Page 1

W W W . I L G I A R D I N O D E LT E . N E T

Anno 5 n. 202

W W W . I L G I A R D I N O D E LT E . N E T

Direttore Responsabile: Rosalinda Camarda

Martedì 29 Novembre 2011

Progetto Formazione Immigrazione 2: al via la fase di adesione A

vviata in questi giorni la campagna di adesione dei Comuni alle attività formative della Seconda Edizione del programma di Formazione Integrata in materia di Immigrazione. Il Programma viene attuato da ANCI ed Ancitel in collaborazione con il Ministero dell'Interno nell'ambito del Fondo FEI (Fondo Europeo per l'Integrazione di Cittadini di Paesi Terzi) e si prefigge di incrementare le competenze di Amministratori, Dirigenti e funzionari comunali, impegnati nella gestione dei fenomeni migratori, promuovendo l'innovazione dei processi organizzativi inerenti l'accoglienza e l'integrazione dei cittadini stranieri con particolare riferimento alle aree dei servizi demografici, sociali, sportelli immigrati, polizia municipale. La Seconda Edizione del programma offre la possibilità di partecipare gratuitamente ai comuni interessati della Lombardia, Toscana, Umbria, Abruzzo e Molise con popolazione superiore ai 5000 abitanti. E' previsto lo svolgimento di Seminari tematici in aula della durata di 2 giornate ed un Corso di Formazione a Distanza on line (FAD) volto ad approfondire ed integrare le tematiche trattate in aula mediante l'utilizzo di forum

virtuali e tutoring a distanza, nonché grazie ad una banca dati con un'ampia casistica della normativa, valido strumento di supporto nello svolgimento delle attività quotidiane. La seconda edizione nasce dalla positiva esperienza della prima, svoltasi nel 2010/2011, che ha visto la partecipazione di 221 comuni e oltre 400 funzionari di Piemonte, Veneto, Lazio e Marche. I temi trattati spazieranno dalla semplificazione nelle procedure amministrative in materia di immigrazione, all'analisi di modelli organizzativi per l'accoglienza e l'integrazione dei cittadini stranieri.

I Sindaci dei Comuni delle Regioni destinatarie hanno ricevuto in questi giorni la lettera di invito alle attività formative corredata dalla Scheda di Adesione, disponibile anche sul sito di progetto www.formazionemmigrazione.anci.it alla voce di menu Contatti. Per iscriversi basterà inviare la Scheda compilata dalle generalità del personale designato dal Comune seguendo le istruzioni riportate. Il progetto, con i Seminari in presenza nelle varie Regioni e la Formazione a Distanza, entrerà nella sua fase operativa da gennaio 2012 per concludersi a giugno 2012.


Anno 5 n.202 - Martedì 29 Novembre 2011

COMUNE DI OSTUNI (BR)

2

sez. Gare e appalti.

P.zza della Libertà 68, 72017, Tel.0831.307000 Fax 0831.307332, Settore Gare, appalti e Contratti.

Il Dirigente del Settore Avv. Cecilia R. Zaccaria

ESTRATTO BANDO DI PROCEDURA APERTA - C.I.G. 3510419964

ISTITUTI CLINICI DI PERFEZIONAMENTO

Amministrazione aggiudicatrice: Comune di Ostuni. Oggetto: Affidamento lavori di ristrutturazione del centro sportivo e di aggregazione di Via Nobile. Importo progetto € 509.430,85 compresi oneri sicurezza, +Iva. Possono partecipare alla gara imprese singole, riunite o consorziate o che intendano riunirsi o consorziarsi di cui all'art. 34, 35, 36, 37 E 49 del D.Lgvo 163/06; Criteri di aggiudicazione: procedura aperta con il criterio del prezzo più basso. Scadenza ricezione offerte: ore 13 del 09.12.11. Il bando è pubblicato integralmente all'albo pretorio del Comune e scaricabile da www.comune.ostuni.br.it -

Via Castelvetro 22 - 20154 Milano

Iscrizione al registro della stampa del Tribunale di Trani n. 01/04 del 30.10.2007 Redazione Barletta - Via S. Antonio 30 Tel. +39.0883.532851 - Fax +39.0883.531373 Direttore responsabile: Rosalinda Camarda Edito da: Contesto Srl CONTATTI Redazione: Abbonamenti: Clienti: Url:

redazione@bandinlinea.it abbonamenti@bandinlinea.it servizioclienti@bandinlinea.it www.bandinlinea.it

PUBBLICITÀ

concessionaria per la pubblicità su

bandinlinea per informazioni e contatti

0883 34 79 95

Tel. info@intelmedia.it - www.intelmedia.it

***

ESTRATTO DI AVVISO DI GARA Questa Azienda Ospedaliera ha indetto gara ad evidenza pubblica con Procedura Aperta - ai sensi degli art. 54 e 55 del D. Lgs. 163/2006 - per l'affidamento dei servizi di gestione delle apparecchiature informatiche, suddivisa in due distinti lotti: Lotto n. 1 (CIG n. 33821026DB) Servizio di Help Desk, Gestione delle postazioni di lavoro e Apparati di rete; Lotto n. 2 (CIG n. 3382108BCD) Progettazione, fornitura e gestione dei server. L'aggiudicazione avverrà, per singolo lotto, ai sensi dell'art. 83 del D. Lgs. 163/2006. Durata dell'appalto 60 (sessanta) mesi. L'importo complessivo presunto dell'appalto ammonta a € 4.935.000,00 IVA esclusa, di cui Lotto 1 - € 2.895.000,00 e Lotto 2 € 2.040.000,00. Le offerte, corredate della documentazione richiesta, dovranno pervenire entro le ore 12.00 del giorno 19.12.2011, all'Ufficio Protocollo Generale dell'A.O. ICP - Via Castelvetro, 22 - 20154 Milano. Informazioni in merito alla procedura di gara: U.O. Provveditorato Economato - tel. 02/57995082-5087 / fax: 0 2 - 57 9 9 5 0 8 0 / e - m a i l : ga re.servizi@icp.mi.it; il Capitolato Speciale d'appalto, il Disciplinare di gara e rispettivi allegati sono disponibili e scaricabili dal sito internet www.icp.mi.it sezione:area fornitori - bandi di gara. Il Direttore Generale dott. Alessandro Visconti

