Issuu on Google+

inverno in austria un viaggio tra le stelle

LUCI D’AVVENTO Alla scoperta di città e mercatini di Natale // STELLE DI NEVE E CRISTALLI DI GHIACCIO Sport sulla neve e movimento all’aria aperta // CALDA ACCOGLIENZA Gastronomia, wellness, vacanze per famiglie

www.austria.info


w w w. a u s t r i a . i n f o

Un viaggio tra le stelle L’incontro con la natura e la gioia di vivere appieno il bello di questa stagione fanno di una vacanza invernale in Austria un’esperienza indimenticabile. Oltre ai molti comprensori sciistici di fama internazionale, sono tante anche le possibilità di trascorrere vacanze lontani dalle piste, immersi in meravigliose scenografie naturalistiche. Si potrà così godere rilassati del lato più tranquillo della natura e fare il pieno di energia con lunghe passeggiate nell’incanto dei paesaggi innevati, pattinando su un lago ghiacciato, lanciandosi in divertenti discese con lo slittino, praticando il fondo o rilassandosi alle terme. L’inverno è anche la stagione dei mercatini d’Avvento e delle feste di fine anno. Nelle città, vie, piazze e negozi risplendono alla luce delle illuminazioni natalizie. E dopo giornate passate all’aria aperta, sulle piste o in giro per la città, è ancora più bello assaporare il calore di una stufa, il profumo di un piatto fumante e l’abbraccio morbido di un piumino, tutte sensazioni che solo l’inverno può dare.

Edito e realizzato da: Austria Turismo - Via Boccaccio 4 - 20123 Milano Testi: Andrea Affaticati Impaginazione: Puzzle S.r.l. Stampa: Arti Grafiche Turati S.r.l. Copyright e foto: Austria Turismo e partner Ultimo aggiornamento: Ottobre 2012, Austria Turismo non si assume alcuna responsabilità per i contenuti. 3


BENVENUTI IN AUSTRIA

BASSA AUSTRIA Linz

ALTA AUSTRIA

VIENNA

Salisburgo

TIROLO

Sommario

SALISBURGHESE TIROLO Lienz ORIENTALE

STIRIA

CARINZIA

06 Tirolo Spettacolo di natura e architettura 09 Tirolo Orientale Alti monti e boschi di cembro. Dolomiten Residenz**** Sporthotel Sillian; Gradonna****S Mountain Resort Châlets & Hotel 14 Carinzia Neve, sole e divertimento 15 Klagenfurt Magiche atmosfere 16 Calda accoglienza Alla scoperta della cucina austriaca; L’Austria per l’Italia Hotels 18 SalisburgO Un magico inverno 20 SERvizio Informazioni Austria Turismo

4

5


Arlberger Bergbahnen AG

Kitzbühel Tourismus, Markus Mitterer

TIROLO: spettacolo di natura e architettura Lo spettacolo naturale che il Tirolo offre, con le sue alte vette stagliate contro il cielo, è difficilmente eguagliabile. Così unico da indurre anche il grande maestro del cinema Alfred Hitchcock, nell’ormai lontanissimo 1925, a scegliere la località di Obergurgl come ambientazione per il suo “The Mountain Eagle”.

6

Mille e una sono le proposte che questa regione offre agli appassionati degli sport invernali: dal biathlon all’arrampicata sul ghiaccio, dallo snowkite alle discese in slittino sulle piste olimpioniche, e ancora, per chi ama esperienze meno adrenaliniche, tanti tracciati di fondo e sentieri per tranquille passeggiate tra i boschi innevati. Il Tirolo è sinonimo di tradizione e durante le settimane dell’Avvento non c’è località che non allestisca il proprio mercatino di Natale a iniziare dal capoluogo Innsbruck. Ma il Tirolo sta altrettanto per internazionalità e mondanità. In questa regione si disputano molte gare della Coppa del Mondo di sci alpino, l’appuntamento più atteso è la discesa libera del Hahnenkamm (il 26 gennaio 2013) che attira a Kitzbühel il jet set al suo completo. Non mancano le testimonianze della ricchezza di questa terra e della sua straordinaria capacità di stimolare la creatività: come i Mondi di Cristallo Swarovski a Wattens ideati dall’eclettico André Heller; o l’impianto della Bergiselschanze a Innsbruck che l’architetto culto Zaha

