Issuu on Google+

Anno 4 n. 117

venerdì 25 giugno 2010

Per le migliori performance, in arrivo il PREMIO QUALITÀ PA Tra le linee guida del mandato di

Brunetta c'è la valutazione della performance delle amministrazioni e la valorizzazione del merito. Per questi motivi nasce il Premio Qualità PA, giunto quest'anno alla terza edizione, promossa dal Ministero per la Pubblica Amministrazione e l'Innovazione, in collaborazione con Confindustria, APQI (associazione Premio Qualità Italia), CNCU (Consiglio Nazionale Consumatori e Utenti). L'obiettivo del Premio è proprio quello di valorizzare le amministrazioni che stanno investendo in percorsi di miglioramento delle proprie prestazioni, oltre a promuovere la diffusione di politiche di autovalutazione, per favorire la percezione positiva delle performance da parte degli utenti. I premi in palio Per questa terza edizione sono previsti quattro premi: premio Migliore Amministrazione, per il vincitore assoluto; premio Qualità PPAA, per i vincitori delle singole categorie fino a un massimo di due; la Menzione speciale Confindustria Per la qualità dei servizi delle imprese; la Menzione speciale CNCU Per la qualità dei servizi dei cittadini. Le amministrazioni vincitrici dei premi concorrono a ricevere il Premio Nazionale dell'Innovazione, patrocinato dalla Presidenza della Repubblica Italiana. Possono partecipare al concorso tutte le amministrazioni pubbliche che abbiano raggiunto livelli di performance significativi, secondo principi di eccellenza nella gestione (Total Quality Management). Sono invece escluse dal concorso tutte le amministrazioni premiate nella scorsa edizione. Le selezioni La procedura di selezione delle amministrazioni vincitrici passa attraverso quattro fasi. Inizialmente il Formez verifica l'ammissibilità delle candidature sulla base dei requisiti richiesti. Successivamente le amministrazioni ammesse al concorso devono presentare un documento di partecipazione in cui indicano i livelli di performance articolati secondo criteri di analisi proposti dal modello europeo CAF (Common Assessment Framework). Superano questa fase sole le 40 amministrazioni finaliste. La fase successiva prevede la visita delle amministrazioni da parte di un team di valutatori qualificati coordinati dall'APQI, in seguito alla quale vengono individuate le vincitrici del Premio. Per partecipare è necessario compilare la domanda online entro il 20 luglio. Entro il 30 luglio verrà pubblicato l'elenco delle candidature ammesse. Il documento di partecipazione dovrà essere inviato invece entro il 30 novembre 2010.


2

Anno 4 n. 117 - venerdì 25 giugno 2010

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FERRARA AVVISO DI GARA Si comunica che questa Amministrazione ha indetto, mediante procedura aperta comunitaria, la gara di seguito descritta: affidamento dei servizi di prenotazione e rilascio di titoli di viaggio aerei e di prenotazione di servizi alberghieri per il personale dell'Università degli Studi di Ferrara per un periodo triennale, CIG 0493408528. Importo appalto: € 675.000,00 IVA esclusa. Scadenza: 27/07/2010 ore 12. Documentazione integrale disponibile su www.unife.it/appalti.htm. Il Direttore Amministrativo Dr.ssa Clara Coviello ***

A.O. OSPEDALE DI CIRCOLO DI MELEGNANO ESTRATTO BANDO DI GARA P r o c e d u r a a p e r ta a i s e n s i d e l D.Lgs.163/06 e smi. L'A.O. "Ospedale di Circolo di Melegnano" via Pandina 1, Vizzolo Predabissi (MI) indice procedura aperta per l'affidamento di opere edili ed

Iscrizione al registro della stampa del Tribunale di Trani n. 01/04 del 30.10.2007 Redazione Barletta - Via S. Antonio 30 Tel. +39.0883.532851 - Fax +39.0883.531373 Direttore responsabile: Giovanni Ingoglia Edito da: Contesto srl

affini e servizi connessi, finalizzate alla manutenzione ordinaria e straordinaria dell'A.O. per il periodo di anni 5. Il bando integrale, il disciplinare di gara con i relativi allegati, il CSA ed i relativi allegati sono pubblicati su www.aomelegnano.it/bandie-gare. CIG 04961804AF - CUP F35D10000060002. Termine ultimo per la presentazione delle offerte: ore 12 del 05/08/2010. Indirizzo al quale vanno inviate le offerte: A.O. "Ospedale di Circolo di Melegnano" Ufficio Protocollo, via Pandina 1, 20070 Vizzolo Predabissi (MI). Il bando è stato inviato alla GUCE il 14/06/2010 e pubblicato sulla GURI n.70 del 21.06.2010. Direttore Generale Dott. Claudio Garbelli ***

COMUNE DI VAZZOLA Ente: Comune di Vazzola, Ufficio LL.PP., P.zza V. Emanuele 103, 31028 (tel.0438440881 fax 0438440889), www.comune.vazzola.tv.it. Gara a procedura aperta, con aggiudicazione a l l ' o ff e r t a e c o n o m i c a m e n t e p i ù vantaggiosa. Progettazione esecutiva (in parte definitiva), direzione lavori, il coordinamento per la sicurezza sia in fase di progettazione che di esecuzione, il collaudo e la realizzazione <<chiavi in mano>> di un campo fotovoltaico da realizzare attraverso lo strumento di locazione finanziaria ai sensi dell'art.160 bis del D.Lgs.163/06. CIG 050122471F. L'importo complessivo ammonta ad € 1.210.000,00 (compresi € 8.030,00 per oneri sicurezza, non soggetti a ribasso). Termine ricevimento delle offerte: entro le ore 12 del 24.08.2010. Bando pubblicato nella GURI - V serie - n.72 del 25.06.2010.

CONTATTI Direttore: Redazione: Abbonamenti: Clienti: Url:

giovanni.ingoglia@bandinlinea.it redazione@bandinlinea.it abbonamenti@bandinlinea.it servizioclienti@bandinlinea.it www.bandinlinea.it

PUBBLICITÀ

concessionaria per la pubblicità su

bandinlinea per informazioni e contatti

0883 34 79 95

Tel. info@intelmedia.it - www.intelmedia.it

Procedura: aperta con criterio di aggiudicazione ad offerta economicamente più vantaggiosa ai sensi dell'art.83 D.Lvo 163/06. Importo dei lavori a base d'asta: € 167.022,43 per lavori a corpo € 864.324,33 lavori a misura, € 18.166,08 per oneri di sicurezza non soggetti a ribasso oltre Iva. Iscrizioni richieste: OG1 class. II € 489.068,58 prevalente; OS19 class. II € 311.511,42 scorporabile; 0S24 class. I € 230.766,76 scorporabile. Finanziamento: P.O.R. CAMPANIA 2000/2006 D.D. n.97 del 0 7 / 0 4 / 2 0 1 0 , L . 3 2 / 9 2 . Te r m i n e esecuzione: gg.545, riducibile in offerta; Termine presentazione offerta: ore 12 del 20.07.2010. Bando e relativi allegati disponibili c/o l'U.T.C. in Largo Europa Te o r a , t e l . 0 8 2 7 - 5 1 0 0 5 e s u www.comune.teora.av.it.

Responsabile del procedimento Arch. Federico Cenedese ***

COMUNE DI TEORA (AV) ESTRATTO Questa Amministrazione, in esecuzione della delib. G.C. n.61 del 16/07/2010, indice una gara dì appalto per l'aggiudicazione dei lavori di realizzazione "Centro di informazione e degustazione delle tipicità della valle dell'ofanto; arredo urbano e riqualificazione del tessuto storico" ai sensi del D.Lvo 163/06 e smi.

