Issuu on Google+

Anno 7 n.35

CITTÀ DI MONOPOLI Si rende noto che il Comune di Monopoli ha indetto una procedura aperta da aggiudicare con il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa per la progettazione e l’esecuzione, ai sensi dell’art. 53, comma 2, lett. b e comma 3 del D.Lgs. 12 aprile 2006, n. 163 e ss.mm.ii., dei lavori di “Recupero immobile comunale ex cinema Radar ed annesso ex Hotel Savoia”. Le offerte, redatte in lingua italiana con le modalità indicate nel bando integrale e nel disciplinare di gara, devono pervenire al Comune di Monopoli Ufficio Protocollo, via Garibaldi n.6, 70043 - Monopoli (Ba) - Italia, entro le ore 12,00 del 11.11.2013. Per le ulteriori informazioni in ordine all’oggetto dell’appalto ed alle modalità di svolgimento della procedura concorsuale si rinvia al bando di gara integrale pubblicato sulla G.U.R.I. del 11.09.2013, al disciplinare ed alla modulistica complementare disponibili all’indirizzo internet www.comune.monopoli.ba.it - Area Bandi di Gara. Il Dirigente Ing. Pompeo Colacicco ----------------------

CONSORZIO DI BONIFICA IN DESTRA DEL FIUME SELE Avviso di gara C.I.G.: 5278180BEA C.U.P.: D24I10000180001 E’ indetta gara, mediante procedura aperta per i lavori di “Ristrutturazione della rete irrigua del Tusciano - Conversione da canalette a Tubata”, in Comune di Battipaglia (SA). Aggiudicazione: offerta economicamente più vantaggiosa. Termine presentazione offerte: 21.10.13

Direttore Responsabile: Rosalinda Camarda

ore 13. Apertura offerte: 22.10.13 ore 10:30. Importo complessivo € 7.640.337,01 di cui € 144.379,55 per oneri di sicurezza, non soggetti a ribasso. Documentazione su www.bonificadestrasele.it. RUP Dott. Agr. F. Marotta, Direttore Generale e Direttore A.T.A. del Consorzio. Invio GUCE: 06.09.13 Il Presidente Dott. Vito Busillo ----------------------

COMUNE DI TRENTO Estratto bando di gara procedura aperta d.Lgs.163/06 e s.m.i. Il Comune di Trento, via del Brennero 312, 38121 Trento, tel. 0461884684 fax 0461884815, appalti.comune. tn@cert.legalmail.it, indice una procedura aperta per l’affidamento del servizio di recapito posta per il Comune di Trento. L’importo convenzionale a base di gara (oneri fiscali esclusi) è stimato in E 100.000,00 all’anno e quindi in E 400.000,00 per i 4 anni di durata del contratto. Criterio di aggiudicazione: offerta economicamente più vantaggiosa. Le offerte devono essere presentate entro le ore 12 del 28/10/13 secondo le modalità descritte nel bando di gara integrale richiedibile all’indirizzo sopra riportato (Area Tecnica e del Territorio - Ufficio Appalti), disponibile su www.comune. trento.it ed in pubblicazione all’Albo pretorio del Comune di Trento. Data di invio e di ricevimento del bando alla CEE: 5/09/13. Il Dirigente dell’Area Servizi al Cittadino dott. Silvano Compostella ----------------------

Lunedì 23 Settembre 2013

Pubblici Avvisi Unione dei Comuni della Bassa Romagna AVVISO DI GARA L’Unione dei Comuni della Bassa Romagna, P.zza Martiri 1, 48022, Tel.0545 38533, fax 0545 38574, www.labassaromagna.it indice gara con procedura aperta per affidamento servizi assicurativi a favore dell’Unione dei Comuni della Bassa Romagna e dei Comuni aderenti anni 2014 - 2016, suddiviso in 9 lotti. Importo: E 1.991.726,00. Appalto aggiudicato ai sensi dell’art.83 D.Lgs. 163/06 e smi. Termine ricezione offerte: 23.10.13 h. 13. Apertura: 24.10.13 h. 9. Documentazione integrale su www.labassaromagna.it. Spedizione bando GUCE:12.09.13. Il Dirigente dott.ssa Bedeschi Enrica ----------------------

ASL BT AVVISO DI GARA Procedura aperta per la fornitura in service di sacche e strumentario per la raccolta e lavorazione del sangue per i centri trasfusionali dell’ASL BT. Importo complessivo per n.4 anni: €.1.894.614,93 +IVA. Criterio di aggiudicazione: offerta economicamente più vantaggiosa. Scadenza: 30.10.13 ore 13.00. Apertura: 05.11.13 ore 10.00. Ulteriori informazioni sono reperibili su


2

Anno 7 n. 35 - Lunedì 23 Settembre 2013

www.aslbat.it. Il Direttore Area Gestione Patrimonio dott. Giuseppe Nuzzolese ESITO DI GARA - CIG 5083308E73 Il Comune di Fonte Nuova, Servizio Istituzione per il Sociale, via Machiavelli 3, 00013 tel. 06.905522539 fax 06.9056023 ha affidato con procedura aperta in data 05.09.13 il “ Servizio di integrazione scolastica e sociale in favore di alunni residenti nell’ambito sociale di Fonte Nuova “. Importo E 1.680.000,00 per un periodo di anni tre. La ditta aggiudicataria è Soc. Coop. “La Lanterna di Diogene”. Maggiori informazioni www.comune.fonte-nuova.rm.it. Il Responsabile Settore Affari Generali Patrizia Maduli COMUNE DI FONTE NUOVA (RM) AGENZIA REGIONALE PER IL DIRITTO ALLO STUDIO UNIVERSITARIO REGIONE PUGLIAESTRATTO BANDO DI GARA Oggetto: Procedura aperta per l’affidamento della gestione del servizio di ristorazione per la sede territoriale di Lecce. CIG 5309967363. Criterio di aggiudicazione: offerta economicamente più vantaggiosa. Importo totale presunto: € 6.700.000,00. Costo pasto singolo: € 7,10 di cui € 0,13 per oneri della sicurezza non soggetti a ribasso. Il tutto oltre IVA. Durata appalto: sei anni. Termine di presentazione delle offerte: ore 12 del 12/11/13. Apertura delle offerte: verrà pubblicata sul sito web dell’Adisu Puglia. Il bando integrale è reperibile su www.adisupuglia.it; ADISU informa; gare e appalti. Informazioni c/o ADISU Puglia - Settore acquisizione forniture e servizi - Via Giustino Fortunato n. 4/G - 70125 Bari, Tel.080.5438010 Fax 080/5576028 Data d’invio alla GUCE: 06/09/2013.

COMUNE DI OSIO SOTTO (BG) AVVISO APPALTO AGGIUDICATO C.I.G. 5211758EBE In data 26.08.2013 è stato aggiudicato l’Appalto misto del servizio di refezione scolastica e pasti a domicilio 2013/16. Procedura aperta, offerta economicamente più vantaggiosa. Offerte ricevute: 4. Aggiudicatario: Sodexo Italia SpA - Cinisello B. Valore finale: €. 846.315,00+IVA. Il responsabile dell’area II: Chiara Lalumera COMUNE DI VIESTE (FG)Avviso di gara - C.I.G. : 5314024753 Il Comune di Vieste, C.so Fazzini 29, 71019 Vieste - IV Settore tel. 0884712222, fax 0884712210, indice procedura aperta per la Fornitura di attrezzature e arredi per l’allestimento del Museo Civico Archeologico “Michele Petrone” di Vieste - CUP: G73D13000120002- CPV: 39154000-6 . Importo complessivo dell’appalto: € 325.990,00 + IVA. Criterio di aggiudicazione: offerta economicamente più vantaggiosa, ai sensi dell’art. 83, del D.lgs.163/06. Documentazione di gara: disponibile su www.comune.vieste.fg.it. Termine ricezione offerte: ore 12 del 04.11.13. Responsabile del procedimento: Arch. Giuseppe La Tosa, telfax. 0884712210 - email: dirigenteareatecnica@comune.vieste.fg.it. Il responsabile del procedimento Arch. Giuseppe La Tosa AZIENDA OSPEDALIERA DI PERUGIA Avviso di gara per procedura ristretta L’Azienda Ospedaliera di Perugia, con sede in Via Martiri 28 marzo n. 35 - 06129 Perugia - indice una procedura ristretta per la fornitura di “Lenti intraoculari (IOL) e relativo strumentario” per la durata di mesi 48 - il valore presunto annuo della fornitura è di € 460.000,00 (€ quattrocentosessantamila/00) IVA

esclusa, per un importo complessivo per l’intero periodo della fornitura (48 mesi) di € 1.840.000,00 (unmilioneottocentoquarantamila/00) IVA esclusa. La gara è disciplinata dalle norme del D.Lgs. n. 163/06 e s.m.e i. Le ditte interessate, singole o raggruppate, dovranno presentare domanda per la partecipazione alla gara, corredata della documentazione di cui al bando integrale, entro il termine perentorio delle ore 13,00 del 22.10.13 al seguente indirizzo: Azienda Ospedaliera di Perugia - Ufficio Protocollo - Via Martiri 28 marzo n. 35 - 06129 Perugia. Il bando di gara è stato inviato per la pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale dell’Unione Europea in data 10.09.13, e sarà pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana. Copia integrale del bando è disponibile sul sito Internet www. ospedale.perugia.it. Direzione Acquisti e Appalti Il Direttore f.f. Dott. Onello Rondelli COMUNE DI SACILE (PN)RETTIFICA ESITO DI GARA Con Determinazione 558 del 29/08/13 si dispone aggiudicazione al secondo classificato per il servizio di trasporto scolastico. R.T.I.formata da: ATA di Antoniazzi G. & C. SncA.P.A. Tours Snc e Marcon R.D.M. Srl - Valore finale E 1.074.305,00 IVA escl. Informazioni disponibili su www.comune.sa-cile.pn.it. COMUNE DI ASOLA (MN) Esito di gara - C.I.G. 5252159AB5 Il giorno 04.09.13 si è aggiudicata, mediante procedura aperta, la gara per la realizzazione dell’ampliamento dell’istituto di istruzione superiore G. Falcone, da finanziarsi attraverso lo strumento della locazione finanziaria, ai sensi dell’art. 160 bis del D.Lgs. 163/2006 s.m.i. Importo totale €. 711.807,00 + IVA. Durata: 210 giorni. Aggiudicazione: offerta economicamente più vantaggiosa. Aggiudicatario: A.T.I. CMR Edi-


