Page 1

Anno 7 n.5

Comune di Mesagne Estratto bando di gara CIG 483514470C Il Comune di Mesagne, via Roma 4, 72023, tel. 0831732241, fax 0831777403, indice gara per l’affidamento del servizio di ricovero e mantenimento cani randagi nonché gestione del canile rifugio e sanitario comunale sito in contrada “Casacalva” Mesagne per un periodo di anni tre. Procedura aperta ai sensi dell’art. 55 del D.Lgs. 163/2006. Criterio di aggiudicazione: prezzo più basso. Importo complessivo dell’appalto: E 690.000,00 comprensivo di oneri per la sicurezza. Soggetti partecipanti: Associazioni di Volontariato iscritti nel Registro delle Organizzazioni di Volontariato di cui alla L. 266/1991 ed iscritti all’Albo delle Associazioni di Protezione animale della Regione Puglia istituito con L.R. 03.04.1995 n. 12 art. 13 e s.m.i. e approvato con Deliberazione della Giunta Regionale 30.11.2010 n. 2619 e integrata con Deliberazione di G.R. n. 1582 del 31.07.12. Termine ricezione offerte: 26/03/2013 ore 12.00. Il bando di gara, allegati e Capitolato d’Oneri sono pubblicati su www.comune.mesagne.br.it. Resp. del Servizio: Dott.ssa Pasqua Bellipario. Il Responsabile del Servizio Affari Generali Appalti e Contratti dott.ssa Francesca Andriola -----------------------

Azienda Ospedaliera Universitaria Integrata di Verona Estratto bando di gara L’A.O.U.I. di Verona indice gara a

Direttore Responsabile: Rosalinda Camarda

procedura aperta per l’aggiudicazione della fornitura biennale, rinnovabile per ulteriori 12 mesi, di materiale di consumo originale per stampanti “Hewlett Packard”. Importo biennale a base d’asta pari ad € 540.000,00 +IVA, al netto dell’eventuale rinnovo, (oneri per DUVRI pari a zero). Offerte: entro il termine perentorio delle ore 12.00 del 18/03/2013. Il bando integrale è stato trasmesso all’Ufficio Pubblicazioni della Comunità Europea il 18/01/2013, n. 2013009405 e alla GURI il 24.01.13. Richieste di chiarimenti: al Servizio Provveditorato dell’A.O.U.I. Verona, fax: 045/8121736 entro il 18/02/13. Risposte ai chiarimenti saranno pubblicate sul sito aziendale entro il 04.03.2013. Documenti di gara disponibili su www.ospedaleuniverona.it (Formazione e Lavoro/Appalti/ Servizio Provveditorato/Gare/Gare europee). Il Responsabile del Procedimento di gara è il Direttore del Servizio Provveditorato Dott.ssa Elisabetta Zambonin. Il Direttore Generale Dott. Sandro Caffi -----------------------

Azienda Unità Sanitaria Locale di Piacenza Avviso di gara CIG 4869541859 CUP B25D12000390002 L’AUSL di Piacenza, via A. Anguissola 15, 29121 Piacenza, indice una gara d’appalto a procedura aperta relativa ad accordo quadro con unico operatore economico per l’affidamento di lavori di manutenzione agli immobili del distretto di ponente anni 2013-2014-2015. Importo a

Lunedì 4 Febbraio 2013

Pubblici Avvisi base d’asta € 995.000,00 di cui € 20.000,00 quali oneri per la sicurezza non soggetti a ribasso +IVA. Criterio di aggiudicazione: prezzo più basso. Termine ricezione offerte: ore 12 del 27/02/13. Informazioni e chiarimenti: l.gruppi@ausl.pc.it, fax 0523/398839 tel. 0523/398801. Documentazione di gara sul sito www. ausl.pc.it. Il Responsabile del Procedimento: Ing. Luigi Gruppi -----------------------

COMUNE DI CORNAREDO Avvisi di gara SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE: Comune di Cornaredo, Area Servizi al Cittadino, P.zza Liberta’, 24 20010, tel. 02.93263230, fax 02.93263225, servizisociali@comune.cornaredo. mi.it - www.comune.cornaredo.mi.it e www.centraleacquisti.regione. lombardia.it - www.arca.regione. lombardia.it. Informazioni relative alla piattaforma Sintel e alla modalità di sottomissione dell’offerta, numero verde 800.116.738. SEZIONE II: OGGETTO: Gara 1) Gestione integrata dei servizi educativi - asilo nido- sezione primavera - Periodo 01.09.13 - 31.07.16 - CIG 4764870F19. Importo compl. vo a base di gara: € 380.913,47+ IVA; oneri sicurezza € 0. Luogo:


2

Anno 7 n. 5 - Lunedì 04 Febbraio - 2013

COMUNE DI POMIGLIANO D’ARCO

COMUNE DI POMIGLIANO D’ARCO

Avviso rinvio consegna offerte

ESTRATTO AVVISO DI GARA

CIG 4673904398 - CUP F53B12000120006 In riferimento alla gara di Fornitura, comprensiva di posa in opera e manutenzione per anni due, di un sistema di videosorveglianza sul territorio di Pomigliano d’Arco “Pomigliano si….cura” pubblicata sulla G.U.C.E. il 18/12/12 si avvisa che il termine di presentazione delle offerte previsto per il 5/02/2013 è stato rinviato al 20/02/2013 e che pertanto la prima seduta di gara è prevista per il giorno 21/02/2013 alle ore 9.30.

CIG 4673904398 - CUP F53B12000120006 È indetta gara, mediante procedura aperta, per la Realizzazione di un sistema di videosorveglianza sul territorio di Pomigliano d’Arco “Pomigliano….si cura”. Importo a b.a. € 230.314,05 di cui € 3.985,30 per oneri di sicurezza non soggetti a ribasso. Aggiudicazione: offerta economicamente più vantaggiosa. Termine ricezione offerte: 20/02/13 ore 12. Apertura offerte: 21/02/13 ore 9:30. Documentazione su: www.comune.pomiglianodarco.na.it.

Il Dirigente Ing. Ciro Cusano

Il Dirigente Ing. Ciro Cusano

COMUNE DI FOGGIA

CITTÀ DI POMPEI

Servizio contratti e appalti Avviso di revoca Bando di gara

Esito di gara - CIG. 437231547A

Procedura aperta per l’affidamento del servizio di allestimento delle postazioni destinate alla propaganda elettorale e delle sezioni elettorali, in occasione delle elezioni politiche del 24 e 25 febbraio 2013. Si informa che con determinazione dirigenziale n. 5 del 29/01/13, il Responsabile del servizio elettorale, ha disposto l’annullamento della procedura di gara in oggetto, per motivi di opportunità e di pubblico interesse, in conformità alla vigente normativa in materia di pubblicità elettorale. Il dirigente del servizio contratti dott. Ernesto Festa

Con Determ. Dirigenziale del Settore VIIServizio Scuola-n.39 del 10.01.2013 del Registro Generale, è stato aggiudicato l’appalto del Servizio di refezione nelle scuole dell’infanzia statali per gli a.s. 2012/13, 2013/14 e 2014/15; importo complessivo a base di gara di E 1.016.400,00 IVA esclusa. Aggiudicatario: ditta “RISTONET s.r.l.” sede legale: S. Valentino Torio (Sa) Via Caporale Ruggiero 45, ribasso del 31,33% sul prezzo unitario posto a base di gara di € 3,97 (iva esclusa), al netto degli oneri per la sicurezza pari ad €.0,03. Responsabile del Procedimento Il Dirigente avv. Venanzio Vitiello


3

Anno 7 n. 5 - Lunedì 04 Febbraio - 2013

Comune di Cornaredo, Asilo Nido di via Imbriani. Gara 2) Servizi di assistenza scolastica: pre - post scuola, assistenza mensa, assistenza scuolabus. Periodo 01.09.13 - 30.06.16 - CIG 4764635D2C. Importo compl.vo a base di gara: € 350.966,59+IVA; oneri sicurezza € 0. Luogo: Comune di Cornaredo, scuole dell’infanzia, primarie e primarie di secondo grado. Facoltà di avviare una procedura negoziata, senza previa pubblicazione di un bando, per una nuova aggiudicazione di ulteriore tre anni. SEZIONE III: INFORMAZIONI DI CARATTERE GIURIDICO, ECONOMICO, FINANZIARIO E TECNICO: si veda documentazione di gara. SEZIONE IV: PROCEDURA: aperta mediante gara telematica tramite piattaforma di intermediazione di Regione Lombardia “Sintel”, ARCA. Aggiudicazione: offerta economicamente più vantaggiosa, modalità contenute nel Disciplinare. Ter-

Iscrizione al registro della stampa del Tribunale di Trani n. 01/04 del 30.10.2007 Redazione Barletta - Via S. Antonio 30 Tel. +39.0883.532851 - Fax +39.0883.531373 Direttore responsabile: Rosalinda Camarda Edito da: Contesto Srl CONTATTI Redazione: redazione@bandinlinea.it Abbonamenti: abbonamenti@bandinlinea.it Clienti: servizioclienti@bandinlinea.it Url: www.bandinlinea.it -----------------------------------

