Page 1

SCENIC TRAIL

14-15-16 giugno Tesserete-Ticino-Switzerland

@thiagodiz


Alto Malcantone

Bedano

Capriasca

Isone

Lugano

Mezzovico Vira

Monteceneri

Torricella Taverne

T

ra poco, a metà giugno, ritornerà per la sua sesta edizione la corsa di Trail Running più bella della Svizzera e che si è aggiudicata ufficialmente tale titolo per tre volte. Scenic Trail, con i suoi percorsi spettacolari vedrà al via oltre 2500 partecipanti da più di 60 Paesi del mondo. Ma come si è arrivati a questo successo in un così breve lasso di tempo? Occorre innanzi tutto ricordare che sebbene la corsa su sentiero sia ormai in voga da un paio di decenni all'estero, nel nostro Paese è invece solamente da qualche anno che si è profilata come sport di massa. Il perché è molto semplice: questo sport richiede un'attrezzatura minima, lo si può praticare da soli o in compagnia, non necessita di alcuna struttura né di abbonamenti e dà delle soddisfazioni enormi oltre che dei benefici psico-fisici direttamente misurabili, allontanando chi lo pratica da asfalto e rumore ed immergendolo in panorami idilliaci, boschi, creste e vallate, favorendo un miglioramento cardio-circolatorio, ma anche equilibrio, forza e resistenza. Un altro aspetto importante è la particolare bellezza del territorio ticinese che lascia senza fiato i numerosissimi turisti che affollano il Cantone. Ultimo ma non meno rilevante aspetto, l'organizzazione impeccabile che, tramite il passaparola, ha attirato atleti da ogni dove. La prima edizione, nel 2014, ha visto alla partenza uno sparuto manipolo di 170 pionieri -corridori e corritrici- su quello che è ormai il percorso classico della

EDITORIALE manifestazione e che segue le creste della Capriasca e della Valcolla, partendo e terminando a Tesserete. Di anno in anno i partecipanti sono cresciuti in maniera impressionante, ampliando anche l'offerta con percorsi più corti e più lunghi. Ad oggi Scenic Trail offre le seguenti distanze: K18, un Walking familiare ma cronometrato, immerso nel verde, adatto ad ogni partecipante ed aperto anche ai nostri amici a quattro zampe. La K27 Skyrun, un tracciato veloce che termina a Bogno e che è facilmente percorribile da chi ha un minimo di allenamento. La K54 Trail, classicissima, che completa il periplo della valle del Cassarate, con un dislivello positivo complessivo di 3800m. La K113 Ultra, gara regina di Scenic Trail che con i suoi 7400m di ascese, va a toccare la zona del Gradiccioli, del Tamaro e del Corgella, prima di innestarsi sul percorso classico e terminare a Tesserete (una curiosità, il record del percorso, detenuto a pari merito da Stephan Hugenschmidt e Matthias Dieppacher, è di 15h45min). Domenica ci sarà la prova finale, la K4 conosciuta anche come Vertical della Croce, un percorso brevissimo ma piuttosto aereo che vede i partecipanti inerpicarsi sulle ripide pendici del Motto della Croce. Scenic Trail crea un indotto non indifferente in quanto circa il 70% dei suoi partecipanti sceglie di pernottare in Ticino per una, due o addirittura tre notti a seconda del percorso scelto. Molti ospiti arrivano con la famiglia e ci ritornano per provare i tracciati, allenarsi o semplicemente

scoprire in maniera più approfondita la nostra regione sfruttando la rete sentieristica perfettamente mantenuta dagli enti preposti, dai Comuni coinvolti e tramite molto volontariato da parte dell'organizzazione, così come le strutture alpine come Capanne ed alpeggi oppure strutture alberghiere classiche. Nel 2018 sono stati quantificati tra i cinque- ed i seimila pernottamenti nella sola settimana di gara. Il sostegno delle autorità, dei comuni coinvolti (Alto Malcantone, Bedano, Capriasca, Isone, Lugano Mezzovico-Vira, Monteceneri e Torricella-Taverne), dell'esercito, della piazza d'armi di Isone e di numerosi sponsor, istituzioni e media, rende possibile questa manifestazione Gli organizzatori invitano la popolazione della Capriasca, del Luganese, della Valle del Vedeggio, del Malcantone e gli sportivi in generale a sostenere la manifestazione, applaudendo gli atleti lungo il percorso e soprattutto ai punti di controllo. A Tesserete, sul piazzale della nuova Scuola Elementare, in prossimità dell'Arena Sportiva, è prevista l'area di partenza e d'arrivo: non mancheranno intrattenimento, ristorazione e mescita di bevande. Ci scusiamo con la popolazione che potrebbe incorrere in qualche piccolo disagio al traffico in alcune zone e ad alcuni incroci stradali. Grazie per la comprensione. A presto! Aaron Rezzonico


If you learn to enjoy the journey, you will never stop half way. We wish all Scenic Trail participants a safe and successful journey.


