Page 1

Anno 4 n. 140

mercoledì 28 luglio 2010

TELESOCCORSO, PROGETTO PILOTA A ROMA Nel VI Municipio di Roma è partito un progetto di teleassistenza che prevede la registrazione dei dati biometrici tramite un braccialetto e l'invio di allarmi per il soccorso. La sperimentazione è stata avviata sugli anziani L'associazione no-profit Concreta-Mente, con il supporto di Italtel e ADitech, ha avviato, nel VI Municipio di Roma, il primo progetto pilota di teleassistenza che permette la raccolta e l'analisi in tempo reale delle informazioni sullo stato di salute degli utenti collegati e la segnalazione ai famigliari di eventuali problematiche. I dati vengono registrati da un braccialetto della dimensione di un orologio che li confronta periodicamente con dei valori di riferimento, facendo scattare un allarme in presenza di situazioni fuori dalla norma. A raccogliere le segnalazioni e a trasformarle in chiamate al 118 o verso i familiari, a seconda dei casi, un apposito centro servizi gestito da Italtel. "Oltre al caldo, nei mesi estivi le persone meno forti hanno anche il problema di rimanere a casa da sole senza i familiari che vanno in vacanza - ha detto Antonio Vannisanti, Assessore alle Politiche Sociali del Municipio sulla Prenestina - c'era quindi bisogno di una soluzione che non fosse un semplice numero verde per gli anziani". Il Presidente del VI° Municipio, Gianmarco Palmieri, ha invece sottolineato la fase sperimentale del progetto: "Il Municipio VI è il primo ad aver realizzato a Roma un presidio simile. Il passo successivo sarà quello di proporre l'idea e questo modello tecnologico al Comune di Roma affinché possa estenderlo ai cittadini dell'intera area metropolitana". Leonardo Bertini, anima dell'associazione e inventore del progetto, spiega: "La sperimentazione, partita a luglio, durerà fino a fine agosto. Dopo i due mesi di test, i dati raccolti saranno presentati in un seminario a cui parteciperanno anche le Università partner del progetto".


2

Anno 4 n. 140 - mercoledì 28 luglio 2010

COMUNE DI GUIDONIA MONTECELIO (RM)

COMUNE DI GUIDONIA MONTECELIO (RM)

AREA IV URBANISTICA E ASSETTO DEL TERRITORIO

AREA IV URBANISTICA E ASSETTO DEL TERRITORIO

Adozione del P.P. Zona c2/3,4,5 in Colle Giannetta, ai sensi dell'art. 4 della L.R. n. 36/1987. Il Dirigente ai sensi e per gli effetti dell'art. 4 della L.R. 36/1987; Rende Noto Che gli atti tecnici ed amministrativi dello strumento urbanistico sopra indicato, adottato con Delibera del Consiglio Comunale n.64 del 29.06.2010 esecutiva, saranno depositati a libera visione al pubblico presso la Segreteria Comunale, dalla data odierna e per trenta giorni consecutivi dalla data di pubblicazione del presente avviso all'Albo Pretorio, a l l ' A l b o d e l l ' A r e a I V, s u l s i t o www.guidonia.org e su quattro quotidiani. Le eventuali osservazioni-opposizioni prodotte dagli aventi titolo, dovranno essere redatte in triplice copia, di cui una originale su carta legale, e presentate al protocollo dell'Area IV fino al trentesimo giorno dopo la scadenza dell'ultimo giorno di deposito. Eventuali allegati esplicativi potranno essere redatti in carta semplice.

ADOZIONE DEL P.P. ZONA CM2 IN GUIDONIA, ai sensi dell'art. 4 della L.R. n. 36/1987. IL DIRIGENTE ai sensi e per gli effetti dell'art. 4 della Legge Regionale n. 36/1987; RENDE NOTO Che gli atti tecnici ed amministrativi dello strumento urbanistico sopra indicato, adottato con Delibera del Consiglio Comunale n.67 del 09.07.2010 esecutiva, saranno depositati a libera visione al pubblico presso la Segreteria Comunale, dalla data odierna e per trenta giorni consecutivi dalla data di pubblicazione del presente avviso all'Albo Pretorio, all'Albo dell'Area IV, sul sito www.guidonia.org e su quattro quotidiani. Le eventuali osservazioniopposizioni prodotte dagli aventi titolo, dovranno essere redatte in triplice copia, di cui una originale su carta legale, e presentate al protocollo dell'Area IV fino al trentesimo giorno dopo la scadenza dell'ultimo giorno di deposito. Eventuali allegati esplicativi potranno essere redatti in carta semplice.

Il Dirigente Ing. Umberto Ferrucci

Iscrizione al registro della stampa del Tribunale di Trani n. 01/04 del 30.10.2007 Redazione Barletta - Via S. Antonio 30 Tel. +39.0883.532851 - Fax +39.0883.531373 Direttore responsabile: Giovanni Ingoglia Edito da: Contesto srl

giovanni.ingoglia@bandinlinea.it redazione@bandinlinea.it abbonamenti@bandinlinea.it servizioclienti@bandinlinea.it www.bandinlinea.it

PUBBLICITÀ

concessionaria per la pubblicità su

bandinlinea per informazioni e contatti

0883 34 79 95

Tel. info@intelmedia.it - www.intelmedia.it

Il Direttore Generale Dott. Vitangelo Dattoli

* * *

Il Dirigente Ing. Umberto Ferrucci

COMUNE DI SAN FERDINANDO (RC)

* * *

BANDO DI GARA

AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA CONSORZIALE POLICLINICO DI BARI

CONTATTI Direttore: Redazione: Abbonamenti: Clienti: Url:

dialisi e nefrologia. Schede Ares nn. 36, 38 e 39. CIG: 0372669030. Tipo di procedura: aperta; Criterio di aggiudicazione: art. 83 del D.L 163/06; Responsabile del Procedimento: ing. Alfonso Cagiano. Data di aggiudicazione: delibera n. 806 del 06/07/2010. Numero di offerte: 9. Nome e indirizzo dell'operatore economico aggiudicatario: DEC SpA, Via G. Devitofrancesco n. 31/C, 70124 BARI, tel.080.0992111, fax 080 0992254. Importo a base di gara: Soggetti a ribasso: lavori € 30.552.134,41- Non soggetti a ribassi:Oneri sicurezza € 726.265,95. Redazione progetto esecutivo: € 661.684,40. Importo finale dell'importo aggiudicato: di € 20.164.576,47 (38,542 %), di cui € 661.684,40 per la progettazione esecutiva e € 726.265,95 per gli oneri per la sicurezza non soggetti a ribasso. Pubblicazione del bando: GURI 5^ serie speciale n.17 del 09.02.09.

