Page 1

W W W . I L G I A R D I N O D E LT E . N E T

Anno 5 n. 175

W W W . I L G I A R D I N O D E LT E . N E T

Direttore Responsabile: Rosalinda Camarda

Mercoledì 19 Ottobre 2011

PANE E INTERNET: al via l'edizione 2011 - 2013 A

nziani, casalinghe, immigrati, persone che spesso rimangono escluse dall'uso della tecnologia informatica e dall'universo della rete, sono loro i principali destinatari dei corsi di alfabetizzazione digitale di "Pane e internet". La nuova programmazione triennale promossa e finanziata dalla Regione Emilia-Romagna consiste in una vasta azione di "inclusione digitale" che prevede la realizzazione di 630 edizioni del corso in 120 Comuni diversi, con il coinvolgimento di circa 10.000 cittadini. Gli iscritti avranno l'opportunità di accedere a corsi di formazione gratuiti per imparare a usare il personal computer e navigare in internet per conoscere, comunicare e fruire dei servizi online. I primi corsi in calendario - a partire da martedì 18 ottobre, nella sede dell'Itis "A. Berenini" di Fidenza - verranno avviati nei Comuni già sede di corso e interesseranno quei cittadini che non avevano potuto partecipare alle edizioni precedenti per esaurimento dei posti disponibili. A partire da gennaio 2012 verranno attivate sul territorio le nuove sedi dei corsi. Tra le novità della programmazione 2011-2013 c'è un ampliamento delle forme di collaborazione e integrazione fra i soggetti che operano nel territorio per il progetto,

attraverso un'intesa tra Regione, Anci, Upi, Lega autonomie locali, Uncem, Forum terzo settore e sindacati pensionati (Spi-Cgil, FnpCisl, Uilp, Cupla). C'è, inoltre, la programmazione di una serie di attività di formazione di formatori rivolta a gruppi di volontari interessati a realizzare nel proprio territorio attività di alfabetizzazione e di sensibilizzazione all'uso di internet e dei servizi online; la partecipazione dei Comuni capoluogo esclusi nella prima fase di sperimentazione del progetto e l'integrazione con progetti territoriali già esistenti. I cittadini interessati

potranno iscriversi ai corsi telefonando direttamente alla segreteria organizzativa del progetto al numero 800 590 595 il lunedì, mercoledì e venerdì dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 17. Per informazioni e approfondimenti vai al sito: www.paneeinternet.it


Anno 5 n. 175 Mercoledì 19 Ottobre 2011

COMUNE DI FELINO (PR) AVVISO APPALTO AGGIUDICATO C.I.G. 3059539B71 SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE: Comune di Felino, P.zza Miodini 1, 43035 Felino, tel.0521/335951 fax 0521834661, www.comune.felino.pr.it. SEZIONE II: OGGETTO: Servizi educativi e di ausiliariato nido d'infanzia n.2 sezioni prolungamento orario nido d'infanzia, micronido, centro genitori bambini, tempo estivo mese di luglio periodo 01.09.2011 - 31.07.2014. Cat. 24. SEZIONE IV: PROCEDURA: aperta. Offerta economicamente più vantaggiosa. SEZIONE V: AGGIUDICAZIONE: Data: 31/08/11. Offerte ricevute: 2. Aggiudicatario: Terra dei Colori Soc.Coop sociale arl onlus, Strada Cavagnari 3, 43126 Parma. Valore finale: E 1.058.360,33 +IVA. SEZIONE VI: ALTRE INFORMAZIONI:

Iscrizione al registro della stampa del Tribunale di Trani n. 01/04 del 30.10.2007 Redazione Barletta - Via S. Antonio 30 Tel. +39.0883.532851 - Fax +39.0883.531373 Direttore responsabile: Rosalinda Camarda Edito da: Contesto Srl CONTATTI Redazione: Abbonamenti: Clienti: Url:

redazione@bandinlinea.it abbonamenti@bandinlinea.it servizioclienti@bandinlinea.it www.bandinlinea.it

PUBBLICITÀ

concessionaria per la pubblicità su

bandinlinea per informazioni e contatti

0883 34 79 95

Tel. info@intelmedia.it - www.intelmedia.it

2

ricorso: TAR Emilia Romagna. Il responsabile del servizio scuola - cultura - demografici dott.ssa Eliana Setti ***

CITTÀ DI POMPEI (NA) ESITO DI GARA SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE: Comune di Pompei, www.comune.pompei.na.it. SEZIONE II: OGGETTO: trasporto scolastico degli alunni del plesso in rifacimento "S. D'Acquisto"- anno scolastico 2011/2012. SEZIONE IV PROCEDURA: aperta, criterio dell'offerta economicamente più bassa. SEZIONE V AGGIUDICAZIONE: hanno partecipato n.3 ditte. Con Determina Dirigenziale del Settore VII- Ufficio Scuola n.679 del 16.09.2011, annotata in data 19.09.2011 al Registro Generale con n. 1700, il servizio è stato aggiudicato alla ditta "A.P.L. srl", sede legale in Casoria, via A. Manzoni 83 con il ribasso dello 17,17% sul prezzo a base di gara. Costo compl.vo: € 38.764,44 +IVA. il dirigente Avv. Venanzio Vitiello ***