Capriasca

Azienda Elettrica Massagno SA

@serenaschiavon

Lugano


PROGRAMMA DELLA MANIFESTAZIONE Giovedì Distribuzione pettorali Ristorazione

Venerdì Distribuzione pettorali Ristorazione Festa Partenza della gara K113 in notturna

Sabato Distribuzione pettorali Partenza Scenic Trail K54 da Tesserete Partenza Scenic Trail K27 da Tesserete Partenza Scenic Trail K18 popolare da Tesserete BOGNO-Primi arrivi K27 TESSERETE-Arrivo dei primi atleti al traguardo Ristorazione, Pasta Party e musica Premiazione K27 e campionato Skyrace NKBV Aperitivo VIP per gli sponsor Premiazione K54 TESSERETE-Ultimi arrivi K54

Domenica TESSERETE-Ultimi arrivi K113 Distribuzione pettorali Partenza Vertical della Croce da Tesserete Premiazione Vertical e K113 e capionato NKBV Ristorazione

13.06.2019 17:00-22:00 18:00-22:00

14.06.2019 10:00-22:00 18:00-23:00 22:00 24:00

15.06.2019 05:00-06:30 08:00 09:00 10:00 11:30 12:30 11:30-24:00 ~15:00 15:00-17:00 ~17:00 ~22:00

16.06.2019 ~08:00 07:00-09:00 10:00 ~13:00 13:00-17:00

Thursday Bib distribution Food and beverage service

Friday Bib distribution Food and beverage service Party Night departure K113

Saturday Bib distribution K54 departure from Tesserete K27 departure from Tesserete K18 departure from Tesserete BOGNO-First arrivals K27 TESSERETE-First arrivals at the finish line Food and beverage service, Pasta Party and Music Award ceremony K27 and NKBV Skyrace championship VIP and Sponsor aperò Award ceremony K54 TESSERETE-Last arrivals K54

Sunday TESSERETE-Last arrivals K113 Bib distribution Departure Vertical della Croce Award Ceremony Vertical, K113 and NKBV championship Food and beverage service


19 ! 0 O i a il 2 OST r e P g a seg Tr TUO s a IL ic ip Vol en ORA Sc ERVA RIS

Trasporto materiale Trasporto passeggeri

eliticinotarmac.ch

Tel. +41 91 610 20 20


CONSIGLI DAL MEDICO SPORTIVO

C

on i cinque diversi percorsi disponibili, i partecipanti allo Scenic Trail di quest'anno potranno fare una scelta misurata alle proprie capacità ed al proprio stato di preparazione fisica. Ce n'è davvero per ogni atleta! Malgrado questa possibilità di scelta, vi sono dei punti comuni ai diversi percorsi: per poter portare a termine un trial occorre allenare la resistenza aerobica. Infatti, per avere successo durante uno sforzo come quello di uno Scenic Trail, parliamo di successo personale e quindi di soddisfazione massima e non necessariamente di vittoria, sarà assolutamente importante avere una buona resistenza aerobica. Per resistenza aerobica si intende la capacità di poter effettuare un lavoro muscolare non massimale per un periodo di tempo più lungo possibile, rimanendo sempre in un equilibrio positivo tra consumo e reintegro di sostanze energetiche (glucidi, lipidi ed in minima parte proteine). Tale meccanismo è strettamente legato all'apporto di ossigeno ai muscoli. Anche se determinata per una buona parte dalla genetica, la resistenza aerobica si può' allenare con un programma che richiede tempo, gradualità e costanza. È interessante notare come l'uomo nel regno animale non sia tra le specie più veloci mentre, per ragioni non ben chiare, è l'animale più performante sul piano della resistenza aerobica. Questa capacità spiega almeno in parte la popolarità

sempre crescente degli eventi tipo i trail! Un altro fattore da tenere in considerazione per le discipline di resistenza come lo Scenic Trail è l'alimentazione sia prima che durante lo sforzo. Il tema dell'alimentazione è un tema molto complesso che non può essere trattato in poche righe, pero' è fondamentale ricordare qualche principio di base. Come sappiamo per la contrazione muscolare è necessaria la conversione dell'ATP (adenosintrifosfato) in ADP (adenosindifosfato) con conseguente produzione di energia. Le riserve dell'organismo di ATP però durano solo per circa 10 secondi! Per fabbricare altro ATP si ricorre alla trasformazione del glicogeno (che è la forma di deposito dei glucidi) o dei lipidi in ATP.


Se le riserve di lipidi sono quasi inesauribili, il glicogeno invece è a disposizione solo per circa 2 ore di attività muscolare. Pertanto un apporto di ulteriori glucidi è fondamentale nel caso di attività che richiedano un impegno muscolare superiore. La conversione del glicogeno può' avvenire in presenza di ossigeno (condizione aerobica) o in assenza di ossigeno (condizione anaerobica). La glicolisi anaerobica pur essendo un meccanismo energetico molto efficiente produce un prodotto di degradazione nocivo per le cellule chiamato acido lattico. Un altro aspetto da ricordare è l'idratazione, ossia il bisogno vitale di liquidi per compensare quanto viene perso con la sudorazione, meccanismo capitale per il mantenimento della temperatura corporea fisiologica anche durante l'attività sportiva. L'alimentazione e l'idratazione sono quindi due gesti molto importanti per chi intraprende un trail. Come ultimo capitolo vorremmo affrontare il tempo dell'abuso di farmaci, argomento molto delicato per chi come noi ha a cuore una medicina dello sport seria. Per abuso di farmaci non ci riferiamo solo al doping, che è anch'esso molto presente nel modo del trail come confermato da diversi casi di positività negli ultimi anni. In questa occasione vorremmo focalizzare l'attenzione sull'uso incontrollato di antidolorifici e antinfiammatori ma anche di integratori e supplementazioni assunti preventivamente con l'intento di ridurre dolori più o