Il Responsabile del Servizio LL.PP. Geom. Gerardo Spiotta ***

FONDAZIONE EDMUND MACH ESTRATTO DI BANDO DI GARA D'APPALTO Stazione appaltante: Fondazione Edmund Mach, sede San Michele all'Adige. Oggetto: Fornitura di strumentazione scientifica per l'attività di ricerca sulla metabolomica vegetale Modalità di scelta del contraente: procedura aperta ex art.55 del d.lgs.163/06. Suddivisione in lotti: Lotto n.1: fornitura di uno spettrometro di massa a triplo quadripolo accoppiabile ad un sistema micro HPLC, Base d'appalto € 310.000,00, di cui € 800,00 per costi per la sicurezza, non ribassatoli; Lotto n.2: Fornitura di un sistema gc accoppiato ad un sistema di massa a triplo quadrupolo € 185.000,00 di cui € 800,00 per costi, per la sicurezza, non ribassatoli; Criterio di aggiudicazione: offerta economicamente più vantaggiosa (65 punti merito tecnico, 35 punti prezzo). Scadenza presentazione offerte: 26/07/2010 ore 12. Prima seduta pubblica di gara: 27/07/2010 ore 14. Bando di gara inviato alla GUCE il 14/06/2010, esposto all'albo della Fondazione Edmund Mach. È in corso di pubblicazione sulla GURI. Per informazioni rivolgersi al Servizio Amministrativo, Ufficio servizi generali ed appalti della Fondazione Edmund Mach, via E. Mach l, 38010 S. Michele all'Adige (TN) tel.0461/615345-215, ufficio.appalti@iasma.it.


3

Anno 4 n. 117 - venerdì 25 giugno 2010

Dirigente del Servizio Amministrativo f.to dott.ssa Roberta Galli ***

ISTITUTO AUTONOMO PER LE CASE POPOLARI DELLA PROVINCIA DI NAPOLI SETTORE TECNICO Oggetto: Gara di appalto con procedura ristretta di cui all'art.53 co.2 lett. a) del D.Lgs.163/06 e smi ESTRATTO AVVISO DI GARA D'APPALTO Si rende noto che la GUCE del 15.06.2010 pubblica l'avviso di gara con procedura ristretta riguardante l'appalto dei lavori di costruzione di n. 36 alloggi di E.R.P. nel Comune di QUARTO, località Via Crocillo Comparto CA1 lotto 3 (CUP C29C10000020005 - CIG 0496503F38) finanziati con fondi legge 560/93, per l'importo complessivo a base d'asta di € 5.191.492,24, comprensivo degli oneri per la sicurezza ammontanti a € 211.612,15 non soggetti a ribasso d'asta. Categorie e classifiche: Cat. Prevalente, OG1 - Edifici civili e industriali, Class. V, Importo Cat. € 3.963.630,21; Cat. Scorporabile subappaltabile, OS21 Opere strutturali speciali, Class. III, Importo Cat. € 535.062,03; Cat. Scorporabile Subappaltabile, OG11 Impianti tecnologici, Class. III, Importo Cat. € 522.114,10; Cat. Scorporabile s u b a p pa l ta b i l e , O S 4 - I m p i a n t i elettromeccanici trasportatori, Class. I, Importo Cat. € 170.685,90. Le domande

di partecipazione dei soggetti interessati (fa fede il timbro di ricezione dell'Istituto) dovranno pervenire entro le ore 12 del 15.10.2010. La Stazione Appaltante provvederà ad inoltrare le lettere di invito entro il 29.10.2010. Eventuali informazioni necessarie potranno essere acquisite presso il Settore Tecnico dell'I.A.C.P. di N a p o l i , V i a V. C i a r a v o l o 4 , tel.081/7973320-081/7973323 - fax 081/5937549. Per le restanti prescrizioni e per le modalità di partecipazione alla gara si fa riferimento all'avviso integrale come sopra pubblicato. Resp. Procedimento Dirigente del Settore Tecnico Ing. Francesco Bellinetti ***

COMUNE DI LUOGOSANO (AV)

2010 ore 9 c/o la sede della stazione appaltante. I documenti e gli elaborati che sono alla base dell'appalto devono essere consultati o acquisiti presso il Comune di Luogosano, Area Tecnica, ai sensi dell'art.10 del D.Lgs.163/06 e smi e degli artt.4 e 6 della L. 241/90. RUP: arch. Franco Archidiacono, responsabile dell'Area Tecnica dell'Amministrazione appaltante tel.0827.73007, fax 0827.78028, f_arch@yahoo.it, al quale è possibile chiedere informazioni chiarimenti relativi alla gara in oggetto. Responsabile del Procedimento Arch. Franco Archidiacono ***

CENTRO ITALIANO RICERCHE AEROSPAZIALI Via Maiorise 81043 Capua (CE)

BANDO DI GARA - CIG 04990347E0

AVVISO DI GARA ESPERITA

L'UTC del Comune di Luogosano - Via F. De Sanctis, 83040 - indice procedura aperta per l'Affidamento della concessione di costruzione e gestione dei lavori di completamento dell'edificio pubblico adibito all'accoglienza del turismo della terza età. attrezzature collettive e servizi curativi e sanitari. risorse rinvenienti P.O.R. CAMPANIA 2000/2006 art.18 L.R. 01/2009. Importo a base d'appalto: € 1.589.829,71 + IVA. Criterio di aggiudicazione: offerta economicamente più vantaggiosa secondo l'art.83 e ss. del predetto decreto e smi. Durata della Concessione: max 30 anni. Le offerte dovranno pervenire entro le ore 12 del 19-07-2010. La gara avrà luogo il 20-07-

Gara n.05/2009: "MAINTENANCE & OPERATION DEGLI IMPIANTI E DELLE INFRASTRUTTURE DEL CIRA" Procedura di aggiudicazione: Aperta. CIG Lotto 1: 03729697BF; CIG Lotto 2: 037294973E; CIG Lotto 3: 0372685D60. Importo Complessivo dell'Appalto: € 8.400.000,00. Importo di Aggiudicazione Lotto 1: € 2.666.005,60. Importo di Aggiudicazione Lotto 2: € 1.270.864,00. Importo di Aggiudicazione Lotto 3: € 330.573,82. Ulteriori informazioni: come da Avviso di gara esperita trasmesso alla GUUE il 19/05/2010. L'avviso è pubblicato anche su www.cira.it. Responsabile del Procedimento Dott. Carlo Russo ***

COMUNE DI AIELLO DEL FRIULI (UD) ESITO DI GARA CON DETERM. n. 43 del 07.06.2010 Il Comune di Aiello del Friuli ha aggiudicato definitivamente all'offerta economicamente più vantaggiosa la procedura aperta relativa ai Servizi Sociali integrati nella Casa di Riposo com.le della durata di anni 4, rinnovabile a temine di legge. Aggiudicataria: La Cisile Soc. Coop. Sociale di Gorizia Importo complessivo: € 4.609.322,16 IVA esclusa. L'avviso di aggiudicazione integrale è pubblicato su


4

Anno 4 n. 117 - venerdì 25 giugno 2010

www.comune.aiellodelfriuli.ud.it. Data di pubblicazione sulla GURI: 16.06.2010.

