Page 1

mercoledì 02 febbraio 2011

Anno 5 n. 018

oogle Italy e Università degli Studi di Firenze hanno annunciato in questi giorni l'avvio delle attività del Centro di Competenza ITACA-M (Information Technology And Computer Aided Mapping), che costituisce uno degli esiti del protocollo d'intesa siglato a inizio 2010 tra Google e Ministero per la Pubblica Amministrazione e l'Innovazione con lo scopo di diffondere presso enti e strutture della PA tecnologie informatiche e buone pratiche per migliorare l'accesso alle informazioni da parte dei cittadini attraverso il web. Responsabile scientifico di ITACA-M è Paolo Rissone, presidente dello CSIAF (Centro Servizi Informatici e Informativi dell'Ateneo Fiorentino), coadiuvato da Cristina Mugnai, direttore dello CSIAF, e da Margherita Azzari, responsabile scientifico del Laboratorio di Geografia Applicata dell'ateneo. Supporto e assistenza tecnica per le attività del laboratorio saranno fornite congiuntamente da Google e Global Base, società di Prato partner della divisione Enterprise di Google Italy. Il Centro costituisce un esempio rilevante di collaborazione tra settore pubblico, privato e università e si pone come interlocutore per enti locali, altre istituzioni pubbliche e aziende private in ambiti applicativi quali la didattica, i servizi sanitari, il turismo, i servizi territoriali e urbanistici, la mobilità. Il contesto Inquadrato nel contesto del Piano EGov 2012, il protocollo siglato nel 2010 tra Google e il Dipartimento per la Digitalizzazione della Pubblica Amministrazione è inteso a favorire progetti di innovazione digitale che,

nel loro complesso, si propongono di modernizzare, rendere più efficiente e trasparente la pubblica amministrazione, migliorare la qualità dei servizi erogati a cittadini e imprese e diminuirne i costi per la collettività, contribuendo a rendere la pubblica amministrazione un volano di sviluppo per l'economia del paese. "I servizi web sono la frontiera della nuova organizzazione della Pubblica Amministrazione, che deve affrontare questa innovazione fondamentale non solo sotto il profilo tecnologico, m a a n c h e s o t t o i l p ro f i l o dell'organizzazione del lavoro, sia come processo sia come distribuzione delle responsabilità. Non si insisterà mai abbastanza sull'importanza della comunicazione via web con i cittadini e tra le amministrazioni, condizione necessaria per lo sviluppo delle transazioni online. Il Centro di Competenza fornirà risor-

se umane e conoscenze per diffondere questa consapevolezza nella PA e sarà parte delle reti che l'Agenzia dell'innovazione vuole promuovere per diffondere l'innovazione tra le imprese e nelle amministrazioni pubbliche", ha detto il Direttore Generale dell'Agenzia per la diffusione delle tecnologie per l'innovazione Mario Dal Co durante l'inaugurazione del Centro. Il contributo richiesto a Google nell'ambito del Protocollo è nelle aree di specifica competenza del search (ricerca di informazioni su siti web e reti interne delle organizzazioni attraverso l'applicazione del noto algoritmo di Google mediante la piattaforma Google Search Appliance) e della geolocalizzazione delle informazioni (con supporto delle versioni business di Google Maps e Google Earth).


Anno 5 n. 018 - mercoledì 02 febbraio 2011

ATAF SPA AVVISO DI AGGIUDICAZIONE L'azienda Ataf SpA comunica che il 25/11/2010 è stata aggiudicata la gara per la fornitura e installazione di un impianto di parcheggio automatizzato a Foggia con centrale di controllo remoto. Ditte partecipanti: 10. Ditta aggiudicataria: CITYWARE ENGINEERING Srl di Padova. Il Direttore Generale Ing. Massimo Dicecca ***

PROVINCIA DI MODENA BANDO DI GARA - CIG 0585634077 I.1) PROVINCIA DI MODENA, V.LE MARTIRI DELLA LIBERTÀ 34, MODENA, Area Finanziaria, Patrimonio ed Economato Tel.059 209265, Bonfreschi Paola, bonfreschi.p@provincia.modena.it, Fax 059 209256, www.provincia.modena.it. Informazioni e documentazione: punti sopra indicati. Offerte: Ufficio Archivio - Protocollo, Punti di contatto: Paola Romagnoli Tel.059 209274 Fax 059 217240, romagnoli.p@provincia.modena.it. II.1.1) FORNITURA DI ENERGIA

Iscrizione al registro della stampa del Tribunale di Trani n. 01/04 del 30.10.2007 Redazione Barletta - Via S. Antonio 30 Tel. +39.0883.532851 - Fax +39.0883.531373 Direttore responsabile: Giovanni Ingoglia Edito da: Contesto srl CONTATTI Direttore: Redazione: Abbonamenti: Clienti: Url:

giovanni.ingoglia@bandinlinea.it redazione@bandinlinea.it abbonamenti@bandinlinea.it servizioclienti@bandinlinea.it www.bandinlinea.it

PUBBLICITÀ

2

ELETTRICA DA FONTI RINNOVABILI PER GLI ANNI 2011, 2012 E 2013 CON FACOLTA' DI PROROGA PER MESI 6 DELLE UTENZE DELLA PROVINCIA DI MODENA. II.2.1) Valore stimato, € 2.030.969,77 IVA esclusa. II.3) DURATA: dal 01/05/2011 al 30/06/2014. III.1) CONDIZIONI RELATIVE ALL'APPALTO e III.2) CONDIZIONI DI PARTECIPAZIONE: si veda bando integrale su www.provincia.modena.it. IV.1.1) Procedura Aperta. IV.2.1) Aggiudicazione: Prezzo più basso. IV.3.3) Termine accesso ai documenti: 21/01/11 ore 12. IV.3.4) Termine ricevimento offerte: 01.02.2011 ore 12. IV.3.8) Apertura offerte: 02/02/11 ore 9, V.le Martiri della Libertà 34, Modena. VI.5) Spedizione: 03.12.10. Il Direttore dell'Area Finanziaria, Patrimonio ed Economato Dott.ssa Mira Guglielmi ***

COMUNE DI MATERA

1) COMUNE DI MATERA, Settore Finanze, Via Aldo Moro, 75100, TEL.0835241321 FAX 0835241491, www.comune.mt.it. 2) Procedura di aggiudicazione: procedura aperta; 3) Oggetto: Fornitura stampati e moduli in continuo; 4)Data di aggiudicazione: 22.11.2010; 5) Criteri di aggiudicazione: prezzo più basso; 6) Numero di offerte ricevute: 5; 7) Nome dell'aggiudicatario: Editrice Cerbone srl, Via Imperia 9, 80024 CARDITO (NA). 8) Prezzi pagati: ribasso del 38,60% sull'elenco prezzi a base di gara; 9) Va l o r e dell' offerta:€19.648,00+IVA, biennio 2010/11; 10) Data di pubblicazione del bando di gara: GURI 5^ Serie Spec. N.103 del 6.9.2010, Albo Pretorio 7/9/2010. 11) Procedure di ricorso: TAR Basilicata, entro 60 gg. dalla data di aggiudicazione della gara. Ulteriori informazioni possono essere richieste all'Ufficio in indirizzo.

0883 34 79 95

Tel. info@intelmedia.it - www.intelmedia.it

UNIONE VALNURE E VALCHERO AVVISO DI GARA D'APPALTO SERVIZIO TESORERIA CIG 0613841D9A

BANDO DI GARA - CIG 057724232A

L'Unione Valnure e Valchero indice n.1 gara d'appalto per l'affidamento del servizio di tesoreria dell'ente nel periodo 01/01/2011 - 31/12/2015. La gara sarà tenuta con il metodo di gara a procedura aperta, ai sensi dell'art.55 del D.Lgs.163/06 e sarà aggiudicato con il criterio dell'offerta economicamente più vantaggiosa, di cui all'art.83 del D.Lgs.163/06 a favore del soggetto la cui offerta abbia conseguito il punteggio complessivo più elevato. L'apertura delle buste è fissata per il 28.12.2010 ore 13 c/o la sede dell'Unione Valnure e Valchero, in Podenzano via Monte Grappa 100, 29027 Podenzano (Pc). I Soggetti interessati alla gara predetta devono fare pervenire a questo ente, entro le ore 12 del 28.12.2010, la documentazione obbligatoria prescritta nel Bando di gara. Il testo integrale del bando di Gara è reperibile su www.comune.podenzano.pc.it/unionevalnure nella sezione Albo Pretorio, oppure presso gli uffici Segreteria e Finanziario dell'Ente, aperti tutti i giorni dalle h 10 alle 12,30.