PUBBLICITà

BARLETTA - VIA VECCHIA CANOSA 40 Tel & Fax 0883 888224 - Cell. 329 9050042

mail@ilgiardinodelte.net - www.ilgirdinodelte.net concessionaria per la pubblicità su

bandinlinea per informazioni e contatti

0883 34 79 95

info@intelmedia.it - www.intelmedia.it


4

Anno 7 n. 5 - Lunedì 04 Febbraio - 2013

mine presentazione offerte: gara 1) 03.04.13 ore 12, Gara 2) 09.04.13 ore 12, esclusivamente mediante procedura on line. Validità offerta: 180 gg. SEZIONE VI: ALTRE INFORMAZIONI: Dott. Antonio Guiducci Resp. Ufficio Socio Educativo, tramite la funzionalità “comunicazioni della procedura” presente sulla piattaforma Sintel. Invio Guce: 28.01.13. Il responsabile dell’area servizi al cittadino/RUP dott. Massimo Manco -----------------------

COMUNE DI TORREMAGGIORE Estratto gara CUP G34C12000110005 CIG 467164181A SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE: I.1) Comune di Torremaggiore, Sett. III, Servizio Urbanistica, 71017 (FG), P.zza della Repubblica, tel. 0882/391217, fax 0882/382978. SEZIONE II: OGGETTO: II.1.5) Fornitura e posa in opera di sistema di videosorveglianza. II.2.1) Importo compl.vo E 294.924,00, di cui E 5.367,62 oneri sicurezza, E 13.037,21 costi per la manodopera. II.3) Durata 150 giorni. SEZIONE III: INFORMAZIONI DI CARATTERE GIURIDICO, ECONOMICO, FINANZIARIO E TECNICO: III.1.2) Fondi PON Sicurezza per lo Sviluppo - Obiettivo Convergenza 2007-2013 - Obiettivo Operativo 1.1. SEZIONE IV: PROCEDURA: IV.1.1) Procedura aperta. IV.2.1) Offerta economicamente più vantaggiosa. IV.3.4) Ricezione offerte: 05.04.2013 h 12. IV.3.7) Validità offerta 180 gg. IV.3.8) Apertura 08.04.2013 h 10,00. SEZIONE VI: ALTRE INFORMA-

ZIONI: Bando integrale e relativo disciplinare sono pubblicati su: www.comune.torremaggiore.fg.it, sez. bandi di gara. Il responsabile unico del procedimento Arch. Luigi Cicchetti -----------------------

COMUNITÀ MONTANA DEI MONTI AZZURRI Avviso appalto aggiudicato DENOMINAZIONE INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO: Comunità Montana dei Monti Azzurri, via Piave 12, 62026 San Ginesio (MC), tel. 0733656336, fax 0733656429, PEC: montiazzurri@pec.it. OGGETTO APPALTO: Gestione servizi di integrazione scolastica ed assistenza educativi domiciliare disabili periodo 2013-2015. PROCEDURA: Negoziata derivante da avviso pubblico. CRITERI DI AGGIUDICAZIONE: Offerta economicamente più vantaggiosa. Offerte ricevute: 1. Aggiudicazione: Polis Soc. Coop. sociale, via G.B. Fontani 47, 06128 Perugia. Valore: E 1.140.600,00. ALTRE INFORMAZIONI: Informazioni in merito a ricorsi: Dr. Giuseppe Fabbroni, e-mail giuseppe.fabbroni@montiazzurri.it. Il dirigente dott. Giuseppe Fabbroni -----------------------

COMUNE DI PIETRA LIGURE Bando di procedura aperta I.1. Amministrazione aggiudicatrice: Comune di Pietra Ligure, Piazza Martiri della Libertà 30, 17027 Pietra Ligure, tel.019/629311, fax 019/628267, manutenzioni@comunepietraligure.it; www.comunepie-

traligure.it. II.1 Descrizione: Procedura aperta per affidamento servizio di gestione dei rifiuti differenziati e indifferenziati. CIG 48964717B0; II.2 Valore dell’appalto: € 12.000.000,00 oltre IVA 10%; II.3. Durata: anni n.6, salvo opzione per rinnovo di ulteriori 3 anni. III.1 e III.2 Le condizioni relative all’appalto e quelle di partecipazione sono indicate nel disciplinare di gara e nel capitolato disponibili presso il Settore Servizi Tecnici Specializzati del Comune di Pietra Ligure e sul sito www.comunepietraligure.it. IV.1 Procedura aperta. IV.2 Criterio di aggiudicazione: offerta economicamente più vantaggiosa. IV.3.4 Termine ricevimento offerte: ore 12 del 25.03.13. IV.3.8 Apertura offerte: ore 10 del 26.03.13. Bando trasmesso GUCE il 29.01.13. Il dirigente dott. Vincenzo Trevisano ----------------------AGENZIA REGIONALE PER LA PREVENZIONE E PROTEZIONE AMBIENTALE DEL VENETO Estratto di avviso di asta Per la vendita di immobili di proprietà ARPAV siti in Treviso Si rende noto che sono stati emanati due avvisi di asta per la vendita dei beni immobili qui di seguito indicati: Comune di Treviso, via D’Annunzio 12 - Piazza Pio X° n.3. Le offerte dovranno pervenire all’Ufficio Protocollo di ARPAV, via Matteotti 27, 35137 Padova, entro le ore 12 del 12/02/2013, secondo le modalità indicate nel bando di gara, pubblicato integralmente sui siti www.arpa.veneto.it e www.regione. veneto.it/appaltipubblici. Il direttore generale dott. Carlo Emanuele Pepe ----------------------


5

Anno 7 n. 5 - Lunedì 04 Febbraio - 2013

GEOFOR S.P.A. Avviso di gara esperita Lotto 1 CIG 45448787F7 Lotto 2 CIG 45452624DB Lotto 3 CIG 454527713D I.1) Geofor S.p.A. con sede in Pontedera (PI), v.le America 105. II.1.4) Fornitura di contenitori per la raccolta di rifiuti. IV.1.1) Procedura: Aperta. IV.2.1) Prezzo più basso. V.1) Data aggiudicazione appalto: 15/01/13. V.2) Offerte ricevute: Lotto 1: 4. Lotto 2: 1. Lotto 3: 2. V.3) Aggiudicatario: Lotto 1: Eurosintex srl, via Brescia 1/a 1/b, 24040 Ciserano (BG). Lotto 2: Jcoplastik spa, viale Spagna z.i, 84091 Battipaglia (SA). Lotto 3: Multicom srl, via Monte Rosa 19, 20149 Milano. Prezzi di aggiudicazione: Lotto 1: E 197.590,54 pari a un ribasso del 21,357%. Lotto 2: E 105.091,15 pari a un ribasso del 5,01%. Lotto 3: E 143.616,00 pari a un ribasso del 1,579%. VI.4) Data di invio del presente avviso: 30.01.13. Il responsabile del procedimento dott. Luca Cianchi -----------------------

AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA SANTA MARIA DELLA MISERICORDIA UDINE Dipartimento Servizi Condivisi

Bando di gara CIG 48881683D7 SEZIONE I: Azienda Ospedaliero Universitaria UDINE, Dipartimento Servizi Condivisi, via Uccellis 12/f, Udine 33100, tel. 04321794240, fax 0432306241, all’attenzione di: Dal Bon Elisabetta, dalbon.elisabetta@ aoud.sanita.fvg.it, www.csc.sanita. fvg.it. Informazioni, documentazione e offerte: punti di contatto sopra

indicati. I.2) Autorità regionale o locale. Salute. L’amministrazione aggiudicatrice acquista per conto di altre amministrazioni aggiudicatrici: si. SEZIONE II: OGGETTO DELL’APPALTO: ID13SER004 affidamento del servizio di copertura assicurativa delle aziende del servizio sanitario del Friuli Venezia Giulia. (b) Forniture. Servizi: gara a categoria 6. Luogo di esecuzione: gare a Aziende del SSR NUTS ITD4. II.1.3) Un appalto pubblico (gara a). II.1.5) Breve descrizione dell’appalto o degli acquisti: Vedasi II.1.1. II.1.6.) CPV: a) 66510000-8. II.1.7) L’appalto rientra nel campo di applicazione dell’accordo sugli appalti pubblici (AAP): si. II.1.8) Divisione in lotti: si. Tutte le informazioni relative alla suddivisione e descrizione dei lotti sono contenute nel capitolato di gara, reperibile sul portale www.csc.sanita.fvg. it, sezione “bandi di gara: in corso” accedendo tramite all’area riservata alle imprese. II.1.9) Ammissibilità di varianti: no. II.2) Quantitativo: a) E 5.610.000,00 (+ 5.610.000,00 per opzioni contrattuali). II.2.2) Opzioni: si. Estensioni e proroghe contrattuali: (gara a). II.3) Durata: 36 mesi. SEZIONE III: III.1.1) Cauzioni e garanzie richieste: Ai sensi dell’art. 75 del D.Lgs. 163/2006. III.1.2) Principali modalità di finanziamento: Pagamento ai sensi del D.lgs.231/2002 a far data dalla data di ricevimento delle fatture. III.1.3) Forma giuridica che dovrà assumere il raggruppamento di operatori economici: Ai sensi dell’art.37 del D.Lgs. 163/2006. III.2) Condizioni di partecipazione: Dichiarazione sostitutiva di certificazione, ai sensi del comma 2 dell’art.38 del D.Lgs. 163/2006, con la quale la ditta attesta di non incorrere in alcuna delle condizioni di esclusione di cui ai punti a-b-c-d-ef-g-h-i-m comma 1 art.38 del D.Lgs. 163/2006, e di essere iscritta nel registro della CCIAA (o Registro delle ditte o analoghi registri professionali