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA "LA SAPIENZA"

Il Responsabile del Servizio Casa di Riposo Rag. Emanuele Barbangelo

P.le Aldo Moro 5, 00185 Roma Tel.06 49910912 Fax 06 49910139

***

AZIENDA SANITARIA LOCALE DELLA PROVINCIA DI BARI Lungomare Starita, 6 70123 Bari ESTRATTO DI BANDO DI GARA mediante procedura aperta per l'afffidamento di servizi di supporto tecnico organizzativi per la gestione istituzionale di n.1 centro per la P.M.A. (procreazione medicalmente assistita) ubicato c/o il presidio ospedaliero "F. JAIA" di Conversano. La ASL BA intende appaltare, mediante gara a procedura aperta, ai sensi degli artt.54 e 55 del D.Lgs.163/06 e successive modificazioni ed integrazioni e con il criterio dell'offerta economicamente più vantaggiosa, ai sensi degli artt. 81 e 83 della citata normativa, la fornitura di servizi di supporto tecnico organizzativi per la gestione istituzionale di n. 1 Centro per la P.M.A. (Procreazione Medicalmente Assistita) ubicato c/o il Presidio Ospedaliero "F. Jaia" di Conversano. La durata dell'appalto è di anni nove con un valore stimato di € 8.932.750,00 IVA esclusa oltre le opzioni specificate nel bando integrale pubblicato sulla GUCE. Le Imprese interessate dovranno far pervenire, al Protocollo dell'Area Gestione del Patrimonio della ASL BA, Lungomare Starita 6, 70123 Bari, a mezzo del servizio postale o con raccomandata a mano, entro e non oltre le ore 13 del 15.09.2010, a pena di esclusione, il plico contenente l'offerta e la documentazione indicata nel disciplinare di gara. I documenti di gara sono pubblicati su www.asl.bari.it, Sezione Bandi di gara, da cui possono essere acquisiti come originali. Il bando integrale è stato inviato e ricevuto dall'U.P.U.C.E. il 15.06.2010.

AVVISO DI GARA CIG 0496130B6A Questa Università indice gara, mediante procedura aperta con aggiudicazione al prezzo più basso, per il Servizio di trasporti e facchinaggio presso gli immobili dell'Università "La Sapienza" di Roma. Durata del servizio: anni tre. Importo complessivo massimo appalto: € 753.000,00 + IVA, di cui € 3.000,00 per oneri per eliminazione rischi da interferenze. Termine ricezione offerte il 02.08.2010 ore 12. Apertura il 04.08.2010 ore 9,30. Bando trasmesso all'U.P.U.U.E., il 11.06.2010, e pubblicato su GURI n.69 del 18.06.2010. Documentazione integrale disponibile su www.serviziocontrattipubblici.it e su www.uniroma1.it/organizzazione/amministrazione/gareappalti. Il Dirigente Dott.ssa Daniela Cavallo ***

A.U.S.L. TARANTO Viale Virgilio 31, 74100 - Taranto ESTRATTO BANDO DI GARA Questa Azienda, con delib. esecutiva n.1823 del 27/05/2010 ha indetto procedura aperta per l'affidamento del servizio di gestione della logistica dei magazzini dell'Azienda sanitaria di Taranto

f.to Il Dirigente Area Patrimonio Dott. Giovanni Molinari f.to Il Direttore Generale Dott. Nicola Pansini ***

www.gruppo.info - box@grupo.info

- C I G 0 4 9 3 1 0 6 B E E . Te r m i n e presentazione offerte: h.12 del 29.07.2010, mentre l'apertura dei plichi è fissato al 30.07.2010, con inizio alle ore 10. Il bando integrale, il disciplinare e tutta la documentazione di gara sono disponibili su www.asl.taranto.it. Eventuali informazioni e la documentazione di gara potranno essere richiesti all'Area Gestione del Patrimonio, tel.099/7786824 fax 099/378522. Direttore Generale Angelo Domenico Colasanto ***

COMUNE DI CARPI AVVISO DI PROCEDURA APERTA - CIG 0496984C28 Il Comune di Carpi, C.so A.Pio 91, indirà il 22/07/2010 una procedura aperta relativa ai lavori di REALIZZAZIONE DI PISTA CICLABILE DI COLLEGAMENTO TRA IL QUARTIERE DUE PONTI E IL CENTRO ABITATO (Importo compless. a base d'appalto, parte a corpo e parte a misura: € 1.426.358,43 + IVA, di cui € 1.381.338,43 per lavori ed € 45.020,00 per oneri della sicurezza non soggetti a ribasso di gara. Cat. prevalente: OG3; Cat. diverse dalla prevalente: OG10 e OS24. 1. Criterio di aggiudicazione: offerta economicamente più vantaggiosa di cui al D.Lgs.163/06, art.83 secondo i criteri enunciati nel bando integrale di gara; 2. Termine d'esecuzione: 255 gg. naturali e consecutivi, decorrenti dalla data del verbale di consegna; tale termine potrà essere ridotto in base al cronoprogramma


5

Anno 4 n. 117 - venerdì 25 giugno 2010

Come ci si prepara al concorso per Segretario Comunale Il 18 maggio è stato pubblicato dalla Gazzetta Ufficiale il diario della prova preselettiva relativa al concorso per l'ammissione di 260 borsisti al IV corso-concorso selettivo di formazione per l'iscrizione di 200 Segretari comunali nella fascia iniziale dell'Albo dei Segretari comunali e provinciali. La prova si terrà il 20, 21 e 22 settembre 2010 presso l'Ergife Palace Hotel di Roma. La banca dati dei quiz sarà pubblicata il 27 luglio sul sito dell'Agenzia autonoma per la gestione dell'albo dei Segretari Comunali e Provinciali. PromoPA Fondazione realizza un corso intensivo di preparazione alle prove del concorso per segretari (COA V ) suddiviso in due moduli didattici, a cui è possibile iscriversi singolarmente. Le lezioni si svolgeranno a Roma, di sabato, dalle 10:00 alle 17:00 presso il Centro Congressi Cavour. PROGRAMMA La figura del segretario comunale o provinciale ha funzioni di assistenza giuridico-amministrativa nei confronti degli organi dell'ente, e dipende direttamente dal sindaco o dal presidente della provincia. Il programma del corso dunque prevede lo studio intensivo di tutte le materie affrontate nella banca dati dei quiz, con momenti di esercitazioni pratiche e verifica dei risultati ottenuti. Le aree di

intervento delle lezioni sono quella giuridica , economica e finanziariacontabile, manageriale, con un focus sulle tecniche di gestione delle risorse umane. Il primo modulo, propedeutico alla prova preselettiva, prevede tre lezioni-esercitazioni che si terranno i giorni 4, 11 e 18 settembre 2010. Le lezioni del secondo modulo invece sono previste per il 30 ottobre e il 6 e 13 novembre. Queste saranno focalizzate sulla preparazione delle prove scritte attraverso la presentazione di possibili tracce, la predisposizione di scalette e la correzione personale delle esercitazioni. Per maggiori informazioni contattare la segreteria del corso, inviando una e-mail all'indirizzo info@promopa.it. Per le iscrizioni, inviare la scheda di registrazione via fax al numero 0583/317352.