TVB Innsbruck

Hadid ha realizzato, sul quale si disputano le gare di salto con gli sci. E questo connubio tra tradizione e innovazione continua. Quest’anno è la valle Pitztal a stupire con due nuovi “primati”. La cabinovia Wildspitzbahn, ai piedi del Pitztaler Gletscher, porterà i visitatori in 6 minuti da 2.840 a 3.340 metri, la quota più alta raggiunta da una funivia in Austria. E una volta al “capolinea”, si potrà godere di una vista mozzafiato sulla Wildspitze (3.774 metri) comodamente seduti in un caffè ad alta quota e non solo: la forma allungata, le linee stondate, sono un eccellente esempio di come l’architettura possa inserirsi perfettamente nella millenaria bellezza di questo paesaggio. La magia di un soggiorno invernale prosegue a fondo valle. Anche qui, tradizione e modernità, antiche e nuove pratiche per il benessere del corpo e della mente si fondono in quello che in Tirolo ha raggiunto livelli di altissima qualità nel wellness, e più ampiamente, nel lifestyle. Concetto, questo, che ognuno declina a suo piacimento: una romantica cena

a lume di candela, oppure una notte a luci stroboscopiche in discoteca. E “lifestyle hotel” è anche la definizione del nuovissimo Anthony’s a St. Anton, una delle più famose località sciistiche del Tirolo: situato nella zona pedonale, questo albergo costituisce un ulteriore esempio di come un materiale antico, la pietra, si sposi perfettamente con l’architettura contemporanea, e il design d’avanguardia trovi nel legno il materiale principe per creare ambienti moderni, dotati di ogni confort, e allo stesso tempo caldi, come lo sono da sempre le tradizionali Stuben.

Distanze indicative Milano-Innsbruck 400 km Bologna-Innsbruck 400 km Roma-Innsbruck 760 km

7


Verein Tiroler Wirtshauskultur

Anthony’s

TIROLO: non solo tradizione L’immagine della regione austriaca è sicuramente da cartolina, con baite di legno, centri storici medievali e slitte trainate dai cavalli. Eppure nel centro di Innsbruck, accanto alla sontuosa residenza della “Hofburg”, la corte imperiale asburgica, convivono alcuni edifici icona del moderno design. Per esempio l’avveniristica stazione della funicolare della Nordkette, progettata dall’architetto di origine irachena Zaha Hadid. Anche centri più piccoli, come St. Anton e Kitzbühel, sono un piacevole mix di costruzioni d’epoca ed esempi di design moderno. Il design ha contagiato anche il tradizionale mondo dell’artigianato dove alcuni artisti producono complementi d’arredo e oggettistica esposti nelle 8

principali mostre mondiali del design. Tirolo, dove tradizione fa rima con design!

INFORMAZIONI Tirol Info tel. 0043 512 7272-0 info@tirol.at www.tirolo.com

PACCHETTI VACANZE

*

Inns’bruck (come la pronunciano i suoi abitanti) significa ponte sul fiume Inn! E la città fa letteralmente da ponte tra tradizione e design d’avanguardia. Per conoscere la frizzante capitale delle Alpi il pacchetto “Mercatini di Natale/City Break” propone due pernottamenti e prime colazioni a partire da € 139,00 compresa una Innsbruck Card valida 48 ore (utilizzo gratuito bus, ingresso ai musei, impianti di risalita) e un voucher per un caffè e una fetta di torta o un regalo di benvenuto e un vin brulé. Più info e altri pacchetti di tutte le regioni tirolesi su: www.offerte.tirolo.com

