Issuu on Google+

Anno 6 n.35

CITTÀ DI MONOPOLI 70043 Provincia di Bari

Area Organizzativa III Tecnica Lavori Pubblici e Manutenzione Servizio Appalti e Contratti Servizio di manutenzione e gestione degli impianti di illuminazione pubblica sul territorio comunale - bando di gara mediante procedura aperta SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE: Comune di Monopoli, via Garibaldi 6, 70043 Monopoli (Ba), numeri telefonici 080/4140441-4140425, fax 080/4140426, www.comune.monopoli.bari.it [Area Gare Appalto], ufficioappalti@pec.comune.monopoli. ba.it. SEZIONE II: OGGETTO DELL’APPALTO: Appalto pubblico misto di servizi e di lavori. Il contratto ha per oggetto il servizio triennale di gestione, manutenzione ordinaria e straordinaria, nonché pronto intervento guasti h. 24, degli impianti di illuminazione stradale installati nel periodo contrattuale su tutto il territorio comunale fino ad un massimo, a parità di canone, di 5.000 centri luminosi. Il Comune, per ogni anno di gestione, potrà altresì affidare al gestore lavori di manutenzione straordinaria per un ammontare massimo di E 90.908,83 annui (oltre IVA al 10%), di cui E 88.261,00 per lavori ed E 2.647,83 per oneri della sicurezza, per un totale di E 272.726,49 oltre IVA al 10% riferiti all’intero periodo contrattuale. Tali somme sono ritenute eventuali in quanto rinvenienti dalle disponibilità che l’Ente metterà annualmente a disposizione per opere di questo tipo - CIG 4586570D49. La durata del contratto è di 36 mesi decorrenti

Direttore Responsabile: Rosalinda Camarda

dal verbale di consegna del servizio al gestore. Alla scadenza della durata originaria, Il Comune si riserva la facoltà di affidare all’aggiudicatario, tramite procedura negoziata, la ripe tizione delle stesse prestazioni contrattuali per ulteriori anni tre, ai sensi dell’art. 57, comma 5, lettera b, del D.lgs. n. 163/2006 e ss.mm.ii. L’intervento è localizzato sia in ambito urbano che extraurbano, ivi comprese le contrade. CPV: 50232000-0 45316110-9. Quantitativo dell’appalto (servizi + lavori): €. 524.726,49. Quantitativo dell’appalto comprensivo dell’ipotesi ex art.57, co.5, lett.b: €. 1.049.452,98. SEZIONE III: INFORMAZIONI DI CARATTERE GIURIDICO, ECONOMICO, FINANZIARIO E TECNICO: Cauzioni e garanzie richieste: il concorrente è obbligato a presentare, ai sensi dell’art. 75, co.1 del D.Lgs. 163/06 e ss.mm.ii., cauzione provvisoria non inferiore al 2% dell’importo dei lavori posto a base di gara. Condizioni di partecipazione: vedi disciplinare di gara. SEZIONE IV: PROCEDURA: Procedura aperta con il criterio del prezzo più basso da determinare mediante ribasso sull’importo posto a base di gara. Informazioni di carattere amministrativo: per la documentazione richiesta per la partecipazione alla gara e le ulteriori norme regolanti la procedura aperta si rinvia al disciplinare di gara che gli operatori economici potranno consultare ed acquisire unitamente alla modulistica complementare sul sito internet comunale nella specifica cartella realizzata nell’Area Gare d’Appalto, alla quale si potrà liberamente accedere previa una semplice registrazione ed abilitazione al servizio. Termine

Lunedì 8 Ottobre 2012

Pubblici Avvisi ultimo per la presentazione delle offerte: 20.11.12. Periodo minimo durante il quale l’offerente è vincolato alla propria offerta: 180 gg. SEZIONE VI: ALTRE INFORMAZIONI: Organo competente per le procedure di ricorso: Tar Puglia, sez. di Bari, piazza Massari 6/14, 70122 Bari. Il dirigente ing. Pompeo Colacicco -----------------------

SOCIETÀ DI COMMITTENZA REGIONE PIEMONTE S.P.A. Avviso di aggiudicazione di appalto SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE: S.C.R. Piemonte S.P.A., Corso Marconi 10, Torino 10125, Tel.0116548323, appalti@ scr.piemonte.it, Fax 0116599161, www.scr.piemonte.it. SEZIONE II: OGGETTO DELL’APPALTO: Fornitura di aghi, siringhe, deflussori e la prestazione dei servizi connessi in favore delle Aziende del Servizio Sanitario Regionale di cui all’art. 3, co.1, lett. a) L.R. 19/2007 (gara 7-2011). CPV: 33140000. SEZIONE IV: PROCEDURA: Aperta. Criteri di aggiudicazione: Prezzo più basso. Avviso nella GUUE:


2

Anno 6 n. 35 - Lunedì 8 Ottobre - 2012

2011/S 160-264242 del 23/08/2011. SEZIONE V: AGGIUDICAZIONE: Data: 26/09/2012. Offerte pervenute: 1. Aggiudicatario: Fitochina Italia S.r.l., Via Ippolito Nievo 71, Roma 00153. Valore finale totale: E 24.370,28 IVA esclusa. SEZIONE VI: ALTRE INFORMAZIONI: Ricorso: TAR Piemonte, Torino. Presentazione dei ricorsi: si richiama quanto previsto dal D.Lgs.53/2010. VI.4) Spedizione avviso: 01/10/2012. Il direttore amministrativo dott. Leo Massari -----------------------

COMUNITÀ MONTANA UFITA Avviso appalto aggiudicato CIG 1195835242 SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE: Comunità Montana Ufita, via Cardito 202/b, Ariano Irpino (AV), tel. 0825/891928, fax 0825/892007. SEZIONE II: OGGETTO: Lavori di sistemazione idraulico-forestale di aree forestali o boscate a rischio instabilità e/o erosione fiume miscano nei comuni di Casalbore e Montecalvo Irpino. SEZIONE IV: PROCEDURA: Aperta. Criterio di aggiudicazione: offerta economicamente più vantaggiosa. SEZIONE V: AGGIUDICAZIONE DELL’APPALTO: Imprese partecipanti: 12. Aggiudicatario: Società F.lli Pignone srl con sede in Apice (BN) alla Via San Donato con il ribasso del 26,2690% sul prezzo a base d’asta, importo complessivo di aggiudicazione E 1.528.066,72. Il responsabile unico del procedimento Arch. Carlo Giardino -----------------------

COMUNE DI CHIETI Esito di gara SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE: Comune di Chieti, c.so Marrucino 81, 66100 Chieti, sig.ra Nicoletta Testa, nicoletta.testa@comune.chieti.it. SEZIONE II: OGGETTO DELL’APPALTO: Polizze assicurative del Comune di Chieti. Lotto 1: Infortuni E 27.000,00. Lotto 2: Kasko dip. in missione E 3.300,00. Lotto 3: RC Patrimoniale E 60.000,00, Lotto 4: Tutela legale E 45.000,00. Lotto 5: Libro matricola E 225.000,00, lotto 6: Tutela giud. Auto E 9.000,00. SEZIONE IV: PROCEDURA: Aperta. Criterio di aggiudicazione prezzo più basso. SEZIONE V AGGIUDICAZIONE: Data di aggiudicazione: 21.06.12. Offerte ricevute: Lotto 1: deserta. Lotto 2: deserta. Lotto 3: 4 offerte. Lotto 4: deserta. Lotto 5: deserta. Lotto 6: deserta. Ditta aggiudicataria: Lotto 3: Chartis Europe S.A. Importo di aggiudicazione: Lotto 3: E 11.880,00. SEZIONE VI: ALTRE INFORMAZIONI: Spedizione avviso: 02.10.12. Il responsabile del procedimento sig.ra Nicoletta Testa -----------------------

COMUNE DI PESSANO CON BORNAGO Bando di gara CIG: 4589246D97 SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE: Comune di Pessano con Bornago, via Roma 31, 20060, Area Gestione Risorse, Tel. 029596971, fax 02959697230, Piero Comensoli, ragioneria@pessanoconbornago.gov.it, www.pessanoconbornago.gov.it. Informazio-

ni, documentazione e domande di partecipazione: punti sopra indicati. SEZIONE II: OGGETTO APPALTO: Servizio di Tesoreria del Comune di Pessano con Bornago. Cat. 6. Entità totale: Affidamento a titolo gratuito. Durata: dal 01/01/13 al 31/12/17. SEZIONE III: INFORMAZIONI DI CARATTERE GIURIDICO, ECONOMICO, FINANZIARIO E TECNICO: Si veda documentazione di gara. SEZIONE IV: PROCEDURA: Ristretta. Aggiudicazione: offerta economicamente più vantaggiosa. Termine ricevimento richieste documenti: 26/10/12 ore 12. Termine ricevimento domande di partecipazione: 29/10/12 ore 12. Il responsabile area gestione risorse rag. Piero Comensoli -----------------------

COMUNE DI MONOPOLI Area organizzativa V P.I., sport e turismo Rettifica termine di scadenza presentazione offerte SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE: Comune di Monopoli, Via Garibaldi 6, 70043 Monopoli, tel.0804140404 fax 0804140426 www.comune.monopoli.bari.it; uffappalti@comune.monopoli.ba.it. SEZIONE II: OGGETTO DELL’APPALTO: servizio di refezione scolastica. SEZIONE IV: PROCEDURA: Il termine per la presentazione delle offerte già previsto per le ore 13 del 27/9/2012 è differito alle ore 13.30 del 22/10/2012. SEZIONE VI: ALTRE INFORMAZIONI: Si rinvia per le ulteriori informazioni all’avviso rettificativo spedito alla GUCE per la pubblicazione


