Page 1

Anno 4 n. 145

giovedì 02 settembre 2010

Il portale turistico della Toscana si fa "SOCIAL" Da oggi la Toscana ha un portale unico del

turismo rinnovato e più social, per consolidare la sua posizione di terza piattaforma turistica europea più visitata dai navigatori. Ha dunque una nuova veste www.turismo.intoscana.it il sito che vanta 290.000 visitatori unici in un mese, con un'età media tra i 25 e i 54 anni e un tempo di permanenza di 4 minuti e 30 secondi. "Il mondo del web cambia rapidamente - spiega l'assessore regionale al turismo, Cristina Scaletti - e noi abbiamo studiato la rete per proporre un portale giovane, meno scritto e più visivo con tante più foto e video, completamente georeferenziato, cioè in grado di mostrare dove si trova ciò su cui si sta cliccando, ma soprattutto interattivo e molto orientato al dialogo con i social network, da cui provengono quattro su dieci dei nostri visitatori". Tra i nuovi servizi che il sito propone figurano la Vvc ( Voglio vivere così) Card, caricabile sul proprio cellulare e in grado di fornire informazioni su tutta la Toscana, dagli eventi, al meteo, alle guide, e la Tuscany plus, cioè la realtà aumentata che trasforma l'i-phone in una vera e propria guida tascabile alla ristorazione e all'accoglienza, ma anche ai monumenti di ogni parte della regione. "A settembre il sito offrirà un servizio in più - annuncia l'assessore Scaletti - cioè la possibilità di prenotare, direttamente e a costo zero, alberghi e strutture in ogni provincia della Toscana, e di effettuare il pagamento online con la propria carta di credito. Siamo sicuri che questo aumenterà l'attrattività del portale e ci permetterà di superare la soglia dei 300.000 visitatori unici mensili, avvicinandoci a Parigi che occupa la seconda piazza europea". Intanto scatta l'operazione 'Welcome in Tuscany - Benvenuti in Toscana' che andrà avanti fino alla fine di ottobre con totem informativi e video nelle quattro principali strutture di arrivo dei turisti in Toscana: gli aeroporti di Pisa e Firenze, il porto di Livorno e la stazione ferroviaria di Firenze, oltre che presso i caselli autostradali

intorno a Firenze. I passeggeri saranno invitati a prendere un depliant bilingue, stampato in 600.000 copie, che contiene notizie sui trasporti, sugli sportelli di informazione turistica e i numeri utili per l'assistenza sanitaria e per contattare le forze dell'ordine. Grazie alla tecnologia bluetooth i turisti in arrivo all'aeroporto di Pisa riceveranno il 'Benvenuti in Toscana' e le informazioni anche tramite il loro cellulare. Il portale unico del turismo in Toscana è in continua evoluzione e ad oggi contiene oltre 4.000 schede sulle località, segnala ogni giorno circa 300 eventi culturali,

musicali e gastronomici, permette di vedere alcune centinaia di video sulla Toscana e di cliccare su migliaia di foto, in gran parte realizzate da fotoamatori per illustrare ogni angolo di una regione famosa nel mondo, che ogni anno accoglie oltre 11,5 milioni di visitatori provenienti da ogni continente, cioè oltre tre volte i suoi abitanti. Web: www.turismo.intoscana.it.


2

Anno 4 n. 145 - giovedì 02 settembre 2010

COMUNE DI VILLA SAN PIETRO (CA) AVVISO DI RETTIFICA E PROROGA TERMINI - CIG 0510809CE8 OGGETTO: ASTA PUBBLICA PER L ' A F F I D A M E N TO D E L L ' A Z I O N E DENOMINATA "PRO SA FAMILIA" COMPRESA NEL PLUS AREA OVEST RELATIVA AI SERVIZI PUNTO PER LA FAMIGLIA E SOCIO EDUCATIVI E LUDICI NEI COMUNI DI ELMAS, ASSEMINI E DECIMOMANNU. Si comunica che, in esecuzione della det. N.19 del 28/07/10 reg. gen.348, relativa all'appalto in oggetto sono state apportate delle rettifiche e prorogati i termini. Ulteriori informazioni su www.comune.villasanpietro.ca.it. Il Responsabile del Plus Area Ovest Cristiana Floris ***

COMUNE DI CORLETO PERTICARA (PZ) ESTRATTO BANDO PER ASTA PUBBLICA Per la vendita di materiale legnoso

Iscrizione al registro della stampa del Tribunale di Trani n. 01/04 del 30.10.2007 Redazione Barletta - Via S. Antonio 30 Tel. +39.0883.532851 - Fax +39.0883.531373 Direttore responsabile: Giovanni Ingoglia Edito da: Contesto srl CONTATTI Direttore: Redazione: Abbonamenti: Clienti: Url:

giovanni.ingoglia@bandinlinea.it redazione@bandinlinea.it abbonamenti@bandinlinea.it servizioclienti@bandinlinea.it www.bandinlinea.it

PUBBLICITÀ

concessionaria per la pubblicità su

bandinlinea per informazioni e contatti

0883 34 79 95

Tel. info@intelmedia.it - www.intelmedia.it

ritraibile dal seguente taglio: Lotto n. 1, corrispondente ai sub lotti A e C nella planimetria allegata alla relazione di progetto, pari a: n.3419 piante a prevalenza cerro e roverella con presenza meno consistente di farnetto, mc 4.551,82 da prelevare, massa legnosa da prelevare in q.li 43.242,25 nel bosco su una superficie di ha 63,62. La vendita si effettuerà a corpo "in piedi", alle condizioni generali e speciali previste dal capitolato d'oneri approvato, per mezzo di offerte segrete mediante asta pubblica da aggiudicarsi al miglior offerente ai sensi dell'art. 73 comma 1 lett. c) e 76 del R.D. n.827 del 1924 rispetto al prezzo base di € 129.726,76, oltre IVA al 10% essendo legna da ardere. REQUISITI DI PARTECIPAZIONE: 1. iscrizione come Ditta boschiva alla Camera di Commercio Industria e Agricoltura per l'attività per la quale si concorre; 2. possesso della certificazione di idoneità a condurre lavorazioni di lotti boschivi di proprietà di Ente Pubblico, rilasciata dall'Autorità Competente del territorio nel quale esercitano la loro attività; 3. Possibilità di avvalimento secondo capitolato. DATA DI SCADENZA DI PRESENTAZIONE DELLE OFFERTE: ore 12 del 23.8.2010. DATA APERTURA OFFERTE: ore 10 del 24.8.2010. PAGAMENTO DEL TAGLIO: La somma di aggiudicazione dovrà essere versata in due rate di pari importo, oltre IVA al 10%, di cui la prima alla stipula del contratto. Per informazioni rivolgersi al responsabile del procedimento tel.0971/965701. La documentazione di gara è pubblicata su www.corleto.it. Il responsabile del procedimento Ing. Massimo Caporeale ***

CITTÀ DI POMIGLIANO D'ARCO (NA) Piazza Municipio,1 tel. 081/5217109 - fax 5217322 Settore Segreteria Generale ESTRATTO BANDO AFFIDAMENTO SERVIZIO PULIZIA LOCALI COMUNALI - CIG 051408083A In esecuzione della Determ. dirig.le n.117 del 20.07.2010, quest'Ente ha indetto per il 21.09.2010, alle 10 asta pubblica per appalto del Servizio di Pulizia dei Locali Comunali. Importo complessivo annuo a base d'asta € 150.000,00 + IVA. L'appalto avrà la durata di anni 1 decorrente dalla data di firma del contratto.