ESITO DI GARA Pubblicazione ai sensi degli art. 65 e 66 del DLgs 163/06 e smi dei risultati della procedura aperta di seguito riportata: Amministrazione aggiudicatrice: Azienda Ospedaliero Universitaria Consorziale Policlinico di Bari. Oggetto dell'appalto: Lavori di adeguamento normativo e funzionale del padiglione delle cliniche chirurgiche, adeguamento normativo e funzionale dei padiglioni delle cliniche dermo ed oculistica, adeguamento normativo e funzionale del padiglione dei reparti ospedalieri e costruzione di nuovo edificio da adibire ad unità operativa di

Il Comune di San Ferdinando - Servizio U.O Area di Vigilanza, P.zza Generale Nunziante, Tel. 09667614125 fax 09667614125, pmsanferdinando@libero.it indice procedura aperta Servizi di pulizia e spazzamento , raccolta trasporto e conferimento al sito di smaltimento dei rifiuti solidi urbani. Importo complessivo a base di gara per l'intera durata del contratto : € 1.226.856,00 oltre IVA al 10%. Durata dell'appalto : anni 5. Criteri di aggiudicazione: prezzo più basso. Termine ricevimento offerte: 20.09.2010 ore 12. Documentazione di gara disponibile su www.comune.san ferdinando.rc.it e settore U.O area di Vigilanza, Ufficio Polizia Municipale. Il Responsabile del Servizio Dott. Giuseppe Stucci

* * *


3

Anno 4 n. 140 - mercoledì 28 luglio 2010

COMUNE DI SAN VITO Provincia di Cagliari ESTRATTO BANDO DI GARA - CIG 0512959B25 Il Comune di San Vito - Servizio Tecnico - Ufficio Patrimonio Impianti Comunali, P.zza Municipio 3 - 09040 - Tel. 070/9927034 fax 070/9927692, patrimonio@comune.sanvito.ca.it indice procedura aperta Servizi di differenziata dei rifiuti nel centro urbano di San Vito e frazioni - Zona Industriale - Isola Ecologica in Loc. Monte Porceddus - Anno 2011. Importo complessivo dell'appalto: € 247.506,00 + IVA . Durata dell'appalto: anni 1. Criterio di aggiudicazione: prezzo più basso. Termine presentazione offerte: 20.09.2010 ore 12.00. Documentazione di gara disponibile su www.comune.sanvito.ca.it e altresì in visione c/o Servizio Tecnico - Ufficio Patrimonio. Il Responsabile del Servizio Tecnico Geom.Giovanni Luigi Lai

AREA VASTA EMILIA NORD (AVEN) Via Amendola 2 - 42100 Reggio Emilia ESTRATTO AVVISO DI GARA E' indetta gara a procedura aperta, in conformità al D.Lgs.163/06, per l'affidamento di servizi assicurativi: Lotto 1 - Responsabilità civile verso terzi e verso prestatori lavoro (RCT/O) di II rischio per AUSL Parma, AO Parma, AUSL Piacenza, AO Reggio Emilia, AO Modena. Lotto 2 - Responsabilità civile verso terzi e verso prestatori lavoro (RCT/O) di II rischio per AUSL Reggio Emilia. L'aggiudicazione, in due lotti distinti,

avverrà ai sensi dell'art. 83 D.Lgs.163/06. Si aggiudicherà anche in presenza di una sola offerta. Importo massimo della fornitura a base d'asta: € 3.538.265,92 tasse incluse. L'offerta, redatta in lingua italiana su carta legale ed in conformità a quanto indicato nei bandi integrali trasmessi alla G.U.R.I. e alla G.U.C.E., dovrà pervenire, in busta sigillata, all'Azienda USL di Piacenza - Corso V. Emanuele, 169 - 29100 Piacenza entro le ore 12:00 del 08/09/2010. L'offerta non è vincolante per l'AVEN, che si riserva la facoltà di revocare in qualsiasi momento il presente avviso. Il bando di gara integrale è stato inoltrato all'UPUCE in data 14/07/2010. Per informazioni: Azienda USL Piacenza - U.O. Acquisizione beni e servizi - Corso V.

Emanuele, 169 - 29100 Piacenza- tel. 0523/358729 - Responsabile del procedimento: Giuseppe Arcari. Avviso integrale e modello di domanda di partecipazione sono scaricabili dal sito www.aven-rer.it. Il Direttore AVEN Dr.a Nilla Viani * * *

ENTE FORESTE DELLA SARDEGNA SERVIZIO TECNICO ESTRATTO BANDO DI GARA PER PROCEDURA APERTA Questo Ente rende noto di aver indetto procedura aperta per la fornitura di motoseghe e decespugliatori professionali per l'importo complessivo di euro 270.008,33 oltre IVA di legge suddivisa in 4 lotti, aggiudicabili separatamente secondo il criterio dell'offerta economicamente più vantaggiosa. Scadenza ore 12 del 06/09/2010; Tutta la documentazione relativa alla gara è consultabile e liberamente scaricabile sul sito web dell'Ente, sezione bandi e gare all'indirizzo www.sardegnaforeste.it. La stessa documentazione o maggiori informazioni possono essere richiesti direttamente presso gli uffici dell'Ente. Il bando in forma integrale è stato trasmesso alla G.U.U.E. in data 14.07.2010. Il Direttore del Servizio Antonio Casula * * *

COMUNE DI ARPAIA (BN) ESTRATTO AVVISO DI GARA Il 29.09.2010 ore 10 si svolgerà l'asta per pubblico incanto, con il metodo delle offerte segrete da confrontarsi con il prezzo a b.a. e con esclusione di offerte al ribasso o pari al prezzo base fissato (art. 73 , lett. c) del RD 827/1924) per la vendita di immobili di proprietà comunale (n.60 lotti). Documentazione sul sito www.comune.arpaia.bn.it. Termine presentazione offerte: 27.09.2010 ore 12.