I.1) Comune di Trinitapoli, P.zza Umberto I 12, Punti di contatto: U.T.C. Sezione

Il Responsabile del Procedimento Rossi Maria

Il Dirigente Dr.ssa Maria Giovinazzi ***

per informazioni e contatti

Il Responsabile del Procedimento Arch. Salvatore Grieco ***

AVVISO RELATIVO AGLI APPALTI AGGIUDICATI - CIG 0532544D32

concessionaria per la pubblicità su

bandinlinea

L L . P P. , a r c h . S a l v a t o r e G r i e c o Tel.0883.636373, Fax 0883.636376, www.comune.trinitapoli.bt.it. Informazioni, documentazione e offerte: punti sopra. II.1.1) Affidamento del servizio di manutenzione ordinaria del verde e degli spazi pubblici comunali. II.2.1) Quantitativo: €225.000,00 + IVA. III.1) CONDIZIONI RELATIVE ALL'APPALTO e III.2) CONDIZIONI DI PARTECIPAZIONE: VEDASI BANDO E DISCIPLINARE DI GARA. IV.1) Procedura Aperta. IV.2.1) Aggiudicazione: Offerta economicamente più vantaggiosa: criteri indicati nel capitolato d'oneri. IV.3.4) Termine ricevimento offerte: 10/01/2011 ore 12. IV.3.8) Apertura offerte: 20.01.2011. VI.3) Avviso integrale disponibile su www.comune.trinitapoli.bt.it. Il CSA e gli altri elaborati progettuali possono essere visionati nell'U.T.C. Sezione LL.PP. VI.5) SPEDIZIONE: 03.12.2010.

COMUNE DI TRINITAPOLI


3

Anno 5 n. 018 - mercoledì 02 febbraio 2011

ACQUE VERONESI SCARL AVVISO RELATIVO AGLI APPALTI AGGIUDICATI SETTORI SPECIALI - CIG 053782533A I.1) ACQUE VERONESI SCARL, Centrale di Committenza ai sensi art. 33 D.Lgs 163/06, LUNGADIGE GALTAROSSA 8, Ve r o n a Te l . 0 4 5 8 6 7 7 9 0 6 , Fax 0458677754, www.acqueveronesi.it/bandiegare, cod BACQ/UE/2010/07. II.1.1) Servizio di raccolta, trasporto e smaltimento di rifiuti costituiti da fanghi disidratati umidi prodotti dal trattamento di acque reflue urbane. IV.1.1) Procedura Aperta. IV.2.1) Aggiudicazione: Prezzo più basso. IV.3.1) SEFAN10. IV.3.2) GU: 2010/S 178-272040 del 14/09/2010. V.1.1) Aggiudicazione: 10/10/2010. V.1.2) Offerte ricevute: 2. V.1.3) Aggiudicatario: R.T.I. Svet/Sesa/Nuova Amit con capogruppo Svet Srl, Via S. Silvano 2/i, Monselice. V.1.4) Valore iniziale stimato: € 14.577.994,00. Valore finale: € 14.577.994,00. VI.4) SPEDIZIONE: 29/11/2010. Il Direttore Approvvigionamenti Servizi e Marketing Vincenzo Reggioni ***

Perugia 06123, tel. 075/4693216 fax 075/5847107, www.adisupg.gov.it, adisupro@adisupg.gov.it. 2. Procedura aperta 3. Natura ed entità dei lavori: manutenzione straordinaria dell'edificio adibito a collegio universitario, denominato Pad. A, consistente nei lavori di demolizione e sostituzione della copertura, rifacimento e rinforzo dei solai, realizzazione opere murarie, a d e g u a m e n t o i g i e n i c o - s a n i ta r i o , rifacimento impianti elettrico, idrico sanitario, termico e pavimentazione; importo complessivo dei lavori, IVA esclusa, a base d'asta € 1.985.712,30. 4. Data aggiudicazione: 24.11.2010. 5. Criteri di aggiudicazione: offerta economicamente più vantaggiosa. 7. Aggiudicatario: Restaura srl, Castiglione del Lago (PG). 9. Valore dell'offerta: € 1.950.871,33. Il Dirigente del Servizio Gestione Servizi Dott.ssa Pierina Angeloni ***

Via Paderno, 21 - I 24068 Seriate (BG) AVVISO DI REVOCA BANDO DI GARA L'A.O. "Bolognini" Seriate (BG) con provv. deliberativo n.843 del 26.11.2010 ha revocato la gara d'appalto relativa all'affidamento del SERVIZIO DI O U T S O U R C I N G D I S U P P O RTO INFORMATICO NELLA GESTIONE DELLE RISORSE UMANE, per il periodo 01.07.2010 - 30.06.2015, per un importo complessivo di € 680.000,00 IVA escl., il cui bando di indizione di gara è stato trasmesso alla GUCE il 18.03.2010, pubblicato sulla GURI n.35 del 26.03.10 e su: GAAP, Il Secolo d'Italia, L'Eco di Bergamo e Il Nuovo Giornale di Bergamo il 31.03.2010. Il Direttore Generale Dott. Amedeo Amadeo

CITTÀ DI TERRACINA (LT) *** AVVISO PUBBLICO Concessione di servizi art.30 D.Lgs.163/06

ESITO DI GARA D'APPALTO - CIG 04940452D4

Evidenza pubblica per l'affidamento del servizio di Tesoreria (periodo dal Gen. 2011 - Dic. 2013) Il Servizio è gratuito. Scadenza presentazione offerte: ore 13 del 29.12.2010. Il bando integrale è pubblicato all'albo pretorio del Comune e su www.comune.terracina.lt.it. CIG: 0603426AE0.

1. Amministrazione aggiudicatrice: A.Di.S.U. Umbria Via Benedetta 14,

Il Dirigente Dott.ssa Ada Nasti

AGENZIA PER IL DIRITTO ALLO STUDIO UNIVERSITARIO DELL'UMBRIA

AZIENDA OSPEDALIERA BOLOGNINI DI SERIATE

AZIENDA SANITARIA LOCALE CN 1 AVVISO RELATIVO AGLI APPALTI AGGIUDICATI I.1) Azienda Sanitaria Locale CN 1, via Carlo Boggio 12, 12100 CUNEO, tel 0174677686, fax +39 0174-677694, www.aslcn1.it. II.1) Oggetto dell'appalto: Servizio di Pulizia interna ed esterna e servizi accessori di alcuni presidi ospedalieri e strutture dell'ASL CN1 (CIG n. 03185679CB). II.2.1) Valore finale totale dell'appalto: € 5.395.314,96 IVA esclusa. IV.1) Tipo di procedura: Aperta. IV.2) Criteri di aggiudicazione: all'offerta economicamente più vantaggiosa. IV.3) Pubblicazioni precedenti sulla GURI n. 59 del 22.05.09. V.2) Offerte ricevute: 16. VI.2) Informazioni complementari: La deliberazione di aggiudicazione definitiva n. 473 del 24.09.10 con l'indicazione degli esiti di gara e della ditta aggiudicataria è pubblicata sul sito www.aslcn1.it. IV.4) TAR Piemonte, c.so Stati Uniti, 45 - 10129 TORINO. IV.5) Data di spedizione del presente avviso alla GUCE: 17-11-10. Il Direttore S.C. Acquisti Avv. Diego Poggio ***


