Issuu on Google+

reggionarra

REGGIO EMILIA / 1–2 GIUGNO 2013


promotori

in collaborazione con

CENTRO INTERNAZIONALE LORIS MALAGUZZI

con il contributo di

con il patrocinio di

Reggionarra 2013 è azione pilota del progetto EDUCA, progetto europeo finanziato dall'Unione Europea

This project is funded by the European Union


REGGIONARRA 2013 Reggio Emilia 1–2 giugno


reggionarra 2013 La “grande” narrativa è invariabilmente quella che riesce, ad un tempo, a comporre vicende umane che siano “accessibili” al lettore e a presentarle in una versione che sia “al congiuntivo” quanto basta per consentirgli di riscriverle facendo entrare in gioco la propria immaginazione” Jerome Bruner, La mente a più dimensioni

Reggionarra torna sabato 1 e domenica 2 giugno ad animare la città nei suoi spazi pubblici e privati, noti e meno noti: narratori professionisti, giovani narratori alla ricerca di nuove forme narrative, genitori che interpretano ricerche narrative realizzate dai bambini nelle scuole e nei nidi danno vita ad una esperienza che rimane unica nel panorama nazionale e internazionale. Trovarsi a Reggio l’1 e il 2 giugno è un po’ come ritrovarsi in Eufemia1 città degli scambi, del ricordo e delle storie dove “…la notte accanto ai fuochi tutt’intorno al mercato, seduti sui sacchi o sui barili o sdraiati su mucchi di tappeti, a ogni parola che uno dice - come “lupo”, “sorella”, “tesoro nascosto”, “battaglia”, “scabbia”, “amanti”- gli altri raccontano ognuno la sua storia di lupi, di sorelle, di tesori nascosti, di scabbia, di amanti, di battaglie. E tu sai che nel lungo viaggio che ti attende, quando (…) ci si mette a ripensare tutti i propri ricordi a uno a uno, il tuo lupo sarà diventato un altro lupo, tua sorella una sorella diversa, la tua battaglia altre battaglie… A Reggionarra infatti ci si ritrova a narrare e ad ascoltare storie che vivono e si trasformano in ognuno di noi, accompagnandoci poi nei nostri percorsi di vita. “Il talento narrativo contraddistingue il genere umano tanto quanto la posizione eretta o il pollice opponibile. (…) 1

2

Italo Calvino, Le Città Invisibili


La competenza nella costruzione e nella comprensione di racconti,” afferma Jerome Bruner, il più grande psicologo vivente “è essenziale per la costruzione della nostra vita e per crearci un “posto” nel mondo possibile che incontreremo”. Forse per questo i bambini - e gli adulti - sono sempre pronti a farsi affascinare da una storia, sia essa vera o fantastica. Ma qual è la differenza quando cattura, risuona nella mente, nel cuore, nell’immaginazione? Quest’anno Reggionarra, giunto all’ottava edizione, si estende a due giornate, per moltiplicare le occasioni e i linguaggi - la parola, ma anche la musica, il fumetto, il testo scritto ed illustrato dedicando un percorso ai più piccini e occupando nella notte del 1 giugno il Teatro Valli, con l’Alveare delle Storie. Il palcoscenico vuoto, i palchi trasformati in nicchie di intimità dove scambiarci un dono prezioso: il tempo del narrare, il tempo dell’ascoltare. Domenica 2 giugno il Centro Internazionale Loris Malaguzzi, dove sarà aperto per tutti anche il ristorante Pause, offre tante altre occasioni di incontro e scambio, di gioco e di racconto. Nel centro storico, percorsi in bicicletta e a piedi guidano alla scoperta di luoghi noti ma non conosciuti, o di luoghi inaspettati, che ascoltano storie, si narrano e vengono narrati e ascoltati da chi desidera. Perché anche la città è una storia, un insieme di storie, narrate dai muri, dai sassi, dalle strade, dalle porte, portoni, finestre, giardini, dai mille segni che la attraversano. Reggionarra, festa per adulti e bambini, è una opportunità per condividere un immaginario collettivo, di cittadini che vivono i luoghi con uno spirito giocoso e responsabile, mescolandosi in una folla che si fa pubblico che ascolta, si emoziona, narra, scambia e condivide.

3


reggionarra 2013 Reggionarra 2013 vede anche il contributo del progetto europeo EDUCA, Education for development: upgrade children in action, promosso dal Comune di Reggio Emilia assieme alla Municipalità di Pemba in Mozambico e Belo Horizonte in Brasile, che ha lo scopo di promuovere, nelle tre realtà, politiche educative inclusive e partecipate. L’educazione è un diritto dei bambini e degli adulti, una responsabilità della società, un processo multidisciplinare che coinvolge non solo gli insegnanti e le scuole, ma gli enti locali, le associazioni e tutta la società civile. Reggionarra contribuisce a condividere con la città l’importanza delle dimensioni educative del narrare, sia attraverso la possibilità di fruire di momenti di narrazione realizzati con più linguaggi da narratori professionisti e non, sia attraverso la visibilità di alcuni processi immaginativi dei bambini che si sono costituiti come indizi per le narrazioni degli adulti. La presenza di genitori che hanno avuto la possibilità di affinare la loro competenza narrativa attraverso corsi di formazione e il workshop per giovani narratori che hanno manifestato il desiderio di approfondire la loro ricerca tra narrazione e pedagogia rafforzano ulteriormente il significato del progetto Educa. Anche Pemba e Belo Horizonte promuovono iniziative che vedono le scuole impegnate insieme alle famiglie, artisti locali, associazioni ed altri attori della Comunità per favorire legami tra la scuola, la città e i suoi cittadini. Educa è finanziato dall’Unione Europea. Per maggiori approfondimenti sul progetto visitare il sito:

www.educaresearch.eu

This project is funded by the European Union

4


bando giovani narratori Quest’anno la proposta culturale di Reggionarra si arricchisce grazie alla partecipazione di 10 giovani narratori selezionati con un bando pubblico, artisti che mettono al centro della loro ricerca il linguaggio della narrazione e che operano nell’ambito delle performing arts (teatro, danza, musica, linguaggi visivi). I 10 giovani narratori partecipano ad un corso di formazione tenuto da Monica Morini e Bernardino Bonzani del Teatro dell’Orsa e Antonella Talamonti, insegnante, formatrice, vocalista. Un percorso di formazione che ha l’intento di creare un dialogo continuativo tra la ricerca in ambito artistico e quella in ambito pedagogico. Una ricerca realizzata in modo innovativo da Reggio Emilia in oltre 50 anni di esperienza educativa nei servizi 0-6 anni, con l’ambizione di creare una nuova realtà culturale. I narratori selezionati che partecipano a Reggionarra sono:

Roberta Balestrucci Marta Filipa Costa Dos Santos Andrea Jacot Descombes Sonia Esquivel Chiara Filippini Consuelo Ghiretti Claudia Mosconi Martina Pisciali Martina Rigoni Cristina Spallanzani

5


i luoghi di reggionarra / 1–2 giugno 2013 1

Arcispedale S. Maria Nuova Viale Risorgimento, 80

2

Biblioteca Panizzi Via Farini, 3

3

Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura - Palazzo Scaruffi Via Crispi, 3

4

Casa dei Burattini di Otello Sarzi Via del Guazzatoio, 12

5

Centro Internazionale Loris Malaguzzi Via Bligny, 1/A

6

Chiostri di San Domenico - Istituto Superiore di Studi Musicali di Reggio Emilia e Castelnovo ne’ Monti Via Dante, 11