COMUNE DI MONTECORVINO PUGLIANO (SA) AVVISO DI GARA PUBBLICA C.I.G. 33198055BF C.U.P. F62111000120004 SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE: Comune di Montecorvino Pugliano, Ufficio Tecnico, tel.089/8022262-261 fax 089/801660. SEZIONE II: OGGETTO: fornitura

materiali per raccolta differenziata del Comune di Montecorvino Pugliano. Importo presunto € 94.800,00. SEZIONE III: INFORMAZIONI DI C A R AT T E R E GIURIDICO, ECONOMICO, FINANZIARIO E TECNICO: I requisiti per la partecipazione sono definiti nella documentazione di gara pubblicata all'Albo Pretorio on-line del Comune: http://albo.comune.montecorvino pugliano.gov.it. SEZIONE IV PROCEDURA: aperta. Le istanze, corredate dai documenti definiti nel bando, debbono pervenire entro le ore 12 del 24.10.11. Il responsabile del procedimento arch. Gerardo Cerra ***

COMUNE DI INVERIGO (CO) Esito di gara - C.I.G. 0543259780 SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE: Comune di Inverigo, Via E. Fermi 1, 22044 Inverigo, Area Lavori Pubblici, Tel.031/3594306 Fax 031/3594224. SEZIONE II: OGGETTO DELL'APPALTO: lavori di costruzione del collettore fognario al servizio dei comuni di Arosio-Carugo-Inverigo (fraz. Cremnago) III lotto, I stralcio, e del collettore intercomunale della Valbe Servizi spa di Mariano C.Se. Importo lavori: €.1.708.611,29 di cui €.1.651.942,61 a base d'asta, e €.56.668,68 per costi della sicurezza. SEZIONE IV: PROCEDURA: ristretta. Criterio: prezzo più basso. SEZIONE V AGGIUDICAZIONE: Data: 05.08.2011; offerte ricevute: 37; Aggiudicatario: A.T.I. Consonnistrade 2001 Srl di Inverigo, Agest Costruzione Srl di Mezzana Bigli; Ribasso offerto: 48,85%.


Anno 5 n. 175 Mercoledì 19 Ottobre 2011

SEZIONE VI: ALTRE INFORMAZIONI: pubblicazione del bando di gara: 25.10.2010 Il responsabile del procedimento arch. Paolo Lampreda ***

A.S.E. S.P.A. Azienda Servizi Ecologici BANDO DI GARA C.I.G. 3308731332 SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE: A.S.E. S.p.A., via Tr a t t u r o d e l C a r m i n e 1 4 , Manfredonia, Settore Appalti e Contratti, Tel.0884542896, Rag. C. D'Amato, info@asemanfredonia.it, Fa x 0 8 8 4 5 4 2 5 6 9 , w w w. as e m a n f red o n i a . i t . Informazioni, documentazione e offerte: punti sopra indicati. SEZIONE II: OGGETTO DELL'APPALTO: acquisto gasolio per autotrazione. CPV 09134000. Importo complessivo presunto E 350.000,00 + IVA. SEZIONE III: INFORMAZIONI DI C A R AT T E R E GIURIDICO, ECONOMICO, FINANZIARIO E TECNICO: modalità di finanziamento: fondi del proprio bilancio. Condizioni di partecipazione: vedasi documentazione di gara. SEZIONE IV: PROCEDURA: Aperta. Criteri: Prezzo più basso. Termine ricevimento offerte: 18/11/11 h.13. Apertura offerte: 21.11.11 h.10. SEZIONE VI: ALTRE INFORMAZIONI: bando integrale disponibile su www.asemanfredonia.it. Resp. procedimento: rag. Raffaele Murgo. Eventuali informazioni possono essere richieste al responsabile del settore appalti e contratti, rag. Cosimo D'Amato. Spedizione avviso: 26.09.11. L'amministratore unico rag. Giuseppe Dicembrino

3


4

Anno 5 n. 175 Mercoledì 19 Ottobre 2011

COMUNE DI FOGGIA ESITO DI GARA SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE: Comune di Foggia, C.so Garibaldi 58, 71100 Foggia, www.comune.foggia.it sottosezione bandi di gara. SEZIONE II: OGGETTO: Servizio di pulizia e guardiania dei bagni pubblici e dei bagni dell'asilo nido comunale. SEZIONE IV: PROCEDURA: aperta, con aggiudicazione mediante il criterio del prezzo più basso. SEZIONE V: AGGIUDICAZIONE: Offerte pervenute e ammesse: 1. Aggiudicazione definitiva: Soc.Coop. EcoEco, con sede in Foggia (determinazione dirigenziale n. 775 del 30.08.2011) per un importo pari a € 147.172,48 al netto del ribasso offerto del 0,50% +IVA. Il dirigente dott. Ernesto Festa

inceneritore) CUP B45F11000150005 CIG 3344746BB4 ex art. 143 del DLgs 163/06. Importo complessivo stimato: € 850.000,00 di cui € 8.000,00 per oneri sicurezza e € 42.000,00 per oneri progettazione. Categoria prevalente: OG 9 - class. III. Termine per redazione progetto esecutivo: giorni 30; termine per esecuzione opere: giorni 75. La concessione è finanziata con i proventi derivanti dalla tariffa incentivante del conto energia e della quota parte dei proventi derivanti dalla vendita di energia. Responsabile del procedimento: Ing. Paolo Nobile. SEZIONE III - INFORMAZIONI DI C A R AT T E R E G I U R I D I C O , ECONOMICO, FINANZIARIO E TECNICO. Requisiti minimi di carattere economico e tecnico per la partecipazione alla gara: si fa esplicito riferimento al bando di gara scaricabile dal sito

