Issuu on Google+

Anno 5 n. 010

n italiano su quattro è a rischio furto identità. L'agenzia delle Nazioni Unite per la prevenzione del crimine ha descritto, in un'indagine, le nuove minacce a cui gli internauti dovranno far fronte nel prossimo futuro. La novità è il vishing, una pratica criminale che utilizza i servizi di telefonia Internet (VoIP), insieme a tecniche di ingegneria sociale, per ottenere dalle vittime dati personali e credenziali di accesso da utilizzare per frodi bancarie e truffe online. A tracciare un quadro dell'evoluzione delle attività dei cybercriminali nel prossimo futuro è stata l'Unicri, agenzia delle Nazioni Unite specializzata in questo settore, con un'indagine commissionata da Cpp, filiale di una multinazionale attiva nella protezione e nei servizi di assistenza. I dati fotografano una diffusione del furto d'identità molto lontana dall'arrestarsi. Il cybercrimine, infatti, è talmente redditizio, per chi lo pratica, che in Gran Bretagna nei primi 10 mesi del 2010 si sono stimati ricavi di 3,1 miliardi di euro, legati solo a furti d'identità. In Italia, un'indagine dell'Abi ha invece stimato per il 2009 ricavi da 1,6 a 2 miliardi. "Quest'anno e il prossimo - spiega Raoul Chiesa, hacker e membro dell'Unicri - il

venerdì 21 gennaio 2011

fenomeno esploderà, complice anche l'uso sempre più intensivo dei dispositivi mobili per navigare su Internet". "I ricavi a livello globale - aggiunge Chiesa - hanno ormai superato quelli del traffico d'armi e del traffico di droga". Con l'avvento del vishing, evoluzione del ben più noto phishing, si sommano le vulnerabilità della telefonia tradizionale con quelle di Internet. Nel vishing può succedere che il cybercriminale si spacci per una banca, facendo addirittura comparire il vero numero dell'istituto di credito sul display dell'utente, e ottenendo da lui i dati personali. "Ma il criminale può anche attaccare i call center che le banche delocalizzano ad esempio in Romania, perchè più economici e, con l'aiuto di potenti software, carpire i dati dell'utente senza che né lui né la banca se ne accorgano. Questa nuova truffa online, per fortuna, non è ancora diffusissima in Italia - conclude Chiesa - ma si vedono già i primi casi". In America e in Asia, invece, il vishing è già una realtà quotidiana. (www.pubblicaamministrazione.net)


Anno 5 n. 010 - venerdì 21 gennaio 2011

AZIENDA SANITARIA LOCALE BR ESTRATTO DI BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA CIG 060777609F Amministrazione appaltante: Azienda Sanitaria Locale BR, Via Napoli 8, 72100 Brindisi, Tel. 0831/536.111, fax 0831/536.707, www.asl.brindisi.it. Punto di contatto: Area Gestione Tecnica ASL BR, P.zza Di Summa, 72100 Brindisi, tel.0831.510.298, fax 0831.510.244, areagestionetecnica@asl.brindisi.it. Denominazione dell'appalto: Adeguamento a norma dello S.O. "N. Melli" di San Pietro Vernotico (BR). Fornitura in opera di attrezzature per il blocco operatorio. Tipo di procedura: Procedura aperta, ai sensi dell'art. 3 c.37 del D.Lgs.163/06. Criterio per la scelta dell'offerta migliore: Offerta economicamente più vantaggiosa, ai sensi dell'art. 83 del d.lgs.163/06, con i criteri indicati nel Bando e Disciplinare di gara. Importo complessivo dell'appalto: € 192.560,00, di cui € 191.160,00 per forniture in opera, ed €. 1.400,00 per oneri di sicurezza non soggetti a ribasso. Luogo esecuzione lavori: Presidio Ospedaliero "N. Melli", Via Lecce 246, 72027 San Pietro Vernotico (BR). Durata dell'appalto:

2

gg. 60. Termine ultimo ricezione offerte: 17.01.2011, ore 12. Documentazione ed ulteriori informazioni: il testo integrale del bando è pubblicato su www.asl.brindisi.it. Eventuali ulteriori informazioni potranno essere richieste al punto di contatto. Resp. Procedimento: Ing. Vincenzo Corso. Il Direttore Generale Dott. Rodolfo Rollo

COMUNE DI TORRE PELLICE

Direttore: Redazione: Abbonamenti: Clienti: Url:

giovanni.ingoglia@bandinlinea.it redazione@bandinlinea.it abbonamenti@bandinlinea.it servizioclienti@bandinlinea.it www.bandinlinea.it

PUBBLICITÀ

concessionaria per la pubblicità su

bandinlinea per informazioni e contatti

0883 34 79 95

Tel. info@intelmedia.it - www.intelmedia.it

Stazione Unica Appaltante Ente Delegato dalla Fondazione Teatro di S. Carlo (Convenzione rep.n.7025 del 10/10/10 ai sensi dell'art.33 D.Lvo 163/06 e smi)

ESITO GARA CIG 0539250B2A

BANDO DI GARA PER PROCEDURA APERTA

Il Comune di Torre Pellice ha aggiudicato la gara avente ad oggetto "Interventi di sistemazione idraulica sul Rio Biglione, ripristino danni alluvione 2008", il 07.12.2010. L'amministrazione appaltante ha ricevuto per la predetta gara 97 plichi, offerte ammesse n.94. Aggiudicataria dell'appalto è risultata Impresa Quadrio SPA, Morbegno, Via Quadrio 2, con ribasso del 26,0600%

Stazione Unica appaltante SUA: Ministero Infrastrutture e Trasporti Provveditorato Interregionale per le Opere Pubbliche Campania - Molise via Marchese Campodisola n. 21. Procedura aperta: procedura aperta a mezzo di offerte segrete. Luogo di esecuzione del servizio: Comune di Napoli. Appalto: Affidamento del servizio di pulizia ordinaria, giornaliera e periodica dei locali della Fondazione Teatro di San Carlo in Napoli nonché delle sedi esterne ubicate in Napoli e precisamente: laboratori di falegnameria/Scenografia in via Vigliena, deposito di via Volpicella, Museo - Archivio storico del Teatro di San Carlo nonché delle superfici esterne dei laboratori e del deposito. CPV 90910000-9; CIG 0585667BAF - CUP H69E10001380007; Importo complessivo a corpo a base d'asta: € 394.710,00 oltre € 9.540,00 per oneri di sicurezza non soggetti a ribasso. Durata del servizio: Mesi dodici. Documentazione: Bando disciplinare e capitolato speciale d'appalto del servizio, sono sul sito del Provveditorato Interregionale per le Opere Pubbliche Campania - Molise www.provveditoratoooppcampaniamolise.it e sul sito della Fondazione Teatro di S.Carlo. Termine ricevimento offerte: Entro le ore 12 del giorno 24.01.2011, esclusivamente al seguente indirizzo Provveditorato Interregionale per le Opere Pubbliche Campania - Molise via Marchese Campodisola n. 21 80133 Napoli. Modalità di presentazione e criteri di ammissibilità delle offerte: A pena di esclusione secondo quanto previsto nel disciplinare di gara parte integrante del presente bando. Data di svolgimento della gara: 25/01/2011 alle ore 9.30. Soggetti

***

CONTATTI

SEDE CENTRALE NAPOLI Via Marchese Campodisola 21 Tel.081/5692111 - Fax 081/5519234

***

Responsabile Unico del Procedimento Arch.Flavio Fantone

Iscrizione al registro della stampa del Tribunale di Trani n. 01/04 del 30.10.2007 Redazione Barletta - Via S. Antonio 30 Tel. +39.0883.532851 - Fax +39.0883.531373 Direttore responsabile: Giovanni Ingoglia Edito da: Contesto srl

MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI PROVVEDITORATO INTERREGIONALE PER LE OPERE PUBBLICHE CAMPANIA - MOLISE

