Issuu on Google+

Anno 4 n. 167

lunedì 04 ottobre 2010

l ministro del Turismo Michela Vittoria Brambilla chiede i danni alla Apple per l'applicazione "What country" che identifica l'Italia con pizza, mafia, pasta e scooters. contro i responsabili del grave danno d'immagine arrecato al nostro Paese attraverso un'applicazione per lo smartphone della Apple che etichetta la Nazione come patria esclusiva di pizza, mafia, pasta e scooters. "Si tratta - dice Brambilla - di una rappresentazione offensiva e inaccettabile dell'Italia, che è faro nel mondo per storia, cultura e stile". A segnalare l'infelice associazione di idee è stato il comitato di vigilanza sulla tv e sui media "Osservatorio Antiplagio", con una lettera inviata al ministro del Turismo in cui si denunciava che in un'applicazione della "MYW Productions" per iPhone, iPod e iPad chiamata "What Country", per viaggiare stando comodamente seduti in poltrona, si identificava l'Italia con alcuni stereotipi, calcando la mano sull'etichetta della "mafia". Nella scheda di presentazione dell'app, infatti, si legge tuttora: "La mafia in Italia è grande. Nessuna sorpresa! È nota come Cosa Nostra. Le altre sono la camorra e la 'ndrangheta. La mafia italiana forse è meglio conosciuta per le sue tradizionali attività criminali, come l'estorsione e il racket della prostituzione. La mafia oggi in Italia, tuttavia, è diventata molto più sofisticata e ha diversificato il suo portafoglio di attività criminali. La mafia in Italia costituisce una formidabile forza economica che rappresenta circa il 10% del Pil. Il fatturato annuo della mafia italiana è stimato intorno a 10 miliardi di euro". A realizzare il software è una azienda bielorussa, Apalon, che fa capo al gruppo MoveYourWeb (MYW), con sede a Minsk. Nel catalogo delle applicazioni targate Apalon, si trovano per lo più giochi conditi da violenza gratuita e goliardia spicciola. In "100 Nazi Scalps", ad esempio, non è sufficiente uccidere i nazisti, ma è importante tagliargli la testa per prendere più punti. In "Drunk Sniper" occorre invece riuscire a centrare un gabinetto aperto durante la minzione a seguito di una sbronza. E non poteva mancare l'ennesima versione del generatore di rumori intestinali, "Doodle Farter", ora diventato gioco a punti. L'iniziativa legale avviata dal ministro ha avuto il pregio di mettere dalla stessa parte governo e opposizione. Laura Garavini, capogruppo del Pd in commissione Antimafia, ha annunciato la presentazione di un'interrogazione parlamentare al ministro dell'Interno. "Ora ci aspettiamo - ha puntualizzato - che l'azione del governo sia incisiva, cioè che ottenga da Apple la rimozione dell'applicazione che non solo offende il nostro paese ma, soprattutto, utilizza la mafia come marchio per vendere, facendo così pubblicità al crimine". L'azione legale nei confronti di Apple ha poi ricordato il ministro Brambilla è stata avviata anche nel rispetto delle deleghe affidatele dal governo per la tutela e il rilancio dell'immagine dell'Italia e del Made in Italy.


Anno 4 n. 167 - lunedì 04 ottobre 2010

COMUNE DI BIELLA ESTRATTO BANDO DI GARA Procedura aperta per l'affidamento della polizza assicurativa "responsabilita' civile verso terzi e responsabilità civile verso i prestatori di lavoro". 1) Amministrazione aggiudicatrice: Comune di Biella - Ufficio E c o n o m at o , 2 ) P r o c e d u r a d i aggiudicazione: procedura aperta, 3) Importo a base d'asta: € 850.000,00 al netto degli oneri fiscali, 4) Durata dell'appalto: n° 5 anni - dalle ore 24.00 del 31/12/2010 alle ore 24.00 del 31/12/2015, 5) Criterio di aggiudicazione: prezzo più basso, 6) CIG 0543922A9F. 7) Data di invio del bando alla GUCE: 27.09.2010. 8) Documentazione di gara: www.comune.biella.it. 9) Termine ricezione offerte: 22.11.10 ore 12 IL DIRIGENTE DR. DORIANO MELUZZI ***

INFOCAMERE - SOCIETÀ CONSORTILE PER AZIONI AVVISO RELATIVO AGLI APPALTI AGGIUDICATI I.1) InfoCamere - Società Consortile per

Iscrizione al registro della stampa del Tribunale di Trani n. 01/04 del 30.10.2007 Redazione Barletta - Via S. Antonio 30 Tel. +39.0883.532851 - Fax +39.0883.531373 Direttore responsabile: Giovanni Ingoglia Edito da: Contesto srl CONTATTI Direttore: Redazione: Abbonamenti: Clienti: Url:

giovanni.ingoglia@bandinlinea.it redazione@bandinlinea.it abbonamenti@bandinlinea.it servizioclienti@bandinlinea.it www.bandinlinea.it

2

azioni, Corso Stati Uniti 14, Padova, Tel. 0 4 9 8 2 8 8 111 , S i g . R o b e r t o Z i n , ge0903.infocamere@legalmail.it Fax: 0498288430, www.infocamere.it. II.1.1) Servizi di consulenza organizzativa. IV.1) Procedura: Aperta. IV.2.1) Aggiudicazione: Offerta economicamente più vantaggiosa. IV.3.1) GE0903. IV.3.2) GUUE: 2009/S 197-283322 del 13/10/2009. V.1) Aggiudicazione: 26.04.2010. V.2) Offerte ricevute: 11. V.3) Ernst & Young FinancialBusiness Advisors S.p.A. V.4) Valore inizialmente stimato E 680.000,00, Valore finale: E 330.500,00. VI.4) 27.09.2010. Il Direttore Generale Valerio Zappalà ***

PROVINCIA DI SASSARI Settore 3° - Appalti - Contratti Provveditorato - Economato AVVISO DI GARA La provincia di Sassari RENDE NOTO che è stata indetta una procedura aperta per l’affidamento della fornitura di capi di vestiario e calzature estivi ed invernali per n. 24 collaboratori amministrativi e tecnici (ex uscieri ed autisti), in servizio presso la Provincia di Sassari. Valore massimo presunto complessivo dell’appalto E 50.000,00 + IVA. Scadenza presentazione offerte: ore 12 del 14.10.2010. Le imprese interessate possono prendere visione del bando integrale su www.provincia.sassari.it, nonchè presso l’Albo Pretorio dell’Ente e del Comune di Sassari. La Dirigente Dott.ssa Maria Antonietta Accolli ***

