Page 1


IN COPERTINA

Bentley Specialist

| 23


Bentley for ever Grazie a Romeo Ferraris torna un servizio post-vendita d’eccellenza per i clienti della Casa inglese. Una divisione dell’azienda milanese, divenuta recentemente Bentley Specialist, viene infatti totalmente asservita alle vetture britanniche di Alex J. Ferguson | fotografie di Studio B12

| 24


IN COPERTINA

Bentley Specialist

I

proprietari di automobili Bentley possono contare su un nuovo punto di riferimento in Italia: Romeo Ferraris. Il preparatore milanese, che dal 2014 ha ottenuto lo status di Costruttore dopo aver omologato per l’impiego stradale il Cinquone, amplia quindi il suo raggio d’azione e va a soddisfare un’esigenza particolarmente sentita non solo dalla clientela Bentley di Milano e del Nord Italia, ma di tutta la penisola, rimasta priva di un punto di assistenza per le proprie vetture dopo le note vicissitudini societarie e legali che hanno colpito i due precedenti importatori della Casa inglese. Con la nuova identità di Bentley Specialist, Romeo Ferraris punta perciò a soddisfare un’autentica necessità per quei clienti che negli ultimi venti-trent’anni hanno acquistato le iconiche vetture sportive della Casa di Crewe, come le Continental, e le raffinate berline delle serie Arnage, senza dimenticare quei gioielli della più recente produzione Bentley che rispondono al nome di Continental GT, GTC e GT Speed. La struttura di Romeo Ferraris estende quindi al nobile marchio britannico la propria competenza e professionalità, avvalendosi dell’esperienza di chi da oltre trent’anni opera quotidianamente sulle vetture Bentley di ogni epoca, ma in particolare delle auto prodotte dagli anni Sessanta in poi. Venanzio Prina e Matteo Co-

La splendida Bentley Continental Convertible che fu di Carlo Talamo, fondatore di GialloQuaranta, importatore Bentley negli anni Novanta, nella sua livrea gialla con capote e interni neri con piping giallo. Da notare lo sticker dedicato ai Bentley Boys, la squadra dei piloti Bentley che si imposero nella 24 Ore di Le Mans alla fine degli anni Venti.

| 25


vizzi, specialisti italiani di Bentley, Rolls Royce e Bugatti, mettono quindi a disposizione della Romeo Ferraris il loro know-how, il loro savoir-faire e le rispettive competenze tecniche e ingegneristiche periodicamente aggiornate grazie al prezioso filo diretto con la Casa inglese affinché il cliente Bentley possa essere adeguatamente servito in ogni ambito dei processi post-vendita e, perché no, nella ricerca sui mercati internazionali, delle vetture Bentley dei propri sogni, in quest’ultimo caso con la consulenza storica e commerciale di Luca Marzio Garavaglia. Nomi che hanno fatto la storia di Bentley in Italia: da un lato Venanzio Prina, responsabile dell’assistenza Bentley di Milano per oltre 30 anni e storico collaboratore del compianto Carlo Talamo, dall’altro Matteo Covizzi, unico tecnico in Italia che può vantare la certificazione Master Technician di Bentley e Bugatti, ottenuta superando a pieni voti tutti i relativi corsi della Casa madre. I servizi forniti dalla Romeo Ferraris in relazione a tutte le vetture Bentley coprono realmente a 360 gradi le necessità dei clienti attuali e potenziali: vendita diretta, leasing, assistenza tecnica, personalizzazione e addirittura restauro dei modelli d’epoca, nel totale rispetto dell’originalità dell’automobile grazie al ricorso a fonti ufficiali e certificate per l’approvvigionamento dei ricambi. Competenza, esperienza e passione riferite a uno dei marchi più

blasonati del panorama automobilistico mondiale si abbinano all’entusiasmo, alla dedizione al cliente e alla cura per il dettaglio che sono da sempre di casa alla Romeo Ferraris (non si dimentichi che il fondatore, Romeo Ferraris per l’appunto, è un appassionato orefice che confeziona orologi-capolavoro in piccolissima serie). La cura del servizio è all’altezza delle attese della clientela più esigente, che si potrà affidare alla struttura del preparatore milanese anche per servizi di presa in carico e riconsegna a domicilio (a casa o in ufficio) delle Bentley destinate a eseguire un tagliando, operazioni di manutenzione ordinaria e straordinaria o riparazioni di ogni sorta. Senza dimenticare, peraltro, che l’ambiente proposto dalla sede di Romeo Ferraris in via Lambro a Opera (hinterland sud di Milano) è quanto di più esaltante per gli appassionati, che possono assaporare realmente la storia dell’azienda, il gusto dei successi sportivi ottenuti dal fondatore, dal figlio Mario e dai piloti ufficiali, e la percezione di eccellenza che si respira in ogni metro quadrato della factory, delle zone destinate all’accoglienza dei clienti e degli uffici. Ambienti curati in modo maniacale, come quelli di un’attuale scuderia di Formula 1, tutt’altro che asettici; ambienti in cui si respira la passione che anima da sempre il fondatore e le sue competenti maestranze. Tra gli obiettivi che la Romeo Ferraris si pone, in relazione al marchio