6

Anno 4 n. 117 - venerdì 25 giugno 2010

predisposto dall'impresa aggiudicataria in sede di offerta, come previsto dal Disciplinare di gara (Paragrafo D "Documenti da presentare", plico 3); 3. Il bando di gara integrale, contenente le condizioni di partecipazione alla gara, con il relativo Disciplinare di Gara, è consultabile su www.carpidiem.it. Eventuali informazioni possono essere richieste all'Ufficio Appalti del Settore A3 (tel.059/649181-649182 fax 059/649095); 4. Le offerte dovranno pervenire all'Ufficio Protocollo Comunale, corso A. Pio 91, entro e non oltre le ore 11,30 del 21-072010 (termine perentorio); il sopralluogo e la presa visione degli elaborati progettuali sono obbligatori e devono essere concordati telefonicamente entro le ore 12 del 12-07-2010 con le modalità indicate nel disciplinare di gara; 5. L'apertura dei plichi contenenti la documentazione amministrativa avverrà il 22-07-2010 ore 9 c/o la sede Comunale di via Peruzzi 2, con facoltà per il pubblico di assistere al procedimento; 6. L'approvazione del progetto e delle fonti di finanziamento dei lavori in oggetto è stabilita dalla delib. GC n.196 del 28-12-

09. 7. CIG 0496984C28. f.to Il Dirigente Responsabile del Settore A3 Dott. Ing. Norberto Carboni ***

CONSORZIO OBBLIGATORIO SMALTIMENTO RIFIUTI BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA - CIG 05010832C5 Stazione appaltante: COSMARI, Località Piane di Chienti, 62029 Tolentino (MC), tel.0733/203504 fax 0733/204014, www.cosmari.sinp.net, massimo.procaccini@cosmari.191.it; Oggetto: opere di ampliamento dell'impianto di compostaggio presso lo stabilimento in Loc. Piane di Chienti del Comune di Tolentino (MC), Delib. a contrarre n.13 del 26.02.10 del C.d.A. dell'Ente, NACE 45.21 - CPV 45213280-9. L'importo dei lavori ammonta a complessivi (compresi

oneri della sicurezza) € 1.550.249,33, di cui € 852.500,00 per lavori a corpo ed € 697.749,33 per lavori a misura. Procedura aperta ad offerte segrete ai sensi dell'art.54 co.2 del D.Lgs.163/06 e smi. Aggiudicazione ai sensi dell'art.82 co.3 del D.Lgs.163/06, ossia con il criterio del prezzo più basso. Modalità e condizioni di partecipazione indicate sul bando integrale e disciplinare disponibili su www.cosmari.sinp.net. Termine per la presentazione delle offerte 22.07.2010 ore 12 c/o la sede della stazione appaltante, indirizzo di cui sopra. Apertura plichi, presso la stessa sede in seduta pubblica alle ore 16 del 23/07/2010. Resp, procedimento di gara: Ing. Giuseppe Giampaoli - Direttore del Cosmari. Il Responsabile del Procedimento Ing. Giuseppe Giampaoli ***

COMUNE DI FRANCAVILLA FONTANA BANDO DI GARA - CIG 0484593AC8

Per la pubblicità dei vostri appalti scegliete di ampliare il target della comunicazione contenendo i costi di pubblicazione. Richiedeteci un preventivo e verificate la convenienza delle nostre tariffe. In brevissimo tempo e attraverso un’unico preventivo potrete scegliere di pubblicare su testate nazionali quali Finanza & Mercati, Il Riformista, Il Manifesto, Liberazione, L’Unità e regionali quali La Padania, La Cronaca di Tutto Abruzzo Oggi. Potrete inoltre usufruire del servizio di pubblicazione telematico sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana: otterrete la pubblicazione dei vostri appalti in soli 2 giorni !

I.1) Comune di Francavilla Fontana, Via B. Forleo 1/D, Tel.0831.820405/4/8, Fax 0831.810546. Informazioni: p.ti sopra. Documentazione: Ufficio Scolastico, P.zza Marconi 14, tel.0831.820405 fax 0831.810546. Offerte: Ufficio Protocollo. II.1.5) Servizio di refezione scolastica per la scuola dell'infanzia per gli anni scolastici 2010/2011, 2011/2012 e 2012/2013 ed in via sperimentale in alcune classi della scuola elementare. II.1.9) Varianti: no. II.2.1) Importo complessivo € 2.025.000,00 + IVA. III.1.1) Cauzione provvisoria: 2% dell'importo presunto dell'appalto. Cauzione definitiva: 10% dell'importo di aggiudicazione. III.1.3) Forma raggruppamento aggiudicatario: Artt. dal 34 al 37 del DLgs.163/06. III.2) CONDIZIONI DI PARTECIPAZIONE: Si veda CSA. IV.1) Procedura Aperta. IV.2.1) Aggiudicazione: Offerta economicamente più vantaggiosa. IV.3.4) Termine ricevimento offerte: 30.072010 ore 12. IV.3.7) Vincolo offerta gg.180 dal termine. VI.5) SPEDIZIONE: 16.06.2010. Il Responsabile del Procedimento Rag. Giampiero Gasbarro ***


7

Anno 4 n. 117 - venerdì 25 giugno 2010

PARCO MATERIALI MOTORIZZAZIONE E GENIO Loc. Mandella n. 1 - 37019 Peschiera del Garda (VR) AVVISO DI GARE Questa Amministrazione deve approvvigionare, per mezzi/materiali impiegati nei Teatri Operativi (importo base palese I.V.A. esclusa): A) Gara per la fornitura, a quantità indeterminata, di ricambi originali: LOTTO 1: CIG 0481964146 - FIAT NEW HOLLAND (€ 250.000,00); LOTTO 2: CIG 0481987440 - JCB (€ 250.000,00); LOTTO 3: CIG 04820128E0 - Torri d'illuminazione "ALBA" 2000, 2001, 2003 e "SIRIO" TIR 9000 (€ 166.666,67); B) Gara per la fornitura di reti di mascheramento: LOTTO UNICO: CIG 04817554CC (€ 1.666.666,67); C) Gara per la fornitura di "Serie Minex" per unità Guastatori: LOTTO UNICO: CIG 0486068BFD (€ 500.000,00). Procedura ristretta, ai sensi del D.Lgs. 163/06, con aggiudicazione, lotto per lotto, al prezzo più basso determinato mediante ribasso sul listino prezzi o sul prezzo palese posto a base di gara per ogni lotto. Possono presentare domanda tutti i soggetti così come individuati all'art. 34 del D.Lgs. 163/06 in possesso dei requisiti richiesti nel bando pubblicato sulla G.U. n 69 in data 18.06.2010 e visibile sul sito www.esercito.difesa.it. Termine ricezione domande: 20.07.2010 ore 12. Per informazioni: tel. 045/7550026 int. 4281 - fax 045/6448455, caservamm@depgetras.esercito.difesa.it. Il Capo del Servizio Amministrativo Ten. Col. ammcom Flavio Tomasina ***

8^ REPARTO INFRASTRUTTURE 1.1 Denominazione: 8^ REPARTO INFRASTRUTTURE 1.2 C.F. / P.IVA: 80246030581 1.3 Ufficio: Servizio Amministrativo 2. Modalità e caratteristiche 2.1. Appartenente a: settori ordinari 2.2. Infrastruttura strategica No 2.3. Opera da realizzarsi con: appalto 2.4. Opera d'affidare a Contraente Generale No 2.5. Descrizione: FONTANA LIRI (FR) - REALIZZAZIONE GABBIA D I FA R A D AY, R I FA C I M E N T O PROSPETTI ESTERNI E COPERTURE CON SOSTITUZIONE LASTRE IN