COMUNE DI SAN VITO DI LEGUZZANO

PUBBLICITÀ

AVVISO RELATIVO AD APPALTO AGGIUDICATO - CIG 0493808F3C concessionaria per la pubblicità su

bandinlinea per informazioni e contatti

0883 34 79 95

Tel. info@intelmedia.it - www.intelmedia.it

AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE: Comune di San Vito di Leguzzano (VI), P.zza G. Marconi, 7 - 36030 San Vito di Leguzzano, tel. 0445/673.072 fax 0445/518.063, tecnico@comune.sanvitodileguzzano.vi.it, certificata: sanvito-

dileguzzano.vi@cert.ip-veneto.net. Procedura: gara mediante procedura aperta esperita con il criterio dell'offerta economicamente più vantaggiosa, ai sensi degli artt. 81 e 83 del D.Lgs 163/06. Appalto pubblico di lavori: Costruzione dell'edificio della nuova scuola media, con due sezioni complete dei locali destinati a servizi generali e tecnici. Data aggiudicazione: 27.09.2010. Criteri di aggiudicazione: Offerta economicamente più vantaggiosa, ex artt. 81 e 83 del D.L.vo 163/06. Procedura: aperta ai sensi art. 3, c.37 del DLgs 163/06. Concorrenti partecipanti: n. 26. Concorrenti ammessi: n. 26. Offerte ricevute: n. 26. Ditta aggiudicataria: SO.IMPER. COSTRUZIONI SPA - Via Perugia, 1 35010 CARMIGNANO DI BRENTA (PD). Punteggio complessivo ottenuto: punti 83,953/100. Prezzo di aggiudicazione: € 1.409.021,56 oltre € 82.446,41 per oneri di sicurezza. Data di pubblicazione del bando nella GURI: 11.06.2010. Nome ed indirizzo del servizio competente per le procedure di ricorso e per eventuali informazioni: Comune di San Vito di Leguzzano - Servizio Tecnico, Piazza G. Marconi 7, tel. 0445/673.072, fax 0445/518.063, tecnico@comune.sanvitodileguzzano.vi.it. Il Responsabile del Servizio Tecnico Geom. Massimo Neffari ***

ISTITUTO DI SERVIZI PER IL MERCATO AGRICOLO ALIMENTARE ESTRATTO DI BANDO DI GARA I.1) ISMEA, Ente Economico di diritto pubblico con sede legale in Roma, Via Cornelio Celso 6, 00161, Italia, Via Nomentana 183, 00161 Roma, Italia. Dott. Egidio Sardo, (Responsabile del Procedimento ai sensi dell'art. 7 della L. 241/90); www.ismea.it, gare@ismea.it. Tel. 06-85568230 Fax 06-85568219. Informazioni: punti sopra indicati. Le domande di partecipazione vanno inviate: ISMEA - Via Nomentana 183 - 00161 ROMA. II.I.2) Categoria: Servizi. II.1.5) Procedura ristretta per l'affidamento del servizio di monitoraggio continuativo dell'andamento dei consumi alimentari domestici e dei prodotti florovivaistici cig. 05408492B6. II.1.6) CPV 79300000.


3

Anno 4 n. 167 - lunedì 04 ottobre 2010

II.2.1) Importo del servizio da rendere, posto a base d'asta: € 300.000,00, oltre IVA. II.3) DURATA: 12 mesi, con possibilità di rinnovo, di anno in anno per i due anni successivi al primo. III.1.1) Cauzioni: Come disciplinato dagli artt. 75 e 113 del DLgs 163/06 e smi. Per il dettaglio si rimanda al capitolato. III.1.2) Finanziamento: L'appalto sarà liquidato in forza di finanziamento del Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali. Tali risorse finanziarie costituiscono l'unica fonte di finanziamento disponibile e, pertanto l'appalto è subordinato alla definitiva erogazione delle stesse da parte del Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali. Per l'ipotesi che il finanziamento del Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali non venga in concreto erogato, si riserva l'insindacabile facoltà di non dare corso e/o di interrompere il procedimento di affidamento dell'appalto in qualsiasi fase esso si trovi - e quindi anche di non procedere alla aggiudicazione. III.2) CONDIZIONI DI PARTECIPAZIONE: Come specificato nel disciplinare di gara. III.3.2) Le persone giuridiche saranno tenute a comunicare i nominativi e le qualifiche professionali del personale i n c a r i c a t o . I V. 2 . 1 ) C r i t e r i o d i aggiudicazione: Offerta economicamente più vantaggiosa. IV.3.4) Termine ricevimento delle domande di partecipazione: entro e non oltre le ore 12 del 05.11.2010. IV.3.6) Lingua: IT. VI.3) La documentazione di gara: è scaricabile da www.ismea.it. I chiarimenti sulla documentazione di gara potranno essere richiesti all'indirizzo: gare@ismea.it o al

n. di fax 06-85568219 entro e non oltre il 25.10.2010. Le relative risposte saranno pubblicate su www.ismea.it. VI.4.1) Ricorso: TAR Lazio, Roma. VI.4.2) Termine presentazione del ricorso è di 30 gg. dalla comunicazione dell'aggiudicazione. VI.5) Spedizione bando alla GUCE: 27.09.2010. Il Direttore Generale Dr. Egidio Sardo ***

ASL BA BANDO DI GARA - CIG 0542017692 I.1) ASL BA, LUNGOMARE STARITA 6, BARI 70123, AREA GESTIONE PATRIMONIO, Rag. Giuseppe Ricchiuti T e l . 0 8 0 / 5 8 4 . 2 5 . 9 2 , a r e a . pa t r i m o n i o @ a s l . b a r i . i t F a x 0 8 0 / 5 8 4 . 2 4 . 9 7 , w w w. a s l . b a r i . i t . Informazioni, documentazione e offerte: punti sopra. II.1.1) PROCEDURA APERTA PER L'AFFIDAMENTO DEL S E RV I Z I O D I A R C H I V I A Z I O N E , CUSTODIA E GESTIONE DELLA DOCUMENTAZIONE AMMINISTRATIVA E SANITARIA DELLA ASL DELLA PROVINCIA DI BARI. II.1.2) Servizi - Cat. 27. II.1.6) CPV 79.99.51.00. II.1.8) Lotti: no. II.1.9) Varianti: no. II.2.1) Valore stimato, IVA esclusa € 7.000.000,00. II.2.2) EVENTUALE PROSECUZIONE CONTRATTUALE DI 12 MESI. II.3) DURATA mesi: 60. III.1.1) Cauzione provvisoria e definitiva. III.1.2) Principali modalità di finanziamento e di pagamento: Spesa corrente di Bilancio. III.1.3) ATI O