4

Anno 4 n. 140 - mercoledì 28 luglio 2010

Il Commissario Liquidatore Dott.ssa Silvana Pacifico * * *

COMUNE DI ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA) SETTORE TECNICO ATRIO PALAZZO DI CITTÀ TEL. 080.3065246

24.192 ore servizio) al netto IVA. Termine ricezione delle offerte: 16.09.10 ore 13. A p e r t u r a : 2 1 . 0 9 . 1 0 o r e 11 . Documentazione di gara disponibile su: www.comune.grosseto.it (sezione: "Bandi e Gare"). Invio GUCE: 16.07.10. Pubblicazione sulla GU: 28.07.10. Il Responsabile del Procedimento Dirigente P.M. Dr. Felice Carullo * * *

AVVISO DI PROCEDURA APERTA È indetta per il 19.08.2010 alle ore 10, c/o sede comunale, procedura aperta per l'appalto lavori di realizzazione di n. 25 alloggi per utenze differenziate, servizi di supporto e piazza di quartiere, all'interno del programma denominato Contratto di Quartiere II "a settentrione". Importo lavori a base di gara: € 2.168.082,02 oltre IVA; CIG: 051422825E; Criterio di aggiudicazione: Offerta economicamente più vantaggiosa, ex art. 83, D.Lgs. n. 163/06; Termine ricezione offerte: ore 12 del 18.08.2010; Bando di gara integrale, disciplinare, schema di contratto e progetto esecutivo sono in visione c/o copisteria "Copyland", sita in Acquaviva delle Fonti, Via Sannicandro, 32, tel. 080/3050459 e sul sito internet di questo Ente www.comune.acquaviva.ba.it. Il Dirigente Ing. Giovanni Didonna

* * *

COMUNE DI GROSSETO

COMUNE DI MONCHIO DELLE CORTI (PR) AVVISO DI GARA PER ESTRATTO ESITO DI GARA D'APPALTO DEL 15 GIUGNO 2010

ESITO GARA Il Comune di S. Pietro in Casale, Via G. Matteotti 154, 40018 tel. 0516669511 fax 051817984 comunica l'aggiudicazione, mediante procedura aperta, dell'affidamento della gestione dei servizi educativi di nido e scuola dell'infanzia Periodo 30/08/2010 - 31/07/2011 alla Società Dolce - Cooperativa Sociale - Via Cristina da Pizzano, 5 40133 Bologna (BO) per un importo di € 606.409,65 ed € 500,00 oneri sicurezza. Direttore Area Servizi alla Persona Raul Duranti * * *

Comune di Monchio delle Corti (Piazza Caduti di Tutte le Guerre n° 1 - 43010 Monchio delle Corti (PR) - procedura aperta - Oggetto : REALIZZAZIONE "IMPIANTO Fotovoltaico della potenza di 993,6 kWp Collegato alla rete elettrica di media tensione " - Comune di Monchio delle Corti - Data di aggiudicazione : 15.06.2010 - Aggiudicatario : A.T.I. con capogruppo mandataria Consorzio Cooperative Costruzioni - CCC Soc. Coop. In forma abbreviata con sede in Via Marco Emilio Lepido n° 182/2 Bologna - Importo aggiudicazione 3.049.000,00 (iva esclusa). Il Responsabile del Settore Tecnico Geom. Renato Bacchieri * * *

SETTORE POLIZIA MUNICIPALE Piazza Duomo 1 - 58100 Grosseto Tel. 0564.488508 - Fax 0564.417271 piemme@comune.grosseto.it AVVISO DI GARA CIG 0514206037 Questa Amministrazione comunale indice gara, mediante procedura aperta con aggiudicazione secondo il criterio del prezzo orario più basso, per l'affidamento per mesi 36 (trentasei) del "Servizio di vigilanza armata diurna presso la sede del Tribunale di Grosseto e presso la sede della Procura della Repubblica di Grosseto". Importo presunto a base d'asta: € 459.648,00 (€ 19,00 orarie x

COMUNE DI S. PIETRO IN CASALE

www.gruppo.info - box@grupo.info

COMUNE DI CARPI AVVISO DI PROCEDURA APERTA CIG 05158740B1 Il Comune di Carpi, C.so A.Pio 91, indirà il 14/09/2010 una procedura aperta relativa ai lavori di REALIZZAZIONE DI PISTA CICLABILE DI COLLEGAMENTO TRA IL QUARTIERE DUE PONTI E IL CENTRO ABITATO (Importo complessivo a base d'appalto, parte a corpo e parte a misura: € 1.426.358,43 + IVA, di cui € 1.381.338,43 per lavori ed € 45.020,00 per oneri della sicurezza non soggetti a ribasso di gara. Categoria prevalente: OG3; Categorie diverse dalla prevalente: OG10 e OS24. 1. Criterio di


5

Anno 4 n. 140 - mercoledì 28 luglio 2010

OSTIA,

Internet gratis sulle spiagge

I bagnanti di Ostia potranno navigare gratis sul web grazie al

progetto "Provincia WiFi". Le zone coperte dai tre hot spot installati sono quelle in prossimità del litorale Nelle aree della Rotonda, sul pontile e sull'isola pedonale di piazza Anco Marzio, la Provincia di Roma ha installato tre punti di accesso per la connessione ad Internet senza fili.

quindi salito a 262 (138 nella capitale e 124 in provincia); finora sono stati coperti complessivamente 65 comuni del territorio e, grazie proprio all'estate, il programma di copertura WiFi continua anche in agosto con l'allargamento della zone servite del litorale romano, dal porto turistico a Capocotta.

Nonostante le difficoltà prodotte dal decreto Pisanu in materia di sicurezza, le opportunità di connettersi a Internet in wireless continuano a crescere.

