Page 1

Anno 4 n. 193

ome realizzare comunità sostenibili intorno a parchi, aree marine protette e isole minori. Questo è lo scopo del progetto "Comunità sostenibili", curato da Formez PA nell'ambito del Programma Operativo Interregionale Energie Rinnovabili e Risparmio Energetico, promosso dal Ministero dell'Ambiente e della tutela del territorio e del mare. Il progetto è finalizzato alla realizzazione di comunità sostenibili dal punto di vista ambientale ed energetico nelle quattro regioni Obiettivo Convergenza: Sicilia, Puglia, Campania, Calabria. A 148 aree selezionate saranno forniti gli strumenti necessari per la definizione di comunità sostenibili, il cui modello prevede tre possibili schemi di riferimento: un modello base, uno articolato e uno avanzato integrato. I modelli sono basati su differenti livelli di sensibilizzazione dei territori al tema della sostenibilità ambientale e sulla diversa disponibilità e sviluppo di conoscenze e capacità. Il progetto Comunità sostenibili prevede la realizzazione di una serie di workshop regionali, suddivisi ognuno in due sessioni: nel corso della mattinata sono previsti incontri con esperti del settore ambientale, amministrazioni pubbliche, associazioni, cittadini per presentare il progetto e discutere sugli aspetti giuridici, tecnici e economici delle comunità sostenibili; nel pome-

mercoledì 10 novembre 2010

riggio invece, le amministrazioni coinvolte nel progetto-pilota parteciperanno a un tavolo tecnico che porterà alla realizzazione di nuovi impianti ad energia rinnovabile e a maggiore livello di efficienza energetica. Dopo il primo incontro, che si è svolto il 27 ottobre a Palermo, i prossimi incontri si terranno oggi a Bari, il 17 a Napoli e infine il 24 novembre a Catanzaro. Al progetto "Comunità sostenibili" è collegato anche il portale www.climaenergia.it, una piattaforma

opensource in cui poter continuare a discutere, confrontarsi su politiche ambientali integrate e sistemi di governance. Per partecipare agli incontri è necessario inviare all'indirizzo governanceambiente@formez.it la scheda d'adesione compilata.


Anno 4 n. 193 - mercoledì 10 novembre 2010

2

UNIONE TERRE DI CASTELLI

AZIENDA SANITARIA LOCALE BARI

via Bellucci,1 41058 Vignola (Mo)

Lungomare Starita 6 - P.I 06534340721

Avviso appalto aggiudicato: Procedura aperta per l'acquisizione della fornitura di energia elettrica per l'Unione, l'ASP "G.Gasparini", i Comuni di Spilamberto e Vignola, la Società "Vignola Patrimonio" srl - Aggiudicazione: Hera Comm srl Imola, Via Molino Rosso, 8 - P.Iva: 02221101203 - Vignola, 03/11/2010.

ESTRATTO ESITO DI GARA (art. 122 c.5 del DLgs 163/06)

Il Direttore Generale f.to Dott. Carmelo Stracuzzi ***

ATER MATERA AVVISO DI RETTIFICA L'Ater di Matera in riferimento alla gara avente ad oggetto "Lavori di costruzione di n. 18 alloggi popolari di edilizia sperimentale per fasce deboli nel comune di Policoro" rettifica gli oneri per la sicurezza erroneamente riportati e anziché E 46.148,61 leggasi E 54.066,33, restano invariate tutte le altre disposizioni. Il Responsabile del Settore Appalti Dott. Franco Zunino

Lavori ristrutturazione, adeguamento e riqualificazione del Mercato rionale sito in Bari alla Via Don Gnocchi, da destinare a Centro diurno del Dipartimento di Salute Mentale della ASL BA, CIG 049356678A. Data di aggiudicazione: 23 settembre 2010, Determinazione n.14298 del 23.09.2010, visionabile su www.asl.bari.it, sezione Determinazioni. Offerte ricevute: n. 167. Offerte ammesse: n.167. Aggiudicatario: Consorzio Nazionale Cooperative "Ciro Menotti", Via Pier Traversari 63, Ravenna, ribasso 25,669% (aggiudicazione a seguito sorteggio). Importo di aggiudicazione: € 482.940,54, comprensivo di € 20.800,00 per oneri di sicurezza, oltre Iva. Termine dilatorio stipulazione contratto: 29.10.2010. Accesso agli atti: secondo prescrizioni art. 79 co.5 quater del D.Lgs.163/06, presso Area Gestione Tecnica ASL BA, c/o Ospedale Di Venere, Via Ospedale Di Venere n. 1, dal lunedì al venerdì, ore 9 - 13,00 tel. 080 5015963, fax 080 5015940 Data pubblicazione GURI: 22.10.10. Il Direttore Area G. Tecnica/R.U.P. Ing. Sebastiano Carbonara

Iscrizione al registro della stampa del Tribunale di Trani n. 01/04 del 30.10.2007 Redazione Barletta - Via S. Antonio 30 Tel. +39.0883.532851 - Fax +39.0883.531373 Direttore responsabile: Giovanni Ingoglia Edito da: Contesto srl

***

AZIENDA SANITARIA LOCALE BARI Lungomare Starita 6 - P.I 06534340721

CONTATTI Direttore: Redazione: Abbonamenti: Clienti: Url:

giovanni.ingoglia@bandinlinea.it redazione@bandinlinea.it abbonamenti@bandinlinea.it servizioclienti@bandinlinea.it www.bandinlinea.it

PUBBLICITÀ

concessionaria per la pubblicità su

bandinlinea per informazioni e contatti

0883 34 79 95

Tel. info@intelmedia.it - www.intelmedia.it

ESTRATTO ESITO DI GARA (art. 122 c.5 del DLgs 163/06) Lavori di ristrutturazione ed adeguamento a norma della Struttura Sanitaria ex INAM DSS 14 di Putignano,CIG 045916963D. Data di aggiudicazione: 23 settembre 2010 - Determinazione n. 14262 del 23.09.2010, visionabile sul sito della Stazione appaltante www.asl.bari.it, sezione Determinazioni. Offerte ricevute: n. 217 - Offerte ammesse: n.214. Aggiudicatario: TSE IMPIANTI Srl, Via Bari n. 26 - Gravina in Puglia, ribasso 25,613%. Importo di aggiudicazione: € 569.451,74, comprensivo di € 30.000,00 per oneri di sicurezza, oltre Iva. Termine

dilatorio stipulazione contratto: 29.10.2010. Accesso agli atti: secondo prescrizioni art. 79 comma 5 quater del D.Lgs. 163/06, presso Area Gestione Tecnica ASL BA, c/o Ospedale Di Venere, Via Ospedale Di Venere n. 1, dal lunedì al venerdì, ore 9,00 - 13,00 tel. 080 5015963, fax. 080 5015940. Data pubblicazione GURI: 22.10.2010. Il Direttore Area G. Tecnica/R.U.P. Ing. Sebastiano Carbonara ***