COMUNE DI GRUMO APPULA (BA) ESTRATTO GARA Il Comune di Grumo Appula indice per il 20.12.11 alle ore 10, gara a procedura aperta per la dismissione del 50,5% della quota sociale di maggioranza detenuta dal Comune di Grumo Appula nella società a responsabilità limitata denominata "Farmacie comunali di Grumo Appula srl", in sigla Farmacia Appula. Il prezzo a base d'asta, sul quale operare le offerte in aumento e corrispondente al valore del 50,5% della quota sociale oggetto dell'odierna cessione, è fissato in € 885.000,00. I farmacisti, ivi compresi i laureati in chimica e tecnologia farmaceutica, singoli o in forma associata, le società dovranno far pervenire la propria offerta, nel rispetto delle condizioni di cui al bando gara, scaricabile su www comune.grumoappula.ba.it, entro le ore 12 del giorno precedente a quello fissato per la gara, al: Comune di Grumo Appula, Ufficio Appalti, P.zza V. Veneto 8, tel.0803831221. Il responsabile del servizio dott. Michele Siciliano ***

COMUNE DI MATTINATA Avviso di deposito piano urbanistico esecutivo "Z.O.T. C2B" in località Asprito. Ditta: Bordo Gennara. Il Responsabile del Settore 5 Visto l'art. 20, comma 5 della L.R. n. 20 del 27/07/2001; Visto l'art. 21 della L.R. n. 56 del 31/05/1980; Rende Noto che, con deliberazione del Consiglio Comunale n. 34 del 28/06/2011, è stato adottato il Piano Urbanistico Esecutivo "ZOT C2B" in località "Asprito" ad iniziativa della ditta BORDO Gennara. Il Piano Urbanistico Ese-


3

Anno 5 n.202 - Martedì 29 Novembre 2011

cutivo ed i relativi elaborati sono depositati presso la Segreteria Comunale, in libera visione del pubblico, per un periodo di 30 (trenta) giorni consecutivi e successivi alla data di pubblicazione del presente avviso, durante i quali chiunque può prenderne visione e può, nei successivi 30 (trenta) giorni, proporre eventuali osservazioni a tutela del pubblico interesse e/o coerenti agli obiettivi ed ai criteri di impostazione del P.R.G. Il responsabile del V settore ing. Giuseppe Tomaiuolo ***

COMUNE DI FOGGIA Avviso di pubblicazione degli elenchi degli immobili rientranti nel piano delle alienazioni ex art. 58 del DL 112/2008 convertito in legge n. 133/2008 Il Comune di Foggia ha, con deliberazione di Consiglio Comunale n. 138 del 24 ottobre 2011, in applicazione del Decreto Legge n. 112/2008 art. 58 convertito in legge n. 133/2008, approvato il piano delle alienazioni e valorizzazioni immobiliari comprendente immobili di proprietà comunale non strumentali all'esercizio delle funzioni istituzionali suscettibili di valorizzazione e/o alienazioni. Si provvede alla pubblicazione degli elenchi indicanti le unità immobiliari innanzi precisate che hanno effetto dichiarativo della proprietà e producono gli effetti previsti dall'art. 2644 del Codice Civile( art. 58 del decreto Legge n. 112/2008 convertito in legge). Gli elenchi vengono pubblicati mediante deposito presso la Segreteria Generale Ufficio Archivio e Protocollo - Palazzo di Città Corso Garibaldi n. 58 - e

BARLETTA - VIA VECCHIA CANOSA 40 Tel & Fax 0883 888224 - Cell. 329 9050042 mail@ilgiardinodelte.net - www.ilgiardinodelte.net


4

Anno 5 n.202 - Martedì 29 Novembre 2011

presso il Servizio Patrimonio - Via Gramsci n. 17 1 ° piano. Il presente avviso viene pubblicato all'Albo Pretorio dell'Ente, mediante manifesti e sulle testate giornalistiche del Corriere della Sera -( Corriere del Mezzogiorno) e La Gazzetta del Mezzogiorno - BUR/Puglia. Contro l'iscrizione del bene negli elenchi di cui all'art. 58, comma 1 del Decreto Legge n. 112/2008 convertito in Legge n. 133/2008, è ammesso ricorso amministrativo entro 60 (sessanta) giorni dalla pubblicazione, fermi gli altri rimedi di legge. Deliberazione di Consiglio Comunale n.138 del 24 ottobre 2011. OMISSIS... PIANO DELLE ALIENAZIONI: Ubicazione: Area rinveniente dal programma integrato denominato EDILAMBIENTE in zona via Ghandi, via Santoro, via Alpi, Foglio /p.lla: 129/609, Superfìcie Totale Catastale: 9.937,00, Visura Catastale: Municipio di Foggia, Destinazione urbanistica: Sp; Ubicazione:Aree rivenienti dal programma integrato denominato PIANO INTEGRATO FOGGIA in zona via Natola, via Bonante, Foglio /p.lla: 93/1251 e 1260, Superfìcie Totale Catastale: 10.621,00, Visura Catastale: Municipio di Foggia, Destinazione urbanistica: Sp; Ubicazione:Area rinveniente dal programma integrato denominato AEDILIA in zona via Marangelli, strada da denominarsi, Foglio /p.lla: 90/390, Superfìcie Totale Catastale: 2.026,00, Visura Catastale: Municipio di Foggia, Destinazione urbanistica: Sp; Ubicazione:Area in via Smaldone, Foglio /p.lla: 125/367, Superfìcie Totale Catastale: 3.000, Visura Catastale: Ente Urbano, Destinazione urbanistica: Sp; Ubicazione:Via Imperiale angolo via Buozzi, Foglio /p.lla: 126/740 e 483, Superfìcie Totale Catastale: 5.850,00, Visura Catastale: Municipio di Foggia, Destinazione urbanistica: Sp; Ubicazione:Via Loffredo- Rione Martucci, Foglio /p.lla: 97/a 317,323,331,341, Superfìcie Totale Catastale: 880,00, Visura Catastale:

Municipio di Foggia, Destinazione urbanistica: Sp. Il Sindaco: Ing. Giovanni Battista Mongelli I Dirigenti: Ing. F. Paolo Affatato Dott. Carlo Dicesare Avv. Domenico Dragonetti Dott. Pio Claudio Taggio ***

COMUNE DI VIZZINI AVVISO DI GARA PROCEDURA APERTA Il 05.12.11 ore 09.00 si espleterà la gara per l'affidamento dei servizi attinenti alla progettazione definitiva ed esecutiva e coordinamento per la sicurezza in fase di progettazione

nonché alle attività geologiche dei lavori di recupero di un ambito del centro storico denominato Colle del Castello all'interno della proposta di Contratto di Quartiere II (CIG 3361168B91) mediante procedura aperta da esperirsi con il criterio dell'offerta economicamente più vantaggiosa. Importo a base di gara € 188.775,52, di cui € 140.324,35 per progettazione definitiva ed esecutiva, € 34.135,21 per coordinamento sicurezza in fase di progettazione e € 14.315,96 per geologia. Il bando di gara è pubblicato all'Albo Comunale, sulla GURI e su www.comu ne.vizzini.ct.it. Il dirigente del settore S.T. dott. arch. Salvatore Lentini ***

www.qtsicilia.it


5

Anno 5 n.202 - Martedì 29 Novembre 2011

Sostenibilità ambientale alleanza tra comuni italiani ed europei contro le emissioni di CO2 V icenza Comune capofila del progetto Conurbant. Parla l'assessore all'Ambiente, Tutela del territorio e Igiene, Antonio Marco Dalla Pozza Si chiama Conurbant ed è un progetto che impegna i Comuni aderenti a ridurre le emissioni di CO2 e a realizzare un piano d'azione per l'energia sostenibile. Obiettivo dell'iniziativa è consentire ad ogni Comune partner di raggiungere l'obiettivo 20/20/20 del Patto dei sindaci, cioè di aver ridotto del 20% le emissioni di gas a effetto serra, di aver portato al 20% il risparmio energetico e di aver aumentato al 20% il consumo di fonti rinnovabili entro il 2020. Nel progetto sono coinvolte otto città apprendiste, con una popolazione totale di oltre due milioni di abitanti, e 2 città tutor dislocate in 7 stati europei: oltre all'Italia, Romania, Croazia, Cipro, Spagna, Lettonia e Bulgaria. La parola chiave è dunque mobilità sostenibile e il progetto vede come leader la città di Vicenza, che è il Comune capofila. A presentare Conurbant e a fare un primo bilancio delle iniziative finora messe in campo è intervenuto ad Ecomondo l'assessore all'Ambiente, Tutela del territorio e Igiene del Comune di Vicenza, Antonio Marco Dalla Pozza.

"Il progetto è nato dalla consapevolezza delle difficoltà dei piccoli Comuni nella gestione dell'energia e nella pianificazione dei consumi, oltre che della mancanza di risorse, mentre le città più grandi hanno difficoltà legate all'alta densità di attività sul proprio territorio e a questioni di sostenibilità e consumi energetici. Conurbant - ha aggiunto - ha coinvolto anche numerosi Comuni europei che già da tempo hanno dimostrato buone pratiche per la sostenibilità energetica riproducibili anche in altri territori". L'obiettivo è di aiutare le città mediograndi e i Comuni più piccoli della loro cinta urbana a sviluppare nuove capacità per arrivare alla firma del Patto dei sindaci. Il progetto, avviato nel mese di maggio di quest'anno, è già entrato pienamente nella fase operativa. Per realizzarlo il Comune di Vicenza e i suoi partner avranno a disposizione 1 milione 280mila euro, di cui circa 960mila finanziati dal contributo europeo. "Il finanziamento del progetto europeo - ha aggiunto l'assessore - ci consente di fare squadra con altri Comuni in un momento in cui sono scarse le disponibilità economiche per compiere azioni per incentivare l'uso delle risorse energetiche sostenibili". L'obiettivo, oltre a quello di sviluppare politiche energetiche, è di realizzare

politiche efficienti basate su piani energetici sostenibili aperti alle municipalità confinanti e a soggetti terzi e a definire sistemi di monitoraggio e strumenti di bilancio economico e ambientale con procedure in grado di misurare i risultati. Ma quale sarà l'impatto di Conurbant? "Entro la fine del 2014 auspichiamo 7,5 mln di investimenti avviati in ogni conurbazione, per un totale di circa 75 mln di euro; 2500 t. di energie rinnovabili, 11mila t. di risparmio energetico e 37800 tCO2 di riduzione di gas effetto serra. Invece entro il 2020 - ha concluso l'assessore - prevediamo 375 mln di euro di investimenti cumulativi avviati per la sostenibilità energetica, 12500 t. di energie rinnovabili, e 189mila tCO2 di riduzione di gas effetto serra".