7

Chiostro della Ghiara Via Guasco, 6

8

Civici Musei Via Spallanzani, 2

9

Cortile di Palazzo Ancini Via Farini, 1

10

P E

VIA

EM

CO

VIA GUAS

7

P

VI VIA DEI SER

10 Fonderia - Fondazione Nazionale della Danza Aterballetto Via della Costituzione, 39

11 Galleria Commerciale I Petali Piazzale Atleti Azzurri d’Italia, 5 - Zona Stadio 12 Galleria Parmeggiani Corso Cairoli, 2 13 Isolato San Rocco

17 Parco Cervi Piazzale, Fiume 18 Piazza Fontanesi 19 Piazza Frumentaria 20 Piazza Martiri del 7 luglio 21 Piazza Prampolini 22 Piazza San Giovanni 23 Sede della Questura Via Caduti per Servizio - traversa Via Dante 24 Spazio Gerra ingresso Viale Allegri 25 Teatro Valli Piazza Martiri del 7 luglio, 7 26 Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia Viale Allegri, 1523 6

EC

G

TTI

AT I

V. S . BER E

F. C

16 Negozio Coin Via Emilia S. Pietro, 14

TAG LIO

A

15 Libreria all’Arco Via Emilia S. Stefano, 3/D

GAT

VI

14 Ist. Regionale “G. Garibaldi” per i Ciechi Via Franchetti, 7

ILI


P H

P G

11

EGRI

I

OM A VIA R

AV IA R

OM A

VIA S.

FILIPP

O

VIA

S.C

ARL O

I

IO

TO

MARZ

IO

NE

5

GIO

SAN

RGIO

I BB GA VIA

OLA MO GIR

P

VIA

SA

NM AR

TIN

O

P

GU A

ZZA

VIA CA MPO

VIA

TAV OLA TA VIA

ON

NY IG BL IA V P.le Marconi Stazione F.S. 267 posti

VIA

RI CIA NA FO R ADR

18

TRO

VIA TO

VIA VIA ARIOSTO

PIE

SCHI

SQU

P.ZA FONTANESI

VIA

VIA

RE VE RB ER I

VIA S. A GO STIN O

BA RD I VIA

OM VIA R

I IN

FA R VIA

I OL CIR PA N

EM 16 ILIA SAN

ELE

VIA

6

H MIC

GU IDE LLI

LL O TE AS DA C O

VIA P.ZA SAN PROSPERO

P.ZA ROVERSI

23

P.ZA SCAPINELLI

21

P.ZA CASOTTI

I PARCO CERVI

I

P.ZA PRAMPOLINI

VIA

17

SESS

SAN

ID

VIA

NTE

IBALD

GU

3

P.ZA DEL MONTE

MO

GAR

9

NZ AN I

NOB IL

15

VIA

SO COR

2

VIA

CO

SEC CH

I

MARTIRI DEL 7 LUGLIO

OC

i

19

VIA

8 20 P.ZA

REOLI

VIA M IGLIO RATI

S. R

P

LLA

VIA IA

VIA D. AND

VIA

P.ZA S. GIOVANNI

VIA

TO R

ISOLATO S. ROCCO

ZTL

22

25

SPA

13

VIT

P

P.ZA BROLO

VIA

O

LLA

VIA CRISPI

FAN

DE

VIA FONTANELLI

SITA ’

P.Z A

NE

STE

VIALE

UNIV ER

LI

MO

TO

IRO

ON ZER

AN

P.ZA GIOBERTI

CA

12

VIA M

NUO VA

RSO

VIA MA ZZIN I

VIA

SPAZIO GERRA

CO

Gasometro 400 posti

A. ALL

Caserma Zucchi26 56524posti

14

IA S

P

P

IANO VIA TIZ

4

P E

› 1

Punto Info Reggionarra

Piazza Prampolini aperto sabato 1 giugno e domenica 2 giugno dalle 11.00

7


il mio reggionarra Per godere al meglio delle opportunità offerte nelle due giornate è possibile costruirsi il proprio calendario di eventi a cui partecipare utilizzando l’apposita opzione nel sito di Reggionarra www.reggionarra.it “Mio programma”. Per facilitare la consultazione su dispositivi mobile è stata realizzata una versione del sito semplificata in cui sono navigabili da smartphone e tablet alcune sezioni dedicate all’evento Reggionarra 2013 tra cui il programma e la mappa dei luoghi. Anche quest’anno vi invitiamo a raccontare il proprio Reggionarra sui Social Network. Condividi pensieri, impressioni e immagini su: Twitter, sul canale #reggionarra Facebook, sulla pagina di Reggionarra

8


note al programma e ai luoghi È possibile accedere ai luoghi delle narrazioni prima dell’inizio dello spettacolo fino ad esaurimento dei posti disponibili. Gli eventi narrativi hanno una durata media di 30/40 minuti. Gli spettacoli di durata superiore sono indicati nel programma. Invitiamo all’ascolto e al silenzio nel rispetto di chi dona le storie e di chi le riceve. Reggionarra si svolge anche in caso di maltempo, in quanto i luoghi degli eventi sono in buona parte riparati. Eventuali mutamenti di programma (narratori, sedi, orari) saranno tempestivamente comunicati tramite il sito internet www.reggionarra.it e al punto informativo di Piazza Prampolini. L’accoglienza nei luoghi delle narrazioni è resa possibile grazie alla collaborazione di cittadini e Associazioni di volontariato. I luoghi che accolgono La Parola che narra sono curati da genitori e operatori di Nidi, Scuole dell’infanzia e primarie, Servizi educativi interdisciplinari (SEI). Nei luoghi sono documentati alcuni percorsi realizzati dai bambini e ragazzi, gli indizi emersi hanno dato vita alle narrazioni che verranno proposte. INFORMATIVA AI SENSI DELL’ART. 13 - DLGS N° 196 DEL 30/06/2003

Si informa la cittadinanza che l’evento pubblico denominato Reggionarra sarà oggetto di riprese video e fotografiche che verranno pubblicate sui profili Reggionarra di Facebook, Twitter, Youtube e il sito www.reggionarra.it.

Nel programma gli spettacoli indicati con il simbolo 0/3 sono adatti ad un pubblico di piccolissimi indicativamente a partire dai 2/3 anni. Gli spettacoli indicati con il simbolo sono a cura di compagnie teatrali o narratori professionisti.

9


PROGRAMMA sabato 1 giugno


sabato 1 giugno 1 Arcispedale Santa Maria Nuova Viale Risorgimento, 80

› Ludoteca Reparto di Pediatria

dalle ore 16.00 alle ore 18.00

Faffa giraffa non vuole le macchie Guga tartaruga non va in letargo L’eclisse A cura di Casina dei Bimbi, in collaborazione con Studenti Istituto Chierici e Associazione Amici del Chierici Laboratorio e allestimento: come nascono le storie con il teatrino dei bimbi.

2 Biblioteca Panizzi Via Farini, 3

› Biblioteca Panizzi / Spazio ingresso dalle ore 9.00 alle ore 23.30

L’infanzia delle storie. Parole d’autore Videoproiezioni

Video-interviste a cura di Monica Morini e Valentina Mantovani da un progetto del Teatro dell’Orsa e Biblioteca Panizzi

› Biblioteca Panizzi / Sezione bambini e ragazzi dalle ore 9.00 alle ore 23.30

Un luogo da scoprire, uno spazio per leggere e per sostare

0/3

Le cinque salette dedicate ai bambini e ai ragazzi si propongono come luogo dedicato alla scoperta autonoma dei libri, alla lettura, al dialogo, alla sosta.

12


› Biblioteca Panizzi / Sala Sol Lewitt dalle ore 10.30 alle ore 23.30 dai 4 ai 99 anni

Mostra “In forma di libro / Se gli adulti adottano i libri dei bambini”. Bao’bab

A cura di Giuseppe Caliceti e Giovanna Scarabelli Ore 10.30 inaugurazione e visita alla mostra e laboratorio con la partecipazione degli adulti che hanno adottato i libri, dei bambini e delle insegnanti della scuola Sant’Agostino e Ada Negri.