www.labassaromagna.it. La durata della concessione sarà di anni 20, non rinnovabi le, decorrenti dall'entrata in esercizio dell'impianto fotovoltaico BT alle condizioni previste dallo schema di contratto scaricabile dal sito w w w. l a b a s s a r o m a g n a . i t . L a consegna sotto le riserve di legge ovvero la stipulazione del contratto non potrà comunque avvenire sino al rilascio da parte della Provìncia di Ravenna dell'istanza di autorizzazione unica per l'impianto di produzione energia. SEZIONE IV - PROCEDURA: aperta. Criterio: offerta economicamente più vantaggiosa ex art. 83 D.Lgs 163/06. Informazioni di carattere amministrativo: punti di contatto sopra indicati. Termine ricevimento offerte: ore 13 del 16.11.2011. Apertura: ore 9 del 17.11.11. Vincolo offerta: 180 gg. Documentazione integrale: disponìbile nel sito

***

UNIONE DEI COMUNI DELLA BASSA ROMAGNA Concessioni di lavori pubblici ai sensi dell'art. 143 Dlgs 163/06 SEZIONE I ~ AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE: Comune di Lugo, Piazza Dei Martiri, 1 48022 Lugo www.comune.lugo.ra.it tramite Unione dei Comuni della Bassa Romagna, Servizio Appalti e Contratti, Piazza Dei Martiri l, 48022 Lugo (RA) Te l . 0545 3 8 3 6 5/3 8 5 3 3 /3 8 5 2 7/3 8 5 9 7 , appalti@unione.labassaromagna.it. SEZIONE II - OGGETTO: Concessione per progettazione realizzazione, gestione e manutenzione per l'intera durata della tariffa incentivante dell'impianto fotovoltaico di potenza pari a 400,00 kwp, nell'area sita a Lugo in via Sant'Andrea (area ex

www.qtsicilia.it


Anno 5 n. 175 Mercoledì 19 Ottobre 2011

5

Modena: Energy Day, convegno su innovazione e territorio E

nergie rinnovabili, sviluppo sostenibile e riduzione dei consumi energetici saranno i temi portanti del primo "Energy Day" di Modena che si svolgerà sabato 15 ottobre. Il denso programma di attività prevede al mattino un convegno, a seguire l'inaugurazione, alla presenza del Sindaco Giorgio Pighi, del nuovo C e n t r o Informativo e Servizi per l'Ambiente di via Caruso e nel pomeriggio, una grande festa per le famiglie in Piazza Grande con il mercatino dei produttori locali, laboratori per bambini e il " T e a t r o dell'Energia e del Gusto" della compagnia Koinè. Per gli amanti delle quattro ruote è prevista anche una tappa del "Lexus Full Hybrid Tour", in largo San Giorgio dalle 10 alle 19, che permetterà di effettuare le prove delle autovetture elettriche

della Toyota, sponsor della giornata. "Energy Day" è organizzato dal Coordinamento della rete dei Centri di educazione ambientale della Provincia di Modena, dal Comune di Modena e dall'Agenzia per l'Energia e lo Sviluppo Sostenibile ed è finanziato dal Bando INFEA-CEA 2010 della Regione Emilia Romagna in collaborazione con Energy for M a y o r s , Sustainable Energy Europe, Prometheus, Intelligent Energy Europe e dal progetto regionale "Educazione all'energia sostenibile" del P i a n o Energetico Regionale. L'evento è sponsorizzato da Manutencoop, da Lexus Toyota e da CLS Costruzioni. Per informazioni è possibile consultare il sito web: www.comune.modena.it/ambiente


6

Anno 5 n. 175 Mercoledì 19 Ottobre 2011

www.labassaromagna.it. Il dirigente area servizi generali dott.ssa Bedeschi Enrica ***

complessivo € 6.215.350,97. Criterio di aggiudicazione: offerta economicamente più vantaggiosa. Termine ricevimento offerte: 18.11.11 ore 12. Il bando integrale è pubblicato su www.c3tn.it.

COMUNE DI POZZUOLI

Responsabile del procedimento Dott. P. Ferenzena

AVVISO DI GARA C.I.G. 32742940E3

***

SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE: I.1) Comune di Pozzuoli, Capofila dell'Ambito Territoriale N4, via Tito Livio 2, Rione Toiano 80070, tel 081.3033425, fax 0 8 1 . 3 0 3 3 4 1 7 , www.comune.pozzuoli.na.it. SEZIONE II: OGGETTO DELL'APPALTO: II.1.1) Servizio di assistenza scolasticaSostegno all'autonomia e alla comunicazione per alunni diversamente abili dell'Ambito N.4. II.1.2) Importo di gara 516.718,52 + IVA. SEZIONE IV: PROCEDURA: IV.1.1) Aperta. IV.2.1) CRITERIO AI SENSI ART. 55 e 83 D.Lgs. 163/06 e smi. IV.3.4) Ricezione offerte: 31.10.11. SEZIONE VI: Il testo del bando è disponibile su www.comune.pozzuoli.na.it. Il dirigente dott. Carlo Pubblico

COMUNE DI CASTELLUCCIO VALMAGGIORE (FG) AVVISO APPALTO AGGIUDICATO SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE: Comune di Castelluccio Valmaggiore, P.zza Marconi 1, 71020 Castelluccio Valmaggiore, Tel./Fax 0881/972015. SEZIONE II: OGGETTO: Servizi tecnici di aggiornamento progettazione definitiva, progettazione esecutiva, direzione lavori, coordinamento sicurezza, relazione geologica, relativa all'intervento infrastrutturale dissesto idrogeologico nel centro abitato in loc. Porta del Pozzo (zona Belvedere) e Sotto le mura, di cui al Finanziamento P.O.FESR 2007/2013 - Asse II, Linea Intervento 2.3, Azione 2.3.5 D.G.R. Regione Puglia n.520/2010 - CIG: 15122067DC.