| 26


IN COPERTINA

Bentley Specialist

| 27


Dettagli preziosi per il gioiello inglese recentemente ripristinato nell’officina Bentley Specialist della Romeo Ferraris. Da notare il filetto scuro verniciato sulla fiancata e i piccoli tasti per i comandi elettrici sul pannello porta, dove si fanno apprezzare anche i profili gialli intonati al piping degli interni.

| 28


IN COPERTINA

Bentley Specialist

Scheda tecnica

Bentley Continental Convertible Motore: 8 cilindri a V di 90°, 6750 cc Potenza massima: 218 CV a 4200 giri/min* Coppia massima: 460 Nm da 21500 giri/min* Trazione: posteriore Cambio: automatico a 3 marce Cerchi: 6,5Jx15� Pneumatici: 235/70 VR15 Freni: anteriori a disco autoventilanti, posteriori a disco, ABS Sospensioni ant. e post.: a ruote indipendenti Dimensioni: lungh/largh/alt: 5195 x 1835 x 1520 mm Bagagliaio: 380 litri Serbatoio: 108 litri Peso: 2430 kg Velocità massima: 208 km/h Consumo combinato: 18,2 litri/100 km *dati stimati

La targhetta che certifica il colore speciale utilizzato per questo esemplare della Continental Convertible. Sopra, il maestoso motore V8 di 6,75 litri di cilindrata. Nella pagina di destra, i preziosi interni comodi per quattro, con i pic-nic table ripiegabili per chi prende posto dietro.

| 29


Bentley e alla clientela italiana, c’è quello di riportare entusiasmo e fiducia verso un marchio che oggi è presente sul mercato con alcune delle vetture più desiderabili: le Continental V8 e V12, anche nelle versioni più prestazionali, denominate Speed, e le Mulsanne. Significativa testimonial dell’arrivo del marchio Bentley nella sfera d’azione di Romeo Ferraris è la vettura di questo servizio fotografico: si tratta della Continental Convertible del 1990 che l’allora importatore Bentley per l’Italia GialloQuaranta, Carlo

Talamo, fece realizzare per sé secondo i propri gusti estetici. Una sorta di “one-off”, una “fuoriserie di serie” allestita con una tinta su campione per la carrozzeria, con interni in pelle primo fiore con il piping dei sedili coordinato con il colore dell’esterno. Testimonianza sublime della passione di un uomo straordinario per questo marchio, della sua competenza e di un gusto che sarebbe superficiale definire stravagante. Forse, più opportuna suonerebbe la parola Extravagante!

| 30


IN COPERTINA

Bentley Specialist

La carriera di Romeo Ferraris comincia nel 1959 nel mondo delle preparazioni. Da allora, 69 titoli e più di mille vittorie arricchiscono il suo palmarès, tra campionati automobilistici italiani, europei e mondiali in tutte le categorie e gare di motonautica offshore.

Romeo Ferraris: l’uomo 1959 Romeo Ferraris inizia la sua attività nel mondo delle preparazioni elaborando la Lancia di Giancarlo Baghetti 1965 Viene fondata l’azienda Romeo Ferraris 1965-1969 Vittoria Campionato Turismo Italiano. 13 titoli vinti con vetture: Fiat 500, Abarth 595, Abarth 695, Abarth 850, Abarth 1000, BMW 1800 Tisa 1967 Inizio dell’attività motonautica in specchi d’acqua chiusi 1968 Officina autorizzata BMW; Romeo Ferraris crea 4 allestimenti motore e carrozzeria fino al trapianto del motore 6 cilindri da 220 CV sulla BMW 2002 1970 Record Mondiale di velocità su imbarcazione a 3 punti motorizzata BMW 2500 1970 Creazione di motori per vetture sport: 4 cilindri 1000 cc, con 176 CV a 14.400 giri e V8 2000 cc da 340 CV, che vincono innumerevoli titoli. 1971-1973 Vittoria di 6 Campionati Italiani con vetture BMW 1600 e Ferraris Sport Prototipo 1000 cc 1975 Partecipazione al Campionato Europeo Turi-

smo con la Fiat Ritmo 75 1975-1977 Vittoria 3 Campionati Italiani su imbarcazione a 3 punti specchi d’acqua chiusi con motore BMW 2000

2003-2007 Vittoria del Campionato E.T.C.S. con BMW 330 d 2008 Ristrutturazione azienda, nuova compagine societaria con Aldo Cerruti