6

Anno 5 n.202 - Martedì 29 Novembre 2011

SOCIETÀ SERVIZI TERRITORIALI SPA CHIOGGIA (VE) AVVISO ESITO DI GARA - CIG 05071018F9 Oggetto: gestione tecnologica integrata, manutenzione ordinaria e straordinaria degli impianti di illuminazione pubblica e semaforici degli impianti termici e di climatizzazione estiva, dei sistemi antincendio, del Comune. Procedura aperta. Aggiudicazione: economicamente più vantaggiosa. Offerte ricevute: 3. Aggiud i cata r i o : AT I A r i stea s ca r l (capogruppo), Citelum S.A., Siram spa, Simet srl. Importo aggiudicazione € 14.603.495,70 (di cui 157.500,00 oneri sicurezza); invio esito alla GUCE: 07/11/11. Ulteriori informazioni: www.sstchioggia.it, fax 041/5501800; sst@sstchioggia.it. Il Dirigente: ing. Lucio Napetti ***

A.O. UNIVERSITARIA CONSORZIALE POLICLINICO DI BARI

Documentazione di gara disponibile sul sito internet istituzionale www.policlinico.ba.it e presso l' Unità Operativa Appalti e Contratti dalle ore 9 alle ore 13, dal lunedì al venerdì. F.to Il Direttore Area Approvvigionamenti e Patrimonio Dott. Giovanni Molinari

***

PROVINCIA DI BRINDISI ESTRATTO BANDO DI GARA C.I.G. 3490996D05 CUP I46G10000340001

***

COMUNE DI PUTIGNANO (BA) ESTRATTO AVVISO DI GARA In esecuzione della determinazione dirigenziale II Ripartizione n.68 del 12.10.11, è indetta gara con procedura aperta per il 06.12.11 ore 10 ai sensi del D.Lvo 163/06, per servizi assicurativi RCT/O, furto e rapina, infortuni cumulativa, Kasko, RCA/CVT, tutela legale, per 36 mesi e rinnovo per 12 mesi, in base all'offerta più bassa. Valore contrattuale € 550.400,00. Requisiti di ammissione: riservata alle Direzioni delle Compagnie di assicurazione autorizzate dal Ministero dell'Industria o dall'ISVAP. La copia integrale del bando di gara è disponibile su www.comune.putignano.ba.it.

BANDO DI GARA L' Azienda Ospedaliero-Universitaria Consorziale Policlinico di Bari - Piazza Giulio Cesare, 11 - 70124 BARI Tel.: 080 5592214 Fax: 080 5575745-1 Area Approvvigionamenti e Patrimonio : U.O. Appalti e Contratti, indice procedura aperta, per l'affidamento della fornitura di Dispositivi per Neuroradiologia e Radiologia diagnostica ed interventistica. Gara suddivisa in 231 lotti , n.° gara 3312186 Codici CIG elencati nel disciplinare di gara. Valore massimo presunto Iva esclusa € 5.131.230,00 per 24 mesi inclusa eventuale proroga di altri 12 mesi.

Il Dirigente dott.ssa Angela Perilli

www.gruppo.info - box@gruppo.info

E' indetta gara, mediante procedura aperta, per i "Lavori per la realizzazione di un raccordo tra le SS.PP. n. 74 Mesagne- S. Pancrazio S.no e n. 66 Erchie - S. Pancrazio S.no e la S.S. 7-ter ed adeguamento delle predette strade provinciali". Cat. prevalente: OG 3, class. IV. Importo compl.vo dell'appalto (compresi oneri sicurezza): € 2.815.000,00. Info: Servizio Viabilità, Mobilità e Trasporti, RUP ing. Vito Ingletti - tel. 0831.565451, dal Lun. al Ven., ore 10 - 12. Documentazione: Uff. Gare e Contratti, resp.: dott. Leonardo Renna, tel. 0831.565210, fax 0831.565236 dal Lun. al Ven., ore 10 - ore 12. Aggiudicazione: prezzo più basso. Termine ricevimento offerte: 12.12.11 ore 12 c/o Segreteria generale, via De Leo, 3 - 72100 BRINDISI. Apertura offerte: 13.12.11 ore 9, c/o il Servizio Viabilità, Mobilità e Trasporti. Docum e n t a z i o n e s u


7

Anno 5 n.202 - Martedì 29 Novembre 2011

www.provincia.brindisi.it. Il Dirigente Dott. Ing. Vito Ingletti ***

COMUNE DI LECCE ESTRATTO BANDO DI GARA PER PROCEDURA APERTA C.I.G. 3512972433 CUP C88F10000180002 Ex d.lgs.163/06, aggiudicazione all'offerta economicamente più vantaggiosa con applicazione artt.81 co 3-bis, 87-88 d.lgs.163/06, per i Lavori relativi al Primo stralcio funzionale delle reti fognarie delle marine - completamento delle opere di collettamento a servizio del primo lotto - 2° lotto. Cat. preval.OG 6 class. 5ª - Importo lavori a corpo € 4.228.884,23 incluso costo personale ed oneri sicurezza - Scadenza offerte: entro e non oltre ore 12 del 04.01.12. Fondi regionali FESR 2007-2013 cod. operazione FE7.200107. RUP Geom. R. Franco, Sett-LL.PP. via XX Settembre 37 Lecce, tel.0832-682834 fax 232174 Bando integrale all'Albo Pretorio e su www.comune.lecce.it (avvisi di gara). Spedito per la pubblicazione alla G.U.R.I. il 14.11.11. Il dirigente settore ll.pp. Arch. Claudia Branca ***