***

COMUNITÀ VALSUGANA E TESINO ESTRATTO BANDO DI GARA La Comunità Valsugana e Tesino, Settore tecnico, P.tta Ceschi 1, 38501 tel. 0461755555, fax 0461757291, indice gara mediante procedura aperta per i Lavori di messa a norma e potenziamento dell'impianto natatorio esistente nel comune di B o r g o Va l s u g a n a . I m p o r t o

www.gruppo.info - box@gruppo.info

SEZIONE IV: PROCEDURA: aperta. Criterio di aggiudicazione: offerta economicamente più vantaggiosa. SEZIONE V: AGGIUDICAZIONE: Determinazione n.80 del 03/08/2011. Offerte ricevute: 12. Aggiudicatario: R.T.P. Arch. Giuseppe Columpsi (capogruppo), con sede in Cagnano Varano - Via Buonaparte 4/b. Valore finale dell'appalto: € 198.932,58. Il tempo totale di esecuzione netti giorni 24. SEZIONE VI: ALTRE INFORMAZIONI: S u w w w. c o m u n e . c a ste l lucciovalmaggiore.fg.it. Il responsabile del settore 5° arch. Gioacchino Casamassima ***

ASL N. 4 DI LANUSEI Fondi POR FESR Sardegna 2007-13 Programmazione risorse a valere sull'asse II: Inclusione, Servizi Sociali, Istruzione, Legalità, Obiettivo Specifico 2.2, Obiettivo Operativo 2.2.2., linea di attività 2.2.2.b. CIG: 2773329F79, CUP: B29E10002280006. ESTRATTO BANDO DI GARA FORNITURA DI UN ECOGRAFO CON LASER INTEGRATO PER LA TERAPIA ABLATIVA DEI TUMORI. L'Asl 4 di Lanusei, Via Piscinas 5 08045 Lanusei, tel. 0782-


7

Anno 5 n. 175 Mercoledì 19 Ottobre 2011

490539-543, fax 0782/40060 intende appaltare, mediante procedura aperta di cui al D.Lgs.163/06, All. IIA CPV 66.51.64.00-4, con il criterio dell'offerta economicamente più vantaggiosa ai sensi dell'art.83 Dlgs 163/06, la fornitura di un sistema innovativo echolaser finalizzato alla terapia ablativa dei tumori occorrente per l'U.O. di Radiologia del P.O. di Lanusei. Luogo di esecuzione: Territorio Italiano. Importo presunto € 200.000,00 IVA compresa. Divisione in lotti: No. Il plico contenente l'offerta e la documentazione richiesta nel bando e nel capitolato speciale dovranno pervenire entro le 14 del 09/11/11. Il seggio di gara procederà all'esame della documentazione il 14/11/11 alle 10 c/o la sede dell'Azienda. L'offerta si intende vincolata per 90 gg dalla data di presentazione. Per tutte le altre informazioni si rimanda al Bando integrale e alla documentazione ad esso allegata, pubblicato su www.asllanusei.it. Resp. del proc.: Dr. Virgilio Frau. Il direttore generale Dr. Francesco Pintus ***

CITTÀ DI MONOPOLI (BA) AREA ORGANIZZATIVA II - SERVIZI FINANZIARI E PATRIMONIO BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA per la fornitura di energia elettrica per le utenze del Comune di Monopoli (BA) - C.I.G. 3269856288 SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE: Comune di Monopoli, Via Einaudi 16, 70043, tel.080/4140315 fax 080/4140335, www.comune.monopoli.bari.it [Area Gare Appalto] giacomo.maringelli@comune.mon opoli.ba.it. SEZIONE II: OGGETTO DELL'APPALTO:

Fornitura di energia elettrica per le utenze comunali, Comune di Monopoli, CPV 65310000, 09310000; Quantitativo dell'appalto: € 2.271.331,50 al netto dell'IVA; Durata dell'appalto: 2 anni con possibilità di rinnovo di altri 2 anni. SEZIONE III: INFORMAZIONI DI C A R AT T E R E G I U R I D I C O , ECONOMICO, FINANZIARIO E TECNICO: Condizioni di partecipazione: per i criteri di selezione e le formalità per la valutazione dei requisiti minimi di qualificazione e di capacità che gli operatori economici concorrenti, singoli o raggruppati, devono soddisfare per partecipare alla gara si rinvia al disciplinare di gara. SEZIONE IV: PROCEDURA: Criteri di aggiudicazione: offerta con il prezzo più basso ai sensi dell'art. 82 del D.Lgs.163/06, in base ai criteri indicati nel capitolato speciale d'appalto; Informazioni di carattere amministrativo: per la documentazione richiesta per la partecipazione alla gara, per le modalità di formulazione dell'offerta tecnico-economica e le ulteriori norme regolanti la procedura aperta si rinvia al disciplinare di gara che gli operatori economici potranno consultare ed acquisire unitamente alla modulistica complementare sul sito internet comunale nella specifica cartella realizzata nell'Area Gare d'Appalto, alla quale si potrà liberamente accedere previa una semplice registrazione ed abilitazione al servizio; Termine per il ricevimento delle offerte: 11.11.11; Periodo minimo durante il quale l'offerente è vincolato alla propria offerta: 180 gg. SEZIONE VI: ALTRE INFORMAZIONI: Organo competente per le procedure di ricorso: Tar Puglia - sez. di Bari, piazza Massari 6/14, 70122 - Bari. f.to Il responsabile procedimento dott. Francesco Spinozzi ***