L'aggiudicazione avverrà in favore dell'offerta economicamente più vantaggiosa ai sensi degli artt.81 e 83 co. 1 del D.Lgs.163/06 smi. Non sono ammesse offerte superiori all'importo a base d'asta. Si procederà alla aggiudicazione anche in presenza di una sola offerta valida. Le offerte, redatte secondo le indicazioni del bando, pubblicato nel testo integrale all'Albo Pretorio, sul sito www.piazzacomune.it e sulla GAAP, dovranno pervenire entro le 12 del 20.09.2010. Il Dirigente Ing. Giuseppe Antignani ***

COMUNE DI CETRARO (CS) P.zza G. Iannelli - 87022 - Cetraro ESITO DI ASTA PUBBLICA 1. Oggetto appalto: Lavori di acquisto e recupero del Palazzo Del Vicario. CUP I32F09000060001. 2. Importo complessivo dell'appalto: € 950.000,00, di cui € 519.500,00 per lavori a misura posti a base di gara soggetti a ribasso ed € 36.365,00 per oneri per la sicurezza non soggetti a ribasso. 3. Gara espletata il: 25/05/2010. 4. Procedura di aggiudicazione: Procedura Aperta, ai sensi dell'art. 3, co.37 e art. 55, co. 5 del D.Lgs.163/06, con il criterio del prezzo più basso mediante ribasso percentuale sull'importo dei lavori posti a base di gara, art. 82, co. 2 - lettera a), del D.Lgs.163/06 e ss.mm.ii.; 5. Imprese partecipanti alla gara: n. 32. 6. Impresa aggiudicataria: A.T.I. NIGRO ARMANDO (Capogruppo) e BARBIERI ANDREA (Mandante) Via Cesare Gabriele, P.zzo Falbo La Neve, 87100 COSENZA, per il prezzo di € 393.396,57 per lavori a misura al netto del ribasso del 24,274% offerto, oltre € 36.365,00 per oneri per la sicurezza. 7. Importo di aggiudicazione: € 429.761,57, oltre IVA del 20%. 8. Tempi di realizzazione dell'opera: 540 giorni dalla data del verbale di consegna. Il responsabile del Procedimento Geom. Franco Gagliardi ***

AGENZIA DELLE ENTRATE AVVISO DI APPALTO AGGIUDICATO Amministrazione aggiudicatrice: Agenzia


3

Anno 4 n. 145 - giovedì 02 settembre 2010

delle Entrate, sede legale: Via Cristoforo Colombo 426, c/d 00145 ROMA, Direzione Centrale Amministrazione, Pianificazione e Controllo, Settore Logistica e fornitori, Ufficio Gare e Contenzioso: Via Giorgione 159, 00147 Roma. Oggetto: Gara telematica per servizi di facchinaggio, trasporto e trasloco per alcune sedi delle Direzioni Regionali dell'Agenzia delle Entrate, ai sensi dell'art.10 del D.P.R. n.101/2002, Lotti 12-3-5. Tipo di procedura: Aperta, ai sensi dell'art.55 del D.Lgs.163/06, con il criterio del prezzo più basso, art.82, D. Lgs.163/06. CIG lotto 1: 0386919FA4; base d'asta triennale: € 1.650.953,00 (netto iva e oneri per la sicurezza). Società partecipanti lotto 1: n.9. Società aggiudicataria: Consorzio Laziale Cooperative Soc. Coop., con sede in Roma, V.le Franco Angeli 5, con ribasso del 19,78% e per un importo di aggiudicazione di € 1.324.325,00. Data di aggiudicazione: 8/06/2010. CIG lotto 2: 03869232F5; base d'asta triennale: € 1.363.333,00 (netto iva e oneri per la sicurezza). Società partecipanti lotto 2: n.4. Società aggiudicataria: Consorzio Laziale Cooperative Soc. Coop., con sede in Roma, V.le Franco Angeli 5, con ribasso del 17,64% e per un importo di aggiudicazione di € 1.122.817,00. Data di aggiudicazione: 8/06/2010. CIG lotto 3: 038692656E; base d'asta triennale: € 980.190,00 (netto iva e oneri per la sicurezza). Società partecipanti lotto 3: n.11. Società aggiudicataria: A&A Services Srl, con sede in Arpino (FR), Via del Liceo 1, con ribasso del 19,76% e per un importo di aggiudicazione di € 786.498,00. Data di aggiudicazione: 8/06/2010. CIG lotto 5: 0386933B33; base d'asta triennale: € 1.096.053,00 (netto iva e oneri per la sicurezza). Società

partecipanti lotto 5: n.5. Società aggiudicataria: R.T.I. costituendo tra Co.Mi. Srl (mandataria), con sede in Palermo, Via Onorato 32 e F.lli Piero e Franco Critelli Traslochi Srl, con sede in Catanzaro, Via Cassiodoro A/3, Euromarket di Lombardo Letterio & C., con sede in Messina, Via Sacra Famiglia Camaro Inferiore 62, S.T.I. di Sciotto Natale & C. sas, con sede in Messina, Via Primo Mulino 68, con ribasso del 29,91% e per un importo di aggiudicazione di € 768.228,00. Data di aggiudicazione: 8/06/2010. Il Responsabile del Procedimento Igor Nobile ***

COMUNE DI CORNAREDO (MI) BANDO DI GARA I.1) Comune di Cornaredo, P.zza Libertà 24, 20010, Tel.02/93263250-209 Fax 02/93263272, provveditorato@comune.cornaredo.mi.it; www.comune.cornaredo.mi.it. Infomazioni, documentazione, offerte: punto I.1. II.1.5) SERVIZI ASSICURATIVI, Luogo: territorio della Provincia di Milano. II.1.8) Lotti Sì (vedasi bando integrale). II.1.9) Varianti NO. II.2.1) Importo complessivo premi a base d'asta: E 830.137,00 imposte e tasse incluse. II.3) Durata: inizio 01/01/2011 e fine 31/12/2014. III.1.2) Finanziamento fondi ordinari di bilancio. III.1.3) Forma giuridica: art.37 D.Lgs.163/06. III.2) Condizioni di partecipazione: vedasi bando integrale. I V. 1 ) P r o c e d u r a : a p e r t a . I V. 2 ) Aggiudicazione: offerta più bassa. IV.3.3)

Documenti disponibili fino al 20/09/2010. IV.3.4) Scadenza ricezione offerte: 27/09/2010 Ora 12. IV.3.7) Vincolo: 180 gg. IV.3.8) Apertura offerte: 27/09/2010 ore 15. VI.3) Informazioni: il Comune si avvale dell'assistenza e consulenza della AON S.p.A. di Milano, in qualità di Broker. VI.5) Spedizione bando: 28/07/2010. Responsabile Area Servizi al Cittadino Dott. Massimo Manco ***

AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA UDINE - DIPARTIMENTO SERVIZI CONDIVISI BANDO DI GARA I.1) Azienda Ospedaliero Universitaria Udine - Dipartimento Servizi Condivisi via Uccellis, 12/f Udine 33100; Carmen Schweigl tel. 0432 1794240 fax 0432/306241 carmen.schweigl@csc.sanita.fvg.it, www.csc.sanita.fvg.it. Informazioni, documentazione e offerte: punti sopra indicati. I.2)Autorità regionale o locale, salute, l'amministrazione aggiudicatrice acquista per conto di altre amministrazioni aggiudicatrici.II.1) Descrizione: a) ID10PRE072 fornitura di calze e gambaletti antitrombosi e sistema di profilassi della trombosi venosa profonda. b) ID10PRE073 fornitura di c a t e t e r i e s o n d e p e r a p pa r a t o gastroenterico. c) ID10PRO061 fornitura di sistemi per il recupero intra e postoperatorio del sangue e relativi circuiti disposable. d) ID10APB044 fornitura in service omnicomprensivo di lavaendoscopi. e) ID10SER063.2 servizio di vigilanza continua antincendio ed extra antincendio, guardiania, manutenzione ordinaria e straordinaria dei presidi antincendio e prestazioni accessorie. II.1.2) Forniture servizi acquisto (gare a,b,c) gara e) cat. 12 misto (gara d). Luogo: Aziende del S.S.R. Friuli Venezia Giulia; Codice NUTS ITD4. II.1.3) Appalto Pubblico. II.1.6) CPV a) 35113460-1; b) 33141200-2; c) 33194220-4; d) 33191000-5; e) 75251110-4. II.1.7) AAP: si. II.1.9)Varianti: si. II.2) a) 452.000,00; b) 312.000,00; c) 1.000.000,00; d) 295.200,00 (+36.900,00 per proroga contrattuale); e) 2.152.035,00 (+358.672,00 per proroga contrattuale). II.2.2) Opzioni gare d,e) proroghe contrattuali. II.3) Durata a) Gare a,b,c,e) 36 mesi; gara d) 48 mesi. III.1.1) Cauzioni e garanzie: ai sensi dell'art.75 del D.Lgs.163/06. III.1.2) Pagamento ai sensi


4

Anno 4 n. 145 - giovedì 02 settembre 2010

del D.lgs.231/02 a far data dalla data di ricevimento delle fatture. III.1.3)Forma giuridica: ai sensi dell'art.37 del D.Lgs.163/06. III.2)Condizioni di partecipazione. III.2.1)Dichiarazione sostitutiva di certificazione, ai sensi del comma 2 dell'art.38 del D.Lgs.163/06, con la quale la ditta attesta di non incorrere in alcuna delle condizioni di esclusione di cui ai punti a-b-c-d-e-f-g-hi-m comma 1 art.38 del D.Lsg.163/06, e di essere iscritta nel registro della CCIAA (o Registro delle ditte o analoghi registri professionali per gli Stati esteri), specificando il luogo e il numero di iscrizione al Registro delle Imprese e, che a carico della ditta non vi sono dichiarazione di fallimento, liquidazione coatta amministrativa, ammissione in concordato, amministrazione controllata, o procedure di liquidazione volontaria. III.2.2)Capacità economica e finanziaria; dichiarazione sul fatturato globale realizzato nell'ultimo triennio livelli minimi di capacità eventualmente richiesti: gara e) fatturato globale di almeno 1.500.000 lotto 1 e di 2.000.000 lotto 2. III.2.3) Capacità tecnica: 1.dichiarazione sul fatturato specifico realizzato per servizi analoghi alle attività principali nell'ultimo triennio con indicazione degli Enti/aziende del settore sanitario e del relativo importo (attestazioni); 2.n.2 idonee referenze bancarie. Per sola gara e): 3.Dichiarazione che il personale abbia svolto servizio di leva nel Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco, oppure essere stato iscritto nei quadri del personale volontario a servizio discontinuo del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco, che sia in possesso dell'attestato di idoneità tecnica di cui all'art. 3 della legge 28/11/96 n.609, come previsto all'allegato X del D.M. 10/03/98 e, per il solo lotto 1, che sia abilitato dall'Ispettorato Aeroportuale del Ministero dell'Interno ad espletare il Servizio Antincendi Eliportuale su elisuperfici di classe H2. 4.dichiarazione di possedere l'autorizzazione provinciale Esercizio di Impianto di stoccaggio, riciclo e recupero di rifiuti pericolosi e l'iscrizione all'Albo nazionale Gestori Ambientali rilasciata dalla Camera di Commercio. 5.per il solo lotto 2 dichiarazione di essere in possesso dei requisiti di cui all'art.28 del D.P.R.34/2000, e abilitato alla realizzazione degli impianti di cui all'art.1 comma 2 lett.1) e g) del D.M. 37/008 (impianti elettrici ed antincendio). Livelli minimi di capacità eventualmente richiesti: gara e) fatturato specifico di almeno 1.000.000 lotto 1 e di 1.500.000 lotto 2. I V. 1 ) P r o c e d u r a : aperta. IV.2.1)Aggiudicazione: Prezzo più basso (gara e); offerta economicamente più

vantaggiosa (gare a,b,c,d). IV.3.1)Determina del D.S.C. n. 954 del 23/07/2010. IV.3.3)Termine per il ricevimento delle richieste di documenti: 21-09-2010 ora: 12.00. IV.3.4)Termine ricezione offerte: 27/09/2010 ora:12.00. IV.3.7)Periodo vincolato all'offerta: 180 gg. IV.3.8)Apertura delle offerte: 28/09/2010 ore 11.00. VI.3) Il responsabile unico per il procedimento ai sensi della L.241/90 è l'ing. Claudio Giuricin. Tutte le comunicazioni e gli scambi di informazioni possono avvenire mediante posta o fax. Le Norme di partecipazione alla gara, il capitolato d'oneri e gli esiti sono pubblicati alla voce "Bandi di gara: in corso" (previa registrazione) e sono ottenibili al medesimo indirizzo di cui al punto I.1). VI.4)Ricorso. VI.4.1)T.A.R. Friuli Venezia Giulia piazza Unità d'Italia, 7 TRIESTE 34121 tel. 040/6724711. VI.4.2) Presentazione di ricorso: entro 30 gg. VI.5) 27/07/2010. Il Direttore del Dipartimento Servizi Condivisi Ing. Claudio Giuricin ***

CONSORZIO DI BACINO VERONA DUE DEL QUADRILATERO ESITO DI GARA - CIG 04792376E0 Si informa che l'asta pubblica per l'aggiudicazione del "servizio di recupero mediante compostaggio del rifiuto verde (CER 20.02.01) raccolto nei Comuni compresi nella delimitazione territoriale del Consorzio di Bacino Verona Due del Quadrilatero", di cui al bando pubblicato

www.gruppo.info - box@grupo.info

sulla GURI n. serie speciale n.58 del 21.05.10 è stata aggiudicata il 15.07.10 alla ditta BIOGARDA srl con sede legale nel Comune di Valeggio sul Mincio (VR), Località Bivio Rosalba, C.F.e P.IVA 03153850239, per il lprezzo di E 528.000,00 oltre IVA. Il Direttore Generale Dott. Thomas Pandian ***