AZIENDA SANITARIA LOCALE BARI Lungomare Starita 6 - P.I 06534340721 ESTRATTO ESITO DI GARA (art. 122 c.5 del DLgs 163/06) Lavori di ristrutturazione ed adeguamento a norma della Struttura Sanitaria ex INAM di Gioia del Colle, CIG 0459161FA0. Data di aggiudicazione: 22 settembre 2010, Determinazione n.14199 del 22.09.2010, visionabile su www.asl.bari.it, sezione Determinazioni. Offerte ricevute: n. 211. Offerte ammesse: n.211. Aggiudicatario: ATI - Impresa Caramella Francesco (Capogruppo), Via Tremiti 32, Altamura - Tragni Giuseppe (Mandante), ribasso 25,582% (aggiudicazione a seguito sorteggio). Importo di aggiudicazione: € 524.213,35, comprensivo di € 30.000,00 per oneri di sicurezza, oltre Iva. Termine dilatorio stipulazione contratto: 29.10.2010. Accesso agli atti: secondo prescrizioni art.79 co.5 quater del D.Lgs.163/06, presso Area Gestione Tecnica ASL BA, c/o Ospedale Di Venere, Via Ospedale Di Venere n. 1, dal lunedì al venerdì, ore 9,00 - 13,00 tel.080 5015963, fax 080 5015940. Data pubblicazione GURI: 22.10.2010. Il Direttore Area G. Tecnica/R.U.P. Ing. Sebastiano Carbonara ***

COMUNE DI COSENZA AVVISO DI GARA A PROCEDURA APERTA CON SCADENZA IL 6/12/ 2010 Amm.ne Aggiudicatrice Comune di Cosenza, P.zza dei Bruzi, 87100, Tel.0984/813297/319; Fax 813348, appalti@comune.cosenza.it, www.comune.cosenza.it. Procedura Aperta, art.55, co.5 e art.122, co.5 e 9


3

Anno 4 n. 193 - mercoledì 10 novembre 2010

del D.Lvo 163/06 e ss. Criterio di aggiudicazione: Prezzo più basso, inferiore a quello posto a base di gara, art.82, lett. a) del D.Lvo 163/06 e smi. CUP F82D10000190001; CIG 0 5 5 9 11 6 5 1 D ; C P V 4 5 11 2 3 6 0 - 6 ; OGGETTO: REALIZZAZIONE INTERVENTI URGENTI PER RIDUZIONE RISCHIO IDROGEOLOGICO VIA PLEBISCITO, VIA PETRARCA, PARCO FLUVIALE. Luogo di esecuzione: Cosenza; Importo complessivo € 710.364,00, di cui: € 695.679,41 per lavori a base d'asta (soggetto a ribasso) ed € 14.684,59 per oneri sulla sicurezza (non soggetti a ribasso). Cat. prev. OG13 class. II (50,60%), cat. scorp. non subappalt.le OS21 class. II (49,49%). Criterio di aggiudicazione: Prezzo più basso, inferiore a quello posto a base di gara, ai sensi dell'art.82, co.2 lett. a) del D.Lvo 163/06 e smi. Scadenza presentazione offerte ore 12 del 6/12/10. Apertura Offerte: 9/12/10 ore 9,30. Il Bando e il Disciplinare di Gara sono reperibili su www.comune.cosenza.it. Responsabile del procedimento: ing. Mario Colucci. Responsabile Ufficio Gare e Appalti Natale Miniaci. Il Dirigente Del Settore Ing. Carlo Pecoraro ***

COMUNE DI LUSIA (RO) AVVISO DI BANDO DI GARA PER PROJECT-FINANCING CIG 055933382F ENTE APPALTANTE: COMUNE DI L U S I A , Te l . 0 4 2 5 / 6 0 7 0 2 6 F a x

0425/607161, utc.lusia@virgilio.it. CATEGORIA SERVIZIO-DESCRIZIONE: COMPLETAMENTO E GESTIONE DEI CIMITERI DI LUSIA E CAVAZZANA. LUOGO DI ESECUZIONE: Via S.Lucia snc, Lusia. DURATA DEL CONTRATTO: anni 25 massimo. IMPORTO A BASE D'ASTA: € 860.959,96. TERMINE PRESENTAZIONE OFFERTE: ore 13 del 03/01/2011. CELEBRAZIONE DELLA GARA: le imprese ammesse saranno informate con fax. CRITERIO DI AGGIUDICAZIONE: Procedura aperta ai sensi art.55 e offerta economicamente più vantaggiosa a sensi art.83 del D.lgs.163/06, metodo aggregativo compensatore di cui al Dpr 554/99. CAUZIONI-GARANZIE: Cauzioni : provvisoria 2%, Cauzione 2,5% art.153c.13, Ex Dlgs.163/06. CAUZIONI POST AGGIUDICAZIONE: ART.113, 129, ex D.lgs.163/06. DOCUMENTAZIONE di GARA: Bando, Disciplinare di Gara e Studio di Fattibilità e allegati, da ritirare c/o Uff.Tecnico, Piazza Giovanni XXIII 1, 45020 Lusia, Tel.0425/607026 Fax 0425/607161 Lun-gio-sab dalle 9,30 alle 13, in supporto cartaceo o su CD-ROM. Il Responsabile del Procedimento Arch.Tezzon Ruggero ***

COMUNE DI CASAPULLA (CE) BANDO DI GARA - CIG 0320760B83 Questo comune indice procedura aperta per l'affidamento dei servizi integrati di ingegneria, gestionali e finanziari nonché realizzazione dell'ampliamento del

cimitero comunale con concessione di aree cimiteriali destinate alla realizzazione di cappelle gentilizie private, di cappelle gestite da congregazioni e costruzione di loculi con onere finanziario a carico dell'appaltatore che avrà il proprio ristoro economico dalla percentuale dei ricavi delle concessioni delle strutture realizzate. Importo stimato: € 4.000.000,00 (di cui € 2.700.200,00 per la costruzione delle strutture cimiteriali, inclusi oneri sicurezza). Aggiudicazione: Offerta economicamente più vantaggiosa. Ricevimento offerte: 30.12.2010 ore 14.00. Documentazione c/o Uff. Tecnico tel. 0823/496828, fax 0823/493326 nei gg dal lun al ven ore 9-12, e in copia, previa prenotazione e pagamento. Resp. Procedimento Arch. Antonio Natale ***

APAM ESERCIZIO SpA ESTRATTO SISTEMA DI QUALIFICAZIONE Si rende noto che il 12/10/2010 è stato trasmesso alla GUCE per la pubblicazione l'avviso di sistema di qualificazione, di durata triennale, relativo alla fornitura di filtri antiparticolato per autobus. Ulteriori informazioni potranno essere acquisite presso APAM Esercizio SpA, Via dei To s c a n i 3 / C , 4 6 1 0 0 M a n t o v a , tel.03762301 fax 0376230330. L'avviso di gara integrale è consultabile su www.apam.it. L'Amministratore Delegato Dott. Ing. Franco Viola ***

AUTORITÀ PORTUALE DI GENOVA Via della Mercanzia 2 - 16124 Genova tel.010-241.2287 - fax 010-241.2376 c.tringali@porto.genova.it ESITO DI GARA Si rende noto che con Decr. del Presidente n.989 del 15/10/2010, è stata resa efficace l'aggiudicazione definitiva dell'appalto concernente l'"Acquisizione della provvista finanziaria ai fini della realizzazione di parte delle opere di cui al Programma Triennale delle Opere 2010-2012 allegato al Bilancio di