TIROLO ORIENTALE: alti monti e boschi di cembro Per chi pensa a una vacanza invernale che metta d’accordo tutta la famiglia, quale miglior destinazione dell’Osttirol? Il Tirolo Orientale, con il Parco Nazionale degli Alti Tauri, il Grossglockner - la montagna più alta dell’Austria - e le Dolomiti di Lienz, offre svago, divertimento, e momenti indimenticabili per grandi e piccoli. L’Alta Val Pusteria è un vero paradiso per lo sci con la sua fitta rete di piste, di ogni grado e difficoltà, senza dimenticare le piste ad hoc per le prodezze dei più piccoli. Ma il Tirolo Orientale, con suoi 400 km di piste da fondo è anche l’Eldorado del fondo, con percorsi attraverso il paesaggio immacolato. E per chi, in questa specialità, vuole cimentarsi in un’impresa più ardita, c’è il trekking di una settimana “Transdolomiti”, che da Obertillach, sempre nell’Alta Pusteria, prosegue, sulle tracce della “via regia”, fino a Cortina. Anche senza sci, le emozioni sono garantite. Guidati dai ranger del Parco Nazionale degli Alti Tauri, il più grande dell’Europa Centrale, si possono fare escursioni

con le ciaspole, sulle tracce di stambecchi e camosci. Oppure, a St. Jakob, addentrarsi nel più esteso bosco di cembri delle Alpi Orientali. Senza dimenticare che ogni località è anche un mondo pieno di preziose testimonianze da scoprire. Come gli antichi mulini di Kals, una località ai piedi del Grossglockner, dove ha aperto il Gradonna****S Mountain Resort Châlets & Hotel. Un esempio di come design, comfort e sostenibilità possano fondersi armoniosamente, puntando su un materiale autoctono, come il legno di cembro, di cui sono noti anche gli effetti benefici. E a proposito di benessere, nella Dolomiten Residenz**** Sporthotel Sillian, ci si può rilassare in bagni di bellezza

e impacchi con prodotti naturali. Merita una visita Lienz, il capoluogo, con il suo bellissimo centro storico, le facciate colorate, i negozi e i locali alla moda. Per una vacanza veramente completa non si può rinunciare alla gastronomia locale, da gustare in semplici trattorie e nei numerosi ristoranti citati anche dalla guida Gault Millau. Distanze indicative Milano-Lienz 430 km Bologna-Lienz 390 km Roma-Lienz 770 km 9


PACCHETTI VACANZE

*

Pacchetto SKI AKTIV • 7 pernottamenti inclusa pensione gourmet • Utilizzo dell’esclusivo mondo bagni e sauna • Accappatoi, teli da sauna ed asciugamani • SKI HIT skipass per 6 giorni Prezzo a persona in camera doppia/famiglia stagione A: € 829,00 validità: 08.12.-26.12.2012, 05.01.-02.02.2013, 02.03.-23.03.2013 stagione B: € 978,00 validità: 02.02.-02.03.2013, 23.03.-07.04.2013

*

Dolomiten Residenz**** Sporthotel Sillian: un’avventura nella natura e nel benessere Nel confortevole Dolomiten Residenz**** Sporthotel Sillian la giornata di sci inizia di buon mattino. Dopo colazione si può salire subito a 2.400 m di quota con i vicinissimi impianti di risalita dell’Alta Val Pusteria. Gli skipass sono disponibili in hotel, il noleggio di sci si trova direttamente di fronte all’hotel. Il divertimento sui 55 km di piste è garantito. Situato nel Tirolo Orientale, al confine con l’Italia, il comprensorio vanta un numero di giorni di sole superiore alla media e un eccellente innevamento integrato, quando occorre, da neve artificiale. Qui non ci sono code agli impianti, né piste troppo affollate. 1 0

L’albergo Dolomiten Residenz**** Sporthotel Sillian è un ottimo punto di partenza anche per escursioni e per vivere appieno tutte le meraviglie di questa regione. Proprio per questo, una vacanza qui si trasforma in un’esperienza indimenticabile, incorniciata da magnifiche perle di natura e storia, da un’atmosfera incantevole e soprattutto dalla genuina ospitalità dei suoi abitanti. Se a tutto ciò aggiungete anche le prelibatezze della gastronomia austriaca innaffiate da ottimi vini, che l’hotel ha cura di non fare mai mancare ai suoi ospiti, non potete fare altro che partire subito... Gli amanti del benessere, troveranno ad aspettarli

3.000 mq di assoluto relax. La Wellness-Residenz, composta da un’area interna e una esterna, offre infatti una vasta scelta per ritrovare il vostro benessere psico-fisico: 2 piscine (una interna ed una esterna), diverse saune, una grotta di sale, un circuito Kneipp, diversi trattamenti di bellezza, massaggi, bagni e una palestra fitness. Inoltre, tranquillità e divertimento per genitori e figli sono assicurati da un servizio di baby sitting, buffet e cena per bambini, gite e tanto altro ancora.