COMUNE DI CAMPOFORMIDO (UD) AVVISO DI GARA C.I.G. 334217520F SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE: Comune di Campoformido, Largo Municipio 9, 3 3 0 3 0 C a m p o fo r m i d o, p e c : protocollo@pec.comune.campofor mido.ud.it, tel.0432.653511 fax 0 4 3 2 . 6 5 2 4 4 2 , www.comune.campoformido.ud.it. SEZIONE II: OGGETTO DELL'APPALTO: 1) Denominazione: servizio di pulizia degli immobili comunali siti in Comune di Campoformido; 2) Importo a base di gara: Euro 132.456,00.= compresi oneri sicurezza e al netto di IVA; 3) Prezzo unitario posto a base di gara: Euro/ora 17,00.= al netto degli oneri sicurezza e dell'I.V.A.; 4) Durata dell'appalto: anni 4. SEZIONE III: INFORMAZIONI DI CARATTERE AMMINISTRATIVO, GIURIDICO, ECONOMICO E TECNICO. 1) Determina a contrarre: n. 470/2011 del 30.09.2011; 2) Garanzie richieste: cauzione provvisoria pari al 2% dell'importo a base di gara; 3) Modalità di finanziamento: fondi propri di bilancio; 4) Condizioni di partecipazione:a) Requisiti generali: insussistenza delle cause di esclusione di cui all'art. 38 del Dlgs. 163/2006 e smi.; b) Requisiti di ordine speciale e prove richieste: vedasi bando di gara. SEZIONE IV: PROCEDURA. 1) Procedura: aperta; 2) Criterio di aggiudicazione: prezzo più basso; 3) Termine per il ricevimento delle offerte: entro le ore 13 del 07.11.2011; 4) Data apertura delle offerte: ore 10.00 del 09.11.11 Luogo: indirizzo di cui alla Sezione I; SEZIONE VI: ALTRE INFORMAZIONI. 1) RUP: Ing. Lorena Zomero; 2) Procedure di ricorso: entro 30 gg. innanzi al Tar del Friuli Venezia Giulia;


8

Anno 5 n. 175 Mercoledì 19 Ottobre 2011

3) Informazioni: Servizio Tec. Manutentivo, tel. 0432 653511, fax 0 4 3 2 6 5 2 4 4 2 , manutenzione@comune.campofor mido.ud.it; 4) Per quanto non previsto vedasi Bando di Gara, C.S.A. e tutti gli altri allegati, che costituiscono parte integrante del presente avviso, reperibili sul sito istituzionale del Comune, nonché le vigenti disposizioni legislative e regolamentari in materia. Il responsabile del servizio tec. manutentivo, serv. scolastici, ambiente ing. Lorena Zomero ***

COMUNE DI ZEVIO AVVISO DI GARA ESPERITA C.I.G. 2836944040 SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE: Comune di Zevio, V i a Po nte Pe rez 2 , 370 5 9 , Tel.0456068411, Fax 0456050029. SEZIONE II: OGGETTO: Servizio di trasporto scolastico alunni della scuola primaria e secondaria di I grado per 6 a.s. con decorrenza a.s. 2011/2012. SEZIONE V: aggiudicazione definitiva: 08/09/11. Offerte ricevute: n.2. Aggiudicatario: costituendo RTI Ditta ATV Azienda Provinciale Trasporti Verona spa, Verona capogruppo e Ditta Autoservizi Pasqualini srl, Verona. Importo dell'aggiudicazione € 989.000,00 compresi oneri di sicurezza oltre IVA. Invio alla GUCE: 03.10.11. Funzionario dirig. unità organizzativa servizi alla persona e alla famiglia dott. Giuseppe Vozza ***

SOCIETÀ ECOAMBIENTE SALERNO S.P.A. BANDO DI GARA D'APPALTO - C.I.G. 32676451F5 SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE A G G I U D I C AT R I C E : S o c i e t à EcoAmbiente Salerno SpA, Palazzo Sant'Agostino, Via Roma 104, 84100 Salerno, sede amministrativa: Via San Leonardo snc Loc. Migliaro 84132 Salerno, Dott. Cosimo Montefusco tel.089/333545, fax 089/7728743, segreteria@ecoambientesalerno.it, cosimo.montefusco@ecoambiente salerno.it. Informazioni, documentazione e offerte disponibili presso la sede amministrativa. SEZIONE II: DENOMINAZIONE A P PA LT O : A f f i d a m e n t o i n concessione per la realizzazione e gestione di un impianto di trattamento percolato prodotto dalla Discarica di Macchia Soprana nel Comune di Serre, ai sensi dell'art. 144 del D.Lgs 163/06. Importo totale a base dell'appalto € 5.000.000,00 +IVA. Comprensivo di oneri della sicurezza per € 50.000. Durata appalto: 5 anni. SEZIONE III: CONDIZIONI RELATIVE ALL'APPALTO: Cauzione provv. di importo pari al 2% dell'importo a