4

Anno 4 n. 193 - mercoledì 10 novembre 2010

Previsione 2010 e relative Note di Variazione" alla BANCA CARIGE SpA, Via Cassa di Risparmio 15, 16123 Genova. Procedura di aggiudicazione: procedura aperta ai sensi dell'art.55 del D.Lgs.163/06; bando di gara pubblicato sulla GURI n.62 del 31/05/2010 ed inviato alla GUCE il 25/05/2010. Cat. del Servizio: 6/B "Servizi bancari e finanziari". Criteri di aggiudicazione dell' appalto: metodo del criterio del prezzo più basso, ai sensi dell'art.82 del D.Lgs. 163/06. N. offerte ricevute: 1. Prezzo complessivo offerto (0,30 x spread su variabile + 0,70 x spread su fisso): 0,446. Organismo Responsabile delle Procedure di Ricorso: TAR LIGURIA GENOVA, Via dei Mille 9, 16147 Genova, Tel.010.3993931. Resp. Procedimento: Dott.ssa Lucia Cristina Tringali. Il Presidente Luigi Merlo ***

ASL FG ESTRATTO BANDO DI GARA Il Direttore Generale rende noto che il 23.11.2010 ore 10.30 c/o gli Uffici dell'Area Gestione del Patrimonio ubicati a Foggia, P.zza della Libertà, 1 in seduta pubblica, avrà luogo una procedura aperta per la fornitura di apparecchiature informatiche complete di accessori e materiale di consumo per i Servizi e Presidi Sanitari della ASL FG. A tal fine precisa di seguito gli elementi utili per la partecipazione alla gara: CIG 0553542D4B; importo presuntivo complessivo della fornitura: €. 180.000,00 IVA inclusa; l'appalto è diviso in 3 lotti/voci distinti ed indipendenti; modalità di aggiudicazione: prezzo più basso (art. 82 del D.Lgs.163/06 e succ. modif.) in rif. a quello CONSIP; servizio presso il quale possono essere richieste informazioni: Area Gestione del Patrimonio, P.zza della Libertà 1, 71100 FOGGIA, tel.0881/884518-590 fax 0881/884625, si precisa che il capitolato speciale di gara e relativi allegati saranno reperibili sul sito www.aslfg.it, fino al 15.11.2010; il termine per la ricezione delle offerte: ore 12 del 18.11.2010; il presente bando è stato pubblicato sulla GURI il 25.10.2010.

COMUNE DI CASTEGGIO (PV) ESTRATTO ESITO DI GARA Descrizione: gara mediante procedura ristretta e accelerata con aggiudicazione a favore dell'offerta economicamente più vantaggiosa per l'affidamento del servizio di refezione scolastica anni scolastici 2010/2011- 2011/2012 - 2012/2013, CIG 0512612CCA. Localizzazione: Comune di Casteggio. Criterio di aggiudicazione: offerta economicamente più vantaggiosa secondo i criteri del Capitolato/Bando di gara. Esito: imprese partecipanti 3, impresa aggiudicataria Sodexo spa, Via F.lli Gracchi 36, Cinisello Balsamo, come da determina di aggiudicazione n.294 del 20/09/10 al prezzo a pasto di € 4,09 + IVA per un ammontare complessivo nel triennio di E 472.395,00. Resp. Procedimento: rag. A. F. Vacchelli. Il Responsabile Area Servizi Sociali f.to Rag. Adele Franca Vacchelli ***

COMUNE DI MINUCCIANO (LU) ESTRATTO BANDO DI GARA Il Comune di Minucciano, P.zza Chiavacci 1, 55034, Tel. 0583.694072 Fax 0583.610394, lavoripubblici@comunediminucciano.it indice procedura aperta per la "fornitura macchinari lavorazione pietra, suddivisa in 3 lotti". Importo compl.vo € 1.083.507,60. Aggiudicazione: Prezzo più basso. Termine ricezione

Il Direttore Generale Dott. Ruggiero Castrignanò

www.gruppo.info - box@grupo.info ***

offerte: ore 12 del 11.12.10. Apertura offerte: 13.12.10 Ore 10. Documentazione disponibile su www.comune.minucciano.lu.it. Sopralluogo: obbligatorio. Invio GUCE: 28.10.2010. Responsabile del procedimento Geom. Roberto Ciuffardi ***

CONSORZIO DEPURAZIONE DEL SAVONESE SPA Via Caravaggio 1, 17100 Savona tel.019/230101 fax 019/23010260 www.depuratore.sv.it, gare@depuratore.sv.it ESTRATTO AVVISO PROCEDURA APERTA Questo consorzio indice procedura aperta da effettuarsi con il criterio di aggiudicazione del prezzo più basso per l'appalto avente come oggetto: affidamento di un contratto di finanziamento a tasso variabile a lungo termine di € 6.000.000,00 Cat.6 CIG 055672934D. Valore presunto: € 1 . 4 8 6 . 11 8 , 6 5 . D u r a ta 1 5 a n n i . L'aggiudicazione avverrà anche in presenza di una sola offerta valida. Non sono ammesse offerte in aumento né varianti. Le offerte dovranno pervenire al Consorzio entro e non oltre le ore 12 del 14.12.2010. Bando integrale, disciplinare, moduli, capitolato ed altri elaborati di gara sono disponibili sul sito. Inviato al GUCE il 28.10.2010. R.U.P.: Dott. Gio Batta Minetto. Il Direttore Tecnico Dott. Gio Batta Minetto


Anno 4 n. 193 - mercoledì 10 novembre 2010

ecnologia e creatività. Soluzioni altamente innovative e contenuti il più possibile originali. Dietro ogni esperienza di industria creativa c'è sempre questo connubio, l'incontro felice tra tecniche e idee, competenze materiali e immateriali. Un modello di produzione e sviluppo che fa della creatività un vero e proprio asset, valore aggiunto fondamentale e fonte primaria di innovazione. Anche (e soprattutto) di questo si parlerà durante il CreaTe Forum, in programma il 10 e 11 novembre a Stoccarda, nel corso dell' International conference of creative industries (Create 10), evento interamente dedicato al tema della creatività in ambiente digitale. Articolato in quattro sezioni, dedicate ad altrettanti settori-chiave nell'innovazione delle ICT (visual experience, business experience, games experience, mobile experience), Il forum sarà anche l'occasione per riflettere e valutare il percorso realizzato sinora nell'ambito del progetto comunitario CReATE, partito nel marzo 2008 grazie a un partenariato internazionale che coinvolge, al momento, soggetti pubblici e privati afferenti a quattro Paesi: Germania (presente attraverso l'agenzia MFG Baden-Württemberg, coordinatore del progetto, e il gruppo regionale RSI-SEZ), Francia (il cluster Imaginove, Regione di Rhône-Alpes), Gran Bretagna (con l'agenzia governativa Advantage West Midlands) e Italia (rappresentata da Regione Piemonte, Politecnico di Torino e il polo CSP-Innovazione nelle ICT). L'obiettivo, appunto, è quello di creare sinergie virtuose tra comunità creative e centri di innovazione tecnologica sul territorio europeo, attraverso la collaborazione tra istituzioni e cluster locali e col coinvolgimento diretto di alcune importanti agenzie e poli produttivi del settore ICT. Un agenda per l'innovazione