4

Anno 5 n. 018 - mercoledì 02 febbraio 2011

CONSER V.C.O. SPA VERBANIA (VB) BANDO DI GARA RIFORMULATO I.1)ConSer V.C.O. SpA, Via Olanda 55, 28922 Verbania, Tel.0323/518711; Fax 0323/556347. II.1.2) Appalto: Servizi; Luogo: Provincia del Verbano-CusioOssola. II.1.5) Servizi di raccolta, differenziata e trasporto dei rifiuti urbani, spazzamento strade e presidio ecologico del territorio di diversi Comuni della Provincia del VCO, con inclusione sociale di persone svantaggiate. CIG 060482093E. II.3) Durata: Mesi 10. IV.1.1) Procedura aperta IV.2.1) Aggiudicazione: A l l ' o ff e r ta e c o n o m i c a m e n t e p i ù v a n t a g g i o s a . I V. 3 . 4 ) S c a d e n z a presentazione offerte: ore 12 del 08.02.2011. IV.3.8) Apertura offerte: ore 14.30 del 09.02.2011 c/o Sede del ConSer V.C.O. SpA. VI.3) Bando di gara integrale, Disciplinare e Capitolato, ai quali si rimanda per quanto ivi non previsto disponibili su www.conservco.it; VI.5) Spedizione avviso: 07.12.2010. Il Presidente Arch. Carlo Ghisolfi ***

COMUNE DI LUCERA (FG) ESTRATTO BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA CIG 05723183C0 CUP F29D10000120002 Affidamento dei lavori di Riqualificazione e completamento urbanizzazioni primarie e spazi pubblici del Rione Cappuccini, e realizzazione di parco pubblico di quartiere nell'area Casa di riposo Maria De Peppo Serena. Intervento finanziato con Fondi PO FESR. Importo complessivo dell'appalto € 502.500,00, di cui, oneri per la sicurezza € 9.750,00, (non soggetti a ribasso). CRITERI DI AGGIUDICAZIONE: Offerta economicamente più vantaggiosa; Informazioni: Ufficio Urbanistica, via Don Minzoni 99, 71036 Lucera, tel. 0881/541502, Arch. Antonio LUCERA. Bando integrale con il disciplinare ed elaborati progettuali disponibili su www.comune.lucera.fg.it; Termine presentazione offerte: COMUNE DI LUCERA, C.so Garibaldi 74, 71036, entro le ore 12 del 07.01.2011. Requisiti modalità di presentazione riportati nel

bando integrale e disciplinare. Il Responsabile del Procedimento Arch. Antonio Lucera

REGIONE PUGLIA AZIENDA SANITARIA LOCALE TA

***

Area Gestione del Patrimonio Tel.099/778611 - fax 099/7786770

A.O.R.N. "S. ANNA E S. SEBASTIANO" DI CASERTA

BANDO DI GARA - CIG 0623530939

BANDO DI GARA - CIG 06124333B2 I.1) A.O.R.N. "S. ANNA E S. SEBASTIANO" di CASERTA, VIA PALASCIANO snc, Punti di contatto: Ing. Nicola Tufarelli, Sig.ra Luisa Lucchini Tel. 0823.232462/60 Fax 0823232512, provveditorato@ospedalecasertapec.it, www.ospedale.caserta.it. Informazioni, Documentazione, Offerte: punti sopra. III.1.1) Procedura aperta, ai sensi del DLgs 163/06, per l'affidamento del contratto, di durata biennale con possibilità di rinnovo per un ulteriore anno, relativo al servizio di prelievo e smaltimento di rifiuti speciali. Importo a base d'asta, iva esclusa € 900.000,00. III. 1) CONDIZIONI R E L AT I V E A L L ' A P PA LTO . I I I . 2 ) CONDIZIONI DI PARTECIPAZIONE: si veda bando integrale. IV.I) Procedura aperta. I V. 2 ) CRITERI AGGIUDICAZIONE: Offerta economicamente più vantaggiosa. IV.3.3) Termine chiarimenti: 14.01.2011 ore 12. IV.3.4) Termine ricevimento offerte: 31.01.2011 ore 12. IV.3.8) Apertura offerte: 04.02.2011 ore 10. Direttore Generale Luigi Annunziata ***

www.gruppo.info - box@grupo.info

Questa Azienda, con deliberazione n.528 del 03.11.2010, ha indetto procedura aperta per affidamento della fornitura e posa in opera di n.5 scialitiche a led e relativo servizio di manutenzione triennale post garanzia per le necessità del Pronto Soccorso dello Stabilimento ospedaliero SS. Annunziata di Taranto, da aggiudicarsi con le modalità tutte contenute nel disciplinare di gara allegato al richiamato provvedimento La presente procedura viene indetta con le prescrizioni, di cui al D.Lvo 163/06. Il Disciplinare di gara integrale è depositato c/o l'Area Gestione del Patrimonio dell'ASL TA, V.le Virgilio 31, 74100 TARANTO, ed è pubblicato su www.asl.taranto.it. La documentazione, inoltre, potrà essere richiesta a mezzo fax 099-7786770, non oltre il quinto giorno antecedente la data di scadenza per la presentazione dell'offerta. Il termine ultimo per la presentazione dell'offerta è fissato alle ore 12 del 14.01.11; l'esperimento di gara avverrà in seduta pubblica alle ore 10 del 18.01.11. Plesso gli Uffici dell'Area Gestione del Patrimonio in Taranto, V.le Virgilio 3l. Ulteriori notizie potranno essere richieste non oltre il quinto giorno antecedente la data di scadenza per la presentazione dall'offerta, a mezzo fax 099/7786770 e riscontrate stesso mezzo. Commissario Straordinario Angelo Domenico Colasanto


Anno 5 n. 018 - mercoledĂŹ 02 febbraio 2011

5

on line la nuova edizione del sito web (www.guidascuolesuperiori.provincia.bologna.it) che da quest'anno sostituisce la guida cartacea per la scelta delle scuole superiori del territorio. Uno strumento informativo, prima ancora che di orientamento, che mira a facilitare la diffusione di notizie sull'offerta formativa tra studenti e famiglie. Il portale, che rientra nell'ambito del ciclo di iniziative battezzate 'La scuola che voglio' e' stato realizzato interamente con risorse della Provincia e grazie al contributo della Fondazione Carisbo. Sul sito e' possibile condurre la ricerca degli istituti superiori scegliendo tra tre chiavi: la scuola, l'indirizzo di studio e il territorio. Non mancano tutte le informazioni per gli studenti disabili e quelle sulle borse di studio. Accanto al supporto web, prosegue fino a febbraio il calendario di incontri direttamente nelle scuole, dove gli studenti e le famiglie potranno orientarsi concretamente tra le varie opportunita' scolastiche incontrando i docenti e i capi di istituto.


6

Anno 5 n. 018 - mercoledì 02 febbraio 2011

COMUNE DI ANGUILLARA SABAZIA AVVISO DI AGGIUDICAZIONE Il 13.12.2010 è stata aggiudicata, mediante dialogo competitivo con il criterio dell'offerta economicamente più vantaggiosa, la gara d'appalto per l'affidamento del "Servizio di recupero e smaltimento rifiuti urbani". Ditta aggiudicataria: CNS - Consorzio nazionale servizi società cooperativa, Bologna. Importo di aggiudicazione € 21.407.760,00.

dell'infanzia e le scuole primarie. Importo c o m p l e s s i v o a b a s e d ' a s ta : € 4.080.000,00, IVA esclusa. Criterio di aggiudicazione: offerta economicamente più vantaggiosa ai sensi dell'art. 18 co.1, lett. c) della L.R. n.5/2007. Imprese partecipanti n.2: Gemeaz Cusin Spa; A.T.I. Cocktail Service. Impresa aggiudicataria: Gemeaz Cusin Spa, con sede in Milano. Durata Contratto: 5 anni. Responsabile del procedimento: Dott. Ing. Gian Marco Saba. Il Dirigente del Settore Ing Gian Marco Saba

***

***

ASL AVELLINO

COMUNE DI PESCHIERA BORROMEO (MI)

AVVISO DI RETTIFICA - CIG 0562519D59

ESTRATTO AVVISO DI GARA

In riferimento alla Procedura Aperta per la fornitura di farmaci diversi occorrenti all'ASL Avellino, si rende noto che a rettifica di alcuni errori rinvenuti negli allegati A e B (elenco lotti messi a gara + offerta economica) già pubblicati su www.aslav1.it, si è proceduto alla sostituzione con la versione corretta degli stessi su www.aslav1.it. Pertanto l'importo a base d'asta è, II.2.1 € 1.705.329,16 (di cui 23.200,00 per oneri di sicurezza) + IVA. Si informa inoltre che sono stati prorogati i termini di presentazione ed apertura delle offerte. Indirizzo e termine per la ricezione delle offerte: Ufficio Protocollo ASL AV, Via Cardito 202/B, Ariano Irpino (AV), entro e non oltre le ore 12 del 08.02.2011; IV.8. Data e modalità di apertura delle offerte: ore 10:30 del 14.02.2011 con le modalità indicate nel Disciplinare di gara; IV. 10. Data di spedizione del presente avviso alla GUCE: 13.12.10.