E T E R N I T D E I FA B B R I C AT I N ° 67,68,162,169 E 508 2.6. Divisione in lotti No 2.6.1 Numero dei lotti 0 2.7. Tipologia (classificazione Common Procurement Vocabulary - CPV) CPV1: 45216000-4 - Lavori di costruzione di edifici dest... CPV2: CPV3: 2.8. Tipologia intervento Altro 2.9. Responsabile del procedimento Nome: SALVATORE Cognome: INCANDELA 2.10. Codice Unico di progetto di investimento Pubblico (CUP) CUP: D23H09000130001 2.11. Luogo di esecuzione Codice Istat: 012060036 - Fontana Liri 3. Importo complessivo dei lavori a base di gara compresi gli oneri per la sicurezza (IVA esclusa) Euro: 1066814,83 4. Importo degli oneri per l'attuazione dei piani di sicurezza non soggetti a ribasso di gara (IVA esclusa) Sono previsti gli oneri per la sicurezza?: Sì Euro: 202106,55 5. Procedure di gara Procedura aperta 5.1. Ricorso all'asta elettronica No 5.2. Forcella ai sensi dell'art.62 d.lgs. 163/06 No 5.3. Appalto riservato ai sensi dell'art.52 d.lgs. 163/06 No 6. Modalita' della pubblicita' 6.1. Gazzetta Ufficiale Comunita' Europea - GUCE data: 6.2. Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana GURI data: 23/06/2010 6.3. Albo Pretorio data: 23/06/2010 6.4. Profilo di committente indirizzo web: www.esercito.difesa.it 6.5. Quotidiani nazionali n°: 2 6.6. Quotidiani regionali n°: 0 6.7. E' stata utilizzata la procedura accelerata per ragioni di urgenza No 6.8. E' stata effettuata la preinformazione No 6.9. E' stato utilizzato il termine ridotto con avviso di preinformazione No 7. Offerta 7.1. Data entro cui le imprese devono presentare richiesta di invito o presentare offerta data: 02/08/2010 8. Modalita' di determinazione del corrispettivo 8.1 Corrispettivo del lavoro a corpo Euro: 837591,50 8.2.Corrispettivo del lavoro a misura Euro: 0,00 8.3.Corrispettivo del lavoro a corpo e misura Euro: 0,00 9. Categorie 9.1. Categoria prevalente: OG1 Fino a 1.032.913 Euro 9.2. Categorie scorporabili: 9.2.1.: OG12 Fino a 516.457 Euro 9.2.2.: 9.2.3.: 9.2.4.: 9.2.5.: 9.2.6.: 9.2.7.: 10. Termine di esecuzione dei lavori numero giorni: 300. ***

COMANDO GENERALE DELL'ARMA DEI CARABINIERI Centro Nazionale Amministrativo 1.1 Stazione appaltante Denominazione: Comando Generale dell'Arma dei

Carabinieri - Centro Nazionale Amministrativo C.F. / P.IVA: 93030280692 Ufficio: Servizio Amministrativo 2. Modalità e caratteristiche 2.1. Tipologia appalto Forniture 2.2. Appartenente a: settori ordinari 2.3. Oggetto dell'appalto Fornitura di hardware per il potenziamento delle unità di storage EMC CX4 con relativi software di base, per l'archiviazione documentale. 2.4. Divisione in lotti No 2.4.1. Numero dei lotti 0 2.5. Tipologia (classificazione Common Procurement Vocabulary - CPV) CPV1: 30233100-2 Unità di memoria informatica CPV2: CPV3: 2.6. Responsabile del procedimento Nome: Francesco Antonio Cognome: Angelillo 2.7. Codice Unico di progetto di investimento Pubblico (CUP) CUP: 2.8. Luogo di consegna delle forniture o di prestazione dei servizi Codice Istat (*) 013069022 - Chieti 3. Importo complessivo a base di gara (IVA esclusa) euro 375000,00 4. Procedure di gara Procedura ristretta 4.1. Ricorso all'asta elettronica No 4.2. Forcella ai sensi dell'art.62 d.lgs. 163/06 No 4.3. Appalto riservato ai sensi dell'art.52 d.lgs. 163/06 No 5. Modalità della pubblicità 5.1 Gazzetta Ufficiale Comunità Europea GUCE data 18/06/2010 5.2 Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana - GURI data 23/06/2010 5.3 Albo Pretorio data 5.4. Profilo di committente indirizzo web www.carabinieri.it/sezione le gare d'appalto 5.5 Quotidiani nazionali n. 4 5.6 Quotidiani locali n. 2 5.7 E' stata utilizzata la procedura accelerata per ragioni di urgenza No 5.8 E' stata effettuata la preinformazione No 5.9 E' stato utilizzato il termine ridotto con avviso di preinformazione No 6. Offerta 6.1. Data entro cui le imprese devono presentare richiesta di invito o presentare offerta data 18/08/2010. ***

A.O.R.N. "S. ANNA E S. SEBASTIANO" CASERTA Via Palasciano snc - 81100 Caserta BANDO DI GARA - NUMERO GARA 551646 - CIG LOTTO 0497894B1D Questa Amministrazione indice procedura aperta, ai sensi del D.Lvo 163/06, per l'affidamento della fornitura di n.10 elettrocardiografi portatili da destinare a varie UUOO Aziendali. Importo a base d'asta € 32.000,00 oltre IVA. Termini, forme e modalità di partecipazione sono rinvenibili nel bando della suddetta


8

Anno 4 n. 117 - venerdì 25 giugno 2010

procedura pubblicato sulla GURI nonché, in forma completa, su www.ospedale.caserta.it. Termine presentazione offerte: 06.07.2010 ore 12. Direttore Generale Luigi Annunziata ***

AGENZIA PER IL DIRITTO ALLO STUDIO UNIVERSITARIO 1.1 Denominazione: Agenzia per il Diritto allo Studio Universitario 1.2 C.F. / P.IVA: 00453460545 1.3 Ufficio: Progettazione e Manuyenzione 2. Modalità e caratteristiche 2.1. Appartenente a: settori ordinari 2.2. Infrastruttura strategica No 2.3. Opera da realizzarsi con: appalto 2.4. Opera d'affidare a Contraente Generale No 2.5. Descrizione: Manutenzione straordinaria dell?edificio adibito a collegio universitario, denominato Pad.A, consistente nei lavori di demolizione e sostituzione della copertura, rifacimento e rinforzo dei solai, realizzazione opere murarie, a d e g u a m e n t o i g i e n i c o - s a n i ta r i o , rifacimento impianti elettrico, idrico sanitario, termico e pavimentazione 2.6. Divisione in lotti No 2.6.1 Numero dei lotti 0 2.7. Tipologia (classificazione Common Procurement Vocabulary - CPV) CPV1: 45212412-7 - Lavori di costruzione di ostelli CPV2: CPV3: 2.8. Tipologia intervento Manutenzione straordinaria 2.9. Responsabile del procedimento Nome: Francesco Cognome: Filippi 2.10. Codice Unico di progetto di investimento Pubblico (CUP) CUP: 2.11. Luogo di esecuzione Codice Istat: 010054039 Perugia 3. Importo complessivo dei lavori a base di gara compresi gli oneri per la sicurezza (IVA esclusa) Euro: 2149243,99 4. Importo degli oneri per l'attuazione dei piani di sicurezza non soggetti a ribasso di gara (IVA esclusa) Sono previsti gli oneri per la sicurezza?: Sì Euro: 163531,69 5. Procedure di gara Procedura aperta 5.1. Ricorso all'asta elettronica No 5.2. Forcella ai sensi dell'art.62 d.lgs. 163/06 No 5.3. Appalto riservato ai sensi dell'art.52 d.lgs. 163/06 No 6. Modalita' della pubblicita' 6.1. Gazzetta Ufficiale Comunita' Europea GUCE data: 6.2. Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana - GURI data: 21/06/2010 6.3. Albo Pretorio data: 6.4. Profilo di committente indirizzo web: www.adisupg.gov.it 6.5. Quotidiani nazionali n°: 1 6.6. Quotidiani regionali n°: 1 6.7. E' stata utilizzata la procedura

accelerata per ragioni di urgenza No 6.8. E' stata effettuata la preinformazione No 6.9. E' stato utilizzato il termine ridotto con avviso di preinformazione No 7. Offerta 7.1. Data entro cui le imprese devono presentare richiesta di invito o presentare offerta data: 01/09/2010 8. Modalita' di determinazione del corrispettivo 8.1 Corrispettivo del lavoro a corpo Euro: 1880053,51 8.2.Corrispettivo del lavoro a misura Euro: 105658,79 8.3.Corrispettivo del lavoro a corpo e misura Euro: 0,00 9. Categorie 9.1. Categoria prevalente: OG2 Fino a 2.582.284 Euro 9.2. Categorie scorporabili: 9.2.1.: OS30 Fino a 258.228 Euro 9.2.2.: 9.2.3.: 9.2.4.: 9.2.5.: 9.2.6.: 9.2.7.: 10. Termine di esecuzione dei lavori numero giorni: 540. ***