› Biblioteca Panizzi / Sala Reggio ore 12.00

per un pubblico di tutte le età

La differenza

Narrare in medicina: testimonianze di bambini e ragazzi che vivono con il diabete Dal libro “La differenza” di Valerio Miselli edito da Aliberti Tante testimonianze di bambini e ragazzi che vivono con il diabete raccontano l’esperienza dei campi estivi, trovano un insieme come in una jam session di jazz e il filo conduttore è fare la differenza tra il vivere bene e il farsi travolgere dalla malattia cronica.

› Biblioteca Panizzi / Sala Sol Lewitt

dalle ore 17.00 replica ore 18.00 dai 4 ai 10 anni

Visita alla mostra e laboratorio per creare insieme A cura di Giovanna Scarabelli e Silvia Morini con la collaborazione dei volontari della Leva Giovani e di ReMida Prenotazione obbligatoria. Per prenotazioni: tel 0522 456084 (reception biblioteca) 13


sabato 1 giugno › Biblioteca Panizzi / Saletta primo piano ore 17.30

dai 4 ai 99 anni

Le storie dell’alfabeto Le ragazze e i ragazzi del Laboratorio di Scrittura Bao’bab leggono nella saletta adiacente alla mostra.

› Biblioteca Panizzi / Sala Emeroteca ore 18.00

0/3

dai 2 ai 6 anni

Un filo di…storie! A cura di NatiperLeggere con i pediatri Maura Caracalla, Anna Maria Davoli, Anna Rita Di Buono, Elena Ferrari, Gino Montagna, Angelo Cigarini, Eugenio Gherardi, Roberta Ollari e i lettori volontari NatiperLeggere Pediatri, bibliotecari e lettori volontari raccontano ai più piccini e ai genitori che tutti hanno diritto all’amore e alla salute. Letture anche in altre lingue, musica, filastrocche.

› Biblioteca Panizzi / Cortile

dalle ore 18.30 alle ore 19.30 replica ore 21.00 dai 6 ai 99 anni

Robin Hood

La storia di Roberto di Legno che colpiva sempre nel segno

ARMAMAXA teatro/ Coop. Archelia di e con Enrico Messina, Giuseppe Ciciriello regia Micaela Sapienza C’era una volta un famoso bandito che si sforzò di diventare qualcos’altro… e un bambino che decise di salire sugli alberi per sottrarsi alle ingiuste leggi del mondo dei grandi e guardare il mondo da lassù, stringerlo tra l’indice e il pollice della sua mano, metterselo in tasca e portarselo via.

14


› Biblioteca Panizzi / Sala Reggio ore 19.00

dai 6 ai 99 anni

La maga dei semafori e altre storie elementari Giuseppe Caliceti presenta il suo ultimo libro edito da Rizzoli Racconti di alcune storie dell’autore che pescano dentro le fiabe tradizionali, così come nella vita di ogni giorno, per raccontare un mondo in cui siamo tutti diversi e “il bello è proprio quello”.

3 Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura - Palazzo Scaruffi Via Crispi, 3

› Sala Interna

dalle ore 17.00 alle ore 19.00 per un pubblico di tutte le età

ZOOlibri legge

Gli amici di ZOOlibri si riuniscono ancora una volta per raccontare storie di coccodrilli e di cappelli, di corse e di starnuti.

4 Casa dei Burattini di Otello Sarzi Via del Guazzatoio, 12

ore 17.00 replica ore 19.00 per un pubblico di tutte le età

0/3

Casa dei Burattini di Otello Sarzi Visita animata

A cura dell’èquipe della Casa dei Burattini di Otello Sarzi Max 25 persone Prenotazioni obbligatoria / Per prenotazioni: cell 331 7098958 15


sabato 1 giugno 6 Chiostri di S. Domenico - Istituto Superiore di Studi Musicali di Reggio Emilia e Castelnovo nè Monti Via Dante, 11

› Aula 28, ingresso dal Cortile Istoreco ore 17.00 replica ore 17.30 dai 3 ai 99 anni

0/3

Primi libri e prime note A cura dei lettori volontari NatiperLeggere con interventi musicali degli allievi del corso di Propedeutica Musicale dell’Istituto Superiore di Studi Musicali “A. Peri”, a cura di Gabriele Pini

7 Chiostro della Ghiara Via Guasco, 6

ore 17.30

dai 5 ai 10 anni

Girotondo di fiabe Compagnia Storytelling Raccontamiunastoria di e con Mariella Bertelli musica di Roberta Montisci e Giuditta Santori Spettacolo di storytelling con fiabe dal mondo.

8 Civici Musei Via Spallanzani, 2

› Cortile

ore 17.00 replica ore 18.30 dai 6 ai 99 anni

Le parole non sono tutte uguali 16


Narrazioni a cura dei genitori di Reggionarra 2013

S.E.I. “Il colore del gioco� Scuola Primaria Marco Polo

9 Cortile di Palazzo Ancini Via Farini, 1

ore 17.00 replica ore 18.00

0/3

dai 2 ai 6 anni

La parola che narra Come fanno le lumache ad attaccarsi la casa? Narrazioni a cura dei genitori di Reggionarra 2013

Nido d’Infanzia Panda

Una chiocciola, scoperta nel parco del nido, viene adottata dai bambini e dalle bambine diventando una sorprendente compagna da conoscere e con cui condividere storie ed avventure.

ore 19.30

dai 2 ai 6 anni

0/3

Come un nido tra i rami

Storie da leggere e da toccare per piccolissimi lettori

Alessandra Baschieri e Cristina Busani

di EquiLibri

12 Galleria Parmeggiani Corso Cairoli, 2

ore 17.00 repliche ore 17.30, 18.00, 18.30 dai 3 ai 6 anni

La parola che narra La torre STORIONA

4 17


sabato 1 giugno a cura dei genitori di Reggionarra 2013 4 Narrazioni Scuola dell’infanzia Andersen La Scuola è coinvolta nel Progetto Europeo EDUCA

Una torre ideata e realizzata da bambini e genitori evocherà e svelerà le storie raccontate.

13 Isolato San Rocco dalle ore 17.00 alle ore 21.00 per un pubblico di tutte le età

Disegno live A cura degli studenti dei corsi di Fumetto

e Illustrazione della Scuola Internazionale di Comics

Gli studenti dei corsi di Fumetto e Illustrazione disegneranno per il pubblico. Una bella occasione per tutti i bimbi, ma anche per i loro genitori, per vedere realizzate dal vivo le loro immagini preferite.

14 Istituto Regionale “G. Garibaldi” per i Ciechi Via Franchetti, 7

› Istituto Regionale “G. Garibaldi” per i Ciechi / Aula Magna ore 17.00 replica ore 18.30 dai 6 agli 11 anni

Vedere e guardare non sono la stessa cosa Narrazioni a cura dei genitori di Reggionarra 2013

Atelier pomeridiano della Scuola Primaria San Bartolomeo

› Istituto Regionale “G. Garibaldi” per i Ciechi / Biblioteca ore 17.00 replica ore 18.30 dai 6 agli 11 anni

In piazza: un cortile di racconti 18


Narrazioni a cura dei genitori coordinati da Caterina Lusuardi di Officina Educativa - S.E.I. Freire e Scuola Primaria Zibordi

› Istituto Regionale “G. Garibaldi” per i Ciechi / Biblioteca ore 18.00

dai 7 ai 99 anni

In punta di dita Lettura al buio

A cura di Paola Terranova responsabile Biblioteca G. Garibaldi Max 25 persone

15 Libreria all’Arco via Emilia S. Stefano, 3/D

› Terrazza

ore 18.30

dai 3 ai 99 anni

La Terrazza dei Racconti Paola Ferretti, Officina Educativa

17 Parco Cervi Piazzale Fiume

› Parco Cervi / Parco e Sala Polivalente ore 17.00 replica ore 18.00 dai 3 ai 6 anni

La parola che narra Gli alberi si parlano vicino Narrazioni a cura dei genitori di Reggionarra 2013

Scuola dell’infanzia Anna Frank

Gli alberi, le foglie, le cortecce, il loro odore, le trasformazioni, i piccoli

4 19


sabato 1 giugno

4

abitanti…La loro presenza è parte importante del giardino della nostra scuola. Presenze preziose che incuriosiscono e affascinano i bambini che li interrogano con una sensibilità empatica ed ecologica che appartiene all’infanzia e che la narrazione coltiva ed espande.

