Issuu on Google+

Anno 4 n. 187

articolarmente gradita ci è giunta la segnalazione che abbiamo scelto di pubblicare questa settimana sulla rubrica dedicata ai piccoli comuni. Il sito in questione è quello del Comune di Fontanellato, paese in provincia di Parma che fa parte dell'Unione delle Terre Verdiane. Sull'homepage del sito è posta in evidenza una finestra intitolata Turismonline, che invita ad entrare nel sito ufficiale delle informazioni turistiche del comune di Fontanellato: www.fontanellato.org. Proprio partendo dalle informazioni ivi contenute, abbiamo provato ad organizzare un soggiorno nei territori emiliani caratterizzati dal riecheggiare delle note di Giuseppe Verdi ed abbiamo scoperto che Fontanellato riserva anche tante altre

martedì 02 novembre 2010

ricchezze per le quali vale la pena mettersi in viaggio. Il Festival Verdi 2010 è ormai agli sgoccioli, ma ha coinvolto e reso protagonisti alcuni dei luoghi simbolo di questo comune, come il Teatro Comunale e la Rocca Sanvitale. Tante le iniziative dedicate ai bambini pubblicate sul sito, come la festa di Halloween il 31 ottobre o l'incontro con Babbo Natale il 12 dicembre al Castello. Col pensiero rivolto ad una famiglia che voglia godersi un weekend nelle terre verdiane, Fontanellato offre la possibilità di soddisfare il desiderio di conoscenza di mamma e papà, che potranno visitarne il borgo e i monumenti, senza che questo percorso prettamente culturale risulti poco adatto ai loro figli, magari ancora piccoli, per i quali il ricco

calendario di eventi a misura di bambino, offre solo l'imbarazzo della scelta. Nell'ambito dello stesso soggiorno non sono da sottovalutare le proposte gastronomiche; il cibo e i prodotti locali occupano infatti un posto di tutto rispetto all'interno delle attrattive legate alla cultura del luogo. Inoltre, in alternativa all'organizzazione del soggiorno "fai da te" basato sulla ricca messe di informazioni disponibili su www.fontanellato.org, sullo stesso sono presenti alcune proposte di pacchetti turistici complete di programma e costi, gestite da un'agenzia di viaggi locale: un'ulteriore possibilità di avvicinarsi comodamente al patrimonio artistico, culturale ed enogastronomico di una località tutta da scoprire.


Anno 4 n. 187 - martedì 02 novembre 2010

CITTÀ DI MONOPOLI (BA) Area Organizzativa III Tecnica LL.PP. e Manutenzione Servizio Appalti e Contratti BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA PER I LAVORI DI ADEGUAMENTO ALLE NORME DI SICUREZZA, IGIENE ED AGIBILITÀ DELLA SCUOLA MEDIA STATALE'O. COMES'" IN C.DA ANTONELLI (LOTTO DI COMPLETAMENTO) CIG 0554878BCC 1. Comune di Monopoli, Via Garibaldi n.6, 70043 Monopoli (Ba), numeri telefonici 080/4140441-4140425; fax 080/4140426 - www.comune.monopoli.bari.it [Area Gare Appalto], ufficioappalti@pec.comune.monopoli.ba.it. 2. (…). 3. [a] Procedura aperta. [b; c; d; e] (…). 4. Appalto a corpo. 5. I lavori devono essere eseguiti presso la Scuola Media Statale "O. Comes" sita alla C.da Antonelli. 6. [a] Appalto pubblico di lavori: L'intervento si pone l'obiettivo di restituire la completa funzionalità al plesso scolastico, incluse le sistemazioni esterne, garantendo non solo il relativo adeguamento delle norme di sicurezza, igieniche e di agibilità ma anche il raggiungimento di un alto grado di decoro. L'importo complessivo dei lavori è pari a €. 1.243.061,03, di cui €. 1.228.856,03 per lavori a base di gara ed €. 14.205,00

Iscrizione al registro della stampa del Tribunale di Trani n. 01/04 del 30.10.2007 Redazione Barletta - Via S. Antonio 30 Tel. +39.0883.532851 - Fax +39.0883.531373 Direttore responsabile: Giovanni Ingoglia Edito da: Contesto srl CONTATTI Direttore: Redazione: Abbonamenti: Clienti: Url:

giovanni.ingoglia@bandinlinea.it redazione@bandinlinea.it abbonamenti@bandinlinea.it servizioclienti@bandinlinea.it www.bandinlinea.it

PUBBLICITÀ

concessionaria per la pubblicità su

bandinlinea per informazioni e contatti

0883 34 79 95

Tel. info@intelmedia.it - www.intelmedia.it

2

quali oneri della sicurezza non soggetti a ribasso. [b; c] (…). 7. (…). 8. Vedi disciplinare. 9. Non sono ammesse varianti. 10. (…). 11. [a] Servizio Appalti e Contratti (cfr. punto n.1); per la documentazione richiesta per la partecipazione alla gara, per le modalità di formulazione dell'offerta tecnicoeconomica e le ulteriori norme regolanti la procedura aperta si rinvia al disciplinare di gara che gli operatori economici potranno consultare ed acquisire unitamente alla modulistica complementare di gara predisposta dalla stazione appaltante, sul sito internet comunale nella specifica cartella realizzata nell'Area Gare d'Appalto, alla quale si potrà liberamente accedere previa una semplice registrazione ed abilitazione al servizio. [b; c] (…). 12. [a] Ore 12,00 del 25.11.2010. [b] (…); [c] Vedi punto 1; [d] Italiano. 13. [a] Legali rappresentanti degli operatori economici concorrenti, ovvero loro procuratori muniti di delega; [b] 30.11.2010. 14. Vedi disciplinare. 15. Finanziamento in parte con fondi di bilancio comunale ed in parte con fondi regionali. 16. (…); 17. Per i criteri di selezione e le formalità per la valutazione dei requisiti minimi di qualificazione e di capacità che gli operatori economici concorrenti, singoli o raggruppati, devono soddisfare per partecipare alla gara si rinvia al disciplinare. 18.-19.-20. (…); 21. 180 giorni. 22. (…); 23. Prezzo più basso. 24. Organo competente per le procedure di ricorso: Tar Puglia - sez. di Bari, P.zza Massari 6/14 - 70122 - Bari. 25.-26.-27. (…). F.to Il Dirigente Ing. Pompeo Colacicco ***

CONSORZIO DI BONIFICA DI PAESTUM BANDO DI GARA Il Consorzio di Bonifica di Paestum in sinistra Sele, Via Magna Graecia 341, 84047 Capaccio Scalo (SA), Tel.0828 725038 fax 0828 724541, direttore.agrario@bonificapaestum.it, indice PROCEDURA APERTA per l'affidamento della esecuzione dei lavori AMMODERNAMENTO ED ESTENDIMENTO RETE IRRIGUA GROMOLA, PAESTUM II LOTTO FUNZIONALE, OPERA DI COMPLETAMENTO, CIG 0553930D7B. Importo a base di appalto (complessivo):