3

Anno 7 n. 35 - Lunedì 23 Settembre 2013

le S.p.A. di Reggiolo (RE), Fostini S.r.l. di Asola (MN), UBI Leasing di Brescia con un ribasso pari al 1% sul prezzo a b.a., 1% sullo SPREAD in vigenza di locazione finanziaria e 1% sullo SPREAD per oneri di prelocazione. Ulteriori informazioni su www.comune.asola.mn.it. Il presidente Arch. Maria Vittoria Tisi ----------------------

ISTITUTO NAZIONALE PREVIDENZA SOCIALE Direzione Centrale Risorse strumentali

AVVISO DI GARA Si comunica che è stata indetta una procedura, con dematerializzazione delle offerte, volta all’affidamento della “Fornitura dei servizi di manutenzione e gestione della componente istituzionale del software applicativo dell’INPS Gestione Dipendenti Pubblici” suddivisa in due lotti, per un valore complessivo pari € 46.419.840,00. Ai soli fini della facoltà di proroga di cui all’art. 5, comma 3° del Disciplinare di gara,

Iscrizione al registro della stampa del Tribunale di Trani n. 01/04 del 30.10.2007 Redazione Barletta - Via S. Antonio 30 Tel. +39.0883.532851 - Fax +39.0883.531373 Direttore responsabile: Rosalinda Camarda Edito da: Contesto Srl CONTATTI Redazione: redazione@bandinlinea.it Abbonamenti: abbonamenti@bandinlinea.it Clienti: servizioclienti@bandinlinea.it Url: www.bandinlinea.it -----------------------------------

PUBBLICITà

concessionaria per la pubblicità su

bandinlinea per informazioni e contatti

0883 34 79 95

info@intelmedia.it - www.intelmedia.it

l’importo complessivo a base di gara, comprensivo della proroga stessa, è presuntivamente valutato in € 69.629.760,00 al netto dell’IVA. (CIG Lotto 1 530833509F - Lotto 2 5308383839). Le offerte dovranno pervenire entro il 06/11/2013 h.16 all’indirizzo e con le modalità riportate nel bando di gara e nella documentazione di gara. Tale bando è stato trasmesso alla Gazzetta Ufficiale della Comunità Europea in data 11/9/2013 ed è consultabile sul sito www.inps.it - Aste Gare e Fornitori -Gare - Bandi di Gara - In corso. Il Direttore Centrale Dott.ssa Rosanna Casella ----------------------

COMUNE DI SETTALA AVVISO DI GARA Il Comune di Settala, Via Verdi 8/C tel. 02.950759231 www.comune. settala.mi.it indice una gara a procedura aperta per l’affidamento del servizio di ristorazione scolastica e sociale comprensivo del servizio di progettazione esecutiva ed esecuzione dei lavori di ampliamento del centro unico di cottura di via Verdi n. 8/B. Importo a base d’asta E 7.847.348,60 oltre iva. Durata dell’appalto dal 01.01.2014 al 31.12.2026. La gara sarà aggiudicata a favore dell’offerta economicamente più vantaggiosa. Le offerte devono pervenire entro le ore 12.30 del 30.10.13. Il responsabile del settore pubblica istruzione e cultura Pierluigi Dr Zacchetti ----------------------

COMUNE DI SADAL AVVISO DI GARA CUP G48112001210003 CIG 530787877C È indetta gara, mediante procedura aperta, per i Lavori di Restauro Casa Podda. Cat.OG2 class. II; im-

porto lavori € 576.999,53; importo complessivo appalto: € 700.000,00 di cui € 14.000,00 per oneri sicurezza (non soggetti a ribasso). Aggiudicazione: prezzo più basso mediante offerta a prezzi unitari. Termine presentazione offerte: 21.10.13 ore 13 c/o Uff. protocollo. Documentazione su www.comune.sadali.nu.it. Il R.U.P. Geom. Pietro Serrau ----------------------

COMUNE DI TORRILE Avviso di gara esperita C.I.G. 496198578D Si informa che la gara esperita mediante procedura aperta relativa all’affidamento del servizio di refezione scolastica, nido d’infanzia, Centro Diurno Estivo del Comune di Torrile per il periodo 1.09.2013 31.07.2022 di cui al bando pubblicato alla GURI n. 36 del 25.03.2013 è stata aggiudicata con determina del Responsabile del Settore SocioEducativo-Culturale-Personale n. 307 del 26.07.2013 alla Soc. Coop. Camst a.r.l. con sede in Villanova di Castenaso - Bologna - Via Tosarelli n. 318 per il prezzo di Euro 4.510.420,20 oltre a Iva a seguito di ribasso d’asta dell’ 1%. Il responsabile del procedimento Raffaella Rampini ----------------------

AZIENDA SPECIALE PLURISERVIZI VIAREGGIO Avviso gara deserta Si comunica che il giorno 31.07.13 non è pervenuta alcuna istanza di partecipazione per nessuno dei 3 lotti per la Stipulazione di contratti di mutuo: LOTTO 1 - contratto di mutuo ipotecario per l’acquisto dell’immobile c/o il complesso ex Tabarracci acquisito dall’ASL 12 Versilia e destinato alla Rsa e Sede Aziendale; LOTTO 2 - contratto di


4

Anno 7 n. 35 - Lunedì 23 Settembre 2013

mutuo chirografario per reintegro della liquidità corrente; LOTTO 3 contratto di mutuo chirografario per reintegro della liquidità corrente. Informazioni su www.aspviareggio.it. Responsabile della procedura dott.ssa S. Bertuccelli ----------------------

GEOFOR S.p.A. Esito di gara Si rende noto che la gara a procedura aperta per l’affidamento della fornitura di sacchetti per raccolta rifiuti, suddivisa in 2 lotti, è stata aggiudicata il 07/06/13. Lotto 1 Carpad spa V.le dell’industria 16, 35014 Fontaniva PD; il 31/07/13 Lotto 2: Ceplast srl Strada di Recentino 5, 05100 Terni TR; importi: lotto 1 (CIG: 497303022E) € 530.794,00; lotto 2 (CIG: 497307574F) € 150.685,42. Esito trasmesso alla GUUE il 03/09/13. Resp. procedimento dott. Luca Cianchi ----------------------

Regione Piemonte Federazione Sovrazonale Piemonte 6 - Sud Est

BARLETTA - VIA VECCHIA CANOSA 40 Tel & Fax 0883 888224 - Cell. 329 9050042

mail@ilgiardinodelte.net - www.ilgirdinodelte.net

Estratto bando di gara CIG 51434236ED Questa Federazione Sovrazonale Piemonte 6 della Regione Piemonte indice gara, mediante procedura aperta, con aggiudicazione per singoli lotti, a favore dell’offerta economicamente più vantaggiosa, ai sensi dell’art. 83 del D.Lgs. 163/06 e s.m.i, per la fornitura di prodotti diagnostici per la s.c. laboratorio analisi/settore radioimmunologia dell’Azienda sanitaria ospedaliera di Alessandria, durata 36 mesi. Valore a base d’asta, al netto dell’IVA € 244.800,00. Scadenza offerte: 18.11.13 ore 12. Documentazione integrale disponibile su www.pie-


5

Anno 7 n. 35 - Lunedì 23 Settembre 2013

montesudest.it (voce bandi e gare) e www.ospedale.al.it (voce gare d’appalto). Informazioni richiedibìli, in orario d’ufficio al n. 0131 206746. Bando integrale inviato all’UPUUE il 10.09.13 e pubblicato su GURI n. 108 del 13.09.13.

base di gara: E 220.000,00. Aggiudicazione: prezzo più basso. Offerte ricevute: 2. Aggiudicatario: GALA S.P.A. di Roma per la durata di dodici mesi e con il 15,78% di ribasso. Informazioni su www.comune.canosa.bt.it.

L’Amministratore Unico Federazione Piemonte 6 Sud Est Dott. Mario Pasino

Il dirigente del settore LL.PP. e manutenzione - R.U.P. ing. Sabino Germinario

----------------------

----------------------

A.O. “S. ANTONIO ABATE” DI GALLARATE

INFOCAMERE SOCIETÀ CONSORTILE PER AZIONI

Avviso relativo appalto aggiudicato n. Gara (SIMOG AVCP) 4731977 L’A.O. “S. Antonio Abate” di Gallarate, ha aggiudicato l’appalto, con procedura aperta comunitaria, con il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa, per singolo lotto, per la fornitura di prodotti economali vari, occorrenti alle Aziende Ospedaliere: S. Antonio Abate di Gallarate, S. Anna di Como, Ospedale della provincia di Lecco, Ospedale Civile di Legnano, Azienda Ospedaliera Ospedale di Circolo e Fondazione Macchi di Varese, per il periodo di anni tre dalla data di decorrenza dei contratti, con il provvedimento deliberativo nr. 377 del 28.06.2013. Informazioni disponibili su www.ospedaledigallarate.it.

Avviso di aggiudicazione di appalto I.1) InfoCamere, Società Consortile per azioni, C.so Stati Uniti 14, Padova 35127, tel. 0498288111, fax 0498288430, Sig. Diego Penazzato, ge1205@pec.infocamere.it, www.infocamere.it. II.1.1) Rete telematica Dorsale B. IV.1) Procedura Aperta. Aggiudicazione offerta economicamente più vantaggiosa. Dossier: GE1205. Pubblicazioni precedenti: GUUE: 2013/S 038-060077 DEL 22/02/2013. V) Aggiudicazione: Offerte pervenute: 2. Aggiudicatario: Telecom Italia SPA P.zza degli Affari 2, 20123 Milano. Valore iniziale: E 2.800.000,00 IVA Esclusa. Valore Finale: E 1.980.540,00 IVA esclusa. VI) Spedizione Avviso: 13/09/13.