meno inevitabili durante gare di questa intensità o di migliorare le proprie performance. Assumere quel tipo di farmaci o sostanze, acquistabili anche senza prescrizione medica, in situazioni di disidratazione può esporre diversi organi vitali, in particolare cuore e reni, a rischi molto gravi. Diversi studi scientifici hanno dimostrato la loro inutilità, se assunti senza indicazione medica, con effetti che possono essere solo psicologici piuttosto che reali. Quindi vanno assolutamente evitati! Buona Corsa e Buon Divertimento! Dr. med. Peter Jenoure, Dr. med. Marco Marano.


K113

113 Km D+ 7400m

ULTRA

5

PARTENZA: TESSERETE, 14 GIUGNO 2019, 24:00

ARRIVO: TESSERETE BRIEFING: 23:15 TEMPO MASSIMO: 32h (media 3,50 Km/h)

420

PUNTO PIÙ ALTO 2116 m/AMSL

0

NK SKYRUNNING 2019 @thiagodiz

MAX h

10

20 4:30

30

40 10:00

50

60

70 17:00

K113 ULTRA

80

90 23:00

100 28:00

105,5 Km ALPE BOLLA

101,0 Km BRÈ PAESE

91,2 Km PAIROLO

85,0 Km SAN LUCIO

! 81,1 Km GAZZIROLA

71,5 Km ALPE DAVROSIO

64,1 Km ISONE

0

N KBV

68,9 Km GOLA DI LAGO

500

55,3 Km ALPE CANEGGIO

1'000

21,1 Km AROSIO

7,61 Km GOLA DI LAGO

1'500

50,5 Km ALPE DEL TIGLIO

2'000

40,2 Km CENERI

elevation (m)

2'500

31,6 Km CAPANNA MONTE TAMARO

PUNTO PIÙ BASSO 415 m/AMSL

(km) 110 32:00

!


K54

54 Km D+ 3800m

TRAIL

3

PARTENZA: TESSERETE, 15 GIUGNO 2019, 08:00

ARRIVO: TESSERETE BRIEFING: 07:15 TEMPO MASSIMO: 15h (media 3,60 Km/h)

350

PUNTO PIÙ ALTO 2116 m/AMSL PUNTO PIÙ BASSO 435 m/AMSL

0

0 MAX h

5

10

15

20

25

30

6:00

K54 TRAIL @moiraghiringhelli

43,0 Km ALPE BOLLA

500

38,4 Km BRÈ PAESE

1'000

19,6 Km GAZZIROLA

10,6 Km ALPE DAVROSIO

1'500

29,5 Km PAIROLO

2'000

23,4 Km SAN LUCIO

elevation (m)

2'500

35

40 12:00

!

!

(km)

45

50 15:00


Powering Scenic Trail since 2014.

@aaronrezzonico


D+ 2200m SKYRUN

2

PARTENZA: TESSERETE, 15 GIUGNO 2019, 09:00 ARRIVO: BOGNO (Shuttle Bus) BRIEFING: 08:15 TEMPO MASSIMO: 7,5h (media 3,70 Km/h)

310

PUNTO PIÙ ALTO 2116 m/AMSL PUNTO PIÙ BASSO 518 m/AMSL

elevation (m)

2'500

1'000

500

0 0

2

4

6

8

10

19,6 Km GAZZIROLA

10,6 Km ALPE DAVROSIO

1'500

12

14

16

20

22

(km) 24

26 7:30

MAX h

K27 SKYRUN @scenictrail

18

23,4 Km SAN LUCIO

2'000

N KBV

NK SKYRUNNING 2019


K18

18 Km D+ 1150m

WALKING + DOG RACE

2

PARTENZA: TESSERETE, 15 GIUGNO 2019, 10:00

ARRIVO: Tesserete BRIEFING: 09:15 TEMPO MASSIMO: 6h (media 3,00 Km/h)

220

PUNTO PIÙ ALTO 1396 m/AMSL PUNTO PIÙ BASSO 518 m/AMSL

elevation (m)

1'400 1'200 1'000

9,1 Km ALPE DAVROSIO

800 600 400 200 0

0

1

MAX h

2

3

4

5

6

7

8

9 10 3:30

(km)

11

K18 WALKING @scenictrail

12

13

14

15

16

17

18


K4

4,5 Km D+ 890m

VERTICAL

PARTENZA: TESSERETE, 16 GIUGNO 2019, 10:00 ARRIVO: MOTTO DELLA CROCE (Croson) BRIEFING: 09:15 TEMPO MASSIMO: 2h (media 2,30 Km/h)

PUNTO PIÙ ALTO 1390 m/AMSL PUNTO PIÙ BASSO 518 m/AMSL

elevation (m)

1'400 1'200

3,6 Km CAPANNA GINESTRA

1'000 800 600 400 200 0 0

0.5

1

1.5

2

2.5

3.5

4 1:15

MAX h

K4 VERTICAL @thiagodiz

3

(km) 4.5

N KBV

NK SKYRUNNING 2019


UNO SGUARDO SULLA NATURA

L

unga vita ai gamberi di fiume.Anche i nostri corsi d'acqua nascondono particolarità che affascinano i curiosi della natura.