A.M.A.CO.SPA 1.1 Stazione appaltante Denominazione: A . M . A . C O . S . p . A . C . F. / P. I VA : 00179160783 Ufficio: Ufficio contratti 2. Modalità e caratteristiche 2.1. Tipologia appalto Forniture 2.2. Appartenente a: settori speciali 2.3. Oggetto dell'appalto rettifica ed integrazione bando di gara per la fornitura in opera di un impianto di erogazione di gas naturale per autotrazione per il rifornimento della flotta di mezzi a metano di A.M.A.Co. s.p.a. C.I.G. n. 0487131935 2.4. Divisione in lotti No 2.4.1. Numero dei lotti 0 2.5. Tipologia (classificazione Common Procurement Vocabulary - CPV) CPV1: 45223720-9 - Lavori di costruzione di stazioni di ... CPV2: CPV3: 2.6. Responsabile del procedimento Nome: gianfranco Cognome: marcelli 2.7. Codice

Unico di progetto di investimento Pubblico (CUP) CUP: 2.8. Luogo di consegna delle forniture o di prestazione dei servizi Codice Istat (*) 018078045 - Cosenza 3. Importo complessivo a base di gara (IVA esclusa) euro 1300000,00 4. Procedure di gara Procedura ristretta 4.1. Ricorso all'asta elettronica No 4.2. Forcella ai sensi dell'art.62 d.lgs. 163/06 No 4.3. Appalto riservato ai sensi dell'art.52 d.lgs. 163/06 No 5. Modalità della pubblicità 5.1 Gazzetta Ufficiale Comunità Europea GUCE data 12/06/2010 5.2 Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana - GURI data 21/06/2010 5.3 Albo Pretorio data 5.4. Profilo di committente indirizzo web www.amaco.it 5.5 Quotidiani nazionali n. 2 5.6 Quotidiani locali n. 2 5.7 E' stata utilizzata la procedura accelerata per ragioni di urgenza No 5.8 E' stata effettuata la preinformazione No 5.9 E' stato utilizzato il termine ridotto con avviso di preinformazione No 6. Offerta 6.1. Data entro cui le imprese devono presentare richiesta di invito o presentare offerta data 09/07/2010. ***

COMUNE DI ROSSANO 1.1 Stazione appaltante Denominazione: Comune Rossano C.F. / P.IVA: 00396810780 Ufficio: Gare 2. Modalità e caratteristiche 2.1. Tipologia appalto Servizi 2.2. Appartenente a: settori ordinari 2.3. Oggetto dell'appalto servizio pulizia palazzo di giustizia 2.4. Divisione in lotti No 2.4.1. Numero dei lotti 0 2.5. Tipologia (classificazione Common Procurement Vocabulary - CPV) CPV1: 90000000-7 Servizi fognari, di raccolta dei rifi... CPV2: 90000000-7 - Servizi fognari, di raccolta


9

Anno 4 n. 117 - venerdì 25 giugno 2010

ARTWIRELESS

La cultura viaggia senza fili Da oggi online ArtWireless, il portale del sistema museale pubblico e privato, che ha lo scopo di creare un network di Musei e Gallerie a cui riserva numerosi servizi online, come le visite guidate virtuali, le audioguide, la consultazione dei cataloghi e la possibilità di vendere e prenotare biglietti. ArtWireless propone blog, forum e focus sui dibattiti più accesi del contemporaneo: la redazione del portale è diretta da Giovanni Puglisi, presidente della Commissione nazionale italiana per l'Unesco e rettore dell'Università Iulm. Il portale è articolato in quattro grandi macroaree: la prima, di carattere informativo, raccoglie articoli, interviste e news sulle novità dell'arte in Italia; la seconda è dedicata ai musei, in cui ogni struttura potrà segnalare eventi e mostre, oltre a poter informare gli utenti su modalità d'accesso e visita; la terza si concentra invece sulle gallerie; la quarta sui servizi wireless. La novità del portale sta proprio in questa quarta sezione: i servizi wireless sono basati sul QR code, quick response, un codice che se centrato dall'obiettivo di un cel-

lulare di ultima generazione può essere letto e fornire una serie di informazioni. Individuando il QR code e decodificandolo con il telefonino è possibile, in un museo ad esempio, conoscere in tempo reale la biografia dell'artista, vedere altre opere dello stesso artista ma collocate in luoghi o in paesi diversi, insomma avere accesso a tutte le informazioni disponibili in rete e collegate all'opera che si sta

guardando. In Italia ad esempio è utilizzato per la collezione Peggy Guggenheim di Venezia. Il portale e' stato creato in collaborazione con prestigiose istituzioni del mondo culturale italiano, tra cui la Societa' Dante Alighieri, la Commissione italiana per l'Unesco, l'Associazione Mecenate 90.


10

Anno 4 n. 117 - venerdì 25 giugno 2010

dei rifi... CPV3: 90000000-7 - Servizi fognari, di raccolta dei rifi... 2.6. Responsabile del procedimento Nome: ANTONIO Cognome: CARA 2.7. Codice Unico di progetto di investimento Pubblico (CUP) CUP: 2.8. Luogo di consegna delle forniture o di prestazione dei servizi Codice Istat (*) 018078108 - Rossano 3. Importo complessivo a base di gara (IVA esclusa) euro 193371,00 4. Procedure di gara Procedura aperta 4.1. Ricorso all'asta elettronica No 4.2. Forcella ai sensi dell'art.62 d.lgs. 163/06 No 4.3. Appalto riservato ai sensi dell'art.52 d.lgs. 163/06 No 5. Modalità della pubblicità 5.1 Gazzetta Ufficiale Comunità Europea GUCE data 23/06/2010 5.2 Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana - GURI data 29/06/2010 5.3 Albo Pretorio data 23/06/2010 5.4. Profilo di committente indirizzo web www.comune.rossano.cs.it 5.5 Quotidiani nazionali n. 2 5.6 Quotidiani locali n. 1 5.7 E' stata utilizzata la procedura accelerata per ragioni di urgenza No 5.8 E' stata effettuata la preinformazione No 5.9 E' stato utilizzato il termine ridotto con avviso di preinformazione No 6. Offerta 6.1. Data entro cui le imprese devono presentare richiesta di invito o presentare offerta data 02/08/2010.