› Parco

dalle ore 17.00 dai 3 ai 6 anni

Gioco dell’oca delle piante

Giochiamo assieme al gioco dell’oca delle piante Inventato dai bambini della Scuola dell’infanzia

Anna Frank

› Parco

dalle ore 17.00 dai 3 ai 99 anni

Gli alberi parlanti

Installazione di fiabe da ramo

18 Piazza Fontanesi dalle ore 18.00 alle ore 19.15 replica ore 20.30

0/3

per un pubblico di tutte le età

Circus Colombazzi

OVVERO/NEVERO Saltimbanchi, acrobati, giocolieri, fachiri, mangiafuochi dal 1887 ANZICHENO’

Compagnia Teatrale Fratelli di Taglia di Daniele Dainelli e Giovanni Ferma con Daniele Dainelli, Giovanni Ferma, Boris Betzov Potrebbe essere un giorno qualsiasi della fine dell’ottocento o degli inizi del novecento, potrebbe essere una piazza di qualsiasi piccolo paese o grande città e sarebbe naturale udire Annibale Colombazzi tuonare: “Benvenuti in questa pubblica piazza nel CIRCUS della DISTINTA COMPAGNIA COLOMBAZZI, nevero...”. 20


19 Piazza Frumentaria ore 17.00 replica ore 18.30 dai 6 agli 11 anni

Le chiavi per le porte dell’immaginazione Narrazioni a cura dei genitori di Reggionarra 2013

Scuola Primaria Balletti

La Scuola è coinvolta nel Progetto Europeo EDUCA

20 Piazza Martiri del 7 luglio ore 17.00 repliche ore 18.00, 19.00, 21.00 dai 5 ai 99 anni

Cabine Telefoniche Letterarie

Ascolti di brani tratti dalla letteratura narrativa e dalla poesia

Compagnia teatrale TEATROMAGRO

1. Inserire una moneta (qualsiasi) nell’apposita fessura; 2. Infilare un dito (qualsiasi) nel foro corrispondente alla copertina del libro selezionato; 3. Sganciare la cornetta e portarla a un orecchio (qualsiasi) 4. Ascoltare un brano (o trama o commento...) del libro selezionato (dai 2 ai 5 minuti)

dalle ore 18.00 alle 20.00

0/3

per un pubblico di tutte le età

Regalastorie

Narrazioni a cura dei genitori di Reggionarra

A spasso per la Piazza i genitori di Reggionarra saranno pronti ad incantarci con una fiaba.

21


sabato 1 giugno 21 Piazza Prampolini dalle ore 18.00 alle ore 20.00 per un pubblico di tutte le etĂ 

0/3

Regalastorie

Narrazioni a cura dei genitori di Reggionarra

A spasso per la Piazza i genitori di Reggionarra saranno pronti ad incantarci con una fiaba.

dalle ore 11.00

Punto Info Reggionarra Nella giornata in Piazza Prampolini sarĂ  possibile incontrare la famiglia di topolini intenditori di Parmareggio: Emiliano, Ersilia e il piccolo Enzino

22 Piazza San Giovanni ore 9.30 repliche ore 11.00 e 17.45 dai 5 ai 99 anni

La piazza degli inventastorie A cura degli educatori del Centro di Ricerca

di Officina Educativa

ore 17.00 replica ore 18.30 dai 3 ai 6 anni

La parola che narra 22


Anche i dinosauri hanno paura?

La fantasia è quello che al mondo c’è, ma di un altro colore

Narrazioni a cura dei genitori di Reggionarra 2013

Scuola dell’infanzia XXV Aprile

23 Sede della Questura Via Caduti per Servizio, angolo Via Dante

› Chiostro dell’Ulivo

ore 10.30 replica ore 12.00 dai 6 agli 11 anni

Sulle tracce delle storie Fiabe per giovani investigatori

Paola Odorico, assistente capo della Polizia di Stato Roberto Esposito, collaboratore tecnico della Polizia di Stato

24 Spazio Gerra ingresso Viale Allegri

› Cortile

dalle ore 19.00 alle ore 20.00 replica ore 21.00 dai 5 ai 99 anni

FIABE, FIABE FILANTI! Compagnia Arrivano dal Mare! Di e con il Fulèsta, Sergio Diotti Musica dal vivo Pepe Medri In questo spettacolo si alternano con ritmo veloce fiabe della tradizione romagnola, filastrocche, novelle, fiabe a catena partecipate, storie dove il mondo va all’incontrario, in un susseguirsi di sorprese e di divertimento.

23


sabato 1 giugno 25 Teatro Valli Piazza Martiri 7 Luglio, 7

dalle ore 19.00 alle ore 22.30 durata 1 ora - ingressi ogni 30 minuti dai 5 ai 99 anni

L’Alveare delle storie

ideazione e regia di Monica Morini e Bernardino Bonzani drammaturgia sonora Antonella Talamonti con i narratori selezionati del Bando giovani 2013, laboratorio permanente Teatro dell’Orsa,

genitori di Reggionarra

Nel Teatro i palchi si fanno culla di fiabe incantate. Per ogni palco un narratore tesse parole venute da lontano a una manciata di spettatori. Uno spazio rovesciato, un luogo magico e segreto, che accoglie grandi e bambini. I doni delle storie si possono sussurrare e hanno il sapore del miele. I palchi sono tanti, le parole vibrano insieme. Un alveare che ronza di storie. A dar voce a filastrocche antiche come il tempo e fiabe che hanno camminato il mondo più di venti narratori guidati da Monica Morini, Bernardino Bonzani, Antonella Talamonti. Costo dello spettacolo: adulti € 8 / bambini € 4 (fino a 12 anni) Per acquistare i biglietti: Biglietteria ITEATRI, mar e mer 16,00 - 19,00; ven 10,00 - 19,00; sab 10,00 - 13,00 e 16,00 - 19,00 oppure online: www.iteatri.re.it (commissione di servizio 8% IVA inclusa per ogni biglietto). Per ogni transazione è obbligatorio l’acquisto di almeno un biglietto adulti Non si effettuano prenotazioni telefoniche I bambini devono essere accompagnati da almeno un adulto. La distribuzione nei palchi sarà effettuata dalla Biglietteria, a seconda delle disponibilità rimaste. I palchi possono ospitare gruppi da 6 persone. Invitiamo, chi vuole venire in gruppo, ad acquistare i biglietti contemporaneamente Per informazioni: tel 0522 458811 Prevendita da martedì 14 maggio 24


26 Università degli Studi di Modena e Reggio E. Viale Allegri, 15

› Cortile

ore 17.00 replica ore 18.00 dai 2 ai 6 anni

0/3

La parola che narra La luna profuma di stelle e di foglie Narrazioni a cura dei genitori di Reggionarra 2013