Sogno di benessere • 3 pernottamenti inclusa pensione gourmet • Utilizzo dell’esclusivo mondo bagni e sauna • Accappatoi, teli da sauna ed asciugamani • 1 bagno all’olio di pino mugo • 1 massaggio viso, nuca e testa all’arnica Prezzo a persona in camera doppia/famiglia stagione A: € 347,00 validità: 08.12.-26.12.2012, 05.01.-02.02.2013, 02.03.-23.03.2013 stagione B: € 424,00 validità: 02.02.-02.03.2013, 23.03.-07.04.2013

INFORMAZIONI Dolomiten Residenz**** Sporthotel Sillian A-9920 Sillian tel. 0043 4842 6011-0 info@sporthotel-sillian.at www.sporthotel-sillian.at 1 1


Familiare ed eco-friendly: il nuovo Gradonna****S Mountain Resort Châlets & Hotel nel Tirolo Orientale A Kals-Matrei nell’area del Grossglockner, a 1.350 metri di altitudine in mezzo alla natura del Tirolo Orientale e direttamente accanto alle piste, sorge il nuovo “Gradonna****S Mountain Resort” di categoria 4 stelle superior. 1 2

Per quanto riguarda confort, design e sostenibilità, il nuovo resort è l’esempio perfetto di una concezione contemporanea del lusso. Ne fanno parte un albergo e 42 singoli chalet - tutti con vista su una scenografia alpina da mozzafiato - di dimensioni che variano dal 150 a 250 mq e che offrono ampio spazio per 8 o 10 ospiti. Ogni chalet è composto da un soggiorno con cucina e camino, quattro camere da letto e uno spazio wellness. Materia dominante è il legno autoctono e, per le camere da letto, è stato scelto quello di cembro che migliora la qualità del sonno e il benessere generale. Un ampio parcheggio sotterraneo fa sì che si possa rinunciare tranquillamente all’uso dell’auto per la durata del soggiorno. Un negozio di alimentari con prodotti provenienti dall’agricoltura locale è a disposizione di chi desidera cucinare nel proprio chalet, mentre tutti gli altri ospiti possono prenotare la mezza pensione in albergo. L’acqua potabile proviene da una

sorgente di proprietà. Dal Gradonna****S Mountain Resort si accede direttamente al Grossglockner Ski Resort Kals-Matrei con i suoi 110 km di piste. Lo skipass è disponibile alla reception e, per chi non ha mai messo gli sci ai piedi, c’è una zona principianti gratuita.

INFORMAZIONI Gradonna****S Mountain Resort Châlets & Hotel A-9981 Kals am Großglockner, Gradonna 1 tel. 0043 5283 2800 info@gradonna.at www.gradonna.at

PACCHETTI VACANZE

*

Hotel mezza pensione da € 119,00 a persona al giorno. Gradonna****S Châlet Klassik: da € 560,00 a persona a settimana (minimo 8 persone). Particolare attenzione è rivolta alle famiglie: Bambini e ragazzi fino a 18 anni godono di uno sconto del 50% - Sconto valido in albergo nella camera dei genitori. Per i più piccoli, fino a 3 anni, il soggiorno è gratis, mentre dai 3 ai 6 anni di età si paga un prezzo fisso di € 27,00 al giorno. Per bambini a partire dai 3 anni nei giorni da domenica a venerdì è in funzione il Kinderclub, che offre assistenza e animazione dalle 9 alle 21.

1 3


1

CARINZIA: neve, sole e divertimento La Carinzia è la regione più meridionale dell’Austria, dove la natura offre molteplici spunti per una vacanza sulla neve, scandita da riti e tradizioni rimasti inalterati nel tempo. I discesisti non avranno che l’imbarazzo della scelta. Non meno emozionante sarà un safari sulla neve con i cani da slitta, o una passeggiata, di giorno o al chiar di luna, lungo dolci crinali montuosi. Partendo da Bad Kleinkirchheim, si può esplorare il Parco Nazionale dei Nockberge, con le sue curiose vette arrotondate a mo’ di panettone. Certo, meno faticoso, ma veramente singolare, sarà il trekking con i lama attraverso le Alpi Carniche e le Gailtaler Alpen. E poi ci sono i numerosi corsi d’acqua e laghi ghiacciati. Se i primi invitano alla conquista con ramponi e piccozza i laghi si trasformano in piste naturali. E chi ama questo sport, non potrà certo resistere alla tentazione di sfrecciare sul lago Weissensee, che d’inverno diventa la più grande pista di pattinaggio naturale d’Europa. 1 4