RUP: dott.ssa Stefania Russo ----------------------

COMUNE DI CANOSA DI PUGLIA ESITO DI GARA Con Determ. n. 314 del 15.7.13 del Sett. LL.PP. e Manutenzione si è aggiudicata, mediante procedura aperta, la gara per la Fornitura di energia elettrica per le utenze relative a pubblica illuminazione - edifici comunali e strutture di competenza dell’amministrazione - altri usi del Comune di Canosa di P.. Importo a

Il direttore generale Valerio Zappalà ----------------------

Centro di Riabilitazione Terranuova Bracciolini S.P.A. Estratto Bando di gara Il Centro di Riabilitazione Terranuova Bracciolini S.p.A. c/o Ospedale S. Maria alla Gruccia - P.zza del Volontariato, 2 - 52025 Montevarchi (AR)

R.U.P.: dr.ssa Anna Paola Santaroni/Gestore Sistema Telematico: I-Faber S.p.A. Divisione Pleiade. Tel.055.9106216-02.86838415/38 Fax 055.9106219, amministrazione@crtspa.it, infopleiade@i-faber. com, indice procedura aperta per affidamento della fornitura di Farmaci suddiviso in 582 Lotti. Quantitativo: Euro 2.197.349,99.-, di cui Euro 1.883.442,85.- oltre IVA per l’appalto e Euro 313.907,14 oltre IVA per l’eventuale proroga della fornitura. Criteri di aggiudicazione: prezzo più basso. Termine ricevimento offerte: 05/11/2013 ore 17. Condizioni relative all’appalto: si vedano gli atti di gara disponibili all’indirizzo https:// start.e.toscana.it/centro-riabilitazione-terranuova/. Il direttore generale Dott.ssa Anna Paola Santaroni ----------------------

COMUNE DI NEMBRO Avviso di gara C.I.G. 5317279570 SEZIONE I: STAZIONE APPALTANTE: Comune di Nembro Via Roma, 13 24027 Uff. Tecnico, tel. 035471313 lavori.pubblici@nembro. net. SEZIONE II: OGGETTO: Servizio energetico volto a promuovere l’efficienza energetica e contestualmente ridurre la spesa energetica, stipulando un contratto rendimento energetico (D.Lgs. 115/08 smi, attuativo della direttiva 2006/32/ CE) e realizzazione di interventi di riqualificazione energetica della Sede Municipale. Durata contratto: 15 anni. Importo a base di gara E 6.053.640,00 comprensivo degli oneri sicurezza pari a E 46.000,00 + IVA. SEZIONE III: INFORMAZIONI DI CARATTERE GIURIDICO, ECONOMICO, FINANZIARIO E TECNICO: si rinvia alla documentazione di gara su www.nembro.net. SEZIONE IV: PROCEDURA: Aperta, offerta economicamente più vantaggiosa. Termine presentazione offerte 12.11.13 h 13.50. Apertura


6

Anno 7 n. 35 - Lunedì 23 Settembre 2013

offerte 14.11.13 h 15. SEZIONE VI: Sopralluogo obbligatorio. Invio Guce: 19.09.13. Il responsabile del procedimento arch. Domenico Leo ----------------------

INFOCAMERE SOCIETÀ CONSORTILE PER AZIONI Avviso di aggiudicazione di appalto I.1) InfoCamere, Società Consortile per azioni, C.so Stati Uniti 14, Padova 35127, tel. 0498288111, fax 0498288430, Sig. Diego Penazzato, ge1205@pec.infocamere.it, www.infocamere.it. II.1.1) Rete telematica Dorsale B. IV.1) Procedura Aperta. Aggiudicazione offerta economicamente più vantaggiosa. Dossier: GE1205. Pubblicazioni precedenti: GUUE: 2013/S 038-060077 DEL 22/02/2013. V) Aggiudicazione: Offerte pervenute: 2. Aggiudicatario: Telecom Italia SPA P.zza degli Affari 2, 20123 Milano. Valore iniziale: E 2.800.000,00 IVA Esclusa. Valore Finale: E 1.980.540,00 IVA esclusa. VI) Spedizione Avviso: 13/09/13. Il direttore generale Valerio Zappalà

L’amm.ne acquista per: A.O. Città della Salute e della Scienza Torino. II.1) Oggetto dell’appalto: Gara 1) Neurostimolatori totalmente impiantabili per la stimolazione del nervo vago nel trattamento dell’epilessia farmacoresistente, CIG 5304626BD8; Gara 2) Sistemi di erogazione intratecale di farmaci CIG 5304432BC0; Gara 3) Dispositivi monouso per chirurgia mininvasiva video assistita, CIG 5302938ADD; Gara 4) Dispositivi impiantabili per stimolazione e defibrillazione cardiaca, elettrodi e relativi accessori, CIG 526882973B. Forniture in Acquisto, Corso Bramante, 88, 10126 Torino. Lotti: Si. Valore stimato IVA esclusa: Gara 1) € 273.000,00 + € 273.000,00 per possibile rinnovo; Gara 2) € 743.782,00 + € 743.782,00 per possibile rinnovo; Gara 3) € 3.383.050,00 + € 3.383.050,00 per possibile rinnovo; Gara 4) € 8.120.150,00 + € 8.120.150,00 per possibile rinnovo. Rinnovi possibili: uno. Durata: gara 1) e gara 4) 24 mesi; gara 2) e gara 3) 36 mesi. IV.1) Procedura aperta. Aggiudicazione: offerta economicamente più vantaggiosa. Termine ricevimento offerte: ore 12,00 del 18/11/2013. Vincolo offerta: 180 giorni. Apertura offerte: 25/11/2013. VI.3) Informazioni complementari: contenute nel Capitolato, disciplinare e relativi allegati disponibile su www.fs1.torinosudest.it. Responsa-

----------------------

FEDERAZIONE SOVRAZONALE PIEMONTE 1 TORINO SUD EST S.C. A. R.L. Avviso bando di gara I.1) Amm.ne agg.ce: Federazione Sovrazonale Piemonte 1 Torino Sud Est, via Zuretti 29, Torino 10126, S.C. Acquisti di Materiale Tel. 011 6333022 Fax 011 6333078-07, pritta@fs1.torinosudest.it. Informazioni, documentazione: punti sopra indicati; offerte: Federazione Sovrazonale 1 Torino Sud Est, Segreteria.

www.gruppo.info - box@gruppo.info

bile del procedimento è il Dr. Gianluigi Bormida, Direttore della S.C. I.A.M. VI.5) Spedizione avviso alla GUCE: 16/09/2013 Amministratore unico avv. Gian Paolo Zanetta ----------------------

SOCIETÀ AEROPORTO TOSCANO GALILEO GALILEI S.P.A (SAT SPA) Avviso di gara CIG 5314981D0F I.1) Società Aeroporto Toscano Galileo Galilei S.p.A (SAT SPA), Aeroporto Galileo Galilei, 56121 Pisa. Tel.050-849303 fax: 050-849216, bargagna@pisa-airport.com, www. pisa-airport.com. II.1.5) Oggetto: Fornitura di gas naturale ai punti di prelievo SAT presso l’Aeroporto G. Galilei di Pisa. II.2.1) L’importo indicativo della fornitura del presente appalto è determinato in €. 839.930 /anno (escluso oneri di distribuzione, IVA e imposte). II.3) Durata: Vedasi Capitolato Tecnico. III.1.1) Cauzione provvisoria, così come richiesto dall’art. 75 del DLgs 163/06. III.1.2) Servizio finanziato dalla Stazione Appaltante. III.2.1) Situazione personale degli operatori. III.2.2) Capacità economica e finanziaria. III.2.3) Capacità tecnica: Vedasi il Disciplinare di gara.


7

Anno 7 n. 35 - Lunedì 23 Settembre 2013

IV.1.1) Procedura: aperta. IV.2.1) Criteri di aggiudicazione: Prezzo più basso. IV.3.4) Termine ricezione offerte: 21/10/2013 ore 13.00; IV.3.7) Vincolo Offerte: 180 giorni. IV.3.8) Apertura Offerte: 21/10/2013 ore 15.00; VI.3) Il testo integrale del Bando, cui si rinvia, del Disciplinare di gara e la documentazione complementare, i cui contenuti integrano il Bando, è pubblicata sul sito www.pisa-airport.com (area download).

07100 Sassari, Viale Adua 2/c; tel. 079.2831500 fax 079.2831545. SEZIONE II: OGGETTO: Fornitura di attrezzature scientifiche da laboratorio, suddivisa in numero 11 lotti. SEZIONE V: AGGIUDICAZIONE: determinazioni del direttore del Dipartimento AAGG e della contabilità n. 227 del 9.10.12 e n.245 del 26.10.12. Informazioni dettagliate sugli aggiudicatari di ciascun lotto è disponibile su: www.agrisricerca.it/ bandi/attrezzaturescientifiche11.zip.

L’amministratore delegato dott.ssa Gina Giani

Il direttore del dipartimento dott. Sandro Delogu

----------------------

----------------------

UNIONE DEI COMUNI DELLA BASSA ROMAGNA

COMUNE DI OSIO SOTTO

Avviso di gara I.1) Unione dei Comuni della Bassa Romagna, P.zza Dei Martiri 1, 48022, Tel. 0545 38365 fax 0545.38574, www.labassaromagna.it. II) OGGETTO: Servizi assicurativi a favore dell’Unione dei Comuni della Bassa Romagna e dei Comuni aderenti - anni 2014/2016 suddivisi in 9 lotti. II.2.1) Importo complessivo: E 1.991.726,00. III.1) Condizioni relative all’appalto e condizioni di partecipazione: vedasi bando integrale. IV.1) Procedura aperta. IV.2.1) Aggiudicazione: offerta economicamente più vantaggiosa. IV.3.4) Termine ricevimento offerte: 23.10.13 ore 13. IV.3.8) Apertura offerte: 24.10.13 ore 9. VI.5) Data spedizione GUCE: 12.09.13. Il dirigente dott.ssa Enrica Bedeschi ----------------------

AGRIS SARDEGNA Avviso di appalto aggiudicato SEZIONE I: ENTE APPALTANTE: AGRIS Sardegna - Dipart. degli AA.GG. e della Contabilità,

Avviso appalto aggiudicato C.I.G. 5211758EBE SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE: Comune di Osio Sotto, P.zza Papa Giovanni XXIII, 1 - 24046. SEZIONE II OGGETTO: Appalto misto del servizio di refezione scolastica e pasti a domicilio 2013/16. SEZIONE IV: PROCEDURA: aperta, offerta economicamente più vantaggiosa. SEZIONE V: AGGIUDICAZIONE: 26/08/2013. Offerte ricevute: 4. Aggiudicatario: Sodexo Italia SpA sede legale Cinisello Balsamo. Valore finale: E 846.315,00+IVA, 0,37% sull’importo posto a base d’asta. Il responsabile dell’area II Chiara Lalumera ----------------------

AZIENDA OSPEDALIERA DI PERUGIA Bando di gara procedura ristretta per la fornitura di “Lenti Intraoculari (IOL) e Relativo Strumentario” SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE: I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI

CONTATTO: Azienda Ospedaliera di Perugia - Via Martiri 28 marzo n. 35, I-06129 Perugia, Direzione Acquisti ed Appalti - Tel. 075.5783011; fax: 075.5783374, fabiola.carrucola@ospedale.perugia.it, www. ospedale.perugia.it. Le offerte o le domande di partecipazione vanno inviate a: Azienda Ospedaliera di Perugia - Ufficio Protocollo, Via Martiri 28 Marzo n. 35, I-06129 Perugia. Telefono: +39(075)5783187 Telefax: +39(075)5783531. SEZIONE II: OGGETTO DELL’APPALTO: II.1.1) Denominazione conferita all’appalto dall’Amministrazione aggiudicatrice: procedura ristretta per la fornitura di “Lenti Intraoculari (IOL) e relativo strumentario”. II.1.2) Tipo di appalto e luogo di esecuzione, luogo di consegna o di prestazione dei servizi: Forniture - Acquisto - Azienda Ospedaliera di Perugia - Magazzini dell’Azienda (Perugia). Codice NUTS: ITE21. II.1.6) CPV (vocabolario comune per gli appalti): oggetto principale 33731110. II.1.8) Divisione in lotti: si. Le offerte vanno presentate per uno o più lotti. II.2.1) Quantitativo o entità totale: La gara è articolata in n. 6 lotti - il valore presunto annuo della fornitura è di € 460.000,00 IVA esclusa - la durata della fornitura è di 48 mesi per un importo complessivo di € 1.840.000,00 (€ unmilioneottocentoquarantamila/00) IVA esclusa. II.3) Durata dell’appalto o termine di esecuzione: mesi 48. SEZIONE III: INFORMAZIONI DI CARATTERE GIURIDICO, ECONOMICO, FINANZIARIO E TECNICO: III.1.1) Cauzioni e garanzie richieste: previste dalla lettera invito e dal capitolato speciale di gara. III.1.3) Forma giuridica che dovrà as sumere il raggruppamento di operatori economici aggiudicatario dell’appalto: sono ammesse a presentare offerta imprese appositamente e temporaneamente raggruppate e consorzi ai sensi degli artt. 34, 35, 36 e 37 del DLgs 163/2006 e smi. III.2) Condizioni di partecipazione. III.2.1) Situazione personale degli operatori, inclusi i requisiti relativi all’iscrizione nell’albo profes-


8

Anno 7 n. 35 - Lunedì 23 Settembre 2013

sionale o nel registro commerciale. Informazioni e formalità necessarie per valutare la conformità ai requisiti: Dichiarazioni redatte ai sensi del D.P.R. 445/00 con le quali il richiedente attesti: a) inesistenza a carico della ditta delle condizioni di esclusione previste dall’art. 38 del DLgs 163/06 e smi; b) che la ditta non si è avvalsa dei piani individuali di emersione (P.I.E.) previsti dalla L. 383/01 o, qualora se ne sia avvalsa, che gli stessi sono conclusi; c) che la ditta è in regola con le norme che disciplinano il diritto al lavoro dei disabili, ex art. 17 della L. 68/99. Le ditte che occupano meno di 15 dipendenti dovranno dichiarare tale situazione; dovrà inoltre essere indicato l’Ufficio Provinciale del Lavoro competente al rilascio della certificazione attestante la predetta dichiarazione; d) dichiarazione sostitutiva del certificato della C.C.I.A.A. Ex Legge 127/97 e D.P.R. n. 445/2000, dalla quale risultino tutte le indicazioni contenute nel certificato medesimo, con l’indicazione della Camera di Commercio territorialmente competente. Per le ditte straniere è richiesto il certificato di iscrizione al registro delle imprese/registro professionale dello stato di residenza (art. 39 del DLgs 163/06 e smi); e) autocertificazione resa ai sensi di legge attestate il requisito dell’assenza di procedimenti mafiosi o camorristici a carico del legale rappresentante della ditta o degli amministratori o soci forniti di rappresentanza ovvero accomandatari. III.2.2) Capacità economica e finanziaria Informazioni e formalità necessarie per valutare la conformità ai requisiti: Dichiarazione redatta ai sensi del D.P.R. 445/2000, concernente il fatturato globale medio dell’impresa nel triennio 2010/2011/2012 (fatturato triennio/3). Livelli minimi di capacità eventualmente richiesti: Fatturato globale medio annuo di almeno € 920.000,00 (€ novecentoventimila/00) IVA esclusa nel triennio 2010/2011/2012. Qualora il concorrente non possieda i predetti requisiti dovrà provare con altri documenti la propria capacità econo-

mico-finanziaria, ferma restando la facoltà dell’Amministrazione di valutare l’idoneità della documentazione prodotta. SEZIONE IV: PROCEDURA: IV.2.1) Criteri di aggiudicazione: offerta economicamente più vantaggiosa in base ai criteri indicati nel capitolato d’oneri, nell’invito a presentare offerte. IV.3.4) Termine ricevimento delle offerte o delle domande di partecipazione: 22.10.13 ore 13,00. IV.3.6) Lingue utilizzabili per la presentazione delle offerte/domande di partecipazione: italiano. SEZIONE VI: ALTRE INFORMAZIONI: VI.3) INFORMAZIONI COMPLEMENTARI: La gara è stata indetta con deliberazione n. 1195 del 02/09/2013 Ai sensi dell’art. 79, comma 5 quinquies, DLgs. 163/06 e smi nella domanda di partecipazione alla gara, al fine dell’invio delle comunicazioni, dovrà essere indicato il domicilio eletto, l’indirizzo di posta elettronica certificata, il numero di fax, nonché l’indicazione se vi è espressa autorizzazione all’utilizzo di quest’ultimo mezzo; la domanda dovrà essere inoltre corredata dalla documentazione di cui ai punti III.2.1 e III.2.2, unitamente alla domanda dovrà essere inviata copia fotostatica di un documento di identità, in corso di validità del sottoscrittore; nel caso di domanda di partecipazione inoltrata da imprese dichiaranti di voler eseguire la fornitura in regime di raggruppa mento temporaneo di impresa, la documentazione di cui sopra dovrà essere presentata da ogni impresa partecipante al raggruppamento. Il plico contenente la domanda di partecipazione dovrà pervenire all’Azienda Ospedaliera di Perugia in busta sigillata con la dicitura “Procedura ristretta per la fornitura di Lenti intraoculari (IOL) e relativo strumentario”. La domanda di partecipazione non vincola l’Amministrazione che si riserva la facoltà di revocare, annullare, in tutto o in parte, in qualsiasi momento, la presente procedura per motivi di convenienza o di pubblico interesse, senza che i concorrenti possano

avanzare pretese o diritti di sorta. L’Azienda Ospedaliera di Perugia si riserva di procedere all’aggiudicazione anche nel caso sia pervenuta una sola offerta o rimanga comunque valida una sola offerta, purché la stessa sia ritenuta congrua, ad insindacabile giudizio di questa Azienda. Il bando di gara è disponibile sul sito Internet www.ospedale. perugia.it. In applicazione di quanto disposto dall’art. 34, comma 35, del D.L. 12/10/2012 n. 179 convertito in Legge 17/12/2012 n. 221, l’aggiudicatario ha l’obbligo di corrispondere all’Azienda Ospedaliera di Perugia le spese per la pubblicazione di cui al II° periodo del c. 7 dell’art. 66 e al II° periodo del c. 5 dell’art. 122 del D.Lgs. 163/06 e smi. Il Responsabile del procedimento è il Dott. Glauco Rossi. Lotto 1 CIG: 5314550964; lotto 2 CIG: 531456883F; lotto 3 CIG: 5314577FAA; lotto: 4 CIG: 5314585647; lotto 5 CIG: 5314593CDF; lotto 6 CIG: 531460244F. VI.4.1) Organismo responsabile delle procedure di ricorso: TAR Umbria - Via Baglioni, 3 - I-06100 Perugia. Telefono: +39(075)5755311. VI.5) DATA DI SPEDIZIONE DEL PRESENTE AVVISO: 10.09.13. direzione acquisti ed appalti Il direttore f.f. dott. Onello Rondelli ----------------------

COMUNE DI CANOSA DI PUGLIA Avviso appalto aggiudicato I.1) Comune di Canosa di Puglia, P.zza Martiri XXIV Maggio 15, Serv. Tributi. II.1) Affidamento in concessione del servizio di riscossione coattiva delle entrate tributarie e patrimoniali del Comune di Canosa di Puglia. Valore Presunto dell’appalto € 1.014.134,28. IV.1) Aggiudicazione: criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa. V.1) Data di Aggiudicazione: Determinazione Settore Finanze n.


9

Anno 7 n. 35 - Lunedì 23 Settembre 2013

141 del 09.09.13. Offerte ammesse: 1. Aggiudicatario: AIPA s.p.a. di Milano che ha offerto il miglior ribasso percentuale pari al 14% sull’aggio posto a b.a. del 14%. VI.4) Presente avviso inviato il 18.09.13 per la pubblicazione sulla GUCE. Il dirigente settore finanze dott. Giuseppe Di Biase ----------------------

COMUNE DI CELLAMARE Riapertura termini scadenza bando di gara C.I.G. 5276692FF9 C.U.P. C38113000170006 Si comunica che in riferimento all’appalto mediante procedura aperta dei servizi tecnici per i lavori di efficientamento energetico del Palazzo Del Giudice-Caracciolo. Importo a b.a. € 95.602,53. Le scadenze precedentemente fissate vengono così rettificate: Termine di presentazione offerte entro 19.09.13 h 12. Apertura offerte: 26.09.13 h 9,30. Testo integrale del provvedimento pubblicato su www.comune.cellamare.ba.it, www.serviziocontrattipubblici.it, www.regione.puglia.it. Il RUP ing. Nicola Ronchi ----------------------