3

Anno 6 n. 35 - Lunedì 8 Ottobre - 2012

il 03/10/2012 ed alla documentazione di gara disponibile su www.comune.monopoli.ba.it, nella cartella Area Gare d’Appalto, alla quale si potrà liberamente ed incondizionatamente accedere senza restrizione alcuna. Il dirigente dott. Lorenzo Calabrese -----------------------

PROVINCIA DI BARLETTA - ANDRIA TRANI Bando di gara CIG 451738258D SEZIONE I: Provincia di Barletta, Andria, Trani - Sett. 12°, P.zza Plebiscito 34, Barletta, Tel.0883.1978001, m.maggio@ provincia.bt.it, Fax 0883 959713. SEZIONE II: OGGETTO DELL’APPALTO: Lavori di recupero e risanamento ambientale di parte delle superfici a

Iscrizione al registro della stampa del Tribunale di Trani n. 01/04 del 30.10.2007 Redazione Barletta - Via S. Antonio 30 Tel. +39.0883.532851 - Fax +39.0883.531373 Direttore responsabile: Rosalinda Camarda Edito da: Contesto Srl CONTATTI Redazione: redazione@bandinlinea.it Abbonamenti: abbonamenti@bandinlinea.it Clienti: servizioclienti@bandinlinea.it Url: www.bandinlinea.it -----------------------------------

PUBBLICITà

BARLETTA - VIA VECCHIA CANOSA 40 Tel & Fax 0883 888224 - Cell. 329 9050042

mail@ilgiardinodelte.net - www.ilgirdinodelte.net concessionaria per la pubblicità su

bandinlinea per informazioni e contatti

0883 34 79 95

info@intelmedia.it - www.intelmedia.it


4

Anno 6 n. 35 - Lunedì 8 Ottobre - 2012

piano terra ed al piano interrato e di parte delle aree esterne dell’Istituto scolastico “G. Colasanto” in Andria (BT). Entità totale: E 755.000,00 IVA esclusa. SEZIONE III: INFORMAZIONI DI CARATTERE GIURIDICO E TECNICO: vedasi disciplinare di gara. SEZIONE IV: PROCEDURA: aperta. Criterio di aggiudicazione: Offerta economicamente più vantaggiosa. Termine ricevimento offerte: 3.12.12 ore 13. SEZIONE VI: ALTRE INFORMAZIONI: Disciplinare di gara e modelli per dichiarazioni, su: www.provincia.barletta-andriatrani.it. Il responsabile del procedimento ing. Mario Maggio -----------------------

A.O. UNIVERSITARIA UDINE Dipartimento servizi condivisi

Avvido di gara CIG 4566556937 SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE: Azienda Ospedaliero Universitaria Udine - Dipartimento Servizi Condivisi, Via Uccellis 12/f, 33100, Dal Bon Elisabetta, Tel.0432 1794240, dalbon. elisabetta@aoud.sanita.fvg.it, Fax 0432/306241, www.csc.sanita.fvg. it. Informazioni, documentazione e domande: punti sopra indicati. I.2) Autorità regionale o locale: Salute. L’amministrazione aggiudicatrice acquista per conto di altre amministrazioni aggiudicatrici. SEZIONE II: OGGETTO: a ID12ECO034 affidamento della fornitura di carta in risme e carta uso mano per un periodo di 24 mesi; b ID12ECO012 affidamento della fornitura di effetti letterecci per un periodo di 48 mesi; c ID12PRE015 affidamento della fornitura di prodotti per neonatologia e

pediatria per un periodo di 48 mesi; d ID12ECO033 affidamento della fornitura di olio denso per riscaldamento per un periodo di 36 mesi; e ID12ECO025 affidamento della fornitura di sacchi per rifiuti per un periodo di 24 mesi; f ID12APB022 fornitura di sistemi polifunzionali e sistemi telecomandati per radiologia per le aziende del S.S.R.; g ID12ECO032 affidamento della fornitura di acqua in contenitori per un periodo di 36 mesi. II.1.2) Forniture: Acquisto (a,b,c,d,e,f,g). Luogo principale di consegna: gare a,b,c,d,e,f,g. Aziende del SSR NUTS ITD4. II.1.3) L’avviso riguarda: un appalto pubblico (gare a,b, c,d,e,f,g). II.1.5) Breve descrizione dell’appalto o degli acquisti: Vedasi II.1.1. II.1.6) CPV: a 30197642-8; b 391431100; c 33190000-8; d 09135100-5; e 19640000-4; f 33111000-1; g 15981000-8. II.1.7) L’appalto rientra nel campo di applicazione dell’accordo sugli appalti pubblici (AAP): si. II.1.8) Divisione in lotti si (gare a,b,c, e ,f,g); no (gara d). Tutte le informazioni relative alla suddivisione e descrizione dei lotti sono contenute nel capitolato di gara, reperibile su www.csc.sanita.fvg. it, sezione “bandi di gara: in corso” accedendo tramite l’area riservata alle imprese. II.1.9) Varianti: no. II.2) Quantitativo o entità dell’appalto: a E 1.321.856,56 (+ 374.526,03 per opzioni contrattuali); b E 790.500,00 (+191.037,50 per opzioni contrattuali); c E 693.040,94 (+225.238,30 per opzioni contrattuali); d E 7.000.000,00 (+ 1.167.000,00 per opzioni contrattuali); e E 512.106,00 (+145.096,70 per opzioni contrattuali); f E 1.490.000,00 (+ 1.198.000 per opzioni contrattuali); g E 182.000,00 (+ 46.530,00 per opzioni contrattuali). II.2.2) Opzioni: si, estensioni e proroghe contrattuali (gare a,b,c,d,e,f,g). II.3) Durata: a 24 mesi; b 48 mesi; c 48 mesi; d 36

mesi; e 24 mesi; f 60 gg; g 36 mesi. SEZIONE III: INFORMAZIONI DI CARATTERE GIURIDICO, ECONOMICO, FINANZIARIO E TECNICO: III.1.1) Cauzioni e garanzie richieste: Ai sensi dell’art. 75 del D.Lgs.163/06. III.1.2) Principali modalità di finanziamento: Pagamento ai sensi del D.lgs.231/2002 a far data dalla data di ricevimento delle fatture. III.1.3) Forma giuridica: Ai sensi dell’art.37 del D.Lgs.163/06. III.2) Condizioni di partecipazione: III.2.1) Situazione personale degli operatori: Dichiarazione sostitutiva di certificazione, ai sensi del comma 2 dell’art.38 del D.Lgs.163/06, con la quale la ditta attesta di non incorrere in alcuna delle condizioni di esclusione di cui ai punti a-bc-d-e-f-g-h-i-m comma 1 art.38 del D.Lgs.163/06, e di essere iscritta nel registro della CCIAA (o Registro delle ditte o analoghi registri professionali per gli Stati esteri), specificando il luogo e il numero di iscrizione al Registro delle Imprese e, che a carico della ditta non vi sono dichiarazione di fallimento, liquidazione coatta amministrativa, ammissione in concordato, amministrazione controllata, o procedure di liquidazione volontaria. III.2.2) Capacità economica e finanziaria: gare a,b,c,d,e,f,g fatturato globale realizzato nell’ultimo triennio.III.2.3) Capacità tecnica: gare a,b,c,d,e,f,g fatturato specifico realizzato nell’ultimo triennio con indicazione degli Enti e del relativo importo. Livelli minimi di capacità eventualmente richiesti: gare a,b,c,d,e,f,g fatturato triennale almeno pari all’importo di gara. III.3) Condizioni relative all’appalto di servizi: III.3.1) La prestazione del servizio è riservata ad una particolare professione? Si. SEZIONE IV: PROCEDURE: Aperta. IV.2.1) Criteri di aggiudicazione: Prezzo più basso (gare a,d,e,g); offerta economicamente più vantaggiosa in


5

Anno 6 n. 35 - Lunedì 8 Ottobre - 2012

base ai criteri indicati nel capitolato d’oneri (gare b,c,f). IV.3.1) Determina D.S.C. 1075 dd 01/10/2012. Termine per il ricevimento delle richieste di documenti o per l’accesso ai documenti: 04/11/2012 ore 12. Termine ricezione offerte: 14/11/2012 ore 12. IV.3.6) Lingue: IT. IV.3.7) Vincolo offerta: gg.180. IV.3.8) Apertura offerte: 15/11/2012: a Ore 08:00; b Ore 09:00; c Ore 10:00; d Ore 11:00; e Ore 12:00; f Ore 14:00; g Ore 15:00. Sede DSC in via Uccellis, 12 f a Udine. VI.3) Il responsabile unico per il procedimento ai sensi della L.163/2006 è l’ing Emanuele Mognon. Tutte le comunicazioni e gli scambi di informazioni possono avvenire mediante posta o fax. Le Norme di partecipazione alla gara, il capitolato d’oneri e gli esiti sono pubblicati su www. csc.sanita.fvg.it alla voce “Bandi e avvisi di gara” (previa registrazione) e sono ottenibili al medesimo indirizzo di cui al punto I.1). VI.4.1) Organismo responsabile delle procedure di ricorso: T.A.R. Friuli Venezia Giulia, Piazza Unità d’Italia 7, Trieste 34121, tel.040/6724711. VI.4.2) Presentazione di ricorso: entro 30 gg. VI.5) Data di spedizione del presente avviso: 04/10/2012. Il direttore della soc approvvigionamento centralizzato di beni e servizi e logistica ing. Emanuele Mognon -----------------------