COMUNE DI SANT'ILARIO DELLO IONIO (RC) ESTRATTO BANDO DI GARA APPALTO SERVIZIO TESORERIA COMUNALE QUINQUENNIO 2011-2015 - CIG 0623672E66 Stazione appaltante: Comune di Sant'Ilario dello Ionio; Oggetto: appalto servizio tesoreria comunale. Durata: (5 anni) 20112015. Ultimo giorno utile presentazione domande: 03.01.2011. Luogo gara: Sant'Ilario dello Ionio (RC) C.so Umberto I, 73. Data gara: 04.01.2011 ore 10. Responsabile del Procedimento Dott. Marra Antonio ***


3

Anno 5 n. 010 - venerdì 21 gennaio 2011

ammessi alla partecipazione alla gara: Imprese di pulizia iscritte alla CC.I.AA. ai sensi del D.M. 274/97. Soggetti ammessi all'apertura delle offerte: Legali rappresentanti ovvero loro delegati. Cauzione provvisoria: 2% dell'importo complessivo del servizio. Finanziamento: a carico della Fondazione Teatro di S.Carlo di Napoli. Requisiti di partecipazione: a) Assenza di cause di esclusione previste dall'art.38 del D.Leg.vo 163/06 e smi; b) Assenza di procedure di emersione di cui alla L. 383/01; c) Rispetto degli obblighi derivanti dal D.Lvo 81/08; d) Iscrizione nel registro delle Imprese presso la CCIAA ai sensi del D.M. n. 274/97 con le modalità di cui al capitolato speciale. e) Rispetto degli obblighi di cui alla L. 68/99; f) Regolarità contributiva DURC; g) Possesso di sistema di qualità aziendale UNI-EN ISO 9001:2008 in corso di validità; h) Adeguata capacità economico finanziaria così come richiesto dal capitolato speciale d'appalto. Termine di validità dell'offerta: 180 giorni dalla data della gara. Termine stipula contratto: 120 gg. dalla data di aggiudicazione definitiva. Criterio di aggiudicazione: Offerta economicamente più vantaggiosa ai sensi dell'art.83 del D.L.vo 163/06 e smi. Varianti e sub appalto: non ammessi. Altre informazioni: Riportate nel bando integrale e nel relativo disciplinare di gara da ritirare presso il Provveditorato Interregionale per le Opere Pubbliche Campania - Molise w w w . p r o v v e d i t o r a t o ooppcampaniamolise.it e sul sito della Fondazione Teatro di S.Carlo. Il Provveditore f.to Dott. Ing. Giovanni Guglielmi

UNIONE DEI COMUNI "TERRE DEL MARE E DEL SOLE" C/O COMUNE DI MARUGGIO (TA) BANDO DI GARA I.1) Unione dei Comuni "Terre del mare e del sole" c/o Comune di Maruggio, Via V. Emanuele 41, Maruggio 74020, Ufficio S e g r e t e r i a Te l . 0 9 9 9 7 0 1 2 1 9 F a x 099676296, www.unioneterremaresole.ta.it. Informazioni, documentazione e offerte: punti sopra. II.1.1) Procedura aperta per l'aggiudicazione del servizio di "provvista, preparazione, il trasporto, il condimento in loco, la somministrazione del pasto e dell'acqua, lo scodellamento pasti e la pulizia dei locali dove si preparano e si consumano i pasti, secondo il sistema della multiporzione, dei pasti per la scuola dell'infanzia statale, ed in via sperimentale per alcune classi della scuola primaria statale. CIG 0606295A73. II.1.2) Servizi. Cat. n.17. II.1.8) Lotti: no. II.2.1) Importo complessivo per 5 anni € 3.211.650,00 +IVA. II.3) DURATA mesi: 60. III.1) CONDIZIONI RELATIVE ALL'APPALTO: VEDASI BANDO INTEGRALE DI GARA. III.2) CONDIZIONI DI PARTECIPAZIONE: VEDASI BANDO INTEGRALE DI GARA. IV.1) Procedura Aperta. IV.2.1) Aggiudicazione: Offerta economicamente più vantaggiosa: criteri indicati nel capitolato d'oneri. IV.3.4) Termine ricevimento offerte: 21.01.2011 ore 12.00. VI.3) bando di gara integrale e altri documenti di gara: su www.unioneterremaresole.ta.it, all'Albo Pretorio dell'Unione dei Comuni e all'Albo Pretorio dei Comuni di Maruggio (Uff.

Segreteria, dalle h 9 alle 12 di tutti i giorni feriali, con esclusione del sabato), Avetrana, Torricella, Fragagnano, Lizzano, Pulsano e Leporano. Resp. procedimento dott. Antonio Mezzolla. VI.5) SPEDIZIONE: 10.12.2010. Il Dirigente Responsabile del Procedimento Dott. Antonio Mezzolla ***

REGIONE PUGLIA AZIENDA SANITARIA LOCALE TA Area Gestione del Patrimonio Tel.099/7786111 - fax 099/7786770 BANDO DI GARA Lotto 1 CIG 0623551A8D Lotto 2: CIG 06235677C2 Questa Azienda, con deliberazione n. 529 del 03.11.2010, ha indetto procedura aperta per l'affidamento della fornitura di n.5 defibrillatori e n.5 elettrocardiografi e relativo servizio di manutenzione triennale post garanzia per le necessità del Pronto Soccorso dello Stabilimento ospedaliero SS. Annunziata di Taranto, da aggiudicarsi con le modalità tutte contenute nel disciplinare dì gara allegato al richiamato provvedimento. La presente procedura viene indetta con le prescrizioni di cui al D.Lvo 163/06. Il Disciplinare di gara integrale è depositato c/o l'Area Gestione del Patrimonio dell'ASL TA, V.le Virgilio 31, 74100 TARANTO, ed è pubblicato sul sito della Regione Puglia e su www.asl.taranto.it. La documentazione, inoltre, potrà essere richiesta a mezzo fax 099-7786770, non oltre il quinto giorno antecedente la data di scadenza per la presentazione dell'offerta. Il termine ultimo per la presentazione dell'offerta è fissato alle ore 12 del 14.01.11; l'esperimento di gara avverrà in seduta pubblica alle ore 10 del 19.01.11 c/o gli Uffici dell'Area Gestione del Patrimonio in Taranto, V.le Virgilio 31. Ulteriore notizie potranno essere richieste non oltre il quinto giorno antecedente la data di scadenza per la presentazione dall'offerta, a mezzo fax 099/7786770 e riscontrate stesso mezzo. Commissario Straordinario Angelo Domenico Colasanto ***


4

Anno 5 n. 010 - venerdì 21 gennaio 2011

COMUNE DI BENTIVOGLIO BANDO DI GARA I.1) Comune di Bentivoglio, P.zza Pace 1, Servizio LL.PP - Ufficio Tecnico, Geom. Massimo Graziani, Tel.051/6643520 Fax 051/6640803, www.comune.bentivoglio.bo.it. Informazioni, documentazione e offerte: punti sopra indicati. II.1.5) Servizio di gestione globale dei Cimiteri Comunali - Periodo 2011-2013. CIG: 05768439E4". II.2.1) Importo dell'appalto € 150.000,00. II.3) DURATA mesi: 36. III.2) CONDIZIONI DI PARTECIPAZIONE: VEDASI BANDO DI GARA. IV.1) Procedura: Aperta. IV.3.4) Termine ricevimento offerte: 24.01.2011 ore 12. IV.3.8) Apertura offerte: 25.01.2011 ore 09:30. VI.3) Bando integrale pubblicato su www.comune.bentivoglio.bo.it. VI.5) 01.12.2010. Il Responsabile del Procedimento Geom. Massimo Graziani ***

AZIENDA SERVIZI VARI SPA - BITONTO (BA) AVVISO DI GARA - CIG 0617308AAA E' indetta dall'Azienda Servizi Vari SpA con sede in Via Traetta n.6, Bitonto (BA), tel. 080 3751714, fax 080 3742287, email info@asvspa.com una gara per la "Fornitura per somministrazione di gasolio per autotrazione" per l'anno 2011. Presumibilmente l'importo dell'appalto è stimato in Euro 170.000,00 oltre IVA. Termine per la presentazione offerte: ore 12 del 30.12.2010. Ulteriori informazioni su www.asvspa.com.

pubblicazione bando GUCE: 08/07/2009 S/128-187126-2009 IT. Trasmissione esito alla GUCE: 22.11.2010.