Il Gambero di fiume dai piedi bianchi, Austropotamobius pallipes italicus il suo nome scientifico, è una specie molto rara e minacciata di estinzione che vive per fortuna ancora in alcuni torrenti della Capriasca. Si tratta di una specie osservabile solo di notte in quanto è notturna, si ciba di invertebrati acquatici e di vegetazione acquatica, e può raggiungere i 12 cm di lunghezza. Le femmine sono madri premurose e dopo l'accoppiamento che avviene in autunno, accudiscono le uova sotto il loro addome per tutto l'inverno. Un tempo questo crostaceo era molto diffuso in tutto il territorio nazionale, ma ora le sue popolazioni sono piccole e isolate. L'artificializzazione dei corsi d'acqua, le modifiche del regime idrico, gli inquinamenti chimici, le immissioni inadeguate di trote nei ruscelli, le malattie e le specie esotiche hanno fortemente compromesso la specie. A livello cantonale si sta cercando di favorirla promuovendo interventi di riqualifica dei corsi d'acqua degradati, di gestione delle specie esotiche invasive e di monitoraggio della specie. Chi avesse segnalazioni di questa specie, può contattare l'Ufficio caccia e pesca oppure il biologo Mirko Zanini al numero 091 753 28 61 o all'indirizzo: mirko.zanini@maddalenaeassociati.ch

Esemplari di Austropotamobius pallipes italicus nel loro ambiente (M.Zanini)

Esemplare di Austropotamobius pallipes italicus a Tesserete (M.Zanini)


SCENIC TRAIL VILLAGE

I

l “village” è il fulcro intorno a cui ruota tutta l'organizzazione e lo svolgimento delle gare dello Scenic Trail. Presso le scuole elementari di Tesserete, l'ex caserma, si accoglieranno le atlete e gli atleti con i loro famigliari e amici, espositori e rappresentanti della disciplina, sponsor e pubblico. Qui partono e arrivano i corridori, si monitora l'andamento della gara, si garantiscono servizi essenziali per gli atleti e per il pubblico e si premiano i migliori. Non da ultimo da

qui si gestisce la logistica a supporto di tutta la gara. Questo centro va pianificato, condiviso coordinato ed infine realizzato, gestito e smantellato nei tempi previsti. Mi occupo di pianificare e realizzare il tutto sia prima che dopo il fine settimana 14-16 giugno 2019. Ing. Flavio Maccanelli Responsabile Logistica @oksanarezzonico


FOTOGRAFIA

L

a fotografia racconta un'emozione tramite immagini. Noi qui raccontiamo la storia di Scenic Trail, dei suoi atleti e di come la gara cresca ogni anno. Con migliaia di immagini rendiamo la nostra manifestazione indimenticabile fin nei minimi dettagli. Nella fotografia sportiva la velocità è tutto. Il momento in cui il corridore fa fatica, cade o arriva al traguardo con espressioni molto intense stampate

@luigifaragolo

sul viso, è quello che vogliamo e dobbiamo essere in grado di immortalare per descrivere nel modo migliore le storie alle quali abbiamo assistito. Panorami, ritratti, macro, fotografia notturna, droni e molto altro ancora sono le sfide di essere un fotografo ufficiale di Scenic Trail. Un fotografo non teme il brutto tempo anzi: vento, acqua e nuvole, sono gli elementi più affascinanti della

fotografia, perché rendono le nostre immagini ancora più suggestive ed incarnano la vera essenza del confronto con la Natura. Oksana Rezzonico Fotografa Responsabile Scenic Trail


RISTORI E CHECK-POINT

E

ssere volontario ad una postazione di rifornimento richiede passione e responsabilità. La postazione di Brè esige molto impegno... la ricerca dei 30 volontari necessari, selezionare la merce di rifornimento, predisporre il servizio sanitario, il servizio navetta e verificare il percorso prima e dopo la postazione...

«Devi essere pronto a reagire tempestivamente a qualsiasi imprevisto per garantire la sicurezza e il supporto ai partecipanti. La mia esperienza mi ha insegnato che il primo terzo dei corridori si aspetta rapidità e flessibilità nel dare il rifornimento, mentre più il tempo trascorre e più l'attenzione sarà rivolta alla loro salute. Dal primo atleta in

avanti, riesci capire cosa ti aspetterà e puoi già dare istruzioni ai volontari su quale tipo di rifornimento andrà per la maggiore e a quale tipo di sostegno sanitario ci si dovrà preparare. Tutto questo è passione per la corsa più bella della Svizzera!» Fabrizio Sala Responsabile Check-Point Brè Paese @thiagodiz