per gli Stati esteri), specificando il luogo e il numero di iscrizione al Registro delle Imprese e, che a carico della ditta non vi sono dichiarazione di fallimento, liquidazione coatta amministrativa, ammissione in concordato, amministrazione controllata, o procedure di liquidazione volontaria. III.2.2) Capacità economica e finanziaria: Informazioni e formalità necessarie per valutare la conformità ai requisiti: Importo premi assicurativi nei rami danni nell’ultimo triennio. Livelli minimi di capacità eventualmente richiesti: non inferiore a E 30.000.000,00. III.2.3) Capacità tecnica: Informazioni e formalità necessarie per valutare la conformità ai requisiti: gara a: 1) abilitazione all’esercizio dell’attività assicurativa sul territorio italiano. 2) di possedere per il requisito di capacità economica, finanziaria e tecnica: Livelli minimi di capacità eventualmente richiesti: gara a: 1) che l’Impresa è abilitata all’esercizio dell’attività assicurativa sul territorio italiano nei rami di rischio relativi ai Lotti per i quali partecipa. 2) cassificazione (rating) pari o superiore a BBB, (tripla B) o equivalente. III.3.1) La prestazione del servizio è riservata ad una particolare profes sione? Si. IV.1) Tipo di procedura: aperta. IV.2.1) Criteri di aggiudicazione: Prezzo più basso (gara). Offerta economicamente più vantaggiosa in base ai (gara a), criteri indicati nel capitolato d’oneri. IV.3.1) Numero di riferimento attribuito al dossier dall’amministrazione aggiudicatrice: Determina D.S.C. n. 41 di data 28.01.2013. IV.3.3) Termine per il ricevimento delle richieste di documenti o per l’accesso ai documenti: Data 06/03/2013 ore 12:00. IV.3.4) Termine per la ricezione delle offerte: Data 12/03/2013 ore 12:00. IV.3.6) Lingue: IT. IV.3.7) Periodo minimo: 180 gg. IV.3.8) Modalità di apertura delle offerte: 13/03/2013, a) 09:00, Luogo: Sede DSC in via


6

Anno 7 n. 5 - Lunedì 04 Febbraio - 2013

Uccellis, 12/f a Udine. VI.3) Informazioni complementari: Il responsabile unico per il procedimento ai sensi della L.163/2006 è l’ing Emanuele Mognon. Tutte le comunicazioni e gli scambi di informazioni possono avvenire mediante posta o fax. Le Norme di partecipazione alla gara, il capitolato d’oneri e gli esiti sono pubblicati sul sito www.csc.sanita. fvg.it alla voce “Bandi e avvisi di gara” (previa registrazione) e sono ottenibili al medesimo indirizzo di cui al punto I.1). VI.4.1) Organismo responsabile delle procedure di ricorso: T.A.R. Friuli Venezia Giulia, piazza Unità d’Italia 7, Trieste 34121, tel. 040/6724711. VI.4.2) Presentazione di ricorso: entro 30 giorni. VI.5) Data di spedizione del presente avviso: 31/01/2013. Il direttore della SOC approvvigionamento centralizzato dei beni e servizi e logistica ing. Emanuele Mognon -----------------------

COMUNE DI URAGO D’OGLIO Avviso di gara CIG 4888011248 SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE: Comune di Urago D’Oglio, 25030 Piazza Marconi 26, tel. 030/717114, fax 030/717016, Responsabile del procedimento: arch. Sara Garatti, mail: ufficiotecnico@uragodoglio.gov.it. SEZIONE II: OGGETTO CONTRATTO: Concessione della progettazione definitiva-esecutiva, la realizzazione delle opere di riqualificazione e completamento e la gestione centro sportivo in via Rudiano. Quantitativo: € 1.380.000,00 di cui € 1.130.000,00 per lavori, € 22.600,00 oneri per la sicurezza, interamente a carico del concessionario. Durata concessione: 30 anni.

SEZIONE IV: PROCEDURA: Aperta, aggiudicazione: offerta economicamente più vantaggiosa, criteri indicati nel disciplinare di gara. Termine presentazione offerte: 01/03/2013 ore 12:00. SEZIONE VI: Bando, disciplinare e documentazione possono essere richiesti agli indirizzi di cui sopra oppure scaricati da www.comune.uragodoglio.bs.it. La responsabile ufficio tecnico arch. Sara Garatti -----------------------

COMUNE DI MESAGNE Estratto bando di gara CIG 483514470C Il Comune di Mesagne, via Roma 4, 72023, tel. 0831732241, fax 0831777403, indice gara per l’affidamento del servizio di ricovero e mantenimento cani randagi nonché gestione del canile rifugio e sanitario comunale sito in contrada “Casacalva” Mesagne per un periodo di anni tre. Procedura aperta ai sensi dell’art. 55 del D.Lgs. 163/2006. Criterio di aggiudicazione: prezzo più basso. Importo complessivo dell’appalto: E 690.000,00 comprensivo di oneri per la sicurezza. Soggetti par-

www.gruppo.info - box@gruppo.info

tecipanti: Associazioni di Volontariato iscritti nel Registro delle Organizzazioni di Volontariato di cui alla L. 266/1991 ed iscritti all’Albo delle Associazioni di Protezione animale della Regione Puglia istituito con L.R. 03.04.1995 n. 12 art. 13 e s.m.i. e approvato con Deliberazione della Giunta Regionale 30.11.2010 n. 2619 e integrata con Deliberazione di G.R. n. 1582 del 31.07.12. Termine ricezione offerte: 26/03/2013 ore 12.00. Il bando di gara, allegati e Capitolato d’Oneri sono pubblicati su www.comune.mesagne.br.it. Resp. del Servizio: Dott.ssa Pasqua Bellipario. Il responsabile del servizio affari generali appalti e contratti dott.ssa Francesca Andriola -----------------------

COMUNE DI LUZZI Esito di gara CIG 41958469A5 SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE: Comune di Luzzi, via S. Giuseppe, 87040, tel. 0984.549030, fax 0984.549061, www.comunediluzzi.it. SEZIONE II: OGGETTO: Servizio trasporto scolastico, trasporto disabili e vi-


7

Anno 7 n. 5 - Lunedì 04 Febbraio - 2013

gilanza alunni durante il trasporto con gli scuolabus a.s. 2012/20132013/2014 e 2014/2015. Valore stimato E 920.607,00 +IVA. SEZIONE IV: PROCEDURA: Aperta. Aggiudicazione: prezzo più basso. SEZIONE V: Determina di aggiudicazione n. 805 del 15.11.12. Offerte ricevute: 2. Escluse: 1. Aggiudicataria: Duo Service srl di Cosenza. SEZIONE VI: ALTRE INFORMAZIONI: Spedizione bando alla GUCE 11.01.13. Il responsabile settore cultura Carmela Di Biase -----------------------

COMUNE DI POMIGLIANO D’ARCO Avviso rinvio consegna offerte CIG 4673904398 CUP F53B12000120006 In riferimento alla gara di Fornitura, comprensiva di posa in opera e manutenzione per anni due, di un sistema di videosorveglianza sul territorio di Pomigliano d’Arco “Pomigliano si….cura” pubblicata sulla G.U.C.E. il 18/12/12 si avvisa che il termine di presentazione delle offerte previsto per il 5/02/2013 è stato rinviato al 20/02/2013 e che pertanto la prima seduta di gara è prevista per il giorno 21/02/2013 alle ore 9.30.

il 29.10.2012 sulla GURI, si rende noto che la suddetta gara è stata annullata in autotutela, con determina del CdA del 10/12/2012. Nei prossimi giorni si procederà alla pubblicazione di una nuova gara. Il presidente avv. Tobia Renato Binetti -----------------------