CONSORZI. III.2) CONDIZIONI DI PARTECIPAZIONE. III.2.1) Vedi allegati 1 e 4 al Disciplinare di Gara. III.2.2) ART. 41 comma 1 lett. a) e c). A PENA DI ESCLUSIONE: a) N. 2 DICHIARAZIONI BANCARIE. III.2.3) Vedi allegati 1 e 4 al Disciplinare di Gara. IV.1) Procedura Aperta. IV.2.1) Aggiudicazione: Offerta economicamente più vantaggiosa: criteri indicati nel capitolato d'oneri. IV.3.4) Termine ricevimento offerte: 06.12.2010 ore 12. IV.3.6) IT. IV.3.7) Vincolo offerta: gg.180 dal termine. IV.3.8) Apertura offerte: 09.12.2010 ore 10, ASL BA AREA PATRIMONIO, LUNGOMARE STARITA 6, 70123 BARI. Ammesse: LEGALI RAPPRESENTANTI MUNITI DI PROCURA SPECIALE. VI.3) I DOCUMENTI DI GARA POTRANNO ESSERE VISIONATI E SCARICATI COME ORIGINALI DA: www.asl.bari.it, SEZIONE BANDI DI GARA. VI.4.1) Ricorso: TAR PUGLIA, P.ZZA MASSARI 14. VI.5) SPEDIZIONE: 27.09.2010. f.to IL DIRIGENTE AREA PATRIMONIO Dott. Giovanni Molinari F.to Il Direttore Generale Dott. Nicola Pansini ***

CONSIGLIO NAZIONALE DELLE RICERCHE (CNR) BANDO DI GARA I.1) CONSIGLIO NAZIONALE DELLE R I C E R C H E ( C N R ) , PA L A Z Z O VERONICO, VIA AMENDOLA 122/O, BARI, 70126, ISTITUTO DI C R I S TA L L O G R A F I A - A R E A D I RICERCA DI BARI, Tel. 080 592 9167, CINZIA.GIANNINI@IC.CNR.IT, Fax 080 5 9 2 9 1 7 0 , W W W. I C . C N R . I T / WWW.URP.CNR.IT. Informazioni, documentazione, offerte: punti sopra. II.1.3) Appalto pubblico di fornitura. II.1.5) FORNITURA, INSTALLAZIONE E COLLAUDO DI UN "SAXS-WAXS SCANNING MODE INSTRUMENT WITH A SYNCHROTRON CLASS M I C R O S O U R C E " D E S T I N AT O ALL'ISTITUTO DI CRISTALLOGRAFIA SEDE DI BARI - DEL CONSIGLIO NAZIONALE DELLE RICERCHE PER LA REALIZZAZIONE DEL PROGETTO DI RICERCA XMI-LAB NELL'AMBITO DEI PROGETTI SEED. II.1.7) Lotti: No. II.1.8) Varianti: No. II.2.1) Valore: E 520.835,00. II.3) Durata: gg 150. III.1.1)


4

Anno 4 n. 167 - lunedì 04 ottobre 2010

Cauzione provvisoria 2%; cauzione d e f i n i t i v a 1 0 % D E L L ' I M P O RTO COMPLESSIVO DEL CONTRATTO. III.1.3) Forma giuridica: RAGGRUPPAMENTI COSTITUITI AI SENSI DELL'ART. 37 DEL D. LGS. 163/06. III.2) Condizione di partecipazione: COME DEFINITO NEL DISCIPLINARE DI GARA PENA ESCLUSIONE. IV.1) Procedura: Aperta. I V. 2 . 1 ) A g g i u d i c a z i o n e : O ff e r ta economicamente più vantaggiosa. IV.3.1) CIG: 0542951954. IV.3.4) Termine ricevimento offerte: 29.11.2010 ore 12. IV.3.7) Vincolo offerte: 180 gg. IV.3.8) Apertura offerte: 30.11.2010 ore 12. VI.3) IL BANDO DI GARA ED I DOCUMENTI DISPONIBILI PRESSO I SEGUENTI SITI WWW.IC.CNR.IT E, WWW.URP.CNR.IT. Direttore dell'Istituto di Cristallografia - CNR Dr. Michele Saviano

informazioni dovranno essere fornite mediante dichiarazione resa secondo le modalità indicate nel Disciplinare di gara. III.3.1) No. III.3.2) Si. IV.1) Procedura: Aperta. IV.2.1) Aggiudicazione: Offerta economicamente più vantaggiosa. IV.3.1) Gara n. 03/2010 Determinazione: N. 664/2010. IV.3.3) Termine accesso ai documenti: 05.11.2010 ore 12. IV.3.4) Termine ricevimento offerte: 22.11.2010 ore 12. IV.3.7) Vincolo offerte: 180 gg. IV.3.8) Apertura offerte: 26.11.2010 ore 10, Vigorso di Budrio (Bologna) - INAIL - Centro Protesi. VI.3) Documentazione prelevabile al Sito www.inail.it >inail comunica>bandi di gara, oppure al punto I.1. Responsabile del procedimento: Dr.sa Anna Maria Borrelli. La gara verrà aggiudicata anche in presenza di una sola offerta valida. VI.4.1) Ricorso: TAR Lazio. VI.5) 24.09.2010. Il Direttore del Centro Protesi Dott. Giuseppe D'Antonio

*** ***

INAIL-D.C.RI. PRO-CENTRO PROTESI

VCO TRASPORTI SRL VERBANIA

BANDO DI GARA AVVISO DI GARA I.1) INAIL-D.C.Ri. Pro-Centro Protesi di Vigorso di Budrio, Via Rabuina, 14, Vigorso di Budrio (BO), 40054, Tel. 051 6936663, Fax 051 6936203, www.inail.it. Informazioni, documentazione, offerte: punti sopra. II.1.1) Fornitura e servizi di manutenzione, supporto e sviluppo del software applicativo del Centro Protesi e sua integrazione con i Sistemi Istituzionali INAIL. II.1.2) Servizi: Cat. 07. II.1.7) AAP: No. II.1.8) Lotti: No. II.1.9) Varianti: No. II.2.1) Se noto, valore stimato, IVA esclusa E 272.000,00. II.3) Durata: mesi 24. III.1.1) Provvisoria di € 5.440,00, con le modalità indicate nel Disciplinare di gara; impegno di un fideiussore a rilasciare la garanzia definitiva ai sensi dell'art. 113 del DLgs 163/06; ricevuta in originale del versamento (ovvero fotocopia corredata da dichiarazione di autenticità e copia di documento valido di identità di persona abilitata ad impegnare legalmente l'impresa) di €. 20,00 a favore dell'Autorità per la vigilanza sui contratti pubblici, contenente il riferimento al Codice Identificativo Gara CIG: 054384396E. III.1.2) Pagamenti a 60 gg. dalla ricezione delle fatture. III.1.3) RTI ammesso ai sensi degli art. 34 e 37 del D.Lgs.vo 163/06. III.2) Condizione di partecipazione: Le

I.1) VCO TRASPORTI Srl, Via Olanda 55, 28922 Verbania (VB) Tel.0323/518711 Fax 0323/556347. II.1.2) Appalto Forniture; Luogo: Sede di Via Olanda 55, Verbania (VB). II.1.5) Fornitura di n.2 autobus interurbani di linea. II.1.6) CPV 34110000-1. II.2.1) Quantità: n.2 automezzi. IV.1.1) Procedura: Aperta ai sensi art.220 DLgs 163/06 e smi. IV.2.1)

www.gruppo.info - box@grupo.info

Aggiudicazione: Offerta economicamente vantaggiosa. IV.3.4) Termine Ricezione offerte: 25.10.2010 entro le ore 17. IV.3.8) Apertura delle offerte: Ore 15.00 del 26.10.2010 c/o Sede del VCO TRASPORTI Srl. VI.3) CIG 0544195BE8. Per informazioni si rinvia al bando integrale e agli altri documenti di gara disponibili su www.vcotrasporti.it VI.5) Spedizione avviso: 29.09.2010. Il Presidente Roberto Tomatis ***