A.O. "OSPEDALE DI CIRCOLO" MELEGNANO Via Pandina 1 20070 Vizzolo Predabissi (MI) Tel. 02.98052563 AVVISO DI GARA Il Direttore Generale comunica che è indetta gara di appalto, mediante

procedura aperta, per l'affidamento della fornitura dei gas medicinali e del servizio di analisi qualiquantitativa degli stessi per i Presidi Ospedalieri e territoriali dell'Azienda Ospedaliera di Melegnano. CIG 3345625117. Importo complessivo dell'appalto (compresi oneri per la sicurezza): € 2.276.000,00. Oneri della sicurezza non soggetti a ribasso: € 40.000,00; importo a base d'offerta: € 2.236.000,00. Criterio di aggiudicazione: art. 82 D.Lgs.163/06 e smi, prezzo più basso. Requisiti richiesti: indicati nel disciplinare di gara e nel Capitolato Speciale. Scadenza ricevimento offerte: 23.12.11 ore 12. Documenti di gara: documentazione di gara consultabile e scaricabile da www.aomelegnano.it. Responsabile del procedimento: P.I. Gabriele Pizzamiglio. Il Direttore Generale Dott. Angelo Cordone

e Sotto le mura , di cui al Finanziamento P.O FESR 2007/2013 -Asse II, Linea Intervento 2.3, Azione 2.3.5 D.G.R.Regione Puglia n.520/2010. Offerte ricevute n. 12. Offerte ammesse n.11. Aggiudicatario: R.T.P. Arch. Giuseppe Columpsi (capogruppo), con sede in Cagnano Varano, via Bonaparte 4/b, con i seguenti punteggi: offerta tecnica:70,00; offerta economica 16,16. offerta temporale 10,00; punteggio complessivo: 96,14. L'importo di aggiudicazione, al netto del ribasso offerto del 37,78%, risulta essere di € 198.932,58. Il tempo totale di esecuzione delle prestazioni professionali, al netto del ribasso offerto del 47,70%, risulta essere di netti gg.24. Il presente avviso di esito di gara è pubblicato all'Albo Pretorio Comunale e su www.comune.castellucciovalmagg iore.fg.it. Resp. Settore V Arch. G. Casamassima

*** ***

COMUNE DI CASTELLUCCIO VALMAGGIORE (FG) AVVISO ESITO DI GARA AFFIDAMENTO SERVIZI TECNICI CUP J82J10000030002, CIG 15122067DC, N. GARA 1568541 Il Comune di Castelluccio Valmaggiore, Piazza Marconi, tel. e fax 0881/972015, in qualità di stazione appaltante, a seguito dell'espletamento della procedura aperta, ai sensi del D.Lgs.163/06 e smi, con il criterio dell'offerta economicamente più vantaggiosa ha affidato a mezzo di determinazione n.80 del 03.08.11 i servizi tecnici di aggiornamento progettazione definitiva, progettazione esecutiva, direzione lavori,coordinamento sicurezza, relazione geologica, ecc., relativo all'intervento infrastrutturale dissesto idrogeologico nel centro abitato in loc. Porta del Pozzo (zona Belvedere)

COMUNE DI LECCE ESTRATTO BANDO DI GARA PER PROCEDURA APERTA Ex d.lgs.163/06, aggiudicazione offerta economicamente più vantaggiosa con applicazione art.86 d.lgs.163/06, per l' Appalto di lavori di manutenzione ordinaria e straordinaria di via Agrigento e via Carrara con interventi localizzati di arredo urbano e realizzazione di pista ciclabile in sede propria - Programma Innovativo Urbano "Contratti di Quartiere II" - Quartiere Stadio Verde Dentro. Cat. preval.OG 3 III. Importo lavori a misura € 693.102,71 oltre € 293.100,95 per costo del personale ed € 29.641,67 per oneri sicurezza - Scadenza offerte: ore 12 del 19.12.11 - Finanziamento fondi comunali - RUP arch. F. Rossi, Sett.Programmazione e Strategie Territoriali, via Rubichi 16, 0832682255,


8

Anno 5 n.202 - Martedì 29 Novembre 2011

fax 0832682253. Bando integrale: Albo Pretorio e www.comune.lecce.it (voce Avvisi di Gara). Spedito per la pubblicazione alla GURI. Il Dirigente Settore LL.PP. Arch. Claudia Branca ***

COMUNE DI ARDEA (RM) Ufficio Urbanistica ed Edilizia Privata. Via Garibaldi 5 - 00040 Ardea tel. 06 913800602 Pubblicazione di adozione di variante urbanistica al piano regolatore generale per ripianificazione lotto di proprietà Soc. D.L.T. srl, Zona Tirrenella, Via delle Bighe ang. Via anchise. Delibera del Commissario Ad Acta n.2 del 02/08/11. Il Dirigente Area Urbanistica AVVISA Che in ottemperanza alla tutela del TAR Lazio, sez. II bis, n.12731/2007 con Deliberazione del Commissario ad Acta n.2/2011 del 02/08/11, è stata adottata la variante al P.R.G. per la riqualificazione del lotto di proprietà della Soc. D.L.T. SRL, sito in località Tirrenella e distinto in catasto al foglio 55 particella n.241 che trasforma la destinazione del terreno dall'attuale zona F - sottozona F10 a zona B - sottozona B7 - completamento residenziale; Che ai sensi della legge Urbanistica n.1150/42, la deliberazione e tutti gli elaborati relativi vanno sottoposti a pubblicazione, nonché al deposito presso la Segreteria Comunale per 30 gg. consecutivi a decorrere dalla data del presente avviso durante i quali chiunque ha facoltà di prenderne visione; Che le eventuali osservazioni e controdeduzioni devono essere presentate in carta semplice al Protocollo Generale del Comune di Ardea, Via G. Garibaldi 5, entro il trentesimo giorno necessario alla scadenza del deposito. F.to Il Dirigente Area Urbanistica