VALLE UMBRA SERVIZI S.P.A. Estratto di bando di gara settore speciali I.1) Ente aggiudicatore: Valle Umbra Servizi Spa, via A. Busetti 38/40, 06049 Spoleto (PG) Italia tel. 074323111 fax 0743-48108, email vusspa@pec.it, URL www.vusspa.it. II.1.1) Denominazione conferita all’appalto: “Servizio di trasporto e analisi di acque potabili e acque re-

flue della Valle Umbra Servizi Spa CIG 4866968D09. II.1.2) Tipo di appalto e luogo di esecuzione: Servizi: Luogo principale di consegna: a) i campioni di acque potabili, dovranno essere prelevati dall’appaltatore a propria cura e spese c/o il Laboratorio Acque Potabili (LAB AP) sito presso il depuratore di Camposalese in loc. S. Giacomo di Spoleto (PG); b) i campioni di acque reflue, dovranno essere prelevati dall’appaltatore a propria cura e spese c/o il Laboratorio Acque Reflue (LAB AR) sito presso il depuratore di Casone, via Riccione, S. Eraclio di Foligno (PG). II.1.5) Breve descrizione dell’appalto o degli acquisti: L’appalto ha per oggetto il servizio di trasporto e analisi di acque primarie, potabili e reflue, e in particolare: a) analisi chimiche di acque primarie e potabili; b) analisi chimiche, ecotossicologiche e microbiologiche di acque reflue (depuratori, scarichi

Il dirigente ing. Ciro Cusano -----------------------

AMTAB S.P.A. Avviso annullamento gara Con riferimento alla “procedura aperta per l’affidamento dei servizi di servizi di pulizia immobili vari, veicoli e servizi logistici, per la durata di due anni” trasmessa il 24/10/2012 alla GUCE e pubblicata

www.qtsicilia.it


8

Anno 7 n. 5 - Lunedì 04 Febbraio - 2013

anomali, scarichi industriali). II.1.6) Codice CPV: 71620000-0. II.1.8) Divisione in Lotti: no. II.1.9) Ammissibilità di varianti: no. II.2.1) Entità dell’appalto: L’importo dell’appalto è di E 100.000,00 oltre ad IVA di legge, di cui, quanto ad E 8.000,00 per oneri della sicurezza. Non sono previsti costi della sicurezza. II.3) Durata dell’appalto: 6 mesi dalla stipula del contratto di appalto. IV.1.1) Tipo di procedura: aperta. IV.2.1) Criterio di aggiudicazione: prezzo più basso. IV.3.4) Termine per il ricevimento delle offerte: entro le ore 12 del 18/02/2013, c/o Valle Umbra Servizi S.p.a. via A. Busetti 38/40, 06049 Spoleto (PG), Ufficio Protocollo. Copia integrale del Bando di gara, Capitolato d’Oneri, Disciplinare di gara, e relativi allegati sono scaricabili su www.vusspa.it, Sezione Bandi di Gara - Beni e servizi. Il direttore Walter Rossi -----------------------

COMUNE DI CASARANO Bando di gara CIG: 46508746A2 L’appalto ha per oggetto il servizio di pulizia dei locali degli edifici di proprietà comunale. Durata: 2 anni. Importo a base di gara € 85.447,66, comprensiva degli oneri per la sicurezza in E 1.424,13 non soggetti a ribasso. Procedura di aggiudicazione: aperta ai sensi degli artt.54e55 D.Lgs.163/06, col criterio di aggiudicazione del prezzo più basso ai sensi dell’art.82 D.Lgs.163/06. Scadenza presentazione offerte entro le ore 12 del 13.02.13. Il bando integrale è pubblicato su www.comunedicasarano.com. Il R.U.P. geom. Anselmo Antonaci -----------------------

CITTÀ DI CASTELLAMMARE DI STABIA Estratto del bando di gara CIG 4794784CEA SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE: Comune di Castellammare di Stabia, P.zza Giovanni XXIII 13, CAP 80053. SEZIONE II: OGGETTO: Affidamento della gestione, per anni 4, di servizi complementari, attraverso 1 chiosco sito nell’area dell’Acqua della Madonna ed area antistante, per un totale di 7 chioschi, siti alla via Duilio, presso la banchina Fontana, a realizzarsi ad onere degli affidatari, secondo il modello prestabilito. Non sono consentite assegnazioni di servizi attraverso più chioschi ad una singola ditta. Deve essere specificamente indicata l’unica area e relativa struttura, per cui si partecipa, come da disciplinare, a pena di esclusione. Affidamento ai sensi dell’art. 45 bis del C.d.N. SEZIONE III: INFORMAZIONI DI CARATTERE GIURIDICO, ECONOMICO, FINANZIARIO E TECNICO: Imprese in composizione individuale o collettiva ed iscrizione C.C.I.A.A. (Camera di Commercio) per una o più fra le seguenti categorie: bar, ristoranti e similari. Ulteriori dettagli e specificazioni nel bando e nel disciplinare di gara. Non sono consentite assegnazione di servizi ad erogarsi attraverso più di un singolo chiosco ad una singola ditta. SEZIONE IV: PROCEDURA: Di tipo aperta, ai sensi dell’art. 55 del D.Lgs. 163/06, con il criterio dell’offerta economicamente più alta sull’importo minimo a base d’asta, da esperire con le modalità individuate nel disciplinare di gara. Termine perentorio ricezione plico contenente offerta: ore 12 del 13.02.13 presso l’Ufficio Protocollo Generale del Comune. Modalità di presentazione delle offerte: secon-

do quanto previsto nel bando integrale e disciplinare di gara. Apertura offerte: seduta pubblica il 14.02.13 alle ore 10 presso l’ufficio Gare e Contratti dell’Ente appaltante. Validità offerta: 180 gg. dalla presentazione; il predetto termine è interrotto dalla data dell’avvio delle verifiche strumentali all’aggiudicazione definitiva. SEZIONE VI: ALTRE INFORMAZIONI: La commissione non aggiudicherà il singolo chiosco, nel caso in cui per il medesimo giunga una sola offerta, anche se valida. Le ditte interessate, possono prendere visione degli atti, e ritirare il bando di gara integrale e il disciplinare di gara contenente le dichiarazioni necessarie per l’ammissione alla gara, presso l’Ufficio Contratti Comunale sito alla via Rajola 46, in Castellammare di Stabia o su www.comune. castellammare-di-stabia.napoli.it. RUP geom. Francesco Schettino Il dirigente avv. Donatangelo Cancelmo -----------------------

UNIONE DEI COMUNI ALTA VAL LEOGRA Avviso relativo agli appalti aggiudicati CIG 4511118456 CUP B34I12000100004 I.1) Unione dei Comuni Alta Val Leogra, piazza Aldo Moro 7, Torrebelvicino 36036, tel. 0445662121 fax 0445661822, Giovanni Ruaro, giovanni.ruaro@comune.torrebelvicino.vi.it, www.comune.torrebelvicino. vi.it. II.1.1) Servizio “energia” degli impianti di pubblica illuminazione, semaforici, fotovoltaici e stabili comunali (manutenzione ordinaria, programmata, straordinaria, adeguamento normativo, con riduzione dell’inquinamento luminoso in


9

Anno 7 n. 5 - Lunedì 04 Febbraio - 2013

ottemperanza della L.R. n. 17/2009 e la fornitura di energia elettrica, compresi gli interventi di efficienza energetica) con l’opzione del finanziamento tramite terzi (D.Lgs. 115/2008). IV.1.1) Procedura: aperta. Aggiudicazione: offerta economicamente più vantaggiosa. IV.3.2) Pubblicazioni precedenti: GU: 2012/ S-S183-30/204 del 22/09/12. V.1) Data di aggiudicazione: 17/01/13. Offerte ricevute: 1. V.3) Aggiudicatario: F.lli Carollo srl, via Codalunga 20, Centrale di Zugliano (VI) 36030, tel. 0445363347, fax 0445365467, www.carolloimpianti.it. V.4) Valore finale appalto: E 2.213.371,50. VI.2) Inform. complementari: È prevista l’esecuzione anticipata del contratto ai sensi dell’art. 302, comma 2 del D.P.R. n. 207/2010 e s.m.i. VI.3.1) Ricorso: TAR Veneto. VI.4) Data spedizione presente avviso: 21/01/2013. Il responsabile del procedimento Giovanni Ruaro -----------------------

COMUNE DI FOGGIA Bando di gara CIG 4772211917 CUP B74D12000060006 SEZIONE I: Comune di Foggia, Servizio Pianificazione Governance e Programmazione integrata, Corso Garibaldi 58, 71121 Foggia, Ing. F.sco Paolo Affatato, pianificazione@comune.foggia.it, tel. 0881792296, fax 0881792483. SEZIONE II: Affidamento delle attività di Assistenza Tecnica, progettazione esecutiva e Project Management, nell’ambito del progetto “Sviluppo del sistema di e-government regionale nell’Area Vasta Capitanata 2020”. Servizi, Cat. 11. L’oggetto della fornitura si articola in tre servizi distinti ed indivisibili aventi ad oggetto: 1. Ricognizio-

ne e mappatura stato dell’arte dei servizi disponibili. 2. Progettazione esecutiva. 3. Project Management e assistenza al collaudo. Valore stimato, IVA esclusa, E 182.200,00. Durata: 24 mesi dall’avvio dell’esecuzione. SEZIONE III: Si rimanda al disciplinare di gara. Finanziamento: PO FESR 2007-2013 Regione Puglia, ASSE I, Linea di intervento 1.5, Azione 1.5.2. SEZIONE IV: Procedura: Aperta. Aggiudicazione: Offerta economicamente più vantaggiosa. Termine ricevimento offerte: 25.02.13. Vincolo offerta: 180 gg. Apertura offerte: 28/02/2013. Tutti i documenti di gara sono disponibili su www.comune.foggia.it e su www. capitanata2020.eu. Il dirigente del servizio - il responsabile unico del procedimento ing. F.sco Paolo Affatato -----------------------

GUARDIA DI FINANZA Esito di bando di gara CIG 448950698B SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE: Guardia di Finanza Reparto T.L.A. Emilia Romagna, via Dè Marchi 2, Bologna 40123, Ufficio Amministrazione, Sezione Acquisti tel. 0515862045, fax 0515862047, BO0520014@gdf.it, www.gdf.it. SEZIONE II: OGGETTO DELL’APPALTO: Affidamento a privati del servizio di pulizia ed igiene ambientale presso tutte le Caserme della Guardia di Finanza esistenti nella Regione Emilia Romagna. Cat. 14. CPV: 90910000-9. SEZIONE IV: PROCEDURA: Aperta. Criteri di aggiudicazione: prezzo più basso. Bando nella GUCE S156-261052 del 16/08/12. SEZIONE V: AGGIUDICAZIONE: Data: 23/11/12. Offerte ricevute: 30.