AZIENDA SANITARIA LOCALE BARI Area Gestione Tecnica Lungomare Starita 6 - P.I 06534340721 ESITO DI GARA (art. 66 del D.Lgs 163/06) Denominazione dell'appalto: Ristrutturazione dell'edificio sede dell'Istituto Apicella in Molfetta, per allocazione di servizi della ASL BA Università degli Studi di Bari - E.N.S. Codice identificativo di gara (CIG): 04412334FC. Tipo di gara: Procedura aperta. Tipo di appalto: Esecuzione. Luogo di esecuzione lavori: Istituto "Apicella" - Via Fornari - MOLFETTA (BA). Data pubblicazione bando sulla G.U.R.I.: 22.03.2010. Data di aggiudicazione dell'appalto: 20.09.2010. Criterio di aggiudicazione dell'appalto: Offerta economicamente più vantaggiosa. Numero di offerte ricevute: n. 04; Numero


5

Anno 4 n. 167 - lunedì 04 ottobre 2010

lorence Noiville, giornalista di Le Monde, ha scritto un libro dal titolo interessante: Ho studiato economia e me ne pento, edito da Bollati Boringhieri. Per chi ha studiato lettere, nonostante tutti gli suggerissero di iscriversi a economia, sembra un sogno che finalmente si avvera. C'è poco da stare allegri comunque, perché il libro è una critica tagliente e ironica non solo della legge del profitto a tutti i costi, ma anche delle scuole di economia. E la Noiville è ben ferrata sull'argomento, avendo frequentato l'École des Hautes Études Commerciales (HEC) dove ha ottenuto la laurea in diritto commerciale. Le business school sono vere scuole di economia? La domanda che l'autrice si pone è se le scuole economiche d'eccelenza, come quella che lei stessa ha frequentato, abbiano la loro parte di responsabilità nella crisi che sta devastando società e mercati. La risposta a cui approda la sua riflessione è negativa, ma non solo: le business school non nemmeno state in grado di preparare le élite ad affrontare l'emergenza. Orientate esclusivamente al profitto, hanno formato i futuri manager a pane e cultura della prestazione, sopravvalutando il successo economico senza

metterlo in discussione. Capitalismo etico In ogni caso, la speranza è l'ultima a morire e quello che la Noiville si augura è un nuovo tipo di insegnamento che prepari i nuovi dirigenti a evitare l'euforia speculativa, che scardini i privilegi delle élite e che apra la strada

a un capitalismo eticamente sostenibile. Come quello del microcredito che, sostiene la Noiville, non sarebbe mai nato se chi lo ha lanciato avesse studiato in una business school.


6

Anno 4 n. 167 - lunedì 04 ottobre 2010

offerte ammesse: 04. Aggiudicatario: A.T.I.: L'INTERNAZIONALE SOC. COOPERATIVA (Capogruppo), Via Stoccolma n. 3, ALTAMURA EUROELLE IMPIANTI Srl (Mandante), Via Renato Indio n. 20 - ALTAMURA, con il ribasso del 33,333%. Importo di aggiudicazione: € 799.915,93, comprensivo di € 17.602,05 per oneri di sicurezza, oltre IVA. Importo di aggiudicazione: € 799.915,93, comprensivo di € 17.602,05 per oneri di sicurezza. Provvedimento di aggiudicazione definitiva: Determinazione del Direttore Area G. Tecnica ASL BA n. 14047 del 20.09.2010, visionabile sul sito della Stazione appaltante www.asl.bari.it, sezione Determinazioni. Data di scadenza del termine dilatorio per la stipulazione del contratto (c.5-ter dell'art. 79 del DLgs 163/06): 25.10.2010. Accesso agli atti: secondo prescrizioni art. 79 comma 5 quater del DLgs 163/06, presso Area Gestione Tecnica ASL BA, c/o Ospedale Di Venere, Via Ospedale Di Venere n. 1, dal lunedì al venerdì, ore 9 - 13 - tel. 080 5015963, fax.

080.5015940. R.U.P./Direttore Area Gestione Tecnica Ing. Sebastiano Carbonara ***

COMUNE DI CIVITANOVA MARCHE (MC) AVVISO MEDIANTE PROCEDURA APERTA LAVORI DI AMPLIAMENTO SCUOLA MATERNA DI VIA DEI MILLE - CIG 05429833BE 1) Stazione appaltante: Comune di Civitanova Marche, P.zza XX Settembre 93, Tel.0733/822297 Fax 0733/822296, C.F. - P.I. 00262470438. 2) Importo lavori a base d'asta E 596.915,15 (compresi oneri sicurezza non soggetti a ribasso pari ad E 11.735,17). Appalto con corrispettivo a corpo; 3) Cat. Prevalente: 0G1 "Edifici civili e industriali" E 483.194,20 - Class. II; 4) Lavorazioni scorporabili e/o subappaltabili sup. al

10%: OS28 "Impianti termici e di condizionamento" E 63.570,08; 5) Criterio di aggiudicazione: prezzo più basso, determinato mediante ribasso sull'importo dei lavori posto a base di gara, ai sensi art.82, c. 2, lett. b), D.Lgs.163/06; 6) Condizioni minime per la partecipazione: Attestazione SOA, di cui al DPR 34/00 regolarmente autorizzata, in corso di validità per la Cat. 0G1 - class. II; 7) Finanziamento: mutuo Cassa DD.PP. pos. n.4539063; 8) Termine scadenza offerte: 02.11.2010 ore 13; 9) Data apertura o ff e r t e : 0 4 . 11 . 2 0 1 0 o r e 9 ; 1 0 ) Documentazione: Progetto Esecutivo Attestati Presa Visione: Ufficio Contratti/Appalti, mattinata dei giorni Martedì e Venerdì. Bando integrale, Disciplinare di gara, Mod.1, scaricabili da: www.serviziocontrattipubblici.it, www.comune.civitanova.mc.it e Albo Pretorio Com.le. Non si effettua servizio fax. 11) Altri dettagli: vedi bando e disciplinare di gara sui siti sopra indicati. Il Dirigente Ing. Franco Capozucca ***

Per la pubblicità dei vostri appalti scegliete di ampliare il target della comunicazione contenendo i costi di pubblicazione. Richiedeteci un preventivo e verificate la convenienza delle nostre tariffe. In brevissimo tempo e attraverso un’unico preventivo potrete scegliere di pubblicare su testate nazionali quali Finanza & Mercati, Il Riformista, Il Manifesto, Liberazione, L’Unità e regionali quali La Padania, La Cronaca di Tutto Abruzzo Oggi. Potrete inoltre usufruire del servizio di pubblicazione telematico sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana: otterrete la pubblicazione dei vostri appalti in soli 2 giorni !