COMUNE DI QUARTU SANT'ELENA

AGENZIA REGIONALE PER LA PROTEZIONE AMBIENTALE DELL'UMBRIA (ARPA)

ESITO DI GARA In data 14/03/2011 il Comune di Quartu Sant'Elena, via Eligio Porcu sn, 09045 Quartu Sant'Elena - tel. 070.82814405 - fax 070.82814417, ha esperito la procedura aperta con il criterio del prezzo più basso per l'affidamento dell'appalto dei lavori di "Adeguamento alle norme dell'edificio scolastico Scuola Media via Tiziano". Offerte ricevute n. 169 di cui n. 151 ammesse; Aggiudicazione definitiva con D.D. n. 2950 del 12/10/2011 alla Ditta Mastio Giuseppe srl -con sede in Nuoro 08100 in Via Efisio Magnani, 6 -Zona ind.le Prato Sardo lotto 50; ribasso del 18,480% corrispondente all'importo di €.551.075,20 per lavori oltre €. 14.000,00 per gli oneri di sicurezza; procedura di ricorso presso: Tribunale Amministrativo Regionale, Via Sassari, 17 - 09100 Cagliari, entro 30 giorni dalla conoscenza o conoscibilità del provvedimento di aggiudicazione definitiva. RUP Ing. Valeria Piras

AVVISO APPALTO AGGIUDICATO C.I.G. 3120264B4C SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE: ARPA Umbria, Via P i e va i o l a 2 07/ B - 3 L o c . S . S i sto 06132 Perugia. SEZIONE II: OGGETTO: riqualificazione della rete di monitoraggio della qualità dell'aria e del relativo hardware e software; la fornitura di nuovi analizzatori, nuovi sensori meteorologici, nuove cabine, rilocazione cabine, smaltimento strumentazione obsoleta; l'allestimento di un centro di taratura; manutenzione fino al 31/12/2012. SEZIONE IV: PROCEDURA: aperta. Criterio di aggiudicazione: Offerta economicamente più vantaggiosa. SEZIONE V: AGGIUDICAZIONE: Data: Determ. Dirigenziale n.428 del 14/11/11. Aggiudicatario: Ditta Project Automation Spa. Valore finale: E 973.925,00 (al netto degli oneri per la sicurezza per E 3.500 non soggetti a ribasso) + IVA. SEZIONE VI: INFORMAZIONI COMPLEMENTARI: bando inviato alla


9

Anno 5 n.202 - Martedì 29 Novembre 2011

Bologna città intelligente con SMARTip B

ologna è l'unica città italiana, le altre sono Manchester, Gent, Colonia e Oulu, che ha scelto di operare nell'ambito del progetto SMARTiP per lanciare una sfida di trasformazione dei servizi pubblici locali, attraverso l'utilizzo di Internet e delle nuove tecnologie per coinvolgere

cittadini attivi che contribuiscano a migliorare i servizi di cui sono direttamente protagonisti. L'obiettivo principale di SMARTiP è quello di coinvolgere Smart Citizens in Smart Cities (Cittadini Intelligenti in Città Intelligenti), in grado di utilizzare e co-produrre servizi Internet innovativi all'interno della propria

città, attraverso l'adozione di piattaforme aperte che, nel caso di Bologna saranno relative alla smart mobility, per migliorare la concezione e lo sviluppo di una mobilità urbana più soddisfacente e sostenibile, partendo proprio da un monitoraggio della gestione del traffico cittadino.


10

Anno 5 n.202 - Martedì 29 Novembre 2011

GUCE il 18.11.11.

COMUNE DI PISTOIA

Il responsabile unico del proc. dott. Giancarlo Marchetti

AVVISO DI ESITO PROCEDURA APERTA

***

1. Amministrazione Aggiudicatrice: Comune di Pistoia, P.zza Duomo 1, 51100 Pistoia. 2. Procedura di aggiudicazione: procedura aperta ai sensi degli artt. 3 e 55 D.Lgs163/06. 3. Appalto di servizi: procedura aperta per affidamento del servizio energia e tecnologico per gli impianti di pertinenza del comune di Pistoia per un periodo di 5 anni. CIG 0467746C32. 4. Data aggiudicazione appalto: determinazione dirigenziale n. 2291 del 12.10.11 esecutiva dal 25.10.11. 5. Criteri aggiudicazione appalto: criterio dell'offerta economicamente più vantaggiosa (art.83 del D.Lgs.163/06) . 6. Operatori Economici Partecipanti: n.3. 7. Nome e indirizzo dell'aggiudicatario: Toscana Energia Green Spa, Via Ciliegiole 43, Pistoia.

