Page 77

ENERGIA FOTOVOLTAICA. Il sole, la tecnologia e il mercato - Rev. 06/10/2011 7 - Il calcolo dell’energia elettrica producibile dall’impianto 7.2 - La radiazione solare

VALUTAZIONE DELLA RADIAZIONE SOLARE DISPONIBILE Per il calcolo della radiazione solare incidente sulla superficie del suolo della località, occorre conoscere l’intensità della radiazione diretta e di quella diffusa nonché il loro andamento nel tempo. Questi valori sono fortemente influenzati dalle variazioni delle condizioni atmosferiche che hanno andamento aleatorio; per questo motivo si utilizzano i dati storici dell’irraggiamento solare rilevati nella località prescelta o in località con caratteristiche climatiche simili. I dati storici disponibili riguardano generalmente i valori giornalieri medi mensilidell’irradiazione su superficie orizzontale H0 (espressi in kWh/m2/giorno), sono relativi a medie di 5-10 anni e possono essere reperiti consultando ad esempio: • L’Atlante Europeo della radiazione solare Esso è costituito da mappe utili per quantificare, senza ricorrere a programmi di calcolo, il valore dell'energia mensile disponibile che realmente può essere utilizzata da una superficie captante installata su un tetto o su una parete verticale di un edificio. Le mappe riportano anche la distribuzione della radiazione solare ricalcolata per diversi piani variamente inclinati ed orientati.

La Raccolta Dati ENEA - http://www.solaritaly.enea.it/ Note le coordinate geografiche, è possibile effettuare il calcolo della radiazione al suolo per qualunque località e qualunque orientazione (azimut e tilt) della superficie captante. In tabella si riportano i valori medi giornalieri [kWh/m2/giorno]: •

• Le Norme UNI 10349 - “Riscaldamento e raffrescamento degli edifici. Dati climatici” Questa norma è utilizzata dai progettisti nel calcolo degli apporti per applicazioni in edilizia, e si basa su valori giornalieri medi mensili derivati dalla conoscenza di dati climatologici locali. In essa sono contenuti i valori della radiazione solare per i diversi capoluoghi di provincia e in particolare si trovano le medie giornaliere e mensili di radiazione solare diretta e di radiazione solare diffusa rapportate al piano orizzontale. Dai valori di queste ultime è possibile stimare anche la componente di albedo. I dati sono in parte realmente raccolti ed in parte ricavati mediante elaborazioni, per cui non sempre risultano attendibili. I valori in tabella si riferiscono al piano orizzontale:

A cura del dott. mag. ing. Attilio Domenico CARDILLO - http://sites.google.com/site/dottmagingcad

68

ENERGIA FOTOVOLTAICA. Il sole, la tecnologia e il mercato  

Obiettivo del testo è quello di curare la formazione su tutti gli aspetti tecnici ed impiantistici, anche i più innovativi, riguardanti la t...

ENERGIA FOTOVOLTAICA. Il sole, la tecnologia e il mercato  

Obiettivo del testo è quello di curare la formazione su tutti gli aspetti tecnici ed impiantistici, anche i più innovativi, riguardanti la t...

Advertisement