Issuu on Google+

Anno 4 n. 144

mercoledì 01 settembre 2010

Green Life, Premio all'Innovazione Amica dell'Ambiente D all'incontro tra Legambiente e Confindustria è nato il Premio all'Innovazione Amica dell'Ambiente, dedicato all'innovazione d'impresa in campo ambientale. Sono aperte le iscrizioni al bando 2010 sul tema Green Life, dai territori l'economia del futuro. L'idea che ispira il Premio è quella secondo cui in un mondo con risorse limitate, è necessario valorizzare chi riesce a fare business, creando quindi ricchezza e posti di lavoro, nell'ottica di uno sviluppo in grado di preservare il capitale naturale e di aumentare la qualità della vita dei cittadini. Il bando è rivolto alle imprese pubbliche e private, alle organizzazioni no profit che producono beni o erogano servizi. Non solo, sono ammessi a partecipare anche le amministrazioni pubbliche, gli istituti di ricerca, le associazioni di cittadini e i liberi professionisti. Il bando 2010 sarà focalizzato sulle innovazioni di prodotto, di processo e di sistema per la cura e la valorizzazione dell'ambiente, in particolare del territorio italiano, nel rispetto della legalità. In particolare, la selezione si concentrerà su alcuni temi: Ciclo chiuso delle risorse e nuovi materiali: per le imprese che hanno ridefinito i propri processi produttivi, migliorando l'efficienza energetica e riducendo le emissioni di CO2, con particolare attenzione a quelle imprese che sono riuscite a inserire beni innovativi in nuovi segmenti di mercato, grazie all'uso delle nuove tecnologie. La filiera delle energie rinnovabili: per le imprese che in Italia implementano tecnologie, prodotti e processi per la generazione di energia da fonti rinnovabili o per gli istituti che investono in ricerca in questo ambito. Nutrire il pianeta, energia per la vita: per le aziende del settore agro-chimico e agroalimentare che hanno investito in ricerca e

tecnologie per la sostenibilità, in particolare per la sicurezza del cibo e nella conservazione degli alimenti. Abitare sostenibile: per le aziende che investono in nuove costruzioni, con materiali nuovi e con l'utilizzo di materiali locali, recuperati e ricilati, per una migliore efficienza nella fornitura di energia e un maggiore risparmio di risorse. Modalità di partecipazione: Per partecipare è necessario compilare la domanda di partecipazione e la scheda tecnica, che possono essere scaricati e compilati direttamente online.

Il termine per la scadenza delle iscrizioni è il 24 settembre 2010. I vincitori del Premio avranno diritto ad usare il logo Innovazione amica dell'ambiente, la lampadina dalla foglia verde affiancata al cigno di Legambiente sulla comunicazione legata all'oggetto del premio per la durata di un anno. Sul sito del concorso è possibile consultare i criteri indicati per l'assegnazione del Premio.


2

Anno 4 n. 144 - mercoledì 01 settembre 2010

INPDAP DIREZIONE REGIONALE DELLA LOMBARDIA Ufficio Coordinamento Attività di Supporto Gestionale e Attività Produttive ESITO DI GARA PER ESTRATTO L'Ufficio "Approvvigionamenti, risorse strumentali e appalti" della Direzione Regionale della Lombardia in relazione alla procedura aperta per i lavori di adeguamento al DLgs 81/08 della Sede Regionale INPDAP della Lombardia, in Via Circo n. 14/16, Milano, indetta per un importo complessivo presunto dell'appalto di E 110.814,11# (IVA esclusa), rende noto che in data 8.07.2010 si sono concluse le operazioni di gara.L'appalto è stato aggiudicato alla C.S. IMPIANTI Snc, con Sede Legale in Via S. Sebastiano 24, 98122 Messina, P.I. 01780110837, che ha presentato un ribasso del 28,66%. L'avviso integrale è disponibile sul sito www.inpdap.it o sul sito www.bandinlinea.it. Il Dirigente F.to Dr.ssa Teresa Pantano

COMUNE DI OSTELLATO (FE) AVVISO DI AGGIUDICAZIONE - CIG 046971878C I.1) Comune capofila di Ostellato, P.zza Repubblica 1, 44020 Ostellato, tel.0533/683917-4; fax 0533/681056; contratti@comune.ostellato.fe.it. II.1.1) Oggetto: Servizio di refezione scolastica degli Enti convenzionati Comuni di Ostellato, Migliarino, Migliaro, Massa Fiscaglia e Consorzio Struttura Zerosei tra i Comuni di Ostellato e Migliarino. IV.1) Procedura aperta. IV.2) Criterio di aggiudicazione: offerta economicamente più vantaggiosa IV.3.2) Bando pubblicato: sulla GUCE il 27.04.2010; sulla GURI V serie speciale, contratti pubblici, n.49 del 30.04.2010. V.2) Numero di offerte ricevute: 2. V.3) Aggiudicatario: Cooperativa Italiana di Ristorazione CIR food s.c., Via Nobel 19 Reggio Emilia. V.4) Prezzo di aggiudicazione: € 2.544.425,15 oltre ad IVA ed oneri per la sicurezza ammontanti ad € 2.650,00. Il Responsabile dell'Area Servizi Istituzionali e alla Persona Dr.ssa Mara Viali ***

***

Iscrizione al registro della stampa del Tribunale di Trani n. 01/04 del 30.10.2007 Redazione Barletta - Via S. Antonio 30 Tel. +39.0883.532851 - Fax +39.0883.531373 Direttore responsabile: Giovanni Ingoglia Edito da: Contesto srl CONTATTI Direttore: Redazione: Abbonamenti: Clienti: Url:

giovanni.ingoglia@bandinlinea.it redazione@bandinlinea.it abbonamenti@bandinlinea.it servizioclienti@bandinlinea.it www.bandinlinea.it