PUBLIAMBIENTE S.P.A. Avviso relativo agli appalti aggiudicati I.1) Publiambiente SpA, via Garigliano 1, 50053 Empoli (FI), tel. 0571/9901, fax 0571/990600, info@ publiambiente.it, sito internet www. publiambiente.it. II.1.4) Gara n. 6/2012. Affidamento del servizio raccolta differenziata porta a porta dei rifiuti urbani e assimilati nel comune di Montespertoli (FI). CIG 4253687D8B. II.1.5) CPV 90511100. IV.1.1) Procedura: Aperta. IV.2.1) Criteri di aggiudicazione: prezzo più basso. IV.3.2) Pubblicazione bando

alla CEE: 21/09/2012. V.1) Data aggiudicazione: 08/11/12. V.2) Offerte ricevute: 2. V.3) Aggiudicatario: Orizzonti Soc. Coop. Sociale Onlus, via P. Veronese 2/A, Empoli (FI). V.4) Importo iniziale: E 925.000,00. Valore dell’offerta aggiudicataria: E 740.767,12 +IVA di cui E 15.000,00 per oneri sicurezza. V.5) Subappalto no. VI.3.1) Organo competente per le procedure di ricorso: TAR Toscana, Via Ricasoli 40, Firenze. VI.4) Data d’invio del presente avviso: 12/06/2013. Il responsabile del procedimento Alessio Arrighi ----------------------

COMUNE DI ASOLA Esito di gara C.I.G. 5252159AB5 Il giorno 04.09.13 si è aggiudicata, mediante procedura aperta, la gara per la realizzazione dell’ampliamento dell’istituto di istruzione superiore G. Falcone, da finanziarsi attraverso lo strumento della locazione finanziaria, ai sensi dell’art. 160 bis del D.Lgs. 163/2006 s.m.i. Importo totale €. 711.807,00 + IVA. Durata: 210 giorni. Aggiudicazione: offerta economicamente più vantaggiosa. Aggiudicatario: A.T.I. CMR Edile S.p.A. di Reggiolo (RE), Fostini S.r.l. di Asola (MN), UBI Leasing di Brescia con un ribasso pari al 1% sul prezzo a b.a., 1% sullo SPREAD in vigenza di locazione finanziaria e 1% sullo SPREAD per oneri di prelocazione. Ulteriori informazioni su www.comune.asola.mn.it. Il presidente arch. Maria Vittoria Tisi ----------------------

INPS Bando di gara d’appalto I.1) INPS Direzione Centrale Risorse Strumentali, Via Ciro il Grande

21 -00144 Roma (IT), All’attenzione di: Responsabile del procedimento, Tel. 0659053184 - Fax 0659054240 centraleacquistiinps@postacert. gov.it; www.inps.it; Ulteriori informazioni sono disponibili presso: i punti di contatto sopra indicati; Il capitolato d’oneri e la documentazione complementare (inclusi i documenti per il dialogo competitivo e per il sistema dinamico di acquisizione) sono disponibili presso: i punti di contatto sopra indicati; le offerte o le domande di partecipazione vanno inviate a: i punti di contatto sopra indicati. I.2) Tipo amministrazione aggiudicatrice: Altro - Ente pubblico non economico. I.3) Principali settori di attività: Altro - Previdenza e assistenza pubblica. I.4) Concessione di un appalto a nome di altre amministrazioni aggiudicatrici: no. II.1.1) Denominazione conferita all’appalto dall’amministrazione aggiudicatrice: “Fornitura dei servizi di manutenzione e gestione della componente istituzionale del software applicativo dell’INPS Gestione Dipendenti Pubblici” suddivisa in due lotti. II.1.2) Tipo di appalto e luogo di consegna o di esecuzione: Servizi; Luogo principale di esecuzione: Direzione Centrale Sistemi Informativi e Tecnologici dell’INPS. II.1.3) Informazioni sugli appalti pubblici, l’accordo quadro o il sistema dinamico di acquisizione (SDA): L’avviso riguarda un appalto pubblico. II.1.5) Breve descrizione dell’appalto o degli acquisti: Procedura aperta, ai sensi dell’art. 55, c.5, del DLgs 163/06, con dematerializzazione delle offerte, volta all’affidamento della “Fornitura dei servizi di manutenzione e gestione della componente istituzio nale del software applicativo dell’INPS Gestione Dipendenti Pubblici” suddivisa in due lotti. II.1.6) Vocabolario comune per gli appalti (CPV): Vocabolario principale 72510000-3. II.1.7) L’appalto è disciplinato dall’accordo sugli appalti pubblici (AAP): no. II.1.8) Questo appalto è suddiviso in lotti: si. II.1.9) Ammissibilità di varianti: no. II.2.1) Quantitativo o entità totale: Il valore dell’appalto per


10

Anno 7 n. 35 - Lunedì 23 Settembre 2013

il periodo di 24 mesi è presuntivamente valutato in, E 46.419.840,00 suddivisi in 2 lotti. Ai soli fini della facoltà di proroga di cui all’art. 5, c.3° del Disciplinare di gara, l’importo complessivo a base di gara, comprensivo della proroga stessa, è presuntivamente valutato in E 69.629.760,00 al netto dell’IVA. II.2.2) Opzioni: no. II.3) Durata appalto o termine di esecuzione: 24 mesi. III.1.1) Cauzioni e garanzie richieste: Come da Disciplinare di gara. III.1.2) Principali modalità di finanziamento e di pagamento e/o riferimenti alle disposizioni applicabili in materia: Fondi bilancio INPS. III.1.3) Forma giuridica che dovrà assumere il raggruppamento di operatori economici aggiudicatario dell’appalto: Come da Disciplinare di gara. III.1.4) Altre condizioni particolari: no. III.2.1) Situazione personale degli operatori economici, inclusi i requisiti relativi all’iscrizione nell’albo professionale o nel registro commerciale: a) insussistenza cause di esclusione ex art.38 del DLgs 163/06 e altre interdizioni di legge; b) iscrizione per attività inerenti all’oggetto di gara nel registro delle imprese o in uno dei registri professionali o commerciali dello Stato di residenza se si tratta di uno Stato dell’UE. Il resto come da Disciplinare di gara. III.2.2) Capacità economica e finanziaria: a.1) le dichiarazioni di almeno due istituti bancari o intermediari autorizzati ai sensi del DLgs 385/93, rilasciate successivamente alla data di pubblicazione del Bando. È fatta salva la previsione di cui all’art.41 c.3° del DLgs 163/06; a.2) un fatturato globale di impresa realizzato negli ultimi 3 esercizi finanziari il cui bilancio, o altro documento fiscale o tributario equivalente, sia stato già approvato al momento della pubblicazione del Bando, non inferiore a 1,5 volte il valore del Lotto per cui si partecipa, al netto dell’IVA; a.3) un fatturato specifico relativo a servizi analoghi all’oggetto dell’Appalto a favore di soggetti pubblici

e privati, realizzato negli ultimi tre esercizi finanziari il cui bilancio o altro documento fiscale o tributario equivalente sia stato già approvato al momento della pubblicazione del Bando, non inferiore al valore del Lotto per cui si partecipa. In caso di partecipazione in RTI come da Disciplinare di gara. III.2.3) Capacità tecnica: b.1) possesso della certificazione EN ISO 9001/2008 settore EA 33,in corso di validità, rilasciata da un Organismo di certificazione accreditato, sulla base della norma ISO 17021/2011, ovvero da un Ente di accreditamento aderente alla associazione europea per l’accreditamento degli organismi di certificazione (EA - European cooperation for Accreditation) ovvero altra prova relativa all’impiego di misure equivalenti di garanzia della qualità, ai sensi dell’art. 43 del D.Lgs. 163/2006; In caso di partecipazione in RTI come da Disciplinare di gara. IV.1.1) Tipo di procedura: Aperta. IV.2.1) Criteri di aggiudicazione: Offerta economicamente più vantaggiosa in base ai criteri indicati di seguito: offerta tecnica 70 punti offerta economica 30 punti; IV.3.1) Numero di riferimento attribuito al dossier dall’amministrazione aggiudicatrice: RS30/380/2013 del 10/9/2013. IV.3.2) Pubblicazioni precedenti relative allo stesso appalto: no. IV.3.3) Documenti a pagamento: no. IV.3.4) Termine per il ricevimento delle offerte: 6/11/2013 ore 16:00. IV.3.6) Lingue ufficiale dell’UE - Italiana. IV.3.7) Periodo minimo durante il quale l’offerente è vincolato alla propria offerta: 180 gg (dal termine ultimo per il ricevimento delle offerte). IV.3.8) Modalità di apertura delle offerte: 7/11/13 ore: 10 - presso la Direzione Centrale Risorse Strumentali dell’INPS - Persone ammesse ad assistere all’apertura delle offerte: si, come da Disciplinare di gara. VI.1) Informazioni sulla periodicità: no. VI.3) Informazioni complementari: Per le ulteriori prescrizioni di dettaglio sui requisiti di partecipazione alla celebrazione della procedura e

i contenuti dell’Appalto, si rimanda alla documentazione pubblicata sul sito ufficiale dell’INPS. Le richieste di chiarimenti dovranno pervenire esclusivamente via mail all’indirizzo centraleacquistiinps@postacert. inps.gov.it, entro il 21/10/13 alle ore 16.00. La documentazione nonché le richieste di chiarimenti e le relative repliche saranno pubblicate sul sito www.inps.it - Aste gare e fornitori - Gare - Bandi di gara - Accentrate. Le repliche in questione andranno ad integrare la lex specialis con effetto dalla data della loro pubblicazione sul sito, ai fini della partecipazione alla procedura. Sarà onere dei Concorrenti esaminare il contenuto dei chiarimenti pubblicati, rimanendo l’Amministrazione dispensata da ogni obbligo di ulteriore comunicazione nei confronti degli stessi. La Stazione Appaltante non procederà all’aggiudicazione nel caso di una sola offerta valida per Lotto che non verrà aperta, dovendo pervenire, ai fini dell’aggiudicazione, non meno di due offerte valide. Rimane ferma la facoltà della Stazione Appaltante di non procedere all’aggiudicazione qualora nessuna Offerta risultasse conveniente o idonea in relazione all’oggetto del Contratto, ai sensi e per gli effetti dell’art. 81, c.3°, del DLgs 163/06. Il Responsabile del Procedimento è la sig.ra Pittola Rosalba. La procedura prevede la presentazione dematerializzata delle offerte. A tal fine il Concorrente dovrà richiedere le credenziali di accesso al Sistema dell’INPS a partire dal 25/9/2013 fino a 48 ore antecedenti il termine ultimo di presentazione delle Offerte. Ai fini della partecipazione alla procedura, il Concorrente dovrà possedere ovvero impegnarsi a possedere entro la data ultima di presentazione delle offerte, quanto previsto nell’art. 7 c. 6° del Disciplinare di gara. In caso di RTI/ consorzio come da Disciplinare di gara. CIG: Lotto 1 -n.530833509F - Lotto 2 - n.5308383839. VI.4.1) Organismo responsabile delle procedure di ricorso: TAR del La-