Nido d’infanzia Sole

Luna e stelle, impalpabili ma reali, lontane ma frequenti nel linguaggio comune, affascinano e interrogano i bambini che le indagano attribuendo loro profumi, colori, vita; mischiando esperienze reali e desiderate.

ore 19.30

dai 3 ai 6 anni

0/3

Il leone e il topolino

Compagnia Storytelling Raccontamiunastoria di e con Mariella Bertelli, cantastorie italo-canadese musica di Roberta Montisci e Giuditta Santori Spettacolo di storytelling e musica interattivo per bambini dai 3 anni. Una rivisitazione moderna dell’antica fiaba di Esopo, dove tutti i bambini presenti sono coinvolti a suonare piccoli strumenti e a danzare, partecipando nel racconto. Max 25 persone

25


26


27


28


PROGRAMMA domenica 2 giugno


domenica 2 giugno 1 Arcispedale Santa Maria Nuova viale Risorgimento, 80

› Ludoteca Reparto di Pediatria

dalle ore 16.00 alle ore 18.00

Radio Lab: una storia in diretta A cura di Casina dei Bimbi e Radio Dinamo - un progetto di Dinamo Camp, Radio Dj e Telecom Italia

2 Biblioteca Panizzi via Farini, 3

› Biblioteca Panizzi / Sala Sol Lewitt dalle ore 10.00 alle ore 13.00 dai 4 ai 99 anni

Mostra “In forma di libro/Se gli adulti adottano i libri dei bambini”. Bao’bab A cura di Giuseppe Caliceti e Giovanna Scarabelli

› Biblioteca Panizzi / Cortile dalle ore 10.30 dai 3 anni

Minibombo. Storie con i baffi e giochi a colori Con Silvia Borando, Lorenzo Clerici e Chiara Vignocchi Letture e attività insieme alla casa editrice Minibombo per bambini e famiglie.

30

0/3


› Biblioteca Panizzi / Sala Emeroteca ore 11.00

0/3

dai 2 anni

Io mi mangio la luna Spettacolo di teatro di figura

Compagnia del Teatrino dell’Invenzione realizzato da Bettino Trevisan in collaborazione con l’Associazione Lughené Scenografie di Alberto Zoina e Anna Di Lena Musiche originali di Alberto Zoina

› Biblioteca Panizzi / Sala Sol Lewitt ore 11.30

dai 4 ai 10 anni

Visita alla mostra e laboratorio per creare insieme A cura di Giovanna Scarabelli e Silvia Morini con la collaborazione dei volontari della Leva Giovani e di Remida Prenotazione obbligatoria Per prenotazioni: tel 0522 456084 (reception biblioteca)

4 Casa dei Burattini di Otello Sarzi Via del Guazzatoio, 12

ore 17.00 replica ore 19.00

0/3

per un pubblico di tutte le età

Casa dei Burattini di Otello Sarzi Visita animata

A cura dell’èquipe della Casa dei Burattini di Otello Sarzi Max 25 persone Prenotazione obbligatoria Per prenotazioni: cell 331 7098958 31


domenica 2 giugno 5 Centro Internazionale Loris Malaguzzi Via Bligny, 1/A

› Centro Internazionale Loris Malaguzzi / Cortile dalle ore 9.00 alle ore 14.00

Mercato della Terra

in collaborazione con Pause - Atelier dei Sapori I Mercati della Terra sono mercati contadini creati secondo linee guida Slow Food. Mercati gestiti collettivamente, sono luoghi di incontro dove i produttori locali presentano prodotti di qualità direttamente ai consumatori, a prezzi giusti e garantendo metodi di produzione sostenibile per l’ambiente.

› Centro Internazionale Loris Malaguzzi / Cortile dalle ore 9.00 alle ore 14.00 per un pubblico di tutte le età

Primavera con le erbe spontanee Conversazione e laboratorio a cura del Prof. Emanuele Amari

› Centro Internazionale Loris Malaguzzi / Cortile dalle ore 9.00 alle ore 14.00 per un pubblico di tutte le età

La sostenibilità a Reggio Emilia Buone pratiche raccontate da chi le fa

A cura dei genitori del GAS (Gruppo di Acquisto Solidale) Iqbal Masih, in collaborazione con Pause-Atelier dei Sapori

Incontri e scambi di esperienze sui temi dell’economia sostenibile e del consumo critico in città e presentazione di una selezione di prodotti.

› Centro Internazionale Loris Malaguzzi / › Ristorante Pause - Atelier dei Sapori dalle ore 10.30 alle ore 12.00 32


dai 3 ai 10 anni

Atelier cittadini Atelier I linguaggi del cibo

Belli, profumati e buoni da mangiare: cucinare fiori ed erbe

Progetto ideato e realizzato da cuoche e chef Marzia Anceschi, Dalila Davoli, Edera Gualmini in collaborazione con Paola Cavazzoni e Benedetta Barbantini Atelier rivolti a bambini e genitori Due gruppi in contemporanea con max 30 persone per gruppo Costo: adulti € 8 / bambini € 4 Per iscriversi: www.reggiochildren.it È attiva solo l’iscrizione con pagamento anticipato obbligatorio on line

› Centro Internazionale Loris Malaguzzi / › Auditorium Annamaria e Marco Gerra ore 11.00

dai 14 ai 99 anni

Narrazione e televisione di e con Gabriele Vacis

Regista, drammaturgo, autore televisivo e cinematografico

› Centro Internazionale Loris Malaguzzi / PLAY + ore 11.00 da 0 a 3 anni

0/3

Filastrocche della nonna

Spettacolo di rime e ritmo interattivo

Compagnia Storytelling Raccontamiunastoria di e con Mariella Bertelli cantastorie italo-canadese

Attività di storytelling interattiva sia in lingua inglese che italiana.

33


domenica 2 giugno › Centro Internazionale Loris Malaguzzi / › Ristorante Pause - Atelier dei Sapori dalle ore 13.00 alle ore 14.30

Pranzo a Pause - Atelier dei Sapori Nella giornata è in funzione il nuovo ristorante Pause - Atelier dei Sapori. I partecipanti possono comporre il proprio pranzo con i prodotti del Mercato della Terra - Slow Food.

› Centro Internazionale Loris Malaguzzi / Atelier Raggio di Luce dalle ore 16.00 alle ore 17.00 replica ore 17.30 da 0 a 99 anni

0/3

Atelier cittadini Atelier Raggio di Luce A cura di Barbara Turturro e Sara Bonaventura atelieriste del Centro Internazionale Loris Malaguzzi Bambini, ragazzi e famiglie possono esplorare e divertirsi, sperimentando il piacere di indagare fenomeni luminosi conosciuti o imprevisti. Max 25 persone Costo: adulti € 8 / bambini € 4 - Per bambini sotto l’anno di età l’Atelier è gratuito Per iscriversi: www.reggiochildren.it È attiva solo l’iscrizione con pagamento anticipato obbligatorio on line

› Centro Internazionale Loris Malaguzzi / Atelier tra Matericità e Digitale

dalle ore 16.00 alle 17.00 replica ore 17.30 da 4 a 99 anni

Atelier cittadini Atelier tra Matericità e Digitale A cura di Marco Monica e Pier Giorgio Storti atelieristi del Centro Internazionale Loris Malaguzzi Un invito a scoprire possibili incontri tra matericità e strumenti digitali 34


e a esplorare le zone di confine tra ottica e scenografia, grafica e tridimensionalità, costruttività reale e immateriale. Max 15 persone Costo: adulti € 8 / bambini € 4 Per iscriversi: www.reggiochildren.it È attiva solo l’iscrizione con pagamento anticipato obbligatorio on line