€ 757.697,67 + iva. Aggiudicazione "a corpo", con il criterio dell'offerta economicamente più vantaggiosa. Termine di presentazione delle offerte: ore 12 del 06.12.2010. Ammesso il subappalto I documenti e gli elaborati dovranno essere consultati o acquisiti presso il: CONSORZIO DI BONIFICA DI PAESTUM SINISTRA SELE e saranno altresì disponibili su http://bonificapaestum.it. Responsabile Unico del Procedimento Dott. Marino Michele ***

UNIONE COMUNI "MARMILLA" 1.1 Stazione appaltante Denominazione: Unione Comuni "Marmilla" C.F. / P.IVA: 03141330922 Ufficio: Amministrativo 2. Modalità e caratteristiche 2.1. Tipologia appalto Servizi 2.2. Appartenente a: settori ordinari 2.3. Oggetto dell'appalto. APPALTO DEL SERVIZIO DI IGIENE URBANA, RACCOLTA, TRASPORTO DEI RIFIUTI SOLIDI URBANI, DELLE RACCOLTE DIFFERENZIATE, E DEI SERVIZI COMPLEMENTARI NEI COMUNI DI SANLURI E GESTURI PER IL PERIODO 01.02.2011 - 31.03.2013 ? C.I.G. 05515143BF. 2.4. Divisione in lotti No 2.4.1. Numero dei lotti 0 2.5. Tipologia (classificazione Common Procurement Vocabulary - CPV) CPV1: 90510000-5 Trattamento e smaltimento dei rifiuti CPV2: CPV3: 2.6. Responsabile del procedimento Nome: Vincenzo Cognome: Sergi 2.7. Codice Unico di progetto di investimento Pubblico (CUP) CUP: 2.8. Luogo di consegna delle forniture o di prestazione dei servizi Codice Istat (*) 020106015 - Sanluri 3. Importo complessivo a base di gara (IVA esclusa) euro 1243000,00 4. Procedure di gara Procedura aperta 4.1. Ricorso all'asta elettronica No 4.2. Forcella ai sensi dell'art.62 d.lgs. 163/06 No 4.3. Appalto riservato ai sensi dell'art.52 d.lgs. 163/06 No 5. Modalità della pubblicità 5.1 Gazzetta Ufficiale Comunità Europea GUCE data 15/10/2010 5.2 Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana - GURI data 15/10/2010 5.3 Albo Pretorio data 15/10/2010 5.4. Profilo di committente www.unionecomunimarmilla.it 5.5 Quotidiani nazionali n. 2 5.6 Quotidiani locali n. 2 5.7 E' stata utilizzata la procedura accelerata per ragioni di urgenza No 5.8 E' stata effettuata la preinformazione No 5.9 E' stato utilizzato il termine ridotto con avviso di


3

Anno 4 n. 187 - martedì 02 novembre 2010

preinformazione No 6. Offerta 6.1. Data entro cui le imprese devono presentare richiesta di invito o presentare offerta data 10/12/2010. ***

REGIONE PUGLIA BANDO DI GARA D'APPALTO - SERVIZI L'appalto rientra nel campo di applicazione dell'accordo sugli appalti pubblici (AAP)? Si. SEZIONE I: Amministrazione Aggiudicatrice I.1) Denominazione e indirizzo ufficiale dell'amministrazione aggiudicatrice Regione Puglia - Area Organizzazione e Riforma dell' Amministrazione - Servizio Affari Generali Servizio Responsabile: SERVIZIO Affari Generali Viale Caduti di tutte le guerre n. 15 Bari 70126 Punti di contatto: Dr.ssa Raffaella Ruccia - 08054304075 fax 0805403473 Indirizzo e mail r.ruccia@regione.puglia.it - Responsabile del Procedimento: Dr. ssa Raffaella Ruccia, A.P. Contratti di rilevanza comunitaria, Servizio Affari Generali, tel. 080540.40.75 r.ruccia@regione.puglia.it indirizzo Internet www.regione.puglia.it, www.empulia.it, www.viaggiareinpuglia.it. I.2) Indirizzo presso il quale è possibile ottenere ulteriori informazioni: COME AL PUNTO I.1. I.3) INDIRIZZO PRESSO IL QUALE È POSSIBILE OTTENERE LA DOCUMENTAZIONE: Come al punto I.1. I.4) INDIRIZZO AL QUALE INVIARE LE OFFERTE/LE DOMANDE DI PARTECIPAZIONE: Come al punto I.1. I.5) TIPO DI AMMINISTRAZIONE A G G I U D I C AT R I C E : A U T O R I T À REGIONALE II.1.2) Tipo di appalto:

appalto pubblico di servizi. II.1.1) Denominazione conferita all'appalto: PROCEDURA APERTA, INDETTA AI SENSI DEL D.LGS. n. 163/06, PER L'AFFIDAMENTO DELL'APPALTO BIENNALE DEI SERVIZI CORRELATI ALLA ORGANIZZAZIONE DI EVENTI DI PROMOZIONE TURISTICA (FIERE, CONVEGNI, WORKSHOP, EVENTI CULTURALI, ETC.) A CARATTERE NAZIONALE ED INTERNAZIONALE A SUPPORTO DELLE POLITICHE PROMOZIONALI TURISTICHE DELLA PUGLIA. Le caratteristiche dell'appalto e le relative condizioni sono individuate nella documentazione di gara, disponibile presso gli uffici di cui al punto 1), e pubblicata sul sito internet all'indirizzo indicato al medesimo punto 1). II. 1. 6: CPV : VOCABOLARIO PRINCIPALE: 79950000. II.1.8) DIVISIONE IN LOTTI: NO. II.1.9) AMMISSIBILITÀ DI VARIANTI: NO II.2.1) Quantitativo o entità totale (in euro, IVA esclusa): € 5.000.000,00, al netto dell'IVA II.3) Durata dell'appalto o termine di esecuzione: VEDI DOCUMENTI DI GARA. III.1.1) Cauzioni e garanzie richieste: vedi documenti di gara. III.1.2) Principali modalità di finanziamento e di pagamento: risorse finanziarie della Regione Puglia III.1.3) Forma giuridica che dovrà assumere il raggruppamento per partecipare all'appalto: vedi documenti di gara. III.1.4) altre Condizioni particolari cui è soggetta la realizzazione dell'appalto: vedi documenti di gara. III.2.2) CAPACITÀ ECONOMICA E FINANZIARIA: VEDI DOCUMENTI DI GARA. III.2.3) C A PA C I T À T E C N I C A : V E D I DOCUMENTI DI GARA IV.2.1) CRITERIO DI AGGIUDICAZIONE: OFFERTA ECONOMICAMENTE PIÙ