COMUNE DI MOTTEGGIANA Avviso di asta pubblica deserta Il Responsabile del Settore II, Servizi Tecnici del Comune di Motteggiana, via Roma 10, 46020 Motteggiana (MN), tel. 0376/527224, fax 0376/510949 rende noto, che:

- con determinazione n. 94 del 10.07.12 è stata indetta seconda gara per la vendita di area edificabile di mq. 10.377,00 individuata al fg. 15 mappali 515, 710 e 727, ubicata in via Meucci, Motteggiana (MN); entro le ore 12 del 27.08.12, al protocollo comunale, non è pervenuta alcuna offerta; la gara è stata dichiarata deserta. Il presente avviso è pubblicato all’Albo on-line del Comune di Motteggiana, su www. comune.motteggiana.mn.it, sulla G.U.R.I. e su un quotidiano locale. Il responsabile del settore II servizi tecnici geom. Giorgio Chiarentin -----------------------

COMUNE DI CASTEL MORRONE Avviso di gara CIG 4562539649 SEZIONE I: STAZIONE APPALTANTE: Comune di Castel Morrone, p.zza Bronzetti 4, 81020 Castel Morrone, www.comune.castelmorrone.ce.it. SEZIONE II: OGGETTO: Affidamento dei servizi di pubblica illuminazione, della gestione e della manutenzione degli impianti, nonché per la progettazione, esecuzione, gestione e manutenzione di interventi di miglioramento dell’efficienza energetica e di interventi di messa a norma degli impianti mediante il ricorso al finanziamento tramite terzi (F.T.T.). SEZIONE III: CONDIZIONI DI CARATTERE GIURIDICO, ECONOMICO, FINANZIARIO E TECNICO: Si rimanda al bando pubblicato in forma integrale all’Albo Pretorio informatico del Comune di Castel Morrone a www.comune.castelmorrone.ce.it. SEZIONE IV: PROCEDURA: Aperta. Aggiudicazione: offerta economicamente più vantaggiosa. Le offerte

devono pervenire entro le ore 12 del 27.11.12. Il responsabile dell’area tecnico manutentiva arch. Gaetano Auricchio -----------------------

COMUNE DI FELINO Esito di gara CIG 4327675E5F I.1) Amministrazione aggiudicatrice: Comune Di Felino, P.zza Miodini 1, 43035 Felino (PR), tel. 0521335951, fax 834661, www. comune.felino.pr.it. II.1.4) Oggetto: Servizio di ristorazione scolastica per il nido d’infanzia La Rondine e la scuola dell’infanzia Don Minzoni di Felino, per il micronido Arcobaleno e la scuola dell’infanzia di San Michele Tiorre e per i centri estivi per bambini di età 3-6 anni per gli aa.ss. 2012-13, 2013-14 e 2014-15. CPV: 55512000-2. IV.1.1) Procedura aperta. IV.2.1) Criterio aggiudicazione: Offerta economicamente più vantaggiosa ai sensi art. 83 c. 1 del D.Lgs. 163/06 e ss.mm. IV.3.2) Data di pubblicazione del bando di gara: 20.06.2012. V.1) Data aggiudicazione definitiva: 27.08.12. V.2) Offerte ricevute: 2. V.3) Nome e indirizzo aggiudicatario: SODEXO Italia spa, via F.lli Gracchi 36, 20092 Cinisello Balsamo (MI). V.4) Valore finale: E 918.929,31 iva esclusa. VI.3) Ricorso: Tar Emilia Romagna. VI.4) Data invio avviso: 25.09.12. Il responsabile del servizio scuola, cultura, demografici dott.ssa Eliana Setti -----------------------

COMUNE DI FELINO Esito di gara CIG 4328197D24 I.1) Amministrazione aggiudicatrice:


6

Anno 6 n. 35 - Lunedì 8 Ottobre - 2012

Comune Di Felino, P.zza Miodini 1, 43035 Felino (PR), tel. 0521335951, fax 834661, www.comune.felino. pr.it. II.1.4) Oggetto dell’appalto: Servizio di ristorazione scolastica per la nuova scuola primaria presso il polo scolastico di Felino e per i centri estivi per ragazzi di età 6-13 anni per gli anni scolastici 2012-13 e 2013-14. IV.1.1) Procedura aperta. IV.2.1) Criterio aggiudicazione: Offerta economicamente più vantaggiosa ai sensi art. 83 c 1 del D.Lgs. 163/06 e ss.mm. IV.3.2) Data di pubblicazione del bando di gara: 16.07.2012. V.1) Data aggiudicazione definitiva: 27.8.12 V.2) Offerte ricevute: 1. V.3) Nome e indirizzo aggiudicatario: CAMST Soc. Coop. A.R.L., via Tosarelli 318, 40055 Villanova di Castenaso (BO). V.4) Valore finale: E 428.575,75 +IVA. VI.3) Ricorso: Tar Emilia Romagna. VI.4) Data invio avviso: 24.9.12. Il responsabile del servizio scuola, cultura, demografici Dott.ssa Eliana Setti -----------------------

COMUNE DI BELLARIA IGEA MARINA Esito gara d’appalto Ente appaltante:Comune di Bellaria Igea Marina p.zza del Popolo n.1, www.comune.bellaria-igeamarina.rn.it, Tel.0541/343781 Fax 0541/345844. Procedura: negoziata previo esperimento di gara ufficiosa. Aggiudicazione: Determinazione dell’UOA Gestione del Territorio n.1729 del 14.09.12. Oggetto dell’appalto: Lavori di ristrutturazione lungomare di viale Pinzon da Viale Ennio a Via Properzio - I Stralcio: rifacimento sottoservizi e pavimentazioni. Lavori di Cat. Pre-

valente OG3 class. III.Criteri di aggiudicazione: prezzo più basso. Offerte ricevute: n.12. Soggetti invitati: n.12. L’elenco è pubblicato all’albo pretorio del comune di Bellaria Igea Marina. Ditta aggiudicataria: CLAFR Soc. Coop. Offerta: ribasso 12,410% Soglia anomalia 12,706. Importo netto contrattuale: € 876.060,24 + IVA. Ricorso: TAR dell’Emilia Romagna - Bologna. UOA Servizio gestione del territorio ing. Corrado Verni -----------------------

COMUNE DI TORREMAGGIORE Estratto gara CIG 2631171EFB SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE: I.I) Comune di Torremaggiore, Sett.III, Servizio Urbanistica, 71017, P.zza della Repubblica Tel.0882/391217, fax 0882/382978; SEZIONE II: OGGETTO DELL’APPALTO: II.1.5) Servizi cimiteriali e gestione del verde pubblico; II.2.1) Importo compl.vo E 580.000,00, di cui E 29.000,00 oneri sicurezza; II.3) Durata: 4 anni. SEZIONE III: INFORMAZIONI DI CA-

www.gruppo.info - box@gruppo.info

RATTERE GIURIDICO, ECONOMICO, FINANZIARIO E TECNICO: III.1.2) Finanziamento comunale; SEZIONE IV: PROCEDURA: IV.1.1) Procedura aperta; IV.2.1) Offerta economicamente più vantaggiosa; IV.3.4) Ricezione offerte: 14.11.12 h.12; IV.3.7) Validità offerta: 180 gg.; IV.3.8) Apertura: 16.11.12 h.09.30; SEZIONE VI: ALTRE INFORMAZIONI: Bando integrale e relativo disciplinare sono pubblicati su: www. comune.torremaggiore.fg.it - sez. bandi di gara. Il resp.le unico del procedimento arch. Luigi Cicchetti -----------------------

A.O. UNIVERSITARIA SANTA MARIA DELLA MISERICORDIA DI UDINE Dipartimento servizi condivisi

Avviso di aggiudicazione SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE: Il Dipartimento Servizi Condivisi dell’A.O. Universitaria “Santa Maria della Misericordia” di Udine, via Uccellis 12/f, 33100 Udine, ha aggiudicato, in


7

Anno 6 n. 35 - Lunedì 8 Ottobre - 2012

nome e per conto delle Aziende del Servizio Sanitario Regionale del Friuli Venezia Giulia, i seguenti servizi e forniture, ai sensi del D.Lgs. 163/2006. SEZIONE II: OGGETTO DELL’APPALTO: 1) ID11PRO024.1 fornitura di protesi vascolari; 2) ID10PRO023.1 fornitura in convenzione per la fornitura in conto deposito di protesi valvolari cardiache; 3) ID10SER300.2 servizio di asportazione e smaltimento di rifiuti sanitari, pericolosi per rischio infettivo, pericolosi non per rischio infettivo e non pericolosi prodotti da strutture sanitarie e fornitura di contenitori; 4) ID12APE005 fornitura di arredi per AOUUD; 5) ID12APB013 fornitura di due unità switch/router modulari di core per l’Azienda Ospedaliera di Pordenone; 6) ID12ECO011 bracciali termici di identificazione pazienti; 7) ID12FAR006 fornitura di viscoelastici; 8) ID12APB006 fornitura di un sistema di supporto polmonare e cardio-polmonare con circolazione extracorporea (ECMO) e relativi materiali di consumo; 9) ID11ECO004 fornitura di dispositivi di protezione individuale; 10) ID12FAR009 fornitura di vaccini; 11) ID12SER010 servizio di gestione degli animali e delle pulizie e per il supporto tecnico-specialistico alle attività di ricerca dello stabulario del CRO di Aviano; 12) ID12SER031 servizi di gestione, manutenzione ed implementazione in via sperimentale dello sportello informativo integrato dedicato alle persone con disabilità, denominato progetto “Triesteabile” e dei servizi di contrasto dell’esclusione sociale, telefonia sociale e punto d’ascolto permanente sul rischio suicidario; 13) ID11PRE045.1 fornitura di sistemi di umidificazione, coperte scaldapazienti e apparecchi riscaldatori in comodato d’uso. SEZIONE V: AGGIUDICAZIONE: La documentazione di