Il comune di Peschiera Borromeo indice P R O C E D U R A A P E R TA P E R L'AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI I M PA G I N A Z I O N E G R A F I C A , FORNITURA E DISTRIBUZIONE DI MATERIALE INFORMATIVO A STAMPA SU SUPPORTO CARTACEO, PERIODO 0 1 / 0 1 / 11 - 3 1 / 1 2 / 1 2 . L o t t o 1 : Impaginazione grafica e fornitura di materiale informativo a stampa su supporto cartaceo, € 120.000,00 +iva. CIG: 0626078FE4. Lotto 2: distribuzione materiale informativo a stampa su supporto cartaceo, € 15.000,00 +Iva. CIG: 06261760C8. Aggiudicazione: prezzo più basso determinato mediante offerta a prezzi unitari. Bando ed elaborati consultabili su www.comune.peschieraborromeo.mi.it. Per informazioni contattare il Servizio Comunicazione Urp: t e l . 0 2 . 5 1 6 9 0 2 0 6 / 4 2 0 . Te r m i n e presentazione offerte: h 12 del 07.01.2011 nei modi indicati nel bando di gara.

Il Commissario Straordinario Ing Sergio Florio

Il Responsabilem del Settore Dott.ssa Daniela Grassi

***

***

CITTÁ DI ALGHERO (SS)

"LA CASA" CENTRO ASSISTENZA SERVIZI PER ANZIANI

Settore V - SERVIZIO P.I. AVVISO ESITO DI GARA Il Comune di Alghero, con residenza in via Sant'Anna 38, tel.079/9978538, fax 079/9978529 RENDE NOTO Che è stata esperita la gara di asta pubblica per l'affidamento in appalto del Servizio di ristorazione scolastica presso le scuole

Via Baratto 39 - 36015 Schio (VI) Tel.0445/599811 - Fax 0445/599898 www.lacasaschio.it - info@lacasaschio.it ESTRATTO BANDO DI GARA Il Direttore Generale Visto l'art.122 del

D.Lvo 163/06 rende noto che il 07.02.2011 ore 9 c/o la sede dell'Ente verrà espletata la procedura aperta per l'affidamento dei lavori di ristrutturazione della R.S.A. "ALA OVEST" - 2° stralcio, CIG 0613264176, CUP E53B10000310007. Importo complessivo dell'appalto: € 2.533.376,97 di cui soggetto a ribasso d'asta € 2.439.625,97 e € 93.751,00 per oneri per la sicurezza. Criterio di aggiudicazione: offerta economicamente più vantaggiosa. Cat. prevalente: OG1 per importo di € 1.113.741,46, class. III. "Strutture, impianti ed opere speciali" di importo superiore al 15%: cat. OS28, importo € 791.458,69. Impianti meccanici classifica III; cat.OS30, importo € 534.425,82. Impianti elettrici class.II. Scadenza ricezione offerte: ore 12 del 31.01.2011. Il bando integrale con il disciplinare di gara è disponibile su www.lacasaschio.it Il Direttore Generale Ing. Danilo Paglia ***

AZIENDA SANITARIA LOCALE TARANTO AVVISO DI AGGIUDICAZIONE CIG 0470834082 PROCEDURA APERTA PER L'APPALTO DEI LAVORI "ALLOCAZIONE DI STRUTTURA S A N I TA R I A DISTRETTUALE IN GROTTAGLIE ALLA VIA PER VILLA CASTELLI (SEDE UTR, REALIZZAZIONE MODULO RSSA)". 01) ASL Taranto, Area Gestione Tecnica, V.le V i r g i l i o 3 1 , 7 4 1 2 1 Ta r a n t o , tel.099/7786783 fax 099/7351909, areatecnica@asl.taranto.it, www.asl.taranto.it. 02) Procedura Aperta. 03) Lavori, sola esecuzione. Taranto. Importo dell'appalto: € 2.030.000,00, di cui € 44.000,00 per oneri per la sicurezza non soggetti a ribasso gara. 04) Data di aggiudicazione: 27/09/10. 05) Prezzo più basso sull'importo dei lavori posto a base di gara, determinato mediante offerta a prezzi unitari ai sensi dell'art.82, co.2 lett.b) D.Lgs.163/06, con le modalità di cui all'art.90 del DPR. 554/99. 06). Offerte ricevute: 16. 07) Nome e indirizzo dell'aggiudicatario: I.C.E. SRL, Via Luca Valente 1, 72013 Ceglie Messapica (BR). 08) Valore dell'offerta cui è stato aggiudicato l'appalto: € 1.037.198,60 compreso oneri per la sicurezza pari ad € 44.000,00 +IVA, per effetto del ribasso d'asta del 49,99%. 09) Data di pubblicazione del bando di gara:


7

Anno 5 n. 018 - mercoledì 02 febbraio 2011

28.04.2010.

COMUNE DI CARPI

Il Direttore dell'Area Tecnica Ing. Paolo Moschettini

AVVISO DI PROCEDURA APERTA - CIG 06251122BD

***

Il Comune di Carpi, C.so A. Pio 91, indirà il 18/01/11 una procedura aperta relativa all'AFFIDAMENTO DI ALCUNI SERVIZI INERENTI ALLA BIBLIOTECA MULTIMEDIALE "ARTURO LORIA" E DELLA CONDUZIONE SALE AT T R E Z Z AT E P E R AT T I V I TA ' CULTURALI, per un importo complessivo a base d'appalto di € 179.290,00 + IVA, di cui € 1.000,00 per oneri della sicurezza non soggetti a ribasso di gara, con aggiudicazione all'offerta economicamente più vantaggiosa di cui al D.Lgs.163/06, art.83; 1. Il bando di gara integrale, contenente le condizioni di partecipazione alla gara, con il relativo Disciplinare di Gara, è consultabile al sito Internet del Comune di Carpi (www.carpidiem.it). Eventuali informazioni possono essere richieste all'Ufficio Appalti del Settore A3 (tel. 059/649184-649182 fax 059/649095); 2. Le offerte dovranno pervenire all'Ufficio Protocollo Comunale, C.so A. Pio 91, entro e non oltre le ore 11,30 del 17-01-2011 (termine perentorio); il termine per la richiesta dei documenti obbligatori (elaborati di gara) è entro le ore 13 del 13-01-2011; 3. L'apertura dei plichi contenenti la documentazione amministrativa avverrà in data 18-012011 ore 9 c/o la Sede Comunale di corso A. Pio 91, con facoltà per il pubblico di assistere al procedimento. 4. L'approvazione dell'appalto e delle fonti di finanziamento del servizio in oggetto è stabilita dalla deliberazione GC n.169 del 25-11-10 e dalla determinazione n.1704 del 06-12-10;

AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA CONSORZIALE POLICLINICO DI BARI BANDO DI GARA - CIG 0596247695 I.1) A. O. Universitaria Consorziale Policlinico di Bari, P.zza Giulio Cesare 11, Direzione Area Gestione Tecnica: ing. Alfonso Cagiano, Tel.0805593543, agtcontratti@virgilio.it, Fax 0805593557, www.policlinico.ba.it. Informazioni, documentazione e offerte: punti sopra. II.1.1) Progettazione definitiva/esecutiva ed esecuzione degli interventi di efficientamento energetico del padiglione reparti ospedalieri "Balestrazzi" Ammodernamento impianto di illuminazione esterna - reti di distribuzione per teleraffrescamento. II.1.8) Lotti: no. II.2.1) Importo lavori a base di gara: € 8.578.700,00 (€ 7.765.000,00 per lavori, € 388.000,00 per oneri di sicurezza, € 425.700,00 per progettazione definitiva ed esecutiva) + IVA. II.3) DURATA LAVORI gg.180. III.1.1) Cauzioni e garanzie: ai sensi di quanto disposto dal D.Lgs.163/06 e smi e dal discipl. di gara. III.1.2) Finanziamento: € 9.993.500,00. Pagamenti: si rinvia al CSA. III.1.3) Raggruppamento aggiudicatario: art. 37 del D.lgs 163/06. III.2) CONDIZIONI DI PARTECIPAZIONE. III.2.1) Informazioni e formalità necessarie: assenza delle cause di esclusione di cui all'art.38 del D.lgs.163/06, iscrizione CCIAA, possesso attestato SOA, Cat. OG11 e OG I, Progettazione Id/IIIb/IIIc, per ulteriori informazioni, si rinvia al Discipl. di Gara. III.2.2), III.2.3) discipl. di gara. IV.1) Procedura Aperta. IV.2.1) Aggiudicazione: Offerta economicamente più vantaggiosa in base a: Offerta tecnica 50; Prezzo 50; Termini esecuzione 210 gg. IV.3.4) Termine ricevimento offerte: 27.01.11 ore 12. IV.3.7) Vincolo offerta gg.180 dal termine. IV.3.8) Apertura offerte: 08.02.110 ore 9. VI.3) Per condizioni, requisiti e modalità integrali di partecipazione alla gara, si rimanda al disciplinare di gara ed ai suoi allegati. VI.5) DATA DI SPEDIZIONE: 03.12.2010. Il RUP Ing. Alfonso Cagiano ***

f.to Il Dirigente Responsabile del Settore A7 Dott. Marco Rovatti ***

COMUNE DI SABAUDIA (LT) AVVISO RELATIVO AGLI APPALTI AGGIUDICATI - CIG 0536402CEB Comune di Sabaudia, Settore Demografico-Statistico e Toponomastica, Via Carlo Alberto centro "Saudia", 04016 sabaudia, servizio.elettorale@comune.sabaudia.latina.it, tel.0773514286 fax 0773512785; Oggetto della gara: Revisione generale ed aggiornamento

della numerazione civica esterna del territorio comunale; Responsabile del procedimento: Sig.ra Maria Caterina Baragliu; Criterio aggiudicazione:ai sensi dall'art. 83, c.1, D.Lgs.163/06; Importo di aggiudicazione: € 107.952,00; Gara esperita il 21, 22 e 25/10/2010; Offerte ricevute: 4. Aggiudicatario: Ditta LAMCO srl, Via Del Piccarello 26/C, 04100 Latina. Il Capo Settore Demografico-Statistico e Toponomastica Maria Caterina Baragliu ***

COMUNE DI SAN ZENO NAVIGLIO (BS) ESTRATTO DELL'AVVISO DI GARA - CIG 06373440E8 Il Comune di San Zeno Naviglio, P.zza G.Marconi 3, 25010, tel.030/2160555, C.F.00376030177 indirà gara con procedura aperta da aggiudicarsi secondo il criterio dell'offerta economicamente più vantaggiosa, per l'affidamento in concessione del servizio di riscossione, volontaria e coattiva, dell'imposta di pubblicità e dei diritti sulle pubbliche affissioni. Durata concessione: dal 01/1/2011 al 31/12/2012. L'offerta per la gara deve pervenire entro le ore 12 del 10/01/2011. Il bando integrale è pubblicato all'Albo Pretorio del Comune di San Zeno Naviglio, nonché su www.comune.sanzenonaviglio.bs.it. Il Responsabile dell'Area Finanziaria Rag. Michela Acerbis ***

COMUNE DI AREZZO BANDO GARA 1.Stazione appaltante: Comune di Arezzo, Uff. Unico Progettazione, Via Tagliamento 3, 52100 Arezzo tel.05753770 fax 0575377359, www.comune.arezzo.it, s.romano@comune.arezzo.it e sabrina.caneschi@comune.arezzo.it. 2.Oggetto: incarico direzione lavori restauro teatro Petrarca lotto I. 3.CIG 0641823118. 4.Procedura aggiudicazione: procedura aperta. 5.Luogo Arezzo. 6.Importo a base di gara: € 118.471,86. 7.Categorie: cat. Ig € 1.575.587,28; cat. IIIb € 1.630.711,11; cat. IIIc € 1.495.135,77; Id € 3.758.708,64. 8.Documentazione: è disponibile su


8

Anno 5 n. 018 - mercoledì 02 febbraio 2011

www.comune.arezzo.it/retecivica/URP/ Concorsi.nsf/web/Bndprffdmntncrchprfs snl?opendocument. 9.Termine, indirizzo, modalità presentazione offerte: le offerte devono pervenire all'Ufficio Protocollo Comunale, P.zza A. Fanfani, 52100 Arezzo, entro e non oltre le 13 del 10.1.2011; le modalità di presentazione delle offerte sono stabilite nel disciplinare, 10.Data apertura offerte e soggetti ammessi: la prima seduta di gara si terrà alle 9 del 11.1.2011 c/o l'Uff. Unico Progettazione. Ammessi i legali rappresentanti dei concorrenti o delegati. Le modalità di svolgimento della procedura sono specificate nel disciplinare. 11.Finanziamento e modalità di pagamento: somme a disposizione di progetto. I corrispettivi saranno pagati con le modalità previste nel disciplinare. 12.Soggetti ammessi: concorrenti di cui all'art. 90 c. 1 lett. da d) a h) del D.Lgs.163/06, cui si applicano le disposizioni dell'art. 34 e ss. del suddetto DLgs. 13.REQUISITI: requisiti di ordine generale e professionale; requisiti di capacità economico-finanziaria e tecnicoprofessionale specificati nel disciplinare. 14. Criterio aggiudicazione: offerta economicamente più vantaggiosa, secondo i criteri e le modalità specificate nel disciplinare. 15.Comunicazioni: le comunicazioni saranno effettuate per email o, se autorizzato per fax. 16. Riserva affidamento lotto II: alle condizioni disciplinate nei documenti di gara. 17.Altre informazioni: altre informazioni sono disponibili nel disciplinare. 19.R.U.P.: Dott. Ing. Antonella Fabbianelli, Dir. Uff. Unico P r o g e t ta z i o n e , C o m u n e A r e z z o tel.0575377384 fax 0575377359, a.fabbianelli@comune.arezzo.it. Il R.U.P. Ing. A. Fabbianelli ***

AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DI VIBO VALENTIA VII SETTORE STAZIONE UNICA APPALTANTE AVVISO APPALTO AGGIUDICATO Ai sensi del D.Lgs.163/06, si rende noto che nelle date 22-06-2010 e 05-07-2010 è stata esperita la procedura aperta per l'affidamento del servizio di gestione integrata dei rifiuti urbani ed assimilati nel Comune di Mileto (VV). La gara è stata

aggiudicata, ai sensi dell'art.82 del D.Lgs.163/06 e smi, secondo il criterio del prezzo più basso, inferiore a quello posto a base di gara, con aggiudicazione ai sensi dell'art.86 ed applicazione degli artt.87-88-89 del citato D.Lgs.163/06 e smi. Offerte ricevute: 3; Ditte escluse: 0; Importo a base d'asta € 710.000,00; Oneri sicurezza non soggetti a ribasso € 0; Impresa aggiudicataria Ecoshark Igiene Ambientale Srl con sede in Via Fontana 28, San Nicolò di Ricadi (VV), per l'importo di € 591.075,00 oltre IVA; Ribasso percentuale offerto del 16,75% sull'importo a base di gara. Determinazione di aggiudicazione n.158 del 05/08/2010. Durata del servizio: anni 2; Amministrazione Aggiudicatrice: Comune di Mileto (VV). Responsabile del Procedimento: Ing. Gianfranco Mesiano. Il Dirigente Dott.ssa Edith Macrì ***