EAV BUS SRL AVVISO DI GARA I.1) Eav Bus srl, Via Nuova Agnano 9/d, 80125 Napoli, Dott. R. Nicastro Tel 081.0141040 Fax 081.5429766 r.nicastro@eavbus.it www.eavbus.it; Informazioni e documentazione: Unità Servizi Generali Rag. Francesco ERAMO Tel 081.0141050 Fax 081.5429881 f.eramo@eavbus.it; offerte: Uff. protocollo. II.1.1) Denominazione: Servizio biennale di assicurazione RCA per n.436 bus societari; II.1.2) Cat di servizi: 6; II.1.6) CPV 66514110; II.2.1) Valore stimato, IVA esclusa E 5.900.000,00. II.3) DURATA: mesi 24. III.2) Condizioni di partecipazione: Secondo quanto previsto in Capitolato; IV.1.1) Procedura Aperta; IV.2.1) Aggiudicazione: Prezzo più basso. IV.3.3) Accesso ai documenti: entro il 12.11.2010 ore 12. IV.3.4) Termine ricevimento offerte: 18.11.2010 ore 12. IV.3.7) vincolo offerta: gg 180; IV.3.8) Apertura offerte: 18/11/2010 ore 15; VI.4.1) Ricorso: TAR Campania. VI.5) 23.09.2010. L'Amministratore Delegato Ing. Silvano Cavaliere


7

Anno 4 n. 167 - lunedì 04 ottobre 2010

PUGLIA SVILUPPO SPA

COMUNE DI FELINO (PR)

BANDO DI GARA - CIG 0542166189

ESTRATTO BANDO DI GARA

Puglia Sviluppo SpA, Via G. Amendola 168/5, 70126 Bari, tel.080/5498811 fax 080/54988120, www.pugliasviluppo.it, adigirolamo@pugliasviluppo.it, ha indetto una procedura ristretta per l'affidamento del servizio di durata triennale per pulizia e igiene ambientale, giardinaggio, manutenzione del verde, minuta manutenzione degli uffici e pertinenze del complesso adibito a Incubatore di imprese(ex CISI Puglia) ubicato in Casarano (LE), Z.I.. Importo netto presunto: € 110.000,00. Criterio di aggiudicazione: offerta economicamente più vantaggiosa, ai sensi dell'art.83 del D.Lgs.163/06 sulla base degli elementi e dei punteggi descritti nel disciplinare di gara. Termine presentazione delle domande di partecipazione: ore 12 del 18/10/2010. Disciplinare, bando, capitolato e allegati sono disponibili su www.pugliasviluppo.it.

Stazione Appaltante: Comune di Felino, P.zza Miodini 1, 43035, Tel.0521. 335939 Fax 0521.834661, cfelino@comune.felino.pr.it; Luogo di esecuzione: Comune di Felino, Via XX Settembre, Foglio 4, mappale 224; Appalto: Affidamento in concessione dell'attività di realizzazione e gestione della mensa scolastica, art.143 c.1 e 2 D.Lgs.163/06 e smi; Importo appalto: € 1.048.140,76; Durata della concessione: 20 anni e 6 mesi (di cui 6 mesi per la costruzione e 20 anni di gestione). SEZIONE III) si rinvia alla documentazione di gara; Procedura: Aperta; Modalità di Esperimento Gara: Offerta economicamente più vantaggiosa; Ricezione Offerta: entro ore 12 del 06.11.2010; Apertura offerta: 10.11.2010 ore 9; Resp. del procedimento: Dott.ssa Eliana Setti, tel.0521.335923; Spedizione dell'estratto del bando di gara 04.10.2010.

dell'offerta di aggiudicazione: Offerta € 2.923.224,26 compresi gli oneri per la progettazione esecutiva € 150.000,00 ed oneri per la sicurezza € 45.000,00. Data di pubblicazione della lettera d'invito: 30/07/2009. Prot. n.740 del 27/9/2010. Il Direttore Generale Pietro Moreddu ***

COMUNE DI GIOIA DEL COLLE (BA) ESTRATTO BANDO DI GARA Comune di Gioia del Colle - P.zza Margherita di Savoia, 10 - 70023 Area Tecnica Ing. Nicola Bartolomeo Laruccia tel 080/3494224-234 fax 080/3494255 w w w. c o m u n e . g i o i a d e l c o l l e . b a . i t . Informazioni, documentazione e offerte: punti sopra indicati. "Project Financing per la realizzazione di un'area mercatale con annessi parcheggi sotterranei". Importo intervento E 13.598.465,76. Condizioni di partecipazione: vedasi bando integrale. Procedura unica. Termine ricevimento offerte 3.12.2010 ore 12,00.

L'Amministratore Unico Gioacchino Maselli

Il Responsabile del Servizio Scuola - Cultura - Demografici D.ssa Eliana Setti

***

***

PUGLIA SVILUPPO SpA

CONSORZIO INDUSTRIALE PROVINCIALE NUORO

Il R.U.P. Dott. Ing. N. B. Laruccia

AVVISO ESITO GARA - CIG 0352076E4A

***

BANDO DI GARA - CIG 0542177A9A Puglia Sviluppo SpA, Via G. Amendola 168/5,- 70126 Bari, tel.080/5498811 fax 080/54988120, www.pugliasviluppo.it, adigirolamo@pugliasviluppo.it, ha indetto una procedura ristretta per l'affidamento del servizio di durata triennale di pulizia e igiene ambientale degli uffici e pertinenze del complesso adibito a Incubatore di imprese ubicato in Modugno (BA), Z.I. via delle Dalie. Importo netto presunto: € 185.000,00. Criterio di aggiudicazione: offerta economicamente più vantaggiosa, ai sensi dell'art.83 del D.Lgs.163/06 sulla base degli elementi e dei punteggi descritti nel disciplinare di gara. Termine presentazione delle domande di partecipazione: ore 12 del 14/10/2010. Il disciplinare, il bando, il capitolato e gli allegati sono disponibili su www.pugliasviluppo.it. L'Amministratore Unico Gioacchino Maselli ***

Amministrazione Aggiudicatrice: Consorzio Industriale Provinciale Nuoro, Via Dalmazia 40, 08100 NUORO tel.0784/35102 fax 0784/35799. Oggetto e descrizione dell'appalto: appalto concorso per progettazione esecutiva e costruzione di un impianto di produzione di compost di qualità derivato da raccolta differenziata di rifiuti solidi urbani e piattaforma di stoccaggio materiali valorizzabili. Data di aggiudicazione dell'appalto: 06/09/2010. Criterio di aggiudicazione: offerta economicamente più vantaggiosa. Numero di offerte ricevute: 2. Nome e indirizzo dell'aggiudicatario: ATI SECIT SpA, Via G. Mercalli 80, 09127 Roma, ENTSORGA ITALIA srl strada per Castelnuovo Scrivia 7, 15057 TORTONA (AL). Importo complessivo dell'appalto € 3.045.448,00 (iva esclusa), compresi gli oneri di progettazione esecutiva € 105.000,00 ed oneri per la sicurezza € 45.000,00. Valore