Sul Turracher See, a 1.763 metri di altitudine, si tiene, invece, una variante, assai più insidiosa per cavallo e cavaliere, del polo: l’Ice Polo Trophy. La Carinzia è anche la regione per eccellenza delle vacanze in famiglia. Corsi di sci e snowboard, con garanzia d’apprendimento in soli tre giorni, offrono i presupposti ideali per imparare a muoversi con sicurezza sulle piste. Per vivere la vacanza nel migliore dei modi, non si può non concedersi un momento di vera rigenerazione in una delle tante strutture termali, che costituiscono uno dei fiori all’occhiello della regione. L’inverno in Carinzia è un’esperienza per tutti i sensi e

nei villaggi coperti di neve e nelle valli silenziose sono sopravvissute le antiche usanze. Il Natale è ancora come una volta: una festa intima, suggestiva e con tradizioni e usanze ben radicate.

Distanze indicative Milano-Klagenfurt 540 km Bologna-Klagenfurt 420 km Roma-Klagenfurt 800 km

Klagenfurt: magiche atmosfere Vivere l’inverno con tutti i sensi: chi non sa sciare o preferisce scoprire la magia dell’inverno lontano dalla confusione delle piste, in Carinzia trova una vasta gamma di attività diverse dal solito sci da discesa. Proprio nel periodo che precede il Natale vale la pena fare una visita a Klagenfurt: tutta la città invita a tranquille passeggiate e a momenti di shopping. Gli appassionati di cultura trovano un vario programma di concerti e mostre, mentre chi ama l’atmosfera magica di un mercatino tradizionale d’Avvento visita il più bello di tutta la zona dell’Alpe Adria, allestito nel cuore del centro storico.

INFORMAZIONI Klagenfurt Tourismus tel. 0043 463 537-2223 tourismus@klagenfurt.at www.klagenfurt-tourismus.at www.carinzia.at

PACCHETTI VACANZE

*

La nostra offerta: - 3 pernottamenti con colazione - Cocktail di benvenuto in albergo - Visita guidata della città - Biglietto omaggio per la pinacoteca della città di Klagenfurt - Biglietto omaggio per il Museo di Arte Moderna della Carinzia - Cena di 4 portate Validità dal 4 ottobre 2012 al 28 aprile 2013, da giovedì a domenica in base alle disponibilità. Da € 115,00 a persona 1 5


Wellness Residenz Schalber*****

Hotel Klosterbräu*****

Interalpen-Hotel Tyrol *****

CALDA ACCOGLIENZA: alla scoperta della cucina austriaca

Dove l’ospitalità parla italiano

Non solo Sachertorte e Strudel. La cucina austriaca è ricca e varia, come lo sono i paesaggi austriaci. È una cucina che mantiene un profondo legame con la sua terra e la sua cultura: dalla famosa Wiener Schnitzel, alle specialità di selvaggina, servite nei ristoranti rinomati, ma anche nei Gasthäuser, trattorie, o nelle Hütten, baite. Alcune di quest’ultime, sono citate addirittura nelle più prestigiose guide ai ristoranti.

Scoprire l’Austria parlando italiano è possibile in uno dei 100 hotel del gruppo “L’Austria per l’Italia”, un’associazione fondata nel 1986. Negli hotel a 5, 4 e 3 stelle presenti in tutta l’Austria, gli ospiti vengono accolti al motto “dove l’ospitalità parla italiano”.