VANTAGGIOSA ai sensi dell'art. 83 del decreto legislativo n. 163 del 2006, con i criteri meglio indicati nei documenti di gara. IV.3.1) NUMERO DI RIFERIMENTO AT T R I B U I T O A L D O S S I E R DALL'AMMINISTRAZIONE: CIG (SIMOG) 05547767A1 CUP: B99E10000500009. IV.3.3) Documenti di gara: i chiarimenti sui documenti di gara possono essere richiesti sino al 26/11/2010: r.ruccia@regione.puglia.it, i chiarimenti saranno pubblicati su w w w. r e g i o n e . p u g l i a . i t , e s u www.empulia.it entro le ore 12 del 29.11.2010. IV.3.4) Scadenza fissata per la ricezione delle domande di partecipazione: ore 12 del 06.12.2010. IV.3.6) Lingua/e utilizzabile/i nelle offerte o nelle domande di partecipazione : Italiano IV.3.7) Periodo minimo durante il quale l'offerente è vincolato dalla propria offerta 180 giorni (dalla scadenza fissata per la ricezione delle offerte) IV.3.8) Modalità di apertura delle offerte: ore 9 del 10.12.2010. Luogo: Regione Puglia, Area Organizzazione e Riforma dell'Amministrazione, Servizio Affari Generali, V.le Caduti di tutte le Guerre 15, BARI. Persone ammesse ad assistere all'apertura delle offerte: sì. VI.3) Informazioni complementari: appalto indetto con determinazione a contrarre del Dirigente del Servizio Affari Generali n.201/2010 (art.55, co.3, d.lgs.163/06); VI.4.1) Organismo responsabile delle procedure di ricorso T.A.R. (Tribunale Amministrativo Regionale) per la Puglia, sede di Bari - Piazza Giuseppe Massari, 6/14 - Bari 70100 - tel 0805733111 Organismo responsabile delle procedure di mediazione: Responsabile del procedimento di cui al punto I.1. VI.4.2) PRESENTAZIONE DI RICORSO: A) ENTRO 60 GIORNI DALLA PUBBLICAZIONE DEL PRESENTE BANDO PER MOTIVI CHE OSTANO ALLA PARTECIPAZIONE; B) ENTRO 60 GIORNI DALLA CONOSCENZA DEL PROVVEDIMENTO DI ESCLUSIONE; c) entro 60 giorni dalla conoscenza del provvedimento di aggiudicazione VI.4.3) Servizio presso il quale sono disponibili informazioni sulla presentazione di ricorso: Responsabile del procedimento di cui al punto I.1. Data di spedizione del presente avviso alla GUE: 19.10.2010. Il Dirigente Servizio Affari Generali Dr. Nicola Lopane ***


4

Anno 4 n. 187 - martedì 02 novembre 2010

COMUNE DI SOGLIANO CAVOUR (LE) BANDO DI GARA Il Comune di Sogliano Cavour, P.zza A. Diaz, 73010, Tel.0836-543084-94 fax 0836-543092, ufficiotecnico@comune.soglianocavour.le.it, indice procedura aperta per appalto di Lavori di adeguamento e completamento della fognatura del centro abitato. CIG 055224924A. Appalto connesso a Programma: POR PUGLIA 2000-2006 Misura 1.1 - Azione 5. Importo appalto: € 1.643.232,43. Aggiudicazione: offerta economicamente più vantaggiosa. Termine ricevimento richieste di documenti: 22.11.2010 h 13.00. Termine ricezione offerte: 23.11.2010 h 13.00. La documentazione progettuale nonché il bando ed il disciplinare potranno essere ritirati c/o l'U.T.C. e altresì disponibili su www.comunesoglianocavour.it. Responsabile Unico del Procedimento Geom. Salvatore Fiore ***

IENA AMBIENTE SPA 1.1 Stazione appaltante Denominazione: SIENA AMBIENTE SPA C.F. / P.IVA: 00727560526 Ufficio: AMMINISTRAZIONE 2. Modalità e caratteristiche 2.1. Tipologia appalto Forniture 2.2. Appartenente a: settori ordinari 2.3. Oggetto dell'appalto Procedura aperta per l'acquisizine di n 3 spazzatrici stradali aspiranti 2.4. Divisione in lotti Sì 2.4.1. Numero dei lotti 3 2.5. Tipologia (classificazione Common Procurement Vocabulary - CPV) CPV1: 34144431-8 - Spazzatrici aspiranti CPV2: CPV3: 2.6. Responsabile del procedimento Nome: albo Cognome: fregoli 2.7. Codice Unico di progetto di investimento Pubblico (CUP) CUP: 2.8. Luogo di consegna delle forniture o di prestazione dei servizi Codice Istat (*) 009052002 - Asciano 3. Importo complessivo a base di gara (IVA esclusa) euro 350000,00 4. Procedure di gara Procedura aperta 4.1. Ricorso all'asta elettronica No 4.2. Forcella ai sensi dell'art.62 d.lgs. 163/06 No 4.3. Appalto riservato ai sensi dell'art.52 d.lgs. 163/06 No 5. Modalità della pubblicità 5.1 Gazzetta Ufficiale Comunità Europea GUCE data 14/10/2010 5.2 Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana - GURI data 20/10/2010 5.3 Albo Pretorio data 5.4. Profilo di committente indirizzo web

http://www.sienambiente.it 5.5 Quotidiani nazionali n. 2 5.6 Quotidiani locali n. 2 5.7 E' stata utilizzata la procedura accelerata per ragioni di urgenza No 5.8 E' stata effettuata la preinformazione No 5.9 E' stato utilizzato il termine ridotto con avviso di preinformazione No 6. Offerta 6.1. Data entro cui le imprese devono presentare richiesta di invito o presentare offerta data 29/11/2010. ***

PROVINCIA DI NUORO Settore Lavori Pubblici e Trasporti P.zza Italia 22, 08100 Tel.0784.238600, www.provincia.nuoro.it AVVISO TORNATA DI GARE A PROCEDURA APERTA O g g e t t o : P r o c e d u r a a p e r ta p e r l'affidamento del servizio di sorveglianza, sgombero neve e spandimento sale sulle SS.PP. della Provincia di Nuoro (n.2 Zone), nell'ambito della stagione invernale 2010-2011: GARA N.1 SERVIZIO DI SORVEGLIANZA, SGOMBERO NEVE E SPANDIMENTO SALE SULLE STRADE PROVINCIALI COMPRESE NELLA ZONA "MANDROLISAI". Importo a corpo a base di gara e soggetto a ribasso: € 75.000,00. Cauzione provvisoria: € 1.500,00. CIG 05489174A2; GARA N.2 SERVIZIO DI SORVEGLIANZA, SGOMBERO NEVE E SPANDIMENTO SALE SULLE STRADE PROVINCIALI COMPRESE NELLA ZONA "BARBAGIA". Importo a corpo a base di gara e soggetto a ribasso: € 60.000,00. Cauzione provvisoria: € 1.200,00. CIG: 0548926C0D CPV:

www.gruppo.info - box@grupo.info

90620000-9, Servizi di sgombero neve. R.U.P.: Ing. Renzo Ristori, Tel. 0784/238685. Finanziamento: Fondi Ente. Criterio di aggiudicazione: criterio del prezzo più basso inferiore a quello posto a base di gara, ai sensi dell'art. 82 co.1. e 2. lett. b) del DLgs 163/06 e dell'art.18, co.1. lett. b), della L.R. n.5/07, con l'applicazione dell'art.124 co.8 del predetto DLgs 163/06; Termine di ricezione delle offerte: 10.11.2010 ore 12. Data di apertura delle offerte: 11.11.2010 ore 9.30. Il bando integrale di gara, il disciplinare ed i relativi allegati, sono disponibili c/o gli Uffici del Servizio Amministrativo LL.PP. della Provincia e su www.provincia.nuoro.it. Il Dirigente Ing. Antonio Gaddeo ***