CITTÀ DI TRANI tel. 0883/588816 - via T.Morrico 2 AVVISO PROROGA TERMINI DI PROCEDURA APERTA CIG 0567708774 In relazione al bando di procedura aperta relativo all'Appalto integrato per progettazione esecutiva ed esecuzione lavori di completamento restauro del complesso monumentale "Monastero di Colonna" per destinazione a Museo Parco Archeologico, pubblicato sulla GURI n.137 del 26.11.2010, i cui termini di scadenza sono stati stabiliti al 07.01.2011, si

comunica che i termini di presentazione delle offerte sono prorogati al 07.02.2011, ore 12, mentre l'apertura delle offerte avverrà il 09.02.2011 ore 9,30. Il Dirigente della 4ª Rip.ne F.TO Ing. Giuseppe Affatato ***

COMUNE DI CREMA (CR) AVVISO DI APPALTO AGGIUDICATO - CIG 049505979A Appalto interventi di miglioramento della viabilità, realizzazione di un sottopasso in via indipendenza con soppressione di passaggio a livello al km. 44+007 Linea cremona/treviglio, progettazione esecutiva e realizzazione, chiavi in mano, mediante leasing finanziario in costruendo. L'aggiudicazione è avvenuta con la procedura aperta a favore dell'offerta economicamente più vantaggiosa. Offerte pervenute: 1. Ditta aggiudicataria: Costituendo R.T.I. formato dalle ditte: DE FABIANI srl (Capogruppo - Soggetto Realizzatore) con sede a Cavenago d'Adda; ING LEASE (ITALIA) spa (Mandante - Soggetto Finanziatore) con sede legale a Brescia. Punteggio ottenuto complessivamente: punti 90,80/100. Importo di aggiudicazione: € 3.288.771,45 +IVA, corrispondente a un ribasso del 2,091%, oltre a € 116.854,08 per attuazione piani sicurezza e spese progettazione esecutiva. Finanziamento: s p r e a d o ff e r t o pa r i a l 2 , 3 2 5 % . Aggiudicazione definitiva: Determ. Dirig. n.2010/13/00101 del 29.10.10. Termine esecuzione appalto: gg.454 naturali e consecutivi dalla data del verbale di


9

Anno 5 n. 018 - mercoledì 02 febbraio 2011

il Comune il n° 259 della Puglia, il n° 8.102 dell'Italia, sta nascendo ora e si chiama "Salentide" (si legge con l'accento sulla "e"), in assonanza con "Atlantide". Mentre la mitologica isola narrata da Platone aveva per abitanti i figli di Atlante, questo nuovo comune creato dagli studenti della classe 4B dell'Istituto Costa di Lecce ha per abitanti i tantissimi figli del Salento che per lavoro o per studio sono costretti a vivere lontani dalla propria terra d'origine. Certo, è un comune virtuale, nel senso che non ha mura fisiche, ma i suoi "abitanti" sono reali, e sono anche tantissimi. Il Comune virtuale di Salentide vivrà sul web, avrà un sito in Internet attraverso il quale erogherà servizi reali ai cittadini. Tra questi ci sarà la piazza virtuale in cui in ogni ora del g i o r n o i c i ttad i n i p o t ra n n o comunicare tra loro, anche se vivono a migliaia di chilometri di distanza (come sta già avvenendo da oltre un mese attraverso un gruppo su Facebook). L'altro importante servizio reale sarà l'anagrafe, con i dati ed i "luoghi" (di origine e di lavoro) di tutti i cittadini. E non saranno certo trascurate le attività che le persone svolgono nelle varie destinazioni, con un occhio particolare alle attività commerciali ed imprenditoriali condotte da salentini che vivono all'estero o nelle altre regioni italiane, a queste ultime gli studenti promettono di dare persino una mano in termini di visibilità e di crescita del numero di potenziali clienti. Come ogni comune che si rispetti, anche Salentide ha uno stemma, il

quale riporta i quattro simboli del territorio adottati da "Repubblica Salentina" con l'aggiunta, al centro, di una icona emblematica costituita da otto frecce che conducono dal centro (il Salento) in otto direzioni diverse, a rappresentare la forza "centrifuga" dell'energia dei salentini. In termini numerici di "popolazione", potenzialmente Salentide potrebbe diventare in pochissimo tempo il comune più popoloso del Salento, basti pensare all'ingente quantità di persone che negli ultimi 60 anni si sono dovuti allontanare per lavoro e a tutti gli studenti che hanno deciso di frequentare una università diversa da quella del Salento. L'idea è partita a dicembre scorso con la creazione di un gruppo su Facebook denominato "Salentini

Sparpagghiati" (sparpagliati, sparsi n e l m o n d o ) ed è r i s u l tata immediatamente vincente, sia per la quantità di adesioni che per la qualità dei commenti e delle emozioni raccontate ogni giorno e ad ogni ora del giorno, tanto da indurre i giovani studenti del Costa a concepire questo nuovo progetto di Comune virtuale, decisamente ambizioso e innovativo. Salentide di sicuro farà sentire ancora più uniti, più considerati e più vicini a casa le migliaia di salentini che vivono in ogni angolo della terra.


10

Anno 5 n. 018 - mercoledì 02 febbraio 2011

consegna lavori. Il Funzionario Responsabile Servizio Contratti e Appalti f.to Sergio Horeschi ***

COMUNE DI AREZZO

economicamente più vantaggiosa, secondo i criteri e le modalità specificate nel disciplinare. 15. COMUNICAZIONI: saranno effettuate per e-mail o, se autorizzato per fax. 16. ALTRE INFORMAZIONI: altre informazioni sono disponibili nel disciplinare. 17. R.U.P.: Dott. Ing. Antonella Fabbianelli, Dir. Uff. Unico Progettazione, Comune Arezzo tel.0575377384 fax 0575377359, a.fabbianelli@comune.arezzo.it.

III.2) CONDIZIONI DI PARTECIPAZIONE: VEDASI BANDO DI GARA. IV.1) Procedura: Aperta. IV.3.4) Termine ricevimento offerte: 24.01.2011 ore 12. IV.3.8) Apertura offerte: 25.01.2011 ore 09:30. VI.3) Bando integrale pubblicato su www.comune.bentivoglio.bo.it. VI.5) 01.12.2010.

Il R.U.P. Ing. A. Fabbianelli

***

Il Responsabile del Procedimento Geom. Massimo Graziani

BANDO GARA 1.STAZIONE APPALTANTE: Comune di Arezzo, Uff. Unico Progettazione, Via Ta g l i a m e n t o 3 , 5 2 1 0 0 A r e z z o , tel.05753770 fax 0575377359, www.comune.arezzo.it, m.torelli@comune.arezzo.it e sabrina.caneschi@comune.arezzo.it. 2.OGGETTO: incarico coordinatore sicurezza in fase di esecuzione per restauro fortezza medicea lotti 1, 2, 3, 4. 3. CIG 06059627A7. 4. PROCEDURA AGGIUDICAZIONE: procedura aperta. 5. LUOGO Arezzo. 6. IMPORTO A BASE DI GARA: € 102.787,55. 7.CATEGORIE: strutture cat. Ig € 735.145,11; impianti cat. IIIa € 276.597,90; impianti cat. IIIb € 458.405,64; impianti cat. IIIc € 257.549,80; opere edili cat. Id € 3.240.994,74. 8. DOCUMENTAZIONE: disponibile su: www.comune.arezzo.it/retecivica/URP/ Concorsi.nsf/web/Bndprffdmntncrchprfs snl?opendocument. 9. TERMINE, INDIRIZZO, MODALITA' PRESENTAZIONE OFFERTE: le offerte devono pervenire all'Ufficio Protocollo Comunale, P.zza A. Fanfani, 52100 Arezzo, entro e non oltre le 13 del 28.12.2010; le modalità di presentazione delle offerte sono stabilite nel disciplinare. 10. DATA APERTURA OFFERTE E SOGGETTI AMMESSI: la prima seduta di gara si terrà alle 11 del 29.12.2010 c/o l'Uff. Unico Progettazione. Ammessi i legali rappresentanti dei concorrenti o delegati. Le modalità di svolgimento della procedura sono specificate nel disciplinare. 11. FINANZIAMENTO E MODALITA' DI PAGAMENTO: somme a disposizione progetti singoli lotti. I corrispettivi saranno pagati con le modalità previste nel disciplinare. 12.SOGGETTI AMMESSI: concorrenti di cui all'art.90 c. 1 lett. da d) a h) del DLgs 163/06, cui si applicano le disposizioni dell'art. 34 e ss. del suddetto DLgs. 13. REQUISITI: requisiti di ordine generale e professionale; abilitazione DLgs 81/08; requisiti di capacità economico-finanziaria e tecnico-professionale specificati nel disciplinare. 14.CRITERIO AGGIUDICAZIONE: offerta

PROVINCIA DI LUCCA

***

COMUNE DI BENTIVOGLIO

UFFICIO CENTRO UNICO GARE AVVISO DI GARA

BANDO DI GARA I.1) Comune di Bentivoglio, P.zza Pace 1, Servizio LL.PP - Ufficio Tecnico, Geom. Massimo Graziani, Tel.051/6643520 Fax 051/6640803, www.comune.bentivoglio.bo.it. Informazioni, documentazione e offerte: punti sopra indicati. II.1.5) Servizio di gestione globale dei Cimiteri Comunali - Periodo 2011-2013. CIG: 05768439E4". II.2.1) Importo dell'appalto € 150.000,00. II.3) DURATA mesi: 36.

