Page 7

e minacciare e prendere a calci quasi tutti i mobili. Un’altra ora così non la volevo, perlomeno non adesso, perché avevo bisogno di sdraiarmi e pensare a tutto quello che era successo quel giorno. Avevo bisogno, con un’urgenza assurda, di organizzarmi internamente, preparandomi all’arrivo di un nuovo abitante in quella casa. Se il ritmo dei rumori fosse proseguito come di solito, ora avrebbe dovuto cenare finendo la bottiglia di birra, per poi aprirne un’altra e crollare sul divano. A quel punto sarei stata in salvo. Non succedeva mai niente dopo che si era buttato sul divano a guardare la televisione. Ma i suoi passi diretti verso la mia camera mi fecero gelare tutto dentro. Pensieri, desideri, emozioni. Tutto rimase immobile, in attesa. In attesa della sentenza che conoscevo in anticipo. In attesa come quelli che conoscono già il loro destino, molto prima che gli si riveli. La porta della camera si aprì di colpo e comparve lui, con le labbra ancora umide di birra, una bottiglia mezza vuota e lo sguardo torvo e arrossato: «Allora, è stato bello vedere tuo fratello?» Tutto mi aspettavo, tranne quello. «Hai comprato le cose che ha chiesto tua madre?» «Sì, sono passata in farmacia e…» «Meno male. Voglio che tutto sia impeccabile quando domani arriveranno. Faremo finta che sia una specie di reinizio, d’accordo?» «Reinizio?» «Sì, non sei tu quella che passa la vita incollata ai libri? Non hai mai letto questa parola? Re-i-ni-zio!!!» Oltre a essere torvo e arrossato, il suo sguardo ora aveva assunto anche un’espressione rabbiosa, e io mi irrigidii, tentando di trovare la risposta perfetta. «So cosa vuol dire, certo che lo so. D’accordo, papà. Domani sarà tutto impeccabile, promesso.»

Viaggio al termine del cuore  

Viaggio al termine del cuore di Ana Casaca è molto più di una storia d’amore commovente; è la ricostruzione, ispirata a una storia vera, di...

Viaggio al termine del cuore  

Viaggio al termine del cuore di Ana Casaca è molto più di una storia d’amore commovente; è la ricostruzione, ispirata a una storia vera, di...

Advertisement