3° REPARTO GENIO AERONAUTICA MILITARE AVVISO RELATIVO APPALTI AGGIUDICATI Denominazione ufficiale: 3° REPARTO GENIO A.M., VIA G. D'ANNUNZIO 36, BARI PALESE 70128, ITALIA. Punti di contatto: All'attenzione di: CAP. CARLO LAVERMICOCCA Tel.0805839732-668, carlo.lavermicocca@aeronautica.difesa.it Fax 0805839843. PROCEDURA DI AGGIUDICAZIONE PRESCELTA: PROCEDURA R I S T R E T TA . DENOMINAZIONE DELL'APPALTO: MANUTENZIONE ANNUALE A QUANTITÀ INDETERMINATA DI MEZZI SPECIALI MOVIMENTO TERRA CON SOSTITUZIONE PARTI DI RICAMBIO.


Anno 4 n. 187 - martedì 02 novembre 2010

eoria e tecniche della comunicazione pubblica è il titolo del corso di specializzazione che la Scuola di Comunicazione Iulm organizza a partire dal 19 novembre 2010. Il corso è rivolto ai professionisti della comunicazione e al personale della Pubblica Amministrazione. Ai partecipanti al corso sarà rilasciato un attestato professionalizzante ai sensi della legge 150/2000. PROGRAMMA L'obiettivo del corso è quello di formare i partecipanti sulle normative e i principi della comunicazione istituzionale, sulle procedure di gestione degli URP e degli Uffici Stampa, sulle tecniche di organizzazione degli eventi e di comunicazione interna. Il programma è articolato in 6 moduli: Introduzione alla comunicazione di pubblica utilità (8 ore) Principi di comunicazione interna e relazioni organizzative per la PA (8 ore) Dialogare con i media, organizzare gli eventi, gestire la crisi: tecniche per una comunicazione efficace all'interno della PA (36 ore) Internet e web 2.0: nuove tecnologie al servizio delle Amministrazioni (16 ore) Pianificare la comunicazione (8 ore) Valutare e monitorare i servizi e le attività di comunicazione (8 ore) Seguiranno alle lezioni indicate, le conclusioni e le prove di verifica (6 ore).

5

Modalità di partecipazione Per iscriversi all'intero corso è necessario compilare il form online oppure inviare il modulo via fax entro il 30 ottobre. É possibile però iscriversi anche ai singoli moduli; in questo caso la scadenza delle iscrizioni scalerà sulla base dell'inizio dei moduli scelti. Le lezioni si svolgeranno il venerdì pomeriggio e il sabato mattina a partire dal 19 novembre.


6

Anno 4 n. 187 - martedì 02 novembre 2010

VA L O R E TO TA L E S T I M ATO : € 550.000,00 OLTRE IVA. DATA DI AGGIUDICAZIONE DELL'APPALTO: 08/10/2010. CRITERIO DI AGGIUDICAZIONE DELL'APPALTO: PREZZO PIÙ BASSO. N. OFFERTE RICEVUTE: 5. NOME E INDIRIZZO DELL'AGGIUDICATARIO O DEGLI AGGIUDICATARI: PUGLIA MACCHINE SRL, VIA GRAVINA 282, 70022 ALTAMURA (BA) TEL.080.3101089 FAX 080.3101154 MIGLIOR OFFERENTE LOTTO "D". OFFICINE F.LLI BATTISTINI & C. SRL, VIA EUROPA 147, 47023 CESENA (FC) TEL.0547.29044 FAX 0547.21200 MIGLIOR OFFERENTE LOTTI "A", "B", "C". INFORMAZIONE SUL PREZZO DELL'APPALTO: LOTTO "A" SCONTO DEL 47% SUL PREZZO DI € 30,00 PER ORA LAVORATIVA E SCONTO DEL 47% SUI LISTINI UFFICIALI DELLE CASE COSTRUTTRICI, LOTTO "B" SCONTO DEL 47% SUL PREZZO DI € 30,00 PER ORA LAVORATIVA E SCONTO DEL 47% SUI LISTINI UFFICIALI DELLE CASE COSTRUTTRICI, LOTTO "C" SCONTO DEL 47% SUL PREZZO DI € 30,00 PER

ORA LAVORATIVA E SCONTO DEL 47% SUI LISTINI UFFICIALI DELLE CASE COSTRUTTRICI E LOTTO "D" SCONTO DEL 51% SUL PREZZO DI € 30,00 PER ORA LAVORATIVA E SCONTO DEL 43% SUI LISTINI UFFICIALI DELLE CASE COSTRUTTRICI. NUMERO DI RIFERIMENTO ATTRIBUITO AL DOSSIER DELL'AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE: G10-029. DATA DI PUBBLICAZIONE DEL BANDO SULLA GUCE: 07/06/2010. Il Capo Servizio Amministrativo Magg. C.C.R.N. Luigi Dalfino ***

Documentazione: Uff. Segreteria dei Servizi Sociali del Comune e www.comune.monselice.padova.it. Offerte: Uff. Prot. II.1.1) Servizio di assistenza domiciliare, CIG 05536549B9. II.1.2) Cat. Servizi 25. II.1.6) 85310000. II.2.1) Prezzo a b.a.: E 18.00 orarie onnicomprensive IVA inclusa, E 183.600,00 annue; E 734.400,00 (per 4 anni). II.3) 01.01.11-31.12.14. IV.1.1) Aperta. IV.2.1) Criteri Aggiudicazione: bando integrale di gara. IV.3.4) 29/11/10 h 12. IV.3.8) 30/11/10 h 10. VI.5) Invio GUCE: 21.10.10. Il Dirigente Servizi alla Persona Avv.to Barbara Biagini ***

COMUNE DI MONSELICE (PD) AVVISO DI ASTA PUBBLICA (ESTRATTO) I.1) Comune di Monselice, P.zza S. Marco 1, 35043, tel.0429/786915 Fax 73092, www.comune.monselice.padova.it.