PUBBLICITÀ

concessionaria per la pubblicità su

bandinlinea per informazioni e contatti

0883 34 79 95

Tel. info@intelmedia.it - www.intelmedia.it

AGENZIA REGIONALE PER LA PROTEZIONE AMBIENTALE DEL PIEMONTE ESTRATTO AVVISO DI ASTA PUBBLICA PER L'ALIENAZIONE DELL'IMMOBILE SITO IN IVREA (TO) VIA LAGO S. MICHELE N.11 Si rende noto che il 11.10.10 h.14 in apposita sala della sede legale dell'Agenzia, Torino via Pio VII 9, in seduta pubblica, si procederà al terzo esperimento di asta pubblica per l'alienazione dell'immobile, Ivrea (TO) via Lago S. Michele 11. Prezzo a b.a.: € 585.000,00. Aggiudicazione: metodo delle offerte segrete almeno pari o in aumento rispetto al prezzo posto a b.a., con esclusione automatica delle offerte inferiori rispetto alla b.a., con le modalità di cui agli artt.73 lett. c) e 76, I, II e III comma del R.D. n.827/24. Termine perentorio presentazione offerte: h.12 del 07.10.10. Avviso integrale su www.arpapiemonte.it oppure, in orario d'ufficio, c/o l'Ufficio Te c n i c o v i a P i o V I I 9 , To r i n o (tel.011/196.80522 fax 011.196.81571),

a cui è possibile rivolgersi anche per ulteriori informazioni. Il Dirigente Responsabile dell'Ufficio e Tecnico di Arpa Piemonte Dott.ssa Rossana Maria Caterina Giannone ***

CITTÀ DI POMIGLIANO D'ARCO (NA) Piazza Municipio,1 tel. 081/5217109 - fax 5217322 Settore Segreteria Generale ESTRATTO BANDO AFFIDAMENTO SERVIZIO PULIZIA LOCALI COMUNALI - CIG 051408083A In esecuzione della Determ. dirig.le n.117 del 20.07.2010, quest'Ente ha indetto per il 21.09.2010, alle 10 asta pubblica per appalto del Servizio di Pulizia dei Locali Comunali. Importo complessivo annuo a base d'asta € 150.000,00 + IVA. L'appalto avrà la durata di anni 1 decorrente dalla data di firma del contratto. L'aggiudicazione avverrà in favore dell'offerta economicamente più vantaggiosa ai sensi degli artt.81 e 83 co. 1 del D.Lgs.163/06 smi. Non sono ammesse offerte superiori all'importo a base d'asta. Si procederà alla aggiudicazione anche in presenza di una sola offerta valida. Le offerte, redatte secondo le indicazioni del bando, pubblicato nel testo integrale all'Albo Pretorio, sul sito www.piazzacomune.it e sulla GAAP, dovranno pervenire entro le 12 del 20.09.2010. Il Dirigente Ing. Giuseppe Antignani ***

ACQUE VERONESI SCARL AVVISO DI AGGIUDICAZIONE SETTORI SPECIALI I.1) ACQUE VERONESI SCARL, LUNGADIGE GALTAROSSA 8, VERONA 37133, Barbara Businaro, gare&appalti@acqueveronesi.it, Tel.0458677179 Fax 0458677754, www.acqueveronesi.it. I.2) Acqua. II.1.1) Servizio di manutenzione e riparazione gruppi elettropompe - motori elettrici e motoriduttori - Distretto Pedemontano. II.1.2) Servizi. Cat. n.1. Luogo: Distretto Pedemontano. II.1.4) Servizio di


3

Anno 4 n. 144 - mercoledì 01 settembre 2010

manutenzione, composto da riparazione elettromeccanica di pompe e motori, servizio di reperibilità e pronto intervento, manutenzione programmata, presso gli impianti gestiti da Acque Veronesi scarl. II.1.6) AAP: si. IV.1.1) Procedura Aperta. IV.2.1) Aggiudicazione: Prezzo più basso. IV.3.1) Dossier: "POMOPED10". V.1.1) Aggiudicazione: 09/06/2010. V.1.2) Offerte ricevute: 5. V.1.3) Aggiudicatario: ELETTROMECCANICA VENETA SNC, Via Industria 24, Porto Mantovano 46047. V.1.4) Valore iniziale: € 960.000 IVA esclusa. Valore finale: € 960.000 IVA esclusa. Anni 3. V.1.5) Subappaltato: sì. Percentuale subappaltabile: 30%. VI.4) 21.07.2010.

soggetti a ribasso). Cat. prev.: OG01 Class. II. Durata gg continuativi: 700 (dal verbale di consegna dei lavori). Termine presentazione offerte: Entro le ore 12 del 02/09/2010. L'avviso integrale è disponibile su www.comune.trinitapoli.bt.it.

Il Direttore Approvvigionamenti Servizi E Marketing Vincenzo Reggioni

Comune di Trinitapoli, P.zza Umberto I 12, Tel.0883.636373 fax 0883.636376, www.comune.trinitapoli.bt.it, Arch. Salvatore Grieco. Avviso di gara per: "LAVORI DI REALIZZAZIONE DELLE OPERE DI URBANIZZAZIONE DEL QUARTIERE UNRRA CASAS NELL'AMBITO DEL PIRP". Criterio: offerta del prezzo più basso mediante offerta di massimo ribasso sull'elenco prezzi posti a base di gara. ENTITÀ DELL'APPALTO € 582.005,51 di cui € 564.545,51 lavori (soggetti a ribasso) € 17.460,00 oneri per l'attuazione dei piani di sicurezza (non soggetti a ribasso). Cat. prev.: OG03 Class. II. Durata gg continuativi: 700 (dal verbale di consegna dei lavori). Termine presentazione offerte: Entro le ore 12 del 02/09/2010. L'avviso integrale è disponibile su www.comune.trinitapoli.bt.it. Responsabile Unico del Procedimento Arch. Salvatore Grieco

***

CITTÀ DI TRINITAPOLI (FG) ESTRATTO BANDO DI GARA Comune di Trinitapoli, P.zza Umberto I 12, Tel.0883.636373 fax 0883.636376, www.comune.trinitapoli.bt.it, Arch. Salvatore Grieco. Avviso di gara per: "LAVORI DI REALIZZAZIONE SERVIZI ALLA RESIDENZA DEL QUARTIERE UNRRA CASAS NELL'AMBITO DEL P.I.R.P.". Criterio: offerta del prezzo più basso mediante offerta di massimo ribasso sull'elenco prezzi posti a base di gara. ENTITÀ DELL'APPALTO € 443.511,91 di cui € 430.206,55 lavori (soggetti a ribasso) € 13.305,36 oneri per l'attuazione dei piani di sicurezza (non

