Issuu on Google+

Anno 7 n.3

AZIENDA OSPEDALIERA OSPEDALE DI CIRCOLO DI VARESE Bando di gara SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE: A.O. Ospedale di Circolo di Varese, V.le Luigi Borri n.57, 21100, Ing. Umberto Nocco Tel.0332.278362, umberto.nocco@ospedale.varese.it, Fax 0332.263652, www.ospedalivarese.net. Informazioni e documentazione: punti sopra indicati. Offerte: Uff. Protocollo. SEZIONE II: OGGETTO: Fornitura quinquennale di radiodiagnostici per l’U.O. di medicina nucleare dell’A.O. Ospedale di Circolo e Fondazione Macchi, da espletare mediante utilizzo di piattaforma informatica regionale Sintel. Lotti: si, uno o più lotti. Quantitativo: E 1.871.000,00 +IVA. Opzione di rinnovo di ulteriori anni 2. SEZIONE III: INFORMAZIONI DI CARATTERE GIURIDICO, ECONOMICO, FINANZIARIO E TECNICO: indicate nel C.S.A. SEZIONE IV: PROCEDURE: IV.1) Tipo di procedura: Aperta. Aggiudicazione: Offerta economicamente più vantaggiosa: criteri indicati nel capitolato d’oneri. Termine richieste documenti: 20.03.13 h.12. Termine ricevimento offerte: 25.03.13 h.12. Vincolo offerta: gg.270. SEZIONE VI: ALTRE INFORMAZIONI: L’Ente si riserva di comunicare successivamente la data, l’ora e il luogo dell’apertura delle offerte ai singoli partecipanti. Le offerte devono essere redatte e corredate dai documenti prescritti, nonché presentate in conformità a quanto indicato nel C.S.A. Si procederà all’aggiudicazione anche in presenza di una sola offerta valida. Il verbale di aggiudicazione non tiene luogo di contratto. Con riferimen-

Direttore Responsabile: Rosalinda Camarda

to al punto II.I.8), per ulteriori precisazioni sui lotti consultare parte tecnica del C.S.A. I numeri di CIG sono riportati nel C.S.A. Ricorso: T.A.R.- Sezione Milano. Spedizione avviso: 14.01.2013. Il direttore amministrativo dott.ssa Maria Grazia Colombo Il direttore generale dott. Callisto Bravi -----------------------

COMUNE DI BORGO SAN LORENZO Esiti di gara Questo comune con determinazione 811/2012 ha aggiudicato, con procedura negoziata, la copertura assicurativa RCT/0 ed infortuni, periodo 31.12.12/31.12.17, a Milano Assicurazioni Spa corso Matteotti 51,Torino per E 451.985,00. Per ulteriori informazioni vedere la determinazione n. 756/12 sul sito del comune www.comune.borgo-sanlorenzo.fi.it. Il dirigente del servizio finanziario dott. Marco Giannelli -----------------------

CITTA’ DI GIUGLIANO IN CAMPANIA Avviso di gara CIG 4701644F5A SEZIONE I: Amministrazione aggiudicatrice: Comune di Giugliano in Campania, Sett. Opere e LL.PP.: C.so Campano 200, 80014 tel.0818956268, fax 0813301543. SEZIONE II: Oggetto dell’appalto: manutenzione della rete idrica e fo-

Lunedì 21 Gennaio 2013

Pubblici Avvisi gnaria a servizio dell’intero territorio comunale; Importo a base di gara: € 2.750.000,00 per i lavori soggetti a ribasso d’asta comprensivo degli oneri della sicurezza. SEZIONE III: secondo le norme del disciplinare di gara pubblicato sul sito internet del Comune www.comune.giugliano. na.it. SEZIONE IV: procedura aperta art.55 del D.Lgs. 163/06. Criteri di aggiudicazione: offerta economicamente più vantaggiosa. Scadenza per la ricezione delle offerte: 11.02.2013 h.12. Apertura offerte: 13.02.2013 h.15, c/o la casa comunale. Elaborati di gara: gli elaborati progettuali, unitamente al bando, disciplinare di gara e moduli, potranno essere visionati e ritirati in copia cartacea o magnetica c/o la ditta Eliografia Graphos sas, con sede in Giugliano, C.so Campano 201-203, tel. e fax 0815068111. RUP Ing. Pasquale Villardi. Il dirigente ing. Generoso Serpico -----------------------

COMUNE DI OSIMO Bando di gara Il Comune di Osimo indice gara a procedura aperta, con il criterio di aggiudicazione dell’offerta economicamente più vantaggiosa, per l’alienazione della partecipazione detenuta dal Comune di Osimo


2

Anno 7 n. 3 - Lunedì 21 Gennaio - 2013

nella società Geos Ma.Ver. SrL, con contestuale assegnazione alla medesima società, per 5 anni non rinnovabili, del servizio di Global Service, ai sensi art. 4 c.1 D.L. 95/2012, convertito in L. 135/2012 (CIG 4838605F25). Prezzo a base d’asta per l’alienazione della partecipazione societaria: € 230.547,00 (rialzo minimo: € 1.000,00). Importo complessivo presunto dell’appalto del servizio di Global Service: € 6.730.376,20 +IVA, di cui importo a base d’asta: € 6.360.101,20 +IVA, da assoggettare a ribasso e importo oneri di sicurezza: € 370.275,00 +IVA, non soggetti a ribasso. Termine di ricezione offerte 15/03/13 ore 12. Apertura plichi: 16/03/13 ore 10. Documentazione di gara disponibile su www.comune.osimo.an.it. Responsabile del Procedimento Ing. Ermanno Frontaloni -----------------------

Regione Puglia Avviso di bando di gara procedura aperta (art. 55 comma 5 D.Lgs. 163/2006 s.m.i.) Criterio: offerta economicam. più vantaggiosa (art. 83 del D.Lgs. 163/2006 s.m.i.). Fornitura, posa in opera e installazione di armadi mobili compattabili a Movimentazione elettromeccanica presso gli archivi ubicati al piano Interrato della nuova sede degli assessorati della Regione Puglia, in via gentile 52, Bari. CUP B93J02000200002 CIG 4840771A97. 1.Stazione appaltante: Servizio Lavori Pubblici, via delle Magnolie 6, Z.I. Modugno 70026 Bari. Punti di contatto: RUP: Ing. Roberto Polieri, tel. 080.5407812, fax 080.5407791, mail: r.polieri@regione.puglia.it, Ing. Salvatore Giustiniani Savino, s.giustiniani@regione.puglia.it, tel. 0805407757, Dr. Michele Tamborra, m.tamborra@regione.

puglia.it, tel. 0805407756. 2. Procedura di gara: procedura aperta art. 55 comma 5, del D.Lgs. 163/2006 indetta con D.D. n. 1 del 10.01.2013 del Servizio Lavori Pubblici. 3. Luogo esecuzione: vedi documenti di gara. 4. Criteri di aggiudicazione: Artt. 83 del D. Lgs. 12/4/2006 n. 163 (offerta economicamente più vantaggiosa). 5. Importo a base di gara: € 1.336.368,00 oltre oneri di sicurezza per l’importo di € 20.000,00 non soggetti a ribasso. 6. Documenti disponibili su www.regione.puglia. it e su www.empulia.it alle rispettive sezioni “Bandi di gara”. 7. Termine ultimo per la richiesta di chiarimenti: ore 12 del giorno 08/02/13. I chiarimenti saranno pubblicati su www. regione.puglia.it e su www.empulia.it alle rispettive sezioni “Bandi di gara” entro le ore 12 del giorno 13/02/13. 8. Termine ultimo per la ricezione delle offerte: ore 12 del giorno 20/02/13. 9. Data apertura offerte: La data della seduta pubblica per l’apertura delle offerte è stabilita per il 28/02/13 presso la sede della Stazione Appaltante, ovvero a data che sarà comunicata a mezzo telegramma a tutti i concorrenti. 10. Responsabile del procedimento: Ing. Roberto Polieri, funzionario del Servizio LL.PP., tel. 0805407812, mail r.polieri@regione.puglia.it. Data di invio alla GUUE: 10.01.13. Il Dirigente Servizio LL.PP. Ing. Francesco Bitetto -----------------------

CITTÀ DI MONOPOLI Avviso di adozione Ai sensi dell’art. 12 comma 2 della L.R. 20/2001 della variante normativa del PUG programmatico del Comune di Monopoli relativa alle Norme Tecniche (delibera C.C. n. 3/2013), alle nuove perimetrazioni dei contesti per attività e per servizi

- ritipizzazione delle aree vincolate dal PAI (delibera C.C. n. 4/2013), alla tipizzazione dei contesti in formazione e adeguamento del Piano agli esiti delle sentenze (delibera C.C. n. 5/2013). Avviso di deposito Il Dirigente della Ripartizione Urbanistica. In esecuzione delle deliberazioni di Consiglio Comunale nn. 3 (in corso pubblicazione) 4-5 (esecutive) del 07.01.2013, con le quali sono state adottate le varianti normative del PUG - Programmatico del Comune di Monopoli, ai sensi L.R. 20/2001, relative ai punti sopra riportati Rende noto che presso la Segreteria del Comune di Monopoli sono depositati gli atti in oggetto, adottati con deliberazioni di C.C. nn. 4-5 del 07.01.2013 e che dal 28.01.2013 saranno depositati gli atti adottati con deliberazione di C.C. n. 3 del 07.01.2013. Chiunque abbia interesse, può prendere visione dei suddetti documenti, durante l’orario d’ufficio e presentare le proprie osservazioni entro 60 giorni dalle relative date di deposito in Segreteria comunale. Il Dirigente Ing. Amedeo D’Onghia ----------------------