COMUNE DI LIMONE PIEMONTE (CN) Area Tecnica - Via Roma 32 tel 0171/925220 fax 0171/925229 areatecnica@comune.limonepiemonte.it BANDO DI GARA A PROCEDURA APERTA Servizio sgombero neve e spargimento sabbia e/o sale strade comunali stagioni invernali 2010/2011 - 2011/2012 2012/2013 - Lotto Unico : Capoluogo e frazioni Limonetto, S. Anna, Ceresole, S. Bernardo, S. Maurizio, Mian e Rivalta. Importo appalto triennale : € 1.024.776,90. Scadenza: ore 12 del 08/11/2010. L'aggiudicazione avverrà al prezzo più basso. Il Responsabile del Procedimento Marro per.ind. Giovanni


8

Anno 4 n. 167 - lunedì 04 ottobre 2010

VALLE UMBRA SERVIZI SPA ESTRATTO DI BANDO DI GARA SETTORI SPECIALI - CIG 0544513257 I.1) Ente aggiudicatore: Valle Umbra Servizi Spa, via Filosofi 87, 06049 Spoleto (PG) tel.0743/231104 fax 0743/48108, www.vusspa.it. II.1.1) Oggetto dell'appalto: Servizio di contact center telefonico per il settore commerciale della Valle Umbra Servizi Spa. II.1.1) Breve descrizione del servizio: 1) Contact Center, risorse umane, tecnologie integrate di telecomunicazione ed informatiche e dei processi, che consentono di gestire i contatti tra le società del GRUPPO della VUS SpA e i clienti/utenti, attraverso una pluralità di canali (telefono, internet browser, e-mail, fax, lettere, telefono, cellulare con SMS, etc.). I contatti gestiti possono essere sia "inbound", cioè diretti dal cliente/utente all'azienda, sia "outbound" (solo su richiesta scritta di VUS SpA), cioè diretti dall'azienda ai clienti / utenti. Il servizio dovrà essere svolto, secondo le disposizioni della delibera dell'A.E.E.G. ARG/com 164/08, Testo integrato della regolazione della qualità dei servizi di vendita di energia elettrica e di gas naturale, Parte III QUALITÀ DEI SERVIZI TELEFONICI (artt dal 21 al 28). 2) Servizi accessori di Back office commerciale inerenti la gestione delle pratiche relative ai nuovi contratti di utenza. II.1.2)Tipo di appalto e luogo di esecuzione: Il servizio deve essere garantito per tutte le sedi operative e i clienti/utenti della VUS SPA, VUS COM e VUS GPL anche se ubicati al di fuori del territorio di competenza di VUS SPA. II.1.6) CPV 79512000-6. Centro di raccolta delle chiamate. II.2.1)Entità dell'appalto: contratto aperto per un importo di € 186.750,00 oltre IVA di legge, di cui quanto ad € 186.520,00 per prestazioni di servizio comprensive di oneri di sicurezza e quanto ad € 230,00 per Oneri per la Sicurezza non soggetti a ribasso. II.3) Durata dell'appalto: contratto aperto di mesi 18 dalla data di stipula del contratto, con facoltà per la Stazione Appaltante di recedere dopo mesi 12 previa comunicazione scritta al fornitore tre mesi prima della scadenza del contratto. IV.1.1) Tipo di procedura: aperta, artt. 220 del D.Lgs.163/06. IV.2.1) Criterio di aggiudicazione: offerta economicamente più vantaggiosa. IV.3.4) Termine per il ricevimento delle offerte: entro le ore 12

del 25/10/2010 c/o Valle Umbra Servizi Spa, Ufficio Protocollo, via Filosofi 87, 06049 Spoleto (PG) Rif. Carla Paolucci 0743-231121. Copia integrale del Bando di Gara, Capitolato d'Oneri, DUVRI e Disciplinare di Gara sono visibili e scaricabili su www.vusspa.it sezione Bandi di Gara - Beni e Servizi. VI.3) Informazioni complementari: R.U.P. Dott. Claudio Cecchini, claudio.cecchini@vus.it tel. 0742/346271, fax 0742/359746. Il Presidente della VUS Spa F.to Luca Barberini

gara è in pubblicazione in forma integrale all'Albo Pretorio del Comune ed è consultabile e scaricabile da www.comune.trani.bt.it/gare.htm. Resp. procedimento: dr.ssa Maria Dettori Dirigente 5^ Rip.ne. Il Dirigente della 5ª Rip.ne Dr.ssa Maria Dettori ***

AUTORITÀ PORTUALE PIOMBINO (LI)

***

CITTÀ DI TRANI tel.0883/588816, via T.Morrico 2 AVVISO DI PROCEDURA APERTA Il Comune di Trani indice la seguente procedura aperta, ex artt.3 e 55 DLgs 163/06 e smi, da aggiudicarsi col criterio dell'offerta economicamente più vantaggiosa, ex art.83 del predetto D.Lgs. Oggetto: Lotto n.1, Servizio di assistenza domiciliare (SAD) e Integrata (ADI); Lotto n.2, Servizio di assistenza domiciliare educativa (ADE); I.B.A.: Lotto n.1 € 963.250,96, oltre IVA; Lotto n.2 € 393.162,38, oltre IVA; Requisiti: CCIAA per attività compatibile; idoneità di ordine generale; capacità economica e f i n a n z i a r i a ; c a pa c i t à t e c n i c a e professionale; quant'altro indicato nel bando integrale. Termine presentazione offerte: ore 13 del 02.11.2010. Seduta di gara: ore 10 del 03.11.2010. Il bando di

ESTRATTO DI AVVISO DI GARA - CIG: 053818082D L'Autorità Portuale di Piombino con sede in P.le Premuda 6/A - 57025 Piombino (LI) - (tel. 0565 229210 telefax 0565/229229) indice procedura aperta per l'appalto "Acquisizione della provvista finanziaria ai fini della realizzazione di opere portuali mediante contratto di mutuo di durata quindicennale con oneri a carico dello Stato (contributo di cui all'art. 1, c. 994 della legge 27/12/2006 n. 296)". L'appalto sarà aggiudicato con procedura aperta di cui all'art. 3, c. 37 del DLgs 163/06 e smi con il criterio del prezzo più basso di cui all'art. 83 del medesimo decreto. L'importo complessivo del mutuo è di E 7.297.964,00, comprensivo di capitale e interessi, rimborsabile con 30 rate semestrali posticipate. Le domande devono pervenire all'Autorità Portuale di Piombino p.le Premuda 6/a - 57025 Piombino (LI) - entro e non oltre le ore