Responsabile Unico del Procedimento Arch. Salvatore Grieco ***

CITTÀ DI TRINITAPOLI (FG) ESTRATTO BANDO DI GARA

***

COMUNE DI CETRARO (CS) P.zza G. Iannelli - 87022 - Cetraro ESITO DI ASTA PUBBLICA 1. Oggetto appalto: Lavori di acquisto e recupero del Palazzo Del Vicario. CUP I32F09000060001. 2. Importo complessivo dell'appalto: € 950.000,00, di cui € 519.500,00 per lavori a misura posti a base di gara soggetti a ribasso ed € 36.365,00 per oneri per la sicurezza non soggetti a ribasso. 3. Gara espletata il: 25/05/2010. 4. Procedura di aggiudicazione: Procedura Aperta, ai sensi dell'art. 3, co.37 e art. 55, co. 5 del D.Lgs.163/06, con il criterio del prezzo più basso mediante ribasso percentuale sull'importo dei lavori posti a base di gara, art. 82, co. 2 - lettera a), del D.Lgs.163/06 e ss.mm.ii.; 5. Imprese partecipanti alla gara: n. 32. 6. Impresa aggiudicataria: A.T.I. NIGRO ARMANDO (Capogruppo) e BARBIERI ANDREA (Mandante) Via Cesare Gabriele, P.zzo Falbo La Neve, 87100 COSENZA, per il prezzo di € 393.396,57 per lavori a misura al netto del ribasso del 24,274% offerto, oltre € 36.365,00 per oneri per la sicurezza. 7. Importo di aggiudicazione: € 429.761,57, oltre IVA del 20%. 8. Tempi di realizzazione dell'opera: 540 giorni dalla data del verbale di consegna. Il responsabile del Procedimento Geom. Franco Gagliardi ***

REGIONE LAZIO BANDO DI GARA D'APPALTO Gara comunitaria a procedura aperta finalizzata alla aggiudicazione dei servizi di consulenza specialistica e supporto tecnico alla Centrale Acquisti per la razionalizzazione degli acquisti e dei pagamenti delle Aziende Sanitarie della Regione Lazio. L'appalto rientra campo applicazione accordo appalti pubblici: SI. I.1) Amministrazione Appaltante: Regione Lazio Dipartimento Economico Occupazionale- Direzione Bilancio, Ragioneria, Finanze e Tributi - Via Rosa Raimondi Garibaldi, 7 - 00145 Roma, tel. 06/51684811; sito: www.regione.lazio.it. I.2) Indirizzo per ottenere ulteriori informazioni: punto I.1. I.3) Indirizzo per ottenere la documentazione: punto I.1. I.4) Indirizzo per inviare offerte/domande partecipazione: punto I.1. I.5) Tipo amministrazione aggiudicatrice: Regione.


4

Anno 4 n. 144 - mercoledì 01 settembre 2010

II.1.1) Denominazione dell'appalto: Gara comunitaria a procedura aperta finalizzata alla aggiudicazione dei servizi di consulenza specialistica e supporto tecnico alla Centrale Acquisti per la razionalizzazione degli acquisti e dei pagamenti delle Aziende Sanitarie della Regione Lazio. II.1.2) Tipo appalto, luogo esecuzione, consegna: Regione Lazio. II.1.3) L'avviso riguarda: Appalto pubblico. II.1.5) Breve descrizione appalto: Servizi di consulenza specialistica e di supporto tecnico nel governo del debito sanitario e nella regolarizzazione dei flussi monetari e nelle attività di centralizzazione degli acquisti di beni e servizi del SSR. II.1.6) C P V: 7 2 2 2 4 0 0 0 - 1 , 7 9 4 11 0 0 0 - 8 , 79418000-7. II.1.8) Divisione in lotti: no. II.2.1) Importo complessivo: E 4.600.000,00 (IVA esclusa). II.3) Durata dell'appalto: 20 mesi. III.1.1) Cauzioni e garanzie richieste: cauzione provvisoria, impegno di un fideiussore a rilasciare la garanzia fideiussoria per l'esecuzione del Contratto, cauzione definitiva come da Disciplinare di gara. III.1.3) Forma giuridica che dovrà assumere il raggruppamento di operatori economici aggiudicatario dell'appalto: come da Disciplinare di gara. III.2.1) Situazione giuridica: 1) iscrizione per attività inerenti i beni oggetto di gara nel registro delle imprese o in uno dei registri professionali o commerciali dello Stato di residenza se si tratta di uno Stato dell'UE; 2) non sussistenza delle cause di esclusione di cui all'art. 38, co. 1 lettere a) b) c) d) e) f) g) h) i) l) m) m-ter) m-quater) D.Lgs. n.163/06; 3) possedere i requisiti di idoneità tecnico professionale per la corretta esecuzione della fornitura di cui all'art.26 comma 1 lettera a num 2 del Dlgs 81/08 e smi 4) aver realizzato nell'ultimo triennio un fatturato globale, al netto dell'IVA, non inferiore a 1,5 volte il valore della procedura. Per ultimo triennio si intende quello comprensivo degli ultimi tre esercizi finanziari il cui bilancio sia stato approvato al momento della pubblicazione del Bando. In caso di R.T.I. o Consorzio il requisito può essere raggiunto sommando i fatturati delle singole imprese; 5) elenco dei servizi analoghi resi a favore di destinatari pubblici negli ultimi tre anni (2007, 2008 e 2009) da cui risulti un fatturato, al netto dell'IVA, non inferiore al valore della gara. In caso di RTI o Consorzi il requisito può essere soddisfatto dal raggruppamento nel suo complesso. IV.1) Tipo di procedura: Aperta. IV.2) Criteri di aggiudicazione: offerta economicamente più vantaggiosa. IV.3.4) Termine ricezione offerte e domande di partecipazione: 22/09/2010 ore 12:00. IV.3.6) Lingue

utilizzabili offerte/domande di partecipazione: Italiana. IV.3.7) Periodo minimo offerente è vincolato offerta: 180 giorni dalla data del termine di ricevimento delle offerte. IV.3.8) Modalità di apertura delle offerte: comunicazione via fax o email. VI.3) Informazioni complementari: 1) richieste di chiarimento via fax al n. 06 / 51.68.44.93 entro le ore 12.00 del giorno 8/09/2010; 2) codice CIG attribuito alla procedura: 05178520FD; 3) in caso di avvalimento, documentazione richiesta al Disciplinare di gara; 4) ricevuta che attesti il versamento all'Autorità di Vigilanza sui contratti pubblici. VI.4.1) Organismo responsabile delle procedure di ricorso: TAR Lazio sede di Roma, Italia. VI.5) Data di spedizione del bando alla GUUE: 23/07/10. Il Direttore del Dipartimento Economico Occupazionale Dott. Guido Magrini ***