AZIENDA SANITARIA LOCALE NAPOLI 3 SUD Bando di gara procedura aperta SEZIONE I: ENTE APPALTANTE: ASL Napoli 3 Sud, Via Marconi 66 (ex. presidio Bottazzi), 80059 Torre del Greco (NA). SEZIONE II: OGGETTO: Servizio di Sorveglianza non armata e Vigilanza armata presso i presidi ed uffici della A.S.L. Napoli 3 sud, suddivisa in due distinti lotti: Lotto 1 Sorveglianza non armata, CIG 4731600FD3. Importo complessivo annuale a base d’asta


3

Anno 7 n. 3 - Lunedì 21 Gennaio - 2013

E 3.687.619,77 +IVA come per legge, di cui oneri per la sicurezza E 73.752,40. Lotto 2: servizio di vigilanza armata, CIG 4731788AF9. Importo complessivo annuale a base d’asta E 3.157.980,00 +IVA come per legge, di cui oneri per la sicurezza E 63.159,60. Durata: anni 5. SEZIONE III: La partecipazione alla gara, è disciplinata dalle norme contenute nel bando, nel capitolato speciale d’appalto e nel disciplinare tecnico reperibili sul sito www.aslnapoli3sud. it. SEZIONE IV: PROCEDURA: aperta. Criterio di aggiudicazione: per singoli lotti all’offerta economicamente più vantaggiosa (prezzo punti 40; qualità punti 60). Le offerte ex art. 5 del CSA dovranno pervenire, entro e non oltre le ore 12 del 26.02.2013 all’indirizzo di cui sopra. SEZIONE VI: ALTRE INFORMAZIONI: Responsabile del procedimento per la gestione esecutiva del contratto: Avv. M. Lauri, Dirigente Servizio AAGG, tel. 081/8729777, Re-

Iscrizione al registro della stampa del Tribunale di Trani n. 01/04 del 30.10.2007 Redazione Barletta - Via S. Antonio 30 Tel. +39.0883.532851 - Fax +39.0883.531373 Direttore responsabile: Rosalinda Camarda Edito da: Contesto Srl CONTATTI Redazione: redazione@bandinlinea.it Abbonamenti: abbonamenti@bandinlinea.it Clienti: servizioclienti@bandinlinea.it Url: www.bandinlinea.it -----------------------------------

PUBBLICITà

BARLETTA - VIA VECCHIA CANOSA 40 Tel & Fax 0883 888224 - Cell. 329 9050042

mail@ilgiardinodelte.net - www.ilgirdinodelte.net concessionaria per la pubblicità su

bandinlinea per informazioni e contatti

0883 34 79 95

info@intelmedia.it - www.intelmedia.it


4

Anno 7 n. 3 - Lunedì 21 Gennaio - 2013

sponsabile Procedimento Amministrativo fino all’aggiudicazione definitiva: Dott. F. Romano, Dirigente Amministrativo Servizio Acquisizione Beni e Servizi, tel. 081/3173068146, fax 081/3173074. Il direttore U.O.C. servizio acquisizione beni e servizi dott.ssa Carmela Frontoso Il direttore generale dott. Maurizio D’Amora -----------------------

COMUNE DI CARUGO Avviso di gara CIG 48369032A0 I.1) Comune di Carugo, via L. Cadorna 3, CAP 22060, tel. 031/758193, fax 031/763667, lavoripubblici@comune.carugo.co.it. II.1.1) Oggetto: Appalto del servizio di raccolta e trasporto rifiuti solidi urbani ed assimilati. Periodo: 1.04.2013 - 31.03.2016. II.2.1) L’importo annuo del servizio ammonta ad E 273.187,28 IVA esclusa di cui E 268.708,80 per i servizi soggetti a ribasso d’asta ed E 4.478,48 per oneri sicurezza non soggetti a ribasso. III.1) Chiarimenti ed altri requisiti nel bando integrale disponibile su: www.comune.carugo.co.it. IV.1.1) Procedura: aperta. Aggiudicazione: offerta economicamente più vantaggiosa. Termine ricezione offerte: 28.02.2013 ore 12.30. Apertura offerte: ore 9 del 05.03.2013. Data spedizione: 08.01.2013. Il resp.le dell’area lavori pubblici arch. Claudio Marelli -----------------------

COMUNE DI FOGGIA Avviso di gara CIG 484132863F SEZIONE I: SOGGETTO APPAL-

TANTE: Comune di Foggia, Servizio Ambiente, corso Garibaldi 58, 71121 Foggia, tel. 0881/814224 fax 0881/814250, ambiente@cert. comune.foggia.it, www.comune.foggia.it sottosezione bandi di gara. SEZIONE II: OGGETTO: Gestione e manutenzione delle superfici a prato. Potatura e manutenzione siepi, arbusti e cespugli. Gestione e manutenzione aiuole arbustive e fiorite. Gestione e manutenzione degli impianti di irrigazione automatizzati e semiautomatici etc…. Importo complessivo dell’appalto: E 3.598.859,70 al netto dell’IVA. Importo annuo posto a base di gara: E 1.178.005,19 al netto dell’IVA. Oneri annui per la sicurezza non soggetti a ribasso: E 21.614,71 al netto dell’IVA, costi totali della sicurezza per rischi d’interferenza. Cat. Prev. OS24, Class. V. Durata: 3 decorrenti dalla data di effettiva presa in carico del servizio. SEZIONE III: INFORMAZIONI DI CARATTERE GIURIDICO, ECONOMICO, FINANZIARIO E TECNICO: Requisiti di partecipazione sono indicati nel Disciplinare di gara scaricabile da www. comune.foggia.it nella sottosezione Bandi di gara. SEZIONE IV: PROCEDURE: Determinazione a contrarre: Deliberazione di C.C. n. 103 del 27/11/12. Procedura aperta con l’aggiudicazione a favore dell’offerta economicamente più vantaggiosa. Termine ricezione offerte: ore 12 del 21.02.13. Apertura offerte: 28.02.13 ore 10. Validità offerta: 180 gg. SEZIONE VI: ALTRE INFORMAZIONI: Sopralluogo obbligatorio. Per informazioni: Servizio Contratti ed Appalti, tel. 0881.814310/317/318. Responsabile Unico del procedimento: dott.ssa Elena D’Orta. Invio alla GUCE: 10.01.2013. Il dirigente dott. Ernesto Festa

-----------------------

COMUNE DI ALASSIO Comunicazione di esito di gara Con riferimento alla gara di alienazione di cui al verbale di asta approvato con determinazione n.562 del 14.12.12 si informa che è risultato 562 dell’immobile Via Isonzo Alassio Fg. 23 p. 234 sub. 2, la sig. ra Schiatti Cristina nata a Milano 15/5/1964, residente: Desio (MB) Via Garibaldi 133. La quale ha offerto l’importo di E 66.000,00. Il dirigente: D. Valdiserra -----------------------

COMUNE DI GORIZIA Bando di gara C.I.G. 4800313F96 SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE: Comune di Gorizia - Piazza Municipio n. 1 34170 Tel.0481/383111 Fax 0481/536184. SEZIONE II: OGGETTO DELL’APPALTO: Affidamento dei servizi assicurativi del comune di Gorizia suddiviso in 10 lotti dettagliati nella documentazione di gara. Importo annuo lordo (imposte e tasse incluse) complessivo di E 301.700,00, pari a complessivi E 1.357.650,00 riferiti all’intero periodo contrattuale (30.06.2013 - 31.12.2017). SEZIONE III: INFORMAZIONI DI CARATTERE GIURIDICO, ECONOMICO, FINANZIARIO E TECNICO: garanzia provvisoria: per un importo pari al 2% dell’importo complessivo riferito all’intero periodo contrattuale. Sono ammessi a partecipare alla procedura i soggetti di cui all’art.34 D.Lgs 163/06. Documentazione di gara disponibile sul sito internet www.comune.gorizia.it. Eventuali richieste potranno essere inoltrate all’indirizzo: servizio.tecnico@gruppoaficurci.it. Per Informazioni e/o chiarimenti economato@comune.


5

Anno 7 n. 3 - Lunedì 21 Gennaio - 2013

gorizia.it. SEZIONE IV: PROCEDURA: aperta. Criterio di aggiudicazione: offerta economicamente più vantaggiosa. Richieste di chiarimenti potranno essere effettuate fino al 04.03.13. Le risposte verranno fornite fino al 06.03.13. Termine presentazione offerte:Ufficio Protocollo ore 12 del 11.03.13. Apertura offerte: ore 10 del 13.03.13 c/o Sala Riunioni adiacente all’atrio al Piano Terra del Palazzo Municipale. SEZIONE VI: ALTRE INFORMAZIONI: Bando inviato alla GUCE il 16.01.13.

NE IV: Procedura aperta, offerta economicamente più vantaggiosa. SEZIONE VI: Si comunica che sono riaperti i termini per la presentazione delle offerte con scadenza al 25.02.13 h.12 per modifiche al CSA. La documentazione è scaricabile da www.comune.terracina.lt.it. Invio alla GUCE: 14.01.13.