1978 Record di velocità con imbarcazione dotata di motore VM Diesel

2008 Organizzazione nuova squadra corse per Campionato GT e CITE

1979 Riconquista titolo di velocità

2009 Vittoria Campionato Italiano GT - Ferrari F430

1981 Record di velocità con imbarcazione Isotta Fraschini 1982 Inizio attività motonautica offshore 1983-1988 Vittoria 7 Campionati italiani, europei e mondiali campionato americano APBA 1987 Creazione del motore Seatek da 8100 cc a 6 cilindri e oltre 100cv/litro di potenza 1993 Vittoria Campionato Italiano Auto storiche Ford Mustang 1994 Preparazione di 70 motori per 500 Trofeo Rally

2009 Vittoria Coppa Italia 2009 Realizzazione del Cinquone da corsa per Campionato Italiano Turismo 2010 Vittoria del Trofeo Abarth Preparatori 2010 Nascita del Cinquone Stradale omologato 2012 Vittoria del Campionato Peugeot RCZ Cup 2013 Vittoria del Campionato Superstars - team ufficiale Mercedes-Benz Italia con vetture C63 AMG

1996 Vittoria Campionato Italiano di velocità Auto Storiche - Alfa Romeo Giulietta 1300 (e secondo posto nel Campionato Europeo)

2013 Vittoria del Campionato Pan Delta in Cina

1996 Record Mondiale velocità con imbarcazione Catamarano Maserati

2015 Debutto del Cinquone Evoluzione che disputa il Campionato Italiano Turismo Endurance

| 31

2015 Debutto nel Campionato Mondiale Rally


Romeo Ferraris: l’azienda La Romeo Ferraris ha sviluppato una cultura aziendale che vede la sicurezza del cliente e la sua soddisfazione al centro di ogni attività, organizzandosi in modo tale che tutta la struttura aziendale sia orientata verso questo obiettivo. L’attenzione al cliente, la sua soddisfazione e la grande professionalità dei tecnici rappresentano un mix di fattori cruciali per la Romeo Ferraris che generano l’autentico valore aggiunto con cui l’azienda milanese riesce a distinguersi nel panorama automobilistico internazionale. Nel 2014 la Romeo Ferraris ha omologato la sua prima vettura stradale, il “Cinquone”. Si tratta di un modello che utilizza come base una Abarth 500 che, trasformata, diventa una vera Granturismo, aggressiva, esclusiva e curata nei minimi dettagli, ma soprattutto Euro 6 e omologata per la circolazione stradale e l’utilizzo quotidiano. Una vettura nata dall’esperienza del “Cinquone” Gara e pronta a calcare le strade di tutto il mondo. Nel 2015 una nuova vettura omologata entra nella gamma costruzioni Romeo Ferraris: Romeo e Romeo S, vetture di gran classe capaci

di prestazioni molto elevate. La Romeo Ferraris ha sede ad Opera, alle porte di Milano, in una struttura altamente innovativa suddivisa in tre reparti: Assistenza ufficiale per i marchi Alfa Romeo e Abarth, nonché assistenza dedicata per tutti i marchi grazie alla certificazione ufficiale di Bosch Car Service L’area si sviluppa su una superficie complessiva di oltre 2.000 mq con al suo interno un ampio showroom dotato di tutti i comfort, 6 ponti assistenza, 1 ponte assetto, un moderno banco a rulli 4x4 per prova potenza e verifica funzionamento vetture e innovativi strumenti di diagnostica. Grazie alle strumentazioni tecniche di alto livello e ad uno staff con una preparazione specifica che ha pochi eguali in Europa, la Romeo Ferraris è anche Bentley Specialist e può fornire assistenza qualificata per vetture Bentley, Rolls Royce e Bugatti. Reparto Corse e allestimenti speciali Si sviluppa su una superficie di 550 mq con at-

| 32

trezzature specifiche, ufficio tecnico, ponti sollevatori, macchine utensili, piano di riscontro per assetto, banco prova motore e bilici attrezzati. La Romeo Ferraris ha il know-how necessario allo sviluppo di auto da competizione, oltre a capacità e gusto necessari per progettare e realizzare una vasta gamma di prodotti che include elementi aerodinamici su misura, verniciature speciali, interni esclusivi e soluzioni finalizzate all’aumento di prestazioni di autovetture di serie di qualsiasi marca e modello nel rispetto delle caratteristiche di sicurezza. Tutte le modifiche all’elettronica vengono sviluppate sul banco rulli frenato 4x4 e sono studiate per garantire i massimi incrementi di potenza e coppia senza compromettere l’affidabilità del motore. Reparto Restauri Gli oltre 50 anni di storia, le competenze del suo fondatore e i tecnici altamente specializzati consentono alla Romeo Ferraris di restaurare vetture storiche di qualsiasi marca e modello ed età.

Profile for autocapital

Coverstory autocapital 01 2016  

Coverstory autocapital 01 2016  

Advertisement