AGENZIA DELLE ENTRATE AVVISO DI APPALTO AGGIUDICATO Amministrazione aggiudicatrice: Agenzia delle Entrate, sede legale: Via Cristoforo Colombo 426, c/d 00145 ROMA, Direzione Centrale Amministrazione, Pianificazione e Controllo, Settore Logistica e fornitori, Ufficio Gare e Contenzioso: Via Giorgione 159, 00147 Roma. Oggetto: Gara telematica per servizi di facchinaggio, trasporto e trasloco per alcune sedi delle Direzioni Regionali dell'Agenzia delle Entrate, ai sensi dell'art.10 del D.P.R. n.101/2002, Lotti 12-3-5. Tipo di procedura: Aperta, ai sensi

www.gruppo.info - box@grupo.info

dell'art.55 del D.Lgs.163/06, con il criterio del prezzo più basso, art.82, D. Lgs.163/06. CIG lotto 1: 0386919FA4; base d'asta triennale: € 1.650.953,00 (netto iva e oneri per la sicurezza). Società partecipanti lotto 1: n.9. Società aggiudicataria: Consorzio Laziale Cooperative Soc. Coop., con sede in Roma, V.le Franco Angeli 5, con ribasso del 19,78% e per un importo di aggiudicazione di € 1.324.325,00. Data di aggiudicazione: 8/06/2010. CIG lotto 2: 03869232F5; base d'asta triennale: € 1.363.333,00 (netto iva e oneri per la sicurezza). Società partecipanti lotto 2: n.4. Società aggiudicataria: Consorzio Laziale Cooperative Soc. Coop., con sede in Roma, V.le Franco Angeli 5, con ribasso del 17,64% e per un importo di aggiudicazione di € 1.122.817,00. Data di aggiudicazione: 8/06/2010. CIG lotto 3: 038692656E; base d'asta triennale: € 980.190,00 (netto iva e oneri per la sicurezza). Società partecipanti lotto 3: n.11. Società aggiudicataria: A&A Services Srl, con sede in Arpino (FR), Via del Liceo 1, con ribasso del 19,76% e per un importo di aggiudicazione di € 786.498,00. Data di aggiudicazione: 8/06/2010. CIG lotto 5: 0386933B33; base d'asta triennale: € 1.096.053,00 (netto iva e oneri per la sicurezza). Società partecipanti lotto 5: n.5. Società aggiudicataria: R.T.I. costituendo tra Co.Mi. Srl (mandataria), con sede in Palermo, Via Onorato 32 e F.lli Piero e Franco Critelli Traslochi Srl, con sede in Catanzaro, Via Cassiodoro A/3, Euromarket di Lombardo Letterio & C., con sede in Messina, Via Sacra Famiglia Camaro Inferiore 62, S.T.I. di Sciotto Natale & C. sas, con sede in Messina, Via Primo Mulino 68, con ribasso del 29,91% e per un importo di


5

Anno 4 n. 144 - mercoledì 01 settembre 2010

Cibi scaduti e senza etichette, 1.000 irregolarità nei locali delle vacanze

N ei mesi estivi, l'attività dei Nas sulla sicurezza degli alimenti, in accordo con il ministero della Salute. 3 mila ispezioni. Sequestrate 200 tonnellate di mozzarelle blu Sono più di mille le irregolarità riscontrate dai Nas dei carabinieri nell'attività di controllo che arriva come consuetudine durante i mesi estivi, d'intesa con il ministero della Salute. I servizi di vigilanza, a livello nazionale 'per la sicurezza degli alimenti', sono indirizzati a tutta la filiera alimentare e agli esercizi commerciali, con particolare attenzione alle località turistiche, al fine di garantire la tutela della salute dei consumatori e dei turisti, in ragione della maggiore deperibilità dei prodotti alimentari sottoposti alle elevate temperature estive.

Nell'ultimo mese, sono state eseguite 3.300 ispezioni, accertando 1.130 situazioni irregolari e segnalando 199 persone all'autorità giudiziaria e 940 a quella amministrativa. In particolare, sono state sequestrate complessivamente oltre 1.000 tonnellate di alimenti di varia natura (prodotti ittici, prodotti lattiero caseari, carne, prodotti da forno e cereali, bibite e bevande) che per le pessime modalità di conservazione e per la presenza di evidenti segni di alterazione o scaduti rappresentavano una minaccia per la salute del cittadino. Tra gli illeciti contestati anche frodi commerciali e l'assenza di idonea etichettatura. Il valore degli alimenti sottratti alla rete distributiva ammonta complessivamente ad oltre 3 milioni e 500 mila euro. Nel corso delle verifiche presso attività produttive e commerciali, i militari

hanno rilevato gravi irregolarità in 84 di queste (supermercati, bar, ristoranti, pescherie, depositi e stabilimenti di lavorazione), per le quali si è resa necessaria l'adozione di provvedimenti di sequestro o chiusura immediata. Tra i servizi svolti presso esercizi nelle località turistiche o balneari (Fiumicino, le costiere garganica, amalfitana e romagnola), sono state individuate e sequestrate complessivamente oltre 9 tonnellate di prodotti ittici (pesce congelato abusivamente e somministrato come fresco, in cattivo stato di conservazione, privo di tracciabilità, commercializzato senza rispettare le procedure di purificazione previste per i mitili o con aggiunte di additivi vietati).