Il dirigente: Anna Maria Cisint

AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA SANTA MARIA DELLA MISERICORDIA DI UDINE

-----------------------

COMUNE DI FOSSOMBRONE Esito di gara Si informa che la gara con procedura aperta, indetta da questo Comune il 21/03/12 per “Affidamento in Project Financing del Completamento e della Gestione della Residenza Protetta Comunale”. Importo a base d’asta E 1.250.000,00 + IVA, CIG [399566925E] è andata deserta. Il segretario generale dott. Andrea Volpini -----------------------

COMUNE DI TERRACINA Riapertura termini gara CIG 464974749B SEZIONE I: Comune di Terracina, Dipartimento Pianificazione Urbanistica e gestione del territorio, Area tecnica - Settore ambiente, tel. 0773.7071. SEZIONE II: Gara “servizi di nettezza urbana, raccolta trasporto dei rifiuti urbani ed assimilati (comprensivi di oneri smaltimento) ed altri servizi connessi”. Importo a base d’asta E 48.840.000, durata anni 6, rinnovabili di 3. SEZIO-

Il dirigente dott. ing. A. Percoco -----------------------

Dipartimento Servizi Condivisi

Bando di gara CIG 476100599B SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE: Azienda Ospedaliero Universitaria Udine, Dipartimento Servizi Condivisi, via Uccellis 12/f, Udine 33100, tel. 04321794240, fax 0432306241, dalbon.elisabetta@aoud.sanita.fvg. it, www.csc.sanita.fvg.it. Informazioni, documentazione e offerte: punti di contatto sopra indicati. I.2) Autorità regionale e locale. Salute. L’amministrazione aggiudicatrice acquista per conto di altre amministrazioni aggiudicatrici: si. SEZIONE II: OGGETTO DELL’APPALTO: a) ID12REA006 affidamento della fornitura di reagenti e messa a disposizione in service di strumentazione per la diagnostica autoimmune e allergologica. b) ID12PRE020 affidamento della fornitura di prodotti per neurologia. c) ID12MAN003 affidamento della fornitura in convenzione per servizi manutentivi di ferri chirurgici e ottiche rigide e flessibili. d) ID12ECO036 affidamento della fornitura toner, cartucce e altri prodotti a listino. II.1.2) Forniture. Acquisto (gare a, b, d). Luogo principale di consegna: gare a, Azienda ASS.3

NUTS ITD42, gare b, d, Aziende del SSR, NUTS ITD4. Servizi: gara c Categoria 1, luogo principale di esecuzione: gara c, Azienda AOPN, NUTS ITD41. II.1.3) Un appalto pubblico: (gare a, b, c, d). II.1.5) Breve descrizione dell’appalto o degli acquisti: Vedasi II.1.1. II.1.6) CPV: a) 33124000-5, b) 331900008, c) 50420000-5, d) 30125100-2. II.1.7) L’appalto rientra nel campo di applicazione dell’accordo sugli appalti pubblici: si. II.1.8) Divisione in lotti: si (gara a, b, c, d). Tutte le informazioni relative alla suddivisione e descrizione dei lotti sono contenu te nel capitolato di gara, reperibile sul portale www.csc.sanita.fvg. it, sezione “bandi di gara: in corso” accedendo tramite all’area riservata alle imprese. II.1.9) Ammissibilità di varianti: no. II.2) Quantitativo o entità dell’appalto: a) E 316.765,00 ( + 95.029,50 per opzioni contrattuali), b) E 242.184,62 (+ 351.167,699 per opzioni contrattuali), c) E 340.000,00 (+ 493.000,00 per opzioni contrattuali), d) E 3.279.769,00 (+ 1.202.581,96 per opzioni contrattuali). II.2.2) Opzioni: si. Estensioni e proroghe contrattuali (gara a, b, c, d). II.3) Durata dell’appalto: a) 60 mesi, b) 24 mesi, c) 24 mesi, d) 36 mesi. SEZIONE III: III.1.1) Cauzioni e garanzie richieste: ai sensi dell’art. 75 del D.Lgs. 163/06. III.1.2) Principali modalità di finanziamento: Pagamento ai sensi del D.Lgs.231/2002 a far data dalla data di ricevimento delle fatture. III.1.3) Forma giuridica: Ai sensi dell’art.37 del D.Lgs.163/06. III.2) Condizioni di partecipazione: Dichiarazione sostitutiva di certificazione, ai sensi del comma 2 dell’art.38 del D.Lgs.163/06, con la quale la ditta attesta di non incorrere in alcuna delle condizioni di esclusione di cui ai punti a-b-c-d-e-f-g-h-i-m comma 1 art.38 del D.Lgs.163/06, e di essere iscritta nel registro della CCIAA (o Registro delle ditte o analoghi registri professionali per gli Stati esteri),


6

Anno 7 n. 3 - Lunedì 21 Gennaio - 2013

specificando il luogo e il numero di iscrizione al Registro delle Imprese e, che a carico della ditta non vi sono dichiarazione di fallimento, liquidazione coatta amministrativa, ammissione in concordato, amministrazione controllata, o procedure di liquidazione volontaria. III.2.2) Capacità economica e finanziaria: gara a, b, c, d fatturato globale realizzato nell’ultimo triennio. III.2.3) Capacità tecnica: gara a, b, c, d fatturato specifico realizzato nell’ultimo triennio con indicazione degli Enti e del relativo importo, gara a, b, c, d fatturato triennale almeno pari all’importo di gara. III.3) Condizioni relative all’appalto di servizi: si. IV.1) Tipo di procedura: aperta. IV.2.1) Criteri di aggiudicazione: offerta economicamente più vantaggiosa (gara a, b, c). IV.3.1) Numero di riferimento attribuito al dossier dall’amministrazione aggiudicatrice: Determina D.S.C. n. 14 di data 11.01.2013. Data 16/02/2013 ore 12:00. IV.3.4) Termine per la ricezione delle offerte: 26/02/2013 ore 12:00. IV.3.6) Lingue: IT. IV.3.8) Modalità di apertura delle offerte: Data: 27/02/2013: a) 09:00 b) 10:00 c) 11:30 d) 14:00, Sede DSC in via Uccellis, 12-f a Udine. VI.3) Informazioni complementari: Il responsabile unico per il procedimento ai sensi della L.163/2006 è l’ing Emanuele Mognon. Tutte le comunicazioni e gli scambi di informazioni possono avvenire mediante posta o fax. Le Norme di partecipazione alla gara, il capitolato d’oneri e gli esiti sono pubblicati sul sito www. csc.sanita.fvg.it alla voce “Bandi e avvisi di gara” (previa registrazione) e sono ottenibili al medesimo indirizzo di cui al punto I.1). VI.4.1) Organismo responsabile delle procedure di ricorso: T.A.R. Friuli Venezia Giulia, piazza Unità d’Italia 7, 34121 Trieste, tel. 040/6724711. VI.4.2) Presentazione di ricorso: entro 30 giorni. VI.5) Data di spedizione del presente avviso: 17/01/2013.

Il direttore della SOC approvvigionamento centralizzato di beni e servizi e logistica ing. Emanuele Mognon

-----------------------

COMUNE DI CAMPI BISENZIO Avviso di gara CIG 4815306437 SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE: Comune di Campi Bisenzio, P.zza Dante 36, 50013, R.U.P.: dott.ssa Giovanna Donnini Tel.055.8959418 Fax 055.891965, g.donnini@comune. campi-bisenzio.fi.it, www.comune. campi-bisenzio.fi.it. SEZIONE II: OGGETTO: affidamento della fornitura di n. 130 Kit - LIM (Lavagne Interattive Multimediali) Quantitativo: E 290.800,00, di cui E 286.000,00 a base d’asta e E 4.800,00, non soggetti a ribasso, per oneri della sicurezza. Durata appalto: mesi 40. SEZIONE III: INFORMAZIONI DI CARATTERE GIURIDICO, ECONOMICO, FINANZIARIO E TECNICO: si vedano gli atti di gara disponibili all’indirizzo su https:// start.e.toscana.it/comunidellapiana/; SEZIONE IV: PROCEDURA:

www.gruppo.info - box@gruppo.info

Aperta; Aggiudicazione: Offerta più vantaggiosa. Termine ricevimento offerte: 18/02/2013 ore 13. Vincolo offerta: 180 gg. dal termine. Apertura offerte: 19/02/2013 ore 9.00. SEZIONE VI: ALTRE INFORMAZIONI: La procedura di gara si svolgerà in modalità telematica su https:// start.e.toscana.it/comunidellapiana/. L’appalto è disciplinato dal bando, dal disciplinare e dalle “Norme tecniche di funzionamento del Sistema START per gli Altri Enti Pubblici RTRT”. Ricorso: T.A.R. Firenze. Spedizione alla GUCE: 07/01/2013. Responsabile del servizio autonomo sistemi informativi, controlli, statistica dott.ssa Giovanna Donnini -----------------------

CITTA’ DI GIUGLIANO IN CAMPANIA Avviso di gara CIG 4701644F5A SEZIONE I: Amministrazione aggiudicatrice: Comune di Giugliano in Campania, Sett. Opere e LL.PP.: C.so Campano 200, 80014 tel.0818956268, fax 0813301543. SEZIONE II: Oggetto dell’appalto: manutenzione della rete idrica e fo-


7

Anno 7 n. 3 - Lunedì 21 Gennaio - 2013

gnaria a servizio dell’intero territorio comunale; Importo a base di gara: € 2.750.000,00 per i lavori soggetti a ribasso d’asta comprensivo degli oneri della sicurezza. SEZIONE III: secondo le norme del disciplinare di gara pubblicato sul sito internet del Comune www.comune.giugliano. na.it. SEZIONE IV: procedura aperta art.55 del D.Lgs. 163/06. Criteri di aggiudicazione: offerta economicamente più vantaggiosa. Scadenza per la ricezione delle offerte: 11.02.2013 h.12. Apertura offerte: 13.02.2013 h.15, c/o la casa comunale. Elaborati di gara: gli elaborati progettuali, unitamente al bando, disciplinare di gara e moduli, potranno essere visionati e ritirati in copia cartacea o magnetica c/o la ditta Eliografia Graphos sas, con sede in Giugliano, C.so Campano 201-203, tel. e fax 0815068111. RUP Ing. Pasquale Villardi. Il dirigente ing. Generoso Serpico

16. IV.3.7) Modalità di apertura delle offerte: seduta pubblica cui possono partecipare titolari, legali rappresentanti o altri rappresentanti, muniti di procura/delega, delle ditte partecipanti. IV.3.7.2) 14/02/2013 ore 10 dell’ASL CN1, Via Carlo Boggio 12, 12100 CUNEO. Informazioni complementari: Eventuali chiarimenti, saranno pubblicati su www.aslcn1.it entro il 07.02.13. VI.5) Bando alla GUCE: 14.12.12. Il direttore S.C. acquisti avv. Diego Poggio

to internazionale di Lamezia Terme (CZ). Si precisa che relativamente al bando di gara in oggetto, pubblicato sulla GURI 5a Serie Speciale Contratti Pubblici n.146 del 14/12/12, l’importo posto a base di gara ammonta a E 760.000,00 + IVA anziché E 190.000,00 +IVA, e che il termine di presentazione dell’offerta è il 04/02/13 anziché il 28/01/13. Il Responsabile del procedimento Eugenio Sonni -----------------------

-----------------------

CITTÀ DI ALGHERO

S.A.CAL. S.p.A.