11

Anno 7 n. 35 - Lunedì 23 Settembre 2013

zio, Via Flaminia 189, 00196 Roma, Italia. VI.5) Data di spedizione del bando GUCE: 11/9/2013. Il direttore centrale risorse strumentali dott.ssa Rosanna Casella ----------------------

AUTORITÀ PORTUALE DI OLBIA E GOLFO ARANCI Annullamento gara CIG 5245529B75 CUP B21G11000040001 I.1) Autorità Portuale di Olbia e Golfo Aranci - V.le Isola Bianca - 07026 OLBIA (OT) Tel. 0789/204179, fax 0789/209026; www.olbiagolfoaranci.it, documentazione e offerte: punti sopra. Per aspetti tecnici RUP: Dott. Ing. C. Guglielmi; per aspetti amministrativi: Dott.ssa F. Correddu. II.1.1) Procedura aperta per l’affidamento dei servizi tecnici di progettazione definitiva relativi all’intervento di Prolungamento dell’Antemurale di Ponente e taglio Banchina Alti Fondali del Porto Civico di Porto Torres. IV.2.3) Avviso a cui si riferisce la presente pubblicazione: N. GU/S S149 259270-2013-IT del 02/08/2013. VI.4) Informazioni complementari: la procedura è stata annullata d’ufficio (Decreto n. 108 del 03/09/2013). VI.5) Data di spedizione avviso: 04.09.2013. Il Presidente: dott. Paolo Piro ----------------------

COMUNE DI SCORZÈ Esito di gara C.I.G. 5217740741 SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE: Comune di Scorzé, P.zza A. Moro 1, 30037, tel. 041.5848273-272, fax 041.5848216 - www.comune.scorze.ve.it. SEZIONE II: OGGETTO: Servizio di refezione scolastica scuole d’Infanzia, Primarie e Secondarie di 1° statali, anziani in assistenza domici-

liare aa.ss. 2013-2016 a decorrere dal 01.11.13. SEZIONE IV: PROCEDURA: Aperta. Offerta economicamente più vantaggiosa. SEZIONE V: Determinazione n. 445 del 16.09.13. Offerte ricevute: 3. Aggiudicatario: Ditta Agogest srl di San Martino di Luparti (PD). Importo di aggiudicazione: E 1.263.669,86. SEZIONE VI: ALTRE INFORMAZIONI: Rup Dr. P. Vidotto. Ricorso: TAR Veneto, Venezia. Invio Guce: 19/09/13. La responsabile del settore socio-culturale, servizio pubblica istruzione: Longo Sonia ----------------------

A.O.R.N. A. CARDARELLI Bando di gara C.I.G. 5209682D93 I.1) A.O.R.N. “A. Cardarelli”, via A. Cardarelli 9, 80131 Napoli, U.O.S.C. A.B.S.E. Tel. 081.7474159. RUP dott. ing. C. Verdoliva, ciro.verdoliva72002@aocardarelli.it Fax 081.7473170; www.ospedalecardarelli.it. II.1.1) Procedura aperta per l’affidamento dell’appalto per il servizio di pulizia delle aree esterne nonché delle aree a basso, medio, alto ed altissimo rischio dell’Azienda Ospedaliera, ai sensi dell’art.55 D.Lgs.163/06. II.1.6) CPV 90910000. II.2.1) Quantitativo: E

62.486.087,89. II.2.3) Non è previsto il rinnovo. II.3) Durata: mesi 60. III.2) Condizioni di partecipazione III.3.2), III.2.2) e III.2.3) cfr. Disciplinare di gara su www.ospedalecardarelli.it. IV.1.1) Procedura aperta. IV.2.1) Criterio di aggiudicazione: Offerta economicamente più vantaggiosa. IV.3.4) Termine ricevimento offerte: 11/11/13 h.12. IV.3.6) Lingua: It. IV.3.7) Vincolo offerta: gg.180. IV.3.8) Apertura offerte: 18/11/13 h.9. Luogo: AORN A. Cardarelli Napoli padiglione “N”. VI.4.1) Ricorso: TAR Campania Napoli - 80100. Il responsabile unico del procedimento dott. ing Ciro Verdoliva ----------------------

AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA UDINE Dipartimento Servizi Condivisi

Bando di gara C.I.G. 5318552FF0 SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE: I.1) Azienda Ospedaliero Universitaria UdineDipartimento Servizi Condivisi, Via Uccellis 12/f, Udine 33100, Mognon Emanuele, Tel.0432 1794211, segreteria@dsc.fvg.it, Fax 0432/306241, www.csc.sanita.fvg.


12

Anno 7 n. 35 - Lunedì 23 Settembre 2013

it. Informazioni, documentazione e offerte: punti sopra indicati. I.2) Tipo di amministrazione aggiudicatrice: Autorità regionale o locale - Salute. L’amministrazione aggiudicatrice acquista per conto di altre amministrazioni aggiudicatrici: si. SEZIONE II: OGGETTO: II.1) a) ID13FAR007 procedura aperta per l’affidamento della fornitura di radio farmaci; b) ID13PRE013 procedura aperta per l’affidamento in convenzione della fornitura di suturatrici meccaniche; c) ID13REA009 procedura aperta per la stipula di una convenzione per l’affidamento della fornitura in service di emogasanalizzatori ed altri analizzatori per POCT. II.1.2) Forniture: Acquisto (gare a,b,c). Luogo principale di consegna: gare a, b,c aziende del SSR FVG - cod. NUTS ITD4. II.1.3) L’avviso riguarda: un appalto pubblico (gare a,b,c). II.1.5) Breve descrizione dell’appalto o degli acquisti: Vedasi II.1.1. II.1.6) CPV: a) 33151400-7; b) 33162200-5; c) 33124000-5. II.1.7) L’appalto rientra nel campo di applicazione dell’accordo sugli appalti pubblici: si. II.1.8) Divisione in lotti si (gara a,b,c). Tutte le informazioni relative alla suddivisione e descrizione dei lotti sono contenute nel capitolato di gara, reperibile su www.csc.sanita. fvg.it sez. “bandi di gara: in corso” accedendo tramite l’area riservata alle imprese. II.1.9) Ammissibilità di varianti: no. II.2) Quantitativo o entità dell’appalto: a) E 3.312.336,34 (+ E 2.318.635,44 per opzioni contrattuali); b) E 3.717.800,00 (+ E 1.673.010,00 per opzioni contrattuali); c) E 1.357.500,00 (+ E 1.402.750,00 per opzioni contrattuali). II.2.2.) Opzioni: si. Estensioni e proroghe contrattuali (gara a,b,c). II.3) Durata appalto: a) 36 mesi; b) 24 mesi; c) 36 mesi. SEZIONE III: INFORMAZIONI DI CARATTERE GIURIDICO, ECONOMICO, FINANZIARIO E TECNICO: III.1.1) Cauzioni e garanzie richieste: Ai sensi dell’art.75 del D.Lgs.163/2006. III.1.2) Principali modalità di finanziamento e di pagamento: Pagamento ai sensi del

D.lgs.231/2002 e ss.mm. a far data dalla data di ricevimento delle fatture. III.1.3) Forma giuridica: Ai sensi dell’art.37 del D.Lgs. 163/06. III.2.1) Situazione personale degli operatori, requisiti: Dichiarazione sostitutiva di certificazione, ai sensi del comma 2 dell’art.38 del D.Lgs. 163/06, con la quale la ditta attesta di non incorrere in alcuna delle condizioni di esclusione di cui ai punti a-b-cd-e-f-g-h-i-m comma 1 art.38 del D.Lgs. 163/06, e di essere iscritta nel registro della CCIAA (o Registro delle ditte o analoghi registri professionali per gli Stati esteri), specificando il luogo e il numero di iscrizione al Registro delle Imprese e, che a carico della ditta non vi sono dichiarazione di fallimento, liquidazione coatta, concordato preventivo, ne vi è in corso, a carico di essa, un procedimento per la dichiarazione di una di tali situazioni. III.2.2) Capacità economica e finanziaria, requisiti: fatturato globale realizzato nell’ultimo triennio. III.2.3) Capacità tecnica, requisiti: elenco delle principali forniture analoghe prestate negli ultimi tre anni con indicazione degli importi, delle date e destinatari. Livelli minimi di capacità eventualmente richiesti: L’importo non dovrà essere inferiore all’importo presunto di gara (intendendosi tale l’importo presunto del singolo lotto a cui la ditta partecipa), complessivamente nel triennio. III.3.1) La prestazione del servizio è riservata ad una particolare professione? No. SEZIONE IV: PROCEDURE: Aperta. IV.2.1) Criteri di aggiudicazione: Offerta economicamente più vantaggiosa: (gara a,b,c) criteri indicati nel capitolato d’oneri. IV.3.1) N. riferimento attribuito al dossier: Determina D.S.C. n. 817/2013 del 13/09/2013. IV.3.3) Termine per il ricevimento delle richieste di documenti o per l’accesso ai documenti: 25/10/2013 ore 12. IV.3.4) Termine per la ricezione delle offerte: 05/11/2013 ore 12. IV.3.6) Lingue: IT. IV.3.7) Vincolo offerta: gg.240. IV.3.8) Apertura offerte: 06/11/2013: a) Ore 9; b) Ore 11; c) Ore 12. Luogo: Sede DSC in via Uccellis, 12/f

a Udine. VI.3) Informazioni complementari: Il responsabile unico per il procedimento ai sensi della D.LGS.163/06 è l’ing Emanuele Mognon. Tutte le comunicazioni e gli scambi di informazioni possono avvenire mediante posta o fax. Le Norme di partecipazione alla gara, il capitolato d’oneri e gli esiti sono pubblicati sul sito www.csc.sanita. fvg.it alla voce “Bandi e avvisi di gara” (previa registrazione) e sono ottenibili al medesimo indirizzo di cui al punto I.1). VI.4.1) Ricorso: T.A.R. Friuli Venezia Giulia, Piazza Unità d’Italia 7, Trieste 34121, Tel.040/6724711. VI.4.2) Presentazione di ricorso: entro 30 giorni. VI.5) Data di spedizione del presente avviso: 13/09/2013. Il direttore della soc approvvigionamento centralizzato di beni e servizi e logistica ing. Emanuele Mognon ---------------------AIRGEST S.P.A SOCIETÀ DI GESTIONE AEROPORTO DI TRAPANI BIRGI Avviso di bando di gara C.I.G. 5330561617 SEZIONE I: Airgest SpA c/o Aeroporto “V. Florio” di Trapani, 91020, tel. 0923610123, fax 0923843263, direzione@pec.airgest.it, g.guarrera@ airgest.it, www.airgest.it. Info/documentazione/offerte: p.ti sopra. SEZIONE II: OGGETTO: Affidamento del servizio di brokeraggio assicurativo in favore di Airgest S.p.A. Importo presuntivo ed indicativo posto a b.a.: € 45.000,00. Durata: anni 3. SEZIONE IV: PROCEDURA: Ristretta. Aggiudicazione: offerta economicamente più vantaggiosa. Ricezione offerte: 04.10.13 ore 10. Apertura: 04.10.13 ore 11. SEZIONE VI: ALTRE INFORMAZIONI: Trattasi di appalto periodico: no. Il responsabile del procedimento ing. Giancarlo Guarrera ----------------------