6

Anno 4 n. 144 - mercoledì 01 settembre 2010

aggiudicazione di € 768.228,00. Data di aggiudicazione: 8/06/2010. Il Responsabile del Procedimento Igor Nobile

all'appalto: a) numero Ditte partecipanti 06, b) numero Ditte non ammesse 04, c) ribasso di aggiudicazione 11,648%. Il Responsabile I Area Dott.ssa Roberta Adorante

*** ***

COMUNE DI FILOTTRANO Area I - Settore Pubblica Istruzione, Cultura, Sport e Turismo

COMUNE DI CORNAREDO (MI) BANDO DI GARA

AVVISO DI ESITO DI GARA (DLgs 163/06) Oggetto: Servizio di trasporto scolastico e dei soggetti diversamente abili per il triennio 2011-2013. Importo a base di gara € 645.701,76 Si Comunica Che in esito all'esperimento della gara d'appalto mediante procedura aperta per il servizio in oggetto per il triennio 2011-2013, con Determinazione della I area n. 198 del 23/07/2010 i servizi in oggetto sono stati aggiudicati alla Ditta Luca Falaschi srl, Via Caio Mario Roma per un importo netto di € 570.369,89. Ulteriori dati relativi

I.1) Comune di Cornaredo, P.zza Libertà 24, 20010, Tel.02/93263250-209 Fax 02/93263272, provveditorato@comune.cornaredo.mi.it; www.comune.cornaredo.mi.it. Infomazioni, documentazione, offerte: punto I.1. II.1.5) SERVIZI ASSICURATIVI, Luogo: territorio della Provincia di Milano. II.1.8) Lotti Sì (vedasi bando integrale). II.1.9) Varianti NO. II.2.1) Importo complessivo premi a base d'asta: E 830.137,00 imposte e tasse incluse. II.3) Durata: inizio 01/01/2011 e fine 31/12/2014. III.1.2) Finanziamento fondi ordinari di bilancio. III.1.3) Forma giuridica:

Per la pubblicità dei vostri appalti scegliete di ampliare il target della comunicazione contenendo i costi di pubblicazione. Richiedeteci un preventivo e verificate la convenienza delle nostre tariffe. In brevissimo tempo e attraverso un’unico preventivo potrete scegliere di pubblicare su testate nazionali quali Finanza & Mercati, Il Riformista, Il Manifesto, Liberazione, L’Unità e regionali quali La Padania, La Cronaca di Tutto Abruzzo Oggi. Potrete inoltre usufruire del servizio di pubblicazione telematico sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana: otterrete la pubblicazione dei vostri appalti in soli 2 giorni !

art.37 D.Lgs.163/06. III.2) Condizioni di partecipazione: vedasi bando integrale. I V. 1 ) P r o c e d u r a : a p e r t a . I V. 2 ) Aggiudicazione: offerta più bassa. IV.3.3) Documenti disponibili fino al 20/09/2010. IV.3.4) Scadenza ricezione offerte: 27/09/2010 Ora 12. IV.3.7) Vincolo: 180 gg. IV.3.8) Apertura offerte: 27/09/2010 ore 15. VI.3) Informazioni: il Comune si avvale dell'assistenza e consulenza della AON S.p.A. di Milano, in qualità di Broker. VI.5) Spedizione bando: 28/07/2010. Responsabile Area Servizi al Cittadino Dott. Massimo Manco ***

REGIONE PUGLIA ASL TA AREA GESTIONE DEL PATRIMONIO Tel. 099/7786111 - fax 099/7786770 BANDO DI GARA LOTTO 1: N.1 CRIOSTATO LOTTO 2: N.1 MICROSCOPIO LOTTO 3: N.1 COLORATORE AUTOMATICO - CIG 052562711F Questa Azienda, con deliberazione n. 2414 del 08.07.2010, ha indetto procedura aperta per affidamento della fornitura di apparecchiatura per anatomia patologica e relativo servizio di manutenzione triennale post garanzia del tipo full risk per le necessità dell'ASL TA, da aggiudicarsi con le modalità tutte contenute nel disciplinare di gara allegato al richiamato provvedimento La presente procedura viene indetta con le prescrizioni di cui al D.L.vo 163/06. Il Disciplinare di gara integrale è depositato presso l'Area Gestione del Patrimonio dell'ASL TA, V.le Virgilio 31, 74100 TARANTO, ed è pubblicato su www.asl.taranto.it. La documentazione, inoltre, potrà essere richiesta a mezzo fax 099-7786770, non oltre il quinto giorno antecedente la data di scadenza per la presentazione dell'offerta. Il termine ultimo per la presentazione dell'offerta è fissato alle ore 12 del 13.09.2010 l'esperimento di gara avverrà in seduta pubblica alle ore 10 del 20.09.2010 c/o gli Uffici dell'Area Gestione del Patrimonio in Taranto al V.le Virgilio,31. Ulteriori notizie potranno essere richieste non oltre il quinto giorno antecedente la data di scadenza per la presentazione dall'offerta, a mezzo fax 099/7786770 e riscontrate stesso mezzo. Direttore Generale Angelo Domenico Colasanto


7

Anno 4 n. 144 - mercoledì 01 settembre 2010

AZIENDA SANITARIA LOCALE N° 1 BANDO DI GARA I.1) AZIENDA SANITARIA LOCALE N° 1, VIA MONTE GRAPPA, 82 SASSARI 07100 - SERVIZIO ACQUISTI R.U.P. Geom. Alessandro Rotelli tel. 0792061712-714 fax 0792111001 arotelli@aslsassari.it www.aslsassari.it. Informazioni documentazione: punti sopra indicati. Offerte: Uff. Protocollo. II.1.2)Forniture acquisto, luogo: MAGAZZINI DELLA FARMACIA. II.1.5) FORNITURA ANNUALE, RINNOVABILE PER ALTRI DUE, IN LOTTI, DI MEDICAZIONI PER LESIONI CUTANEE PER LE FARMACIE OSPEDALIERE DI SASSARI, ALGHERO E OZIERI DELL'AZIENDA SANITARIA LOCALE N. 1 DI SASSARI. II.1.8)Lotti si. Si veda bando integrale, offerte per uno o più lotti. II.2.1)Valore stimato, IVA esclusa E 1.344.234,30. III. 2)CONDIZIONI DI PARTECIPAZIONE: si rimanda al capitolato. IV.1)Procedura aperta. IV.2.1)Aggiudicazione prezzo più basso. IV.3.4)Termine ricevimento offerte: 25.09.2010 ora: 13,00. IV.3.8)Apertura offerte: 30.09.2010 ora: 11,30 - Servizio Acquisti - Via Monte Grappa n. 82 - 3° piano - SASSARI. VI.4.1)RICORSO T.A.R. SARDEGNA via Sassari n. 17 Cagliari 09100. VI.5) 03.08.2010.+ Il Commissario Dr. Paolo Manca ***