La varietà della cucina austriaca è poi frutto di quella contaminazione di culture che ebbe luogo durante l’impero asburgico. Basti pensare al Gulasch, retaggio della vicina Ungheria, mentre il prelibato Tafelspitz, il bollito, solo di carne di manzo però, ha origini italiane. Per quel che riguarda poi i canederli, le provenienze sono tante quanto la loro varietà: i Serviettenknödel, a base di pane, arrivano dalla Polonia, i Germknödel, ripiene di marmellata di prugne, hanno invece radici ceche. Proprio queste diverse influenze, hanno stimo1 6

1

lato da sempre la creatività. Come testimonia il rinomato chef Christoph Zangerl dell’Interalpen-Hotel in Tirolo. Da provare la sua ricetta che abbina le pregiate albicocche del territorio della Wachau nella valle del Danubio, al fegato d’oca ghiacciato. Un altro segreto della cucina austriaca sono gli ingredienti genuini di cui si avvale. L’Austria, con il 18% di coltivazione biologiche, è numero uno nel mondo, mentre in Carinzia si trova la prima “bioregione certificata” in Europa. Per questo, non solo molti ristoranti sono “bio”, ma si

riforniscono spesso dalla propria fattoria biologica. È il caso del Hotel Jesch, a Diex Wanderlitzen, in Carinzia, così come del Walserwirt a Wals, nel Salisburghese. Ma anche i vini austriaci non sono meno prelibati e vari, grazie alla varietà di suolo e altitudine dei vigneti. All’Hotel Klosterbräu di Seefeld, in Tirolo, poi si potrà addirittura fare un viaggio enologico attraverso il mondo. Sotto le volte cinquecentesche della cantina, vengono conservati oltre seimila vini pregiati, provenienti da tutto il mondo.

Visitando il sito www.vacanzeinaustria.com c’è la possibilità di richiedere l’invio gratuito del catalogo o di iscriversi alla newsletter mensile; nel sito si trovano le presentazioni degli hotel con immagini, proposte di itinerari in città e in montagna e una sezione dedicata alle news e alle offerte speciali del momento. Un’altra sezione raccoglie moltissimi pacchetti a tema, sia estivi che invernali: arte e cultura, soggiorni per famiglie, terme e cure, benessere e bellezza, vacanze attive, golf, equitazione, bici e mountain bike, sci e

sport invernali, vacanze in moto, o all’insegna di caccia e pesca nella natura austriaca. Scopri tutti i pacchetti più convenienti e prenota subito la tua vacanza preferita.

PACCHETTI VACANZE

*

Proponiamo un’offerta esclusiva che comprende 3 pernottamenti e a sorpresa una particolare attrazione del luogo. Offerte per 3 notti con “esclusivo extra” a partire da € 203,00. E tutti coloro che desiderano fare un bel regalo, possono richiedere il buono viaggio su misura on line.

INFORMAZIONI L’AUSTRIA PER L’ITALIA info@vacanzeinaustria.com www.vacanzeinaustria.com 1 7


Tourismus Salzburg

Tourismus Salzburg

Tourismus Salzburg

anno. E per chi non sa ancora cosa mettere per le molte occasioni che Salisburgo offre, la soluzione è semplice: concedersi un pomeriggio di shopping nei tanti negozi di abiti tradizionali che si trovano in città. Già perché i famosi Dirndl per le signore, e i completi tradizionali per i signori, sono assurti qui a vero e proprio status symbol, adatti, a secondo della stoffa e del taglio, a ogni occasione.

PACCHETTI VACANZE

*

SALISBURGO: un magico inverno Che Natale sarebbe senza mercatini? Senza le bancarelle con le loro bellissime palle di vetro per l’albero, artisticamente decorate; senza le candele e gli oggetti di legno intagliati a mano, perfetti anche per piccoli regali? Senza il profumo dei biscotti alla cannella, i cuori di Lebkuchen, il pan pepato, le mele al forno? Salisburgo, a partire dal 22 novembre, offre tutto questo ai suoi grandi e piccoli visitatori.