COMUNE DI CORNAREDO (MI) BANDO DI GARA - CIG 0520380727 I.1) Comune di Cornaredo, P.zza Libertà 24, Ufficio Provveditorato, Tel.02/93263250-09, provveditorato@comune.cornaredo.mi.it, Fax 02/93263272, w w w. c o m u n e . c o r n a r e d o . m i . i t , w w w. s i n t e l . r e g i o n e . l o m b a r d i a . i t . Informazioni e documentazione: punti sopra. Offerte: Uff. Protocollo. II.1.1) Servizio di pulizia delle strutture comunali - periodo 01.01.2011/31.12.2013. II.1.2) Servizi. II.2.1) Importo complessivo a base di gara: € 444.407,52 oltre IVA. II.2.2.) Rinnovo per ulteriori anni 3. II.3) DURATA mesi: dal 01.01.2011 al 31.12.2013. III.1.1) Cauzione pari al 2 % dell'importo a base di gara. Cauzione definitiva pari al 10% dell'importo di aggiudicazione. III.1.3) art.37 D.Lgs.163/06. III.2) CONDIZIONI DI PARTECIPAZIONE: vedasi bando integrale. IV.1) Procedura Aperta. IV.2.1) Aggiudicazione: Offerta economicamente più vantaggiosa. IV.2.2) Asta elettronica. IV.3.2) Preinformazione: 2009/S053076607 del 18/03/09. IV.3.4) Ricevimento


5

Anno 4 n. 145 - giovedì 02 settembre 2010

LA LOTTA ALLA CONTRAFFAZIONE riparte dal web

La lotta al falso imbocca la via della rete. Dal 21 luglio è infatti on line il nuovo sito web - www.Uibm.gov.it/ - della Direzione Generale per la Lotta alla Contraffazione-ufficio Italiano Brevetti e Marchi del Ministero dello Sviluppo Economico, che consente un'adeguata informazione sulle misure per la lotta alla falsificazione dei prodotti e per la tutela della proprietà intellettuale. La contraffazione è, infatti, un fenomeno che colpisce in modo molto pesante e trasversale tutto il sistema economico nazionale, dalle imprese ai lavoratori, dall'amministrazione pubblica ai consumatori, e secondo il Censis il settore realizza un fatturato di oltre 7 miliardi di euro, con un danno all'erario che supera i 5 miliardi e una perdita di almeno 130 mila posti di lavoro. "L'obiettivo del nuovo sito è quello di coinvolgere soprattutto

i cittadini, in maniera concreta e diretta, sulle politiche, sulle iniziative finalizzate alla diffusione del consumo consapevole e sui rischi connessi al fenomeno del mercato del falso", ha detto l'avv. Loredana Gulino, direttore generale del Ministero per la lotta alla contraffazione, ricordando che "con il nuovo sito web sarà anche possibile far conoscere e promuovere i marchi, i brevetti, i disegni e i modelli, autentici capisaldi dell'inestimabile patrimonio del Made in Italy". La home page del nuovo ambiente web è di forte impatto ed è strutturata in modo da permettere all'utente, attraverso una facile navigazione, di accedere alle varie sezioni del sito che maggiormente lo interessano. Ulteriore punto di forza è la navigazione per Aree Tematiche: lotta alla contraffazione,

proprietà industriale, brevetti, marchi, disegni e modelli e, grazie ad un pratico ed essenziale dizionario, sarà possibile rintracciare rapidamente i temi e i contenuti di interesse. Inoltre, attraverso la storica banca dati dell'Ufficio Italiano Brevetti e Marchi l'utente ha la possibilità di consultare un consistente archivio digitale che raccoglie le informazioni relative alle domande brevettuali depositate presso le Camere di Commercio; il motore risponde mediamente a circa 30.000 interrogazioni giornaliere, secondo chiavi quali "codice", "data", "provincia", "testo", "titolare", "classe", e permette la consultazione avanzata, attraverso la combinazione di più criteri di ricerca. Web Ufficio Italiano Brevetti e Marchi <http://www.uibm.gov.it/>


6

Anno 4 n. 145 - giovedì 02 settembre 2010

offerte: 27.09.2010 ore 12. IV.3.7) Vincolo offerta gg.180. IV.3.8) Apertura offerte: 28.09.2010 ore 10, seduta pubblica. VI.3) Sopralluogo tecnico obbligatorio il 08.09.2010, previa prenotazione entro il 03.09.10. VI.5) 29.07.2010. Responsabile Area Servizi Generali e Sociali Dott. Massimo Manco ***

AZIENDA SANITARIA LOCALE N° 1 BANDO DI GARA I.1) AZIENDA SANITARIA LOCALE N° 1, VIA MONTE GRAPPA, 82 SASSARI 07100 - SERVIZIO ACQUISTI R.U.P. Geom. Alessandro Rotelli tel. 0792061712-714 fax 0792111001 arotelli@aslsassari.it www.aslsassari.it. Informazioni documentazione: punti sopra indicati. Offerte: Uff. Protocollo.

II.1.2)Forniture acquisto, luogo: MAGAZZINI DELLA FARMACIA. II.1.5) FORNITURA ANNUALE, RINNOVABILE PER ALTRI DUE, IN LOTTI, DI MEDICAZIONI PER LESIONI CUTANEE PER LE FARMACIE OSPEDALIERE DI SASSARI, ALGHERO E OZIERI DELL'AZIENDA SANITARIA LOCALE N. 1 DI SASSARI. II.1.8)Lotti si. Si veda bando integrale, offerte per uno o più lotti. II.2.1)Valore stimato, IVA esclusa E 1.344.234,30. III. 2)CONDIZIONI DI PARTECIPAZIONE: si rimanda al capitolato. IV.1)Procedura aperta. IV.2.1)Aggiudicazione prezzo più basso. IV.3.4)Termine ricevimento offerte: 25.09.2010 ora: 13,00. IV.3.8)Apertura offerte: 30.09.2010 ora: 11,30 - Servizio Acquisti - Via Monte Grappa n. 82 - 3° piano - SASSARI. VI.4.1)RICORSO T.A.R. SARDEGNA via Sassari n. 17 Cagliari 09100. VI.5) 03.08.2010.+ Il Commissario Dr. Paolo Manca ***

Per la pubblicità dei vostri appalti scegliete di ampliare il target della comunicazione contenendo i costi di pubblicazione. Richiedeteci un preventivo e verificate la convenienza delle nostre tariffe. In brevissimo tempo e attraverso un’unico preventivo potrete scegliere di pubblicare su testate nazionali quali Finanza & Mercati, Il Riformista, Il Manifesto, Liberazione, L’Unità e regionali quali La Padania, La Cronaca di Tutto Abruzzo Oggi. Potrete inoltre usufruire del servizio di pubblicazione telematico sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana: otterrete la pubblicazione dei vostri appalti in soli 2 giorni !

PROVINCIA DI CAGLIARI BANDO DI GARA I.1) Provincia di Cagliari, Settore Viabilità, via Cadello 9/b Cagliari, 09121, Ing. Paolo Mereu Tel. 0704092286 Fax 0704092290, appalti.LLPP@provincia.cagliari.it, www.provincia.cagliari.it. Offerte: ufficio protocollo. OGGETTO: Lavori di manutenzione delle strade provinciali - Sovrastruttura - 2009 Sarcidano , CUP J97H10000220003 CIG 0523217C50. Varianti: no. Importo: € 799.337,27 di cui € 776.055,60 lavori (soggetti a ribasso) ed € 23.281,67 oneri di sicurezza (non soggetti a ribasso). Cat. prev.: OG3 Class. III SOA e IV ARA. Termine di esecuzione gg. 365 (dal verbale di consegna). Garanzia provvisoria: 2% dell'importo dell'appalto. Forma giuridica: Tutte quelle previste dall'ordinamento. Condizioni di partecipazione: si veda bando integrale. Procedura aperta. Aggiudicazione: Prezzo più basso.ai sensi dell'articolo 82 co,2 lett.a) Termine ricevimento offerte: 15.09.10 ore 13. Vincolo offerta: gg. 180. Apertura offerte: 16.09.10 Ore 10. Altre Informazioni: determinazione a contrattare n.158 del 15.07.10. Il bando di gara è disponibile su www.provincia.cagliari.it. Resp.del proc.: Ing. Paolo Mereu. Il Dirigente di Settore Dott.Ing. Paolo Mereu ***