AZIENDA SANITARIA LOCALE N° 1 BANDO DI GARA I.1) AZIENDA SANITARIA LOCALE N° 1, VIA MONTE GRAPPA, 82 SASSARI 07100 - SERVIZIO ACQUISTI R.U.P. Geom. Alessandro Rotelli tel. 0792061712-714 fax 0792111001 arotelli@aslsassari.it www.aslsassari.it. Informazioni documentazione: punti sopra indicati. Offerte: Uff. Protocollo. II.1.2)Forniture acquisto, luogo: MAGAZZINI FARMACIE DEI PRESIDI OSPEDALIERI E TERRITORIALI DELLE AZIENDE CONVENZIONATE. II.1.5) Fornitura biennale in lotti, rinnovabile di un anno, di vaccini necessari alle aziende sanitarie in unione di acquisto Area Nord Sardegna. II.1.8) Lotti si. Si veda bando integrale, offerte per uno o

più lotti. II.2.1)Valore stimato, IVA esclusa E 16.258.846,50. II.3) Durata mesi 36. III.2) CONDIZIONI DI PARTECIPAZIONE: si rimanda al capitolato. IV.1)Procedura aperta. IV.2.1)Aggiudicazione prezzo più basso. IV.3.4) Ricevimento offerte: 15.09.2010 ora: 13,00. IV.3.8)Apertura offerte: 17.09.2010 ora: 9,30, Servizio Acquisti, Via Monte Grappa n. 82, 3° piano, SASSARI. VI.4.1)T.A.R. SARDEGNA, via Sassari 17, Cagliari 09100. VI.5) 03.08.2010. Il Commissario Dr. Paolo Manca ***

AZIENDA SANITARIA LOCALE N° 1 BANDO DI GARA I.1)AZIENDA SANITARIA LOCALE N° 1, VIA MONTE GRAPPA, 82 SASSARI SERVIZIO ACQUISTI R.U.P. Dott. Carlo Porcu; Tel. 0792061181 - Fax 0792111001 cporcu@aslsassari.it - www.aslsassari.it. Informazioni e documentazione: punti sopra indicati. Offerte: Uff. Protocollo. II.1.2)Servizi luogo principale: Il servizio di trasporto, carico/scarico e consegna dei medicinali e dei presidi viene prelevato dalle sedi della Farmacia Ospedaliera, dal deposito del Villaggio San Camillo, dalla Farmacia Ospedaliera di Alghero e trasportati e consegnati in tutti i reparti. II.1.5) AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO, ANNUALE RINNOVABILE DI ANNO IN ANNO PER UN MASSIMO DI DUE ANNI, DEL SERVIZIO DI TRASPORTO DEI MEDICINALI E DEI PRESIDI A TUTTI I REPARTI E/O STRUTTURE DELL'AZIENDA ASL N. 1 DI SASSARI E DELL'AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI. II.1.8)Lotti: no. II.1.9)Varianti: no. II.2.1)Valore stimato, IVA esclusa E 750.000,00. III. 2)CONDIZIONI DI PARTECIPAZIONE: si rimanda al capitolato. IV.1)Procedura: aperta. I V. 2 . 1 ) A g g i u d i c a z i o n e : o f f e r t a economicamente più vantaggiosa. IV.3.4)Termine ricevimento offerte: 30.09.2010 ora: 13,00. IV.3.8)Apertura offerte: 04.10.2010 ora: 9,30. Servizio Acquisti - Via Monte Grappa n. 82 - 3° piano - SASSARI. VI.4)Ricorso: T.A.R. SARDEGNA via Sassari n. 17 Cagliari 09100. VI.5) 03.08.2010. Il Commissario Dr. Paolo Manca

AZIENDA SANITARIA LOCALE N° 1 BANDO DI GARA - CIG 05242386E0 I.1)AZIENDA SANITARIA LOCALE N° 1, VIA MONTE GRAPPA, 82 SASSARI 07100 - SERVIZIO ACQUISTI R.U.P. G e o m . A l e s s a n d r o R o t e l l i ; Te l . 0 7 9 2 0 6 1 7 1 2 - F a x 0 7 9 2 111 0 0 1 arotelli@aslsassari.it - www.aslsassari.it. Informazioni e documentazione: punti sopra indicati. Offerte: Uff. Protocollo. II.1.2)Forniture, misto, luogo:magazzini della farmacia. II.1.5) Fornitura annuale, rinnovabile per altri due anni, in regime di " Service" dei seguenti prodotti per il Laboratorio di analisi chimico cliniche e microbiologiche dei P.O. Sassari: Sistema automatico per i m m u n o f l u o r e s c e n z a ( I FA ) comprendente strumentazione di ultima generazione e nuova di fabbrica, reagenti, controlli e materiale di consumo necessari per l'esecuzione dei test. II.1.8)Lotti: no. II.1.9)Varianti: no. II.2.1)Valore stimato, IVA esclusa E 270.000,00. III.2)CONDIZIONI DI PARTECIPAZIONE: si rimanda al capitolato. IV.1)Procedura: aperta. I V. 2 . 1 ) A g g i u d i c a z i o n e : o f f e r t a economicamente più vantaggiosa. IV.3.4)Termine ricevimento offerte: 28.09.2010 ora: 13,00. IV.3.8)Apertura offerte: 01.10.2010 ora: 9,30. Servizio Acquisti - Via Monte Grappa n. 82 - 3° piano - SASSARI. VI.4)Ricorso: T.A.R. SARDEGNA via Sassari n. 17 Cagliari 09100. VI.5)03.08.2010. Il Commissario Dr. Paolo Manca ***

AZIENDA SANITARIA LOCALE N° 1 BANDO DI GARA - CIG 052444842D I.1)AZIENDA SANITARIA LOCALE N° 1, VIA MONTE GRAPPA, 82 SASSARI 07100 - SERVIZIO ACQUISTI R.U.P. G e o m . A l e s s a n d r o R o t e l l i ; Te l . 0 7 9 2 0 6 1 7 1 2 - F a x 0 7 9 2 111 0 0 1 arotelli@aslsassari.it - www.aslsassari.it. Informazioni e documentazione: punti sopra indicati. Offerte: Uff. Protocollo. II.1.2)Forniture, misto, luogo:magazzini della farmacia. II.1.5) Fornitura annuale rinnovabile per altri 2 in regime di " Service" dei seguenti prodotti per il Laboratorio di analisi chimico cliniche e microbiologiche dei P.O. Sassari:


8

Anno 4 n. 144 - mercoledì 01 settembre 2010

Sistema completamente automatico per le analisi quantitative di IgE specifiche, IgE totali, Anticorpi IgA e IgC Anti transglutaminasi e Gliadina, Anticorpi per patologie autoimmuni. II.1.8)Lotti: no. II.1.9)Varianti: no. II.2.1)Valore stimato, IVA esclusa E 1.140.000,00. III.2)CONDIZIONI DI PARTECIPAZIONE: si rimanda al capitolato. IV.1)Procedura: aperta. I V. 2 . 1 ) A g g i u d i c a z i o n e : o f f e r t a economicamente più vantaggiosa. IV.3.4)Termine ricevimento offerte: 27.09.2010 ora: 13,00. IV.3.8)Apertura offerte: 29.09.2010 ora: 9,30. Servizio Acquisti - Via Monte Grappa n. 82 - 3° piano - SASSARI. VI.4)Ricorso: T.A.R. SARDEGNA via Sassari n. 17 Cagliari 09100. VI.5)03/08/2010. Il Commissario Dr. Paolo Manca ***

3° REPARTO GENIO A.M. BANDO DI GARA I.1) 3° REPARTO GENIO A.M., VIA G. D'ANNUNZIO 36, BARI PALESE, 70128, All'attenzione di: CAP. LAVERMICOCCA - M1 SALVEMINI Te l . 0 8 0 5 8 3 6 1 0 1 0 8 0 5 8 3 9 6 6 8 , F a x 0 8 0 5 8 3 6 11 0 0805839843, gianluca.salvemini@aeronautica.difesa.it; carlo.lavermicocca@aeronautica.difesa.it. Informazioni, domande di partecipazione: punti sopra indicati. II.1.1) FORNITURA IN OPERA DI NR 1 COPERTURA METALLICA PER RICOVERO VELIVOLI. LUOGO CONSEGNA: AEROPORTO MILITARE DI GALATINA (LE). II.1.8) Lotti: No. II.1.9) Varianti: No. II.2.1) P.B.P. € 400.000,00 IVA ESCLUSA. II.3) TERMINE DI ESECUZIONE ENTRO 30 GIORNI DALL'ORDINE PRESENTAZIONE PROGETTO ESECUTIVO. III.1.1) CAUZIONE PROVVISORIA AL 2%, CAUZIONE DEFINITIVA 10%. III.1.2) FINANZIAMENTO IN CORSO; PAGAMENTI D.LGS 231/02 E D.M. 200/2000. III.2) Condizione di partecipazione: vedasi bando integrale. IV.1) Procedura: Ristretta accelerata. IV.2.1) Aggiudicazione: prezzo più basso. IV.3.3) Richiesta documenti: 24.08.10 ore 16.30. IV.3.4) Ricevimento domande di partecipazione: 25.08.10 ore 16.30. IV.3.5) Spedizione inviti: 06.09.10. VI.5) 23.07.10. Il Comandante Col. Garn Renato Beatrice

COMUNE DI PISTOIA ESTRATTO BANDO DI GARA

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI ROMA "LA SAPIENZA" P.le Aldo Moro, 5 - 00185 Roma

Questa Amministrazione,con sede in P i s t o i a , P. z z a D u o m o n . 1 , P. I . 00108690470, intende espletare Procedura aperta ai sensi dell'art.55 del codice dei contratti per l'affidamento dei "LAVORI DI ESECUZIONE OPERE E FORNITURE NECESSARIE PER PISTA CICLABILE TRA PORTA SAN MARCO E LA FORTEZZA SANTA BARBARA PROG.N. 18300/2008", ed aggiudicazione con il criterio dell'offerta economicamente più vantaggiosa, ai sensi dell'art.83 del codice dei contratti, secondo i criteri esplicitati nel Bando e nel Disciplinare di gara, e con l'osservanza degli artt. 86 e ss., del succitato codice, relativamente alle offerte anormalmente basse. Importo complessivo dell'appalto, ammonta ad € 639.274,90 IVA esclusa, di cui € 624.274,90 per i lavori a base di gara ed € 15.000,00 per oneri per la sicurezza non soggetti a ribasso. Gli interessati potranno rimettere le offerte entro e non oltre le ore 13 del 08.09.10 con le modalità previste dal bando integrale affisso all'Albo Pretorio del Comune di Pistoia. Per informazioni: U.O. Procedure ed Attività Negoziali del Comune di Pistoia (Tel.0573/371312-287-337) Fax 0573371341. Il bando integrale è pubblicato su www.comune.pistoia.it ed è scaricabile gratuitamente.

AVVISO ESITO DI GARA - 031422068A I.1) Università degli Studi di Roma "La Sapienza" P.le Aldo Moro, 5 - 00185 Roma. II.1.2) Lavori. II.1.4) manutenzione degli impianti elevatori nella Città Universitaria e nelle sedi esterne. II.3) Durata dell'appalto: anni 3. IV.1.1) Aperta. IV.2.1) Aggiudicazione ai sensi dell'art. 83 del D.Lgs. 163/06 e ss. mm. e ii.. V.1) Aggiudicazione definitiva: 14/7/2010. V.2) Offerte ricevute: 10. V.3) Aggiudicatario: CONSORZIO DEL BO SCARL Via G. Melisurgo, 4 - 80133 Napoli. V.4) Valore iniziale: Euro 1.449.090,00 + IVA, di cui Euro 1.415.818,20 + IVA per gli interventi oggetto dell'appalto, Euro 33.271,80 + IVA per oneri per la sicurezza. Valore finale: Euro 1.062.925,47 + IVA, di cui € 33.271,80 per oneri per la sicurezza. VI.2) Responsabile del procedimento: Ing. Pietro Valente (tel. 0649694135). Il presente avviso è stato pubblicato su w w w. u n i r o m a 1 . i t / g a r e a p p a l t i e www.serviziocontrattipubblici.it. Il Dirigente la RIP. III AA.PP. Dr.ssa Daniela Cavallo ***

ENIT - AGENZIA NAZIONALE DEL TURISMO

Il Dirigente del Servizio LL.PP. e RUP Ing. Marcello Evangelisti

BANDO DI GARA - CIG 05167389AD

***

I.1) ENIT - AGENZIA NAZIONALE DEL


9

Anno 4 n. 144 - mercoledì 01 settembre 2010

Il Tgweb. Shuttle: the show must go on, la pensione può attendere

Nuova edizione di ScientificaMente, Tg di

spazio e scienza dell'Agenzia Dire, realizzato in sinergia con l'Agenzia spaziale italiana

portare astronauti oltre l'orbita bassa, verso la Luna, gli asteroidi e Marte. Tutto per un investimento di 7,2 miliardi di dollari nel triennio 2011-2013.