5

Durante la due giorni a Stoccarda si illustreranno, in particolare, i risultati della principale azione sinora messa in opera dal partenariato: la Joint Research Agenda, un'agenda di ricerca condivisa per promuovere l'innovazione ICT nelle industrie creative e fornire, a partire da quest'azione di promozione e sostegno, indicazioni strategiche mirate ai decisori politici variamente interessati al settore. Coerentemente con gli obiettivi di "messa in rete" sinergica alla base del progetto, l'agenda nasce dal contributo congiunto di più di 250 stakeholders appartenenti al mondo pubblico, privato e accademico delle varie aree coinvolte. Ne è emerso un documento ricco di dati, spunti e soluzioni emergenti "dal basso", direttamente dalle forze produttive e creative locali, e che di tali istanze intende farsi portatore di fronte alla Commissione Europea, principale interlocutore del progetto. Attraverso la messa a punto di un innovativo processo di analisi e collaborazione "bottom up" tra le quattro regioni coinvolte, il CReATE è stato infatti in grado di individuare e selezionare i settori tecnologici, i modelli di business e le forme applicative più promettenti per lo sviluppo delle industrie creative, tra cui spiccano le ricerche sull'interazione uomomacchina e la visualità interattiva. A questo scopo, oltre alle occasioni di incontro e di riflessione, il forum prevede di dedicare un ampio spazio alla presentazione ed esposizione da parte di diverse società europee di prodotti, progetti e soluzioni tecnologiche esemplari, allo scopo di mostrare concretamente l'ampiezza e l'importanza delle possibili applicazioni dell'industria creativa, che vanno dalle nuove tecniche pubblicitarie alla promozione culturale tramite mezzi digitali per arrivare ai serious games, videogiochi a finalità educative e sociali.


6

Anno 4 n. 193 - mercoledì 10 novembre 2010

A.O. ISTITUTI CLINICI DI PERFEZIONAMENTO CONCESSIONE DEL SERVIZIO BAR E DISTRIBUZIONE DI ALIMENTI E BEVANDE C/O IL P.O. DI SESTO SAN GIOVANNI ESTRATTO DI AVVISO DI GARA L'A.O. Istituti Clinici di Perfezionamento di Milano ha indetto procedura di gara ai sensi dell'art.30 D.Lgs 163/06 per l'affidamento della concessione del servizio bar e di distribuzione di alimenti e bevande, mediante l'installazione di distributori automatici, per un periodo di 72 mesi. I soggetti interessati potranno assumere tutte le informazioni in merito ai contenuti e alle modalità di partecipazione mediante accesso libero, diretto e completo a tutti gli atti di gara (Regolamento di gara e Capitolato Speciale) pubblicati su www.icp.mi.it. Per eventuali informazioni: U.O. Provveditorato Economato, Ufficio gare tel. 02.5799.5087 fax 02.57995080. Si avverte che il termine perentorio per la

presentazione dell'offerta è fissato entro e non oltre le ore 12 del 6/12/2010. Direttore Generale Dott. Francesco Beretta ***

PROVINCIA DI PESARO E URBINO Area 2 - Servizi Interni, Servizio 2.2.3. Tributi, Finanze, Debiti e Liquidità, Risorse Alternative, P.O. 2.4.1. Ufficio Appalti e Contratti ESTRATTO DI BANDO DI GARA PER PROCEDURA APERTA CIG 0556471E61 La Provincia di Pesaro e Urbino indice una gara europea mediante procedura aperta per l'affidamento dell'appalto quinquennale per il "Servizio di Tesoreria anni 2011 - 2015". Valore dell'affidamento: La gestione del servizio é reso a costo zero per la Provincia. Criterio di aggiudicazione: gara procedura aperta

Per la pubblicità dei vostri appalti scegliete di ampliare il target della comunicazione contenendo i costi di pubblicazione. Richiedeteci un preventivo e verificate la convenienza delle nostre tariffe. In brevissimo tempo e attraverso un’unico preventivo potrete scegliere di pubblicare su testate nazionali quali Finanza & Mercati, Il Riformista, Il Manifesto, Liberazione, L’Unità e regionali quali La Padania, La Cronaca di Tutto Abruzzo Oggi. Potrete inoltre usufruire del servizio di pubblicazione telematico sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana: otterrete la pubblicazione dei vostri appalti in soli 2 giorni !

ai sensi dell'art.83 del D.Lgs.163/06 con il criterio dell'offerta economicamente più vantaggiosa. Termine di presentazione delle offerte: ore 12 del 09.12.2010. Data di gara: 14.12.2010 ore 09.00. Luogo: Provincia di Pesaro e Urbino, V.le Gramsci 4, 61121 Pesaro. Il Bando di gara, il Disciplinare d'incarico e la relativa modulistica sono disponibili su www.provincia.pu.it. Il Bando di gara è stato trasmesso alla GUCE il 28.10.2010. Il Bando integrale verrà pubblicato all'Albo Pretorio della Provincia di Pesaro e Urbino nonché su www.provincia.pu.it e sul sito informatico del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti di cui al Decreto del Ministero LL.PP. 20/01. L'estratto sulla GURI, sui quotidiani locali "Il Messaggero" e "Il Resto del Carlino", e sui quotidiani nazionali "Aste e Appalti" e "Italia Oggi". Il Responsabile del Procedimento: Ing. Gattoni Adriano, Direttore Area 2 Servizi Interni, tel.0721359231. Organismo responsabile procedure ricorso: TAR Marche, sede di Ancona,Via della Loggia 24. Termine presentazione ricorso entro 30 gg. dalla data di pubblicazione del bando di gara, ex D.Lgs.104/2010. Il Direttore dell'Area 2 Dott. Ing. Adriano Gattoni ***

UNIONE DI COMUNI DELLA BASSA ROMAGNA (RA) GARA CON PROCEDURA APERTA L'Unione dei Comuni della Bassa Romagna, P.zza Dei Martiri 1, indice gara con procedura aperta per l'affidamento della gestione dei procedimenti relativi al servizio di stampa, notifica e gestione pagamenti delle violazioni al Codice della Strada per il periodo 1/01/201131/12/2014, CIG 05560567EB. Importo a base di gara: € 2,75 /cad. + IVA per ogni singolo verbale postalizzato + rivalsa spese per affrancature anticipate a Poste Italiane Spa, attualmente pari a € 5,60/cad. Criterio di aggiudicazione: offerta economicamente più vantaggiosa. Termine ricezione offerte: ore 13 del 15/12/2010. Apertura documentazione amministrativa: seduta pubblica alle ore 9 del 16/12/2010. Informazioni: Servizio Appalti e Contratti (054538533-527-fax 054538574); appalti@unione.appalti.labassaromagna.it. Bando integrale: www.labassaromagna.it. Il Dirigente Dott. Frieri R. Francesco


7

Anno 4 n. 193 - mercoledì 10 novembre 2010

COMUNE DI TORITTO (BA) BANDO DI GARA Stazione Appaltante: Comune di Toritto, Settore LL.PP. Patrimonio Via Municipio 11, 70020, Tel.080.3805328 Fax 080.603729 llpp@comune.toritto.ba.it. Oggetto: Progettazione esecutiva e lavori di adeguamento del recapito finale e ampliamento della rete di fognatura pluviale dell'abitato di Toritto, CIG 05609259F1. Importo dei lavori a base di gara: € 1.990.450,00. Oneri per la sicurezza: € 56.750,00. Cat. Prev. OG6 class. IV. Finanziamento: POR Puglia 2000-2006 misura 1.1 Azione 5. Procedura aperta da aggiudicarsi A Corpo con il criterio dell'offerta economicamente più vantaggiosa. Termine presentazione offerte: ore 9 del 20/12/2010. Svolgimento gara: 20/12/2010 ore 9.30 con il prosieguo. Bando visionabile su www.comune.toritto.ba.it. Responsabile del Settore LL.PP. Ing. Nicola Crocitto ***

ENTE OSPEDALIERO "OSPEDALI GALLIERA" Mura delle Cappuccine, 14 16128 Genova BANDO DI GARA PER ESTRATTO Si rende noto che con provvedimento n.831/2010 è stata indetta procedura aperta per l'affidamento del servizio di somministrazione di lavoro a tempo determinato presso l'Ente ospedaliero, per un importo presunto di € 7.306.141,95 IVA escl. Il bando di gara è stato pubblicato sulla GUCE n. 2010/S 208317966 del 26.10.2010, è in corso di pubblicazione sulla GURI ed è liberamente consultabile su www.galliera.it/bandi. Termine per la presentazione delle offerte: ore 12 del 07.12.2010. Eventuali informazioni potranno essere acquisite al n.010 5632300-2317.