Molo Sanità snc, 09123 Cagliari, tel.070.679531, fax 070.67953345. SEZIONE II: Realizzazione di un Posto di Ispezione Frontaliero (PIF), edificio e piazzale antistante. Importo complessivo appalto: E 1.480.717,47, di cui E 1.460.136,20 per lavori ed E 20.581,27 per oneri sicurezza non soggetto a ribasso d’asta. Cat. prev. OG1 class. III, per un importo pari a E 848.379,86. Luogo esecuzione: Porto Canale di Cagliari. SEZIONE III: CONDIZIONI MINIME DI CARATTERE ECONOMICO E TECNICO NECESSARIE PER PARTECIPAZIONE: Vedasi disciplinare di gara. SEZIONE IV: Procedura aperta. Aggiudicazione: Prezzo più basso. Termine validità offerta: 180 gg. Termine ricezione offerte: entro h. 12 del 15.10.12. Apertura buste: 16.10.12 h. 10 c/o Cagliari, via Riva di Ponente 3. SEZIONE VI: Documentazione dispo-

nibile su www.porto.cagliari.it e visionabili c/o l’Ente. Copia Elaborati progettuali disponibili anche c/o ditta Cresci, via Molise 72, 09127 Cagliari, tel. 070276027. Sopralluogo obbligatorio: termine ultimo per l’effettuazione 11.10.12. Ricorso: TAR Sardegna, Cagliari. Il responsabile del procedimento ing. Sergio Murgia -----------------------

CONSORZIO PER L’AREA DI SVILUPPO INDUSTRIALE DI BARI Esito di gara CIG 3378592650 SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE: Consorzio ASI di Bari, via delle Dalie 5, 70026 Modugno (BA), tel. 080.9641600, info@consorzioasibari.it, www.con-

www.qtsicilia.it


8

Anno 6 n. 35 - Lunedì 8 Ottobre - 2012

aggiudicazione è reperibile sul sito www.csc.sanita.fvg.it alla sezione “Delibere e decreti”. Gli avvisi relativi alle aggiudicazioni sono disponibili sul sito www.csc.sanita.fvg.it alla voce “Bandi e Avvisi di gara - Esiti di gara”, previo accesso tramite l’”area riservata”. Il direttore della soc approvvigionamento centralizzato di beni e servizi e logistica ing. Emanuele Mognon -----------------------

EXPO MILANO 2015

Via Rovello, 2 - 20121 Milano tel. 02/894.59.400 telefax 02/00.66.52.15, www.expo2015.org Avviso proroga termine per il ricevimento delle offerte. Expo 2015 S.p.A. comunica che è stato prorogato il termine di scadenza per la presentazione delle offerte della Procedura aperta n°382/2012 ai sensi dell’Art.55 del D.lgs. 163/2006 per l’affidamento del servizio di ristorazione collettiva nel contesto della gestione del Campo Base in uso alle maestranze impegnate nello svolgimento dei lavori di costruzione del sito Expo Milano 2015, alle ore 15.00 del 2 ottobre 2012. La documentazione di gara è disponibile sul sito www.expo2015.org. L’amministratore delegato dott. Giuseppe Sala -----------------------

ISTITUTO AUTONOMO CASE POPOLARI DELLA PROVINCIA DI BARI Avviso Di riapertura dei termini CUP E85H12000000005 CIG

4431135048 Si comunica che l’I.A.C.P. della Provincia di Bari, considerato l’elevato numero di chiarimenti significativi pervenuti per il bando di gara avente ad oggetto “Monitoraggio e interventi di manutenzione ordinaria degli alloggi ERP gestiti dall’Ente in Bari e Provincia”, pubblicato sulla GURI n. 84 del 20/07/12 con scadenza 01/10/12 ha deciso di riaprire il termine di presentazione delle offerte fino all’8/10/12. La seduta pubblica si svolgerà il 10/10/12 ore 10. Restano ferme le altre condizioni di gara e modalità di presentazione delle domande di partecipazione. Data d’invio all’UPUCE: 19/09/12. Il direttore generale avv. Sabino Lupelli -----------------------

COMUNE DI GARDONE RIVIERA Avviso di gara CIG 4547336460 SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE: Comune di Gardone Riviera, p.zza Scarpetta 1, 25083 Gardone Riviera. Area Tecnica: geom. Giacomo Frigerio, tel. 0365294620, fax 036522122, urbanistica@comune.gardoneriviera.bs.it. SEZIONE II: OGGETTO: Adeguamento e gestione di impianti di “Pubblica illuminazione”. Valore compl.vo della Fornitura a b. a. E 780.000,00 IVA compresa. SEZIONE III: INFORMAZIONI DI CARATTERE GIURIDICO E TECNICO: Documenti di gara ritirabili presso l’ufficio tecnico Sez. LL.PP. nei seguenti orari: da Lun. a Ven. dalle 11 alle 12.30 e scaricabili da www.comune.gardoneriviera.bs.it. SEZIONE IV: PROCEDURA: Aper-

ta. Aggiudicazione: offerta economicamente più vantaggiosa in base a criteri ponderali previsti dal disciplinare di gara. Termine di presentazione dell’offerta: ore 12 del 30.10.12. Data e ora 1° seduta pubblica: ore 09.30 del 31.10.12. Il resp.le del procedimento geom. Giacomo Frigerio -----------------------

Comune di Sanluri Il Comune di Sanluri indice Procedura Aperta (CIG 4506769F6A) per l’affidamento in appalto del “Servizio Assistenza Domiciliare”. Importo a base di gara soggetto a ribasso: € 168.500,00 (Iva inclusa se prevista). Durata: anni uno. Criterio di aggiudicazione: offerta economicamente più vantaggiosa. Scadenza presentazione offerte ore 13 del 01.10.1212. Apertura plichi il 03.10.1212 alle ore 9.00. Per informazioni: Comune di Sanluri Settore Servizi Sociali e alla Persona, Via A. R. Villasanta 17, tel. 070/9383303, fax 070/9301709. L’Avviso integrale di gara è in pubblicazione presso l’Albo Pretorio dal 6.9.12 e può essere scaricato da www.comune. sanluri.vs.it e da www.regione.sardegna.it/servizi/enti/bandideglienti/. La Responsabile del Settore Luisa Angela Pittau --------------------------

Azienda Ospedaliera G. Salvini Esito di gara Il giorno 2.08.12 si è aggiudicata, mediante procedura aperta con supporto telematico la fornitura in noleggio di tomografo assiale com-


9

Anno 6 n. 35 - Lunedì 8 Ottobre - 2012

puterizzato (TAC) da destinare al Servizio di Radiologia del P.O. di Garbagnate Mil.se. Aggiudicazione: offerta economicamente più vantaggiosa. N. offerte ricevute: 2. Aggiudicatario: Siemens Spa di Milano con un importo di E 643.344,00. Informazioni su www.aogarbagnate. lombardia.it. La responsabile dell’Area Acquisti dott. ssa Maria Luigia Barone --------------------------

Comune di Ghemme Avviso di gara CIG 4498416251 CUP E49E12000830004 È indetta gara, mediante procedura aperta, per il Servizio di ristorazione scolastica, comprendente l’attività di scodellamento: per gli utenti asilo nido, gli alunni e insegnanti delle scuole dell’infanzia, scuole primarie e scuole secondarie di 1° grado del Comune di Ghemme. Valore globale stimato riferito alla durata di 3 anni scolastici, E 390.000,00 +IVA, Durata: 01.01.13 - 31.07.15 con possibilità di proroga di ulteriori 2 anni. Aggiudicazione: offerta economicamente più vantaggiosa. Termine ricezione offerte: 15.10.12 ore 12. Apertura offerte: 22.10.12 ore 16. Documentazione su www.comune.ghemme.novara.it. Il Responsabile del Servizio dott. Michele Gugliotta --------------------------

Comune di Poggiorsini Avviso di mobilità volontaria per la copertura di n. 2 posti a tempo indeterminato e parziale.