PROVINCIA DI CAGLIARI BANDO DI GARA I.1) Provincia di Cagliari, Settore Viabilità, via Cadello 9/b Cagliari, 09121, Ing. Paolo Mereu Tel. 0704092286 Fax 0704092290, appalti.LLPP@provincia.cagliari.it, www.provincia.cagliari.it. Offerte: ufficio protocollo. OGGETTO: Lavori di manutenzione delle strade provinciali - Sovrastruttura - 2009 Trexenta , CUP J97H10000200003 CIG 0523414EE1. Varianti: no. Importo: € 785.896,34 di cui € 763.006,16 lavori (soggetti a ribasso) ed € 22.890,18 oneri di sicurezza (non soggetti a ribasso). Cat. prev.: OG3 Class. III SOA e IV ARA. Termine di esecuzione gg. 365 (dal verbale di consegna). Garanzia provvisoria: 2% dell'importo dell'appalto. Forma giuridica: Tutte quelle previste dall'ordinamento. Condizioni di partecipazione: si veda bando integrale. Procedura aperta. Aggiudicazione: Prezzo più basso ai sensi dell'articolo 82 co,2 lett.a) Termine ricevimento offerte:


7

Anno 4 n. 145 - giovedì 02 settembre 2010

17.09.10 ore 13. Vincolo offerta: gg. 180. Apertura offerte: 20.09.10 Ore 10. Altre Informazioni: determinazione a contrattare n.168 del 29.07.10. Il bando di gara è disponibile su w w w. p r o v i n c i a . c a g l i a r i . i t . R e s p . procedimento: Ing. P. Mereu. Il Dirigente di Settore Dott.Ing. Paolo Mereu ***

PROVINCIA DI CAGLIARI BANDO DI GARA I.1) Provincia di Cagliari, Settore Viabilità, via Cadello 9/b Cagliari, 09121, Ing. Paolo Mereu Tel. 0704092286 Fax 0704092290, appalti.LLPP@provincia.cagliari.it, www.provincia.cagliari.it. Offerte: ufficio protocollo. OGGETTO: Lavori di manutenzione delle strade provinciali, Sovrastruttura, 2009 Basso Campidano, CUP J97H10000210003 CIG 0523297E54. Varianti: no. Importo: € 879.272,45 di cui € 853.662,57 lavori (soggetti a ribasso) ed € 25.609,88 oneri di sicurezza (non soggetti a ribasso). Cat. prev.: OG3 Class. III SOA e IV ARA. Termine di esecuzione gg. 365 (dal verbale di consegna). Garanzia provvisoria: 2% dell'importo dell'appalto. Forma giuridica: Tutte quelle previste dall'ordinamento. Condizioni di partecipazione: si veda bando integrale. Procedura aperta. Aggiudicazione: Prezzo più basso ai sensi dell'art.82 co,2 lett.a). Termine ricevimento offerte: 16.09.10 ore 13. Vincolo offerta: gg.180. Apertura offerte: 17.09.10 Ore 10. Altre Informazioni: determinazione a contrattare n.166 del 23.07.10. Il bando di gara è disponibile su w w w. p r o v i n c i a . c a g l i a r i . i t . R e s p . procedimento: Ing. Paolo Mereu. Il Dirigente di Settore Dott. Ing. Paolo Mereu ***

CITTÀ DI LECCE AVVISO APPALTO AGGIUDICATO (All.IX A-p.5°, Dlgs 163/06) 1. Comune di Lecce, v.F.sco Rubichi 16, 73100, tel.n.0832-682111-2. procedura aperta 3. Realizzazione di opere di urbanizzazione, viabilità, marciapiedi, verde attrezzato, piste ciclabili", nell'ambito del Programma innovativo

urbano "Contratti di quartiere II" - Proposta 1 quartiere Stadio, 4. deter.ne dirig.le aggiudicazione definitiva 8° CdR n. 157 del 13.05.2010; 5. prezzo più basso inferiore a quello posto a base di gara,; 6. n. 30 offerte (di cui n. 1 esclusa); 7. TES ENERGY SYSTEM SRL con sede in Bari alla via Umberto I, n.143; 8. Importo base di gara: €.1.480.676,41 (IVA esclusa), di cui per lavori €.1.407.710,75 oltre oneri per la sicurezza pari ad €. 72.965,66 non soggetti a ribasso di gara (oneri diretti €.26.465,66 e oneri indiretti €.46.500,00); 9. Aggiudicati €.781.916,948 (IVA esclusa) inclusi oneri; 10. Massimo 30% importo categoria prevalente. 11. GURI pubblicato 18.01.2010, n. 6. 13. TAR Puglia-Sezione di Lecce via F. Rubichi 23/A- (60 gg.) ovvero Presidente della Repubblica-Roma (120 gg.). Informazioni presso Settore Avvocatura - Ufficio Appalti, v.B.Martello n.5 Leccetel-fax 0832-340365. 14. Altre informazioni sul sito: www.comune.lecce.it (sotto il canale di accesso "Appalti aggiudicati"). Il Dirigente del Settore LL.PP. Arch. Claudia Branca

redazione del piano di sicurezza l’esecuzione dei lavori; E) Termine presentazione offerte: entro h.12,30 del 09.09.10; Data prima seduta di gara: 10.09.10 h.9; F) Info e documentazione: disponibili c/o l'UTC del Comune dal LUN al VEN dalle h.10 alle 13 ed il GIO dalle 16,30 alle 18,30 (a disposizione anche il progetto preliminare); su www.comunevolpiano.to.it; il bando integrale è pubblicato sull'Albo web del C o m u n e e s u www.regione.piemonte.it/oopp; sarà disponibile effettuare il sopralluogo dell'area di intervento dal 09.08.10 al 03.09.10 previo appuntamento (tel.011.9954511-545). Responsabile del Procedimento Arch. Gaetano Maggiulli ***

DIREZIONE DIDATTICA PRIMARIA E DELL'INFANZIA "SANTA CATERINA" BANDO DI GARA - CIG 0511763030

***

COMUNE DI VOLPIANO (TO) ESTRATTO DI BANDO A PROCEDURA APERTA Locazione finanziaria finalizzata alla progettazione e realizzazione di una pista di atletica presso il campo sportivo di via San Grato intervento di completamento. A) IMPORTO A BASE DI GARA: A carico del soggetto Realizzatore: Lavori a base di gara soggetti a ribasso: € 655.000,00. Oneri per la sicurezza: € 5.000,00. Progettazione, Direzione lavori, collaudi: € 51.000,00. A carico del soggetto Finanziatore: Somma complessiva presunta da finanziare: € 800.000,00. B) DESCRIZIONE: Leasing Immobiliare in costruendo per la realizzazione di opere atte al completamento della pista di atletica con annessi spogliatoi e impianto di illuminazione. C) Condizioni Minime di Carattere Economico/Tecnico per la Partecipazione: La partecipazione è riservata ad offerenti che possono essere anche RTI di tipo verticale (costituiti o costituenti da 2 o più soggetti) ai sensi dell’art.37 D.Lgs.163/06 smi. Per ogni offerente devono essere comunque riconoscibili: come capogruppo mandatario un soggetto realizzatore per la progettazione definitiva ed esecutiva,