Aggiudicatario: Punto Services srl, via Giorgio Amendola 3, Borgia (CZ) 88021, tel. 0961-954964 e fax 0961954079. Valore tot. inizialmente stimato E 834.168,00 +IVA. Valore finale totale E 428.673,31 +IVA. Numero anni: 1 anno e 11 mesi. SEZIONE VI: ALTRE INFORMAZIONI: Fondi comunitari: no. Ricorso: TAR Emilia Romagna, Strada Maggiore 53, 40125 Bologna, tel.051.340449-341501. Entro 60 gg. Il capo gestione amministrativa cap. Vito Manna -----------------------

COMUNE DI ANDRIA Bando di gara CIG 4841408843 CUP B89F12000130004 CPV 98200000-5 SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE: Comune di Andria, Assessorato alle Politiche Giovanili, Ufficio di Gabinetto, Piazza Umberto I 9, 76123 Andria. Tel. 0883/290324-313, fax 0883/290337. SEZIONE II: OGGETTO DELL’APPALTO: “Affidamento in concessione ex art. 30 D.Lgs. 163/2006 della “Gestione dei servizi offerti dallo Sportello Informagiovani del Comune di Andria”. Entità dell’appalto: importo a b.a. E 154.400,00 oltre IVA al 21% per il triennio. SEZIONE III: INFORMAZIONI DI CARATTERE GIURIDICO, ECONOMICO, FINANZIARIO E TECNICO: Cauzione provvisoria E 3.088,00 definitiva ai sensi dell’art. 113 del D.Lgs. 163/2006 e ss.mm. e ii. Documentazione disponibile all’Albo pretorio e sul sito internet del Comune www.comune.andria.bt.it o ritirabile presso l’Assessorato alle Politiche Giovanili rif. sez. I. SEZIONE IV: PROCEDURA: Aperta. Criterio


10

Anno 7 n. 5 - Lunedì 04 Febbraio - 2013

di aggiudicazione: offerta economicamente più vantaggiosa. Termine presentazione offerte: ore 12:00 del 22/02/2013. Apertura offerte: ore 10:00 in poi del 27/02/2013. Il responsabile del procedimento dott. Vincenzo Rutigliano -----------------------

COMUNE DI FOSSOMBRONE

Avviso di gara procedura aperta CIG 4850357138 SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE: Comune di Fossombrone. SEZIONE II: OGGETTO: Affidamento in Project Financing del Completamento e della Gestione della Residenza Protetta Comunale, per un corrispettivo presunto posto a base di gara di E 1.250.000,00 +IVA. SEZIONE III: INFORMAZIONI DI CARATTERE GIURIDICO, ECONOMICO, FINANZIARIO E TECNICO: Si veda documentazione di gara. SEZIONE IV: PROCEDURA: Aperta. Termine ultimo per la presentazione dell’offerta: ore 12 del 26.03.2013. SEZIONE VI: INFORMAZIONI COMPLEMENTARI: Il bando è pubblicato su www. comune.fossombrone.ps.it. Informazioni: tel. 0721723203. Il segretario generale dott. Andrea Volpini -----------------------

COMUNE DI MINUCCIANO Avviso relativo agli appalti aggiudicati Amministrazione aggiudicatrice: Comune di Minucciano (LU). Procedura aperta. Completamento incubatore artigianale e di innovazione tecnologica garfagnana e media Valle di Gramolaz-

zo. CUP B87H11001180006 CIG 45666094F5. Aggiudicazione: offerta economicamente più vantaggiosa. Offerte ricevute: 1. Data di aggiudicazione definitiva: 18/12/2012. Aggiudicatario: Consorzio B.E.A. “Bioingegneria & Edilizia ambientale Società Consortile S.r.l.” con sede in Castelnuovo di Garfagnana (LU), quale impresa associata che eseguirà i lavori la ditta “Terra Uomini e Ambiente Società Agricola Cooperative a r.l.” con sede in Castelnuovo di Garfagnana (LU). Importo aggiudicato realizzazione lavori € 1.022.764,45, oltre € 24.900,63 per oneri sicurezza. Il responsabile del settore RUP geom. Roberto Ciuffardi -----------------------

COMUNE DI OSIO SOTTO Esito di gara C.I.G. 4575160577 SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE: Comune di Osio Sotto P.zza Papa Giovanni XXIII, 1 Uff. Segreteria, Tel. 035.4823232, Fax 035.4823392 segreteria@comune.osiosotto.bg.it, www.comune.osiosotto.bg.it. SEZIONE II: OGGETTO DELL’APPALTO: Fornitura di prodotti farmaceutici, parafarmaceutici, omeopatici ed altri, come meglio specificati nel CSA nonché servizi accessori c/o la farmacia comunale. Valore stimato: € 670.000,00 +IVA. Durata: 01.12.2012 - 30.11.2013. SEZIONE IV: PROCEDURA: Aperta. Aggiudicazione: Offerta economicamente più vantaggiosa. SEZIONE V: Aggiudicazione: 28.11.2012. N. offerte ricevute: 1. Aggiudicatario: Ditta C.T.F. Group Soc.Coop. a.R.L., avente sede in via Provinciale, 18 Lallio (BG). Importo di aggiudicazione: E 670.000,00

+IVA. SEZIONE VI: ALTRE INFORMAZIONI: Spedizione avviso: 17.01.2013. Il responsabile del servizio dott. Venniro Salvatore Roberto

-----------------------

COMUNE DI CAMPOFORMIDO

Avviso di gara per l’individuazione del gestore della nuova sede farmaceutica comunale in comune di Campoformido (UD) Frazione basaldella CIG 48498964C9 SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE: Comune di Campoformido, largo Municipio 9, 33030, pec: protocollo@pec. comune.campoformido.ud.it, tel. 0432.653511 fax 0432.652442, www.comune.campoformido.ud.it. SEZIONE II: OGGETTO DELL’APPALTO: 1) Denominazione: selezione del Gestore della Farmacia comunale di nuova istituzione (seconda sede farmaceutica in frazione di Basaldella). 2) Importo complessivo a base di gara: E 570.000,00 al netto di IVA. 4) Durata dell’affidamento: anni 20. SEZIONE III: INFORMAZIONI DI CARATTERE AMMINISTRATIVO, GIURIDICO, ECONOMICO E TECNICO: 1) Determina a contrarre: n. 32/2013 del 21/01/2013. 2) Garanzie richieste: cauzione provvisoria pari al 2% dell’importo a base di gara; 3) Modalità di finanziamento: fondi propri di bilancio. 4) Condizioni di partecipazione: a) Requisiti generali: insussistenza delle cause di esclusione di cui all’art. 38 del D.Lgs. 163/2006 e ss.mm.ii. b) Requisiti di ordine speciale e prove richieste: vedasi bando di gara e relativi allegati. SEZIONE IV: PROCEDURA: 1)


11

Anno 7 n. 5 - Lunedì 04 Febbraio - 2013

Procedura: aperta. 2) Criterio di aggiudicazione: offerta economicamente più vantaggiosa. 3) Termine per il ricevimento delle offerte: entro le ore 12 del 18/03/13. 4) Data apertura delle offerte: ore 9:30 del 20/03/13. Luogo: indirizzo di cui alla Sezione I. SEZIONE V: ALTRE INFORMAZIONI. 1) RUP: dott. Rino Zoratto; 2) Procedure di ricorso: entro 30 gg. innanzi al Tar del Friuli Venezia Giulia. 3) Informazioni: Servizio Affari Generali, tel. 0432.653511, fax 0432.663581, e-mail: r.pozzo@ comune.campoformido.ud.it. 4) Per quanto non previsto vedasi Bando di Gara, e tutti i relativi allegati, che costituiscono parte integrante del presente avviso, reperibili sul sito istituzionale del Comune, nonché le vigenti disposizioni legislative e regolamentari in materia. Istanza pubblicazione GUCE: 21/01/13 n. 2013-010137. Il segretario comunale - rup dott. Rino Zoratto -----------------------

CITTÀ DI JESOLO Avviso relativo agli appalti aggiudicati CIG 4588530EBA SEZIONE I: STAZIONE APPALTANTE: Comune di Jesolo, 30016, via Sant’Antonio 11, tel. 0421-359111, Unità Organizzativa Gare, Appalti e Contratti, fax 0421-359334, www. comune.jesolo.ve.it. SEZIONE II: OGGETTO: Procedura aperta per l’affidamento del servizio di copertura assicurativa per Responsabilità Civile verso terzi e prestatori di lavoro per il periodo dalle ore 24 del 31.12.12 alle ore 24 del 31.12.15. SEZIONE V: AGGIUDICAZIONE: Data di aggiudicazione: definitiva con determinazione del Segretario Generale n. 1822 del 10.12.2012.