Grazie anche alla collaborazione delle associazioni dei balneari, entro due anni, l'abbattimento del digital divide sul litorale sarà concluso. La provincia di Roma è poi la più veloce in Italia per la concessione delle autorizzazioni per le nuove tecnologie non invasive denominate "trenchless" (come appunto quelle senza fili).

Il fenomeno è poi rafforzato dalla crescente diffusione in Italia di computer portatili economici e cellulari fatti apposta per navigare sul web in mobilità. Secondo le stime della Scuola di management del Politecnico di Milano a navigare con gli smartphone sono ben 10 milioni di italiani e saranno 12 milioni entro fine estate. Il numero degli hot-spot installati nella provincia di Roma è

Nel resto dell'Italia, la connessione in spiaggia è affidata ad un "minestrone" di reti WiFi realizzate da soggetti differenti, senza un coordinamento: a volte sono anche Pubbliche Amministrazioni locali ma, nella maggior parte dei casi sono singoli stabilimenti o operatori Internet. Nell'attesa che le reti wireless diventino una presenza scontata su tutto il territorio italiano, prima di andare in vacanza, si può consultare il motore di ricerca degli hot-spot


6

Anno 4 n. 140 - mercoledì 28 luglio 2010

aggiudicazione: offerta economicamente più vantaggiosa di cui al D.Lgs.163/06, art. 83 secondo i criteri enunciati nel bando integrale di gara; 2. Termine d'esecuzione: 255 gg. naturali e consecutivi, decorrenti dalla data del verbale di consegna; tale termine potrà essere ridotto in base al cronoprogramma predisposto dall'impresa aggiudicataria in sede di offerta, come previsto dal Disciplinare di gara (Paragrafo D "Documenti da presentare", plico 3); 3. Il bando di gara integrale, contenente le condizioni di partecipazione alla gara, con il relativo Disciplinare di Gara, è consultabile al sito Internet del Comune di Carpi (www.carpidiem.it). Eventuali informazioni possono essere richieste all'Ufficio Appalti del Settore A3 (tel. 059/649181-649182 fax. 059/649095); 4. Le offerte dovranno pervenire all'Ufficio Protocollo Comunale, corso A. Pio n. 91, entro e non oltre le ore 11,30 del 13-092010 (termine perentorio); il sopralluogo e la presa visione degli elaborati progettuali sono obbligatori e devono essere concordati telefonicamente entro

le ore 12 del 06-09-2010 con le modalità indicate nel disciplinare di gara; 5. L'apertura dei plichi contenenti la documentazione amministrativa avverrà il 14-09-2010 alle ore 9 c/o la sede Comunale di via Peruzzi 2, con facoltà per il pubblico di assistere al procedimento; 6. L'approvazione del progetto e delle fonti di finanziamento dei lavori in oggetto è stabilita dalla deliberazione GC n.196 del 28-12-09. F.To Il Dirigente Responsabile del Settore A3 Dott. Ing. Norberto Carboni * * *

COMUNE DI PORCIA ESITO DI GARA Il 19.07.2010 il Comune di Porcia ha aggiudicato tramite procedura aperta la gara relativa al servizio di refezione scolastica. Aggiudicazione all'offerta

Per la pubblicità dei vostri appalti scegliete di ampliare il target della comunicazione contenendo i costi di pubblicazione. Richiedeteci un preventivo e verificate la convenienza delle nostre tariffe. In brevissimo tempo e attraverso un’unico preventivo potrete scegliere di pubblicare su testate nazionali quali Finanza & Mercati, Il Riformista, Il Manifesto, Liberazione, L’Unità e regionali quali La Padania, La Cronaca di Tutto Abruzzo Oggi. Potrete inoltre usufruire del servizio di pubblicazione telematico sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana: otterrete la pubblicazione dei vostri appalti in soli 2 giorni !

economicamente più vantaggiosa. L'esito integrale è disponibile sul sito www.comune.porcia.pn.it. Responsabile U.O.C. Dott. Tomasi Lucia * * *

REGIONE EMILIA ROMAGNA AREA VASTA EMILIA NORD AZIENDA CAPOFILA: AUSL PIACENZA AVVISO ESITO GARA Procedura aperta per la fornitura e l'istallazione di n. 5 tomografi assiali computerizzati occorrenti all'Azienda USL di Piacenza e all'Azienda USL di Parma associate all'AVEN. L'aggiudicazione è avvenuta ai sensi dell'art. 83 - comma 1 - D.Lgs.163/06. Data di aggiudicazione 29/06/2010 Atto n. 2010/DIR.OP.AVEN/0046. Aggiudicatario Lotto 1: Philips S.p.A. Numero offerte ricevute: 2. Valore aggiudicato € 978.860,00 (IVA esclusa). Aggiudicatario Lotto 2: Toshiba Medical System S.r.l. Numero offerte ricevute: 4. Valore aggiudicato € 634.900,00 (IVA esclusa). Aggiudicatario Lotto 3: Philips S.p.A. Numero offerte ricevute: 5. Valore aggiudicato € 1.220.080,00 (IVA esclusa). L'avviso di aggiudicazione è stato inviato alla G.U.C.E.E. in data 14/07/2010. Il Direttore Operativo AVEN Dott.ssa Nilla Viani * * *

COMUNE DI SCHIO (VI) BANDO DI GARA SERVIZIO CONTRATTI DELIBERAZIONI Via Pasini 33 - 36015 Schio Tel. 0445.691226 - Fax 0445/528958 contratti@comune.schio.vi.it www.comune.schio.vi.it Oggetto: Bando di gara per l'affidamento in concessione del servizio di distribuzione del gas naturale e per la realizzazione delle connesse reti, impianti ed altre dotazioni patrimoniali nei Comuni di Schio, Malo, Montecchio Maggiore, Thiene,