Il Responsabile del Procedimento Ing. Gennarino Costabile

Il Direttore Area Patrimonio Dr. Giuseppe Nuzzolese

***

***

COMUNE DI AREZZO

PROVINCIA DI LUCCA

BANDO GARA

UFFICIO CENTRO UNICO GARE

1.STAZIONE APPALTANTE: Comune di Arezzo, Uff. Unico Progettazione, Via Ta g l i a m e n t o 3 , 5 2 1 0 0 A r e z z o , tel.05753770 fax 0575377359, www.comune.arezzo.it, m.torelli@comune.arezzo.it e sabrina.caneschi@comune.arezzo.it. 2.OGGETTO: incarico coordinatore sicurezza in fase di esecuzione per restauro fortezza medicea lotti 1, 2, 3, 4. 3. CIG 06059627A7. 4. PROCEDURA AGGIUDICAZIONE: procedura aperta. 5. LUOGO Arezzo. 6. IMPORTO A BASE DI GARA: € 102.787,55. 7.CATEGORIE: strutture cat. Ig € 735.145,11; impianti cat. IIIa € 276.597,90; impianti cat. IIIb € 458.405,64; impianti cat. IIIc € 257.549,80; opere edili cat. Id € 3.240.994,74. 8. DOCUMENTAZIONE: disponibile su: www.comune.arezzo.it/retecivica/URP/ Concorsi.nsf/web/Bndprffdmntncrchprfs snl?opendocument. 9. TERMINE, INDIRIZZO, MODALITA' PRESENTAZIONE OFFERTE: le offerte devono pervenire all'Ufficio Protocollo Comunale, P.zza A. Fanfani, 52100 Arezzo, entro e non oltre le 13 del 28.12.2010; le modalità di presentazione delle offerte sono stabilite nel disciplinare. 10. DATA APERTURA OFFERTE E SOGGETTI AMMESSI: la prima seduta

AVVISO DI GARA La Provincia di Lucca, con D.D. n.5887 del 13.10.2010, ha indetto una procedura aperta ai sensi del D.Lgs.163/06 per l'affidamento di servizi e di lavori per il ripristino della funzionalità idraulica e la manutenzione straordinaria dello schema idrico Pubblico Condotto - Canale Nuovo, CUP E69H10000010002, CIG 056126200E. Importo a base di gara: € 788.291,84 + IVA, di cui € 573.930,00 per il servizio di carico trasporto e smaltimento materiale dragato, € 191.361,84, per i lavori di dragaggio categoria OG8/I e € 23.000,00, per gli oneri della sicurezza. Località di esecuzione: Comuni di Lucca e Capannori. Criterio di aggiudicazione: p r e z z o p i ù b a s s o Te r m i n e d i presentazione delle offerte: 11.02.2011 ore 12 a Provincia di Lucca, Ufficio Protocollo, Cortile Carrara, P.zza Napoleone 1, 55100 Lucca. Il Bando di Gara è stato inviato a GUUE il 03.12.2010 e pubblicato su GURI, su www.provincia.lucca.it/bandigara.asp e nelle altre forme previste dalla legge. Responsabile procedimento Ing.

L'Amministratore Delegato Dott. Salvatore Matarrese ***

ASL BT - ANDRIA Via Fornaci 201 ESITO DI GARA Comunicasi che la procedura aperta, indetta ai sensi del D.Lgs.163/06, per l'affidamento in un unico lotto del servizio di ritiro, raccolta e smaltimento rifiuti ospedalieri CIG 0340031A72, per il periodo di anni 3 è stata aggiudicata il 13/10/10 delib. n.172/CS. Data

Gennarino Costabile tel.0583/4171.

www.gruppo.info - box@grupo.info


Anno 5 n. 010 - venerdì 21 gennaio 2011

adozione, anche a livello internazionale, deve essere incoraggiata per assicurare ai bambini abbandonati e in istituto il diritto a una vita familiare, sostiene il Parlamento in una risoluzione approvata mercoledì che afferma la necessità di evitare che i minori vivano per lungo tempo in orfanotrofi. La risoluzione approvata propone, per tutelare gli interessi del bambino, di dare priorità all´adozione nel paese di origine e, in alternativa, trovare una famiglia attraverso l´adozione internazionale. La sistemazione in istituti, continuano i deputati, dovrebbe rappresentare una soluzione temporanea. Facilitare le adozioni internazionali - Il Parlamento chiede alle istituzioni europee di esaminare la possibilità di coordinare, a livello europeo, le adozioni internazionali, "al fine di migliorare l´assistenza nei servizi d´informazione, la preparazione per l'adozione internazionale, il trattamento delle procedure di candidatura e i servizi post-adozione". Le istituzioni Ue dovrebbero svolgere un ruolo più attivo in ambito internazionale,è la richiesta del Parlamento,

5

in particolare alla Conferenza dell´Aia, per migliorare e semplificare le procedure di adozione internazionale e riconoscere le implicazioni psicologiche, fisiche e socio-educative che possono verificarsi quando un bambino è allontanato dal proprio luogo d´origine. Combattere il traffico di minori - La risoluzione chiede grande impegno a tutti i paesi dell´Ue nel contrastare la tratta dei minori e la predisposizione di un sistema di registrazione delle nascite che possa prevenire la tratta dei minori a scopo di adozione, con soluzioni giuridiche per facilitare il reciproco riconoscimento dei documenti necessari per l´adozione stessa. Il corretto esame di tutti i documenti inerenti all´adozione, compresi i certificati di nascita, "aiutano a proteggere un bambino contro le violazioni dei suoi diritti che si fondano su dubbi in merito alla sua età o identità", concludono i deputati. (fonte: www.marketpress.info)


6

Anno 5 n. 010 - venerdì 21 gennaio 2011

di gara si terrà alle 11 del 29.12.2010 c/o l'Uff. Unico Progettazione. Ammessi i legali rappresentanti dei concorrenti o delegati. Le modalità di svolgimento della procedura sono specificate nel disciplinare. 11. FINANZIAMENTO E MODALITA' DI PAGAMENTO: somme a disposizione progetti singoli lotti. I corrispettivi saranno pagati con le modalità previste nel disciplinare. 12.SOGGETTI AMMESSI: concorrenti di cui all'art.90 c. 1 lett. da d) a h) del DLgs 163/06, cui si applicano le disposizioni dell'art. 34 e ss. del suddetto DLgs. 13. REQUISITI: requisiti di ordine generale e professionale; abilitazione DLgs 81/08; requisiti di capacità economico-finanziaria e tecnico-professionale specificati nel disciplinare. 14.CRITERIO AGGIUDICAZIONE: offerta economicamente più vantaggiosa, secondo i criteri e le modalità specificate nel disciplinare. 15. COMUNICAZIONI: saranno effettuate per e-mail o, se autorizzato per fax. 16. ALTRE INFORMAZIONI: altre informazioni sono disponibili nel disciplinare. 17. R.U.P.: Dott. Ing. Antonella Fabbianelli, Dir. Uff. Unico Progettazione, Comune Arezzo tel.0575377384 fax 0575377359, a.fabbianelli@comune.arezzo.it. Il R.U.P. Ing. A. Fabbianelli ***