Per la pubblicità dei vostri appalti scegliete di ampliare il target della comunicazione contenendo i costi di pubblicazione. Richiedeteci un preventivo e verificate la convenienza delle nostre tariffe. In brevissimo tempo e attraverso un’unico preventivo potrete scegliere di pubblicare su testate nazionali quali Finanza & Mercati, Il Riformista, Il Manifesto, Liberazione, L’Unità e regionali quali La Padania, La Cronaca di Tutto Abruzzo Oggi. Potrete inoltre usufruire del servizio di pubblicazione telematico sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana: otterrete la pubblicazione dei vostri appalti in soli 2 giorni !

COMUNE DI VILLAFRANCA DI VERONA ESTRATTO AVVISO DI ASTA PUBBLICA - 3° ESPERIMENTO È indetta asta pubblica ad unico incanto, con il metodo degli artt. 73, comma 1, lett. c), e 76 del R.D. n. 827/1924, mediante offerte segrete in aumento o almeno pari al prezzo a base d'asta, per la vendita di un terreno di proprietà comunale sito nel Capoluogo in Via Francesco Arduini. Tale immobile ricade nel vigente P.R.G. del Comune di Villafranca di Verona in Z.T.O. B/1.105 residenziale di completamento edilizio, zona soggetta alla normativa di cui alla variante urbanistica relativa al piano delle alienazioni e valorizzazioni immobiliari del Comune di Villafranca di Verona, approvata con Delibera del C.C. n. 55 del 29/09/2009, per una superficie complessiva di mq. 5.325,00. Prezzo a base d'asta a corpo € 1.660.500,00. L'asta verrà esperita il giorno 21/12/2010 alle ore 16 presso la sede del Comune, in Corso Garibaldi, 24, dinanzi ad apposita Commissione di gara. Si procederà all'aggiudicazione anche in presenza di una sola offerta valida. Termine per la presentazione delle offerte ore 12 del 16/12/2010. L'avviso d'asta integrale, la documentazione complementare con la descrizione del terreno posto in vendita, le modalità di partecipazione alla gara e le condizioni di vendita e pagamento, sono disponibili su www.comune.villafranca.vr.it e presso l'Ufficio Patrimonio Inventario (tel. 045 6339136-381 - fax 045 6339200). Il Dirigente dell'Area Servizi Economico Finanziari e Tributari Rag. Marco Dalgal


7

Anno 4 n. 187 - martedì 02 novembre 2010

COMUNE DI LANUVIO BANDO DI GARA I.1) Comune di LANUVIO, VIA ROMA 20, 00040, UFFICIO URP, DOTT.SSA LARA NUCCIARELLI Tel.06/93789233, www.comune.lanuvio.rm.it. Informazioni e documentazione: punti sopra indicati. Offerte: UFFICIO PROTOCOLLO. II.1.1) SERVIZIO DI ASSISTENZA EDUCATIVA SPECIALISTICA IN FAVORE DI ALUNNI PORTATORI DI HANDICAP PSICOFISICI, SENSORIALI E A RISCHIO DI DISADATTAMENTO - TRIENNIO 20102013. II.2.1) VALORE DELL'APPALTO E.420.000,00. II.3) DURATA mesi: 36. III.2) CONDIZIONI DI PA R T E C I PA Z I O N E : V E D A S I DOCUMENTAZIONE DI GARA. IV.1) Procedura Aperta. IV.2.1) Aggiudicazione: Offerta economicamente più vantaggiosa. IV.3.4) Termine ricevimento offerte: 09/12/2010 ore 14.00. IV.3.8) Apertura offerte: 10/12/2010 ore 9,30. VI.5) 18.10.2010. Responsabile Dott.ssa Lara Nucciarelli ***

COMUNE DI MONZA ESTRATTO AVVISO DI PROCEDURA APERTA - PROT. 105228/10 Il Comune di Monza, in nome e per conto della società "Monza crea valore Srl", indice una procedura aperta per l'affidamento del Servizio di commercializzazione immobiliare, da aggiudicare secondo il criterio del prezzo più basso. Il compenso provvigionale a base d'asta è fissato nella misura del 1,8%. L'offerta dovrà pervenire entro le ore 12 del 12.11.2010. Bando e disciplinare di gara sono disponibili su www.comune.monza.it. Il Dirigente Dr.ssa Ileana Musicò ***

COMUNE DI CODROIPO

www.comune.codroipo.ud.it. II.1.1) Appalto Servizio Trasporto Scolastico aa.ss 2010/2011, 2011/2012, 2012/2013. II.1.5) CPV: 60130000. IV.1.1) Procedura: Aperta. IV.2.1) Aggiudicazione: Offerta economicamente più vantaggiosa. V.1) Aggiudicazione: E 380.538,00. V.2) offerte ricevute: 1. V.3) Aggiudicatario: SAF Autoservizi F.V.G. Spa. VI.3.1) TAR Friuli venezia Giulia. VI.4) 06.10.2010. T.P.O. Bressanutti Sandro ***

I.1) Comune di Codroipo, Piazza Garibaldi n. 81 - 33033 Codroipo (UD), Tel. 0432/824680, Fax: 0432/824696, cultura@comune.codroipo.ud.it,

SASSARI, 07100, SERVIZIO ACQUISTI, Tel.079.2061712, arotelli@aslsassari.it, Fax 0792111001, www.aslsassari.it. II.1.2) Forniture: Acquisto. Luogo: Magazzini farmacia ospedaliera. II.1.4) FORNITURA TRIENNALE, IN LOTTI DI DISPOSITIVI MEDICI, FILTRI DIALIZZATORI E TRATTAMENTI IN "SERVICE" PER EMODIALISI, AFERESI E DIALISI

COMUNE DI TAURISANO (LE)

PERITONEALE. IV.1.1) Procedura Aperta.

BANDO DI GARA CIG 0550711D14

economicamente più vantaggiosa. VI.2)

I.1) Comune di Taurisano, Via F. Lopez, Tel.0833.626411, comunicazione@comun e . ta u r i s a n o . l e . i t , F a x 6 2 2 4 4 2 , www.comune.taurisano.le.it. Informazioni, documentazione e offerte: p.ti sopra. II.1.2) Servizi cat.17. II.1.5) Servizio mensa comunale (scuola dell'infanzia, primaria, media e anziani). Preparazione, trasporto, distribuzione, somministrazione pasti e servizi connessi; per una completa descrizione si rinvia al capitolato d'appalto. II.2.1) Importo € 444.456+IVA per il periodo indicato esclusi oneri di sicurezza. II.3) Durata dal 01/01/11-31/12/12. III.1.1) Cauzione pari al 2% dell'importo netto posto a base di gara III.1.2) Fondi regionali, comunali e contribuzione utenza. III.2) Possono partecipare alla gara i soggetti indicati dall'art.34 D.Lgs.163/06, cui si fa integrale rinvio. IV.1) Procedura Aperta. IV.2.1) Aggiudicazione: Offerta economicamente più vantaggiosa. IV.3.4) Termine ricevimento offerte: 24.11.2010 h.12. Apertura offerte: 25.11.2010 ore 9. VI.3) Per le modalità di esecuzione del servizio e qualsivoglia elemento tecnico si rinvia al capitolato d'appalto e alle tabelle dietetiche. Tutta la documentazione è consultabile su www.comune.taurisano.le.it. VI.5) 14.10.2010. Il Responsabile di Settore Dott. Rocco Schiavano ***

AVVISO RELATIVO AGLI APPALTI AGGIUDICATI

I.1) ASL n.1, VIA MONTE GRAPPA 82,

AZIENDA SANITARIA LOCALE N.1 AVVISO RELATIVO AGLI APPALTI AGGIUDICATI

IV.2) AGGIUDICAZIONE: Offerta

Offerte pervenute n.15, ditte ammesse n.15; ditte aggiudicatarie n.9. L'importo aggiudicato triennale è pari ad € 4.963.344,60 + iva. I nominativi delle ditte aggiudicatarie e gli importi sono disponibili su www.aslsassari.it. VI.3) RICORSO: TAR SARDEGNA. VI.4) 18.10.2010.