SENTIERI E MARCATURA

L

a preparazione dei sentieri per una gara come Scenic Trail richiede un impegno costante durante tutto l'anno. Infatti alcune tratte del percorso seguono vecchie tracce che non fanno più parte della rete ufficiale ma che non per questo non vale la pena di preservare. I volontari ripristinano questi antichi camminamenti per renderli idonei al passaggio degli atleti. Il taglio dell'erba, la rimozione di rami secchi e pietre che con gli anni si sono accumulate o la posa di protezioni e ponti richiede molto tempo e molte energie. Questo favorisce però anche il passaggio di normali turisti e si torna così a far vivere e valorizzare dei luoghi di una bellezza selvaggia, come la cresta che da Arosio sale al Gradiccioli oppure la zona del Pizzo Corgella e dell'Alpe Caneggio. L'ottima collaborazione con Lugano Region, con i Comuni, i Patriziati e la Piazza d'Armi di Isone, rende tutto più facile. Se vuoi dare una mano anche tu, annunciati come volontario. Team Sentieri

@aaronrezzonico


SocietĂ svizzera attiva nello sviluppo e vendita di materiale di confezionamento per l'industria cosmetica farmaceutica

Packaging experts since 1979


APPARATO MEDICO E SICUREZZA

U

na manifestazione come Scenic Trail necessita di un apparato medicosanitario all'altezza delle possibili situazioni d'urgenza che potrebbero verificarsi ma nello stesso modo deve avere la capacità di gestire piccole bagatelle tipiche di questo sport (escoriazioni, distorsioni, ecc.) e non da ultimo prevenire l'insorgere situazioni più gravi come la disidratazione, che in giorni particolarmente caldi può colpire chiunque non faccia particolarmente attenzione a bere a sufficienza. La presenza di militi specialistici dell'esercito lungo il percorso ed in zona arrivo e partenza è un aiuto indispensabile sia all'organizzazione che ai partecipanti. Ricordiamo però che il ruolo della manifestazione non è quello di un ente preposto al salvataggio. Infatti la distanza tra un punto e l'altro presidiato da personale medicale è significativa ed in quelle tratte i corridori sono assolutamente autonomi e devono logicamente aiutarsi a vicenda. Sarebbe impossibile mettere del personale ad intervalli minori, vista la lunghezza dei percorsi. Ci auguriamo comunque che in questa occasione i militi sanitari e quelli della Croce Verde possano passare una giornata in spensieratezza e senza dover fare alcunché! Andrea Boffini, Responsabile Sicurezza


Venite a trovarci!

Tre Valli Frutta SAGL Via Baragge 1b CH-6512 Giubiasco

trevallifrutta.ch


VOLONTARI

«

Ho tagliato le banane, messo il cioccolato e preparato l'acqua... tutto è pronto ben sistemato sul tavolo... lo sguardo è ora rivolto verso l'orizzonte e un senso d'ansia mi invade, tra poco li vedrò arrivare. Pioggia, sole o vento, non importa, io presidio la mia postazione perchè è quello che mi sono impegnato a fare per loro...Loro sono i corridori di questa gara e si aspettano da me che tutto in un istante li soddisfi... io sono un volontario e mi occuperò dei rifornimenti, dei soccorsi, del sostegno e di riprendere i loro sforzi, fotografandoli.»«Siamo in tanti e per noi non ci saranno coppe, non ci saranno applausi, nessuna medaglia o vittoria, ma per questa competizione mi resterà la grandissima soddisfazione di sapere che senza di me nessuno di loro avrebbe mai potuto farla, vincerla, viverla e portare a casa grandi emozioni, tutto questo poiché sono un volontario della gara più bella del mondo, un volontario di

Far parte del nostro team di volontari è un'emozione unica, se vuoi ti aspettiamo, sarai anche tu un pilastro di Scenic Trail. Iscrizioni ed informazioni su scenictrail.ch oppure tramite email a info@scenictrail.ch.

Avete bisogno informazioni più dettagliate? Chiamate adesso il numero +41 79 379 66 35. Raffaella Franceschini Responsabile Volontari

»

Scenic Trail.

@fredybachman


MASSAGGI

S

cenic Trail, in collaborazione con Ars Medica, il Centro Professionale Sociosanitario medico-tecnico di Lugano e Compex offre ai partecipanti un servizio di massaggio pre- e postgara. A questa iniziativa partecipano anche studi di massaggio della regione che approfittano di questa vetrina per offrire il loro servizio. Dopo uno sforzo

prolungato ed intenso, gli atleti avranno come prima necessità un recupero energetico tramite cibo e bevande. Subito dopo avranno la possibilità di farsi una doccia negli spogliatoi dell'Arena Sportiva prima di assaporare un massaggio sportivo praticato da professionisti.