Scadenza 22.10.12. È indetta, in esecuzione della Determinazione n. 101 del 03.09.12, procedura di mobilità volontaria per la copertura dei seguenti posti: n. 1 posto a tempo indeterminato di istruttore direttivo contabile nel Settore Finanziario categoria giuridica D1, - part time n. 21 ore settimanali. n. 1 posto a tempo indeterminato di istruttore amministrativo nel Settore Amministrativo/Segreteria - categoria giuridica C1, - part time n. 24 ore settimanali. Le domande dovranno pervenire all’ufficio protocollo del Comune di Poggiorsini, entro le ore 13.00 del 22/10/12. L’avviso della procedura in oggetto è pubblicato integralmente all’Albo Pretorio e su www.comune.poggiorsini.ba.it. Per informazioni, gli interessati possono rivolgersi al Comune di Poggiorsini, Piazza Aldo Moro n. 50, dal lunedì al venerdì, dalle ore 9,00 alle ore 13,00, Responsabile del Procedimento Dott. Ernesto Lozzi, tel. 080/3237194 e.mail: segretario@ comune.poggiorsini.ba.it. Il Segretario Comunale Responsabile dell’ufficio personale Dott. Ernesto Lozzi -----------------------

Centro Provinciale Bonomo per la ricerca e la sperimentazione in agricoltura in Liquidazione Estratto bando Il Centro Provinciale Bonomo con sede in Andria (BT) Contrada Castel Del Monte intende cedere ad un soggetto privato o pubblico o misto il ramo di azienda avente ad oggetto la ricerca e la sperimentazione in agricoltura. Le offerte dovranno essere spedite con raccomandata a.r.

presso lo studio del Dottor Ernesto Devito, in via Pietro Leonida Laforgia 4, 70126 Bari, entro le ore 13 del 3/10/2012. Il prezzo base d’asta è pari ad € 919.870,00 e sarà aggiudicatario il soggetto che avrà formulato l’offerta economica più alta. Il bando di gara è pubblicato, su www.provincia.ba.it. I Liquidatori: Oronzo Campobasso Ernesto Devito Pasquale Tarantini -----------------------

Comune di Sora Estratto avviso di gara CIG 4518058368 È indetta gara, mediante procedura aperta, per i Servizi di supporto alla riorganizzazione della gestione delle entrate comunali e della gestione della riscossione coattiva del Comune di Sora. Durata: anni 5. Valore massimo complessivo stimato: € 1.475.000,00. Aggiudicazione: offerta economicamente più vantaggiosa. Termine ricezione offerte: 29.10.12 ore 14:00. Apertura offerte: 31.10.12 ore 11:00. Documentazione su www.comune.sora.fr.it. Il Responsabile del procedimento Dott.ssa Simonetta La Rocca -----------------------

A.S.L. TARANTO Estratto bando di gara Sezione I: Amministrazione aggiudicatrice: ASL Taranto, v.le Virgilio 31, 74121 Taranto, Area Gestione del Patrimonio, tel. 099/7786749, fax 099/378522, www.asl.taranto. it e Portale Regionale della Salute. Sezione II: Oggetto: Procedura


10

Anno 6 n. 35 - Lunedì 8 Ottobre - 2012

aperta per la fornitura in somministrazione triennale di vaccini obbligatori e facoltativi per uso umano occorrenti al dipartimento di prevenzione dell’Azienda Sanitaria Locale Taranto, suddivisa in 40 lotti, CIG 4519403954 e altri. II.2.1) Entità totale: E 15.300.000,00. Sezione III: Informazioni di carattere giuridico, economico, finanziario e tecnico: Vedasi documentazione di gara su www.asl.taranto.it e Portale Regionale della Salute, spazio riservato all’ASL di Taranto. Sezione IV: Procedure: Aperta. IV.2.1) Aggiudicazione: prezzo più basso. IV 3.4) Termine ricevimento offerte: 29/10/12 ore 12. IV.3.8) Apertura offerte: 30/10/12 ore 10. Il Direttore Generale Dott. Vito Fabrizio Scattaglia -----------------------

COMUNE DI CANOSA DI PUGLIA Avviso di gara CUP I22F10000170006 CIG 45082147E0 SEZIONE I: STAZIONE APPALTANTE: Comune di Canosa di Puglia, P.zza Martiri XXIII Maggio 15, 76012, tel. 0883610229, fax 0883663801. SEZIONE II OGGETTO: PON Sicurezza per lo sviluppo obiettivo convergenza 2007-2013. Recupero funzionale e ristrutturazione del Palazzo ex Carmelitani per adeguarlo ad alloggio sociale per adulti in difficoltà 2° stralcio, importo complessivo dell’appalto (compresi oneri per la sicurezza): E 717.119,65, +IVA. Cat. prev. 0G2, class. TERZA, di cui oneri diretti e indiretti per l’attuazione dei piani sicurezza non soggetti a ribasso: E 52.843,09 +IVA. SEZIONE III: INFORMAZIONI DI CARAT-

TERE GIURIDICO, ECONOMICO, FINANZIARIO E TECNICO: Documentazione di gara pubblicata su www.comune.canosa.bt.it. SEZIONE IV: PROCEDURA Aperta. Criterio di aggiudicazione: prezzo più basso. Termine ricevimento offerte: ore 13 del 15.10.12. Apertura offerte: presso Settore LL.PP. e Manutenzione, alle ore 10 del 16.10.12. Il dirigente del settore ll.pp. e manutenzione - resp. del procedimento ing. Sabino Germinario -----------------------

AIRGEST S.P.A. SOCIETÀ DI GESTIONE AEROPORTO DI TRAPANI BIRGI Avviso di bando di gara CIG 45172844AE SEZIONE I: Airgest SpA c/o Aeroporto “V. Florio” di Trapani 91020, tel. 0923.842502, fax 0923.843263, g.guarrera@airgest.it, www.airgest. it. Info/documentazione/offerte: punti sopra. SEZIONE II: OGGETTO: Affidamento lavori di smontaggio struttura “Palavetro” e realizzazione nuovo parcheggio rent car. Cat. Prevalente OS23: “Demolizione di opere” pari ad E 160.315,89; Scorporabile OG3: pari ad E 118.536,44; Scorporabile OG10: pari ad E 37.302,92. Importo: E 342.654,24 di cui E 15.798,62 quali oneri sicurezza non soggetti a ribasso d’asta, onde l’importo a base d’asta è pari ad E 326.855,62. Durata: giorni 73. SEZIONE IV: PROCEDURA: Aperta. Aggiudicazione: prezzo più basso. Ricezione offerte: 09.10.12 ore 10. Apertura: 09.10.12 ore 11. Il responsabile del procedimento ing. Giancarlo Guarrera

CONSORZIO PER LE AREE DI SVILUPPO INDUSTRIALE DI CASERTA Avviso appalto aggiudicato SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE: Consorzio per le Aree di Sviluppo Industriale di Caserta, viale Mattei 36, 81100 Caserta, tel. 0823/329388, fax 0823/327044, www.asicaserta.it. SEZIONE II: OGGETTO: Lavori di manutenzione ordinaria e straordinaria di aree, opere ed impianti relativi agli agglomerati ASI di Marcianise, San Marco e Aversa Nord” CUP E54C04000000002 CIG 29756396FA. SEZIONE IV: PROCEDURA: Accordo quadro di cui all’art. 59 del D.Lgs 163/06. Criterio di aggiudicazione: offerta economicamente più vantaggiosa. SEZIONE V: AGGIUDICAZIONE DELL’APPALTO: Data di aggiudicazione 21/03/12. Numero di offerte ricevute: 05. Aggiudicatario: A.T.I. “CO.GE.DI. S.r.l. (capogruppo) con sede in Afragola (NA), “CO.GE.ME. S.r.l.” con sede in Piedimonte Matese (CE). Importo di aggiudicazione: ribasso d’asta pari all’11% per la manutenzione ordinaria e dell’8% per la manutenzione straordinaria comprensivo di E 26.452,26 per oneri attinenti la sicurezza. Il dirigente del settore finanziamenti pubblici ing. Carlo Tramontana -----------------------

AUTORITÀ PORTUALE DI CAGLIARI Bando di gara CIG 4534379FE8 SEZIONE I: STAZIONE APPALTANTE: Autorità Portuale di Cagliari,


11

Anno 6 n. 35 - Lunedì 8 Ottobre - 2012

sorzioasibari.it. SEZIONE II: OGGETTO: Progettazione esecutiva e realizzazione dei lavori di completamento della rete viaria nell’agglomerato industriale di Bari-Modugno. SEZIONE IV: PROCEDURA: Aperta. Aggiudicazione: offerta economicamente più vantaggiosa. SEZIONE V: Aggiudicazione: delib. del CdA n. 100 del 09.06.12. Offerte ricevute: 7 di cui 2 escluse. Aggiudicatario: ATI Consorzio Cooperative Costruttori / Pasquale Alò Srl, via Lepido 182/2, 40132 Bologna. Importo di aggiudicazione: E 3.429.161,76 oltre IVA.

ferte 25.10.12 ore 9. Per le modalità di esecuzione del servizio e qualsivoglia elemento tecnico si rinvia al capitolato d’appalto e alle tabelle dietetiche. Tutta la documentazione è consultabile sul sito www.comune. taurisano.le.it. Il responsabile di settore dott. Rocco Schiavano

15. Texa srl, Foggia, lotti 18 e 21. F.A.S.E. srl, Bisceglie (BA), lotto 19. Hill Rom spa, Rodano (MI), lotto 20. Amika srl, Milano, lotto 26. Medival spa (Medica Valeggia spa), Padova, lotto 30. Am Next srl, Bari, lotto 31. Santoro srl, Bari, lotto 32. SEZIONE VI: ALTRE INFORMAZIONI: I Lotti 5, 6, 13, 17, 23 e 28 non sono stati aggiudicati. Ricorso: TAR Bari. Spedizione avviso: 13.09.12.