I.1) Direzione Didattica "Santa Caterina" Via Canelles 1, 09214 Cagliari Tel.070/662525 Fax 070/652017, www.circolodidatticosantacaterina.it; caee09400d@istruzione.it. II.1.1) Servizio mensa scolastica. II.2.1) Valore dell'appalto per il triennio: € 797.901,00. II.3) Durata: 3 anni scolastici dal 01.10.10 al 10/06/2013. IV.1) Procedura: aperta. I V. 2 . 1 ) A g g i u d i c a z i o n e : O ff e r ta economicamente più vantaggiosa. IV.3.4) Ricezione offerte: 15.09.10 ore 12,30. IV.3.8)Apertura offerte: 17.09.10 ore 16,45. VI.5) 28.07.2010. Il Dirigente scolastico Dott.ssa Rosa Maria Manca ***

AZIENDA SANITARIA LOCALE FG AVVISO RELATIVO AGLI APPALTI GIUDICATI I.1) ASL FG, P.zza della Libertà 1, 71121 Foggia. II.1.1) Servizio di LAVANOLO c/o PPOO e strutture territoriali ASL. II.2.1) € 10.446.696,25+IVA. IV.1.1) Procedura Aperta, Offerta economicamente più vantaggiosa. IV.3.2) GUCE 2009/S98 142464 del 23/05/09. V.1) 1/07/2010. V.3) RTI LAVIT s.c. (mandataria), Servizi


8

Anno 4 n. 145 - giovedì 02 settembre 2010

Ospedalieri spa (mandante). VI.4) 29.07.10. l Responsabile del Procedimento Rag. Romolo De Francesco ***

REGIONE LAZIO AVVISO RELATIVO AGLI APPALTI AGGIUDICATI I.1) Regione Lazio - Dipartimento Economico ed Occupazionale - Direzione Regionale Bilancio, Ragioneria, Finanza e Tributi - Area Società della Rete e Centrale Acquisti, via Rosa Raimondi Garibaldi 7, Orlando Vannozzi, tel. 06/51684811-4071 fax. 06.51683318 www.regione.lazio.it. II.1.1) Gara telematica per la fornitura di prodotti farmaceutici per il fabbisogno delle Aziende Sanitarie della Regione Lazio. II.1.2) Forniture. II.1.5) CPV 33651600.3. II.2.1) Valore E 212.987.200,50. IV.1.1) Procedura aperta. IV.2.1) Criteri di aggiudicazione: prezzo più basso. V.1) Data di aggiudicazione: 25/05/2010. VI.2) INFORMAZIONI COMPLEMENTARI: Vari aggiudicatari - Aggiudicazione completa è disponibile su www.regione.lazio.it sezione bandi di gara e sul BURL del 21/06/2010. VI.3.1) TAR del Lazio. VI.4) Data di spedizione: 29.07.10. Il Direttore del Dipartimento Economico e Occupazionale Dott. Guido Magrini ***

COMUNE DI CESA (CE) Ufficio Tecnico Comunale P.zza A. De Gasperi Tel.0818154306 - Fax 0818154324 BANDO DI GARA PER L'AFFIDAMENTO IN GESTIONE DEL CAMPO DI CALCIO PER ANNI 6 - CIG 0522605349 Il Responsabile dell'Area Tecnica In esecuzione della determ. n.378 del 29.07.10 indice, per le h.10 del 07.09.10, successivo a quello della pubblicazione del presente avviso sulla GURI pubblico incanto per l'affidamento della gestione del "Campo di Calcio". L'aggiudicazione avverrà mediante sistema dell'offerta economicamente più vantaggiosa ai sensi all'art.83 D.Lgs.163/06. L'importo a base d'asta è pari ad € 42.000,00 (€ 7.000,00

annui per anni 6) soggetto ad aumento in sede di gara. Il termine ultimo per la presentazione delle offerte deve avvenire entro le 14 del 06.09.2010. La gara sarà aggiudicata anche in presenza di una sola offerta valida. Il Bando integrale è disponibile c/o l'UTC, su www.serviziobandi.llpp.it, su www.comunecesa.it ed è pubblicato all'albo pretorio del Comune di Cesa e dei Comuni viciniori.

COSTRUZIONI GENERALI srl con sede in Caserta. 2° CLASSIFICATO: COSTRUZIONI GENERALI NICCHIO srl con sede in Trentola Ducenta (CE). Presidente della Commissione di Gara Dott. Ing. Attilio Reggiani ***

Il Responsabile dell'UTC Ing. Luigi Massaro

COMUNE DI LARIANO (RM)

***

BANDO DI GARA

ISTITUTO AUTONOMO PER LE CASE POPOLARI DELLA PROVINCIA DI CASERTA

I.1) Comune di Lariano (Roma), Piazza Santa Eurosia, 1, 00040, Area Tecnica, Dott. Pianif. Antonino Tuzi, Tel. 0696499229, antonino.tuzi@comune.lariano.rm.it, Fax 0696499231, www.comune.lariano.rm.it. Informazioni, documentazione, offerte: punti sopra. II.1.1) Servizi di raccolta e trasporto dei rifiuti urbani, servizi di nettezza urbana, servizi informativi. (CIG 05234035D0). II.1.2) Cat. 16. II.1.9) Varianti migliorative e integrative. II.2.1) E 6.377.694,85 IVA esclusa per 5 anni. II.3) Durata: mesi 60. III.2) Condizioni di partecipazione: vedasi bando integrale. III.3.1) Soggetti in possesso dell'iscrizione all'Albo Nazionale dei Gestori Ambientali di cui all'art. 212 D.Lgs. 152/2006 e D.M. 28.4.1998 n. 406. III.3.2) Si. IV.1) Procedura: Aperta. I V. 2 . 1 ) A g g i u d i c a z i o n e : O ff e r ta economicamente più vantaggiosa. IV.3.4) Termine ricevimento offerte: 30.09.10 ore 12. IV.3.7) Vincolo offerte: 180 gg. VI.4) Ricorso: TAR Lazio. VI.5) 02.08.10.

AVVISO DI AGGIUDICAZIONE CIG 0252393948 OGGETTO: Gara d'appalto mediante procedura aperta ai sensi dell'art.36 della L.R. 03/07 e dell'art.55 D.Lgs.163/06 e ss.mm.ii. per l'affidamento dei lavori di manutenzione straordinaria in Caserta, via Cappuccini. IMPORTO complessivo a base d'asta: € 1.029.678,38 di cui € 189.671,31 per oneri per la sicurezza non soggetti a ribasso. CRITERIO DI AGGIUDICAZIONE: prezzo più basso ai sensi dell'art.82, co.2, lett. a) del Codice dei contratti pubblici. NUMERO DI OFFERTE RICEVUTE: partecipanti n.42, ammessi n.39, esclusi n.3. SOGLIA DI ANOMALIA: 32,042 %. MEDIA DELLE OFFERTE: 29,555%. N. OFFERTE SOPRA SOGLIA DI ANOMALIA: 10. D ATA D I A G G I U D I C A Z I O N E D E L L ' A P PA LT O : 2 1 . 0 5 . 2 0 1 0 AGGIUDICATARIO: TEC.NO.RE.COS.