Aggiudicazione: prezzo più basso. Offerte ricevute: 1. Aggiudicatario: Gruppo ITAS Assicurazioni, ITAS Mutua, con sede legale in Trento (TN) via Mantova, 67. Valore di aggiudicazione: E 239.400,00 così composto: E 195.828,22 per premio annuo imponibile, E 43.571,78 per imposte. Subappalto: escluso. SEZIONE VI: ALTRE INFORMAZIONI: Invio del presente avviso 11/01/2013. Ricorso: TAR Veneto, Cannaregio n. 2277/2278, 30121 Venezia, tel. 041/2403911 fax 041/2403940, presve@giustiziaamministrativa.ve.it. Il segretario generale Francesco Pucci -----------------------

REGIONE LAZIO Esito di gara SEZIONE I AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE: Regione Lazio, Assessorato Risorse Umane, Demanio e Patrimonio, Dip.to Istituzionale e Territorio, Direzione Regionale Organizzazione Personale Demanio e Patrimonio, Responsabile del procedimento: Arch. Telemaco Narcisi tel. 06.51683022. SEZIONE II OGGETTO: Affidamen-

to dei lavori di manutenzione straordinaria e ristrutturazione dei servizi igienici dell’edificio “B”, sede della Giunta Regionale, sito in Via C. Colombo 212, Roma. SEZIONE IV PROCEDURA: aperta - offerta economicamente più vantaggiosa. SEZIONE V Aggiudicazione: si vedano i risultati pubblicati sul BURL parte III n.5 del 07.02.2013 e sul sito www.regione.lazio.it. Il direttore regionale dott. Raffaele Marra -----------------------

COMUNE DI MANDURIA Bando di gara CIG 4547018DF1 I.1) Comune di Manduria, Piazza Garibaldi 21, 74024, tel.099/9702211, ufficio Servizi alle Scuole, tel/fax 099/9702234. II.1.1) Servizio di refezione scolastica delle scuole dell’infanzia comunali, per anni 5, periodo 2013/2018. L’importo del contratto è presumibilmente stimato in E 1.232.000,00 al netto dell’I.V.A. III.1) Imprese singole, cooperative e imprese appositamente e temporaneamente raggruppate. Documentazione di gara visionabile c/o l’Uf-


12

Anno 7 n. 5 - Lunedì 04 Febbraio - 2013

ficio Servizi alle scuole, lun./merc. e venerdì 9.00/12.00, oppure consultabili su www.comunedimanduria. com. IV.1) Aperta. Aggiudicazione: offerta economicamente più vantaggiosa. Termine presentazione offerte: h. 12 del 25.03.13. Apertura offerte: 03.04.13 h. 9. VI.3) RUP: Dott.ssa Anna Pepe, Responsabile del Servizio: Dott. Leonardo Franzoso. Bando inviato alla GUCE il 22.01.13. Il dirigente dei servizi alle scuole dott. Leonardo Franzoso -----------------------

AMTAB S.P.A. Bando di gara

CIG 48565686B1 I.1) AMTAB SpA, Ufficio Contratti, tel. 08053932209, viale L. Jacobini, Zona Industriale, 70123 Bari, tel/ fax 080.5393225, www.amtab.it. I.2) I.3) I.4) Come al punto I.1. I.5) Impresa pubblica. II.1.2) Servizi. II.1.5) Procedura aperta per l’affidamento dei servizi di pulizia di immobili vari e veicoli e dei servizi logistici previsti dal capitolato speciale e disciplinare di gara, per la durata di due anni. II.1.7) Indirizzo sub I.1. II.1.9) II.1.10) No. II.2.1) Importo presunto annuo a base di gara: E 618.000,00 al netto dell’IVA. III.1.1) Cauzione provvisoria pari al 2% dell’importo a base di gara. Cauzione definitiva pari al 10% dell’importo netto contrattuale con le modalità previste dall’art. 113 D.Lgs 163/06. III.1.2) Con fondi aziendali. Pagamenti come da disciplinare. III.2.1) Requisiti da comprovarsi mediante dichiarazione sostitutiva ai sensi degli artt. 46 e 47, del D.P.R. n. 445/00. III.2.2) Capacità economico - finanziaria: a) aver conseguito nei singoli esercizi (2009-10-11)

un fatturato globale almeno pari a tre volte l’importo annuo posto a base di gara. b) aver conseguito nei singoli esercizi del triennio (200910-11) un fatturato relativo a servizi analoghi oggetto della gara, per un importo pari o superiore all’importo annuo posto a base di gara; con la specificazione degli importi, data ed elenco degli Enti/società destinatarie. III.2.3) Capacità professionale e tecnica: iscrizione nel registro di Pulizia o nell’albo delle imprese Artigiane alla fascia di classificazione non inferiore ad “F” ai sensi della L. 82/94 e D.M. 274/97. Certificazioni di qualità a norma UNI EN ISO 9001/2000, UNI EN ISO 14001/2000 ed SA 8000 rilasciata da un Ente Certificatore accreditato. III.3.1) No. III.3.2) No. IV.1) Aperta. IV.2) Offerta economicamente più vantaggiosa ex Art. 83 D.Lgs 163/06 secondo i seguenti parametri: offerta economica punti 60, offerta tecnica punti 40. IV.3.3) Condizioni: Richiedibili e ritirabili presso punto I.1 oppure su www. amtab.it. IV.3.6) IT. IV.3.7) 180 giorni. IV 3.8) Titolare, legale rappresentante od incaricato munito di regolare procura e documento di identità in corso di validità. La presentazione delle offerte non vincola l’ente appaltante all’aggiudicazione, né è costitutiva di diritti dei concorrenti all’espletamento delle procedure di aggiudicazione che l’ente stesso si riserva di sospendere o annullare in qualsiasi momento in base a valutazioni di propria ed esclusiva convenienza. Scadenza offerte 12/03/13 ore 13,00 luogo: indirizzo sub I.1. VI.1) No. VI.3) No. VI.5) 25/01/13. Il presidente avv. Tobia Renato Binetti

-----------------------

AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA INTEGRATA VERONA Bando di gara SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE: Azienda Ospedaliera Universitaria Integrata Verona, P.le A. Stefani 1,Verona 37126, Sig.ra Anna Rossi, tel. 0458121729, fax 0458121736, anna.rossi@ospedaleuniverona.it. SEZIONE II: OGGETTO: Fornitura triennale di materiale per emodialisi - Lotti deserti procedura ristretta - Gara n. 72/2012. Lotto 1 importo a base d’asta triennale 1.122.000,00 E +IVA, CIG 446887584E. Lotto 2 importo a base d’asta triennale 451.200,00 E +IVA, CIG 4468910531. SEZIONE III: INFORMAZIONI DI CARATTERE GIURIDICO, ECONOMICO, FINANZIARIO E TECNICO: Si rinvia alla documentazione di gara. SEZIONE IV: PROCEDURA: Procedura negoziata. Criteri di aggiudicazione: offerta economicamente più vantaggiosa. Termine ricevimento domande di partecipazione: 22/02/2013 ore 12. SEZIONE VI: ALTRE INFORMAZIONI: Vedasi Lettera d’Invito e CSA pubblicati su www.ospedaleuniverona.it. Responsabile del Procedimento: Dott.ssa Elisabetta Zambonin. Ricorso: TAR Veneto. Spedizione avviso: 14/01/2013. Il direttore generale dott. Sandro Caffi ----------------------AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA INTEGRATA VERONA Bando di gara SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE: Azienda Ospedaliera Universitaria Integrata Verona, P.le A. Stefani 1,Verona 37126, Sig.ra Anna Rossi, tel. 0458121729,