-----------------------

A.O. UNIVERSITARIA CONSORZIALE POLICLINICO DI BARI

Dirigente responsabile u.o. acquisti beni durevoli dott. Antonio Moschetta -----------------------

Responsabile del procedimento ing. Pierluca Macchia

Avviso relativo agli appalti aggiudicati

COMUNE DI UMBERTIDE

-----------------------

SEZIONE I: A.O. Universitaria Consorziale Policlinico di Bari, p.zza Giulio Cesare 11, 70124, Area Approvvigionamenti e Patrimonio, Unità Operativa Acquisti Beni Durevoli, Dott. Antonio Moschetta, tel. 080 5592939-3112, fax 080 55929393485, www.policlinico.ba.it. SEZIONE II: OGGETTO: Fornitura e posa in opera di apparecchiature, arredi sanitari e di ufficio ed attrezzature elettromedicali necessari per l’allestimento del nuovo centro rianimazione. Gara n. 1479265. SEZIONE IV: PROCEDURA: Aperta. Aggiudicazione: offerta economicamente più vantaggiosa. SEZIONE V: Aggiudicatari: Betafin spa, Matera, lotti 1, 22, 24, 25, 27 e 29. Linet Italia srl, Brescia, lotto 2. Hospital Scientific Consulting Srl, Gravina in Puglia (BA), lotti 3 e 16. Philips spa, Monza (MI), lotto 4. Vygon Italia srl, Padova, lotto 7. Dexter srl, Napoli, lotto 8, 9 e 10. S.i.a.s. spa, Cadriano di Granarolo dell’Emilia (BO), lotto 11. Italray srl, Scandicci (FI), lotto 12. Hitachi Medical Systems Spa, Assago (MI), lotto 14. SonoSite Italy srl, San Giuliano Milanese (MI), lotto

Avviso di gara SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE: Comune di Umbertide, p.zza Matteotti 1, 06019. Punti di contatto: Dr. S. Boldrini, tel. 075/9419230, fax 075/9419240, s.boldrini@comune.umbertide.pg.it. SEZIONE II: Procedura aperta per l’affidamento delle coperture assicurative dell’Ente inerenti: Lotto I: All Risks Patrimonio. Lotto II: RCT/O. Lotto III: Tutela Giudiziaria. Lotto IV: Infortuni Cumulativa. Lotto V: kasko dipendenti in missione. Lotto VI: RCA, Libro Matricola. Lotto VII: RC Patrimoniale. II.1. Importi a base d’asta annuale: Lotto I: E 35.000,00. Lotto II: E 70.000,00. Lotto III: E 7.000,00. Lotto IV: E 3.000,00. Lotto V: E 1.500,00. Lotto VI: E 14.000,00. Lotto VII: E 7.000,00. Appalto suddiviso in Lotti: si. le offerte possono essere presentate per uno o più lotti. Ammissibilità di varianti: si unicamente per il Lotto II, vedasi disciplinare. Durata: Lotti I,III,IV,V,VI,VII anni 3; Lotto II anni 2 e mesi 11. SEZIONE III: INFORMAZIONI DI CARATTERE GIURIDICO E TECNICO: Condizioni di partecipazione:

COMUNE DI TAURISANO Avviso di gara CIG 453560105A SEZIONE I: AMMINISTARZIONE AGGIUDICATRICE: Comune di Taurisano, via F. Lopez, tel. 0833.626400, comunicazione@comune.taurisano.le.it, fax 0833.622442. SEZIONE II: OGGETTO: Servizi cat. 17. Servizio Refezione scolastica anziani, Periodo 01/01/13 - 31/12/14. Preparazione, trasporto, distribuzione, somministrazione pasti e servizi connessi. Importo E 466.196,98 +IVA per il periodo indicato esclusi oneri sicurezza. SEZIONE III: Cauzione pari al 2%. Fondi regionali, comunali e contribuzione utenza. Condizioni di partecipazione: possono partecipare alla gara i soggetti indicati dall’art. 34 del D.Lgs. 163/06, cui si fa integrale rinvio. SEZIONE IV: PROCEDURA: Aperta. Aggiudicazione: Offerta economicamente più vantaggiosa. Termine ricevimento offerte: 24.10.12 ore 12. Apertura of-


12

Anno 6 n. 35 - Lunedì 8 Ottobre - 2012

Secondo quanto indicato nel disciplinare di gara. SEZIONE IV: PROCEDURA: Criterio di aggiudicazione: prezzo più basso per i Lotti I, III, IV, V, VI e VII. Offerta economicamente più vantaggiosa, per il Lotto II, secondo i criteri indicati nel Disciplinare di gara. Termine ricevimento domande: 19/10/12 ore 12 Ufficio Protocollo Comune di Umbertide. Prima seduta pubblica: ore 9 del 22/10/12. SEZIONE VI: ALTRE INFORMAZIONI: Tutta la documentazione riferita alla gara è pubblicata su http://www.comune.umbertide. pg.it - albo pretorio on line - Sezione bandi e concorsi. Il responsabile del procedimento dott.ssa Simonetta Boldrini -----------------------

COMUNE DI SANLURI Procedura aperta per l’affidamento del servizio di assistenza domiciliare 2012/2013 estratto bando di gara SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE: Servizi Sociali e alla Persona del Comune di Sanluri, via Carlo Felice 201, 09025 Sanluri, tel. 0709383304, fax 0709383226, sociale.pittau@comune.sanluri.vs.it.Documentazione e/o informazioni: Ufficio Servizi Sociali, via A. Riva Villasanta 17, 09025 Comune di Sanluri, tel. 07093833030709383304, fax 0709301709 e su www.comune.sanluri.vs.it, sociale. mascia@comune.sanluri.vs.it. Offerte/domande di partecipazione: Responsabile del Settore Servizi Sociali e alla Persona, Ufficio Servizi Sociali, via Carlo Felice 201, 09025 Sanluri. SEZIONE II: OGGETTO: Appalto di servizi: Cat. 25. Servizio di Assistenza Domiciliare. Luogo: Comune di Sanluri. Quantità n° 10.380 ore. Importo a base di

gara E 162.019,00 (IVA esclusa). SEZIONE III: Cauzione provvisoria: 2% dell’importo a base di gara pari a E 3.240,38. La prestazione del servizio è riservata alla professione di: Assistente domiciliare e dei servizi tutelari (ADEST) e/o o Operatore socio Sanitario (OSS). Procedura: aperta. Aggiudicazione: Offerta economicamente più vantaggiosa. Progetto di gestione 80%. Prezzo 20%. Scadenza ricezione domande di partecipazione e offerte: 01.10.12 ore 13. Lingua: ita. Persone ammesse ad assistere all’apertura offerte: chiunque. Data gara: 03.10.12 h 9. Luogo: Servizi Sociali e alla Persona, via A. R. Villasanta 17, 09025 Sanluri. SEZIONE VI: INFORMAZIONI COMPLEMENTARI: Ogni altra informazione sul contenuto e sulle modalità di realizzazione del Servizio di Assistenza Domiciliare è contenuta nel disciplinare di gara e nel Capitolato d’Appalto. Non è stato effettuato avviso di preinformazione. La responsabile dei servizi sociali e alla persona Luisa Angela Pittau

-----------------------

ISTITUZIONE AI SERVIZI SOCIALI “DAVIDE DRUDI” MELDOLA Avviso di rettifica SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE: Istituzione ai Servizi Sociali “D. Drudi” Strada Meldola San Colombano n.1, Meldola 47014, Ufficio Amministrativo, Tel.0543/49.99.16, Dott.ssa Anna Di Tella, protocollo@istituzionedrudi.fc.it, Fax 0543/49.99.12, www. comune.meldola.fo.it.Informazioni, documentazione e offerte: punti sopra indicati. SEZIONE II: OGGETTO: Fornitura derrate alimentari alla cucina centralizzata dell’Istituzione “D. Drudi” del Comune di Meldola (FC), suddivisa in 7 lotti. SEZIONE IV: PROCEDURA: Avviso originale nella GUUE: n. riferimento 2012-104469 - n. avviso 2012/S 145-242327 - data di spedizione 26/07/2012. SEZIONE VI: ALTRE INFORMAZIONI: Sono apportate correzioni alle informazioni fornite originariamente dall’amministrazione aggiudicatrice. Testo da correggere: valore stimato +IVA: € 5.482.796,70. Date da correggere: termine per ottenere i documenti: 04.10.2012. Termine per il ricevimento delle offerte: 04.10.2012.