PREMIAZIONE

S

cenic Trail, in collaborazione con i suoi partner, vuole offrire agli atleti che più si sono distinti durante la manifestazione, un segno tangibile per lo sforzo profuso. Verranno premiati i corridori di ognuna delle seguenti categorie, suddivise per gara: K113 Primi 10 uomini e 5 donne K54, K27 e K4 Vertical Primi 5 Uomini e Donne sotto i 45 anni Primi 3 Uomini e Donne sopra i 45 anni Oltre a questo ci saranno premi speciali che verranno resi noti all'ultimo momento. Merida regalerà ad estrazione una Mountain Bike elettrica del valore di 4000.Ricordiamo che i premi di gara vanno ritirati personalmente entro domenica 16 giugno alle 16:00 e che non verranno nè consegnati a terze persone né conservati. Una lista verrà pubblicata ed aggiornata in tempo reale. Presenziare alla celebrazione è un segno di rispetto per atleti, sponsor, autorità, organizzatori e pubblico.


MEDAGLIE FINISHER Tutti i corridori che riusciranno a portare a termine il loro percorso entro i tempi prestabiliti dal regolamento sulle distanze K18, K27, K54 e K113, riceveranno una medaglia «finisher» molto pregiata. Scenic Trail vuole così ringraziare i partecipanti per lo sforzo profuso e rendere indelebile questo momento di grande emozione. Le medaglie verranno messe al collo di chi taglierà il traguardo a Bogno per lo Skyrun ed a Tesserete per il Walking, il Trail e la gara Ultra. Le medaglie offerte sono in metallo lucidato con incisione del motto di Scenic Trail . Semplice ma concreto: «Born in Switzerland». Assistete anche voi a questi momenti presenziando al Village di Tesserete durante i giorni di gara!

@oksanarezzonico


TROFEO CAPRIASCA

Il premio di Scenic Trail vede la luce nelle abili mani dell'artista Marzio Campana, nato e cresciuto in Capriasca. Viene poi fuso in bronzo dai mastri artigiani della Fusioni d'Arte 3V di Saronno (I) ed offerto ai Vincitori della K54, K113 e Vertical della Croce grazie al

generoso contributo del Comune di Capriasca alla quale il premio è dedicato. Da notare che non di sole capre vive l'Uomo e pertanto le premiazioni si arricchiscono di eccellenti bottiglie magnum offerte da Tamborini Vini SA!


PREMIO MECOBA

La premiazione continua con una targhetta in acciaio inox che verrà data in generale alle categorie over 45 di alcune gare e/o ai quarti e quinti classificati. Opera di grande qualità offerta a Scenic Trail dalla ditta Mecoba SA di Agno e decorata finemente da Tipack Express SA di Bioggio.

The award ceremony is enriched by a steel commemorative plaque, given generally to the over 45 categories of certain races and/or to the fourth and fifth classified. Fine Art offered to Scenic Trail by Mecoba SA located in Agno and finely painted by Tipack Express SA in Bioggio.

@oksanarezzonico


E HE RAC T : s NMENT u O c R o I f V R N U E YO us: THE OUR foc Gli organizzatori di Scenic Trail per l'edizione 2019 si sono posti come obiettivo di rendere l'evento quanto più “green” possibile. Come ISS Servizio Canalizzazioni, ormai da alcuni anni, sosteniamo l'organizzazione con diversi servizi e, da quest'anno, con lo slogan “Your focus: the race - Our focus: the environment”, lasciamo concentrare gli atleti partecipanti sul loro obiettivo primario, cioè la gara, occupandoci di tutelare al massimo l'ambiente con prestazioni ad hoc. Rifiuti e smaltimento: garantiremo una gestione dei rifiuti ottimale grazie alla distribuzione capillare di contenitori di raccolta differenziata su tutta la frequentatissima area del “village” che fungerà quindi da ECO-Centro con l'installazione di un compattatore rifiuti. Trasporti: grazie alla collaborazione con i volontari sul posto, assicureremo una logistica snella ed efficiente sia per l'evacuazione dei rifiuti raccolti sul percorso di gara, sosterremo il trasporto dei materiali necessari allo svolgimento della manifestazione ed il recupero degli effetti personali dei concorrenti dai check-point prestabiliti. Servizi igienici: per soddisfare anche le esigenze fisiologiche delle migliaia di atleti presenti al “village”, ci occuperemo della fornitura e della gestione dei servizi igienici mobili per tutta la durata dell'evento. Grazie a questo concetto integrato per la gestione dell'impatto ambientale, lo Scenic Trail si inserirà nello splendido contesto naturale lasciando come unica traccia i passi dei partecipanti. Buona gara! Ing. Davide Ferrari Direttore ISS Servizio Canalizzazioni SA


MARCATURA Light Reflectors

45mm La segnaletica fissa e temporanea lungo il percorso aiuta i corridori ad orientarsi. Togliere o manipolare tale segnaletica può portare a gravissime conseguenze per gli atleti e di riflesso per gli autori dei sabotaggi. Chiediamo alla popolazione di essere vigile e di riportare senza indugio ogni abuso.

Non uscite dal sentiero per nessun motivo! Do not leave the path for any reason! Ne quitter le chemin sous aucun prétexte! Unter keinen Umständen den Weg verlassen!