base di gara. Cauzione definitiva pari al 10% dell'importo contrattuale. Finanziamento: fondi del bilancio societario. Gli offerenti che partecipano in RTI dovranno conformarsi alle disposizioni dell'art. 37 del D.Lgs 163/06. Ammessi alla gara soggetti di cui all'art. 34 D.Lgs 163/06. SEZIONE IV: PROCEDURA: Aperta. Criteri di aggiudicazione: offerta economicamente più vantaggiosa. Termine ricevimento offerte: 22/11/11 ore 12. Modalità apertura offerte: 24/11/11 ore 10 c/o gli uffici di EcoAmbiente sede amministrativa. S EZ I O N E V I : I N FO R M A Z I O N I COMPLEMENTARI: Ricorso: TAR campania. Data di spedizione GUCE: 21/09/11. RUP dott. Cosimo Montefusco ***

CITTÀ DI CASTELLAMMARE DI STABIA (NA) ESTRATTO DEL BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA C.I.G. 33080419C8 SEZIONE I AMMINISTRAZIONE


9

Anno 5 n. 175 Mercoledì 19 Ottobre 2011

18 anni in Comune: campagna informativa ai giovani stranieri per diventare cittadini L

a campagna informativa "18 anni … in Comune!" si rivolge ai giovani di origine straniera prossimi alla maggiore età, per informarli, attraverso una lettera inviata dai sindaci, della possibilità di esercitare il loro diritto a diventare cittadini italiani. La campagna nasce dalle positive iniziative già avviate da altri Comuni italiani per informare sull'opportunità data alle seconde generazioni che al compimento del diciottesimo anno di età possono diventare a tutti gli effetti cittadini italiani. In seno all'iniziativa, promossa dall'Anci con Save the Children e Rete G2, è stato diramato un appello a tutti i sindaci d'Italia per inviare quest'anno ai 15 mila neo diciottenni, figli di stranieri ma nati in Italia, una lettera che ricorda di fare domanda di cittadinanza prima del compimento del 19esimo anno di età. Il presidente dell'Anci Graziano Delrio ha

sottolineato che la campagna nasce dalle positive iniziative già avviate dal Comune di Reggio Emilia e da altri Comuni italiani. Secondo Save The Children sono circa 15.000 i ragazzi e le ragazze tra i 17 e i 18 anni, nati in Italia e di origine straniera che secondo l'attuale normativa, possono diventare italiani se, oltre a

essere stati registrati all'anagrafe, hanno risieduto legalmente in Italia fino alla maggiore età e senza interruzioni. Ma per farlo devono presentare una richiesta al Comune di residenza entro il diciannovesimo anno di età.


10

Anno 5 n. 175 Mercoledì 19 Ottobre 2011

AGGIUDICATRICE: Comune di Castellammare di Stabia, P.zza Giovanni XXIII n.13, 80053. SEZIONE II OGGETTO DELL'APPALTO E CANONE DI CONCESSIONE: Assegnazione in concessione provvisoria di n 5 chioschi da adibire alla vendita di oggettistica funeraria, su area pubblica antistante il cimitero cittadino, mediante procedura aperta c o n i l m e t o d o d e l l ' o f fe r t a economicamente più vantaggiosa. Alla concessione sarà applicato il canone base di euro 300,00 al mese da pagarsi mensilmente, con rata anticipata entro i primi dieci giorni del mese. SEZIONE III: INFORMAZIONI DI C A R AT T E R E GIURIDICO, ECONOMICO, FINANZIARIO E TECNICO: Soggetti ammessi alla gara: iscritti alla Camera di Commercio per attività coincidente con quella oggetto del presente appalto o in un registro professionale o commerciale dello Stato di residenza; che non si trovino in una delle condizioni ostative previste dall'art. 38 del D.Lgs. 163/06; che siano in possesso di ogni altro requisito di legge richiesto per l'affidamento dell'appalto in argomento. SEZIONE IV PROCEDURA: procedura aperta. L'aggiudicazione, ai sensi dell'art.55 del DLgs 163/06 con il criterio dell'offerta economicamente più vantaggiosa. Termine perentorio ricezione plico contenente offerta: ore 12.00 del 18 ottobre 2011 presso l'Uff. Protocollo Generale del Comune. Modalità di presentazione delle offerte: secondo quanto previsto nel testo integrale del bando di gara. Apertura delle offerte: seduta pubblica il 19 ottobre 2011 alle ore 10.00 presso l'ufficio Gare e Contratti dell'Ente appaltante. Termine di validità dell'offerta: l'offerta è valida per 180 gg dalla data di scadenza per la presentazione delle offerte. SEZIONE VI ALTRE INFORMAZIONI: È possibile prendere visione degli atti

di gara presso il Comune dì Castellammare di Stabia Uff. SUAP, via Rajola (palazzo di Nola), servizio occupazione Suolo Pubblico funzionario ing. C. Paolillo ed è possibile visionare i chioschi sul posto previo accordo con il citato RUP. Il dirigente avv. Donatangelo Cancelmo ***

COMUNE DI FRANCAVILLA FONTANA (BR) AVVISO - C.I.G.: 3264095068 SEZIONE I: Stazione appaltante: Comune di Francavilla Fontana (BR), V ia Barbaro Forleo 1/D, 72021 Francavilla Fontana (BR), Tel. 0831/820314, Fax 0831/810228, P.I. 00176620748.