AZIENDA SPECIALE DI SERVIZI DI CASALPUSTERLENGO (LO) ESTRATTO BANDO DI GARA - CIG 0551511146 È indetta gara, mediante procedura aperta, per la gestione del servizio ristorazione e pulizia/sanificazione previa realizzazione di centro cottura interno, periodo: 01.03.2011-28.02.2017. Importo contratt. presunto: € 2.893.152,00 oltre € 29.220,84 quali costi sicurezza. Aggiudicazione: offerta economicamente più vantaggiosa. Documenti: su www.assc.it, sezione bandi di gara. Eventuali chiarimenti possono essere richiesti al Direttore aziendale (tel.0377 9 11 3 0 4 , f a x 0 3 7 7 8 11 6 7 , direttore@assc.it). Presentazione offerte: entro le h 12 del 13/12/10. Apertura offerte: 14/12/10 h 9. Il RUP - Direttore A.SS.C. Dott.ssa Stefania Bonaldi ***

COMUNE DI CAROLEI (CS) BANDO DI GARA Il Comune di Carolei - Piazza Tenente Mazzuca, n° 2 -Tel. 0984634003 fax: 0984-634656 indice procedura aperta per l'APPALTO relativo ai Servizi di igiene urbana ed ambientale, triennio settembre 2011 - 2012 - 2013.Criterio di aggiudicazione: offerta economicamente piu' vantaggiosa secondo i criteri riportati nel disciplinare di gara. Il prezzo a base d'asta per l'intero triennio è fissato in €. 873.000,00 oltre I.V.A. Termine ricezione offerte: Ufficio Protocollo ore 12 del 13.12.2010. Il bando di gara, il capitolato speciale d'appalto sono disponibili sul sito www.comune.carolei.cs.it.

Napoli 8, 72100, Tel.0831/536.111, fax 0831/536.707, www.asl.brindisi.it. Punto di contatto: Area Gestione Tecnica ASL BR, P.zza Di Summa, 72100 Brindisi, tel.0831.510.298, fax 0831.510.244, areagestionetecnica@asl.brindisi.it. Denominazione dell'appalto: Lavori di "Ristrutturazione e sopraelevazione struttura poliambulatoriale sita in San Pancrazio (Br)" CIG 054581224F. Tipo di procedura: Procedura aperta, ai sensi dell'art.3, co.37 e art.55, co.5 del D.Lgs.163/06. Criterio per la scelta dell'offerta migliore: prezzo più basso, mediante offerta a prezzi unitari, ai sensi dell'art.82, co.3, del D.Lgs.163/06 e smi con esclusione automatica delle offerte che presentano una percentuale di ribasso pari o superiore alla soglia di anomalia individuata ai sensi dell'art. 86 c.1 del D.Lgs.163/06 e smi. Importo complessivo dell'appalto: € 721.603,92, di cui € 707.454,82 per lavori a corpo ed € 14.149,10 per oneri di sicurezza non soggetti a ribasso. Classificazione dei lavori: Cat. prevalente: OG1 class.III, importo € 544.322,27. Cat. scorporabili: OG11 class. I, importo € 163.132,55. Luogo esecuzione lavori: Struttura Poliambulatoriale, Via V. Emanuele angolo Via Foggia, San Pancrazio Salentino (Br). Durata dell'appalto: gg.150. Termine ultimo ricezione offerte: 18.11.2010 ore 12. Documentazione ed ulteriori informazioni: il testo integrale del bando è pubblicato su www.asl.brindisi.it. Eventuali ulteriori informazioni potranno essere richieste al punto di contatto. Data di pubblicazione del bando alla GURI: 20.10.2010. Responsabile del Procedimento: Ing. Gianluca Pisani Il Direttore Generale Dott. Rodolfo Rollo ***

ASL FG ESTRATTO BANDO DI GARA

Il Responsabile del Procedimento Ing. Luigi Francesco Barone ***

AZIENDA SANITARIA LOCALE BR

Il Direttore Generale Dott. Adriano Lagostena

ESTRATTO DI BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA CIG 054581224F

***

Amministrazione appaltante: ASL BR, Via

Il Direttore Generale rende noto che il 22.11.2010 ore 10.30 c/o gli Uffici dell'Area Gestione del Patrimonio ubicati a Foggia, P.zza della Libertà, 1 in seduta pubblica, avrà luogo una procedura aperta per la fornitura in noleggio di ambulanze tipo "A" ed auto medica per il Servizio Emergenza Urgenza 1-1-8 di Foggia della ASL. A tal fine precisa di seguito gli elementi utili per la partecipazione alla gara: CIG 05535270EE; importo presuntivo complessivo della fornitura: €. 170.000,00 oltre IVA; l'appalto è diviso in


8

Anno 4 n. 193 - mercoledì 10 novembre 2010

n.1 lotto; modalità di aggiudicazione: prezzo più basso (art.82 del D.Lgs.163/06 e succ. modif.); servizio c/o il quale possono essere richieste informazioni: Area Gestione del Patrimonio, P.zza della L i b e r t à 1 , 7 11 0 0 F O G G I A , tel.0881/884518-590 fax 0881/884625, si precisa che il capitolato speciale di gara e relativi allegati saranno reperibili su www.aslfg.it, fino al 15.11.2010; il termine per la ricezione delle offerte: ore 12 del 18.11.2010; il presente bando è stato pubblicato sulla GURI il 25.10.2010. Il Direttore Generale Dott. Ruggiero Castrignanò

di Paestum Sinistra Sele e saranno altresì disponibili su http://bonificapaestum.it. Responsabile Unico del Procedimento Dott. Marino Michele ***

COMUNE DI POGGIORSINI (BA) P.zza A. Moro - 70020 Tel.080.3237194 Fax 080.3237192 www.comune.poggiorsini.ba.it C.f. e P.I. 00822970729 tecnico@comune.poggiorsini.ba.it

***

ISTITUTO AUTONOMO PER LE CASE POPOLARI DELLA PROVINCIA DI BARI ESTRATTO AVVISO DI GARA ESPERITA L'I.A.C.P. di Bari comunica che è stata esperita la gara d'appalto per la progettazione esecutiva e la realizzazione degli interventi per l'attuazione del programma di rigenerazione urbana in Bari Quartiere San Girolamo. Avviso integrale reperibile su www.iacpbari.it. Invio all'UPUCE: 21.10.2010. Il Direttore Generale Avv. Sabino Lupelli ***