13

Anno 6 n. 35 - Lunedì 8 Ottobre - 2012

Modalità di apertura delle offerte: 08.10.2012. Altre informazioni complementari: Unitamente alla modifica di due costi unitari a base d’asta del Lotto 2 e di un costo unitario a base d’asta del Lotto 3, sono state approvate alcune modifiche alle schede tecniche degli alimenti dei Lotti 2,3 e 5. I documenti rettificati sono disponibili sul profilo del committente. I documenti sono visionabili sul sito www.comune.meldola. fo.it. Spedizione avviso di rettifica: 14.09.2012. Il responsabile amministrativo dott.ssa Anna Di Tella -----------------------

COMUNE DI ARZACHENA Esito di gara CIG 4252417584 SEZIONE I AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE: Comune di Arzachena, via Firenze 2, www.comunearzachena.it/ bandi. SEZIONE II: OGGETTO: Servizio di trasporto e sorveglianza scolastica a favore degli alunni frequentanti le scuole comunali, anni scolastici 2012-2015. Importo a b.a. € 1.635.000,00+IVA di cui € 16.350,00 per oneri sicurezza. SEZIONE IV: PROCEDURA: Aperta. Aggiudicazione: prezzo più basso. SEZIONE V: Aggiudicazione: 26.07.12. N. offerte ricevute: 4. Aggiudicatario: Coop. Oltrans Service; ribasso offerto: 20,2% per un importo di E 1.291.682,00 + E 16350,00 +IVA. SEZIONE VI: ALTRE INFORMAZIONI: Spedizione alla G.U.C.E. 12.09.2012. Dirigente settore ambiente e servizi alla persona dott. Alessandro Depperu

-----------------------

LOCALE N° 1 Bando di gara a procedura ristretta ai sensi dell’art. 55 del D.Lgs. 163/06 CIG: 451779063E SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE: ASL N. 1, via Monte Grappa 82, Sassari 07100, Servizio Contratti, Appalti e Acquisti: R.U.P. Geom. Alessandro Rotelli, arotelli@aslsassari.it, tel. 0792061712, fax 079/2111001, www.aslsassari.it. Informazioni e documentazione: punti sopra. Domande di partecipazione: Ufficio Protocollo. SEZIONE II: OGGETTO APPALTO: Servizio triennale di supporto ICT per la ASL 1 di Sassari in ambito di Infrastruttura ICT e in ambito di sistema informativo ospedaliero e gestione flussi informativi sanitari. Tipo di appalto: Servizi. Luogo: Azienda territoriale dell’ASL n. 1, Provincia di Sassari; Lotti: no. Varianti:no. Valore stimato, al netto dell’iva, triennale E 600.000,00. SEZIONE III: INFORMAZIONI DI CARATTERE GIURIDICO, ECONOMICO, FINANZIARIO E TECNICO: Cauzioni e garanzie richieste. Ai sensi dell’art. 75 D.Lgs. 163/06 e smi come specificato nel disciplinare di gara. Ai sensi dell’art. 113 D.Lgs. 163/06 e smi. Finanziamento: a) Fondi di bilancio propri dell’Azienda ASL 1; b) Condizioni di partecipazione: Si rimanda al bando di gara. SEZIONE IV: PROCEDURA: Ristretta. Gli operatori economici presentano la richiesta di invito nel rispetto delle modalità e dei termini fissati dal bando di gara e, successivamente, le proprie offerte nel rispetto delle modalità e dei termini fissati nella lettera invito. Aggiudicazione: offerta economicamente più vantaggiosa ai sensi dell’art. 83 del D.Lgs. 163/06. Il dettaglio dei punteggi e degli elementi di valutazione verrà

dato ai concorrenti nella lettera di invito. I CIG saranno indicati nella lettera d’invito. Il pagamen to del contributo non è pertanto richiesto per l’ammissione alla procedura ma dovrà essere documentato in sede di presentazione dell’offerta. Termine ricevimento domande partecipazione: 08.10.12 ore 13, Servizio Acquisti, Via Monte Grappa 82, 3°piano Sassari. SEZIONE V:ALTRE INFORMAZIONI: Si fa rinvio al testo integrale del bando inviato per la pubblicazione nella GUCE il 31.08.12, disponibile su www.aslsassari.it. Ricorso: TAR Sardegna, via Sassari 17, Cagliari 09100. Il direttore generale dott. Marcello Giannico -----------------------

VALLE UMBRA SERVIZI Avviso di gara settori speciali SEZIONE I: ENTE AGGIUDICATORE: I.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto: Valle Umbra Servizi S.p.a. - Via Antonio Busetti, 38/40 - 06049 Spoleto (PG) - E-mail info@ vus.it, vusspa@pec.it - web www. vusspa.it. Punti di contatto per Capitolato e documenti complementari: P.I. Romano Menechini - Ing. Marco Ciamarra. Telefoni: + 39 0743/23111 centralino / + 39 0743/231192 diretto / + 39 0743/231152 diretto / + 39 0743/223665 Fax. Le offerte vanno inviate in Via Antonio Busetti, 38/40 - 06049 Spoleto (PG) oppure Viale IV Novembre, 20 - 06034 Foligno (PG). I.2) Principali settori di attività: Acqua - Fognature - Gas metano. SEZIONE II: OGGETTO DELL’APPALTO: II.1) Descrizione. II.1.1) Denominazione conferita all’appalto dall’ente aggiudicatore: GARA N. 35/2012 - Lavori per l’esecuzione


14

Anno 6 n. 35 - Lunedì 8 Ottobre - 2012

degli allacci e piccoli estendimenti da eseguirsi nel territorio dei Comuni della Valle Umbra Servizi SpA per la durata di 24 mesi (n. 4 lotti). II.1.2) Tipo di appalto e luogo di esecuzione: esecuzione lavori nei Comuni soci della Valle Umbra S.p.A. II.1.3) L’avviso riguarda un appalto pubblico. II.1.5) Breve descrizione dell’appalto: I lavori consistono essenzialmente in operazioni di allaccio, piccoli estendimenti, spostamenti, delle reti idriche, gas metano, fognature, operazioni di installo/sostituzione/riapertura contatori per gas metano, acqua potabile, nonché le relative opere accessorie e complementari. II.1.8) Divisione in lotti: Si. Le offerte possono essere presentate per uno o più lotti. Le ditte offerenti qualificate potranno risultare aggiudicatarie di un solo lotto fra quelli posti in gara. II.1.9) Ammissibilità di varianti: no. II.2) Quantitativo o entità dell’appalto: II.2.1) Quantitativo o entità totale “Allacci e piccoli estendimenti - Lotto 1” “Allacci e piccoli estendimenti - Lotto 2” “Allacci e piccoli estendimenti - Lotto 3” “Allacci e piccoli estendimenti - Lotto 4”. Ciascun lotto è pari ad un importo complessivo dell’appalto di E 450.000,00 oltre IVA, di cui E 406.310,68 per lavori di allaccio, piccoli estendimenti, spostamenti, delle reti idriche, gas metano, fognature, e per operazioni di installo/ sostituzione/riapertura misuratori di utenza per gas, acqua potabile; E 30.582,52 per Oneri della Sicurezza; E 13.106,80 per Costi aggiuntivi della Sicurezza. Categoria prevalente OG6 classifica II per ciascun lotto. II.3) Durata dell’appalto o termine di esecuzione: Giorni 730 decorrenti dal verbale di consegna. SEZIONE III: INFORMAZIONI DI CARATTERE GIURIDICO E TECNICO: III.1) Condizioni relative all’appalto. III.1.1) Cauzioni e ga-

ranzie richieste: a) per i concorrenti: garanzia provvisoria ex art. 75 d.lgs. 163/2006 mediante un’unica cauzione di E 9.000,00 pari al 2% dell’importo complessivo di un lotto; b) per l’aggiudicatario: cauzione definitiva ex art. 113 d.lgs. 163/2006 e polizza assicurativa per rischi di esecuzione (C.A.R.) e per responsabilità civile per danni a terzi (R.C.T.) divisa per partite e per il massimale come specificato nel Capitolato Speciale d’appalto. III.1.2) Principali modalità di finanziamento e di pagamento. Fondi di bilancio della stazione appaltante. Pagamenti per S.A.L. mensili secondo le previsioni del Capitolato Speciale; non si applica l’art. 133, comma 1-bis, del d.lgs. 163/2006; corrispettivo “a misura” ai sensi degli articoli 53, comma 4, periodi quarto e quinto, del d.lgs. 163/2006 e dell’art. 43 del D.P.R. 207/2010 e parte “in economia” come specificato nel Capitolato Speciale. III.1.3)

Forma giuridica che dovrà assu mere il raggruppamento aggiudicatario dell’appalto: Raggruppamento temporaneo o consorzio ordinario mediante mandato collettivo speciale e irrevocabile ex art. 37, commi 15, 16 e 17, d.lgs. 163/2006 o Società tra imprese riunite ex art. 93 D.P.R. 207/2010. III.1.4) Altre condizioni particolari cui è soggetta la realizzazione dell’appalto: si. Per quanto non diversamente disposto dal Capitolato Speciale d’appalto, tutte le norme generali e particolari che disciplinano l’esecuzione dei lavori, nonché il d.lgs. 03/04/2006 n. 152 e s.m.i. III.2) Condizioni di partecipazione. III.2.1) Situazione personale degli operatori, inclusi i requisiti relativi all’iscrizione nell’albo professionale o nel registro commerciale. Dichiarazioni sostitutive rese ai sensi del d.P.R. n. 445/2000, in conformità al disciplinare di gara, indicanti: 1) iscrizione alla C.C.I.A.A.