COMUNE DI AREZZO BANDO GARA 1.STAZIONE APPALTANTE: Comune di Arezzo, Uff. Unico Progettazione, Via Ta g l i a m e n t o 3 , 5 2 1 0 0 A r e z z o , tel.05753770 fax 0575377359, www.comune.arezzo.it, m.torelli@comune.arezzo.it e sabrina.caneschi@comune.arezzo.it. 2.OGGETTO: incarico direzione lavori restauro fortezza medicea lotti 1, 2, 3, 4. 3. CIG 0605048566. 4. PROCEDURA aperta. 5. LUOGO Arezzo. 6. IMPORTO A BASE DI GARA: € 181.412,47. 7. CATEGORIE: strutture cat. Ig € 735.145,11; impianti cat. IIIa € 276.597,90; impianti cat. IIIb € 458.405,64; impianti cat. IIIc € 257.549,80; opere edili cat. Id € 3.240.994,74. 8. DOCUMENTAZIONE: www.comune.arezzo.it/retecivica/URP/ Concorsi.nsf/web/Bndprffdmntncrchprfs snl?opendocument. 9. TERMINE, INDIRIZZO, MODALITA' PRESENTAZIONE OFFERTE: le offerte

devono pervenire all'Ufficio Protocollo Comunale, P.zza A. Fanfani, 52100 Arezzo, entro e non oltre le 13 del 28.12.2010; le modalità di presentazione delle offerte sono stabilite nel disciplinare. 10. DATA APERTURA OFFERTE E SOGGETTI AMMESSI: la prima seduta di gara si terrà alle 9 del 29.12.2010 c/o l'Uff. Unico Progettazione. Ammessi i legali rappresentanti dei concorrenti o delegati. Le modalità di svolgimento della procedura sono specificate nel disciplinare. 11. FINANZIAMENTO E MODALITA' DI PAGAMENTO: somme a disposizione progetti singoli lotti. I corrispettivi saranno pagati con le modalità previste nel disciplinare. 12.SOGGETTI AMMESSI: concorrenti di cui all'art.90 c. 1 lett. da d) a h) del DLgs 163/06, cui si applicano le disposizioni dell'art. 34 e ss. del suddetto DLgs. 13. REQUISITI: requisiti di ordine generale e professionale; requisiti di capacità economico-finanziaria e tecnicoprofessionale specificati nel disciplinare. 14.CRITERIO AGGIUDICAZIONE: offerta economicamente più vantaggiosa, secondo i criteri e le modalità specificate nel disciplinare. 15. Contribuzione AVCP: € 20,00. 16. COMUNICAZIONI: saranno effettuate per e-mail o, se autorizzato per fax. 17. ALTRE INFORMAZIONI: altre informazioni sono disponibili nel disciplinare. 18. R.U.P.: Dott. Ing. Antonella Fabbianelli, Dir. Uff. Unico P r o g e t ta z i o n e , C o m u n e A r e z z o tel.0575377384 fax 0575377359, a.fabbianelli@comune.arezzo.it. Il R.U.P. Ing. A. Fabbianelli ***

COMUNE DI VIESTE (FG) BANDO DI GARA - CIG 058211045D I.1) COMUNE DI VIESTE, C.SO L.FAZZINI 29, SETT.6°, Servizio Verde Pubblico, Dott.Argentieri Tel.0884/712270, ufficioagricoltura@comune.vieste.fg.it, Fax 712255, www.comunedivieste.it. Informazioni, documentazione e offerte: punti sopra. II.1.1) PROCEDURA APERTA PER AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI MANUTENZONE ORDINARIA DEL VERDE PUBBLICO COMUNALE PER ANNI 5. II.2.1) Importo complessivo dell'appalto E 943.700,00 + IVA. II.3) DURATA mesi: 60. III.1) CONDIZIONI RELATIVE ALL'APPALTO e III.2) Condizioni di partecipazione: vedasi

bando e disciplinare di gara. IV.1) Procedura Aperta. IV.2.1) Aggiudicazione: Offerta economicamente più vantaggiosa: criteri indicati nel capitolato d'oneri. IV.3.4) Termine ricevimento offerte: 12/01/11 ore 12. IV.3.8) Apertura offerte: 18/01/11 ore 10. VI.5) SPEDIZIONE: 02.12.2010. Il Dirigente del VI Settore Dott. Luigi Vaira ***

DIPARTIMENTO SERVIZI CONDIVISI AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA "SANTA MARIA DELLA MISERICORDIA" - UDINE Via Uccellis 12/f - 33100 UDINE AVVISO DI AGGIUDICAZIONE Il Dipartimento Servizi Condivisi dell'A.O. Universitaria "Santa Maria della Misericordia" di Udine, Via Uccellis 12/f, 33100 Udine, ha aggiudicato, in nome e per conto delle Aziende del Servizio Sanitario Regionale del Friuli Venezia Giulia, i seguenti servizi e forniture, ai sensi del D.Lgs.163/06: 1) ID10PRE100 materiale di consumo per elettrobisturi; 2) ID10SER064.1 servizio di accompagnamento persone in trattamento dialitico, CIG 0492902398; 3) ID09AB076 elettrocardiografi per A.S.S. 6 "Friuli Occidentale"; 4) ID09BS067 prodotti per videolaparoscopia; 5) ID10APE049 abbattitori rapidi di temperatura; 6) ID09BS206 suture specialistiche; 7) ID10SER115 gestione del centro residenziale gravi-gravissimi; 8) ID09BS109 protesi mammarie; 9) ID10MAN010 manutenzioni centralini telefonici; 10) ID10APB016 tavolo operatorio; 11) ID10PRE033 contenitori per garze; 12) ID09BS043 materiale per emodinamica; 13) ID10APB023 amplificatore di sequenze nucleotidiche real time. La documentazione di aggiudicazione è reperibile su www.csc.sanita.fvg.it alla sezione "Delibere e decreti". Gli avvisi relativi alle aggiudicazioni sono disponibili su www.csc.sanita.fvg.it alla voce "Bandi e Avvisi di gara - Esiti 2010", previo accesso tramite l'"area riservata". Il Direttore del Dipartimento Ing. Claudio Giuricin


7

Anno 5 n. 010 - venerdì 21 gennaio 2011

ACQUE VERONESI SCARL AVVISO RELATIVO AGLI APPALTI AGGIUDICATI SETTORI SPECIALI - CIG 05005846FA I.1) ACQUE VERONESI SCARL, LUNGADIGE GALTAROSSA 8, Verona Tel.0458677906, Fax 0458677754, www.acqueveronesi.it/bandiegare, cod BACQ/UE/2010/03. II.1.1) Fornitura di polielettrolita per gli impianti di depurazione. IV.1.1) Procedura Ristretta. I V. 2 . 1 ) A g g i u d i c a z i o n e : O ff e r ta economicamente più vantaggiosa. IV.3.1) POLI10. IV.3.2) GU: 2010/S 090-135365 del 08/05/2010. V.1) LOTTO N.1: polielettrolita per macchinario nastropresse e centrifughe. V.1.1) Aggiudicazione: 11/08/2010. V.1.2) Offerte ricevute: 4. V.1.3) Aggiudicatario: BASF ITALIA Srl, Cesano Maderno (MB). V.1.4) Valore iniziale stimato: € 360.000,00. Valore finale: € 360.000,00. LOTTO N.2: polielettrolita per macchinario a d d e n s a m e n t o f a n g h i . V. 1 . 1 ) Aggiudicazione: 11/08/2010. V.1.2) Offerte ricevute: 4. V.1.3) Aggiudicatario: BASF ITALIA Srl, Cesano Maderno (MB). Valore iniziale stimato: € 200000.00. Valore finale: € 200.000,00. VI.4) SPEDIZIONE: 29/11/2010. Il Direttore Approvvigionamenti Servizi e Marketing Vincenzo Reggioni ***

ATAF SPA AVVISO DI AGGIUDICAZIONE L'azienda Ataf SpA comunica che il 25/11/2010 è stata aggiudicata la gara per la fornitura e installazione di un impianto di parcheggio automatizzato a Foggia con centrale di controllo remoto. Ditte partecipanti: 10. Ditta aggiudicataria: CITYWARE ENGINEERING Srl di Padova. Il Direttore Generale Ing. Massimo Dicecca ***