7

Anno 4 n. 140 - mercoledì 28 luglio 2010

Torrebelvicino, Valdagno, Recoaro Terme, Castelgomberto, Valli del Pasubio, Nove. 1. Descrizione servizio: distribuzione del gas naturale e realizzazione delle connesse reti, impianti e altre dotazioni patrimoniali sul territorio dei Comuni in convenzione di funzioni di Schio, capofila, Malo, Montecchio Maggiore, Thiene, Torrebelvicino, Valdagno, Recoaro Terme, Castelgomberto, Valli del Pasubio, Nove, per un periodo di anni dodici decorrenti dalla sottoscrizione sia del contratto di concessione amministrativa per l'accesso alle infrastrutture sia del contratto di affidamento in concessione del servizio, assorbente il contratto di servizio. 2. Valore del contratto, valutato ai fini della normativa applicabile: Euro 52.589.556,064, complessivi, IVA Esclusa. 3. Procedura di aggiudicazione: il servizio sarà affidato con procedura ad evidenza pubblica, ristretta, previa manifestazione d'interesse, per settori speciali, sopra soglia comunitaria, alla migliore offerta economica - offerta tecnica ponderazione 56, offerta economica ponderazione 44 in applicazione della Direttiva comunitaria 2004/17/Ce, come recepita dal d.lgs.163/06 e successive modificazioni e integrazioni. Con aggiudicazione anche in presenza di una sola offerta, purchè valida. Con svincolo dell'offerta decorsi 180 giorni naturali consecutivi dalla scadenza del termine di presentazione della stessa indicato nella terza fase della procedura di gara. Con obbligo dell'aggiudicatario di corrispondere al precedente gestore l'importo delle infrastrutture nella proprietà pro tempore di quest'ultimo. Con riserva di stipulare con il secondo classificato nei casi indicati al paragrafo 9 del disciplinare di gara, fatto salvo il maggior danno. Con riserva di indire una procedura negoziata ai sensi dell'art. 221 del Dlgs 163/06 e smi nel caso di gara dichiarata deserta. Con obbligo di corrispondere ai Comuni convenzionati un'"una tantum" attratta dal campo IVA, per l'importo complessivo di E 800.000,00. 4. Soggetti ammessi: quelli di cui all'art. 34 del d.lgs. 163/2006 e successive modificazioni e integrazioni, in possesso dei requisiti previsti dall'articolo 38 del decreto medesimo. Requisiti di capacità economica e finanziaria e tecnica come da disciplinare di gara. Sono dovute le garanzie provvisoria e definitiva. 5. Il plico, contenente la manifestazione d'interesse dovrà pervenire entro le ore 12.00 del

13.09.2010, al seguente indirizzo: Comune di Schio, Via Pasini, 33 - 36015 SCHIO (VI) - Italia. La commissione valuterà i requisiti di ammissione il 14.09.2010, alle ore 9, in seduta pubblica, in una sala del Comune di Schio. Comune di Schio, Via Pasini 33, 36015 SCHIO (VI), Italia. 6. Il disciplinare di gara e i relativi allegati possono essere richiesti e ritirati all'Ufficio Contratti del Comune di Schio - tel. 0445/691226, previo pagamento delle spese di copia, pari ad Euro 100,00. Il bando di gara è, altresì, reperibile su www.comune.schio.vi.it. L'adesione al disciplinare di gara, la ricezione delle relative manifestazioni di interesse e ogni attività ad esse consequenziate non comportano per le Amministrazioni Comunali convenzionate alcun obbligo od impegno nei confronti degli interessati e, per questi ultimi, alcun diritto a qualsivoglia prestazione da parte delle Amministrazioni stesse. 7. Il presente bando viene inviato all'UPUCE il 19.07.2010. 8. Il presente bando è stato ricevuto dall'UPUCE il 19.07.2010.

COMUNE DI QUARTU SANT'ELENA AVVISO DI AGGIUDICAZIONE Oggetto: Servizio di Tesoreria Comunale Il Comune di Quartu Sant'Elena, Via Eligio Porcu, 09045 Quartu Sant'Elena (CA) tel.070/86011, rende noto che la procedura ristretta accelerata indetta con determinazione n. 1063 del 22/04/2010, per l'affidamento del "Servizio di Tesoreria Comunale", è stata aggiudicata alla Banca di Credito Sardo SpA con sede legale in Cagliari, unica partecipante alla procedura. Il Dirigente del Settore Bilancio Economato Rag. Patrizia Contini

* * *

CITTÀ DI LECCE Il Responsabile Unico del Procedimento Dott. Mario Ruaro

* * *

COMUNE DI CASTEGGIO (PV) Via Castello 24 - 27045 Tel. 0383.80781 - Fax 0383.82472 AVVISO DI GARA CIG 0512612CCA Questo Ente indice gara, mediante procedura ristretta e accelerata con aggiudicazione a favore dell'offerta economicamente più vantaggiosa per l'affidamento del servizio di refezione scolastica per gli anni scolastici 2010/2011-2011/2012- 2012/2013. Importo presunto: € 496.650,00 (IVA esclusa). Termine ricezione richiesta di invito: ore 12.00 del 31.08.2010. Documentazione integrale disponibile su www.comune.casteggio.pv.it La Responsabile dell'Area Servizi Sociali Istruzione Rag. Adele Franca Vacchelli

AVVISO DI GARA NON ESPERITA (ALL.IX A-P.5 - D.LGS.163/06) 1. 1. Comune di Lecce, v. F.sco Rubichi 1 6 , 7 3 1 0 0 , t e l . 0 8 3 2 - 6 8 2 111 , domenico.capoccia@comune.lecce.it, tel.uff.TARSU 0832-682951 fax 0832682927. 2. aperta ex art.55 d.lgs.163/06. 3.Affidamento in concessione dei servizi di accertamento e riscossione della tassa spazi ed aree pubbliche temporanea e permanente comprese le aree mercatali e tarsug dell'imposta comunale sulla pubblicità e diritti sulle pubbliche affissioniImporto base di gara: aggio percentuale 20%. CPV 79940000; CIG 04134738B4; 5. massimo ribasso. A seguito di ricorso giurisdizionale la procedura sopra indicata, bando pubblicato sulla GUCE n.2009/S 248-356427 del 24.12.09 e sulla GURI n.151 del 23-12-09, è stata annullata. Verrà indetta nuova selezione di gara. Ulteriori informazioni c/o il Responsabile del procedimento: Dott. Domenico Capoccia, Lecce v. M. Palumbo tel.0832 682951. Dirig. Sett. Fiscalità Locale Dr. D. Capoccia