› Centro Internazionale Loris Malaguzzi / Ristorante Pause - Atelier dei Sapori

dalle ore 16.00 alle ore 17.30

dai 5 ai 10 anni accompagnati da un genitore

Atelier cittadini Impastastorie

Un intreccio tra narrazione e preparazione del pane

Progetto ideato e realizzato da Gian Mauro Bilotta e Barbara Bonomo Il cibo che mangiamo diventa parte di noi e del nostro essere fisico, cosi come le storie entrano in noi e si impastano alla nostra esperienza di vita, come ingredienti vitali per l’anima. Max 12 bambini con 12 adulti Costo: adulti € 8 / bambini € 4 Per iscriversi: www.reggiochildren.it È attiva solo l’iscrizione con pagamento anticipato obbligatorio on line

7 Chiostro della Ghiara Via Guasco, 6

ore 11.00

dai 2 ai 6 anni

0/3

Come un nido tra i rami

Storie da leggere e da toccare per piccolissimi lettori

Alessandra Baschieri e Cristina Busani di EquiLibri 35


domenica 2 giugno › Chiostro della Ghiara ore 17.30

dai 5 ai 99 anni

C’era una volta un re… no! C’era una volta una principessa

Narrazione di e con Monica Morini Musica dal vivo Fabio Bonvicini, organetto, piva, flauti Storie di principesse cacciate per avere parlato al momento sbagliato, di fanciulle da conquistare semplicemente con un prezioso dono o di regine del proprio destino che non hanno bisogno di castelli per sentirsi preziose.

9 Cortile di Palazzo Ancini Via Farini, 1

dalle ore 17.30 dai 5 ai 99 anni

Storie in cammino I narratori selezionati del bando giovani 2013 raccontano

10 Fonderia - Fondazione Nazionale della Danza Aterballetto Via della Costituzione, 39

ore 11.00

per un pubblico di tutte le età

Lo Schiaccianoci e il nostro tempo Spettacolo dell’Orchestra Giovanile dei bambini 9/11 anni dell’Istituto Superiore di Studi Musicali di Reggio Emilia e Castelnovo ne’ Monti - Direzione musicale di Irene Bonfrisco e Gabrielangela Spaggiari - Regia di Roberto Neulichedl 36


La suite tratta dal Balletto Schiaccianoci, realizzata in forma di “concertoteatro”, vede affiancare alla partitura orchestrale essenziali elementi scenici (visivi, gestuali e sonori) attraverso i quali si dipana la drammaturgia di un “racconto” fatto di pensieri sul tempo. Un tempo molto musicale (certo), ma che talvolta è anche un tempo che manca, che mette fretta o che...fa i capricci... La musica vissuta come una macchina del tempo e che permetterà di incontrare, forse, anche lo Schiaccianoci.

11 Galleria Commerciali I Petali Piazzale Atleti Azzurri d’Italia, 5 - Zona Stadio

ore 17.00 repliche ore 18.00, 19.00 dai 3 ai 99 anni

Mega Ball Teatro Lunatico Un’animazione originale dove bambini e adulti possono provare a camminare all’interno di una Mega Ball.

16 Negozio Coin Via Emilia San Pietro, 14

› Zona Piazzetta del Pesce ore 11.30 replica 17.00 dagli 5 ai 99 anni

Io sono bellissima!

Streghe regine...e regine stregate

Lettura musicata con Maria Antonietta Centoducati Musica dal vivo Ovidio Bigi, pianoforte

37


domenica 2 giugno 17 Parco Cervi Piazzale Fiume

ore 11.00 replica 17.30 dagli 8 ai 99 anni

La Voce del Noce

Incontro-racconto di storie e figure di alberi, foglie e piccoli segreti

Di e con Annamaria Gozzi e Giorgia Ponticelli

18 Piazza Fontanesi dalle ore 11.00 alle ore 12.00 dai 6 ai 99 anni

Robin Hood

La storia di Roberto di Legno che colpiva sempre nel segno

ARMAMAXA teatro / Coop. Archelia di e con Enrico Messina, Giuseppe Ciciriello regia Micaela Sapienza C’era una volta un famoso bandito che si sforzò di diventare qualcos’altro… e un bambino che decise di salire sugli alberi per sottrarsi alle ingiuste leggi del mondo dei grandi e guardare il mondo da lassù, stringerlo tra l’indice e il pollice della sua mano, metterselo in tasca e portarselo via.

20 Piazza Martiri del 7 luglio ore 10.30 repliche ore 17.00, 18.00 dai 5 ai 99 anni

Cabine Telefoniche Letterarie

Ascolti di brani tratti dalla letteratura narrativa e dalla poesia

Compagnia teatrale TEATROMAGRO 38


1. Inserire una moneta (qualsiasi) nell’apposita fessura; 2. Infilare un dito (qualsiasi) nel foro corrispondente alla copertina del libro selezionato; 3. Sganciare la cornetta e portarla a un orecchio (qualsiasi); 4. Ascoltare un brano (o trama o commento...) del libro selezionato (dai 2 ai 5 minuti)

21 Piazza Prampolini dalle ore 18.30

› da Piazza Prampolini a Piazza Martiri del 7 Luglio per un pubblico di tutte le età

Fiesta

Spettacolo-parata per attori, trampoli e maschere

TEATRO DUE MONDI con Denis Campitelli, Monica Camporesi, Tanja Horstmann, Angela Pezzi, Maria Regosa, Andrea Valdinocci, Renato Valmori scene e costumi Maria Donata Papadia, testo e regia Alberto Grilli Fiesta è uno spettacolo itinerante che trasforma le strade in una festa di ambiente sudamericano. Ritmi di tamburi, personaggi alti tre metri con volti di cartapesta, colorati costumi, bandiere e fischietti, fuochi… FIESTA si avvicina, la gente si prepara a seguire la allegra e fantasiosa parata.

dalle ore 11.00

Punto Info Reggionarra 24 Spazio Gerra ingresso Viale Allegri

ore 17.00

dai 5 ai 99 anni

4 39


domenica 2 giugno › Cortile Spazio Gerra 4 FIABE, FIABE FILANTI!

Compagnia Arrivano dal Mare! Di e con il Fulèsta, Sergio Diotti Musica dal vivo Pepe Medri In questo spettacolo si alternano con ritmo veloce fiabe della tradizione romagnola, filastrocche, novelle, fiabe a catena partecipate, storie dove il mondo va all’incontrario, in un susseguirsi di sorprese e di divertimento.

Fotografia Europea Il 2 giugno Festa della Repubblica le mostre di Fotografia Europea 2013 sono gratuite per i residenti del Comune di Reggio Emilia. Per visionare l’elenco delle mostre:

www.fotografiaeuropea.it

scopriReggio

“caccia ai tesori del centro storico”

Bambine e bambini fotoreporter per un giorno: risolvi gli indovinelli e scatta le foto! Le tue immagini sulla pagina facebook.com/IatReggioEmilia Per maggiori informazioni e per il ritiro del “Kit scopriReggio”:

IAT- Informazione Accoglienza Turistica

via Farini, 1/a tel 0522 451152 - iat@municipio.re.it 40


intorno a reggionarra Casa protetta Le Mimose Via Guinizelli, 35

Giovedì 30 maggio, ore 10.30 dai 6 agli 11 anni

I racconti dei nonni Ospiti della casa protetta Villa le Mimose

Racconti di vita vissuta degli ospiti della Casa di Villa “Le Mimose”. Frammenti della loro gioventù: marachelle, viaggi, matrimoni e altri racconti. Riservato Scuola primaria Italo Calvino

41


RITIRO E VENDITA USATO PER BAMBINI 0-12 ANNI Via Papa Giovanni XXIII, 36/A 42122 Reggio Emilia Tel. 340-15.99.410 e-mail: girotondo.re@gmail.com www.girotondo-re.com girotondore

42


43


44


45


46


REGGIONARRA 2013 accoglienza


48


reggionarra con gusto Per far festa insieme numerosi locali del centro storico partecipano all’evento e offrono una gratuità ad un bambino (fino a 10 anni) per famiglia: › ristoranti, pizzerie e brasserie: un primo piatto o una baby pizza › caffetterie, pasticcerie, yogurterie: una pasta o un succo o una coppetta di yogurt

Contrassegnati in ARANCIONE si segnalano inoltre i locali che aderiscono al progetto Reggio Emilia Città dei Cento Linguaggi dedicato all’accoglienza di famiglie e bambini. Il progetto è promosso dal Comune di Reggio Emilia, Reggio Children e Istituzione Scuole e Nidi d’Infanzia.