non soggetti a ribasso di gara (IVA esclusa) Sono previsti gli oneri per la sicurezza?: Sì Euro: 13084,19 5. Procedure di gara Procedura aperta 5.1. Ricorso all'asta elettronica No 5.2. Forcella ai sensi dell'art.62 d.lgs. 163/06 No 5.3. Appalto riservato ai sensi dell'art.52 d.lgs. 163/06 No 6. Modalita' della pubblicita' 6.1. Gazzetta Ufficiale Comunita' Europea - GUCE data: 6.2. Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana - GURI data: 21/06/2010 6.3. Albo Pretorio data: 6.4. Profilo di committente indirizzo web: 6.5. Quotidiani nazionali n°: 0 6.6. Quotidiani regionali n°: 0 6.7. E' stata utilizzata la procedura accelerata per ragioni di urgenza No 6.8. E' stata effettuata la preinformazione No 6.9. E' stato utilizzato il termine ridotto con avviso di preinformazione No 7. Offerta 7.1. Data entro cui le imprese devono presentare richiesta di invito o presentare offerta data: 28/07/2010 8. Modalita' di determinazione del corrispettivo 8.1 Corrispettivo del lavoro a corpo Euro: 0,00 8.2.Corrispettivo del lavoro a misura Euro: 898171,95 8.3.Corrispettivo del lavoro a corpo e misura Euro: 0,00 9. Categorie 9.1. Categoria prevalente: OG13 Fino a 1.032.913 Euro 9.2. Categorie scorporabili: 9.2.1.: 9.2.2.:

9.2.3.: 9.2.4.: 9.2.5.: 9.2.6.: 9.2.7.: 10. Termine di esecuzione dei lavori numero giorni: 730. ***

GRUPPO TORINESE TRASPORTI 1.1 Stazione appaltante Denominazione: GRUPPO TORINESE TRASPORTI C.F. / P.IVA: 08555280018 Ufficio: APPALTI 2. Modalità e caratteristiche 2.1. Tipologia appalto Forniture 2.2. Appartenente a: settori ordinari 2.3. Oggetto dell'appalto Fornitura, posa ed avviamento di un impianto di automazione per il parcheggio in struttura ex Elcat in rivoli, nonchè manutenzione treinnale - CIG 0492504B25 2.4. Divisione in lotti No 2.4.1. Numero dei lotti 0 2.5. Tipologia (classificazione Common Procurement Vocabulary - CPV) CPV1: 34926000-4 Attrezzature per il controllo dei par... CPV2: CPV3: 2.6. Responsabile del procedimento Nome: MARCO Cognome: BINACCHIELLA 2.7. Codice Unico di progetto di investimento Pubblico (CUP) CUP: 2.8. Luogo di consegna delle forniture o di prestazione dei servizi Codice Istat (*) 001001219 - Rivoli 3.

***

COMUNE DI LETINO 1.1 Denominazione: COMUNE DI LETINO 1.2 C.F. / P.IVA: 01829600616 1.3 Ufficio: UFFICO TECNICO 2. Modalità e caratteristiche 2.1. Appartenente a: settori ordinari 2.2. Infrastruttura strategica No 2.3. Opera da realizzarsi con: appalto 2.4. Opera d'affidare a Contraente Generale No 2.5. Descrizione: Lavori di riqualificazione infrastrutturale finalizzata alla fruizione ambientale e turistica dell'area naturale Pietra Penta all'interno del Parco Regionale del Matese e limitrofa al lago di Gallo Matese-Letino. CIG 0497012346. 2.6. Divisione in lotti No 2.6.1 Numero dei lotti 0 2.7. Tipologia (classificazione Common Procurement Vocabulary - CPV) CPV1: 45200000-9 Lavori per la costruzione completa o ... CPV2: CPV3: 2.8. Tipologia intervento 2.9. Responsabile del procedimento Nome: PIETRO Cognome: MONTONE 2.10. Codice Unico di progetto di investimento Pubblico (CUP) CUP: 2.11. Luogo di esecuzione Codice Istat: 015061044 - Letino 3. Importo complessivo dei lavori a base di gara compresi gli oneri per la sicurezza (IVA esclusa) Euro: 898171,95 4. Importo degli oneri per l'attuazione dei piani di sicurezza

concessionaria

utilizza il modulo richiesta on-line su

www.intelmedia.it riceverai, nel giro di un’ora, un preventivo gratuito Contattaci, senza alcun impegno, per conoscere tutti i vantaggi del servizio per la Pubblica Amministrazione

guri@intelmedia.it


11

Anno 4 n. 117 - venerdì 25 giugno 2010

Importo complessivo a base di gara (IVA esclusa) euro 497000,00 4. Procedure di gara Procedura aperta 4.1. Ricorso all'asta elettronica No 4.2. Forcella ai sensi dell'art.62 d.lgs. 163/06 No 4.3. Appalto riservato ai sensi dell'art.52 d.lgs. 163/06 No 5. Modalità della pubblicità 5.1 Gazzetta Ufficiale Comunità Europea GUCE data 11/06/2010 5.2 Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana - GURI data 21/06/2010 5.3 Albo Pretorio data 5.4. Profilo di committente indirizzo web www.gtt.to.it 5.5 Quotidiani nazionali n. 2 5.6 Quotidiani locali n. 2 5.7 E' stata utilizzata la procedura accelerata per ragioni di urgenza No 5.8 E' stata effettuata la preinformazione No 5.9 E' stato utilizzato il termine ridotto con avviso di preinformazione No 6. Offerta 6.1. Data entro cui le imprese devono presentare richiesta di invito o presentare offerta data 29/07/2010. ***

CONSORZIO DI BONIFICA IN DESTRA DEL FIUME SELE - SALERNO Ufficio per le Espropriazioni. Comunicazione di avvio del procedimento per l'apposizione del vincolo preordinato all'esproprio e del procedimento preordinato alla dichiarazione di pubblica utilità, per la realizzazione del progetto di"Ammodernamento e ristrutturazione dell'impianto irriguo comprensoriale V Lotto II stralcio - Opere di completamento" - nel territorio del Comune di Battipaglia. Il Capo dell'Ufficio per le espropriazioni Dr.Agr. Francesco Marotta, Visti l'art.11, co.2, l'art.12, co.1 lett.a, l'art.16, co.4, 5, 9, 10 del D.P.R. 8/06/01 n.327, come modificato dal D.Lgs.302/02, AVVISA gli interessati di seguito elencati 1) dell'avvio del procedimento preordinato all'apposizione del vincolo espropriativo, 2) dell'avvio del procedimento preordinato alla dichiarazione di pubblica utilità, per la realizzazione del progetto di" Ammodernamento e ristrutturazione dell'impianto irriguo comprensoriale V Lotto II stralcio - Opere di completamento" - nel territorio del Comune di Battipaglia - Autorità Espropriante Consorzio di Bonifica in Destra del Fiume Sele, nel Comune di Battipaglia (successione dei dati per l'individuazione catastale dei proprietari e dell'immobile: nominativo proprietario catastale, foglio, particella, superficie interessata all'esproprio in mq., qualità catastale con le seguenti abbreviazioni s.i. seminativo irriguo): Di Muro Antonio, Fioravante, Gerardo,