PROVINCIA DI MODENA BANDO DI GARA - CIG 0585634077 I.1) PROVINCIA DI MODENA, V.LE M A RT I R I D E L L A L I B E RT À 3 4 ,

MODENA, Area Finanziaria, Patrimonio ed Economato Tel.059 209265, B o n f r e s c h i P a o l a , bonfreschi.p@provincia.modena.it, Fax 059 209256, www.provincia.mode-na.it. Informazioni e documentazione: punti sopra indicati. Offerte: Ufficio Archivio Protocollo, Punti di contatto: Paola Romagnoli Tel.059 209274 Fax 059 217240, romagnoli.p@provincia.modena.it. II.1.1) FORNITURA DI ENERGIA ELETTRICA DA FONTI RINNOVABILI PER GLI ANNI 2011, 2012 E 2013 CON FACOLTA' DI PROROGA PER MESI 6 DELLE UTENZE DELLA PROVINCIA DI MODENA. II.2.1) Valore stimato, € 2.030.969,77 IVA esclusa. II.3) DURATA: dal 01/05/2011 al 30/06/2014. III.1) CONDIZIONI RELATIVE ALL'APPALTO e III.2) CONDIZIONI DI PARTECIPAZIONE: si veda bando integrale su www.provincia.modena.it. IV.1.1) Procedura Aperta. IV.2.1) Aggiudicazione: Prezzo più basso. IV.3.3) Termine accesso ai documenti: 21/01/11 ore 12. IV.3.4) Termine ricevimento offerte: 01.02.2011 ore 12. IV.3.8) Apertura offerte: 02/02/11 ore 9, V.le Martiri della Libertà 34, Modena. VI.5) Spedizione: 03.12.10. Il Direttore dell'Area Finanziaria, Patrimonio ed Economato Dott.ssa Mira Guglielmi ***

Sezione LL.PP. VI.5) SPEDIZIONE: 03.12.2010. Il Responsabile del Procedimento Arch. Salvatore Grieco ***

COMUNE DI MATERA AVVISO RELATIVO AGLI APPALTI AGGIUDICATI - CIG 0532544D32 1) COMUNE DI MATERA, Settore Finanze, Via Aldo Moro, 75100, TEL.0835241321 FAX 0835241491, www.comune.mt.it. 2) Procedura di aggiudicazione: procedura aperta; 3) Oggetto: Fornitura stampati e moduli in continuo; 4)Data di aggiudicazione: 22.11.2010; 5) Criteri di aggiudicazione: prezzo più basso; 6) Numero di offerte ricevute: 5; 7) Nome dell'aggiudicatario: Editrice Cerbone srl, Via Imperia 9, 80024 CARDITO (NA). 8) Prezzi pagati: ribasso del 38,60% sull'elenco prezzi a base di gara; 9) Va l o r e dell' offerta:€19.648,00+IVA, biennio 2010/11; 10) Data di pubblicazione del bando di gara: GURI 5^ Serie Spec. N.103 del 6.9.2010, Albo Pretorio 7/9/2010. 11) Procedure di ricorso: TAR Basilicata, entro 60 gg. dalla data di aggiudicazione della gara. Ulteriori informazioni possono essere richieste all'Ufficio in indirizzo.

COMUNE DI TRINITAPOLI

Il Dirigente Dr.ssa Maria Giovinazzi

BANDO DI GARA - CIG 057724232A

***

I.1) Comune di Trinitapoli, P.zza Umberto I 12, Punti di contatto: U.T.C. Sezione L L . P P. , a r c h . S a l v a t o r e G r i e c o Tel.0883.636373, Fax 0883.636376, www.comune.trinitapoli.bt.it. Informazioni, documentazione e offerte: punti sopra. II.1.1) Affidamento del servizio di manutenzione ordinaria del verde e degli spazi pubblici comunali. II.2.1) Quantitativo: €225.000,00 + IVA. III.1) CONDIZIONI RELATIVE ALL'APPALTO e III.2) CONDIZIONI DI PARTECIPAZIONE: VEDASI BANDO E DISCIPLINARE DI GARA. IV.1) Procedura Aperta. IV.2.1) Aggiudicazione: Offerta economicamente più vantaggiosa: criteri indicati nel capitolato d'oneri. IV.3.4) Termine ricevimento offerte: 10/01/2011 ore 12. IV.3.8) Apertura offerte: 20.01.2011. VI.3) Avviso integrale disponibile su www.comune.trinitapoli.bt.it. Il CSA e gli altri elaborati progettuali possono essere visionati nell'U.T.C.

COMUNE DI CREMA (CR) AVVISO DI APPALTO AGGIUDICATO - CIG 049505979A A P PA LT O I N T E R V E N T I D I MIGLIORAMENTO DELLA VIABILITÀ, REALIZZAZIONE DI UN SOTTOPASSO IN VIA INDIPENDENZA CON SOPPRESSIONE DI PASSAGGIO A LIVELLO AL KM. 44+007 LINEA CREMONA/TREVIGLIO, PROGETTAZIONE ESECUTIVA E REALIZZAZIONE, CHIAVI IN MANO, MEDIANTE LEASING FINANZIARIO IN COSTRUENDO. L'aggiudicazione è avvenuta con la procedura aperta a favore dell'offerta economicamente più vantaggiosa. Offerte pervenute: 1. Ditta aggiudicataria: Costituendo R.T.I. formato dalle ditte: DE FABIANI srl (Capogruppo - Soggetto Realizzatore) con sede a Cavenago d'Adda; ING LEASE (ITALIA)


8

Anno 5 n. 010 - venerdì 21 gennaio 2011

spa (Mandante - Soggetto Finanziatore) con sede legale a Brescia. Punteggio ottenuto complessivamente: punti 90,80/100. Importo di aggiudicazione: € 3.288.771,45 +IVA, corrispondente a un ribasso del 2,091%, oltre a € 116.854,08 per attuazione piani sicurezza e spese progettazione esecutiva. Finanziamento: s p r e a d o ff e r t o pa r i a l 2 , 3 2 5 % . Aggiudicazione definitiva: Determ. Dirig. n.2010/13/00101 del 29.10.10. Termine esecuzione appalto: gg.454 naturali e consecutivi dalla data del verbale di consegna lavori. Il Funzionario Responsabile Servizio Contratti e Appalti f.to Sergio Horeschi ***

VALLE UMBRA SERVIZI SPA ESTRATTO DI BANDO DI GARA SETTORI ORDINARI I.1) Ente aggiudicatore: Valle Umbra Servizi Spa, via Filosofi 87, 06049 Spoleto (PG) tel.0743/231104, fax0743-48108, www.vus.it. II.1.1) Oggetto dell'appalto: Fornitura di compattatori elettrici scarrabili e di casse scarrabili per il servizio igiene ambientale. II.1.8) Divisioni in lotti: si, le offerte possono essere presentate per uno o più lotti. II.2.1) Entità totale appalto: L'importo complessivo dell'appalto contratto di fornitura: € 95.000,00 + IVA, suddiviso in 2 lotti. IV.1.1) Tipo di procedura: aperta. IV.2.1) Criterio di aggiudicazione: prezzo più basso. IV.3.4) Termine per il ricevimento delle offerte: entro le ore 12 del 10/01/2011 c/o Valle Umbra Servizi Spa, Uff. Protocollo, via Filosofi 87, 06049 Spoleto (PG) tel.0743231121. Copia integrale del Bando di Gara, Capitolato d'Oneri, e Disciplinare di Gara sono visibili e scaricabili su www.vusspa.it. Allegato B (lotto 1): Fornitura di n.4 compattatori elettrici CIG 05544445A8. Importo a b.a.: € 60.000,00 +IVA. Allegato B (lotto 2): Fornitura di n.10 casse scarrabili CIG 0554447821. Importo a b.a.: € 35.000,00 +IVA. VI.3) Informazioni complementari: R.U.P. Dott. W. R o s s i , w a l t e r. r o s s i @ v u s . i t , tel.0743/231121, fax 48108. Il Vice Presidente della Valle Umbra Servizi Spa Giorgio Dionisi ***

AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA CONSORZIALE POLICLINICO DI BARI BANDO DI GARA - CIG 0596247695 I.1) A. O. Universitaria Consorziale Policlinico di Bari, P.zza Giulio Cesare 11, Direzione Area Gestione Tecnica: ing. Alfonso Cagiano, Tel.0805593543, agtcontratti@virgilio.it, Fax 0805593557, www.policlinico.ba.it. Informazioni, documentazione e offerte: punti sopra. II.1.1) P R O G E T TA Z I O N E D E F I N I T I VA / E S E C U T I VA E D ESECUZIONE DEGLI INTERVENTI DI EFFICIENTAMENTO ENERGETICO D E L PA D I G L I O N E R E PA R T I OSPEDALIERI "BALESTRAZZI" AMMODERNAMENTO IMPIANTO DI ILLUMINAZIONE ESTERNA - RETI DI DISTRIBUZIONE PER TELERAFFRESCAMENTO. II.1.8) Lotti: no. II.2.1) Importo lavori a base di gara: € 8.578.700,00 (€ 7.765.000,00 per lavori, € 388.000,00 per oneri di sicurezza, € 425.700,00 per progettazione definitiva ed esecutiva) + IVA. II.3) DURATA LAVORI gg.180. III.1.1) Cauzioni e garanzie: ai sensi di quanto disposto dal D.Lgs.163/06 e smi e dal discipl. di gara. III.1.2) Finanziamento: € 9.993.500,00. Pagamenti: si rinvia al CSA. III.1.3) Raggruppamento aggiudicatario: art. 37 del D.lgs 163/06. III.2) CONDIZIONI DI PARTECIPAZIONE. III.2.1) Informazioni e formalità necessarie: assenza delle cause di esclusione di cui all'art.38 del D.lgs.163/06, iscrizione CCIAA, possesso attestato SOA, Cat. OG11 e OG I, Progettazione Id/IIIb/IIIc, per ulteriori

informazioni, si rinvia al Discipl. di Gara. III.2.2), III.2.3) discipl. di gara. IV.1) Procedura Aperta. IV.2.1) Aggiudicazione: Offerta economicamente più vantaggiosa in base a: Offerta tecnica 50; Prezzo 50; Termini esecuzione 210 gg. IV.3.4) Termine ricevimento offerte: 27.01.11 ore 12. IV.3.7) Vincolo offerta gg.180 dal termine. IV.3.8) Apertura offerte: 08.02.110 ore 9. VI.3) Per condizioni, requisiti e modalità integrali di partecipazione alla gara, si rimanda al disciplinare di gara ed ai suoi allegati. VI.5) DATA DI SPEDIZIONE: 03.12.2010. Il RUP Ing. Alfonso Cagiano ***

UNIONE VALNURE E VALCHERO AVVISO DI GARA D'APPALTO SERVIZIO TESORERIA CIG 0613841D9A L'Unione Valnure e Valchero indice n.1 gara d'appalto per l'affidamento del servizio di tesoreria dell'ente nel periodo 01/01/2011 - 31/12/2015. La gara sarà tenuta con il metodo di gara a procedura aperta, ai sensi dell'art.55 del D.Lgs.163/06 e sarà aggiudicato con il criterio dell'offerta economicamente più vantaggiosa, di cui all'art.83 del D.Lgs.163/06 a favore del soggetto la cui offerta abbia conseguito il punteggio complessivo più elevato. L'apertura delle buste è fissata per il 28.12.2010 ore 13 c/o la sede dell'Unione Valnure e Valchero, in Podenzano via Monte Grappa


9

Anno 5 n. 010 - venerdì 21 gennaio 2011

rogettata da architetti russi, è stata battezzata Eco-city 2020 La città del futuro, forse, sorgerà in Siberia. Si chiamerà Eco-city 2020. La stanno progettando gli architetti russi dello studio Ab-Elis. Dovrebbe essere costruita dentro un enorme cratere (profondo 500 metri e con un diametro di due chilometri) situato a Mirniy, nella Siberia orientale. Si tratta di un ex miniera di

diamanti abbandonata. Le abitazioni saranno migliaia e si svilupperanno sottoterra, ma vanteranno ugualmente spazi verdi, luoghi di svago e di incontro, persino un boschetto. Il tutto ricoperto da un'immensa cupola di vetro. Secondo i progettisti, almeno centomila persone potranno abitare stabilmente all'interno di Eco-city 2020. L'energia necessaria a riscaldare gli edifici e a far funzionare

ogni cosa - pulità ed ecosostenibile - sarà garantita da una selva di pannelli fotovoltaici di ultima generazione installati sulla sommità della cupola, che chiuderà il cratere lasciando però filtrare luce ed aria. (fonte: www.ancitel.it)


10

Anno 5 n. 010 - venerdì 21 gennaio 2011

100, 29027 Podenzano (Pc). I Soggetti interessati alla gara predetta devono fare pervenire a questo ente, entro le ore 12 del 28.12.2010, la documentazione obbligatoria prescritta nel Bando di gara. Il testo integrale del bando di Gara è reperibile su www.comune.podenzano.pc.it/unionevalnure nella sezione Albo Pretorio, oppure presso gli uffici Segreteria e Finanziario dell'Ente, aperti tutti i giorni dalle h 10 alle 12,30. Il Responsabile del Procedimento Rossi Maria ***

ACQUE VERONESI SCARL AVVISO RELATIVO AGLI APPALTI AGGIUDICATI SETTORI SPECIALI - CIG 053782533A I.1) ACQUE VERONESI SCARL, Centrale di Committenza ai sensi art. 33 D.Lgs 163/06, LUNGADIGE GALTAROSSA 8, Ve r o n a Te l . 0 4 5 8 6 7 7 9 0 6 , Fax 0 4 5 8 6 7 7 7 5 4 , www.acqueveronesi.it/bandiegare, cod BACQ/UE/2010/07. II.1.1) Servizio di raccolta, trasporto e smaltimento di rifiuti costituiti da fanghi disidratati umidi prodotti dal trattamento di acque reflue urbane. IV.1.1) Procedura Aperta. IV.2.1) Aggiudicazione: Prezzo più basso. IV.3.1) SEFAN10. IV.3.2) GU: 2010/S 1782 7 2 0 4 0 d e l 1 4 / 0 9 / 2 0 1 0 . V. 1 . 1 ) Aggiudicazione: 10/10/2010. V.1.2) Offerte ricevute: 2. V.1.3) Aggiudicatario: R.T.I. Svet/Sesa/Nuova Amit con capogruppo Svet Srl, Via S. Silvano 2/i, Monselice. V.1.4) Valore iniziale stimato: € 14.577.994,00. Valore finale: € 14.577.994,00. VI.4) SPEDIZIONE: 29/11/2010. Il Direttore Approvvigionamenti Servizi e Marketing Vincenzo Reggioni

e su www.comune.terracina.lt.it. CIG: 0603426AE0. Il Dirigente Dott.ssa Ada Nasti ***

AGENZIA PER IL DIRITTO ALLO STUDIO UNIVERSITARIO DELL'UMBRIA ESITO DI GARA D'APPALTO - CIG 04940452D4 1. Amministrazione aggiudicatrice: A.Di.S.U. Umbria Via Benedetta 14, Perugia 06123, tel. 075/4693216 fax 075/5847107, www.adisupg.gov.it, adisupro@adisupg.gov.it. 2. Procedura aperta 3. Natura ed entità dei lavori: manutenzione straordinaria dell'edificio adibito a collegio universitario, denominato Pad. A, consistente nei lavori di demolizione e sostituzione della copertura, rifacimento e rinforzo dei solai, realizzazione opere murarie, a d e g u a m e n t o i g i e n i c o - s a n i ta r i o , rifacimento impianti elettrico, idrico

sanitario, termico e pavimentazione; importo complessivo dei lavori, IVA esclusa, a base d'asta € 1.985.712,30. 4. Data aggiudicazione: 24.11.2010. 5. Criteri di aggiudicazione: offerta economicamente più vantaggiosa. 7. Aggiudicatario: Restaura srl, Castiglione del Lago (PG). 9. Valore dell'offerta: € 1.950.871,33. Il Dirigente del Servizio Gestione Servizi Dott.ssa Pierina Angeloni ***