* * * * * *


8

Anno 4 n. 140 - mercoledì 28 luglio 2010

CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA DI TERAMO ESITO DI GARA CIG 0454693886 Si comunica che, con determinazione del Segretario Generale n. 54 del 29.06.2010, si è proceduto all'aggiudicazione definitiva del Servizio Cassa Camerale per il periodo 01.05.2010 al 30.04.2013. Offerte ricevute: 2. Aggiudicatario: Banca Marche SpA con sede in Ancona. Ulteriori informazioni possono essere richieste alla CCIAA di Teramo Uff. Provveditorato via Savini, 48 - 64100 Teramo, anche via e-mail: cciaa.teramo@te.lega lmail.camcom.it o fax 0861.356067.

dell'operatore economico aggiudicatario: DEC SpA, Via G. Devitofrancesco n. 31/C, 70124 BARI, tel.080.0992111, fax 080 0992254. Importo a base di gara: Soggetti a ribasso: lavori € 30.552.134,41- Non soggetti a ribassi:Oneri sicurezza € 726.265,95. Redazione progetto esecutivo: € 661.684,40. Importo finale dell'importo aggiudicato: di € 20.164.576,47 (38,542 %), di cui € 661.684,40 per la progettazione esecutiva e € 726.265,95 per gli oneri per la sicurezza non soggetti a ribasso. Pubblicazione del bando: GURI 5^ serie speciale n. 17 del 09.02.09. Il Direttore Generale Dott. Vitangelo Dattoli * * *

Il Dirigente dell'Area Economico Finanziaria Dott.ssa Anna Ferri

COMUNE DI CASTEGGIO (PV)

* * *

BANDO DI GARA CIG 0512612CCA

AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA CONSORZIALE POLICLINICO DI BARI ESITO DI GARA Pubblicazione ai sensi degli art. 65 e 66 del DLgs 163/06 e smi dei risultati della procedura aperta di seguito riportata: Amministrazione aggiudicatrice: Azienda Ospedaliero Universitaria Consorziale Policlinico di Bari. Oggetto dell'appalto: L AV O R I D I A D E G U A M E N T O NORMATIVO E FUNZIONALE DEL PA D I G L I O N E D E L L E C L I N I C H E CHIRURGICHE, ADEGUAMENTO NORMATIVO E FUNZIONALE DEI PADIGLIONI DELLE CLINICHE DERMO ED OCULISTICA, ADEGUAMENTO NORMATIVO E FUNZIONALE DEL PA D I G L I O N E D E I R E PA R T I OSPEDALIERI E COSTRUZIONE DI NUOVO EDIFICIO DA ADIBIRE AD UNITÀ OPERATIVA DI DIALISI E NEFROLOGIA. Schede Ares nn. 36, 38 e 39. CIG: 0372669030. Tipo di procedura: aperta; Criterio di aggiudicazione: art. 83 del D.L 163/06; Responsabile del Procedimento: ing. Alfonso Cagiano. Data di aggiudicazione: delibera n. 806 del 06/07/2010. Numero di offerte: 9. Nome e indirizzo

I.1) Comune di Casteggio, Via Castello 24, CASTEGGIO, SETTORE SERVIZI SOCIALI ISTRUZIONE, Tel 0383/80781, servizi.sociali@comune.casteggio.pv.it, Fax 0383/82472, www.comune.casteg gio.pv.it. Informazioni, documentazione, domande: punti sopra. I.1.1) Servizio refezione scolastica, 3 anni scolastici 2010/2011 - 2011/2012 - 2012/2013. II.2.1) IMPORTO PRESUNTO DEL SERVIZIO: € 496.650,00 + IVA. III.2) Condizioni di partecipazione: VEDASI DOCUMENTAZIONE DI GARA. IV.1) Procedura Ristretta accelerata. IV.2.1)

Aggiudicazione Offerta economicamente più vantaggiosa. IV.3.4) Termine ricevimento offerte 31/08/2010 ore 12. VI.3) Bando integrale su w w w. c o m u n e . c a s t e g g i o . p v. i t . I l Responsabile del Procedimento: Rag Adele Franca Vacchelli. VI.5) 23.07.2010. Il Responsabile del’Area Adele Franca Vacchelli * * *

AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA CONSORZIALE POLICLINICO DI BARI P.ZZA GIULIO CESARE 11 70124 BARI ESITO DI GARA CIG 03813571C0 Pubblicazione ai sensi degli art. 65 e 66 del D.Lgs.163/06 e smi dei risultati della procedura aperta di seguito riportata. Amministrazione aggiudicatrice: A.O. Universitaria Consorziale Policlinico di Bari. Oggetto dell'appalto: PROCEDURA APERTA PER L'AGGIUDICAZIONE DELLA ESECUZIONE LAVORI DI ADEGUAMENTO NORMATIVO E FUNZIONALE DEL PADIGLIONE DI OSTETRICIA, COMPRESA LA SISTEMAZIONE DISTRIBUTIVO FUNZIONE DELLA UTIN (UNITÀ DI TERAPIA INTENSIVA NEONATALE); ADEGUAMENTO NORMATIVO E FUNZIONALE DEI PADIGLIONI DI