CONSORZIO DI BONIFICA DI PAESTUM BANDO DI GARA Il Consorzio di Bonifica di Paestum in Sinistra Sele, Via Magna Graecia, 341 84047 Capaccio Scalo (SA), Tel. 0828.725038 fax 0828.724541, direttore.agrario@bonificapaestum.it, indice Procedura aperta per l'affidamento della esecuzione dei lavori Ammodernamento ed estendimento rete irrigua Gromola, Paestum II lotto funzionale, opera di completamento, CIG 0553930D7B. Importo a base di appalto (complessivo): € 757.697,67 + IVA. Aggiudicazione "a corpo", con il criterio dell'offerta economicamente più vantaggiosa. Termine di presentazione delle offerte: ore 12 del 06.12.2010. Ammesso il sub-appalto I documenti e gli elaborati dovranno essere consultati o acquisiti presso il: Consorzio di Bonifica

ESTRATTO BANDO DI GARA CIG 0551602C5B CUP F12J10000110006 Il Comune di Poggiorsini indice gara mediante procedura aperta con aggiudicazione a favore dell'offerta economicamente più vantaggiosa, ai sensi dell'art.83 del D.Lgs.163/06, per l'affidamento dei lavori di "Consolidamento dissesti idrogeologici centro urbano versante SUD e zona FONTANA LATRIGNA nel Comune di Poggiorsini". Termine esecuzione lavori: gg.400. Importo complessivo dell'appalto: € 1.900.000,00 di cui € 1.830.000,00 per lavori, IVA esclusa, da assoggettare a ribasso, ed € 70.000,00 per oneri per la sicurezza, IVA esclusa e non soggetti a ribasso d'asta. Termine ricezione offerte: 25/11/2010 ore 12. Documentazione integrale disponibile su www.comune.poggiorsini.ba.it. Il RUP Geom. Vincenzo Delvecchio

COMUNE DI TREZZANO SUL NAVIGLIO AREA TERRITORIO - Via Tintoretto 3 20090 Trezzano sul Naviglio Tel.02/48418283 - fax 02/48402018 AVVISO DI GARA PER L'ALIENAZIONE MEDIANTE ASTA PUBBLICA DI BENI IMMOBILI DI PROPRIETÀ DEL COMUNE Si rende noto che il 16.11.2010 ore 10,30 si procederà ad esperire le seguenti aste in esecuzione della deliberazione del Consiglio comunale n.30 del 6/7/2010: Lotto n.1 Capannone e terreno attiguo Via Marchesina, Trezzano sul Naviglio Superficie lorda capannone: mq. 205,00 circa. Importo a base d'asta: € 395.000,00; Lotto n.2 Box sito in Trezzano sul Naviglio, Via Boito Superficie complessiva: mq 52,87. Importo a base d'asta: € 30.000,00; Lotti n.3 - 4 - 5 Box sito in Trezzano sul Naviglio, Via Boito Superficie complessiva: mq 52,87. Importo a base d'asta: € 30.000,00; Lotto n.6 Terreno sito in Trezzano sul Naviglio, Via Goldoni Superficie complessiva: mq. 4.270,00. Importo a base d'asta: € 1.250.000,00. ***

ATER DELLA PROVINCIA DI MATERA AVVISO DI ESITO DI PROCEDURA APERTA 1. Ente Appaltante: A.T.E.R. della Provincia di Matera, Via Benedetto Croce,


9

Anno 4 n. 193 - mercoledì 10 novembre 2010

n soffitta tutta la carta. Da oggi basta comunicare al Fisco l'impronta dell'archivio informatico dei documenti, che li sigilla senza possibilità di modificarli o sostituirli. Il provvedimento firmato dal direttore dell'Agenzia detta le istruzioni che il responsabile della conservazione "leggera" dei file dovrà seguire per trasmettere telematicamente alle Entrate l'impronta digitale dell'archivio informatico dei documenti fiscalmente rilevanti, con riferimento ai periodi d'imposta 2010 e precedenti. Si ricorda, infatti, che in virtù di quanto disposto dal dm 23 gennaio 2004 sulle modalità di assolvimento degli obblighi fiscali per i documenti informatici e la loro riproduzione in diversi tipi di supporto - già da sei anni le aziende possono distruggere fatture e altra documentazione cartacea dopo averla memorizzata su un supporto informatico, a condizione che generino questa impronta. comunicare l'impronta - La comunicazione deve essere inviata esclusivamente tramite il canale Entratel o Fisconline e deve contenere, tra le altre informazioni, i dati identificativi dell'interessato, del responsabile della conservazione o del suo eventuale delegato, l'elenco dei documenti cui si riferisce l'impronta, l'indicazione del luogo in cui è conservata l'evidenza informatica da cui è stata generata l'impronta, la marca temporale apposta all'archivio. In via generale, i contribuenti che creeranno l'archivio informatico dei documenti relativi al 2010 dovranno comunicarne l'impronta entro gennaio 2012. accade per i documenti più datati già

archiviati - Inoltre, per gli anni d'imposta precedenti al 2010, i contribuenti che hanno proceduto a conservare i documenti rilevanti ai fini tributari con modalità digitale dovranno trasmettere le comunicazioni sempre entro gennaio 2012, ossia entro lo stesso termine d'invio previsto per

comunicare l'impronta dell'archivio informatico relativo al 2010. Si ricorda che la comunicazione all'Agenzia delle Entrate estende la validità dei documenti fino a che permane l'obbligo di conservarli ai fini tributari. Il testo del provvedimento è disponibile sul sito Internet dell'Agenzia delle


10

Anno 4 n. 193 - mercoledì 10 novembre 2010

2 75100 Matera. 2. Criterio di aggiudicazione: prezzo più basso mediante ribasso sull'importo dei lavori; 3. Oggetto: Appalto 422, Lavori di costruzione n.30 alloggi di ERP nel Comune di Matera nell'ambito del PEEP L'ARCO (lotto n.20); 4. Partecipanti: 39. 5. Ammesse: 38. 6. Escluse: 6. 7. Aggiudicataria: Palmirotta Costruzioni SRL. 8. Ribasso di aggiudicazione: 41,898%. 9. Importo d'aggiudicazione: € 1.582.500,36. Il Responsabile del Settore Appalti f.to Dott. Franco Zunino Responsabile Unico del Procedimento f.to Ing. A. Luciano Adorisio ***

COMUNE DI BARBERINO MUGELLO AVVISO DI GARA Uff. Gare Associato, C.M. Mugello V. Togliatti 45, Borgo S. Lorenzo (FI), tel.055845271 fax 0558456288, p r o c e d u r a a p e r ta p e r l a v o r i d i "Adeguamento sismico e impiantistico della scuola materna "Don Milani" nel capoluogo". CIG 029135950C. Criterio di aggiudicazione: offerta economicamente più vantaggiosa. Cat. Prev. OG1 class. II; Cat. OS18 class. I; Cat. OG11 class. I. Importo complessivo dei lavori (compresi oneri per la sicurezza): € 765.788,39 + IVA compresi oneri per la sicurezza. Termine ricezione offerte: 25/11/2010 ore 12. Bando integrale su: GURI V serie Speciale, Contratti Pubblici; Albo Pretorio della C.M.Mugello e del Comune di Barberino M.llo; http://negotia.datamanagement.it/cmmugello e www.comune.barberino-di-mugello.fi.it.