utilizza il modulo richiesta on-line su

www.intelmedia.it

riceverai, nel giro di un’ora, un preventivo gratuito Contattaci, senza alcun impegno, per conoscere tutti i vantaggi del servizio per la Pubblica Amministrazione

guri@intelmedia.it

Via S. Antonio 30 - 76121 Barletta - T 0883 347995 F 0883 390606


15

Anno 6 n. 35 - Lunedì 8 Ottobre - 2012

o altro registro ufficiale per i concorrenti stabiliti in altri paesi della U.E.; 2) assenza delle cause di esclusione di cui all’art. 38, commi 1 e 2, del d.lgs. 163/2006 come riportate nel disciplinare di gara; 3) assenza di partecipazione plurima ex artt. 36, comma 5, e 37, comma 7, d.lgs. 163/2006. III.2.3) Capacità tecnica. Dichiarazioni sostitutive ai sensi del d.P.R. n. 445/2000, in conformità al disciplinare di gara, indicanti: (per la categoria e classifica di attestazione S.O.A. il riferimento obbligatorio è rispettivamente all’Allegato A e all’art. 61 del d.P.R. n. 207/10). a) attestazione SOA nella categoria OG6 del d.P.R. 207/10 in classifica II per ciscun lotto; b) di aver eseguito con buon esito nel triennio antecedente la data di pubblicazione del bando oppure di avere in corso di esecuzione senza contenzioso, un contratto di appalto per lavori di allaccio su reti di distribuzione acqua e/o gas, per un importo contrattuale di almeno E 200.000,00 al netto dell’IVA; c) possesso della sede operativa ai sensi dell’art. 28 del Capitolato Speciale d’Appalto; d) disponibilità della composizione della Squadra-tipo, delle attrezzature e mezzi d’opera, delle certificazioni per gli interventi di saldatura, ai sensi dell’art. 29 del Capitolato Speciale d’Appalto; e) sono fatte salve le disposizioni sui raggruppamenti temporanei e consorzi ordinari (art. 37, commi 1, 3, da 5 a 19, d.lgs. n. 163/2006); requisiti di ciascun operatore economico raggruppato non inferiori alle quote di partecipazione con un minimo del 60% per il mandatario e del 20% per ciascun mandante (art. 92, comma 2 del D.P.R. n. 207/2010), ad esclusione del requisito di cui alla lettera c) che può essere dimostrato indifferentemente da uno o più dei componenti del raggruppamento e/o consorzio e del requisito di cui alla

lettera d) che deve essere posseduto cumulativamente dal raggruppamento e/o consorzio; f) è ammesso l’avvalimento dei requisiti speciali ai sensi dell’art. 49 del D.Lgs. n. 163/2006. III.2.4) Appalti riservati: no. SEZIONE IV: PROCEDURA: IV.1) Tipo di procedura: aperta (art. 55 D.Lgs. 163/2006). IV.2) Criteri di aggiudicazione. IV.2.1) Criterio di aggiudicazione: prezzo più basso. La stazione appaltante aggiudicherà i lotti secondo l’ordine progressivo indicato al punto II.2.1). La Stazione Appaltante si riserva la facoltà di aggiudicare i singoli lotti anche in presenza di una sola offerta valida, semprechè ritenuta congrua e conveniente. IV.3) Informazioni di carattere amministrativo. IV.3.1) Numero di riferimento attribuito al dossier dall’amministrazione aggiudicatrice: Lotto 1 CIG: 449948547B. Lotto 2 CIG: 4499504429. Lotto 3 CIG: 4499518FB3. Lotto 4 CIG: 4499542385. IV.3.2) Pubblicazioni relative allo stesso appalto: no. IV.3.3) Condizioni per ottenere il capitolato d’oneri e la documentazione complementare. Termine per il ricevimento delle richieste di documenti o per l’accesso ai documenti: Giorno: Venerdi. Data: 12.10.12. Ora: 13. Il Bando, il Disciplinare di gara ed i suoi allegati sono liberamente disponibili nel profilo committente www.vusspa.it alla pagina “Bandi di Gara - Lavori”. Documenti a pagamento: No. IV.3.4) Termine ultimo per il ricevimento delle offerte: Giorno: Lunedi. Data: 22.10.12. Ora: 12:00. IV.3.5) Lingue utilizzabili per la presentazione delle offerte: Italiano. IV.3.6) Periodo minimo durante il quale l’offerente è vincolato alla propria offerta: giorni 180 dal termine ultimo per il ricevimento delle offerte. Modalità di apertura delle offerte: Giorno: Giovedi. Data: 25.10.12. Ora: 10:00. Luogo:

Foligno - Viale IV Novembre n. 20. Persone ammesse ad assistere all’apertura delle offerte: Si. Rappresentanti dei concorrenti muniti di delega o procura, o dotati di rappresentanza legale o direttori tecnici. Sedute successive presso la stessa sede, nel giorno e nell’ora indicato in apposito avviso inserito con congruo anticipo nel sito www.vusspa.it alla pagina “Bandi di Gara - Lavori”. SEZIONE VI: ALTRE INFORMAZIONI: VI.2) Appalto connesso ad un progetto/programma finanziato da fondi comunitari: No. VI.3) Informazioni complementari: a) appalto indetto ai sensi della determina a contrarre adottata con deliberazione n. 71 del 19/04/2012; b) è obbligatoria, pena l’esclusione, la presa visione degli elaborati di progetto previo appuntamento da effettuarsi secondo le modalità contenute nel disciplinare di gara. La visione degli elaborati potrà essere effettuata entro e non oltre il 17.10.2012; oltre detto termine non sarà più consentita alcuna visione; c) i concorrenti hanno l’obbligo del pagamento del contributo a favore dell’Autorità per la vigilanza sui contratti pubblici; d) verifica delle offerte anomale ai sensi degli articoli 86, comma 1, 87 e 88, d.lgs. 163/2006; ai sensi del comma 7 dell’art. 88 d.lgs. 163/2006, la Stazione appaltante si riserva la facoltà di procedere contemporaneamente alla varifica di anomalia delle migliori offerte ma non oltre la quinta per ciascun lotto; e) il disciplinare di gara forma parte integrante e sostanziale del presente bando; f) la Stazione appaltante si avvale della facoltà di cui all’art. 140, commi 1 e 2, d.lgs. 163/2006; g) controversie contrattuali deferite all’Autorità giudiziaria del Foro di Spoleto; h) Responsabile di Progetto: Ing. Bruno Papini; i) è fatto obbligo ai concorrenti di indicare il domicilio eletto per


16

Anno 6 n. 35 - Lunedì 8 Ottobre - 2012

le comunicazioni, ovvero l’indirizzo di posta elettronica o il numero di fax, ai sensi e per gli effetti di cui all’art. 79 del d.lgs. 163/2006. VI.4) Procedure di ricorso. VI.4.1) Organismo responsabile delle procedure di ricorso: T.A.R. dell’Umbria - Via Baglioni, 3 - 06100 Perugia. Organismo responsabile delle procedure di mediazione: Responsabile di Progetto di cui al punto VI.3 lettera h). VI.4.2) Presentazione di ricorso. Informazioni precise sui termini di presentazione del ricorso: a) entro 30 giorni dalla pubblicazione del presente bando per motivi che ostano alla partecipazione; b) entro 30 giorni dalla conoscenza del provvedimento di esclusione; c) entro 30 giorni dalla conoscenza del provvedimento di aggiudicazione definitiva. VI.4.3) Servizio presso il quale sono disponibili informazioni sulla presentazione di ricorso: Responsabile di Progetto di cui al punto VI.3 lettera h).

gnano Varano, Ripartizione Tecnica, via Aldo Moro 1, 71010 (Fg), http:// www.cagnanovarano.gov.it, tel. 0884.326576, fax 0884.88524. SEZIONE II: OGGETTO: L’appalto ha per oggetto l’esecuzione dei servizi di raccolta, trasporto e conferimento in impianto di smaltimento e/o raccolta dei rifiuti derivanti dallo spazzamento strade, dai residui della raccolta differenziata, raccolta differenziata dei rifiuti urbani. Importo a base di gara E 5.000.000,00. SEZIONE IV: PROCEDURA: Aperta con il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa. Termine ricezione offerte ore 12 del 13.11.12. SEZIONE VI: Per le altre prescrizioni, regole ed info relative alla presente procedura si rinvia al Capitolato d’appalto e alle norme relative in vigore. Il responsabile del procedimento arch. Antonio Di Nauta -----------------------

Il presidente dott. Giorgio Dionisi -----------------------

COMUNE DI CAGNANO VARANO Avviso di Gara CIG 4507234F25 SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE: Comune di Ca-

INFOCAMERE Avviso di aggiudicazione di appalto SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE: InfoCamere, Società Consortile per azioni, c.so Stati Uniti 14, Padova 35127, Sig. Fabrizio Giacon, tel. 0498288111,

www.dotlab.it - info@dotlab.it

fax 0498288430, ge1103@pec.infocamere.it, www.infocamere.it. SEZIONE II: OGGETTO: Apparecchiature e Servizi per i CED InfoCamere di Padova e Milano. Forniture. SEZIONE IV: PROCEDURA: Aperta. Aggiudicazione: offerta economicamente più vantaggiosa. Bando di gara nella GUUE: 2011/S 248403429 del 24/12/2011. Altre pubblicazioni nella GUUE: 2012/S 029045831 del 11/03/2012. SEZIONE V: AGGIUDICAZIONE: Data: 19/07/12. Offerte pervenute: 4. Aggiudicatario: Hewlett Packard Italiana Srl, via G. Di Vittorio 9, Cernusco sul Naviglio (MI) 20063. Valore tot. inizialmente stimato E 1.900.000,00 +IVA. Valore finale tot. E 950.000,00 +IVA. Subappalti: no. Spedizione avviso: 10.09.12. Il direttore generale dott. Valerio Zappalà -----------------------


Anno 6 n. 35 - Lunedì 8 Ottobre - 2012