AZIENDA OSPEDALIERA BOLOGNINI DI SERIATE Via Paderno, 21 - I 24068 Seriate (BG) AVVISO DI REVOCA BANDO DI GARA L'A.O. "Bolognini" Seriate (BG) con provv. deliberativo n.843 del 26.11.2010 ha revocato la gara d'appalto relativa all'affidamento del SERVIZIO DI OUTSOURCING DI SUPPORTO INFORMATICO NELLA GESTIONE DELLE RISORSE UMANE, per il periodo 01.07.2010 - 30.06.2015, per un importo complessivo di € 680.000,00 IVA escl., il

concessionaria

utilizza il modulo richiesta on-line su

***

www.intelmedia.it

CITTÀ DI TERRACINA (LT)

riceverai, nel giro di un’ora, un preventivo gratuito

AVVISO PUBBLICO Concessione di servizi art.30 D.Lgs.163/06

Contattaci, senza alcun impegno, per conoscere tutti i vantaggi del servizio per la Pubblica Amministrazione

Evidenza pubblica per l'affidamento del servizio di Tesoreria (periodo dal Gen. 2011 - Dic. 2013) Il Servizio è gratuito. Scadenza presentazione offerte: ore 13 del 29.12.2010. Il bando integrale è pubblicato all'albo pretorio del Comune

guri@intelmedia.it


11

Anno 5 n. 010 - venerdì 21 gennaio 2011

cui bando di indizione di gara è stato trasmesso alla GUCE il 18.03.2010, pubblicato sulla GURI n.35 del 26.03.10 e su: GAAP, Il Secolo d'Italia, L'Eco di Bergamo e Il Nuovo Giornale di Bergamo il 31.03.2010. Il Direttore Generale Dott. Amedeo Amadeo ***

AZIENDA SANITARIA LOCALE CN 1 AVVISO RELATIVO AGLI APPALTI AGGIUDICATI I.1) Azienda Sanitaria Locale CN 1, via Carlo Boggio 12, 12100 CUNEO, tel 0174677686, fax +39 0174-677694, www.aslcn1.it. II.1) Oggetto dell'appalto: Servizio di Pulizia interna ed esterna e servizi accessori di alcuni presidi ospedalieri e strutture dell'ASL CN1 (CIG n. 03185679CB). II.2.1) Valore finale totale dell'appalto: € 5.395.314,96 IVA esclusa. IV.1) Tipo di procedura: Aperta. IV.2) Criteri di aggiudicazione: all'offerta economicamente più vantaggiosa. IV.3) Pubblicazioni precedenti sulla GURI n. 59 del 22.05.09. V.2) Offerte ricevute: 16. VI.2) Informazioni complementari: La deliberazione di aggiudicazione definitiva n. 473 del 24.09.10 con l'indicazione degli esiti di gara e della ditta aggiudicataria è pubblicata sul sito www.aslcn1.it. IV.4) TAR Piemonte, c.so Stati Uniti, 45 - 10129 TORINO. IV.5) Data di spedizione del presente avviso alla GUCE: 17-11-10. Il Direttore S.C. Acquisti Avv. Diego Poggio ***

COMUNE DI LUCERA (FG) ESTRATTO BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA CIG 05723183C0 CUP F29D10000120002 Affidamento dei lavori di Riqualificazione e completamento urbanizzazioni primarie e spazi pubblici del Rione Cappuccini, e realizzazione di parco pubblico di quartiere nell'area Casa di riposo Maria De Peppo Serena. Intervento finanziato con Fondi PO FESR. Importo complessivo dell'appalto € 502.500,00, di cui, oneri per la sicurezza € 9.750,00, (non soggetti a ribasso). CRITERI DI AGGIUDICAZIONE: Offerta economicamente più vantaggiosa;

Informazioni: Ufficio Urbanistica, via Don Minzoni 99, 71036 Lucera, tel. 0881/541502, Arch. Antonio LUCERA. Bando integrale con il disciplinare ed elaborati progettuali disponibili su www.comune.lucera.fg.it; Termine presentazione offerte: COMUNE DI LUCERA, C.so Garibaldi 74, 71036, entro le ore 12 del 07.01.2011. Requisiti modalità di presentazione riportati nel bando integrale e disciplinare.

***

DLgs 163/06, per l'affidamento del contratto, di durata biennale con possibilità di rinnovo per un ulteriore anno, relativo al servizio di prelievo e smaltimento di rifiuti speciali. Importo a base d'asta, iva esclusa € 900.000,00. III. 1) CONDIZIONI R E L AT I V E A L L ' A P PA LTO . I I I . 2 ) CONDIZIONI DI PARTECIPAZIONE: si veda bando integrale. IV.I) Procedura aperta. I V. 2 ) CRITERI AGGIUDICAZIONE: Offerta economicamente più vantaggiosa. IV.3.3) Termine chiarimenti: 14.01.2011 ore 12. IV.3.4) Termine ricevimento offerte: 31.01.2011 ore 12. IV.3.8) Apertura offerte: 04.02.2011 ore 10.

CONSER V.C.O. SPA VERBANIA (VB)

Direttore Generale Luigi Annunziata

BANDO DI GARA RIFORMULATO

***

I.1)ConSer V.C.O. SpA, Via Olanda 55, 28922 Verbania, Tel.0323/518711; Fax 0323/556347. II.1.2) Appalto: Servizi; Luogo: Provincia del Verbano-CusioOssola. II.1.5) Servizi di raccolta, differenziata e trasporto dei rifiuti urbani, spazzamento strade e presidio ecologico del territorio di diversi Comuni della Provincia del VCO, con inclusione sociale di persone svantaggiate. CIG 060482093E. II.3) Durata: Mesi 10. IV.1.1) Procedura aperta IV.2.1) Aggiudicazione: A l l ' o ff e r ta e c o n o m i c a m e n t e p i ù v a n t a g g i o s a . I V. 3 . 4 ) S c a d e n z a presentazione offerte: ore 12 del 08.02.2011. IV.3.8) Apertura offerte: ore 14.30 del 09.02.2011 c/o Sede del ConSer V.C.O. SpA. VI.3) Bando di gara integrale, Disciplinare e Capitolato, ai quali si rimanda per quanto ivi non previsto disponibili su www.conservco.it; VI.5) Spedizione avviso: 07.12.2010.