le gare per l'alienazione mediante asta pubblica di beni immobili di proprietà del Comune di Foggia fissate per il giorno 05.10.2010 alle ore 10 e del 12.10.2010 alle ore 10.00 sono risultate deserte e pertanto con riferimento all'art.8 comma 3 del vigente Regolamento per l'alienazione del Patrimonio immobiliare del Comune di Foggia approvato con Delibera di Consiglio Comunale N. 26 nella seduta del 09.03.2007, potranno essere prese in considerazione anche offerte al ribasso entro il limite del 10% del prezzo a base d'asta. Tanto premesso si rende noto che il giorno Martedi 9 Novembre 2010 alle ore 16,00, presso il Servizio Contratti e Appalti del Comune di Foggia sito in Via Gramsci n.17, in seduta pubblica, si procederà ad esperire l'asta per la vendita dei seguenti immobili, in esecuzione della deliberazione del Consiglio Comunale n. 45 del 29 giugno 2010 e successiva Determina Dirigenziale R.G. n. 708/2010, LOTTO 1- Foglio: 95c - part.lle: 541, 542, 1175 e 1176 (mercato "Padre Pio" Via dell'Immacolata - Via Guerrieri - destinazione urbanistica: Sp), Superficie complessiva: mq. 5831,00, Importo a base d'asta: EURO € 3.100.000,00 a corpo; LOTTO 2 - Foglio: 127 - part.lle: 882, 892, 581, 896, 577,

862, 863, 1863, 1860, 1856, 1858 e 1862 (Via Lussemburgo - destinazione urbanistica: B3), Superficie complessiva: mq. 3332,00, Importo a base d'asta: EURO € 2.710.015,00 a corpo; LOTTO 3 - Foglio: 146 - part.lla: 230 (Via Silvestri - destinazione urbanistica: B2/1), Superficie complessiva: mq. 1157,00, Importo a base d'asta: EURO € 941.022,00 a corpo; LOTTO 4 - Foglio: 124 - part.lla: 5 (parte) (Corso del Mezzogiorno dietro Amica s.p.a. destinazione urbanistica: D1), Superficie complessiva: mq. 1100,00, Importo a base d'asta: EURO € 667.656,00 a corpo. I Soggetti interessati dovranno far pervenire la propria offerta distinta per ogni singolo immobile cui sono interessati e la documentazione richiesta al "Comune di Foggia - Servizio Contratti e Appalti Corso Garibaldi n. 58", non più tardi delle ore 12,00 di Lunedi 8 Novembre 2010, in plico chiuso. Gli atti relativi alla gara sono consultabili e scaricabili sui siti www.comune.foggia.it e www.urbanisticafoggia.org. Le richieste di appuntamento per visionare gli immobili dovranno pervenire entro e non oltre il termine perentorio di Mercoledì 3 Novembre 2010; Il Responsabile del Procedimento in parola è il dott. Michele

concessionaria

Dirigente Servizio Direzione e Amm.ne Dott. G. Miccinesi

utilizza il modulo richiesta on-line su

***

riceverai, nel giro di un’ora, un preventivo gratuito

COMUNE DI FOGGIA

Contattaci, senza alcun impegno, per conoscere tutti i vantaggi del servizio per la Pubblica Amministrazione

ASTA PUBBLICA A SEGUITO DI GARE DESERTE PER L'ALIENAZIONE DI BENI IMMOBILI DI PROPRIETÀ DEL COMUNE DI FOGGIA Con Determina Dirigenziale n. 843/2010 e con Determina Dirigenziale n. 77 settoriale del 2010 si prendeva atto che

www.intelmedia.it

guri@intelmedia.it


11

Anno 4 n. 193 - mercoledì 10 novembre 2010

Manca Funzionario Responsabile del Servizio Economato e Patrimonio; Il Responsabile del Procedimento concorsuale è il dott. Ernesto Festa Dirigente del Servizio Contratti-Appalti. Il Dirigente del Servizio Provveditorato Acquisti-Inventario-Patrimonio Dott. Pio Claudio Taggio

AZIENDA SANITARIA LOCALE BRINDISI ESTRATTO BANDO DI GARA - CIG 055392053D

COMUNE DI SAN GIOVANNI SUERGIU (CI)

Questa ASL, in esecuzione della determinazione a contrarre n. 640 del 2.3.2010 ha indetto procedura aperta (con aggiudicazione ai sensi dell'art.83 del D.Lgs.163/06), avente ad oggetto la fornitura quadriennale in service di un sistema completo per Chirurgia Oftalmica ed un sistema completo per Chirurgia Oftalmica del segmento anteriore e relativo materiale di consumo per facoemulsificazione e vitrectomia occorrenti alla U.O. di Oculistica del P.O. "A. Perrino" di Brindisi. Importo complessivo presunto a base di gara, € 1.400.000,00 al netto di Iva ed oneri di sicurezza quantificati in € 300,00. Il Bando integrale, il CSA ed il Disciplinare di Gara possono essere ritirati presso l'Area Gestione Patrimonio dell'ASL, Via Napoli 8 72011 BRINDISI, Dott.ssa A. CARROZZO, Tel.0831/536170 Fax 0831/536881, previa richiesta scritta corredata da versamento di € 5,00 su c.c.p. n. 12752721 intestato all'ASL BR, causale "Ritiro atti di gara per la fornitura …. Ditta …....." oppure visionati e scaricati su www.asl.brindisi.it. Il termine di scadenza per la presentazione delle offerte è: ore 14 del 21.12.2010. Il Bando integrale è stato trasmesso per via elettronica alla GUCE il 20.10.2010.

ESTRATTO AVVISO BANDO DI GARA

Direttore Generale Dott. Rodolfo Rollo

Per il 15.12.2010 si procederà all'esperimento di una gara, mediante procedura aperta, per l'appalto a corpo dei lavori di "REALIZZAZIONE DI INTERSEZIONI A ROTATORIA LUNGO LA SS. 126". Termine per la presentazione delle offerte: entro le ore 12 del 14.12.2010. Importo dei lavori € 1.452.864,81, soggetto a ribasso, ed € 17.227,65, non soggetto a ribasso, per oneri della sicurezza. Qualificazione e categoria di lavoro: OG3 (lavori stradali) classifica IV (D.P.R. n.34/00), class. A.R.A. 05. Criterio di aggiudicazione: massimo ribasso percentuale del prezzo offerto rispetto all'importo dei lavori a base di gara determinato mediante offerta a prezzi unitari.

***

***

FONDAZIONE CENTRO SERVIZI ALLA PERSONA ESITO DI GARA La fondazione Centro servizi alla persona, Via degli Orti 2, 09020 Villamar il 01.06.2010 ha aggiudicato con procedura aperta la gara per la gestione del servizio della comunità alloggio per anziani del centro servizi alla persona di Villamar alla ditta Consorzio Regionale Territoriale Network Etico, Società Cooperativa Sociale Consortile Onlus di Cagliari. Tutte le informazioni sono disponibili su www.comune.villamar.ca.it. Il Responsabile del Procedimento Dr Giovanni Maria Sanna ***