SEZIONE II: Oggetto dell'appalto: Affidamento del Servizio di Tesoreria e Cassa per il periodo 01.01.12/31.12.14; Costo del Servizio a base d'asta: € 20.000,00 per anno; SEZIONE IV: Criterio di aggiudicazione: Offerta economicamente più vantaggiosa ai sensi dell'art. 83 del D.Lgs 163/06 e succ.ve mod.ni; Procedura di gara: Procedura aperta, ai sensi del D.Lgs. 163/06 art. 121 e seguenti; Termine per richiedere documenti complementari: Ore 12 del 03.11.11. Condizioni e modalità per l'invio della documentazione: La Società interessata, potrà ritirare la documentazione direttamente presso l'Ufficio Servizi Finanziari dell'Ente previo versamento di € 50,00 sul c.c.p. 12067724 intestato al Comune di Francavilla Fontana Servizio Tesoreria, causale: "Costo rilascio documentazione gara affidamento servizio di Tesoreria e

concessionaria

utilizza il modulo richiesta on-line su

www.intelmedia.it riceverai, nel giro di un’ora, un preventivo gratuito Contattaci, senza alcun impegno, per conoscere tutti i vantaggi del servizio per la Pubblica Amministrazione

guri@intelmedia.it


11

Anno 5 n. 175 Mercoledì 19 Ottobre 2011

Cassa". Termine per la ricezione delle offerte: ore 12 del 09.11.11. Luogo e data per l'espletamento della gara: Ufficio Servizi F inanziari, V ia Municipio 18, 72021 Francavilla Fontana (BR), Il 10.11.11 alle ore 10. SEZIONE VI: Responsabile del procedimento: Rag. Angelo Schifone. Il bando integrale è visibile su www.comune.francavillafontana.br .it, c/o l'Albo Pretorio del Comune di Francavilla Fontana o direttamente c/o l'Uff. Servizi Finanziari del Comune di Francavilla Fontana, Via Municipio 18, 72021 Francavilla Fontana (BR). Il dirigente rag. Giuseppe Zullino ***

COMUNE DI FOGGIA ESITO DI GARA SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE: Comune di Foggia, Corso Garibaldi 58, 71100 Foggia, www.comune.foggia.it sottosezione bandi di gara. SEZIONE II: OGGETTO: servizio di custodia e pulizia dei bagni e dell'area adiacente la Basilica Incoronata. Importo a base di gara € 67.900,00 al netto dell'IVA. SEZIONE IV: PROCEDURA: aperta, con aggiudicazione mediante il criterio del prezzo più basso. SEZIONE V: AGGIUDICAZIONE: offerte pervenute e ammesse: 1. Aggiudicazione definitiva: Soc.Coop. F.C. Multiservice, con sede in Foggia (determinazione dirigenziale n.778 del 01.09.2011) per un importo pari a € 67.221,00 al netto del ribasso offerto del 1% oltre IVA. Il dirigente dott. Ernesto Festa ***

COMUNE DI ALTIDONA (FM) AVVISO DI APPALTO AGGIUDICATO - C.I.G. 0508386D62 ENTE APPALTANTE: Comune di Altidona, L.go Municipale 1, 63824 Altidona, tel.0734.936353 fax.936418, www.altidona.net, lavoripubblici@altidona.net. OGGETTO: Appalto concorso per la realizzazione della scuola per l'infanzia in via di Cimarosa a Marina di Altidona. Offerta economicamente più vantaggiosa ai sensi dell'art.83 del DLgs 163/06. Offerte ricevute: n.3. Aggiudicazione: Determinazione Area Tecnica n.25 del 01.09.11. Ditta aggiudicataria: ATI Moreschini A&G srl e Torquati Tecno Impianti srl. Importo aggiudicazione: E 680.935,92 +IVA a norma di legge. Data di pubblicazione bando GURI: 19.07.11. Il responsabile dell'area tecnica geom. Stefano Postacchini ***

CITTÀ DI ZAGAROLO (RM) AVVISO DI GARA C.I.G.: 33634663F2 SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE: Comune di Zagarolo, area I AmministrativoContabile, P.zza G. Marconi 3, 00039, Tel 06.957691; Fax 06.95769226; info@comunedizagarolo.it; www.zagarolo.rm.gov.it; SEZIONE II: OGGETTO: servizio di tesoreria (CPV-66600000-6). Entità totale: € 10.000,00 (2.000,00 x 5 anni). Durata: anni 5, 2012/2016. SEZIONE III INFORMAZIONI DI C A R AT T E R E GIURIDICO, ECONOMICO, FINANZIARIO E TECNICO: Capacità economica e finanziaria e tecnica:

autocertificazioni, dichiarazioni, documenti, come da capitolato e bando integrale. SEZIONE IV: PROCEDURA: aperta. Aggiudicazione: offerta economicamente più vantaggiosa. Documenti di gara disponibili fino al 07.11.11. Termine ricezione offerte: 07.11.2011 ore 12. Apertura offerte: 08.11.11 ore 10. Il responsabile del servizio Annalisa Bizzochi ***