REGIONE PUGLIA AZIENDA SANITARIA LOCALE TA

Il Responsabile del Procedimento Arch. Antonio Lucera

Il Presidente Arch. Carlo Ghisolfi ***

A.O.R.N. "S. ANNA E S. SEBASTIANO" DI CASERTA BANDO DI GARA - CIG 06124333B2 I.1) A.O.R.N. "S. ANNA E S. SEBASTIANO" di CASERTA, VIA PALASCIANO snc, Punti di contatto: Ing. Nicola Tufarelli, Sig.ra Luisa Lucchini Tel. 0823.232462/60 Fax 0823232512, provveditorato@ospedalecasertapec.it, www.ospedale.caserta.it. Informazioni, Documentazione, Offerte: punti sopra. III.1.1) Procedura aperta, ai sensi del

Area Gestione del Patrimonio Tel.099/778611 - fax 099/7786770 BANDO DI GARA - CIG 0623530939 Questa Azienda, con deliberazione n.528 del 03.11.2010, ha indetto procedura aperta per affidamento della fornitura e posa in opera di n.5 scialitiche a led e relativo servizio di manutenzione triennale post garanzia per le necessità del Pronto Soccorso dello Stabilimento ospedaliero SS. Annunziata di Taranto, da aggiudicarsi con le modalità tutte contenute nel disciplinare di gara allegato al richiamato provvedimento La presente procedura viene indetta con le prescrizioni, di cui al D.Lvo 163/06. Il Disciplinare di gara integrale è depositato c/o l'Area Gestione del Patrimonio dell'ASL TA, V.le Virgilio 31, 74100 TARANTO, ed è pubblicato su www.asl.taranto.it. La documentazione, inoltre, potrà essere richiesta a mezzo fax 099-7786770, non oltre il quinto giorno antecedente la data di scadenza per la presentazione dell'offerta. Il termine ultimo per la presentazione dell'offerta è fissato alle ore 12 del 14.01.11; l'esperimento di gara avverrà in seduta pubblica alle ore 10 del 18.01.11. Plesso gli Uffici dell'Area Gestione del Patrimonio in Taranto, V.le Virgilio 3l. Ulteriori notizie potranno essere richieste non oltre il quinto giorno antecedente la data di scadenza per la presentazione dall'offerta, a mezzo fax 099/7786770 e riscontrate stesso mezzo. Commissario Straordinario Angelo Domenico Colasanto


12

Anno 5 n. 010 - venerdì 21 gennaio 2011

COMUNE DI ANGUILLARA SABAZIA AVVISO DI AGGIUDICAZIONE Il 13.12.2010 è stata aggiudicata, mediante dialogo competitivo con il criterio dell'offerta economicamente più vantaggiosa, la gara d'appalto per l'affidamento del "Servizio di recupero e smaltimento rifiuti urbani". Ditta aggiudicataria: CNS - Consorzio nazionale servizi società cooperativa, Bologna. Importo di aggiudicazione € 21.407.760,00. ***

ASL AVELLINO AVVISO DI RETTIFICA - CIG 0562519D59 In riferimento alla Procedura Aperta per la fornitura di farmaci diversi occorrenti all'ASL Avellino, si rende noto che a rettifica di alcuni errori rinvenuti negli allegati A e B (elenco lotti messi a gara + offerta economica) già pubblicati su www.aslav1.it, si è proceduto alla sostituzione con la versione corretta degli stessi su www.aslav1.it. Pertanto l'importo a base d'asta è, II.2.1 € 1.705.329,16 (di cui 23.200,00 per oneri di sicurezza) + IVA. Si informa inoltre che sono stati prorogati i termini di presentazione ed apertura delle offerte. Indirizzo e termine per la ricezione delle offerte: Ufficio Protocollo ASL AV, Via Cardito 202/B, Ariano Irpino (AV), entro e non oltre le ore 12 del 08.02.2011; IV.8. Data e modalità di apertura delle offerte: ore 10:30 del 14.02.2011 con le modalità indicate nel Disciplinare di gara; IV. 10. Data di spedizione del presente avviso alla GUCE: 13.12.10. Il Commissario Straordinario Ing Sergio Florio ***

CITTÁ DI ALGHERO (SS)

ristorazione scolastica presso le scuole dell'infanzia e le scuole primarie. Importo complessivo a base d'asta: € 4.080.000,00, IVA esclusa. Criterio di aggiudicazione: offerta economicamente più vantaggiosa ai sensi dell'art. 18 co.1, lett. c) della L.R. n.5/2007. Imprese partecipanti n.2: Gemeaz Cusin Spa; A.T.I. Cocktail Service. Impresa aggiudicataria: Gemeaz Cusin Spa, con sede in Milano. Durata Contratto: 5 anni. Responsabile del procedimento: Dott. Ing. Gian Marco Saba.

***

MATERIALE INFORMATIVO A STAMPA SU SUPPORTO CARTACEO, PERIODO 0 1 / 0 1 / 11 - 3 1 / 1 2 / 1 2 . L o t t o 1 : Impaginazione grafica e fornitura di materiale informativo a stampa su supporto cartaceo, € 120.000,00 +iva. CIG: 0626078FE4. Lotto 2: distribuzione materiale informativo a stampa su supporto cartaceo, € 15.000,00 +Iva. CIG: 06261760C8. Aggiudicazione: prezzo più basso determinato mediante offerta a prezzi unitari. Bando ed elaborati consultabili su www.comune.peschieraborromeo.mi.it. Per informazioni contattare il Servizio Comunicazione Urp: t e l . 0 2 . 5 1 6 9 0 2 0 6 / 4 2 0 . Te r m i n e presentazione offerte: h 12 del 07.01.2011 nei modi indicati nel bando di gara.

INAF

Il Responsabilem del Settore Dott.ssa Daniela Grassi

Il Dirigente del Settore Ing Gian Marco Saba

ISTITUTO NAZIONALE DI ASTROFISICA OSSERVATORIO ASTRONOMICO DI CAGLIARI AVVISO GARA ESPERITA PER FORNITURA DI GRUPPI ELETTROGENI - CIG 0513096C33 Amministrazione aggiudicatrice: INAF Osservatorio Astronomico di Cagliari, strada 54 loc. Poggio dei Pini, 09012 Capoterra (CA). Procedura gara, oggetto appalto: procedura aperta per la fornitura di 2 gruppi elettrogeni da 800 KVA, CPV 31121100-1. Data aggiudicazione definitiva: 21.10.2010; Data pubblicazione GUCE:29.10.2010. Criteri aggiudicazione: offerta economicamente più vantaggiosa, secondo criteri riportati nel Disciplinare di gara; Offerte ricevute: 6; Aggiudicatario: Teknel srl, via di Cervara 124, 00155 ROMA; Importo aggiudicazione: € 198.000; Subappalto: massimo 30%; Pubblicazione bando: 16.07.2010; Organo competente per le procedure di ricorso: TAR Sardegna, via Sassari 17, I-09124 Cagliari. Tel.070 679751. Il Direttore Dott. Andrea Possenti ***

Settore V - SERVIZIO P.I.

COMUNE DI PESCHIERA BORROMEO (MI)

AVVISO ESITO DI GARA

ESTRATTO AVVISO DI GARA

Il Comune di Alghero, con residenza in via Sant'Anna 38, tel.079/9978538, fax 079/9978529 RENDE NOTO Che è stata esperita la gara di asta pubblica per l'affidamento in appalto del Servizio di

Il comune di Peschiera Borromeo indice P R O C E D U R A A P E R TA P E R L'AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI I M PA G I N A Z I O N E G R A F I C A , FORNITURA E DISTRIBUZIONE DI

***

"LA CASA" CENTRO ASSISTENZA SERVIZI PER ANZIANI Via Baratto 39 - 36015 Schio (VI) Tel.0445/599811 - Fax 0445/599898 www.lacasaschio.it - info@lacasaschio.it ESTRATTO BANDO DI GARA IL DIRETTORE GENERALE Visto l'art.122 del D.Lvo 163/06 rende noto che il 07.02.2011 ore 9 c/o la sede dell'Ente verrà espletata la procedura aperta per l'affidamento dei lavori di ristrutturazione della R.S.A. "ALA OVEST" - 2° stralcio, CIG 0613264176, CUP E53B10000310007. Importo complessivo dell'appalto: € 2.533.376,97 di cui soggetto a ribasso d'asta € 2.439.625,97 e € 93.751,00 per oneri per la sicurezza. Criterio di aggiudicazione: offerta economicamente più vantaggiosa. Cat. prevalente: OG1 per importo di € 1.113.741,46, class. III. "Strutture, impianti ed opere speciali" di importo superiore al 15%: cat. OS28, importo € 791.458,69. Impianti meccanici classifica III; cat.OS30, importo € 534.425,82. Impianti elettrici class.II. Scadenza ricezione offerte: ore 12 del 31.01.2011. Il bando integrale con il disciplinare di gara è disponibile su www.lacasaschio.it Il Direttore Generale Ing. Danilo Paglia ***


Anno 5 n. 010 - venerdì 21 gennaio 2011