24 ORE Formazione ed Eventi Milano - via Monte Rosa, 91 Roma - piazza dell’Indipendenza, 23 b/c Organizzazione con sistema di qualità certificato ISO 9001:2008

Il Sole 24 Ore 04 10 2013  
Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you