CAFIM • Consulenze • Amministrazioni • Fiduciaria • Immobiliare • Mediazioni • Studio d'architettura

www.cafim.ch info@cafim.ch Via Cantonale 28 - 6805 Mezzovico Tel. 091 946 20 31


T S

H 2019

STAIRWAYS

HEAVEN

TO

STAIRWAYS TO stairways.ch HEAVEN 18.05.2019

V CO alida p MON PPA TIC er la IN TAG NA E O ASTi VER TICA L

+790m - 1.35Km

Registration for 2020 opens on 1st of February 2020 at 00:00 Le iscrizioni per il 2020 aprono il 1o febbraio 2020 alle 00:00


EDO MOLTENI Funeraria SA-Tesserete Organizzazione completa pratiche e cerimonie Tel. +41 91 943 10 23 Fax +41 91 943 60 55

Cell +41 79 681 42 10 6950 Tesserete (Capriasca)


PETTORALI (BIBS) COME MAI IL PETTORALE DEVE SEMPRE ESSERE INDOSSATO IN MANIERA VISIBILE?

WHY MUST THE BIB NUMBER ALWAYS BE WORN IN A VISIBLE MANNER?

I pettorali di Scenic Trail contengono un chip elettronico per il rilevamento del tempo durante la gara. Se questi chip vengono schermati da giacche, zainetti, maglie, ecc. esiste la possibilità tutt'altro che remota (soprattutto in condizioni di pioggia) che i lettori posizionati lungo il tragitto non riescano a decifrare il codice in esso contenuto. Il concorrente risulta pertanto non essere transitato da un determinato punto di controllo, cosa che ne determina la squalifica. Proprio per supplire a tali deficit tecnologici, esiste la possibilità di visionare dei filmati e delle fotografie per poter vedere se effettivamente un corridore sia passato da un certo luogo oppure no, leggendo il numero del pettorale. Se però questo rimane invisibile, coperto da abiti o attrezzatura, la direzione di gara non ha nessuna possibilità di effettuare un controllo. Corridori che tagliano il percorso, che deliberatamente violano il regolamento o che si macchiano di azioni anti-sportive, possono essere riconosciuti dagli altri concorrenti ed annunciati alla direzione di gara solamente se il loro numero di pettorale è chiaramente visibile. I volontari lungo il percorso sono istruiti a fermare i corridori il cui pettorale non sia messo come da regolamento (leggere per favore il paragrafo relativo al posizionamento del pettorale) e a metterli fuori gara. Vi preghiamo di prendere atto di questa importante nozione.

Scenic Trail bibs contain an electronic chip for detection of the time during the race. If these chips are covered by jackets, backpacks, sweaters, etc. then there is a strong possibility (especially under rainy conditions) that the readers positioned along the way will not be able to decipher the code contained therein. The competitor is therefore not registered at a given control point, which determines his or her disqualification. In order to cope with this technological deficit, the possibility exists to view movies and pictures taken during the race to determine if indeed a runner has passed a certain check-point or not, reading the bib’s number. If however, this remains invisible, covered by clothing or equipment, the race director cannot carry out a check. Additionally, runners who cut the route, who deliberately violate the rules or who are guilty of unfair actions, can be identified by other competitors and reported only if their bib number is clearly visible. Volunteers along the route are clearly instructed to stop runners whose bib is not worn as per the regulation (please read the section on bib positioning) and to put them out of the race. Please take note of this important information.


PETTORALI (BIBS)

Coscia Thigh Cuisse Oberschenkel Azienda Elettrica Massagno SA

K113 ULTRA

Azienda Elettrica Massagno SA

K54

10001

Azienda Elettrica Massagno SA

Bandiera

Bandiera

COGNOMECOGNOMECO...

COGNOMECOGNOMECO... NAZIONE

K27 SKYRUN

5001

NOMENOMENO...

Dorso Back Dos Rücken

Nascosto Hidden Caché Bedeckt

Pancia Belly Ventre Bauch

TRAIL

N KBV

NK SKYRUNNING 2019

NOMENOMENO...

Pe o Chest Poitrine Brust

Azienda Elettrica Massagno SA

2001 Bandiera

I pettorali di Scenic Trail sono distinguibili grazie ad una numerazione ed un codice colore univoci. La scritta imponente del percorso scelto toglie ogni dubbio residuo. Segnali che utilizzano gli stessi colori sono messi in luoghi strategici lungo il percorso e soprattutto

Azienda Elettrica Massagno SA

WALKING NOMENOMENO...

NAZIONE

K4

N KBV

NK SKYRUNNING 2019

VERTICAL DELLA CROCE

Bandiera

COGNOMECOGNOMECO...

COGNOMECOGNOMECO... NAZIONE

K18 WALKING

N KBV

NK SKYRUNNING 2019

NOMENOMENO...

Piegato Folded Plié Gefaltet

1001

NOMENOMENO...

Bandiera

COGNOMECOGNOMECO... NAZIONE

NAZIONE

ad incroci e deviazioni importanti per aiutare gli atleti a seguire il tracciato corretto. In caso di dubbio è comunque compito degli atleti verificare sulla mappa in dotazione la propria posizione.