Il Responsabile dell'Area Tecnica Dott. Beniamino Pilia ***

COMUNE DI CASAMICCIOLA TERME Via Principessa Margherita 62 tel. 081.5072524 ESTRATTO AVVISO DI GARA INFORMALE Avviso per la concessione di servizi ex art.30 D.Lgs.163/06 avente ad oggetto lo svolgimento di attività turistico-ricreative da tenersi presso l'immobile sito in Casamicciola Terme alla P.zza Marina, attualmente all'insegna "Capricho De Calise" CUP G39E09000300005. Stazione Appaltante: Comune di Casamicciola Terme. Procedura di gara ai sensi dell'art.30, D.lgs.163/06, la concessione è affidata previa gara

informale con invito di almeno 5 ditte. I soggetti in possesso dei requisiti di carattere generale, economico-finanziari e tecnico-organizzativi di cui all'art.5 del bando possono presentare richiesta di essere invitati alla procedura di gara. Importo complessivo a base d'asta è di €. 650.232,87, pari al valore del canone annuo di €. 216.744,29 per una concessione con durata triennale a decorrere dalla data di sottoscrizione dell'atto di concessione. Gli interessati possono far pervenire apposita istanza, secondo le modalità prescritte nel Bando di Gara entro il termine perentorio delle ore 12 del 22.12.2010. L'avviso di gara informale integrale è pubblicato all'Albo Pretorio Comunale e su www.comunecasamicciola.it. Il Responsabile del Procedimento Ing. Ferdinando Formisano ***

COMUNITÀ MONTANA MUGELLO ESTRATTO DELL'AVVISO DI OFFERTA AL PUBBLICO Il Dirigente Rende Noto che con det. dirig. n.192 del 30/09/10 è stato approvato l'Avviso di offerta al pubblico per la vendita a mezzo di offerte segrete da confrontarsi con il prezzo posto a b.a. dei beni facenti parte del Patrimonio agricolo forestale regionale: elencati nell'avviso integrale disponibile su www.cm.mugello.fi.it. Le offerte dovranno pervenire entro le h.13 del 14/12/10 con le modalità meglio specificate nell'Avviso reperibile su www.portaleoffertepubbliche.it, www.cmmugello.fi.it o rivolgendosi al dott. S. Manni (tel 055/84527231,s.manni@cmmugello.fi.it). Seduta pubblica: 15/12/10 h.10. f.to Il Dirigente Dott. Giovanni Miccinesi ***

CITTÀ DI VICO EQUENSE (NA) AVVISO DI ADOZIONE E DEPOSITO VARIANTE AL PRG SI RENDE NOTO che con deliberazione del Consiglio Comunale n.26 del 08/07/2010 è stata adottata, ai sensi dell'art. 19 del D.P.R. 327/01, la variante


12

Anno 4 n. 193 - mercoledì 10 novembre 2010

al P.R.G. relativa all'approvazione del progetto preliminare inerente i "lavori per l'adeguamento e la trasformazione dell'edificio ex clinica "Villa Maria", Via R. Bosco 66, in plesso scolastico per l'Istituto Alberghiero provinciale I.P.S.S.A.R. "De Gennaro"". La suindicata delibera di adozione ed i relativi elaborati sono depositati presso la Segreteria Comunale per la durata di 15 gg effettivi dal 08.11.2010. Entro il periodo di deposito, chiunque può presentare eventuali osservazioni. Il Responsabile del Servizio Arch. Catello Arpino

Misura 1.1 - Azione 5. Importo appalto: € 1.643.232,43. AGGIUDICAZIONE: OFFERTA ECONOMICAMENTE PIÙ VANTAGGIOSA. Termine ricevimento richieste di documenti: 22.11.2010 h 13.00. Termine ricezione offerte: 23.11.2010 h 13.00. La documentazione progettuale nonché il bando ed il disciplinare potranno essere ritirati c/o l'U.T.C. e altresì disponibili su www.comunesoglianocavour.it. Responsabile Unico del Procedimento Geom. Salvatore Fiore ***

***

ASL BA CITTÀ DI VICO EQUENSE (NA) AVVISO DI ADOZIONE E DEPOSITO VARIANTE AL P.R.G Si Rende Noto che con deliberazione di Giunta Comunale n.173 del 24/09/2010 è stata avviata la procedura di variante al P.R.G. vigente, ai sensi degli artt. 24 e 38 della L.R. n.16/04, inerente "destagionalizzazione e riqualificazione imprese turistiche-balneari della Città di Vico Equense, variante normativa al PRG (artt. 12 e 63 delle NTA), nonché rettifica ad errore materiale di classificazione Zona Omogenea e presa d'atto di quanto alla Dlb. C.C. n. 63/04", proponendone l'adozione al Consiglio Comunale; La suindicata delibera di adozione ed i relativi elaborati sono depositati c/o la Segreteria Comunale per la durata di 15 gg effettivi dal 08.11.2010. Entro il periodo di deposito, chiunque può presentare eventuali osservazioni. Il Responsabile del Servizio Arch. Catello Arpino ***

COMUNE DI SOGLIANO CAVOUR (LE) BANDO DI GARA Il Comune di Sogliano Cavour, P.zza A. Diaz, 73010, Tel.0836-543084-94 fax 0836-543092, ufficiotecnico@comune.soglianocavour.le.it, indice procedura aperta per appalto di Lavori di adeguamento e completamento della fognatura del centro abitato. CIG 055224924A. Appalto connesso a Programma: POR PUGLIA 2000-2006

ESTRATTO DI BANDO DI GARA mediante procedura aperta per la fornitura e posa in opera, chiavi in mano, di n.1 Angiografo fisso per sala di emodinamica della cardiologia-U.T.I.C. dello stabilimento ospedaliero "Di Venere". La ASL BA intende appaltare, mediante gara a procedura aperta, ai sensi degli artt. 54 e 55 del D.L.gs.163/06 e successive modificazioni ed integrazioni e con il criterio dell'offerta economicamente più vantaggiosa, ai sensi degli artt.81, co.1 e 83 della citata normativa, la fornitura e posa in opera, chiavi in mano, di n.1 Angiografo fisso per Sala di Emodinamica dello Stabilimento Ospedaliero "Di Venere" di Bari- Carbonara. Le Imprese interessate dovranno far pervenire, al Protocollo dell'Area Gestione del Patrimonio della ASL BA, Lungomare Starita 6, 70123 Bari, a mezzo del servizio postale o con raccomandata a mano, entro e non oltre le ore 13 del 12.01.2011, a pena di esclusione, il plico contenente l'offerta corredata dalla documentazione richiesta. Il Bando integrale e tutta la documentazione di gara sono visionabili su www.asl.bari.it, Sezione Bandi di gara, da cui possono essere acquisiti come originali. Eventuali informazioni e/o chiarimenti potranno essere richiesti all'Area Gestione Patrimonio della ASL BA, Lungomare Starita 6, 70123 Bari, tel.080-584.22.50, fax 080-584.24.97. Il bando integrale è stato inviato e ricevuto dall'U.P.U.C.E. il 27.10.2010. F.to Il Direttore Area Patrimonio Dott. G. Molinari F.to Il Direttore Generale Dott. N. Pansini ***

BRESCIA TRASPORTI SPA AVVISO DI QUALIFICAZIONE PER ESTRATTO Brescia Trasporti SpA, Via S. Donino, 30 - Brescia informa che in data 20/10/10 è stato inviato per la pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale delle Comunità Europee un Avviso relativo all'esistenza di un Sistema di qualificazione per la fornitura di Gasoli per Autotrazione. L'Avviso integrale e le Norme di Qualificazione sono reperibili sul sito Internet www.bresciamobilita.it, area fornitori. Ulteriori informazioni potranno essere richieste a Brescia Trasporti spa - Ufficio Approvvigionamenti - Roberto Micheletti e-mail: rmicheletti@bresciamobilita.it, tel. 030 3061047, fax 030 3061045. Il Direttore Generale Ing. Marco Medeghini ***

Anno 4 n. 193 - mercoledì 10 novembre 2010  

Anno 4 n. 193 - mercoledì 10 novembre 2010

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you