Lo shuttle non va in pensione. Discovery, Atlantis e Endeavour resteranno in servizio attivo, per almeno un altro anno. La decisione è del Committee on Commerce, Science and Transportation del Senato statunitense, che ha di fatto stravolto il programma spaziale reso pubblico non più tardi dell'aprile scorso dal presidente Obama. Resta la cancellazione del programma Constellation, ma restano anche gli shuttle, Orion, e viene lanciato da subito lo sviluppo di un razzo "heavy-lift" in grado di

Perché questo schema diventi legge serve l'approvazione dell'aula del Senato, un passaggio formale con la Camera dei Rappresentanti, e il via libera definitivo da parte di Obama, che però pare intenzionato a "mollare" davanti agli interessi economici in ballo. Il volo extra dello Shuttle STS-135 sarà effettuato da Atlantis, l'orbiter che nel lontano 91 ospitò il primo astronauta italiano, Franco Malerba. Mentre gli altri due voli delle navette,

STS-133 e STS-134, sono stati fatti slittare rispettivamente al novembre 2010 e al febbraio 2011. Poi si apriranno le porte dei musei, visto che almeno una ventina di istituti, da Washington alla Florida, si sarebbero già fatti avanti.


10

Anno 4 n. 144 - mercoledì 01 settembre 2010

TURISMO, VIA MARGHERA, 2, ROMA, 00185, DIREZIONE CENTRALE SISTEMI I N F O R M AT I V O TECNOLOGICI E AFFARI GENERALI, DIRIGENTE Tel. 06.4971277/06.257, s i ta g @ e n i t . i t , F a x 0 6 . 4 9 7 1 4 5 2 , www.enit.it. Informazioni, documentazione, offerte: punti sopra. II.1.1) Servizio di spedizione nazionale ed internazionale di materiale promozionale, nonché di deposito di tale materiale, mobili e documenti d'archivio. II.1.2) Cat. 02. II.2.1) Entità Totale: E 750.000,00. II.3) Durata: mesi 36. III.1.1) Cauzione provvisoria: E 15.000,00, Cauzione definitiva: 75.000,00. III.2) Si rimanda al disciplinare di gara e capitolato tecnico amministrativo. IV.1) Procedura: Aperta. IV.2.1) Aggiudicazione: prezzo più basso. IV.3.4) Termine ricevimento offerte: 20.09.2010 ore 12. IV.3.7) Vincolo offerte: 180 gg. IV.3.8) Apertura offerte: 23.09.2010 ore 100. VI.3) Documentazione: a disposizione su www.enit.it. VI.5) 28.07.2010. Il Dirigente Dott.ssa Autilia Zeccato ***

w w w. s e r v i z i o b a n d i . l l p p . i t , s u www.comunecesa.it ed è pubblicato all'albo pretorio del Comune di Cesa e dei Comuni viciniori. Il Responsabile dell'UTC Ing. Luigi Massaro ***

COMUNE DI VASTO (CH) ESTRATTO BANDO GARA APERTA - CIG 050748450A

offerta economicamente più vantaggiosa. Criteri indicati nel Capitolato d'oneri. Termine ricevimento offerte: entro ore 12 del 23.08.2010 corredate della documentazione indicata nel bando di gara. Il bando integrale ed il capitolato speciale di appalto potranno essere richiesti all'ufficio servizio pubblica istruzione o scaricato dal sito. Il Responsabile del Settore II Affari generali e Servizi alla persona Dott. V. Marcello ***

Appalto del servizio di refezione scolastica, per gli alunni frequentanti le scuole dell'infanzia e primarie. Amministrazione aggiudicatrice: Comune di Vasto, P.zza B a r b a c a n i 2 , 6 6 0 5 4 Va s t o , Tel.0873/309327 Fax 0873/309326, w w w. c o m u n e . v a s t o . c h . i t . Va l o r e dell'appalto € 2.610.000,00, importo unitario del pasto a base d'asta € 4,35 (IVA 4% esclusa). Durata dell'appalto: 5 anni (a.s. 2010/2011 - 2014/2015). Condizioni di partecipazione alla Procedura aperta: si veda bando integrale. Criterio di aggiudicazione:

COMUNE DI CESA (CE) UFFICIO TECNICO COMUNALE P.zza A. DE Gasperi Tel.0818154306 - Fax 0818154324 BANDO DI GARA PER L'AFFIDAMENTO IN GESTIONE DEL CAMPO DI CALCIO PER ANNI 6 CIG 0522605349 Il Responsabile dell'Area Tecnica In esecuzione della determ. n.378 del 29.07.10 indice, per le h.10 del 07.09.10, 26^ successivo a quello della pubblicazione del presente avviso sulla GURI pubblico incanto per l'affidamento della gestione del "CAMPO DI CALCIO". L'aggiudicazione avverrà mediante sistema dell'offerta economicamente più v a n ta g g i o s a a i s e n s i a l l ' a r t . 8 3 D.Lgs.163/06. L'importo a base d'asta è pari ad € 42.000,00 (€ 7.000,00 annui per anni 6) soggetto ad aumento in sede di gara. Il termine ultimo per la presentazione delle offerte deve avvenire entro le 14 del 06.09.2010. La gara sarà aggiudicata anche in presenza di una sola offerta valida. Il Bando integrale è disponibile presso l'UTC, su

concessionaria

utilizza il modulo richiesta on-line su

www.intelmedia.it riceverai, nel giro di un’ora, un preventivo gratuito Contattaci, senza alcun impegno, per conoscere tutti i vantaggi del servizio per la Pubblica Amministrazione

guri@intelmedia.it


11

Anno 4 n. 144 - mercoledĂŹ 01 settembre 2010

COMUNE DI CAPACCIO Ai sensi dell'art. 6 della L. 67/1987, si pubblicano i seguenti dati relativi al Bilancio Preventivo 2010 e al Conto del Bilancio 2009

1) Le notizie relative alle entrate e alle spese sono le seguenti: (in Euro)

2) La classificazione delle principali spese correnti e in conto capitale, desunte dal conto del Bilancio, secondo l'analisi per funzioni/interventi D.Lgs 267/2000: (in EURO)

3) La risultanza finale a tutto il 31.12.2009 desunta dal conto del bilancio: (in EURO)

Capaccio li

IL SINDACO F.to PASQUALE MARINO

27/07/2010



Anno 4 n. 144 - mercoledì 01 settembre 2010