CITTÀ DI OMEGNA (VB) BANDO DI GARA C.I.G. 3557559E8B SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE: Comune di Omegna, P.zza XXIV Aprile 18, Ufficio Sport - 0323.868411 fax 0323.643569. SEZIONE II: OGGETTO DELL'APPALTO: Affidamento in concessione servizio gestione Centro Sportivo Comunale in frazione Bagnella e aree attigue; Entità dell'appalto: Importo totale: € 12.374.223,94 + IVA. SEZIONE III: INFORMAZIONI DI CARATTERE GIURIDICO, ECONOMICO, FINANZIARIO E TECNICO: Cauzione provvis. E 247.484,46. Finanziamento: Utenza e Risorse proprie. Gli atti possono essere consultati c/o: Comune di Omegna, Uff. sport. SEZIONE IV: PROCEDURA: aperta. Criterio di aggiudicazione: offerta economicamente più vantaggiosa. Termine presentazione offerte 17/01/2012. Apertura offerte 23/01/2012 ore 9 c/o Sala Riunioni via De angeli 109. Persone ammesse: legale rappresentante o soggetti muniti di delega. SEZIONE V: ALTRE INFORMAZIONI: responsabile del procedimento ing. Polo Roberto (tel.0323 868411). Documenti su www.comune.omegna.vb.it. Il dirigente del servizio segretario generale dott. Marco Stoppini ***

8. Valore dell'offerta cui è stato aggiudicato l'appalto: E 7.685.628,29 di cui E 39.000 Per oneri di sicurezza, oltre IVA di legge. 9. Data pubblicazione bando G.U.C.E.: 01.05.10. 10. Data invio del presente avviso: 16.11.2011. 11. Organo competente per le procedure di ricorso: T.A.R. Toscana, sede di Firenze, Via Ricasoli, 40. Dirigente del Servizio e R.U.P. Ing. Marcello Evangelisti ***

AZIENDA UNITÀ LOCALE SOCIO-SANITARIA N.14 BANDO DI GARA C.I.G. 3425422BA5 - LOTTO N. 1 C.I.G. 342542809C LOTTO N. 2 SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE: AULSS N.14, Strada

concessionaria

utilizza il modulo richiesta on-line su

www.intelmedia.it riceverai, nel giro di un’ora, un preventivo gratuito Contattaci, senza alcun impegno, per conoscere tutti i vantaggi del servizio per la Pubblica Amministrazione

guri@intelmedia.it


11

Anno 5 n.202 - Martedì 29 Novembre 2011

Madonna Marina 500 - 30015 Chioggia. Dipartimento Gestione Risorse Finanziarie Tecnologiche e Tecniche U.O. Provveditorato Servizi Alberghieri ed Economati Tel.041/5534537 Fax 041/5534462, p r o v v e d i t o r a t o @ a s l 1 4 c h i o g g i a .v e n e t o . i t , www.asl14chiog gia.veneto.it. Informazioni, Documentazione: p.ti sopra. Offerte: Uff. Protocollo dell'Azienda ULSS n.14. SEZIONE II: OGGETTO: Gara a procedura aperta per l'affidamento della fornitura in service di attrezzature e materiale di consumo per trattamenti dialitici occorrenti al Servizio Dialisi del P.O. di Chioggia per il periodo di sessanta mesi. Delibera di indizione n. 389 del 29/09/2011. Importo presunto del contratto € 1.259.500,00 (IVA esclusa). SEZIONE III: INFORMAZIONI DI C A R AT T E R E GIURIDICO, ECONOMICO, FINANZIARIO E TECNICO: Indicazioni per i requisiti di ordine generale, professionali, requisiti di capacità economica, finanziaria e tecnica riportati nel Disciplinare di gara nel C.S.A. r e p e r i b i l i s u www.asl14chioggia.veneto.it. SEZIONE IV: PROCEDURA: aperta. Criterio di aggiudicazione: offerta economicamente più vantaggiosa. Termine presentazione offerte: ore 12.00 del 19.12.11. Apertura offerte: I fase in seduta pubblica ore 16.30 del 21.12.11 c/o Ufficio Provveditorato dell'ULSS sito in Chioggia, Strada Madonna Marina n.500. SEZIONE VI: ALTRE INFORMAZIONI: RUP rag. G. Guerra, gguerra@asl14chioggia.veneto.it. Ulteriori informazioni: richieste al Sig. F. Franceschi (tel.041 5534556, ffranceschi@asl14chioggia.veneto.it) c /o l ' U ff i c i o P rov ved i to rato dell'Azienda Sanitaria di Chioggia, informazioni di natura tecnica

dovranno essere indirizzate all'Ing. Nicola Mattioli, referente del Servizio di Ingegneria Clinica (tel.041 5534456, nmattioli@asl14chioggia.veneto.it). Il responsabile unico del procedimento rag. Gianfranco Guerra ***

AMET ENERGIA S.R.L. TRANI Società a totale partecipazione pubblica, operante nel settore della vendita di energia elettrica e gas per il mercato libero, ricerca la figura di National Key Account. La risorsa verrà inserita nell'area commerciale con il compito di promuovere i servizi offerti e ampliare il portfolio clienti nel mercato libero. Si richiede laurea in materie tecnico/scientifiche quinquennale nello specifico ingegneria - matematica - fisica con votazione minima 89/110 oltre ai requisiti specifici. Si offre contratto a tempo determinato e a tempo pieno della durata di 12 mesi eventualmente trasformabile in contratto a tempo indeterminato con inquadramento nella cat. A1 del CCNL elettrici. La selezione è stata affidata all'agenzia per il lavoro Job Italia spa di Bari. La scadenza per la presentazione delle domande è fissata per il 16/12/2011 il bando integrale è stato pubblicato su www.ametspa.it. ***