Il Commissario Dr. Paolo Manca

***

COMUNE DI ARQUATA SCRIVIA PROROGA TERMINI

I termini di cui al Bando di Locazione Finanziaria pubblicato sulla GURI del 29/09/2010 n.113 sono prorogati come in appresso: Termine ultimo ricezione offerte: 25/11/2010 ore 12. Apertura offerte: 25/11/2010 ore 15.

Il Responsabile della Stazione appaltante Geom. Giuliano Repetto

***


8

Anno 4 n. 187 - martedì 02 novembre 2010

AREA VASTA EMILIA NORD AZIENDA CAPOFILA: AZIENDA USL PIACENZA AVVISO RELATIVO AGLI APPALTI AGGIUDICATI I.1) Area Vasta Emilia Nord, Azienda capofila: Azienda USL di Piacenza, C.so V. Emanuele II 169, U.O. Acquisizione Beni e Servizi, Sig.ra Silvana Rocca, Tel.0523/358923, Fax 0523/358924, s.rocca@ausl.pc.it, www.aven-rer.it. II.1.1) Procedura ristretta in 38 lotti distinti per la fornitura quadriennale di dispositivi di drenaggio e raccolta liquidi. II.2.1) € 2.071.888,64 IVA escl. IV.1.1) Procedura ristretta. IV.2.1) Offerta economicamente più vantaggiosa. IV.3.2) GUUE: 2009/S 0 0 0 - 0 1 9 8 6 4 d e l 2 2 / 0 1 / 0 9 . V. 1 ) 11/10/2010. V.3) Lotto 1: Teleflex Medical Srl, Valore finale totale € 102.294,64 IVA escl.; Lotto 2: Teleflex Medical Srl, Valore finale totale € 9.600,00 IVA escl.; Lotto 3: Becthon Div.Med. Srl, Valore finale totale € 15.200,00 IVA escl.; Lotto 4: Siad Healthcare SpA, Valore finale totale € 2.454,00 IVA escl.; Lotto 5: SIM Italia Srl, Valore finale totale € 9.006,00 IVA escl.; Lotto 6: Redax Srl, Valore finale totale € 22.000,00 IVA escl.; Lotto 7: Cremascoli & Iris Srl, Valore finale totale € 86.688,00 IVA escl.; Lotto 8: Teleflex Medical Srl, Valore finale totale € 10.902,00 IVA escl.; Lotto 9: Siad Healthcare SpA, Valore finale totale € 13.745,60 IVA escl.; Lotto 10: Siad Healthcare SpA, Valore finale totale € 6.166,40 IVA escl.; Lotto 11:Siad Healthcare SpA, Valore finale totale € 134.428,80 IVA escl.; Lotto 12: Siad Healthcare SpA, Valore finale totale € 7.660,80 IVA escl.; Lotto 13: Teleflex Medical Srl, Valore finale totale € 4.032,00 IVA escl.; Lotto 14: Teleflex Medical Srl, Valore finale totale € 9.016,00 IVA escl.; Lotto 15: Redax Srl, Valore finale totale € 8.670,00 IVA escl.; Lotto 16: Redax Srl, Valore finale totale € 13.750,00 IVA escl.; Lotto 17: Cremascoli & Iris Srl, Valore finale totale € 48.608,00 IVA escl.; Lotto 18: Meditea Srl, Valore finale totale € 258.856,00 IVA escl.; Lotto 19:Becthon Div. Med. Srl, Valore finale totale € 11.520,00 IVA escl.; Lotto 20: Redax Srl, Valore finale totale € 17.200,00 IVA escl.; Lotto 21: ID & CO Srl, Valore finale totale € 602.600,00 IVA escl.; Lotto 22: Meditea Srl, Valore finale totale € 174.720,00 IVA escl.; Lotto 23: Meditea Srl, Valore finale totale € 111.520,00 IVA escl.; Lotto 24: STRALCIATO; Lotto 25: Tekmed Inst. SpA, Valore finale totale € 62.720,00 IVA escl.; Lotto 26: Tekmed Inst. SpA, Valore

finale totale € 26.100,00 IVA escl.; Lotto 27: Tekmed Inst. SpA, Valore finale totale € 61.710,00 IVA escl.; Lotto 28: Astra Tech SpA, Valore finale totale € 10.188,00 IVA escl.; Lotto 29: Redax Srl, Valore finale totale € 11.000,00 IVA escl.; Lotto 30: Redax Srl, Valore finale totale € 43.600,00 IVA escl.; Lotto 31: DESERTO; Lotto 32: Teleflex Srl, Valore finale totale € 16.644,00 IVA escl.; Lotto 33: B. Braun Milano SpA, Valore finale totale € 22.528,00 IVA escl.; Lotto 34: B. Braun Milano SpA, Valore finale totale € 8.016,00 IVA escl.; Lotto 35: NON AGGIUDICATO; Lotto 36: Cremascoli & Iris Srl, Valore finale totale € 128.744,00 IVA escl.; Lotto 3 7 : S T R A L C I AT O ; L o t t o 3 8 : STRALCIATO. VI.3.3) Azienda USL di Piacenza, U.O. Acquisizione Beni e Servizi, C.so V. Emanuele II 169, 29100 Piacenza, Tel.0523/358923, Fax 0523/358924, s.rocca@ausl.pc.it. VI.4) 19/10/2010. Il Direttore Operativo AVEN Dott.ssa Nilla Viani ***

COMUNE DI MELITO DI NAPOLI (NA) Settore Organizzazione e Personale Via S. Di Giacomo 5 - 80017 Tel 081/238624-207 ESTRATTO BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA

16/12/2010 ore 10 c/o il Comune di Melito di Napoli, si terrà la gara d'appalto del servizio sostitutivo di mensa mediante buoni pasto per il personale dipendente, di durata biennale. Importo complessivo dell'appalto € 143.035,20 oltre IVA . Le imprese che intendono partecipare alla gara devono presentare offerta entro e non oltre le ore 12 del 15/12/2010. Gli atti di gara relativi all'appalto sono consultabili oltre che sul sito dell'Ente www.comune.melito.na.it, presso la sede comunale - Settore Organizzazione e Personale, nei giorni di lunedì e giovedì dalle ore 9 alle 12. Sono ammessi alla gara i soggetti di cui all'art.34 nonché i concorrenti con sede in altri stati diversi dall'Italia di cui all'art. 47 del Dlgs 12.04.2006, che siano in possesso dei requisiti di cui all'art.3 del D.P.C.M. 18/11/05, in materia di affidamento e gestione dei servizi sostitutivi di mensa. L'appalto sarà aggiudicato con il criterio dell'offerta economicamente più vantaggiosa ex art.83 del D.lgs.163/06 secondo i criteri ed i sub criteri di cui al disciplinare di gara. Per contatti chiamare al n.081/2386241-07. Il Responsabile del Settore Organizzazione e Personale Dott. Girolamo Martino ***

COMUNITÀ MONTANA ALTO BASENTO ESITO DI GARA

Affidamento d'appalto del servizio sostitutivo di mensa mediante buoni pasto per il personale dipendente. CPV 30199770-8 - CIG 05433724C1. Il

OGGETTO: Procedura aperta da affidare con il criterio dell'offerta economicamente più vantaggiosa Intervento denominato


Anno 4 n. 187 - martedì 02 novembre 2010

utti i servizi della PA in un click? Ora è possibile, con Vivifacile, il nuovo sito del Ministero per la Pubblica Amministrazione e l'Innovazione, che prevede la possibilità da parte del cittadino di ricevere informazioni sui servizi forniti dalla PA in tempo reale. La procedura è molto semplice e prevede: un'unica registrazione, sia che l'utente sia un privato cittadino, un'azienda o un professionista, scegliendo il profilo più congeniale, la convergenza tra internet e il telefono cellulare, in accordo con il Sistema Pubblico di Connettività. Una volta registrato l'utente ha la possibilità di ricevere informazioni in tempo reale sui servizi previsti, attraverso internet o sul cellulare. Al momento, i servizi attivati sono quelli di Scuolamia, un pacchetto realizzato da HP Italia per conto del Ministero dell'Istruzione, Università e Ricerca e del Ministero della Pubblica Amministrazione e Innovazione, che consente ai genitori registrati di essere informati sulle assenze dei figli da scuola, di richiedere certificati o prenotare colloqui con i docenti, di ricevere la pagella via internet in formato PDF. Questo è solo l'inizio, rassicura il Ministro Brunetta, poiché da novembre sarà possibile ricevere avvisi di scadenza

9

della patente o di revisione dell'auto, grazie al Protocollo d'Intesa firmato dallo stesso Brunetta e dal Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Altero Matteoli. Non solo, nei prossimi mesi il portale Vivifacile sarà arricchito da altri contenuti: l'obiettivo finale è quello di rendere accessibili tutti i servizi della PA.


10

Anno 4 n. 187 - martedì 02 novembre 2010

RAFFORZAMENTO DELLE I N F R A S T R U T T U R E C U LT U R A L I DELL'ALTO POTENTINO (COMUNITÀ MONTANA ALTO BASENTO PZ): A L L E S T I M E N TO A RT I S T I C O E POLIMEDIALE PERMANENTE SULLA FIGURA E L'OPERA DI FEDERICO II NEL CASTELLO DI LAGOPESOLE AVIGLIANO. IL RUP Visti gli atti d'ufficio RENDE NOTO: Che la gara di cui all'oggetto è stata esperita con il criterio dell'offerta economicamente più vantaggiosa; Che entro i termini fissati nel bando di gara sono pervenute n.7 offerte presentate nei modi stabiliti dal bando di gara; Che i lavori di cui all'intervento citato in oggetto sono stati aggiudicati all'ATI Unicity Spa, Cinecittà Studios Spa per un importo contrattuale di € 1.428.000,00 al netto dell'IVA e comprensivo degli oneri per l'attuazione dei piani di sicurezza. Responsabile Unico del procedimento Arch. Aldo Corrado ***

AZIENDA TERRITORIALE EDILIZIA RESIDENZIALE MATERA

C.C.I.A.A. DI GORIZIA AZIENDA SPECIALE PER IL PORTO DI MONFALCONE AVVISO DI AGGIUDICAZIONE I.1) Denominazione: C.C.I.A.A. di Gorizia - Azienda Speciale per il Porto di Monfalcone, Via Terme Romane 5, 34074 Monfalcone (GO), C.F. E P.IVA: 00344630314, Tel.0481.414097 Fax 0481.414099, info@monfalconeport.it, w w w. m o n f a l c o n e p o r t . i t . I I . 1 . 1 ) Denominazione: servizio di pulizia e sanificazione nonché fornitura del materiale igienico-sanitario. II.1.2) Appalto di servizi. Luogo: Monfalcone. II.1.5) CPV 90919200-4. II.2.1) Valore finale: € 114.657,18 + € 1.216,61 per oneri per la sicurezza non soggetti a ribasso (+ IVA). IV.1.1) Procedura: Ristretta. IV.2.1) Criteri di aggiudicazione: Offerta economicamente più vantaggiosa in base ai criteri: Prezzo (peso pond. 40), Qualità (peso pond. 25), Pregio tecnico (peso pond. 25), Caratteristiche ambientali (peso pond. 10). V.1) Data di aggiudicazione: 24.09.2010. V.2) Offerte ricevute: 14. V.3) Operatore aggiudicatario: Mast Soc. Cons. a r.l., sede legale: Via Cinthia 41,

80126 Napoli e sede operativa: Via della Farnesina 73, 00135 Roma. VI.3.1) Organismo responsabile delle procedure di ricorso: TAR Friuli Venezia Giulia, sede di Trieste P.zza Unità d'Italia 7. VI.3.2) Presentazione del ricorso: le modalità e i termini per il ricorso sono contenuti nella L. 1034/71 e smi. Il Direttore Dott. Ing. Sergio Signore ***

REGIONE LAZIO CONCORSO DI PROGETTAZIONE Ente banditore: Regione Lazio, Dipartimento Istituzionale e Territorio, Area Ufficio Tecnico, d'intesa con l'Ordine degli Architetti P.P. e C. di Roma e provincia. Coordinamento: Arch. P. Benedetti tel. 06.51684506 pbenedetti@regione.lazio.it. Resp. Procedimento: Arch. G. Stella tel. 06.51685301 fax 06.51683075, gstella@regione.lazio.it. Il presente bando ha per oggetto un concorso di progettazione in unica fase in forma anonima per la redazione del progetto di