13

Anno 7 n. 35 - Lunedì 23 Settembre 2013

COMUNE DI MANDURIA

COMUNE DI LARIANO

PROVINCIA DI MODENA

Avviso relativo agli appalti aggiudicati C.I.G. 4547018DF1 I.1) Comune di Manduria, P.zza Garibaldi 21, 74024, Dott.ssa Anna Pepe, Tel.099/9702234, pubblicaistruzione.n@libero.it, Fax 099/9702234. II.1.1) Affidamento dell’appalto del servizio di refezione scolastica per la durata di anni 5. IV.1.1) Procedura: Aperta. Aggiudicazione: Offerta economicamente più vantaggiosa: offerta economica: 40 p.; offerta progettuale: 60 p. IV.3.2) Pubblicazioni precedenti: bando nella GUCE: 2013/S 019028618 del 26.01.2013. V.1) Aggiudicazione: 17/07/2013. Offerte ricevute: 1. Aggiudicatario: R.T.I.: Coop. Solidarietà e Lavoro Roma (mandataria), Brin Mense Brindisi (mandante), Ladisa Bari (mandante). Valore finale appalto: E 1.219.680,00. VI.4) Spedizione avviso: 17.09.2013.

Estratto di avviso d’asta SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE APPALTANTE: Comune di Lariano, Area Patrimonio e Ambiente. Per info e copia bando integrale tel.06/96499229-33 su www.comune.lariano.rm.it o via e-mail (antonino.tuzi@comune.lariano.rm.it). SEZIONE II: OGGETTO: avviso d’asta per la vendita del taglio di fine turno della sezione boschiva Ex Piano Assestamento Forestale n.26 di ettari 24.11.12, prezzo a b.a € 325.000,00. SEZIONE III: PROCEDURA: aste pubbliche con metodo delle offerte segrete, ad unico definitivo incanto, in aumento sul prezzo a base d’asta, art.73, lett. C, R.D. 827/24. Termine ricevimento offerte: 08.10.13 h.12.

Il diregente area economico finanziaria: dott. L. Franzoso

----------------------

Avviso appalto aggiudicato Appalto integrato di progettazione esecutiva ed esecuzione lavori polo scolastico I.T.A.G. Calvi e Liceo Scientifico Morandi di Finale Emilia (MO). Miglioramento sismico e risanamento statico delle strutture a seguito degli eventi sismici del 20 e 29 Maggio 2012 - CIG 5005661222. Procedura di aggiudicazione: negoziata con gara informale ai sensi dell’art.57 commi 2 e 6 del D.Lgs.n.163/06. Importo a base d’appalto E 1.404.756,80 (+ IVA) Categoria prevalente: OG1. Criterio di scelta del contraente: Procedura negoziata con gara informale mediante selezione all’offerta economicamente più vantaggiosa, art.83 del D.Lgs.163/06. Imprese partecipanti: n.11. Impresa aggiudicataria: CIPEA & CARIIEE - CO.ED.A Unifica Soc. Coop (consorzio tra imprese di produzione edilizia impiantistica e affini) con sede in Bologna, Via della Cooperazione 9, C.F. 03047870377 e P.I. 00591631205. Importo di aggiudicazione: E 1.072.505,09 di cui 1.044.460,40 per lavori ed E 28.044,69 per oneri di sicurezza oltre a E 43.102,00 per la progettazione esecutiva per un totale complessivo di E 1.115.607,09 + IVA. Provvedimento di aggiudicazione: Determinazione n. 58 del 09/08/2013 esecutiva il 13/08/2013 del Direttore Area Lavori pubblici.

----------------------

Il responsabile dell’area patrimonio e ambiente dott. Pian. Antonino Tuzi

GEOFOR S.P.A.

Avviso di gara esperita C.I.G. 496198578D Si informa che la gara esperita mediante procedura aperta relativa all’affidamento del servizio di refezione scolastica, nido d’infanzia, Centro Diurno Estivo del Comune di Torrile per il periodo 1.09.2013 31.07.2022 di cui al bando pubblicato alla GURI n. 36 del 25.03.2013 è stata aggiudicata con determina del Responsabile del Settore SocioEducativo-Culturale-Personale n. 307 del 26.07.2013 alla Soc. Coop. Camst a.r.l. con sede in Villanova di Castenaso - Bologna - Via Tosarelli n. 318 per il prezzo di Euro 4.510.420,20 oltre a Iva a seguito di ribasso d’asta dell’ 1%.

Avviso di gara esperita Lotto 1 CIG: 497303022E Lotto 2 CIG: 497307574F I.1) Geofor S.p.A. con sede in Pontedera (PI), V.le America 105; II.1.4) Fornitura di sacchetti per la raccolta dei rifiuti; IV.1.1) Procedura: Aperta; IV.2.1) Prezzo più basso. V.1) Data aggiudicazione appalto: Lotto 1: 07/06/2013; Lotto 2: 31/07/13; V.2) N. di offerte ricevute: Lotto n. 1: 2; Lotto n. 2: 7; V.3) Aggiudicatario: Lotto 1 Carpad spa Viale dell’industria 16 35014 Fontaniva (PD); Lotto 2 Ceplast srl Strada di Recentino 5 05100 Terni (TR); Prezzi di aggiudicazione: Lotto n.1: E 530.794,00 pari a un ribasso del 4,461%; Lotto n.2: E 150.685,42 pari a un ribasso del 28,172%; VI.4) Data di invio del presente avviso: 03.09.13.

Il responsabile del procedimento Raffaella Rampini

Il responsabile del procedimento dott. Luca Cianchi

COMUNE DI TORRILE

Il Responsabile Procedimento ing. Alessandro Manni ----------------------

COMUNE DI CASTIGLIONE DEI PEPOLI Procedura negoziata senza pubblicazione di bando C.I.G. 53026816C9 Comu


14

Anno 7 n. 35 - Lunedì 23 Settembre 2013

ne di Castiglione dei Pepoli, P.zza Marconi 1, 40035, Tel. 0534/801611 Fax 0534/801700, PEC: comune. castiglionedeipepoli@cert.provincia.bo.it; L’appalto ha per oggetto la costruzione del centro socio - riabilitativo residenziale e diurno (R.S.A.) - 2° stralcio; L’importo complessivo dei lavori oggetto del presente appalto, a base di gara, ammonta ad E 726.632,71 oltre E 8.416,87 per oneri della sicurezza e ad IVA di Legge. Categoria Prevalente OG1 Classe II; Termine di esecuzione: 220 giorni; Procedura: Avviso per la selezione di ditte alla Procedura Negoziata Senza Pubblicazione di Bando; Aggiudicazione: ribasso percentuale sull’elenco prezzi; Termine di ricezione istanze di partecipazione alla selezione: 26.09.13 ore 12; Documentazione integrale per avviso, disponibile su: www.comune.castiglionedeipepoli.bo.it. Il responsabile dell’area territorio e sviluppo geom. Alessandro Aldrovandi

to di aggiudicazione: E 696.693,08 (di cui E 688.743,08 per lavori ed E 7.950,00 per oneri di sicurezza). Provvedimento di aggiudicazione: Determinazione di aggiudicazione definitiva del Servizio Manutenzione Opere Pubbliche n. 170 del 08/07/2013 esecutiva il 12/07/2013. Responsabile procedimento Dirigente servizio manutenzione opere pubbliche: dott. Luca Rossi ----------------------

COMUNE DI REFRANCORE Avviso di gara C.I.G. 5257029D8E C.U.P. I61H13000140004 SEZIONE I: Comune di Refrancore, Via Cavour 10, tel. 0141.67126 fax 0141.67103 refrancore@cert. ruparpiemonte.it, centro sociale comunale:centro.sociale@libero.it. SEZIONE II: OGGETTO: assistenza tutelare residenza protetta. Im-

porto stimato € 433.105,00. Durata: 01.02.14-31.01.15. SEZIONE III: Requisiti richiesti: disciplinare di gara. SEZIONE IV: PROCEDURA: aperta. Aggiudicazione: offerta economicamente più vantaggiosa, criteri nel cap. d’oneri. Termine presentazione offerte: 18/11/13 ore 12. Apertura offerte: 21/11/13 ore 09. SEZIONE VI: Documenti disponibili su www.comune.refrancore.at.it. Il R.U.P.: Mauro Borgo ----------------------

ENTE REGIONALE PER IL DIRITTO ALLO STUDIO UNIVERSITARIO DI CAGLIARI Avviso di aggiudicazione di appalto C.I.G. 37392151D5 C.U.P. B28C06000030003 SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE: E.R.S.U., C.so

