Page 6

IN COPERTINA

|

LAMBORGHINI AVENTADOR LP 700-4 ROADSTER

ta altre colorazioni: il bicolore crea l’effetto ottico di una vettura completamente aperta. C’è qualcosa di magico nel nuovo colore metallizzato Azzurro Thetys: la percezione della tonalità cromatica cambia con il variare dell’angolo di illuminazione in un gioco ottico che sottolinea le linee della carrozzeria

accentuandone forza e dinamismo. Un colore non scelto a caso, ma che ha un precedente di nome Miura Roadster, classe 1968. Anche i rivestimenti interni racchiudono una novità: l’allestimento in pelle Sabbia Nefertem, che evidenzia la raffinata fattura artigianale della selleria di Sant’Agata Bolognese e che si abbina bene a vari colori, ma che si sposa perfettamente con l’Azzurro Thetys. Le performance sono da primato. Sullo scatto da 0 a 100 km/h ti lascia di stucco, fermando il cronometro dopo tre secondi netti. La velocità massima è di 350 km/h. Frutto del motopropulsore di 6,5 litri aspirato e da 700 CV, collocato in posizione centrale, del cambio a sette marce, delle sospensioni tipo push rod. In più ha la sicurezza della trazione integrale. La nuova Aventador LP 700-4 Roadster viene presentata anche con i nuovi cerchi “Dione” da 20”/21”, dal disegno aggressivo e in grado di ridurre di 10 kg il peso della vettura rispetto a un set standard, grazie alla leggerezza dell’alluminio forgiato. La monoscocca è in fibra di carbonio, settore in cui la Lamborghini vanta un primato assoluto in fatto di competenza e, forse, la maggiore cultura di questo materiale. E in fibra di carbonio è anche il tetto, per offrire la massima rigidità pur | 30

Profile for autocapital

AutoCapital gennaio 2013  

Cover Story: Lamborghini Aventador LP 700-4 Roadster

AutoCapital gennaio 2013  

Cover Story: Lamborghini Aventador LP 700-4 Roadster

Advertisement