Anno 4 n. 167 - lunedì 04 ottobre 2010

mparare a conoscere l'Unione Europea attraverso strumenti multimediali e interazioni di gruppo: questo è Laboratorio Europa©, la struttura didattica di EUROPE DIRECT Carrefour europeo Emilia che torna anche quest'anno per offrire ai ragazzi un tour virtuale all'interno della storia e delle politiche europee. Laboratorio Europa© realizzato con il sostegno del Comune di Reggio Emilia e dell'Ufficio Scolastico Provinciale di Reggio Emilia dal 1996 si rivolge a studenti di elementari, medie inferiori e superiori. Durante le visite gli animatori illustrano ai gruppi di studenti il funzionamento e le politiche dell'Unione Europea. Fino ad oggi sono stati oltre 35mila studenti e 2500 professori ad aver partecipato al Laboratorio. Le attività di Laboratorio Europa© Oltre ad informazioni generali sul processo di integrazione dell'Unione, i visitatori potranno scegliere fra tre argomenti da approfondire: le Istituzioni europee, le politiche comunitarie e le opportunità europee per i giovani. I gruppi potranno

9

inoltre aderire a diverse iniziative di approfondimento promosse dall'ufficio EUROPE DIRECT - Carrefour europeo Emilia: - "Progetto COBASYS - La politica Ue di cooperazione allo sviluppo: il contributo alla lotta contro l'HIV/AIDS in Africa": modulo gestito dal Centro dipartimentale di studi storici e politici su Africa e Medio Oriente dell'Università di Bologna nell'ambito del progetto COBASYS (Community Based System in HIV Treatment), finanziato dall'ACP Science and Tecnology Programme dell'Unione europea; - "Reggio città d'Europa", in collaborazione con i Musei civici e il Laboratorio Km 129. Le visite e i materiali didattici sono gratuiti. Tutte le informazioni e le modalità di prenotazione sono disponibili sul sito di EUROPE DIRECT.


10

Anno 4 n. 167 - lunedì 04 ottobre 2010

12 del 18.11.10 ed essere redatte in conformità al bando di gara, consultabile su www.porto.piombino.li.it. Il Presidente Dott. Luciano Guerrieri ***

all'A.O. ICP, via mail all'indirizzo: diletta.buglino@icp.mi.it, o via fax al n. 02.5799.5080 entro e non oltre il 22.10.2010 ore 12. Le offerte corredate dalla documentazione richiesta, dovranno pervenire all'Ufficio Protocollo dell'A.O. ICP -Via Castelvetro, 22 - 20154 Milano entro le ore 12,00 del 08.11.2010 (termine perentorio).

A.O. I.C.P. DI MILANO ESTRATTO DI AVVISO DI GARA L'A.O. Istituti Clinici di Perfezionamento di Milano ha indetto procedura aperta per l'affidamento del Servizio di cassa, per un periodo di 60 mesi. Gli Istituti interessati allo scopo di assumere tutte le informazioni in merito ai contenuti e alle modalità di partecipazione avranno accesso libero, diretto e completo a tutti gli atti di gara (Regolamento di gara e schema di convenzione) pubblicati su www.icp.mi.it. Per eventuali informazioni: U.O. Provveditorato Economato - Ufficio gare Tel. 02.5799.5087 fax 02.57995080. Termine perentorio per la presentazione dell'offerta: 08.11.2010 ore 12.

Il Direttore Generale Dott. Francesco Beretta ***

AMIACQUE SRL 1.1 Stazione appaltante Denominazione: A M I A C Q U E S R L C . F. / P. I VA : 03988160960 Ufficio: SETTORE APPALTI 2. Modalità e caratteristiche 2.1. Tipologia appalto Forniture 2.2. Appartenente a: settori speciali 2.3. Oggetto dell'appalto Appalto fornitura, trasporto e travaso di cloruro ferrico in soluzione al 40-41% per impianti di depurazione 2.4. Divisione in lotti No 2.4.1. Numero dei lotti 0 2.5. Tipologia (classificazione Common

Procurement Vocabulary - CPV) CPV1: 24312122-5 - Cloruro ferrico CPV2: CPV3: 2.6. Responsabile del procedimento Nome: MARCO Cognome: PELOSI 2.7. Codice Unico di progetto di investimento Pubblico (CUP) CUP: 2.8. Luogo di consegna delle forniture o di prestazione dei servizi Codice Istat (*) 003015146 - Milano 3. Importo complessivo a base di gara (IVA esclusa) euro 300000,00 4. Procedure di gara Procedura aperta 4.1. Ricorso all'asta elettronica No 4.2. Forcella ai sensi dell'art.62 d.lgs. 163/06 No 4.3. Appalto riservato ai sensi dell'art.52 d.lgs. 163/06 No 5. Modalità della pubblicità 5.1 Gazzetta Ufficiale Comunità Europea GUCE data 5.2 Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana - GURI data 29/09/2010 5.3 Albo Pretorio data 30/09/2010 5.4. Profilo di committente indirizzo web 5.5 Quotidiani nazionali n. 0 5.6 Quotidiani locali n. 0 5.7 E' stata utilizzata la procedura accelerata per ragioni di urgenza No 5.8 E' stata effettuata la preinformazione No 5.9 E' stato utilizzato il termine ridotto con avviso di preinformazione No 6. Offerta 6.1. Data

Il Direttore Generale Dott. Francesco Beretta ***

A.O. I.C.P. DI MILANO ESTRATTO DI AVVISO DI GARA - CIG 0539730747 L'A.O. Istituti Clinici di Perfezionamento di Milano ha indetto gara a procedura aperta, per l'affidamento di fornitura "chiavi in mano" di un sistema mammografico digitale, comprensivo di opere edili ed impiantistiche e servizio di manutenzione full risk di 48 mesi post garanzia di 12 mesi occorrente all'U.O. Radiologia del P.O. "E. Bassini" di Cinisello Balsamo. Valore stimato: € 415.000,00 (+IVA) di cui: Mammografo € 300.000,00, opere edili ed impiantistiche € 15.000,00 e servizio di manutenzione full risk di 48 mesi € 100.000,00. Le società interessate possono consultare il Regolamento di gara e il Capitolato speciale, pubblicati s u w w w. i c p . m i . i t . I n f o r m a z i o n i complementari relative alla fornitura da richiedere esclusivamente per iscritto

concessionaria

utilizza il modulo richiesta on-line su

www.intelmedia.it riceverai, nel giro di un’ora, un preventivo gratuito Contattaci, senza alcun impegno, per conoscere tutti i vantaggi del servizio per la Pubblica Amministrazione

guri@intelmedia.it


11

Anno 4 n. 167 - lunedì 04 ottobre 2010

entro cui le imprese devono presentare richiesta di invito o presentare offerta data 29/10/2010. ***