La Provincia di Lucca, con D.D. n.5887 del 13.10.2010, ha indetto una procedura aperta ai sensi del D.Lgs.163/06 per l'affidamento di servizi e di lavori per il ripristino della funzionalità idraulica e la manutenzione straordinaria dello schema idrico Pubblico Condotto - Canale Nuovo, CUP E69H10000010002, CIG 056126200E. Importo a base di gara: € 788.291,84 + IVA, di cui € 573.930,00

concessionaria

utilizza il modulo richiesta on-line su

www.intelmedia.it riceverai, nel giro di un’ora, un preventivo gratuito Contattaci, senza alcun impegno, per conoscere tutti i vantaggi del servizio per la Pubblica Amministrazione

guri@intelmedia.it


11

Anno 5 n. 018 - mercoledì 02 febbraio 2011

per il servizio di carico trasporto e smaltimento materiale dragato, € 191.361,84, per i lavori di dragaggio categoria OG8/I e € 23.000,00, per gli oneri della sicurezza. Località di esecuzione: Comuni di Lucca e Capannori. Criterio di aggiudicazione: p r e z z o p i ù b a s s o Te r m i n e d i presentazione delle offerte: 11.02.2011 ore 12 a Provincia di Lucca, Ufficio Protocollo, Cortile Carrara, P.zza Napoleone 1, 55100 Lucca. Il Bando di Gara è stato inviato a GUUE il 03.12.2010 e pubblicato su GURI, su www.provincia.lucca.it/bandigara.asp e nelle altre forme previste dalla legge. Responsabile procedimento Ing. Gennarino Costabile tel.0583/4171. Il Responsabile del Procedimento Ing. Gennarino Costabile ***

AZIENDA SERVIZI VARI SPA - BITONTO (BA) AVVISO DI GARA - CIG 0617308AAA E' indetta dall'Azienda Servizi Vari SpA con sede in Via Traetta n.6, Bitonto (BA), tel. 080 3751714, fax 080 3742287, email info@asvspa.com una gara per la "Fornitura per somministrazione di gasolio per autotrazione" per l'anno 2011. Presumibilmente l'importo dell'appalto è stimato in Euro 170.000,00 oltre IVA. Termine per la presentazione offerte: ore 12 del 30.12.2010. Ulteriori informazioni su www.asvspa.com. L'Amministratore Delegato Dott. Salvatore Matarrese ***

COMUNE DI FERENTILLO BANDO DI GARA IN ESTRATTO - CIG 05629229EB Comune di Ferentillo, Via della Vittoria 77, 05034 Ferentillo Tel.0744/780519, Fax 0744/780234, comune@comune.ferentillo.tr.it. Lavori di sistemazione idraulica del fosso di Ancaiano; Importo a base d'asta: € 563.118,60+IVA al netto degli oneri di sicurezza; Oneri: € 77.865,71 +IVA; Cat.OG8 class.III; Requisiti: indicati nel bando integrale; Procedura ristretta ed affidamento con il criterio dell'offerta economicamente più vantaggiosa; Termine per ricevere le

offerte: ore 12 del 12.01.2011. Apertura delle istanze: 13.01.2011 ore 10 c/o la stazione appaltante; Resp.Proc.: Dott. Ing. F. Baliani; Per quanto non indicato si rinvia al bando integrale pubblicato su comune@comune.ferentillo.tr.it.

sono visionabili presso il sito internet del Comune di Carbonia. RUP: Ing. Maria Grazia Mannai.

Il Responsabile del Procedimento Dott. Ing. Feliciano Baliani

***

***

ISTITUTO ASSISTENZA ANZIANI VILLA SPADA AVVISO RELATIVO AGLI APPALTI AGGIUDICATI - CIG 05081613B8 I.1) Istituto assistenza anziani Villa Spada, via Aldo Moro 125, Caprino Veronese 37013, Te l . 0 4 5 6 2 3 0 2 8 8 , info@villaspada.vr.it, Fax 0457241191, www.villaspada.vr.it. II.1.2) Servizi. Cat.14. II.1.4) Servizio di pulizia e sanificazione della sede dell'ente e lavaggio indumenti ospiti. IV.1.1) Procedura Aperta. IV.2.1) Aggiudicazione: Offerta economicamente più vantaggiosa. IV.3.2) GU: 2010/S1372 11 0 7 6 d e l 1 7 / 0 7 / 2 0 1 0 . V. 1 ) AGGIUDICAZIONE 29/11/2010. V.2) O F F E R T E R I C E V U T E : 9 . V. 3 ) AGGIUDICATARIO: Impresa di Pulizie Salus srl, Verona. VI.2) Il canone mensile complessivo di aggiudicazione è di € 322.971,00 + IVA e oneri sicurezza. VI.4) 10.12.2010. R.U.P. Ivo Piccoli ***

COMUNE DI CARBONIA (CI) AVVISO DI PROCEDURA APERTA - CIG 058470737A Con Determ. del Dirigente del IV Servizio n.498 del 16.12.2010 è stato approvato il bando di gara: "Fornitura di un automezzo idoneo al trasporto dei rifiuti in discarica e di una spazzatrice stradale". L'importo della fornitura € 155.000,00. Modalità di aggiudicazione: Criterio del prezzo più basso ai sensi dell'art.82 del D.Lgs.163/06. Requisiti di ordine speciale: fatturato globale dell'impresa relativo a forniture analoghe a quella oggetto della gara, realizzate negli ultimi tre esercizi (2007 - 2008 -2009) pari ad € 500.000,00. Termine ultimo per la ricezione delle offerte: 24.01.2011 ore 12. Seduta di gara ore 10 del 25.01.2011. Gli atti di gara

Il Dirigente Avv. Livio Sanna

COMUNE DI VILLAFRANCA DI VERONA (VR) BANDO DI GARA DI PROCEDURA APERTA PER SERVIZIO DI PULIZIA EDIFICI COMUNALI CIG 0564288130 CUP B89E10003050004 SEZ. I: I.1) Comune di Villafranca di Verona, C.so Garibaldi 24, 37069, www.comune.villafranca.vr.it. Info su svolgimento servizio: Uff. Controllo di G e s t i o n e ( Te l . 0 4 5 / 6 3 3 9 1 3 6 ragioneria@comune.villafranca.vr.it). Info amm.ve: Uff. Appalti (t 045/6339147, F 6339200, contratti.appalti@comune.villafranca.vr.it). Documentazione: www.comune.villafranca.vr.it. INVIO OFFERTE: punto I.1. II.1.1) DENOMINAZIONE: Procedura aperta per l'affidamento del servizio di pulizia degli edifici comunali. II.1.2) TIPO APPALTO E LUOGO: cat. servizi N.14. Luogo principale di esecuzione: Comune di Villafranca di Verona Capoluogo e frazioni, NUTS: ITD31. II.1.5) BREVE DESCRIZIONE: Servizio di pulizia degli edifici comunali. II.1.6) CPV: oggetto principale 90911200. II.1.8) LOTTI: No. II.1.8) VARIANTI: No. II.2.1) Importo stimato +IVA € 151.000,00 annui, tot. compl.vo € 755.000,00 per 5 anni. II.3) DURATA: 5 anni con decorrenza dal 1/06/11. III.1.1) CAUZIONI E GARANZIE: cauzione provv. pari a € 15.100,00, art.75 D.lgs.163/06; Cauzione definitiva, art.20, del c.s.a., polizza assicurativa R.C.T., art.11 del c.s.a.; III.1.2) MODALITÀ DI FINANZIAMENTO E PAGAMENTO: Fondi propri di bilancio. Il corrispettivo verrà pagato con le modalità previste all'art.13 del c.s.a. III.1.3) FORMA GIURIDICA DEL RAGGRUPPAMENTO AGGIUDICATARIO: Possono partecipare anche le imprese appositamente e temporaneamente raggruppate ai sensi dell'art.34 D.Lgs.163/06. Alle riunioni di concorrenti si applicano le disposizioni di cui all'art.37 D.Lgs.163/06. III.2.1) SITUAZIONE PERSONALE DEGLI OPERATORI, INCLUSI I REQUISITI RELATIVI ALL'ISCRIZIONE NELL'ALBO PROFESSIONALE O NEL REGISTRO COMMERCIALE: le imprese partecipanti