COMUNE DI MARGHERITA DI SAVOIA (BAT) BANDO DI GARA C.I.G. 314526639C SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE: Comune di Margherita di Savoia, Via Duca degli Abruzzi, s.n, 71044, Tel.0883.659111 Fax 0883.659246. SEZIONE II: OGGETTO DELL’APPALTO: Affidamento del servizio di raccolta e trasporto dei rifiuti urbani ed assimilati, servizio di spazzamento delle strade ed altri complementari. Cat. di servizi: 16, CPC 94 All. IIA DLgs 163/06. Luogo principale di esecuzione: Comune di Margherita di Savoia Intero territorio. Durata: anni 6. Entità totale annua: € 1.133.389,23 IVA esclusa di cui € 12.389,23 oneri per la sicurezza (non soggetti a ribasso), € 1.121.000,00 soggetti a ribasso. Entità totale dell’appalto € 6.800.335,387 IVA esclusa. SEZIONE III INFORMAZIONI DI C A R AT T E R E GIURIDICO, ECONOMICO, FINANZIARIO E TECNICO: F inanziamento e pagamento: Fondi comunali. Pagamenti come da Capitolato Speciale d’Appalto. Documentazione: Disciplinare e Capitolato Speciale d’appalto possono essere scaricati


12

Anno 5 n. 175 Mercoledì 19 Ottobre 2011

direttamente sul sito www.comune.margheritadisavoia. bt.it. SEZIONE IV: PROCEDURA: aperta. Criteri di aggiudicazione: offerta economicamente più vantaggiosa ai sensi dell’art.83 del D.Lgs.163/06 in base ai parametri indicati nel Disciplinare di Gara art. 9. Lingua: Italiano. Vincolo offerta: 180 giorni. Termine ricevimento offerte: ore 12 del 28.11.2011. Modalità apertura offerte: si veda art. 10 del disciplinare di gara.

Apertura e verifica documentale: 08.11.11. Le modalità di svolgimento della gara sono riportate integralmente su www.comune.siddi.ca.it.

Il responsabile unico del procedimento p.i. Giuseppe Rizzitelli

SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE: Comune di Corsico, Via Roma 18, 20094 tel. 02 4480215 fax 02 4409906, affarigenerali@comune.corsico.mi.it. SEZIONE II: OGGETTO: servizi assicurativi. Premi lordi presunti annui per il periodo 31.12.1131.12.14: Lotto 1 Incendio: € 26.800,00 CIG 3306283F07; Lotto 2 Furto: € 4.000,00 CIG 3306433AD1; Lotto 3 Elettronica: € 5.500,00 CIG 33066004A3; Lotto 4 RCT/O: € 90.000,00 CIG 3306675288; Lotto 5 Tutela Legale: € 5.000,00 CIG 33067776B3; Lotto 6 Infortuni: € 9.500,00 CIG 33068513C5; Lotto 7 Kasko: € 2.500,00 CIG 3307015B19; Lotto 8 Libro Matricola Auto: € 19.000,00 CIG 3307107706; Lotto 9 RC Danni non materiali: € 12.000,00 CIG 3307169A2F. Totale complessivo (su base triennale) lordo: €

***

COMUNE DI SIDDI (VS) Riapertura termini C.I.G. 12015037A2 C.U.P. J62F10000090002 Il responsabile dell'Ufficio Tecnico, Richiamato il bando pubblicato nella G.U R.I. n.37 del 28.03.11 "appalto dei lavori di recupero restauro e riuso dell'ex pastificio Puddu, centro di produzione della Marmi lla", Richiamata la sospensione dei termini del bando pubblicata l'11.04.11, rende noto che sono riaperti i termini della gara: Consegna dell'offerta: 07.11.11;

Il responsabile del servizio tecnico ing. Marco Muscas ***

COMUNE DI CORSICO AVVISO DI GARA

522.900,00. SEZIONE III: INFORMAZIONI DI C A R AT T E R E GIURIDICO, ECONOMICO, FINANZIARIO E TECNICO: E'ammesso il RTI ex art. 34-37 del DLgs 163/2006. Non ammessa coassicurazione. Requisito di partecipazione: raccolta premi per l'anno 2010 non inferiore a € 100.000.000,00 e per il lotto Tutela Legale a € 5.000.000,00. SEZIONE IV PROCEDURA: aperta; criterio dell'offerta economicamente p i ù v a n t a g g i o s a . Te r m i n i presentazione offerta: ore 12 del 14.11.2011. Apertura offerte: ore 15 del 14.11.2011. SEZIONE VI INFORMAZIONI COMPLEMENTARI: documentazione di gara disponi bi le sul sito w w w. c o m u n e . c o r s i c o . m i . i t . Chiarimenti tecnici: alla società di brokeraggio Inser SpA via fax al n. 0 2 /6 6 8 4 3 2 5 o v i a e - m a i l : cavenaghi@inserspa.eu entro e non oltre 6 giorni antecedenti la scadenza presentazione offerta.

www.dotlab.it - info@dotlab.it

Il dirigente settore istituzionale e diritti di cittadinanza dott.ssa Filomena Romagnuolo ***


Anno 5 n. 175 Mercoledì 19 Ottobre 2011  

Anno 5 n. 175 Mercoledì 19 Ottobre 2011

Advertisement
Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you