13

Anno 7 n. 5 - Lunedì 04 Febbraio - 2013

fax 0458121736, anna.rossi@ospedaleuniverona.it. SEZIONE II: OGGETTO: Fornitura triennale di materiale per emodialisi - Lotti deserti procedura ristretta - Gara n. 72/2012. Lotto 1 importo a base d’asta triennale 1.122.000,00 E +IVA, CIG 446887584E. Lotto 2 importo a base d’asta triennale 451.200,00 E +IVA, CIG 4468910531. SEZIONE III: INFORMAZIONI DI CARATTERE GIURIDICO, ECONOMICO, FINANZIARIO E TECNICO: Si rinvia alla documentazione di gara. SEZIONE IV: PROCEDURA: Procedura negoziata. Criteri di aggiudicazione: offerta economicamente più vantaggiosa. Termine ricevimento domande di partecipazione: 22/02/2013 ore 12. SEZIONE VI: ALTRE INFORMAZIONI: Vedasi Lettera d’Invito e CSA pubblicati su www.ospedaleuniverona.it. Responsabile del Procedimento: Dott. ssa Elisabetta Zambonin. Ricorso: TAR Veneto. Spedizione avviso: 14/01/2013. Il direttore generale dott. Sandro Caffi -----------------------

AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA INTEGRATA VERONA Bando di gara SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE: Azienda Ospedaliera Universitaria Integrata Verona, P.le Aristide Stefani 1, Verona 37126, Sig. Roberto Turco, tel. 0458121706, fax 0458121736, roberto.turco@ospedaleuniverona. it, www.ospedaleuniverona.it. SEZIONE II: OGGETTO: Fornitura biennale rinnovabile di materiale di consumo originale per stampanti “Hewlett Packard”. Gara n. 84/2012. CIG 477105819D. Importo a base

d’asta biennale 540.000,00 E oltre IVA. SEZIONE III: INFORMAZIONI DI CARATTERE GIURIDICO, ECONOMICO, FINANZIARIO E TECNICO: Come da documentazione di gara. SEZIONE IV: PROCEDURA: Aperta. Aggiudicazione: prezzo più basso. Termine ricevimento offerte: 18/03/13 ore 12. Apertura offerte: 21/03/13 ore 10:30. SEZIONE VI: ALTRE INFORMAZIONI: Responsabile del Procedimento: Dott.ssa Elisabetta Zambonin. Spedizione avviso: 18/01/2013. Il direttore generale dott. Sandro Caffi -----------------------

ESTRA RETI GAS SRL Avviso di gara C.I.G.46498211AD. SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE: ESTRA Reti Gas srl, Via U. Panziera 16, 59100 Prato, tel. 0574872547 fax 0574872541, lpisa@estraspa.it. SEZIONE II: OGGETTO: servizio call center tecnico e back office per i clienti (Società di vendita e clienti finali) di Estra Reti Gas Srl. L’importo indicativo da pagarsi a misura, ammonta complessivamente a € 1.242.381,00, oltre oneri fiscali. Durata di anni 3 consecutivi. SEZIONE III: INFORMAZIONI DI CARATTERE GIURIDICO, ECONOMICO, FINANZIARIO E TECNICO: si vedano documenti di gara disponibili su www.estraretigas. it, Link bandi di appalto. SEZIONE IV PROCEDURA: aperta all’offerta economicamente più vantaggiosa. Termine presentazione offerte: ore 12 del 10.12.12. Inizio delle operazioni di gara: seduta pubblica ore 9 del 11.12.12. Inviato alla GUCE il 29.10.12. Responsabile del procedimento

Il dirigente sig. C. Calistri -----------------------

CONSIGLIO REGIONALE DELLA PUGLIA Bando di gara CIG 4176726753 I.1) Consiglio Regionale della Puglia, Servizio Amministrazione e Contabilità, via Capruzzi 212-70122 Bari. Responsabile Unico del Procedimento: dott.ssa Angela Vincenti, dirigente del Servizio Amministrazione e Contabilità presso la Stazione Appaltante, tel. 0805402736, fax 0805402117, vincenti.angela@ consiglio.puglia.it, PEC: vincenti. angela @pec.consiglio.puglia.it, contatto: dott.ssa Rosa De Florio, tel. 0805402417, fax 0805402425, deflorio.rosa@consiglio.puglia. it, www.consiglio.puglia.it. II.1.2) Servizio di portierato ed altre mansioni accessorie. Le caratteristiche dell’appalto e le relative condizioni sono individuate nella documentazione di gara. Entità totale +IVA: E 190.996,90. III.1.3) Sono ammessi a partecipare alla gara tutti i soggetti di cui all’art. 34 del D.Lgs. 163/06, raggruppamento di imprese o consorzio, con l’osservanza della disciplina di cui agli art. 34, 35, 36 e 37 del D.lgs. 163/2006 che siano in possesso dei requisiti di qualificazione previsti nel bando e nel disciplinare. Altre condizioni: Vedi disciplinare di gara. IV.2.1) Aggiudicazione: offerta economicamente più vantaggiosa, con criteri meglio indicati nel disciplinare di gara. Procedura aperta. Chiarimenti sui documenti di gara e sugli aspetti tecnici possono essere richiesti sino al 19.11.12 a vincenti.angela@consiglio.puglia.it, vincenti.angela@pec. consiglio.puglia.it; i chiarimenti saranno pubblicati su www.consiglio. puglia.it entro il 23.11.12. Scadenza


14

Anno 7 n. 5 - Lunedì 04 Febbraio - 2013

ricezione offerte: h 12 del 30/11/12. Vincolo offerta: 180 gg. Apertura offerte: h 9:30 del 13/12/12. VI.3) Appalto indetto con determinazione a contrarre del Dirigente del Servizio Amministrazione e Contabilità n. 81 del 22.10.2012. Ricorso: TAR per la Puglia, sede di Bari.

SEZIONE VI: ALTRE INFORMAZIONI: Ricorso: TAR Campania.

-----------------------

-----------------------

Il dirigente del servizio amministrazione e contabilità Dott.ssa Angela Vincenti

Città di Giulianova

E.S.TR.A. S.P.A.

Il Comune di Giulianova, corso Garibaldi ,109, tel. 08580211, fax 0858021433/410 indice procedura aperta per Gestione dei servizi di igiene urbana. Importo dell’appalto al netto di IVA € 18.600.000,00 di cui € 15.000,00 per oneri riguardanti la sicurezza non soggetti a ribasso. Durata del contratto: 5 anni. Criteri aggiudicazione: offerta economicamente più vantaggiosa. Scadenza presentazione offerte: 28.12.12 ore 12. Documentazione di gara pubblicata su www.comune.giu-

Avviso SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE: E.S.TR.A. S.p.A., Via U. Panziera n. 16- 59100 Prato - c.f. e p.i. 02149060978. SEZIONE II: OGGETTO: procedura aperta per il servizio di call center tecnico e back office (CIG 46498211AD) indetta da Estra Reti Gas S.r.l. con bando inviato alla GUCE in data 29/10/2012 e pubblicato sulla GURI n. 129 V° Serie Speciale del 05/11/2012. SEZIONE VI: si avvisa che a far data dal

-----------------------

COMUNE DI MONTESARCHIO Avviso di gara CUP C79E12000490004 CIG 461965758D SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE: Comune di Montesarchio, Borgo San Francesco 82016, Settore Tecnico Manutentivo, Patrimonio, Geom. Filippo Vele, tel. 0824892221-0824892256, fax 0824892221-0824892251, manutenzione@comune.montesarchio.bn.it, tecnicomanutentivo@ pec.comune.montesarchio.bn.it, www.comune.montesarchio.bn.it. SEZIONE II: OGGETTO: Affidamento della gestione in “Global Service” dei servizi di manutenzione del patrimonio immobiliare. L’importo a base di gara per l’intera durata contrattuale: E 1.620.000,00 +IVA, oneri di sicurezza inclusi: E 32.400,00. OG 3 Cat. prevalente. Durata anni: 5. SEZIONE III: INFORMAZIONI DI CARATTERE GIURIDICO, ECONOMICO, FINANZIARIO E TECNICO: Vedi disciplinare di gara. SEZIONE IV: PROCEDURA: Aperta. Criteri di aggiudicazione: offerta economicamente più vantaggiosa. Tutta la documentazione di gara è disponibile su www.comune.montesarchio.bn.it. Termine ricevimento offerte: 05/12/12 ore 13. Apertura delle offerte: 12/12/12 ore 10.