Il Responsabile dell’area tecnica Dott. Pianif. Antonino Tuzi


9

Anno 4 n. 145 - giovedì 02 settembre 2010

Il consumatore sardo in primo piano con Sardegnaconsumatore.it

E' online la versione Beta del

sito www.sardegnaconsumatore.it il portale della Regione Autonoma della Sardegna che offre un servizio di informazione evoluta su tematiche del consumerismo, ovvero la tutela del consumatore (attraverso disposizioni dell'ordinamento italiano e comunitario volte a difendere i diritti e gli interessi del cittadino inteso come fruitore di beni materiali e di servizi per uso privato). Il portale rappresenta uno strumento utile a fornire

informazioni costantemente aggiornate sulla tutela del consumatore, sulle iniziative della Regione dedicate al tema e sulla normativa di riferimento. I contenuti sono redatti da esperti e aggiornati tramite l'attività delle Associazioni dei consumatori. L'obiettivo è proporre la nascita di una comunità su Internet nella quale cittadini, associazioni e l'istituzione regionale potranno collaborare e rendersi protagonisti. Per raggiungere questo scopo il progetto prevede una sperimentazione che

coinvolge direttamente gli utenti e dalla quale emergeranno indicazioni, spunti e linee di sviluppo operative. Per partecipare alla sperimentazione è necessario registrarsi fornendo il proprio indirizzo email e una serie di dati di profilazione. Il sito, realizzato dalla società SardegnaIT, si caratterizza per le modalità di coinvolgimento degli utenti e per le tecnologie innovative utilizzate. Le informazioni raccolte su SardegnaConsumatore saranno rese disponibili, utilizzando la licenza Creative Commons "Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 2.5", attraverso un potente sistema di indicizzazione e ricerca basato su tecnologie semantiche (attualmente in fase di rilascio). Il portale è articolato in percorsi tematici e approfondimenti, aggiornati attraverso un adeguamento dinamico del sito alle esigenze dell'utente. L'attività online delle Associazioni permette l'alimentazione costante della piattaforma con nuovi contenuti. Web SardegnaConsumatore www.sardegnaconsumatore.it


10

Anno 4 n. 145 - giovedì 02 settembre 2010

INFOCAMERE - PADOVA BANDO DI GARA I.1) InfoCamere - Società Consortile per azioni, C.so Stati Uniti 14, Padova 35127, Tel.0498288111, Sig. Fabrizio Giacon, ge1005.infocamere@legalmail.it, Fax 0498288430, www.infocamere.it. Informazioni, documentazione e offerte: punti sopra indicati. II.1.1) Servizio di codifica centralizzata dell'attività economica delle Imprese iscritte nel Registro Imprese. II.1.2) Cat. 7. II.1.7) AAP: sì. II.1.8) Lotti: no. II.1.9) Varianti: no. II.2.1) L'importo a base di Gara, non superabile a pena di esclusione, e rispetto al quale sarà valutata l'Offerta economicamente più vantaggiosa, è globalmente valutato in € 1.600.000,00 IVA escl. II.3) DURATA mesi: 26. III.1.1) Garanzia provvisoria: 2% dell'importo contrattuale posto a base di gara. III.2) CONDIZIONI DI PARTECIPAZIONE: si veda bando integrale. IV.1.1) Procedura Aperta. IV.2.1) Aggiudicazione: Offerta economicamente più vantaggiosa. IV.3.1) Dossier: GE1005. IV.3.4) Termine ricevimento offerte: 30/09/2010 ore 15. IV.3.7) Vincolo offerta gg. 240. VI.3) La documentazione di gara può essere reperita su www.infocamere.it/gare.htm. Eventuali chiarimenti potranno essere richiesti al Responsabile Unico del Procedimento, Sig Fabrizio Giacon sino al 15/09/2010. VI.4.1) Ricorso: TAR. VI.5) 29.07.2010. Il Direttore Generale Valerio Zappalà

pari ad E 406.200,00. L'importo presunto complessivo annuo lordo E 135.400,00. Suddiviso come segue, LOTTO 1) E 8.000,00, LOTTO 2) E 7.500,00, LOTTO 3) E 6.200,00, LOTTO 4) E 3.700,00, LOTTO 5) E 7.000,00, LOTTO 6) E 3.000,00, LOTTO 7) E 100.000,00. II.3) Durata: dal 31.10.2010 al 31.10.2013. III.2) Condizione di partecipazione: indicati nel disciplinare di gara. IV.1) Procedura: Aperta. IV.2.1) Aggiudicazione: prezzo più basso. IV.3.3) Documentazione: disponibili su www.comune.ladispoli.roma.it. Termine ricevimento offerte: 07.09.2010 ore 12. IV.3.7) Vincolo offerte: 90 gg. IV.3.8) Apertura offerte: 10.09.2010 ore 10.

con piattaforma aerea per il servizio di Protezione Civile Comunale con cessione in permuta usato per un importo a base d'asta di € 65.000,00. AGGIUDICAZIONE: PREZZO PIÙ BASSO. TERMINE RICEVIMENTO OFFERTE: ore 13 del 13.09.2010. DOCUMENTAZIONE DI GARA: su www.comune.lanuvio.rm.it. Il Responsabile del Procedimento è il Geom. Nicola Guardati.

Il Dirigente Dott. Riccardo Rapalli

BANDO DI GARA CIG 051520047C

***

I.1) Comune di Rozzano, Piazza G. Foglia n. 1 - 20089 - Dr. Stefano Mortarino tel. 02.8226.1, Fax 02.8226.292; bando.gas@comune.rozzano.mi.it, www.comune.rozzano.mi.it. Informazioni documentazione e offerte: punti sopra indicati. L'intera documentazione, previa richiesta scritta, presso l'Ufficio Acquisti, nei giorni dal lun. al ven. dalle ore 9.00 alle ore 12.00. II.1) Affidamento del

COMUNE DI LANUVIO ESTRATTO BANDO DI GARA Il 14.09.2010 ore 10, è indetta un'asta pubblica, secondo le NORME ED AVVERTENZE che seguono, per l'affidamento della fornitura di un autocarro

Il Responsabile del Settore I Arch. Luigi Costanzi ***

COMUNE DI ROZZANO

concessionaria

***

COMUNE DI LADISPOLI BANDO DI PROCEDURA APERTA I.1) Comune di Ladispoli, Piazza G. Falcone, 1, 00055, Servizio Appalti e Contratti, Tel.0699231263, riccardo.rapalli@comuneladispoli.it, Fax 06/999120262, w w w. c o m u n e . l a d i s p o l i . r o m a . i t . Informazioni, documentazione, offerte: punti sopra. II.1.5) Servizi assicurativi relativi ai beni ed alle attività istituzionali del Comune di Ladispoli inerenti: LOTTO 1) Responsabilità Civile Patrimoniale, LOTTO 2) Tutela Legale, LOTTO 3) Incendio, LOTTO 4) Elettronica, LOTTO 5) Infortuni, LOTTO 6) Kasko dipendenti in missione, LOTTO 7) Responsabilità Civile verso Terzi. II.1.8) Lotti: si. Offerte per uno o più lotti. II.2.1) Appalto triennale di importo presunto complessivo lordo

utilizza il modulo richiesta on-line su

www.intelmedia.it riceverai, nel giro di un’ora, un preventivo gratuito Contattaci, senza alcun impegno, per conoscere tutti i vantaggi del servizio per la Pubblica Amministrazione