Estratto avviso di rettifica bando di gara CIG 47446164FB Questo Comune, con sede in Via S. Anna n°38, Tel. 079/9978881 Fax 079/9978674, rende noto che è stato rettificato l’art.2 del Bando

Rettifica e prorogatermini CIG 47651137A3 Procedura aperta: gestione dell’attività pubblicitaria presso l’aeropor-

-----------------------

AZIENDA SANITARIA LOCALE CN1 Bando di gara CIG 47947966D3 SEZIONE I: A.S.L. CN1 SEZIONE II: OGGETTO: Fornitura e installazione di n. 1 sistema mammografico digitale per la S.C. Radiodiagnostica previa esecuzione e allestimento della sala di diagnostica mammografica dell’ospedale di Mondovi’ dell’ASL CN1. Importo presunto complessivo E 335.611,57 oneri fiscali esclusi. SEZIONE III: INFORMAZIONI DI CARATTERE GIURIDICO, ECONOMICO, FINANZIARIO E TECNICO: condizioni stabilite nel capitolato di gara. SEZIONE IV: PROCEDURE: Aperta. IV.3.3) Scadenza fissata per la ricezione delle offerte: 08/02/2013 ore

www.qtsicilia.it


8

Anno 7 n. 3 - Lunedì 21 Gennaio - 2013

di gara relativo all’Appalto dei lavori di “Riqualificazione percorso urbano lungo le antiche mura - da Scalo Tarantiello a Piazza Sulis” CUP G14C03000000006 pubblicato sulla GURI in data 13.12.2012. A tal proposito si precisa che la Stazione appaltante procederà ai sensi dell’art.122, comma 9 del D.Lgs.163/06 e smi all’aggiudicazione dell’appalto con il criterio del prezzo più basso inferiore a quello posto a base d’asta, applicando l’esclusione automatica delle offerte anomale. L’edizione integrale dell’avviso di rettifica gara è visionabile sul sito www.comune.alghero.ss.it. Il dirigente ing. Gian Marco Saba

-----------------------

COMUNE DI CASTEL VOLTURNO Bando di gara CIG 48083231AA SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE: Comune di Castel Volturno, piazza Annunziata 1, tel.0823/769361, fax 0823/763546. SEZIONE II: OGGETTO DELL’APPALTO: Affidamento biennale del servizio di pulizia degli immobili comunali, e la connessa fornitura di materiale sanitario. Importo complessivo posto a base di gara E 90.000,00 (oltre IVA). SEZIONE III: INFORMAZIONI DI CARATTERE GIURIDICO, ECONOMICO, FINANZIARIO E TECNICO: Documentazione di gara disponibile c/o Servizio Provveditorato, tel.0823/769361, fax 0823/763546. SEZIONE IV: PROCEDURA: Aperta. Aggiudicazione: prezzo più basso. Termine presentazione offerte ore 12 del 28/01/13. La gara verrà espletata il

29/01/13 alle 10 c/o Sede dell’Ente, Uff. Servizio Provveditorato in seduta pubblica.

di Reggio Emilia. Costo singolo per pasto aggiudicato E 3.47 +IVA. Spedizione avviso: 18.12.12.

Il responsabile Rag. Saverio Griffo

Il capo settore servizi sociali dott.ssa Silvia Mastrangelo

-----------------------

-----------------------

AUTORITÀ PORTUALE DI CAGLIARI Avviso Si comunica che sul sito istituzione dell’Autorità Portuale di Cagliari, alla voce “Albo pretorio”, nel paragrafo “Albo fornitori”, è pubblicato l’avviso per la formazione dell’Elenco di operatori economici per l’affidamento di incarichi di servizi tecnici di ingegneria ed architettura relativi a lavori pubblici per corrispettivi stimati di importo inferiore a E 100.000 (art. 91, comma 2 del D.Lgs 163/06 ed art. 267 del DPR 207/10). Il responsabile del procedimento ing. Sergio Murgia

-----------------------

COMUNE DI VIGARANO MAINARDA Avviso relativo agli appalti aggiudicati SEZIONE I: Comune di Vigarano Mainarda, via Municipio 1, 44049, tel. 0532/436428, fax 0532/737041, servsociali@comune.vigarano.fe.it, www.comune.vigarano.fe.it. SEZIONE II: OGGETTO: Affidamento della gestione del servizio di mensa centralizzata per il periodo 01/07/2012 - 30/06/2016. Servizi. SEZIONE IV: PROCEDURA: Aperta. Aggiudicazione: offerta economicamente più vantaggiosa. SEZIONE V: AGGIUDICAZIONE: 19.07.12. Offerte ricevute: 2. Aggiudicatario: Coop. CIR

COMUNE DI PISTOIA Avviso di gara CIG 4729813D26 SEZIONE I: Comune di Pistoia, Piazza Duomo 1. SEZIONE II: Gara telematica per l’affidamento in gestione delle attività informative e formative del centro interculturale periodo 01.04.2013 - 31.03.2016. Valore stimato E 180.000,00 oltre IVA per l’intera durata contrattuale. SEZIONE III: Cauzione provvisoria E 3.600,00 ovvero importo E 1.800,00 in caso certificazione UNI EN ISO 9000. Ammessi a partecipare soggetti indicati nell’art. 34, D.Lgs. 163/06. SEZIONE IV: Procedura aperta. Documentazione di gara disponibile su https://start.e.toscana.it/comunepistoia/. Termine ricevimento offerte ore 13.00.00 dell’08/01/2013. SEZIONE V: Ulteriori informazioni sono disponibili presso il Servizio Sviluppo Economico e Politiche Sociali: Dott.ssa M. Tempestini 0573-371 432, Bonfanti 0573-371 414. Il dirigente del servizio sviluppo economico e politiche sociali dott.ssa Marta Tempestini -----------------------

MINISTERO DELLA DIFESA Comando Logistico dell’Esercito Polo di mantenimento dei mezzi di telecomunicazione, elettronici ed optoelettronici. Viale Angelico 19 00195 Roma Anno 2012 - Esito procedure (ai sensi art. 65 del D.Lgs.


9

Anno 7 n. 3 - Lunedì 21 Gennaio - 2013

163/2006 e s.m.i.) Si comunica che sul sito internet www.esercito.difesa. it, sono pubblicati dal 31.12.2012, gli esiti delle procedure ristrette e negoziate che questo Ente ha concluso durante l’esercizio finanziario 2012. (Tel. 06.47357756). Il capo del servizio amministrativo funzionario amministrativo dott. Giuseppe Iannotta -----------------------

ACEA PINEROLESE INDUSTRIALE S.P.A. Esito di gara CIG 4001550784 SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE: ACEA Pinerolese Industriale S.p.A., via Vigone 42, 10064 Pinerolo (TO), Uff. Appalti tel. 0121.236225, www.aceapinerolese. it. SEZIONE II: OGGETTO: Realizzazione del 1° Lotto stralcio B della rete del teleriscaldamento della Città di Pinerolo - Anni 2012-2015. Importo a base d’asta E 1.450.000,00 al netto del corrispettivo d’acquisto del 40% del capitale sociale di Acea Power S.r.l. SEZIONE IV: PROCEDURA: Aperta. Aggiudicazione: Offerta economicamente più vantaggiosa. SEZIONE V: Aggiudicazione: 25.10.12. Offerte ricevute: 4. Aggiudicatario: Delta - Ti Impianti SpA, via Albenga 92, 10098 Rivoli (TO), ribasso del 15,701%, corrispondente ad un importo di aggiudicazione E 1.230.500,02 +IVA, comprensivo oneri piani sicurezza valutati complessivamente in E 52.000,00. SEZIONE VI: ALTRE INFORMAZIONI: RUP Ing. Carcioffo. Ricorso: Tar Piemonte - Torino. Invio Guce: 6.12.12. Il presidente del consiglio di amministrazione dott. Roberto Prinzio -----------------------