Il responsabile unico del procedimento geom. Filippo Vele

lianova.te.it e disponibile c/o Area IV Servizi alla Città e territorio, tel. 0858024006. Il Responsabile del Procedimento Ing. Silvio Stirparo

utilizza il modulo richiesta on-line su

www.intelmedia.it

riceverai, nel giro di un’ora, un preventivo gratuito Contattaci, senza alcun impegno, per conoscere tutti i vantaggi del servizio per la Pubblica Amministrazione

guri@intelmedia.it

Via S. Antonio 30 - 76121 Barletta - T 0883 347995 F 0883 390606


15

Anno 7 n. 5 - Lunedì 04 Febbraio - 2013

14/11/2012 E.S.TR.A. S.p.A. ha incorporato per fusione Estra Reti Gas S.r.l., e che pertanto tutta la documentazione richiesta per la partecipazione alla procedura in questione dovrà essere intestata ed indirizzata a: E.S.TR.A. S.p.A., sede legale di Prato, come sopra citata. Restano quindi invariati: l’indirizzo, i punti di contatto, il sito internet sul quale si possono reperire i documenti di gara. Il responsabile del procedimento Cesare Calistri -----------------------

AZIENDA PER I SERVIZI SANITARI N. 5 “BASSA FRIULANA” Avviso appalto aggiudicato SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE: Azienda per i Servizi Sanitari n. 5 “Bassa Friulana”, via Natisone Palmanova (UD) 33057, tel. 0432 9211, pec: ass5bassofriuli.protgen@certsanita.fvg.it, www.ass5.sanita.fvg. it.SEZIONE II: OGGETTO: Lavori di rifacimento della copertura ed interventi di risanamento e ripristino tinteggiature delle facciate esterne dell’Ospedale Civile di Latisana. SEZIONE IV: PROCEDURA: Procedura negoziata in ottemperanza all’art. 122, c. 7, del D.Lgs. 163/06. Criterio di aggiudicazione: prezzo più basso. SEZIONE V: AGGIUDICAZIONE: Data aggiudicazione 20/11/12 con decreto del Direttore Generale n. 571. Offerte ricevute: 22. Aggiudicatario: Consorzio Cooperative Costruzioni CCC Società Cooperativa con sede in via Marco Emilio Lepido 182/2, 40132 Bologna. Prezzo pagato: E 729.554,30 (oneri per sicurezza pari a E 157.879,41 inclusi +IVA). Parte del contratto che può essere subappaltato a terzi: nel limite del 20% dell’importo, categoria

prevalente OG01. SEZIONE VI INFORMAZIONI COMPLEMENTARI: Ricorso: TAR Friuli Venezia Giulia. Il termine di cui all’art. 11 c. 10 del D.Lgs. 163/06 scadrà il 27/12/12. Informazioni possono essere richieste al RUP ing. Fabio Spanghero all’indirizzo e-mail fabio.spanghero@ ass5.sanita.fvg.it, tel. 0432921458, fax 0432 921615. Il responsabile unico del procedimento ing. Fabio Spanghero -----------------------

AZIENDA MOBILITÀ E TRASPORTI BARI S.P.A. Bando di gara I.1) AMTAB S. P. A. - Ufficio Contratti (tel: 08053932209) Viale L. Jacobini - Zona Industriale 70123 Bari Italia Tel./fax 080.5393225, www.amtab. it; I.2) I.3) I.4) Come al punto I.1; I.5) Impresa pubblica; II.1.2) Servizi; II.1.5) Procedura aperta per l’affidamento della durata di due anni dei servizi di pulizia immobili vari, veicoli e servizi logistici previsti da capitolato speciale e disciplinare di gara. CIG: 4648496C3D. II.1.7) Indirizzo sub I.1; II.1.9) II.1.10) NO; II.2.1) Importo presunto annuo a base di gara: € 618.000,00 al netto dell’IVA. III.1.1) Cauzione provvisoria pari al 2% dell’importo a base di gara; Cauzione definitiva pari al 10% dell’importo netto contrattuale con le modalità previste art. 113 D.Lgs 163/06; III.1.2) Con fondi aziendali. Pagamenti come da disciplinare. III.2.1) Requisiti da comprovarsi mediante dichiarazione sostitutiva ai sensi degli artt.46 e 47, del D.P.R. n. 445/00. III.2.2) Capacità economico - finanziaria: a) aver conseguito nei singoli esercizi (2009-10-11) un fatturato globale almeno pari a tre volte l’importo posto a base di gara; b) che il fatturato relativo a servizi

analoghi oggetto della gara, per un importo pari o superiore all’importo posto a base di gara conseguito nei singoli esercizi del triennio 2009 2010 - 2011; con la specificazione degli importi, data ed elenco degli Enti/società destinatarie; III.2.3) Capacità professionale e tecnica: iscrizione nel registro di Pulizia o nell’albo delle imprese Artigiane alla fascia di classificazione non inferiore ad “F” ai sensi della Legge 82/94 e D.M.274/97; Certificazioni di qualità a norma UNI EN ISO 9001/2000, UNI EN ISO 14001/2000 ed SA 8000 rilasciata da un Ente Certificatore accreditato; III.3.1) no; III.3.2) no; IV.1) aperta; IV.2) A) Offerta economicamente più vantaggiosa Art. 83 D.LGS 163/06 secondo i seguenti parametri: offerta economica punti 60, tecnica punti 40; IV.3.3) Condizioni: Richiedibili e ritirabili presso punto I.1 oppure sul sito internet www.amtab.it; IV.3.6) IT; IV.3.7) 180 giorni; IV 3.8) Titolare, legale rappresentante od incaricato munito di regolare procura e documento di identità in corso di validità; La presentazione delle offerte non vincola l’ente appaltante all’aggiudicazione, né è costitutiva di diritti dei concorrenti all’espletamento delle procedure di aggiudicazione che l’ente stesso si riserva di sospendere o annullare in qualsiasi momento in base a valutazioni di propria ed esclusiva convenienza. Scadenza offerte 19/11/2012 ora 13 luogo: indirizzo sub I.1; VI.1) no; VI.3) no; VI.5) 24/10/2012. Il presidente avv. Tobia Renato Binetti -----------------------

AZIENDA OSPEDALIERO MAINARDA Avviso relativo agli appalti aggiudicati SEZIONE I: Comune di Vigarano


16

Anno 7 n. 5 - Lunedì 04 Febbraio - 2013

Mainarda, via Municipio 1, 44049, tel. 0532/436428, fax 0532/737041, servsociali@comune.vigarano.fe.it, www.comune.vigarano.fe.it. SEZIONE II: OGGETTO: Affidamento della gestione del servizio di mensa centralizzata per il periodo 01/07/2012 - 30/06/2016. Servizi. SEZIONE IV: PROCEDURA: Aperta. Aggiudicazione: offerta economicamente più vantaggiosa. SEZIONE V: AGGIUDICAZIONE: 19.07.12. Offerte ricevute: 2. Aggiudicatario: Coop. CIR di Reggio Emilia. Costo singolo per pasto aggiudicato E 3.47 +IVA. Spedizione avviso: 18.12.12. Il capo settore servizi sociali dott.ssa Silvia Mastrangelo -----------------------

ano e Finale Ligure; importo stimato € 182.000,00. Non comporta oneri per l’Ente appaltante. Cat. servizio 16. SEZIONE III: INFORMAZIONI DI CARATTERE GIURIDICO, ECONOMICO, FINANZIARIO E TECNICO: si veda documentazione di gara su www.comune.albenga.sv.it. SEZIONE IV: PROCEDURA: aperta; criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa. Termine presentazione offerte: ore 12 del 19.11.2012, secondo le modalità previste nel Capitolato Speciale d’Appalto. Il direttore d’area responsabile del procedimento dott. Gaetano Noè -----------------------

COMUNE DI ALBENGA

Azienda Ospedaliera di Varese

Avviso di gara C.I.G. 4546962FBA SEZIONE I: STAZIONE APPALTANTE: Comune di Albenga Piazza San Michele 17, 17031 tel. 0182/562224544444 Fax 0182/562.233. SEZIONE II: OGGETTO: concessione servizio ai sensi art. 30 del D.Lgs. 163/2006 finalizzato al ripristino delle condizioni di sicurezza e viabilità stradale, reintegro delle matrici ambientali compromesse da sinistri stradali o altri eventi per anni due nel territorio dei Comuni di Albenga, Lo-

Estratto di bando di gara Procedura aperta tramite piattaforma regionale SINTEL. Si informa che questa Amministrazione ha indetto procedura aperta per l’affidamento del full service di emogasanalizzatori occorrenti all’Azienda Ospedaliera di Varese, per un periodo di anni sei un importo a base d’asta complessivo di € 1.295.400,00 IVA esclusa. L’aggiudicazione avverrà a lotto unico all’offerta economicamente più vantaggiosa ai sensi dell’articolo 83) del

www.dotlab.it - info@dotlab.it

D.Lgs. 163 del 12.04.2006. Termine richiesta documenti di gara: ore 12 del giorno 05.02.13 Termine presentazione offerte: ore 12 del giorno 13.02.13. Bando integrale pubblicato su GUCE, GURI e BURL. Bando integrale di gara e capitolato speciale d’appalto completo dei relativi allegati disponibili sul sito internet aziendale: http://www.ospedalivarese.net (bandi di gara - cat. Approvvigionamenti), sulla piattaforma regionale SINTEL all’indirizzo http://www. arca.regione.lombardia.it e disponibili presso U.O. Approvvigionamenti dell’Azienda Ospedaliera di Varese in viale Borri 57, 21100 Varese, tel. 0332278073 - 0332278479, fax 0332263652. ll Direttore Amministrativo Dr.ssa Maria Grazia Colombo Il Direttore Generale Dr. Callisto Bravi

-----------------------

Anno 7 n. 5 - Lunedì 04 Febbraio - 2013  
Anno 7 n. 5 - Lunedì 04 Febbraio - 2013  

Anno 7 n. 5 - Lunedì 04 Febbraio - 2013

Advertisement