9

Anno 4 n. 140 - mercoledì 28 luglio 2010

AsiTV, la webtv dell'Agenzia spaziale italiana Arriva su Internet la tv dedicata all'Italia

dello spazio. È la web tv dell'Agenzia Spaziale Italiana (Asi). Lunedì c'è stato il debutto, oggi già 4 contenuti video L'Agenzia spaziale italiana sbarca su Internet con una webtv per spiegare come l'Italia sia presente, a livello a mondiale, in tutti le fasi degli esperimenti che attualmente si stanno facendo nello spazio. A presentare la nuova emittente online è Enrico Saggese, il presidente dell'Asi che, in un editoriale di apertura saluta tutti i visitatori e illustra i contenuti futuri della webtv. Nei programmi della redazione non c'è solamente l'obiettivo di dare maggior risalto possibile ai programmi e le attività dell'Asi, ma verrà curata tutta una serie di format televisivi, pensati e costruiti nell'intento di comunicare la cultura e l'informazione sul mondo dello Spazio. La rubrica "Zero Gravity" racconterà dettagli e curiosità sulla vita degli astronauti. "Pulsar" sarà un magazine di informazione che, grazie alla competenza di uno scienziato, terrà i visitatori aggiornati sull'evoluzione dell'universo, utilizzando un linguaggio comprensibile a tutti. "Satellite con vista" sarà invece una sezione dove trovare le foto della Terra vista dal satellite, grazie alla costellazione COSMOSkyMed. "Space Reloaded" sarà la rubrica delle curiosità che racconterà ogni volta casi emblematici di tecnologie spaziali trasferite in applicazioni pratiche sulla Terra. L'Asi, grazie ad Internet, ha finalmente varcato i confini del televideo, unico angolo televisivo che forniva aggiornamenti sulle attività dell'Agenzia. Grazie al nuovo strumento della tv via web, l'Asi potrà ora dare il giusto risalto alle nuove storiche

sfide dallo Spazio per l'Italia: dal completamento della costellazione di COSMO-SkyMed alle missioni degli astronauti Roberto Vittori e Paolo Nespoli, fino all'invio dello str umento AMS (Alpha Magnetic Spectrometer) sulla ISS.


10

Anno 4 n. 140 - mercoledì 28 luglio 2010

P E D I AT R I A E N E U R O L O G I A ; COSTRUZIONE DEL NUOVO PADIGLIONE DI ONCOEMATOLOGIA PEDIATRICA. Tipo di procedura: aperta; Criterio di aggiudicazione: art.83 del D.L. n.163/06; Responsabile del Procedimento: ing. Alfonso Cagiano. Data di aggiudicazione: delibera n.805 del 06.07.2010. Numero di offerte: 11. Nome e indirizzo dell'operatore economico a g g i u d i c a t a r i o : S A LVAT O R E MATARRESE SpA, V.le Japigia 145, 70126 BARI, Tel.080/5503611 Fax 080/5534353. Importo a base di gara: TO TA L E L AV O R I S O G G E T T I A RIBASSO € 13.491.003,02. Oneri sicurezza non soggetti a ribasso € 196.188,18. Importo finale dell'importo aggiudicato: € 8.071.529,46, esclusi gli oneri per la sicurezza di € 196.188,18 non soggetti a ribasso. Pubblicazione del bando: GURI V serie speciale n.129 del 02/11/09. Il Direttore Generale Dott. Vitangelo Dattoli

A.M.I.U. SpA AVVISO DI PROCEDURA APERTA L'A.M.I.U. SpA (V.le Lindemann Z.I. Bari, Tel.080.5310111; fax 080.5310210, www.amiubari.it, c.f. 05487980723), indice ai sensi dell'art.55 del D.Lgs.163/06 una procedura aperta per la fornitura di n. 6 spazzatrici aspiranti con agevolatore e manutenzione full service (CIG 0514705BFD) .Importo a base di gara € 1.671.000,00 oltre iva. Le offerte dovranno pervenire entro e non oltre le ore 13 del 06.09.2010 presso la sede legale di AMIU SpA, Viale Lindemann.Z.I. La gara verrà espletata il giorno successivo 07.09.2010 ore 10. I documenti di gara, ai quali si rimanda, sono disponibili presso l'ufficio Gare di AMIU sino alla data di scadenza del termine per la presentazione delle offerte e sono altresì pubblicati su www.amiubari.it. Il Responsabile del Procedimento: ing. Antonio Di Biase. Data di spedizione telematica all'Ufficio pubblicazioni GUCE 16.07.2010.

COMUNE DI FIANO ROMANO (RM) ESITO DI GARA Il Comune di Fiano Romano comunica che il 31/05/2010 è stato aggiudicato l'appalto relativo al servizio di raccolta differenziata porta a porta, spazzamento ed altri servizi. Aggiudicataria del servizio è la società Diodoro Ecologia Srl di Roseto degli Abruzzi. Informazioni dettagliate presenti su www.comune.fiano romano.rm.it. Responsabile Ufficio Tecnico Arch. Domenica Messina * * *

COMUNE DI TORREMAGGIORE (FG) SETTORE III SERVIZIO LAVORI PUBBLICI

* * *

CITTÀ DI LECCE

Il Presidente Dott. Giuseppe Savino

Avviso per estratto del bando di gara. Comune di Torremaggiore (Fg) 71017,

AVVISO DI GARA NON ESPERITA (ALL.IX A-P.5 - D.LGS.163/06) 1. Comune di Lecce, v. F.sco Rubichi 16, 73100, t e l . 0 8 3 2 - 6 8 2 111 , domenico.capoccia@comune.lecce.it, tel.uff.TARSU 0832-682951 fax 0832682927. 2. aperta ex art.55 d.lgs.163/06. 3.Affidamento in concessione dei servizi di accertamento e riscossione della tassa spazi ed aree pubbliche temporanea e permanente comprese le aree mercatali e tarsug dell'imposta comunale sulla pubblicità e diritti sulle pubbliche affissioni. Importo base di gara: aggio percentuale 20%. CPV 79940000; CIG 04134738B4; 5. massimo ribasso. A seguito di ricorso giurisdizionale la procedura sopra indicata, bando pubblicato sulla GUCE n.2009/S 248-356427 del 24.12.09 e sulla GURI n.151 del 23-12-09, è stata annullata. Verrà indetta nuova selezione di gara. Ulteriori informazioni c/o il Responsabile del procedimento: Dott. Domenico Capoccia, Lecce v. M. Palumbo tel.0832 682951. Il Dirigente Settore Fiscalità Locale Dr. Domenico Capoccia

concessionaria

utilizza il modulo richiesta on-line su

www.intelmedia.it riceverai, nel giro di un’ora, un preventivo gratuito Contattaci, senza alcun impegno, per conoscere tutti i vantaggi del servizio per la Pubblica Amministrazione