Ristoranti, Pizzerie e Brasserie

A MANGIARE - Viale Monte Grappa, 3/a - tel 0522 433600 AL CHIOSTRO DELLA GHIARA - Via Guasco, 6 - tel 0522 452323 BOTTE GAIA - Piazza Fontanesi, 10/a-b - tel 0522 420932 BRASSERIE DES AMIS - Via Toschi, 42/a - tel 0522 451131 CADAUNO - Via Squadroni, 12 - tel 0522 431530 CANTINA DELLA TORRE - Via Della Torre, 2/b - cell 347 1238110 CAFFE’ ARTI E MESTIERI - Via Emilia San Pietro, 14 - tel 0522 432202 CONDOR - Via Spallanzani, 3 - tel 0522 437937 GIARDINO - Via Ariosto, 5 - tel 0522 439784 I MALAVOGLIA - Via Del Carbone, 4/d - tel 0522 452074 L’ANGELO - Via Secchi, 17 - tel 0522 432805 PICCOLA PIEDIGROTTA RIST. PIZZERIA - P.zza XXV Aprile, 1 tel 0522 434922 PIZZERIA MITICA - Via San Giuseppe, 9/a-b - tel 0522 406052 RISTORANTE DELLE NOTARIE - Via Aschieri, 4 - tel 0522 453700 TRATTORIA LA MORINA - Corso Garibaldi, 24/d - tel 0522 431140 TRATTORIA SIPARIO - Viale Allegri, 1/a - tel 0522 436758

Caffetterie e Pasticcerie, Yogurterie

ARMANDO’S DELIZIE CREATIVE - Via Farini, 4/b - tel 346 2188842 BAR DUOMO - P.zza Prampolini, 5/h - cell 349 6291778 BAR SAN CARLO - Via Ponte Besolario, 8/b - tel 0522 455746 CAFFE’ DEL TORRAZZO - Via Fornaciari, 11/b - tel 0522 437281 HORTUS c/o Centro Sociale Catomes Tot - via Panciroli, 12 - tel 0522 451839 PASTICCERIA LIGABUE - Via Emilia San Pietro, 45 - tel 0522 439947 49


50


la farmacia amica dei bambini Tutte le Farmacie Comunali di Reggio Emilia aderiscono al progetto Reggio Emilia Città dei Cento Linguaggi, un progetto che nasce dalla convinzione che far stare bene i bambini in città significa far stare bene tutti. Un luogo accogliente per un bambino è infatti un luogo accogliente per le persone.

Farmacie del Centro Storico Farmacia Centrale, Piazza Prampolini, 3-3/A-3/B

Orario: 8-20/Aperto tutti i giorni, domeniche comprese

Servizi offerti:

Spazio allattamento, Spazio per il cambio, Spazio per la pesatura, Spazio per il gioco e l’attesa, Spazio ascolto/consulenza, Reparto infanzia specializzato, Spazio incontri di gruppo/consulenze personalizzate con operatori specializzati (si prega di consultare il calendario delle attività presente in farmacia), Disponibilità di opuscoli informativi di educazione sanitaria sulla salute dei bambini.

Farmacia della Via Emilia, Via Emilia S. Pietro, 12/c

Orario: 8.45-12.45 - 15.30-19.30/Giorni di chiusura: dom e giov

Servizi offerti:

Spazio allattamento, Disponibilità di opuscoli informativi di educazione sanitaria sulla salute dei bambini, Spazio per il gioco e l’attesa.

Farmacia Porta Castello, Via L. Ariosto, 30/A Orario: 8.45-12.45 - 15.30-19.30/Giorni di chiusura: dom e lun Servizi offerti:

Spazio allattamento, Spazio per la pesatura, Disponibilità di opuscoli informativi di educazione sanitaria sulla salute dei bambini.

Farmacia del Parco, Via Pansa, 53/G Aperto 24/h, tutti i giorni, domeniche comprese Servizi offerti:

Spazio allattamento, Spazio per il cambio, Spazio per la pesatura, Spazio per il gioco e l’attesa, Disponibilità di opuscoli informativi di educazione sanitaria sulla salute dei bambini.

Farmacia Gattaglio, Viale Timavo, 35 c/o Centro Comm. Esselunga Orario: 8.30-20.30/Giorno di chiusura: dom Servizi offerti:

Spazio allattamento, Disponibilità di opuscoli informativi di educazione sanitaria sulla salute dei bambini, Spazio per il gioco e l’attesa. 51


infocittĂ  Punto Info Reggionarra

Piazza Prampolini aperto sabato 1 giugno e domenica 2 giugno dalle 11.00

Informazioni turistiche

IAT - Informazione Accoglienza Turistica Via Farini, 1/a - tel 0522 451152 www.municipio.re.it/turismo iat@municipio.re.it aperto con i seguenti orari: sabato 1 giugno 8.30-13.00 /14.30-18.00 domenica 2 giugno 9.00-12.00

Dove parcheggiare auto e biciclette


Parcheggio biciclette custodito gratuito

a cura dell’associazione Fiab Tuttinbici c/o portico a fianco della Galleria Parmeggiani Sabato 1 giugno, Orario: 10.00 - 13.15 / 16.30 - 21.30

Per l’edizione 2013 di Reggionarra si propone questo nuovo servizio per agevolare l’utilizzo della bicicletta in centro storico.

Legenda Zona a Traffico Limitato: accesso e sosta consentita solo agli autorizzati Varchi di accesso ZTL con telecamera Transito consentito via Emilia Santo Stefano, Corso Garibaldi e via Ariosto (ingresso da Porta Santo Stefano) Parcheggi a pagamento dal lunedì al sabato 1,00 €/h (gratuiti dalle 13.00 alle 15.00), sosta gratuita 15 min Parcheggi a pagamento dal lunedì al sabato 1,00 €/h (gratuiti dalle 13.00 alle 15.00), sosta gratuita 15 min Parcheggi a pagamento dal lunedì al sabato 0,50 €/h (gratuiti dalle 13.00 alle 15.00 e tutti i mercoledì pomeriggio), sosta gratuita 30 min

P Parcheggio Zucchi: aperto tutti i giorni 24 h/24 1,50 €/h

(con un massimo di 6 € per le 24 ore), sosta gratuita 15 min Parcheggio Marconi: aperto tutti i giorni 24 h/24 1,00 €/h, sosta gratuita 30 min Parcheggio Ex Gasometro: aperto tutti i giorni 24 h/24 0,50 €/h, sosta gratuita 30 min

P

Parcheggi a rotazione: a pagamento dal lunedì al sabato 1,00 €/h (gratuiti dalle 13.00 alle 15.00 e festivi), sosta gratuita 15 min

P Parcheggi scambiatori gratuiti (servizio Minibù gratuito se muniti di ticket del parcheggio)