1 8

Ma i molti mercatini situati in ogni angolo della città, possono anche essere un filo rosso da seguire per scoprire le bellezze di Salisburgo. Un tracciato possibile è quello che parte dal più antico della città, il “Christkindlmarkt” sul sagrato del Duomo e l’annessa Residenzplatz - i suoi natali risalgono al Quattrocento e arriva fino a quello allestito nella Fortezza di Salisburgo, la roccaforte che domina la città. Qui, affacciati su un bellissimo panorama si tengono, dal 30 novembre al 23 dicembre, concerti di musica classica e dell’Avvento. Altro must è la “Magia dell’Avvento” nel Castello di Hellbrunn, alle porte della città: un percorso illuminato dalle fiaccole condurrà fino alla residenza arcivescovile, e lì si potrà ammirare il gigantesco calendario dell’Avvento, che ricopre ogni anno la facciata. Già si diceva dei concerti alla Fortezza. Facile immaginare però, che la città natale di Mozart,

abbia anche molte altre iniziative di questo genere. Il pendant invernale al rinomato Festival di Salisburgo è la Settimana Mozartiana (in programma dal 24 gennaio al 3 febbraio), che si fregia di interpreti di spicco, come il direttore Daniel Barenboim e il pianista András Schiff, e luoghi di esecuzioni altrettanto eccezionali, come il Mozarteum e il Grosses Festspielhaus. Vale anche la pena fermarsi ad ascoltare “I canti davanti al Duomo” interpretati da cori locali. Oppure, tutta la famiglia insieme appassionatamente, può cimentarsi in volteggi sulle note trasmesse dalla pista di pattinaggio “Mozarteis”. Passato poi il Natale, la città e la musica cambia pelle. La notte di Capodanno diventa high tech. Installazioni luminose trasformano la Residenzplatz in una grande pista da ballo: la Dj music si alterna con i ritmi latini, per salutare poi, però, tutti insieme, al ritmo del tradizionale walzer “Sul bel Danubio blu”, il nuovo

Pacchetto Salzburg Card 48 ore - 2 notti inclusa prima colazione a buffet in molti alberghi scelti - Ingresso gratuito, per una volta, in tutti i luoghi di notevole interesse della città per 48 ore - Utilizzo gratuito dei mezzi di trasporto pubblici per 48 ore - Riduzioni per manifestazioni culturali - Agevolazioni per escursioni Da € 109,00 a persona Distanze indicative Milano-Salisburgo 580 km Bologna-Salisburgo 570 km Roma-Salisburgo 940 km

INFORMAZIONI Tourismus Salzburg tel. 0043 662 889 87-0 tourist@salzburg.info www.salzburg.info/it 1 9


w w w. a u s t r i a . i n f o

Servizio Informazioni Austria Turismo Desiderate una vacanza speciale? Rivolgetevi a noi, abbiamo le risposte giuste. Siamo Fabio e Ottavio, conosciamo il nostro Paese alla perfezione e troviamo per ciascuno le proposte e i luoghi pi첫 adatti, dalla A di Altenberg alla Z di Z체rs. Se avete in mente un weekend romantico con programma culturale, oppure una vacanza in famiglia con tanta animazione per i bambini, studieremo le vostre esigenze per offrirvi consigli e informazioni su misura per voi. Contattateci per e-mail, telefono o su Facebook. Saremo lieti di inviarvi cataloghi e le nostre riviste per le vostre vacanze in Austria. 2 0

www.youtube.com/austria

Servizio Informazioni tel. 840 99 99 18 (costo chiamata 15 cent) fax 840 99 99 19 vacanze@austria.info Internet www.austria.info Facebook www.austria.info/Vacanze.in.Austria


Note di viaggio

2 2

2 3


Mettete alla prova il più evoluto sistema di trazione integrale. La più ampia gamma dotata di sistema integrale permanente 4MATIC vi aspetta da Mercedes-Benz Milano. Consumi ciclo combinato (km/l): 5,9 (G65 AMG) e 18,2 (C 250 CDI 4MATIC berlina cambio automatico e cerchi da 16”). Emissioni CO2 (g/km): 397 (G65 AMG) e 146 (C 250 CDI 4MATIC berlina cambio automatico e cerchi da 16”).

TestTheBest

Classe C

Classe E

Classe GLK

Classe M

Classe R

Classe GL

Classe CL

Classe S

Mercedes-Benz Milano S.p.A. Concessionaria Ufficiale di Vendita e Assistenza Mercedes-Benz Mercedes-Benz Center Milano: Milano, Via Daimler 1/angolo Via Gallarate 450 - Filiali: Milano, Via Tito Livio 30 - Milano, Viale Monza 41 Info: 02.30251 - www.mercedes-benz-milano.com


catalogo_inverno_ok__2012_10_22_10_56