guri@intelmedia.it


11

Anno 4 n. 140 - mercoledì 28 luglio 2010

piazza della Repubblica 2 ; informazioni tel. 0882/391111-160 , fax 0882/382978. CIG 0515406E78. Si rende noto che questo Comune indice gara a procedura aperta ai sensi degli artt.54 e 55 del D.Lgs. 163/06 e della determ. dirige. a contrattare n.385 del 13.07.2010 per l'appalto dei lavori di costruzione di un Asilo Nido nella zona nord dell'abitato. Importo complessivo dell'appalto compreso oneri di sicurezza, € 667.403,63 ; Importo a base d'asta € 647.964,69, cat. prev.OG1 class. III . Termine ultimo di ricezione delle offerte: 01.09.2010. Apertura delle offerte: 02.09.2010. Responsabile del procedimento : ing. Di Noia Gianfranco. Bando e disciplinare su www.comune.torremaggiore.fg.it, sez. bandi di gara . Pubblicazione su GURI 85 del 26.07.2010. Il Dirigente del Settore Tecnico Ing. Di Noia Gianfranco

e indirizzo dell'operatore economico aggiudicatario: Salvatore Matarrese SpA, V.le Japigia 145, 70126 BARI, Tel.080/5503611 Fax 080/5534353. Importo a base di gara: Totale lavori soggetti a ribasso € 13.491.003,02. Oneri sicurezza non soggetti a ribasso € 196.188,18. Importo finale dell'importo aggiudicato: € 8.071.529,46, esclusi gli oneri per la sicurezza di € 196.188,18 non soggetti a ribasso. Pubblicazione del bando: GURI V serie speciale n.129 del 02/11/09. Il Direttore Generale Dott. Vitangelo Dattoli

* * *

INAF OSSERVATORIO ASTRONOMICO DI CAGLIARI

* * * AVVISO DI GARA

AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA CONSORZIALE POLICLINICO DI BARI P.ZZA GIULIO CESARE 11 70124 BARI ESITO DI GARA CIG 03813571C0 Pubblicazione ai sensi degli art. 65 e 66 del D.Lgs.163/06 e smi dei risultati della procedura aperta di seguito riportata. Amministrazione aggiudicatrice: A.O. Universitaria Consorziale Policlinico di Bari. Oggetto dell'appalto: Procedura aperta per l'aggiudicazione della esecuzione lavori di adeguamento normativo e funzionale del padiglione di ostetricia, compresa la sistemazione distributivo funzione della UTIN (unità di terapia intensiva neonatale); adeguamento normativo e funzionale dei padiglioni di pediatria e neurologia; costruzione del nuovo padiglione di oncoematologia pediatrica. Tipo di procedura: aperta; Criterio di aggiudicazione: art.83 del D.L. n.163/06; Responsabile del Procedimento: ing. Alfonso Cagiano. Data di aggiudicazione: delibera n.805 del 06.07.2010. Numero di offerte: 11. Nome

I.1) INAF - Osservatorio Astronomico di Cagliari, strada 54 loc. Poggio dei Pini, 09012 Capoterra, tel. 07071180216, fax 071180244. II.1.2) Fornitura in opera di due gruppi elettrogeni da 800kVA. II.2.1) Entità appalto a b.a.: € 225.000 + IVA. IV.1.1) Procedura aperta. IV.2.1) Aggiudicazione: offerta economicamente più vantaggiosa. IV.3.3) Ricezione domande: 3/09/10 h.14. Resp. Proc.: dott. I. Porceddu. Documenti di gara: www.oacagliari.inaf.it. Il Direttore Prof. Nicolò D'Amico * * *

AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA CONSORZIALE POLICLINICO DI BARI Piazza Giulio Cesare 11 70124 Bari

Amministrazione aggiudicatrice: A.O. Universitaria Consorziale Policlinico di Bari. Oggetto dell'appalto: Servizio di gestione integrata dei sistemi di produzione, distribuzione ed utilizzazione dell'energia. Tipo di procedura: aperta; Criterio di aggiudicazione: art.83 D.L.163/06; Resp. Procedimento: ing. Alfonso Cagiano. Data di aggiudicazione: delibera n.774 del 30.06.2010. Numero di offerte: 2. Nome e indirizzo dell'operatore economico aggiudicatario: costituenda Associazione Temporanea di Imprese tra SIRAM SpA (Capogruppo Mandataria), Manutencoop Facility Management SpA (Mandante), C. N. Costruzioni Generali Srl (Mandante), Via Bisceglie 95, 20152 Milano. Importo finale dell'importo aggiudicato: € 11.376.000,00, compreso gli oneri per la sicurezza di € 237.750,00, oltre IVA, nonché del 10% di ribasso sui prezziari di riferimento di cui all'art. 9 del CSA per i lavori di manutenzione ordinaria e straordinaria edile ed affine. Pubblicazione del bando: GURI V serie speciale n.47 del 22/04/09. Direttore Generale Dott. V. Dattoli

* * *

COMUNE DI GONZAGA (MN) ESITO DI GARA CIG 04758056B3 I l 1 6 . 0 7 . 2 0 1 0 c o n D T. 1 1 7 s i è proceduto all'aggiudicazione definitiva del Servizio di trasporto ed accompagnamento di ragazzi disabili. Durata 01.09.2010-31.08.2013. Importo iniziale: E 138.375,00 + IVA. N. offerte ricevute: 1. Aggiudicatario: "EREDI FURGERI AUTOSERVIZI di Furgeri Gianni & c. S.n.c." con sede in Quistello (MN), che ha offerto un ribasso del 0,52%. Ulteriori informazioni su www.comune.gonzaga.mn.it. Il Responsabile del Settore D.ssa Ilaria Zaldini

ESITO DI GARA CIG 0294609F05 * * * Pubblicazione ai sensi degli art.65 e 66 D.Lgs.163/06 e smi dei risultati della procedura aperta di seguito riportata.


Anno 4 n. 140 - mercoledì 28 luglio 2010  

Anno 4 n. 140 - mercoledì 28 luglio 2010

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you