AVVISO DI GARA - CIG 0555325CAC I.1) Azienda Territoriale Edilizia Residenziale Matera. II.1.5)/II.1.7) Lavori di costruzione di n. 18 alloggi popolari di edilizia sperimentale per fasce deboli nel Comune di Policoro. II.1.9) No. II.2.1)Cat. OG1 class. IV / Importo compl.vo €. 2.652.407,25. II.3) Durata appalto: 365 gg. Sezione III: si rinvia alla documentazione di gara pubblicata integralmente sui siti www.atermatera.it, e basilicatanet.it. IV.1) Aperta. IV.2) Prezzo più basso. IV.3.3) Ricezione offerte: ore 12,00 del 13.12.2010. IV.3.5) IT. IV.3.6) 180 gg. IV.3.7.2) Apertura offerte: ore 9,00 del 14.12.2010. VI.4.b) Effettuazione obbligatoria del sopralluogo sulle aree dei lavori. VI.4.o) Resp.le del proc.to: ing. A.Luciano Adorisio via B. Croce 75100 Matera tel. 0835/301111. Il Responsabile del Settore Appalti Dott. Franco Zunino Il Dirigente Dell'Ufficio Tecnico Ing. A. Luciano Adorisio ***

concessionaria

utilizza il modulo richiesta on-line su

www.intelmedia.it riceverai, nel giro di un’ora, un preventivo gratuito Contattaci, senza alcun impegno, per conoscere tutti i vantaggi del servizio per la Pubblica Amministrazione

guri@intelmedia.it


11

Anno 4 n. 187 - martedì 02 novembre 2010

un asilo nido all'interno della palazzina "C" della sede della Giunta Regionale Via C. Colombo 212. CONDIZIONI DI PARTECIPAZIONE: vedasi bando integrale. Procedura aperta in un unico grado ai sensi dell'art. 54 DPR 554/99. Bando integrale e documentazione sono d i s p o n i b i l i s u www.areaconcorsi.it/asilonido. Quesiti, richieste di chiarimenti e richieste di eventuali sopralluoghi dovranno pervenire esclusivamente tramite posta elettronica: epadovani@regione.lazio.it o gstella@regione.lazio.it, non oltre il 15.12.10. Tutti i quesiti pervenuti e le relative risposte saranno pubblicate su www.areaconcorsi.it/asilonido entro il 31.12.10. I progetti dovranno pervenire entro le ore 12 del 28.01.11. Il concorso si concluderà con una graduatoria di merito e con l'attribuzione di n.3 premi: I premio € 9.000,00; II premio € 6.000,00; III premio € 4.000,00. Il Direttore del Dipartimento Istituzionale e Territorio Dr. Luca Fegatelli ***

AUTORITÀ PORTUALE DI GENOVA Via della Mercanzia 2 - 16124 Genova tel.010-241.2287 - fax 010-241.2376 c.tringali@porto.genova.it ESITO DI GARA Si rende noto che con Decr. del Presidente n.989 del 15/10/2010, è stata resa efficace l'aggiudicazione definitiva dell'appalto concernente l'"Acquisizione della provvista finanziaria ai fini della realizzazione di parte delle opere di cui al Programma Triennale delle Opere 2010-2012 allegato al Bilancio di Previsione 2010 e relative Note di Variazione" alla BANCA CARIGE SpA, Via Cassa di Risparmio 15, 16123 Genova. Procedura di aggiudicazione: procedura aperta ai sensi dell'art.55 del D.Lgs.163/06; bando di gara pubblicato sulla GURI n.62 del 31/05/2010 ed inviato alla GUCE il 25/05/2010. Cat. del Servizio: 6/B "Servizi bancari e finanziari". Criteri di aggiudicazione dell' appalto: metodo del criterio del prezzo più basso, ai sensi dell'art.82 del D.Lgs. 163/06. N. offerte ricevute: 1. Prezzo complessivo offerto

(0,30 x spread su variabile + 0,70 x spread su fisso): 0,446. Organismo Responsabile delle Procedure di Ricorso: TAR LIGURIA GENOVA, Via dei Mille 9, 16147 Genova, Tel.010.3993931. Resp. Procedimento: Dott.ssa Lucia Cristina Tringali. Il Presidente Luigi Merlo ***

INVESTIA SRL UNIPERSONALE AVVISO RELATIVO AGLI APPALTI AGGIUDICATI I.1) Investia srl Unipersonale, VIA TRIPOLI 93, Grosseto 58100, Tel.056428643, m a s s i m o . c h i pa @ i n - v e s t i a . i t F a x 056428643, www.investia.it. II.1.1) FORNITURA DI GAS METANO A VARI EDIFICI COMUNALI DI GROSSETO. II.1.5) CPV 09123000. IV.1.1) Procedura Aperta. IV.2.1) Aggiudicazione Prezzo più basso. LOTTO n.1. FORNITURA DI GAS METANO A VARI EDIFICI COMUNALI DI GROSSETO. AGGIUDICAZIONE: 06/09/2010. OFFERTE RICEVUTE: 4. AGGIUDICATARIO: ENERGETIC SPA, VIA MARCO POLO 5, SAN MINIATO (PI), Tel.0571362711, f.fraschetti@energetic.it Fax 0571360399. Valore inizialmente stimato: € 450.000,00. Valore finale: € 425.200,00. VI.3.1) Ricorso: TAR TO S C A N A . V I . 4 ) S P E D I Z I O N E : 13/10/2010. Il Presidente Dott. Giulio Balocchi ***

COMUNE DI LUOGOSANO (AV) BANDO DI GARA A PROCEDURA APERTA Affidamento della esecuzione dei lavori di sistemazione idraulico-forestale e il risanamento idrogeologico in località Vallone Fontana nel territorio del Comune di Luogosano. Con il criterio dell'offerta economicamente più vantaggiosa, ex art. 53, c. 2, lett.a - art. 83 del DLgs 163/06 e smi PSR Campania 2007-2013 misura 226 - Azione E. CIG 0556782F06 - CUP J43E10000070002. Per informazioni

Comune di Luogosano, Settore Tecnico Manutentivo Via F. De Sanctis 83040, Luogosano, Avellino, Tel. 0827.73007, F a x . 0 8 2 7 . 7 8 0 2 8 utc.luogosano@cert.irpinianet.eu www.comune.luogosano.av.it. Luogo di svolgimento della gara. La gara avrà luogo il 13.12.2010 alle ore 9 presso la sede della stazione appaltante del Comune di Luogosano, in via F. De Sanctis, in prima seduta pubblica e nelle sedute che saranno successivamente comunicate alle imprese partecipanti esclusivamente a mezzo fax al n. che verrà indicato nei documenti di gara dalle imprese stesse. Termine di presentazione delle offerte. Le offerte dovranno pervenire entro le ore 12 del 10.12.2010. Importo a base di appalto: E 531.460,10, di cui: per lavori a misura cat.OG8 (soggetti a ribasso) E 525.485,00, per oneri inerenti i piani di sicurezza (non soggetti a ribasso) E 5.975,10. I documenti e gli elaborati che sono alla base dell'appalto possono essere consultabili e/o acquisiti presso il Comune di Luogosano. Il Responsabile dell'Area Tecnica F.to Architetto Franco Archidiacono ***



Anno 4 n. 187 - martedì 02 novembre 2010