EQUIPAGGIAMENTO Materiale obbligatorio / Mandatory items

K18

K27

K54

K113

K4

Mobile phone/Cellulare

X

X

X

X

X

Personal drinking cup / Bicchiere personale~150cl

X

X

X

X

X

Survival blanket / Coperta di sopravvivenza~1,3m x 2m

X

X

X

Whistle / Fischietto

X

X

X

X

X

X

X

X

Pants for full leg covering or combination reaching the same goal (to face cold conditions) Copertura gambe integrale o combinazione che raggiunga lo stesso scopo (per far fronte a condizioni fredde)

X

X

X

Hat, Cap or Buff / Cappellino, cuffia o Buff

X

X

X

X

X

X

X

X

X

Head lamp / Lampada frontale Windbreaker Gore-Tex jacket / Giacca in Gore-Tex

ID document / Documento d'identità Food and beverage / Cibo e bevande min.0,5l

X

X

X

X


PERCORSI LOCARNO

MONTE CENERI CAMOGHÈ

ISONE

GAZZIROLA

TAMARO

BOGNO

START FINISH

TESSERETE

CHECK-POINT K113

AROSIO

K54

MONTE BOGLIA

K27 K18 K4

LUGANO

BRÈ


PUNTI DI INTERESSE 4 5

6

3

7

2 13 1

8

17 16

15 14

12 24 23 11

22 21

10

18 19

9

20 26 25

1

Bibs/Pettorali

5

Post Office/Posta

2

Sleeping Area

6

Bar Babilonia

3

Church/Chiesa

7

4

Sleeping area

8

9

Bus Station

13

Bar Gipeto

17

Pharmacy Nobile

21 Bank Raiffeisen

25

Food store/Negozio

10

Tourism Office

14

Restaurant Commercio

18

Pizza Take Away

22

Supermarket Migros

26

Restaurant Storni

Bar da Lino

11

Ristorante Stazione

15

Irish Pub Alpino

19

Ice Cream/Gelato

23

Pharmacy Lepori

Supermarket Coop

12

Bank Stato

16

Restaurant Centro

20

Supermarket Denner

24

Public WC/Toilette


ZONA VILLAGE

PARKING SHOWERS/WC DOCCE/WC

SLEEPING AREA DORMITORIO PARKING

PARKING CAMPERVAN PARKING SHOWERS/WC DOCCE/WC

BIBS DISTRIBUTION PETTORALI

PUBBLICO

VILLAGE

ORGANIZZAZIONE

CAMPING AREA


START (TUTTE LE GARE)

Start line


FINISH (K113 - K54 - K18) Tesserete Finish line

Lugaggia


TEMPI DI PASSAGGIO PUNTO

K54

K27

K18

Bigorio

SA 08:05-08:15

SA 09:05-09:15

SA 10:05-10:30

Gola di Lago

SA 08:45-10:45

SA 09:45-11:45

SA 10:45-12:45 SA 11:30-13:45

Crocione

SA 09:00-11:00

SA 10:00-12:00

Gazzirola

SA 10:00 14:00

SA 11:00 15:00

San Lucio

SA 10:30-16:00

SA 11:30-17:00

Pairolo

SA 11:00-19:00

Brè Paese

SA 12:00-21:00

Sonvico

SA 13:00-22:00

Lugaggia

SA 13:30-22:15

PUNTO

K113

Bigorio

SA 00:05-00:15

Gola di Lago

SA 00:45-02:00

Mezzovico

SA 01:20-03:00

Arosio

SA 02:00-04:30

Mt. Gradiccioli

SA 03:15-07:30

Cap. Tamaro

SA 03:40-08:00

Monte Ceneri

SA 04:30-10:00

Alpe del Tiglio

SA 06:00-14:10

Isone

SA 07:30-17:30

Gola di Lago

SA 08:15-18:40

Crocione

SA 08:45-19:30

Gazzirola

SA 09:45-22:10

San Lucio

SA 11:00-23:30

Pairolo

SA 12:00-DO 01:20

Brè Paese

SA 13:45-DO-04:00

Sonvico

SA 14:50-DO-07:00

Lugaggia

SA 15:15-DO-04:00

@mauriziobiola

I

corridori saranno presenti sui percorsi da venerdì 14 giugno a partire dalla mezzanotte fino a domenica 16 giugno a mezzogiorno. Qui una tabella riassuntiva di alcuni punti di passaggio lungo il percorso e gli orari indicativi di quando sarà possibile incontrarli ed incitarli con campanacci, oppure offrire loro qualcosa da bere o da mangiare. Ricordiamo che i corridori provengono da una sessantina di Paesi del mondo ed è quindi un privilegio poter mostrare la vera ospitalità ticinese e soprattutto il grande spirito sportivo della nostra magnifica regione. Accogliete quindi questi atleti con simpatia e folclore in modo che si ricordino per sempre di quanto il Canton Ticino e la sua splendida gente abbiano da offrire in termini di turismo, gastronomia, paesaggi e accoglienza. Grazie per il vostro impegno.


ORGANIZZAZIONE

«Un grande grande grazie grazie «Un a tutti tutti ii nostri nostri sostenitori!» sostenitori!» a

@thiagodiz


LIVE YOUR PASSION

KARPOS.CH


Stipendi ContabilitĂ Revisione contabile Gestione immobiliare Dichiarazione d'imposte Gestione amministrativa Costituzione ditta individuale - SAGL

Profile for Rezzonico Run

Scenic Trail Race Magazine 2019  

Scenic Trail Race Magazine 2019  

Profile for astrail