CITTÀ DI BUSTO ARSIZIO Bando di gara CIG 4776636CB6 I.1) Comune di Busto Arsizio, via F.lli d’Italia 12, 21052 Busto Arsizio, tel. 0331/390111, fax 0331/390291, protocollo@comune.bustoarsizio. va.legalmail.it, www.comune.bustoarsizio.va.it. II.1.1) Affidamento servizio di assicurazione polizza all Risks Property II.1.2) Servizi assicurativi. II.1.8) No. II.1.9) No. II.2.1) Premio annuo lordo a base di gara E 180.000,00 (incluso imposte). Valore globale stimato E 690.000,00 (incluso imposte), valore globale stimato per l’eventuale ripetizione del servizio E 540.000,00 (incluso imposte). II.3) dalle ore 24.00 del 28/2/2013 alle ore 24.00 del 31/12/2016. III) Si rinvia al bando di gara integrale e al disciplinare di gara disponibile presso questo ente www.comune.bustoarsizio. va.it. IV.1) Aperta. IV.2.1) Offerta economicamente più vantaggiosa secondo i criteri di seguito indicati: offerta economica punteggio massimo 40 punti. Offerta tecnica: punteggio massimo 60 punti. Per il dettaglio si rinvia al bando integrale e disciplinare di gara disponibili presso questo ente. IV.3.4) Termine presentazione offerte: ore 12 del 01.02.13. IV.3.6) IT. IV.3.7) 180 gg. IV.3.8) Calendario apertura buste: documentazione amm.va ore 10 del 05.02.13, offerta tecnica 05.02.13 a seguire, offerta economica ore 10 del 08.02.13. VI) Data trasmissione GUCE: 13.12.2012. Il dirigente avv. Maria Antonietta Carra -----------------------

ASL BT Avviso di gara CIG 481441983C AMMINISTRAZIONE AGGIUDICA-

TRICE: ASL BT, Andria, via Fornaci 201. OGGETTO: Affidamento del servizio di ristorazione per la struttura ospedaliera di Canosa di Puglia. Importo complessivo E 2.235.243,12 +IVA per 6 anni. INFORMAZIONI DI CARATTERE GIURIDICO, ECONOMICO, FINANZIARIO E TECNICO: Si veda documentazione di gara. PROCEDURA: Aperta. Criterio di aggiudicazione: offerta economicamente più vantaggiosa. Scadenza: 12/02/2013 ore 13.00. Apertura: 14.02.2013, ore 10.00. Gli atti di gara sono reperibili su www.aslbat.it. Il direttore area gestione patrimonio dott. Giuseppe Nuzzolese -----------------------

A.O. UNIVERSITARIA CONSORZIALE POLICLINICO DI BARI Bando di gara CIG 47361380B8 I.1) Azienda Ospedaliero Universitaria Consorziale Policlinico di Bari, P.zza Giulio Cesare 11, BARI 70124, Area Approvvigionamenti e Patrimonio: Unità Operativa Acquisti Beni Durevoli: all’attenzione del sig. Francesco Campagna Tel.080559 2704 - 3093, francesco.campagna@policlinico.ba.it, Fax 080-559 2704 - 3485, www.policlinico.ba.it. Informazioni, documentazione e offerte: punti sopra indicati. SEZIONE II: OGGETTO: procedura aperta, da aggiudicare mediante il criterio di cui all’art.83 del d.lgs.163/06 e s.m.i., in favore dell’offerta economicamente più vantaggiosa, per l’affidamento dell’appalto di fornitura chiavi in mano, ai sensi dell’art.3 c. 9 del d.lgs.163/06 e s.m.i., di n. 1 apparecchiatura per tomografia computerizzata multistrato per studi ed analisi avanzate in ambito neuro - Programma Operativo Fesr Puglia


10

Anno 7 n. 3 - Lunedì 21 Gennaio - 2013

2007 - 2013. II.1.2) Forniture. II.2) Quantitativo o entità dell’appalto: E 1.578.197,30 +IVA. SEZIONE III: INFORMAZIONI DI CARATTERE GIURIDICO, ECONOMICO, FINANZIARIO E TECNICO: III.1.1) Cauzioni e garanzie richieste: Cauzione provvisoria: pari al 2% dell’importo di fornitura; Cauzione definitiva: secondo quanto previsto dall’art.113, comma 1, D.Lgs.163/06 così come indicato nel Disciplinare di gara. III.1.2) Principali modalità di finanziamento: Fondi di cui al Programma operativo FESR Puglia 2007 - 2013, Asse III Linea di intervento 3.1.- Azione 3.1.1. DGR n. 1789 del 2/08/2011. III.1.3) Forma giuridica che dovrà assumere il raggruppamento di operatori economici: Applicazione art.37 D.Lgs.163/06, cosi come previsto nel disciplinare di gara. III.2.1) Le imprese interessate devono inviare la documentazione richiesta, secondo quanto indicato nel Disciplinare di gara e relativi allegati. SEZIONE IV: PROCEDURA: Aperta. IV.2.1) Criteri di aggiudicazione: Offerta economicamente più vantaggiosa: criteri indicati nel disciplinare. IV.3.3) Tutta la documentazione di gara può essere visionata e scaricata da www.policlinico.ba.it. Termine ricevimento delle richieste di documenti: 25/01/2013 ore 13. IV.3.4) Termine ricevimento offerte: 15/02/2013 ore 13. IV.3.8) Apertura offerte: 18/02/2013 ore 09:30. VI.2) Appalto connesso fondi comunitari: si. VI.3) Informazioni complementari: I sopralluoghi obbligatori, pena esclusione, si effettueranno, previo appuntamento, a partire dalla data di pubblicazione del bando di gara e fino al giorno 16.01.2013. Verrà rilasciata apposita certificazione di presa visione dei luoghi. L’Azienda appaltante si riserva il diritto, in qualsiasi momento e per motivate ragioni, di sospendere o revocare la procedura, di non dare corso

all’aggiudicazione o di non procedere alla sottoscrizione del contratto e le imprese concorrenti non avranno nulla a pretendere. Tutti i chiarimenti resi in corso di gara, nonché tutti gli avvisi inerenti la procedura saranno pubblicati sul sito aziendale. La presente procedura di gara è stata autorizzata con Deliberazione n. 1335 del 14/11/2012. Responsabile del procedimento: Antonio Moschetta Dirigente Responsabile Unità Operativa Acquisti Beni Durevoli. VI.4) Ricorso: TAR Puglia. VI.5) Spedizione avviso: 26.11.12. Il direttore area approvvigionamento e patrimonio dott. Giovanni Molinari -----------------------

MINISTERO DELLA DIFESA 5° REPARTO INFRASTRUTTURE PADOVA Esito procedura negoziata senza previa pubblicazione bando di gara Nr. gara 06 CUP D73H12000090001 CIG 4566933056 Amministrazione aggiudicatrice: Ministero Difesa, Esercito, 5° Reparto Infrastrutture, Padova. Luogo di esecuzione del servizio: Peschiera del Garda (VR), parco materiali motorizzazione, genio campagnole e setteponti. Indicazione del lavoro: rimozione e smaltimento coperture contenente amianto. Importo complessivo dell’appalto: 644.885,02 +IVA 21%. Ditte invitate: 12. Offerte ricevute: 2. Ammesse: 2. Aggiudicazione: massimo ribasso percentuale (media) sull’importo posto a base gara. Aggiudicazione definitiva: 09/10/12. Aggiudicatario: SO.I.CO. srl ribasso del 32,85%, via Marco Biagi 22, 25040 Corte Franca (BS). Importo agg.: E 472.274,20 +IVA 21%.

Pubblicità: Nei modi previsti dall’art. 122 del D.Lgs 163/06 e su www.rveneto.bandi.it, www.esercito.difesa.it. Informazioni: 5° Reparto Infrastrutture, vicolo S.Benedetto 8, 35139 Padova, 049/8203699 - 8203707. Responsabile del Procedimento: Col. g. Luca Bombonato. Termine dilatorio stipulazione contratto: gg. 35 dalla presente comunicazione. Ricorso: entro 30 gg. dalla presente comunicazione, ai sensi dell’art. 245, co. 1, D.Lgs. 163/06. Il comandante col. ing. g. Luca Bombonato -----------------------

COMUNE DI ONIFAI Avviso di aggiudicazione definitiva CIG 1436633B0B SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE: Comune di Onifai, Tel.0784/97418 - Fax 0784/97278, comuneonifai@tiscali. it, www.comune.onifai.nu.it. SEZIONE II: OGGETTO: lavori di realizzazione opere e interventi previsti dal piano stralcio di bacino per l’assetto idrogeologico stabilizzazione tramite muri in cemento armato rivestiti in pietrame. SEZIONE IV: Procedura aperta; Criterio aggiudicazione: prezzo più basso. SEZIONE V: AGGIUDICAZIONE: Data aggiudicazione seguito riapertura della gara: 19.07.12; Data aggiudicazione definitiva: 13 novembre 2012; offerte pervenute: n. 45; ammesse: n. 38; Impresa aggiudicataria: DiStefano Roberto - Paternò - (CT). Verifica delle offerte anomale ai sensi dell’art.121 con la valutazione della congruità delle offerte anomale in conformità all’art. 86 c. 1 e modalità art. 87 del codice dei contratti pubblici emanato con D.Lgs. 163/06; Ribasso percentuale


11

Anno 7 n. 3 - Lunedì 21 Gennaio - 2013

offerto: -50,711%; Importo di aggiudicazione: € 567.352,26 oltre ad € 32.995,99 per oneri di sicurezza, per un totale di € 600.348,25 più IVA; SEZIONE VI: Informazioni potranno essere richieste presso il Servizio LL.PP., geom. Monne F. Mario. Il funzionario incaricato geom. Monne F. Mario -----------------------

AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA S. MARIA DELLA MISERICORDIA DI UDINE Dipartimento Servizi Condivisi