Pasquale, Tecla, Vincenza, Immacolata, 5, 879, 220, s.i.; Di Cunzolo Giovanni, 5, 1423, 1424, 115, s.i.; Franco Assunta, 5, 1494, 1495, 15, s.i.; Cerra Alfonso, Anna, Antonio, Raffaele, 5, 1039, 1415, 1416, 190, s.i.; Di Girolamo Felicetta, Curcio Angela, Antonio, 6, 577, 0, s.i.; Santalucia Antonio, Mario, Matteo, 6, 366, 30, s.i.; Russo Angelina, Lorenzo, Pasquale, Pietro, 6, 1103, 1104, 10, s.i.; Truono Alfredo, 6, 555, 700, 557, 558, 559, 632, 633, 65, s.i.; D'Amato Cosimina, De Cesare Antonella, Gaetana, Salvatore, 6, 689, 701, 556, 65, s.i.; Cerra Giovanna, 6, 339, 30, s.i.; REGIONE Campania, 6, 345, 5, s.i.; Cavallo Mario, 6, 360, 200, s.i.; Farina Claudio, Santalucia Antonio, 6, 365, 455, s.i.; D'Amato Cosimina, De Cesare Antonella, Gaetana, Salvatore, 6, 413, 285, s.i.; Inverso Pietro, 6, 551, 105, s.i.; D'Auria Raffaele, 6, 552, 385, s.i.; Bonduelle, 6, 589, 475, s.i.; Citro Francesco, 6, 334, 536, 0, 80, s.i.; D'Andretta Sabato, Panico Anna, 5, 319, 15, s.i.; Iervolino Maria, 5, 346, 260, s.i.; Garofalo Delia, Pilierci Aniello, Francesco, 5, 452, 494, 15, 0, s.i.; Comune Battipaglia, 5, 599, 10, s.i.; D'Elia Felice, Giuseppe, Osvaldo, 6, 689, 701, 556, 65, s.i.; Farabella Antonio, Cosimo, 5, 1318, 15, e.u.; Autosele S.R.L., 5, 605, 15, e.u.; De Martino Aurelio, 5, 604, 5, s.i.; AGIP Petroli, 5, 602, 5, e.u.; Cannalonga Antonio, 5, 367, 280, s.i.; Ceriale Angelo, 5, 366, 180, s.i.; Lanzetta Sofia, 5, 365, 175.s.i.; Cerra Antonio, Raffaele, Anna, Alfonso, 5, 362, 235, s.i.; Bruno Gaetano, 5, 355, 290, s.i.; Esposito Sabato, 5, 342, 10, s.i., 5641, 0, s.i.; Iacuzio Carmine, Salvatore, 5, 340, 0, s.i.; Campanale Donato, 5, 336, 0, s.i., 5338, 10, s.i.; Terralavoro Giuseppe, 5, 334, 5, s.i., 5, 700, 0, s.i.; Terralavoro Vincenzo, 5, 333, 155, s.i., 5, 643, 35, s.i.; Ansalone Teresa, 5, 323, 15, s.i.; Ansalone Luciano, 5, 322, 10, s.i.; Avallone Ida, 5, 290, 205, s.i.; Università degli Studi Napoli Orientale, 5, 117, 50, s.i., 5, 459, 595, s.i., 5, 835, 15, s.i.; Giuliano Alfredo, 5, 116, 165, s.i.; Francione Margherita, 5, 959, 0, s.i., 5, 960, 40, s.i., 5, 1002, 20, s.i.; Iannotti Gerardo, Ciociola Lucia, 5, 923, 0, s.i.; Immobiliare Santese, 5, 1022, 0, s.i.; Villano Luigi, 5, 1037, 155, s.i., 5, 1049, 180, s.i.; Mallia Milanes Rayamond, 5, 922, 75, s.i.; De Martino Matteo, 5, 904, 170, s.i.; Di Filippo Rocco, 5, 912, 130, s.i.; Zicchitella Gianfranco, 5, 914, 55, s.i.; Villani Federico, 5, 915, 125, s.i.; Lauri Liliana, 5, 916, 80, s.i.; Bernardo Ettore, 5, 917, 0, s.i.; Cantalupo Germano, 5, 903, 100, s.i.; Pagano Carmine, 5, 902, 10, s.i.; Della Torre Caterina, 5, 878, 120, s.i.; Costruzioni Pastena, 5, 839, 180, s.i.; Cicatelli Berniero, 5, 775, 15, s.i.; PAlumbo Michele, Franco Assunta, 5, 774, 55, s.i.;

De Rosa Francesco, 5, 765, s.i.; Rosario Sorvillo &Figli S.r.l., 5, 711, 0, s.i., 5, 766, 25, s.i.; De Vita Alberto, 5, 669, 0, s.i., 5, 670, 60, s.i., 671, 0, s.i.; Enel spa, 5, 638, 10, s.i.; Picariello Luigi, 5, 620, 20, s.i.; Ardovino Antonio, 5, 1360, 270, s.i.; Ardovino Mario, 5, 1359, 85, s.i, 6, 128, 140, s.i.; Di Martino Salvatore, 5, 1325, 10, s.i.; Retta Pantaleo, 5, 1323, 0, s.i., 5, 1324, 15, s.i.; Martino Enrico, 5, 1325, 10, s.i.; Martino Franco, 5, 1319, 115, s.i., 5, 1321, 60, s.i.; Iannotti Gennaro, 5, 1312, 75 s.i., 5, 1313, 40, s.i.; Rago Luigi, 5, 1279, 70, s.i., 5, 1355, 260, s.i., 5, 1356, 245, s.i.; Petrosino Anna, Longo Domenico, 5, 1273, 117, s.i.; Della Torre Caterina, 5, 1093, 330, s.i.; Picariello Luigi, 5, 1080, 0, s.i.; Picariello Giuseppe, 5, 1080, 0, s.i., 5, 1082, 40, s.i.; Picariello Michela, 5, 1076, 35, s.i., 5, 1079, 0, s.i.; Euro Dolci Srl, 5, 1071, 51, s.i.; Picariello Giovanni, 5, 1067, 0, s.i., 5, 1070, 70, s.i., 5, 1077, 25, s.i., 5, 1078, 10, s.i.; Avallone Maria, 5, 1066, 10, s.i., 5, 1069, 70, s.i.; Sacobad Srl, 5, 1003, 1040, s.i., 5, 1005, 100, s.i., 5, 1006, 0, s.i.; Villano Domenico, 5, 1037, 155, s.i.; Picariello Italia, 5, 984, 25, s.i.; Rizzo Raffaella, 5, 1002, 20, s.i.; Curci Giuseppe, Giovanni, 5, 965, 100, s.i., 5, 1002, 20, s.i.; Cerzosimo Anna, Viscido Gerardo, 5, 955, 25, s.i., 5, 1032, 80, s.i.; Cerra Gerardo, 6, 33, 0, s.i., 6, 337, 100, s.i.; Pucci Gaetano, 6, 321, 60, s.i.; Marra Carmine, 6, 323, 120, s.i.; Senatore Matteo, 6, 308, 60, s.i.; Schiavo Vincenzo, 6, 139, 45, s.i., 6, 143, 160, s.i., 6, 187, 660, s.i.; Paraggio Alessandro, 6, 79, 820, s.i.; Marfin srl, 6, 682, 830, s.i.; Poppiti Fidalma, 6, 65, 995, s.i.; Barbarito Lelio Michele, 6, 45, 2140, s.i.; Fondazione Istituto Pennese, 6, 39, 770, s.i., 6, 42, 105, s.i., 6, 44, 0, s.i., 6, 154, 245, s.i., 6, 304, 0, s.i., 6, 306, 0, s.i., 6, 550, 1275, s.i.; Rago Rosario, 6, 24, 206, s.i., 6, 25, 360, s.i., 6, 683, 830, s.i.; Rago Carlo, 6, 9, 950, s.i.; Santalucia Matteo, Mario, Antonio, 6, 533, 400, s.i., 6, 532, 400, s.i.; Agribellina Srl, 6, 532, 400, s.i.; Senatore Rosa, 6, 2, 80, s.i.; Palumbo Michele, 5, 1364, 15, s.i. Il Capo Ufficio per le Espropriazioni Dr.Agr. Francesco Marotta ***



Anno 4 n. 117 - venerdì 25 giugno 2010