12

Anno 5 n. 018 - mercoledì 02 febbraio 2011

devono possedere l'iscrizione alla CCIAA competente per territorio o ad analogo registro dello Stato di appartenenza, come impresa di pulizie a norma della L. 82/94 e del D.M. 274/97 e devono appartenere almeno alla fascia di classif. "e" di cui all'art.3 del D.M. 274/97 da almeno 5 anni con riferimento alla data del bando di gara; le imprese non devono essere incorse in alcuna delle cause di esclusione previste dall'art.38 D.lgs.163/06 e devono essere in regola con le norme che disciplinano il diritto di lavoro dei disabili, L. 68/99. III.2.2) CAPACITÀ ECONOMICA E FINANZIARIA: come previsto all'art.4 del csa. III.2.3) CAPACITÀ TECNICA, L I V E L L I M I N I M I D I C A PA C I TA ' RICHIESTI: come previsto all'art.4 del csa. III.3.2) LE PERSONE GIURIDICHE DEVONO INDICARE IL NOME E LE QUALIFICHE PROFESSIONALI DELLE PERSONE INCARICATE DELLA PRESTAZIONE DEL SERVIZIO: Si. IV.1.1) PROCEDURA: aperta. IV.2.1) AGGIUDICAZIONE: a favore dell'offerta economicamente più vantaggiosa, ai sensi dell'art.83 D.Lgs.163/06, specificatamente regolamentato dal DPCM n. 117/99, secondo i criteri previsti dall'art.5 del c.s.a. IV.3.4) TERMINE RICEVIMENTO OFFERTE: h.12 del 31/01/11. IV.3.6) IT. IV.3.7) VINCOLO OFFERTA: 180 gg. IV.3.8) MODALITÀ APERTURA OFFERTE: 01/02/11 h.10, c/o la sede del Comune, seduta di gara pubblica. SEZ. VI: INFO COMPLEMENTARI. Trattasi di bando obbligatorio. Documentazione di gara d i s p o n i b i l e s u www.comune.villafranca.vr.it. VI.5) SPEDIZIONE GUCE: 29/11/10. Il Dirigente Area Amministrativa Dott. Francesco Botta ***

COMUNE DI AREZZO BANDO GARA 1.STAZIONE APPALTANTE: Comune di Arezzo, Uff. Unico Progettazione, Via Ta g l i a m e n t o 3 , 5 2 1 0 0 A r e z z o , tel.05753770 fax 0575377359, www.comune.arezzo.it, m.torelli@comune.arezzo.it e sabrina.caneschi@comune.arezzo.it. 2.OGGETTO: incarico direzione lavori restauro fortezza medicea lotti 1, 2, 3, 4. 3. CIG 0605048566. 4. PROCEDURA aperta. 5. LUOGO Arezzo. 6. IMPORTO A BASE DI GARA: € 181.412,47. 7.

CATEGORIE: strutture cat. Ig € 735.145,11; impianti cat. IIIa € 276.597,90; impianti cat. IIIb € 458.405,64; impianti cat. IIIc € 257.549,80; opere edili cat. Id € 3.240.994,74. 8. DOCUMENTAZIONE: www.comune.arezzo.it/retecivica/URP/ Concorsi.nsf/web/Bndprffdmntncrchprfs snl?opendocument. 9. TERMINE, INDIRIZZO, MODALITA' PRESENTAZIONE OFFERTE: le offerte devono pervenire all'Ufficio Protocollo Comunale, P.zza A. Fanfani, 52100 Arezzo, entro e non oltre le 13 del 28.12.2010; le modalità di presentazione delle offerte sono stabilite nel disciplinare. 10. DATA APERTURA OFFERTE E SOGGETTI AMMESSI: la prima seduta di gara si terrà alle 9 del 29.12.2010 c/o l'Uff. Unico Progettazione. Ammessi i legali rappresentanti dei concorrenti o delegati. Le modalità di svolgimento della procedura sono specificate nel disciplinare. 11. FINANZIAMENTO E MODALITA' DI PAGAMENTO: somme a disposizione progetti singoli lotti. I corrispettivi saranno pagati con le modalità previste nel disciplinare. 12.SOGGETTI AMMESSI: concorrenti di cui all'art.90 c. 1 lett. da d) a h) del DLgs 163/06, cui si applicano le disposizioni dell'art. 34 e ss. del suddetto DLgs. 13. REQUISITI: requisiti di ordine generale e professionale; requisiti di capacità economico-finanziaria e tecnicoprofessionale specificati nel disciplinare. 14.CRITERIO AGGIUDICAZIONE: offerta economicamente più vantaggiosa, secondo i criteri e le modalità specificate nel disciplinare. 15. Contribuzione AVCP: € 20,00. 16. COMUNICAZIONI: saranno effettuate per e-mail o, se autorizzato per fax. 17. ALTRE INFORMAZIONI: altre informazioni sono disponibili nel disciplinare. 18. R.U.P.: Dott. Ing. Antonella Fabbianelli, Dir. Uff. Unico P r o g e t ta z i o n e , C o m u n e A r e z z o tel.0575377384 fax 0575377359, a.fabbianelli@comune.arezzo.it. Il R.U.P. Ing. A. Fabbianelli ***

ACQUE VERONESI SCARL AVVISO RELATIVO AGLI APPALTI AGGIUDICATI SETTORI SPECIALI - CIG 05005846FA I.1) ACQUE VERONESI SCARL, LUNGADIGE GALTAROSSA 8, Verona Tel.0458677906, Fax 0458677754,

www.acqueveronesi.it/bandiegare, cod BACQ/UE/2010/03. II.1.1) Fornitura di polielettrolita per gli impianti di depurazione. IV.1.1) Procedura Ristretta. I V. 2 . 1 ) A g g i u d i c a z i o n e : O ff e r ta economicamente più vantaggiosa. IV.3.1) POLI10. IV.3.2) GU: 2010/S 090-135365 del 08/05/2010. V.1) LOTTO N.1: polielettrolita per macchinario nastropresse e centrifughe. V.1.1) Aggiudicazione: 11/08/2010. V.1.2) Offerte ricevute: 4. V.1.3) Aggiudicatario: BASF ITALIA Srl, Cesano Maderno (MB). V.1.4) Valore iniziale stimato: € 360.000,00. Valore finale: € 360.000,00. LOTTO N.2: polielettrolita per macchinario a d d e n s a m e n t o f a n g h i . V. 1 . 1 ) Aggiudicazione: 11/08/2010. V.1.2) Offerte ricevute: 4. V.1.3) Aggiudicatario: BASF ITALIA Srl, Cesano Maderno (MB). Valore iniziale stimato: € 200000.00. Valore finale: € 200.000,00. VI.4) SPEDIZIONE: 29/11/2010. Il Direttore Approvvigionamenti Servizi e Marketing Vincenzo Reggioni ***

Anno 5 n. 018 - mercoledì 02 febbraio 2011  

Anno 5 n. 018 - mercoledì 02 febbraio 2011

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you