Avviso di rettifica SEZIONE I: Dipartimento Servizi Condivisi, Azienda Ospedaliero-Universitaria S. Maria della Misericordia di Udine, via Uccellis 12/F, 33100 Udine. SEZIONE II: ID12FAR004 Gara a procedura aperta per la fornitura di prodotti, coloranti, reagenti, lame, materiale per anatomia patologica. Rettifica al bando originale: La determina d’indizione 1127 dd. 16/10/12 è stata parzialmente rettificata dalle determine 1209 dd. 12/11/2012 e 1212 dd. 14/11/2012. SEZIONE VI: Il Dipartimento Servizi Condivisi comunica che sul sito www.csc.sanita.fvg.it sono state pubblicate delle rettifiche al Capitolato della procedura di gara in oggetto, visualizzabili alla sezione “bandi e avvisi: in corso”, previa registrazione nell’area riservata. Il direttore della soc approvvigionamento centralizzato di beni e servizi e logistica ing. Emanuele Mognon

-----------------------

AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA S.MARIA DELLA MISERICORDIA DI UDINE Dipartimento Servizi Condivisi

Rettifica bando SEZIONE I: Dipartimento Servizi Condivisi, Azienda Ospedaliero-Universitaria S. Maria della Misericordia di Udine, via Uccellis 12/F, 33100 Udine. SEZIONE II: ID12REA005 Fornitura in “full service” di sistemi diagnostici di ematologia per un periodo di 60 mesi. Rettifica al bando originale: La determina d’indizione 1015 dd. 10/09/2012 è stata parzialmente rettificate dalla determina 1222 dd 15/11/2012. SEZIONE VI: Il Dipartimento Servizi Condivisi comunica che sul sito www.csc.sanita. fvg.it sono state pubblicate delle rettifiche al Capitolato della procedura di gara in oggetto, visualizzabili alla sezione “bandi e avvisi: in corso”, previa registrazione nell’area riservata. Il direttore della SOC approvvigionamento centralizzato Di beni e servizi e logistica ing. Emanuele Mognon -----------------------

CENTRO SERVIZI CONDIVISI Avviso di gara I.1) Azienda Ospedaliero Universitaria Udine, Dipartimento Servizi Condivisi, via Uccellis 12/f, Udine 33100, all’attenzione di: Dal Bon Elisabetta, dalbon.elisabetta@aoud. sanita.fvg.it, tel. 04321794240, fax 0432306241, www.csc.sanita.fvg.it. Informazioni, documentazione e offerte: punti sopra indicati. I.2) Autorità regionale o locale. Salute. L’amministrazione acquista per conto di altre amministrazioni. II.1) a) ID12ECO028 Abbonamenti a periodici italiani e stranieri con servizi accessori e banche dati. b) ID12PRE016 Fornitura di prodotti per cateterismo vescicale. c) ID12PRE012 Prodotti per stomia. d) ID12PRO006 Affidamento della fornitura di protesi mammarie. e) ID12SER068 Affidamento servizio di trasporto degenti all’interno delle strutture ospedaliere e altri trasporti interni per l’A.S.S. n. 5 “Bassa Friulana”. f) ID12FAR004 Gara a procedura aperta per la fornitura di prodotti, coloranti, reagenti, lame, materiale per anatomia patologica. g) ID12PRO002 Fornitura di dispositivi per elettrostimolazione. h) ID12REA018 Gara a procedura aperta per l’affidamento della for-


12

Anno 7 n. 3 - Lunedì 21 Gennaio - 2013

nitura full service di un sistema per l’elettroforesi delle sieroproteine con tecnica capillare e di un sistema per l’elettroforesi in gel di agarosio, comprensivo di immunofissazione, elettroforesi urinaria, isoenzimi, isoelettrofocalizzazione su liquido cefalo rachidiano. i) ID12REA019 Gara a procedura aperta per l’affidamento della fornitura full service di sistemi analitici per l’esecuzione di test diagnostici di emostasi e coagulazione per la S.C. Medicina trasfusionale dell’A.O.U. “Ospedali Riuniti” di Trieste e per il Dipartimento di medicina di laboratorio dell’A.O.U. “Santa Maria della Misericordia” di Udine. II.1.2) Forniture. Acquisto (gare a, b, c, d, f, g) Misto (gare h, i). Luogo di consegna: gare a, b, c, d, f, g, i Aziende del SSR NUTS DT4, gara h Aziende del AOUUD NUTS DT42. II.1.3) Appalto pubblico (gare a, b, c, d, e, f, g, h, i). II.1.6) a) 222000002. b) 33141200-2. c) 33141610-9. d) 33184400-7. e) 85140000-2. f) 33696000-5. g) 33182200-1. h) 33124100-6. i) 33124100-6. II.1.8) Lotti si (gara a,b,c, d, f, g, h, i) no (gara e). Tutte le informazioni relative alla suddivisione e descrizione dei lotti sono contenute nel capitolato di gara, reperibile sul portale www.csc.sanita.fvg.it, sezione “bandi di gara: in corso” accedendo tramite all’area riservata alle imprese. II.1.9) Varianti: no. II.2) Quantitativo: a) E 976.300,00 (+ 195.260,00 per opzioni contrattuali). b) E 2.534.456,00 (+ 929.300,75 per opzioni contrattuali). c) E 755.000,00 (+ 1.283.500,00 per opzioni contrattuali). d) E 1.765.280,45 (+ 647.269,50 per opzioni contrattuali). e) E 732.000,00 (+ 237.900,00 per opzioni contrattuali). f) E 850.000,00 (+ 1.232.500,00 per opzioni contrattuali). g) E 17.606.185,00 (+ 5.722.010,13 per opzioni contrattuali). h) E 291.000,00 (+ 413.200,00 per opzioni contrattuali). i) E 7.638.000,00 (+ 4.062.600,00

per opzioni contrattuali). II.2.2) Opzioni: si. Estensioni e proroghe contrattuali (gara a, b, c, d,e, f, g, h, i). II.3) Durata: a) 12 mesi. b) 36 mesi. c) 12 mesi. d) 36 mesi. e) 48 mesi. f) 24 mesi. g) 48 mesi. h) 36 mesi. i) 60 mesi. III.1.1) Cauzioni: ai sensi dell’art. 75 del D.Lgs. 163/06. III.1.2) Pagamento ai sensi del D.Lgs. 231/02 a far data dalla data di ricevimento delle fatture. III.1.3) Forma giuridica: ai sensi dell’art. 37 del D.Lgs. 163/06. III.2.1) Situazione degli operatori: Dichiarazione sostitutiva di certificazione, ai sensi del comma 2 dell’art. 38 del D.Lgs. 163/2006, con la quale la ditta attesta di non incorrere in alcuna delle condizioni di esclusione di cui ai punti a-b-c-d-e-f-g-h-i-m co. 1 art. 38 del D.Lgs. 163/06, e di essere iscritta nel registro della CCIAA (o Registro delle ditte o analoghi registri professionali per gli Stati esteri), specificando il luogo e il numero di iscrizione al Registro delle Imprese e, che a carico della ditta non vi sono dichiarazione di fallimento, liquidazione coatta amministrativa, ammissione in concordato, amministrazione controllata, o procedure di liquidazione volontaria. III.2.2) Capacità economica: gara a, b, c, d, e, f, g, h, i fatturato globale realizzato nell’ultimo triennio. III.2.3) Capaità tecnica: gara a, b, c, d, e, f, g, h, i fatturato specifico realizzato nell’ultimo triennio con indicazione degli Enti e del relativo importo. Livelli minimi di capacità eventualmente richiesti: gara a, b, c, d, e, f, g, h, i fatturato triennale almeno pari all’importo di gara. III.3.1) La prestazione del servizio è riservata ad una particolare professione. IV.1) Procedura: Aperta. IV.2.1) Criteri di aggiudicazione: prezzo più basso (gara a), offerta economicamente più vantaggiosa (gare b, c, d, e, f, g, h, i) criteri indicati nel capitolato d’oneri. IV.3.1) Numero di riferimento: Determina D.S.C. 1127 dd 16/10/2012.

IV.3.3) Termine per il ricevimento delle richieste di documenti: data 17/11/2012 ore 12. IV.3.4) Termine ricezione offerte: 27/11/2012 ore 12. IV.3.6) Lingue: IT. IV.3.7) Vincolo: 180 gg. IV.3.8) Apertura offerte: 28/11/2012: a) 8:00. b) 9:00. c) 10:00. d) 11:00. e) 12:00. f) 14:00. g) 15:00. h) 16:00. i) 17:00. Luogo: Sede DSC in via Uccellis, 12 f a Udine. VI.3) Informazioni complementari: Il responsabile unico per il procedimento ai sensi della L.163/2006 è l’ing Emanuele Mognon. Tutte le comunicazioni e gli scambi di informazioni possono avvenire mediante posta o fax. Le Norme di partecipazione alla gara, il capitolato d’oneri e gli esiti sono pubblicati sul sito www. csc.sanita.fvg.it alla voce “Bandi e avvisi di gara” (previa registrazione) e sono ottenibili al medesimo indirizzo di cui al punto I.1). VI.4.1) Ricorso: T.A.R. Friuli Venezia Giulia, piazza Unità d’Italia 7, Trieste, tel. 040/6724711. VI.4.2) Presentazione di ricorso: entro 30 gg. VI.5) Data di spedizione del presente avviso: 18/10/2012. Il direttore della S.O.C. approvvigionamento centralizzato di beni e servizi e logistica ing. Emanuele Magnon -----------------------

CONSORZIO OBBLIGATORIO SMALTIMENTO RIFIUTI Avviso di gara CIG: 471076998C SEZIONE I: STAZIONE APPALTANTE: COSMARI, Loc. Piane di Chienti - 62029 Tolentino (MC), tel.0733.203504, fax 0733.204014 www.cosmarimc.it, pec@cosmarimc.it, massimo.procaccini@cosmari.191.it. SEZIONE II: OGGETTO APPALTO: Fornitura di sacchetti per la raccolta differenziata porta a por-


