Page 1

discaricity.

la città che non vorresti.

il punto di non sostenibilità era stato superato da molto tempo.

e la situazione era critica.

ma quella mattina qualcuno la osservava dall’alto.

e la città senza sole sceneggiaturav: mirco alboresi - disegni: gabriele peddes - colori: davide abbate


qualche giorno prima, ad orto canigale...

la città che vorresti.

dove gli abitanti rispettano l’ambiente riducendo consumi, rifiuti e inquinamento.

...una sirena sta suonando nell’hangar riciclante.

banda riciclante a raccolta!

ma che succede? è il segnale!

presto, al laboratorio!


eccoci hilto!

cosa?!? già arrivati?

ma vi sembra questo il modo? ci avete messo solo 2 minuti, 24 secondi e 30 centesimi!

correndo avete consumato più aria, creato più abrasione nelle suole e nell’asfalto, diminuendo la vita delle vostre scarpe, anticipando la manutenzione del suolo pubblico e i costi a carico della collettività! siamo pazzi?!?

ma capo, la sirena ci fa venire l’ansia! per questo abbiamo corso!

ansia! ma volete scherzare? noi dobbiamo infondere rilassatezza ed equilibrio!

e voi che fate?

mi correte trafelati, mi aumentate la sudorazione e il relativo fabbisogno d’acqua, il bene più prezioso al mondo!

scusaci, però allora dovremmo cambiare la sirena! questa allarma i cittadini!

già! poi gli aumenta la sudorazione, con notevole consumo d’a...

va bene! va bene! cambieremo sirena!

ma ora andiamo al dunque.


come sapete, molte lune sono passate da quando quella notte l’illuminazione ci ha aperto gli occhi, la mente e...

ecco che attacca e non la finisce più! silenzio! stavo dicendo... da quando siamo diventati i riciclanti.

a orto canigale abbiamo fatto il possibile.

Abbiamo insegnato come riciclare i rifiuti, a vivere dei prodotti del territorio, a risparmiare energia e ad usare fonti alternative.

ora nulla viene buttato, tutto è riutilizzato.

gli spazi pubblici sono punti di incontro e scambio tra culture e generazioni diverse.

quindi per la banda riciclante è giunto il momento.

il momento? ma è già ora di cena?

no maxus. non parlo di questo.

è il momento di muoverci.


insomma... dobbiamo portare la nostra arte fuori di qui.

e trasmetterla ai teenagers, per esempio.

cosa?!?

t-teenagers? è ciò che ho detto, vegas. sei sorda?

come possiamo insegnare loro qualcosa se hanno sempre le orecchie negli mp3?

e gli occhi nei videogiochi?

ma capo... quei ragazzi sono pericolosissimi!

la testa nelle chat?


sciocchezze. e anche se fosse, noi diventeremo mp3, videogiochi, chat. perfino cibo per cani, se occorre.

ma dobbiamo convincerli a cambiare il mondo.

in fondo, non mi sembra una cattiva idea. si semina, finalmente!

bravo, voda.

seminare, eh?

esatto. prepareremo la terra, l’humus e i semi giusti. poi sceglieremo la stagione e...

ma che dice?!?

Trasmetteremo la nostra esperienza agli uomini e alle donne del domani, per creare tanti luoghi in cui persone e ambiente convivano felici.

cosÏ è piÚ chiaro.


certo! che sia! allora, banda riciclante...

vi sentite pronti?

spero solo di non trasformarmi in cibo per cani, però!

indossate le vostre armature.

si parte!

conosco un posto da cui potremmo cominciare.


la città che non vorresti.

una volta era una grande metropoli dove la gente viveva felice.

miseriaccia.

è molto peggio di quanto mi aspettassi.

poi l’aria divenne irrespirabile e i gas oscurarono il cielo.

cominciò una lunga notte e la città senza sole fu ben presto ribattezzata discaricity.

capo, perchè siamo qui?

sì hilto. che senso ha rimettere in sesto una città abbandonata?


che succede ragazzi? vi è entrato lo smog nel cervello?

questo luogo non è affatto abbandonato! guardate bene! le luci nei palazzi sono accese!

le persone vivono ancora qui? tutte barricate dentro le case?

esatto vegas. e con tutti i comfort, per giunta.

e magari non si sono nemmeno resi conto del disastro che hanno combinato.

non perdiamo tempo!

questo è ciò che accade quando lo spazio di tutti diventa quello di nessuno.

se riusciremo a vincere questa sfida, per tutte le altre sarà un gioco da ragazzi!


e la cittĂ senza sole

continua... www.bandariciclante.it

BANDA RICICLANTE e la città senza sole  

Anteprima del fumetto "BANDA RICICLANTE e la città senza sole". Hilto riunisce la Banda Riciclante. Insieme a Voda, Vegas e Maxus parte pe...

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you