E G

Minibù Parcheggio Volo

H

Minibù Stadio Giglio

Parcheggio Polveriera/p.le Funakoshi

Minibù Parcheggio ex-Foro Boario Conad Le Querce

Parcheggio via Cecati -

Pronto Soccorso Radiologia S.M.N. 53


54


SERRI

55


56


REGGIONARRA 2013 Crediti


reggionarra 2013 – crediti Da un’idea di Sergio Spaggiari, pedagogista, direttore Scuole e Nidi d’infanzia del Comune di Reggio Emilia dal 1986 al 2009

Promotori Comune di Reggio Emilia Scuole e Nidi d’Infanzia - Istituzione del Comune di Reggio Emilia Centro Internazionale Loris Malaguzzi Fondazione I Teatri di Reggio Emilia In collaborazione con

Officina Educativa Biblioteca Panizzi e decentrate Istituto superiore di studi musicali “Achille Peri” Fondazione Reggio Children - Centro Loris Malaguzzi Reggio Children

Con il contributo di

Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura

Con il patrocinio di

Regione Emilia-Romagna Reggionarra 2013 è azione pilota del progetto EDUCA, progetto europeo finanziato dall’Unione Europea

Ideazione e coordinamento a cura di

Paola Cagliari - Scuole e Nidi d’Infanzia - Istituzione del Comune di Reggio Emilia Antonia Monticelli, Antonio Tinti - Scuole e Nidi d’Infanzia - Istituzione del Comune di Reggio Emilia/Laboratorio Teatrale Gianni Rodari Elena Edgarda Davoli, Elena Marchesi, Silvia Bonezzi - Comune di Reggio Emilia/Politiche per lo Sviluppo Economico Enrica Simonini - Biblioteca Panizzi e decentrate Paola Ferretti, Eugenio Paterlini - Officina Educativa Barbara Donnici - Fondazione Reggio Children - Centro Loris Malaguzzi Sara Porpora, Paola Riccò - Reggio Children Marianna Roscelli - Reggio nel Mondo Sergio Spaggiari - consulente pedagogista

Direzione artistica e laboratori di narrazione Monica Morini - Teatro dell’Orsa 58


Formazione e Stage - Giovani Narratori

Bernardino Bonzani, Monica Morini - Teatro dell’Orsa Antonella Talamonti - formatrice, insegnante, vocalista

Progetti didattici

A cura degli atelieristi, insegnanti, pedagogisti di Nidi d’infanzia Panda e Sole, Scuole dell’infanzia Anna Frank, Andersen e XXV Aprile Scuole primarie Balletti, San Bartolomeo, Zibordi, Marco Polo S.E.I. Il colore del Gioco, S.E.I. P. Freire, Atelier pomeridiano della Scuola Primaria San Bartolomeo, Centro di ricerca Officina Educativa Tiziana Filippini, Deanna Margini, Mirella Ruozzi, Paola Strozzi Scuole e Nidi d’Infanzia - Istituzione del Comune di Reggio Emilia Anna Aloi, Sofia Acerbi, Laura Bertanti, Mitia Davoli, Paola Ferretti, Debora Iori, Caterina Lusuardi, Clara Tamagnini - Officina Educativa Antonia Monticelli, Antonio Tinti - Scuole e Nidi d’Infanzia - Istituzione del Comune di Reggio Emilia/Laboratorio Teatrale Gianni Rodari Giovanna Scarabelli, Silvia Morini - Biblioteca Panizzi e decentrate Bao’bab In collaborazione con Cooperativa Solidarietà 90 e Reggiana Educatori

Organizzazione Volontari

Silvia Bonezzi, Daniela Lasagni - Comune di Reggio Emilia/Politiche per lo Sviluppo Economico Gigliola Fusari - Fondazione Reggio Children - Centro Loris Malaguzzi Maria Livia Violi, Gianluca Romersa - Leva Giovani - Officina Educativa Sebastiano Milazzo - Comune di Reggio Emilia/Servizio Decentramento e Partecipazione Giulio Serri - Comune di Reggio Emilia/Servizio Comunicazione Relazioni Esterne e Marketing

Logistica Francesca Monti, Filippo Franceschini - Comune di Reggio Emilia/U.d.P. Progetti Speciali Antonia Monticelli - Scuole e Nidi d’Infanzia - Istituzione del Comune di Reggio Emilia/Laboratorio Teatrale Gianni Rodari Marianna Roscelli - Reggio nel Mondo 59


reggionarra 2013 – crediti Sponsor Chiara Piacentini - Comune di Reggio Emilia/Gabinetto del Sindaco Grazia Filippi - Comune di Reggio Emilia/Servizio Comunicazione Relazioni Esterne e Marketing Elena Marchesi - Comune di Reggio Emilia/Politiche per lo Sviluppo Economico Erica Iotti - Scuole e Nidi d’Infanzia - Istituzione del Comune di Reggio Emilia

Comunicazione Elena Marchesi - Comune di Reggio Emilia/Politiche per lo Sviluppo Economico Nicoletta Levi, Maria Cecilia Bizzarri - Comune di Reggio Emilia/Servizio Comunicazione Relazioni Esterne e Marketing Paola Gasparoli, Gianluca Grassi, Serena Mallozzi, Francesca Severini Reggio Children Roberta Vignali, Fabio Lucenti, Sara De Poi, Daniela Iotti, Mirella Ruozzi Scuole e Nidi d’Infanzia - Istituzione del Comune di Reggio Emilia Antonia Monticelli - Scuole e Nidi d’Infanzia - Istituzione del Comune di Reggio Emilia/Laboratorio Teatrale Gianni Rodari

Sito Internet Fabio Lucenti - Scuole e Nidi d’Infanzia - Istituzione del Comune di Reggio Emilia/ Centro Documentazione e Ricerca Educativa Gianluca Grassi, Serena Mallozzi - Reggio Children Progetto di immagine coordinata Rolando Baldini, Vania Vecchi - Reggio Children

Ufficio Stampa Francesca Severini - Reggio Children Mario Gobbi - Comune di Reggio Emilia/Ufficio stampa

60


Info www.reggionarra.it reggionarra@municipio.re.it

Si ringraziano per la collaborazione

Arcispedale Santa Maria Nuova Associazione Culturale Pediatri Biblioteca dell’Istituto Regionale G. Garibaldi per i Ciechi Casa Editirice Zoolibri Casina dei Bimbi Fondazione Nazionale della Danza Aterballetto Istituto Superiore di Studi Musicali di Reggio Emilia e Castelnovo ne’ Monti Istituto di Istruzione Superiore Blaise Pascal Libreria all’Arco Liceo Classico Scientifico Ariosto Spallanzani Nati per leggere Scuola Internazionale di Comics Student’s Hostel della Ghiara Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia Si ringraziano inoltre le Associazioni ed i singoli cittadini che a titolo di volontariato partecipano a questa edizione di Reggionarra: i genitori di Reggionarra i volontari della Fondazione Reggio Children - Centro Loris Malaguzzi la Leva Giovani l’Associazione Studentesca UNILIFE i volontari di “Anche Tu per esempio”

61


reggionarra Carpineti

ne’monti

9 giugno / dalle ore 15.30

Ligonchio

21 luglio / dalle ore 15.00

Castelnovo ne’ Monti 26 luglio / dalle ore 20.30 A cura di

In collaborazione con Associazione Culturale 5T, Comuni di Carpineti, Ligonchio, Castelnovo ne’ Monti, Parco Nazionale dell’Appennino Tosco-Emiliano, Di Onda in Onda - Atelier delle Acque e delle Energie, Associazione Amici dell’Atelier Di onda in Onda www.casinadeibimbi.org


grazie a... main sponsor

sponsor

media partner

sponsor tecnici


BALDINI/VECCHI

reggionarra Segui Reggionarra su:

www.reggionarra.it


Reggionarra 2013