guri@intelmedia.it


11

Anno 4 n. 145 - giovedì 02 settembre 2010

servizio pubblico locale di distribuzione del gas metano nell'intero territorio comunale ai sensi dell'art. 14 del D.Lgs. 164/2000. II.1.8) Lotti: no. II.1.9) Varianti: no. II.2.1) Entità totale: investimenti indicati in almeno € 1.320.000,00 + IVA; canone con offerta a abase d'asta pari al 30% del VRT. Affitto dell'impianto per 12 anni pari ad E 4.500.000,00= oltre IVA. II.3)Durata: dodici anni. III.1.1) Cauzione provvisoria pari a E 66.261,23. Cauzione definitiva pari al 10% + 9% come indicato nel bando integrale. III.1.3) Soggetti ammessi: come da bando integrale. III.2)Condizioni di partecipazione: vedasi bando integrale. IV.1.1)Procedura aperta. I V. 2 . 1 ) A g g i u d i c a z i o n e o f f e r t a economicamente più vantaggiosa: criteri enunciati nel disciplinare di gara. IV.3.4)Ricevimento offerte: 04/10/2010 ore 12.00, modalità indicate nel disciplinare di gara. IV.3.7) Vincolo offerta: 365 gg. IV.3.8) Apertura offerte: 06/10/2010, ore 10. Ammessi legali rappresentanti ovvero soggetti muniti di delega. VI.3) E' ammesso l'avvalimento, secondo quanto prescritto nel disciplinare di gara. VI.4.1)Ricorso: T.A.R. Lombardia - MI. VI.5) 02/08/2010. Il Responsabile del Procedimento Dr. Stefano Mortarino ***

3° REPARTO GENIO A.M. BANDO DI GARA I.1) 3° REPARTO GENIO A.M., VIA G. D'ANNUNZIO 36, BARI PALESE, 70128, All'attenzione di: CAP. LAVERMICOCCA - M1 SALVEMINI Te l . 0 8 0 5 8 3 6 1 0 1 0 8 0 5 8 3 9 6 6 8 , F a x 0 8 0 5 8 3 6 11 0 0805839843, gianluca.salvemini@aeronautica.difesa.it; carlo.lavermicocca@aeronautica.difesa.it. Informazioni, domande di partecipazione: punti sopra indicati. II.1.1) FORNITURA IN OPERA DI NR 1 COPERTURA METALLICA PER RICOVERO VELIVOLI. LUOGO CONSEGNA: AEROPORTO MILITARE DI GALATINA (LE). II.1.8) Lotti: No. II.1.9) Varianti: No. II.2.1) P.B.P. € 400.000,00 IVA ESCLUSA. II.3) TERMINE DI ESECUZIONE ENTRO 30 GIORNI DALL'ORDINE PRESENTAZIONE PROGETTO ESECUTIVO. III.1.1) CAUZIONE PROVVISORIA AL 2%, CAUZIONE DEFINITIVA 10%. III.1.2) FINANZIAMENTO IN CORSO; PAGAMENTI D.LGS 231/02 E D.M. 200/2000. III.2) Condizione di partecipazione: vedasi bando integrale. IV.1) Procedura: Ristretta accelerata.

IV.2.1) Aggiudicazione: prezzo più basso. IV.3.3) Richiesta documenti: 24.08.10 ore 16.30. IV.3.4) Ricevimento domande di partecipazione: 25.08.10 ore 16.30. IV.3.5) Spedizione inviti: 06.09.10. VI.5) 23.07.10. Il Comandante Col. Garn Renato Beatrice ***

COMUNE DI VASTO (CH) ESTRATTO BANDO GARA APERTA - CIG 050748450A Appalto del servizio di refezione scolastica, per gli alunni frequentanti le scuole dell'infanzia e primarie. Amministrazione aggiudicatrice: Comune di Vasto, P.zza B a r b a c a n i 2 , 6 6 0 5 4 Va s t o , Tel.0873/309327 Fax 0873/309326, w w w. c o m u n e . v a s t o . c h . i t . Va l o r e dell'appalto € 2.610.000,00, importo unitario del pasto a base d'asta € 4,35 (IVA 4% esclusa). Durata dell'appalto: 5 anni (a.s. 2010/2011 - 2014/2015). Condizioni di partecipazione alla Procedura aperta: si veda bando integrale. Criterio di aggiudicazione: offerta economicamente più vantaggiosa. Criteri indicati nel Capitolato d'oneri. Termine ricevimento offerte: entro ore 12 del 23.08.2010 corredate della documentazione indicata nel bando di gara. Il bando integrale ed il capitolato speciale di appalto potranno essere richiesti all'ufficio servizio pubblica istruzione o scaricato dal sito. Il Responsabile del Settore II Affari generali e Servizi alla persona Dott. V. Marcello ***

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI ROMA "LA SAPIENZA" P.le Aldo Moro, 5 - 00185 Roma AVVISO ESITO DI GARA - 031422068A I.1) Università degli Studi di Roma "La Sapienza" P.le Aldo Moro, 5 - 00185 Roma. II.1.2) Lavori. II.1.4) manutenzione degli impianti elevatori nella Città Universitaria e nelle sedi esterne. II.3) Durata dell'appalto: anni 3. IV.1.1) Aperta. IV.2.1) Aggiudicazione ai sensi dell'art. 83 del D.Lgs. 163/06 e ss. mm. e ii.. V.1) Aggiudicazione definitiva: 14/7/2010. V.2) Offerte ricevute: 10. V.3) Aggiudicatario:

CONSORZIO DEL BO SCARL Via G. Melisurgo, 4 - 80133 Napoli. V.4) Valore iniziale: Euro 1.449.090,00 + IVA, di cui Euro 1.415.818,20 + IVA per gli interventi oggetto dell'appalto, Euro 33.271,80 + IVA per oneri per la sicurezza. Valore finale: Euro 1.062.925,47 + IVA, di cui € 33.271,80 per oneri per la sicurezza. VI.2) Responsabile del procedimento: Ing. Pietro Valente (tel. 0649694135). Il presente avviso è stato pubblicato su w w w. u n i r o m a 1 . i t / g a r e a p p a l t i e www.serviziocontrattipubblici.it. Il Dirigente la RIP. III AA.PP. Dr.ssa Daniela Cavallo ***

PROVINCIA DI SALERNO AVVISO DI BANDO DI GARA La Provincia di Salerno, Palazzo S. Agostino Via Roma 104, CAP 84121, Settore Gare ed Espropri Tel. 089.614271 Fax 089.614221 indice appalto per procedura aperta per la progettazione esecutiva e realizzazione di un complesso scolastico I.T.C. e Liceo Classico nel Comune di Mercato San Severino(SA). Cat. Prev. OG1 Class V. Importo a base d'asta: Euro 5.100.000,23 di cui Euro 80.00,00 per progettazione esecutiva ed euro 90.000,00 per oneri di sicurezza non soggetti a ribasso d'asta. L'appalto sarà aggiudicato con il criterio dell'offerta economicamente più vantaggiosa. Termine ricezione offerte: ore 12 del 28.09.2010. Il bando integrale di gara in pubblicazione sul sito internet della Provincia www.provincia.salerno.it Il Dirigente Ing. Giovanni Cannoniero ***


Anno 4 n. 145 - giovedì 02 settembre 2010  

Anno 4 n. 145 - giovedì 02 settembre 2010

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you