PROVINCIA DI BRINDISI ESTRATTO BANDO DI GARA C.I.G. 3495453B0E CUP I51B08000120003 È indetta gara, mediante procedura aperta, per i "Lavori di completamento variante con cavalca ferrovia lungo la S.P. che collega la S.S. 379 con Poz-

zo Guacito e la S.S. 16 in territorio di Fasano, per la soppressione del P.L. al Km. 710+403". Cat. prevalente: OG 3, class. IV. Importo compl.vo dell'appalto (compresi oneri sicurezza): € 2.394.154,07. Info: Servizio Viabilità, Mobilità e Trasporti, RUP ing. Giuseppe Scarafile - tel. 0831.565233, dal Lun. al Ven., ore 10 - 12. Documentazione: Uff. Gare e Contratti, resp.: dott. Leonardo Renna, tel. 0831.565210, fax 0831.565236 dal Lun. al Ven., ore 10 - ore 12. Aggiudicazione: prezzo più basso. Termine ricevimento offerte: 15.12.11 ore 12 c/o Segreteria generale, via De Leo, 3 - 72100 BRINDISI. Apertura offerte: 16.12.11 ore 9, c/o il Servizio Viabilità, Mobilità e Tras p o r t i . D o c u m e nta z i o n e s u : www.provincia.brindisi.it. Il Dirigente Dott. Ing. Vito Ingletti ***

COMUNE DI BORGO SAN LORENZO (FI) BANDO - C.I.G. 356347723F SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE: Comune di Borgo San Lorenzo, P.zza Dante 2, 50032 Uff. tecnico tel.055849661 fax 055/8456782 www.comune.borgos a n - l o r e n z o . f i . i t , urp@comune.borgo-sanlorenzo.fi.it. SEZIONE II: OGGETTO DELL'APPALTO: concessione per la progettazione, costruzione e gestione di impianto fotovoltaico in regime di scambio sul posto presso la scuola media statale "Giovanni della Casa" nel Comune di Borgo San Lorenzo. Valore dell'appalto presunto € 513.192,56 (oltre Iva). SEZIONE III: CONDIZIONI DI PARTECIPAZIONE: vedasi documentazione


12

Anno 5 n.202 - Martedì 29 Novembre 2011

di gara. SEZIONE IV: PROCEDURA aperta; aggiudicazione criterio dell'offerta economicamente più vantaggiosa. Termine ricezione offerte: 25.01.2012 ore 12, modalità indicate nella documentazione di gara. Apertura offerte: 26.01.2012 ore 9. SEZIONE VI: ALTRE INFORMAZIONI: La documentazione di gara può essere visionata nel sito istituzionale di questa Amministrazione o ritirata c/o l'Ufficio Relazioni con il Pubblico in orario di apertura. Il responsabile del servizio tecnico arch. Paolo Pinarelli ***

A.S.L. BA BANDO - C.I.G. 3564303BDF SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE: A.S.L. BA, Lungomare Starita 6, Bari 70123, Area Gestione Patrimonio: Rag. Giuseppe R i c c h i u t i , Te l . 0 8 0 - 5 8 4 . 2 5 . 92 , area.patrimonio@asl.bari.it, Fax 080-584.24.97, www.asl.bari.it. Informazioni, documentazione e offerte: punti sopra indicati. SEZIONE II: OGGETTO: Procedura aperta per l'affidamento del servizio assicurativo di tutela legale per la asl della Provincia di Bari. Servizi:

Cat. 6. Luogo: Ambito territoriale ASL BA. CPV 66.51.60.00. Lotti: no. Varianti: si. Importo presunto complessivo pari ad E 990.000,00 così determinato: per il periodo contrattuale di 10 mesi pari ad E 450.000,00 + eventuale proroga di mesi 6 pari a E 270.000,00 + eventuale proroga di ulteriori mesi 6 pari a E 270.000,00. Durata: mesi 22. SEZIONE III: INFORMAZIONI DI CARATTERE GIURIDICO, ECONOMICO, FINANZIARIO E TECNICO: cauzione provvisoria pari al 2% dell'importo dell'Appalto; cauzione definitiva pari al 10% dell'importo di aggiudicazione. Forma giuridica: è ammessa la partecipazione di raggruppamenti temporanei di impresa ai sensi dell'art.37 del DLgs.163/06 e/o in coassicurazione (art. 1911 c.c.). Capacità economica e finanziaria: almeno n° 2 referenze bancarie. Le condizioni di partecipazion e s a ra n n o s o d d i sfatte c o n l a presentazione dell'Allegato 1, già pubblicato su www.asl.bari.it - Sezione Bandi di Gara. La prestazione del servizio è riservata ad una particolare professione: Imprese di assicurazione autorizzate all'esercizio dell'attività assicurativa nel ramo Tutela Legale, ai sensi della vigente normativa (L.209/05). SEZIONE IV: PROCEDURE: Aperta. Criteri di aggiudicazione: Prezzo più basso. Termine ricevimento offerte: 10.01.12 Ore: 13.00. Lingue: IT.

Vincolo offerta: gg.180. Apertura offerte: 12.01.12 ore 10.00. SEZIONE VI: ALTRE INFORMAZIONI: I documenti di gara potranno essere visionati e scaricati come originali da www.asl.bari.it. Eventuali comunicazioni inerenti chiarimenti, rettifiche e precisazioni verranno pubblicate sul sito sopra indicato. Ricorso: T.A.R. della Puglia, Bari. Spedizione: 17.11.11.

www.dotlab.it - info@dotlab.it

Il dirigente area patrimonio dott. Francesco De Nicolo Il commissario straordinario dott. Angelo Domenico Colasanto ***

Anno 5 n.202 - Martedì 29 Novembre 2011  

Anno 5 n.202 - Martedì 29 Novembre 2011

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you