13

Anno 7 n. 3 - Lunedì 21 Gennaio - 2013

ta suddivisa in n. 3 lotti - Delib. n.93 del 28/09/11. Importo complessivo per il biennio: Euro 3.190.000,00 + iva. Durata: Anni 2. SEZIONE III: INFORMAZIONI DI CARATTERE GIURIDICO, ECONOMICO, FINANZIARIO E TECNICO: vedasi documentazione di gara disponibile sul sito del Cosmari. SEZIONE IV: PROCEDURA: Aperta. Aggiudicazione: prezzo più basso. Termine ricevimento offerte: ore 12 del 7.01.13 c/o Uff. Protocollo. Vincolo offerta: 180 gg. Apertura plichi: seduta pubblica alle ore 9 dell’8.01.13. SEZIONE VI: INFORMAZIONI COMPLEMENTARI: Ricorso: TAR Marche - AN. Invio GUCE: 16.11.12. Il responsabile del procedimento ing. Giuseppe Giampaoli -----------------------

COMUNE DI SAN GIORGIO IONICO Avviso di gara SEZIONE I: Comune di San Giorgio Ionico, via Salvo D’Acquisto, Ufficio Tecnico - Responsabile del procedimento arch. Rinaldo Pastore - 099/5915241. SEZIONE II: OGGETTO: vendita, mediante asta pubblica, di n. 7 (sette) lotti edificabili di proprietà comunale compresi nel compendio urbanistico C4 del vigente PdF del Comune di San Giorgio Ionico, ciascuno di 375 mq e per un importo pari a € 82.091,25 per ogni lotto. SEZIONE III: INFORMAZIONI GIURIDICHE, ECONOMICHE, FINANZIARIE: sono indicate su www. sangiorgiojonico-ta.it, www.sangiorgioionico.gov.it e www.montedoro. ta.it. SEZIONE IV: PROCEDURA: Criterio di aggiudicazione: prezzo maggiore o pari a quello fissato a base d’asta. Termine ricevimento offerte: 30.11.12 ore 12.00. Apertura buste documentazione amministrativa: presso la Sede Municipale del

Comune, il 04.12.12, ore 10.00. SEZIONE VI: ALTRE INFORMAZIONI: Documentazione di gara: è pubblicata su www.sangiorgiojonico-ta.it, www.sangiorgioionico.gov. it, www.montedoro.ta.it. Il segretario generale dott. Marco Lesto -----------------------

ESTRA RETI GAS SRL Avviso di gara C.I.G.46498211AD. SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE: ESTRA Reti Gas srl, Via U. Panziera 16, 59100 Prato, tel. 0574872547 fax 0574872541, lpisa@estraspa.it. SEZIONE II: OGGETTO: servizio call center tecnico e back office per i clienti (Società di vendita e clienti finali) di Estra Reti Gas Srl. L’importo indicativo da pagarsi a misura, ammonta complessivamente a € 1.242.381,00, oltre oneri fiscali. Durata di anni 3 consecutivi. SEZIONE III: INFORMAZIONI DI CARATTERE GIURIDICO, ECONOMICO, FINANZIARIO E TECNICO: si vedano documenti di gara disponibili su www.estraretigas. it, Link bandi di appalto. SEZIONE IV PROCEDURA: aperta all’offerta economicamente più vantaggiosa. Termine presentazione offerte: ore 12 del 10.12.12. Inizio delle operazioni di gara: seduta pubblica ore 9 del 11.12.12. Inviato alla GUCE il 29.10.12. Responsabile del procedimento Il dirigente sig. C. Calistri -----------------------

CONSIGLIO REGIONALE DELLA PUGLIA Bando di gara

CIG 4176726753 I.1) Consiglio Regionale della Puglia, Servizio Amministrazione e Contabilità, via Capruzzi 212-70122 Bari. Responsabile Unico del Procedimento: dott.ssa Angela Vincenti, dirigente del Servizio Amministrazione e Contabilità presso la Stazione Appaltante, tel. 0805402736, fax 0805402117, vincenti.angela@ consiglio.puglia.it, PEC: vincenti. angela @pec.consiglio.puglia.it, contatto: dott.ssa Rosa De Florio, tel. 0805402417, fax 0805402425, deflorio.rosa@consiglio.puglia. it, www.consiglio.puglia.it. II.1.2) Servizio di portierato ed altre mansioni accessorie. Le caratteristiche dell’appalto e le relative condizioni sono individuate nella documentazione di gara. Entità totale +IVA: E 190.996,90. III.1.3) Sono ammessi a partecipare alla gara tutti i soggetti di cui all’art. 34 del D.Lgs. 163/06, raggruppamento di imprese o consorzio, con l’osservanza della disciplina di cui agli art. 34, 35, 36 e 37 del D.lgs. 163/2006 che siano in possesso dei requisiti di qualificazione previsti nel bando e nel disciplinare. Altre condizioni: Vedi disciplinare di gara. IV.2.1) Aggiudicazione: offerta economicamente più vantaggiosa, con criteri meglio indicati nel disciplinare di gara. Procedura aperta. Chiarimenti sui documenti di gara e sugli aspetti tecnici possono essere richiesti sino al 19.11.12 a vincenti.angela@consiglio.puglia.it, vincenti.angela@pec. consiglio.puglia.it; i chiarimenti saranno pubblicati su www.consiglio. puglia.it entro il 23.11.12. Scadenza ricezione offerte: h 12 del 30/11/12. Vincolo offerta: 180 gg. Apertura offerte: h 9:30 del 13/12/12. VI.3) Appalto indetto con determinazione a contrarre del Dirigente del Servizio Amministrazione e Contabilità n. 81 del 22.10.2012. Ricorso: TAR per la Puglia, sede di Bari.


14

Anno 7 n. 3 - Lunedì 21 Gennaio - 2013

Il dirigente del servizio amministrazione e contabilità Dott.ssa Angela Vincenti -----------------------

Città di Giulianova Il Comune di Giulianova, corso Garibaldi ,109, tel. 08580211, fax 0858021433/410 indice procedura aperta per Gestione dei servizi di igiene urbana. Importo dell’appalto al netto di IVA € 18.600.000,00 di cui € 15.000,00 per oneri riguardanti la sicurezza non soggetti a ribasso. Durata del contratto: 5 anni. Criteri aggiudicazione: offerta economicamente più vantaggiosa. Scadenza presentazione offerte: 28.12.12 ore 12. Documentazione di gara pubblicata su www.comune.giulianova.te.it e disponibile c/o Area IV Servizi alla Città e territorio, tel. 0858024006.

questione dovrà essere intestata ed indirizzata a: E.S.TR.A. S.p.A., sede legale di Prato, come sopra citata. Restano quindi invariati: l’indirizzo, i punti di contatto, il sito internet sul quale si possono reperire i documenti di gara. Il responsabile del procedimento Cesare Calistri -----------------------

COMUNE DI SAN QUIRINO Avviso relativo agli appalti aggiudicati I.1) Comune di San Quirino, Via Molino di Sotto n. 41, San Quirino 33080, Servizio Area Amministrativa tel.04346916510, Cinzia De Lorenzi, segreteria@com-san-quirino. regione.fvg.it, Fax 0434916519, www.comune.sanquirino.pn.it. SEZIONE II: Oggetto dell’appalto:

II.1.1) Affidamento del servizio di trasporto scolastico a.s. 2012/2013 e 2013/2014 con facoltà di ulteriore affidamento per un biennio. II.1.2) Cat. n. 2. II.1.5) C.P.V. 60172000. II.2.1) € 148.371,85 +I.V.A. SEZIONE IV: IV.1) procedura aperta. IV.2.1) Criteri di aggiudicazione: offerta economicamente più vantaggiosa. IV.2.2) NO. IV.3.2: SI - Bando di Gara. GUUE 2012/S 118 -195419 del 22/06/2012. SEZIONE V: AGGIUDICAZIONE DELL’APPALTO: Appalto n. 1: V.1) 01/10/2012, V.2) Offerte ricevute: 6. V.3) Technical Sports Impresa individuale con sede in Piazzale S. Luca I, 33074 Fontanafredda - PN. V.4) Valore finale totale dell’appalto € 74.185,92 IVA Esclusa per n. 4 anni. V.5) no. VI.1) no. VI.2) Facoltà di procedere ad un affidamento per ulteriori 3 anni, ai sensi del disposto dell’art.29, co.1, e 57 del D.Lgs.163/06 e smi. VI.1.3) T.A.R. Friuli Venezia Giulia, Trieste,

Il Responsabile del Procedimento Ing. Silvio Stirparo -----------------------

E.S.TR.A. S.P.A. Avviso SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE: E.S.TR.A. S.p.A., Via U. Panziera n. 16- 59100 Prato - c.f. e p.i. 02149060978. SEZIONE II: OGGETTO: procedura aperta per il servizio di call center tecnico e back office (CIG 46498211AD) indetta da Estra Reti Gas S.r.l. con bando inviato alla GUCE in data 29/10/2012 e pubblicato sulla GURI n. 129 V° Serie Speciale del 05/11/2012. SEZIONE VI: si avvisa che a far data dal 14/11/2012 E.S.TR.A. S.p.A. ha incorporato per fusione Estra Reti Gas S.r.l., e che pertanto tutta la documentazione richiesta per la partecipazione alla procedura in

utilizza il modulo richiesta on-line su

www.intelmedia.it

riceverai, nel giro di un’ora, un preventivo gratuito Contattaci, senza alcun impegno, per conoscere tutti i vantaggi del servizio per la Pubblica Amministrazione

guri@intelmedia.it

Via S. Antonio 30 - 76121 Barletta - T 0883 347995 F 0883 390606


15

Anno 7 n. 3 - Lunedì 21 Gennaio - 2013

Tel. 040/6724702. VI.4) 19.11.12. Il responsabile del procedimento dott. Vincenzo Greco -----------------------