AERONAUTICA MILITARE 3° REPARTO GENIO BARI PALESE ESTRATTO DI AVVISO DI GARA PER PROCEDURA APERTA Cod. Esigenza n.190209, 22° Gr.R.A.M. Licola. Appalto per la progettazione esecutiva ed esecuzione lavori di: Per la razionalizzazione del parco infrastrutturale in uso alla F.A., Ristrutturazione edile strutturale ed impiantistica manufatto n.56 di P.G. mensa self service per rilascio autorizzazione sanitaria. Importo a base di gara € 606.750,71 di cui € 12.000,00 relativi ad oneri per la progettazione soggetti a ribasso ed € 14.681,96 per oneri per l'attuazione del piano di sicurezza non soggetti a ribasso, IVA 20%. Cat. Prev.: OG1. Altre cat. OS3 ed OS30. Unica seduta di gara. Data apertura plichi documentazione e plichi offerte il 12.11.2010 h.9. Aggiudicazione: massimo ribasso ai sensi dell'art.82 co. 2) lett. a) D.lgs.163/06 e smi. Termine e modalità di presentazione offerte: appositi capitolati e bandi integrali di gara disponibili c/o il 3° Reparto Genio A.M., Via G. D'Annunzio 36, 70128 Bari Palese, Tel.080/5836128-9, dalle h.9 alle 12, tutti i giorni escluso il sabato e i festivi. Il Responsabile del Procedimento Col. G.A.r.n. Renato Beatrice ***

AMO MODENA ESTRATTO AVVISO DI GARA - CIG 05416832F3 Il 22.11.2010 alle ore 11 si procederà, mediante procedura aperta, all'Ammissione dei concorrenti della gara per l'affidamento in concessione degli spazi pubblicitari disponibili sulle pensiline e paline di fermata autobus adibiti al servizio di TPL del bacino modenese a fronte della fornitura, posa, manutenzione (ordinaria e straordinaria) e rimozione di

pensiline e paline fermate autobus. Aggiudicazione: offerta economicamente più vantaggiosa. Il canone di concessione annuo complessivo posto a base di gara è di E 50.000,00. Termine presentazione offerte: 15.11.2010 ore 12. Informazioni su www.amo.mo.it. Il Direttore Enrico Levizzani ***

PROVINCIA DELL’OGLIASTRA BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA CIG 054147032D L’Amm.ne Provinciale dell’Ogliastra intende appaltare il Servizio di Vigilanza armata per le sedi della Provincia mediante procedura aperta con il criterio del prezzo più basso. Condizioni essenziali di appalto: 1 - Luogo di esecuzione del servizio: Comune di Lanusei - Comune di Tortoli. 2 Finanziamenti: Fondi propri di bilancio. 3 - Durata dell’appalto: 2 anni. 4 - Importo: E 395.000,00 + IVA, comprensivo di oneri di sicurezza pari ad € 2.400,00. 5 - Le imprese devono essere in possesso di autorizzazione prefettizia ex art. 134 RD 773/31 e dei requisiti riportati nel bando di gara. 6 - Bando di gara inviato alla GUUE il 21.09.2010 e pubblicato all'albo pretorio della Provincia il 22.09.2010. Le ditte, entro il 10.11.2010 alle 13 dovranno far pervenire alla Provincia Ogliastra Uff. Protocollo via P. Pistis snc - 08045 Lanusei o via Mameli 22 - 08048 Tortoli, il plico contenente la documentazione richiesta. Discipl. di gara,cap. speciale e relativi allegati disponibili c/o il Servizio Provveditorato nei gg feriali, escluso il sabato, dalle 9 alle 13, tel. 0782 473625, fax 0782 41053. Documentazione di gara su www.provincia.ogliastra.it, sito Regione Autonoma della Sardegna e richiedibile via e-mail a a.pistis@provincia.ogliastra.it. Il Responsabile del Servizio Dr.ssa Silvana Sodde ***

AUTOSTRADE CENTRO PADANE SPA 1.1 Denominazione: Autostrade Centro

Padane S.p.A. 1.2 C.F. / P.IVA: 00114590193 1.3 Ufficio: contratti e appalti 2. Modalità e caratteristiche 2.1. Appartenente a: settori ordinari 2.2. Infrastruttura strategica No 2.3. Opera da realizzarsi con: appalto 2.4. Opera d'affidare a Contraente Generale No 2.5. Descrizione: Opere di mitigazione acustica in corrispondenza delle località: ?Caorso Nord?, ?Gerre de Caprioli Nord?, ?Gerre de Caprioli Sud ? III Lotto. 2.6. Divisione in lotti No 2.6.1 Numero dei lotti 0 2.7. Tipologia (classificazione Common Procurement Vocabulary - CPV) CPV1: 45233280-5 - Costruzione di barriere di protezione CPV2: CPV3: 2.8. Tipologia intervento Nuova costruzione 2.9. Responsabile del procedimento Nome: Francesco Cognome: Acerbi 2.10. Codice Unico di progetto di investimento Pubblico (CUP) CUP: D21B00000260003 2.11. Luogo di esecuzione Codice Istat: 008033010 - Caorso 3. Importo complessivo dei lavori a base di gara compresi gli oneri per la sicurezza (IVA esclusa) Euro: 1720560,60 4. Importo degli oneri per l'attuazione dei piani di sicurezza non soggetti a ribasso di gara (IVA esclusa) Sono previsti gli oneri per la sicurezza?: Sì Euro: 65428,84 5. Procedure di gara Procedura aperta 5.1. Ricorso all'asta elettronica No 5.2. Forcella ai sensi dell'art.62 d.lgs. 163/06 No 5.3. Appalto riservato ai sensi dell'art.52 d.lgs. 163/06 No 6. Modalita' della pubblicita' 6.1. Gazzetta Ufficiale Comunita' Europea - GUCE data: 6.2. Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana - GURI data: 01/10/2010 6.3. Albo Pretorio data: 6.4. Profilo di committente indirizzo web: www.centropadane.it 6.5. Quotidiani nazionali n°: 1 6.6. Quotidiani regionali n°: 3 6.7. E' stata utilizzata la procedura accelerata per ragioni di urgenza No 6.8. E' stata effettuata la preinformazione No 6.9. E' stato utilizzato il termine ridotto con avviso di preinformazione No 7. Offerta 7.1. Data entro cui le imprese devono presentare richiesta di invito o presentare offerta data: 28/10/2010 8. Modalita' di determinazione del corrispettivo 8.1 Corrispettivo del lavoro a corpo Euro: 1720560,60 8.2.Corrispettivo del lavoro a misura Euro: 0,00 8.3.Corrispettivo del lavoro a corpo e misura Euro: 0,00 9. Categorie 9.1. Categoria prevalente: OS34 Fino a 2.582.284 Euro 9.2. Categorie scorporabili: 9.2.1.: OS21 Fino a 516.457 Euro 9.2.2.: 9.2.3.: 9.2.4.: 9.2.5.: 9.2.6.: 9.2.7.: 10. Termine di esecuzione dei lavori numero giorni: 123.



Anno 4 n. 167 - lunedì 04 ottobre 2010