----------------------

PROVINCIA DI MODENA Avviso appalto aggiudicato Lavori di manutenzione straordinaria dei piani stradali mediante risagome in conglomerato bituminoso da eseguirsi sulle strade provinciali delle zone di Modena e Vignola. Anno 2013 - CIG 505863667B. Procedura di aggiudicazione: negoziata con gara informale ai sensi dell’art.54 del D.Lgs.n.163/06. Importo a base d’appalto E 739.495,83 (+ IVA) Categoria prevalente: OG3. Criterio di scelta del contraente: Procedura negoziata con gara informale mediante selezione con il criterio del prezzo più basso, art.82 del D.Lgs.163/06 con esclusione automatica delle offerte. Imprese partecipanti: n.23. Impresa aggiudicataria: Asfalti Emiliani srl con sede in Vignola (MO) via Caduti sul lavoro 252 C.F. e P.I. 00934320367 Impor-

utilizza il modulo richiesta on-line su

www.intelmedia.it

riceverai, nel giro di un’ora, un preventivo gratuito Contattaci, senza alcun impegno, per conoscere tutti i vantaggi del servizio per la Pubblica Amministrazione

guri@intelmedia.it

Via S. Antonio 30 - 76121 Barletta - T 0883 347995 F 0883 390606


15

Anno 7 n. 35 - Lunedì 23 Settembre 2013

V. Emanuele II n.68, Cagliari 09124, Tel. 070/66201, Servizio Amministrativo, ersufficiocontratti@tiscali. it, Fax 070/66206393, www.ersucagliari.it. SEZIONE II: OGGETTO: Appalto per la progettazione definitiva ed esecutiva e per l’esecuzione dei lavori per la realizzazione della “Residenza universitaria e servizi, da realizzarsi in Viale La Playa a Cagliari. Primo stralcio funzionale - Fabbricato A1 parcheggi e opere accessorie”. SEZIONE IV: PROCEDURA: aperta. Aggiudicazione: Offerta economicamente più vantaggiosa. Pubblicazioni precedenti GUUE: 2011/S 249-405836 del 28/12/2011. SEZIONE V: AGGIUDICAZIONE: 06/08/2013. Offerte pervenute 7. Aggiudicatario RTI Impresa di Costruzioni Ing. Raffaello Pellegrini Srl + VIPP SPA, Via Sauro 9, Cagliari 09123, Tel.070265271 fax 070270812 ufficiogare@impresapellegrini.it. Valore appalto: E 28.221.178,72 + IVA. Valore finale totale: E 24.479.050,42 + IVA. SEZIONE VI: ALTRE INFORMAZIONI: Determ. del Direttore Generale n. 74 del 06/08/13. Ricorso. TAR Sardegna - Cagliari. Spedizione alla GUCE: 03/09/13. Il direttore generale dott.ssa Michela Mancuso ----------------------

COMUNE DI LIMONE PIEMONTE Avviso di gara C.I.G. 5294546D90 I.1) Comune di Limone Piemonte, Servizio Tecnico LL.PP., Via Roma 32, 12015, tel. 0171/925220, fax 0171/925229, areatecnica@ comune.limonepiemonte.it; II.1.5) Servizio attinente le prestazioni di personale e di mezzi per lo sgombero neve e spargimento sabbia e/o sale a manutenzione invernale delle strade di competenza comunale per le stagioni invernali 2013/2014

- 2014/2015 - 2015/2016 - Lotto: Capoluogo e Frazioni Limonetto, S.Anna, Ceresole, S.Bernardo, S.Maurizio, Mian e Rivalta. II.2.1) Entità appalto: valore forfettario annuo: E 345.206,35; valore forfettario triennale: E 1.035.619,05. IV.1.1) Procedura aperta. L’aggiudicazione avverrà al prezzo più basso. IV.3.3) La documentazione è disponibile presso l’ufficio tecnico (lun. dalle ore 8 alle 11; mar. e ven. dalle ore 10,30 alle 12.30). IV.3.4) Termine ricezione offerte: ore 12 del 21.10.13. Apertura offerte: 22.10.13 h.9. VI.3) Per quanto ivi non indicato si rinvia al bando integrale capitolato e documentazione annessa. VI.5) Spedizione bando all’UPUUE: 02.09.13. Il responsabile del procedimento per. ind. Giovanni Marro ----------------------

COMUNE DI LIMONE PIEMONTE Avviso di gara C.I.G. 52945153FE I.1) Comune di Limone Piemonte, Servizio Tecnico LL.PP., Via Roma 32, 12015, tel. 0171/925220, fax 0171/925229, areatecnica@ comune.limonepiemonte.it; II.1.5) Servizio attinente le prestazioni di personale e di mezzi per lo sgombero neve e spargimento sabbia e/o sale a manutenzione invernale delle strade di competenza comunale per le stagioni invernali 2013/2014 - 2014/2015 - 2015/2016 - Lotto: frazione Panice. II.2.1) Entità appalto: valore forfettario annuo: E 114.159,38; valore forfettario triennale: E 342.478,14. IV.1.1) Procedura aperta. L’aggiudicazione avverrà al prezzo più basso da applicarsi sul valore forfettario attribuito al lotto ed ai prezzi unitari dell’elenco prezzi per le prestazioni a richiesta. IV.3.3) La documentazione è disponibile presso l’ufficio tecnico (lun. dalle ore 8 alle 11; mar. e ven. dalle ore 10,30 alle 12.30). IV.3.4) Termine ricezione offerte: ore 12 del 21.10.13.

Apertura offerte: 22.10.13 h.9. VI.3) Per quanto ivi non indicato si rinvia al bando integrale capitolato e documentazione annessa. VI.5) Spedizione bando all’UPUUE: 02.09.13. Il responsabile del procedimento per. ind. Giovanni Marro ---------------------ISTITUTO AUTONOMO PER LE CASE POPOLARI DELLA PROVINCIA DI BARI Avviso di gara esperita C.I.G. 446703276A I.1) I.A.C.P. di Bari, via Francesco Crispi 85/A, 70123 Bari, tel. 080.5295111, fax 080.57402045295206, www.iacpbari.it. SEZIONE II: OGGETTO: II.1.1) Progettazione esecutiva ed esecuzione lavori di costruzione n. 112 alloggi ERP in Bari località S. Anna. SEZIONE V: AGGIUDICAZIONE: V.1) Data di aggiudicazione: 06/08/2013. V.3) Nome e indirizzo dell’aggiudicatario: Impresa CA.MA. Costruzioni S.r.l., via Napoli n. 312, Bari. Data d’invio all’UPUCE: 05.09.2013. Il direttore generale avv. Sabino Lupelli ----------------------

COMUNE DI LIMONE PIEMONTE Avviso di gara C.I.G. 529454089E I.1) Comune di Limone Piemonte, Servizio Tecnico LL.PP., Via Roma 32, 12015, tel. 0171/925220, fax 0171 925229, areatecnica@comune.limonepiemonte.it; II.1.5) Servizio attinente le prestazioni di personale e di mezzi per lo sgombero neve e spargimento sabbia e/o sale a manutenzione invernale delle strade di competenza comunale per le stagioni invernali 2013/2014 - 2014/2015 - 2015/2016 - Centro storico frazione Limonet-


16

Anno 7 n. 35 - Lunedì 23 Settembre 2013

to; II.2.1) Entità appalto: valore forfettario annuo: € 26.475,00; valore forfettario triennale: E 79.425,00; Durata: dal 01/11 al 30/04 di ogni stagione. IV.1.1) Procedura aperta. L’aggiudicazione avverrà al prezzo più basso da applicarsi sul valore forfetario attribuito al lotto ed ai prezzi unitari dell’elenco prezzi per le prestazioni a richiesta. IV.3.3) La documentazione è disponibile presso l’ufficio tecnico (lun. dalle ore 8 alle 11; mar. e ven. dalle ore 10,30 alle 12.30). IV.3.4) Termine ricezione offerte: ore 12 del 21.10.13. Apertura offerte: 22.10.13 h.9. VI.3) Per quanto ivi non indicato si rinvia al bando integrale capitolato e documentazione annessa.

guamento alle regole antincendio del Presidio Ospedaliero S. Croce e Carle. Importo dei lavori (IVA esclusa): € 2.749.000,00 di cui € 1.122.397,47 per costo del personale ed € 254.783,40 per oneri della sicurezza non soggetti a ribasso. Lavorazioni: categoria prevalente: OG 1: € 2.241.663,16; categorie scorporabili: OS 28: € 213.902,84 OS 30: € 293.434,00. Procedura di gara: aperta. Pubblicazione G.U.R.I. - V Serie Speciale, n. 104 del 04.09.13. Termine ricezione offerte: ore 12 del 14.10.2013.

Il responsabile del procedimento per. ind. Giovanni Marro

----------------------

----------------------

AZIENDA OSPEDALIERA S. CROCE E CARLE CUNEO Estratto bando di gara C.I.G.: 5280388A04 C.U.P.: B21H12002250002 Amministrazione aggiudicatrice: Azienda Ospedaliera “Santa Croce e Carle”- Informazioni: S.S. Gare, Corso C. Brunet, 19/A, 12100 Cuneo, telefono: 0171643432, fax: 0171643405, posta elettronica: ss.gare@ospedale.cuneo.it, sito Internet: www.ospedale.cuneo.it. Oggetto dell’appalto: lavori di ade-

Il Responsabile del Procedimento: Dott. Ing. Paola Maria Arneodo.

COMUNE DI ARZACHENA Il Dirigente dell’Area Tecnica, Servizio Urbanistica – Edilizia Privata, visti gli articoli n°19, 20, 21 della Legge Regionale n°45/1989, rende noto che presso l’ufficio tecnico Comunale, Settore Urbanistica, per 30 gg. Interi e consecutivi, decorrenti dal 02.07.2013, è depositata delibera di C.C. n° 53 del 20.12.2012, esecutiva a termine di legge, relativa alla “Adozione trasposizione cartografica del vigente P. di F. e degli strumenti attuativi connessi sulla base cartografica numerica in uso al Comune. Prima adozione (Presa d’atto stato di attuazione risultante sull’intero territorio) Art. 20 L.R. N°45/1989. Durante il periodo

www.dotlab.it - info@dotlab.it

di deposito e nei 30 giorni successivi, chiunque abbia interesse, potrà presentare osservazioni su carta legale. Il Dirigente Ufficio Tecnico Settore LL.PP. - U.T.P. Arch. Libero Meloni ----------------------

COMUNE DI CAPURSO ESTRATTO BANDO DI GARA CIG: 52208773FE E’ indetta gara d’appalto mediante procedura aperta, con il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa (art. 83 del D.Lgs. n. 163/2006) per l’appalto dei servizi di fornitura in hosting di strumenti informatici e di affiancamento e supporto tecnico-professionale ai fini della gestione diretta di tutti i tributi comunali. Importo presunto dell’appalto: € 460.000,00 (IVA esclusa). Termine ultimo ricevimento offerte: 16.09.13 ore 12. Bando integrale, disciplinare, capitolato d’oneri e schema di contratto: disponibili su: www.comune.capurso.bari.it. Il responsabile della Stazione Appaltante Dott. Nicola Bavaro ----------------------


Anno 7 n. 35 - Lunedì 23 Settembre 2013