COMUNE DI MONTESARCHIO Avviso di gara CUP C79E12000490004 CIG 461965758D SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE: Comune di Montesarchio, Borgo San Francesco 82016, Settore Tecnico Manutentivo, Patrimonio, Geom. Filippo Vele, tel. 0824892221-0824892256, fax 0824892221-0824892251, manutenzione@comune.montesarchio.bn.it, tecnicomanutentivo@ pec.comune.montesarchio.bn.it, www.comune.montesarchio.bn.it. SEZIONE II: OGGETTO: Affidamento della gestione in “Global Service” dei servizi di manutenzione del patrimonio immobiliare. L’importo a base di gara per l’intera durata contrattuale: E 1.620.000,00 +IVA, oneri di sicurezza inclusi: E 32.400,00. OG 3 Cat. prevalente. Durata anni: 5. SEZIONE III: INFORMAZIONI DI CARATTERE GIURIDICO, ECONOMICO, FINANZIARIO E TECNICO: Vedi disciplinare di gara. SEZIONE IV: PROCEDURA: Aperta. Criteri di aggiudicazione: offerta economicamente più vantaggiosa. Tutta la documentazione di gara è disponibile su www.comune.montesarchio.bn.it. Termine ricevimento offerte: 05/12/12 ore 13. Apertura delle offerte: 12/12/12 ore 10. SEZIONE VI: ALTRE INFORMAZIONI: Ricorso: TAR Campania. Il responsabile unico del procedimento geom. Filippo Vele -----------------------

AZIENDA PER I SERVIZI SANITARI N. 5 “BASSA FRIULANA” Avviso appalto aggiudicato SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE: Azienda per i Servizi Sanitari n. 5 “Bassa Friulana”, via Natisone Palmanova (UD) 33057, tel. 0432 9211, pec: ass5bassofriuli.protgen@certsanita.fvg.it, www.ass5.sanita.fvg. it.SEZIONE II: OGGETTO: Lavori di rifacimento della copertura ed interventi di risanamento e ripristino tinteggiature delle facciate esterne dell’Ospedale Civile di Latisana. SEZIONE IV: PROCEDURA: Procedura negoziata in ottemperanza all’art. 122, c. 7, del D.Lgs. 163/06. Criterio di aggiudicazione: prezzo più basso. SEZIONE V: AGGIUDICAZIONE: Data aggiudicazione 20/11/12 con decreto del Direttore Generale n. 571. Offerte ricevute: 22. Aggiudicatario: Consorzio Cooperative Costruzioni CCC Società Cooperativa con sede in via Marco Emilio Lepido 182/2, 40132 Bologna. Prezzo pagato: E 729.554,30 (oneri per sicurezza pari a E 157.879,41 inclusi +IVA). Parte del contratto che può essere subappaltato a terzi: nel limite del 20% dell’importo, categoria prevalente OG01. SEZIONE VI INFORMAZIONI COMPLEMENTARI: Ricorso: TAR Friuli Venezia Giulia. Il termine di cui all’art. 11 c. 10 del D.Lgs. 163/06 scadrà il 27/12/12. Informazioni possono essere richieste al RUP ing. Fabio Spanghero all’indirizzo e-mail fabio.spanghero@ ass5.sanita.fvg.it, tel. 0432921458, fax 0432 921615. Il responsabile unico del procedimento ing. Fabio Spanghero

-----------------------

AZIENDA MOBILITÀ E TRASPORTI BARI S.P.A. Bando di gara I.1) AMTAB S. P. A. - Ufficio Contratti (tel: 08053932209) Viale L. Jacobini - Zona Industriale 70123 Bari Italia Tel./fax 080.5393225, www.amtab. it; I.2) I.3) I.4) Come al punto I.1; I.5) Impresa pubblica; II.1.2) Servizi; II.1.5) Procedura aperta per l’affidamento della durata di due anni dei servizi di pulizia immobili vari, veicoli e servizi logistici previsti da capitolato speciale e disciplinare di gara. CIG: 4648496C3D. II.1.7) Indirizzo sub I.1; II.1.9) II.1.10) NO; II.2.1) Importo presunto annuo a base di gara: € 618.000,00 al netto dell’IVA. III.1.1) Cauzione provvisoria pari al 2% dell’importo a base di gara; Cauzione definitiva pari al 10% dell’importo netto contrattuale con le modalità previste art. 113 D.Lgs 163/06; III.1.2) Con fondi aziendali. Pagamenti come da disciplinare. III.2.1) Requisiti da comprovarsi mediante dichiarazione sostitutiva ai sensi degli artt.46 e 47, del D.P.R. n. 445/00. III.2.2) Capacità economico - finanziaria: a) aver conseguito nei singoli esercizi (2009-10-11) un fatturato globale almeno pari a tre volte l’importo posto a base di gara; b) che il fatturato relativo a servizi analoghi oggetto della gara, per un importo pari o superiore all’importo posto a base di gara conseguito nei singoli esercizi del triennio 2009 2010 - 2011; con la specificazione degli importi, data ed elenco degli Enti/società destinatarie; III.2.3) Capacità professionale e tecnica: iscrizione nel registro di Pulizia o nell’albo delle imprese Artigiane alla fascia di classificazione non inferiore ad “F” ai sensi della Legge 82/94 e D.M.274/97; Certificazioni di qualità a norma UNI EN ISO 9001/2000, UNI EN ISO 14001/2000 ed SA 8000 rilasciata da un Ente Certificatore accreditato;


16

Anno 7 n. 3 - Lunedì 21 Gennaio - 2013

III.3.1) no; III.3.2) no; IV.1) aperta; IV.2) A) Offerta economicamente più vantaggiosa Art. 83 D.LGS 163/06 secondo i seguenti parametri: offerta economica punti 60, tecnica punti 40; IV.3.3) Condizioni: Richiedibili e ritirabili presso punto I.1 oppure sul sito internet www.amtab.it; IV.3.6) IT; IV.3.7) 180 giorni; IV 3.8) Titolare, legale rappresentante od incaricato munito di regolare procura e documento di identità in corso di validità; La presentazione delle offerte non vincola l’ente appaltante all’aggiudicazione, né è costitutiva di diritti dei concorrenti all’espletamento delle procedure di aggiudicazione che l’ente stesso si riserva di sospendere o annullare in qualsiasi momento in base a valutazioni di propria ed esclusiva convenienza. Scadenza offerte 19/11/2012 ora 13 luogo: indirizzo sub I.1; VI.1) no; VI.3) no; VI.5) 24/10/2012. Il presidente avv. Tobia Renato Binetti -----------------------

Azienda Ospedaliera di Varese Estratto di bando di gara Procedura aperta tramite piattaforma regionale SINTEL. Si informa che questa Amministrazione ha indetto procedura aperta

per l’affidamento del full service di emogasanalizzatori occorrenti all’Azienda Ospedaliera di Varese, per un periodo di anni sei un importo a base d’asta complessivo di € 1.295.400,00 IVA esclusa. L’aggiudicazione avverrà a lotto unico all’offerta economicamente più vantaggiosa ai sensi dell’articolo 83) del D.Lgs. 163 del 12.04.2006. Termine richiesta documenti di gara: ore 12 del giorno 05.02.13 Termine presentazione offerte: ore 12 del giorno 13.02.13. Bando integrale pubblicato su GUCE, GURI e BURL. Bando integrale di gara e capitolato speciale d’appalto completo dei relativi allegati disponibili sul sito internet aziendale: http://www.ospedalivarese.net (bandi di gara - cat. Approvvigionamenti), sulla piattaforma regionale SINTEL all’indirizzo http://www. arca.regione.lombardia.it e disponibili presso U.O. Approvvigionamenti dell’Azienda Ospedaliera di Varese in viale Borri 57, 21100 Varese, tel. 0332278073 - 0332278479, fax 0332263652. ll Direttore Amministrativo Dr.ssa Maria Grazia Colombo Il Direttore Generale Dr. Callisto Bravi

-----------------------

www.dotlab.it - info@dotlab.it

COMUNE DI ALBENGA Avviso di gara C.I.G. 4546962FBA SEZIONE I: STAZIONE APPALTANTE: Comune di Albenga Piazza San Michele 17, 17031 tel. 0182/562224544444 Fax 0182/562.233. SEZIONE II: OGGETTO: concessione servizio ai sensi art. 30 del D.Lgs. 163/2006 finalizzato al ripristino delle condizioni di sicurezza e viabilità stradale, reintegro delle matrici ambientali compromesse da sinistri stradali o altri eventi per anni due nel territorio dei Comuni di Albenga, Loano e Finale Ligure; importo stimato € 182.000,00. Non comporta oneri per l’Ente appaltante. Cat. servizio 16. SEZIONE III: INFORMAZIONI DI CARATTERE GIURIDICO, ECONOMICO, FINANZIARIO E TECNICO: si veda documentazione di gara su www.comune.albenga.sv.it. SEZIONE IV: PROCEDURA: aperta; criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa. Termine presentazione offerte: ore 12 del 19.11.2012, secondo le modalità previste nel Capitolato Speciale d’Appalto. Il direttore d’area responsabile del procedimento dott. Gaetano Noè


Anno 7 n. 3 - Lunedì 21 Gennaio - 2013